Sei sulla pagina 1di 33

Version

6.0

BAR-ONE

Guida alla versione di rete


Italiano

Le informazioni contenute in questo manuale di


documentazione non sono contrattuali e possono
essere modificate senza preavviso.
La fornitura del software descritto in questo
manuale regolata da una licenza duso. Il software
non pu essere utilizzato, copiato o riprodotto su un
qualsiasi supporto se non in base alle condizioni di
questa licenza.

Windowst
t un marchio depositato della Microsoft
Corporation.
IBM, PC, AT PS/2 sono marchi depositati della International
Business Machines, Inc.

Sommario
Informazioni su questo manuale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Benvenuti ! . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
La documentazione fornita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Convenzioni tipografiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Informazioni sul prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

vii
vii
vii
viii
viii

Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 1 - 1

Descrizione funzionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione centralizzata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione locale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Descrizione del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Configurazione di sistema richiesta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Procedura dinstallazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Operazioni preliminari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione del server . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione di stazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione della chiave di protezione . . . . . . . . . . . .
Disinstallazione di una stazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Disinstallazione del server . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 1 - 1
Capitolo 1 - 1
Capitolo 1 - 2
Capitolo 1 - 3
Capitolo 1 - 3
Capitolo 1 - 4
Capitolo 1 - 4
Capitolo 1 - 5
Capitolo 1 - 6
Capitolo 1 - 7
Capitolo 1 - 8
Capitolo 1 - 8

Guida utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 2 - 9

Gestione utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Gestione licenze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Il Servizio licenze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Numero massimo di utenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Gestione delle risorse condivise . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
File singoli di configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
File di documenti condivisi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 2 - 9
Capitolo 2 - 9
Capitolo 2 - 12
Capitolo 2 - 16
Capitolo 2 - 17
Capitolo 2 - 17
Capitolo 2 - 17

ii

Guida alla versione di rete

Variabili globali condivise . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .


Registro di stampa condiviso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Stampanti condivise . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Timeout di accesso dei file condivisi . . . . . . . . . . . . . . . .
Stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Note allattenzione dellamministratore di rete . . . . . . . . .
Le cartelle . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
File di configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
File per le stampanti condivise . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Esempio di condivisione della stampante . . . . . . . . . . . . . .
Condivisione di una stampante in Windows . . . . . . . .
Visualizzazione delle stampe in corso . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 2 - 17
Capitolo 2 - 18
Capitolo 2 - 18
Capitolo 2 - 19
Capitolo 2 - 19
Capitolo 2 - 20
Capitolo 2 - 20
Capitolo 2 - 22
Capitolo 2 - 23
Capitolo 2 - 23
Capitolo 2 - 23
Capitolo 2 - 24

Indice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Capitolo 3 - 25

Informazioni su questo manuale

Benvenuti !
Congratulazioni, avete appena acquistato il numero 1 dei
software didentificazione automatica!
Questo software di etichettatura offre la possibilit di creare
rapidamente e di eseguire lediting di etichette complesse, capaci
di integrare tutti i dati informatici della vostra azienda garantendo lintegrit dei vostri sistemi.
Questa applicazione risponde a tutte le esigenze di identificazione e si integra perfettamente nel vostro processo di
produzione.
Oggi questo software di etichettatura LA SOLUZIONE la pi
semplice e intuitiva, destinata alle imprese che si occupano della
messa in opera di applicazioni complesse di immissione, di
raccolta e di editing di dati codici a barre in tempo reale.
La documenta- Per aiutarvi a sfruttare tutte le risorse del vostro software di
etichettatura, avete a vostra disposizione una documentazione
zione fornita
completa.
La Guida alla versione di rete offre le informazioni necessarie per
linstallazione e lutilizzo ottimizzato della versione di rete.
La Guida operativa offre le prime chiavi di utilizzo del software,
dellinstallazione del prodotto fino ai primi passi alla scoperta
dellinterfaccia.

viii

Guida alla versione di rete


La Guida utente presenta, tramite i temi principali, i concetti di
base per un utilizzo ottimizzato del software. La grande quantit
di esempi consente di mettere direttamente in pratica le nozioni
affrontate.
Questa documentazione stata concepita per essere utilizzata
insieme alla guida in linea integrata.

Convenzioni
tipografiche

Questo manuale consente di distinguere diverse categorie di


informazioni utilizzando le convenzioni seguenti:
S

i termini ripresi dallinterfaccia (comandi, ecc.) appaiono in


grassetto;

i tasti appaiono in maiuscoletto come nel seguente esempio:


Premere il tasto MAIUSC.

gli elenchi numerati presentano una procedura per la realizzazione di un lavoro;

la congiunzione -o-, quando appare accanto a un paragrafo,


mette in rilievo la scelta di una procedura alternativa
nellesecuzione di un azione ;

Quando un comando di menu comprende dei sottomenu, il


nome del menu seguito dal comando da selezionare appare
in grassetto. Quindi,Scegliete File Apri significa che si deve
scegliere nel menu File il comando Apri;

Questo simbolo mette in rilievo unimportante informazione relativa alla funzionalit di un comando o di una procedura particolare.

Accanto a questo simbolo troverete consigli per ottimizzare


determinate azioni, accelerare lesecuzione dei comandi, ecc.

Questo simbolo segnala un esercizio diniziazione da realizzare.

