Sei sulla pagina 1di 48

di FrancescoAlberoni

Perch gli emiri voltano le spalle al califfo


C
aliffosignifica vicariodel profeta, il ti-
tolo dato al capo della comunit mu-
sulmanadopolamortedi Maometto. Furo-
nogliAbbassidiche, inalberandolebandie-
renere,portaronoilcaliffatoaBagdad, capi-
tale di un impero che andava dalla Spagna
all'India. Mentreil Papail capodi unaco-
munit spirituale, il califfo il capo di una
comunitterritoriale, di unimpero. Osama
Bin Laden non si proclamato califfo per-
ch Al Qaida era solo una rete terroristica
per colpirei Paesi dellOccidente. Invecelo
hafattoAbuBakrAl Baghdadidopoaverco-
stituito lo Stato islamico di Siria e Oriente,
lIsis, conlastessacrudeltusatanel passa-
to da Tamerlano. Una crudelt e un pro-
gramma di conquista che hanno suscitato
entusiasmofrai giovani islamici cheinnal-
zano le bandiere nere dal Mali allAlgeria,
dallEgittoalle Filippine.
da molto tempoche nel mondoislami-
cocisonomovimentichevoglionorestaura-
re lislamdelle origini con la sharia, il velo,
lalapidazione. PropriolArabiaSauditaele
monarchie del Golfo sono nate in questo
modoall'iniziodel XXsecolo. Inseguitoab-
biamovistosorgereregimiintegralistiinAf-
ghanistan,inSomalia, inSudan. Maijihadi-
sti sonoqualcosa di nuovo, unagenerazio-
ne di giovani scolarizzati che vengono an-
chedallEuropaedagli Usaesannousarele
armi pisofisticatedellOccidente. Edhan-
noambizioni smisurate: dopoloStatoisla-
micoinIrakeinSiria, sognanodi rovesciare
i regimi islamici moderati finoadimpadro-
nirsi delle monarchie del Golfocol lorope-
trolio.
Obama ha spiegato a questi suoi alleati
che ormai il pericolo riguarda anche loro e
che non possono pi permettersi di finan-
ziareedarmarequelli chevoglionotagliare
lorolagola. Sembrachestavoltai sauditi ei
lorocompagni abbianocapito: sonoentrati
nellalleanzaemandanoi loroaerei abom-
bardarei jihadisti. Esperiamochefacciano
lastessacosaconlaLibiadove, dopochela
Natohadistruttoil regime di Gheddafi, co-
mandanojihadistiealtridelinquenticheso-
no gli unici responsabili degli imbarchi e
delle morti degli emigranti nelle acque del
Mediterraneo.
Larticolo del luned
di Renato Brunetta
del luned
I Paesi del Golfo
non possono
pi permettersi
di finanziare Isis
che ora mira
al loro petrolio
DirettoreAlessandroSallusti

apagina6
CONTRO IL CORO
AnnoXXXIV- Numero38- 1.40euro*
*
F
A
T
T
E
S
A
L
V
E
E
C
C
E
Z
I
O
N
I
T
E
R
R
I
T
O
R
I
A
L
I
(
V
E
D
I
G
E
R
E
N
Z
A
-
T
E
R
Z

U
L
T
I
M
A
P
A
G
I
N
A
)
S
P
E
D
I
Z
I
O
N
E
I
N
A
B
B
.
P
O
S
T
A
L
E

D
.L
.
3
5
3
/0
3
(C
O
N
V
.
I
N
L
.
2
7
/0
2
/2
0
0
4
N
.
4
6
)

A
R
T
.
1
C
.
1
D
C
B
-
M
I
L
A
N
O
Con leuro debole
facciamo tornare
la cara inflazione
LA CONFESSIONE DI VIRNA LISI
ilgiornale.it LUNED 29 SETTEMBRE2014 9 771124 883008
40929
LULTIMOANTI-RENZI
I SEGRETI DI DELLA VALLE
Se il governo non cambia, si butta nella mischia. E sui poteri forti...
L
afavoladellislammo-
derato e della sua
compatibilit con la
democrazia nasce e
muoreinTurchiainmenodi un
secolo. Il laicista Kemal Atatu-
rk, fondatore della Repubblica
nel1923sullabasediunaCosti-
tuzione dove la parola islam
noncompareneppureunavol-
ta, si rivolterebbe nella tomba
nellapprendere che lattuale
presidente Erdogan sta riesu-
mandounneocaliffatoottoma-
no promuovendo lislamizza-
zione sia allinterno del Paese
sianellinsieme dellarea di in-
fluenza in Medio Oriente, nel
Caucaso,neiBalcanieallinter-
nostesso dellUnione Europea
laddove risiedono consistenti
comunitturche.
La pubblicazione due giorni
fasullaGazzettaufficialedi una
nuova legge che abolisce il di-
vietodi indossareil veloislami-
co a scuola e al tempo stesso
proibisce alle studentesse di
truccarsieatutti di sfoggiareta-
tuaggi opiercing, lultimaini-
ziativa di una strategia volta a
scardinarelalaicitdelleistitu-
zioni.
Dopoaver affidato(...)
Suomarito, lavoratoreOlivetti, hacontrattoil
mesotelioma.Lei,comeiparentideglialtrimala-
ti, attacca i vertici dellazienda ora a processo:
Sapevanodellamianto, eraovunque.
LA SVOLTA DI ERDOGAN
Velo a scuola e trucco vietato
La Turchia sempre pi islamica
adesso spaventa lOccidente
Bastanotreprovvedimenti per farci capirechelIsis lontano,
malaminacciaislamicamoltopivicinadi quel chepensiamo.
Lacancellazionedel divietodi portareil veloascuolaperleragaz-
zeelamessafuori leggedi piercing, tatuaggi etruccoper ledonne
hannosprofondatolaTurchiainunPaesesemprepiislamico. Al-
lafacciadel laicismoe della ventilata entratainEuropa.
Il 5 settembre crollato un mito, quello del
tanto vituperato ventennio berlusconiano.
Dal 94aoggi, lasinistradi Prodi, DAlema, Letta
e Renzi hagovernatopidel Cavaliere.
FabriziodeFeo
40 ANNI
V
irna Lisi parla poco.
Maquandolofa, dice
sempre qualcosa. Ieri in
una intervista al Fatto
Quotidiano ha detto mol-
te cose e tra le tante ne ha
detta soprattutto una: se
nonsei di sinistra, nel mon-
do del cinema non lavori.
Pietro Germi, forse il pi
grande regista dItalia.
Gli avessero dedicato una
strada, unapiazza, unFe-
stival. Niente. Non era co-
munista, vero, macom
stofattocheseunocomu-
nista lavora e se non lo
non lavora pi?.
Basta cos, no?
RICETTA PER LA CRESCITA
D
iego Della Valle vola-
to a Parigi, per lavoro.
Ci rimarr per i prossi-
mi dueotregiorni. Nonesatta-
menteil comportamentodi chi
sta mettendo inpiedi unparti-
toinfrettaefuria. Primadi tutto
vienelasuaaziendae poi si ve-
dr. Daltrondesepupermet-
tersi di parlare cos duramente
primadei duebanchieri topdel
Paese (Geronzi e Bazoli), poi
delprimogruppoeditorialeita-
liano di cui azionista (Rcs),
poi dellazienda delle aziende
(la Fiat) e infine del presidente
del Consiglio che vola nei con-
sensi (Renzi), perch (...)
segueapagina2
servizi allepagine 2-3e 17
Il premier attacca Cgil e mezzo Pd: un museo delle cere
di NicolaPorro
DALLISIS AD ANKARA
NON VEDIAMO
IL NEMICO
CHE SI AVVICINA
segueapagina10
di Magdi CristianoAllam
M
entreimedia(gior-
nalietiv)sioccu-
pano ossessiva-
mente del matri-
monio di George Clooney, un
evento privo di qualsiasi ben-
ch minimo interesse se non
per lui, che pur avendo 53anni
non si rende ancora conto di
che cosa laspetta, il mondo va
avanti oppure indietro, dipen-
de dai punti di vista. Auguria-
moallattoreamericanodivive-
re felice, o almeno non troppo
scontento,conlasuanuovame-
t,macisiaconsentitoesprime-
re preoccupazione per ci che
sta accadendo sul piano inter-
nazionale tra lindifferenza (e
la rassegnazione) dellopinio-
nepubblica.Ciriferiamoinpar-
ticolare alla situazione dellAf-
ghanistan, pressoch ignorata
da tutti, per noia o assuefazio-
ne.
Si dil casochefratremesi la
missione occidentale in quel
Paese (chiamiamola corretta-
mente guerra) giunger al ter-
mine, di conseguenza i nostri
contingentimilitari,comequel-
li statunitensi e di altri alleati,
torneranno a casa, eccetto un
esiguonumerodi soldati (...)
GUERRA DI CIVILT
PERCH SIAMO
TROPPO OCCUPATI
CON CLOONEY...
segueapagina11
di VittorioFeltri
I TUMORI DELLA OLIVETTI
I malati a De Benedetti:
Amianto, tutti sapevano
apagina8
LucaFazzo
DePaloapagina10
CHI HA GOVERNATO DI PI
Macch berlusconiano
il ventennio rosso
apagina5
Se non sei di sinistra non lavori
Lattrice: Germi stato dimenticato solo perch non era comunista
G
2 ILFATTO

Luned 29settembre 2014 il Giornale
PaoloBracalini
Leternatentazionedelparti-
todeifighetti.Ricchi,carini,vin-
centi,glamour,cihannogipro-
vato ma gli andata male, non
importa.Quandoilrichiamoci-
vicoper salvarela Patriadiven-
ta troppo forte lora di alzarsi
dallapoltronainpelleFrau,rim-
boccarsi lacamicia (sumisura)
e scendere incampo, a costo di
sporcarsi i mocassini fatti ama-
no. lavoltadi DiegoDellaVal-
le, fighettissimo imprenditore
del lusso, prontoaformareuna
squadra da portare al Quirina-
le,tuttabellagente,capace,mo-
tivata, selezionata. Della Valle,
gisponsordellUdeur(figura-
ti che il padre di Diego, vecchio
eincallitorepubblicano,oravo-
ta anche lui per me raccont
Mastella), poi vicino alla Mar-
gherita, quindi simpatizzante
deigoverniMontieLettamaan-
cora pi innamorato di Renzi
(Mipiacemolto,loconoscobe-
ne personalmente, lidentikit
dellapersonadasostenere) fi-
no alla brusca rottura, con lex
prediletto finito a flirtare con i
suoi peggiori nemici, lodiato
Marchionne e poi Moretti (be-
stianeradei treniNtv), promos-
sosupercapodi Finmeccanica.
Ergo: basta chiacchiere, serve
unpartito.
A Della Valle tocca studiare
benei precedenti, fighetti di in-
successo (politico). Basta chie-
dereallamicodisempreesocio
inItalo,LucaCorderodiMonte-
zemolo, fondatore di un quasi
partitoglamour,ItaliaFutura,fi-
nito prima di partire. Tante se-
di, carinissime, intutta la Peni-
sola, imprenditori e manager
scelti con cura, tutti pronti a
prendere le redini del Paese,
quandoMontezemolo-pompa-
tissimo dai sondaggi sul gradi-
mento personale - davanti ai
giovaniconfindustrialinel 2010
parveconvintoal passostorico:
giunto il tempo di salire sul
ring. Non ci si pu sempre la-
mentare, bisogna dare anche
un contributo perch le cose
cambino veramente. Parlare
dalla tribuna senza andare in
campo sempre facile. Per tre
anni LCdM statoil nuovolea-
der inpectore, nel 2011lomas-
saggiapersinoilWallStreetJour-
nal, definendolo the uncrow-
nedkingof Italy, il prossimore
dItalia. Col suotagliodi capel-
li,ilnasoaquilino,lostileraffina-
toinundoppiopettogrigioefaz-
zoletto nel taschino, Monteze-
molorappresentaunaItaliaim-
peccabile, in netto contrasto
con il premier Silvio Berlusco-
ni.Finendoperconladoman-
da? Luca sar pronto a rinun-
ciareallasuabellavitapersalva-
reunPaesenei guai?. Allafine
larispostastatano,dallatribu-
na il passo lungo, e pure sco-
modo, perch servono i voti,
non solo i completi gessati (ci
confidavaunexcoordinatoredi
Italia Futura: Luca si alza la
mattina e prende lelicottero
per andare a Maranello, lui la
gentemancolavede). Il fighet-
tismomontezemoliano, orfano
della sua stella, confluito poi
nella variante bocconiana, il
partito di Mario Monti. Epiche
le dichiarazioni di voto dei na-
babbi milanesi sulle gesta del
presidente Monti tra St. Moritz
eSilvaplana.Ilfighettismomon-
tiano, impeccabilefinchtenu-
toadebitadistanzadallarealt,
si schiantato nelle urne, e poi
fattoabrandelli nellarenapar-
lamentare.Negliultimisondag-
gi Scelta civica attorno allo
0,9%, vicinaalcomafarmacolo-
gico,elostessoMontilhamolla-
taal suodestino. Maancheil fi-
ghettismo liberista di Fare per
fermare il declino si arenato
tra le gaffe e le alleanze conTa-
bacci.
Fighissimo anche il nuovo
partito di Corrado Passera, Ita-
liaUnica, unaboutiquepolitica
acuihannogiaderitofiordiav-
vocati, commercialisti, consu-
lenti, analisti finanziari. Lospa-
zioacuipuntalexbanchiereil
centrodestra (Sar il nuovo
Berlusconi, mainmeglio), an-
cheseinpassatocstatodel te-
nero col centrosinistra. Quan-
donel2012ilPdfeceilsuonome
per un futuro esecutivo di sini-
stra lex ad di Intesa San Paolo
non si tir indietro, anzi (tra le
coccole di DAlema: La politi-
caitalianahabisognodi perso-
necheportinopassioneecom-
petenza. Anche in passato noi
abbiamopromossopersoneco-
meCarloAzeglioCiampieTom-
maso Padoa-Schioppa, che
hanno portato un contributo
straordinario). AncheperPas-
seraper,daexbanchiere-figu-
retralemenoamate-edaexsu-
perministrodelgovernopiim-
popolare degli ultimi decenni,
il confrontoconlaplebeeletto-
rale pu risultare complicato.
Renzi, conraraperfidia, augura
aDellaValleeatutti loroi suc-
cessi pibelli.

Zuppa
di Porro
di NicolaPorro
I milioni di euro che
laTodsdi DellaValle
hastanziatoper il re-
staurodel Colosseo
4 17
I miliardi di euro del
piano presentato da
Passeraper rilancia-
releconomia
I piani segreti di Della Valle
Vola a Parigi, ma punta su Roma
Per ora pensa ai propri affari e medita sulla discesa in politica
E adesso ne ha per tutti: Renzi, opposizione, Marchionne e Corriere
25
GliannidiLucaCorde-
rodiMontezemoloal-
laguidadi Confindu-
stria(2004-2008)
I mesi di durata del
governo Monti, dal
novembre 2011 al-
laprile2013
400
(...)hailsuomiliardinodifattu-
ratonel lussochecrescedaanni
e che macina profitti senza so-
sta. Acisi aggiungaqualchein-
vestimento ben fatto (i soli ma-
gazzini Saks gli hanno dato una
plusvalenza di 150 milioni). Le-
gnaal fuocoper compensaregli
interventi in Ntv (investimento
da100milioni) eCorriere(incui
ha immesso quasi 250 milioni).
Della Valle combattivo come
pochi.
Ilpartitoperoranonc. Mase
Renzi noncambiavelocemente
strada, Della Valle si butta: a chi
glistavicinohadetto,seilfioren-
tinononlasmettecongliannun-
ci enonriorganizzalacompagi-
nedi governosonoapertecento
ipotesi diverse. Mettetevoi nelle
casellequellochevifapipiace-
re.Discesadirettanellagonepo-
litico?Nonsemplice, maal pun-
toincui siamonondel tuttoda
escludere. Solo un annetto fa
Della Valle ha di fatto vinto una
scommessa con Luca Cordero
diMontezemolo.MrTodssoste-
nevacheil suoamicoLucasi sa-
rebbesfilatodalladiscesaincam-
po, mentre lallora leader della
Ferrari continuava a far credere
a tutti che si sarebbe candidato.
finita con Scelta civica senza
Lcdm.OggiilturnodiDellaVal-
le o il momento di aiutare pe-
santemente chi gi in campo.
Passera,eilsuomovimento,con
qualcheaggiunta,potrebbeesse-
reunabasedipartenza.Sivedr.
QuelchecertocheDdvhapre-
sodi mira, comesafarelui, Ren-
zi.
Ormai non gliene passa pi
una.Quandolosenteparlaredal-
laereo presidenziale gli viene
lorticaria: sembraGeorgeBush
chedichiaraguerra. Equandolo
sente allOnu gli monta la rab-
bia:gliamericanihannoleporta-
ereieigenerali,gliitalianialmas-
simoqualcheDunaconiguarda-
caccia, inutile fare i macho.
Avrebbe sibilato perfidamente
adunsuoamicoparigino. Senza
parlare del viaggio governativo
nellaSiliconValley. FuMrDiego
apresentare JackDorsey, il pro-
prietariodi Twitter, al sindacodi
Firenze, liper renziano Nardel-
la. Eraquestoagostoesi trovava
aCapri.DellaVallecreilcontat-
totraidue.Imalignioggidicono:
tuttostocancandellagitaameri-
canadi Renzi si risoltoinunin-
contro con un dipendente di
Dorsey,chesipotevatranquilla-
mente incontrare a casa di Die-
goaCapri.
IlnumerounodellaTodsnon
crede pi a Renzi. S, certo non
glisonogarbatelenominediMo-
retti in Finmeccanica, labbrac-
cio a Marchionne, ma Dieguito
nonunosprovveduto.Sachein-
tornoa lui c unampio mondo
imprenditorialechestaperden-
do la pazienza. Non ama molti
dei ministri (eccezione fatta per
Padoan) che giudica giovani e
inesperti.Masoprattuttodeltut-
toappiattiti sullapersonalitdel
lider maximo. Perfino lopposi-
zione, pensa Della Valle, in
bambola. Chiss, potrebbe, in
questo,esseredaccordoconFit-
toeconlaladuraepuradi Forza
Italia.Conunamicoavrebbefat-
to una battuta micidiale: Berlu-
sconi ungenio. riuscitoa di-
ventare presidente dellazienda
Italia, mandando avanti Renzi
comeamministratoredelegato.
Questa cosa dei poteri forti,
poi, Della Valle non la manda
gi. I poteri forti, continuaadire
ai suoi amici, sonoquelli che ha
combattutoventi anni fa. Quelli
seranotosti.PotereforteeraRo-
miti, era Maranghi. Gente con
cui Mr Tods rivendica scontri
epici. Senzaparlaredei gicitati
Geronzi e Bazoli. Eppure il Cor-
riere della Sera sembra essersi
spostatosuunalineaantigover-
nativa. Bene, pensa Della Valle.
Ma non sarebbe farina del suo
sacco. Con quel giro l, dice ai
suoi, io non centro nulla. Cosa
cazzeccaDdvconFdb(cioFer-
rucciodeBortoli)?Anzilaperma-
nenza del direttore licenzian-
do (come unafamosaobbliga-
zioneFiat,ilconvertendo)loirri-
ta.NonostanteDieguitosiaazio-
nistafortedellaRcsnessunoglie-
lo avrebbe comunicato (del li-
cenziamento) eseglieloavesse-
ro annunciato avrebbe reagito
male: come si fa a licenziare un
dirigenteetenerloinazienda?
Insomma, DellaValleaPari-
gi, pensa agli affari suoi, ma il
cuorelohalasciatoa Roma.
Salottieri, di tendenza e senza voti:
tutti i tentativi del partito degli snob
TRA IMPRESA E PALAZZO
SCONTROTRA POTERI FORTI
DIEGO
DELLA VALLE
Mister Tods
pensa a
impegnarsi
direttamente
CORRADO
PASSERA
Lex ad di
Banca Intesa
guida Italia
Unica
MARIO
MONTI
Il professore
prestato alla
politica ha
fondato Sc
VOGLIA DI PALAZZO
dallaprimapagina
Il patron di Tods solo lultimo dei privilegiati con la tentazione di salvare
la Patria. Ma i loro progetti si sono sempre schiantati alla prova delle urne
LUCA DI
MONTEZEMOLO
Con Italia
Futura ha
appoggiato
Monti
ILFATTO 3
Luned 29settembre2014 il Giornale
E
venneil giornodellaresa
dei conti nel Pdspaccato
sullarticolo18.Oggiladi-
rezionenazionaledel partitoeil
premier,oltreaifrondisti,indivi-
duail nuovonemico: il sinda-
cato.Ierisera,ospitediFabioFa-
zio a Che Tempo Che Fa lancia
una bordata a Camusso e soci:
Lunica azienda al di sopra dei
15 dipendenti che nonha larti-
colo18 sa qual ? il sindacato,
chepoicivieneafarelalezione,
hadettoRenzidifendendolasua
scelta di tirare dritto sullaboli-
zione dellarticolo 18. Incalzato
da Fazio, il premier aggiunge:
Larticolo18tutelasolounapic-
colissimaminoranzadeilavora-
toriitaliani,noivogliamotutelar-
litutti,speciequellichesonosta-
ti costretti al precariato. Chi di-
fende larticolo 18 lo fa solo per
una battaglia idelogica. uno
chesiguardaallospecchioedice
iosonodisinistraperchdifen-
dolarticolo18quandoinvece
soltantountotemdel passato.
Reducedalla6giorninegliUsa
Renzi scatenato e torna rotta-
matore della vecchia politica a
partiredaDAlemachelohacriti-
cato dalle colonne del Corriere
dellaSera. Ionondevofarfelice
DAlema, devo far felice quella
mammachehauncontrattopre-
carioenonhadirittoallamater-
nit.Eancora: Unagenerazio-
nedi politicici haraccontatoper
anni cos di sinistra e cosa no.
Capiscochepartedellasinistra
affezionata alla memoria, ma la
memoria senza speranza un
museodellecere. Eaproposito
di contratti annuncia: In dire-
zione Pd dir che cancelliamo i
co.co.proetuttequelleformedi
collaborazione che hanno fatto
delprecariatolaformaprevalen-
tedel lavoro. Unmessaggiodi-
rettoarrivaancheaglioppositori
occultiVedopipensieridebo-
lichepoteri forti, poi Renzi pre-
cisa: Possonomandarmi acasa
domani mattina ma nessuno
pupensareditelecomandarmi
comeunamarionetta.
Poi il tema riforme con il pre-
mierchelanciaunmessaggioan-
cheaForzaItaliaeaBerlusconi.
ABerlusconidicocheabbiamo
unaccordosulleriformeeorabi-
sogna fare veloci. Forza Italia
nondevecontinuareagirarciin-
torno. Brunetta nonpu alzarsi
ogni mattina e dire una cosa
sua.
Presadi posizioneanchecon-
tro i vescovi: Io sono cattolico,
quando i vescovi intervengono
hodaimparare. Manotochein
questi anni sonostati zitti men-
tresi consumavaunacatastrofe
educativa. Il segretario del Pd
usaparoledureancheversoima-
gistrati: Ci facessero il piacere
di lavorare di pi, invece di la-
mentarsi, esullavicendagiudi-
ziaria che ha coinvolto il padre
chiosa: Il giochinodi parlaredi
giustizia a orologeria fa male a
chilodice. Miopadreunuomo
per bene.
Oggiquesteposizionecosnet-
te arriveranno in una direzione
Pdchesiannunciadifuoco.Ren-
zi vanta una maggioranza dei
due terzi nel parlamentino de-
mocratico.Oltreaisuoifedelissi-
mi, conlui ci sono i giovani tur-
chi guidati da Matteo Orfini e,
sul temadel lavoro, i popolari di
Fioroni. Perplessimainstandby
i lettiani, critici manonrotturi-
sti i bersaniani mentre venti di
guerra si levano dai civatiani,
che sono quattro gatti. Quando
si passa al Senato i numeri per
sonomenorassicurantiperRen-
zi.Calcolatriceallamanorischia
diandaresottoepercipensaal-
lostrumentodeldecreto,propo-
sto esplicitamente dallalleato
di governo Angelino Alfano per
bypassare le difficolt, e non
escludeancheilricorsoallafidu-
cia.Laminoranzasiaccontente-
rebbe anche di una onorevole
sconfitta, di vederericonosciuto
inundocumentolaloroposizio-
ne,diessereaccontentatiinqual-
chenotaamargine.
Ma Renzi conosce soltanto
una parola: stravincere. Equin-
di inutile aspettarsi passi indie-
tro. Anche se la minoranza Pd
prova a tenere duro. Pier Luigi
Bersani,leaderdiunadellefran-
gepiaccanitenel definirelari-
formarenzianadidestra,criti-
ca il metodo-Matteo: Non si
pudireprendereolasciare, chi
haresponsabilitdi dirigerede-
vecercareunasintesi, acasatua
cerchi unasintesi. Perlospet-
tro della scissione non aleggia,
secondo lex segretario: Renzi
stiasereno, nonesiste proprio.
Anchesequelleparolesuonano
unpo abeffaeunpo amaledi-
zione.
Eisindacati,bastonaticosdu-
ramente dal premier? Questa
mattina cercheranno una posi-
zione unitaria nel corso di un
vertice che verr protagonisti i
leader di Cgil, Cisl e Uil. Susan-
naCamusso, leader dellaCgil, a
In MezzOra su RaiTre, si dice
pronta a una lunga battaglia
senza attendersi buone notizie
dalla direzione del Pd. Abbia-
moregistratocheilgovernonon
pensa di avere relazioni con le
organizzazionisindacali.Abbia-
motelefonatoaRenzi,cirispon-
dono sempre segretarie molto
gentili.PerdaConfindustriari-
cevedocumenti enerecepiscei
suggerimenti. Per loro Matteo
hainvecesolobastonate.
MAGGIORANZA
BALLERINA
LEGO
La situazione al Senato
Maggioranza
di Renzi
169
TOTALE
320
Soglia per la
maggioranza
161
Lesiguo numero
di senatori che
garantiscono
a Renzi
la maggioranza
al Senato
8
Maggioranza
di Renzi
129
TOTALE
320
Senatori Pd che
chiedono
modifiche
al Jobs Act
40
I s senza
minoranza
Pd con
i voti
di Fi
188
TOTALE
320
Senatori
di Forza Italia
59
Senza i dissidenti Pd
Con il soccorso azzurro
di MatteoBasile
eAndreaCuomo
SULLE RIFORME
Messaggio a Berlusconi:
Abbiamo un accordo,
bisogna fare in fretta
Emilia, Bonaccini vince le primarie flop
BRACCIO DI FERRO
Parte della sinistra
un museo delle cere
Bersani: Stai sereno
GianMariaDeFrancesco
Roma Primacheil Corrieredecidesse
ieri di concedergli il titolodi apertura
della prima pagina (Renzi istruito
daVerdini), leultimetraccelasciate
da Massimo DAlema (ex presidente
del Consiglio, ex segretario del Pds,
ex ministro degli Esteri) risalivano al
3 settembre: un colloquio con la so-
pravvissutaedizioneonlinedellUni-
t per lamentarsi di come il premier
non avesse mantenuto la promessa
di nominarlo Mister Pesc al posto di
Federica Mogherini. Non era un bel
segnaleaversceltocomeinterlocuto-
reil vecchioorganodi partitoinliqui-
dazioneperannunciaredi esserean-
cora vivo politicamente, a dispetto
dei necrologi vergati dagli adulatori
di untempocheoggi sonobellamen-
te transitati alla venerazione di San
MatteodaFirenze.
MaillderMassimohaunbuonmo-
tivo per partecipare al cannoneggia-
mento di Palazzo Chigi deciso dalla
corazzata di Via Solferino. Qualcosa
di importante lo lega al Corriere e al
suo azionista pi scalpitante, quel
Diego Della Valle sempre piinpro-
cintodi lanciarsi nellagone politico.
Lafigliadellexpremier, Giulia, lavo-
radatreannicomeMarketing&Even-
tsspecialistpressolasedenewyorche-
se di Tods, il brand creato dallim-
prenditore marchigiano. Ipotizzare
sommessamente un debito di rico-
noscenzaneiconfrontidelfustigato-
renumerounodiRenzinonuneser-
ciziodi dietrologia.
Alla luce di questa liaisonnonpu
perci sorprendere linusitata scelta
deldirettoredelquotidianodiViaSol-
ferino, quel Ferruccio De Bortoli che
mercoledscorsoattaccPalazzoChi-
gi conuneditorialeal vetriolo. Lade-
nunciadellostantioodoredimasso-
neria che promanava dal Patto del
NazarenotraSilvioBerlusconieilpre-
mier-segretario del Pd ben si abbina
a quel Renzi istruito da Verdini. Il
termineistruire, infatti, appartiene
al gergo massonico e simboleggia il
progressivoapprendimentodellar-
temuratoria.DAlema,perci,haac-
cettatolaletturamisticadellaccor-
do tra Renzi e Berlusconi e ne ha ap-
profittato per riproporre le proprie
critichesul JobsAct esullarticolo18.
LaltraaccusamossaaRenzi aver
persola sfida conAngela Merkel che
controlla la politica europea e tiene
sotto scacco il presidente della Bce,
Mario Draghi. Insomma, come dice
DAlema: Cpersinoil sospettoche
si cerchi unoscontroconil sindacato
eunarotturaconunapartedel Pdper
lanciareunmessaggiopoliticoallEu-
ropaerisultarecos affidabileaquel-
leforzeconservatrici cherestanosal-
damente dominanti.
Emergecos lafiguradi unpremier
incapaceedeterodiretto:inbuonaso-
stanzalestessetesidiDiegoDellaVal-
le, azionista del Corriere inlotta con-
trolarenzianaFiat echeieri hauti-
lizzato Corriere e Repubblica per far
filtrarelideadi unaprossimadisce-
saincampo. Il rottamato numero
uno, sedottoeabbandonatosullavia
di Bruxelles, si cos guadagnato
unultima chance.
SOLO IN 55MILA ALLE URNE
IL NODOLAVORO
Selafigliadi DAlemanellostaff di DellaValle
Resa dei conti nel Pd
Eil premier in tv
licenzia il sindacato
Renzi annuncia: via i cocopro. E oggi affronta la minoranza in direzione
Laffondo anti Cgil: Chiedono larticolo 18 ma loro non lo applicano
la giornata
IN DIRETTA DA FAZIO Il premier Matteo Renzi ospite a Che tempo che fa ieri sera su Rai 3 [Ansa]
____
Bassaaffluenza alle primarie del centrosinistrainEmiliaRomagna
pereleggereilcandidatoallapresidenzadellaRegioneinvistadelvo-
todel 23novembre. Negli 800seggi allestiti sututtoil territorioregio-
naleieri hannovotatononpidi 55milacittadini, moltomenorispet-
toalleprecedenti primarie. Numeromodestovistochei soli iscritti al
PdinEmiliaRomagnasono75mila. Dati impietosi: havotatol86,5%
in meno rispetto ai 310.854 delle primarie dell8 dicembre scorso,
quandosi votperil segretarionazionale. Il derbydel Pdhavistola
vittoriadi StefanoBonaccini, segretarioregionale, intestaconil 61%
dei voti. RobertoBalzani, ex sindacodi Forl, si fermatoal 39%.
CON LAMICA Giulia DAlema e
Martina Veltroni insieme negli States
Dietro le quinte La giovane da tre anni nella sede di New York
Giulia lavora da Tods e lui spara a zero sul nemico Matteo
4 ILFATTO

Luned 29settembre 2014 il Giornale
B
erlusconi, ad Arcore, si
prendequalcheoradi ri-
posodopochenegli ulti-
mi giorni intervenutopivol-
te pubblicamente. Eanche og-
gi, giornodel suocompleanno,
dedicher il suo tempo agli af-
fettieallafamiglia.Tuttaviaira-
gionamenti politici non si fer-
manoeancheieri sera, atavola
conisuoipistretticollaborato-
ritracuiToti,Bergamini,Roma-
ni eGelmini, nonsonomancati
i commenti
sullattualesi-
tuazione. Si
sacosailCava-
liere pensi di
Renzi e anche
lalungainter-
vista del pre-
mier aRepub-
blica confer-
mai giudizi su
di lui: capar-
bio, coraggio-
soe spavaldo.
Ma c un ma
grande come
una casa. Il
suoPd.Aparo-
le dice di non
voler cedere
ai frondisti in-
terni che gli
hannodichia-
ratoguerra. Sarcos anchenei
fatti?EccoiltimorediBerlusco-
ni: Ho paura che Matteo mo-
stri i muscoli coni suoi ma che
poi ceda e annacqui la riforma
del lavoroper evitareche il suo
partitosi spacchi. Lalineanon
cambia: Noi, se Renzi fa le co-
se che abbiamo sempre detto
di voler fare, nonpossiamoche
votareafavore. Unaposizione
troppofilo-Renzi?Nienteaffat-
to perch, ragiona con i suoi
consiglieri la legge delega
molto generica e confusa, so-
prattutto sulla parte delle tute-
lecrescenti. Epuresullarticolo
18nonsi capiscecosavuole fa-
re realmente. Poi, tra s e s
macomeseparlasseaFittoea
quellichelamentanounoppo-
sizione troppo morbida Sia-
moerestiamoallopposizione.
Ma se riusciamoa condiziona-
reil governoinmodochefaccia
le cose che servono al Paese
avremo fatto unopposizione
intelligente, nonfineasstessa
e soprattuttoutileal Paese.
Berlusconi pertanto aspetta
di vedere cosa succeder nella
direzione del Pd di questa sera
anche se nonsi fa tante illusio-
ni: In direzione ha la maggio-
ranzaedovviochetirerdrit-
tosenzacurarsitroppodellami-
noranzadem. Malaverabatta-
gliainSenatoelbisognerve-
dere se manterr il suo corag-
gioosefarmarciaindietropie-
gandosiallerichiestedellasini-
stra pi conservatrice. Noi, in
compenso, dobbiamo conti-
nuare a offrire il nostro appog-
giosefarequellochedicedi vo-
lerfare. Sul fattocheil premier
finoraeancheieri abbiarifiuta-
toconsdegnoilsoccorsoazzur-
ro, il Cavaliere non si scompo-
ne pi di tanto: Lo capisco. E
che potrebbe dire altrimenti?
Selofacessesancirebbelascis-
sioneimmediatanel Pd.
Una visione, questa, che il
Mattinale redatto dallo staff di
Brunettacertificaedipingeco-
s: LItalia oggi in balia dello
scontro interno di un partito e
degli esiti dellesuelotteintesti-
ne. Il Pdinvecedi dar guerraal-
la crisi, si sbrana. Quindi, pi
che altro, lex premier aspetta
di vederequali sarannolepros-
sime mosse di Renzi con qual-
che preoccu-
pazione in
pi:ilclimaat-
torno al capo
del governo
cambiato e,
anzi, orasem-
bra proprio
nel mirino.
Tanti i cecchi-
ni: dai sinda-
cati agli indu-
striali,dalCor-
riere della Se-
ra a pezzi di
Repubbl ica,
dai vescovi e
oraancheagli
ex amici co-
meDiegoDel-
la Valle. Non
unbel clima.
Per quanto
riguarda le fi-
brillazioni in-
terne, conlex
ministro Raf-
faele Fitto a
criticareleam-
biguit nei
confronti del
governo,ilCa-
valiere lascia che sia il capo-
gruppoRomaniarispondereat-
traversounintervistaadAffarii-
taliani:Basterebbeleggerebe-
neilmiointerventoinaulaalSe-
natonel dibattitosui millegior-
ni di Renzi. In quelloccasione
hocriticatoconforzaiprovvedi-
menti del governo e lassenza
di proposte in tema di riforma
del lavoro, attacco al debito,
svolta fiscale, per esempio, la
flat tax. E ancora: Un inter-
ventoapplauditodatuttiisena-
tori del gruppo, compresi colo-
ro che fanno riferimento al-
lonorevoleFitto.Questalapo-
sizione del partito e dei gruppi
parlamentari.
Smentite le voci di un ritorno dei suoi in Forza Italia Mi ha chiamato, presto Fi avr un dipartimento
di FrancescoCramer
Roma
Alfano prova a fermare lesodo da Ncd Luxuria: Berlusconi impegnato sui diritti gay
BRACCIA
APERTE
Silvio
Berlusconi
lavora per
ricompattare
il fronte
dei moderati
317
8
LE MOSSE DEL CENTRODESTRA
Il Cav non cambia strategia:
Ma Renzi resista ai ricatti
Il leader Fi teme che il premier stravolga il Jobs Act per evitare scissioni nel Pd:
Se riuscissimo a condizionare il governo sarebbe unopposizione intelligente
I giorni trascorsi dalla ri-
nascitadi ForzaItalia, do-
po luscita del Ncd dal Pdl
nel novembre 2013
il retroscena
LevocidiunpossibileritornoinFor-
za Italia di alcuni parlamentari del
NuovoCentrodestraallarmanoilmini-
strodellInternoAngelinoAlfanoche,
intervistatodaSkyTg24, correamette-
re una toppa alla situazione. Ritorno
inFi?Unipotesi -sottolinea-daesclu-
dere assolutamente. Stiamo dando
unamanoallItaliaadammodernarsi.
Berlusconi unpo arrabbiatoperch
vorrebbe essere al nostro posto: il no-
stro il posto giusto. In precedenza
ancheRenatoSchifani, il cui nomene-
gliultimigiornierastatopivolteacco-
stato a Forza Italia, si era prodigato in
smentite: Il mionomenondeveesse-
re usato, come inquesti giorni acca-
duto,pertentativiscomposti, oltreche
surreali, di ricompattare un partito,
ForzaItalia,divisodaviolentecontrad-
dizioni interne. La partita soltanto
agli inizi.
ForzaItaliaistituiral piprestoun
dipartimentoper i diritti civili chever-
r affidato a Mara Carfagna. Vladimir
Luxuria,exdeputatadi Rifondazionee
direttoreartisticodelGayVillagediRo-
ma, lohaappresodallavivavocedi Sil-
vioBerlusconiconilqualehaavutoog-
gi una cordiale e simpatica telefona-
ta.Luxuriaharaccontatochehasenti-
toaltelefonoFrancescaPascale, cheie-
ri serastatalinvitataspecialedella
seratafinale. Ci siamosalutateepoi -
racconta Luxuria - Francesca mi ha
passatoBerlusconi. Lacosaimportan-
techelui mi haconfermatocheabre-
veFi istituirundipartimentoper i di-
ritti civili che verr guidato da Mara
Carfagna. Poi Berlusconi mi haringra-
ziato per lospitalit con cui abbiamo
ricevuto ieri la sua compagna e mi ha
invitataapranzoper poterci conosce-
repersonalmente.
Lepropostedi ForzaItalia
per il rilancio del nostro
Paese e dellEuropa: dal
Newdeal al Lavoro
__
ILFATTO 5
Luned 29settembre2014 il Giornale
D
a26giorni il Ventennio
1994-2014 ufficial-
menterosso.
unadelleballepiricorren-
ti quando si ragiona ex post su
quantoavvenutodal 94 inpoi.
Un solido luogo comune, una
sintesi sbrigativa e volutamen-
teevocativavistochelaparo-
laVentennio richiama inevi-
tabilmente alla memoria lera
fascista e produce una imme-
diata assimilazione politica.
FattostacheilfamosoVenten-
nioberlusconiano, oltreanon
essere mai esistito visto che il
Cavaliererimastoincaricapo-
copidi 9anni, puadessoes-
seresostituito- conlastessalo-
gica e numeri alla mano - dalla
dizione e dal marchio di Ven-
tenniorosso.
Il sorpasso avvenuto lo
scorso3settembre.Inquellada-
tailcentrosinistrahasopravan-
zato il centrodestra come tem-
po totale di permanenza al go-
verno. Per verificarlo basta an-
dareasommareladuratadegli
esecutivi Prodi 1- Dini - DAle-
ma 1 e DAlema 2 - Amato 2 -
Prodi2-Letta(contandosoltan-
to i giorni successivi al passag-
gioallopposizionediForzaIta-
lia)eRenziperscoprirechenel-
larco temporale 1994-2014 il
centrosinistra prevale ormai
nel tempo complessivo di oc-
cupazione di Palazzo Chigi. Il
contoprestofatto. Il centrosi-
nistrapucontaresu3.366gior-
ni di governo: Lamberto Dini
486 giorni; Romano Prodi
1.609; Massimo DAlema 552
giorni; Giuliano Amato: 412
giorni; Enrico Letta (dal 26 no-
vembre, giornoincui ForzaIta-
liaritiralappoggioaquestoese-
cutivo): 88 giorni; Matteo Ren-
zi: 219 giorni. I quattro governi
Berlusconi arrivano, invece, a
untotaledi3.340giorniesebbe-
ne costituiscano un record di
permanenza in carica difficil-
mente battibile per un singolo
presidente del Consiglio (die-
trosegue a distanza Giulio An-
dreotti con2.679 giorni insette
governi) rappresentano un
tempo di permanenza inferio-
re ai vari esecutivi dellUlivo o
dellUnione.
Normalmente quando si
obietta riguardo allinesisten-
zadel Ventennioberlusconia-
no la risposta dei sostenitori a
oltranza di questa tesi che il
creatore di Forza Italia sia riu-
scito - sia da capo del governo
siadaleader dellopposizione-
a dettare la propria agenda di
priorit,inqualchemodoapro-
iettarla oltre se stesso e il pro-
priopoterereale. Unaletturain
fondooffensivaversoi vari pre-
mier di centrosinistradi cui co-
ssi certificaunasostanzialein-
capacit di incidere, di entrare
nellimmaginario comune, di
mettereincampogoverni rico-
noscibili e dalla forte carica
identitaria. Ma anche unmo-
doper la sinistra di auto-assol-
versi e scaricare le proprie re-
sponsabilit, dimenticando di
essere stata al governo per pi
di noveanni.
Laltra circostanza politica
che viene spesso dimenticata
relativaal Ventenniochetratre
mesi si andr a concludere, ri-
guardail saltodi qualitdemo-
cratica, lariscritturadellerego-
ledelgiocoelingressonelsalot-
to buono della politica di forze
confinate allopposizione per
50anni. Paradossalmentepro-
prio negli anni in cui in nome
dellimperativodellanti-berlu-
sconismotornatainvogalapa-
rolaregime, gli exmissini so-
noriusciti aentrareal governo.
Egli eredi del Pci hannopotuto
per laprimavoltanonsolopar-
tecipareaunaavventuragover-
nativa, ma guidare un esecuti-
vo proprio con DAlema,
spezzando il meccanismo del-
la conventio ad excluden-
dum che impediva alla sini-
stra italiana di salire al potere,
al di l della complicit conso-
ciativadellaPrimaRepubblica.
Nella vulgata del Ventennio
canchelideadiffusachenes-
suna vera riforma sia stata rea-
lizzata. Al contrario ci sono
provvedimenti che continua-
no a incidere sulla nostra vita.
Alcuni esempi?LariformaMa-
roni dellepensioni chehaassi-
curato sostenibilit al sistema
(nonostante le varie controri-
formedelcentrosinistra);laleg-
geBiagi;leliminazionedellim-
posta di successione; il bonus
beb;labolizionedellalevaob-
bligatoria;lacreazionedellaso-
cial card; laumento delle pen-
sioni minime; la trasparenza
nella Pubblica amministrazio-
ne; la patente a punti; il divieto
di fumonei locali pubblici. Co-
sa resta, invece, delle riforme
del centrosinistra? A memoria
linnalzamento dellobbligo
scolastico; il trepidueuniver-
sitario; il pacchettoTreusul la-
vorointerinale; la(pessima) ri-
formadel TitoloV; laleggeDra-
ghi sulle Opa e le lenzuolate di
Bersani conlabolizionedel ta-
riffarioper gli ordini professio-
nali, una forte tracciabilit dei
pagamenti e la portabilit gra-
tuita del mutuo. Eredit sulle
quali ciascunopuesprimeree
maturareungiudizio. Sforzan-
dosi di distinguere i fatti, nella
nebbia delle memorie corte e
ballerineedelleoppostepropa-
gande.
Il Ventennio berlusconiano?
Ha governato di pi la sinistra
Un mito viene sfatato. Dal 3 settembre si realizzato il sorpasso storico: tra il 94 e oggi
Prodi, DAlema & Co. hanno passato pi giorni a Palazzo Chigi rispetto al Cavaliere
LA CONTABILIT
Ulivo, Unione e Pd
sommano 3.366 giorni:
staccando di 26 Pdl e Fi
IL PARADOSSO
Mentre si evocava
il regime sono andati al
potere ex Msi ed ex Pci
di FabriziodeFeo
Roma
SCENARI POLITICI
LALTERNANZA ALLA GUIDA DEL PAESE
LEGO
1
9
9
4
1
9
9
5
1
9
9
6
1
9
9
7
1
9
9
8
1
9
9
9
2
0
0
0
2
0
0
1
2
0
0
2
2
0
0
3
2
0
0
4
2
0
0
5
2
0
0
6
2
0
0
7
2
0
0
8
2
0
0
9
2
0
1
0
2
0
1
1
2
0
1
2
2
0
1
3
2
0
1
4
Silvio
Berlusconi 1
10 maggio 1994
17 gennaio 1995
DA
A
DA
A
DA
A
DA
A
252
GIORNI
FORZA ITALIA
Lamberto
Dini
17 gennaio 1995
17 maggio 1996
486
GIORNI
CENTROSINISTRA
Romano
Prodi 1
17 maggio 1996
21 ottobre 1998
887
GIORNI
LULIVO
Massimo
DAlema 1 e 2
21 ottobre 1998
25 aprile 2000
552
GIORNI
DEM. DI SINISTRA
DA
A
Giuliano
Amato
25 aprile 2000
11 giugno 2001
412
GIORNI
LULIVO
DA
A
Silvio
Berlusconi 2 e 3
11 giugno 2001
17 maggio 2006
FORZA ITALIA
Romano
Prodi 2
17 maggio 2006
8 maggio 2008
DA
A
DA
A
DA
A
DA
A
722
GIORNI
LULIVO
Silvio
Berlusconi 4
8 maggio 2008
16 novembre 2011
1.287
GIORNI
PDL
Mario
Monti
16 novembre 2011
28 aprile 2013
528
GIORNI
LARGHE INTESE
Enrico
Letta
28 aprile 2013
22 febbraio 2014
*Letta inizialmente era appoggiato anche dal Pdl
88
GIORNI
222
GIORNI*
PD
DA
A
Matteo
Renzi
22 febbraio 2014
219
GIORNI
PD
Totale
centrodestra
Totale
centrosinistra
3.340
GIORNI
3.366
GIORNI
1.801
GIORNI
il caso
6 INTERNI

Luned 29settembre 2014 il Giornale
EFFETTO DOMINO
Il cambio di strategia da
parte della Fed complica
le decisioni dellItalia
QUANTITATIVE EASING
La Banca centrale
europea prepara misure
non convenzionali
di Renato Brunetta
L
ascorsasettimanasica-
ratterizzata non tanto
per il viaggio del presi-
dentedelConsiglio,MatteoRen-
zi, negli Stati Uniti; non tanto
perildibattito,semprepiduro,
sullariformadel mercatodel la-
voroe,inparticolare,sulsupera-
mento dellarticolo 18, ma so-
prattutto,sulfronteeconomico-
finanziario-Europa-mercati,
per lasvalutazionedelleurosul
dollaro.Deltuttoinsecondopia-
nopassatoiltemadellaNotadi
aggiornamentoal Def, cheil go-
verno avrebbe gi dovuto pre-
sentare al Parlamento(il termi-
ne previsto dal semestre euro-
peoil 20settembredi ogni an-
no),macheprobabilmentesolo
oggivedrlaluce.Probabilmen-
te.
Nellasettimanachesi appe-
nachiusa,dicevamo,ilrapporto
di cambio euro/dollaro ha rag-
giunto il suo livello minimo da
14mesi: sottoquota1,28. Il dato
nonpuenondevepassareinos-
servato, per limportanza dei
motivi chelohannodetermina-
to e per gli effetti che esso ha, e
avr, sulle maggiori economie
mondiali.
Il valore della moneta unica
europea in diminuzione in
quanto,daunlato,inaumento
ladomanda di attivit finanzia-
rie denominate in dollari, che
promettono rendimenti supe-
riori, a seguito dellannuncio
della banca centrale america-
na,laFederalReserve,diunaim-
minentestrettamonetaria: lafi-
ne del Quantitative easing
(Taperoff)dal prossimomesedi
ottobre e laumento dei tassi di
interesse tra marzo e giugno
2015. Dallaltro lato, al contra-
rio, la Banca centrale europea
manterrbassi ancora a lungoi
tassi dinteresse dellarea euro,
e si appresta a varare nuove e
straordinarie misure espansive
di politicamonetarianeiprossi-
mi mesi. Ne deriva un amplia-
mento del differenziale atteso
dei tassidinteressetraEuropae
Usaafavoredegli Stati Uniti.
Inoltre,gliultimidatidisponi-
bili rilevano un peggioramento
dellabilanciacommercialedel-
lareaeuro,determinatoingene-
rale dalla cattiva performance
economica, intermini di cresci-
ta,deipaesieuropei,e,piinpar-
ticolare,dalcalodellexportdel-
laGermanianeiconfrontideipa-
esiextra-Ue.Questocreaunulte-
riore aumento della domanda
di dollari (per acquistare beni e
serviziamericani)eunadiminu-
zionedi quelladi euro. Ilcombi-
natodispostodiquestiduefatto-
ri hadeterminatolarivalutazio-
ne del dollaro e la conseguente
svalutazionedelleurocuiabbia-
moassistitonellultimasettima-
na.Mercatiinmovimento,quin-
di. Incerti, ma vigili. Fare atten-
zione. Ottobrearrivato.
Come abbiamo anticipato, la
presidente della Federal Reser-
ve americana, Janet Yellen, la
scorsa settimana ha conferma-
tocheconil prossimoacquisto,
inottobre, di asset per15miliar-
di di dollari finir la politica di
Quantitative easing che fino ad
oggi ha assicurato bassi tassi di
interesseasostegnodellecono-
mia. In realt, il cosiddetto
Tapering, cio la riduzione
progressiva,di10miliardialme-
se, dellaterzatranchedi QE, ini-
ziataasettembre2012conacqui-
sti mensili di asset per85miliar-
di di dollari, era attesa da oltre
unanno.
Linterazione tra le politiche
monetariedellaBceedellaFed,
che continueranno a essere di
segnocontrario, seppurinposi-
zioniinvertite,consentirunrie-
quilibrio in termini di crescita
tra Europa e Stati Uniti? Ci di-
pender dai tempi con i quali il
mutamento della politica della
Fedsitrasmettersullaumento
dei tassi dinteresse nellarea
dollaro, soprattutto sui tassi a
lungotermine,dacomelaFede-
ral Reserve riuscir a orientare
e/o controllare la progressivit
dellaumento e soprattutto da
come la Fed reagir a possibili
scostamenti dei tassi di crescita
delleconomia e di disoccupa-
zioneamericani daquelli previ-
sti e sui quali essa ha basato le
propriedecisionidinormalizza-
zionemonetaria. Macidipen-
derovviamenteanchedaquel
cheaccadrinEuropa.
Lobiettivoprincipalechede-
ve porsi oggi la Banca centrale
europeaduplice: ottenereuna
consistente riduzione del tasso
dicambiodelleuroealzareiltas-
so dinflazione, per evitare
lemergenzadiunaspiraledefla-
zionisticagiiniziatainvaripae-
si europei. I due obiettivi sono
strettamente connessi, perch
la svalutazione delleuro sem-
braormai amolti commentato-
rilultimostrumentoperottene-
re nel breve periodo, al tempo
stesso,unaumentodellinflazio-
neimportataeunaumentodel-
ladomanda,siaesterasiadome-
stica, di prodotti europei. Que-
stoappare,dunque,lunicomo-
doperriavviarelacrescita, inat-
tesa che lEuropa riacquisti un
dinamismo competitivo endo-
geno.
Il deprezzamento delleuro
sul dollaro dellultima settima-
na sembra dare una risposta al
possibile effetto congiunto del-
lespansionemonetariainsegui-
tadal presidentedellaBce, Ma-
rioDraghi e lannuncio della fi-
nedellastessapoliticanegli Sta-
tiuniti.Quisipone,tuttavia,una
questionedinonpococontoper
ipaesieuropeipiindebitatico-
me lItalia. Lafflusso di capitali
inEuropahaavutouneffettobe-
neficosullasostenibilitdei de-
biti, determinandouncostodel
debito ai minimi, e sui valori
azionari che sono saliti nono-
stante la stagnazione/recessio-
ne,mahaavutocomeprezzoun
ostacoloallacrescitadetermina-
todal valorealtodelleuro.
Il desiderato deprezzamento
delleuro, e, soprattutto, lattesa
di deprezzamento, implica una
possibile inversione di tenden-
zaanche dal latodella remune-
razionerichiestaper il finanzia-
mentodeidebitiche,quindi,au-
menterebbe, con conseguenti
guai per molti paesi europei e
perlEuropanel suocomplesso.
Per questo crediamoche la Bce
debba prepararsi a unnecessa-
riointerventononconvenziona-
lechepossaestendersiallacqui-
sto di debito pubblico (leggi:
Quantitativeeasingeuropeo).
Rimane anche un dubbio
complessivo legato al passag-
gio, annunciato dalla Fed, dal-
lapproccio Forward guidan-
ce, finoadoggi adottato, allap-
proccio del Data-driven stan-
ce. Il primo approccio quello
seguito dal predecessore di Ja-
net YellenallaguidadellaFede-
ral Reserve, Ben Bernanke, ne-
gliultimianni, inbasealqualela
banca centrale comunica con
largo anticipo agli operatori le
decisioni di politica monetaria
cheintendeprendere.
Altroapproccioquellodista-
re a vedere cosa accade alleco-
nomia, fare piccole correzioni
neitassidiinteresse,oaltreazio-
ni di intervento, e annunciare
cheulteriori decisioni verranno
presesegli stimoli nonsi dimo-
strano sufficienti a far ripartire
la spesa in consumi e investi-
menti (Data-driven stance).
Questo approccio sembra gui-
dare sostanzialmente anche gli
ultimi interventi della Bce e i
suoi annunci di ulteriore e cre-
scentericorsoastrumentidipo-
liticamonetarianonconvenzio-
nali. Gli stimoli monetari messi
incampo fino adoggi dalla Bce
nonhannoavutoglieffettispera-
ti. Ha dunque ragione Draghi
quando afferma che la politica
monetariadasolainefficacese
nonaiutatadallapoliticaecono-
mica,quindidalleriformestrut-
turali,degliStati,eanchecheen-
trambelepolitichepossonopo-
cosenonsi sbloccanoi mercati
eleistituzioni.
La conclusione che, con la
svolta della politica monetaria
americana,perlItalialastradari-
schia di complicarsi ulterior-
mente,edivienesemprepicru-
cialelanecessitdi grandi capa-
cit di governance e di decisioni
nonsolorapide,maanchefortie
condivise.Sefinoadoggiitassidi
interesse sul nostro debitopub-
blico sono rimasti bassi, per
esempio rispetto ai picchi del
2012,grazieallemagiedellapo-
litica monetaria, nonsolo e non
tanto della Bce, ma soprattutto
della Federal Reserve, adesso lo
scenariostacambiandoeil ruo-
lo dei governi torna centrale. Se
sivuoleevitareunanuovatempe-
stafinanziaria,lebanchecentra-
li non bastano pi: la palla in
manoai governi. Soloai governi.
Purchfaccianolecosegiuste.
LANDAMENTO DELLA MONETA UNICA E DEL COSTO DEL DENARO
LEGO
IL CAMBIO EURO-DOLLARO
I TASSI DI INTERESSE BCE I TASSI DI INTERESSE FED
2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013
1,6
1,4
1,2
1,0
0,8
0,6
0,4
0,2
0
1,75%
1,5%
1,25%
1%
0,75%
0,5%
0,25%
0
1,25%
1%
0,75%
0,5%
0,25%
0
0,92
0,89
0,95
1,13
1,24 1,24 1,25
1,37
1,47
1,39 1,39
1,33 1,33
2014
1,28
1,28
07/10 07/04 06/10 04/04 04/04 02/10 03/04 04/10
2010 2011 2012 2013 2014
29/10 12/08 28/04 26/01 01/08 01/05 29/01 02/11
2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Fonte: Banca dItalia
il dossier
Euro pidebole e inflazione:
le mosse per tornare a crescere
Gli obiettivi della Bce: cambio con il dollaro ai minimi e stop alla deflazione
Ma la politica monetaria da sola non basta, tocca al governo agire in fretta
www.freefoundation.com
www.freenewsonline.it
INTERNI 7
Luned 29settembre2014 il Giornale
I
l ministero dellEconomia
sta ragionando su una leg-
ge di Stabilit che conten-
ga una manovra da 16-20 mi-
liardi di euro. Di questi, per,
solo6miliardi sarebberodesti-
nati alla correzione del deficit
tendenziale, cos da fermarlo
al 3%. Gli altri sarebbero- nelle
intenzioni del governo - desti-
nati alla crescita. Ma senza
troppe illusione sugli effetti.
Tant che il Mef stima per il
2015 una crescita dello0,5%.
Eproprioquestonumero(in-
feriore alle stime elaborate in
precedenza) dovrebbe essere
il passepartout per ottenere la
flessibilit europea a cui fa ap-
pelloMatteo Renzi.
Secondo i trattati Ue, infatti,
quando un Paese registra una
crescita inferiore al previsto
pu invocare il cosiddetto bad
time. Un principio introdotto
nellariformadelPattodistabili-
t nel 2005 che consente una
correzione di bilancio inferio-
re a quella programmata; pro-
prio invirt di una congiuntu-
raeconomicapeggioredel pre-
visto.
Questo0,5%dicrescita,quin-
di,sarilnumerocheconsenti-
r allItalia di non rispettare il
percorso di azzeramento del
deficit, previsto dai Trattati e
dallaCostituzione. Incompen-
so, proprio per rispettare lim-
pegno costituzionale (prima
deiTrattatiUe), il governopun-
ta a registrare una correzione
strutturale del deficit dello
0,2/0,3%; anzich dello 0,5%,
concordatoaBruxelles.Matan-
todovrebbebastare, diconoal-
lEconomia.
Piarticolatoilpercorsolega-
to ai contenuti della manovra.
Dei 16 miliardi che il governo
contadi recuperarenel 2015, 6
arriverannoda tagli (piome-
noorizzontali) ai ministeri. Al-
trettanti dovrebbero arrivare
dal risparmio della spesa din-
teressi legata al calo dello
spread. Infine, altri 4 miliardi
sono attesi da minori trasferi-
mentiaglienti locali. Danotare
che Mario Draghi ha pi volte
sottolineato come i risparmi
della spesa dinteressi nondo-
vrebbero essere conteggiati
nelle dinamiche della riduzio-
ne del deficit.
Aquesti 16miliardi, il gover-
no conta di aggiungere altri 4
miliardi attraverso due distin-
te operazioni finanziarie, che
avrebberounimpattosul defi-
cit nominale ma che non po-
trebbero essere conteggiate
nelcalcolodeldeficitstruttura-
le (valido a Bruxelles).
Dei 16 miliardi, solo 6 sareb-
bero destinati alla correzione
del deficit tendenziale; con
lobbiettivo di fissare il deficit
nominaleal 3%. Il resto(10mi-
liardi)dovrebbeessereutilizza-
to-inmassimaparte-perridur-
re il cuneo fiscale sul lavoro.
In linea di massima, questi
10 miliardi verrebbero quasi
perinteroassorbitidagli80eu-
ro. In realt, il governo punta
aestendereil bonus fiscalean-
che a classi di contribuenti og-
gi esenti; come pensionati e
partite Iva.
Non solo. Al Mef stanno an-
che studiando la possibilit
(benedetta dalla Confindu-
stria) di operare
unoscambio: az-
zerare lo sconto
Irapperleimpre-
se - che non
avrebbe prodot-
toi risultati attesi
- in cambio di
unageneralizza-
ta riduzione de-
gli oneri sociali.
Ilbeneficioafa-
vore delle azien-
de sarebbe deci-
samentepiam-
pio dello sconto
Irap. In pi, sa-
rebbe in discus-
sione anche la
possibilit che
unapartedi que-
sto sconto degli
onerisocialipos-
saandareabene-
ficiodellavorato-
re inbusta paga.
In tal modo, il
governo potreb-
betranquillamentepresentare
laprossimaleggediStabilitco-
meespansiva afavoredei la-
voratori. Che otterrebbero, ol-
trealloscontoIrpefdegli80eu-
ro, anche un beneficio sul
frontedei minoricontributi so-
ciali versati. Nella speranza
chealmenounapartedel mag-
gior reddito a disposizione va-
da versoi consumi.

