Sei sulla pagina 1di 30

SOMMARIO

CONTENTS
N. 86 2014
settembre
/september
094
121
045
044
106
084
070 058
133
3
PROGETTI
PROJ ECTS
054
ANTE
RESIDENZE PER UTENZE
PARTICOLARI
RESIDENCES FOR
PARTICULAR TYPES OF USERS
058
ALCCER DO SAL RESIDENCES
PORTUGAL
070
TIETGEN DORMITORY
COPENHAGEN, DENMARK
084
DAY CARE
AND YOUNG WORKERS
PARIS, FRANCE
094
BASKET APARTMENTS
PARIS, FRANCE
106
WOZOCO
AMSTERDAM,
THE NETHERLANDS
116
POST
RESIDENZE SPECIALI OGGI
TODAYS SPECIAL
RESIDENCES
RUBRICHE
INDEX
028
BOOKSHOP
030
FOCUS
PRODOTTO
ENERGIA
TECNOLOGIA
INNOVAZIONE
038
SOLUZIONI
CANTIERE
UNDER
CONSTRUCTION
045
RESIDENZA
UNIVERSITARIA IUAV
VENEZIA, ITALIA
MATERIALI E SISTEMI
MATERIALS
AND SYSTEMS
121
RIVESTIMENTI ESTERNI
DI CERAMICA
124
RASSEGNA
IMPIANTI
INSTALLATIONS
133
ILLUMINAZIONE TECNICA
PER INTERNI
136
RASSEGNA
APPROFONDIMENTI
FOCUS
015
SOLAR DECATHLON
EUROPE 2014
020
RHOME FOR DENCITY
146
DESIGNERS, CONTRACTORS
AND SUPPLIERS
150
INSERZIONISTI
RESIDENZE SPECIALI
SPECIAL RESIDENCE
ARKETIPO 70
TIETGEN DORMITORY IN COPENHAGEN, DENMARK
LUNDGAARD & TRANBERG ARCHITECTS
WWW.ITARKITEKTER.DK
TEXT
CATERINA ALIVERTI
PHOTOS
JENS M. LINDHE

Una residenza per studenti dinamica
dallinsolita forma circolare mette in relazione
la dimensione collettiva con quella individuale.
Volumi aggettanti contenenti gli spazi comuni
ne rompono la regolarit plastica.
A students dynamic residence with an unusual
circular form putting into relation the collective
dimension with the individual one. Projecting
volumes, containing the common areas, break
the plastic regularity.
71 PROGETTI TIETGEN DORMITORY IN COPENHAGEN LUNDGAARD & TRANBERG
J
e
n
s

M
.

L
i
n
d
h
e
architectural design:
Lundgaard & Tranberg Architects
engineer:
COWI
client: Fondazione Tietgenkollegiet
construction period:
2003 - September 2006
gross area: 26,515 m
2
cost: 65.5 million euros
J
e
n
s

M
.

L
i
n
d
h
e
Il fronte esterno.
La variazione della
profondit degli
appartamenti
permette alledicio
di relazionarsi con
il contesto
The external
elevation. The depth
variation of the
apartments allows the
building to establish a
relationship with
the context
Il volume cilindrico si sviluppa attorno a una corte. Le
residenze sono collocate sul lato esterno, con vista sul pa-
esaggio circostante, mentre gli spazi comuni si affaccia-
no sullinterno. La profondit delle residenze varia, in un
gioco alternato di aggetti e arretramenti che conferiscono
alla supercie esterna delledicio un aspetto scultoreo.
Lidentit di ciascun appartamento viene esaltata nella
propria unicit, mentre la potenziale monumentalit ur-
bana della forma cilindrica risulta neutralizzata.
Il complesso si sviluppa su sette piani fuori terra e
un piano interrato. Si accede alla corte interna grazie a
cinque passaggi coperti che suddividono il complesso in
altrettante sezioni e contengono gli elementi di distribu-
zione verticale; a ogni piano ciascun segmento compren-
de dodici stanze (undici singole e una doppia) organizzate
intorno a uno spazio collettivo, a una cucina e a terrazze
esterne. Le camere hanno tutte profondit differenti. Al
piano terreno sono distribuite le aree comuni: laboratori,
sale computer, bar, sale studio, sale musica, lavanderia e
deposito delle biciclette.
Altro spazio collettivo con molteplici funzioni la
corte interna, cuore del volume cilindrico. Il cortile
costituito da pochi elementi. Nella parte centrale trovia-
mo unarea verde dominata da salici bianchi ravvicinati,
volumes which reect the individuality of each resident.
The cylindrical volume is arranged around a courtyard.
The residences are located on the external side, with a
view over the surrounding landscape, while the communal
spaces face the inside. The depth of the residences changes,
in an alternated pattern of projections and set backs which
give to the external area of the building a sculpture-like
image. The identity of each apartment is enhanced by its
own identity while the potential urban monumentality of
the cylindrical shape is neutralised.
The complex develops seven storeys above ground and
with one underground level. It is possible to access the
internal courtyard thanks to ve covered pathways, which
divide the complex in the same amount of sections and
contain the element for the vertical distribution; for each
oor every segment includes twelve rooms (11 double and
one single) arranged around a communal space, a kitchen
and external terraces. The rooms have all different depths.
The communal areas are distributed on the ground oor:
laboratories, computer rooms, bar, study rooms, music
rooms, laundry and bicycle storage.
The internal courtyard is another collective space, the
heart of the volume. The courtyard is composed of very
few elements. In the central part there are a green area
J
e
n
s

M
.

L
i
n
d
h
e
La corte interna.
La forma circolare
delledicio mitigata
dai volumi aggettanti
degli spazi comuni
The internal courtyard.
The circular shape of the
building is mitigated by
the projecting volumes of
the communal spaces
J
e
n
s

M
.