Informazioni
sul prodotto

Certe funzionalit descritte nel presente manuale possono non


essere presenti nel vostro prodotto.
Per ottenere lelenco esauriente delle caratteristiche e funzionalit particolari del vostro software, fate riferimento al suo file di
descrizione allegato al prodotto.

Installazione

1
Descrizione funzionale
Ci sono due tipi dinstallazione:

Installazione
centralizzata

Installazione centralizzata : il software installato su un


file server della rete. Questa installazione consigliata per
ridurre lo spazio su disco richiesto sulle stazioni.

Installazione locale: il software installato su ogni stazione


della rete. Solo i file condivisi e il programma dinstallazione
sono copiati sul server. Questa installazione consigliata per
limitare gli scambi di dati sulla rete.

Una stazione della vostra rete devessere scelta come server del
software di etichettatura.

Installazione
del server:
installazione
del software
versione di
rete sul server

Stazione

Stazione
Stazione
Stazione

Installazione delle stazioni: linstallazione delle stazioni si verifica grazie al


SETUP.EXE posto nella cartella condivisa del server dove stata eseguita
linstallazione centralizzata. Linstallazione della stazione consiste
semplicemente nellinstallare i collegamenti con il server.
Figura 1 Descrizione dellinstallazione Centralizzata

Capitolo 1 -- 2

Guida alla versione di rete


" Vantaggi e inconvenienti
Questa installazione consente di ridurre lingombro sul disco fisso
delle stazioni dato che sono installati solo i collegamenti verso il
server. In compenso, la vostra rete devessere in grado di
supportare un grande flusso di dati.

Installazione
locale

Una stazione della vostra rete devessere scelta come server di


file condivisi del software di etichettatura.

Installazione
dei file
condivisi
Stazione

Stazione
Stazione
Stazione

Installazione delle stazioni: installazione completa


del software di etichettatura su tutte le stazioni di
lavoro.
Figura 2 Descrizione dellinstallazione Locale
" Vantaggi e inconvenienti
Questa installazione consente di ridurre considerevolmente
lingombro della rete dato che solo i collegamenti verso il server
di licenze saranno attivati. In compenso, ogni stazione utente
dovr disporre dello spazio di memoria richiesto per linstallazione del software di etichettatura.

Capitolo 1 -- 3

Installazione

Descrizione del prodotto


Il software funziona su computer di tipo PC o 100% compatibile
in grado di supportare lambiente grafico di Microsoft
Windows. compatible con Microsoft Windowst 95,
Windowst 98, Windowst ME, Windowst 2000 e Windowst
NT 4 .
Il prodotto include gli elementi seguenti:

Nota

un CD-ROM;

una documentazione completa;

un contratto di licenza con scheda di registrazione;

una chiave di protezione.

I file Readme.TXT e Releasfr.TXT contengono le informazioni


pi aggiornate sul software. Le informazioni contenute in questi
file hanno la prevalenza su quelle presenti in questo manuale.

Configurazione di sistema richiesta


La configurazione necessaria al buon funzionamento del software
quella della maggior parte delle applicazioni in ambiente
Windowst:
S

un PC o compatibile 100% che supporti Windowst 95,


Windowst 98, Windowst ME, Windowst 2000 o Windowst NT 4 ;

Windowst 95 con 16Mb di memoria centrale (32Mb consigliati);


Windowst 98 o ME con 32Mb di memoria centrale (64Mb
consigliati);
Windowst NT o 2000 con 64Mb di memoria centrale
(128Mb consigliati);

una scheda grafica VGA o superiore;

un disco fisso con 130Mb di spazio libero ;

un lettore CD-ROM.

Capitolo 1 -- 4

Guida alla versione di rete

Procedura dinstallazione
Operazioni
preliminari

Sia nel caso dellinstallazione centralizzata che locale, prima di


procedere allinstallazione del software, lamministratore di rete
dovr definire lorganizzazione della rete del gruppo di utenti,
ossia:
S

la definizione della postazione server sulla quale sar installato il software di etichettatura (installazione Centralizzata)
o i file condivisi (installazione Locale),

la definizione della postazione server di licenze dove sar


installato Gestione licenze e la chiave di protezione,

la definizione delle stazioni, ossia delle postazioni client che


utilizzeranno il software di etichettatura.

" Descrizione delle fasi dinstallazione

Nota

Installazione del server :


- Centralizzata: installa il software di etichettatura sul server con la possibilit dinstallare Gestione licenze se il server deve supportare la chiave di protezione.
-o- Locale: installa i file condivisi del software di etichettatura
sul server con la possibilit di installare Gestione licenze se
il server deve supportare la chiave di protezione.

Installazione delle stazioni:


- Centralizzata: installa i collegamenti verso il server sulle
postazioni client con la possibilit di installare Gestione
licenze sulla stazione che deve supportare la chiave di protezione.
-o- Locale: installa il software di etichettatura sulle stazioni con
la possibilit di installare Gestione licenze sulla stazione che
deve supportare la chiave di protezione.

Se decidete di installare Gestione licenze sul server, dovrete


eseguire una installazione di stazione sul server. Questa fase
indispensabile per il riconoscimento della chiave di protezione.
" Diritti di accesso necessari per linstallazione
Avete bisogno dellintegralit dei diritti di accesso alla cartella del
server nel quale sar installato il software. Nello stesso modo, su
una stazione, dovete avere i diritti di amministratore. Se non
avete i diritti di amministratore, il vostro amministratore di rete
deve prima di tutto creare la cartella [base] e darvi un diritto di
accesso integrale a questa cartella.