MaddalenaCamera
Milano Le disgrazie tassatorie
per i proprietari di casa sono sol-
tantoallinizio. LospiegaCorrado
SforzaFogliani,presidentediCon-
fedilizia, chenonesitaadefinirela
riforma del governo Monti sul-
lImucatastroficaperlItaliapeg-
giodiunaguerra. Esequellarifor-
mahaportatoletassesullacasaal-
lastronomica cifra di 24 miliardi
dieuro(trevoltelavecchiaIci),gra-
zie a qualche altro accorgimento
lacifrapuancorasalire. Labrutta
notizia che laccanimento per
rimpinguare le casse dello Stato e
vuotare quelle dei cittadini sar
sullunico immobile che doveva
essere risparmiato dalle tasse: la
prima casa. Lanno prossimo -
spiegaSforzaFogliani -laTasi, che
la tassa sui servizi indivisibili
che, di fatto, ha rimpiazzatolImu
sulla prima casa, potrebbe passa-
re dal 2,5 per mille attuale (alcuni
Comuni hanno comunque gi al-
zatoquestatassafinoal3,3permil-
le, ndr) finoal 6per mille.
Un raddoppio, insomma, per
unatassachenondovrebbenep-
pureesserci?
Si, unraddoppiochecomporta
oltretuttolaperditadelleagevola-
zioni che i cittadini godevanopri-
ma con lIci (che era 10 volte pi
bassa) e poi con lImu. In pratica,
portando laliquota al 6 per mille,
si ristabilisconogli stessi parame-
tri dellImu sulla prima casa che,
dunque,nonstatapernienteabo-
lita.
Perchaccadetuttoquesto?
Nei prossimi anni ci dovevaes-
sere una riduzione di spesa delle
Regioni intorno ai 5 miliardi. Ma
ovviamente non ci sar. Inoltre,
per gli immobili ci potrebbero es-
serealtre brutte sorprese.
Ossia?
Sulla casa potrebbero arrivare
anche delle aliquote pari allo 0,5
per mille per le imposte di scopo
chepossonoessereaggiunteperla
costruzione di opere pubbliche.
Emblematicoil casodi Piacenza,
doveilConsorziodibonificaimpo-
neunimpostadiscopoatuttiipro-
prietari di immobili.
EpoiclaTari,limpostasuiri-
fiuti chehasostituitolaTarsu.
Si, anche in questo caso ci tro-
viamo di fronte a un paradosso
cheporter la tassaadaumentare
sempre di pi, visto che nessuno
controllalespesedelle municipa-
lizzatechesonoobbligateper leg-
gea copriretutti i costi. Unasitua-
zione paradossale. Confedilizia
ha chiesto da tempo di avere un
rappresentante dei contribuenti
neiconsigli di gestionepercercare
di arginare il fenomeno.
Infine, la questione della riva-
lutazionedellerenditecatastali.
La vicenda aperta. Il governo
erapartitomoltomale, poi hacor-
retto il tiro. Certo che le rendite
catastali dovranno rappresentare
lereali quotazioni del mercatoim-
mobiliare che, negli ultimi anni,
scesomolto. Inoltre, una gestione
corretta dovrebbe prevedere che,
ogni due anni, le rendite si possa-
norivalutaremaancheabbassare,
seguendoil mercato. Orastaremo
avedere.
LE PRIME STIME
LEGO
16-20
miliardi
6 miliardi
4 miliardi
4 miliardi
il valore
della manovra
Verranno dai tagli
ai ministeri
Il valore di due misure
finanziarie una tantum
6 miliardi
Serviranno a ridurre il deficit
tendenziale, il resto servir
per coprire misure di spesa
80 euro
il valore del bonus Irpef
a favore di lavoratori con reddito
fino a 26mila euro che viene
confermato dalla legge di stabilit
1,5-2 miliardi
in euro la cifra che va trovata
per finanziare la riforma degli
ammortizzatori sociali prevista
dal Jobs Act
Verranno dai tagli
agli enti locali
di FabrizioRavoni
Roma
ConlaTasi altrastangatasullaprimacasa
La riforma
del governo
Monti
sullImu
stata pi
catastrofica
di una guerra
Laccusa
PER LE AZIENDE
Lipotesi di azzerare
lo sconto Irap in cambio
di minori oneri sociali
Il presidente di Confedilizia: Tassa raddoppiata e agevolazioni perse
Bonus a partite Iva e pensionati
nellamanovrada20miliardi
Il governo al lavoro sulla legge di Stabilit punta a estendere il beneficio
degli 80 euro. Previsti 6 miliardi di tagli ai ministeri per correggere il deficit
CONTI Il titolare dellEconomia, Pier Carlo Padoan [Ansa]
IL NODOECONOMIA
Lintervista Corrado Sforza Fogliani
il caso
Mediolanum International LiIe LTD
Sede Legale Iona Building, Block B, 4th Floor
Shelbourne Road, Dublin 4, IrelaND.
POLIZZE DI PIU
Valore titolo al 29/08/14
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denominazione dellEmittente sono disponibili sul
sito internet www.mediolanuminternationallife.it. In caso di pi Societ di rating, stato
prudenzialmente indicato il rating minore.
ND: valore non disponibile in quanto le societ del gruppo Lehman Brothers sono attual-
mente sottoposte a procedura concorsuale.
NR: alla data della presente documentazione lEnte Emittente non stato oggetto di valu-
tazione da parte di agenzie di rating
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(S&P)
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denominazione dellEmittente, sono
disponibili sul sito internet www.mediolanumvita.it. In caso di pi Societ di
rating, stato prudenzialmente indicato il rating minore.
ND: valore non disponibile in quanto le societ del gruppo Lehman Brothers
sono attualmente sottoposte a procedura concorsuale.
Societa per Azioni - Sede Legale 20080 Basiglio - Milano 3 (Mi)
Palazzo Meucci - Via F. SIorza
Capitale Sociale euro 87.720.000 i.v. - Societa con unico Socio
Mediolanum International LiIe LTD
Sede Legale Iona Building, Block B, 4th Floor
Shelbourne Road, Dublin 4, IrelaND.
Double Premium 2008/2 81,17 A
Double Premium Renewable Energy 59,03 A+
Double Premium 2008/3 90,75 BBB
Double Premium 2008/4 106,80 BBB
Double Premium 2008/5 115,85 BBB
Double Premium 2008/6 131,35 BBB
Double Premium 2009 163,97 A+
Double Premium Coupon 104,68 A+
Double Premium Coupon 2 104,62 A+
Double Premium Coupon 3 109,23 A+
Double Premium Coupon 4 104,15 A+
Double Premium Coupon 5 103,25 BBB
Double Premium Coupon 6 106,05 BBB
Double Premium Coupon 7 107,90 BBB
Double Premium Coupon 8 106,55 BBB
Double Premium Coupon 9 106,55 BBB
Double Premium Coupon 10 106,19 A
Double Premium Coupon 11 105,50 A
Double Premium Coupon 12 105,56 A
Double Premium Coupon 13 104,97 A
Double Premium Coupon 1 104,43 A+
"n caso di pi Societ di rating, stato prudenzialmente
indicato il rating minore
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denominazione
dell'Emittente, sono disponibili sul sito internet
www.mediolanuminternationallife.it
DOUBLE PREMIUM
Valore titolo al 31/08/14

DiPi Platinum Money 2008 103,51 BBB
DiPi Money 2008 102,49 BBB
DiPi Platinum 2008/10 105,59 BBB
DiPi Platinum 2008/8 105,50 BBB
DiPi 2008/5 105,63 BBB
DiPi Platinum 2008/2 99,19 BBB
DiPi Platinum 2008/1 99,35 BBB
DiPi 4 Markets 2008 93,06 BBB
DiPi Ecology 2008 93,35 BBB
DiPi 4 Markets 3 92,99 BBB
DiPi New World 9 Bis 93,06 BBB
DiPi Key 13 Bis-1 93,06 BBB
DiPi Money 2007/11 106,64 BBB
DiPi New World 9 93,07 BBB
DiPi Key 13 Bis 93,07 BBB
DiPi Key 13 93,06 BBB
DiPi New World 8 93,06 BBB
DiPi 2007/2 93,08 BBB
DiPi Platinum 2008/9 99,71 Baa2
DiPi Power Key 52 148,37 Ba3
DiPi Power 2009/5 130,39 Ba3
DiPi Platinum Money 2009/6 97,36 Ba3
DiPi Platinum Power 2009/5 135,51 Ba3
DiPi Platinum Money 2009/5 97,39 Ba3
DiPi Platinum Poker D'Assi 1 137,93 Ba3
DiPi Poker D'Assi 1 133,59 Ba3
DiPi Power Key 41 153,50 Ba3
DiPi Platinum Power 2009/6 131,23 Baa2
DiPi Platinum Money 2009/8 96,54 Baa2
DiPi Power 2009/6 128,82 Baa2
DiPi Platinum Money 2008/2 99,93 Baa2
DiPi Money 2008/1 99,18 Baa2
DiPi 2008/4 99,35 Baa2
DiPi Platinum 2008/7 99,65 Baa2
DiPi 2008/3 99,70 Baa2
DiPi Platinum 2008/6 99,46 Baa2
DiPi 4 Markets 2008/3 93,45 Baa2
DiPi Platinum 2008/4 99,57 Baa2
DiPi 4 Markets 2008/2 89,27 Baa2
DiPi Platinum Money 2009/1 100,11 Baa2
DiPi Money 2009/1 99,25 Baa2
DiPi Platinum Power 2009 136,83 Baa2
DiPi Power 2009 131,58 Baa2
DiPi Platinum Money 2009 101,09 Baa2
DiPi Money 2009 100,43 Baa2
DiPi Platinum 2008/3 99,80 Baa2
DiPi 4 Markets 2008/1 97,80 Baa2
DiPi Platinum Money 2007/4 103,49 Baa2
DiPi Step 2007/3 104,59 Baa2
DiPi 2005/14 99,78 A3
DiPi Money 2005/4 105,32 A3
DiPi 2005/9 99,84 A3
DPU' 2005/8 99,46 A3
DPU' Platinum Money 2006/3 104,48 Baa2
DPU' Money 2006/3 103,88 Baa2
DiPi Platinum Money 2006/1 101,98 Baa2
DiPi Money 2006/1 101,32 Baa2
DiPi Platinum 2006/7 99,53 Baa2
DiPi 2006/6 99,53 Baa2
DiPi Platinum 2006/4 99,41 Baa2
DiPi 2006/4 99,41 Baa2
DiPi Platinum 2006/2 99,53 Baa2
DiPi 2006/2 99,40 Baa2
DiPi 2005/12 99,84 Baa1
DiPi Platinum Money 2007/2 100,61 A3
DiPi Step 2007 101,13 A3
DiPi Platinum Money 2007 99,75 A3
DiPi Platinum Money 2006/21 98,55 A3
DiPi Platinum Money 2006/20 99,64 A3
DiPi Step 2006/3 99,65 A3
DiPi Platinum Money 2006/18 100,63 A3
DiPi Platinum Money 2009/9 98,96 A2
DiPi Platinum Money 2006/16 102,81 Baa2
DiPi Key Platinum 9 123,07 Baa2
DiPi Key 9 120,24 Baa2
DiPi Platinum Power 2009/7 135,82 NR
DiPi Power Key 58 144,77 NR
DiPi Power Key 54 152,60 NR
DiPi Platinum Money 2009/7 97,65 NR
DiPi Platinum Money 2009/4 97,85 NR
DiPi Platinum Power 2009/4 138,99 NR
DiPi Power 2009/4 132,31 NR
DiPi Platinum Money 2009/3 98,45 NR
DiPi Platinum Power 2009/3 138,20 NR
DiPi Power 2009/3 132,64 NR
DiPi Power Key 47 151,54 NR
DiPi Platinum Power 2009/2 139,76 NR
DiPi Power 2009/2 133,86 NR
DiPi Power Bric 132,71 NR
DiPi Platinum Money 2009/2 100,90 NR
DiPi Money 2009/2 100,06 NR
DiPi Power Key 43 131,80 NR
DiPi Platinum Power 2009/1 139,08 NR
DiPi Power 2009/1 133,11 NR
DiPi Key 37 126,22 NR
DiPi Platinum Money 2008/1 99,62 NR
DiPi Platinum 2005/9 T 99,43 NR
DiPi 2005/21 T 99,43 NR
DiPi Platinum 2005/7 T 99,43 NR
DiPi 2005/15 T 99,43 NR
DiPi Key 31 138,08 NR
DiPi 1024 98,89 A2
DiPi 1055 103,06 Baa2
DiPi 1060 103,35 Baa2
DiPi 1064 123,23 Baa2
DiPi 1066 102,05 Baa2
DiPi 1068 99,66 Baa2
DiPi 1078 99,05 Baa2
DiPi 1081 100,64 Baa2
DiPi 1084 103,46 Baa2
DiPi 1091 98,98 B1
DiPi 2005/17T 99,07 Baa2
DiPi 2005/18T 99,07 Baa2
DiPi 4 Markets 106,04 Baa2
DiPi 4 Markets Bis 97,59 Baa2
DiPi 4 Markets Ter 98,74 Baa2
DiPi Key 20 99,18 Baa2
DiPi Key 21 117,51 Baa2
DiPi Key 22 Dollaro 103,47 Baa2
DiPi Key 23 Dollaro 102,63 Baa2
DiPi Key 29 Dollaro 104,12 Baa2
DiPi Key 30 105,59 Baa2
DiPi Key 32 138,67 A2
DiPi Key 32 Bis 138,64 A2
DiPi Key 32 Ter 138,60 A2
DiPi Key 33 102,33 A2
DiPi Key 33 Bis 101,99 A2
DiPi Key 33 Ter 100,26 A2
DiPi Key 34 Dollaro 104,33 Baa2
DiPi New World 6 97,41 Baa2
DiPi New World 7 97,15 Baa2
DiPi Platinum 2005/3 99,87 A3
DiPi Platinum 2005/5T 99,07 Baa2
DiPi Platinum Money 2006/14103,00 Baa2
DiPi Platinum Money 2007/10105,10 Baa2
DiPi Platinum Money 2007/12102,49 Baa2
DiPi Platinum Money 2007/15106,99 Baa2
DiPi Platinum Money 2007/6 105,38 Ba3
DiPi Step 2007/5 101,20 Ba3
DiPi Step 2007/9 103,40 Baa2
DiPi 1027 98,84 A-
DiPi 1034 122,23 A-
DiPi 1042 102,30 A-
DiPi 1044 99,56 A-
DiPi 1045 100,09 A-
DiPi 1048 100,18 A-
DiPi 1052 102,87 A-
DiPi 4 Markets 2 93,03 BBB
DiPi 4 Markets Quater 93,33 BBB
DiPi Key 15 Bis 99,10 BBB
DiPi Key 27 99,52 BBB
DiPi Key 28 116,74 BBB
DiPi Platinum 2006/4 Bis 98,79 A-
DiPi Platinum 2006/9 99,56 A-
DiPi Platinum Money 2006/12106,63 A-
DiPi Platinum Money 2006/5 105,15 A-
DiPi Platinum Money 2006/8 102,16 A-
DiPi Platinum Money 2006/9 102,82 A-
DiPi Step 2006/1 110,12 A-
DiPi Step Platinum 2006/1 111,20 A-
DiPi Platinum 2005/5 ND ND
INDICE DI RIFERIMENTO aI 29/08/2014
HFRX GLOBAL 1.249,57
XNHUA/FTSE CHNA 25 17.799,60
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente

Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(Moody's)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(S&P)
POLIZZE DI PIU
Valore titolo al 29/08/14
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(F|tch)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(Moody's)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
M U L T I M E D I A
MILANO Vi a G. Negri , 4 - TEL 02 7218 1
FAX 02 7218 650
liale.milano@arcusmultimedia.it
www.arcusmultimedia.it
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(F|tch)
8 INTERNI

