Sei sulla pagina 1di 1

S

Lo sport in tv
SX4

port
09.30 Eurosport Biliardo: Camp. del 19.00 Italia Uno Rubrica: Studio Sport
Regno Unito (Finale) 19.30 Sport Italia Rubrica: Solo Calcio NUOVE MOTORIZZAZIONI
12.00 Eurosport Salto con gli sci:
Coppa del Mondo
(HS 205)
21.00 Sky Sport 1 Calcio: Manchester
Utd.-Wolverhampton
(Premier League)
1.5 BENZ 112CV E 1.6TD 90CV
13.00 Italia Uno Rubrica: Studio Sport 01.00 Sky Sport 2 Basket: Tennessee - CONTRIBUTO ROTTAMAZIONE € 1.500
14.30 Eurosport Biathlon: Coppa Wyoming (NCAA)
del Mondo
15.30 Eurosport Biathlon: Coppa Concessionaria S.r.l.
del Mondo CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
18.10 Rai Due Rubrica: Tg Sport MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
Martedì 15 dicembre 2009 www.carulli.com

1ª divisione. Contro il Varese un’altra prova di solidità, il girone di andata chiuso con una media punti da record

Cremo, Arvedi può sorridere


Ilpresidenteha lasquadra verae ‘attaccataallamaglia’ chevoleva
di Ivan Ghigi
CREMONA — Giovanni Arve-
di va fiero di questa Cremone-
se e non potrebbe essere altri-
menti. Il presidente grigioros-
so non ama spendere troppe
parole, lasciando che siano i
fatti a parlare. Il primo dirigen-
te grigiorosso era intervenuto
ufficialmente la scorsa estate
tre volte: in apertura di stagio-
ne, durante il ritiro di Bressa-
none e in occasione della pre-
sentazione ufficiale della squa-
dra. Le sue parole, rilanciando
l’entusiasmo e la voglia di fare
nell’ambiente grigiorosso, in-
vocavano semplicemente una
squadra vera, composta da pro-
fessionisti seri e attaccati alla
maglia grigiorossa: alla fine di
un girone d’andata trionfale,
Giovanni Arvedi può essere fie-
ro di aver quanto meno rag-
giunto questo primo importan-
te traguardo.
La Cremonese contro il Vare-
se ha chiuso il primo capitolo
della stagione che regala otti-
mismo: secondo posto in classi-
fica con 36 punti, una media Una scena di esultanza grigiorossa che si è vista spesso nella prima parte della stagione Andrea Zanchetta contrastato
punti da record. Un passo co-
stante, come quello che la squa-
dra riesce a tenere in campo a 1ª DIVISIONE GIRONE A
dispetto di avversari che nella SQUADRE PARTITE RETI
gestione della gara non sono ec- PT G V N P F S
celsi. Novara 39 16 11 6 0 27 8
La Cremonese piace per la CREMONESE 36 17 11 3 3 32 18
Varese 33 17 10 3 4 25 18
capacità di ribaltare situazioni Arezzo 31 16 9 4 4 22 13
negative. Un anno fa la squa- Perugia (-1) 28 17 9 2 6 17 17
dra grigiorossa si sbriciolava Benevento 27 17 8 3 6 22 18
di fronte ai gol degli avversari, Lumezzane 25 17 7 4 6 24 24
quasi impassibile perché disu- Alessandria 23 17 6 5 6 16 19
nita; oggi la squadra guidata Foligno 20 17 5 5 7 25 26
da Venturato esce sempre a te- Monza 20 17 5 5 7 17 19
sta alta e non è la prima volta Lecco 19 17 5 4 8 18 21
Figline (-1) 18 17 5 4 8 22 23
che, specialmente in casa, rie- Sorrento 18 17 4 6 7 18 21
sce a rimontare risultati negati- Como 18 17 4 6 7 9 16
vi. Una solidità non solo fisica Pro Patria 17 17 3 8 6 15 20
ma anche mentale. Viareggio 16 17 3 7 7 8 15
Ancora una volta però le dif- PERGOCREMA 16 17 4 4 9 16 24
ficoltà sono state generate da Paganese 11 17 2 5 10 16 29
errori propri. Basterà il merca- PROSSIMO TURNO
to di gennaio per correggere ● Domenica 20 dicembre ore 14,30
queste sbavature? Contro il Va- Alessandria-Sorrento 2-2
rese il primo tempo è stato po- Arezzo-Lumezzane 0-1
co esaltante per lunghi tratti: Benevento-Foligno 0-2
la rabbia per un paio di occasio- Como-Monza 1-0
ni sprecate è stata alimentata Raddoppio di marcatura su Davide Pradolin (Ib frame) Massimo Coda festeggiato da Giovanni Fietta Novara-Figline 2-0
dallo sbandamento classico Paganese-Lecco 1-2
che ha permesso al Varese di PERGOCREMA-Pro Patria 2-1
cie quando è ora di riscattarsi. Perugia-Varese 0-2
passare in vantaggio. Disatten- Basti ricordare che il Varese al- Viareggio-CREMONESE 0-2
zioni, equivoci, smarrimento l’inizio della ripresa ha mante-
sulle palle alte e scarsa reatti- I MARCATORI
nuto un discreto possesso palla
vità: il tutto farebbe pensare a senza trovare più varchi, men- 11 RETI Le Noci (5 Pergocrema)
una squadra ferma sulle gam- tre la Cremonese nelle ripar- 10 RETI Motta (3 Novara)
be, invece il finale della prima tenze ha regolato i conti. La 8 RETI Chianese (1 Arezzo); Gui-
frazione e il secondo tempo squadra ha chiuso l’andata con detti (Cremonese); Fre-
hanno ribaltato ogni prospetti- due gare in cui ha mostrato di diani (Figline)
va. Il gol di Guidetti del pareg- essere ulteriormente matura- 7 RETI Ebagua (Varese)
gio e il clamoroso rigore che so- ta nella gestione della partita,
lo la terna arbitrale non ha vi- mantenendo sangue freddo. Artico (Alessandria);
sto bastano a raccontare la ca- Non c’è tempo per specchiar- Evacuo (1 Benevento);
pacità di reazione della squa- si nella classifica perché dome- Coda (Cremonese);
dra. nica prossima inizia il ritorno 6 RETI Cavagna (Foligno);
Pintori (2 Lumezzane);
La verità comunque sta nel in casa del Viareggio. La squa-
mezzo: la squadra fisicamente dra toscana aveva già messo in Iacopino (4 Monza);
c’è, i suoi interpreti invece luce alcuni difetti di fabbrica Bertani (Novara); Bondi
cambiano atteggiamento, spe- dei grigiorossi. La sciarpata della curva Erminio Favalli Max Guidetti esulta (1 Perugia)