L
i
n
d
h
e
IMPIANTI
RIVESTIMENTI ESTERNI
DI CERAMICA
Luso della ceramica sulle facciate
cscrnc cci ccici ha ona scria
nicnaria chc rcccncncnc, a arirc
ca scccncc cccocrra nc ai icrni
ncsri, ha rcVac nocVc Vicrc c
risac razic ac rccncc inncVazicni
inrcccc ca'incosria iaiana. ocVi
crccrsi cccinai in crnini cscici
cr nocVc sccichc ccnichc so
Vcrsanc cc rcccc, chc assoncnc
on riicVc cncrac coancc inaanc in
nccc csiiVc soi asci ci sVioc
scscniLic cc'ccicic, crc chc ci
ccccrc c ricoaicazicnc ccc ci.
TESTO
ANDREA SERRI
MATERIALI E SISTEMI
122 ARKETIPO
ZOOM:
TECNICA ED ESTETICA
Occorre andare al Pergamon Museum di Berlino per ammirare
lesempio pi suggestivo e storicamente importante nel rivestimento
di ceramica di una facciata esterna: la Porta di Ishtar, lottava porta
della citt interna di Babilonia. Costruita intorno al 575 a.C., per
ordine di Nabucodonosor II, sul lato nord della citt e dedicata alla
dea babilonese Ishtar, dal 1930 la Porta si trova nel museo tedesco,
ricostruita con i materiali recuperati dagli scavi di Robert Koldewey,
insieme a una parte della Via Processionale che passava sotto di essa.
Rispetto a quanto visibile nel museo, la struttura era, nella ricostruzione
originale, una doppia porta di cui ci che in mostra solo la pi
piccola parte frontale. Lingresso posteriore, pi ampio, custodito nei
magazzini del museo, mentre altre parti della porta, e due leoni della Via
Processionale, si trovano in vari altri musei sparsi nel mondo. Laspetto
decorativo si sostanzia nel rivestimento verticale realizzato in maioliche
fatte di lapislazzuli e rivestite di ceramica invetriata, decorata nella
porta con leoni, draghi e ori.
Dopo quasi due millenni e mezzo, la ceramica ritorna a impadronirsi
e a occupare questi spazi nelle citt, non pi lungo le mura esterne
delle stesse, ma nei palazzi pi signicativi e importanti. C in questo
un passaggio evolutivo ricco di signicato: quello che in passato era
un elemento di divisione e di frattura tra la citt e il mondo esterno,
nel corso dello scorso secolo, diventato elemento interno alla citt
stessa, in grado di caratterizzare e denotare gli edici pi importanti e
signicativi. Esempi in tal senso risalgono al secondo dopoguerra, dove,
ad esempio, in una citt come Milano, Gio Ponti, assieme al team di
progettazione che vede Pier Luigi Nervi e Giuseppe Valtolina tra gli altri,
utilizza piastrelle di ceramica per rivestire il Grattacielo Pirelli, edicio
progettato nel 1950 simbolo del razionalismo italiano.
Luso della ceramica nelle facciate esterne, grazie anche alla molteplice disponibilit di dimensioni e metodi di posa in opera, ha
contribuito a rendere pi suggestiva e tecnicamente pi performante larchitettura nel mondo.
Sempre a Milano, ma non solo, la ceramica viene utilizza nel corso
di tutti gli anni 60 per il rivestimento esterno di palazzi signorili. La
soluzione adottata, frutto di una posa in opera del singolo pezzo,
quella di utilizzare ceramiche nei colori verde e blu scuro brillante, in
posa verticale e con piastrelle di piccola dimensione. Soluzione che, se
da un lato ha consentito di raggiungere anche altezze di diversi piani,
dallaltro ha permesso di apprezzare quella che ancora oggi, forse con
maggiore ragione ne rappresenta una delle soluzioni pi qualicanti:
la resistenza al tempo e agli attacchi degli agenti atmosferici.
Mantenere inalterate le proprie cromie e le caratteristiche tecniche,
assieme alla presenza in molti casi di facciate tuttora perfette dopo
oltre mezzo secolo, ne sono un importante esempio.
LA CERAMICA NELLE FACCIATE VENTILATE
Linnovazione tecnologica avvenuta nel settore ceramico italiano
ha fornito, anche nel caso delle facciate ventilate, un contributo
fondamentale per il loro sviluppo tecnologico e applicativo. Sistemi
di pressatura sempre pi performanti hanno consentito di ampliare
le dimensioni delle piastrelle, trasformandone anche il nome in
lastre per sottolinearne la tensione a rivestire superci, cos come
hanno consentito di ridurre lo spessore delle stesse, che, partendo
dai 3 millimetri, sono in grado di contenere il peso dellintero sistema
di facciata, con evidenti beneci in termini di costi di produzione,
installazione e gestione. Non meno signicativo stato il contributo
della decorazione digitale, che consente di riprodurre con una
fedelt fotograca qualsiasi tipo di decoro e graca, no ad arrivare
alla realizzazione di superci strutturate, come quello di smalti
particolari che hanno funzionalizzato la supercie, come nel caso della
Nido dInfanzia Edmondo Landi, Lavezzola,
Ravenna
123 RIVESTIMENTI ESTERNI DI CERAMICA ZOOM MATERIALI E SISTEMI
vendibile, e quindi la redditivit dellimmobile nel suo complesso.
Ultimo, ma non meno importante, aspetto il tema del decoro
urbano che una facciata esterna di ceramica in grado di fornire.
La tavolozza cromatica, graca ed estetica della ceramica italiana
consente qualsiasi soluzione applicativa, tanto da assecondare ogni
esigenza specica richiesta dal progettista oltre che al corretto e
non distonico inserimento dei materiali in base al contesto urbano
circostante, anche se protetto da vincoli paesaggistici specici. A tutto
ci si aggiunge anche la durevolezza, tipica del materiale ceramico,
che consente di eliminare tutti i costi connessi alla successiva
manutenzione della supercie, con evidenti vantaggi misurabili lungo
lintero ciclo di vita del prodotto.
Complesso Aurora. Centro commerciale con ufci, LAquila
Studentato Ceur - Fondazione Falciola.
Villaggio del Fanciullo, Bologna
antibattericit o delle funzioni fotocatalitiche e fotovoltaiche.
Di facciate esterne rivestite con piastrelle di ceramica ne esistono di
due macro famiglie. Della prima fanno parte le facciate incollate, mentre
della seconda quelle ventilate. La sostanziale differenza, fermo restando
che in entrambi i casi siamo in presenza di sistemi a cappotto in grado
di migliorare in modo signicativo lefcienza energetica degli edici,
sta nella modalit di ancoraggio.
Nel primo caso, questa viene realizzata da specici adesivi,
per i quali sono richieste precise prestazioni - quali la velocit
nellasciugatura del prodotto, lelevata resistenza agli agenti
atmosferici. Nel secondo caso, alla parete sottostante viene applicata
una sovrastruttura di metallo - la cui portata deve essere direttamente