Luned 29settembre 2014 il Giornale
M
io marito del-
lamianto non sa-
pevaniente. Mami
parlavadiquellapolverinabian-
ca che cera dappertutto.... So-
nolequattrodi ieri pomeriggio,
e Pierangelo Bovio Ferassa non
haneanchelaforzadi risponde-
re al telefono. Era un veterano
dellOlivetti, il signor Pierange-
lo. Dal 1963 a montare macchi-
ne da scrivere nellostabilimen-
to di Scamagno. La polverina
bianca era il talco allamianto,
chegiornodopogiornolohaav-
velenato. Andinprepensiona-
mentonel 1991. Il tumoresi svi-
luppconcalma.Ilprimodolori-
noarrivnel2010,quasiventan-
ni dopo.
Oggi,PierangeloBovioFerassa
il capoBdellattodaccusadella
ProcuradiIvreacontrogliuomi-
ni cheinquegli anni hannogui-
dato e amministrato lOlivetti.
CCorradoPassera, cRober-
to Colaninno, e c anche Carlo
DeBenedetti,cheperdiciottan-
ni,dal1978al1996guidlazien-
dadi Ivrea. Per lamortedi quat-
tordicicolleghidelsignorPieran-
gelo, stroncati dal mesotelioma
neglianniscorsi,laprocuraaccu-
sai manager di omicidiocolpo-
soaggravato. Per i sopravvissuti
come Pierangelo, afflitti da un
malechegliattidellaprocurade-
finiscono crudamente certa-
menteoprobabilmenteinsana-
bile, DeBenedetti egli altri col-
letti bianchi sonoaccusati di le-
sioni personali gravissime.
Adesso, signora, gli alti gradi di-
cono tutti che non sapevano,
che allepoca era un pericolo
quasi sconosciuto. Io invece
penso che sapessero. Magari
non da subito, non dallinizio.
Ma da un certo punto in avanti
se la sono passata, e le persone
che dovevano sapere del-
lamiantohannosaputo.Masa:i
guanti costano, le mascherine
costano... .
Dovevano essere gli anni della
tranquillit,perPierangeloesua
moglie: prima la pensione per
lui,emiomaritounaltrolavoro
nonselomai cercatoper stare
vicinoai nonni, epoi gli piaceva
prepararedamangiareper il ra-
gazzo;poilapensioneperlei.In-
vece per prima si ammala la si-
gnora. Poi, alla fine del 2010,
quel dolorino a Pierangelo. Il
primo esame che ci fecero in
ospedale era negativo, e tiram-
mo un sospiro di sollievo. Ma i
doloricontinuavano. Facemmo
esami piapprofonditi, earriv
la notizia: mesotelioma della
pleura. A mettere in collega-
mentoil tumore conil lavoro in
fabbrica Pierangelo e sua mo-
glienonciavevanopensato:Sa,
siamo gente semplice, un po
ignorantoni, e poi mio marito
semprestatounriservato, unta-
citurno.Furonoimedici, chedi
operaiOlivettinellestessecondi-
zionineavevanogivisti,aintui-
reilnesso.EdalanchePierange-
loBovioFerassa entrnei fasci-
coli dei pmdi Ivrea, impegnati a
ricostruireil filonerochelegava
anni di lavoro, reparti, mansio-
ni. Ela polverina bianca, il talco
allamianto.
Si leggenel capodaccusaper le
lesioni alsignorPierangelo: ve-
nivaespostoallainalazionedel-
lefibrediamiantocontenutenel
talco contaminato con tremoli-
te,duranteleoperazionidimon-
taggiodei particolari ingomma
chevenivanotalcatiperfacili-
tare linserimento dellanima
dacciaio. E di questo deve ri-
spondere tutta la catena di co-
mando per colpa consistita -
per tutti nelle rispettive qualit
di datori di lavoroe/odirigenti -
innegligenza,imprudenzaeim-
perizia e comunque nellomes-
saadozionedellemisurechesa-
rebberostatenecessarieatutela-
relintegritfisicadiBovioFeras-
sa.
Pierangelo sta ancora lottan-
do, ancheselachemioterapia
chefacevaaTorinoormaiservi-
va solo per il 10 per cento, e
adesso stiamo provando ad
Alessandria. Ieri aveva la feb-
brealta, uscitalaguardiame-
dica: E ha sentito un rumore
stranoanchenellaltropolmo-
ne. Mahannodettodi aspetta-
re adallarmarsi....
di LucaFazzo
6
Idecessiimputabilialcon-
tatto con amianto al cen-
tro dellinchiesta bis con-
dottadallaProcura
VERSO IL PROCESSO
De Benedetti e altri 38
dovranno rispondere
di omicidio e lesioni
LINCHIESTA DI IVREA
Olivetti, i malati accusano:
Tutti sapevano dellamianto
La moglie di un operaio che ha contratto
il mesotelioma attacca i vertici dellazienda
Quella polvere bianca era dappertutto
14
il caso
NEI GUAI Carlo De Benedetti, nel mirino per il processo Olivetti
Sono le morti sospette
chesecondolaProcuraso-
nodaimputareallanegli-
genzadei vertici Olivetti
INTERNI 9
Luned 29settembre2014 il Giornale
A
lla bellet di 64 anni (li
compie gioved, auguri
in anticipo) Antonio Di
Pietrohagivissutosetteviteco-
me un gattone soriano. stato
operaio in Ger-
mania, commis-
sario di polizia,
magistrato nel
pool Mani pulite,
ministro, fonda-
tore e capo di un
partito. Cacciato
(dagli elettori)
dallapolitica, si
dedicatoallagri-
coltura nella na-
tia Montenero di
Bisaccia. Ora, e
siamo alla setti-
mavita,addirit-
tura maestro dei
contadini del do-
mani. Eche caz-
zeccaToninocon
le conferenze?
Lui, che sar an-
che giovane nel-
lospiritoma non
allanagrafe,sta-
tochiamatoade-
scrivere ai futuri
agricoltori com
la dura vita del
coltivatore diret-
to.
Lascorsanot-
te lho passata a far partorire la
mucca, ha raccontato in sala
consiliare venerd, durante un
incontro di presentazione del
Piano di Sviluppo rurale
2014-2020 assieme allassesso-
reregionaleallagricoltura, Vit-
torinoFacciolla,eaunaltropez-
zo grosso della regione Molise,
il vicepresidente del consiglio
regionale nonch delegato alla
caccia, CristianoDi Pietro. Pro-
prio lui, il figliolo. La prossima
impresa che attende Tonino il
contadinotitanicacomequel-
la del parto bovino notturno:
Devo organizzare gli attrezzi
perraccogliereluvaperfareilvi-
no, riferisconolepagine moli-
sane del quotidiano Il Tempo.
Vendemmia tardiva, giacch il
sole ha scacciato le piogge sol-
tantoafinestagione.
Enel frattempo, comesi svol-
gelasettimavitadellexcastiga-
politici di Mani Pulite? Riesco
a fare lagricoltore perch ho
unaltra fonte di reddito, ha
spiegato Di Pietro, riferendosi
probabilmenteallattivitdiav-
vocatoripresapochi mesi faper
difenderelItaliadeivalori inun
processocontroSilvioBerlusco-
ni. In realt le aule di giustizia
nonsono le uniche sostentatri-
ci dellexministro, chenonsela
passacos maleperchallepar-
cellelegaliaggiungelemoltepli-
ci indennit di ex deputato, se-
natoreedeuroparlamentare.
ancheperquestodoppiola-
voro che la masseria di Monte-
nero(16ettari di propriet) vaa
gonfievele, severochelastalla
in fase di ampliamento e si
stannopredisponendoi terreni
anuovecolture. Fortedi questa
esperienzaagricolanutritadal-
leredit della politica, Antonio
Di Pietro andato ad arringare
gli sventurati compaesani chea
malapenaarrivano alla fine del
mese: Un povero coltivatore
comepufaresegli costadi pi
la materia prima di quello che
riesceaguadagnare?.
Bella domanda. E ha prose-
guito: Se per fare un chilo
doliounagricoltorecidevemet-
tere anima e sangue e poi ven-
derloa3euroal litro, seper fare
unlitrodivinocidevemetterela-
crimeesangueepoilodeveven-
derea2,90euroallitro,comefa?
un discorso di specificit che
devepassareattraversopossibi-
litdadare ai giovani e a chi in-
novanellagricolturaenellazoo-
tecnia. L'articolazione del di-
scorso nonlascia dubbi: tutta
farinadel saccodipietresco.
Insomma,lalineaverdediTo-
ninoormai loassorbedel tutto.
DellItaliadei valori presiden-
teonorario, pocopicheunso-
prammobile. Lui stesso non ci
crede pi. Fra una settimana a
Sansepolcrosiriunisconoiverti-
cidelpartitoeDiPietronehagi
vaticinatoil futuronerosul pro-
prio sito internet: Purtroppo,
gli attuali sondaggi e scenari
elettorali - senza
voler imputare
colpe ad alcuno
se non, semmai,
a me stesso - so-
notalidafarmira-
gionevolmenteri-
tenere che Idv ri-
schia di nonave-
repialcunfutu-
ropoliticodavan-
tias(salvoqual-
che residuo stra-
puntinoperqual-
che nostro diri-
gente locale di
turno). Il figlio?
Gli anni in cui
Di Pietro teneva
in pugno lItalia
sembrano prei-
storia: lepoca di
Mani pulite, del
terrore giudizia-
rio, delle manet-
te a democristia-
niesocialisti,del-
lio a quello lo
sfascio.Malon-
tanissima anche
la stagione della
politica, dellad-
dio alla magistratura e dellab-
braccio con Romano Prodi che
lo fece due volte ministro, del-
lIdvedelNuovoUlivo.Linchie-
sta che lha condannato al-
loblio, quella di Report che ne
hascandagliatoilvastopatrimo-
nioimmobiliareacquisitoforse
condenarodel partito, di due
annifa. Oragli unici ulivi chere-
stano a Tonino Di Pietro sono
quelli piantati nella masseria
montenerese.
(hacollaborato
GianpaoloIacobini)
PM DI MANI PULITE
Tonino Di Pietro in toga, durante un
processo, nel periodo di Tangentopoli
MINISTRO
Antonio Di Pietro ministro delle
Infrastrutture con Romano Prodi
LE METAMORFOSI
MariateresaConti
IlprimoascoprirlofuMarcoTrava-
glio, chesul blogdi Grillo, adapriledel
2007(ilcasoWhynotesplosepoiagiu-
gno)espresselauspiciochei cittadini
calabresi si mobilitassero in difesa
dellonesto e coraggioso pm Luigi de
Magistris, attaccato dai soliti noti. E
gli stessi grillini, allepocanonancora
Cinquestelle ma raggruppati inMeet
up, si mobilitaronoperlui quandopoi
linchiesta esplose, destate. Segu a
ruotaAntonioDi Pietro, inquel perio-
doministroeleaderdi Italiadei valori.
Quindi la consacrazione ufficiale, il 4
ottobre di quel fatidico anno che per
deMagistrissegnailpassaggiodaqua-
sioscuropmdellaprocuradiCatanza-
roastardei talkshowe, inprospettiva,
a politico: il debutto televisivo adAn-
nozerodi MicheleSantoro.
Adesso lo scaricano, tutti. Eppure
senzail loroappoggio,senzailoroelo-
gisperticatialpmsenzamacchiaesen-
zapauracheindagavaarafficasututti,
ministro di Giustizia (Clemente Ma-
stella) e premier (Romano Prodi) in-
clusi, forse il fenomeno de Magistris
nonsarebbemai nato. ENapoli, oggi,
non si troverebbe nei guai, con tutti i
problemicheha,ealcentrodiunbrac-
ciodi ferro: il sindacocondannatoche
continuaaripeterechenonsidimette-
r; eil prefetto, cheabrevericevergli
atti della condanna per abuso duffi-
ciodelsindacoeche,leggeSeverinoal-
lamano,dovrconogniprobabilitdi-
spornelasospensione.
Prima di quel fatidico 2007, incipit
dei suoi guai comepmmaanchedella
sua celebrit mediatica, de Magistris
noneraunastar. S, facevail pmaCa-
tanzaro. E s, si occupava di inchieste
relativeaipubbliciamministratori,an-
cheimportanti. Inverit, ginel 2005,
due anni prima di diventare del caso
Why not, qualcuno si era lamentato
deisuoimetodiinvestigativi.Unsena-
toredellafuAn,EttoreBucciero,aveva
chiesto unispezione al ministero di
Giustizia, segnalando una serie di
anomalienelleinchiestedideMagi-
stris, non ultimo labuso dellutilizzo
di intercettazioni. Mail Csm, nel 2007,
archivia. Ecos de Magistris continua
lascalata:linchiestasullexgovernato-
reAgazioLoiero, il casoToghelucane,
Poseidone. Una marcia trionfale ver-
sol estatecalda, quelladel 2007.
Ilcasodelleintercettazionideiparla-
mentari inWhy not esplodea giugno.
Aluglio filtrano le prime notizie sugli
indagatieccellenti, asettembresi pro-
filail rischiocheil pmvengatrasferito
(poi avverr). Edl chescattalamac-
china per la costruzione delleroe de
Magistris. I primi sonoi grillini. Mail
4ottobrechearrivalinvestituradi Mi-
cheleSantoro.DaunauditoriumdiCa-
tanzarostracolmosicollegaconAnno-
zero leroe del giorno, Luigi de Magi-
stris. untrionfo. fatta. Annozerore-
plicaastrettogiro, il 18ottobre, eanzi
raddoppiaperchcondeMagistrisar-
riva in studio unaltra toga allepoca
nellabufera,ilgipdiMilanoClementi-
naForleo. Ilpmgiuneroe. Di Pietro
si accodaallelodi generali: Iostocon
deMagistris,hatuttoilmioappoggio,
proclama. Emanterr lapromessa, al
puntoda portarloinEuropa, conIdv.
Dasinistrauncorotuttoper lui.
DeMagistris ormai unastar. Ean-
che quando viene punito dal Csm e
poilascialatogaperlapoliticanonper-
de laura eroica. Alle Europee del
2009, con Idv, un trionfo. E marcia
trionfale , sia pure al ballottaggio, la
conquistadellapoltronadi sindacodi
Napoli, nel 2011. Nel tempo perde
qualche amico - Grillo, un po anche
Idv-maneacquistaaltri,comeilcolle-
ga ex pm Antonio Ingroia, sostenuto
nella corsa a premier. Lo stesso In-
groiache,comeunaltroexpmpassato
alla politica, Felice Casson, dice che
devedimettersi.LastessatesidiTrava-
glio, il primoascoprirlo, cheoggi sen-
zaappellodice: Develasciare.
di StefanoFilippi
POLIEDRICO
Un tempo si occupava
di requisitorie. Oggi
del parto delle mucche
Hannocreatoleroe De Magistris, adessolomollano
POLITICI INDISARMO
Le sette vite di Di Pietro:
ora insegna ai contadini
Lultima di Tonino, che stato anche operaio, poliziotto, pm, ministro e leader politico:
tiene conferenze agli agricoltori sul lavoro nei campi. E nei ritagli di tempo fa lavvocato
POLIZIOTTO
Un Antonio Di Pietro giovanissimo con
la moglie. Allepoca era commissario
Ecco come nel 2007 da magistrato divent una star grazie a Travaglio e Santoro
CERIMONIA
Il sindaco
Luigi De
Magistris
stringe
la mano
al prefetto
di Napoli
Francesco
Musolino,
Il prefetto
decider
sulla sua
sospensione
Napoli Il sindaco condannato resiste: non me ne vado
il caso
CONTADINO
Di Pietro sul trattore nella sua tenuta
di Montenero di Bisaccia
10 ATTUALIT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
Il 21marzoscorsolallorapre-
mierErdogan(oggipresidente)
ha bloccato luso di Twitter.
Guerraanchecontro Youtube
Il19agostoErdoganfaarresta-
re25dirigentidi polizia: loave-
vano intercettato mentre par-
lavadi soldi danascondere
Lo ha annunciato a maggio il
ministrodellagiustiziaBekir
Bozdag: lideaaprireuncar-
cereper soli omosessuali
Pugno duro a piazza Taksime
Gezi Park dovelapopolazione
hagridatoil suodissensocon-
trolafintademocraziaturca
QUEL NEMICO VICINO CHE NON VOGLIAMO VEDERE
Libert in pericolo
IL PRECEDENTE
La Corte suprema nel
2008 annull una legge
che ripristinava il velo
FrancescoDePalo
C unqualcosa di macabro
nellultimaprovocazionedelgo-
vernoturco. Nonpisoloisla-
mizzazioneforzosaounaguer-
ra ideologica ai social network:
questa volta Erdogan lha fatta
grossa, perch ha messo mano
allaregolediabbigliamentoedi
condotta nelle scuole medie e
superiori, con divieti e prescri-
zioni che sanno di privazione
palese della libert. Un pugno
infacciaallasingoladetermina-
zione individuale a soli 13 mesi
dai massacri di Gezi Parkedalle
piazze del Paese che urlavano
tutto il proprio dissenso contro
unoStatodemocraticoaparole,
madittatorialenei fatti.
Secondoilnuovocodicediab-
bigliamento pubblicato sulla
GazzettaUfficiale, il governodi
Ankaradaunlatohaabolitoildi-
vietoper legiovani di indossare
il veloislamicotrai banchi delle
scuole medie e superiori e dal-
laltrohaproibitoallestudentes-
sedi truccarsi, di farsi tatuaggi o
piercing.Nelcontestatodecalo-
go pubblicato sul quotidiano
Hurriyet si legge che devono
presentarsi ascuolaconil volto
visibile: non possono usare
sciarpe, berretti, cappelli, borse
oaltriaccessoriconsimbolipoli-
tici oscritte; nonsi possonotin-
gerei capelli, nonpossonoave-
re tatuaggi n sfoggiare il truc-
co; nonpossonoaverepiercing,
n baffi n barba. Capitolove-
lo. Rimane off sino alle scuole
elementari, cos come annun-
ciato dal vice premier Bulent
Arinc, scatenando un vespaio
dipolemiche,dalmomentoche
taledivietorisaleallostatolaico
voluto dal fondatore della Tur-
chia moderna, Musfata Kemal
Ataturk. Per cui il turban era
ammessosolonellescuolereli-
giose, mentrenelleuniversitil
divietoerastatoabolitoconuna
riformacostituzionale adottata
nel 2008 dal governo islamico
dellallorapremiereattualepre-
sidente Recep TayyipErdogan.
Una condotta abolita da una
sentenzadellaCorteCostituzio-
nale che annull il provvedi-
mento.
Unaderivailliberalechepare
nonaverefine: primadellabat-
taglia strumentale contro i so-
cial networkdapartedellallora
premier Erdogan, anchesi dice
per nascondere un video hard
cheritrarrebbeil premierconla
bella ex miss Turchia Defne
Samyeli,ilgovernoturconellul-
timoannosidistintoperlarea-
zionescompostaeviolentacon-
tro i manifestanti a Gezi Park,
con una repressione armata
che ha provocato morti e feriti.
Poi statalavoltadellacrociata
contro YouTube e Twitter, a se-
guire lapertura di un carcere
speciale per omosessuali an-
nunciato lo scorso maggio dal
ministro della Giustizia Bekir
Bozdag. Passando per lattuale
neo-premier, lex ministro de-
gli Esteri Ahmet Davutoglu, su
cuisonocalatelepesantiombre
di unpamphlet incui teorizzil
neo-ottomanismo: nel libro
Profondit Strategica teorizza
unanuovavesteperladiploma-
ziaturca, basatasullIslamesul
passato ottomano della Tur-
chia, al finedi incarnarenuova-
menteil ruolodi potenzaregio-
nale.
E ancora, le minacce alle
aziendeinternazionalicheaves-
serocollaboratoconCipro, una
visione islamica della politica,
senza dimenticare gli scandali
chehannoriguardatotuttoilgo-
verno turco lo scorso inverno e
che ha portato ad unmaxi rim-
pastosenzaunpassaggioparla-
mentare.IltuttomentreAnkara
mantiene a Cipro ben 50mila
militari. Ultimo dato, in ordine
ditempo, latimidezzaconcuila
Turchia, membro della Nato,
haaffiancatogli Usanellaguer-
raallIsis,inunamacrocontrad-
dizionepolitica. E20giorni fain
un tweet, il segretario generale
della CSUAndreas Scheuer, ha
scritto: La Turchia di Erdogan
non ha un posto in Europa.
Cheabbiaragione?
twitter@FDepalo
(...) alla Turchia il ruolo centrale nel-
lesplosionedellacosiddetta
Primaveraaraba, immaginandoche
potessediffondereil modellodi
democraziaislamica cheavrebbe
assicuratostabilite prosperit
nellinsiemedellaspondaorientale e
meridionaledel Mediterraneo,
lOccidentecontinuaaperpetuareun
erroreepocalelasciandomanoliberaa
ErdoganinSiriaedIrak, chehanno
cessatodi essereStati nazionali unitari
esovrani, ridotti acampodi battagliadi
bandeterroristicheislamichesucui ha
presoil sopravventolIsis (Stato
islamicodellIrakedel Levante),
contrastatodai curdi, dallesercito
sirianodi Assadedacicheresta
dellesercitoiracheno. Sappiamotutti
chelaTurchiail principale
responsabiledi questostravolgimento
dellarealtgeopoliticaessendoil
puntodi transitopressochesclusivo
dei terroristi islamici provenienti da
tuttoil mondoediretti inSiria. stato
proprioil sindacodi Suru, ultimacitt
turcaprimadi arrivareinSiria, Orhan
Sansal, adaccusarenegli scorsi giorni
laTurchiadi aiutarei terroristi dell'Isis:
Lafrontieraattraversatadacamion
carichi di armi, giovani occidentali
pronti adarruolarsi tralefiledell'Isis,
feriti di guerrachepoi vengonocurati
negli ospedali di Ankarae intantoi
bambini sonoabbandonati.
Facciamofintadi nonsapereche
Erdoganhanegoziatoconil sedicente
CaliffoAl Baghdadi ottenendonegli
scorsi giorni laliberazionedi 49
diplomatici turchi sequestrati aMosul
tremesi fasenzapagareunriscatto.
Facciamofintadi nonvederechei
terroristi dellIsis si sonospinti
indisturbati finoallafrontieraconla
Turchianel cantonecurdo-sirianodi
Kobane(Ainal-Arab) sbaragliandoi
miliziani curdi. Facciamofintadi non
capirechelannunciatadisponibilitdi
Erdoganapartecipareconforze
terrestri turchesoloinSiriafinalizzata
aspezzarelacontinuitterritorialetra
leareedel Kurdistanturcocontrollate
dal Pkkequelledel Rojavasiriano
controllatedallaguerrigliacurda.
dal 1974checi siamodimenticati che
laTurchiastaoccupandomilitarmente
unterritorioeuropeo, laparte
settentrionaledi Cipro, dopoaver
costretto200milagreco-ciprioti
cristiani alasciarelapropriaterra
rimpiazzandoli con350milacoloni
musulmani dellAnatolia,
distruggendootrasformandogran
partedellechieseinmoschee.
Abbiamochiusogli occhi quando
ErdoganhaelogiatoHamas come
campionedi libertedefinitoIsraele
unoStatoterrorista. Nonabbiamo
dettonullaquandoinTurchiasono
stati barbaramenteassassinati dei
religiosi cristiani, tracui i nostri
connazionali donAndreaSantoroe
monsignor Luigi Padovese. Possibile
chegli Stati Uniti continuinoapuntare
suquestaTurchiasemprepi
islamizzata, pur di averlainsenoalla
Nato, quandolaminacciacomunedel
terrorismoislamicoglobalizzatola
potremovinceresoloalleandoci conla
Russiadi Putin? PossibilechelUnione
Europeachevuoleatutti i costi
ladesionedellaTurchiasostenendo
checinegarantirebbelalaicit, nonsi
rendacontochecontinuandoa
rifiutarsi di guardareinfacciaallarealt
sarpifacilechesianoi turchi a
islamizzarci?
Magdi CristianoAllam
Facebook.com/MagdiCristianoAllam
Guerra alla Rete
Manette alla polizia che indaga
Carcere riservato ai gay
Repressione delle proteste
il commento
ALTRI DIVIETI
Preclusi sciarpe, borse
e altri accessori se
recano simboli politici
DERIVA FONDAMENTALISTA Addio alla rivoluzione laica di Ataturk
S al velo, no a trucco e tattoo
Le regole islamiche di Ankara
Il nuovo codice di stile per le studentesse turche mette al bando piercing, maquillage
e tatuaggi. E sul capo niente cappelli o berretti: ammesso solo il simbolo religioso
Il premio Nobel per la pace
BarackObamanonci staal pa-
ragonetralasuapoliticaestera
e quella di George W. Bush. La
Casa Bianca respinge secca-
mente la similitudine: Quello
chestiamofacendototalmen-
tedifferentedallultimodecen-
nio. Nonstiamoinviandodeci-
ne di migliaia di americani sul
terreno ha affermato il vice
consigliere alla Sicurezza Na-
zionale,TonyBlinken,inunin-
tervistaaFox.Cheinquestosen-
so parla di trappola dellIsis,
che vuole uninvasione ameri-
cana. Eppureil 72per centodei
cittadini degli Stati Uniti con-
vinta, secondounsondaggiodi
Wall Street Journal edNbc, che
le truppe saranno dispiegate
anche a terra. Tre quarti degli
americani, insomma, non cre-
dealleultime, recenti dichiara-
zioni del presidenteObamasul
punto. Intantoora chelacoali-
zione contro lo Stato Islamico
guidatadagliStatiUnitihaeste-
so i raid alla Siria, oltre che al-
lIrak, sono state colpite anche
treraffineriedipetroliocontrol-
latedai miliziani nellaSiriaset-
tentrionale, al confine con la
Turchia. Che si aggiungono ai
12giacimenti colpititragioved
evenerd nellaprovinciadi De-
ir Ezzor. Mentre il premier bri-
tannicoDavidCameronpreme
per convincere i suoi a estere i
raidaerei della Raf - e forse an-
chedelloSpecialAirService,an-
che bypassando il Parlamento
-dallIraqallaSiria(sonolega-
li eappropriati, hadetto, mala
mozione approvata venerd
scorsodaWestminsterautoriz-
zalinterventosoloinIrak), ieri
alcuni jihadisti siriani hanno
confermatolamortedi Mohsin
al Fadhli, leaderdel gruppoter-
roristicoKhorasan, chefacapo
al Fronteal Nusra, considerato
dalleautoritUsa il piperico-
loso. Con alcuni messaggi su
Twitter la morte di al Fadhli
stata annunciata dai tagliagole
conformuledi cordoglio. Luo-
mosarebbestatouccisoneipri-
mi giorni di raid aerei statuni-
tensi a norddi Aleppo.
CONVINTI 7 SU 10
Invier truppe
Obama inseguito
dallincubo Bush
dallaprimapagina
DA CAPO A PIEDI Due donne turche con il velo quasi integrale
ATTUALIT 11
Luned 29settembre2014 il Giornale
(...) che rimarranno in loco
quali osservatori. Significache
il conflitto, iniziatosi nel 2002
comereazioneallattaccoisla-
mistaalleTorri gemelledi New
York (organizzato da Osama
Bin Laden, sospettato di esse-
reprotettodai talebani edaco-
storo ospitato ovvero nasco-
sto) finito? Solo gli ingenui
possonoaverequestaideaotti-
mistica.
Accadr invece che, nonap-
pena gli eserciti democratici,
inclusoil nostro, ipocritamen-
te incaricatodi svolgere attivi-
t di pace (balle, la guerra
guerra),abbandonerannoi ter-
renidibattaglia, lasciandosial-
le spalle il fragile simulacro di
unademocraziaesportataesu-
bito marcita, ricominceranno
i guai: i talebani rialzeranno il
capoe, poichgodonodel con-
sensodi numerosi compatrio-
ti,inquattroequattrottoricon-
quisteranno la loro nazione
momentaneamente invasa da
Usaesoci, ripristinandoil vec-
chio regime. Le avvisaglie so-
no gi evidenti. Non ci crede-
te?Eccolanotizia. Alcuni gior-
ni orsono i suddetti talebani
(maggioritari)hannocompiu-
to lennesima strage. Questa
volta nella provincia di Ghaz-
ni: 80 morti, di cui 12 - sottoli-
neo dodici - decapitati. Una
carneficina di cui nessuno ha
parlato, cosicch come se
non fosse avvenuta, ma 12 te-
stetagliateealtri 68cadaveri in
aggiuntameritano, suppongo,
una riflessione.
Se gli estremisti afghani, do-
po 12 anni di combattimenti,
sono ancora in grado di offri-
re agli invasori unecatombe
del genere, forsesiamodi fron-
teallaprovacheliniziativabel-
lica stata velleitaria, inutile.
Latentataesportazionedei riti
democratici in Afghanistan si
risolta in unimpresa falli-
mentare della quale dovrem-
mo - noi occidentali - vergo-
gnarci, poich dimostra che
non conosciamo n la nostra
debolezza n la forza dei tale-
bani, intempi lontani (manon
troppo) vincitori addirittura
contro lUnione Sovietica.
Quanto siamo idioti. Deside-
riamoeducarealtri popoli, ma
non siamo attrezzati per edu-
care noi stessi alla realt.
Insintesi. Che ci aspettiamo
fratremesi senonlarivalsaeil
trionfo dei talebani che ci era-
vamoillusi di mettereinunan-
goloduranteduelustri di mas-
sacri? Conviene che ci battia-
moil petto: abbiamosbagliato
tutto. Hanno sbagliato gli Usa
a ritenere che fosse possibile
convertiregli islamici ai propri
modelli di governo, eabbiamo
sbagliatonoi italianucci adac-
codarci agli americani per fare
bella figura, senza renderci
contochesarebbestatabrutta,
pessima.
Nonriusciamo a ficcarci nel
craniocheesistonoPaesiimpe-
netrabili per la nostra cultura,
impossibili da piegare alla ci-
viltoccidentale. Abbandonar-
li al lorodestinoobbligatorio
se si intende evitare ritorsioni.
Mandare in certe zone soldati
cheacentinaiamuoionoinva-
nounafollia. Desistere, biso-
gna desistere anche per scon-
giurare ripercussioni violente
dapartedegli estremistiesalta-
tidallareligione. Masonoparo-
le al vento. Difatti sono in atto
bombardamenti in Siria con-
trolIsis, etrascuriamoquanto
succedeinIrak, dovesi batta-
gliato anni e anni col risultato
di incrementarenel popoloun
odioantioccidentaletalmente
forte da essere incontenibile.
Pibombe sganciamo suSiria
e Irak, pi teste vedremo stac-
carsi dal collo di nostra gente.
Lerrorechecommettiamo
il solito: interveniamo militar-
mente, ma appena appena,
senzasporcarci lemani. Epoi-
ch gli islamici invece se le
sporcano, eccome, ci menano
di brutto. LaguerrainVietnam
poi nonhainsegnatonullaagli
americani e neppure a noi. In-
terferiamonei fatti altrui susci-
tandorisposteisteriche, cui re-
plichiamo con raid aerei a ca-
saccio, peggiorando i rapporti
internazionali e collezionan-
dosconfitte susconfitte; e sor-
voliamosulletestemozzate, in
costante aumento.
VittorioFeltri
SORRISI
La grinta dei
talebani e i
sorrisi felici
dei neo sposi
George Clooney
e Amal
Alamuddin, che
in una Venezia
presa dassalto
da fotografi
e cameramen
hanno celebrato
le loro nozze
dallaprimapagina
CRISI E INDIFFERENZA I talebani fanno ancora strage
Tutti a parlare di Clooney
Silenziosul disastro
che ci aspetta a Kabul
LOccidente preferisce occuparsi delle nozze dellattore
Ma il disastro afghano ci porter sangue e violenza
__
12 ATTUALIT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
RobertoFabbri
Allafinei nodidi HongKong
sono venuti al pettine e ora c
il rischiochescorrail sanguein
una specie di Tienanmen un
quarto di secolo dopo quella
che insanguin Pechino nel
giugno1989.Lapretesadelregi-
me cinese di addomesticare le
prossime elezioni a suffragio
universaleperil consiglioloca-
le sta scatenando la protesta
non solo di decine di migliaia
di studenti, maanchedi altret-
tanti cittadini adulti, ormai
consapevoli che nella ex colo-
niabritannicasi stavivendoun
passaggiochiaveecheingioco
clapossibilitstessadivivere
inuna societ libera.
La grande folla che ormai da
tregiorni occupail centrodella
citteassedialasededel gover-
no chiedendo democrazia ve-
ra e non un surrogato al servi-
ziodiPechinononintendemol-
laremasemprepiindifficol-
t. Nel quartiere della finanza
ci sono stati violenti scontri,
ma fino alla tarda serata di ieri
lapoliziasi eralimitataausa-
re lacrimogeni e idranti, men-
treimovimentideimanifestan-
ti erano ostacolati non solo da
cordonidiagentiintenutaanti-
sommossa ma anche dal bloc-
codiinternetimpostodallapo-
lizia nei quartieri centrali di
Hong Kong per impedire ada
esempio comunicazioni rapi-
de via twitter.
Verso la mezzanotte, per,
gli studenti organizzatori della
pi grande manifestazione di
protesta contro Pechino a
HongKongdal 2005, occupan-
dooltre 800metri della grande
arteriastradalechedividelacit-
t, hanno annunciatosuFace-
book che si ritirano dal centro
perch avvertiti che la polizia
intendeusareanchepallottole
di gomma. La protesta per
proseguita pi a nord, verso
Kowloon. Icircasettemilamili-
tari della guarnigione cinese a
Hong Kong sarebbero pronti a
usarelaforzaecircolavoceche
siano state procurate migliaia
di uniformi della polizia locale
per farli sembrare pi rassicu-
ranti agenti.
LostessoChanKin-man,lea-
der del movimento Occupy
Central che prende di mira la
grande finanza locale conni-
venteconPechinoper garanti-
re i propri profitti, ha invitato i
manifestanti a ritirarsi: una
questione di vita o di morte e
noi poniamola sicurezza della
gente al primo posto. Ritirarsi
nonsignifica arrendersi...con-
tinueremo la lotta. Anche il
cardinale Joseph Zen, fino al
2009 arcivescovo di Hong
Kongeinprimafilacongliorga-
nizzatori della protesta, ha
esortato tutti a tornare a casa:
molto chiaro che
non ci pu essere al-
cun dialogo con que-
sto regime. Una vitto-
riacherichiedail sacri-
ficio di vite non una
vittoria.
Le parole del cardi-
nalecentranoil punto.
Il presidente cinese Xi
Jinping non intende
concederealcunchai
fautori dellademocra-
zia a Hong Kong. Co-
me tutti i dittatori, sa
bene che permettere
un libero confronto di
opinioniil primopas-
so verso la caduta cer-
tadi unregimeaparti-
to unico come quello
del partito comunista
inCina. Perquestostatruccan-
dolecarteaHongKong, nono-
stante la promessa fatta oltre
ventanni fa dal suo predeces-
sore Deng Xiaoping alla allora
premier britannica Margaret
Thatcherdi garantireperunal-
tro mezzo secolo le libert de-
mocratiche nella colonia poi
ceduta a Pechinonel 1997.
LaformulaunPaese, duesi-
stemitropporischiosaperes-
sere onorata fino in fondo. Xi
pensa quindi di addomestica-
re lelezione popolare del
ChiefExecutivenel2017facen-
dopreventivamentesceglierei
candidati inunarosaristrettae
a lui gradita da una commis-
sione elettorale asservita. Un
trucco che a Hong Kong, dove
linformazioneelaccessoain-
ternet sonoancorasufficiente-
menteliberi, hannopresomol-
tomale.
Base finanziaria
ceduta da Londra
alla Cina nel 1997
Parigi Il partito neogollista Ump e la
destra lepenista del Front National
cantanovittoriadopoil rinnovodella
metdei membri del Senatofrancese
avvenuto ieri. LUmp e gli alleati del-
lUdi conquistanolamaggioranzaas-
solutatogliendolaai socialisti del pre-
sidente Franois Hollande in piena
crisi, ma anche Marine Le Pen pu
esultare perch per la prima volta in
assolutoil suomovimentoriuscitoa
eleggere due senatori.
Si tratta di una elezione indiretta
cheavvieneogni treanni, echeriser-
vataagli 87.500consiglieri regionali e
comunali di tuttalaFrancia. Nel 2011
lUmp aveva perso per la prima volta
dal 1958lamaggioranzaal Senato, ma
era prevedibile che la riconquistasse
dopo la batosta subita dai socialisti
nelle elezioni municipali di sei mesi
fa. I dati sono parziali e mancano del
tutto i Territori dOltremare, ma con
gli almeno 16 seggi guadagnati da
UmpeUdi lamaggioranzaassolutaal
centrodestra garantita (il Ps aveva
una maggioranza di sette seggi su un
totale di 348).
Ancheseil Senatopesamoltodi me-
no dellAssemblea generale sul pro-
cessolegislativo, per il presidenteso-
cialistalaperditadellaCameraaltase-
gnaunaterzasconfittadopoquellepa-
titenelleelezioni municipalieinquel-
le europee. Contro il Ps potrebbe an-
cheaver pesatoil controversoproget-
todi ridurreleregioni da22a13, impo-
polare tra gli amministratori locali
che cos perderebberounnumero si-
gnificativo di poltrone.
Il capogruppo socialista al Senato,
Didier Guillaume, ha ammesso la
sconfitta ma si difeso sottolineando
chenoncstatalamareablu (il co-
lore dellUmp) pronosticata alla vigi-
lia. Tra gli sconfitti eccellenti della
sinistra, tuttavia, sicontanonomi di ri-
lievo. Peresempioquellodi JeanPier-
reMichel, cheanomedel Psf erastato
relatoreinSenatodellaleggemarria-
ge pour tous che aprendo alle nozze
tra omosessuali ha scatenatola rivol-
tadi unapartemaggioritariadellopi-
nione pubblica francese. Ma stato
trombato anche Jean-Michel Bay-
let, presidentedel partitinofiancheg-
giatoredei Radiclai di Sinistra. Stessa
fine ha fatto Bernard Combes, sinda-
co di Tulle e uomo molto vicino a
Franois Hollande.
Toni entusiastici, invece, al quar-
tier generale del Front National. La
leader del partito, Marine Le Pen, ha
parlato di una grande vittoria, una
vittoriaassolutamentestorica. Non
ci sonopiassembleeinFranciavieta-
teal FrontNational, nonci sonopias-
sembleasenzapatrioti, questofapre-
sagiredelleelezioni moltobuone, ha
dettoLe Pen, riferendosi alle elezioni
locali che si terranno infuturo.
Idueneosenatorilepenisti sonoDa-
vid Rachline e Stphane Ravier. Ra-
chline, chehasolo26anni, puvanta-
reunprimatoassoluto, quellodel pi
giovane eletto nella storia del Senato
francese.
BATTAGLIA DI LIBERT Scontri nellex colonia britannica
Rivolta a Hong Kong
lacrimogeni sulla folla
Pechino invia i soldati
La Cina cerca di addomesticare le future elezioni locali
Tradita la promessa di garantire una piena democrazia
La prima volta in Senato del partito di Le Pen
NESSUNA RESA
Nella notte la sfida dei
dimostranti prosegue
pi lontano dal centro
GRANDE VITTORIA Marine Le Pen
Maggioranza assoluta ai neogollisti, esordio per due del Front National
IL TERRITORIO
SCONTRI
Poliziotti
spruzzano
spray irritante
al
peperoncino
contro
i dimostranti
nel centro
di Hong Kong
Secondo gli
organizzatori
sono scese
nelle strade
80mila
persone
Rinnovo parziale Hollande umiliato, la camera alta va a destra
Ilterritoriodi HongKongtor-
nato sotto la sovranit cine-
se il 1 luglio 1997 in base a
un accordo firmato dallex
presidenteJiangZeminedal-
lexpremier TonyBlair. Erari-
masto nelle mani di Londra
per 99 anni, grazie allaffit-
to concesso nel 1898 del-
lisola di Hong Kong e alla
successiva acquisizione dei
cosiddetti Nuovi Territori. Il
trattato di restituzione della
coloniabritannica, chehacir-
ca 7 milioni di abitanti ed
una delle basi finanziarie
piimportanti del mondo, im-
pegnava la Cina comunista a
mantenere per 50 anni le li-
bert fondamentali in base
alla formula un Paese, due
sistemi. Lattuale presiden-
te Xi Jinping, tuttavia, inter-
pretalintesainmodopiam-
biguo dei suoi predecessori:
da una parte assicura che
lelezionedel capodel gover-
no locale nel 2017 avverr
per la primavoltaasuffragio
universale, dallaltra per
cerca di impedire la vittoria
di un democratico condizio-
nando le candidature.
EricaOrsini
Londra Unministrodimissiona-
rio per uno scandalo sessuale e
unsecondodeputatopassatoall'
Ukip. Decisamente non stata
la partenza ideale, ha dovuto
ammettere a denti stretti il Pri-
mo Ministro David Cameron a
Birmingham per l'apertura del
Congressoannualedelsuoparti-
to.PoveroDavid,comeseinque-
sto periodo non avesse altro a
cuipensare. Sembracheacausa
dellasventatezzadell'ormaisot-
tosegretario alla societ civile
Brooks Newmark, il Premier sia
stato perfino costretto a inter-
rompere una riunione d'emer-
genzaconi vertici dellaRaf.
Lastoria puerile quantoim-
barazzante. Mister Newmark,
ricchissimodeputatodeiTories,
56 anni, sposato e padre di cin-
que figli, all'apparenza uomo
tranquillo.Senonfosseperquel-
lamaniaditwittarecheinpassa-
toglihagiprovocatodeirichia-
mi ufficiali e che questa volta lo
ha messo definitivamente nei
guai.Unagiornalistasottocoper-
turadelMirror,fingendosiun'at-
tivista di partito, ha iniziato a
mandarglideimessagginiprovo-
canti elui haabboccatoall'amo.
Dopo un paio di conversazioni
l'incautoparlamentarehaspedi-
to alla ragazza un'immagine di
luicopertosoltantodaunpaiodi
pantaloni del pigiama in fanta-
sia liberty e successivamente le
ha chiesto di poterla incontrare
a tarda notte proprio durante il
congresso di Birmingham. Lo
stesso giorno stato avvisato
chemessaggini efotosarebbero
statipubblicatinell'edizionedo-
menicaledeltabloidingleseSun-
dayMirror. Aquel puntononha
potuto far altro che dimettersi.
Sonostato unidiota totale - ha
commentato dando l'annuncio
delle proprie dimissioni - e non
posso che biasimare me stesso.
Ho ferito tutti quelli che amo di
pi. Rimangounfedelesosteni-
tore del partito ma ora ho biso-
gnoditempoperstareconlamia
famiglia.
Cameron ha accettato le di-
missioni di Newmark masti-
cando amaro, ma sperava fos-
sefinita. Invece, hadovutoap-
prendere che Mark Reckless,
eletto nella contee di Roche-
stereStrood, avevaappenaan-
nunciatoindirettatelevisivadi
esserepassatoall'Ukipdi Nigel
Farage. Robadagastroenterite
acuta. Reckless ha spiegato
che come Conservatore non
posso mantenere la promessa
fattagli elettori - hadetto- di ri-
durre l'immigrazione, le tasse
e far sentire la propria voce in
Europa. Ma posso farlo invece
come membro dell'Ukip.
SCANDALO SEXY
Le foto in pigiama
del ministro
fanno infuriare
Cameron
SECCATISSIMO Il premier
britannico David Cameron
14 ATTUALIT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
CarmineSpadafora
Napoli Una strage della strada
spaventosa.Quattroragazziso-
no stati uccisi dalla follia del
conducente di una potente
Bmw(giovanissimoanchelui),
piombatasuungruppodi ami-
ci che stava chiacchierando e
scherzando ai tavolini del bar
New Club 2000, situato nella
piazzadellafrazioneSilladiSas-
sano, nel Cilento, un migliaio
di abitanti. Ma, cunatragedia
nella tragedia, che ha sconvol-
toe distruttodal dolore unafa-
miglia:linvestitore,21anniap-
penail fratellodi unadellevit-
time, che aveva appena 14 an-
ni. Questo ragazzo, sottoposto
dai carabinieri salernitani ai
testantidroga(negativo)ealco-
lemici risultatoinvece positi-
voallalcol. Nel sangue, dicono
gli inquirenti, ne aveva una
quantit significativamente
superioreal limiteconsentito.
Sassano, un piccolo paese,
sconvolta in lutto. Pesante il
prezzodi questatragediapaga-
todal proprietariodel Bar New
Club2000, che ha perso due fi-
gli, unragazzodi 17eunodi 21.
Levittimeave-
vanotutti una
et compresa
trai14ei25an-
ni.Linvestito-
re, descritto
dai suoi com-
paesani come
un bravo ra-
gazzo stato
ricoverato in
ospedale, a
Polla, per ac-
certamenti .
Lesuecondizioninonsarebbe-
ro gravi. Ma su di lui ora pesa
lombradiunastrageedellomi-
cidiodelfratello. GianniPaciel-
lo, proprietarioasuavoltadi un
bar,unappassionatodiveloci-
t:nel2010erarimastocoinvol-
to in un altro incidente in cui
eramortoungiovane.
Lassurda carambola avve-
nuta in un pomeriggio di una
tranquilla domenica di paese.
Erano le 16,30 e dal bar di pro-
prietdellafamigliaFemminel-
laprovenivanoleurladi decine
di clienti che stavano assisten-
doagli ultimi minuti della gare
del campionato di calcio. Ma,
altre decine di avventori si tro-
vavano allesterno del locale, a
godersi labellagiornata, dacli-
ma primaverile. Tra questi le
quattro vittime. Allimprovvi-
so,provenientedaunlungoret-
tilineo piombata sulla roton-
da dalla quale si accede al Co-
mune di Sassano la potente
Bmw520 nera condotta dal ra-
gazzo. La fuoriserie ha imboc-
cato male la Piazza, e lui non
piriuscito a controllarla e si
abbattutasuiragazzi, senzariu-
scire nemmeno a frenare. La
vetturasi poi girata, comeim-
pazzita, rischiando addirittura
diinvadereilbareprovocareal-
trevittime.
Lapigiovanedellevittime
stata sbalzata contro i marmi
dellingresso del New Club
2000edmortosul colpo. I cor-
pi di altri dueragazzi sonostati
spezzati di netto. Sembravano
scene da attentato terroristico
pi che da incidente di strada.
Laquartavittimamortainam-
bulanza,mentrestavaperesse-
reportatainospedale.
Si detto molto colpito dalla
scena anche Giulio Pini, il co-
lonnellochecomandail repar-
to operativo dei carabinieri di
Salerno e che ha organizzato i
soccorsi e avviato le indagini.
Gli investigatori sostengono
chelaBmwsiaarrivataafolleve-
locitnellarotonda. LaScienti-
ficanonharilevatotraccedifre-
natasullasfalto. Appenatermi-
nati gli accertamenti il condu-
cente verr interrogato e poi,
probabilmentearrestato.
Distrutto dal dolore il sinda-
codi Sassano, TommasoPelle-
grino, chirurgo di professione,
cheproclamerungiornodilut-
to nel suo paese nel giorno dei
funerali. Li conoscevo tutti
quei ragazzi. E anche linvesti-
tore. Anzi, li ho visti nascere e
crescere. Mi vengonoinmente
inquestimomentidigrandedo-
lore, i sacrifici compiuti dal pa-
dre dei due fratelli morti, che
avevarinnovatoil suobar, spo-
standolo da un posto allaltro,
per dare un futuro migliore ai
suoi ragazzi, che ora nonci so-
nopiu. Dopolatragedia, luo-
mo, saputo che per i suoi figli
nonceranulladafare,sisenti-
tomale ed statoricoverato.
Giovanni Terzi
Trapochimesisaremoininver-
nochegistatoannunciatocome
particolarmenterigido.Ecometut-
ti gli inverni nelle grandi citt si
apre,drammaticamenteeinesora-
bilmente,ilproblemadeisenzatet-
to, dei clochard. Guardare oggi il
mondodi chi senzatettoo, come
credosiapicorrettodire,deisen-
zatuttocomevedereunospacca-
to della nostra societ. Sono sem-
premenogli stranieri che fannola
codafuoridaicentridiaccoglienza
pubblica e crescono i numeri di
chi,italiano,sitrovatosuomalgra-
doinunasituazione di graveindi-
genza.Sonoimprenditorifalliti,pa-
dri separati e avanzi di galera che
non sono pi riusciti a collocarsi
nellasocietcivile.Sonoquaranta-
milaoggiisenzatettoinItalia,circa
lo0,2%dellapopolazioneEtraque-
sti c' VittorioMenenti. Altoe ma-
gro, atleticoeconunimmancabile
cappellino neroazzurro che porta
per ricordare a tutti l'origine della
sua fede calcistica. ben curato,
sbarbatoepulito.Sipresentadigni-
tosonel bar di Milano, dove ci sia-
morecati perparlaredellasuasto-
ria.
Vittorio nasce a Roma sessanta
anni fa e il padre, dipendente dell'
Atacdi Roma, lomandaastudiare
inuna scuola cattolica. Nonama i
preti esoprattuttolostudiomaro-
cambolescamente riesce a diplo-
marsiinragioneria.IlpiccoloVitto-
rio uno sportivo e ama correre,
l'atleticaleggera la sua passione;
corresempre, siadietrounapallo-
necheneigiardini,amal'ariaaper-
ta,lalibert.Apreunabottegadare-
stauratore in una zona centrale di
Roma, sistemare i mobili antichi
gli piaceegli riescebene, iniziaan-
cheaguadagnarebene.Cosallafi-
nedeglianni Settantaconosceuna
giovane e bella ragazza, siciliana
ma residente a Varese; sboccia
l'amore,Vittoriononesitaunistan-
te a lasciare Roma per trasferirsi a
Vareseper sposarla.
Nel 1979 nasce il figlio, il matri-
moniovaagonfievele.Maritoemo-
glie lavorano in un ristorante-al-
bergo guadagnavamo in due tre
milioni al mese, puliti, ederanogli
anni Ottanta, vivevamo bene. Fi-
noaquel maledettoinvernoincui
Vittorio, rientrandoincasa all'im-
provviso scopre che sua moglie lo
sta tradendo con il suo migliore
amico. Eranoa lettoinsieme - mi
racconta-hopersolatestaehoini-
ziatoa urlare. Lui scappato edio
mi sonofermato.
Si separa, lasciaVareseeiniziaa
girovagare disperato: quella vita
che sembrava gli stesse regalando
ilparadisoelostavainvecetraspor-
tandoall'inferno. Unaserie di pic-
colifurticombinatipersopravvive-
reloportanonellepatriegalereper
qualchetempo;ReginaCoeliePog-
giorealediventanolesuedueresi-
denzefinoaquandoscontatalape-
na cerca di reinserirsi nel mondo
del lavoro.
Maarrivaun'altrabatosta:igeni-
tori perdonolavitainunincidente
stradale.Vittorioalloradecidedifa-
reunasceltaradicale:diventareun
clochard, un senzatetto. La vita -
racconta - improvvisamente ti to-
glieogni cosa, spessoturinunci al-
latualibertperaverecosechepoi
tivengonostrappate.Iohosceltola
libertenull'altro,almenocosnes-
sunomi putoglierequalcosa.
VittorioarrivaaMilanoconilsuo
inseparabile cane Briciola e sce-
gliecomeluogoincuidormirePiaz-
zaAffari perchprotettodallaPoli-
zia e dalle telecamere. Briciola, il
suocanemeticcioeconlosguardo
intelligente segue il Menenti e lo
controllaconattenzioneeconl'af-
fetto di cui a volte solo gli animali
sonocapaci.Sequalcunomisiav-
vicina Briciola ringhia e attacca:
sembramitemaguaiachimalein-
tenzionatoracconta.
Laprimavoltachehadormitoall'
apertoeradicembreunfreddoin-
credibile ed io avevo solo una co-
pertaprestatami daunaltrosenza
fissadimora. Tuttelemattinealle
5 Vittorio si sveglia, poi verso le 10
inizia a fare colletta per lui e per
Briciola.Raccolgodaiventiaitren-
taeuroalgiorno-racconta-miser-
vonopermangiareecomprarmi la
ricaricadeltelefonino.Sihounpro-
filo facebook e qualcuno ha fatto
unapagina, dovehopidi cinque-
centofans. Vittoriofierodi que-
stasuavitafattadi cielo, di stelle, di
Briciolaedi internet: Ionondevo
scapparedanessuno:vogliosolovi-
veredi nullaper averelalibert.
@terzigio
DINAMICA
La vettura
ha impattato
contro una
rotatoria,
posta alla fine
di un
rettilineo
imboccato a
forte velocit,
ed
rimbalzata
contro la
vetrina del
bar New Club
2000
Il carabiniere trova la figlia morta nellincidente
SOTTO CHOC
Due dei giovani morti
figli del titolare del locale
Lui si sentito male
LAUTISTA
Il tasso alcolico tre volte
pi alto del normale
Si solo rotto il femore
UNALTRA TRAGICA COINCIDENZA
Linvisibile Vittorio, tutto pane, amore e internet
sopravvissuti/25
STRAGE NEL SALERNITANO Stavano guardando le partite in tv
Folle corsa contro bar: uccide il fratello
Ubriaco sbanda in auto a tutta velocit, sfonda la vetrata e si schianta sui tavolini: 4 ragazzi morti
CORSA SENZA FRENI
Sopra, il bar New Club
2000 di Sassano,
in provincia di Salerno,
dove si consumata la
tragedia. Due delle vittime
sono i figli del titolare del
bar. A destra,
la Bmw subito dopo
lo schianto fatale
successolaltranotteaPescantina, una
cittadina del Veronese. Un terribile inci-
dentestradale, vengonochiamatiicarabi-
nieri pereseguirei rilievi delcaso. Accorre
una volante con a bordo il comandante
dellalocalestazioneNicolaCipriani esco-
pre che il destino gli ha riservato la pi
atroce delle sorprese: la vittima del disa-
stro sua figlia Eleonora, una giovane di
26anni. Laragazzaavevapersoil control-
lo del veicolo, che con le ruote di destra
era finito su un pezzo di terreno che co-
steggia la strada. La Ford Fiesta a quel
puntosieraletteralmenteribaltata, termi-
nandolapropriacorsacontroil guardrail.
Eleonora cos morta sul colpo, mentre
unasuaamicadi 21anni, pur seriamente
ferita, riuscitaachiamare i soccorsi.
SOLITARIO
Vittorio Menenti,
60 anni, con
il suo cane
Briciola. Vive da
senzatetto
a Milano
Romano a Milano, interista. E un cane come unico amico
Era ricco e felice, ha perso tutto, ora clochard. Ma con centinaia di fan su Facebook
ATTUALIT 15
Luned 29settembre2014 il Giornale
A
rdita.Fantasiosa.Uni-
ca.
Tre aggettivi, che
fanno fare il giro del
mondo, in tutte le lingue del
mondo, al-
leccellenza
italiana.IlLe-
go della pro-
fessionalit,
pa z i e nt e -
mente com-
posto da ol-
tre cinque-
cento uomi-
ni, fra operai
etecnici, che
qui,nelbaci-
nodellaFin-
cantieri di
P a l e r m o ,
stannoallun-
gando il Fu-
turo. Il futu-
ro loro, che
sono final-
mentetorna-
ti a lavorare
tutti, scac-
ciando, al-
meno per
qualche an-
no, lincubo
della cassa
integrazio-
ne e il futuro delle navigazione
vacanziera. Chesi leggecrocie-
re,chesipronunciaMsc.Imma-
ginatevi unpalazzo chenavi-
ga, di 54 metri di altezza, lungo
251metri,largo28,conunastaz-
zadi 60milatonnellate.
Unpalazzo capace di ospi-
tare 2.200 passeggeri, eretto,
ciovarato, nel 2004ebattezza-
toconunnomechegiinvitaal
buonumore: Armonia. Ecco,
chiudete gli occhi per un atti-
mo, fatevi se-
durre e tra-
sportare dalle
onde dellim-
maginazione.
E adesso ria-
priteli e vi ri-
troverete, co-
meper incan-
to, nel Rina-
scimento.
Altrobelno-
me,sceltoperunprogettoambi-
ziosoche,perdecisionedelma-
nagement di Msceconuninve-
stimentodi 200milioni di euro,
porterletteralmente adallun-
garequattronavi dellaflotta.
E il Futuro ha gi preso resi-
denzaqui, datochelaprimana-
veinversioneextralong giin
bella vista proprio davanti a
noi.Ecilasciasorpresi,accende
quello sguardo di meraviglia
chesi puaveresolodavanti ad
uncapolavoro. Giperchqui
- ci spiega Giorgio Pollina,
projectmanagerdiFincantieri-
abbiamotagliatoa met la Msc
Armonia,separandolapruadal-
la poppa e labbiamo material-
menteallungatadi24metririca-
vandocos lospaziointernoper
linserimento di un troncone
centrale di nuova costruzione
di 2.200 tonnellate. Un tronco-
nedi cinquesezioni, messeuna
sopralaltraamodimattoncini
Lego, appunto, e prefabbricate
qui inbacino.
Unimpresacominciatainar-
moniaesull Armoniail 2Set-
tembre, giorno in cui gli inge-
gneri di Fincantieri hanno se-
gnatolalineadi taglio, untaglio
afilocontinuodi ben700metri,
effettuato,ovviamente,nonpri-
madiaverdisattivatotuttigliim-
pianti elettrici dellanave, qual-
cosa come 15 mila cavi. Da se-
gnareunoper
uno.Perevita-
re, come dire,
il cortocircui-
to della figu-
raccia.
Di fatto -
precisa Filip-
poOddo,Ship-
yard Director
di Fincantieri
Palermo - la
straordinariaimpresaingegne-
risticasipotutarealizzarespo-
stando in avanti di 30 metri, su
rotaie, il troncone di prua di 14
mila tonnellate di Msc Armo-
nia, separatodal restodellana-
ve, per consentire linserimen-
todel tronconecentrale. Lana-
ve quindi si appoggiata con il
tronconeprodierosuventidue,
skidshoes,ciodellescarpe-sci-
volo, collegate ad un sistema
idraulico di bilanciamento.
Ogni scarpa alzando mille
tonnellatehaconsentito, quin-
di,ditraslare,senzaalcunadiffi-
colt,lasezioneprodierachepe-
sa14milatonnellate.
Unoperazione, giocando
con le scarpe indossate dalle
nave, chenonhapotutocheav-
venire, passo dopo passo, per
permetterealtronconedientra-
re nella nave e di combaciare
perfettamente in tutti i profili
dellArmoniaeconsentireco-
sdieffettuareunsaldaturaper-
fetta.
Accoppiare700metrilineari
inmodochetrabordi, strutture
e paratie interne combaciasse-
ro perfettamente stato uno
spettacolo frutto della tecnolo-
gia ma soprattutto del cervello
delle persone che a questa im-
presa hanno lavorato , com-
menta Oddo. Risultato? Ora l
Armonia lunga 275 metri,
ha una nuova stazza di 65 mila
tonnellate, potr ospitare 2680
viaggiatori.
Il programma Rinascimen-
to nei prossimi mesi vedr
lidentico, spettacolare, inter-
vento di taglia e cuci sempre
quinelbacinoFincantieridiPa-
lermo, dopo lesordiosull Ar-
monia, su altre tre navi della
compagniadi crociereitaliana,
laSinfonia, lOperaelaLi-
ricaperunimportocomplessi-
vo, come accennavamo, di 200
milioni di euro. Unliftingadal-
tatecnologiachecambier, da-
to le protagoniste, la musica
dellanavigazione.
Confermaesottolineail nuo-
vocorso Emilio La Scala, gene-
ralmanagerdiMscCruiseTech-
nicalDepart-
ment: Nel
troncone in-
serito nell
Armonia
ci saranno
nuove aree
i ntratteni -
mento,ritro-
vo, bar e
un Ac qua
park. Gli in-
terventi sull
Armonia
si conclude-
ranno entro
il 17Novem-
bre, dopoun
collaudo se-
veri ssi mo.
Nondimenti-
chiamo-pre-
cisa La Sca-
la-cheilpro-
gettodeveri-
spondere ai
criteri di affi-
dabilit di
controllo e
di sicurezza
chedueregistri di controlloim-
pongono, conlastessatrafiladi
accertamenti cui deve venire
sottopostaunanavenuova. Per
questoi verificatori hannopre-
senziatoepresenzierannoogni
giornoaivariinterventisullena-
veepoi alleproveinmare. Do-
po il 17 Novembre lArmonia
rientrer in servizio per la cro-
cierainauguralenel Mediterra-
neoche partir da Genova il 19
direttaalleCanarie.
MaperchMschasceltoFin-
cantieri? Era da molto tempo
che volevamo dar corso a un
programmacos ambiziosoma
volevamoesserecertidisceglie-
reilpartnermigliore.Fincantie-
ri ha la comprovata competen-
za edesperienza inquesto tipo
dioperazioni.Comeitalianisia-
moorgogliosi di affidarci aFin-
cantieri per abbinare le nostre
due italianit e valorizzare con
questaalleanzaleccellenzadel
nostroPaese.
GiustoperricordarloFincan-
tieri uno dei pi importanti
complessi cantieristici al mon-
do,cheinoltre200annidistoria
dellamarineriaha costruitool-
tresettemilanavi.leadermon-
diale nella costruzione di navi
dacrocieramaanchespecializ-
zata in navi militari, cruise-fer-
ry, mega-yacht e offshore.
Conta complessivamente ol-
tre 20 mila dipendenti, di cui
7.700 inItalia, e 21 stabilimenti
in 4 continenti. Quanto a Msc,
compagnialeader nel Mediter-
raneo, inSudAfricaeinBrasile,
possiede una flotta composta
dadodici navichesolcanoi ma-
ridituttoilmondo.Inaltreparo-
le:unalleanzachesisaldata
perfettamente
di GabrieleVilla
nostroinviatoaPalermo
ALTA PROFESSIONALIT
Un successo tutto made
in Italy che porta la
firma anche di Fincantieri
IMPEGNO
La compagnia di
crociera: Continueremo
su questa strada
2.200 PASSEGGERI E 251 METRI DI LUNGHEZZA
La Msc Armonia prima dellinserimento del modulo aggiuntivo
aveva una capienza di 2.200 passeggeri ed era lunga 251 metri
COMERA PRIMA...
I DETTAGLI
2.680 PASSEGGERE LUNGA 24 METRI IN PI
La Msc Armonia dopo linserimento del modulo aggiuntivo ha
una capienza di 2.680 passeggeri ed lunga 24 metri in pi
Gli ingegneri di Fincantie-
ri hanno segnato la linea
di taglio, un taglio a filo
continuodi ben700metri
700
...E DOPO LAGGIUNTA
IL TAGLIO E IL MODULO
Il taglio lungo lo scafo della Msc Armonia: al suo interno
stato inserito un modulo che ha allungato di 24 metri la nave
MIRACOLO DI INGEGNERIA Realizzato dalla compagnia Msc
La maxi nave tagliata in due
e allungata come il Lego
Per la prima volta un gigante del mare stato segato a met
per inserire una nuova sezione. Loperazione record a Palermo
il reportage
IL CANTIERE
La banchina
del cantiere
Finmeccanica
di Palermo in
cui hanno
lavorato in 500.
Qui verranno
realizzati
altri interventi
analoghi
a quello della
Msc Armonia
16 ATTUALIT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
DanielaFedi
Parigi LesfilatediParigimerita-
no davvero la messa cantata
che la stampa anglosassone
mette puntualmente in scena
alsoloscopodidanneggiareMi-
lano? la domanda del giorno
ai piedi dellepasserellefrance-
sidoveierisisonvistiglishowdi
Celine, Kenzo e Givenchy: tra i
piattesi dellasettimana. Lari-
sposta purtroppo pilatesca
perchdaunlatonoiitalianisia-
mo bravissimi a farci del male
dasoli,masenzadubbioglistra-
nieri ci marciano. Per esempio
molte delle firme autorevoli
(SuzyMenkesintesta)cheaMi-
lanosisonoscagliatecontroilri-
torno degli anni Settanta nelle
collezioni dellestate 2015, ieri
hannoapplauditoconentusia-
smo alla bella sfilata di Celine
ugualmentepienadi pantaloni
a zampa delefante, tuniche li-
neari e lunghi vestiti a fiori: le
pietremiliaridellamodaSeven-
ties. Il perch presto detto:
Phoebe Philo, quarantunenne
designer inglese alla guida del
brand, evita saggiamente una
rilettura troppo dida-
scalica per
concentrar-
si su quel
che piace a
tutteledonne
delmondo: es-
sere o sembra-
repimagre. Ec-
co quindi quella
bella silhouette
longilinea data da-
gli abiti dritti fino a
cinqueditasottoalgi-
nocchiodoveesplodo-
notre giri di frange go-
det; e, in altri casi, dalle
tuniche a scatoletta so-
praai calzoni scampanati
dalginocchioingi.Lostu-
dio delle proporzioni tal-
menteprecisocheMissPhilosi
pupermettereillussodifarsfi-
lare le modelle con deliziose
ballerinerasoterra oconappe-
na quattro centimetri di tacco:
lescarpepicomodedaporta-
re,malemenoindicateperslan-
ciare la figura. Del resto stata
leialanciarelamodadeiciabat-
toni da piscina al posto degli
scarponi invernali, per cui ben
venga il ritorno di quelle scar-
petteunpo zieschechenessun
ortopedico si sognerebbe di
contestare. Undiscorsoaparte
meritano le frange che a volte
creanoquasi uneffettotribalee
pi spesso sono semplici stri-
scedi tessutotagliateeapplica-
te lateralmente. Il loro grande
pregio non aver niente a che
vedereconlostileSquawtanto
caroagli hippy. Insommanien-
te di nuovo e di eclatante, ma
presentatobeneeconcos tan-
ta prosopopea che allingresso
ceranominacciosicartellicon-
tro chiunque osasse postare le
foto dello show sui social
network. InvecedaKenzoface-
va impressione la scenografia
conquattroenormi torri digita-
li da cui lavatar di un manga
concionava amabilmente al
centrodi unamastodonticapi-
sta da skater sul lungo Senna.
La moda pu essere descritta
come: tutto quello che avete
ginel guardarobaestivomadi
due taglie abbondanti in pi.
Percui nellastessagiaccadi de-
nimdelav comprata lo scorso
giugno da H&M per 30 euro
adessopotrebbecomodamen-
testarci ancheladonnacanno-
ne. Molto carini tutti i vestiti in
pizzo Sangallo con il lettering
diKenzoalpostodeisolitifiorel-
lini e davvero belle come sem-
pre le felpe che il duo stilistico
compostodaCarol LimeHum-
berto Leon ha rilanciato nel-
lolimpo delle tendenze. Stia-
mocomunqueparlandodi una
collezioneestremamentecom-
merciale, laccusapifrequen-
te che si sente fare a Milano. Ci
sarebbe molto da dire anche
sul sangue nuovo che secon-
do il critico di moda dellIndi-
pendentnoinonabbiamomen-
treaParigi eLondrascorrereb-
beafiumi.Ebbenecontrounpo-
kerdassiformatodaFaustoPu-
glisi, Marco De Vincenzo, An-
drea Incontri e Stella Jean, la
FranciagiocaMaximeSimoe-
ns,unragazzotimidoededuca-
to che a soli 29 anni ha gi un
partner deccezione come il
GruppoLVMH.Siperfinodet-
tocheDelphineArnaultlovole-
va al posto di John Galliano
questo francamenteassurdo:
lastoriadi DavideeGolianonsi
pu ripetere anche se la colle-
zione ispirata al cubo di Rubik,
alle opere di Daniel Buren e ai
pixel dellefotodigitali eramol-
tocarina.
ISPIRATI AL BIKINI
Realizzati da Yves
Salomon per celebrare
il compleanno di BB
MODA Sfilate&polemiche
Francia e Italia
Leterna sfida
va in passerella
A Parigi applausi per i pantaloni a zampa di Celine
ma a Milano il revival anni 70 era stato contestato
NIENTE DI NUOVO
La moda di Kenzo? Tutto
quello che gi avete
ma due taglie in pi
Unomaggioagli 80splen-
didi anni di Brigitte Bardot
diceYvesSalomondavanti al-
le stupende pellicce invisone
bianco con gli inconfondibili
quadretti Vicky azzurri, gialli
e celesti dei
bikiniindos-
sati a Saint
Tropez dal-
la diva.
BBnonap-
prezzereb-
be per nien-
te essendo
rigidamen-
te animali-
sta, ma i Sa-
lomon che
da4genera-
zioni sono
nel mondo
della pellic-
ceria po-
trebbero fa-
c i l m e n t e
s p i e g a r l e
che un bra-
vo pellic-
ciaio non
ma l t r a t t a
gli animali
perchaltri-
menti do-
vrebbelavorareconunapessi-
ma materia prima.
La storia comincia infatti
con Gregorio Salomon che
fugg dallaRussianel 1920per
aprireunlaboratorionel cen-
tro di Parigi diventato presto
celebre per leccelsa qualit
delle pelli
t r a t t a t e .
Suo figlio
Boris lanci
negli anni
Sessanta le
pellicce de-
m o c r a t i -
che: lapin,
vacchetta e
agnel l one.
Invece Yves
Salomonat-
tuale ceo e
propri et a-
rio del
brand, ha
tre punti
car di nal i :
modalegge-
rezzaecolo-
re. La colle-
zione pre-
sentata ieri
era infatti
un inno al
giallo fluo-
rescentemixatoal beige, al la-
pinrex che sembravisonede-
pilato, agli intarsi e alle solu-
zioni incredibili tipoquei qua-
dretti sparati con linchiostro
sul pelo da un geniale tintore
italiano.
DaFe
DI LINEA
Nelle due foto
grandi (da
sinistra)
Kenzo tra
leggerezza e
colore.
A destra
Celine.
Nella foto
pi piccola
Maxime
Simoens
LA CURIOSIT
Pellicce a quadretti Vichy
per gli 80 anni della Bardot
17
Luned 29settembre2014 il Giornale
Pierluigi Bonora
I piloti di Air France-Klm
hannopostofine a unosciope-
ro che ha messo a terra oltre la
met dei voli della compagnia
francese per almeno due setti-
mane, il pi lungo nella storia
del gruppo. Loscioperofini-
to, hadettoJulienDoboz, por-
tavoce di uno dei sindacati dei
piloti,loSpaf.Laprotestaerana-
ta dal progetto di una low cost
(Transavia), che Air France-
Klm avrebbe voluto creare. Lo
stopallagitazione statodeci-
so nonostante non siano state
accoltelerivendicazionisinda-
cali. Soddisfatto il primo mini-
stro Manuel Valls, che aveva
pi volte definito insopporta-
bile questo sciopero, sconfitti
-inquestoduroround-i sinda-
catitransalpinichehannomoti-
vatoilpassoindietrocomunica-
to ieri con la volont di conti-
nuare il confronto in un clima
pisereno.SuTransaviaFran-
ce, comunque, il consiglio di
amministrazione di Air France
haconfermatolavolontdi an-
dare avanti.
Aquestopunto, fattiduecon-
ti, il braccio di ferro durato 14
giorni che ha visto prevalere la
lineadellEliseo, sarebbecosta-
toadAir France-Klmfinoa280
milioni di euro (20 milioni al
giorno) per mancati incassi,
rimborsi, speseperil personale
nonscioperante, affittidegliae-
rei, accordi per i catering ecc.
Una somma di tutto rispetto
che, ovviamente, non tocca le
casse dei sindacati francesi,
bens i conti ginonfloridi del-
lazienda nonch il portafoglio
dei contribuenti (inAirFrance-
Klm, gruppo quotato a Parigi
edex primo socio di Alitalia, lo
Stato azionista con circa il
16%dellequote,unaltro7%in-
vece nelle mani dei dipenden-
ti).
La linea di
f e r m e z z a
adottata dal
premier Valls
rappresenta
la chiara di-
mostrazione
di come an-
cheungover-
no di sinistra,
come quello
che ha nel presidente Franois
Hollandeil puntodi riferimen-
to, alla fine considera fuori dal
tempolatteggiamentodei sin-
dacati, gli stessi costretti poi a
una sorta di resa. Eil fattoche i
danni causati dai giorni di scio-
pero,oltrearischiaredimanda-
re nuovamente in stallo Air
France-Klm i cui conti del pri-
mosemestre, seppur ancorain
rosso,avevanoregistratounmi-
glioramento, potrebberoinfu-
turo impatta-
resuilivellioc-
cupazionali,
denotail venir
menoilcompi-
to principale
di unorganiz-
zazione: la tu-
teladellavora-
tore.
Ma oltre al
bilancioanco-
ra in sofferenza di Air France-
Klm,lagitazionenonhasicura-
mente giovato alla situazione
economicadiunPaeseilcuigo-
verno,attraversoilministrodel-
lEconomia, Arnaud Monte-
bourg, ha visto recentemente
tagliarelestimesullacrescita: il
Pil aumenter solamente dello
0,4%questanno dal +1%della
precedentestima. Lostessodi-
scorso,prendendocomeesem-
pio lesito della vicenda Air
France-Klm,puesseresposta-
to sullItalia, pure governata
dallasinistraeallavigiliadi uno
sciopero generale, proclamato
dallaCgil di SusannaCamusso,
sul nodo dellarticolo 18. An-
che in questo caso lideologia
cheprevalesui fatti esullareal-
tdi unPaeseancoraneltunnel
della crisi, rischia di aggravare
ancoradipilasituazionee,pa-
radossalmenteper laforzasin-
dacale, incidere negativamen-
te sulloccupazione che in Ita-
lia, piche nel resto dellEuro-
zona, il primoproblemadari-
solvere.Lasinistraitalianaalgo-
verno guardi allesempio fran-
cese, non si faccia condiziona-
reda chi fuori dal tempo.
di PaoloUgg*
P
ulasoppressionedellarticolo18determinarelaripre-
sa nel Paese? Eil caso scoppiatoattorno alla norma
chetutelai lavoratori concontrattoatempoindeterminato
dapossibili licenziamenti illegittimi solounparavento(in
tempidicontrattiindeterminaticolcontagocceediprecariz-
zazionedi massa) dietroil qualenascondereproblemi ben
piimportanti, madi cui megliononoccuparsi?
Inentrambiicasilarispostas.Perchlarticolo18,causa
leinterpretazioni dellamagistraturaeil poteredel sindaca-
to, divenutonel tempounostacoloallosviluppodelleim-
prese(apartiredaquelledellautotrasportochesannoquan-
tosiamiopemantenereinvitalanormaquandosi possono
trovarecentinaiadiautistiinaffitto,inregola,abassocosto);
eperchlestesseimpresedi trasportohannosperimentato
comeil sindacatospessorifiuti di affrontarei te-
mi piimportanti. Conil risultatodi pro-
durre minor occupazione e spalancare le
porte alle delocalizzazione. Gli esempi si
sprecano. Unosututti: il disinteressemo-
stratonellaffiancareleimpresenellabat-
tagliaeuropeapersostenerelenormesui
costi dellasicurezzadel trasportomerci.
Eppuresonoilavoratori,inmolticasi,apa-
garneleconseguenze.Eppurecichechiedonoleimprese
semplice: avereregoleecosti europei applicati.
Suquestoqualcunopurifiutareilconfronto?Cossiforni-
scesolounalibi achi vuoleprotestare. Lauguriocheque-
stononavvenga, ancheseisegnali chearrivanodal governo
nonlasciano presagire nulla di buono. Non mantenere gli
impegni assunti, tagliandolerisorsegidestinateal settore,
inaccettabile.Ora(primachesiatroppotardi)ilgovernode-
vechiarireseveramenteintendemantenereiltagliosulrim-
borsodellaccisasul gasolioequello, decisounilateralmen-
te, dei trasferimenti. Manovrechefavorirannosoloi riforni-
mentiinaltriPaesieilricorsoainuovischiavidelvolantepro-
venienti dallEst.
Lo capiranno i nostri governanti? O preferiranno alzare
unaltroparavento,parlandomagaridiunricatto,deltentati-
vodellautotrasportodi manteneretuttocom? Sappiano,
chequellachestacombattendolautotrasportounabatta-
gliadi sinistramoderna. Comequellecheamail premier...
*Presidente di Fai Conftrasporto,
vicepresidente di Confcommercio e consigliere del Cnel
Ruote dItalia
Impegni presi e non mantenuti
E il settore ne paga lo scotto
STRATEGIA
Il governo di sinistra
si impone
con la fermezza
Sono i milioni di euro per-
si ogni giornodaAir Fran-
cer-Klmdurantelagitazio-
nedei piloti
20
TRASPORTO AEREO Concluso il pi lungo sciopero nella storia della compagnia
Air France, il sindacato si arrende
Soddisfatto il premier Valls. Ma i 14 giorni di stop peseranno su azienda e contribuenti per quasi 300 milioni
Il Sudoku Il Lotto
Tempi Come si gioca
Completare lo schema,
riempiendo le caselle
vuote, cosicch ciascuna
riga orizzontale, colonna
verticale e riquadro 3x3
(col bordo pi spesso)
contenga una sola volta
tutti i numeri dall1 al 9.
Buon divertimento
La soluzione di ieri
Facile
Medio
Difficile
Impossibile
Ora inizio
-------------------
Ora fine
-------------------
I NUMERI
IN RITARDO
I 10 MAGGIORI
RITARDI STORICI
30
80
26
61
76
46
15
60
18
60
72
63
140
63
92
82
59
67
112
98
128
88
90
14
32
32
58
44
62
84
72
64
30
59
75
62
56
56
52
52
101
71
81
77
6
77
72
22
71
11
4
56
47
5
1
58
71
49
52
54
50
46
85
70
40
65
14
5
63
36
51
29
64
74
58
36
10
49
65
47
51
44
50
46
74
55
40
64
Numero ritardatario Estrazioni di ritardo
Bari
Cagliari
Firenze
Genova
Milano
Napoli
Palermo
Roma
Torino
Venezia
Nazionale
Cagliari
Roma
Bari
Bari
Venezia
Cagliari
Bari
Bari
Venezia
Torino
34
8
55
82
67
71
47
28
53
11
203
201
196
193
191
191
189
187
182
181
Sono indicati i 4 numeri attesi da pi estrazioni Estratto Ritardo
Il gioco vietato ai minori di anni 18
8 9 6 3
1 6
7 4
4 9
8 2
5
9 3
2 1
3 8
6 2 7 5
3
7
1
9
2
8
4
5
6
2
6
8
4
1
5
3
7
9
5
9
4
3
6
7
8
2
1
4
1
9
2
8
3
7
6
5
6
2
3
5
7
4
1
9
8
7
8
5
1
9
6
2
3
4
8
3
2
6
5
1
9
4
7
9
5
7
8
4
2
6
1
3
1
4
6
7
3
9
5
8
2
Economia
SOLUZIONE
Il premier
francese
Manuel Valls
(a sinistra)
aveva pi volte
chiesto la fine
dello sciopero.
Quindi,
Alexandre
de Juniac,
numero uno
di Air France,
che ha gestito
lemergenza.
Sotto,
passeggeri
allaeroporto
di Parigi
nei giorni
in cui i piloti
hanno
incrociato
le braccia
[Ansa]
18 Specialeambiente

Luned 29settembre 2014 il Giornale
RiccardoCervelli
Quandosi vuoleaffermareche
una cosa ben fatta, si dice che
unlavorodaprofessionisti. Og-
gi una buona opera artigianale o
industriale non deve essere solo
di eccellenza: deve essere anche
convenienteerispettosadelmon-
doincui viviamo, semprepinu-
merosi.
Qualit, economicitedecoso-
stenibilit sono tra le priorit di
un settore tra quelli integrati nel
tessutoeconomicoesociale:quel-
lo delle lavanderie e lavasecco.
Un comparto - spiega Luciano
Miotto, presidentediEXPOdeter-
go International 2014, fiera dedi-
cata alle tecnologie e ai prodotti
per la lavanderia e la stireria pro-
fessionale(3-6ottobre,FieraMila-
noRho)-cheinItaliaconta15.000
attivit,35.000addettieunfattura-
todi 1,5miliardi allanno. Nel no-
stro Paese c una pulisecco ogni
4.000abitanti, mentre inFrancia,
Regno Unito e Stati
Uniti, la media di
unaogni8.000abitan-
ti.
Unsettoreeconomi-
co importante, quin-
di, chesecondoMiot-
tostavivendounan-
nodi svoltaericomin-
cia a investire alla ri-
cerca di nuove tecno-
logie per garantire,
non solo il massimo
del risultato alla cliente, ma an-
cheprezzi contenuti esoprattutto
una maggiore attenzione allam-
biente.Eiltemadellecososteni-
bilit sar il filo conduttore di
EXPOdetergo International, ma-
nifestazionedirespirointernazio-
nale con cadenza quadriennale.
Conunapropostaespositivaalta-
menteinnovativaerappresentati-
vadei produttori leader nel mon-
do-sottolineaRobertoForesti,di-
rettore commerciale, internazio-
naleesviluppodiFieraMilano,en-
te organizzatore dellevento -
EXPOdetergo International rap-
presentadavveroilpuntodiriferi-
mentoper il settorealivellomon-
diale. Un appuntamento impor-
tanteperfareil puntosullinnova-
zione tecnologica, ma anche per
valutaresoluzioni eservizi ingra-
dodi offrireai professionisti occa-
sionidirisparmioenergetico,otti-
mizzazione dei tempi e sempre
maggiore attenzione allambien-
te. Sono300leaziendeespositri-
ci provenienti da21Paesi (Argen-
tina, Austria, Belgio, Cina, Dani-
marca, Francia, Germania, Giap-
pone,Italia,Olanda,Polonia,Por-
togallo, Repubblica Ceca, Slove-
nia, Spagna, Taiwan, Ungheria,
Usa, RegnoUnito, Svizzerae Tur-
chia)epidi16.000imetriquadra-
ti di spazioespositivo.
Nonsi punegareche, negli an-
ni passati, il lavaggioasecco- con
il suocorollariodi prodotti deter-
genti, macchinari energivori, co-
sti allutente finaledi conseguen-
zanonsempremoltoconvenienti
rispettoalfadite-puesserestato
visto da qualcuno con un occhio
critico. Allostesso
tempo, anchenel-
leattivitadaltari-
cettivit- comeri-
storanti, hotel,
ospedali e cos via
- per lallestimen-
todi tavoli olafor-
nituredi bianche-
ria da bagno, ha
preso piede luso
di prodotti usa e
gettaincarta.
da tempo asso-
fornitori (associa-
zioneaziende for-
nitori manuten-
zione dei tessili) e
EXPOdetergo In-
ternational porta
avanti la campa-
gnaNotateladif-
ferenza?, con
lobiettivo di dif-
fondere la consa-
pevolezza che og-
gi possibileconciliaremoderni-
teambiente. Liniziativavedril
suoculmineaEXPOdetergoInter-
national2014,coneventiincuisa-
rannoprotagonisteinparticolare
laristorazioneelospitalitprofes-
sionale. I risultati di unaricerca-
affermanoiportavocediEXPOde-
tergo International 2014 - incui
statopossibilemisurareleperfor-
mance del tovagliato in stoffa ri-
spettoai succedanei incarta, mo-
stranocomelastoffanonsologa-
rantiscamaggiorequalitdel ser-
vizioal cliente, maconsentaunri-
sparmiodell80%di risorsemate-
riali nonrinnovabili, del 60%di ri-
sorseenergetichedifuturoesauri-
mento, del 60%di acqua, del 55%
di emissioni di gasaeffettoserrae
del 75% di rifiuti prodotti (Fonte:
Ambiente Italia).
Senzavolernecessariamenteri-
evocare limmagine romantica
dellemassaiechelavanoestirava-
noconamorei fazzolettini, valela
penavisitarequestafieraper sco-
prei benefici chelalavanderiaela
stireriadinuovagenerazione,uni-
ti al tessile, offronoallestetica, al-
leconomiae alla natura.
Cosa succede ai vecchi pannelli per controsoffitti
chesonorimossi inseguitoaristrutturazioni odemoli-
zioni di immobili? Normalmente sono conferiti in di-
scarica,concostiditrasportoesmaltimentonontrascu-
rabili. Aquesti costi vannoaggiunti quelli ambientali. I
produttori di nuovi controsoffitti elastredi isolamento,
infatti, tendonoautilizzarematerieprimeestrattedal-
lambientenaturale, lequali vengonoimmesseinpro-
cessi di lavorazione molto energivori, che provocano
elevate emissioni di CO2. Tutti questi impatti sullam-
bienteesuiportafoglipossonoesseresignificativamen-
te ridotti applicando una filosofia chiamata Cradle to
Cradle(C2C): dallacullaallaculla. Adapplicarequesta
visione nel settore dei pannelli per controsoffitti in fi-
braolanamineralelamultinazionaleamericanaArm-
strong Building Products (Abp). Il riciclo di pannelli
per lEuropaavvieneallinternodellostabilimentoAr-
mstrong, di Pontarlier, nella regione francese della
Franca Contea, a poche centinaia di chilometri dal
NordItalia e a due passi dalla Svizzera. Il nostro pan-
nelloPerlaOP0.95-diceJeremySumeray, responsabi-
le della sostenibilit di Abp nella regione Europa, Me-
dioOrientee Africa- il primoprodottodel settorenel
nostro continente a poter vantare la certificazione
C2C.PerlaOP0.95fattoperil53%dimaterialericicla-
to,assicuraottimeprestazioniperquantoriguardalas-
sorbimentoacustico,larifrazionedellaluce, laresisten-
zaal fuocoeallumiditrelativa. Comeintendeespan-
dereArmstrongBuildingProductslasuaproduzionedi
pannelli chemiranoacontenere materiali riciclati per
unapercentualechepuvariarefrail42el'80%,eaesse-
re, a fine vita, riciclabili al 100%? La multinazionale ha
varatoil programma di Riciclodei Pannelli FineVita.
Al momento - spiega Sumeray - siamo gi molto
avanti inFranciaeinInghilterra, mentreinItaliasiamo
appenapartiti. Il progettoprevedeil ritirogratuitodei
pannelli pressoi cantieri, il lorostoccaggiopressoma-
gazzini di distributori, eil trasportoallostabilimentodi
Pontarlier. I pannelli, di qualsiasi produttore, devono
esserestati fabbricati dopol1gennaio2000, agaranzia
dellaqualitdei materiali utilizzati, einItaliaprevisto
unquantitativominimodi 2.000metri quadrati. Unad-
dettodi Armstrong Building Products visita il cantiere
primadi autorizzareil programma. Incasopositivo, ai
demolitoririchiestosolodi prepararepalletconipan-
nelli pre-caricati. Ora lazienda impegnatainunpia-
nodisensibilizzazioneneiconfrontidiarchitetti,demo-
litori, installatori e distributori.
RCe
SUCCESSO
Presenti 300 aziende da 21
Paesi, 16mila metri
quadrati di spazio espositivo
ARMSTRONG
Cos i vecchi controsoffitti
rinascono a nuova vita
Rispamio e benefici green
Sopra,
Roberto
Foresti,
direttore
commerciale,
internazionale
e sviluppo di
Fiera Milano
a cura di Arcus Multimedia
Perla OP 0.95
fatto per il
53% di
materiale
riciclato,
assicura
ottime
prestazioni
per quanto
riguarda
assorbimento
acustico
e rifrazione
della luce
EXPODETERGOINTERNATIONAL
Pulito ed ecosostenibile?
possibile e conveniente
In Fiera a Milano, dal 3 al 6 ottobre, le ultime novit per lavanderia,
stireria, lavaggio a secco e acqua. Nel massimo rispetto dellambiente
Visitatori a una
precedente edizione
Risparmia tempo! Pre-registrati subito online:
www.expodetergo.com
17 Mostra internazionale
specializzata delle attrezzature,
servizi, prodotti e accessori
per lavanderia, stireria e pulizia
dei tessili e affini in genere
Fiera Milano (Rho)
3-6 Ottobre 2014
19
Luned 29settembre2014 il Giornale
MarcelloVeneziani
E
ccola, lIneffabile, co-
s presente nella sua
assenza. Bench lati-
tante da diverso tem-
po, lanima ricorre in parole,
opere e messaggi. I due pi re-
centi epigrandi riaffioramen-
ti dellanima sono legati a un
messaggio di Papa Francesco
che scopre la femminilit del-
lanima e a un film dedicato al
sudpitenebroso,anzipicala-
broso, che non a caso sintitola
Anime nere. Mapoi sonodiver-
seleoperededicatenegli ultimi
tempi allindagine sullanima.
Parliamone, dunque, con ani-
mo aperto, partendo dal Papa.
Lanostrapiccolaanimanonsi
perdermai secontinuaaesse-
re anche una donna ha detto
Francesco.Unimmaginepoeti-
ca che richiamava un po Papa
Luciani quandodefin DioMa-
dre. Malafemminilitdellani-
maeraevocatadaPapaFrance-
sco in relazione a due grandi
donne che ci accompagnano
nellavita,MariaelaChiesa,os-
sialaMadredi Dioe laSposadi
Cristo. Invece il teologo Vito
Mancuso ha sostenuto che c
sostanzateologicaeconcettua-
le nellespressione del Papa:
poichlanimarelazioneepoi-
chlessenzadellafemminilit,
asuodire,relazione,neconse-
gue che lanima femminile.
Lideachelanimaabbiaunses-
so gi in s una stravaganza,
per nondire uneresia, vale co-
me licenza poetica o metafora
chehasensosecorrelataallafi-
gura della Madonna o al ruolo
della Chiesa mater et magistra
peri suoi devoti. assurdolimi-
tare la relazione al femminile:
essa riguarda lumanit intera,
anzi luniverso, perch tutto
collegato, lavitaconnessione,
cos il logos e quelluniversale
slancio che lamore. Attribui-
reunsessoallanimasignificari-
percorrere a rovescio lantica
concezione dellanima come
prerogativamaschile.Chelani-
masiarelazionelosostienepu-
re un epidemologo francese,
PhilippeLazar, dicuiuscitoda
CastelvecchiilTrattatosullani-
ma (pagg.112, euro 14,50). Per
Lazar lanima non un atomo
di eternit ma il risultatodi un
processo relazionale evolutivo
che dura per tutto il corso del-
lesistenza. Tutti quei legami
svaniranno appena la mia vita
cesser,annuncialoscienziato,
lanima la rete di quei legami.
Ma da dove sorge, qual il suo
nucleoprimigenio, qualeener-
giaannodalereti efatesorodel-
le relazioni, e chi pu dirlo con
certezzachenonsopravvivaal-
la vita dei singoli e non rientri
laddove sorta? Lo scienziato
nonconoscelerisposteecos si
limita a scacciare le domande,
perch non sono scientifiche.
Masonovere,umane,insoppri-
mibili.
Le Anime nere un film di
Francesco Munzi che indaga
nel fondooscurodellaCalabria
in preda alla Ndrangheta. In
questasedenonciinteressailte-
ma, il luogoelacriminalit, ma
lespressione. giusto parlare
di animenere, ci possonoesse-
reanimemalvagieolespressio-
neinconcepibileperchleani-
mepossonoesseregrandiopic-
cine,mailmalvagiochihaper-
so o ha venduto la propria ani-
ma? Ritorna per altri versi,
lidea del Male come privazio-
ne, chefudi largapartedel pen-
sierogreco, enonunentitas,
come pensaronomolte religio-
ni. Il maleil vuotoolinferno,
il nonessereoladistruzione
dellessere? La presenza di
unanima,ilsuoesserdesta,im-
plica gi un legame spirituale
edessenzialeconlorigineecon
ildestino,mentreilmalesradi-
camento, distruzione, dissolvi-
mento.Eladissoluzionelesat-
tocontrariodellarelazione, lo
sciogliersi di ogni legame. Con
lanima sono costretti a fare i
conti anche Giorgio Agamben
nel suolibroorauscitoLusodei
corpi (Neri Pozza, pagg.366, eu-
ro18) e Roberto Esposito ne Le
personeele cose(Einaudi, pagg.
112,euro10).Dapartemiahoaf-
frontato il nesso tra lanima e il
corpo in Anima e corpo, uscito
tremesi fadaMondadori, inun
viaggio nel cuore della vita. Ma
sesivuolpercorrerelastoriadel-
lanimainrelazioneallevisioni
spirituali essenziale un testo
di Padre Cornelio Fabro, gran
studioso dellateismo, critico
dellateologiaprogressistaepro-
fondoconoscitorediS.Tomma-
soeKierkegaard. LAnimadi C.
Fabro usc nel 1955, ma fu ri-
stampato una decina danni fa
dallEditricedelVerboIncarna-
to. Padre Fabro ripercorre la
grande diaspora del pensiero
tra Platone e Aristotele e le due
tradizioni che ne discesero. La
primaconsideralanimaprigio-
nieradelcorpoeanelantealcie-
lo, concepita come alito o ven-
to. La seconda ritiene lanima
come entelechia del corpo, sua
essenzavitaleedunqueattopri-
mo della vita organica. Nella
ScuoladAteneRaffaelloritras-
semagnificamentePlatoneche
additailcieloeAristotelechein-
dicalaterra. Questadivergenza
sullanima come prigioniera
delcorpooculminedelcorpori-
verberanelladuepigranditra-
dizionicristiane,quellapatristi-
cacheconS. Agostinoriprende
lalineaplatonica;equellatomi-
sta che conS.Tommaso rilegge
lalineaaristoteli-
caallalucedelre-
alismo cristiano
edellIncarnazio-
ne.Maquellanti-
ca divergenza
percorre tutto il
pensiero moder-
no, si riflette nel-
leconcezioni po-
litiche e perfino
nella psicanalisi
divisatraJung,vi-
cinoallatradizio-
ne neoplatonica
eFreudcherisol-
ve lanima nelle
pulsioni del cor-
po.PersinoInter-
netpuesserein-
teso platonica-
mente come una
via per rendersi
invisibili e uscire
dalcorpooaristo-
telicamente co-
meunmezzoper
palesarsi ed
espandereil pro-
priocorpo.
Cosa resta del-
lanima nel no-
stro tempo? Un
senso di vaghezza che tuttavia
pervadelariaei pensieri, affio-
rainambiti eccentrici, comeun
percorso di benessere, il verso
diunacanzone,iltitolodiuncd,
un gadget e allude ai resort pi
cheairisorti.Restadellimpron-
ta freudiana la concezione del-
lanima come la buia cantina
della nostra interiorit, il luogo
nascostoincuivengonodeposi-
tati i lacerti del passatoelelace-
razioni del presente, unaspecie
diantrooscurodavisitareconla
torcia della coscienza. Lanima
nonunacantinabuiaeinterra-
tamalanostraterrazza, il luo-
go pi alto in cui prende vita e
trae luce la nostra persona. il
luogo pi vicino alle stelle, da
cui puoi osservare il cielo ed
eventualmenteesserneosserva-
to.
Non dunque il rifugio nella
nostra solitudine recondita ma
un sito luminoso e aperto sul
mondo, come la radura di Hei-
degger,piespostoairischieal-
le intemperie, incui ci sporgia-
modallavitasingolaeci ponia-
moinrelazionecol mondo. Del
restoPlotinoeunagrandetradi-
zione spirituale ritengono che
lanima non abiti dentro di noi
manoidentrolasuaaura.Lani-
ma non una caverna oscura o
unsitoappartatocome i luoghi
di decenza, in cui separarsi dal
mondo; ma il ponte da cui ci
colleghiamo col mondo e con
lanima mundi, ci apriamo tra-
miteleenergiespiritualialluni-
verso,finoaricongiungerelano-
stravitasingolaallUno, nel no-
stroviaggiodacasaaCasa.
A Torino
CASI FREDDI
Per secoli si discussodel fattochei governi inglesi avesserotentatoonodi as-
sassinareNapoleoneBonaparte, primaedurantelesilioaSantElena. Oraunli-
broedocumentariodellaBbccurati dallostoricoAndrewRobertssembrerebbe-
roaver trovato per la prima volta la pistola fumante. Documenti di corrispon-
denzaconservati negli archivi americani proverebberoil coinvolgimentodi Lord
Castlereaghalmeno nellattentatocheNapoleone sub nel 1804.
Luigi
Mascheroni
S
cri vere
bene, si
sa,diffi-
cile.Scrivebe-
ne, e inbreve,
un dono.
Scrivere be-
ne, in breve e
poco, una cosa da maestri. E
Augusto Monterroso
(1921-2003), guatemalteco di
lingua spagnola, famoso per i
suoi racconti brevi ebrevissimi
del generefantastico, fudavve-
ro un maestro della scrittura.
Uno dei suoi racconti picele-
bri, e anche uno dei pi brevi
dellinterastoriadellaletteratu-
ra, sintitolaIl dinosauro. Ecco-
lo: Quando si svegli, il dino-
sauroeraancoral. Ctutto: la
fiaba, il mistero, il tonobiblico,
lindeterminatezza,laperfezio-
neformale...
Maestro nellarte di togliere,
Augusto Monterroso fu anche
un audace eliminatore di libri.
S. Sembraimpossibileparlan-
do di un intellettuale, ma a un
certo punto della vita - messo
letteralmente alle strette dalle
montagnedivolumichesiaccu-
mulavano in casa - teorizz
scientificamente la loro elimi-
nazione. Sacrilegio?
No,undivertissementgiorna-
listico che Monterroso conse-
gn proprio poco prima della
suamorte,nel2003,alquotidia-
no El Pas e che oggi possiamo
leggereanchenoi: Come mi so-
nosbarazzatodi cinquecentoli-
bri (HenryBeyle, pagg. 28, euro
20; traduzione di Ilide Carmi-
gnani). Da segnalare, peraltro,
lesergodiEduardoTorres:Po-
eta,nonregalareiltuolibro,/di-
struggiloconle tue mani.
Ecos, parlandodellamalsa-
na vanit di possedere libri
(spesso inutili), stigmatizzan-
do la cattiva abitudine degli
amici scrittori che ti regalano
cos tanti libri (oltre a quelli
che generosamente ti passano
da leggere ancora inediti) che
dovresti dedicare tutti i 365 al-
lanno a scoprire le loro inter-
pretazionidelmondoedellesi-
stenza, e regalandoci piccole
verit da meditare (Si accetta
che lInquisizione bruciasse la
gente, maquasi tutti sindigna-
no che bruciasse libri), Mon-
terrosoracconta-manonlosve-
liamo - il modo migliore per li-
berarsideilibri superflui(esce-
gliere quali gettare e quali no).
Undeliziosojaccusecontroco-
loro che si portano a casa quei
feticci, a occupare un luogo
che toglier spazio e ossigeno
ai bambini, dandoperai geni-
tori la sensazione di essere pi
saggi epersinoquellapifalla-
ce e inutile di essere depositari
di un sapere che in ogni caso
soltanto lennesima testimo-
nianzadellignoranzaodellin-
genuitumane.
Una settimana (di successo) per parlare di spiritualit
INUTILE RIFIUTO
Esistono domande ultime
a cui il positivismo
nonpu dare risposta
SFIDA SECOLARE
Aristotele legava mente e
materia, Platone lopposto
Il dibattito non concluso
Scoperto il piano inglese
per uccidere Napoleone
LA PROVOCAZIONE
I consigli
di Monterroso
per sbarazzarsi
dei libri
Augusto
Monterroso
TRA CORPO E SPIRITO Alla ricerca del s pi profondo
Ecco i mille volti dellanima
che rischiamo di dimenticare
Per il Papa femmina, per certo cinema nera, per Lazar mortale
Ineffabile, resta lo specchio migliore per descrivere la nostra interiorit
G
randesuccessodelledizione2014del fe-
stival Torino Spiritualit: oltre 50mila
le persone hanno assistito agli oltre centocin-
quanta eventi organizzati lungo larco della
scorsa settimana inquaranta punti dincontro
sparsi per la citt. Grandi sale come il Regio, o
piccoli locali come nel quartiere di San Salva-
rio, hannoaccoltocentosessantaautori, filoso-
fi eteologi provenienti datuttoil mondo, impe-
gnati adarespunti di riflessionesul significato,
oggi, della parola Spiritualit. Il tema portante
della manifestazione che si chiusa ieri era Il
CuoreIntelligente. E statoorganizzataanche
la prima Notte Bianca della Spiritualit. Sem-
prenellagiornatadi Ieri MarcelloVeneziani ha
svoltolinterventodi cui presentiamoil testoin
questa pagina incentrato sul tema dellanima.
Veneziani ha appena pubblicato Anima e cor-
po. Viaggio nel cuore dellavitapubblicatoper i
tipi di Mondadori (pagg. 157, euro15,30).
CIELO E TERRA Una rappresentazione del volo dellanima tratta da Il poema dellAnima [Olycom]
Album
20 ALBUM

