Sei sulla pagina 1di 40

GLUTATIONE LA MOLECOLA MIRACOLOSA DI CUI NON PUOI FARE A MENO

DR. CARL E. ROWE, Farmacista



MORENO VALLEY, CA

OTTOBRE 2011



Traduzione Italiana Monica Vadi





Note Legali

L'Editore ha cercato di essere pi preciso e completo possibile nella stesura di questa
relazione, tuttavia non garantisce in alcun modo che i contenuti siano sempre accurati, a
causa della rapida evoluzione di Internet.

Nonostante tutto l'impegno per verificare l'attendibilit delle informazioni fornite in questa
pubblicazione, l'Editore non si assume alcuna responsabilit per errori, omissioni o per una
diversa interpretazione del presente argomento. Qualsiasi riferimento a persone esistenti,
popoli o organizzazioni puramente casuale.

Nei libri dedicati ai consigli pratici, come in qualsiasi altro ambito della vita, non vi alcuna
garanzia dei risultati. I lettori sono invitati a giudicare la loro situazione personale e ad agire
di conseguenza. Questo libro non destinato all'utilizzo legale, commerciale, contabile e
medico.
Tutti i lettori sono invitati a cercare i servizi di professionisti competenti in materie
giuridiche, commerciali, contabili e in campo medico.

Copyright di LWleaders. Tutti i diritti riservati. 2011
INDICE

BENEFICI PER LA SALUTE
EFFETTI SULLA SALUTE
ANTI-ETA' E RADICALI LIBERI
BIOCHIMICA
FUNZIONE BIOCHIMICA
RAFFORZAMENTO IMMUNITARIO
SBIANCAMENTO DELLA PELLE
INTEGRAZIONE
SUZANNE SOMERS
L'AUTORE
APPROVAZIONI
BIBLIOGRAFIA
CRONOLOGIA
PANORAMICA

Questa molecola miracolosa indispensabile per rimanere in buona salute e prevenire le
malattie, grazie alla sua incredibile efficacia; probabile che non ne abbiate mai sentito
parlare. E' la chiave per prevenire invecchiamento, cancro, malattie cardiache, demenza senile
e molto altro, ed un componente essenziale nel trattamento di qualsiasi cosa, dall'autismo al
morbo di Alzheimer. Incredibilmente, esistono pi di 90,000 articoli medici sull'argomento -
ma il vostro medico probabilmente non ne sa nulla per non parlare di come usarlo.

Di cosa si tratta? Spesso definito come l'antiossidante maestro, disintossicante primario e
sostenitore principale del sistema immunitario: ecco il tripeptide GLUTATIONE.

Prima ancora di nascere ogni cellula del vostro corpo produce il suo proprio glutatione.
Invecchiamento, cattiva alimentazione, inquinamento, tossine, farmaci, stress, traumi,
infezioni e radiazioni contribuiscono all'esaurimento del vostro glutatione naturale.

Senza glutatione siete vulnerabili ai danni cellulari provocati da stress ossidativo, radicali
liberi, infezioni e cancro. Senza glutatione il fegato si sovraccarica di tossine, che lo rendono
incapace di compiere uno dei suoi ruoli primari quello di collettore dell'impianto di
riciclaggio e smaltimento rifiuti del vostro corpo.

In quasi tutte le persone affette da malattie croniche stata riscontrata una carenza di
glutatione. Ci include anche pazienti affetti da sindrome da stanchezza cronica, malattie
cardiache, cancro, infezioni prolungate, malattie autoimmuni, diabete, autismo, morbo di
Alzheimer, morbo di Parkinson, artrite, asma, disturbi renali, disturbi epatici e molto altro.

Cos' il Glutatione?

Il glutatione una molecola molto semplice, prodotta naturalmente da aminoacidi non
essenziali che si trovano nella maggior parte delle cellule del vostro corpo. Si tratta della
combinazione di tre elementi costitutivi delle proteine o aminoacidi cisteina, glicina e
glutammina.

Il segreto dell'efficacia del glutatione come antiossidante sta nel gruppo chimico solfidrilico
(SH) in esso contenuto. Lo zolfo un elemento attrattivo, che si combina facilmente con i
composti carenti di elettroni o protoni, compresi radicali liberi e tossine come il mercurio e
altri metalli pesanti come cromo, selenio e stronzio. Il glutatione neutralizza facilmente i
radicali liberi e si combina con le tossine per diminuire i danni che questi agenti possono
causare.

Molti geni sono coinvolti nella regolazione degli enzimi che producono e riciclano il
glutatione. Questi geni hanno molti nomi, come GSTM1, GSTP1 e altri ancora.

Molte persone hanno una capacit limitata di liberarsi dalle tossine, poich manca loro la
funzione GSTM1 uno dei pi importanti geni coinvolti nel processo di produzione e riciclo
del glutatione nel corpo. Quasi tutte le persone malate sono prive della funzione di questo
gene.

L'Importanza Del Glutatione Nella Protezione Dalle Malattie Croniche

Il glutatione fondamentale per una ragione molto semplice: un antiossidante auto-
rigenerante. I radicali liberi sono paragonabili al vecchio videogioco Pac-Man. Essi mangiano
(rubano) elettroni (-) o protoni (+) ovunque sia possibile da mitocondri, membrane
cellulari, DNA, cellule nervose o globuli bianchi e cos facendo danneggiano la funzione della
molecola che hanno attaccato. Per contrastare l'effetto i radicali liberi vengono attraversati,
come se costituissero una catena, da vitamina C, vitamina E, acido lipoico e dal glutatione che
spegne l'effetto Pac-Man e ricicla gli altri antiossidanti. Dopodich il corpo pu ridurre o
rigenerare un'altra molecola protettiva di glutatione e riavviare il processo da capo.