correlata al peso complessivo del sistema sovrastruttura-rivestimento
ceramico - a cui vengono agganciate le piastrelle di ceramica. In questo
ambito, tecnica ed estetica si fondono assieme per ottenere il miglior
risultato possibile. Tra le diverse soluzioni di aggancio, vi sono quelle
a vista e quelle che, invece, non sono visibili dallesterno. Preferibili le
seconde per un fatto di eleganza estetica (anche se, su lastre di grandi
superci, i ganci a vista tendono a comparire), indispensabile per
entrambi i casi che vi sia lassoluto rispetto della normativa in vigore
nel Paese, per garantire lincolumit dei passanti e la durata della
soluzione nel tempo.
I VANTAGGI DELLA CERAMICA
Una facciata ventilata di ceramica ha poi un ulteriore vantaggio
connesso allinnalzamento del livello di coibentazione degli spazi interni.
Leffetto camino, nel caso della soluzione ventilata, come anche
lispessimento della parate realizzata con materiali impermeabili,
portano a signicativi beneci, sia in termini economici che di salubrit
degli ambienti interni. Questo senza dover allargare la sezione del
muro, che, altrimenti, comporterebbe in tutti i casi un aumento dei
costi di costruzione e lo svantaggio di ridurre la supercie calpestabile
124 ARKETIPO
RASSEGNA:
NUOVE SUPERFICI VERSATILI E MULTIFORMI
I dati pubblicati nelle schede sono stati forniti dalle aziende e sono indicativi.
Per una corretta stima dei costi necessario un contatto diretto con i loro ufci commerciali.
TUTTI I CONTATTI
ABK ABK GROUP SPA
RE-WORK
www.abk.it
ARIANA ABK GROUP SPA
Larix
www.ariana.it
CASALGRANDE PADANA
Bios Selfcleaning
www.casalgrandepadana.it
CERAMICA DEL CONCA
Collezione Pietra Regia
www.delconca.com
CERAMICA PANARIA
Serie Experience Zer0.3
www.panaria.it
CERAMICA SANTAGOSTINO SPA
Ferro
www.ceramicasantagostino.it
CERAMICHE REFIN SPA
Artwork
www.ren.it
COOPERATIVA CERAMICA DIMOLA
Collezione Time
www.ccimola.it
EMILCERAMICA SPA - BRAND VIVA
Acustico 12
www.emilceramica.it - www.cerviva.it
FIORDO INDUSTRIE CERAMICHE
Serie Rockstyle
www.ordo.it
FLAVIKER ABK GROUP SPA
Forward
www.avikerpisa.it
LAMINAM SPA
Laminam Esterna
www.laminam.it
LEA CERAMICHE
Slimtech
www.ceramichelea.com
SANNINI IMPRUNETA SPA
Litos
www.sannini.it
SICIS SRL
SICIS Iridium
www.sicis.com
RE-WORK
ABK ABK GROUP SPA
Via San Lorenzo 24/A
41034 Finale Emilia - MO
Tel. 0535 761311 - Fax 0535 7613200
info@abk.it - www.abk.it
Lastre di gres ne porcellanato il cui sviluppo graco esprime il desiderio di
rielaborare le ispirazioni offerte dalla natura per dare vita a un progetto com-
pleto e versatile per pavimenti e rivestimenti di superci contemporanee.
Caratteristiche tecniche > Il progetto comprende 6 colorazioni ottenute
dalla scansione di lastre appartenenti a singole variet: Bone e Warm, White e
Grey e Silver e Black. A questi 6 colori vanno aggiunti 2 stone-patchwork, Fog e
Beige. Disponibili anche diverse opzioni di supercie, fra cui una antiscivolo per
esterni (R11) e una, sempre antiscivolo, a spessore 20 mm (R11). Conforme ai
requisiti del sistema internazionale di rating LEED. Supercie patinata, natura-
le, grip (strutturata). Coefciente dattrito dinamico > 0,40, coefciente dattri-
to statico (ASTM C 1028) 0,60, classicazione antisdrucciolo R10 e R11 (DIN
51130), resistenza allo scivolamento (DIN 51097) A+B+C, assorbimento acqua
0,5% (UNI EN ISO 10545.3), resistenza a essione 35 N/mm
2
(UNI EN ISO
10545.4), resistenza ai prodotti chimici secondo la UNI EN ISO 10545.13. Fuga
consigliata di 1/2 mm.
Dati per la voce di capitolato > Lastre di gres ne porcellanato a massa
colorata (ISO 13006 all. Ggr. Bla) completamente vetricato, ottenute per
pressatura a secco di argille pregiate atomizzate variamente colorate. Lag-
glomerato argilloso sottoposto a cottura di 1220 C circa. Il prodotto nito
conforme alle normative (EN 14411). Bordo naturale oppure retticato. Di-
mensioni e spessori disponibili: 80x80 (sp. 11 mm), 40x80, 20x80, 60x60,
30x60 cm con sp. di 9,5 mm retticati; 41,5x81, 60x60, 30x60 cm con sp.
di 9,5 mm con bordo naturale; 40x80 (sp. 20 mm), 20x20, 20x40 cm (sp. 9
mm) per esterno bordo naturale.
Costo > A partire da 45,90 euro/m
2
(IVA esclusa).
125 RASSEGNA RIVESTIMENTI ESTERNI DI CERAMICA MATERIALI E SISTEMI
Larix
ARIANA ABK GROUP SPA
S.S. 569 di Vignola, 226
41014 Solignano di Castelvetro - MO
Tel. 059 9752021 - Fax 059 9752230
info@ariana.it - www.ariana.it
Lo sviluppo graco delle lastre di gres ispirato allessenza evocata nel
nome, il larice, selezionato per le pregevoli qualit estetiche che lo rendono
ideale per esaltare le caratteristiche squisitamente ceramiche della collezione.
Fanno parte di Larix alcune originali soluzioni decorative da rivestimento ideali
per vestire pareti sia interne che esterne.
Caratteristiche tecniche > La collezione disponibile nei colori Perla,
Tortora, Fum, Fieno e Sabbia, in quattro formati retticati per interni e nel
formato 20x80 cm con nitura grip, antiscivolo per esterni, certicata R11.
Oltre allo speciale fondo Tarsie, che permette di ricreare in ceramica leffetto
dei tradizionali parquet a cassettoni e alla versione Patchwork, in cui il legno
vintage sposa la graca di pattern lucidi, la collezione propone esclusive solu-
zioni decorative da rivestimento. Il nuovo formato 20x170 cm realizzato con
tecnologia Auto-Leveling. Supercie naturale, grip Coefciente dattrito dina-
mico > 0,40, coefciente dattrito statico (ASTM C 1028) 0,60, classica-
zione antisdrucciolo R10 e R11 (DIN 51097), assorbimento acqua < 0,5% (UNI
EN ISO 10545.3), resistenza a essione 35 N/mm
2
(UNI EN ISO 10545.5),
resistenza ai prodotti chimici secondo la UNI EN ISO 10545.13. Fuga consi-
gliata di 1/2 mm.
Dati per la voce di capitolato > Lastre di gres ne porcellanato a massa
colorata (ISO 13006 all. Ggr. Bla) completamente vetricato, ottenute per
pressatura a secco di argille pregiate atomizzate variamente colorate, con
miscelazione disomogenea fra i vari pezzi. Il materiale presenta modulazioni
grache casuali, diverse da pezzo a pezzo. Tutte le lastre, dopo la cottura, ven-
gono retticate, rendendo possibile la posa ravvicinata.
Costo > A partire da 55,00 euro/m
2
(IVA esclusa).
nessuna alterazione dei colori alla luce con esclusivo trattamento a base di
biossido di titanio Bios Self-Cleaning