Capitolo 1 -- 5

Installazione
Nota

Installazione
del server

[base] indica la cartella nella quale installerete il software di


etichettatura. Potete rinominarlo a vostro piacimento.
In primo luogo devessere eseguita linstallazione sulla postazione del server. Crea una cartella [base] nella quale saranno
copiati tutti gli elementi condivisi. Questa cartella verr chiamata
[base] nel resto del testo.
La cartella [base] devessere una cartella condivisa oppure deve
trovarsi in una cartella condivisa. Nella presente guida, il termine
risorsa codivisa far riferimento al nome di condivisione della
cartella condivisa.
Linstallazione del server viene eseguita sulla stazione definita
innanzitutto come server del software di etichettatura dopo
esservi assicurati di essere in possesso di tutti i diritti di accesso
necessari definiti in precedenza nel Capitolo 1 - 4.
" Per condividere la cartella dinstallazione
1

A partire dal browser di Windows, selezionate la cartella nella


quale verr eseguita linstallazione.

Scegliete File Propriet, fate clic sulla scheda Condivisione


e inserite un nome di condivisione.

" Per installare il software di etichettatura


1
Nota

Inserite il CD-ROM nel lettore.

Se non avviene lavvio automatico, fate doppio clic sul programma CDSETUP.EXE posto nella directory principale del CDROM.
Appare la finestra di installazione.
2

Scegliete il prodotto da installare, quindi fate clic sul pulsante


Install.
Appare una finestra intitolata Tipo di installazione di rete.

Attivate il tipo di installazione desiderato: Installazione


centralizzata o Installazione locale quindi fate clic su
Successivo.
Appare un messaggio che vi chiede se desiderate anche
installare Gestione licenze sul server.

Attivate lopzione desiderata quindi fate clic su Successivo.


In caso di conferma Gestione licenze sar installato sul server. Questultima dovr supportare la chiave di protezione.
Tuttavia, prima di inserire la chiave di protezione, dovrete
eseguire una installazione di stazione (vedere Capitolo 1 - 6
: Installazione di stazione) sul server in modo che possa
riconoscere la chiave di protezione.

Capitolo 1 -- 6

Guida alla versione di rete


In caso di conferma, dovrete installare Gestione licenze su
una delle stazioni di lavoro. La stazione sulla quale sar
installata Gestione licenze dovr supportare la chiave di
protezione.

Nota

Se avete scelto di installare Gestione licenze su una stazione


NT o 2000, Gestione licenze sar automaticamente installata
come servizio chiamato SLicense. Questo significa che Gestione licenze viene eseguita in background non appena verr
acceso il computer.
Se la postazione dove eseguite linstallazione lavora sotto Windows 95, 98 o ME, dovrete avviare Gestione licenze prima di
qualsiasi altro utilizzo del software di etichettatura (vedere:
avvio di gestione licenze).
5

Selezionate dalla finestra di dialogo, la cartella condivisa


dove si verificher linstallazione quindi fate clic su Successivo.

Dopo aver installato il prodotto, ricordatevi di inviare la scheda di


registrazione debitamente compilata. In questo modo, potrete
usufruire dellassistenza tecnica rivolgendovi al vostro rivenditore
e ricevere informazioni in anteprima sui nuovi prodotti .

Installazione
di stazione

Dopo aver installato il server, dovete avviare il programma dinstallazione di stazione su ogni postazione di lavoro prima di utilizzare il software di etichettatura. Questa installazione copier i
file necessari nella cartella Windows\System della stazione e
creer un gruppo di icone.
" Per installare il programma su una stazione
1

Fate doppio clic sul file


del server.

SETUP.EXE

posto in

[BASE]\SYSTEM\INSTALL\

Appare un messaggio che vi chiede se desiderate anche


installare Gestione licenze.
2

Attivate lopzione desiderata quindi fate clic su Successivo.


In caso di conferma, Gestione licenze sar installata sulla
stazione. Questultima dovr supportare la chiave di protezione.

Capitolo 1 -- 7

Installazione
Nota

Se avete scelto di installare Gestione licenze su una stazione


NT o 2000, Gestione licenze sar automaticamente installata
come servizio. Questo significa che Gestione licenze si conformer come attivit in background non appena verr accesa la
stazione.
3

Poi seguite le istruzioni indicate sullo schermo.

La chiave di protezione devessere installata sulla postazione


Installazione
della chiave di (server o stazione della rete) dove stata installata Gestione
licenze. Questa postazione deve lavorare sotto Windows (95,
protezione
98, ME, 2000 o NT) e deve possedere una porta parallela sulla
quale sar inserita la chiave di protezione.
Linstallazione della chiave deve precedere lavvio di Gestione
licenze.
Porta parallela/Connettore femmina DB25
PC

PC

Chiave

Figura 3

Collegamento della chiave di protezione al vostro PC

Senza chiave di protezione, il programma verr eseguito in


modalit di valutazione limitata. Significa che letichetta non
potr essere salvata (le e saranno sostituite con delle x, i 5
con degli 0 e le immagini saranno sbarrate nella stampa).
Nota

Allavvio del programma, se la chiave non corrisponde alla versione del prodotto, appare una finestra di dialogo con le istruzioni da seguire.
Se dovete utilizzare una stampante su questa porta parallela,
collegatela alla chiave di protezione. In questo caso, potrebbe
essere necessario accendere la stampante per far riconoscere la
chiave.