Quando siamo sopraffatti dallo stress ossidativo o da un eccesso di tossine, si presentano dei
problemi che colpiscono il metabolismo cellulare e la macchina inizia a funzionare male.
Quando il glutatione diminuisce, non siamo pi in grado di proteggerci dai radicali liberi e
non riusciamo pi a liberarci dalle tossine, cos possono sopraggiungere infezioni o tumori.
Questo porta a ulteriori affezioni e all'ingresso in tempi brevi nella spirale di una malattia
cronica. Il glutatione ha il ruolo pi importante nell'intero sistema di disintossicazione. Le
tossine si uniscono al glutatione, che le trasporta dal fegato alla bile e all'intestino tenue,
prima che vengano trasformate in feci nell'intestino crasso per poi essere espulse.

Il glutatione coinvolto nelle funzioni mentali e fisiche pi importanti. La ricerca ha mostrato
che elevati livelli di glutatone riducono le lesioni muscolari e i tempi di recupero, aumentano
la forza e la resistenza e stimolano il metabolismo a passare dalla produzione di grasso allo
sviluppo dei muscoli.

La ricerca ha riscontrato i pi alti livelli di glutatione in giovani individui in salute, livelli
minori in individui anziani in salute, livelli ancora pi bassi in individui anziani malati e i
livelli pi bassi in assoluto negli individui anziani ricoverati in ospedale. Se siete malati o
anziani o non proprio in piena forma, avete probabilmente una carenza di glutatione.

Il glutatione fondamentale per la funzione immunitaria e il controllo dell'infiammazione. E'
il disintossicante principale e il pi importante antiossidante dell'organismo e, oltre a
proteggere le nostre cellule, lavora con lo scopo di far funzionare senza ostacoli il nostro
metabolismo energetico.



Cosa Dicono Gli Esperti A Proposito Del Glutatione?

Il glutatione una molecola molto piccola e interessante, che viene prodotta dal corpo e si
trova in ogni cellula afferma Gustavo Bounous, Medico, ex professore di Chirurgia, ora in
pensione, alla McGill University di Montreal, in Canada. E' il pi importante antiossidante del
corpo perch presente in tutte le cellule.

Cosa Fa Il Glutatione?

Il potente effetto antiossidante del glutatione contribuisce a far funzionare correttamente le
cellule. secondo Jeremy Appleton, Medico, che afferma inoltre assiste il fegato nella
rimozione delle sostanze chimiche estranee al corpo, come i farmaci e gli inquinanti.

Se si osservano persone ricoverate in ospedale, affette da cancro, AIDS o altre malattie molto
gravi, si riscontra quasi sempre una carenza di glutatione. sostiene Appleton. Le ragioni non
sono totalmente chiare, ma sappiamo che il glutatione estremamente importante nel
mantenimento della salute intracellulare.

Il glutatione se assunto per via orale non ben assorbito dal corpo. Per aggirare il problema
possibile assumerlo per via endovenosa. Una soluzione pratica quella di assumerne i
precursori cio le molecole che il corpo richiede per produrre il glutatione piuttosto che il
glutatione stesso. Non esiste una prova concreta che questo funzioni. Un altro approccio
consiste nell'applicazione sulla pelle di un dispositivo che stimoli la produzione del glutatione
nel fegato. Questo approccio ha ottenuto comprovati aumenti del livello di glutatione nel
sangue.

A Chi E' Utile Il Glutatione?

Studi di laboratorio e sugli animali hanno dimostrato che il glutatione ha il potenziale di
combattere quasi ogni malattia, in particolare quelle associate all'invecchiamento, poich il
danno provocato dai radicali liberi la causa di molte malattie della vecchiaia.

A livello teorico, ci sono moltissime argomentazioni a favore dell'uso terapeutico del
glutatione. afferma Appleton. Ma quando le persone hanno effettivamente cercato di usare il
glutatione come integratore orale, come spray nasale o per endovena, i risultati sono stati pi
di carattere preliminare. La quantit di studi sul glutatione come integratore [] molto
limitata.

Appleton sottolinea che I migliori studi sono stati condotti in ambito tumorale. Uno studio
ha coinvolto alcune donne affette da cancro ovarico, sottoposte a trattamento
chemioterapico. Ad alcune di queste donne stato somministrato il glutatione per via
endovenosa. Le donne che hanno ricevuto un'integrazione di glutatione hanno riscontrato
non solo effetti collaterali della chemioterapia ridotti, ma hanno avuto anche un maggior
tasso generale di sopravvivenza.

Quali Sono I Rischi?

Nel complesso, integrare il glutatione in una quantit ragionevole tramite iniezione,
dispositivi o precursori, sembra essere piuttosto sicuro, sebbene si dovrebbero evitare gli
integratori orali nei soggetti allergici alle proteine del latte e in quelli che hanno ricevuto un
trapianto di organi.
Appleton afferma non c' alcuna prova che un'integrazione di glutatione, anche endovenosa,
possa in qualche modo peggiorare le condizioni di un cancro. Infatti, le prove che abbiamo
suggeriscono l'opposto. Ovvero, che il glutatione e altri antiossidanti, senza interferire con
l'attivit della chemioterapia, sembrano ridurne gli effetti collaterali senza diminuirne
l'efficacia e possono, anzi, migliorare gli effetti della chemioterapia nella lotta contro il
cancro.
BENEFICI PER LA SALUTE

Quali Sono I Benefici Del Glutatione Per La Salute?

Prima di parlare dei benefici del glutatione, bene sapere cosa il glutatione (GSH) sia.
Si tratta di un antiossidante naturale e abbondante. Il glutatione presente praticamente in
tutte le cellule del nostro corpo. Viene sintetizzato nel corpo attraverso degli aminoacidi che
si chiamano Cisteina, Acido Glutammico e Glicina. Il glutatione si trova per lo pi nei polmoni
e nel tratto intestinale. Il glutatione depura dai composti nocivi e li rimuove dall'organismo.