Luned 29settembre 2014 il Giornale
SebaPezzani
Q
uando, nel 1939,
Henry Miller era a
Parigi, in attesa di
buone notizie dal
suoagenteamerica-
nochetardavanoadarrivare, la
guerraeraalleporteesistavaper
compiere un periodo decisivo
della sua esperienza umana e
carrieraletteraria. I suoi duero-
manzi pinoti, Tropicodel Can-
cro(1934)eTropicodelCapricor-
no(1939), eranogistati dateal-
lestampeproprioinFrancia,do-
pochelepaginegiovanilidiClip-
pedwings erano andate perdu-
te. Il suo modo anomalo di rac-
contarsi in forma romanzata,
bypassandomoltistilemilettera-
ri classici, colse alla sprovvista
lettoriecriticie,talvolta,purepo-
tenzialieditori,alpuntocheTro-
picodel Cancrocos fudefini-
todaJackKahane,ilprimo
a pubblicarlo: Il libro
pi tremendo, pi
sordido, pive-
ritierocheab-
biamai letto.
Al suo confronto, lUlisse di
Joyce sa di limonata. Eppure,
solonel 1961il suoromanzopi
celebrevennepubblicatoinpa-
tria,scatenandoinMillerulterio-
rerancoreperquellAmericapu-
ritanachenonloriconobbemai
finoinfondocome suofigliole-
gittimo.
Indiversi si sonocimentati in
unabiografiadi Miller, conil ri-
schioquasiinevitabiledi sconfi-
nare in una storia scandalosa,
concentrandosi sulle discusse
debolezzeefragilitpichesul-
lartedelromanzierediManhat-
tan. Henry Miller (Odoya, pagg.
384,euro20)diArthurHoyle,de-
finitodaTonyMillerilmigliorli-
brosumiopadre mai scritto,
unabiografialetteraria, unana-
lisiprofondadellapersonalitdi
Miller attraverso i suoi viaggi, i
suoirapportiumanie,soprattut-
to, i suoi scritti.
IllibrodiArthurHoylenontra-
lascia di approfondire le anime
pi cupe dello sfaccettato Mil-
ler,raccontandoneleossessioni
ele paure sessuali e umane, ma
mettendone soprattutto in luce
limpatto sulla sua produzione
letteraria. Insomma, chi cercas-
sepaginepruriginosesullatorbi-
da relazione con Anas Nin e la
difficolt di condividerla con il
marito legittimo e numerosi al-
tri amanti, rester inlarga parte
deluso. Il ruolo della scrittrice
eroticavieneenfatizzatoadove-
re, lasuafiguradi amantecome
di madre e consulente messa
inchiaro.Coscomelautoreevi-
denzia lostile personale di Mil-
ler,chesiplasmasoprattuttosul-
la scia dei disastri della grande
guerraedelsuccessodelledot-
trine di Freud, e la spinta
individualista oppo-
sta agli slanci di
fratellanza universale, che se-
condo Miller sarebbero stati
una delle cause del successo di
certi totalitarismi inEuropa, per
lidentificazione delle masse in
modelli populistici. Al centrodi
tuttocisonoiviaggi,letantedon-
ne, la scelta di vivere a Parigi e
poi a Big Sur, in California, nel
cui ambiente quasi paradisiaco
Miller cerc conforto dal trava-
gliodella fine della storia conla
Ninescrisselatrilogiadi Plexus,
Sexus e Nexus, considerata una
speciedi autobiografiadellesue
vicendeletterarieesessuali.
Ho provato a fare un piccolo
sondaggio e chiedere ad alcuni
amiciscrittoriamericanicheco-
saavesserappresentatonel loro
universo narrativo lesempio
dellautore di Tropico del Can-
cro. I risultati sonostati prevedi-
biliesorprendentialtempostes-
so, soprattutto considerate le
enormi differenzechei suddetti
autoripresentanotraloro. JoeR.
Lansdale,certononunautoredi
storie da educande, ci ha detto:
Ho letto Tropico del Cancro e
Tropico del Capricorno per far-
mi unidea dellimpatto di Mil-
lersullaletteratura, mali hotro-
vati noiosi. Nonpossocertodir-
miunsuofan.Nonmoltodiver-
salaposizionedi JamesGrady,
autoredeI sei giorni del Condor
(1974),diventatounpopolarissi-
mo filmcon un giovane Robert
Redford.Lesueparolenonsono
state molto tenere: Non sono
mairiuscitoaleggereHenryMil-
ler. Di lui, pertanto, dovrei dire
che limpatto politico e sociale
supera di gran lunga il numero
dilettori.piunaforzacultura-
lecheunautoreamato.
Si potrebbe obbiettare che
LansdaleeGradysonodueauto-
ri di genere, due scrittori non
esattamente letterari e, forse,
sarebbeunaprecisazionelegitti-
ma. Per questo, ho sollecitato
lopinione di Stephen Amidon,
autoretragli altri del romanzoIl
capitale umano, recentemente
portato sul grande schermo da
PaoloVirz.Malgradounaprosa
meno smargiassa e leggermen-
te pi aulica rispetto a Grady e,
soprattutto,aLansdale,ilrisulta-
to non cambia. Miller uno di
quegli autori americani che
sembrano godere di mag-
gior credito in Europa che
negli Stati Uniti, un po co-
mesuccedeconJohnFante.
Nel periodo in cui lo lessi,
avevounaventinadanni e,
dopo un centinaio di pagi-
ne, ebbi la sensazione di
averdatofondoaitesorina-
scosti e al piacere di Henry
Miller.Inoltre,inunmondo
come quello odierno incui
puoi partecipareaunorgia
di studentesse universita-
rieconunsempliceclicdel
mouse, tutto quel sesso
scandalosomi sembraleg-
germentescipito.
Etichettato come autore
letterariodi cultodellapro-
vincia americana, James
Sallis si stacca decisamen-
te dal coro: Dopo i libri di
fantascienza, i primi cheio
abbia letto, i romanzi di
Henry Miller furono quelli
che mi consentirono di
aprire gli occhi su mondi
che non sapevo neppure
che esistessero e continuarono
afarlopertanti anni eattraverso
tanteletture.

James Grady
Stephen Amidon
Joe R. Lansdale
ErnestoAloia
P
oichraccontareMi ri-
cordodi JoeBrainard
unimpresaimpossibi-
le, prover a descriverlo con
una metafora: il patchwork.
Il libro- cheLindaupubblica
oraper laprimavoltainItalia
a pi di quarantanni dal-
luscita e a venti dalla morte
dellautore - una composi-
zione di piccoli brani di me-
morie provenienti da tempi
luoghi e situazioni diverse,
che si riuniscono a formare
uninsieme dotatodi una sua
logica armoniosa anche se
non immediatamente evi-
dente: memorieancheminu-
scole sulla famiglia, linfan-
zia, la scuola, il sesso, larte e
soprattuttoi mille frammen-
ti dello scorrere disordinato
e inavvertito di quello che
chiamiamovita, tuttociche
di solito scompare unattimo
prima di diventare pensiero.
Mi ricordo il rumore delle
carte di caramella quando
nonvuoifarerumore. Mi ri-
cordomiamadrecheraccon-
tava le cose divertenti che
avevo fatto da piccolo e che
ognivoltadiventavanopidi-
vertenti. Mi ricordo un ra-
gazzo. Lavorava in un nego-
zio. Spesi una fortuna per
compraredalui robachenon
miserviva. Poi ungiornospa-
r... Materiali dallapparen-
za insignificante, che solo la
memoria pu sottrarre dal-
lestinzioneeportareinsalvo
versola letteratura.
JoeBrainard(1942-94), na-
to nellArkansas e cresciuto
inOklahoma, vissealungoal
centro della scena artistico-
letteraria del Greenwich Vil-
lage dividendosi tra le arti fi-
gurative (molti collages e as-
semblagesnonlontanidaica-
noni della Pop Art, non a ca-
so) e la scrittura esercitata in
varieforme,spessoframmen-
tarie, quasi sempreumoristi-
cheevotateal paradossoeal-
la satira. Lavor al libroa pi
ripresetrail1969eil1973: nel-
lasua forma attuale Mi ricor-
do raccoglie circa 1.500 me-
morie. Molti di questi brani
sono strettamente legati all'
epoca e allambientazione
americana (e per soccorrere
il lettoreLindauhaapposita-
mente creato un sito in cui
possibile visionare filmati e
trovare foto e notizie di pro-
dotti epersonaggi menziona-
ti nel testo e ignoti al pubbli-
coitaliano).
Come scrive Paul Auster
nellasuaappassionataprefa-
zione: Molti hannoscrittola
loro versione di Mi ricordo,
ma nessuno riuscito mini-
mamente a eguagliare la ge-
nialit delloriginale di Brai-
nard. Affermazioneveraso-
lo in parte, poich tra i molti
che si sono cimentati figura
anche Georges Perec con il
suoJemesouviens, uscitoaso-
li tre anni dal libro di Brai-
nard. E in Italia lesempio
stato seguito dieci anni fa da
Matteo B. Bianchi, grande
ammiratore di Brainard, con
la sua generazionale rac-
coltadimicromemorie(Miri-
cordo, Fernadel, 2004).
IL LIBRO CULTO
Joe Brainard,
larte di narrare
i piccoli ricordi
ANALISI PROFONDA
Oltre che delle sue paure
e delle sue ossessioni
si parla della sua arte
IL CASO La vita letteraria di una icona del Novecento
Henry Miller? Un classico
Che per nessuno legge
Ecco una delle migliori biografie mai scritte dellautore
americano: poca attenzione agli scandali, molta ai libri
Ma linfluenza dei suoi romanzi oggi minima...
MAESTRO Lo scrittore Henry Miller (New York, 1891 - Pacific Palisades, 1980) visto da Dariush
Radpour. Fra le sue opere pi celebri, e scandalose, Tropico del Cancro (1934), Primavera nera
(1936) e Tropico del Capricorno (1939). Fu anche pittore, saggista e reporter di viaggi
POLITICO
pi una forza
culturale
che uno scrittore
davvero amato
EUROPEO
Gode di maggior
credito in Europa
che negli Usa,
un po come Fante
ILLEGGIBILE
Ho provato
a leggerlo, ma lo
trovo noioso. Non
sono un suo fan
ALBUM 21
Luned 29settembre2014 il Giornale
SerenaFerpozzi
daCremona
Unamisceladi folk, elettro-
nica, musica classica e sacra,
fanno di Michael Nyman uno
dei massimi compositori vi-
venti e un maestro indiscusso
del minimali-
smo. Nato a
Londrail 23mar-
zo1944compo-
sitore, pianista,
musicologo e li-
brettista ingle-
se, il primo nel
1969 adutilizza-
reilterminemi-
nimalismo in
uncontestomu-
sicale.Lamiavi-
ta - ha detto -
scrivere musica,
solooccasional-
mente suonar-
la. Il maestro
britannico, con-
siderato uno dei
musicistipiim-
portanti della
scena contem-
poranea, harag-
giunto il succes-
so internazionale grazie alle
colonne sonore pi memora-
bili del Novecento, da quella
per Lultimatempestadi Peter
Greenaway, a Lezioni di piano
di Jane Campion, a Wonder-
land di Michael Winter-
bottom. Lasuaattivitincon-
tinuo divenire perch, come
spiegalui stesso, la primaco-
sachedesiderofareal mattino
appenasveglioscrivere, com-
porre. Tantissimi i progetti a
cui stalavorandofrai quali an-
cheunasinfoniainricordodei
tifosi della Juventus morti in
BelgionellastragedellHeysel
a maggio 1985.
Il musicista inglese, che tie-
ne concerti in tutto il mondo,
ieri mattina ha ricevuto il pre-
mioallacarrieraCremonaMu-
sic Award, premio istituito da
CremonaFiere in occasione
del salone internazione degli
strumenti musicali dartigia-
nato Mondomusica.
Che significato ha per lei
questoriconoscimento?
Significa molto perch
amo lItalia ed essere qui, a
Cremona, molto importan-
te. Ancorprimadi visitareque-
sto Paese, ne ho sempre ap-
prezzato la cultura del violino
e, oggi, essereinuncontestoin-
ternazionalededicatoallamu-
sica, d ancor di pi un valore
aggiunto. Essendouncompo-
sitore, ma al tempo stesso an-
chepianista, apprezzoancora
meglio le potenzialit degli
strumenti.
Haavutooccasionediincon-
traremusicisti italiani?
HoincontratoPaoloFazio-
li (pianista e ingegnere che ha
fondato unimpresa di piano-
fortiacordadi altaqualitedo-
tati di untimbro caratteristico
e originale) e al momento sto
lavorandoa unprogettoa sor-
presa di riscrittura di alcuni
brani per lamico Roberto
Prosseda (pianista italiano
che ha guadagnato notoriet
grazieallesueincisioni dedica-
te a musiche inedite di Felix
Mendelssohn).
Haparlatodelviolino,cheti-
podirapportohaconquesto
strumento?
Premetto che non so nulla
del violino, ma scrivo delle
composizioni basandomi sul
miointuitochemiaiutaasupe-
rare la mia ignoranza. Sicu-
ramente, accanto alla voce
umanaeal sax, il violino uno
dei miei strumenti preferiti.
Immagino che stia lavoran-
do a nuovi progetti. Ce ne
puanticiparequalcuno?
Per quanto riguarda le mie
registrazioni sta per uscire
una sinfonia dedicata alla tra-
gedia avvenuta il 29 maggio
1985, poco prima dellinizio
dellafinaledi Coppadei Cam-
pioni di calciotraJuventuseLi-
verpool allo stadio Heysel di
Bruxelles, in cui morirono 39
persone.
Sonoinarrivonuovecompo-
sizioni che saranno presen-
tateintour?
Mercoled prossimoaCha-
lons en Champagne, in Fran-
cia, ci sar la premire di War
Work. Si tratta di otto poemi
scritti da sette poeti inglesi
francesi e tedeschi morti du-
rantelaprimaguerramondia-
le. Hounitoquesti testi adalcu-
nepartituredi musicaclassica
di Rossini e di Chopin, aggan-
ciandole poi a canzoni tede-
sche piuttosto particolari. In-
somma, un risultato che non
mancher di stupire e che ha
loscopodi porredegli interro-
gativi sul significato della me-
moria: dai soldati non cono-
sciuti, ai semplici corpi privi di
identit o a quelli che invece
non sono mai stati ritrovati.
Ancoraduedomande:quan-
docomponelofaalpianoop-
purenellasuamente?Prefe-
riscesuonareoppurescrive-
re?
Lamiavitascriverelamu-
sica, che suono solo occasio-
nalmente. Quandodevocom-
porre, lofaccionellamiamen-
te. A casa non ho un piano e,
quando mi sveglio al mattino,
la prima cosa che voglio fare
mettermi a elaborare nuove
sinfonie. Lo faccio nella mia
mente, poi prendocartaepen-
na e metto tutto nero su bian-
co.
Le frasi

lintervista
LA PASSIONE
Da sempre al mattino
appena mi sveglio
voglio subito iniziare
a scrivere nuova musica
I PROGETTI
Nel mio War work
unisco Rossini e Chopin
a poesie scritte
tra il 1915 e il 18
Michael Nyman
Nonhoil piano, compongoconla mente
Il maestrominimalistapremiatoa Cremona: Sto per pubblicare unasinfoniasullastrage dellHeysel
TALENTO Michael Nyman
(foto grande) nato
a Londra nel 1944. autore
anche delle musiche del film
Lezioni di piano (foto sotto)
e pubblicher presto
una sinfonia sulla strage
dellHeysel (in basso)
22 ALBUM

Luned 29settembre 2014 il Giornale
CinziaRomani
Lapolitica ha schifatomez-
zomondo: anessunopiacefar-
simanipolaredagruppi eparti-
ti, come conferma il crollo dei
talk-showtelevisivi. Ma a Hol-
lywooddiverso,perchlleve-
re storie infami di Washington
egliscandalibenraccontatian-
cora funzionano, sul grande
schermo. A patto che riescano
asuscitarediscussioni, entran-
docosnellaconversazionena-
zionale, quindi nella classifica
delbox-office.Purchsenepar-
li, insomma. Certo, i beati anni
70 de I tre giorni del Condor di
SidneyPollack, odi Tutti gli uo-
mini del presidente di Alan
Pakula,conleloroatmosferete-
seerealistiche, sfumanonel ri-
cordo:intanto, sonoarrivati In-
ternet e la crisi economica, a
rendereil pubblicopiesigen-
te. Tantopiche gli ultimi film
a sfondo politico, come Nella
valle di Elah, Green Zone, Il
quinto potere e persino The
Hurt Locker, benedetto dal-
lOscar, non hanno avuto un
granriscontro, intermini din-
casso. Eppure,
unaripresadella
tematica politi-
ca in atto, so-
stiene The Hol-
lywood Repor-
ter, che indica in
Zero Dark Thir-
ty, thriller di Ka-
thryn Bigelow
sulla cattura di
BinLaden, il toc-
casana ideale,
coni suoi133mi-
lionididollari,ra-
strellati a livello
globale. Ma, so-
prattutto,ilgene-
re di lavoro che
spacca lopinio-
ne pubblica e fa discutere, con
accuseecontroaccuse,chegio-
varono non poco al successo
del film.
Cos il neosposoGeorgeClo-
oneyfilaproprioinquestadire-
zione: da figlio dun giornali-
sta, il produttore, attore e regi-
staliberalesaquantoappassio-
ninoiduellicivilitraBeneeMa-
le. Finiti i fasti di Venezia, lui,
chehasapientementemescola-
to giornalismo e politica in Le
idi di marzo e The Monuments
Men, comincer a girare Hack
Attack, filmsulloscandalodel-
le intercettazioni telefoniche
del 2011inInghilterra, pilotate
dallimpero mediatico di Ru-
pert Murdoch. Uno scossone
tremendo, che fece chiudere
NewsoftheWorld,dopo168an-
ni di pubblicazione e che ha
spedito in galera Rebekah
Brown,larossaacapodiquel-
lo spionaggio a danno dei Vip.
Ci sono tutti gli elementi: bu-
gie, corruzione, listenere. Epoi
c la verit, la parte migliore,
diceClooney del suofilm, ispi-
ratoallomonimolibrodelgior-
nalista Nick Davies, che per 6
anni ha investigato sulla News
Corp. di Murdoch.
Eunaltrogiornalista, Micha-
el Hasting, mortoloscorsogiu-
gnoa33anni, hadatoaunaltro
fascinoso, Brad Pitt, lidea di
produrreeinterpretareunfilm
di David Michod sulla guerra
in Afghanistan. Si tratta di The
Operators, che illuminer il la-
tooscurodellaguerraUsainter-
raafghana, conil maritodi An-
gelinaJolienelruolodelrecalci-
trante Generale Stanley Mc-
Chrystal, costretto da Barack
Obama alle dimissioni, dopo
aver criticato la Casa Bianca. E
cenpureper laCia, ritrattain
modo poco lusinghiero in Kill
the Messenger di Michael Cue-
sta (Homeland), dove unalle-
anzaneratraCiaecontrabban-
dieri di crack fa da sfondo alla
storiaveradellassassiniodi un
reporter (qui, Jeremy Renner),
aconoscenzadiqueilegamipe-
ricolosi. Sai mantenereunse-
greto naziona-
le? la frase di
lancio del film,
che starebbe be-
ne anche sotto i
due progetti de-
dicati a Edward
Snowden, lex-
informatico del-
la Cia, che colla-
borandocolgior-
nalista Glenn
Greenwalddivul-
g i retroscena
delDatagate, ov-
vero lo scandalo
riguardante il
programma di
sorveglianza di
massaideatodai
governi americano e britanni-
co.Al lavoro, eccoOliverStone,
chedopoLebelvetornaaoccu-
parsi della storia del suo paese
con The Snowden, ispirato al-
linchiestadel giornalistaLuke
Harding. Battelastessapistala
Sony, con No Place To Hide,
tratto dal libro di Greenwald, i
cui diritti s accaparrata per
tempo. Il segretopresentare
queste storie non come quelle
verdurine che fanno bene, ma
che nessuno vuol mangiare
spiega Gigi Pritzker, produtto-
re di Rosewater, drammatico
filmdi JonStewartsullingiusta
detenzioneaTeherandel gior-
nalista Maziar Bahari, tortura-
to da un inquisitore detto ac-
quadi rose. Educareil popolo
pare tornato di moda, per
nientezucchinelesse:soloveri-
t insalsa spettacolare.
di MaurizioCaverzan
LEX PRODUTTORE IN CARCERE
Phil Spector, condizioni sempre pi gravi
SU DISNEY CHANNEL E DISNEY XD
In arrivo film e serial Star Wars Rebels
TEMI SCOTTANTI
Nella Mecca del cinema
le storie infami su
Washington funzionano
Si prepara
la Leopolda-bis
della Rai
AL LAVORO
Michael Cuesta gira
una storia sugli strani
affari della Cia
Segnali
di fumo
L
altro giorno Luigi De
Siervo era presente al
matrimonio molto in di Mar-
coCarraiconFrancescaCam-
pana Comparini. Il capo di
RaiCom non poteva bucare
unmomentotantosignificati-
vo del circolo renziano. Ma il
suoimpegnoper riformare la
Tvdi Statononneharisentito:
qualche giorno fa arrivata a
tutti i dipendenti Rai unamail
incui, dopolaLeopoldadel
giugno scorso incentrata sui
contributi degli esterni, si an-
nunciava la decisione di rac-
cogliereanchei suggerimenti
incentoparoledegli interni
dellazienda. Chiss se dopo
aver ascoltato tante parole si
passerai fatti.
Lilli versoil rientroIl ritornoal
timone del suo Otto e mezzo
non ancora imminente, pe-
r Lilli Gruber sta meglio.
Quando riprender possesso
del suo spazio post-tg, Floris
torner alle diciannovEqua-
ranta. Ma non si sa ancora se
restertaleequaleosarrive-
dutoe corretto, comeci si au-
gura.
Cresce Conti, ma incombe
CrozzaContinualacrescitadi
Tale e quale show, il varietdi
Raiunoprodottoincollabora-
zione con Endemol Italia e
condotto da Carlo Conti. Do-
po la partenza di tre settima-
ne fa con5milioni e mezzodi
telespettatori, venerd scorso
hasfioratoi 6milioni e100mi-
la (27,76 per cento di share).
Daquestasettimanaperdo-
vrfareiconticonlanuovasta-
gionesuLa7diCrozzanelPae-
se delle meraviglie che qual-
che fetta di audience potreb-
berosicchiarla.
A Striscia si cambia (e si sor-
passa?) Dopo la prima setti-
manadi riscaldamentoconla
coppia composta da Leonar-
doPieraccionieMaurizioBat-
tista,dastaseraaStriscialano-
tizia arriveranno Michelle
Hunziker e Piero Chiambret-
ti,nellasperanzadicomincia-
re a battere Affari tuoi di Fla-
vioInsinna.
Tiralalesbo-tvMartedsuPre-
miumMyapartitalaserietar-
gataNetflixOrangeIs theNew
Black ambientata nel carcere
femminiledi Litchfieldeispi-
rata alla storia vera di Piper
Chapman condannata a 15
mesi per aver aiutatolasuaex
amante, trafficante di droga.
Mercoled su Mtv iniziata
Pi che amiche, la serie incui
due ragazze conquistano
grande popolaritnel college
spacciandosi per una coppia
lesbica.
LA TENDENZA Sullonda del successo di Zero Dark Thirty
Lagente stufadellapolitica
maHollywoodci sguazza
Clooney giraHackAttack sulloscandalodellimpero Murdoch
e BradPitt protagonistadi The Operators sullAfghanistan
SUL SET
Sopra una
scena di Zero
Dark Thirty, a
lato Brad Pitt
e sotto Oliver
Stone che
prepara The
Snowden,
ispirato a una
scottante
storia
giornalistica
C
L
A
S
S
T
V
7.00 Caff Affari Rubrica
9.05 Primo Tempo Attual.
10.50 Il bello delle donne 3
Fiction. Di Maurizio
Ponzi, Luigi Parisi. Ita,
2003. Con Nancy
Brilli, Giuliana De Sio
12.30 Law& Order Telelm.
con SamWaterston,
Jerry Orbach, Carey
Lowell
13.50 I Cesaroni 3 Fiction.
Ita, 2008. Con Claudio
Amendola, Elena
Soa Ricci
16.00 TG Giorno Notiziario
16.30 TG Sport Notiziario
sportivo
17.05 Prometeo Attualit
18.40 Distretto di Polizia 5
Telelm. con Claudia
Pandol, Ricky
Memphis
20.40 Crimini del cuore -
Commedia (Usa
1986). Di Bruce Bere-
sford, con Sissy Spa-
cek, Jessica Lange
22.35 Quelli del Luned
Rubrica sportiva
8.00 Special Class: Alleva-
mento delle Fiocche
Documenti
9.25 Special Class: Polo
per un sorriso Evento
sportivo
11.00 Class Horse Tv Live
Rubrica
12.50 Special Class: La Scu-
deria dei Miracoli Do-
cumentario
12.55 Special Class: F2 Ita-
lian Trophy La sesta
tappa di Campionato
Evento sportivo
14.20 Special Class: Monte-
carlo Polo Tourna-
ment Seconda
edizione Evento
15.00 World Dressage Ma-
sters Evento sportivo
17.45 Special Class: LItalia
in Nations Cup 2014
Documentario
20.45 Equitazione, CSI5
London Horse Guards
Parade Il Sapinda
Prix Evento sportivo
23.50 Class Horse TG Wee-
kend Notiziario
8.00 Full Fashion Designer
Rubrica
10.00 Ladies Rubrica
11.00 Models NewYork
Real Tv
13.00 Breakout Rubrica
14.30 Milano Models
Real Tv
16.00 Models NewYork
Real Tv
17.00 Ladies Rubrica
18.00 Fashion Dream Rea-
lity show
18.15 Full Fashion Designer
Rubrica
21.00 Breakout Rubrica
22.00 Full Fashion Designer
Rubrica
23.30 Fashion Dream
Reality show
7.00 Caff Affari Rubrica
10.00 Linea Mercati Mattina
Rubrica
11.10 Trading Room
Rubrica
11.40 CFD Trading Rubrica
12.20 Analisi Tecnica Attua-
lit
14.30 La Bussola Econo-
mica Rubrica
15.00 Linea Mercati Pome-
riggio Rubrica
17.00 Alert Mercati Attualit
18.00 Report - Il TG della
Finanza Attualit
19.10 I Vostri Soldi
Attualit
22.00 Linea Mercati Notte
Rubrica
22.30 Italia Oggi TG
Rubrica
Design&Living-
Il gusto del Made in Italy
TopLot - Le aste in diretta
Ride&Drive - Le novit per un
viaggio straordinario
MyTech- La tecnologia utile
Tempodi Lusso- Vivere
e conoscere ci che fa la
differenza
Sapori&Profumi -
Ecco le eccellenze culinarie
Art TV- Il mondo dellarte
Class Life 7-
Il meglio del lifestyle
Dig.terr.27
TivSat 30
Sky 507
CuboVision
web tv - IPTV
Sky 221
TivSat 55
CuboVision
Web Tv
IPTV
Sky 180
TivSat 56
Il drammaticotramontodi unnomestoricodellamusicaleggera.
Paionosemprepicritichelecondizionidisalutedi PhilSpector, pro-
duttoretrai picelebri nellasecondametdel Novecentoeinvento-
redel cosiddettowall of sound. Nel 2009statocondannatoa19
anni di reclusioneper lomicidiodi LanaClarkson: secondolavvoca-
todel produttoredi - tragli altri - Beatles, Tina Turner e Ramones le
condizioni di salute del suo assistito sarebbero ormai definitiva-
mentecompromesse, e- cosaancorapigrave- leautoritcarcera-
riestatunitensinonstarebberofornendoinformazioni. moltofragi-
le. Credosiaancoraingradodi camminare, mahapersomoltopeso,
e da nove mesi a questa parte non in grado di parlare a causa di
polipi allagolache dovrebberoessere trattati chirurgicamente.
Peri tanti ragazzi appassionati di StarWarsstaperarrivare, at-
tesissima, lanuovaserieStarWarsRebels, precedutadaltvmovie.
Successoieri aMilanotrai pipiccini per lanteprimadi Star Wars
Rebels TVMovie, il filmdanimazionecheintroducelomonimase-
rie. Unora di adrenalina che andr inonda suDisney Channel e Di-
sneyXDil prossimo3ottobrealleore20.00. Dal prossimo2novem-
bre invece i fan potranno vedere la nuova serie solo sul canale Di-
sney XD. La serie prodotta dalla LucasFilmAnimation. E gli ingre-
dienti dei filmdi George Lucas ci sono tutti. I personaggi dellequi-
paggiosullanaveGhost sonoinfatti infuga dallalunga ombra del-
linfluenza imperiale. Si vedono nuovi personaggi, nuovi pianeti,
nuoverazze, perch laverasfida esplorareluniverso.
24