basato sulla tecnologia Hydrotect

, stu-
diato appositamente per i rivestimenti di facciata esterni. Il trattamento Bios
Self-Cleaning

in grado di abbattere gli inquinanti di natura organica presenti


nellaria e di decomporre lo sporco che si deposita sulla supercie delle pia-
strelle, facendo in modo che venga rimosso facilmente dallacqua piovana,
grazie alla sua superidrolia.
Dati per la voce di capitolato > La formulazione del coating Hydrotect


basata sulla combinazione di due differenti principi attivi. Da un lato il biossi-
do di titanio (TiO
2
), che conferisce al prodotto le caratteristiche fotocatalitiche
utili, in presenza di irraggiamento luminoso (solare o da fonti articiali), a ot-
tenere autopulenza e disinquinamento. Dallaltro, una calibrata formulazione
di metalli nobili contemporaneamente in grado di assicurare le prestazioni
antibatteriche. In questo modo, lesclusiva combinazione del coating Hydro-
tect

con Bios Self Cleaning

garantisce la decomposizione batterica anche


in assenza di luce.
Bios Selfcleaning
CASALGRANDE PADANA
Via Statale 467, 73
42013 Casalgrande - RE
Tel. 0522 9901 - Fax 0522 841010
info@casalgrandepadana.it
www.casalgrandepadana.it
Nuova gamma di piastrelle - sviluppata grazie a un master agreement con
TOTO Europe Gmbh in Germania, consociata di TOTO LDT in Giappone - in
grado di coniugare caratteristiche autopulenti, antibatteriche e di riduzione
degli agenti inquinanti utilizzando la tecnologia Hydrotect