Ci sono molti benefici associati al glutatione. I ricercatori si sono resi conto che il glutatione
svolge un ruolo fondamentale nel rafforzare il sistema immunitario, neutralizzando i radicali
liberi nel corpo. Le prove dimostrano che il GSH pu anche aiutare a riparare i danni provocati
al corpo da inquinamento, stress, infezioni, invecchiamento, farmaci, dieta malsana o eritema
solare. Una cosa interessante da sapere, a proposito dei benefici del glutatione, che esso
svolge un ruolo fondamentale in molti dei sistemi principali del nostro corpo, come il sistema
immunitario e numerosi sistemi metabolici. Esso ha un ruolo nelle reazioni biochimiche
come la sintesi del DNA, la sintesi delle proteine, l'attivazione degli enzimi e il trasporto degli
aminoacidi e favorisce il metabolismo delle sostanze cancerogene. Tutti i principali sistemi
organici del corpo sono legati al glutatione.

Un altro importante vantaggio del glutatione che questa molecola ha il potenziale di
combattere quasi tutte le malattie, specialmente quelle associate all'invecchiamento. Ci
dovuto al fatto che i danni provocati dai radicali liberi sono la causa principale delle malattie
della vecchiaia.

I migliori ricercatori hanno sperimentato il glutatione nella cura di cancro, ipertensione,
morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer e infertilit maschile. Il glutatione stato utilizzato
anche nel trattamento del cancro ovarico.

La carenza di glutatione pu avere conseguenze sul sistema nervoso e causare vari disordini
mentali. Altri disturbi cronici come Asma, Artrite Reumatoide o eccessiva esposizione
all'inquinamento possono causare un deficit di glutatione. Il glutatione opera in maniera da
sostenere i globuli bianchi, che sono importanti nello sviluppo della risposta immunitaria e
nell'espulsione delle tossine dal corpo.

Il glutatione viene prodotto principalmente nel fegato e si trova in alimenti come frutta,
verdura, uova, carne, germe di grano e cereali integrali. I frutti e le verdure di colore verde ne
sono particolarmente ricchi. Altri alimenti possono stimolare la produzione di glutatione nel
corpo. Verdure come broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiori e prezzemolo possono
esortare il corpo a produrre glutatione.

Stati di carenza di glutatione includono, ma non si limitano a, HIV/AIDS, epatite infettiva,
encefalomielite mialgica, sindrome da stanchezza cronica, cancro alla prostata e altri tumori,
cataratta, morbo di Alzheimer, morbo di Parkinson, broncopneumopatia cronica ostruttiva,
asma, avvelenamento da radiazioni, stati di malnutrizione, grave stress fisico e vecchiaia.
Molte patologie cliniche sono associate allo stress ossidativo e sono state scritte numerose
relazioni mediche a proposito. Bassi livelli di glutatione sono anche fortemente implicati in:
cancro, AIDS, sepsi, traumi, scottature e sovrallenamento atletico. Anche schizofrenia e
disordine bipolare sono associati a bassi livelli di glutatione. Ulteriori dati suggeriscono che
lo stress ossidativo pu essere un fattore alla base della patofisiologia del disordine bipolare,
del disturbo depressivo maggiore e della schizofrenia. Il glutatione (GSH) il maggiore
spazzino di radicali liberi nel cervello.
EFFETTI SULLA SALUTE

Quali Sono Gli Effetti Del Glutatione Sulla Salute?

Chi non vorrebbe conoscere un antiossidante naturale che viene prodotto e si trova in ogni
cellula del nostro corpo? Il glutatione pu aumentare l'energia naturalmente senza l'utilizzo di
stimolanti, caffeina o altri farmaci. Il glutatione viene prodotto nel corpo umano
naturalmente: esiste in ogni cellula umana ed responsabile del mantenimento della salute,
attraverso la riparazione dei danni corporei causati da inquinamento, stress, dieta
inadeguata, scottature, infezioni e invecchiamento precoce.

Il glutatone viene prodotto dal nostro corpo, inoltre sostengono i ricercatori contribuisce
al corretto funzionamento delle cellule e impedisce che dannosi inquinanti e sostanze
chimiche tossiche filtrino fuori dal fegato.

Il glutatione svolge un ruolo vitale nella promozione di un sistema immunitario sano,
neutralizzando i radicali liberi nel corpo. E' noto per il fondamentale ruolo svolto nella
moltiplicazione dei linfociti, la prima linea di difesa per una effettiva risposta immunitaria
alle infezioni e alle malattie.

Ad esempio, il glutatione controlla i mediatori dell'infiammazione come i leucotrieni, che
sono coinvolti nei disturbi infiammatori come le allergie e l'artrite. I ricercatori hanno
dimostrato che la diminuzione dei livelli di glutatione pu portare a malattie legate all'et
come cancro, morbo di Alzheimer e morbo di Parkinson. In normali soggetti sani, il 90% della
riserva di glutatione si trova nella forma ridotta, mentre il 10% si trova nella forma ossidata.
Nella sua forma ridotta in grado di ossidare e nella sua forma ossidata in grado di ridurre.
Queste due modalit di azione sono cruciali per la sua efficacia come antiossidante. Dal
momento che esiste in due forme, in grado sia di ossidare che di ridurre le molecole dei
radicali liberi. Il glutatione il principale antiossidante a partecipare alla neutralizzazione dei
radicali liberi e al mantenimento di vitamine antiossidanti essenziali, come vitamina C e
vitamina E. Il glutatione svolge anche un ruolo fondamentale nella regolazione del ciclo di
metilazione, che stato associato a sindrome da stanchezza cronica, fibromialgia e altre
malattie.

Il glutatione svolge un ruolo principale nella prevenzione, nel ringiovanimento del sistema
immunitario e di numerosi altri sistemi metabolici. Esso controlla reazioni chimiche come la
sintesi del DNA, la sintesi delle proteine, l'attivazione degli enzimi e il trasporto degli
aminoacidi. Cos, tutti i primari sistemi del corpo, come sistema immunitario, nervoso e
gastrointestinale, sono collegati al glutatione.