Luned 29settembre 2014 il Giornale
Mazzarri, prima sconfitta stagionale davanti a Thohir
Eravamo cotti, colpa mia: non ho fatto turnover
ClaudioDeCarli
Milano Dopopocopidi mezzorae
tregol presi inquindici minuti, lasfi-
da era abbondantemente gi finita.
Daunasquadranormaleci si poteva
attendereunareazione, dallInter di
ieri pomeriggio no, avevano solo su
una maglia. Ehannodetto chiaro di
essere quelli delloscorsoanno, ma-
garipoicresconomaalmomentoso-
nol dovesi eranofermati alla38esi-
madellascorsastagione,pocaperso-
nalit, giocodacercarecomeinuna
cacciaal tesoro.
Lagentehaavutopazienza, poisi
lasciataandare.Tantifischi,allinter-
vallo,poialrientroincampodiBanti,
eapallaallafine.CoricontroMazzar-
ri.Primasconfittastagionaledavanti
aThohir,finedellafavoladeipanchi-
nariingol, finoaieri ungolinquattro
partite, adessoquattroinuna, Ekdal
nonnesegnavatreinunastessaparti-
tadaquandonato.WalterMazzarri
inginocchiohatrovatolaspiegazio-
ne: Probabilmente ho sbagliato al-
cunevalutazioninelturnover.Hofat-
togiocarelaterzaolaquartapartitaa
chi non poteva giocarle. Mi assumo
le responsabilit. Paradossalmente
nelsecondotempoabbiamogiocato
meglio. Gilebraccia, noncstata
reazione neppure nel dopopartita,
calmapiatta, comeselInter potesse
permettersi prestazioni di questoti-
po, comesetuttosi potessearchivia-
recomecosechesuccedono.
Dunquelasquadraeracottaenon
cisonobuonimotivi perpensareche
nonlosiatuttora, dopocinquegior-
nate di campionatoe due di Europa
league fa ridere. Tutti eranoa cono-
scenzadel pericolo, ancheMazzarri,
mahacolpitoancoraunavoltalafra-
gilitmentale, lastessaemersaaPa-
lermo, non c un uomo in grado di
darelasvegliaquandolecosesi met-
tonoal rovescio, eieri doponovemi-
nutieragituttoalrovescio.Losvede-
sehafattolatriplettamachi harivol-
tatolInter comeuncalzinostatoil
colombianoVictorIbarbochehasco-
razzatosullafasciadestrafinoaventi
dalla fine quando stato sostituito,
senza che un solo giocatore dellIn-
terfosseriuscitoaprendergliilpallo-
neesenzacheMazzarri fosseriusci-
toapensarequalcosadipositivoalri-
guardo. Il gol dell1-3, il secondo di
Ekdal, statounsuopersonalissimo
showchehairrisoMedel eDodma
solo perch erano l, Ibarbo li ha la-
sciati per terra, se ne fossero arrivati
altri avrebberofattola medesima fi-
ne.QuellidelCagliaritiravanoinpor-
ta da quattro o cinque metri, Vidic,
AndreollieJuanJesusnonhannovin-
tounsolocontrasto.SeaPalermoera
statalimbarcatadi Vidicacondizio-
nare tutti, ieri ci ha pensatoNagato-
mo. Prima ha servito Sauper il van-
taggio, poi si presoduegialli insuc-
cessioneper falli cheMazzarri repu-
ta eccessivi, a met campo, pratica-
menteinutili. Piingeneraleassie-
meaPalaciolacoppiacherispettoal-
lascorsastagioneappareinevidente
ritardo. Lo anche Hernanes, ma il
brasilianoloscorsoannononaveva
raggiuntolivellisuperioriagliattuali.
IbarbohatenutogiDod, Cossuha
fattogirarela testaaNagatomoein-
terrotto le trasmissioni sulla fascia,
quandoall11, sottodi ungol, Pala-
ciosolodavantiaCragnoglihapassa-
tolapalla,sopralacurvaNordrima-
stasenzaparole.
LeresponsabilitdiMazzarrisono
ampie, VidichastesoCossueSauha
sbagliato dal dischetto il quinto gol,
Hernanesquasisullariganehasalva-
tounaltro. Nonci sonoattenuanti o
cose belle, a meno che nonsi voglia
sottolineare che nel secondotempo
lInterharetto,ciononnehapresial-
tri. EMazzarri pureriuscitoaricor-
darlo, altri argomenti nonne aveva.
Il gol dell1-1 di Osvaldo, il quarto,
stataunafurbatadi Palacioeunillu-
sione per San Siro. LInter a sette
puntidaRomaeJuve,lacosapibel-
la lha detta Zeman: Oggi non mi
possolamentare.
INTER
Nagatomo ha toccato il fondo
Palacio rimasto al mondiale
Marcatori:10 ptSau, 18 ptOsvaldo, 29
pt, 34 pt e44 pt Ekdal.
Inter: Handanovic; Andreolli, Vidic,
Juan Jesus; Nagatomo, Hernanes, Me-
del (1 st Guarin), Kovacic, Dod (43 pt
DAmbrosio); Osvaldo, Palacio (24 st
Icardi). All. Mazzarri.
Cagliari: Cragno; Balzano, Ceppitelli,
Rossttini, Avelar; Dessena (45 st Joao
Pedro), Crisetig, Ekdal; Ibarbo(24 st Fa-
rias), Sau (28 st Longo), Cossu. All. Ze-
man.
Arbitro:Banti. Ammoniti:Sau,Rossetti-
ni, Guarin. Balzano. Espulso: 27 pt Na-
gatomo. Spettatori: 36.925.
CAGLIARI
I rossobluhannoattaccatosubitoconforzaeinmas-
sa, le occasioni sono fioccate, Ibarbo stratosferico
padronedellafascia, nei recuperi, nellavelocit, nei
contrasti. Ekdalingiornatasuperfortunata, sitrova-
totrevoltenelmomentogiustoal postogiusto, gol fa-
cili, giornatadasegnare, difficileneriavraltre. Die-
tro nessun problema, solo lingenuit sul gol di
Osvaldo, quandoPalaciobatterapidolapunizionee
tutti restano sorpresi.
Cragno7; Balzano7, Ceppitelli 7, Rossettini 7, Ave-
lar 6; Dessena6.5(dal 45 st JoaPedrosv), Crisetig
7, Ekdal 8; Ibarbo8(dal 23 st Fariassv), Sau7(dal
28 st Longo sv), Cossu6.5. All.: Zeman 8.
ArbitroBanti 5,5: FischiatissimodaSanSiro, non
parsodi parte, maqualcosanonhaconvinto.
LE PAGELLE
LE PAGELLE
INCUBO
NERAZZURRO
Albin Ekdal
esulta: lo
svedese ha
sbancato San
Siro con una
tripletta
sprofondando
lInter in una
domenica da
brividi
Zeman smaschera Mazzarri
Dj vu nerazzurro da choc
Poker Cagliari, Ekdal tris. E San Siro fischia
una squadra rimasta ferma allanno scorso:
poca personalit e non c traccia del gioco
IL RITORNO
Il tecnico rossobl esulta
Valido ancora il mio calcio
Non mi posso lamentare...
INTER 1
CAGLIARI 4
Lespulsione?Unallenatorechepren-
dequattrogolnonpudirecertecose,sem-
bra che cerchi alibi. Ma probabilmente
nonavremmopreso4gol senonavessimo
giocato in 10. Nagatomo purtroppo aveva
sbagliato il fuorigioco sullo 0-1, forse era
un po nervoso, anche se mi dicono che il
primogialloeradubbio.Manonvogliopar-
laredi arbitri, hosbagliatoio, eproviamoa
girare pagina velocemente. Il ds Ausilio
conferma la nostra tesi: C stata anche
emotivit eccessiva legata allespulsione.
Horivistoi gol eaggiungocheforseoltreal
turnover, mancata quella cattiveria e
mentalit che lInter se vuole diventare
grande deve avere. Se prendi gol nellarea
piccola c anche qualcosa che va oltre
laspettotatticoefisico.Thohirscesosubi-
to nello spogliatoio a rincuorare i ragazzi.
Siamofelici di Mazzarri.
SPROFONDOINTER
6HANDANOVICGli arrivanoquattromattonateda
pochi metri quandolareazionedi chiunquesarebbe
quelladi ripararsi lafaccia. Invece paraunrigore.
5ANDREOLLI Salvaungol gettandosi apesomorto
ma nel complesso molto elementare, non prende
iniziative, secercaillanciomettepauraallagentesu-
gli spalti. Hacolpe sul rigore.
5VIDICChiamatopertraghettareunmazzodifutbo-
listi alla conquista della vetta li scaraventa a terra
con la seconda partita fuori fase. Poco condottiero,
uncolpodi testafrale bracciadi Cragno, unpallone
cherotolavaoltre il fondomesso infallolaterale.
5JUANJESUSquandovieneavanti pallaal piede
cheti salgonoi dubbisullasuanazionalit. Pocoras-
sicuranteanchedietro, e per giuntatroppofalloso.
4NAGATOMOYutoieri hatoccatoilfondo, sfortuna-
toperchil suoassist aSauper il vantaggiosardo
gravissimo, mapoi metteindiscussionelasuavolon-
tdaveronipponfacendosi prenderedal nervoso. E
quandoescelascia lafasciaaJuanJesus.
5HERNANES Unadomanda girava fra gli spalti di
SanSiro: maperchMazzarri lolasciadentro?Non
statoilpeggioremastatopocointutto. Si rendepro-
tagonistasolonellaripresaquandorespingeunpal-
lonechestavavarcandoper lennesimavoltalariga
di Handanovic.
5,5MEDELHarecuperatoisoliti palloni, nonusci-
to per manchevolezze ma solo perch ammonito e
Mazzarri se rimaneva in nove ieri ne prendeva otto.
(Dal 1 st GUARIN 6,5: Il solito Fredy, tanto fisico,
tanta voglia, tanta fretta. Non riuscito a scagliare
neppureuntiroincurva. Sonosoddisfazioni).
5KOVACICInmezzolunicoafarequalcosamasi
troppoinnamoratodellapallaeharallentatolama-
novra. Colpadegli altri chenonsi smarcavano, colpa
suache latenevafra i piedi.
5DODLinfortunionongrave, lasuaprestazione
s perchIbarboloderide. Tentaunpaiodi incursio-
ni, non lascia segni(Dal 44 pt DAMBROSIO5.5:
Allinizioci mettepifisico, poi confermai suoi limiti).
6OSVALDOFail gol facilegrazieaPalacio, poi sim-
bottigliasututti i palloni ecercadribblingesagerati.
5PALACIORodrigoancorasottoshockper larete
fallitanellafinaledel Mondiale?Oppurenonanco-
ra a posto fisicamente? Bene, lasciamolo fuori, non
facciamogli fare queste figure. (Dal 24 st ICARDI
5: Entramanonlavedemai)
5 All.: MAZZARRI Ha detto che nellintervallo ha
datolascossa. Poihatrascorsoilsecondotempomu-
toe inginocchiato.
di CdC
di CdC
Sportluned
SPORT 25
Luned 29settembre2014 il Giornale
FrancoOrdine
Se la coperta del Milan sempre
molto corta, troppo corta in verit,
questa laconseguenzainevitabile.
E cio il secondo pari consecutivo
raggiuntoinprovincia, aCesenado-
po il 2 a 2 rimediato a Empoli, con
qualche stento, scandito dal solito
sfondone difensivoe contraddistin-
todaunastanchezzafinalecheimpe-
disceilcolpodaladegnodelblasone
milanista. Partire con lhandicap
nonmaiunbeldivertimento.EilMi-
lan,qualunquesialallestimentodel-
la sua gendarmeria, ci sia Diego Lo-
pezoAbbiati inporta, Rami oBone-
ra, ZapataoDe Sciglioincircolazio-
ne, continua a confezionare errori
chedi fattoregalanogol al rivale co-
stringendoil gruppoafaticoserisali-
teinquota. NelcasodiSucci, appena
ritornatoinserieAdopo4annidipur-
gatoriocalcistico, al minutonumero
10,quindiallorquandoleantenneso-
nobelledritte, nondevefaraltroche
raccogliere il cioccolatino scartato
dal portiere rossonero con una re-
spintaoscenasulcrossdiBrienzaeil-
luminare la domenica estiva roma-
gnola. Attenzione: qui nonpiuna
questione di attenzione o di tensio-
ne,quiquestionecheattieneaifon-
damentali di unportieredellet (37
anni allanagrafe) e dellesperienza
(hagiocatoe vintoscudetti e Cham-
pions) di Christian Abbiati. Anche
nellaripresanontieneunpallonefa-
cilefacile di Cascione provocandoil
secondogol toltoperprecedentefal-
lo. Buonper Inzaghi chetralapattu-
gliadei difensori ci siaancheRami il
quale mostra qualche difficolt nel-
lavviare lazione ma, di testa, nel-
larea altrui, unpericolo pubblico.
Einfattialculminedellennesimoas-
saltoda calciodangoloriesce a fare
centro. Ripagatalafaticadel famoso
istruttoredeicalcipiazzatiVio:ilpri-
mosigillochearrivadaunoschema,
piomeno.
Lacopertacortanonsoloindife-
sa. Se infatti, per una volta, lattacco
boomboomdelMilanfacilecca,allo-
ra a dispetto degli sforzi di Menez,
non possibile raccoglierela soddi-
sfazionediunaltrosuccessoesterno.
La spiegazione scolastica. Torres
non pimpantecomequalchegior-
no prima a Empoli, anche Honda si
vedesoltantosupunizioneepoi bat-
telafiaccasenzaindovinareunasola
percussionedellesuementreBona-
ventura,digambareattiva,nonLio-
nel Messi e bisogna accontentarsi
del suomovimento. Piuttostoc da
promuovere o bocciare lo schiera-
mento, quelloberlusconiano, cioil
famoso4-2-3-1chePippomaschera
da 4-4-2. Finch ci sono energie e
nonsiscivolasulsintentico(apropo-
sito: ma han provato in settimana i
tacchettigiusti?),ilMilanmetteilCe-
senaspallealmuro:meritoesclusivo
del francese che espone Z Edauar-
doaunafiguracciasenzaricavarepe-
r golose occasioni da gol, una sola
forse, Bonaventura che ignora Tor-
res smarcato a porta vuota. Appena
Bisoli, iniziodellasecondafrazione,
cambia Z Eduardo con De Feudis,
Menez finisce nellimbuto e tutto il
Milanperdelasuafontedispirazio-
ne. Nonmanca la complicazione fi-
nale costituita dal rosso meritato da
Zapata,ilmiglioredeisuoi,a20minu-
ticircadai titoli dicoda. Inquestoca-
so la trattenuta del colombiano su
Defrelprovvidenzialeperchimpe-
discedipresentarsituttosolodavan-
tiadAbbiati,insommaevitaungolsi-
curodifficileaquelpuntodarimonta-
rementrelapunizionesuccessivadi
Brienzadal limitesi esaurisceincur-
va. Certo Zapata costringe i suoi a
chiuderein10contro11mail male
minore. Abbiamoaccusatolafatica
perlaterzapartitainunasettimana
fa sapere alla fine Pippo. Ah, andia-
mobene!Menomalechenoncisono
lecoppeinarrivo, allora.
CESENA
Zapata, si sacrifica per la causa
Caldo e stanchezza: Torres gi
Marcatori: 10 pt Succi, 19 pt Rami.
Cesena: Leali; Capelli(27 st Perico), Vol-
ta, Lucchini, Renzetti; Cascione; Z
Eduardo (1 st De Feudis), Coppola;
Brienza; Succi (17 st Defrel), Marilungo.
All. Bisoli.
Milan: Abbiati; Abate, Rami, Zapata, De
Sciglio;DeJong, Poli(26 stEssien); Hon-
da (30 st Alex), Menez, Bonaventura;
Torres (26 st Pazzini). All. Inzaghi.
Arbitro: Guida.
Ammoniti: Coppola, Cascione, Bona-
ventura, Renzetti, DeJong, DeFeudis.
Espulso: 28 st Zapata.
Spettatori: 22.021.
SOTTO LE DUE REGINE, IL NULLA
MILAN
4ABBIATI Se non Bonera, ci pensa lui, Abbiati, a
procurarelassist per il Cesenaeaconfermarelafa-
madabandadel buco.
6ABATENonsi pupretenderechescodelli assist
tuttelepartite: giaquota4enonsirisparmianean-
cheaCesena.
6RAMI Rimediaal guaiodi Abbiati conlacapoccia-
tacherimetteinsestoi conti del risultato. Soffrelavi-
vacitdi Brienzamapoi imponeil fisicodacorazzie-
re.
7 ZAPATA il migliore dei suoi in difesa, chiude
ogni varco, rincorre chiunque: tradito da un buco in
centrocampodeverimediareaungol sicuroconfallo
daultimo uomo.
6DESCIGLIOInleggeraripresa: si vedequandoat-
taccamapresenteanchenellerarechiusuredifen-
sive.
6.5DEJONGGiocasempre, nel Milane inOlanda,
percichiude conuncalofisico prevedibile.
6POLI Forse questo il suoruolo: assistente di De
Jong. (Dal 26 st ESSIEN6:Haforza, vogliaesmal-
to).
5 HONDA Alla quinta consecutiva sparisce dalla
scena. (Dal30 stAlexsv: Entraperproteggerel1a
1: missione compiuta).
6.5 MENEZ Travolgente nel primo tempo, lezioso
nella ripresa. Se si accende lui, il Milan brilla; se si
spegneil francese nottefonda.
6BONAVENTURASevedesseTorressmarcato, fa-
rebbe un altro capolavoro. Lavora molto, raccoglie
pochino.
5TORRESAccusail grancaldoelastanchezza. (Dal
26 st PAZZINI sv: Dategli almeno due palloni co-
mesi deve: ne riceveuno solo).
6 All. INZAGHI Lunga la strada per rivedere la
Champions.
ArbitroGUIDA6: Lucidonegli episodi centrali.
LE PAGELLE
LE PAGELLE
PAPERA
Christian
Abbiati si fa
scappare
il pallone che
Davide Succi
metter
in rete
Altra partenza da incubo
Solita difesa, attacco flop
La papera di Abbiati manda in gol Succi
Rami rimedia il 2 pari di fila in provincia
Fino a quando brilla Menez, il gioco ok
il commento
CESENA 1
MILAN 1
MILANAHANDICAP
6LEALI Gol aparte, pocheoccasioni per mettersi in
mostra. Matrasmette alanecessariasicurezza.
6CAPELLI Soffre, pesta, si batteeallafinesi arren-
deal caldo. dal 27st PERICOsv.
6.5 VOLTA Non perde un duello, che sia Torres o
Pazzini, n inquotae nemmenoapelo derba.
6LUCCHINI Cercaetrovagloriadalleparti di Abbia-
ti e gli tolgono il gol che puregalare 3 punti.
6RENZETTI unodi quei ragazzi provenienti dalla
Bcher conosconoil significatodel verbosudare.
5CASCIONEAppenaprendeil giallodeverinfode-
raregli artigli e perde il 50%.
5ZEEDUARDOMenezlotirascemonel primotem-
po. Sostituito. dal 1st DEFEUDIS6. Il francesetrova
paneduro.
6COPPOLAAltrooperaioallacatenadi montaggio.
6.5BRIENZAAppenavedeil Milansi scatena: non
lofermano conle buonee nemmenoconle cattive.
6SUCCI Dopo4 anni tornainserie Ae brinda conil
gol regalato daAbbiati: gli mandi unbigliettino.
5MARILUNGOLunicodribblingriuscitoprocurail
gol: missione compiuta.
All. BISOLI 6. Laciurmasi batteallagrande.
di Tony Damascelli
S
ottoJuventuseRoma, niente.
Esagerandosi potrebbedire
cheormai laserieArispecchi i
tornei Uefa, di qualeduedi
Championsleague, di lil resto
dellacompagnia, quelleche
giocanol'Euroleagueelealtreche
diconodi aspirareal torneo
europeo. Robapiccola, comunque,
visteerivisteleprimecinque
giornatedi campionato. Prendetele
duemilanesi. Cherobal'Inter?Ne
segna7al Sassuoloeneprende4
dal Cagliari. Checosail Milan?Si
esaltaper il 5a4sul Parma, non
riflettendocheunrisultatodel
generenonrientranel football
normale, epoi si smarrisceinprove
scialbenondegnedellesuastoria
diabolica.
Il totaledi punti delleduemilanesi
16, unoinpidel punteggio
raccoltoindividualmentedalledue
di testachehannosubtointutto1
gol, mentreInter eMilanhannogi
incassato14reti. I numeri nonsono
affattoaridi mafotografano
perfettamenteunasituazioneche
difficilmentepuessere
recuperata. Gli infortuni ele
assenzedi alcuni titolari sonoun
alibi darepertorio, laRomaela
Juventushannouguali handicap
chepervengonosuperati dauna
coscienza, di giocoedi squadra,
nettamentesuperioreaquelledelle
milanesi. Si usadireche"il
campionatolungoetuttopu
ancoraaccadere". L'annoscorsoil
distaccodallaJuventus, afine
torneo, fucolossale, 42punti per
l'Inter e45per il Milan, mavenne
trascuratoil gapdal Napoli, terzoin
classifica: 18per l'Inter e21per il
Milan. Megliopensarci oggi, meglio
nonnascondersi nel cannetodel
calendariolungoeimprevedibile. Il
Milannonhanemmenolecoppe
magiocaunfootball sottoritmo,
l'Inter, chepartecipa
all'Euroleague, gi"appannata",
secondoleparolesconcertanti di
Mazzarri. Il voltodi Thohir, aSan
Siro, eraquellodi unochesi sta
rendendocontocheil problema
nonlanostraserieA, comelui
stessohadenunciatoin
un'intervista, malasquadradi cui
lui presidente. I tifosi rossoneri
stannocapendochel'"effetto
Conte" unasimpaticaetichettada
appiccicaresottolafigurinadi
Inzaghi, manel calciononesisteil
copiaeincollaePipposabenissimo
cheil mestieredi allenatoredella
primasquadraun'altracosa
rispettoall'avventuraconi ragazzi
rossoneri.
Il calciocapacedi smentirsi nel
girodi unapartita, Beniteze
Zeman, dati, dame, sull'orlodel
licenziamento, sonorisorti,
confermati, rilanciati. Nonil caso,
dunque, di celebrareprocessi o
aprirelostatodi crisi milanese. Ma
nemmenodi giocareconleparolee
lepromesse. Il tempodella
propagandaestivascaduto.
di FOrd
RISULTATI
E CLASSIFICA
Roma - Verona
Atalanta - Juventus
Sassuolo - Napoli
Cesena - Milan
Chievo - Empoli
LE PARTITE LACLASSIFICA
5 giornata di Serie A
Inter - Cagliari
Torino - Fiorentina
Genoa - Sampdoria
Udinese - Parma
Palermo - Lazio
Juventus
Roma
Sampdoria
Udinese*
Inter
15
15
11
9
8
Milan
Verona
Napoli
Fiorentina
Genoa
8
8
7
6
5
Torino
Cesena
Cagliari
Chievo
Atalanta
5
5
4
4
4
Palermo*
Lazio*
Parma*
Empoli
Sassuolo
3
3
3
3
3 LEGO
*una partita in meno
2 - 0
0 - 3
0 - 1
1 - 1
1 - 1
1 - 4
1 - 1
0 - 1
h 19
h 21
Prossimo turno(domenica 5/10 ore 15.00)
Sabato: Verona- Cagliari (ore 18.00); Milan-
Chievo(ore 20.45). Domenica: Empoli - Palermo
(ore 12.30); Lazio- Sassuolo; Parma- Genoa;
Sampdoria- Atalanta; Udinese - Cesena;
Junetus - Roma(ore 18.00); Fiorentina- Inter (ore 20.45);
Napoli - Torino(ore 20.45)
__
di FrancoOrdine
26 SPORT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
MarcelloDi Dio
Infermeriapiena?Lapanchi-
nanonfarimpiangeregli assenti
perlafelicitdeirivaliscudettoAl-
legri eGarcia. unaltradellear-
mi di Juventus e
Roma, squadre
dapercorsonetto
in campionato (e
in Champions
considerando i
successi del pri-
moturnoconMal-
moe e Cska Mo-
sca),chegrazieal-
leroseampiehan-
no sopperito agli
infortuni di inizio
stagione, scavan-
dogiundistacco
enorme sulle av-
versarie.
Quattroi gioca-
tori ancora ai box
incasabiancone-
ra(cinquesecon-
sideriamoilgiova-
ne Marrone), ad-
dirittura sette
quelli fermi nel
quartier generale
diTrigoria.Enelle
duelistecompaio-
no nomi eccellenti, come quelli
deicampionidelMondodel2006
Barzagli(tendinopatia),Pirlo(di-
strazione al retto femorale) e De
Rossi.Tuttiancoranelgiroazzur-
roanchesesoloil romanista, ora
bloccatodaunalesionealmusco-
lodel polpaccio, hapotutocolle-
zionareminutinellanuovagestio-
nediAntonioConte. Improbabi-
lecheitrepossanogiocarelasfida
diretta di domenica prossima
(maieri,dopo5settimanedistop,
Pirlo stato testato nellamiche-
voleaVinovoconlaCaravaggese
equindi si nutrequalchepiccola
speranza),pifacilechesiriveda-
no il 18 ottobre negli anticipi di
campionatopostnazionale.
SiaAllegricheGarciahannodo-
vutorinunciareadalmenountito-
lareperreparto:BarzaglieCastan
indifesa,PirloeDeRossiacentro-
campo, Iturbee Moratainattac-
co.Ecoslallenatorejuventino,ri-
masto ancorato al modulo del
suopredecessore ora ct azzurro,
si affidatoallereti di Tevez - gi
sei incinquepartite-eaLlorente
ehapersinodatounpo dispazio
al giovane Comanper sopperire
allassenzadi Morata, infortuna-
tosi primadel viadel torneoesa-
batoingolinunodeitantispiccio-
li giocati (47 al suo attivo); ha
schierato Marchisio nel ruolo di
vice Pirlo e ha trovato nel nuovo
acquistoPereyraunottimososti-
tutoper Vidal, ancoranonal top
nonostante ladoppietta al Cese-
na; ha rilanciato Ogbonna per
supplireai forfeit difensivi. Risul-
tato: 12gol segnati eportadi Buf-
fonancora inviolata tra campio-
natoeChampions.
Garciahadovutoridisegnareil
repartoarretratodopoladdiodi
Benatia e gli infortuni di Astori e
Castan, affidandosi a Manolas
(acquisto arrivato nelle ultime
oredimercatoerivelatosiprezio-
so)ealgiovaneYanga-Mbiwa;sta
spremendoNainggolaninattesa
delritornodellungodegenteStro-
otman- torneranovembrecon
lesirenedelloUnitedsemprepre-
senti - estasostituendoDeRossi
conlespertoKeita;infinestaalter-
nandogliuominiinattaccodopo
che Iturbe si fermato nella pri-
ma di Champions dopo aver se-
gnatoancheungol.Labuonanoti-
ziacheilparaguaianonaturaliz-
zatoargentino statoconvocato
per la trasferta europea di Man-
chester - in tribuna, cos come a
Torino,cisarancheilpatronPal-
lotta-manondovrebbeessereri-
schiato.Ilbilanciogiallorossodi
14reti allattivoe soloduesubite
traserieAedEuropa.
La marcia di avvicinamento
versoloscontrodirettoalloJuven-
tusStadiumavrunatappainter-
medianellaChampions. Duesfi-
de crocevia del girone sia per i
bianconeri che per i giallorossi.
Chissseleriservesi riveleranno
ancoradi lusso.
Ilproblemadelnostrocalciolalitigiosit... Miparechesi
protegganomolteposizioni, ruoli,echeildesideriodirima-
nereancoratiallepoltroneprevalgasullenecessitdirinno-
vamento.CosaPetrolio,inondastaseraalle23.30suRa-
iUno,BarbaraBerlusconi, addelMilan,chericordacomela
Germania, fallitolEuropeo2000, fuingradodi cambiare.
Marcatori: 5 st Meggiorini, 14 st Puc-
ciarelli.
Chievo:Bardi6,5; Frey6, Cesar6, Dainel-
li 6, Biraghi 5; Cofie 5,5 (35 st Lazarevic
sv), Radovanovic5,5, Hetemaj 5,5; Birsa
5 (1 st Meggiorini 6,5); Botta 6,5, Palo-
schi 6,5(25 st Maxi Lopez sv). All. Corini
5,5.
Empoli: Sepe 6; Laurini 6 (32 pt Mario
Rui 6), Tonelli 6, Rugani 6, Hysaj 6; Veci-
no6, Signorelli 6, Croce6,5; Verdi 6(38 st
Guarente sv); Pucciarelli 6, Tavano 5,5
(8 st Maccarone6,5). All. Sarri 6.
Arbitro: Massa 6. Ammoniti: Radova-
novic, Hysaj, Hetemaj, Biraghi. Spetta-
tori: 5.000circa.
Marcatori: 28 pt Callejon.
Sassuolo: Consigli 6; Gazzola5,5(30 st
Vrsaljkosv), Acerbi6, Cannavaro6, Pelu-
so 6; Brighi 5,5 (10 st Missiroli 6), Ma-
gnanelli 5,5, Taider 5; Floccari 5 (27 st
Pavoletti sv), Zaza 5,5, N.Sansone5. All.
Di Francesco5,5.
Napoli: C.Rafael 6; Zuniga 6, R.Albiol
5,5, Koulibaly 6,5, Britos 6; David Lopez
6,5, Gargano 6 (31 st Jorginho sv); Cal-
lejon6,5, Hamsik 5,5(15 st De Guzman
6), Insigne 6; Higuain 6,5 (25 st Zapata
6). All. Benitez 6.
Arbitro: Peruzzo 6. Ammoniti: Brighi,
Taider, Gargano, Zaza, Gazzola, Jor-
ginho. Spettatori: 12.000circa.
Marcatori:17 stQuagliarella, 33 stBa-
bacar.
Torino: Gillet 7; Maksimovic 5, Glik 6,5,
Moretti 6; Bruno Peres 6,5, Vives 5,5,
Gazzi 6, Darmian 6 (41 st Molinaro sv);
Sanchez Mio 6 (27 st Benassi sv), El
Kaddouri5(12 stRubenPerez5,5); Qua-
gliarella7. All. Ventura6.
Fiorentina: Neto 6,5; Richards 6 (32 st
Bernardeschi6,5), Go.Rodriguez6,5, Sa-
vic 6, Pasqual 5; Kurtic 5,5, Badelj 5 (18
stPizarro6), BorjaValero5,5(23 stAqui-
lani6); Mati Fernandez6; Ilicic5,5, Baba-
car 7. All. Montella6,5.
Arbitro:Valeri6. Ammoniti:Moretti, Ba-
bacar, Sanchez Mio, Ilicic, Ruben Pe-
rez. Spettatori: 10.000circa.
Marcatori: 30 st Gabbiadini.
Genoa: Perin5.5; Roncaglia5.5, DeMa-
io 6.5, Burdisso 5.5 (25 st Bertolacci 6);
Edenilson6, Rincon6.5 (36 st Iago Fal-
quesv), Sturaro6.5, Antonelli 5.5; Perotti
6, Pinilla 6, Kucka 5.5 (15 st Matri 5.5).
All. Gasperini 6.
Sampdoria: Viviano 6.5; De Silvestri 6,
Silvestre6, Romagnoli6.5, Regini sv(11
pt Mesbah 6); Soriano 6, Palombo 6,
Obiang5.5(44 stKrsticicsv); Gabbiadini
7 (40 st N. Sansonesv), Okaka 6.5, Eder
6. All. Mihajlovic 6.
Arbitro: Damato6.
Ammoniti:Silvestre, Burdisso, Eder, Pi-
nilla, Okaka, Sturaro, Obiang.
Spettatori: 30mila.
Ieri nel posticipodella6 di BCatania-Pescara2-1, oggi
Lanciano-Bari (20.30). Classifica: Perugia 14; Avellino
11; Pro Vercelli e Bologna 10; Frosinone, Ternana, Car-
pi, ModenaeTrapani 9; Livorno8; Bari*, Cittaella, Latina
eSpezia7; Lanciano*, Catania, Crotone, VicenzaeVare-
se(-1) 6; Entellae Brescia5; Pescara 3. * unainmeno.
B. BERLUSCONI: IN ITALIA
SI LITIGA E NON SI RIFORMA
Luomo del derby della Lanterna
ManoloGabbiadini.Unapunizionerega-
lalaprimastracittadinadel campionato
allaSampdoria. Cihapresogustolattac-
cante in orbita Juventus perch dopo il
TorinocastigaancheilGenoaconuncal-
cio piazzato. Daltra parte con un mae-
stro dei calci da fermo come Mihajlovic
inpanchina, tuttodiventapifacile. Ela
Sampdoriametteleali, ancoraimbattu-
ta dopo cinque partite e terza forza del
campionato in attesa del posticipo del-
lUdinesediquestasera.Incredibilelini-
ziodellagestioneFerrerochevinceil suo
primoderby,vibrantemanoncertospet-
tacolare.
Nelprimotemposiparteatuttaveloci-
t, ne esce una partita di rara intensit,
concontrasti decisi mamai cattivi. Afare
derbysonoduezuffeinavvio,poiperilre-
stononsivamaisopralerighe,masoprat-
tuttononsivaquasi mai al tiro. Il contodi
quelli inporta, veri, rimanealungobloc-
catosullozero. LaSampdoria tuttanei
muscoli dellarmadio Okaka e nei piedi
gentili di Gabbiadini. Il Genoa risponde
conladigaDeMaioeleserpentinedi Pe-
rotti.Comunqueperleemozionipregori-
passare.Sipensaallaripresa,lavogliadel-
leduesquadrecheanticipanoaddirittu-
ra il rientro incampo unillusione. Pe-
rinrischialafrittataeundestrodi Perot-
ti finiscefuori nondi molto, poi lapartita
si infila in un buco dal quale Gasperini
prova a uscire facendo la prima mossa:
dentroMatri per Kucka. Maadaccende-
re la Lanterna pu essere solamente un
episodio. CapitaaGabbiadini chedapo-
sizionedefilatissima, pescalapunizione
vincenteconuntiro-crosscontoccoim-
percettibilediDeMaio. Aquel puntoGe-
noaal tuttopertuttoconIagoFalque, Pi-
nilla obbliga Viviano a metterci la firma
matroppotardieGasperiniperdeperla
secondavolta di filacontroMihajlovic il
derby: sempre di misura, ma non vale
nemmenocomeconsolazione.
la stracittadina
TORINO 1
FIORENTINA 1
SOSTITUTI ALLALTEZZA
Allegri rilancia Ogbonna
e Pereyra ok. Garcia va
con Keita e Yanga-Mbiwa
CATANIA, PRIMA VITTORIA
OGGI C LANCIANO-BARI
RespiraRafaBenitez, maper sorriderecancoratempo
(quando ne vinceremo cinque di fila, scherza il tecnico).
Intanto il suo Napoli si rimesso in moto con il successo a
Reggio Emilia siglato da Callejon - terzo gol stagionale per
lexReal-.TrepunticomeaGenovaallaprimagiornataepor-
tainviolataper laprimavoltainstagione. Ancheseil Napoli
vistolannoscorsoancoralontanoeacinqueminutidalter-
mine la traversa di Peluso ha fatto tremare gli azzurri. Tra i
qualicontinuaildigiunodiHiguain:mai,daquandoarriva-
toinEuropa, erarimastoasecconelleprime5partitedi cam-
pionato.Qualcherammarico?S, perchmeritavamoasso-
lutamentedi vincerletutte per quantofatto, cos Benitez.
BATTUTO DI MISURA IL SASSUOLO
Callejon rialza il Napoli e Benitez
Meritavamo di vincerle tutte
LAD MILAN SUL NOSTRO CALCIO
CHIEVO 1
EMPOLI 1
SASSUOLO 0
NAPOLI 1
Gabbiadini regala la Lanterna alla Sampdoria
GENOA 0
SAMPDORIA 1
SERIE B: IL POSTICIPO
Gli uomini di Mihajlovic ancora imbattuti e terza forza della A
Calcio piazzato e niente da fare per il Genoa. Gasperini ancora ko contro Sinisa
TESTA IN CHAMPIONS Atletico e City in settimana, poi scontro diretto
Juve-Romaoltre gli infortuni
fuga per manifesta superiorit
Non risentono dei tanti guai: da Castan e De Rossi a Barzagli e Pirlo
Iturbe e Morata visti con il contagocce, ma hanno gi lasciato il segno
PRIMI DELLA CLASSE Massimiliano Allegri, 47
anni, e Rudi Garcia, 50, comandano il campionato
IL PROGRAMMA
LEGO
DOMANI ORE 20.45
Benfica
Borussia
Dortmund
GIRONE E
Bayern M.
Man. City
Cska
Mosca
18.00
ROMA
Barcellona
GIRONE H
Chelsea
Bate
Borisov
Porto
Shakhtar
Donetsk
Athletic
Bilbao
MERCOLED ORE 20.45
a elsea Che
GIRONE G
a ona rceello
GIRONE F
d
ssia rus
tmund
a nfica Ben
GIRONE C
GIRONE D
GIRONE A
GIRONE B
Schalke 04
Maribor
Sporting
Lisbona
Psg A. Nicosia
Ajax
Zenit
Monaco
18.00
Bayern
Leverkusen
Anderlecht Arsenal
Galatasaray
Malmoe
Olympiacos JUVENTUS
Atl. Madrid
Ludogorets
Real
Madrid
Basilea
Liverpool
__
SPORT 27
Luned 29settembre2014 il Giornale
Pier AugustoStagi
AlessandroDeMarchi,unodegliuomi-
ni pibrillanti ieri sul circuitodi Ponferra-
dahailvoltoscuroetorvodichinonasso-
lutamentecontento.Comepotreiesserlo.
Apochi chilometri dal traguardoeroinfu-
ga conGautier e Sorensen, quando Kwia-
tkowski ci haraggiuntoepoi ci hastaccato.
Iohoilgranderammaricodinonavereavu-
tolaforzadi andargli dietro. Erail miomo-
mento, toccava a me, e purtroppo non ce
l'ho fatta. De Marchi fatto cos: un vero
combattente. Non per niente al Tour gli
hannoassegnatoil premiodellacombatti-
vit.Mispiacemolto-diceilfriulano-.Ab-
biamocorsomoltobene, maci mancato
pochissimoperportareacasaalmenouna
medaglia. Meritavamoqualcosadi pi.
DavideCassani, c.t. al suoesordiomon-
dialesull'ammiragliadellaNazionale,rias-
sumecos lasua prima esperienza iridata:
Sapevamo di non avere un finalizzatore,
diaveredeilimiti.Iragazzisonostatibravis-
simi perchhannocorsodasquadra: han-
noonoratocomemegliononavrebberopo-
tutoAlfredoMartini. Gli chiediamoseVi-
sconti nonsiastatomandatoallosbaraglio
troppo presto, ma Cassani difende le sue
scelte: Sapevamochesull'ultimostrappo
c'eranocorridori piforti edovevamocer-
caredifarlilavorare:soloconcorridoriforti
in fuga, si potevano mettere in difficolt.
Rimpianti?Quandohovistoquestopercor-
sohopensatoaDiegoUlissi(fermoperuna
vicendadidopingnonancorabendefinita,
ndr), poi lecosesonoandatediversamen-
te. Comunqueripeto: laNazionalenonha
corso da 10 e nemmeno da 9, ma da 8 s.
Hannocorsocomestabilito,siamosempre
stati nel vivodellacorsafinoa5dall'arrivo.
Gli spagnoli mi hannosottovalutatoKwia-
tkowski. A uno cos non puoi lasciare 100
metri allafinedi quellasalita....
Il keniano Dennis Kimetto ha battuto oggi il record del
mondo alla maratona di Berlino, migliorando di 26 se-
condi il recordprecedente, fattosegnaredal connazio-
naleWilsongKipsangloscorsoanno, sempreaBerlino.
Kimetto ha corso i 42,195 chilometri in 2h0257, men-
treil tempo di Kipsangera2h0323.
Cassani: Meritiamo 8. Ci voleva Ulissi...
CristianoGatti
La sensazione chiara: se le
mamme italiane nonsi decido-
nounabuonavoltaascodellarci
il bomber della bicicletta, il co-
siddettofinalizzatore,ciolindi-
viduodotatodifondoperresiste-
resetteoreconi migliori, mapoi
dotatoanchedi scattoletalene-
gli ultimissimi chilometri, finoa
quando i reparti maternit non
ci annunceranno questo lieto
evento, lItaliacontinueraper-
dereregolarmentetuttelegran-
di corse in linea, come avviene
ormai da sei anni, campionato
del mondocompreso.
Anche ledizione spagnola,
sul circuito di Ponferrada, ci ri-
manda a casa conlostessotim-
bro:bravi,generosi,coraggiosifi-
no allultimo giro, ma inabili al
podio.Perfarcicapirecomesifa,
chiciserve,stavoltabastailcapo-
lavoro di marca polacca. Polac-
ca,s,polacca:nonunabattuta.
Lanazionedi Walesaedi Wojty-
la entra nella storia
anche in bicicletta:
per la prima volta,
magliairidata.Allini-
zio un grande lavoro
di squadra per con-
trollarelacorsa, poi il
colpodel maestro. In
discesa, a sei chilo-
metri dallafine, clas-
sicastoccatadafinis-
seur. Allungo poten-
te, i bigchesi guarda-
no un attimo, quel-
lattimo che diventa
fuggenteesfuggente.
E Michal Kwia-
tkowski, 24 anni, co-
gnome da mal di te-
sta e gi ottime vitto-
rieallespalle, linter-
preteperfettodellag-
guatoperfetto.
Questo era lunico
modoperdisinnesca-
re il volatone dei su-
persprinter, questo
erail sognodi noi ita-
liani sprovvisti di su-
persprinter.Questa
lesatta dimostrazio-
nechesapevamoco-
me fare, senza sape-
reconchifarlo. Enon
c altro da dire. A
Kwiatkowski il meri-
tatoriconoscimento,
al restodellacompagnialacon-
solazionediunosprintseconda-
rio, conlargentoallaustraliano
Gerranseil bronzoallospagno-
lo Valverde (sesta medaglia in
carriera, mai quellavera, e tutta
la Spagna a piangersi addosso
per la festa nazionale rovinata
daunintrusopolacco).
Lasciandoalla Polonia la giu-
staesultanza,lasciandoallaSpa-
gnalagiustadepressione, me-
gliosenoi ci concentriamosugli
affari nostri. Il nuovo ct Cassani
dvotoottoallasquadra,lasqua-
dradellaricostruzione, lasqua-
dradel futuro. Iodirei chelotto
cipustareperlapassioneelafa-
ticachecihannomessotutti.Di-
rei che ci sta pure il dieci a De
Marchi, che dopo aver movi-
mentatoil Tour dacimaafondo
vainfugaanchealMondiale, re-
sistendo fino a una manciata di
chilometri dal traguardo, quan-
do il polacco lo passa a velocit
spaziale. Il dieci per lafugaco-
munqueottima, masoprattutto
perlastruggenteautoflagellazio-
nefinale, daveropatriota, dave-
roazzurro: Nonhoavutolefor-
zeperseguireKwiatkowski.Fos-
siriuscito,magariadessosarem-
moqui conunamedaglia. Lare-
sponsabilit in quel momento
eramia, toccavaame. Mi spiace
tanto.Tantaonest,troppaone-
st.Quasiunmasochismo.Tran-
quilloDeMarchi,nessunopote-
vachiederglidipi.Lasuagarae
il suodopogaraci rilascianoco-
munqueunemozionemagnifi-
ca. Fossero tutti cos, gli azzurri
di tutti gli sport...
Riparlandodel verdettocom-
plessivo: otto giustissimo per
limpegno, mapoi graveinsuffi-
cienza per lepilogofinale. Voto
tre.NeppurelagestioneCassani
sidiscostadaldestinoditanteal-
trevolte:quandolacorsaveraco-
mincia, cio allultimo giro,
quando i favoriti si muovono e
accendonola polveriera, gli ita-
liani vanno subito in cenere. Il
polaccosenevaconperfidaim-
boscata, epazienza. Maallesue
spalle si muovono i Valverde, i
Gerrans,iGilbert,iVanAverma-
et, e proprio in quel frangente
lItalia si dissolve come gelato
sullaspiaggia. NoncelafaNibali
-incerottatoecomunqueinadat-
toaquestogeneredi scattiferoci
-,noncelafanessunaltro.Allafi-
ne, dopotantafaticaetantepac-
chesullespalleperlencomiabi-
le spirito di squadra, ci resta in
mano il 13 posto del giovane
sprinter Colbrelli. Poco, niente.
Ecomunque: soltantounipo-
critainmalafedepotrebbemet-
teresottoprocessolItaliadiPon-
ferrada. Questa Italia la subli-
me espressione dellItalia di
uninteracongiuntura,ormaicu-
pa, monotona, interminabile, di
questi pateticisei anni senzavit-
torienellegrandi classiche. Sele
mamme italiane non si danno
una mossa, veramente classica
diventer la nostra sconfitta: da
ottofinoallultimogiro,poiavan-
tiglialtricheanoiscappadaride-
re.
KIMETTO, RECORD DEL MONDO
ALLA MARATONA DI BERLINO
EsordiookperRobertaVincialWtadiPechino: sconfittala
kazakaShvedovaper 6-2, 2-6, 6-1. OraclaRadwanska.
FrancescaSchiavonekoconlaStosur 6-4, 6-2. MaleSara
Errani battutaasorpresadallagiapponeseKurumi Nara:
3-6,6-3,6-4.IntantoAndyMurraytornaavincereWimble-
don2013: suoil torneoAtpdi ShenzhencontroRobredo.
ATLETICA
COS ALLARRIVO
A Gerrans la volata dei battuti
Colbrelli 13 il migliore degli azzurri
QUANTI SCONFITTI
Dai belgi agli spagnoli:
Valverde sesta medaglia
ma ancora senza oro
SCHIAVONE ED ERRANI
SUBITO FUORI A PECHINO
PALERMO, ORE 21
TV: Sky sport 1 Hd, Sky calcio 1
Hd, Premiumcalcio Hd
Arbitro: Di Bello
PALERMO LAZIO
70SORRENTINO 22MARCHETTI
4ANDELKOVIC 39CAVANDA
19TERZI 3DE VRIJ
22BAMBA 27CANA
89MORGANELLA 5BRAAFHEID
8BARRETO 16PAROLO
27RIGONI 23ONAZI
7LAZAAR 19LULIC
20VAZQUEZ 87CANDREVA
9DYBALA 9DJORDJEVIC
99BELOTTI 6S.MAURI
All. Iachini All. Pioli
Ordinedarrivo: 1. Michal Kwiatkowski (Pol) in6.2907, 2. Gerrans
(Aus) a 1, 3. Valverde (Spa) s.t., 4. Breschel (Dan), 5. Van Avermaet
(Bel), 6. Gallopin (Fra), 7. Gilbert (Bel) a 4 8. Kristoff (Nor) a 7 9. De-
genkolb(Ger) s.t. 10. Bouhanni (Fra), 11. Cancellara(Svi), 13. Colbrelli
(Ita, nella foto), 21. Bennati (Ita), 32. Visconti (Ita) a
14, 34. Aru(Ita) a17, 40. Nibali (Ita) a27, 41. G.Ca-
ruso(Ita) a31, 45. De Marchi (Ita) a0103.
Albodororecente: 1986: Argentin(Ita), 1987: Ro-
che(Irl), 1988: Fondriest (Ita), 1989: Lemond(Usa),
1990: Dhaenens (Bel), 1991: Bugno (Ita), 1992 Bu-
gno (Ita), 1993: Armstrong (Usa), 1994: Leblanc
(Fra), 1995: Olano (Spa), 1996: Museeuw (Bel),
1997: Brochard (Fra), 1998: Camenzind (Svi), 1999: Freire (Spa),
2000: Vainsteins (Let), 2001: Freire(Spa), 2002: Cipollini (Ita), 2003:
Astarloa(Spa), 2004: Freire(Spa), 2005: Boonen(Bel), 2006: Bettini
(Ita), 2007Bettini (Ita); 2008Ballan(Ita); 2009Evans(Aus); 2010: Hu-
shovd(Nor); 2011Cavendish(Gbr); 2012Gilbert (Bel), 2013Rui Costa
(Por), 2014Kwiatkowski (Pol).
UDINE, ORE 19
TV: Sky calcio 2 Hd, Sky
supercalcio Hd
Arbitro: Calvarese
UDINESE PARMA
31KARNEZIS 83MIRANTE
27WIDMER 4MENDES
75HEURTAUX 19FELIPE
5DANILO 6LUCARELLI
89PIRIS 11DE CEGLIE
7BADU 30ACQUAH
6ALLAN 80JORQUERA
29GUILHERME 8J.MAURI
33KONE 5GHEZZAL
77THEREAU 99CASSANO
10DI NATALE 10BELFODIL
All. Stramaccioni All. Donadoni
TENNIS
CICLISMO Continua il digiuno azzurro
Mondiale polacco
LItalia di Cassani
salta allultimo giro
De Marchi ci prova, ma la Nazionale del nuovo ct
resta bella e incompiuta. E Kwiatkowski beffa tutti
LORA DELLA POLONIA,
2 MONDIALI IN 8 GIORNI
Domenica scorsa il
trionfo della pallavolo,
ieri di Michal
Kwiatkowski
LUdinese si candida come
terzaforzadeltorneo,staseraaf-
fronta il Parma e Stramaccioni
ritrova Cassano da avversario,
dopo la bravata del barese di
dueanni fa. L Fantantonioen-
tr in frizione con lInter e lo
stesso Strama due mesi dopo
vennecongedatoperMazzarri.
Il posticipodelle 19mette al-
lora a confronto Cassano con
un altro ex azzurro, Di Natale,
peraltro in dubbio visto che
uscitoacciaccatodallasfidadel-
lOlimpico. I due - racconta
lallenatoredell'Udinese-siso-
migliano nel grande talento,
starebbero bene insieme. Tot
ha una capacit realizzativa
che, suscala da1 a 10, vale 11.
LaltroAntoniolopposto, il re
degli assist. Trascina il Parma
erappresentalaprimaopzione
di giocata, ha segnato e fisica-
mente lo vedo bene. In questa
condizionepucambiarelasto-
ria di una partita. Il Parma af-
frontalatrasfertasenza3deimi-
gliori: Cassani e Paletta sono
stati operati e resteranno fuori
per 4 mesi, Biabiany per larit-
miapotrebberivedersi solonel
2015.Manoncipiangiamoad-
dosso, diceDonadoni.
LaLaziodi scenaaPalermo,
Pioli si presentacon3punti in4
gare laddove 3 anni fa venne
esoneratoancoraprimacheini-
ziasse la stagione. Serve una
sterzata perch nelle prime
giornateeravamocontinui e in
crescita, nonostantele sconfit-
te, manonconlUdinese. Lere-
sponsabilitsonomie. Guardo
la classifica incredulo, ma non
vivo nel mondo dei sogni, mi-
glioriamovelocemente.
Vanni Zagnoli
I POSTICIPI DI OGGI IN A
Di Natale-Cassano
sfida tra 10 diversi
Lazio a Palermo
1
DOMANDE DI LAVORO
E DI IMPIEGO
CUOCO, pluriennale esperienza,
fantasia, presenza, migliorereb-
be. 3425550500 pom. semila-
no1@gmail.com 56023
15
CAPITALI AZIENDE
E SOCIETA'
ACQUISTIAMOconto terzi attivit in-
dustriali, artigianali, commerciali,
turistiche, alberghiere, immobiliari,
aziende agricole, bar. Clientela se-
lezionata paga contanti. Business
Services 02-29518014 55952
Il ct soddisfatto Protagonisti fino a 5 km dalla fine
De Marchi: Non ce lho fatta a inseguire il polacco
28 SPORT

Luned 29settembre 2014 il Giornale
Benny Casadei Lucchi
Lospaventocausatodal vo-
lodiungrandecampione, lavit-
toria di un uomo intelligente e
il tonfo di un ragazzo fenome-
nalecheafuriadi sentirselodi-
rerischiadicrederci troppo, vi-
sto che oltrepassa spesso e vo-
lentieri il confine tra limpresa
e la pirlata.
Lennesimo Gran premio di
Spagna,stavoltainversioneara-
gonese,Alcanizedintorni,vain-
fatti in archivio con tre nomi su
tutti benimpressi amente: sono
quelli del Vale, di
JorgeediMarc. Si
cominciadal pri-
mo,ilDottore,so-
spirone di sollie-
vo tutto dedicato
a lui, graziato dal
diodelmotomon-
do nonostante
bruttissimo volo
al giro quattro e
bruttissima coz-
zata di testa con
moment anea
perdita di co-
scienza. Si prose-
gue restando in casa Yamaha,
mailsospironedisollievocedeil
passoadapplausiebeneebravo
ebistuttiallindirizzodiJorgeLo-
renzochevinceunagaraperuo-
miniveriegentedicervello,deci-
dendodicambiaremoto,aquat-
trogiridallafine,etornarealvolo
inpistaconquellapisicurache
calza gomme da bagnato. Per-
ch da diversi giri ha ripreso a
piovereperdavveroeMarqueze
Pedrosacheduellanofraloropo-
co avanti a lui non ci sentono,
nonmollano,nonrientrano.Jor-
ge s. E lo fa al momento giusto.
Unattimoprimachefraniaterra
Pedrosaeungiroprimachefac-
ciaugual cosaMarquezche, per
completare la personalissima
pirlata (seconda caduta di fila),
provaatenervivalamotoaggrap-
pandosi al manubrioconlema-
ni,robachequasilamotoglifini-
sceaddosso.
Fatto sta, spingendo il giusto
sul bagnato e indossando gom-
me appropriate, Lorenzo va a
vincerelaprimadellanno. Die-
tro di lui, altri due che avevano
calzato gli stivali giusti al mo-
mento giusto, persino inantici-
po: Aleix Espargaro su Yamaha
Open e Crutchlow sulla Ducati
superstite. Perch anche Dovi-
ziosofinitoaterraeperchIan-
nonehafattougual cosaainizio
gara, giro due, mentre lottava
per lavettaelapistaeraasciutta
ma i cordoli e lerba sintetica
moltomeno.
Poco cambia in vetta, giusto
una manciatina di punti per i
duedellaHondachedopoesser-
si rialzatierientrati al boxhanno
concluso Marquez 13 e Pedro-
sa 14. Recupera invece parec-
chio Lorenzo che per ovvia-
mentenonpensaaltitolooadal-
tro, pensa solo ad essere final-
mentetornatoal successo. Do-
po tanto tempo senza vincere
untrionfochepermevaletantis-
simo perch ottenuto in condi-
zioni difficili. Quando ho visto
che non rientravano
lhofattoio...Sonoanda-
to al massimo senza ri-
schiare, una grande vit-
toriadiceJorge.
Non dice Valentino,
maparlanoperlui altri e
i rincuoranti comunica-
tidel teamYamaha. Per-
ch la paura stata tan-
ta. Al quarto giro, men-
tre lottava per la terza
piazza,Valestatodisar-
cionato dalla sua
Yamaha dopo aver per-
soil controllosul cordo-
lo umido. Nellimpatto
ha picchiato duro di te-
sta e anche la moto lha
toccatoesulmomentosi
temuto il peggio visto
chenonsirialzava. Sono
cosintervenuti gli infer-
miericonbarella.Visibil-
mente scosso, dopo un
velocecontrollonellacli-
nicamobile,ilnovevolte
campione del mondo
statoportatoallospeda-
lediAlcanizperunaTac.
Rossi - ha spiegato
poiildottorMicheleZa-
sa, responsabile della
clinica mobile - ha sof-
fertountraumacranico
con sospetta perdita di
conoscenza. Dal punto
divistaneurologicononcpre-
occupazione. Dopo la Tac ab-
biamorilevato che nonci sono
traccedi versamenti nel cervel-
lo.Ilcampioneieriserapoitor-
natonel propriomotorhome, in
circuito, rimanendocomunque
sottoosservazionetuttalanotte.
vero: Misanoelavittoriadidue
settimane fa sembrano lontane
anniluce,maValelosa:asuomo-
do, anchequelladi ieri unavit-
toria. Unagrandevittoria.
Moto3, Fenati
cala il poker
Rimonta mondiale
IL PILOTA DEL DOTTORE
Aragon. Sono contento per
questo risultato, non bisogna
maimollareenonlhofatto. So-
nomoltopositivoecercherdi
mettercelatuttaper arrivareil
pi avanti possibile. soddi-
sfattoRomanoFenati, il pilota
dello Sky Racing Team VR46
dopo il successo in Moto3,
quartosigillodellanno-arriva-
todopo unlungodigiuno- che
orariapreancheil suomondia-
le: quarto a 41 punti dal lea-
der baby Marquez. Ho avuto
anche c... fortuna dice. sta-
touniniziodi garadifficile. Ho
persomolteposizioniconlesli-
ck, vistochealcuni tratti erano
ancoramoltobagnati - haam-
messo Romano partito 13 -
Poi, per, ho iniziato a correre
con il mio ritmo e alla fine ho
cercato di rimanere in testa
senzastrafare.
IL MEDICO
Trauma cranico
ma nessun versamento
nel cervello
Sorpresa: sul podio una Open e la Ducati
RISULTATI
MotoGp1.Lorenzo, Spa-Yamaha; 2. A. Espargaro, Spa-NgmYamaha
+10.295; 3. Crutchlow, Gbr, Ducati +10.312... 13. Marquez, Spa-Honda
+1'15.227; 14. Pedrosa, Spa-Honda+1'24.526.
Classifica1. Marquez292; 2. Pedrosa217; 3. Rossi 214; 4. Lorenzo202.
Moto21. Vinales, Spa-Kalex; 2. Rabat, Spa-Kalex+1.285; 3. Zarco
Fra-Caterham+4.876; 5. Morbidelli Ita-Kalex+5.960.
Classifica1. Rabat278; 2. Kallio245; 3. Vinales204.
Moto31. FenatiIta-Ktm; 2. A. MarquezSpa-Honda+0.057; 3. Kent
Gbr-Husqvarna+0.283.
Classifica1. Marquez206; 2. Miller195; 3. Rins188; 4. Fenati 165.
MOTOGP Il leader del mondiale di nuovo a terra. E Pedrosa lo imita: anche lui ko
Valentino, la grande paura
E Lorenzo umilia Marquez
Il Dottore cade rovinosamente e perde i sensi. Esce in barella, Tac ok
Marc esagera sul bagnato e Jorge rifila una lezione alle due Honda
GIOIA
E PAURA
Jorge Lorenzo
vince la prima
gara della
stagione
ed esulta.
A sinistra,
i soccorritori
portano via
in barella
Valentino
Rossi rimasto
stordito
(trauma
cranico) dopo
la caduta
SpecialeMotori 29
Luned 29settembre2014 il Giornale
BrunoDePrato
Malaga La Ford Focus nuova
dalla calandra alle luci di coda.
Soloil profilo centrale
immutato,manonsino-
ta, perchlapersonalit
delnuovofrontalecos
forteegagliardadadare
nuovo slancio a tutto il
progetto, inambeduele
versioni: berlinaa5por-
tee wagon. Il lavorode-
glistilistiFordstatoper-
fettamentecalibratoe il
design della nuova gri-
gliastileNewedge hari-
voluzionato il frontale,
comehagifattoconFie-
sta, una bella affermazione del
designFord.Allinternolopera-
zionedi rinnovamentoancora
pi accurata perch ladozione
del nuovo Sync 2 ha consentito
di utilizzare comandi vocali per
tutte le connessioni principali,
mentreuntouchscreendaben8
pollicicompletainmodoimpec-
cabile linterfaccia tra pilota e
funzioni, limitando i comandi
tradizionali a pochi pulsanti, in
modo che ora la plancia si pre-
sentapulitaedelegante.
Lelettronica per la sicurezza
haugualmentesubitounpode-
rosoaggiornamentoconlevolu-
zione del sistema di controllo
dellastabilitEscoraingradodi
anticipareeventualiperditedial-
lineamento nelle manovre di
cambiodicorsiaadaltavelocit.
Potenziatoancheil sistemaanti
collisioneperunaguidapisicu-
raper tutti inambitourbano. La
meccanicastatooggettodiuna
rivisitazione fondamentale in
quanto la scocca stata larga-
menteirrigiditaelesospensioni
ritarate,perunaguidapipreci-
sa,stabilee,alcontempo,confor-
tevole.Nuovoilservosterzoelet-
tro-elettronico, pi sensibile e
agiledaazionare,masoprattut-
tolagammadeimotorichehaco-
nosciuto unespansione e
unevoluzionemoltoimportan-
te. Oratutti i motori proposti so-
no omologati Euro 6 e vantano
un abbattimento dei consumi
chevalequasiil10percento.An-
cheil fenomeno1.0Ecoboost,
il3cilindriturbo-iniezionediret-
taelettoMotoredellannoper
trevolteconsecutive,migliora-
tonellacurvadierogazioneenei
consumi.Lasuaeccezionaleter-
modinamicahaportatoallosvi-
luppodi unnuovo1.5Ecoboost,
turbo-iniezione diretta, da 150
cv, che vanta prestazioni ecce-
zionalicheabbiamopotutoveri-
ficare durante la prova, con210
oraridivelocitmassima,accele-
razione0-100in9secondi esolo
5,6 litri ogni 100 chilometri di
consumo medio. Nuovo anche
il turbodiesel Tdci 1.5, da 95 e
120cv, econconsumi ridottissi-
mi,mentresempremoltopiace-
volesiconfermatoil2.0Tdcida
150cv,potente,generosodicop-
piae risparmioso. La nuova Fo-
cussiguidacomeunasportiva,e
questastatalasorpresainatte-
sa. agile, stabile, estremamen-
te sicura in tutte le reazioni, sul
misto stretto come sul veloce,
precisaebensensibile. Unevo-
luzioneproprioesemplare.Prez-
zi da18.750euro.
EnricoArtifoni
ConlanuovaberlinaGenesis,Hyundaihadeci-
sodi affacciarsi ancheinItalianellacategoriapre-
mium. Ne parliamo con Andrea Crespi, mana-
gingdirectordellafilialeitalianadellaCasasudco-
reana.
Comearrivatenellaltodi gamma?Cunva-
loreaggiunto?
Si,parliamodicontenuti,sostanzaesicurezza.
Ilchepusembrarestranoperil mercatoitaliano,
mainrealtperlanostramarcanel mondononlo
.Iconsumatorididiversimercati,nonsololaCo-
reamaancheUsa, ormaiconosconoHyundai per
questo tipo di prodotti. Ed importante che an-
cheilpubblicoitalianoconoscalamarcaperlaca-
pacitdi ingegnerizzaremo-
delli che sono sinonimo di
tecnologia, comfort e quali-
t.
Dunque,nonsololevettu-
re piccole e medie e i Suv
compatti che hannodato
notoriet al marchio, ma
moltoaltroancora...
Esattamente.Cisonoper-
sone che vedono le nostre
berlinedirappresentanzane-
gli Usa e poi vengonoa chie-
derci di poterle comprare
qui da noi. Perci la nuova
Genesis sbarca sul mercato
italiano,senzalapretesadifa-
re grandi volumi ma con un
ruolotuttodaseguireditesti-
monedellacrescitadisostan-
zadel brand.
E con un prezzo interes-
sante: 65mila euro tutto compreso, anche i
nuovi sistemi di assistenzaallaguida...
S, ci sonoil mantenimentodella distanza dal
veicolo che precede, lassistente alla frenata
demergenza, lallarme per il cambio involonta-
riodicorsiaeunapremireassolutacomeilrileva-
toredellaqualitdellariachefascattareil ricirco-
lo automatico per abbassare i livelli di CO2 nel-
labitacolo.Insomma,unoffertadisicurezzaebe-
nessereabordosenzacompromessi.
TemetechelaGoogleCarpossaprenderepie-
deinfuturo,spiazzandoicostruttoritradizio-
nali?
Bisognaevitareilrischiodiprenderesottogam-
balenuovetendenze, siasottoil profilodellapro-
pulsione (elettrico, ibrido e anche idrogeno, su
cuiHyundaihaunimpegnoimportante)siarelati-
vamente alle altre forme di utilizzo della vettura,
comeilcarsharing.Tuttavia,cicheiconsumato-
ri ricercanooggi ancoraal centrodelleproposte
dei grandi costruttori.
Con7,6milioni di unitannue, di cui quasi 5
la sola marca Hyundai, il gruppo Hyundai-
Kia salito al quinto posto nella classifica
mondialedei costruttori...
Sicuramente pensiamo a crescere ancora e a
far intenderequestacrescitaai consumatori.
Ancheinunmercatofermocomequelloita-
liano?
Noi siamomoltocontenti di come stiamoan-
dandoinItalia. Grazieal lanciodi nuovi prodotti,
comelanuovai10, allarivitalizzazionedi altri che
giavevamo,tipolaix35elaix20eaunoffertasem-
precompetitiva,inunmercatochenoncresceab-
biamo messo a segno un incremento di oltre il
20%, migliorando di un punto la nostra quota. E
puntiamoperilrestodellannoaconfermareque-
storisultato.
Il biennalesalonedellamotodi
Colonia, notocomeIntermot, apre
al pubblicoil 2ottobre. Lindustria
italiana sar presente con alcuni
dei suoi marchi piprestigiosi, ma
non tutti. Manca Mv Agusta, il pi
blasonato,machetradizionalmen-
teriservalesuenovitaEicma,ilSa-
lonemondialedel motociclodi Mi-
lano.MacisonoMotoGuzzi,Duca-
ti e Aprilia. Moto Guzzi continua a
capitalizzare sul grande successo
dellanuovaCalifornia1400nelleva-
riantiTouringeCustom.Disegnata
daMiguel Galluzzi, California, con
il suopoderosobicilindricoaVtra-
sversaledi 90 comevuolelatradi-
zionelariana,lunicaseriaalterna-
tivaaimodellidellaserieTouringdi
Harley-Davidson e a Colonia pre-
sentaunarinnovatagammadicolo-
ri edi grafiche. LaveranovitMoto
Guzzi costituita dal modello V7
cheperil2015hasubitounaseriedi
importanti aggiornamenti. Innan-
zitutto il motore stato abbassato
di 10millimetri allattaccoanterio-
reinmododarisultarepicorretta-
menteallineatosullorizzontale.
In questo modo aumentato lo
spazioadisposizionedellegambe,
in corrispondenza delle ginocchia
eil lookpinitido. Il motore, inol-
tre, dotatodi unnuovocambioa6
marceinluogodel vecchioa5, con
grandebeneficioperledotidiacce-
lerazioneeeper i consumi inauto-
strada. ABS e controllo di trazione
MGCTincrementanoinmodonet-
tissimolasicurezzaattivadiunmo-
tochenatasicuradi base. Eanche
qui letreversioni - Stone, Special e
Racer - presentanounnuovagam-
macolori.
Affascinante la nuova versione
Rally delleccellente maxi-enduro
Aprilia Caponord, una moto gi
straordinariagrazieallamiglioreci-
clisticadellacategoria, aunmotore
poderoso, maestremamentedoci-
le, alle sospensioni attive Sachs a
controllo elettronico e a una suite
di controlli elettronici che assisto-
noil pilota per una guida sicura su
qualsiasi fondo. Lanuovaversione
si distingue per le bellissime borse
inalluminioeperleelegantiruotea
raggi, lanteriore da 19 pollici, con
specialiradialiMetzeler, eperil cu-
polinopiampio per unmaggiore
comfort nellelunghetrasferteauti-
stradali avelocitsostenuta.
Ducati svela finalmenteil nuovo
Scrambler, un nome magico per-
chrichiamaallamemoriaunadel-
lepibellemotodegli anni 70-80.
Questomodellohailmotorebicilin-
drico,ilclassicomonoalberoDuca-
ti raffreddato ad aria in cilindrate
da696e796, mentreloriginaleera
monocilindrica, ed ovviamente
pigrandee pesante. Sarprodot-
ta in Thailandia nella fabbrica che
Ducativihaallestitodaalcunianni.
BDP

A Intermot pattuglia tricolore agguerrita


Assistenza
alla guida
e controllo
della CO2
HI-TECH
Paginaacura di Pierluigi Bonora[http://blog.ilgiornale.it/bonora; www.facebook.com/missionemobilit; twitter: @PierluigiBonora]
Il 5 ottobre inserto
sul Salone di Parigi
IMPRESSIONI
Al volante agile,
stabile, estremamente
sicura nelle reazioni
Moto Dal 2 ottobre lexpo di Colonia
Ford Focus pi sportiva
e conil plus Ecoboost
Il modello si ripresenta rinnovato dalla calandra alle luci
di coda. Il motore 1.5 turbo-iniezione diretta con 150 cv
motori
MONDIAL AL VIA
LINTERVISTA
Crespi (Hyundai Italia):
Il nostro volto premium
si chiama Genesis
Ed tutto da scoprire
LUSSO Genesis si fa conoscere anche in Europa
TAPPETO ROSSO
Nellordine, la
nuova versione
Rally di Aprilia
Caponord,
con le borse in
alluminio.
Quindi,
la Moto Guzzi V7.
Sono due delle
novit in vetrina
Aprilia ha Caponord, Guzzi la V7 e Ducati il nuovo Scrambler
CONTENUTI
Il design
della nuova
griglia ha
rivoluzionato
il frontale.
Comandi vocali
per tutte le
connessioni
principali
IlMondialdellapassione,ov-
viamente per lauto. Ecco il te-
ma di fondo delle 17 pagine
cheil Giornalededicherdo-
menica prossima al Salone di
Parigi(4-19ottobre) conlefoto
di tutte le anteprime, i com-
menti ei servizi curati dallefir-
medi questapagina: EnricoAr-
tifoni, Bruno De Prato, Piero
Evangelisti e Massimo Mam-
bretti. Incopertinail commen-
to-provocazione di Pierluigi
Bonora, coordinatore dellin-
serto, sulla crisi del mercato e
limmobilitdel governo.
30 LAPAROLAAI LETTORI

Luned 29settembre 2014 il Giornale
La vignetta di Krancic
www.rinocammilleri.com
di PaoloGranzotto
FINANZIARIA,SERVIZISPECIALI, ANNUNCIECONO-
MICI,RICERCHEEOFFERTEDIPERSONALE,NECRO-
LOGIE, LEGALE-NAZIONALE; EDIZIONEMILANO. SE-
DE LEGALE: VIA G. NEGRI 4, 20123 Milano - TEL:
02/72181; FAX: 027218650; MAIL: filiale.milano@
arcusmultimedia.it; www.arcusmultimedia.it
DISTRIBUTORENAZIONALE:
PRESS-DI SRL - VIAMONDADORI 1- SEGRATE(MI)
NECROLOGIE: TEL. 02/85.66.280
DALLE16.30 ALLE20.00;
FAX02/85.66.270;
e-mail: necrologie@ilgiornale.it.
STAMPA:
QUALIPRINTERS S.R.L., Via Enrico Mattei 2, Villa-
santa(MB), Tel. 039/302992- MARTANOEDITRICE
S.R.L., Via Santi 13, Paderno Dugnano (MI), Tel.
02/87077561 - STAMPA QUOTIDIANA S.R.L., Loc.
Colle Marcangeli, Oricola (AQ), Tel. 0863/997451 -
S.T.S. S.P.A., Zonaindustriale strada5 n. 35, Cata-
nia, Tel. 095/591303- FINEGILEDITORIALESpADi-
visioneNuova Sardegnaz.i. PreddaNiedda, stra-
da31, 07100Sassari, Tel. 079/222400
ARRETRATI QUOTIDIANO:
Disponibili lecopiedegli ultimi dodici mesi, salvo
esaurimentoscorte, a3,50cad. conrichiestaallUf-
ficio Arretrati. Servizio clienti: LUN.-VEN. DALLE
10.00 ALLE 13.00 E DALLE 14.00 ALLE 16.00 TEL.
02/85.66.484;FAX02/85.66.391; e-mailarretrati@
ilgiornale.it
ABBONAMENTI: PRESS-DI S.R.L.
TEL. 199118800 (tariffamax, nazionale, 0,1188+
IVAal minutosenzascattoallarisposta; datelefo-
nia mobile in base alle tariffe del gestore); FAX
0307772390; e-mail
ilgiornaleabbonamenti@mondadori.it.
ILGIORNALE
Reg. Trib. MilanoN. 215del 29-5-1982
ILGIORNALEDEL LUNED
Reg. Trib. MilanoN. 500DEL 24-12-1982
Responsabiledel trattamentodati
(D.Lgs. 196/2003): il direttoreresponsabile
CERTIFICATOADS N. 7692
DEL 18-12-2013