Capitolo 1 -- 8
Disinstallazione di una
stazione

Disinstallazione del server

Guida alla versione di rete

Su ogni stazione, avviate il programma di disinstallazione


compreso nel gruppo di programmi del vostro software di
etichettatura.
-oScegliete Start Impostazioni Pannello di controllo e fate
doppio clic sullicona Installazione applicazioni.

Avviate il programma di disinstallazione compreso nel gruppo


di programmi del vostro software di etichettatura.
-oScegliete Start Impostazioni Pannello di controllo e fate
doppio clic sullicona Installazione applicazioni.

Guida utente

2
Gestione utente
Gestione
licenze

Sia cha abbiate eseguito una Installazione centralizzata o una


Installazione locale, Gestione licenze si trova obbligatoriamente sulla postazione che porta la chiave di protezione.
Se Gestione licenze stato installato come servizio NT, non
occorre avviarlo. In effetti, lavvio di Gestione licenze ha luogo
allaccensione della stazione e rimane in esecuzione in background fino a quando la stazione rimane accesa.
" Per avviare Gestione licenze
S

Fate clic sullicona


-ofate doppio clic sul file
[base].

LICENSE6.EXE

posto nella cartella

Per automatizzare lavvio di Gestione licenze allapertura di una


sessione di Windows, copiate il collegamento del programma
nella cartella Menu Avvio Programmi Esecuzione automatica
di Windows.
" Descrizione funzionale
Gestione licenze viene eseguito e si apre sotto forma di icona
nella barra delle applicazioni di Windows. Dovr rimanere attivo
per tutta la durata dellutilizzo del software di etichettatura da
parte di uno o pi utenti.

Capitolo 2 -- 10

Guida alla versione di rete


Se Gestione licenze incontra un problema allavvio, si aprir in
modalit finestra e visualizzer un messaggio di errore (la chiave
non stata riconosciuta, ecc...). Fare riferimento al
Capitolo 2 - 11, Ricerca e individuazione guasti.
" Descrizione della finestra di Gestione licenze
Una volta avviato e dopo lattivazione della finestra, Gestione
licenze appare come segue:

Figura 4 Finestra principale di Gestione licenze


La finestra Gestione licenze visualizza soprattutto lelenco degli
utenti. Questo elenco indica sempre il nome di login delle
persone che stanno utilizzando il software di etichettatura.
La barra degli strumenti
Pulsante

Utilizzo
Chiude il programma. Attenzione, la chiusura del
programma deve avvenire solo quando tutti gli
utenti hanno terminato la loro sessione. Appare un
messaggio di avvertimento ogni volta che viene
attivato un tentativo di chiusura mentre uno o pi
utenti sono ancora collegati.
Visualizza la finestra Informazioni su. Questa
finestra mostra il numero di versione del programma.
Aggiorna lo schermo: lelenco degli utenti non pu
essere aggiornato in certi casi particolari, come
linterruzione improvvisa di una stazione (ripristino, utilizzo dei tasti ALT + CTRL +CANC)

Capitolo 2 -- 11

Guida utente
La barra di stato

La barra di stato, in fondo alla finestra, visualizza il numero


massimo di utenti che possono essere collegati in un certo
momento per la versione del programma.
" Ricerca e individuazione guasti
Potrebbero apparire due tipi di messaggi di errore. La tabella
seguente elenca i guasti e indica la procedura di riparazione.
Messaggio

Rimedio

Chiave di protezione non trovata

- la chiave di protezione non collegata.


- la chiave di protezione collegata su una
porta errata (porta seriale per esempio).
- la chiave di protezione collegata a una
stampante che non accesa.

Impossibile creare
il file delle licenze

Non stato possibile creare il file delle


licenze nella cartella [BASE]\SYSTEM\LICENSE.
Questo pu significare che lutente di una
stazione sulla quale stato avviato
Gestione licenze non ha i diritti di accesso
sufficienti per scrivere in questa cartella.
Lamministratore di rete dovr allora concedere i diritti richiesti (lettura/scrittura/eliminazione ed eventualmente modifica).

" Modifica dei parametri standard di Gestione licenze


Utilizzo della riga di comando
possibile modificare il comportamento standard di Gestione
licenze utilizzando un parametro nella riga di comando del
programma.
1

Scegliete Start Esegui dal menu principale di Windows.

Inserite il percorso di accesso alla cartella [base] o utilizzate


il pulsante Sfoglia.

Selezionate license6.exe poi premete la barra spaziatrice e


immettete /X (maiuscolo).
Gestione licenze si avvia in modalit finestra e non pi in
modalit icona.

Capitolo 2 -- 12

Guida alla versione di rete


Utilizzo del file CS.ini
Il paragrafo license del file CS.INI comprende due linee di
commento che consentono di modificare il comportamento
standard di Gestione licenze.
La linea:
S

License Path=\system\license consente di modificare il percorso di accesso ai file delle autorizzazioni di utilizzo del software di etichettatura. I nomi delle cartelle e dei file devono
essere lunghi 8 caratteri.

EnableClosingWhileInUse=1 autorizza o meno linterruzione


di license6.Exe mentre gli utenti sono collegati: 1 autorizza la
chiusura, 0 impedisce la chiusura.

La modifica del file CS.INI unoperazione delicata che pu comportare il cattivo funzionamento del programma in caso di errata
manipolazione. Si consiglia quindi di riservare questo tipo di
manipolazione a un utente esperto.