Il glutatione un antiossidante e previene i danni di importanti componenti cellulari che sono
provocati da specie reattive dell'ossigeno come radicali liberi e perossidi.

Il glutatione si trova in alcuni alimenti come asparagi, ghiande della zucca, avocado, meloni
pompelmi, gombo, arance, pesche, patate, spinaci, fragole, pomodori, angurie e zucchine.
Alcune verdure come broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiori e prezzemolo non solo
integrano il glutatione, ma ne stimolano anche la produzione nel corpo.
ANTI-ETA' E RADICALI LIBERI

In Che Modo Il Glutatione Previene l'Invecchiamento Precoce?

L'invecchiamento un processo naturale che pu comparire a ogni et. L'invecchiamento si
riflette non solo sui cambiamenti estetici, ma anche sui segnali di deterioramento della
funzione degli organi interni. L'invecchiamento inibisce la naturale capacit del corpo di
mantenere il metabolismo, una fisiologia ottimale, di lottare contro le malattie croniche e
conservare un sistema immunitario solido, in grado di difendersi dalle malattie legate alla
vecchiaia.

L'aspetto esteriore del nostro corpo l'indice del suo deterioramento interno. Sensazione di
dolore, rughe e rilassamento cutaneo sono i sintomi dell'invecchiamento esteriore.
L'invecchiamento sopraggiunge quando la sincronizzazione del corpo rallenta o non si
verifica come previsto. La degenerazione legata all'invecchiamento avviene lentamente e
gradualmente con il passare del tempo, mentre una degenerazione improvvisa pu avvenire
come risultato di un deficit di glutatione nelle cellule del nostro corpo.




Il GSH o glutatione una molecola vitale in tutte le cellule umane perch aiuta a prevenire gli
assalti al sistema immunitario e alle cellule. Normalmente produce delle molecole congiunte
per proteggere le cellule dai dannosi agenti estranei come i radicali liberi ossidanti.

Il glutatione un antiossidante che generalmente aiuta a migliorare la salute delle nostre
cellule e ad allontanare gli assalitori. Si tratta della pi importante e dinamica sostanza
presente nelle cellule umane e gestisce una serie di funzioni vitali.

Esperti nutrizionisti sostengono che la causa dell'invecchiamento precoce sia l'acidosi; o il
risultato di troppo acido causato dal moderno stile di vita. L'invecchiamento rallenta la
rigenerazione delle cellule umane e danneggia la funzione del metabolismo. I livelli di
glutatione iniziano a diminuire e ci gioca un ruolo nell'accelerazione delle malattie associate
all'invecchiamento. Le cellule umane hanno bisogno di cibo nutriente per costituire le
molecole di GSH e mantenere un tasso metabolico normale per prevenire l'invecchiamento
precoce.

Generalmente, i livelli di glutatione iniziano a diminuire del 15% ogni anno a partire dall'et
di 25 anni in poi. Dopo i 50 anni, il GSH viene prodotto pi lentamente. Di conseguenza,
avviene l'invecchiamento. Gli esperti sostengono che l'invecchiamento accelerato a causa
dello stile di vita moderno e delle abitudini alimentari. L'invecchiamento provoca la
diminuzione della formazione del GSH e rallenta in fretta la funzione delle cellule umane.
Anche un ambiente stressante, esperienze emotive e dieta acida possono accelerare il
processo di invecchiamento.

Quando i derivati dei grassi o delle proteine si accumulano nelle cellule umane, si verifica un
rallentamento del processo immunitario, che causa l'invecchiamento. Prevenire l'accumulo
dei sottoprodotti di grassi e proteine e trasformare i carboidrati in energia rafforzer il
sistema immunitario. Ci contribuir all'aumento della produzione di GSH e a prevenire
l'invecchiamento. Tutti questi processi rafforzano i nostri livelli di energia e prevengono sia le
malattie che l'invecchiamento. Il glutatione utile nella prevenzione di alcune delle principali
malattie legate alla vecchiaia, come diabete di tipo II, asma, ictus e malattie cardiache. Una
produzione bassa di GSH ha come conseguenza malattie neuro-degenerative come la sclerosi
multipla e la SLA. La carenza di glutatione non flessibile. Quando il nostro normale processo
di invecchiamento inizia a provocare la diminuzione del tasso di GSH nelle nostre cellule, l'uso
di un integratore pu contribuire a prevenire la vecchiaia.

Perch Il GSH E' Cruciale Nell'Anti-Invecchiamento?

In ogni cellula umana si trova una piccola molecola chiamata Glutatione. Tre aminoacidi
acido glutammico, cisteina e glicina, sono le materie prime usate per la produzione di GSH
nelle nostre cellule. Si pu trovare glutatione in ogni parte del nostro corpo, ma pi
comunemente in polmoni, fegato e intestino. Un'enorme quantit di glutatione viene prodotta
nel fegato, laddove il corpo si disintossica dalle sostanze pericolose. Nell'anti-invecchiamento
fondamentale, ma con l'et diminuisce. Quando il glutatione diminuisce, i radicali liberi
aumentano, accelerando l'ossidazione del nostro corpo. Un importante ruolo svolto dal
glutatione quello di disintossicare il corpo dalle sostanze pericolose. Ha la capacit di
fornire protezione dal genere di danno che pu essere causato durante il processo di
invecchiamento.

Essendo il GSH un potente antiossidante prodotto dalle cellule umane, capace di proteggere
l'organismo dal processo di invecchiamento. I radicali liberi sono la conseguenza
dell'ossidazione che porta alla separazione degli elettroni dagli atomi. I radicali liberi sono
assai pericolosi poich riescono a distruggere il meccanismo delle cellule umane. Il GSH
gestisce questi radicali e riporta l'equilibrio che protegge la pelle, il cervello, gli occhi, il
fegato, i polmoni e i reni. Il glutatione riveste un ruolo importante nella disintossicazione
dalle sostanze estranee. Oggi giorno, il nostro corpo costantemente attaccato da sostanze
tossiche e dannose e da sostanze nocive come pesticidi, metaboliti dei farmaci, solventi e
inquinanti velenosi. Dobbiamo evitare di assorbire queste sostanze dall'acqua che beviamo e
dall'aria. Il GSH aiuta il sistema immunitario a lavorare pi velocemente e a combattere
contro queste tossine e altre sostanze che incontriamo quotidianamente.