, ideale sia per appli-


cazioni architettoniche allesterno degli edici che negli allestimenti di interni.
Caratteristiche tecniche > Piastrelle di gres ne porcellanato antiusura
e antimacchia, in prima scelta, come da norme UNI EN ISO 14411, con assor-
bimento dacqua inferiore allo 0,1%. Resistenti al gelo e agli sbalzi termici,
126 ARKETIPO
10545.12, coefciente dattrito dinamico BCRA su bagnato > 0,40, su asciutto
> 0,40; DCOF 0.42, classicazione antisdrucciolo secondo DIN 51130 R11
e DIN 51097 A+B+C, assorbimento acqua dello O,1%, resistenza allo scivo-
lamento (DIN 51130, DIN 51097 - ANSI 137.1 (DCOF) / BCRA) R11 0,40 e
A+B+C 0,42 > 0,40. Modulo di rottura medio di 50 N/mm
2
; resistenza ai
prodotti chimici secondo norme GA ISO 10545.13 5 e ISO 10545.14. La serie
disponibile nei formati di 60x120 e 15x120 cm con spessore di 12 mm, di
30x60 e 60x60 cm con spessore di 10,5 mm e inne nella misura singola di
60x60 cm con spessore di 20 mm.
Collezione Pietra Regia
CERAMICA DEL CONCA
Via Croce, 8
47832 San Clemente - RN
Tel. 0541 988453 - Fax 0541 988783
info@delconca.com
www.delconca.com
Elementi di gres porcellanato a tutta massa ideali per essere impiegati sia
per le pavimentazioni che per i rivestimenti di pareti, adatti sia per ambienti
esterni che interni, privati oppure pubblici.
Caratteristiche tecniche > Serie Hard di gres porcellanato a tutta massa
retticato, prodotta con monocottura greicata a basso assorbimento dac-
qua. Resistente allattacco acido e basico, ingelivo secondo la norma ISO.
prodotta in 4 colori (beige, grigio, nero, melange grigio marrone) e in 4 for-
mati (60x120, 15x120, 30x60, 60x60 cm). Resistenza al gelo secondo la ISO
attacchi chimici, alle macchie e allo smog. Resistente a sbalzi termici e ad
agenti atmosferici con scarsa sensibilit allazione combinata di pioggia e ven-
to. Assorbimento dacqua minimo, quindi elevata resistenza al gelo. Elevata
resistenza meccanica e incombustibilit. Resistenza allinvecchiamento e limi-
tata necessit di manutenzione. Facilit di ripristino dellaspetto originario in
caso di atti vandalici o grafti. Planarit, leggerezza e facilit dinstallazione con
possibilit di curvature no a un raggio di 5 m. Prodotto nel rispetto dellam-
biente in stabilimenti certicati ISO 14001.
Dati per la voce di capitolato > Minerale ceramico prodotto in lastre di
gres di 1000x3000 mm ottenute da materie prime di elevato pregio e pu-
rezza (argille chiare, fondenti feldspatici e pigmenti ceramici ad alta resa
cromatica). Dopo macinazione a umido, limpasto viene colorato, essiccato
mediante atomizzazione, pressato per compattazione su nastro con una for-
za di 15,000 ton e sottoposto a cottura prolungata alla temperatura di 1200
C. La collezione disponibile nella versione ZER0.3, con spessore di 3 mm,
e ZER0.3 PLUS, in 3,5 mm.
Serie Experience ZER0.3
CERAMICA PANARIA - PANARIAGROUP
INDUSTRIE CERAMICHE SPA
Via Panaria Bassa, 22/a
41034 Finale Emilia - MO
Tel. 0535 95111 - Fax 0535 90503
daniela.balboni@panaria.it - www.panaria.it
La collezione di gres laminato rappresenta una resina cementizia applica-
ta a spatola con niture semilucide. Proposta in 4 differenti tonalit neutre,
ideale nellimpiego per rivestimento delle facciate esterne in virt delle sue
eccezionali prestazioni bioclimatiche ed ecosostenibili.
Caratteristiche tecniche > Ottenuto con un impasto colorato sul quale
vengono applicati gli inchiostri a tono con la tecnologia digitale, viene aggiunto
un effetto materico trasparente pi o meno riettente, a seconda di come si
vuole rappresentare la spalmatura a spatola. Resistente alla luce solare, agli
127 RASSEGNA RIVESTIMENTI ESTERNI DI CERAMICA MATERIALI E SISTEMI
Caratteristiche tecniche > La linea ottenuta attraverso la perfezione della
Digital Technology, che riesce a restituire gli effetti del metallo vero. Il risultato
estetico estremamente naturale arricchito da una particolare lavorazione di
levigatura che conferisce a queste superci di gres una gradevole morbidezza
al tatto, in elegante contrasto con laspetto estetico forte e deciso. La supercie
levigata, quando colpita dalla luce, crea tenui riessi che richiamano le niture
superciali utilizzate in architettura per proteggere e impreziosire il metallo vero.
Disponibile in quattro declinazioni cromatiche - Corten, Grey, Black, White - la
linea la collezione studiata per il mondo dellarchitettura. Supercie levigata.
Conforme alle certicazioni Leed, Environmentile, Anab, Ecolabel (formato
30x120 cm). Resistente al gelo, assorbimento acqua < 0,1%, resistenza a es-
sione R > 45 N/mm
2
, resistente ai prodotti chimici. Fuga consigliata di 2-3 mm.
Dati per la voce di capitolato > La linea disponibile nei formati 60x120,
60x60, 30x120, 30x60, 15x60 cm. A corredo, sono disponibili mosaici deco-
rativi (su rete) e pezzi speciali per pavimento (gradino, torelli e battiscopa) e
rivestimento (quarter round).
Ferro
CERAMICA SANTAGOSTINO SPA
Via Statale 247
44047 SantAgostino - FE
Tel. 0532 844111 - Fax 0532 846113
info@ceramicasantagostino.it
www.ceramicasantagostino.it
Espressione di uno stile essenziale e contemporaneo, le superci di gres
porcellanato sono perfette per ambientazioni private o contract design orien-
ted, connotando fortemente spazi indoor e outdoor. In funzione del grande
formato, della qualit estetica e dellalta afdabilit tecnica, le lastre sono la so-
luzione ideale anche per rivestire e proteggere linvolucro esterno degli edici
- pareti ventilate o semplici rivestimenti a incollaggio - a garanzia di un maggiore
isolamento termico-acustico e di una pi efcace protezione dal deterioramen-
to degli agenti atmosferici.