Il Servizio
licenze

Con laiuto di un editor di testo, aprite il file


cartella [BASE]\SYSTEM\USERS.

Eliminate i valori delle linee da modificare.

Eseguite le modifiche desiderate e salvate il file.

CS.INI

posto nella

Questo modulo disponibile solo se avete installato Gestione


licenze su una stazione Windows NT. Gestione licenze quindi
installato come servizio. Questo servizio, chiamato SLicense si
attiva automaticamente allaccensione della stazione.
Un modulo, disponibile nel gruppo di icone intitolato SLICENSECTRL.EXE, consente di controllare il funzionamento del servizio e
di modificare il comportamento standard di Gestione licenze.
Potrete per esempio:
S

Avviare o interrompere il servizio,

Visualizzare lelenco degli utenti collegati al software di etichettatura.

ecc.

Capitolo 2 -- 13

Guida utente

" Descrizione della finestra License Service Control


S

Per avviare License Service Control, scegliete nel gruppo di


programma del software di etichettatura il comando Network License.

Una volta avviata e dopo lattivazione della finestra, License


Service Control appare come segue:

Barra degli strumenti


Pannello di segnalazione
Riquadro riservato ai
messaggi di stato o di
errore.
Elenco degli utenti
collegati al software di etichettatura.

Figura 5 Finestra principale di Gestione licenze


La finestra Gestione licenze visualizza soprattutto lelenco degli
utenti. Questo elenco indica sempre il nome di login delle
persone che stanno utilizzando il software di etichettatura.
La barra degli strumenti
Pulsante

Utilizzo
Interrompe il servizio.
Avvia il servizio.
Aggiorna lo schermo: lelenco degli utenti non pu
essere aggiornato in certi casi particolari come
linterruzione improvvisa di una stazione (ripristino, utilizzo dei tasti ALT + CTRL +CANC)

Capitolo 2 -- 14

Guida alla versione di rete


Pulsante

Utilizzo
Accesso alla finestra delle impostazioni di License
Service. Questo pulsante disponibile solo
quando il servizio interrotto.
Visualizza la finestra Informazioni su. Questa
finestra mostra il numero di versione del programma.

Il pannello di segnalazione
Il pannello di segnalazione consente di visualizzare lo stato
corrente del servizio.

Segnalazione
arancione: il
servizio si sta
avviando.

Segnalazione
rossa: il servizio
interrotto.

Segnalazione
verde: il servizio
attivo.

" La finestra di dialogo Impostazioni


Per accedere alla finestra di dialogo Impostazioni:
S

Fate clic su

Appare la finestra di dialogo Impostazioni

Figura 6 La finestra di dialogo Impostazioni

Capitolo 2 -- 15

Guida utente
Per modificare le impostazioni:

Se SLICENSE.EXE non stato installato nella cartella [base],


dovete indicare il percorso di accesso al file delle licenze.
1

Inserite il nuovo percorso di accesso al file delle licenze o fate


clic sul pulsante Sfoglia.

Se desiderate autorizzare linterruzione del servizio quando


gli utenti sono collegati, attivate Autorizza linterruzione
quando gli utenti sono collegati.

Se desiderate cambiare la lingua di visualizzazione di


License Service, selezionate la lingua desiderata nellelenco
Lingua.

Confermate la finestra di dialogo per aggiornare le modifiche.

" Modifica del comportamento di Service


Par default License Service viene automaticamente avviato
allaccensione della stazione. Tuttavia, possibile modificare il
comportamento del servizio a partire dalla finestra di dialogo
Servizi del Pannello di controllo di Windows NT. Fare
riferimento alla documentazione Microsoft.
Per modificare il tipo di avvio del servizio
1

Selezionate SLicense nellelenco dei servizi.

Fate clic su Start....

Attivate il tipo di avvio desiderato: per default SLicense


configurato per lavvio automatico.

Per selezionare un account utente


1

Selezionate Questo account nella zona Apri una sessione


come.

Inserite e confermate la Password quindi confermate la finestra di dialogo Servizi.

Capitolo 2 -- 16
Numero massimo di utenti

Guida alla versione di rete


La vostra versione di rete limitata a un numero massimo di
utenti. Questo significa che una licenza per dieci utenti consente
di avviare contemporaneamente dieci sessioni del software di
etichettatura.
Se un utente cerca di avviare una undicesima sessione, appare
un messaggio di errore indicante che il numero massimo di
utenti stato raggiunto. In tal caso deve attendere che uno degli
utenti collegati termini la sessione.
La limitazione del numero di utenti non riguarda il numero di
installazioni possibili, ma il numero di collegamenti contemporanei. Questo significa che non un problema installare tutte le
stazioni client che desiderate.
Daltro canto se sono avviate pi sessioni nello stesso tempo su
una stessa stazione, Gestione licenze conta un unico utente.