LATITAIL BUONSENSO
Gli isterismi irritanti
di certi animalisti
Certi isterismi sonoirritanti. Mi
riferisco a chi si scaglia contro
una ministra alla quale piace la
carne di cavallo, mi ricorda la
sollevazione per lorsa uccisa o
loscandalodellearagostecot-
tevive.Tuttiisterismicheintem-
pi di tagliagole sono ridicoli. Io
amo tutti gli animali (eccetto
zanzare, pulci e pidocchi) ma
mipiaceanchelacarnedi caval-
lo e laragosta (se me la posso
permettere, visti i prezzi) la vo-
gliogustarecomericettaprescri-
ve. Nonpotremmocontinuarea
volerci bene?
LucianoRondina
Prato
CRESCITAOCANTODEL CIGNO?
Il nuovo Bertinotti
nonconvincedel tutto
Bertinotti nonlhomai vistodal
vivo, figuriamoci selopossoco-
noscere come invece accade a
PaoloGuzzanti.Manoigenteco-
mune non siamo emotivamen-
tecoinvoltidasentimentidiami-
ciziaedeipoliticisappiamosolo
attraverso i media. Forse per
questaragioneil nostrogiudizio
appare pi obiettivo. Labito
nonfail monaco, daccordo, ma
nel caso di Bertinotti mi pare di
poter attribuirgli una qualit:
unfiuto degno del miglior cane
datartufi.Einsubordineunabel-
la abilit di posizionamento.
Nonsareicosconvintodellage-
nuinit della sua nuova apertu-
raunpo tardiva. Hail saporedi
canto del cigno di chi, abituato
alle prime pagine, non si rasse-
gnaallepanchinedel parco(ma
chepanchine!)
FaustoGadani
e-mail
INUNPAESEDEMOCRATICO
Reatodi vilipendio:
unanticagliadabuttare
Ha ragione Vittorio Feltri a rite-
nereil reatodi vilipendioeredi-
t medievale. unanticaglia
chedopolentratainvigoredel-
la Costituzione (che sancisce il
dirittodimanifestazionedelpro-
prio pensiero con la parola, lo
scrittooaltrogeneredi mezzodi
diffusione)dapipartistatari-
tenutaillegittima;nestatachie-
sta leliminazione anche me-
diante referendum abrogativo,
in quanto strumento che limita
il diritto di critica, essenziale in
un ordinamento democratico.
Circostanzachei nostri rappre-
sentanti in Parlamento conti-
nuanoa ignorare.
EugenioLiserre
Roma
DOPOLACONDANNA
DeMagistris si rinnova
ecommentalasentenza
IlsindacodiNapoli,LuigiDeMa-
gistris, condannato, come mai
nonsidimette?Ecomemaicom-
mentalasentenzadi condanna,
vistochelesentenzedei giudici,
secondoi vari DeMagistris, non
si commentano?
SerafinoIntrocaso
Taranto
AMICODELLUOMO, MA...
Guai ainfastidire
i cani mentremangiano
Mi sembraimpossibilechecolo-
rochestudianoilcomportamen-
todeglianimalinonsianoarriva-
ti alla conclusione che il cane
quandomangianonvuole esse-
redisturbatoe reagisceinmodo
brutale. Ricordo che mia figlia,
quando aveva quattro anni, si
eraavvicinataallacaninadi raz-
za shitzu che stava mangiando
unoscartodibistecca.Senonfos-
si intervenutamiafigliaavrebbe
persounocchiopoichlacagnet-
tasi erarivoltainquestadirezio-
ne.Alcuniannidopo,avevoinca-
sa unpasserotto addomesticato
chedigiornostavafuorierientra-
vaincasaallasera. Si mettevavi-
cino alla canina, le montava sul
dorso,stavanovicini, grandefra-
tellanza,ilquadrettoeramoltote-
nero. MaunamattinaShirinsta-
vamangiandolasuapappaquan-
do il passerotto rientrato e si
avvicinato alla ciotola. La cani-
na, perpaurachelemangiassela
pappa, lomorsicuccidendolo.
GiancarlaBassi
Viareggio(Lucca)
MENOGASDALLARUSSIA
I verdi si sfregheranno
lemani per il freddo
AllorasembrachelaRussiacon-
cretamenteesensibilmentestia
riducendoil flussodel gas verso
lOccidente. Tutti i verdi e co-
lorochesisonoaffannatiperfar-
ci uscire dal nucleare saranno
contenti per aver ottenuto ci
che volevano. Possono dunque
incominciare a sfregarsi le ma-
ni, per scaldarsi!
AlessandroFinzi
e-mail
IDEONADELLOSTATO
Cunnuovobusiness:
ospitareclandestini
Tutti pronti aospitarei profughi,
pagaloStato. Pagareunaparo-
la grossa, non riesce a pagare le
imprese che hanno lavoratoper
la pubblica amministrazione,
mai picheriescanoatenerefe-
deagliimpegnidipagarelefami-
glie che si prenderanno in casa
unqualsiasi straniero. Ci saran-
noordedi italiani consottoscala
sfitti egarageinutilizzati, capan-
noni vuoti di aziende chiuse
prontiadiventaredormitori.Im-
mobilicheunavoltaeranooccu-
pati daaziendefattefalliredal fi-
sco diventano dormitori, i loro
proprietaripassanodaunimmo-
bilechedaperditasitrasformain
unaminieradoro.Seinunastan-
zadormonoin4,inunmigliaiodi
metriquadratipossonostarcene
anche qualche centinaio. Per
ognicentoospitatisihaunguada-
gnonettodi900euromensili,for-
se esentasse proprio come lo
per tutti i soggetti chehannotra-
sformato linvasione inun busi-
ness. Unaminieradoro.
GiulioBertinotti
e-mail
RETI PUBBLICHEEPRIVATE
Linformazionetv
dominiodellasinistra
Rai,La7,Giannini,Floris,Formi-
gli col loroseguito, Ballar, Otto
e mezzo, Piazzapulita, eccete-
ra... Invidie e malevolenze? Sta
di fatto che linformazione tv
dominata dalla sinistra. Questa
non democrazia.
PietroFerretti
e-mail
EDITORIALISTI EDEPUTATI UE
Spinelli eMaltese
diversamentemorali
BarbaraSpinelli eCurzioMalte-
sesonodueesempi dimoralisti
immorali. Entrambi candidati
alleeuropeenellalistadeicomu-
nisti ortodossi Tsipras, la prima
ha promesso che si candidava
per dare visibilit alla lista e che
in caso di elezione (daccordo
con laltro candidato di spicco
MoniOvadia),sisarebbedimes-
sa. Sonorisultati eletti tutti edue
mamentreOvadiahamantenu-
tofedeallaparoladatadimetten-
dosi a favore di Curzio Maltese,
la Spinelli ci ha ripensato rima-
nendoparlamentareeuropeo. E
cos La Repubblica si ritrovata
condue sue penne allEuropar-
lamento.LaSpinellihaclamoro-
samentemancatoallaparolada-
ta,ilsecondononintenderinun-
ciareal doppiostipendiodi par-
lamentare ed editorialista.
Lonorerobanonpidimodae
dueismeglcheuan.Forseidi-
versamente morali della sini-
stra tra un po sentenzieranno
chequestaunamoraleinnova-
tiva, cheguardaavanti. Sar, ma
per il momentoguardaal porta-
fogli dei duecompagni.
RoccoBruno
e-mail
ARTICOLO18
Seimpossibile
licenziarei fannulloni...
Chiedo ai sostenitori accaniti
dellarticolo18:quallalineadi-
scriminanteperpotergiudicare
il comportamentopocoefficace
sul lavoro di undipendente? Se
un personaggio assunto a tem-
po indeterminato si rivela fan-
nullone, pu essere licenziato
oppureno?Odeveesserereinte-
grato e indennizzato? La linea
del discrimine molto sottile e
incasodi contenziososi trover
sempreil giudiceprontoal rein-
tegro del personaggio con tanti
saluti allimprenditorechevuo-
lerealizzareunaforzalavoroat-
tivae produttiva.
VascoIbatici
e-mail
AVVISI DI GARANZIA
OraRenzi sacos
lagiustiziaaorologeria
Chiss se adesso Matteo Renzi
habenchiarocosasignificagiu-
stizia a orologeria e se com-
prender meglio cosa abbia at-
traversato Silvio Berlusconi
quando accennava alla riforma
dellagiustiziaesubitogli piove-
va addosso un avviso di garan-
zia. Il messaggiodi questi giorni
mi pare di una chiarezza lam-
pante:mivuoimettereindiscus-
sione? Fallopure, maioti scavo
nei cassetti e unoscheletrote lo
tiro fuori! Altro che autonomia
dei giudici, questovabel oltrelo
strapotere!
FaustoRomano
Roma
VELATEMINACCE
Bersani sembrarecitare
unfilmsui gangster
AvetesentitoBersani?Tu, Ren-
zi, ricordatichestaigovernando
conil mio25%. Ricordoi filmin
biancoenerosullamafiaelefa-
miglie mafiose negli anni 20 a
Chicago, quando si riunivano
per precisare il ruolo di ognuna
ei mercati dadivideresudroga,
alcool e bordelli. Bene, luscita
diBersani,forseingenua,mami-
catanto,ricordaqueifilmequel-
lerealt. Il Pddaquandoil putto
fiorentinohafattosaltarelemes-
se sovietiche si sta trasforman-
doinunagrandefamigliaconle
percentualidapresentareinabi-
togessato.
RobertoZanella
e-mail
SPENDINGREVIEW
Dimezzarei compensi
dei consiglieri regionali
Leggiamo che a giugno 2014 il
debito della pubblica ammini-
strazione ha raggiunto i 2.168,4
miliardi di euro. Atal proposito
desidero evidenziare che fra i
possibili risparmi c anche
quello della riduzione del 50%
degli emolumenti di presidenti,
assessori,consiglieridelle20Re-
gioni. Ogni Regionehauname-
dia di 50/55 persone fra eletti e
nominatichepercepiscono,sot-
tovarie voci, uncompenso me-
diomensile di 5mila e pieuro.
Ci significa che riducendo
2.500 euro mensili pro capite si
otterrebbe un risparmio di 33
milioni annui, senzacontarevi-
talizi, pensioni, liquidazioni
ecc. solouna goccia, ma tante
formanounmare.
FabioDominicini
Trieste
INCONGRUENZEGIUDIZIARIE
Coronatrattato
peggiodi unassassino
Vorreichequalcunomispiegas-
se, giuridicamente parlando, la
differenzadi trattamentotrachi
tentacon15coltellatedi uccide-
relafidanzatameritandosigli
arresti domiciliari ed il caso di
Fabrizio Corona condannato a
14anni di carcere. Nonriuscen-
doacapiremirestalindignazio-
ne!
SalvatoreGarofalo
e-mail
VISIBILIAsrl-COMMERCIALENAZIONALE-VIASENA-
TO n. 8 - 20121 MILANO - TEL. 02/36586750 - FAX
02/36586774 - VIA DELLA PURIFICAZIONE n. 94/95 -
00187 ROMA - TEL. 06/95213200/01/02 - FAX
06/95213233- e-mail: info@visibilia.eu
LATIRATURADI DOMENICA28.9.2014
STATADI 182.398COPIE
il Giornale
NECROLOGIE
Livio Caputo si associa commos-
soal luttoper lascomparsa di
VittorioSegre
grande amico, grande collega e
gentiluomodaltri tempi.
Milano, 28settembre 2014
TARIFFEABBONAMENTI POSTALI
5numeri settimanali
ANNUALE(LUN-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO265
SEMESTRALE(LUN-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO135
TRIMESTRALE(LUN-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO 70
4numeri settimanali
ANNUALE(MAR-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO215
SEMESTRALE(MAR-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO108
TRIMESTRALE(MAR-VEN): . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO 57
PREZZI VENDITECONGIUNTEOBBLIGATORIE
INPROV. DI BN, AV: + IL SANNIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO1,40
INPROV. DI FR: +IL QUOTIDIANOCIOCIARIA . . EURO1,40
INPROV. DI SA: +LECRONACHEDEL SALERNITANO
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO1,40
INPROV. DI LT, ADANZIOENETTUNO: +IL QUOTIDIANO
LATINA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO1,40
PREZZI ALLESTERO(soloper ledizione cartacea)
F . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2,30
SLO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2.80
HR . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . HRK 21.00
CH . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . CHF 3.30
Le bufale di Kyoto
ci fannobruciare
centinaia di milioni
Direttoreresponsabile
ALESSANDROSALLUSTI
ViceDirettori
GIUSEPPEDEBELLIS
NICOLAPORRO(VICARIO)
SALVATORETRAMONTANO(Roma)
CapoRedattoreCentrale
LAURAFELTRE
SocietEuropea di Edizioni spa
CONSIGLIODI AMMINISTRAZIONE
Presidente
GIANGALEAZZOBIAZZI VERGANI
Amministratore Delegato
ANDREAFAVARI
Consiglieri
ALESSIABERLUSCONI
LUNABERLUSCONI
PAOLOBERLUSCONI
ANDREACANEPA
FEDELECONFALONIERI
MAUROCRIPPA
ALESSANDROMUNARI
GIUSEPPE ORLANDO
GIOVANNI PUERARI
Direttoreoperativo
LUCAZUCCOLI
Responsabilegrafico
MAUROBROLIS
Sedi
20123Milano
ViaG. Negri 4 - Tel. 02/85661
Telefax 02/72023859-72023880
00193Roma
ViaTerenzio 35
Tel. 06/69003.1
Interni Fax 06/6786826
E-MAIL
segreteria@ilgiornale.it
CONCESSIONARIEDI PUBBLICIT
INFORMATIVAABBONATI
Ai sensi dell'articolo13del D. lgs. 196del2003, laSo-
cietEuropeadi Edizioni, titolaredeltrattamentoin-
formagliabbonaticheidati personaliverrannotrat-
tati con modalit informatiche o manuali solo per
l'inviodeIl Giornale,ancheavvalendosidiresponsa-
bili edincaricati preposti dall'Editoreall'esecuzione
deiserviziperlaspedizioneolaregistrazioneconta-
bile. L'editore garantisce la massima riservatezza
deidatifornitidagliabbonatielapossibilitdirichie-
dernegratuitamentelarettificaolacancellazioneai
sensidell'art. 7D. leg. 196/2003scrivendoal respon-
sabiledel trattamento Press-Di Srl, UfficioPrivacy -
ViaMondadori 1- 20090Segrate(Mi) - Email: ilgior-
naleabbonamenti@mondadori.it
Il santo del giorno
Michele
Ilsantuariodi MonteSantAngelo, inquel di Foggia, nascenel490, al tem-
po del dominio longobardo, in seguito a unapparizione dellArcangelo
chelasci sul luogo limpronta del suopiede. Di santuari dedicati a san
Michelecenesonoaltri due. UnolaSagradi SanMicheleinVal di Susa,
laltroMontSaint-Michel inFrancia. Tutti etresorgonoesattamentealla
distanzadi millechilometri lunodallaltroesonoperfettamenteallinea-
ti: tracciandoconlasquadraunarigacheli uniscasullacartageografica
eprolungandolasi arrivaprecisamente aGerusalemme.
Langolo
di Granzotto
Carissimo Granzotto, posto
che:1)lagreeneconomypro-
metteva la diminuzione dei
costidellenergiaelaumen-
to di posti di lavoro; 2) lIta-
liail Paesecon, inassoluto,
la pi elevata potenza foto-
voltaica installata nel mon-
do; 3) ladisoccupazionein
crescenteaumento; 4)quel-
la italiana , in assoluto, la
pielevatabollettaelettrica
al mondo; 5) gli elevati costi
dellenergia rendono poco
competitive molte attivit,
tant che quelle che posso-
no si localizzano altrove e
quellechenonpossonochiu-
dono. Posto quanto sopra,
non le sembra che bisogne-
rebberivederelaffermazio-
ne del punto 1? Ci non di
meno, cosa ti va a blaterare
Renzi inoccasione del sum-
mit sul global warming?
FrancoBattaglia
e-mail
Promise di favorire sempre
nuovi green jobs, il Renzi.
Quandodi queijobsl il ver-
de tangibile solo quello che
risultanelletaschedei contri-
buenti. Al suoelencodi frega-
ture vorrei aggiungerne una,
caroprofessore. Chelei cono-
sce,maforseilettorino.Colfo-
tovoltaicocopriamolarichie-
sta di energia nelle ore diur-
ne. Le uniche in cui, essendo
foto, alimentato dalla luce,
ilvoltaicopuprodurne.Cala-
toil soleo, di giorno, incasodi
forti addensamenti nuvolosi,
sovvengono le centrali tradi-
zionali. Le quali per sono
strutturate per erogare ener-
gia sulle 24 ore. Private della
fornitura diurna, ovvio che i
loro conti non tornino pi. E
quando i conti non tornano
che si fa? Si chiude. Per non
possonoperchloStatodeve
pur garantire unarete elettri-
ca stabile e cos si trova co-
strettoaincentivare- mi pare
sichiami,inostrogoto,capaci-
typayment-oltrealfotovoltai-
co(6,6miliardi lanno) anche
le centrali. Ci che far ulte-
riormente salire il costo delle
bollette,perchapagaregliin-
centivi alluno e allaltro
sempre Pantalone (meglio
sempre ricordare che la mat-
tana verde, conseguente al
ProtocollodiKyoto,negliulti-
mi cinqueanni gicostataa
Pantalone500miliardidi dol-
lari. Al vento).
TELEVISIONE 31
Luned 29settembre2014 il Giornale
I Film
COMMEDIAChicago. TrascuralamogliePameiduegemel-
li, l'infermiere Greg Fotter (Ben Stiller), turbato dalla rap-
presentanteAndi Garcia(JessicaAlba). Il sospettososuo-
cero, l'exagentedellaCiaJackByrnes(RobertDeNiro), tam-
pinaperil giovane, gielettofuturopatriarcadellafami-
glia. Di cui faparteil consuocerofarfalloneBernie(Dustin
Hoffman). Indecentecommediafarsesca, terza, sguaiata,
tappadiunaseriecheminacciadiproseguire. Nellacinete-
cadellavergogna lascenaincui DeNiro, affetto dapersi-
stentepriapismo, sifafareun'iniezione(sullapartedolen-
te) dall'esagitato BenStiller. Ridateci i cinepanettoni.
STORICOBerlino, 1944. Cresce inGermania l'insofferenza
anti Hitler. Ungruppodi ufficiali, guidati dal generaleLud-
wig Beck prepara il golpe. Per far fuori il Fhrer si offre il
colonnello Claus vonStauffenberg (TomCruise), nobile di
nomeedi fatto, cheinTunisiahapersolamanodestra, tre
ditadellasinistra el'occhio sinistro. Avvincente dramma,
tesocomeunemozionantissimo giallo, cheromanza una
vicenda su cui si scritto a non finire. TomCruise incarna
conpassione l'eroe puroe (quasi) senzapaura, confidan-
do nella leggendaria ignoranza delle giovani generazio-
ni: Hitler sopravviver al micidiale attentato?
Raiuno
6.45 Unomattina Attualit.
Condotto da Francesca
Fialdini e Franco Di Mare
10.00 Storie Vere Rubrica. Condotto
da Eleonora Daniele
11.00 TG1 - Che tempo fa
Informazione
11.10 A conti fatti Rubrica.
Condotto da Elisa Isoardi
12.00 La prova del cuoco Antonella
serve in tavola la Fortuna!
Variet. Condotto da Antonella
Clerici
13.30 TG1 Informazione
14.00 TG1 Economia Informazione
14.05 Dolci dopo il Tigg Rubrica.
Condotto da Antonella Clerici
14.40 Torto o ragione? Il verdetto
finale Real Tv. Condotto da
Monica Leofreddi
16.00 La vita in diretta Attualit.
Condotto da Marco Liorni e
Cristina Parodi
18.50 Leredit Gioco. Condotto da
Carlo Conti
20.00 TG1 Informazione
20.30 Affari tuoi Gioco. Condotto da
Flavio Insinna
21.10 Carosello Reloaded Docum.
21.15 Montalbano sono Il commis-
sario Montalbano Una lama
di luce Telefilmcon Luca
Zingaretti, Cesare Bocci,
Peppino Mazzotta, Angelo
Russo
23.25 Petrolio Sesta puntata
Attualit. Condotto da Duilio
Giammaria
0.30 TG1 Notte - Che tempo fa
Informazione
1.05 Sottovoce Rubrica. Condotto
da Gigi Marzullo
7.10 Heartland Il metodo del
Dottor Mitch Telefilm
7.50 Sorgente di vita Rubrica (R)
8.20 Le sorelle McLeod La grande
tentazione Telefilm
9.05 Prima tv Rai Pasin
Prohibida Puntata 92 Soap
9.50 Rai Parlamento Spaziolibero
Rubrica
10.00 TG2 Insieme Attualit
11.00 I Fatti Vostri Musica musica
Attualit
13.00 TG2 Giorno Informazione
13.30 TG2 Costume e Societ
Rubrica
13.50 TG2 Medicina 33 Rubrica
14.00 Detto fatto Attualit
16.15 Castle - Detective tra le
righe La battuta finale Tf
17.00 SuperMax Tv Rubrica
17.45 Rai Parlamento Telegiornale
Attualit
18.00 Rai TG Sport Notiziario sport.
18.20 TG2 Informazione
18.50 N.C.I.S.: Los Angeles
Chinatown Telefilm
19.40 N.C.I.S. Verit nascoste Tf
20.30 TG2 - 20.30 Informazione
21.00 Lol:-) Sit com. Con Ral Boss
21.10 Pechino Express - Ai confini
dellAsia Quinta puntata:
Malesia Real Tv. Condotto
da Costantino della
Gherardesca
23.20 TG2 Informazione
23.35 Party People Ibiza
Protagonisti Steve Aoki e
Benny Benassi Real Tv.
0.25 Senza peccato Documentario
(Replica)
1.25 Protestantesimo Linchiesta
La-Bs in Italia Rubrica
7.00 TGR Buongiorno Italia Attual.
7.30 TGR Buongiorno Regione Att.
8.00 Agor Attualit
10.00 Mi manda Raitre Attualit
11.00 Elisir Attualit
11.55 Meteo 3 Informazione
12.00 TG3 Informazione
12.25 TG3 Fuori TG Il mal di testa
Attualit
12.45 Nuova edizione Pane quoti-
diano Seconda stagione,
prima puntata - Ospite
Giuseppe Civati Rubrica
13.10 Il tempo e la storia Dai
campi alle officine: le prime
lotte sindacali in Italia
Documentario (Replica)
14.00 TG Regione - TG3 Informaz.
14.50 TGR Piazza Affari Rubrica
15.00 Terra nostra 2 - La speranza
Soap con Ana Paulo Arosio
15.45 Aspettando Geo Docum.
16.40 Geo I peperoni Docum.
19.00 TG3 - TG Regione Informaz.
20.00 Blob Variet
20.15 Sconosciuti - La nostra per-
sonale ricerca della felicit
Rubrica
20.35 Un posto al sole Soap
21.05 Cinema Rai3 Operazione
Valchiria - Drammatico
(Usa/Ger 2008). Di Bryan
Singer, con TomCruise,
Kenneth Branagh, Bill Nighy,
TomWilkinson
23.00 Gazebo Rubrica. Condotto da
Diego Bianchi
0.00 TG3 Linea notte Attualit
TG Regione Informazione
(allinterno)
1.05 Rai Parlamento Telegiornale
Attualit
6.00 Prima Pagina Informazione
7.55 Traffico - Borsa e Monete -
Meteo.it Informazione
8.00 TG5 Mattina Informazione
8.45 Mattino Cinque Attualit.
Condotto da Federica
Panicucci e Federico Novella
11.00 ForumReal Tv. Condotto da
Barbara Palombelli
13.00 TG5 - Meteo.it Informazione
13.40 Beautiful Soap con Katherine
Kelly Lang, Susan Flannery,
John McCook
14.15 CentoVetrine Soap con
Roberto Alpi, Jgor Barbazza
14.45 Uomini e Donne Talk show.
Condotto da Maria De Filippi
16.10 Il segreto Soap
17.00 Pomeriggio Cinque Attualit.
Condotto da Barbara dUrso
18.45 Avanti un altro Gioco.
Condotto da Paolo Bonolis
con la partecipazione di Luca
Laurenti
20.00 TG5 - Meteo.it Informazione
20.40 Striscia la Notizia - La voce
dellindecenza Attualit.
Condotto da Michelle
Hunziker e Piero Chiambretti
21.10 Prima tv Squadra Antimafia
6 Quarta puntata Miniserie.
Di Kristoph Tassin, Samad
Zarmandili. Ita, 2014. Con
Marco Bocci, Giulia Michelini,
Ana Caterina Morariu
23.30 Prima tv Mediaset Dracula
Dalloscurit alla luce
Telefilmcon Robert Bathurst,
Crystal Nicole Marcano
0.30 TG5 Notte - Rassegna
Stampa - Meteo 5
Informazione
7.05 La vita secondo JimCassetta
ci cova - seconda parte Tf
7.30 Mike & Molly Lamore per
CarlPeggy trova lavoro Sit
com. Con Billy Gardell
8.25 The Closer Salvare la faccia
Ruby Telefilm
10.25 Ciak Speciale Tutto molto
bello - Diario dal set Rubrica
10.30 Person of Interest Fino alla
morte Taxi driver Telefilm
12.25 Studio Aperto - Meteo.it Inf.
13.00 Sport Mediaset Notiziario
14.05 Prima tv. I Simpson Cartoni
14.35 Prima tv. Futurama Cartoni
15.00 2 Broke Girls E la guerra
delle borse E la crema di
burro impazzita Sit com
15.50 The Big Bang Theory
Lequivalenza del Grifone
Lalternativa di Euclide Tf
16.45 Chuck Chuck vs Leader
Chuck vs il Sensei Telefilm
18.25 Ciak Speciale Tutto molto
bello - Diario dal set Rubrica
18.30 Studio Aperto - Meteo.it
Informazione
19.20 C.S.I. NY Incollato a te Il
prezzo del gioco Telefilm
21.10 Vi presento i nostri -
Commedia (Usa 2010). Di Paul
Weitz, con Ben Stiller, Teri
Polo, Robert De Niro
TGCom- Meteo.it
Informazione (allinterno)
23.10 Tiki Taka - Il calcio il nostro
gioco Rubrica sportiva.
Condotto da Pierluigi Pardo
1.45 Ciak Speciale Tutto molto
bello - Diario dal set Rubrica
1.50 Studio Aperto - La Giornata
Informazione
6.50 Zorro Cavalca ancora - prima
parte Telefilm
7.20 Hunter La notte dei draghi
Telefilmcon Fred Dryer
8.15 Cuore Ribelle Soap con Marta
Hazas, Carles Francino, Ruth
Gabriel
9.40 Carabinieri 5 Per unamica
Telefilmcon Alessia Marcuzzi
10.45 Ricette allitaliana Rubrica.
Condotto da Davide Mengacci
e Michela Coppa
11.30 TG4 - Meteo.it Informazione
12.00 Un detective in corsia Tutto
per la giustizia Telefilm
13.00 La signora in giallo Corsa
truccata Telefilm
14.00 Lo sportello di ForumReal Tv
15.30 Hamburg Distretto 21 La
ballerina di tango Telefilm
16.35 Ieri e oggi in tv Variet
16.50 Il comandante Florent
Legami di sangue Telefilm
18.55 TG4 - Meteo.it Informazione
19.35 Il segreto Soap con Alex
Gadea, Maria Bouzas
20.30 Tempesta damore Soap con
Dirk Galuba, Antje Hagen,
Sepp Schauer
21.15 Quinta Colonna Attualit.
Condotto da Paolo Del Debbio
23.55 Terra! Attualit. Condotto da
Toni Capuozzo
0.55 TG4 Night News
Informazione
1.15 Telemilano 58 - La storia
Show
2.50 Cin cin - Commedia
(Ita 1991). Di Gene Saks, con
Marcello Mastroianni, Julie
Andrews, Jonathan Cecil, Ian
Fitzgibbon
6.00 TGLa7 - Meteo - Oroscopo -
Traffico - Informazione
Informazione
6.55 Movie flash Rubrica
7.00 Omnibus - Rassegna Stampa
Attualit
7.30 TG La7 Informazione
7.50 Omnibus meteo Informaz.
7.55 Omnibus Attualit
9.45 Coffee Break Attualit.
Condotto da Tiziana Panella
11.00 Laria che tira Attualit
13.30 TG La7 Informazione
14.00 TG La7 Cronache Attualit.
Condotto da Bianca Caterina
Bizzarri
14.40 Il commissario Maigret
Maigret e la finestra aperta
Telefilmcon Bruno Cremer
16.30 La libreria del mistero -
Segreti e nostalgie - Giallo
(Usa 2005). Di Stephen
Bridgewater, con Kellie
Martin, Clarence Williams III
18.10 Il Commissario Cordier
Passione omicida Telefilm
20.00 TG La7 Informazione
20.30 Otto e mezzo Attualit.
Condotto da Giovanni Floris
21.10 Piazzapulita Terza puntata
Attualit. Condotto da Corrado
Formigli (Diretta)
0.00 TG La7 Night Desk Attualit
0.30 Otto e mezzo Attualit.
(Replica)
1.10 Coffee Break Attualit.
Condotto da Tiziana Panella
(Replica)
2.25 Movie flash Rubrica
2.30 Laria che tira Attualit.
Condotto da Myrta Merlino
(Replica)
Film
21.00 The New World - Il nuovo mondo
(Avventura, 2006) con Colin Farrell
Sky Cinema Cult
21.00 Frankenstein Junior (Com., 1974)
con G. Wilder Sky Cinema Comedy
21.00 Lera glaciale 2 - Il disgelo (Anim.,
2006) Sky Cinema Family
21.00 Il cecchino (Thriller, 2012) con
Daniel Auteuil Sky Cinema Max
21.00 Miss FBI: Infiltrata speciale
(Commedia, 2005) con Sandra
Bullock Sky Cinema Passion
21.10 Prima tv Thor: The Dark World
(Fantastico, 2013) con Chris
Hemsworth Sky Cinema 1
21.10 Country Strong (Dramm., 2010)
con G. Paltrow Sky Cinema Hits
22.35 Mean Girls 2 (Commedia, 2011)
con M. Martin Sky Cinema Family
22.35 Die Hard - Un buon giorno per
morire (Azione, 2013) con Bruce
Willis Sky Cinema Max
22.50 Montecarlo Gran Casin
(Commedia, 1987) con Massimo
Boldi Sky Cinema Comedy
23.00 Il diario di Jack (Com., 2006) con
Ben Affleck Sky Cinema Passion
23.05 Laws of Attraction - Matrimonio
in appello (Commedia, 2004) con
Pierce Brosnan Sky Cinema 1
23.10 La maschera di Zorro (Avv., 1998)
con A. Hopkins Sky Cinema Hits
23.35 Le idee esplosive di Nathan
Flomm(Commedia, 2013) con
Larry David Sky Cinema Cult
Telefilm
21.00 I Jefferson
The Last Leaf Fox Retro
21.00 Elementary Seconda possibilit
Fox Crime
21.00 Prima tvThe Carrie Diaries
Situazioni imbarazzanti Fox Life
21.00 Prima tvCrisis A volti scopertiFox
21.10 The Tudors Prima stagione, epi-
sodio 7 Sky Atlantic
21.30 I Jefferson Louises New
Interest Fox Retro
21.50 Prima tv Crisis Scambio pericolo-
so Fox
21.55 Elementary Dj Vu Fox Crime
22.00 I Jefferson The Costume Party
Fox Retro
22.10 I Borgia La Santissima Trinit
Sky Atlantic
22.30 I Jefferson Florence Gets Lucky
Fox Retro
22.45 Sex & The City Presente perfetto
Fox Life
22.45 Sleepy HollowPossessione Fox
Sport
20.45 Rugby, The Rugby Championship
2014 5a giornata Argentina - All
Blacks (Sintesi) Sky Sport 3
21.00 Golf, Ryder Cup 2014 Da
Perthshire (Scozia) Giornata finale
(Replica) Sky Sport 2
21.00 Calcio, Serie A 2014/2015
Posticipo 5a giornata Palermo -
Lazio (Diretta) Sky Sport 1
21.00 Wrestling, Pro Wrestling This
week on WWE Eurosport
21.30 Wrestling, Pro Wrestling Vintage
Collection Eurosport
21.45 Motonautica, Mondiale Acquabike
2014 Ibiza (Replica) Sky Sport 3
22.30 Freccette, Romanian Open 2014
(Replica) Eurosport
22.45 History Remix Sky Sport 3
23.00 Wrestling, WWE NXT Sky Sport 2
23.00 Serie B postpartita (Diretta)
Sky Sport 1
23.15 Calcio, Serie A 2014/2015
Posticipo 5a giornata Palermo -
Lazio (Replica) Sky Sport 3
23.30 I Signori del Calcio Sky Sport 1
24.00 Codice Rosso - Lo Stato del
Calcio Sky Sport 1
Rai 4
18.45 The Lost World Il segreto Tf
19.30 Doctor Who Gli angeli prendono
Manhattan Telefilm
20.20 Stargate Atlantis La trib perdu-
ta Telefilm
21.10 La tigre e il dragone (Avventura,
2000) con ChowYun-Fat Film
23.20 City of God (Drammatico, 2002)
con Alexandre Rodrigues Film
Iris
17.35 Ursus nella terra di fuoco
(Avventura, 1963) con Ed Fury Film
19.15 Hazzard La fiala della discordia
Sette vecchie care note Telefilm
21.00 Io lho visto Rubrica
21.05 La donna che visse due volte
(Giallo, 1958) con KimNovak Film
23.45 Io lho visto Rubrica
23.50 Topaz (Thriller, 1969) con
Frederick Stafford Film
Rai Movie
18.10 Welcome to Collinwood, 2002)
con George Clooney Film
19.40 Fantozzi subisce ancora (Comico,
1983) con Paolo Villaggio Film
21.15 Il kentuckiano (Western, 1955)
con Burt Lancaster Film
23.05 A trenta secondi dalla fine
(Dram., 1985) con John Voight Film
Rai Storia
19.05 Interferenze 20 anni di televisio-
ne italiana: 1996 Documentario
19.35 Italia in 4D Anni50: Ricchi e
poveri - Il lato oscuro oscuro del
miracolo Documentario
20.25 Il giorno e la storia Documentario
20.45 Il tempo e la storia Dai campi
alle officine: le prime lotte sinda-
cali in Italia Documentario
21.30 Hotel Meina (Drammatico, 2007)
con Benjamin Sadler Film
23.30 Il tempo e la storiaDocumentario
0.10 Il giorno e la storia Documentario
La 5
18.30 Ugly Betty Nessun accompagna-
tore Telefilm
19.25 Gossip Girl Un amore tutto suo
Telefilm
20.15 Royal Pains In memoria di Jack
Telefilm
21.10 Preachers Kid (Drammatico,
2010) con Letoya Luckett Film
23.30 Uomini e Donne Talk show
Canale Italia
20.30 WlItalia Rubrica
21.00 Cantando e Ballando Variet
23.30 Cantando e Ballando - Story
Variet
Boing
15.25 Lo straordinario mondo di
Gumball Cartoni animati
15.50 Doraemon Cartoni animati
16.45 Prima tv Boing Power Ranger
SuperMegaforce Telefilm
17.15 Legends of Chima Cartoni animati
17.30 Max Steel Cartoni animati
17.55 I pinguini di Madagascar Cartoni
18.10 Spongebob Cartoni animati
19.00 Doraemon Cartoni animati
Cielo
19.45 Affari al buio - Texas Oro e bron-
zo Documentario
20.15 Affari di famiglia Il dipinto di
Muhammad Ali Costumi per
Halloween Documentario
21.10 Amore e altri guai (Commedia,
2011) con Angela Bassett Film
23.15 X Factor 8 Talent show
La 7D
16.50 S.O.S. Tata Real Tv
18.55 TG La7 Notiziario
19.00 Cuochi e fiamme Real Tv
21.10 Chef per un giorno Real Tv
0.10 La Mala EducaXXXion Talk show
(Replica)
1.25 Movie flash Rubrica
Raidue Raitre Canale 5 Italia 1 Rete 4 La7
Canali digitali free Mediaset Premium Canali Satellitari
Film
19.10 Atto di forza (Fantascienza, 1990)
con Arnold Schwarzenegger
PremiumCinema Energy
19.15 30 Giorni di buio (Horror, 2007)
con J. Hartnett PremiumCinema
19.45 The Martins (Comm., 2001) con L.
Evans PremiumCinema Emotion
21.15 Orphan (Horror, 2009) con Vera
Farmiga PremiumCinema
21.15 Hostage (Thriller, 2005) con Bruce
Willis PremiumCinema Energy
21.15 August Rush - La musica nel
cuore (Drammatico, 2006) con
Freddie Highmore
PremiumCinema Emotion
21.20 Prima pagina (Commedia, 1974)
con Jack Lemmon
Studio Universal
23.10 La fiamma del peccato
(Poliziesco, 1944) con Fred
MacMurray Studio Universal
23.10 Die Hard - Duri a morire (Azione,
1995) con Bruce Willis
PremiumCinema Energy
23.10 Snow Angels (Drammatico, 2007)
con Kate Beckinsale
PremiumCinema Emotion
23.20 LEvocazione - The Conjuring
(Horror, 2013) con Vera Farmiga
PremiumCinema
Telefilm
19.15 The Big Bang Theory La riconver-
sione del beta test Joi
19.25 Spooks Irruzione Action
19.30 One Tree Hill La vittoria del
cuore Mya
19.35 Chuck Chuck vs lex Joi
20.20 One Tree Hill Inseguire lamore
Mya
20.25 The Tomorrow People Nel
limbo Action
20.25 Chuck Chuck vs il rebus Joi
21.15 Prima tv Action Supernatural
Nato due volte Action
21.15 Prima tv Hart of Dixie Qualcosa
di cui parlare Mya
21.15 Prima tv Psych Odissea sensiti-
va Joi
22.00 Prima tv Action Supernatural Alla
tua salute, Garth Action
22.05 The Carrie Diaries La prima
volta Mya
22.05 Better with you Meglio con il
fanta-marito Meglio con un
gatto Joi
22.50 Spooks Minaccia mondiale
Action
22.55 Nip/Tuck Sal Perri Mya
23.00 The Big Bang Theory Il vortice
del weekend Joi
23.30 Due uomini e mezzo Uno chef in
famiglia Joi
Sport
16.25 Sport Mediaset PremiumCalcio
16.35 Calcio, Serie A 5a giornata Inter -
Cagliari (Replica) PremiumCalcio
18.30 Sport Mediaset PremiumCalcio
18.55 Highlights serie A
PremiumCalcio
19.25 Graffiti Trib del Calcio
PremiumCalcio
19.35 Highlights Serie B
PremiumCalcio
20.00 Serie A Live PremiumCalcio
20.25 Calcio, Serie B 2014/2015
Posticipo 6a giornata Lanciano -
Bari (Diretta) PremiumCalcio 1
21.00 Calcio, Serie A 2014/2015
Posticipo 5a giornata Palermo -
Lazio (Diretta) PremiumCalcio
22.55 Serie A Live PremiumCalcio
Documentari
21.00 Le meraviglie delluniverso
BBC Knowledge
22.00 Louis Theroux: attenti alla tigre
BBC Knowledge
GIALLO San Francisco. Soffre di vertigini il maturo sbirro
ScottieFerguson(JamesStewart), tantodaritirarsi. L'ami-
co Gavin lo convince: pedina mia moglie Madeleine (Kim
Novak), hagravi maniedepressive. Malaragazzasi butta
dauncampanile. Ancorasottochoc, losbirrosi stropiccia
gli occhi: JudyBarton(KimNovak) sembralagemelladella
defunta. Elettrizzante thriller di Hitchcock, che racconta,
con sadico dosaggio della suspense, una delle storie pi
inverosimili. Eppuresi restal incollati davanti alloscher-
mo. Unicodubbio: comefaJimmy Stewart, reducedaGra-
ceKelly, aperdere latesta per KimNovak?
Operazione Valchiria Vi presento i nostri
VOTO
8
La donna che visse due volte
di MassimoBertarelli
21.10ITALIA1
(Usa, 2010) di
Paul Weitz con
Robert DeNiro,
BenStiller
Durata: 1.34
VOTO
6/7
21.05RAITRE
(Usa, 2008) di
BryanSinger
conTomCruise,
Kenneth
Branagh
Durata: 1.52
21.05IRIS
(Usa, 58) di
Alfred
Hitchcockcon
James Stewart,
KimNovak
Durata: 2.08
VOTO
3
IL REFERENDUM
Il canton Ticino
vota no a Expo
Niente fondi
per partecipare
Marta Calcagno Baldini a pagina 10
GianninodellaFrattina
Eallafine il CantonTicino
havotatocontrolapienapar-
tecipazione allExpo. Non
una tragedia per lesposizio-
ne milanese del 2015 ultima-
mente abitata ad affrontare
benaltrebufere, macertonon
unsegnaleincoraggiante. Ieri
il voto contrario del cantone
elveticodilinguaitalianachia-
matoavotareunreferendum
sullo stanziamento di 3,5 mi-
lioni di franchi, allincirca 2,9
milioni di euro. A favore la
maggioranzadei componen-
ti del governoedel parlamen-
toticinese, maaraccoglierele
firmeperlaconsultazionepo-
polaresullostanziamentoafa-
voredi Expo(equindi inqual-
chemodocontrolapartecipa-
zione allevento) era stata la
Legadeiticinesi. Inohanno
raggiunto il 54,51 per cento e
cos lo stanziamento propo-
stodal governoticinese sta-
tobocciato. Unesitodalegge-
re come una vittoria della Le-
gadei Ticinesi cheavevafatto
campagnaconsloganostilial-
lItaliaquali Nienteregali al-
laFallitalia, maancheI sol-
di dei ticinesi li teniamoinTi-
cino. Citatodai siti deimedia
locali,ilcoordinatoredellaLe-
gaAttilioBignasca, sidichia-
rato non sorpreso dallesito
dellavotazione. Eravamosi-
curi che il risultato sarebbe
statoquesto, gi solola facili-
tconcui abbiamoraccoltole
firmelasciavaintenderelopi-
nionedeiticinesi.Unrisulta-
to su cui hanno sicuramente
influitoi contenziosi chedivi-
dono lItalia dalla Svizzera,
nonultimoil mancatoaccor-
dosuinegoziatifiscalielacon-
tesasui frontalieri.
Un voto che, comunque,
non mette in discussione la
partecipazione della Confe-
derazione elvetica, anche se
linvestimento sar ridotto
conogni probabilit a 1,5mi-
lioni di franchi (1,2 milioni di
euro),fruttodelliniziativapri-
vata.EinognicasolaConfede-
razione sar presente anche
conaltri Cantoni.
Giannino della Frattina a pagina 2
Serena Coppetti a pagina 6
Marta Bravi a pagina 4
Aler, troppe famiglie morose
Gas chiuso anche a chi paga
Bicicletta, tartufi e pesto
Cos la citt che fu
adesso fa tendenza
Tatarella: Malpensa muore
Il Comune deve difenderla
Unpattodi nonbelligeranza
perExpo?Yes, wecan. Si pufa-
re,aquantosembraperentram-
be gli schieramenti di Palazzo
Marino. Il sindaco Giuliano Pi-
sapia raccoglie la sfida lanciata
duegiorni fadal centrodestra. Il
neo capogruppo di Forza Italia
PietroTatarellahariunitoicolle-
ghi di Lega, Ncd, Fdi e Ppi per
mettere nero su bianco una se-
riedi temi sucui evitareloscon-
tromuscolare. Unopposizione
responsabileapartiredallarea-
lizzazionedellaM4alvotodelBi-
lancio2015entroenonoltrefeb-
braio. Ho apprezzato linvito
che alcuni capigruppo dellop-
posizionehannofattoameeal-
lamaggioranzaperunlavoroco-
mune invista delle grandi sfide
che Milano deve affrontare in
questaultimapartedellaconsi-
gliatura-lareplicaieridelsinda-
co-.Credocheunclimadicolla-
borazione,purmantenendoov-
viamenteognunoilproprioruo-
lo e nella consapevolezza delle
differenze politiche che ci con-
traddistinguono,nonpossache
essere positivo. In questo mo-
do, ragiona, si potrebbero evi-
tare contrapposazioni contro-
producenti sualcuni temi per il
futurodella citt e dei cittadini,
ecercareinveceil massimodel-
lacondivisionepossibile. Sulla
stessalineail Pd, picautaSel.
La ricetta del Comune:
riqualificare le periferie
con cento piante di mais
NUOVI LOCALI
Milano
MA SUGLI AEROPORTI SONO SCINTILLE
Luned
29 settembre 2014
servizioapagina6
QUARTO OGGIARO
Spazio Forma occupato
gi aria di sgombero
NEI QUARTIERI
ChiaraCampoapagina3
GLI AUTONOMI DELLO ZAM MINACCIANO VIGILI E DEPOSITO ATM
Dal negozio di biciclette che ospita anche
convegni eincontri, ai ristoranti conspecialit
dellaltromondoodellatradizionelocaleitalia-
na. Molti negozi stanno aprendo nei quartieri
di Milanoesonoil segnaledi uncambiamento,
franuovetendenze e antichi sapori.
ElenaGaiardoni
Anchemici e cani dicono: Noi siamoquelloche mangiamo.
Etempodi genuinit, intantisensi, acominciaredallacucina, do-
veledonneper fortunastannoritornandoadessereleregine, co-
scienti cheoggi unnucleofamiliarecompostodaesseri umani e
animali. Nascecos lideadi unCorsodi cucinaapizampe, che
sitienel11ottobredalle9,30alle17allaclinicaveterinariadiMele-
gnanoinviaEnricoFermi 23. FabianaRomano, consulentedi Bau
PappeHomemade,ovverofatteincasa,elaveterinariaHelenGiu-
lianoanimerannounatavolache,usandoingredientinaturaliesa-
ni, vieneimbanditaconcibi pensati per i commensali senzacoda
e con coda della famiglia. Ricette facili, da farsi nel minor tempo
possibile,cheallietanoilpalatoditutti, siadichimangiaconcoltel-
loforchetta, siadi chi degustaconle... zampe.
LINIZIATIVA
Cucina, via ai corsi a quattrozampe
per cucinare (bene) anche per Fido
Patto con lopposizione, Pisapia ci sta
Il sindaco raccoglie la proposta del centrodestra di collaborare sulla sfida del 2015: Fatto positivo
giariadi sgomberoper gli autonomi delloZamche
sabato pomeriggio hanno occupato lex Spazio For-
madi piazzaTitoLucrezioCaro. Questavoltahannoal-
zatotroppoil tiro, lasedecollegatanonsoloconil de-
positoAtmdovelavoranoi macchinisti esonoposteg-
giati i mezzi, ma anche con il Comando dei vigili. Un
doppioimbarazzoper lagiuntanotoriamente buoni-
sta. Il prefetto ieri ha convocato durgenza un vertice
per pianificarelasoluzioneintempi strettissimi.
Le1500piantedi granoturcochehannofat-
to bella mostra di s tra le due piramidi del-
lExpo Gate, si trasferiscono inperiferia per ri-
qualificarle. Comesi possanorigenerarequar-
tieri degradati comelaBaronaoil Giambellino
condelle piante di mais, tuttodavedere...
il Giornale
RILANCIARE LE VENDITE?
PRESIDIARE IL MERCATO?
STUDIO DI MILANO CREA
Per AZIENDE
RETIdiAGENTI
PER AGIRE CON PROFESSIONALIT
CONTATTO DIRETTO: TEL. 338-37.66.816
STUDIO Energy for Business
www.efb-retivendita.it
Autoscuola
Moderna
RINNOVI PATENTI A-B-C-D-E
55
tutto compreso
visita medica
e bollettini postali inclusi
MILANO - Via NOVARA 62 - Tel. 02.48701513
PER INFO E PRENOTAZIONI
www.rinnovipatenti.com
M U L T I M E D I A
MILANO Via G. Negri, 4
TEL 02 7218 1 - FAX 02 7218 650
Per la vostra pubblicit su
M U L T I M E D I A
liale.milano@arcusmultimedia.it
www.arcusmultimedia.it
Per la vostra pubblicit su
2 MILANOCRONACA

Luned 29settembre 2014 il Giornale
GianninodellaFrattina
Nessunasmentitaarrivadal
governo alla denuncia delleu-
roparlamentare di Forza Italia
Lara Comi che ha anticipato i
contenuti del decretocheil mi-
nistro a Infrastrutture e Tra-
sporti Maurizio Lupi sarebbe
prontoa firmare e che prevede
una liberalizzazione per i voli
di Linate prolungata ben oltre
lExpo. Unaperturadegli slot (i
permessi di decollo) per letrat-
te europee che si potranno uti-
lizzare anche oltre la chiusura
deicancellifissataperil31otto-
bredel 2015, consoddisfazione
dellecompagnieaeree,macon-
temporaneamente il rischio
(anzi lacertezza) cheloscalodi
Malpensa sar cannibalizzato
dal city airport milanese. Etut-
toquestononostanteleassicu-
razioni che il decreto avrebbe
avuto una validit limitata e
non avrebbe previsto deroghe
per i voli extraUe.
Noi nonsiamocontroLina-
te - aveva subito assicurato la
Comi-,mavogliamoparidigni-
tperMalpensa. Perchapre-
occupare, oltreallafunzionali-
teallefficienzadi unaeropor-
to nato proprio per servire
larea pi industrializzata del
Paese e dove si produce buona
partedelPil,sonoancheitantis-
simipostidilavorogeneratidal-
lindottointuttoil territoriocir-
costante.Il Comunedi Milano
-attaccailcapogruppodiFiPie-
tro Tatarella - sembra si sia di-
menticato di avere la maggio-
ranza inSea. Eal tavoloche di-
scute la riorganizzazione degli
scali praticamente assente
benchsiail maggior azionista
di LinateeMalpensa. Perque-
sto, aggiunge Tatarella, arri-
vato il momento che Milano
batta un colpo. Una soluzione
comequellaprospettatadalde-
cretoLupi destinataaportare
Malpensa a morte certa e que-
sto un rischio troppo alto.
Poi le considerazioni che lega-
noil nuovointerventodilibera-
lizzazioneperLinateallevicen-
de della compagnia di bandie-
ra.PersalvareilavoratoriAlita-
lia- accusaTatarella- nonpos-
siamo sacrificare quelli della
Sea e di tutto lindotto legato a
Malpensa, compresi gli addetti
allagalleriacommercialedello
scalo.Chiaroriferimentoalfat-
to che nel piano degli arabi di
Etrihad ci sarebbe la richiesta
di puntaresuFiumicinoeLina-
te,riservandoaMalpensaunfu-
turo legato alle merci e ai voli
cargo. Occorreaprireuntavo-
lo con il governo sul ruolo di
Malpensa-chiedeadessoTata-
rella -, senza la solita rivalit
conLinate. Conlapropostadi
lavoraresudi unprogettodi li-
beralizzazionedelloscalovare-
sino, ingradodi attrarre nuove
compagnie estere. A comin-
ciaredaunprovvedimentoper
spostare i voli Easyjet dal ter-
minal 2 al terminal 1, perch
nonhasensoavere7milioni di
passeggericoncentratiinunso-
logate.
Ma preoccupazione c an-
che nel centrosinistra, dove il
segretarioregionaledelPdAles-
sandro Alfieri ricorda che Lu-
pi ha sempre giurato che ci sa-
rebbe stato un provvedimento
temporaneo,limitatoai seime-
si di Expo. Secos nonfosse, sa-
rebbe lui il primo a dover ri-
spondere degli impegni che
avevapreso. Per MalpensaAl-
fierinonchiedeaiutidalgover-
no, vogliamo solo che possa
muoversi con le sue gambe.
Perch Malpensa deve poter
staresul mercatoequindi im-
portantecheci sialadisponibi-
litaridefinirei rapporti bilate-
rali, inmodochele compagnie
aereepossanoinvestire.
Valorizzareleimpreseeincen-
tivare in particolar modo lim-
prenditorialitfemminile. Questi
gli obiettivi dellostanziamentodi
tremilionidieuromessoadisposi-
zionedal Comune grazie a Trail
dire e il fare, il bandorivolto agli
aspiranti imprenditori che, dopo
averseguitoil percorsoformativo
propostodal progetto Start (ban-
do realizzato da Camera di com-
mercio, Regione e Comune), in-
tendonopassare dalla fasedi for-
mazione dire a quella concreta
fare mettendosi in proprio,
scommettendo su se stessi e av-
viando una nuova impresa nelle
areemenocentrali dellacitt.
TrailDireeilFare-hadichiara-
to lassessore alle Politiche per il
lavoroCristinaTajani-questavol-
ta non c di mezzo il solito mare
di difficoltlegateal reperimento
di risorse economiche per avvia-
relimpresa. C, invece, il Comu-
nechesiadirettamente, siaattra-
verso convenzioni stipulate con
gli istituti finanziari, copre quasi
interamenteil fabbisognoecono-
mico legato alla creazione della
nuovaimpresa.PerlaTajaniab-
biamoscommessosulleareeme-
nocentrali, perch oggi le perife-
riesonoportatricidinuovaecono-
mia, innovazioneerilancioper le
aree urbane. Anche a Milano in
atto questa tendenza che voglia-
morafforzareoffrendoopportuni-
t concrete a chi, con un occhio
particolare per le aspiranti im-
prenditrici, voglia sviluppare
unidea di impresa in periferia.
Contribuendocos al lorosvilup-
poe rilancio.
SecondounastimadellaCame-
ra di commercio sudati del Regi-
stroimprese,aMilanoneiquartie-
ri periferici nasceuna impresasu
dieci: circa 400 nei primi tre mesi
dellannosuuntotaledi4.200sor-
tedagennaioamarzo. Lerisorsea
fondoperdutomesseadisposizio-
nedaTrail direeil fareserviran-
no a coprire le spese di investi-
mento quali il rinnovo dei locali,
leattrezzatureelinformatizzazio-
ne. Cos come gli investimenti di
maggiornecessitdellenuoveim-
prese: canoni di locazione, spese
di comunicazione, utenze. I pro-
gettiimprenditorialiverrannova-
lutati daunappositacommissio-
nesullamerasostenibilitecono-
micaesullabasedicomequestiin-
cidono e si integrano con la vita
del quartiere di insediamento.
Previste anche premialit ag-
giuntiveperleaspirantidonneim-
prenditrici.PartecipazionealPro-
getto Start 2014 iscrivendosi alle
presentazioni pubblichepreviste
il 30 settembre e il 6 e 8 ottobre.
Tutteleinformazioni elemodali-
tdi accessoai bandi eallerisorse
sono disponibili sui siti internet
www.lavoroeformazioneinco-
mune.itewww.formaper.it/start-
milano.
Start, per le nuove imprese arrivano 3 milioni
Mirabelli: Nessun hub per gli elicotteri nel Parco Nord
LACCUSA
Per salvare i lavoratori
Alitalia non possiamo
sacrificare quelli di Sea
Corsi e consigli allo Sportello energia
ALFIERI (PD)
Il governo ha sempre
detto che la deroga
sarebbe stata a tempo
IL CASO BRESSO
IN CORSO BUENOS AIRES
LA POLEMICA I nuovi voli a Linate
Malpensa cos muore
Il Comune difenda
gli aeroporti lombardi
Tatarella, capogruppo Fi, denuncia il silenzio del sindaco
sul decreto del ministro Lupi che rischia di affondare lo scalo
LIMPEGNO
Cristina Tajani,
delega Politiche
per il lavoro
Lassessore Tajani: Facilitazioni per le donne imprenditrici
Il progetto Tra il dire e il fare
LA RIVALIT
C ancora
competizione
tra lo scalo
milanese
di Linate
e quello
varesino
di Malpensa.
Un dualismo
nel quale
sembra
sempre
pi difficile
trovare
un piano
che promuova
lintegrazione
piuttosto che
la rivalit
Larispostadel governoallinterrogazionesullae-
roporto di Bresso positiva e chiara. Governo ed
Enac, infatti, confermanolasceltadi nonrealizzare
nuove infrastrutture nellaeroporto di Bresso ed
esclusa ogni ipotesi di hub elicotteristico al Parco
Nord. Adaffermarloil senatoredel Partitodemo-
craticoFrancoMirabellichehapresentatolinterro-
gazione al ministro di Infrastrutture e Trasporti
Maurizio Lupi a proposito dellapertura del bando
di gara inerente laeroporto di Bresso, la struttura
postaai confini dei comuni di SestoSanGiovanni e
CiniselloBalsamoinun'areachefapartedel Parco
NordMilano. Per questoliniziativapresadaEnac,
lEntenazionaleper laviazionecivile, avevasusci-
tato molte preoccupazioni tra i cittadini residenti
nelle zone interessate dalleventuale progetto di
sviluppo. oggichiaroquindi -haspiegatoilsena-
toreMirabelli-, chelagaraperlagestionedellaero-
porto riguarda solo il campo volo. Sottolineando,
inoltre, dopoaverricevutorispostaallasuainterro-
gazione, come limpegno del governo a svolgere
un ruolo attivo per garantire la salvaguardia del
Parco, siaunulterioreelementopositivodicuivaat-
toal ministero.
Fornirinformazioni, corsi di formazioneeattivitdi supportoai
cittadinisul temadellefficienzaenergetica; darsostegnoinme-
ritoagli interventi cheriguardanolacorrettaconduzioneemanu-
tenzione degli impianti termici; rappresenter il fulcro per orga-
nizzareeventieincontriconicittadini, gliamministratoridicondo-
minioeleassociazioni di categoria. Questoemoltoaltropromet-
teil nuovoSportelloEnergiainauguratoieri incorsoBuenosAires
dallassessore alla Mobilit e Ambiente Pierfrancesco Maran,
nellambitodelleiniziativeorganizzateper legiornatedi Legam-
bientePuliamoilmondo. Questosportellorappresentaunnuo-
vo tassello - ha spiegato - nellambito dei provvedimenti che la
Giuntastarealizzandoper promuovereconcretamenteunamag-
gioreconsapevolezzadellebuonepraticheperilrispettodellam-
bienteeunanuovaculturadelleenergiesostenibili. Invistadella
prossimastagionetermica, sarunutile supportoai cittadini.
ACQUISTIAMO
ANTIQUARIATO
E MODERNARIATO
mobili, dipinti e opere darte
oggettistica e illuminazione
modernariato e design
arredi completi
lotti e intere eredit.
TEL. 02 33 400 800
antiquariato@dimanoinmano.it
www.dimanoinmano.it
viale Espinasse 99, MILANO
PAGAMENTO IMMEDIATO
MASSIMA RISERVATEZZA
servizio
perizie e
valutazioni
MILANOCRONACA 3
Luned 29settembre2014 il Giornale
ChiaraCampo
Unpattodi nonbelligeranza
perExpo?Yes, wecan. Si pufa-
re,aquantosembraperentram-
be gli schieramenti di Palazzo
Marino. Il sindaco Giuliano Pi-
sapia raccoglie la sfida lanciata
duegiorni fadal centrodestra. Il
neo capogruppo di Forza Italia
PietroTatarellahariunitoicolle-
ghi di Lega, Ncd, Fdi e Ppi per
mettere nero subianco una se-
riedi temi sucui evitareloscon-
tromuscolare. Unopposizione
responsabileapartiredallarea-
lizzazione della M4 al voto del
Bilancio 2015 entro e non oltre
febbraioperevitarecheilComu-
nesi ritrovi conlaspesablocca-
ta in dodicesimi mentre arri-
vano milioni di visitatori. In
cambio, chiede a Pisapia (ad
esempio) di non aumentare la
pressione fiscale. Si parte da
duemacro-temima,diconoica-
pigruppo,seiltavolodicollabo-
razionenonsiribalteralprimo
tentativo si potr proseguire su
trasporti, edilizia sociale, siste-
ma aeroportuale- Ho apprez-
zato linvito che alcuni capi-
gruppo dellopposizione han-
nofattoameeallamaggioranza
per un lavoro comune in vista
dellegrandisfidecheMilanode-
ve affrontare in questa ultima
partedella consigliatura - la re-
plica ieri del sindaco -. Credo
cheunclimadi collaborazione,
pur mantenendo ovviamente
ognuno il proprio ruolo e nella
consapevolezza delle differen-
zepolitichechecicontraddistin-
guono,nonpossacheesserepo-
sitivo. In questo modo, ragio-
na, si potrebbero evitare con-
trapposazionicontroproducen-
ti su alcuni temi fondamentali
perilfuturodellacittedeicitta-
dini, e cercare invece il massi-
mo della condivisione possibi-
le.
Sullastessalineail capogrup-
po del Pd Lamberto Bertol:
Non ho ancora letto il docu-
mento - premette - ma al di l
deidettaglimisembraunanoti-
zia positiva e condivisibile. Su
questioni fondamentali per la
citt, al di ldi chi laamministri
inquestafase, utilemettereda
parte atteggiamenti da campa-
gnaelettoraleedipartechepos-
sono fare buon gioco nel breve
periodomacrearenel lungoun
danno per le opere che Milano
attende. Sul Bilancio anche
noi avevamochiestolapprova-
zione prima di Expo, e M4
unopera strategica, bisogna
evitare di fare propaganda sui
problemi che necessariamente
creer nei quartieri. Aperto,
ma pi cauto, il consigliere di
Sel MirkoMazzali: Uninvitodi
questotiposul tema Expodove
cgicollaborazioneinterpoli-
tica va certamente bene, non
cpreclusioneeselopposizio-
nediventacostruttivaunbene
per tutti. Occorre capire bene
per di cosa stiamo parlando.
Tatarellaprecisachesuitemico-
meimmigrazione,tasseesicu-
rezzasiamodistanti,mailsinda-
cohacapitolospiritodelloppo-
sizione, cioaprireunconfron-
tosuExpoedarecontinuitalle
opereiniziatequandoammini-
strava il centrodestra.Contra-
rio, dentro Fi, il consigliere Fa-
brizio De Pasquale: Non vote-
r alcun inciucio con chi riem-
pie la citt di tasse, immigrati e
chi vuoleespropriarelecase.
AlbertoGiannoni
stata alta per tutto il gior-
no, a Palazzo Isimbardi, laf-
fluenza di sindaci e consiglieri
dei 133 Comuni della (ex) pro-
vincia, chiamati a votare per
scegliere i 24 componenti del
Consigliodellacittmetropoli-
tana, lentechenasceoggi eche
nel girodi tremesi subentrera
tutti gli effetti alla Provincia in
viadi smantellamento. Lascel-
tadei consiglieri statariserva-
ta,daunariformamoltodiscus-
sa, agli amministratori locali
(in questo caso 133 sindaci e
1.924 consiglieri). E lo spoglio
delle schede inizier oggi ma
unacosacerta: perleggeil sin-
dacometropolitanosar il sin-
dacodel capoluogo. Abbiamo
parlato spesso della riforma
Delrio-spiegaBrunoDapei,re-
sponsabile Citt metropolita-
naper ForzaItalia- eoggi dico:
machecosacostavaaggiunge-
reunaschedainpiefarsceglie-
re almeno al territorio il sinda-
cometropolitano?Oggianco-
rapievidentecheunascelta
imperdonabile, avremounen-
techegovernersu3milioni di
abitantieunmilioneemezzodi
loro non lo avr scelto. Vorrei
capire con quale legittimit e
forzaGiulianoPisapiapotran-
dareadiscuteredellesceltedel
territorioconi cittadini di Trez-
zanosul Naviglioodi Sesto, che
non lo hanno scelto. La citt
metropolitananascezoppican-
do. Basti pensarecheanchePi-
sapiaieri haavvertito: Cil ri-
schio che non cambi nulla ri-
spetto al precedente sistema
delleProvince,senoncisaran-
no i fondi necessari per lo svi-
luppo della Citt metropolita-
na e soprattutto una chiarezza
sulle competenze.
Ancheperconsolidareilnuo-
voente inmezzoa questediffi-
colt, ancheaMilano, nel corso
dellestate, si era parlato della
possibilit di un listone costi-
tuentechecomprendessetutti.
Lipotesi poi nonsi concretiz-
zatamaorailclimadicollabora-
zione potrebbe riemergere nel
Consiglio metropolitano e tra-
dursi inunrapportodi collabo-
razione frail Pd- che parte con
un gran numero di voti e do-
vrebbeaverelamaggioranza-e
lopposizione, che potrebbe
averesenonil vicesindacome-
tropolitano, almeno qualche
delegaimportante(lacittme-
tropolitananonavr una giun-
ta vera e propria). Lo ammette
cautamente anche il Pd, che
conilsegretario,PietroBussola-
ti,siconfermaorientatoaldialo-
go, peraltro in corso anche in
Comune:Siamoinunafaseco-
stituenteeragioneremosullas-
setto. Vedremo risultati e seggi
ma la nostra intenzione di
non escludere lopposizione.
Insomma i partiti non ne han-
noancora discusso ma a Forza
Italia,sevolesse,potrebbeesse-
reriservatounruoloancheam-
ministrativoimportante.
Ma non diventi
consociativismo
LA MAGGIORANZA
Collaborazione positiva
nella consapevolezza
delle differenze politiche
PALAZZO MARINO Accordo di non belligeranza per le opere del 2015
Patto Expo, Pisapia raccoglie la sfida
Il sindaco approva lapertura del centrodestra su metr e bilancio. Favorevoli i democratici, cauta Sel
E anche la Citt metropolitana
ora nasce in un clima di intesa
BASILIO RIZZO
il dopo Provincia
Il Pd: Fase costituente, non escludiamo lopposizione
Ma competenze e risorse dellente sono ancora incerte
PALAZZO ISIMBARDI Mario Mantovani, assessore regionale
e consigliere ad Arconate, partecipa al voto a Palazzo Isimbardi
REAZIONI
A sinistra
il sindaco
Giuliano
Pisapia, ieri
in versione
casual
a Palazzo
Isimbardi,
a destra
il capogruppo
del Pd
Lamberto
Bertol e
il consigliere
di Sel
Mirko Mazzali
Non conosco i dettagli pre-
mette ll presidente dellaula
BasilioRizzochequanderaal-
lopposizionestatoil pibat-
tagliero antagonista degli ex
sindaci. C tutto da guada-
gnare da un atteggiamento di
reciproco rispetto - afferma -
ma c una differenza profon-
da tra reciproco rispetto tra
maggioranza e opposizione e
econsociativismo, eilsecondo
ungravedannodacuidiffici-
le risollevarsi. Il dialogo dun-
queutileacondizionechesi-
anochiari i contorni.
Ieri il voto del Consiglio
Centri Fitness, Piscine eThermarium
UnClub daFavola
via Falcone 5, 20123 Milano M Duomo
4 MILANOCRONACA