ziano tra le tonalit pi ricercate dallinterior designer e in molteplici formati,
tra i quali una variante strutturata a spessore 2 cm, ideale per le applicazioni
in esterno e per suggerire diversicate, ma coordinate applicazioni in ambito
progettuale.Resistenza al gelo secondo la UNI EN ISO 10545/12, coefcien-
te dattrito dinamico Dry 0,57 Wet 0,52 (BOT3000) e Dry 0,73 Wet 0,62
(BCRA), assorbimento acqua 0,2% (UNI EN ISO 10545/3), resistenza allo
scivolamento R9 (DIN 51130 e DIN 51097), resistenza a essione conforme
seconda la UNI EN ISO 10545/4, resistenza allattacco chimico secondo la UNI
EN ISO 10545/13, resistenza allabrasione profonda secondo la UNI EN ISO
10545/6.
Dati per la voce di capitolato > La collezione disponibile nei formati ret-
ticati di 75x150, 75x75 e 37,5x75 cm, tutto con uno spessore di 10 mm.
disponibile in 6 differenti colorazioni: bianco, nero, cenere, grigio, beige, greige.
Una versione OUT2.0 strutturata e retticata a spessore 20 mm nel formato
60x60 cm, disponibile in 3 colori: cenere, grigio, greige.
Artwork
CERAMICHE REFIN SPA
Via G. Ambrosoli, ang. Via S. Lorenzo
42013 Casalgrande - RE
Tel. 0522 990499
info@ren.it
www.ren.it
Nuova collezione con preziose niture in stucco veneziano, rivisitate su
gres porcellanato, grazie alle tecnologie di ultima generazione. un prodotto
inedito, minimalista e dal design contemporaneo, anche se dispirazione clas-
sica, adatta per rivestimenti interni ed esterni. Grazie alle dinamiche variazioni
fotocromatiche, regala agli edici tutto il calore degli stucchi della tradizione
italiana, unendo allestetica il massimo delle performance tecniche.
Caratteristiche tecniche > La collezione si articola in 6 colori che spa-
128 ARKETIPO
nibile in quattro niture (naturale, levigato, liscio e strutturato) in grado di as-
sicurare un versatile impatto di supercie, arricchito dal gioco degli accosta-
menti cromatici e da soluzioni in grado di creare inediti effetti caldi e luminosi.
Dalle classiche niture naturali agli eleganti levigati e prelevigati, no alla forte
personalit materica delleffetto rustico. Resistente al gelo, assorbimento ac-
qua 0,05%, resistenza allo scivolamento R10, resistenza a essione R > 50
N/mm
2
, sforzo di rottura S 1300 N, resistenza allabrasione profonda di 140
mm, coefciente di dilatazione lineare 7x10-6 C
-1
, resistenza ai prodotti
chimici UA. Fuga consigliata di 2 mm. Le cromie disponibili sono il bianco, il
rosa, il marrone, il verde scuro, il grigio, il grigio scuro e inne il nero.
Dati per la voce di capitolato > Formati disponibili dal 30x60 al 120x120
cm. TIME 12N-12NL (60x120 cm), TIME 60N-60NL (60x60 cm) nel colore
nero. La collezione pu essere montata con posa a correre, con posa ortogo-
nale, con posa in diagonale o con posa modulare.
Collezione Time
COOPERATIVA CERAMICA DIMOLA S.C.
Via Vittorio Veneto, 13
40026 Imola - BO
Tel. 0542 601601 - Fax 0542 31749
info@ccimola.it
www.ccimola.it
Collezione di piastrelle di gres porcellanato destinata ai progetti sosticati,
grazie allalto risultato di estetica e tecnica. adatta per pareti ventilate e pavi-
menti sopraelevati, offrendo effetti lucidi e opachi, superci a struttura rustica
o geometrica per una versione hi-tech dellabitare; allo stesso modo, nella sua
scelta innovativa riesce a soddisfare il gusto inimitabile della classicit. idea-
le per essere installata sia in contesti abitativi privati che in spazi commerciali.
Caratteristiche tecniche > Lastre di gres porcellanato a tutto spessore,
inalterabili nel tempo, resistenti al gelo e alla essione. La collezione dispo-
Acustico 12
EMILCERAMICA SPA - BRAND VIVA
Via Ghiarola Nuova, 29
41042 Fiorano Modenese - MO
Tel. 0536 835111 - Fax 0536 835490
info@emilceramicagroup.it
www.emilceramica.it - www.cerviva.it
La collezione caratterizzata dallespansione delle forme rispetto alle origi-
nali Terrecotte, rispondendo con stile alle esigenze del vivere contemporaneo.
Caratteristiche tecniche > Gres porcellanato caratterizzato da ottime
prestazioni tecniche ottenute con le pi moderne tecnologie industriali e da
elevate qualit estetiche grazie allavvento della macchina digitale. Formati
disponibili: 60x120, 30x120, 60x60, 30x60, 30x30, 15x60, 10x60, 15x30 cm,
utilizzabili sia a pavimento che rivestimento con una palette di 5 colori dalla-
spetto polveroso (white, sand, cotto, brown, grey). Le superci disponibili
sono 2, una naturale, utilizzabile per gli interni, e una antislip (nel solo forma-
to 60x60 cm), maggiormente indicata per gli esterni. La collezione, inoltre,
arricchita da mosaici disponibili su tutti i colori in formato 30x30 cm (tessera
mosaico 2,3x2,3 cm) e da un apparato decorativo innovativo e di design (sul
formato 60x60 e 30x30 cm) caratterizzato da pennellate casuali che confe-
riscono al prodotto un aspetto artistico. Planarit +0.26%/+1,5 mm (UNI EN
ISO 10545/2), resistenza alla essione > 50 N mm
2
(UNI EN ISO 10545/4),
forza di rottura ASTM C648 > 2000 N 700LBS (UNI EN ISO 10545/4), resi-
stenza al gelo secondo la UNI EN ISO 10545/12, resistenza chimica GA-GLA-
GHA (UNI EN ISO 10545/13), resistenza alle macchie in Classe 5, coefciente
di attrito naturale R10/B(A+B) - Antisplip R11/C(A+B+C).
Dati per la voce di capitolato > Gres porcellanato retticato per una per-
fetta posa in opera, caratterizzato da unelevata stonalizzazione, gi calibrata
allinterno delle singole scatole in vendita per permettere una estrema facilit
di posa effettuabile da qualsiasi posatore. Fuga consigliata di 2 mm con stuc-
chi cementizi di colore analogo al colore della piastrella (tono su tono).
129 RASSEGNA RIVESTIMENTI ESTERNI DI CERAMICA MATERIALI E SISTEMI
luce, inalterabile nel tempo, facile da posare e da pulire, non necessita di