Oggi la ripresa degli allenamenti e il fantasista c’è

Zanchetta, paura passata


Cosa va e... N on va Club Luzzara, Natale
La prima visita rassicura Squadra reattiva Equivoci tattici
Guidetti è ispirato a volte deleteri
tra solidarietà e premi
CREMONA — La tradiziona- La manifestazione sarà an-
CREMONA — Dalla prima visita medica effet- La capacità di reagire della Le uniche note negative so- le opera di solidarietà del che l’occasione per premiare
tuata ieri pare che Andrea Zanchetta non abbia squadra porta quasi sempre no legate ovviamente alle Club Attilio e Domenico Luz- alcuni atleti cremonesi che
alcun problema. Il fantasista grigiorosso che si a risultati concreti; la Cre- occasioni concesse al Vare- zara quest’anno avrà al cen- hanno ottenuto risultati pre-
era accasciato al suolo domenica toccandosi il monese non si scompone se anche se nell’economia tro dell’attenzione la fonda- stigiosi nel 2009. Gli atleti
ginocchio ha temuto il peggio ma l’arto non si è mai nel momento della diffi- della partita possono essere zione ‘Dopo di noi: insieme’. Il che riceveranno il riconosci-
gonfiato e il medico Giovanni Bozzetti, che ha coltà, consapevole di poter preventivabili. Infatti alcu- club grigiorosso regalerà alla mento sono Giovanni Rossi
chiesto altre 24 ore di tempo prima di sbilan- ancora dire la sua durante ni equivoci tattici e qualche struttura che ospita ragazzi (Cremonese), Federico Canto-
ciarsi definitivamente, si dice abbastanza otti- la partita. La manovra quan- giocatore pescato fuori posi- con problemi un videoregi- ni (Pizzighettone), Marco Bo-
mista. Dunque oggi Zanchetta si sottoporrà a do trova gli spazi giusti si zione hanno permesso al Va- stratore e un lettore dvd con na (Vanoli), Giulia Fiorani
un altro controllo e se l’esito fosse negativo po- conclude sempre con un ti- rese di passare in vantaggio digitale terrestre incorpora- (nuoto), Maria Grazia Rizzi
trà prendere parte regolarmente all’allenamen- ro verso la porta avversaria. e rendersi pericoloso. La to. La consegna avverrà come (atletica leggera), Michel Sol-
to. La settimana di lavoro comincerà oggi con la Guidetti dopo un brevissi- squadra impiega forse anco- ogni anno il giorno di Santo zi (organizzatore della Mara-
consueta seduta al campo Soldi. Domani lavoro mo digiuno è tornato a esse- ra troppo tempo per siste- Stefano (sabato 26 alle ore tonina), Giovanni Bozzetti
sia al mattino che al pomeriggio, mentre per gio- re un attaccante molto ispi- marsi quando attraversa 10) presso la sede del club (medico della Cremonese) e
vedì non è previsto alcun test amichevole ma rato e implacabile. questi momenti di impasse. presso la Trattoria della Luna Aristide Rossi (massaggiato-
un allenamento al campo Soldi. (i.g.) Zanchetta di via Massarotti. re della Cremonese).