Luned 29settembre 2014 il Giornale
MartaBravi
Si scrive Quantomais, si
legge, omegliosi vede: 400cas-
soni di terra contenti in totale
1500 piante di granoturco che
hanno fatto bella mostra di s
traleduepiramididellExpoGa-
te, dal 1 agosto al 7 settembre.
Forse non tutti i lettori hanno
potuto ammirare la foresta di
maisinpienocentro,maoraan-
chechiabitainperiferianeavr
la possibilit. Il progetto nato
perExpo,statopensatoperdu-
rare nel tempo e allargarsi in
manieratentacolarenellezone
pidegradatedellacitt. ome-
glio per riqualificarle. Come si
possano riqualificare quartieri
profondamente degradati co-
me la Barona o il Giambellino
condellepiantedi mais, tutto
davedere...
Quantomais un progetto
dal fortissimo impatto estetico
- spiegava Caroline Corbetta,
curatricedi ExpoGate- maan-
cheemotivoperchingradodi
rievocarelamemoriapersona-
le e collettiva. Tutti noi abbia-
mo un ricordo legato ai campi
dimais,dallecampagnedellin-
fanzia alle numerose pellicole
cinematografiche che li vedo-
no presenti. Con la posa del
maisinExpoGatesi apreil ban-
doperadottareunoopimodu-
li del campo e distribuirli a chi
nefarrichiesta.Inquestomo-
doil progettoperderil suoca-
ratteretemporaneoecontinue-
ravivereinaltripuntidellacit-
tspiegaGiovanniRivoltadel-
lostudioA4A,tragliideatoridel-
liniziativa. Ma l8 settembre le
richiestediadozionedellepian-
te, con tanto di vaso, superano
la disponibilit di bancali e il
bandovienechiusoinanticipo.
Peccatocheil consigliodi zo-
na 6, marted scorso, abbia ap-
provato la delibera con cui gli
organizzatori donano59fiorie-
re alla zona. In teoria queste
piante erano destinate ai citta-
dini - osservaMassimoGirtan-
nerconsiglieredizonaecoordi-
natorecittadinoFdI-poistato
dettochelerichiesteeranotrop-
pe, orale piante congli enormi
vasi rispuntano
come donazio-
ne.Ilsuccessoan-
nunciato sul sito
alla fine non
chesprecodi de-
naro pubblico e
lomaggiodeiva-
si non altroche
disfarsi di vasi
brutti e ingom-
branti difficili da
custodire.
Attraverso il
posizionamento dei cassoni in
spazipubbliciscarsamentefre-
quentati perch degradati il
progettomiraaridarenuovavi-
taeimmagineasituazioni pro-
blematiche - si legge sul sito di
Quantomais (In periferia) -.
La collocazione di nuovi ele-
menti di arredourbano, inaree
chenesonoprive,pucostituir-
si comelevaper attivareunari-
flessione progettuale, rico-
struendounapercezionepositi-
va di quetsi luoghi. Come si
pu pensare di riqualificare
quartier degradati come la Ba-
rona, il Giambellino, San Siro,
Baggioconil granoturco? Aca-
valdonatononsiguardainboc-
ca...Liter delle donazioni, or-
mai partitoprevededi collo-
careuncentinaiodi cassoni tra
San Siro, Baggio, Gallaratese,
Giambellino- Lorenteggio, So-
lari eBarona. Siamoallafrutta
-tuonaGirtanner-unpoditer-
ra, due pannocchie, qualche
rom e via al degrado. Faremo
uninterrogazione in consiglio
comunale per sapere quanto
costataai imilanesi questabel-
lainiziativa.
I vasi che componevano lin-
stallazione Quanto mais al-
lexpo gate, per un totale di
1500piante di granoturco
personeal giorno: lamediadei
visitatori che hanno visitato
linstallazione allExpo Gate,
dal 1agosto al 7settembre
lefioriereinlegnochesonosta-
te donate al consiglio di zona
6. Ogni vaso di dimensioni
50x124x84cm
I numeri
400
Villa Litta, uno spazio di 350 metri alle associazioni
ABBANDONO
Le piante destinate
a Baggio, Giambellino,
Barona e San Siro
Oltre cinquanta volontari
hanno partecipato alla pulizia
dei graffiti in via Capuana af-
fiancando i tecnici del Comu-
ne. Uniniziativa promossa da
comitati di quartiere, associa-
zioni, cittadini e dallammini-
strazione per cancellare le im-
brattaturenellostoricoportica-
to di Quarto Og-
giaro. Loscorso
luglioviaCapua-
nastataoggetto
dellennesimoat-
to di vandali-
smo: questa ini-
ziativa la rispo-
sta dellammini-
strazioneedeicit-
tadini di Quarto
Oggiaro che vo-
glionoriafferma-
re la legalit, il
sensocivicoeilri-
fiutodiogniviolenzaesopraffa-
zione commenta lassessore
aiLavoripubbliciCarmelaRoz-
za.
Linterventodel Nuir, che ha
impegnatounadecinadi tecni-
ci da venerd a domani, preve-
delaverniciaturadi 80colonne
e40spazimuraliperunasuper-
ficiedi circa1000metri quadri.
Lobiettivocancellaretageim-
brattatureripristinandoilcolo-
regialloe aranciodelle pareti.
Sempreieri, inunaltraparte
della citt, lAssociazione Na-
zionaleAntigraffiti hapromos-
souncleaningdayperripuli-
re facciate e muri dai graffiti in
viaEustachi. Lasituazionesta
diventando insostenibile - at-
taccaRiccardodeCorato, vice-
presidentedel consigliocomu-
nale -. Quotidiani riportano la
notizia di condanne per asso-
ciazioneadelinquereper i wri-
ters,mentreleforzedellordine
hanno istituito squadre per la
tutela del decoro urbano, sul
modellodi quantoavevamore-
alizzato quando eravamo alla
guida della citt. Nonostante
tutto questo, il sindaco Pisapia
siponedallapartedeigraffitari,
premiandone addirittura il
comportamento.
Sempreieri, infatti, il vicesin-
dacoLuciadeCesaris eil presi-
dente del consiglio di zona 4
hannoinauguratoilMurodel-
leparoledel lavoro, traviaRo-
goredoe via Orwell. Il muro, di
propriet delle Ferrovie dello
Statoeinstatodi abbandono,
statoripulito e portatoa nuova
vitadapartedelcollettivoPoe-
ti di strada, edecoratodai wri-
ters milanesi. Un omaggio alle
ex acciaierie Redaelli, anima e
cuore del quartiere, delle quali
nonrimane alcuna traccia.
CORTOCIRCUITO A PALAZZO
Lassessore cancella i graffiti
e il vicesindaco d i muri ai writers
7000
AFFORI
LA POLEMICA Liniziativa partita da ExpoGate
Rilanciare le periferie?
Per il Comune bastano
cento piante di mais
I vasi con il granoturco sono destinati ai quartieri pi degradati
Gli ideatori: Nuova vita alle zone. Girtanner: Siamo alla frutta
CRITICO
Sotto il
consigliere di
zona 6
Girtanner,
a sinistra
mais in Cairoli
Mentre Rozza ripuliva i portici di Quarto Oggiaro
la De Cesaris inaugurava il murales a Rogoredo
CONTRASTI
In alto
lassessore
Rozza pulisce
i muri di via
Capuana.
A destra il
vicesindaco
de Cesaris
inaugura il
Muro delle
parole del
lavoro
59
Lacollaborazionetraamministrazione, zoneere-
altassociativedel territorioharaggiuntoungran-
derisultatoper il quartiereAffori- spiegail sindaco
Pisapia-, eper tuttaMilano. Unaparte di VillaLitta
vienerestituitaai cittadinieil centrodi aggregazio-
neVillaViva!sarunpresidioimportantedi sociali-
t. Si tratta dellala destra del piano terra di Villa
Litta, di circa 350 mq, che verr gestito dalle Asso-
ciazioni La Lanterna Onlus , Apertamente Onlus,
Amici di ABC(il giornaledi MilanoNord), dallaFon-
dazioneAquiloneOnlusedaPuntoTeatroStudio, ol-
treadaltri soggetti sociali dellaZona9.
6 MILANOCRONACA

Luned 29settembre 2014 il Giornale
E oggi in aula si discute lesproprio dei palazzi sfitti
SerenaCoppetti
Ci sonoquasi 700famiglieaQuar-
to Oggiaro che il 15 ottobre si trove-
ranno senza riscaldamento. LA2A,
lazienda che gestisce il servizio, ha
sigillato tutto limpianto. Motivo?
Cunapartedegli inquilini delleca-
se popolari che si trova in difficolt
economicheenonhaancorapagato
quel chedoveva. MalA2Anonsente
ragioni e ha chiusoi rubinetti a tutti.
Il 15 ottobre anche chi ha regolar-
mente pagato la sua quota si trover
al freddo.
Gli amministratori chegestiscono
il condominio del Complesso Cen-
trale termica di via Concilio Vatica-
noII hanno provato a chiedere ulte-
riori dilazioni di pagamentoallA2A,
ma senza alcun risultato. Tanto che
hannodecisodi coinvolgerediretta-
mente il sindaco Pisapia. Chiedono
che si attivi perch ritengono ini-
qua la situazione e soprattuttoper-
ch pu diventare fonte di gravissi-
me conseguenze anche sociali nel
quartiere.
Il costoannualeperlafornituradel
gas per tutto il complesso infatti di
505milaeuroelaquotarimastaanco-
ra in sospeso di 120 mila euro. La
granpartedei condomini hadunque
pagato. Ma nonostante tutto rischia
ugualmente di nonavere il riscalda-
mentotraunpaiodisettimane,quan-
doci saril vialiberaMilanoperlac-
censione degli impianti.
Ilcondominiostatocostruitodal-
lAler, sonocase di edilizia popolare
abitati perlopidaoperai eimpiega-
ti. Molti hanno riscattato lapparta-
mentoequindi oggisonoproprietari
ma c ancora un parte di apparta-
menti invece ancora dellAler che,
tralaltro, risultaanchessofragli in-
solventi.
Insomma quello che gli ammini-
stratori chiedonosolounpo pidi
respiro, unadiluizionedelpagamen-
to in un lasso di tempo ragionevole
chetengainconsiderazionesialazo-
nacheil momentodi crisi chestiamo
attraversando. Per alcuni inquilini
che non hanno pagato stata infatti
addirittura non solo avviata ma an-
che eseguita la vendita allasta del-
lappartamento ma lasta andata
deserta.
Purtroppo-spieganogli ammini-
stratori al sindaco-nonstatopossi-
bile ancora effettuare il pagamento
globale in quanto vi sono crediti nei
confrontidiAlerecreditinei confron-
tidi alcuniabitanticheversanoincat-
tivecondizioni ecoonomiche, tant
cheleproceduresonoormai allosta-
to di esecuzione immobiliare. In-
somma, i soldi nonsono arrivati per
tempo nelle casse di A2A perch c
chinonarrivaafinemese, cchi non
riescepiareggere, ci sarchihaper-
soil lavoroechi nonlhamai trovato.
Afrontedi questoperci sonocen-
tinaiadifamiglie-lamaggiorpartevi-
stalacifrachegistatasaldata-che
invecepurstringendoi denti efacen-
dofaticariuscitaapagarelesuebol-
letteafinemese. Manonostantetut-
to dovr fare i conti con i sigilli ai ri-
scaldamenti.
ingiusto- spieganodallostudio
Uboldi che amministra il condomi-
nio-capiscochelA2Ahadatounser-
vizioevuoleesserepagatamabaste-
rebbe dare solo un po pi di respi-
ro. Insommaquellochechiedono
solo un po di flessibilit. Laspetto
sociale in questo particolare caso
non secondario. Hanno preso car-
ta e penna e lo scorso 24 settembre
hanno scritto al sindaco. Stante la
gravitdellasituazione, ledimensio-
nidellastessaelimplicazionesocia-
le si resta in attesa di suo fattivo im-
mediato interessamento. Speria-
mochelattesaperleurgenti eposi-
tivecomunicazioni inmerito aloro
masoprattuttoagli inquilinidi Quar-
toOggiarononarrivi troppovicinaal
15 ottobre.
ChiaraCampo
Quei bravi ragazzi dello
Zam, dopo aver forzato gli in-
gressi e occupato lex Spazio
Forma di via Tito Lucrezio Ca-
ro, zona San Gottardo, si sono
premurati di diffondereonline
un comunicato. Siamo impe-
gnatieci impegneremopertut-
toil tempo che rimarremonel-
lospazioa garantire lasicurez-
zadi tuttelepersoneedei lavo-
ratori cel vicinodepositoAtm,
e hanno assicurato che non ci
sarnessunostacoloalnorma-
le e regolare svolgimento del
serviziodi trasportopubblicoe
di ogni attivit connessa. Sai
che garanzia. Atm, proprieta-
riasiadellex museodellafoto-
grafiaoccupato, siadel deposi-
toconfinanteecollegatoconla
scala antincendio a quella che
da sabato la nuova casa del
centrosocialedopolosgombe-
radalla scuolacomunaledi via
SantaCroce, hapresentatoim-
mediatamente denuncia e for-
malizzer oggi la richiesta di
sgombero. Ma dallaltro lato
delFormanonsisonoinquili-
ni a caso, ma il comando della
polizia locale. Basterebbe dare
unaspallataallaportaegliauto-
nomi potrebbero introdursi
tranquillamenteanchenellase-
dedeivigili.Unaconvivenzaim-
barazzante,oltrecheunrischio
perlasicurezza. Unaconviven-
zache, hannoconvenutoieri al
Tavoloperlordineelasicurez-
za convocato con urgenza dal
prefettoPaoloTronca,siailque-
storechelassessorecomunale
alla Sicurezza Marco Granelli,
il comandante dei ghisa Tullio
Mastrangelo e il presidente
AtmBrunoRota. Anche gli sta-
bili del Comandoperaltrosono
affittati adAtm.
Lazienda non si accontenta
delle garanzie degli autonomi,
preoccupata per la sicurezza
dei macchinisti in primis e del
normale funzionamento del
servizio, oltre che dei mezzi
stessi. Si sa che i militanti dello
Zam hanno la bomboletta
spray facile, sai mai che nella
notte prendano di mira i tram.
Secondo: il 9 ottobre si chiude
lagaraperaffidareaprivatilase-
deda1.700metriquadratipiri-
storante chiusa da febbraio
quandohaabbassatoleserran-
delaFondazioneForma, dovr
riaprire sempre come spazio
culturale, la base daffitto in-
torno ai 90mila euro lanno, i
quattro soggetti che avevano
giavanzatounamanifestazio-
ne dinteresse al 9 settembre
possonoformalizzare lofferta.
Perch unoccupazione cos a
ridosso della scadenza? Un
buoninterrogativoancorasen-
za risposta. Certo che da feb-
braioadoggiAtmavevaimbian-
catoimuri, sistematoilparquet
dei pavimenti, messoanormai
sistemi carenti e nellala risto-
rante peraltro ci sono cucine
professionaliadaltolivello,siri-
schianodanni ingenti.
Malalineadettataieridapre-
fettoequestoresembradurissi-
ma, limpressione che se non
seneandrannospontaneamen-
te (i pontieri della sinistra vici-
na ai centri sociali potrebbero
raggiungere un accordo con i
colonnellidelloZam),iragaz-
zisarannocacciatigioggioen-
tro pochi giorni. Anche se la
giuntanotoriamentepocoin-
clineagli sgomberi, lassessore
Granelli ha riferito dopo il Co-
mitatoper lordineelasicurez-
zacheilprefettomoltodeter-
minato, una situazione incui
non possono restare, ci sono
problemi perlavicinanzaconil
deposito dei mezzi pubblici e
conil comandodei vigili.
Questa volta lo Zamha mes-
so in scena una provocazione
bellaebuonanei confronti del-
lagiuntabuonista, cheapreta-
voliperconcederespaziagliau-
tonomi a cui, gli stessi autono-
mi, mostrano di essere allergi-
ci. LintrusionealloSpazioFor-
ma sabato arrivata dopo una
sfilatainabitidagalaesultappe-
to rosso. Unoccupazione, pe-
raltro, ampiamente annuncia-
tasul webe filmatadafotografi
etelecamere. Lasettimanapri-
mailLambrettaavevapiazza-
to le tende in uno stabile dell?
Isola, anticipando due giorni
primalafestadinaugurazione.
Aler e morosi: gas chiuso anche a chi ha pagato
ARIA DI SGOMBERO
Se non se ne andranno
le forze dellordine
interverranno a breve
RISCHIO DANNI
Nellimmobile appena
ristrutturato c anche
una cucina professionale
A2a ha sigillato limpianto. Il condominio scrive al sindaco: Serve una dilazione
REGOLAMENTO EDILIZIO
LA BEFFA
I residenti che pagano regolarmente affitto
e spese nelle case popolari di Quarto
Oggiaro tra due settimane rischiano di
ritrovarsi con i termosifoni spenti
Il caso A Quarto Oggiaro
VERTICE SICUREZZA Il prefetto ha riunito le istituzioni
Spazio Forma occupato:
i militanti minacciano
vigili e macchinisti Atm
La sede invasa dagli autonomi dello Zam
collegata con il deposito dei mezzi pubblici
e anche con il comando della polizia locale
IL SOLITO FILM
Gli autonomi
dello Zam
hanno
annunciato
giorni prima
loccupazione
di uno stabile.
Sabato
hanno messo
in scena
una sfilata
sul tappeto rosso,
e poi hanno
preso
con la forza
lex Spazio Forma
di piazza Tito
Lucrezio Caro
Era stato uno dei punti pi osteggiati del
nuovo Regolamento edilizio approvato
prima dellestate dal Consiglio e tornato
dallasettimanascorsainaulaper il rece-
pimento delle osservazioni presentate
ad agosto da associazioni e categorie. Il
famosocapitolosullespropriodei palaz-
zisfittioabbandonatidaalmeno5anniin-
serito nel documento dalla giunta. Nel
mirinodellamministrazionecisonocir-
ca 160 immobili vuoti, una mappa detta-
gliatachecomprendeancheexcinema, uf-
fici e alberghi. Il Comune intende riasse-
gnaregli spazi afunzioni sociali. Masi sa
cheincorsountavoloper regolarizzare
inparticolarei centri sociali nellesedi gi
occupate o assegnarne loro di nuove (ve-
diilcasodelCollettivoMacaoallexmacel-
lo di Sogemi da ormai pi di due anni). Il
centrodestra tenter unultima battaglia
madifficilechequestapartedel regola-
mento ormai possa essere modificata. Si
lavora invece per ridefinire il punto che
vieterebbe negli appartamenti di nuova
edilizia la realizzazione di bagni ciechi,
quasi . inevitabili incertemetrature.
COMUNE DI TRAONA
PROVINCIA DI SONDRIO
Prot. 3607 TRAONA, l 2+ settembre 201+
OGGETTO: AVVISO DI DEPOSITO DELIBERA-
ZIONE DI ADOZIONE Nodihca Reticolo !drico Ninore
Torrente Malvaina" sulla fascia gravante il mappale
n 606 del Fg. 7. RETICOLO IDROGRAFICO MI-
NORE.
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi e per gli effetti dell'art.3 commi 1 e 2 della L.
R. 23.06.1997 N 23 e successive modihche introdotte
dalla L.R. 1f2000
AVVISA
Che con deliberazione del C.C. n 25 in data
05.09.201+, esecutiva ai sensi di legge, il Consiglio
Comunale ha ridehnito la fascia di rispetto del corso
d'acqua in oggetto.
Che la deliberazione, unitamente ai relativi atti proget-
tuali, sono depositati per 30 giorni consecutivi presso
la segreteria comunale, a decorrere dalla pubblicazione
del presente avviso sul quotidiano !L G!ORNALE con
diffusione in Sondrio e Provincia ". Durante il periodo di
pubblicazione suddetto chiunque ha facolta di prende-
re visione degli atti depositati ed entro 30 giorni conse-
cutivi decorrenti dalla scadenza del termine per il depo-
sito, puo altres presentare osservazioni ed opposizioni
secondo le disposizioni di legge. Le eventuali osserva-
zioni dovranno essere redatte in duplice esemplare e
presentate al protocollo comunale in carta semplice.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO
F.to Azzalini geom. Gianni
8 MILANOCRONACA

Luned 29settembre 2014 il Giornale
EnricoSilvestri
Tornavanoa casa dopo una
giornatadi durolavoro, badan-
te lei, domestico, lui, che si era
protrattafinoadopomezzanot-
te. Stanchi morti hanno preso
lametropolitana, scesiaIngan-
ni perraggiungerelaloroabita-
zionepocolontano. Il dramma
appenausciti dal convoglio: lei
fapochipassi, barcolla,cadeal-
lindietro finendo incastrata
tra due carrozze. E proprio in
quel momento il treno riparte.
Pochi metri, perch in condu-
cente vede la scena attraverso
lospecchiettoretrovisoreetira
ilfreno. Troppotardi:perAnali-
za Bola, 42 anni, filippina, non
cpinulladafare.IlmaritoAr-
mando, 48 anni, alla vista del
corpo straziato, viene colto da
malore e portato inospedale. I
carabinierihannoapertounin-
chiesta, visionato i filmati, ma
sembra proprio ci siano pochi
dubbi sulla dinamica.
Analiza e Armando sonoIta-
liaormaidatempoimmemora-
bile. Si sonosposati giovanissi-
mi, comeusanzatraifilippini,
ehannoavutoquattrofigli, due
minorennieduegimaggioren-
ni. Lavorano sodo nelle case
dei milanesi, per potersi per-
metteuntenoredi vitadignito-
so. Hanno abitato per periodo
invialeBligny, perpoi trasferir-
sialliniziodiviaZurigo.Sabato
sera, finito i rispettivi impegni,
si sono incontrati e insieme
hannopresolalinea1indirezio-
neBisceglie. Il tragittointreno,
larrivo a Inganni. Gli ultimi
istanti di vitasonodocumenta-
ti dalle immagine delle teleca-
mereacircuitochiusodellame-
tropolitana.
Il filmato mostra larrivo del
convoglio, le porte che si apro-
no, i pochi passeggerichescen-
dono. Tra loro anche i due co-
niugi filippini, affardellati da
borse contenenti la spesa e gli
abiti da lavoro. Lui la tiene per
mano, sembra quasi che la du-
ragiornata abbia fattoesaurire
tutte le energie alla donna che
cammina a fatica. Poi, fatti po-
chi passi, leduemani si stacca-
noecomecontraccolpo,ladon-
na inizia a scivolare allindie-
tro, verso il treno. Annaspa
quindi,perunincredibilecoin-
cidenza si infila giusta giusta
traduecarrozze, ancheacausa
dellasua esile figura.
Proprio in quel momento ri-
parte il metr. Tragicamente,
nelle immagini, si vedono le
gambe della donna agitarsi. Le
vedeancheilconducenteattra-
verso lo specchietto retroviso-
re. Luomo azione immediata-
mente i freni, il convoglio, che
stava appena prendendo velo-
cit, si arresta dopo pochi me-
tri. Sufficienti perper far stra-
ziodel corpodelladonna. Arri-
vanoi soccorsimalaprimaper-
sonadi cuiil 118deveprendersi
cura proprio il marito: colto
da malore verr ricoverato al
SanPaolo.Nelfrattempoentra-
no in azione i vigili del fuoco
cheafaticariesconoaestrarreil
corpoincastratotralecarrozze
e la banchina. Naturalmente
per lei noncpinulladafare.
Operazione che si protrae fino
alle3di notte.
Arrivanoanche i carabinieri,
che requisiscono i filmati. Da
una prima visione sembra ac-
certatalipotesi delladisgrazia:
nessun mistero, nessun giallo.
Siattendecheilmaritosiripren-
daperrimettereapostoanchei
minimidettagli,comelecondi-
zioni psico-fisiche della donna
chenelvideoapparecammina-
re barcollando. Ma alla fine
nondovrebberoessercisostan-
ziali novitocolpi di scenanel-
laprimaricostruzionefattada-
gli investigatori. Purtroppo so-
louna terribilefatalit.
Tunisino in carcere
Treuominimaneschi,sonostatifer-
matidaicarabinieri,chiamatidaaltret-
tantedonnesottoposteallelorovessa-
zioni, in diversi comuni della Provin-
cia. Gli arresti sono scattati in un caso
perstalking, oattipersecutori,indue
permaltrattamentielesioni.Inunadel-
le aggressioni infatti la vittima, colpita
al volto con calci a pugni, finita in
ospedaledovestatamedicaedimes-
saconunaprognosi di tre settimane.
Il primo intervento degli uomini del-
lArma, laltro pomeriggio a Vimerca-
te, dove un uomo di 50 anni andato
per lennesima volta a sotto casa della
suaex. Ladonnahachiamatoincaser-
maraccontandounaseriedi molestie,
fattedi telefonate, messaggi, minacce,
agguatisottocasaeperstrada.Laragio-
nesemprelastessa: luomononsi ras-
segnavaallafinedellororapportoavve-
nutainprimaveraecercavaconlebuo-
ne o con le cattive, soprattutto con le
cattive, aconvincereladonnaatorna-
reconlui. Eper questolavittimaaveva
iniziatoapresentaredenuncegiapar-
tireda luglio. Lequipaggiodei carabi-
nieri si recato sotto casa della donna
terrorizzata, dovehasorpresoluomo,
nascostonei paraggi. Inevitabili lema-
nette.
Nel cuoredellanotteinveceil secondo
intervento, questavoltaincorsoLiber-
ta CesanoMadernodadove alle3.30
ha chiamato una donna polacca di 35
anni,riuscitaasfuggireperpochiistan-
ti allaggressione del marito, unitalia-
no di 43 anni. Al loro arrivo i militari
hannotrovatoladonnaconilvoltopie-
nodi lividi per i tanti colpi ricevuti. Un
veroe proprio pestaggioavvenutoda-
vantiagliocchiterrorizzatididuebam-
binipiccoli.Icarabinierihannoamma-
nettatoluomo, finito poi incarcere in
attesa del processo per direttissima e
hannoquindi fattointervenireunam-
bulanzaperlavittima. Ladonnastata
portata piuttosto malconcia al pronto
soccorsodoveimedicisisonopresicu-
ra di lei, stabilendo alla fine una pro-
gnosi di guarigione di 21giorni.
andataleggermentemeglioaunaro-
menadi 43anni, anchelei medicatain
ospedalemapoi dimessaconunapro-
gnosi di soli8giorni. Meritodel tem-
pestivo intervento dei carabinieri di
Lissone, chiamati ieri mattinaalle6.30
dalla donna che aveva appena subito
laggressione dellex convivente, un
connazionaledi45anni. Luomo,risul-
tato poi completamente ubriaco, era
riuscitoaintercettarlasottocasaeave-
vainiziatoacolpirla acalci e pugni. La
donnasirifugiataincasaehachiama-
to il 112. Dopo pochi istanti arrivato
unequipaggioelaggressore, allavista
delle divise, si subito dato alla fuga,
ma stato inseguito e raggiunto dopo
pochimetri.Einfinearrestato, unavol-
tamessoaverbaleil raccontodellevio-
lenzesubite dallaex convivente.
Larrivo della gazzella salva una giovane russa dallo stupro
SOTTO CHOC
Subito dopo lincidente,
il marito colto da malore
finito allospedale
INGANNI Dramma in metropolitana
Scesa dalla carrozza
muore risucchiata
dal treno in partenza
Badante filippina di 42 anni, madre di quattro figli,
rientrava dal lavoro insieme al coniuge, anche lui domestico
Botte alle compagne, tre uomini in manette
Movidasicura
Controlli dellArma
arrestati dieci pusher
Arresti e sequestri di drogaso-
nostati effettuati dai carabinie-
rinelcorsodellasettimana, nel-
lambito dei consueti controlli
neiprincipaliluoghidiaggrega-
zionegiovanileincitteprovin-
cia. Bilancio finale: sei etti e
mezzodi sostanzestupefacen-
ti tolte dal mercatocon10arre-
sti in flagranza, 5 italiani e 5
stranieri, setteper vari reati e4
inbase adordini di carcerazio-
ne. Inparticolare, i militari han-
no sequestrato 465 grammi di
cocaina, 167 di marijuana e
hashish, 18 grammi, pari a cir-
ca 35 dosi, di ecstasy e quasi
11milaeuroincontanti proven-
todi spaccio.
Legnano
Evadedai domiciliari
per rubareascuola
Evaso dagli arresti domiciliari
aLegano, si recafinoaBustoAr-
sizioper entrareinunliceo, for-
zare un distributore automati-
codi bibiteeportar viai 150eu-
ro dellincasso. Ma stato poi
arrestato dai dai carabinieri,
messi inallarmedai rumori che
provenivanodallistituto. Il pre-
giudicato, 39 anni, si era allon-
tanatodacasaeavevaassalta-
tolascuolanel corsodellanot-
te. I carabinieri hanno sentito
rumori provenienti dallinterno
della scuola hanno ispeziona-
toledificioe sorpresoil ladro.
Rissatralatinos
Spuntauncoltello
Graveungiovane
Laviolentarissatraduegiovani
sudamericani si conclusacon
uno dei due contendenti al-
lospedale, trafficoal torace da
unacoltellata. Ricoveratoinco-
dicerosso, nelleorelesuecon-
dizioni sono migliorate e non
dovrebbecorrerepericolodi vi-
ta. I due, unperuvianodi 24an-
ni eunecuadoregnodi 27, si so-
no affrontati laltra notte poco
primadelle6inpiazzaGiusep-
peGrandi, travialeUmbriaecor-
soXXI Marzo, edalleparoleso-
no ben presto passati ai fatti.
Nel corso della colluttazione, il
peruvianohaestrattouncoltel-
lo e colpito il rivale. In attesa di
verificare i fatti, laccoltellatore
stato solo identificato e de-
nunciato, mentre il ferito fini-
toincodicerosso aNiguarda.
Bonfadini
Attraversai binari
efiniscesottoil treno
Unostraniero, ancoradaidenti-
ficare, finitosottountrenodel-
lalineaSaronnoAlbairate, sem-
braneltentativodi attraversare
i binari in zona Bonfadini. Rac-
coltoancoravivo, statoporta-
toal SanRaffaeleincodiceros-
so. Ancora da accertare la sua
identit, in quanto il ferito era
privo di conoscenza e non ave-
va documenti con se. Sul posto
gli agenti dellaPoliziaferrovia-
riachestannocercandodi capi-
recomemailuomoabbiatenta-
to questa pericolosa manovra.
Dai primi accertamenti infatti
non risulterebbe ne che fosse
inseguito da qualcuno, ne che
abbiatentatodi togliersi lavita.
LA DINAMICA
Le telecamere
hanno ripreso
i due coniugi
mentre
scendeva
dal convoglio.
La donna
sembrava
indugiare
ed stata
presa
per mano
dal marito.
Quando
lha lasciata,
scivolata
indietro
rimanendo
incastrata tra
due carrozze
PROVINCIA
Lintervento
dei militari
ha riguardato
Vimercate,
Cesano
Maderno
e Lissone.
Una delle
vittime
ricoverata
con 21 giorni
di prognosi
I carabinieri hanno sorpreso gli aggressori mentre ancora picchiavano le vittime
Violenze Donne in ospedale
Larrivo tempestivo dei carabinieri ha
risparmiatounabruttaavventuraaunara-
gazzarussa, inseguitafinsul pianerottolo
da un tunisino con pessime intenzioni.
Lamicaconcui si eraappenalasciata, ha
pervistolascena, chiamatoil 112e fatto
intervenireunequipaggiochehaarresta-
toil magrebino. Leduegiovani dellEst, 28
e 35 anni, rientrate laltra notteversole 6,
si eranosalutateallincrociotraviaArqu
eviaPadova.Lapigiovanehaperdesta-
tolinteressedel tunisino, 35anni, cheha
iniziatoamolestarlaper strada. Laragaz-
zasi affrettataversocasa, mail nordafri-
canolhaseguitaperlescale,iniziandoan-
cheametterlelemani addosso. Lascena
stata per fortuna notata dallamica della
vittima che ha chiamato i soccorsi. Un
equipaggio dei carabinieri arrivato nel
girodi pochi minuti ei militari, seguendo
leindicazioni dellarichiedente, sonosali-
ti in casa della vittima. Sul pianerottolo
hanno sorpresoil tunisinoche continua-
vaa molestaree palpeggiarelagiovane.
BREVI
10 MILANOCRONACA

Luned 29settembre 2014 il Giornale
MartaCalcagnoBaldini
Ciclisti di tutta Milano, al-
lOrticastatoinauguratoBiri-
cicletta (www.biricicletta.it), il
nuovospazioinviaAmadeo79
di RenatoAlbini Colombo, tipi-
co signore genere una ne fac-
ciocentonehogipensate.An-
cheil suoBiriciclettanonil so-
lito negozio del genere: a parte
leduecagnolinechegiranolibe-
reperlospazio, apartelarreda-
mento, chericrealesembianze
diunparco(panchineefilaredi
lampioni), a parte lampia
quantit di accessori (cestini,
fanali, campanelli con forme e
suonicolorati)eapartelapicco-
laofficinadi riparazioni incui
anchepossibilepersonalizzare
lapropriabici(stiamopensan-
dodifaredellebicipergliaman-
ti dei Beatles: come fanale
avranno unpiccolo sottomari-
no), Biriciclettaancheuno
spazioperconferenzeecorsive-
riepropri:Sarannotuttigratui-
ti. Verrannodi voltainvolta di-
versiesperti aparlare, adesem-
piodipercorsieitinerarispecia-
li in bici. Si parler di viaggi,
quindi,ancheselaveraspeciali-
tdi Biriciclettalacitt: Mila-
no potrebbe diventare una se-
condaBerlinocontinuaRena-
to- Tutti ingiroinbici. Ci vuole
per maggiore educazione da
entrambeleparti,ciclistieauto-
mobilisti. Ideenuove, per una
Milano pi moderna e attenta
aicambiamenti. PartedaBirici-
clettauntour per lealtrenovit
su strada che stanno sorgendo
comefunghi ancheinvistadel-
lExpo: non a caso un locale
specializzato in tartufi quello
chehaappenaapertoi battenti
in corso Venezia 18. Si chiama
Tartufi&Friends (www.tartu-
fiandfriends.it), 4 sale: una per
il take-away, unasalaperbrun-
ch o spuntino veloce, una per
unmenuallacartaeconunser-
vizio bar, e infine la sala detta
esploratore,conservizioalta-
volo e stampe del 1500 che de-
scrivono la storia del tartufo.
Daltartufoallafocaccia,daCor-
soVeneziaavialeMonteNero5
dove c Fiordiponti, e i fre-
quentatori di SantaMargherita
edintorni hannogidrizzatole
orecchie: una vera e propria
succursale della sede ligure e
preparalognigiornochilidifo-
caccia, oltreapesto, sugodi no-
cietrofie.Apranzoecenasipos-
sono assaggiare piatti caldi di
specialitdi Genovaedintorni,
ancheselospaziosi ponecome
locale (7.30-24) e boutique di
prodotti liguri (marmellate di
Portofino, olio, pesto, sugo di
noci, pasta e altro, www.fiordi-
ponti.com). Dopo un paio di
porzioni di focacciamegliosta-
readieta. Il localegiustoFluid
FreshFood(www.fluidfreshfo-
od.it), che ha appena aperto
unanuovasedeincorsoItalia6
(il proprietarioLucaDeCaro-
lis,53anni,exdirigentedellaRi-
nascente e fondatore la catena
giapponesediParco,cheoraha
venduto): tutti prodotti freschi
enaturali comeinsalate, frutta,
yogurt, zuppe o sushi, per un
pranzoal voloseduti nel locale
otakeaway.Si entraeperprima
cosa si sceglie la dimensione
del proprio piatto, a seconda
della fame, 5 misure di scodel-
le,cheverrannoriempitedaira-
gazzi nel locale con i prodotti
scelti dallavventore (riso ba-
smati,polloalcurry,piselli,pol-
lo alle erbe o verdura al vapo-
re). Proprioafianco, semprein
corsoItalia, eccolanuovasede
di Basara, la shushi pasticceria
cheesiste anche invia Tortona
12 (www.basaramilano.it). A
pranzo larredamento uno,
perlaseracambianoledisposi-
zionideitavoliediventapiele-
gante. Alluna funziona come
take away dice Carlotta Ma-
rangoni, 30anni, mogliedi Da-
nilo, 45anni, il proprietario-. Io
sonounadietista,inquestosen-
so controllo anche sempre la
qualitdelcibo.Unavoltaordi-
nato,alclientevieneconsegna-
ta una sorta di piccola sveglia
quadrata compatta. Quando il
proprio piatto pronto suone-
r, eil consumatoreputorna-
re nel ristorante a ritirarlo. Lo
chef, Hirohiko, 45 anni, giap-
ponese. Per mangiare thailan-
desebisognaandareaBrera, in
via Cusani 10, dove ha aperto
WokEat (www.wokeat.it). Tut-
ti gli ingredienti sonoimportati
dallaThailandia(apartelever-
durechesitrovanoancheinIta-
lia). Sarebbeunlocaleper cibo
da asporto, anche se contiene
dei tavolini. Su 10 clienti, uno
solo mangia per strada dico-
no - In Italia non prende lidea
diandaresuunapanchinaoco-
munque di consumare un pa-
stoallaperto.Sipreferiscesem-
pre sedere ad un tavolo. Luo-
go dove certamente ci si reca
per restarci a lungo e fare bella
figuraLeonardo,ilbarcaffette-
riainviaSaffi 7, rinomatoper le
sue prime colazioni: si appe-
naallargatoaumentandoil nu-
mero dei tavoli interni, e ha
apertoanche una piccola gela-
teria affianco al bar. Creato da
unidea di Andrea Host-Ivessi-
ch, il proprietario anche dal-
ladiacentenegoziodiabbiglia-
mento sportivo Animal Hou-
se, Leonardo oggi la mecca
di gentili signore ben vestite
cheraggiungonoconamicheil
localeperpassaredeltempoin-
siemeemagari imbattersi inun
educatogentiluomo.
Con i jamoneros all scoperta della Spagna
Un pomeriggio da Anni 50
tra costumi, cappelli e tweed
NicolaBusca
Comporreunasquadra,procurar-
si unacassettadegli attrezzi, mettersi
a lavorare coningegnoe pazienza su
unrottame fornito dallorganizza-
zione, ericavarneunabiciclettatutta
nuova. Almeno sulla carta, il pro-
grammadi massimadel Campionato
diciclomeccanica,ierinellacicloffici-
na Molino San Gregorio del Parco
Lambrosempliceedessenziale. Ma
aggiungetevi (inalcuni casi) unatra-
sfertadaLecceodaRimini, unlavoro
a tempo di record su telai e carcasse
di acciaio che sembrano tutto fuor-
chbiciclettefunzionanti, olioegras-
soperlacatenafinsopraaicapelli,ru-
morosi colpi di martello per svitare
un movimento centrale che non ha
nessunaintenzionedisvitarsi,carrel-
li dellaspesachesi fondonoamoun-
tainbikeperbambinoeilquadrodiin-
siemeassumercaratteristiche mol-
teplici e tinte un po retr. Anche la
partenzadelcampionato-cheso-
prattutto un momento di ritrovo tra
persone che condividono la stessa
passioneelavogliadirimettereanuo-
vo oggetti che molti lascerebbero a
penzoloni ai lampioni degli stradoni
- tutta unprogramma. Ogni squa-
dra - raccontaMarcoMazzei dellor-
ganizzazione - sceglie un corridore.
Questo viene fatto uscire dal cortile
dellofficina (una vecchia cascina
conaiainterna, ndr)eal segnaledeve
partiredicorsaperaccaparrarsiilrot-
tame migliore o che pilo ha colpito
durante la ricognizione del primo
mattino. Dopo questo momento di
caccia al pezzo migliore, il teampu
mettersi al lavoro sullassemblaggio
della nuova due ruote. un vero e
proprio recupero di oggetti che noi
nonconsideriamomaimorti-aggiun-
geMazzei-.Quellipiscassatiposso-
nosempre tornare invita, mentre da
4o5biciclettedifferentisenepurica-
vare una tutta nuova. Il ricavato dei
campionati (oltrealleiscrizioni delle
squadreafinegiornatainprogram-
ma unasta per mettere in vendita i
pezzi realizzati) viene poi devoluto
ad altri progetti legati alle due ruote:
Lannoscorso - ha raccontato Maz-
zei - il ricavato stato devoluto a un
progettodibikesharingdiLeccecrea-
toperpermettereagliimmigratidian-
darealavorareinbicicletta. Nellor-
bita dei campionati ciclomeccanici,
altri eventi legati alledueruote, come
il raduno settimanale del gioved - il
Critical Mass - le Grazielliadi (la
garadi grazielleaBergamo)eil Mas-
saMarmocchi(incui gruppi di geni-
torievolontariaccompagnanoibam-
biniascuolainbicicletta)hannodato
nuova linfa alla cultura del velocipe-
de. Ma, come ha aggiunto Mazzei:
Oltreallacrescitadal basso, legata
ancheallaperturadi locali ebikecaf-
f, per incrementare la percentuale
di persone che si muovono in bici ci
andrebbero anche programmi dal-
lalto. Ai ritmi attuali, infatti, in10an-
ni si potrebbe arrivare ad avere
unutenza ciclistica pari al 10% del
traffico totale. In quest'ottica, lo svi-
luppo del BikeMi che in precedenza
non esisteva ha contribuito sicura-
menteinmaniera moltopositiva.
Chi passato ieri pomeriggio in Piazza San babila forse ha
pensato che il tempo si fosse fermato. Liniziativa dellAvirex
Tweed Ride, la pedalata Anni 50 con bici e costumi depoca,
infattti ha radunato dieverse pesone vestite come se fossero
nel secolo scorso. Una pedalata che ha affascinato tutti
CAMBIAMENTO
Nuovi negozi significa
anche abitudini diverse
per chi vive la citt
TOUR NEI LOCALI Tra tradizioni e futuro
Scatto fisso, tartufi e pesto:
la citt che fu, ora fa tendenza
Da Porta Genova alla Barona e a Porta Venezia: aprono molti luoghi di incontro
E le vecchie botteghe diventano gli spazi per nuove idee ed esperimenti di design
Bici vere da rottami, sfida fra ciclomeccanici
PIAZZA SAN BABILA
Spagnaprotagonistaieri inPiazzaPortelloperil40esimoanniversa-
riodi Iper., Tutti allascopertadel Patanegragrazieagli spettacoli
di flamencoeagli esperti jamoneros: i tagliatori spagnoli chehanno
guidatoil pubblicoallascopertadi quellocheconsideratounodei
pi pregiati prosciutti al mondo. Sabato 11 e domenica 12 ottobre
protagonisti sarannoi funghi unamostraimperdibilepergli amanti
del mondomicologicochepotrannoscopriretutti i segreti di questo
deliziosoeraffinatoalimentograzieagli esperti presenti eallochef
MarcoValletta, che stupiri presenti confantastici showcooking.
PIAZZA PORTELLO
SCOMMESSE
AllOrtica
stato
inaugurato
Biricicletta
(www.biricicle
tta.it),
il nuovo
spazio in via
Amadeo 79
Ma sono
moltissimi
i negozi aperti
negli ultimi
mesi a Milano
COME FUNZIONA Ogni squadra ha
un corridore, che sceglie un rottame
Dopo questa caccia al pezzo migliore,
il team pu mettersi
al lavoro sullassemblaggio
Riparare e ripartire: il campionato nellofficina Molino San Gregorio
Parco Lambro Strane passioni
12 MILANOCARTELLONE

Luned 29settembre 2014 il Giornale
MimmoDi Marzio
Il cinemaincrisi?Pudar-
si, ma la passione e la cultura
dei cinefili nondorme di certo.
Atenerlaviva, benpidei mul-
tisalacheproiettanosempregli
stessi titoli dabotteghino, sono
le associazioni che con pochi
fondi ma tanta ricerca offrono
al pubblicounpatrimonioarti-
sticocheunavoltacadevasotto
il nome di cinema dessai. Po-
chi purtroppo gli avamposti in
cittdove, oltreallattivitdella
Cineteca Italiana e del mitico
Mexicodi AntonioSancassani,
si intersecanorassegnemordi
efuggicomeil MilanoFilmFe-
stival e le panoramiche sulle
rassegnedi Venezia eLocarno.
Amaggiorragionemeritaplau-
soeattenzionechi, nellediffici-
li periferie, ha lanciato una sfi-
dacoltamaattentaal territorio.
Parliamo dellassociazione
Barz and Hippo che un anno e
mezzofahapresoingestioneil
Beltrade, vecchio cinema par-
rocchiale in zona Loreto (via
Oxilia10).Lasala,duecentopo-
stiintutto, esistedamoltiannie
per lungo tempo stata aperta
soloilsabatoeladomenicapro-
iettandofilmperlefamiglie.Og-
gi, invece, offre una program-
mazione assolutamente origi-
nalechedgrandespazioal ci-
nemaindipendente,inpartico-
lare ai documentari. Una pro-
grammazionecondivisaanche
con il pubblico che allinizio
dellastagione statochiamato
avotare lepellicole preferite.
Quandosiamostati contattati
dallaparrocchia,abbiamopen-
sato subito di incrementare la
programmazione ma senza
mai prescindere dalla qualit
dice Monica Naldi, socia pro-
motrice della piccola societ
cheda anni si occupa di servizi
cinematografici. Le gestioni
passate, che per un periodo si
sonoavvalseanchedellacolla-
borazionedellAnteo,propone-
vano proseguimenti, cio se-
condeeterzevisioni, maperun
cinema periferico si tratta di
unasceltadifficileeproblemati-
ca. Oggi il cinema Beltrade ha
unaprogrammazionequotidia-
nadi quattropellicoledalle15a
mezzanotte.Unascelta-sotto-
linea la Naldi - finalizzata a so-
stenerepropostechepotrebbe-
roappariredinicchiamacheat-
tingono al grande patrimonio
dellepellicoleindipendenti. A
cominciare dai documentari
presentinellerassegneinterna-
zionali. Il cinemainquesti an-
nimoltocambiatosottoilpro-
filo linguistico e sono tante le
pellicoleche meritanodi finire
insala. Unadi queste statoil
premiatodocufilmLecosebel-
le di Ferrente e Piperno che
raccontai sogni di una genera-
zionedi bambinidellaperiferia
napoletana. Alla prima di fine
estate, presenteil regista, lasa-
la era gremita e il pubblico ha
partecipatoal dibattito; perch
il Beltrade, oltre a fare cinema,
ancheunluogodiritrovo.Se-
lezioniamo titoli interessanti
che nessuno vuole o che sono
stati nellesaletroppopoco. Af-
finch questa formula funzio-
ni,controbilanciamoilpalinse-
stoconpellicolecheincassano
di pie, il sabatoeladomenica,
proiettiamo anche il cinema
per bambini; nonvogliamo di-
menticare il quartiere.
Una selezione dal Detour Film Festival
TvLocali
MUSEI
CastelloSforzesco. PiazzaCastello, Tel. 02.88463703. Orario: 9-
17.30. Chiusura: luned. Ingresso 3,00-1,50.
Cenacolo Vinciano. Piazza Santa Maria delle Grazie 3, Tel.
02.89421146. Orario: 8.15-18.45. Chiusura: luned. Ingresso
7,50-4,25 [ 1,00 per prenotazione].
Pinacoteca di Brera. Via Brera 28, telefono 02.722631. Orario:
8.30-19.30. Chiusura: luned. Ingresso 5,00-2,50.
Pinacoteca Ambrosiana. Piazza Pio XI 2, telefono 02.806921.
Orario: 10-17.30. Chiusura: luned. Ingresso 7,50-4,00.
Museo del Novecento. Piazza del Duomo, Tel. 02.88444061.
Orario: 9.30-19.30; luned 14.30-19.30. gioved e sabato 9.30-
22.30. Ingresso 5,00.
GalleriadArteModerna. ViaPalestro16, Tel.02.88445947. Ora-
rio: 9-13; 14-17.30. Chiusura: luned. Ingressolibero.
MuseoPoldi Pezzoli. ViaManzoni 12, telefono02.794889. Ora-
rio: 10-18. Chiusura: luned. Ingresso 8,00-5,50.
Museo Teatrale alla Scala. Largo Ghiringhelli 1 [piazza della
Scala], Tel. 02.43353521. Orario: 9-12.30; 13.30-17.30. Sempre
aperto. Ingresso 5,00 [gruppi 4,00; scuole 2,50].
Museo del Duomo. Piazza del Duomo 14, telefono 02.860358.
Orario: 10-13.15; 15-18. Sempre aperto. Ingresso 6,00-3,00.
MuseoDiocesano. Corsodi PortaTicinese95, Tel. 02.89420019.
Orario: 10-18. Chiusura: luned. Ingresso 6,00.
MuseoArcheologico. CorsoMagenta15, telefono02.86450011.
Orario: 9-17.30. Chiusura: luned. Ingresso 2,00-1,00.
MuseoBagatti Valsecchi. ViaSantoSpirito10, Tel. 02.76006132.
Orario: 13-17.45. Chiusura: luned. Ingresso 6,00.
Museo Civico di Storia Naturale. Corso Venezia 55 [allinterno
dei Giardini pubblici], Tel. 02.88463280. Orario: 9-18; sabato,
dom. e festivi: 9.30-18.30. Chiusura: luned. 3,00-1,50.
Villa Reale. Via Palestro 16, Tel. 02.88445947. Orario: 9-17.30.
Chiusura: luned. Ingresso gratuito.
Museo della Scienza e della Tecnologia. Via S. Vittore 21, Tel.
02.485551. Orariomarted - venerd : 9.30-17.00, sabato- dome-
nica: 9.30-18.30. Chiusura: luned. Ingresso7,00-10,00. ETI
MERCATI
Oggi i mercati sono in viale Arpino, via Cambini, via Ce-
sariano, viaDePredis, viaGhini, viaKramer, viaMoretto
da Brescia, via Palmi, via Pisani Dossi, via Ponti Ettore,
viaS. Marco, viaS. Teresa, viaTrechi, viaZamagna.
Domani i mercati sono in via Arioli Venegoni, via Bari-
gozzi, piazzaBonola, viaBenedettoMarcello, viaEusta-
chi, via Fauch, via Garigliano, via Gratosoglio, via
Mompiani, vialePapiniano, viaPascarella, viaS. Minia-
to, viaStrozzi, viaVasari.
TRASPORTI
BENZINAI NOTTURNI
Viale Marche 32 ............................................dalle 22 alla 1
Piazzale Accursio ..........................................dalle 22 alle 7
Viale Liguria 12...............................................dalle 22 alle 7
Piazzale Baracca...........................................dalle 22 alla 1
Viale Certosa 228 ................................................fino alle 23
SERVIZI
Comune .........................................................................02.0202
PoliziaLocale ...............................................................02.0208
Gas A2A.........................................................................02.5255
ElettricitA2A ..............................................................02.2521
ElettricitEnel .................................................................16441
Acquedotto ........................................................02.84772000
TELEFONI UTILI
114EmergenzaInfanzia....................................................114
Associazione vittime incidenti stradali...........800.171012
TelefonoAmico [24 ore su 24] ...................................02.6366
TelefonoAmicoMilanoCentro .......................02.55230200
TelefonoAmicoMilanoSud ..............................02.8240185
TelefonoAzzurro[Linea gratuita per bambini] .........19696
City Angels Milano............................................02.26809435
TelefonoDonna..............................................02.64443043/4
Voce Amica .........................................................02.70100000
EMERGENZE
Ambulanze..................................................................118-112
PRONTOSOCCORSO
Guardia medica ....................................................02.34567
Fatebenefratelli....................................................02.63631
Niguarda .................................................................02.64441
Policlinico ...............................................................02.55031
San Carlo .................................................................02.40221
San Paolo................................................................02.81841
San Raffaele...........................................................02.26431
Luigi Sacco..............................................................02.39041
Servizio medico pediatrico a domicilio
[in funzione 24 ore su 24].......02.3319233/33100000
PRONTOINTERVENTO
Carabinieri ..........................................................................112
Polizia [Volante].......................................................113-112
Polizia [Stradale]................................................02.326781
Vigili del Fuoco........................................................115-112
guardia di Finanza...........................................................117
Vigili urbani ......................................02.77271/02.77031
Emergenze ambientali .........................................02.1515
ASSISTENZA
ASL Milano..............................................................02.85781
Anziani .............................................................02.89125125
Odontoiatrico..............................02.865460/02.863624
Oftalmico.................................................................02.63631
Ortopedico ...........................................................02.582961
Ostetrico.......................................02.7423291/02.57991
Antiveleni........................................................02.66101029
Ustioni................................02.64442381/02.64442625
Un amico in Comune .....................................800.667733
Telefono per Sordomuti Dts.....................02.77203222
Aiutiamoli .........................02.58309285/02.32960836
Centro Ascolto Problemi
Alcolcorrelati ................................................02.33029701
Drogatel ............................................................800.016600
FARMACIE