nessun trattamento e nessuna manutenzione. Supercie strutturata. La
collezione composta dalla variante R-Gold, R-Silver e R-Royal nel formato
30x56,5 cm e nella variante Angolare Fusione R-Gold, R-Silver e R-Royal nel
formato 16x30x12 cm, tutte disponibili con uno spessore di 10 mm. Super-
cie naturale. Caratterizzato da V3 vaziazione moderata (ANSI A 137.1) e
da certicazione KEY MARK e Marchio UNICertiquality. Resistenza al gelo
secondo la ISO 10545-12, assorbimento acqua conforme alla ISO 10545-3,
resistenza a essione 40 N/mm
2
, sforzo di rottura secondo la ISO 10545-4,
dilatazione termica lineare 7.10
-6
C
-1
, resistente agli sbalzi termici secon-
do la ISO 10545-9, resistente al cavillo secondo la ISO 10545-11, resistenza
chimica ad acidi ed alcali ad alta (H) e bassa (L) concentrazione GLA, GHA
(ISO 10545-13), resistenza chimica a prodotti di uso domestico GA (ISO
10545-13), resistenza alle macchie in Classe 5 (ISO 10545-14). Fuga indica-
tiva consigliata di 0,5 mm con giunti di dilatazione ogni 20/25 m
2
. Formati
disponibili dei listelli R-Gold, R-Silver e R-Royal di 10x56,5 cm.
Serie Rockstyle
FIORDO INDUSTRIE CERAMICHE
PANARIAGROUP INDUSTRIE
CERAMICHE SPA
Via Emilia Romagna, 31
41049 Sassuolo - MO
Tel. 0536 814811 - Fax 0536 812114
info@ordo.it
www.ordo.it
Collezione di gres porcellanato che riproduce leffetto della pietra natura-
le. Grazie alle elevate caratteristiche tecniche, ideale per rivestire e deco-
rare le pareti di interni ed esterni, creando ambienti caldi ed accoglienti dalla
forte personalit. Adatta per rivestire ambienti interni ed esterni residenziali,
pareti di luoghi pubblici (negozi e spazi dintrattenimento) e showroom.
Caratteristiche tecniche > Gres porcellanato resistente al gelo, alla
ambienti. La collezione soddisfa i requisiti del sistema internazionale di rating
LEED. Supercie lappata, naturale, naturale strutturata. Assorbimento acqua
(UNI EN ISO 10545.3) < 0,3%, resistenza a essione (UNI EN ISO 10545.5)
45 N/mm
2
, resistenza ai prodotti chimici (UNI EN ISO 10545.13) in Classe UA
min, Classe GA min, coefciente dattrito dinamico (B.C.R. A.) > 0,40, coef-
ciente dattrito statico (ASTM C 1028) 0,60, resistenza allo scivolamento
R10 classe A+B R11 classe A+B+C. Fuga consigliata di 1/2 mm.
Dati per la voce di capitolato > Il materiale presenta modulazioni gra-
che casuali, diverse da pezzo a pezzo. Tutte le lastre, dopo la cottura, vengono
retticate, rendendo possibile la posa ravvicinata. Formati disponibili: 40x80,
20x80, 60x60, 30x60 (9,5 mm), 40x80 (20 mm), 20x20 e 20x40 (9 mm),
30x60 mix size (5x60,10x60, 15x60) (9,5 mm), mosaico 30x30 cm (9,5 mm).
Per tutte le esigenze di installazione outdoor proposta nei formati 20x20 e
20x40 cm per posa tradizionale e nel nuovo formato 40x80 (sp. 20 mm), stu-
diato anche per pose sopraelevate e a secco su ghiaia, erba e sabbia.
Costo > A partire da 59,00 euro/m
2
(IVA esclusa).
Forward
FLAVIKER ABK GROUP SPA
S.S. 569 di Vignola, 226
41014 Solignano di Castelvetro - MO
Tel. 059 9752011 - Fax 059 9752010
info@avikerpisa.it - www.avikerpisa.it
La collezione di lastre di gres ne porcellanato che propone una suggesti-
va armonia di combinazioni visive e cromatiche, ideale per essere utilizzata
sia per le pavimentazioni che per i rivestimenti interni ed esterni.
Caratteristiche tecniche > Lastre di gres ne porcellanato a massa co-
lorata (ISO 13006 all. Ggr. Bla) completamente vetricato, ottenute per
pressatura a secco di argille pregiate atomizzate variamente colorate. Grazie
allampia gamma di formati proposti, che offre molteplici soluzioni di posa, an-
che abbinando le 4 diverse colorazioni proposte (sand, earth, grey, black),
declinabile, in un gioco libero e creativo, per lutilizzo in molteplici tipologie di
130 ARKETIPO
carico del vento e allurto. possibile applicarlo a qualsiasi supporto murale
idoneo a sostenere i carichi della facciata ventilata. La particolare leggerezza
del sistema rispetto alle ceramiche tradizionali o alle pietre naturali ne agevola
notevolmente lapplicazione. Resistente al gelo, coefciente dattrito dinami-
co 0,42 (ANSI A137.1 (DCOF)), coefciente dattrito statico da < 5 a < 6 ,
classicazione antisdrucciolo da R9 a R12 (DIN 51130 -escluse superci trat-
tate), assorbimento acqua valore medio 0,1% (ISO 10545-3), resistenza allo
scivolamento da R9 a R12 (DIN 51130 - escluse superci trattate), resistenza
a essione 50 N/mm
2
(ISO 10545-4), resistenza ai prodotti chimici da classe
A a classe B. Fuga consigliata da 5 a 8 mm.
Dati per la voce di capitolato > La lastra di gres ceramico viene applicata
a un telaio di alluminio mediante silicone strutturale. Questa soluzione offre la
qualit di un prodotto eseguito in ofcina, in cui la posa dei pannelli sulla sotto-
struttura risulta essere estremamente rapida, garantendo elevata precisione
di realizzazione rispetto a facciate totalmente realizzate in cantiere.
Laminam Esterna
LAMINAM SPA
Via Ghiarola Nuova, 258
41042 Fiorano Modenese - MO
Tel. 0536 1844200 - Fax 0536 1844201
info@laminam.it
www.laminam.it
Sistema a cellule per facciate ventilate di gres ceramico di grande dimen-
sione ideale per rivestire nuove costruzioni e riqualicare edici esistenti nei
casi in cui efcienza energetica e livello estetico non siano soddisfacenti.
Caratteristiche tecniche > Le lastre di gres porcellanato sono inalterabi-
li nel tempo, resistenti agli agenti atmosferici, agli attacchi chimici e ai raggi
UV, leggere e di grande formato, antigrafti, capaci di ridurre notevolmente i
costi di manutenzione relativi al rivestimento esterno delledicio. Il sistema
stato sottoposto a rigorosi test atti a valutarne le prestazioni di resistenza al