Il GSH importante per il mantenimento dell'equilibrio tra ossidazione e deossidazione. Ci
utile nella regolazione della funzione delle cellule. Esso sintetizza e ripara il DNA ed
fondamentale per l'attivazione degli enzimi. Inoltre utile nella prevenzione del cancro,
specialmente quello al fegato. Esso aumenta il numero di globuli rossi, protegge i globuli
bianchi dai radicali liberi e uccide le sostanze tossiche. Contribuisce all'ossidazione dei grassi
e mantiene il corpo nel pieno del vigore.

Il glutatione in grado di elevare la produzione di collagene che diminuisce le rughe e le linee
sottili della pelle, facendoci apparire pi giovani. Una carenza di GSH pu avere un effetto
negativo sul sistema immunitario. Esso ricicla le vitamine C ed E e le ossida, giocando un
ruolo decisivo nella loro normale funzione. Secondo la ricerca, il glutatione favorisce un
miglioramento della salute e di diverse malattie della pelle. Tutti gli ossidanti del corpo
dipendono dal glutatione.

Radicali Liberi + Antiossidanti = Anti-et

L'invecchiamento causato dai radicali liberi nel corpo. L'ossigeno privato di un elettrone
una sorta di veleno all'interno del nostro corpo. Ogni volta che il corpo usa l'ossigeno nel
metabolismo, si formano i radicali liberi. Questi radicali liberi sono dei sottoprodotti del
metabolismo e sono altamente reattivi. Un radicale libero privo di un elettrone e questo lo
rende reattivo ad altre sostanze che si trovano nel nostro organismo, come proteine,
carboidrati e grassi. Quando questi radicali liberi reagiscono con altre sostanze, influenzano
le funzioni della cellula e talvolta in ultima analisi questo pu portare alla morte della cellula.

Antiossidanti e invecchiamento sono strettamente correlati. Uno dei principali meccanismi
del corpo per combattere i radicali liberi costituito dagli antiossidanti. Questi antiossidanti
possono reagire in modo sicuro con i radicali liberi nel corpo per neutralizzarne la tossicit,
offrendo un elettrone o un protone. Alcuni esempi di sostanze anti-radicali si trovano nella
frutta e nella verdura, come vitamine C ed E, licopene e carotenoidi, meglio conosciuti come
beta-carotene. Un altro antiossidante la Carnosina, presente anche in questo caso in modo
naturale nel corpo e destinata a diminuire con l'avanzare dell'et.

Che Legame C' Tra Antiossidanti E Anti-et?

L'ossidazione una reazione chimica naturale che avviene nell'organismo, in particolare nelle
cellule a rapida divisione, parte del processo metabolico che genera l'energia utilizzata dal
nostro corpo. Durante l'ossidazione, si producono i radicali liberi, sostanze chimiche che
possono danneggiare le nostre cellule e causare un invecchiamento precoce. Antiossidanti
come glutatione, vitamina C ed E e alcuni enzimi presenti naturalmente nel nostro corpo
contrastano gli effetti dei radicali liberi. Quindi, livelli pi alti di glutatione e vitamine C ed E
possono ridurre in modo significativo il verificarsi del danno cellulare, rallentando cos il
processo di invecchiamento. Il glutatione costituito da tre aminoacidi, acido glutammico,
cisteina e glicina. Le tre sostanze chimiche vengono prodotte e immagazzinate per lo pi nel
fegato e si trovano ovunque nel corpo umano.

Il compito principale del glutatione di supportare il fegato nell'eliminazione di sostanze
dannose attraverso la bile. Esso viene inoltre rilasciato dal fegato verso il flusso sanguigno,
con lo scopo di mantenere integri globuli bianchi e globuli rossi, innalzando quindi ai massimi
livelli il sistema immunitario. I livelli di glutatione diminuiscono con l'et, ecco perch le
cellule delle persone anziane sono pi suscettibili ai danni dei radicali liberi.

Recenti studi scientifici hanno dimostrato che un aumento dei livelli di glutatione nel corpo
danno come risultato organi pi sani. Uno studio condotto su 13 pazienti affetti da placche
arteriose, sette di questi con livelli bassi di glutatione e sei con dei livelli pi alti, ha mostrato
che cinque pazienti su sette con livelli bassi di glutatione avevano la stenosi, o un
restringimento anormale della carotide controlaterale. Nessuno dei sei pazienti con livelli pi
elevati di glutatione presentava lo stesso problema.

Con queste nuove scoperte, il glutatione diventato sinonimo di antiossidante e di anti-et
con un effetto secondario ulteriore: sbianca la pelle. Ecco perch sono stati lanciati sul
mercato molti integratori orali ed endovenosi. Questi tendono ad essere piuttosto costosi e la
capacit del corpo di assorbirli per via orale diminuisce a causa della distruzione dell'acido
gastrico della molecola del glutatione. Il glutatione per via endovenosa efficace ma l'emivita
della molecola breve e gli effetti non durano a lungo.
BIOCHIMICA

La Biochimica Del Glutatione

Il glutatione (GSH) un tripeptide che contiene un raro legame peptide tra il gruppo
amminico della cisteina (collegato tramite un normale legame peptidico alla glicina) e il
gruppo carbossilico della catena laterale del glutammato. E' un antiossidante, previene il
danneggiamento di importanti componenti cellulari causato dalle specie reattive
dell'ossigeno, come perossidi e radicali liberi privi di protoni ed elettroni. I gruppi solfidrilici
(SH) della cisteina servono a donare i protoni e sono responsabili dell'attivit biologica del
glutatione.