Capitolo 2 -- 17

Guida utente

Gestione delle risorse condivise


File singoli di
Il software di etichettatura genera un file di configurazione per
configurazione ogni utente basato sul nome di login dellutente. Questi file si
trovano nella cartella [BASE]\SYSTEM\USERS\*.INI.
File di documenti condivisi

Un documento pu essere aperto da un unico utente in modalit


lettura/scrittura. Quando questo stesso documento aperto da
altri utenti, si apre in sola modalit lettura. Questo significa che
solo il primo utente potr modificare e salvare il documento in
questione.
Da notare: la modalit di sola lettura consente comunque qualsiasi lavoro di stampa!
Per rendere sicuro il lavoro di gruppo, possibile definire la
modalit di apertura dei documenti a partire dalla finestra di
dialogo Opzioni, scheda Documento, attivando Apri i
documenti in modo Solo lettura per default.
Lo strumento Gestione utenti del software di etichettatura offre
la possibilit di gestire degli account utente assegnandogli dei
diritti particolari. Questo consente di gestire facilmente il lavoro
di gruppo della vostra organizzazione (vedere Gestione utenti
nella Guida utente).

Variabili globali condivise

Il software di etichettatura consente di gestire delle variabili globali il cui valore condiviso da pi utenti. Queste variabili sono
salvate nella cartella
[BASE]\SYSTEM\GLOBVAR\GLOBVAR.DAT.
Se un utente non desidera condividere le sue variabili con altri
utenti, pu in qualsiasi momento definire una cartella personale
in cui salvarle.
" Per definire una nuova cartella
1

Scegliete Strumenti Opzioni.

Fate clic sulla scheda Directory predefiniti.

Immettete il nuovo percorso di accesso per il salvataggio


delle variabili globali nella linea Variabili condivise (*.dat).

Capitolo 2 -- 18

Guida alla versione di rete

Registro di
Il registro di stampa, molto utile per la rintracciabilit dei lavori
stampa condi- di stampa, pu essere configurato dalla finestra di dialogo Regiviso
stro di stampa.
Per creare un Registro di stampa

Nota

Stampanti
condivise

Scegliete Strumenti Registro di stampa.

Inserite il percorso di accesso e un nome di file per il Registro di stampa e selezionate un editor di testo.

Attivate le opzioni desiderate dalla scheda Opzioni. Per ulteriori informazioni sul Registro di stampa, fate riferimento
alla guida in linea.

Come per le variabili condivise, se pi utenti lavorano con lo


stesso file, allora il Registro di stampa sar globale e rintraccer linsieme di tutti i lavori di stampa di ogni utente. Tuttavia,
un utente pu creare un file personale. In questo caso i rapporti di stampa saranno singoli.

In una configurazione di rete, pi utenti possono condividere la


stessa stampante. Certe stampanti proprietarie (termica, ecc.),
consentono lottimizzazione della velocit trasferendo i dati grafici in una volta sola. Il vostro software di etichettatura in
grado di gestire il trasferimento di dati grafici di pi utenti su
una stampante utilizzando un file di stato della memoria della
stampante.
" Per configurare la stampante
1

Aprite la finestra di dialogo Configurazione della stampante


condivisa.

Fate clic su Rete... (questa opzione disponibile solo con le


stampanti che supportano questa funzione di trasferimento).
Appare la finestra di dialogo Rete..

Attivate Condivisa nella zona Gestione della memoria


stampante.

Capitolo 2 -- 19

Guida utente

In questa configurazione, viene continuamente creato e


aggiornato un file che descrive lo stato della memoria della
stampante. Occorre creare un file per ogni stampante e tutti gli
utenti di questa stampante devono utilizzarla. Il campo Modifica
consente di inserire il nome di questo file di condivisione (al
massimo 8 caratteri) o di selezionare nellelenco il file gi
esistente. Per una pi facile identificazione, ogni file dellelenco
seguito dal nome della porta e della stazione cui la stampante
collegata.
Per ogni altra informazione riguardante i parametri di configurazione delle stampanti, fate riferimento alla guida in linea. Ogni
driver di stampante dispone di una guida in linea accessibile dal
pulsante Guida della finestra di dialogo Configurazione.

Timeout di
accesso dei
file condivisi

Non appena un file condiviso, per esempio il file delle variabili


condivise, aperto da un utente, il suo accesso non consentito
a nessun altro utente, che dovr attendere che il file si liberi.
Dopo un timeout di accesso (definito da voi), appare un messaggio che propone allutente se desidera attendere ancora o annullare la sua richiesta di apertura.
" Per definire il timeout

Stampa

Scegliete Strumenti Opzioni.

Fate clic sulla scheda Altre.

Immettete un valore nella zona di testo Timeout (ms) di


accesso dei file condivisi.

La finestra dello stato di stampa dispone di una spia lampeggiante che indica lo stato della stampa del lavoro in corso:
S

Verde: i dati sono in corso di stampa,

Arancione: un utente sta utilizzando una risorsa condivisa


(stampante o variabile),

Rossa: errore.

Capitolo 2 -- 20

Guida alla versione di rete

Note allattenzione dellamministratore di rete


Le cartelle

Durante linstallazione, vengono create diverse cartelle nella cartella [base]. importante che ogni utente abbia un diritto di
accesso in lettura/scrittura alla cartella SYSTEM e alle sue sottocartelle. Le altre cartelle possono essere condivise in scrittura.
La tabella seguente descrive ogni cartella e i diritti di accesso
richiesti.

Cartella

Diritti

Utilizzo

[BASE]

Lettura

Cartella principale contenente tutti i file del


programma.