Slimtech
LEA CERAMICHE
Via Cameazzo, 21
41042 Fiorano Modenese - MO
Tel. 0536 837811 - Fax 0536 830326
info@ceramichelea.it
www.ceramichelea.com
Frutto di una tecnologia di compattazione innovativa del gres porcella-
nato, che rivoluziona il processo produttivo tradizionale. Il grande formato e
lestrema leggerezza del materiale consentono limpiego, oltre che per il tra-
dizionale rivestimento di pareti e pavimenti, anche per pavimenti sopraelevati,
controsofttature, arredo, facciate ventilate e rivestimenti di pareti esterne. In
particolare, ideale e tecnicamente indicato per il raggiungimento di un buon
livello di isolamento termico degli edici in caso di pareti ventilate e sistemi di
cappotti termici.
Caratteristiche tecniche > un prodotto 100% eco-compatibile: con di-
minuzione delle emissioni in atmosfera, un uso efcace delle risorse naturali,
risparmi su trasporti e imballaggi, riduzione di scarti e riuti, ottimizzazione
delle performance energetiche, ideale nella costruzione di edici a basso
consumo energetico. Coefciente dattrito dinamico > 0,40, assorbimento
acqua 0,5%, resistenza allo scivolamento R9, resistenza a essione 35 N/
mm
2
. Pu essere applicato in differenti destinazioni duso, come ad esempio
alberghi, abitazioni, bar e ristoranti, locali pubblici, centri commerciali, negozi.
Fuga consigliata di 1/2 mm.
Dati per la voce di capitolato > La collezione viene prodotta in lastre inte-
re di 3x1 m senza limpiego di stampi. A partire da unaccurata selezione delle
materie prime, macinate a umido e trasformate in atomizzato, si prosegue con
la compattazione e la pressatura su un tappeto con una forza di 15.000 tonnel-
late. Le lastre cos ottenute vengono sinterizzate, mediante cottura, a 1200 C,
abbattendo le emissioni di CO
2
e la dispersione di polveri sottili.
131 RASSEGNA RIVESTIMENTI ESTERNI DI CERAMICA MATERIALI E SISTEMI
delicata fase dellessiccazione. Il materiale lasciato intonso mantiene una
leggera tonalit chiara, risultato di una lavorazione che dona al prodotto
unimmagine essenziale e totalmente pura. La particolare supercie, resa
vibratile da una sottile patinatura, manifesta la propria esclusivit attraverso
un aspetto povero, ma ricercato. Si posa secondo il sistema tradizionale o a
collante. Fuga consigliata minimo di 3 mm. Resistenza al gelo secondo la UNI
EN 202 ASTM/C 1026, assorbimento acqua (UNI EN 99 ASTM/C 373) da 3
al 6%, resistenza ai prodotti chimici secondo la ISO 10545.
Dati per la voce di capitolato > Formati disponibili per il quadrello di
500x50x50 mm. Colori disponibili: Litos naturale - Litos tabacco - Litos
Champagne. Cotto estruso la cui colorazione ottenuta attraverso la misce-
lazione di una composizione di ossidi, ferro 303 T e biossido di manganese
nellimpasto dellargilla, per permettere una penetrazione uniformemente
distribuita. Questo sistema non altera le caratteristiche sico-meccaniche
del cotto. La posa dei quadrelli va eseguita a secco su struttura metallica.
Litos
SANNINI IMPRUNETA SPA
Via Provinciale Chiantigiana, 135
50023 Impruneta - FI
Tel. 055 207076
info@sannini.it
www.sannini.it
Elementi di cotto realizzati con terra estratta nel Comune di Impruneta,
aventi nitura superciale Litos. La collezione ideale per essere utilizzata
sia per rivestimenti esterni che interni, per qualsiasi tipologia di edicio. Per
la realizzazione della stazione Tiburtina di Roma sono stati utilizzati quadrelli
con nitura Litos di colore in pasta tabacco, nella misura di 500 mm.
Caratteristiche tecniche > Terra estrusa e semplicemente cotta sen-
za interventi e trattamenti superciali. Finitura striata ottenuta attraverso
la naturale colorazione dei sali portati in supercie prima della cottura nella
stallazione semplice ed economica. La vasta gamma di colori disponibili
offre una bellezza unica, mirata ad elevare lo stile di qualsiasi progetto re-
sidenziale e commerciale.
Caratteristiche tecniche > Mosaico in pasta di vetro iridescente caratte-
rizzato da elevate performance tecnologiche ed estetiche. Resistenza al gelo
secondo la ISO 10545-12, coefciente dattrito statico con supercie asciutta
di 0,81 e con supercie bagnata di 0,52 (ASTM C1028-96), classicazione
antisdrucciolo R9 A+B+C (DIN 51030), assorbimento acqua di 0.15/0.17
(EN 99), resistenza allo scivolamento R9 - A+B+C (DIN 51030), resistenza ai
prodotti chimici in Classe AA (EN 122). Fuga consigliata di 2 mm. Il prodot-
to pu essere utilizzato su ogni tipo di rivestimento e in tutte le tipologie di
pavimento consentite dalla classe di resistenza di appartenenza. Le tessere
installate sulledicio misurano 1,5x1,5 cm, con uno spessore di 4 mm, ma, in
generale, la collezione disponibile anche nel formato 1x1 cm. La collezione
disponibile in 41 differenti colorazioni. Il prodotto interamente realizzato
nelle fornaci Sicis a Ravenna con paste vetrose e componenti di minerali pre-
ziosi che conferiscono alla tessera un elegante effetto iridescente.
SICIS Iridium
SICIS SRL
Via Canala, 75/79
48123 Ravenna
Tel. 0544 469711 - Fax 0544 469811
press@sicis.com
www.sicis.com
Mosaico in pasta di vetro realizzato sui toni metallici dei grigi e dei ra-
mati, appositamente studiato per il rivestimento esterno delledicio spa-
gnolo che ospita il Circo Estable De Madrid. Tutti i moduli installati sono
caratterizzati da mosaico di vetro semitrasparente iridescente. Le naturali
gradazioni di ciascun colore delle tessere di vetro donano a questi mosaici
un carattere unico ed elegante, grazie alle moderne tecniche di produzione
unite a una forma darte secolare di cui lazienda si fa portavoce. Questi
mosaici, a differenza di altri, sono montati su rete, garantendo cos unin-

Interessi correlati