Il glutatione riduce i ponti disolfuro formati all'interno delle proteine del citoplasma in
cisteina, agendo da donatore di elettroni. Durante il processo il glutatione viene convertito
nella sua forma ossidata di glutatione disolfuro (GSSG), anche detto l-glutatione. Il glutatione
si trova quasi esclusivamente nella sua forma ridotta. Il rapporto tra glutatione ridotto e
glutatione ossidato all'interno delle cellule spesso usato come misura della tossicit
cellulare.



Il glutatione esiste nello stato ridotto (GSH) e ossidato (GSSG). Donando un elettrone, il
glutatione stesso diventa reattivo e reagisce prontamente con un altro glutatione reattivo per
formare il glutatione disolfuro (GSSG). Questo genere di reazione resa possibile dalla
concentrazione relativamente alta di glutatione nelle cellule (fino a 5 mM nel fegato). Il GSH
pu essere rigenerato dal GSSG grazie all'enzima glutatione reduttasi.

Nelle cellule e nei tessuti sani, pi del 90% dell'accumulo del glutatione totale nella sua
forma ridotta (GSH) e meno del 10% nella sua forma disolfuro (GSSG). Un aumento del
rapporto GSSG-GSH considerato indice di stress ossidativo.

Il glutatione non un nutriente essenziale (cio non deve essere assunto attraverso il cibo),
poich pu essere sintetizzato nel corpo dagli aminoacidi cisteina, acido glutammico e
glicina.

L'integrazione di cisteina il fattore limitante nella sintesi del glutatione da parte delle
cellule, poich la cisteina relativamente rara nei prodotti alimentari. Inoltre, se rilasciata
come un aminoacido libero, la cisteina tossica e si rompe spontaneamente nel tratto
intestinale e nel plasma sanguigno.

Il Glutatione Viene Sintetizzato In Due Reazioni Sequenziali ATP-dipendenti

In primo luogo tramite l'enzima gamma glutamilcisteina sintetasi (detto anche glutammato
cisteina ligasi, GCL). Questa reazione il fattore limitante nella sintesi del glutatione.

In secondo luogo tramite l'enzima glutatione sintetasi. Se vero che tutte le cellule nel
corpo umano sono in grado di sintetizzare il glutatione, la sintesi del glutatione nel fegato si
dimostrata determinante.
Il Glutatione Ha Molteplici Funzioni

E' il principale antiossidante endogeno prodotto dalle cellule e partecipa direttamente alla
neutralizzazione dei radicali liberi e delle sostanze reattive dell'ossigeno, inoltre mantiene
antiossidanti esogeni come la vitamina C ed E nella loro forma ridotta (attiva).

La regolazione del ciclo dell'azoto vitale e se non si verifica possono sorgere dei problemi.
Il monossido di azoto capace di essere sia un agente ossidante che un agente riducente.

E' usato nelle reazioni metaboliche e chimiche come la sintesi e la riparazione del DNA, la
sintesi delle proteine, la sintesi della prostaglandina, il trasporto degli aminoacidi e
l'attivazione degli enzimi. Il monossido di azoto (NO) in concentrazioni basse protegge il
cuore, stimola il cervello, uccide i batteri, previene la coagulazione del sangue, migliora il
rilascio di ossigeno ai tessuti e contribuisce alla regolazione della pressione sanguigna. Livelli
elevati di NO sono stati associati a vari carcinomi, malattie infiammatorie, diabete giovanile,
sclerosi multipla e colite ulcerosa. Cos ogni sistema nel corpo pu essere influenzato dallo
stato del glutatione, specialmente il sistema immunitario, il sistema nervoso, il sistema
gastrointestinale e i polmoni.
FUNZIONE BIOCHIMICA

Qual E' La Funzione Biochimica Del Glutatione?

Il glutatione-l ridotto, pi comunemente chiamato glutatione o GSH il pi potente
antiossidante prodotto naturalmente in tutte le cellule umane.

E' un tripeptide composto dagli aminoacidi acido glutammico, cisteina e glicina. Il glutatione
si trova in tutte le cellule del corpo, compresa la bile, il tessuto epiteliale, i polmoni e in
concentrazioni minori nel sangue.

La pi alta concentrazione di glutatione stata riscontrata nel fegato, il che rende di
fondamentale importanza il suo ruolo nella disintossicazione e nell'eliminazione dei radicali
liberi. L'accumulo di questi pericolosi composti pu dare come conseguenza lo stress
ossidativo, che si verifica quando la produzione di radicali liberi nel corpo supera la capacit
da parte dell'organismo di eliminarli. I radicali liberi sono composti altamente reattivi
prodotti nel corpo durante le normali funzioni metaboliche, ma possono anche penetrare nel
corpo dall'ambiente esterno.




Dal punto di vista metabolico, ha molte funzioni. Ad esempio il glutatione ha un ruolo
sostanziale nel funzionamento del sistema immunitario del corpo.

La sua propriet di antiossidante lo rende vitale per i globuli bianchi (linfociti) poich
permette loro di acquisire il pieno potenziale durante l'attivit di richiesta di ossigeno da
parte del sistema immunitario del corpo.

Biochimica E Metabolismo

Il glutatione ridotto (GSH) un tripeptide di struttura lineare, composto da l-glutamina, l-
cisteina e glicina. Tecnicamente definita N-(N-L-gamma-Glutamil-L cisteinil) glicina o l-
glutatione, la molecola contiene un gruppo solfidrilico, importante per la sua caratteristica di
forte donatore di elettroni.

Quando si perdono gli elettroni, la molecola si ossida e due molecole simili si collegano grazie
a un ponte disolfuro per formare il glutatione disolfuro o glutatione ossidato (GSSG). Questo
collegamento reversibile in fase di ri-riduzione.