TURNODIURNO [dalle 8.30 alle 20]
Centro: via Bassano Porrone, 4; piazza Lega Lombarda, 5, ang.
via Bramante; largo Augusto, 8; Corso Porta Ticinese, 24.
Nord: via Cogne, 9; via Varesina, 121; via Arsia, 14; piazza Bau-
san, 3; piazzale Archinto, 1; via Murat, 85, ang. piazza Nizza.
Sud: via Bellezza, 2, ang. via Ripamonti; via Rogoredo, 113; via
V. Magliocco, 3, ang. via Pezzotti; via DePretis, 1.
Est: via P. Castaldi, 29; viale Brianza, 23; v. Ponte Nuovo, 40; via
Stradella, 1; viale Rimembranze di Lambrate, 18; piazza Trico-
lore, 2; piazza 5 Giornate, ang. corso XXII Marzo, 37; viale Un-
gheria, 4; via Venosa, 4 [piazza Salgari].
Ovest: viale Coni Zugna, 56; viale Caterina da Forl, 7, ang. via
Fezzan,; piazza Velasquez, 7; via delle Betulle, 10; via Masche-
roni, 16; piazza Zavattari, ang. viale Murillo, 33; via Ugo Betti,
159/b; piazza Caneva, 3.
TURNONOTTURNO[dalle 20 alle 8.30]
vialeZara38, piazzaPrincipessaClotilde1, piazzaCinqueGior-
nate 6, via Ruggero di Lauria 22, corso San Gottardo 1.
ORARIOCONTINUATO[24 ore su 24]
Ambreck[viaStradivari 1] Boccaccio[viaBoccaccio26] SantaTe-
resa [C.so Magenta 96 ang. P.le Baracca], Stazione PortaGari-
baldi [piazza S. Freud], Corvetto [Viale Lucania, 6], Fulvio Testi
[Viale Fulvio Testi, 90], Stazione Porta Genova [piazzale Porta
Genova, 5], Comunale 70[viale Famagosta, 36].
SERVIZIOTELEFONICO[24 ore su 24]
Il numerotelefonico800.801185forniscegli indirizzi dellefar-
macie aperte in orario continuato [8.30-21] e di quelle
che svolgono servizio notturno [21-8.30].
PER TUTTI
Quattro proiezioni dalle
15 a mezzanotte. Il
weekend per i bambini
AgendaMilano
IL PROGRAMMA
IL BELTRADE La cultura metropolitana
Il cinema dessai rinasce
nella sala parrocchiale
Nella zona di viale Monza, unassociazione di cinefili propone quotidianamente
pellicole indipendenti e documentari. Scegliamo filmemarginati dal mercato
PASSIONE
Il pubblico
allingresso
del cinema
Beltrade
di via Oxilia.
Gli incontri
con i registi
al termine
delle
proiezioni
Inquesti giorniilBeltradeproponeIquattrocentocolpidi Truffaut;
in programmazione anche La zuppa del demonio di Ferrario, Lo
statodellafollia di Cordio, Lecosebelle di FerrenteePiperno, ol-
treaBlues Brothers di Landis. Venerd, invece, previstoDetour a
Milano, giornatadedicataalfilmdi viaggioconpellicoleprovenien-
ti dal Detour FilmFestival edaltre sceltedal CinemaBeltrade.
Mtv
Tel- 02.762117240
Italia7gold
Tel- 0143.828701
Odeon
Tel- 02.935151
TeleCampione
Tel- 02.332131
TeleLombardia
Tel- 02.393521
TvSvizzera
Tel- 0041918035111
Antenna3
Tel- 02.393521
BergamoTv
Tel- 035.325411
TeleNova
Tel- 02.480731
TeleReporter
Tel- 02.332131
15.10 Telelm Modern Family
16.00 Real Tv Catsh: false identit
16.50 Real Tv 16 & Pregnant
17.50 Real Tv Teen Mom2
18.50 Real Tv Plain Jane
19.50 Real Tv Times Up - Coppie contro
il tempo
20.15 Real Tv 16 & Pregnant
21.10 Real Tv Catsh: false identit
23.00 Prima tv Fiction Geordie Shore
13.35 Documentario Extreme Travellers
14.30 Rub. Pomeriggio con Casalotto
18.00 Attualit Sette Sera
18.30 Rubrica Tech and the city
19.00 TG7 - TG7 Sport
20.00 Rubrica Casalotto
20.30 TG7 Sport
21.10 Attualit Funamboli
23.00 Rubrica sportiva Diretta Stadio...
Tempi supplementari
13.00 Televendita Odeon Shopping
19.05 Attualit Family TG
19.15 Rubrica Amore con il mondo
19.30 Evento Fiera Internazionale
della Musica
19.45 Musicale Ora Musica
20.00 Attualit Italia oh!
20.30 Rubrica Con i piedi per terra
21.30 Rubrica sportiva Blu Sport
22.00 Rubrica Mondo Crociera
6.00 Televendita Emporio TV
12.30 Telegiornale
13.00 Televendita Emporio TV
20.00 Telegiornale
20.30 Rubrica Con i piedi per terra
21.30 Rubrica sportiva Safe Drive
22.00 Rubrica Safe Drive Motorsport
22.30 Rubrica sportiva Blu Sport
23.00 Rubrica sportiva Safe Drive
23.30 Variet Playmate
13.03 Attualit Orario continuato
13.45 QSVS News
14.30 Televendita Shopping in Poltrona
18.00 QSVS sera
19.00 TGL
19.25 Televendita Primi in Lombardia
19.45 Rubrica Happy Hour
20.00 QSVS sera
20.30 Rubrica sportiva Luned di Rigore
23.00 Variet Bunga Bunga
16.05 Telelm Il Commissario Kress
17.10 Rubrica Piattoforte
18.10 Gioco Zerovero
19.00 Attualit Il Quotidiano
19.45 Gioco Il rompiscatole
19.55 Meteo regionale
20.00 Telegiornale
20.40 Gioco Black Jack
21.10 Film Contraband
23.10 Rubrica religiosa Segni dei tempi
8.00 Televendita Shopping in Poltrona
12.03 Attualit Orario continuato
13.00 Televendita Shopping in Poltrona
18.40 Televendita Primi in Lombardia
19.00 Azzurro Italia news
20.00 Musicale Ti ricordi quella sera
20.15 Mus. Il meglio di Festa in Piazza
20.30 Attualit Storie di Lombardia
22.00 Variet Canta Lombardia
23.00 Rubrica Luned di Rigore Notte
13.00 Attualit Redazionali
14.00 Bergamo Tg
14.20 Rubrica sportiva Tuttociclismo
17.15 Rubrica sportiva Jogging
17.30 Rub. Verso casa, aspettando il Tg
19.30 Bergamo Tg - Economia
20.00 Rubrica Fattore Bergamo
20.30 Bergamo Tg Flash - Meteo
20.50 Rubrica sportiva TuttoAtalanta
23.00 Bergamo Tg - Economia - Meteo
13.15 Rubrica Mondo Agricolo
18.00 Telelm Sanford & Son
18.30 Rubrica Speciale CISL
19.00 Meteo Live
19.15 TGN Sera
19.45 Novastadio sprint
20.30 Attualit Linea dombra
Lombardia
23.00 Rubrica sportiva Supercross USA
23.55 Rubrica Mondo Agricolo
13.30 Rubrica Whats Up
14.00 Televendita Shopping
18.00 Musicale Ora Musica
18.10 Docum. I paesi delle meraviglie
20.30 Telelm Squadra Speciale
Vienna
21.15 Attualit Europa domani
21.30 Rubrica sportiva Blu Sport
22.00 Rubrica Mondo Crociera
22.30 Telelm The Hunger
MILANOALBUM 13
Luned 29settembre2014 il Giornale
SimoneFinotti
Unapiattaformaipertecno-
logica, discreta, silenziosa ma
potentissima, veglier su Expo
2015 ventiquattroore suventi-
quattro, e prover a fare del
nuovoquartierefieristicolapri-
ma smart city europea. Per ve-
derlaalloperadovremoaspet-
tare maggio, ma per assaggiar-
ne le potenzialit basta fare un
giro al Museo della Scienza e
della Tecnologia, dove fino ad
aprile resta aperta la mostra
ExponendoPrima,dopo,sot-
to, sopra Expo 2015. Uno dei
pezzi forti unenormepedana
interattiva che illustra i 5 layer
tecnologici dellacittadelladel
futuro che ospiterla manife-
stazione: Energia, Ict, Sicurez-
za, Edutainment, Servizi. Ma
prima di farci scoprire quello
che ci sar sotto lExpo, e di in-
terrogarci sul dopo-Expo, la
mostraci prende per manoe ci
accompagna nel passato, con
una suggestiva sezione storica
che ripercorre con oggetti, do-
cumenti eaudiovisivi lalungae
non sempre lineare vicenda
delleEsposizioniuniversalidal-
lesordiolondinese, nel 1851, a
Shangai2010. Anchepercapire
unpo dipichecosasonodav-
vero le Esposizioni universali,
quanto durano, come funzio-
nanoechecosahannolasciato
in eredit. E cos fra le diverse
exporiconosciutedalBie(Bure-
au International des Exposi-
tions) ne sono state isolate 9 di
grande interesse storico: Lon-
dra1851,Philadelphia1876,Pa-
rigi 1889 e 1900, Milano 1906,
Chicago 1933, New York 1939,
Roma1942(lesposizionefan-
tasma, che nonebbe mai luo-
go) e Bruxelles 1958, ciascuna
associataamateriali di interes-
se, giornali, targhe, medaglie,
immagini e filmati, ma anche
oggettichehannoportatosem-
pre pi in alto lasticella della
tecnologia:unvisorestereosco-
pico del 1870, una macchina
per scrivere Remington del
1890, un fonografo degli stessi
anni, un apparecchio cinema-
tograficodi inizio900eunmo-
dello del Palazzo della Civilt
del lavoro progettato per
lExporomana mai inaugurata
per lo scoppio della guerra. E
Milano? Per ritrovarlainasset-
to Expo bisogna tornare indie-
trodi oltreunsecolo, eprecisa-
menteal 1906, conlakermesse
che celebr il traforo del Sem-
pione. Allepoca mezza citt
eraattraversatadaunaferrovia
sopraelevatainstileliberty.Og-
ginonnerimanepinulla,tran-
ne un modello storico che, re-
stauratoper loccasione, visi-
bile inmostra accanto a unce-
sto per pallone aerostatico de-
gli stessi anni. La visita conti-
nuapoi conunarassegnadi al-
tri 16 oggetti storici esposti in
tuttoil museo, vereepropriefi-
nestre sulla storia del progres-
sotecnologico. Si vadallacele-
bre pila di Volta (ricostruzione
del1927)alpantelegrafoCasel-
li,dalbancodiMacedonioMel-
loni alladinamoEdison, dal ri-
cevitore Bell alla telecamera
Magneti Marelli. Ma non di-
mentichiamo il motore Isotta
Fraschini Asso 750, le gomme
vulcanizzatePirelli, lalocomo-
tivaavaporeGr 552. Elagoletta
LeonediCaprera,concuitreco-
raggiosi italiani sfidarono lAt-
lantico per raggiungere un an-
ziano Garibaldi in esilio. Era il
1880.
Una performance apre
il Festival delle lettere
TESTIMONIANZE
Dal 1851 al dopoguerra
tra immagini, giornali,
targhe e filmati depoca
Zubin Mehta diriger lOr-
chestrae il Corodel Teatroalla
Scala nellesecuzione del Die
Schpfung di Franz Joseph
Haydn, unopera che torna ad
essere eseguita al Piermarini a
ventanni esatti di distanzadal-
lultimo presenza nel cartello-
nescaligero. LaCreazione fu
composta tra il 1796 e il 1798 e
presentacometemalaCreazio-
ne del Mondo come viene rac-
contato nella Genesi. La gran-
de musica di Haydn d vita ai
passidellaBibbiacheracconta-
nole origini del mondo.
Inoccasione del centenario
della nascita di Riccardo Mali-
piero, il Museo del 900 e No-
Mus ricordano domani la figu-
ra del maestro conuna serie di
iniziativeintitolateOmaggioa
Malipiero - 100 anni che attra-
versano un secolo. Un omag-
gio al musicista testimone del
trasformarsidellaculturaitalia-
na nel XX secolo. Domani un
concerto del Milano 808 En-
semble coin il mezzosoprano
Sonia Turchetta e la violinista
GiovannaPolacco, al pianofor-
teMariaGrazia Bellocchio.
PIAZZA AULENTI
CONCERTO/1
Mehta alla Scala
dirige Haydn
della Creazione
CONCERTO/2
Museo del 900
omaggia
Malipiero
MUSEO DELLA SCIENZA Una mostra
Quelle nove Expo
che hanno fatto
la storia del mondo
Un percorso interattivo tra le esposizioni universali
di maggiore interesse storico. Cos cambiata la tecnologia
EXCURSUS
Migliaia
di persone
stanno
visitando
la mostra
Exponendo,
prima, dopo,
sotto, sopra
Milano 2015
Oggi il Festival delle lettere
aprir la decima edizione in
PiazzaGae Aulenti, dovedalle
18.00 il record man e sportivo
AlexBellini, inaugurerunice-
bergdi ghiaccio, simbolodella
prossimaavventurachelomet-
terallaprovanel 2015. Anche
per Alex lobbligo di una lette-
ra, per lui eccezionalmente
ghiacciata allinterno dellice-
berg. Sempreoggi, sarpossi-
bile assistere allesibizione di
alcuni calligrafi, arruolati per
disegnare il logo del Festival
delle lettere sulle strade che
circondanoPiazzaGaeAulenti
edalle19,00inpoi, incollabo-
razione con il CONI, numerosi
sportivi si presteranno alla
campagna Writing the distan-
ce. Oltreventimilaletterescrit-
terigorosamenteamanoin10
anni: sono questi i numeri che
del Festival delle lettere.
5
0

l
i
r
e

b
l
u

-

b
a
s
s
o
r
i
l
i
e
v
o

i
n

l
a
m
i
e
r
a

e

s
m
a
l
t
o

-


c
m
.

1
2
0
5
0
0

l
i
r
e

g
i
a
l
l
e

-

b
a
s
s
o
r
i
l
i
e
v
o

i
n

l
a
m
i
e
r
a

e

s
m
a
t
o

-


c
m
.

8
0
la Lira pesante
Yuri Olegovic
11 settembre - 11 ottobre 2014
Catalogo con testo critico di Francesco Tadini
Costantini Art Gallery S.r.l.
Via Crema, 8 - 20135 Milano
Tel +39 02 87391434 - costantiniartgallery@gmail.com
Orari galleria: 10,30 - 12,30 / 15,30 - 19,30 - chiuso il luned mattina e festivi
Visiteremo molte delle grandi icone di questo Paese ricco di storia: dalla capitale Bangkok al Triangolo dOro
al confine con la Birmania; da Chiang Rai ai villaggi di Mae Sai e Three Hill Tribes; da Chiang Mai alle spiagge
di Phuket e Phi Phi Island. Incontri a sorpresa con importanti e interessanti personaggi e serate di convivialit
tra il popolo dei lettori de il Giornale. Non mancheranno visite ai mercati galleggianti, tour a dorso delefan-
te, cene in crociera lungo i fiumi e, ovviamente, tempo libero per lo shopping. Accompagnati nel viaggio dai
giornalisti Riccardo Pelliccetti Capo Redattore Centrale - Giannino Della Frattina - cronista - e Stefano
Passaquindici, responsabile dellorganizzazione dei viaggi del Giornale. Si partir tutti insieme con voli di linea
Thai Airways pernottando in alberghi 4 e 5 stelle lusso, al prezzo speciale riservato di 2.290 euro a persona
tasse e assicurazione facoltativa escluse. Con ulteriore estensione a Phuket: da 2.540 euro.
Partenza da tutte le citt italiane il 28 ottobre 2014,
rientro in Italia il 6 novembre.
Con ulteriore estensione facoltativa di mare
a Phuket rientro l8 novembre.
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
PASSATEMPO TEL.035/403530
INFO@PASSATEMPO.IT
EMOZIONI TRA TEMPLI
E FORESTE, NAVIGAZIONI
FLUVIALI E IN MARE, CITTA,
ARCHITETTURA ORIENTALE
E COLONIALE
THAILANDIA
IL TU
O
G
IO
R
N
A
LE
VIA
G
G
IA
C
O
N
TE
MILANOCARTELLONE 15
Luned 29settembre2014 il Giornale
ANTEO SPAZIOCINEMA
Via Milazzo, 9 tel. 026597732
Anime nere
Drammatico di Francesco Munzi. Con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta
15.30-17.50-20.10-22.30 (Sala 100 posti 100) 5,00-8,00
La buca
Drammatico di Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala 200 posti 200) 5,00-8,00
Le due vie del destino - The Railway Man
Drammatico di Jonathan Teplitzky. Con Colin Firth, Nicole Kidman
13.00-15.20-17.40-20.00-22.15-V.O. (Sala 400 posti 400) 4,50-6,50
Jimi - All Is By My Side
Biografico di John Ridley. Con Andre Benjamin, Hayley Atwell
22.30-V.O.sott. (Sala 50 posti 50) 5,00-8,00
La nostra terra
Drammatico di Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini
14.50-16.35-18.40-20.35 (Sala 50 posti 50) 5,00-8,00
APOLLO SPAZIOCINEMA
Gall. De Cristoforis 3 tel. 02780390
I nostri ragazzi
Drammatico di Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman
15.30-17.50 (Sala Dafne posti 130) 5,50-8,00
The Look of Silence
Drammatico di Joshua Oppenheimer.
13.00 (Sala Dafne posti 130) 5,50
La nostra terra
Drammatico di Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini
13.00-15.30-17.50-20.00-22.00 (Sala Elettra posti 150) 5,50-8,00
Barbecue
Commedia di Eric Lavaine. Con Lambert Wilson, Franck Dubosc
15.30-17.50-20.00-22.00 (Sala Fedra posti 200) 5,50-8,00
I quattrocento colpi
Drammatico di Franois Truffaut. Con Jean-Pierre Laud, Claire Maurier
13.00 (Sala Fedra posti 200) 5,50
Party Girl
Commedia di Marie Amachoukeli, Claire Burger, Samuel Theis.
13.00-15.30-17.50-20.00-21.50 (Sala Gea posti 300) 5,50-8,00
Quel che sapeva Maisie
Drammatico di Scott McGehee, David Siegel. Con Alexander Skarsgard
13.00-15.30-17.30 (Sala Urania posti 130) 5,50-8,00
ARCOBALENO FILMCENTER
Viale Tunisia 11 tel. 199208002
Party Girl
Commedia di Marie Amachoukeli, Claire Burger, Samuel Theis.
19.20-21.30 (Sala 1 posti 320) 8,00
La buca
Drammatico di Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
19.30-21.30 (Sala 2 posti 110) 8,00
I quattrocento colpi
Drammatico di Franois Truffaut. Con Jean-Pierre Laud, Claire Maurier
19.20 (Sala 3 posti 110) 7,00
Le due vie del destino - The Railway Man
Drammatico di Jonathan Teplitzky. Con Colin Firth, Nicole Kidman
21.30 (Sala 3 posti 110) 8,00
ARLECCHINO
Via S. Pietro allOrto, 9 tel. 0276001214-899678903
Anime nere
Drammatico di Francesco Munzi. Con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta
15.30-17.50-20.10-22.30 (Sala 1 posti 300)
BELTRADE
Via Oxilia, 10 tel. 0226820592
I quattrocento colpi
Drammatico di Franois Truffaut. Con Jean-Pierre Laud, Claire Maurier
19.40-V.O.sott. (Sala 1 posti 208) 6,50
La zuppa del demonio
Documentario di Davide Ferrario. Con Walter Leonardi, Gianni Bissaca
15.00 (Sala 1 posti 208) 6,50
Le cose belle
Documentario di Agostino Ferrente, Giovanni Piperno.
18.00-V.O.sott. (Sala 1 posti 208) 6,50
Lo Stato della Follia
Documentario di Francesco Cordio.
16.30 (Sala 1 posti 208) 6,50
The Blues Brothers
Commedia Musicale di John Landis. Con Dan Aykroyd, John Belushi
21.30-V.O.sott. (Sala 1 posti 208) 6,50
CENTRALE MULTISALA
Via Torino 30/32 tel. 02874826
Senza nessuna pieta
Noir di Michele Alhaique. Con Pierfrancesco Favino, Greta Scarano
14.30-16.30-18.30-20.30-22.30 (Sala 1 posti 120) 4,50-7,00
Belluscone - Una storia siciliana
Grottesco di Franco Maresco.
14.30-16.30-18.30-20.30-22.30 (Sala 2 posti 90) 4,50-7,00
CINEMAX SAN CARLO
Via Enrico Morozzo della Rocca, 12 tel. 02 48199689
Le due vie del destino - The Railway Man
Drammatico di Jonathan Teplitzky. Con Colin Firth, Nicole Kidman
19,00-21,15 (Sala 1 posti 326) 8,00
Planes 2 - Missione Antincendio
Animazione di Roberts Gannaway.
17,00 (Sala 1 posti 326) 6.00
COLOSSEO
V.le Monte Nero, 84 tel. 0259901361-899678903
La buca
Drammatico di Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
14.45-16.40-18.35-20.30-22.30 (Sala Berlino posti 170)
Jimi - All Is By My Side
Biografico di John Ridley. Con Andre Benjamin, Hayley Atwell
17.30-20.00-22.30 (Sala Cannes posti 150)
Lape Maia - Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
15.30 (Sala Cannes posti 150)
Un ragazzo doro
Drammatico di Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
15.30-17.50-20.20-22.30 (Sala Locarno posti 60)
Pasolini
Biografico di Abel Ferrara. Con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Sundance posti 160)
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Venezia posti 360)
DUCALE MULTISALA
Piazza Napoli 27 tel. 199208002
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
19.30-21.30 (Sala 1 posti 350) 8,00
I quattrocento colpi
Drammatico di Franois Truffaut. Con Jean-Pierre Laud, Claire Maurier
19.20 (Sala 2 posti 126) 7,00
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
21.30 (Sala 2 posti 126) 8,00
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
19.30-21.30 (Sala 3 posti 118) 8,00
I nostri ragazzi
Drammaticodi Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman
19.30 (Sala 4 posti 118) 8,00
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
21.30 (Sala 4 posti 118) 8,00
ELISEO MULTISALA
Via Torino 64 tel. 0272008219-899678903
Party Girl
Commediadi Marie Amachoukeli, Claire Burger, Samuel Theis.
15.30-17.50-20.20-22.30 (Sala Kubrick posti 148)
Frances Ha
Drammaticodi Noah Baumbach. Con Greta Gerwig, Mickey Sumner
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Olmi posti 148)
Pasolini
Biograficodi Abel Ferrara. Con WillemDafoe, Riccardo Scamarcio
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Scorsese posti 148)
I nostri ragazzi
Drammaticodi Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Truffaut posti 148)
GLORIA MULTISALA
Corso Vercelli 18 tel. 0248008908
Lamossadel pinguino
Commediadi Claudio Amendola. Con Edoardo Leo, Ricky Memphis
17.40 (Sala Garbo posti 316) 3,00
Pasolini
Biograficodi Abel Ferrara. Con WillemDafoe, Riccardo Scamarcio
15.10-20.15-22.00 (Sala Garbo posti 316) 5,00-8,00
Le due vie del destino- The Railway Man
Drammaticodi Jonathan Teplitzky. Con Colin Firth, Nicole Kidman
15.10-21.15 (Sala Marilyn posti 329) 5,00-8,00
Unragazzodoro
Drammaticodi Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
17.30-19.25 (Sala Marilyn posti 329) 8,00
MEXICO
Via Savona, 57 tel. 0248951802
Se chiudogli occhi nonsonopiu qui
Drammaticodi Vittorio Moroni. Con Giorgio Colangeli, Beppe Fiorello
15.45-17.35-19.25 (Sala 1 posti 362) 6,00-6,00
Sexy Shop
Commediadi Maria Erica Pacileo, Fernando Maraghini
21.30 (Sala 1 posti 362) 5,00
ODEON - THE SPACE CINEMA
Via Santa Radegonda, 8 tel. 892111
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
13.30-15.40-17.50-20.00-22.10 (Sala 1 posti 912) 6,70-8,50
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
12.00-14.30-17.00-19.30-22.00 (Sala 2 posti 429) 6,70-8,50
Tartarughe Ninja
Avventuradi Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
12.00-14.30-17.00-19.20-21.40 (Sala 3 posti 201) 6,70-8,50
Sex Tape - Finiti inrete
Commediadi Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Jason Segel
12.40-15.00-17.15-19.30-21.50 (Sala 4 posti 131) 6,70-8,50
Gomorra- Laserie (SecondaParte)
Serie TVdi Stefano Sollima, Claudio Cupellini, Francesca Comencini
19.45 (Sala 5 posti 115)
Lincredibile storiadi Winter il Delfino2
Avventuradi Charles Martin Smith. Con Harry Connick jr., Ashley Judd
11.50-14.20-16.50 (Sala 5 posti 115) 6,70
Unragazzodoro
Drammaticodi Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
22.20 (Sala 5 posti 115) 8,50
Lapredaperfetta
Drammaticodi Scott Frank. Con LiamNeeson, Boyd Holbrook
11.50-14.30-17.10-19.45-22.20 (Sala 6 posti 122) 6,70-8,50
LApe Maia- Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
14.40 (Sala 7 posti 126) 6,70
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
12.20-17.00-19.15-21.40 (Sala 7 posti 126) 6,70-8,50
Colpadelle stelle
Drammaticodi Josh Boone. Con Shailene Woodley, Ansel Elgort
14.10-19.30-22.15 (Sala 8 posti 72) 6,70-8,50
Restaanche domani
Drammaticodi R.J. Cutler. Con Chloe Grace Moretz, Mireille Enos
17.00 (Sala 8 posti 72) 6,70
Winx Club: Il Misterodegli abissi
Animazione di Iginio Straffi.
12.00 (Sala 8 posti 72) 3,50
LApe Maia- Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
12.30-15.20-22.05 (Sala 9 posti 114) 3,50
The Giver - Il mondodi Jonas
Drammaticodi Phillip Noyce. Con Meryl Streep, Jeff Bridges
19.45 (Sala 9 posti 114) 8,50
Winx Club: Il Misterodegli abissi
Animazione di Iginio Straffi.
17.30 (Sala 9 posti 114) 3,50
LApe Maia- Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
17.20 (Sala 10 posti 32) 20,00
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
21.00 (Sala 10 posti 32) 20,00
ORFEO MULTISALA
Viale Coni Zugna, 50 tel. 0289403039
Lapredaperfetta
Drammaticodi Scott Frank. Con LiamNeeson, Boyd Holbrook
20.00-22.30 (Sala Blu posti 290) 5,00-8,00
Pongo- Il cane milionario
Commediadi TomFernndez. Con Ivan Massague, Patricia Conde
15.30-17.40 (Sala Blu posti 290) 5,00-8,00
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
15.00-16.50-18.40-20.30-22.30 (Sala Rossa posti 720) 5,00-8,00
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
15.15-17.40-20.05 (Sala Verde posti 290) 5,00-8,00
The Giver - Il mondodi Jonas
Drammaticodi Phillip Noyce. Con Meryl Streep, Jeff Bridges
22.30 (Sala Verde posti 290) 8,00
PLINIUS MULTISALA
Viale Abruzzi, 28/30 tel. 0229531103
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
15.00-17.30-20.30-22.30 (Sala 1 posti 438)
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
15.00-17.30-20.20-22.30 (Sala 2 posti 250)
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
15.30-17.50-20.10-22.30 (Sala 3 posti 250)
I nostri ragazzi
Drammaticodi Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman
16.40-18.30-20.30-22.30 (Sala 4 posti 250)
Pongo- Il cane milionario
Commediadi TomFernndez. Con Ivan Massague, Patricia Conde
15.00 (Sala 4 posti 250)
Gomorra- Laserie (SecondaParte)
Serie TVdi Stefano Sollima, Claudio Cupellini, Francesca Comencini
21.00 (Sala 5 posti 141)
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
15.00-17.30 (Sala 5 posti 141)
Sex Tape - Finiti inrete
Commediadi Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Jason Segel
17.50-22.30 (Sala 6 posti 75)
Unragazzodoro
Drammaticodi Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
15.30-20.10 (Sala 6 posti 75)
UCI CINEMAS BICOCCA
Viale Sarca, 336 tel. 892960
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
15.10-17.30-19.50-22.10 (Sala 01 posti 264) 6,90-8,90
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
15.00-17.30-20.00-22.30 (Sala 02 posti 679) 6,90-8,90
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
14.10-16.30-18.50-21.15 (Sala 03 posti 395) 6,90-8,90
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
14.10-16.35-19.05-21.30 (Sala 04 posti 303) 6,90-8,90
Sex Tape - Finiti inrete
Commediadi Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Jason Segel
14.15-17.00-19.45-22.10 (Sala 05 posti 248) 6,90-8,90
Lanostraterra
Drammaticodi Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini
22.35 (Sala 06 posti 179) 8,90
The Protector 2
Azione di Prachya Pinkaew. Con Tony Jaa, Marrese Crump
15.05-17.35-20.05 (Sala 06 posti 179) 6,90-8,90
Lape Maia- Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
14.05-16.10-18.15 (Sala 07 posti 179) 6,90
Unragazzodoro
Drammaticodi Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
20.25-22.45 (Sala 07 posti 179) 8,90
Anime nere
Drammaticodi Francesco Munzi. Con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta
20.00-22.30 (Sala 08 posti 248) 8,90
Pongo- Il cane milionario
Commediadi TomFernndez. Con Ivan Massague, Patricia Conde
14.45-17.10 (Sala 08 posti 248) 6,90
The Giver - Il mondodi Jonas
Drammaticodi Phillip Noyce. Con Meryl Streep, Jeff Bridges
14.50-17.15-20.00-22.30 (Sala 09 posti 267) 6,90-8,90
Colpadelle stelle
Drammaticodi Josh Boone. Con Shailene Woodley, Ansel Elgort
17.00-19.45-22.35 (Sala 10 posti 267) 6,90-8,90
DragonTrainer 2
Animazione di Dean DeBlois.
14.40 (Sala 10 posti 267) 6,90
Gomorra- Laserie (SecondaParte)
Serie TVdi Stefano Sollima, Claudio Cupellini, Francesca Comencini
21.00 (Sala 11 posti 248) 9,00
Planes 2- Missione Antincendio
Animazione di Roberts Gannaway.
14.30-16.50 (Sala 11 posti 248) 6,90
Bastardi indivisa
Azione di Luke Greenfield. Con Jake Johnson, Damon Wayans Jr.
14.45-17.15-20.00-22.30 (Sala 12 posti 179) 6,90-8,90
Pasolini
Biograficodi Abel Ferrara. Con WillemDafoe, Riccardo Scamarcio
14.05-16.10-18.15-20.20-22.25 (Sala 13 posti 179) 6,90-8,90
Lincredibile storiadi Winter il Delfino2
Avventuradi Charles Martin Smith. Con Harry Connick jr., Ashley Judd
14.25-17.25-20.00 (Sala 14 posti 248) 6,90-8,90
Necropolis - Lacitta dei morti
Horror di John Erick Dowdle. Con Ben Feldman, Edwin Hodge
22.45 (Sala 14 posti 248) 8,90
Restaanche domani
Drammaticodi R.J. Cutler. Con Chloe Grace Moretz, Mireille Enos
19.50 (Sala 15 posti 303) 8,90
The Protector 2
Azione di Prachya Pinkaew. Con Tony Jaa, Marrese Crump
22.25 (Sala 15 posti 303) 8,90
Winx Club: Il Misterodegli abissi
Animazione di Iginio Straffi.
14.30-17.00 (Sala 15 posti 303) 6,90
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
14.55-17.25-20.05-22.35 (Sala 16 posti 395) 6,90-8,90
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
15.15-17.40-20.10-22.40 (Sala 17 posti 679) 6,90-8,90
Lapredaperfetta
Drammaticodi Scott Frank. Con LiamNeeson, Boyd Holbrook
14.20-17.10-19.50-22.30 (Sala 18 posti 264) 6,90-8,90
UCI CINEMAS CERTOSA
Via Stephenson, 29 tel. 892960
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
17.15-19.50-22.15 (Sala 1 posti 167) 6,90-8,90
Tartarughe Ninja
Azione di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Alan Ritchson
17.10-19.40-22.15 (Sala 2 posti 167) 6,90-8,90
Lucy
Azione di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman
17.15-19.45-22.10 (Sala 3 posti 281) 6,90-8,90
Gomorra- Laserie (SecondaParte)
Serie TVdi Stefano Sollima, Claudio Cupellini, Francesca Comencini
21.00 (Sala 4 posti 167) 8,00
Lape Maia- Il Film
Animazione di Alexs Stadermann.
17.30 (Sala 4 posti 167) 6,90
DragonTrainer 2
Animazione di Dean DeBlois.
17.00 (Sala 5 posti 167) 6,90
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
19.30-22.00 (Sala 5 posti 167) 8,90
Colpadelle stelle
Drammaticodi Josh Boone. Con Shailene Woodley, Ansel Elgort
22.15 (Sala 6 posti 167) 8,90
Lincredibile storiadi Winter il Delfino2
Avventuradi Charles Martin Smith. Con Harry Connick jr., Ashley Judd
17.00-19.35 (Sala 6 posti 167) 6,90-8,90
Labuca
Drammaticodi Daniele Cipri. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo
17.20 (Sala 7 posti 70) 6,90
Lapredaperfetta
Drammaticodi Scott Frank. Con LiamNeeson, Boyd Holbrook
22.20 (Sala 7 posti 70) 8,90
The Giver - Il mondodi Jonas
Drammaticodi Phillip Noyce. Con Meryl Streep, Jeff Bridges
19.40 (Sala 7 posti 70) 8,90
Posh
Drammaticodi Lone Scherfig. Con Max Irons, SamClaflin
17.15 (Sala 8 posti 70) 6,90
Sex Tape - Finiti inrete
Commediadi Jake Kasdan. Con Cameron Diaz, Jason Segel
22.30 (Sala 8 posti 70) 8,90
Unragazzodoro
Drammaticodi Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone
20.00 (Sala 8 posti 70) 8,90
CINEMA DESSAI
OSOPPO
Via Osoppo, 2 tel. 0240071325
Lamafiauccide solodestate
Commediadi Pif. Con Cristiana Capotondi, Pif
15.30-21.00 5,00
Film Film
1Tartarughe Ninja 1 7.305 7.305
2Sex Tape 2 4.198 8.239
3Anime nere 1 4.093 4.093
4The Giver 2 4.028 7.753
5Colpa delle stelle 3 3.993 21.215
Settimana
di proiezione
I pi visti
6Si alza il vento 2 3.905 8.150
7Le due vie del destino 2 2.948 5.433
8I nostri ragazzi 3 2.595 8.808
9Un ragazzo doro 1 2.577 2.577
10Winx Club 3 2.009 4.949
Studio Dr. Guido Delli Ponti
Vernice Fresca 2
Settimana
di proiezione
Museo della Scienza e della Tecnologia L. Da Vinci
Tre signore auto in mostra
Museo Civico di Storia Naturale
Yann Arthus-Bertrand La Terra vista dal cielo
Legenda
InviaLuigiVitali1angoloPiazzaDuselacollettivaacuradi StefanoBian-
chi. Inmostragli artisti checondividonoil progettodi comunicareepro-
muoverelartecontemporaneaastrettocontattoconcollezionisti eap-
passionati. Lostudioospitai progetti fotografici di Cartaluce. Il proget-
to, no-profit, nasce dallintuizione del dr. delli Ponti edi Chiara Minoli.
Al Museodi viaSanVittore21Fattesumisura: esposteal pubblicotre
dei gioielli delle sue collezioni: tutti i visitatori potranno ammirare nei
prossimi mesi unaBianchi 8HP, unAlfaRomeoZagato8CeunaBisiluro
DaMolNar, automobili uniche, veri epropri simbolidi unatradizionean-
ticacheharesolautouniconadellostile italianonel mondo.
IncorsoVenezia55lagrandemostradedicataalloperadel fotografoe
ambientalista francese Bertrand. Un racconto in immagini del nostro
pianetaattraverso103fotografieacolori, di grandidimensioni, chefan-
no parte del piampio progetto La terravistadal cielo: uninventario
dei pibei paesaggi del mondofotografati dallalto.
CinemaMilano
Presenze
settimanali
Presenze
totali
GIUDIZIO
V
PESSIMO
VV
DISCRETO
VVV
BUONO
VVVV
OTTIMO
VVVVV
ECCEZIONALE
PUBBLICO
v
PESSIMO
vv
DISCRETO
vvv
BUONO
vvvv
OTTIMO
vvvvv
ECCEZIONALE
RIDUZIONI
Ai possessori
dellatessera
vieni al cinema,
nei locali
convenzionati,
riduzionedel
30%,tutti i luned e
marted non
festivi. Nei locali
aderenti allaFice
lariduzione
estesa
atutti i giorni
esclusi festivi
eprefestivi.
Inoltreper accordi
intercorsi tra
lAgis
eil Comune
di Milano,
nei pomeriggi
dei giorni feriali,
ai possessori
dellaCarta 60
riconosciuta
lariduzione
del 40-50 %
HANDICAP
I locali
contrassegnati
dal simboloo
sonoaccessibili
ai portatori di
handicap;i locali
contassegnati
dal simbolop
sonoaccessibili
ai portatori di
handicapcon
aiuto
Orario di apertura al pubblico 10,30-18,30, escluso il mercoled.
Chiuso sabato e domenica. Ingresso libero fino al 24 ottobre.
Presenze
settimanali
Presenze
totali
Orario di apertura al pubblico: luned-marted-venerd 10-18;
sabato-domenica 10-19. Fino al 30 settembre.
Le mostre
Orario di apertura al pubblico: luned-marted-domenica
9,30-19,30. Fino al 19 ottobre 2014.
16 MILANOCARTELLONE

Luned 29settembre 2014 il Giornale
ASSAGO UCI CINEMAS MILANOFIORI
Viale MilanoFiori - Tel. 892960
The Giver - Il mondo di Jonas 17.45-20.00-22.35
Posh 17.20-19.50-22.20
La buca 17.40-20.00-22.10
La preda perfetta 20.10-22.40
Sex Tape - Finiti in rete 18.00
Lucy 17.40-20.10-22.40
Lucy 19.40-22.10
Tartarughe Ninja 17.00
Colpa delle stelle 19.50
La preda perfetta 17.20
Sex Tape - Finiti in rete 22.30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 17.15-20.00
Un ragazzo doro 22.35
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 20.30
Tartarughe Ninja 17.30-19.55-22.20
BELLINZAGO LOMBARDO ARCADIA
C.C. La Corte Lombarda - Tel. 02954164445
Posh 17.15-20.05-22.25
Lucy 17.25-19.10-20.10-21.20-22.30
Pongo - Il cane milionario 17.00
Colpa delle stelle 22.15
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 17.20-19.55
The Giver - Il mondo di Jonas 20.15-22.20
Tartarughe Ninja 17.30-20.20-22.40
Sex Tape - Finiti in rete 17.50-22.45
Lape Maia - Il Film 17.40
La preda perfetta 22.50
Resta anche domani 17.10-19.50
Pasolini 17.35-20.00-22.10
La buca 17.45-20.25-22.35
BUSNAGO MOVIE PLANET CENTRO COMMERCIALE GLOBO
c/o Centro Commerciale Il Globo - Tel. 039 695182 (pren.) - 039 6956516 (pro-
grammazione)
Lucy 17,00-21,30
Colpa delle stelle 19,00
Winx Club: Il Mistero degli abissi 16,30
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 21,00
Lucy 19,00
Posh 16,50-19,00-21,30
Lape Maia - Il Film 17,20
Sex Tape - Finiti in rete 19,20-21,30
Tartarughe Ninja 17,00-19,10-21,30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 16,30-19,00
The Protector 2 21,30
CERRO MAGGIORE THE SPACE CINEMA SPA CERRO MAGGIORE
Via Turati, 62 - Tel. 892111
Lucy 16.50-19.10-21.30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 16.40-19.10
I Mercenari 3 - The Expendables 21.35
Tartarughe Ninja 17.00-19.30
Tartarughe Ninja 3D 22.00
Colpa delle stelle 16.15
Sex Tape - Finiti in rete 17.20-19.45-22.10
Posh 16.40-19.15-21.50
La preda perfetta 16.50-19.25-22.05
The Giver - Il mondo di Jonas 19.10-21.35
Un ragazzo doro 17.00
La nostra terra 19.25
Resta anche domani 21.50
La buca 17.00-19.30-22.00
LApe Maia - Il Film 16.40
Tartarughe Ninja 21.30
I Mercenari 3 - The Expendables 18.45
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 20.30
Winx Club: Il Mistero degli abissi 16.45
LISSONE UCI CINEMAS LISSONE
Via Madre Teresa - Tel. 892.960
Posh 17.30-20.00-22.30
Colpa delle stelle 17.20-20.00-22.40
Pongo - Il cane milionario 17.40
Resta anche domani 22.30
Un ragazzo doro 20.10
Bastardi in divisa 17.30-20.00-22.30
Lucy 17.30-19.40-22.00
Lucy 20.10-22.30
Tartarughe Ninja 17.50
Tartarughe Ninja 17.20-20.00-22.30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 17.40
Necropolis - La citta dei morti 22.40
Sex Tape - Finiti in rete 20.10
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 18.00-22.00
Lape Maia - Il Film 17.30
La preda perfetta 22.20
The Giver - Il mondo di Jonas 20.00
La buca 17.50-20.00-22.20
MELZO ARCADIA MULTIPLEX
Via Martiri della Liberta` - Tel. 0295416444
Anime nere 22.25
The Giver - Il mondo di Jonas 20.10-22.40
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 19.50
Posh 20.20
Tartarughe Ninja 20.00-22.20
Lucy 20.30-22.30
MONZA MULTISALA CAPITOL
Via A. Pennati 10 - Tel. 039324272
La buca 21.15
La nostra terra 21.15
MONZA MULTISALA TEODOLINDA
Via Cortelonga 4 - Tel. 039323788
Mai cosi vicini 21.00-V.O.sott.
Anime nere 21.15
PADERNO DUGNANO LE GIRAFFE
Via Brasile, 4 - Tel. 0291084250
Tartarughe Ninja 17.20-19.30-21.30
Tartarughe Ninja 3D 16.50-18.50
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 21.00
Bastardi in divisa 17.40-20.10-22.30
Sex Tape - Finiti in rete 16.30-18.30-20.30-22.40
Lucy 17.30-19.30-21.30
Dragon Trainer 2 16.50
Colpa delle stelle 19.00-21.20
Lape Maia - Il Film 16.50-18.30
The Giver - Il mondo di Jonas 20.15-22.15
Pongo - Il cane milionario 17.00-19.00
La preda perfetta 21.00
Winx Club: Il Mistero degli abissi 17.40
The Protector 2 19.40-21.40
Resta anche domani 16.30
Un ragazzo doro 18.40
Necropolis - La citta dei morti 21.15
Posh 16.40-18.50-21.15
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 16.30-18.40-20.45
I Mercenari 3 - The Expendables 22.50
Lucy 17.00-18.50-20.40-22.40
PIOLTELLO UCI CINEMAS PIOLTELLO
Via San Francesco, 33 - Tel. 892960
La preda perfetta 17.20
The Protector 2 20.00-22.25
A proposito di Davis 21.00
La buca 18.20
La buca 20.00
Sex Tape - Finiti in rete 17.00-22.20
Lucy 18.20-20.30-22.40
Tartarughe Ninja 17.30-20.00-22.30
Posh 17.30-20.00-22.30
Lucy 17.10-19.20-21.30
Tartarughe Ninja 17.00-19.30-22.00
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 18.00-22.00
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 17.15-19.50
Resta anche domani 22.25
Bastardi in divisa 19.45
Dragon Trainer 2 17.20
La preda perfetta 22.15
Bastardi in divisa 17.15
Colpa delle stelle 19.50
La buca 22.40
Anime nere 22.15
Pongo - Il cane milionario 17.20
Un ragazzo doro 19.50
Bastardi in divisa 22.25
Lape Maia - Il Film 17.30
The Giver - Il mondo di Jonas 20.10
ROZZANO THE SPACE CINEMA ROZZANO
C.so Pertini, 20 - Tel. 892111
Posh 17.05-19.35-22.05
Sex Tape - Finiti in rete 15.00-17.20-19.35-22.00
La buca 17.00-19.20-21.40
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 16.30-19.00
Anime nere 21.35
Resta anche domani 16.40
La nostra terra 19.55
Lucy 22.25
LApe Maia - Il Film 15.00-17.00
Anime nere 19.00
La preda perfetta 21.25
Un ragazzo doro 16.30
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 20.30
Winx Club: Il Mistero degli abissi 15.00-17.00
Bastardi in divisa 14.55-17.25-19.50-22.15
Pongo - Il cane milionario 15.10-17.30
Tartarughe Ninja 3D 19.45-22.30
Colpa delle stelle 16.45
The Giver - Il mondo di Jonas 19.30-21.55
Tartarughe Ninja 16.10-18.50-21.20
Lucy 15.00-17.10-19.20-21.30
I Mercenari 3 - The Expendables 19.10-22.05
SAN DONATO MILANESE TROISI
Piazza Dalla Chiesa, 1 - Tel. 0255604225
Lucy 21.15
Un ragazzo doro 21.15
SAN GIULIANO MILANESE MOVIE PLANET CENTRO COMMERCIALE S.GIULIANO
S.S. 9 Via Emilia, angolo Via Tolstoj - Tel. 02 98245409 - 899 552578 (pren.)
Posh 17,20-19,50-22,30
Lucy 17,20-20,10-22,30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 17,00
Tartarughe Ninja 19,40
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 21,30
Sex Tape - Finiti in rete 20,10-22,30
Colpa delle stelle 17,20
Tartarughe Ninja 17,20-22,30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 19,50
SESTO SAN GIOVANNI SKYLINE MULTIPLEX
c/o Centro Sarca - Tel. 0224860547
Un ragazzo doro 15.15-17.35-20.20-22.30
Pasolini 15.10-17.20-20.15-22.20
Posh 15.20-17.40-20.10-22.30
Tartarughe Ninja 15.10-17.30-20.15-22.30
La preda perfetta 15.10-17.45-21.30
The Giver - Il mondo di Jonas 15.10-20.20-22.30
Planes 2 - Missione Antincendio 17.35
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 15.15-17.30-19.45
Colpa delle stelle 22.35
Pongo - Il cane milionario 15.15-17.35
Sex Tape - Finiti in rete 20.20-22.30
Lucy 15.30-17.40-20.20-22.20
VIMERCATE THE SPACE CINEMA TORRIBIANCHE
Via Torri Bianche, 16 - Tel. 892111
Tartarughe Ninja 3D 16.40-19.05-21.30
The Giver - Il mondo di Jonas 17.05-19.30-21.55
Resta anche domani 16.30-21.30
Lucy 22.00
La preda perfetta 16.30-21.50
Lucy 16.45-19.00-21.15
Gomorra - La serie (Seconda Parte) 20.30
Lincredibile storia di Winter il Delfino 2 16.35-19.10
Colpa delle stelle 18.10-21.00
Anime nere 19.00
Pongo - Il cane milionario 14.55-17.15-19.35
Bastardi in divisa 17.00-19.25-21.50
Tartarughe Ninja 17.10-19.35-22.05
Posh 16.25-18.55-21.25
Un ragazzo doro 16.30-18.55-21.20
I Mercenari 3 - The Expendables 19.05-21.50
La nostra terra 19.10-21.30
LApe Maia - Il Film 16.55
La buca 17.00-19.20-21.40
Winx Club: Il Mistero degli abissi 16.30
Sex Tape - Finiti in rete 16.30-18.50-21.10
CinemaHinterland
TeatriMilano
TEATROALLA SCALA MM DUOMO
Piazza della Scala Tel. 02/88791
Orchestra e Coro del Teatro alla Scala
Direttore Zubin Mehta
45.00-102.00 ore 20.00
ARSENALE
Via Cesare Correnti, 11 Tel. 02/8321999
Dall11/10, Biancaneve
autore e regia Stefania Mannacio Colla. Con Marta Ossoli
8.00-16.00 ore 15.00-17.30
AUDITORIUM DI MILANOFONDAZIONE CARIPLO
Largo G. Mahler Tel. 02/83389201
Dall1/10, Turkish National Youth Philarmonic Orchestra
15.00-35.00 ore 21.00
CARCANO MM CROCETTA
Corso di Porta Romana, 65 Tel. 02/55181377
Il Marchese del Grillo
con la Compagnia La Quercia Incantata
20.00-30.00 ore 15.00-18.30-21.00
ELFOPUCCINI MM LIMA
Corso Buenos Aires, 33 Tel. 02/00660606
Sala Shakespeare, Dall1/10, Balletto di Roma
20.00-25.00 ore 20.00
FRANCOPARENTI MM PORTA ROMANA
Via Pier Lombardo, 14 Tel. 02/59995206
Sala Grande, Io, nessuno e Polifemo
con Emma Dante, Salvatore DOnofrio
15.00-32.00 ore 20.30
LA SCALA DELLA VITA
Via Piolti De Bianchi, 47 Tel. 02/63633353
Dal 4/10, Un Piccolo Principe
7.00 ore 11.00
LA CRETA
Via dellAllodola, 5 Tel. 02/55211300
Dal 18/10, Biancaneve
autore e regia Stefania Mannacio Colla. Con Marta Ossoli
8.00 ore 16.30
LINGUAGGICREATIVI MM ROMOLO
Via Eugenio Villoresi, 26 Tel. 02/39543699
L11/10, Come un frigo ovvero vuoto
Con Walter Leonardi e Flavio Pirini
10.00-12.00 ore 18.00
LIBERO MM PORTA GENOVA
Via Savona, 10 Tel. 02/8323126
Novecento
di Alessandro Baricco. Con e diretto da Corrado DElia
13.00-21.00 ore 21.00
LITTA MM CADORNA
Corso Magenta, 24 Tel. 02/86454545
Dal 16/10, La coscienza di Zeno spiegata al popolo
con Laura Bussani, Stefano Dongetti. Regia di Paolo Rossi
11.00-21.00 ore 20.30
MANZONI MM MONTENAPOLEONE
Via Manzoni, 42 Tel. 02/7636901
Dal 2/10, Nerone duemila anni di calunnie
di Pietrangelo Buttafuoco. Con Edoardo Sylos Labini
15.00-32.00 ore 20.45
MENOTTI - TIEFFE
Via Ciro Menotti, 11 Tel. 02/36592544
Dal 2/10, La guerra di Tessa
di Delio Tessa. Con Marco Balbi e Alarico Salaroli
14.00-25.00 ore 20.30
NUOVO MM SAN BABILA
Piazza San Babila Tel. 02/794026
Ghostbusters Live
regia di Lorenzo Fusoni
30.00-40.00 ore 20.45
OUT OFF
Via Mac Mahon, 16 Tel. 02/34532140
Dal 30/09, La corsa dei mantelli
con Viviana Nicodemo, Valentina Mandruzzato. Regia di Soa
Pelczer
9.00-18.00 ore 20.45
PICCOLOTEATROGRASSI MM CORDUSIO
Via Rovello, 2 Tel. 848.800304
Dal 3/10, Quando il tiro si alza
con Luca Mauceri, Eleni Molos
17.00-25.00 ore 20.30
PICCOLOTEATROSTREHLER MM LANZA
Largo Greppi, 1 Tel. 848.800304
Dall8/10, Beatles Submarine
di Giorgio Gallione. Con Neri Marcore e La Banda Osiris
18.00-33.00 ore 20.30
PICCOLOTEATROSTUDIOMELATO MM LANZA
Via Rivoli, 6 Tel. 848.800304
Dal 30/09, Hamlet
con Mehran Emambakhsh, HesamManzour. Regia di Arash Dad-
gar
20.00-40.00 ore 19.30
IL POLITEATRO MM CORVETTO
Viale Lucania, 18 Tel. 02/84140790
Il 18/10, 24 maggio 1900
con Gigi Savoia, Reanato De Rienzo
5.00-10.00 ore 21.00
SALA FONTANA MM ZARA
Via Boltrafo, 21 Tel. 02/69015733
Dall11/10, Branciforte. Il coniglietto pop-up
testo e regia di Elisa DAndrea. Con Alessandro Damerini
8.00 ore 16.00
SAN BABILA MM SAN BABILA
Corso Venezia 2/a Tel. 02/798010
Dal 10/10, La vedova scaltra
di Carlo Goldoni. Con Debora Caprioglio, Daniela Morozzi
22.00-27.50 ore 20.30
SPAZIOTEATRO89 MM BISCEGLIE
Via F.lli Zoia, 89 Tel. 02/40914901
Il 4/10, Cheap Wine in concerto
10.00-13.00 ore 21.00
SPAZIOTERTULLIANO
Via Tertulliano, 6 Tel. 02/49472369
Dall1/10, Cera una svolta
con Martino Corti, Luca Nobis. Regia di Martino Corti e Gianfelice
Facchetti
10.00-16.00 ore 21.00
TEATROCABOTO
Via Caboto, 2 Tel. 02/70605035
Dall1/10, Un aereo chaimato desiderio
Con Gianluca Frigerio. Regia di Andrea Forneris
8.00-12.00 ore 21.00
TEATRODAL VERME MM CAIROLI
Via San Giovanni sul Muro, 2 Tel. 02/87905
Sala Grande, L8/10, Una festa per Enzo Baldoni
con Lella Costa e il maestro Martinho Lutero
ingresso libero ore 21.00
TEATRODEGLI ARCIMBOLDI
Viale dellInnovazione, 20 Tel. 02/641142200
Il 2/10, Sogno o son desto? Con Massimo Ranieri
30.00-60.00 ore 21.00
TEATRODELFINO
Via Dalmazia, 11 Tel. 333/5730340
Il 4/10, Giorgio e io
Con Giancarlo Dettori. Regia di Claudio Beccari
10.00-15.00 ore 20.45
TEATRODELLA COOPERATIVA
Via Hermada, 8 Tel. 02/64749997 - 02/6420761
Dal 6/10, Coppia aperta, quasi spalancata
con Alessandra Faiella, Valerio Bongiorno. Regia di Renato Sarti
10.00-15.00 ore 20.45
TEATRODELLA MEMORIA
Via Cucchiari, 4 Tel. 02/313663
Una ballata per Milano
con Valerio Bongiorno, Piero Lenardon, Marino Zerbin
10.00-15.00 ore 20.30
TEATRODI MILANO MM BANDE NERE
Via Fezzan, 11 Tel. 02/4327276
Il 5/10, Adesso Musica Italiana
10.00 ore 16.00
TEATROFILODRAMMATICI MM DUOMO
Via Filodrammatici, 1 Tel. 02/36727550
Dal 23/10, Il giardino dei ciliegi
con Riccardo Buffonini, Sonia Burgarello. Regia di Benedetto Sicca
8.00-19.00 ore 21.00
TEATROI MM PORTA GENOVA
Via Gaudenzio Ferrari, 11 Tel. 02/8323156
Nunzio Regia di Carlo Cecchi
9.00-18.00 ore 21.00
Sembra ma non soffro
di e con Roberto Scappin, Paola Vannoni
3.00-6.00 ore 19.45
12parole7pentimenti
con Daria Deorian, Cinzia Morandi
3.00-6.00 ore 18.30
TEATROMARTINITT MM LAMBRATE
Via Pitteri, 58 Tel. 02/36580010
Dal 30/09, Atletico Minaccia Football Club
con Giovanni Esposito, Francesco Procopio
20.00 ore 21.00
TEATRONAZIONALE MM WAGNER
Piazza Piemonte, 12 Tel. 02/48007700
Dal 10/10, Dirty Dancing
Di Eleanor Bergstein
24.00-74.00 ore 20.45
TEATROOFFICINA MM GORLA
Via SantErlembaldo, 2 Tel. 02/2553200
Dal 4/10, Il suo nome era Giovanni. Storia di un Papa nato
e morto povero
Di Roberto Carusi riunendo scritti dello stesso Angelo Roncalli
10.00 ore 21.00
TEATROOSCAR - PACTA DEI TEATRI
Via Lattanzio, 58 Tel. 02/36503740
Il 7/10, Incontro comGino Negri in video
12.00-24.00 ore 21.00
TEATRORINGHIERA MM ABBIATEGRASSO
Via Boifava, 17 Tel. 02/84800372
Dal 10/10, Ribellioni possibili
Con Mattia Fabris, Stefano Orlandi, Maria Pilar Perez Aspa
7.50-15.00 ore 20.45
TEATROSAN DOMINGO MM TURRO
Via Rovigno, 11/a Tel. 02/2619100
Il 12/10, Ricette damore
Regia di Nadia Bruno
10.00 ore 15.30
TEATROSILVESTRIANUM MM PORTA ROMANA
Via A. Maffei, 29 Tel. 02/5455615
Dal 4/10, Biancaneve
autore e regia Stefania Mannacio Colla. Con Marta Ossoli
10.00-12.00 ore 16.30
GRAN TEATROLINEAR4CIAK
Piazzale V. Cuoco Tel. 02 5466367
Dal 6/10, Zelig - 18 anni
con Michelle Hunziker e Rocco Papaleo
23.00-30.00 ore 20.45
TEATROSTUDIOFRIGIA CINQUE MM VILLA SAN GIOVANNI
Via Frigia, 5 Tel. 3482903851-3925191682
Dal 2/10, La collezione
Con Cinzia Bregonzi, Stefano Fiorentino. Regia di Stefano
Fiorentino
10.00-12.00 ore 21.15