[BASE]\BIN

Lettura

[BASE]\FONTLOAD

Lettura

[BASE]\HELP

Lettura

I file della guida in linea

[BASE]\LAB

Lettura

Cartella di salvataggio dei documenti

Scrittura
Modifica
Creazione
[BASE]\PRINT

Lettura

Cartella di salvataggio dei file di stampa

Scrittura
Modifica
Creazione
[BASE]\SAMPLES

Lettura

I file di esempio

Scrittura
Modifica
Creazione
[BASE]\SAMPLES\DATA

Lettura

Dati

Scrittura
Modifica
Creazione

[BASE]\SAMPLES\DSC

Lettura
Scrittura
Modifica
Creazione

I file descrittori dei dati (Unione ASCII)

Capitolo 2 -- 21

Guida utente
Cartella

Diritti

Utilizzo

[BASE]\SAMPLES\IMAGES

Lettura

I file dimmagini

Scrittura
Modifica
Creazione

[BASE]\SAMPLES\LABELS

Lettura

Esempi di documenti

Scrittura
Modifica
Creazione

[BASE]\SAMPLES\QUERY

Lettura

I file di query

Scrittura
Modifica
Creazione
[BASE]\SYSTEM

Lettura

Cartella dei dati di sistema condivisi

Scrittura
Modifica
Eliminazione
Creazione
[BASE]\SYSTEM\GLOBVAR

Lettura
Scrittura

Cartella di memorizzazione delle variabili condivise

Modifica
Eliminazione
Creazione
[BASE]\SYSTEM\LICENSE

Lettura
Scrittura

Cartella di memorizzazione del file di


licenza creato da Gestione licenze

Modifica
Eliminazione
Creazione
[BASE]\SYSTEM\PRINTERS

Lettura
Scrittura
Modifica
Eliminazione
Creazione

Cartella di memorizzazione dei dati


delle stampanti condivise

Capitolo 2 -- 22

Guida alla versione di rete

Cartella

Diritti

Utilizzo

[BASE]\SYSTEM\US
ERS

Lettura

Cartella di memorizzazione dei file di configurazione degli utenti

Scrittura
Modifica
Creazione

[BASE]\TOOLS

Lettura
Scrittura
Modifica
Creazione

[BASE]\TUTORIAL

Lettura
Scrittura
Modifica

Cartella riservata agli strumenti allegati al


vostro software di etichettatura (vedere la
guida in linea per ulteriori informazioni
riguardanti gli strumenti della vostra applicazione).
Questa cartella sar composta di tante sottocartelle quanti sono gli strumenti installati con il software di etichettatura.
Cartella che include i dati necessari per la
realizzazione degli esercizi introduttivi proposti nella Guida utente.

Creazione

File di configu- Per ogni utente, nel corso del primo avvio, il software di etichettatura crea automaticamente un file personale di configurazione
razione
nella cartella [BASE]\SYSTEM\USERS.
Questo file ottenuto copiando il file

USER.INI

posto nella cartella

[BASE].

" Per personalizzare il file di configurazione user.ini


Lamministratore pu facilmente creare una configurazione
predefinita del file user.ini.
1

Collegatevi con il vostro login.

Avviate una sessione del software di etichettatura.


Viene creato

YOURLOG.INI.

Eseguite le modifiche desiderate come la personalizzazione


dellinterfaccia, la modifica delle opzioni di visualizzazione,
ecc.

Uscite dal software di etichettatura.


Il file

YOURLOG.INI

ha salvato le modifiche eseguite.

Copiatelo e incollatelo rinominandolo

USER.INI

nella cartella

[BASE].

Le modifiche eseguite nel file saranno attive alla successiva


sessione del software di etichettatura.

Capitolo 2 -- 23

Guida utente
File per le
stampanti
condivise

La posizione di questi file definita in cs.ini, sezione [generale],


voce Printers. Ci deve essere solo un file per ogni stampante
condivisa. Questi file hanno lestensione LGL.

Esempio di condivisione della stampante


Secondo i tipi di rete o le necessit della vostra organizzazione,
sono possibili pi configurazioni. Questa sezione d un esempio
di condivisione della stampante in ambiente Windows.
Condivisione
di una
stampante in
Windows

In questa sequenza impareremo come condividere una stampante a trasferimento termico tra pi utenti in ambiente Windows.
" Per condividere una stampante
Questa procedura si svolge in due fasi.
1

Nota

Installate una stampante su una delle stazioni della rete


(vedere guida in linea, argomento Stampa, sezione
Aggiunta di una stampante) con autorizzazione di condivisione (vedere Capitolo 2 - 18).

Al momento di aggiungere una stampante, non attivate lopzione Accesso diretto dato che questultima non consente la
condivisione di una stampante.
2

Scegliete Start Impostazioni Pannello di controllo dal


menu principale di Windows.

Fate doppio clic su Rete.


Appare la finestra di dialogo Rete di Windows

Fate clic su Condivisione di file e stampanti.


Appare la finestra di dialogo Condivisione di file e stampanti

Selezionate Attiva la condivisione delle stampanti locali


poi confermate.

Scegliete Start Impostazioni Stampanti dal menu principale di Windows.


Appare la finestra di dialogo Stampanti di Windows. Potete
notare che la stampante a trasferimento termico che avete
aggiunto appare nellelenco come THT seguito dal nome della
porta alla quale collegata.

Selezionate la stampante, poi fate clic su


nel menu di scelta rapida.

o su Propriet

Capitolo 2 -- 24

Guida alla versione di rete


Appare la finestra di dialogo delle propriet della stampante.

Nota

Fate clic sulla scheda Condivisione.

Attivate Condividi con nome, immettete un nome di condivisione per questa stampante e, se necessario, un commento.