Il glutatione sotto stretto controllo omeostatico intracellulare ed extracellulare. Un
equilibrio dinamico viene mantenuto tra la sintesi del GSH e il suo utilizzo. La sintesi del
glutatione coinvolge due reazioni enzimaticamente controllate, strettamente connesse, che
utilizzano ATP.

In primo luogo, cisteina e glutammato sono combinati dalla gamma glutamilcisteina sintetasi.
In secondo luogo, la GSH sintetasi combina gamma glutamilcisteina e glicina per generare il
glutatione. Appena i livelli di glutatione salgono, essi auto-limitano la sintesi di ulteriore GSH;
in caso contrario la disponibilit di cisteina sarebbe limitata. Digiuno, malnutrizione
proteico-calorica o altre carenze di aminoacidi nella dieta limitano la sintesi del glutatione. Il
riciclo del glutatione viene catalizzato dal glutatione reduttasi disolfuro, che utilizza riduttori
equivalenti dal NADPH per riconvertire il GSSG in 2GSH. La propriet riducente dell'ascorbato
contribuisce al mantenimento del glutatione sistemico.

Il glutatione viene utilizzato come cofattore da (1) molteplici enzimi perossidasi, per
depurare i perossidi generati dai radicali dell'ossigeno sulle molecole biologiche; (2)
transidrogenasi, per ridurre l'ossidazione di DNA, proteine e altre biomolecole; (3) glutatione
s-transferasi (GST) per coniugare il glutatione con sostanze endogene (come gli estrogeni),
elettrofili esogeni (come arene ossidi, carbonili insaturi, alogenuri insaturi) e vari
xenobiotici. Un'attivit GST insufficiente pu aumentare il rischio di ammalarsi ma
paradossalmente alcune formazioni di glutatione possono essere altrettanto tossiche.

Anche un attacco diretto da parte di radicali liberi e altri agenti ossidanti pu causare una
diminuzione di glutatione. Il ciclo redox del glutatione omeostatico cerca di mantenere
sempre alti i livelli di glutatione mentre viene consumato. La quantit messa a disposizione
dagli alimenti limitata (meno di 150 mg al giorno) e l'esaurimento ossidativo pu superare
la sintesi.

Il fegato rappresenta la pi ampia riserva di glutatione. Le cellule parenchimali sintetizzano il
GSH per coniugazione con i P450 e numerose altre richieste metaboliche poi esportano il
GSH come fonte sistemica della propriet di riduzione di SH. Il glutatione viene trasportato
nella bile, fino al lume intestinale. I tessuti epiteliali dei tubuli renali, i rivestimenti intestinale
e polmonare hanno una sostanziale attivit P450 e una modesta capacit di esportare il
glutatione.

Meccanismo Di Azione

Il glutatione una cellula protettiva estremamente importante. Essa estingue direttamente i
radicali ossidrili reattivi, altri radicali liberi a contenuto di ossigeno e radicali del DNA e di
altre biomolecole. Il glutatione il principale agente protettivo dai danni di pelle, vista, cornea
e retina e rappresenta la base biochimica del processo di detossicazione P450 in fegato, reni,
polmoni, intestino, epitelio e altri organi.

Il glutatione il cofattore essenziale di molti enzimi che richiedono riducenti equivalenti di
tioli e aiuta a tenere i siti attivi redox-sensibili degli enzimi nello stato ridotto necessario. I
sistemi di cellule di ordine superiore come metallotioneine, tioredoxine e altre proteine
redox regolatrici sono fondamentalmente regolati dai livelli di glutatione e dal rapporto
redox GSH/GSSG. L'equilibrio GSH/GSSG cruciale per l'omeostasi perch stabilizza lo
spettro cellulare biomolecolare e facilita l'attivit e la sopravvivenza cellulare.

Il glutatione e i suoi metaboliti si interfacciano anche con la sintesi energetica e dei
neurotrasmettitori attraverso diverse vie metaboliche di primaria importanza. La
disponibilit di glutatione abbassa il potenziale pro infiammatorio dei leucotrieni e di altri
eicosanoidi. I metaboliti di recente scoperta del gruppo S-nitroso, generati direttamente dal
glutatione, e il monossido di azoto (NO) diversificano ulteriormente l'impatto del glutatione
sul metabolismo.
RAFFORZAMENTO IMMUNITARIO

Come Migliora Le Difese Il Glutatione?

Anche le persone pi in salute si ammalano per ragioni dovute ad alimentazione, condizioni
meteo e stress. Ci sono 5 metodi naturali per stimolare il sistema immunitario e proteggerlo
dai fattori di stress e dalle sostanze chimiche tossiche.

Il Primo Passo Per Rafforzare Il Sistema Immunitario E' La Dieta

Gli antiossidanti svolgono un ruolo significativo nella protezione del sistema immunitario.
Frutta e verdura sono ricchi di antiossidanti. Consumare regolarmente frutta, verdura, uova,
carne e cereali pu rafforzare il sistema immunitario. Questi alimenti stimolano la
produzione di antiossidanti nel corpo.

Grassi polinsaturi come gli omega-3 si trovano in grande quantit nel pesce, mentre i grassi
saturi sono presenti ampiamente nella carne e nei prodotti caseari. Questi alimenti rafforzano
il sistema immunitario regolando la sintesi dei composti responsabili dell'immunit. Anche il
consumo regolare di zenzero e di aglio rafforza il sistema immunitario.

Bere molta acqua contribuisce a mantenerci forti e in salute. Il semplice atto di idratare il
corpo permette al metabolismo cellulare di funzionare in maniera efficiente.

Il glutatione contribuisce al rafforzamento del sistema immunitario e allontana i naturali
effetti dell'invecchiamento.

Il Passo Successivo Per Rafforzare Il Sistema Immunitario E' L'Esercizio Fisico

Fare attivit fisica e passeggiare regolarmente permette ai globuli bianchi di mettersi in
moto e di contribuire al mantenimento di un sistema immunitario forte. Esistono degli
esercizi curativi in grado di combattere lo stress e di innalzare i livelli di energia.

