Sei sulla pagina 1di 17

LA FOR A PASS V

Costruzione della forma passiva


Nella forma attiva il soggetto fa lazione
La studentessa legge il libro
Nella forma passiva il soggetto subisce lazione
Il libro letto dalla studentessa
Nella prima frase la studentessa il soggetto e il
libro l'oggetto, cio il soggetto (studentessa) chi fa
l'azione.
Nella seconda, invece, il soggetto non chi fa l'azione
(l'agente) ma chi la subisce. Il soggetto della frase
attiva diventa il complemento agente della frase
passiva.
La studentessa legge il libro
Il libro letto dalla studentessa
soggetto oggetto
soggetto Complemento dagente
Nella forma passiva chi fa lazione si chiama
complemento oggetto. Esso sempre
introdotto dalla preposizione DA.
Da chi? dalla studentessa
Il libro letto dalla studentessa
Complemento dagente
LA FOR A PASS V
La forma passiva possibile SOLO con i verbi
TRANSITIVI.
I verbi transitivi esprime unazione che passa dal
soggetto al complemento oggetto e hanno sia la
forma attiva sia la forma passiva.
Nella pratica potete riconoscere un verbo transitivo se
riuscite a rispondere alla domanda "Chi? Che cosa?"
R I C O R D A
La forma passiva si costruisce con il verbo ESSERE
seguito dal participio passato del verbo di cui si
vuol costruire il passivo
LA FOR A PASS V

Con il Verbo ESSERE + il participio passato
Si pu costruire in diversi modi:
forma attiva:
Il fornaio fa la focaccia
forma passiva:
La focaccia fatta dal fornaio
Questa forma si pu usare con tutti i tempi verbali:
Il verbo essere va coniugato allo stesso tempo del verbo della forma attiva e
il participio debe concordare con il soggetto.
Indicativo
Presente ascolto > sono ascoltato
Passato prossimo ho ascoltato > sono stato ascoltato
Imperfetto ascoltavo > ero ascoltato
Passato remoto ascoltai > fui ascoltato
Trapassato prossimo avevo ascoltato > ero stato ascoltato
Trapassato remoto ebbi ascoltato > fui stato ascoltato
Futuro semplice ascolter > sar ascoltato
Futuro anteriore avr ascoltato > sar stato ascoltato
Condizionale Semplice ascolterei > sarei ascoltato
Condizionale Composto avr ascoltato > sarei stato ascoltato
Congiuntivo
Presente che io ascolti > che io sia ascoltato
Passato
che io abbia ascoltato > che io sia stato
ascoltato
Imperfetto che io ascoltassi > che io fossi ascoltato
Trapassato
che io avessi ascoltato > che io fossi stato
ascoltato
forma attiva:
Il fornaio ha fatto la focaccia
forma passiva:
La focaccia stata fatta dal fornaio
Passato prossimo
Passato prossimo
Participio
LA FOR A PASS V

Con il Verbo VENIRE + il participio passato

Il significato della frase non cambia
Si pu costruire in diversi modi:
forma attiva:
Una volta facevano il pane in casa.
forma passiva:
Una volta il pane veniva fatto/era fatto in casa
Si pu usare venire solo se la forma attiva costruita con un
tempo semplice (presente, imperfetto, futuro, passato remoto,
ecc
forma attiva:
Consegneremo i paccchi a domicilio.
forma passiva:
I pacchi verranno consegnati a domicilio.
LA FOR A PASS V
Con il Verbo DOVERE, POTERE e VOLERE al
tempo/modo necessario + ESSERE + il participio
passato.
Si pu costruire in diversi modi:
Liscrizione al corso dovr essere effettuata entro il 25
settembre.
I libri possono essere presi in prestito solo dagli
studenti della facolt.
Quando ero piccola non volevo mai essere
accompagnata a scuola
Per esprimere lidea di obbligatoriet si pu usare anche
il Verbo ANDARE + il participio passato, ma solo con i
verbi semplici
I vestiti colorati vanno lavati a 30 gradi.
I vestiti colorati devono essere lavati a 30 gradi.
IL SI P SSIVA T
frequente l'uso della particella si per fare la forma passiva.

La struttura la seguente:
SI+VERBO alla 3a persona singolare/plurale+OGGETTO

In Italia si beve molto il vino a tavola.
In questo negozio si vendevano solo capi firmati.

Il verbo sempre alla terza persona e il numero dipende dal
numero dell'oggetto.
Il verbo dopo il si passivante pu essere coniugato in tutti i tempi
e modi.
Nei tempi composti con il si passivante l'ausiliare sar sempre
l'essere.
Si scoperto il segreto.
IL SI P SSIVA T
Negli annunci commerciali la particella si dopo il verbo e forma
con esso ununica parola.

Se il soggetto al plurale si toglie lultima lettera della desinenza e si
aggiunge la particella si formando ununica parola.
Es. Affittansi appartamenti

USO DELLA FOR A PASS V
Spiegare regole e procedure;
La forma passiva una delle strategie che si usa per dare pi
enfasi allazione che al soggetto che la compie.
I cani devono essere tenuti al giunzaglio.
Si usa per:
Raccontare fatti;
Dieci turisti italiani sono stati sequestrati dai
ribelli.
Fare critiche in modo indiretto
Questo lavoro non andava fatto cos!
1. Trasformate nella forma passiva.


1. Oggi i miei genitori offrono il pranzo.

2. Un ladro ha rubato il prezioso quadro.

3. Il direttore licenzier due impiegati per scarso rendimento.

4. Il regista Sergio Leone diresse molti film di successo.

5. La citt di Roma organizz le olimpiadi del 1960.

6. Lo scrittore Leonardo Sciascia scrisse molti romanzi sulla mafia.

7. Pablo Picasso ha realizzato molti quadri famosi e importanti.

8. Il pubblico ha visitato la mostra sullarte rinascimentale fiorentina.



1 Per la strada ------------------------- pazzi al volante. (incontrare)

2 Questa medicina -------------------- ogni dodici ore. (prendere)

3 I giornali ---------------------------all`edicola. ( comprare)

4 La colazione ---------------------- a parte (pagare)

5 In italiano lacca non --------------------------- . (pronunciare)

6 Alla TV --------------------------spesso dei bei film. (vedere)

7 Come ------------------------il suo nome? (scrivere)

8 In Svizzera -----------------------pi lingue ( parlare)

9 Questa macchina ------------------------ facilmente. (guidare)
Completate le frasi con la forma appropriata del si passivante