A seconda del tipo di controllo di accesso definito, la finestra di


dialogo Propriet pu assumere diversi aspetti. Per ulteriori
informazioni, fate riferimento alla documentazione di Microsoft.
" Per installare una stampante condivisa sulla rete
Ogni utente che desidera utilizzare la stampante condivisa
installata su una stazione diversa dalla sua deve aggiungerla
sulla propria stazione (vedere la guida in linea, argomento
Stampa, sezione Aggiunta di una stampante).
1

Scegliete File Stampante.

Fate clic su Aggiungi.


Appare la finestra di dialogo Installazione stampante.

Fate clic su Stampanti di rete.


Appare la finestra di dialogo Ricerca la stampante.

Selezionate la stampante condivisa sulla rete.

Confermate la finestra di dialogo Ricerca la stampante.


Appare lindirizzo di rete della stampante condivisa
nellelenco Porta.

Visualizzazione delle
stampe in
corso

Selezionate un modello di stampante nellelenco Modello poi


lindirizzo di rete della stampante nellelenco Porta.

Confermate la finestra di dialogo Installazione stampante.

possibile visualizzare dalla stazione sulla quale collegata la


stampante lo stato dei lavori di stampa in corso.
1

Scegliete Start Impostazioni Stampanti dal menu principale di Windows.

Fate doppio clic sul nome della stampante per la quale desiderate visualizzare lo stato dei lavori di stampa.
Appare la finestra Stampanti di Windows, che visualizza
lelenco di tutti i lavori in corso di stampa.

Indice

3
A
account utente, Capitolo 2 - 15

C
Centralizzata, Capitolo 1 - 4
Condivisa, Capitolo 2 - 18
Configurazione di sistema richiesta,
Capitolo 1 - 3

D
Descrizione del prodotto, Capitolo 1 - 3
Descrizione funzionale, Capitolo 1 - 1
Diritti di accesso, Capitolo 1 - 4
Disinstallazione del server,
Capitolo 1 - 8
Disinstallazione di una stazione,
Capitolo 1 - 8

F
File CS.ini, Capitolo 2 - 12

G
Gestione della memoria stampante,
Capitolo 2 - 18
Gestione licenze, Capitolo 1 - 4,
Capitolo 1 - 5, Capitolo 1 - 6,
Capitolo 1 - 7, Capitolo 2 - 9,
Capitolo 2 - 13
Gestione utente, Capitolo 2 - 9

I
Installazione, Capitolo 1 - 1
Installazione centralizzata , Capitolo 1 - 1
Installazione locale, Capitolo 1 - 1
Installazione centralizzata, Capitolo 1 - 1, Capitolo 2 - 9
Installazione dei file condivisi, Capitolo 1 - 2
Installazione del server, Capitolo 1 - 1,
Capitolo 1 - 4, Capitolo 1 - 5

File di configurazione, Capitolo 2 - 22

Installazione della chiave di protezione, Capitolo 1 - 7

File di documenti condivisi,


Capitolo 2 - 17

Installazione delle stazioni, Capitolo 1 - 1, Capitolo 1 - 2

File per le stampanti condivise, Capitolo 2 - 23


File singoli di configurazione, Capitolo 2 - 17

Installazione di stazione, Capitolo 1 - 6


Installazione locale, Capitolo 1 - 2,
Capitolo 2 - 9

Guida alla versione di rete

Capitolo 3 -- 26

L
License Service Control,
Capitolo 2 - 13
Locale, Capitolo 1 - 4

N
Network License, Capitolo 2 - 13
Numero massimo di utenti, Capitolo 2 - 16

P
Parametri standard, modifica, Capitolo 2 - 11
Password, Capitolo 2 - 15

R
Registro di stampa condiviso, Capitolo 2 - 18
Rete, Stampante, Capitolo 2 - 18
Ricerca e individuazione guasti,
Capitolo 2 - 11
Risorse condivise, Capitolo 2 - 17

S
Service, modifica del comportamento,
Capitolo 2 - 15
Servizio licenze, Capitolo 2 - 12
SLicense, Capitolo 2 - 12
Stampa, Capitolo 2 - 19
Stampanti condivise, Capitolo 2 - 18

T
Timeout, Capitolo 2 - 19

Timeout di accesso dei file condivisi,


Capitolo 2 - 19
Tipo di installazione di rete,
Capitolo 1 - 5

V
Variabili globali condivise,
Capitolo 2 - 17

45578 R1.QXD

2/1/01

2:38 PM

Page 1

www.zebra.com
Zebra Technologies Corporation

International Headquarters
333 Corporate Woods Parkway
Vernon Hills, IL 60061 U.S.A.
Phone: +1 847.634.6700
Fax: +1 847.913.8766
Zebra Technologies Europe Limited

European Headquarters
Zebra House
The Valley Centre, Gordon Road
High Wycombe
Buckinghamshire HP13 6EQ, UK
Phone: +44.1494.472872
Fax: +44.1494.450103
Zebra Technologies Singapore

Regional Sales Office-Asia/Pacific


1 Sims Lane, #06-11
Singapore 387355
Phone: +65.842.0322
Fax: +65.842.0366
Other Locations

United States: California, Florida,


Rhode Island, Wisconsin
Europe: France, Germany, Italy
Asia: Hong Kong, Japan, Seoul

Zebra Bar Code Products


2001 Brady Worldwide, Inc. All Rights Reserved
Printed in the U.S.A.