La ricerca ha dimostrato che una moderata quantit di esercizio fisico stimola il sistema
immunitario, ma una carenza di ossigeno lo deteriora. Un allenamento moderato pu
aumentare l'assunzione di ossigeno e stimolare il metabolismo. E' inoltre possibile regolarne
la circolazione attraverso esercizi terapeutici come lo Yoga, che d'aiuto grazie ai suoi
benefici rilassanti, il movimento graduale e la respirazione concentrata. La respirazione
profonda stimola il sistema linfatico e ha un effetto benefico sul sistema immunitario.

Aerobica, corsa, nuoto e tennis sono tutte attivit energiche che possono aumentare il
supplemento di ossigeno nel corpo. Contribuiscono inoltre alla conformazione dei muscoli, al
rafforzamento del cuore, alla combustione delle calorie e alla riduzione del peso.

Il Terzo Importante Passo Per Rafforzare Il Sistema Immunitario E' Evitare Lo Stress
Molti di noi crescono stressati e lo stress cronico ha un impatto negativo sulla salute. E'
indispensabile superare lo stress praticando periodicamente tecniche di rilassamento come
meditazione, yoga e respirazione profonda. Praticare queste tecniche un percorso
importante per la promozione della salute.

Altri Fattori Essenziali Per Rafforzare Il Sistema Immunitario Sono Sonno E Igiene

La mancanza di sonno una delle fonti principali di malattia. Per mantenere forte il sistema
immunitario ha il potenziale di combattere quasi sono necessarie almeno 7 o 8 ore di sonno.

Lavarsi le mani frequentemente con acqua calda e sapone prima di mangiare, dopo aver
tossito o starnutito e dopo aver usato il bagno. Questo eviter le infezioni.

Anche Erbe E Altri Integratori Possono Rafforzare Il Sistema Immunitario

I ricercatori hanno dimostrato che erbe come basilico sacro, radice di astragali, echinacea e
sambuco possono proteggere e ridurre la durata di una malattia se assunti alla comparsa dei
primi sintomi di infezione.
SBIANCAMENTO DELLA PELLE

Come E' Coinvolto Nello Sbiancamento Della Pelle Il Glutatione?

Da tempo immemore, uomini e donne cercano l'elisir dell'eterna giovinezza e bellezza. Mentre
le lancette dell'orologio ticchettano, segnalando il tempo che passa, si aggiunge un altro
giorno alla nostra et, poi un'altra settimana, poi un altro mese, poi un altro anno. Nulla pu
fermare lo scorrere del tempo. Nulla pu impedirci di invecchiare.

Ma lo sapete che quel magico elisir oggi gi disponibile? Non si tratta della pozione magica
che le persone immaginavano di poter bere per potersi trasformare in creature vivaci,
giovani, desiderabili. Si tratta del glutatione, un componente naturale del corpo che
disintossica e rafforza il sistema immunitario e pu evidenziare quel bagliore sulla pelle.
Poich i livelli di glutatione diminuiscono con l'et, le conseguenze si vedranno prima di tutto
sul viso. Oggi esistono molti prodotti a base di glutatione sul mercato che promettono di far
emergere lo splendore della giovent. Ma avete presente come vanno le cose oggi giorno.
Molti di questi prodotti non sono cos efficaci. La verit che occorre aspettare degli anni
prima di vedere gli effetti desiderati.

La Bellezza Da Dentro

Ogni giorno le persone si scontrano con inquinanti ambientali che provocano la comparsa di
radicali liberi nel corpo. Come reazione a questi inquinanti, i radicali liberi si accumulano nel
corpo e iniziano immediatamente a distruggere la parete cellulare e la struttura genetica
complessiva delle cellule, rendendone difficile la riproduzione e il rinnovamento stesso.
Questo vale soprattutto per le cellule della pelle e per la superficie epidermica.

Lo sapevate che gli antiossidanti hanno la capacit di curare le cellule e di prevenire la
formazione dei radicali liberi? Per questa ragione importante prendersi cura di s stessi e
assicurarsi di avere a disposizione grosse quantit di antiossidanti, vitamine e minerali anti-
et.

Un buon esempio di antiossidante il glutatione. Il glutatione noto per essere
l'antiossidante maestro e svolge un ruolo importante sulla salute generale. Esso depura
l'organismo e rafforza il sistema immunitario, oltre ad avere propriet anti-invecchiamento.
E' inoltre noto per essere in gradi di migliorare la performance atletica e per prolungare la
resistenza.

Oltre a questo, il glutatione protegge il nostro corpo dalle tossine che accumuliamo ogni
giorno. Si ritiene che esso si trovi naturalmente nel nostro corpo e che, con l'et, i livelli di
glutatione inizino a diminuire.

Addio Allo Sbiancamento Irregolare Della Pelle Con Il Dispositivo Glutathione

Il glutatione, o l-glutatione (GSH) il fratello maggiore della l-Carnosina. Si tratta di un
aminoacido con effetto antiossidante, disintossicante e cofattore enzimatico. Combatte le
tossine in modo efficace e rafforza il sistema immunitario. E' presente naturalmente
nell'organismo e con un'appropriata alimentazione pu migliorare le difese, proteggendo il
sistema dalle malattie e dall'invecchiamento precoce. Come la carnosina, il glutatione
distrugge i radicali liberi, quelle dannose sostanze chimiche che ostacolano la moltiplicazione
delle cellule nel corpo, e permette l'eliminazione dal corpo delle tossine.

All'eliminazione dei radicali liberi seguono benefici come lo sblocco di vene e arterie occluse,
diminuzione degli zuccheri nel sangue, aumento dell'energia, miglioramento della memoria,
aumento dell'acuit visiva. Forse l'effetto terapeutico pi ricercato del glutatione, che si
verifica dopo un suo uso prolungato, quello di lasciare la pelle luminosa, liscia, senza rughe.

Il glutatione un prodotto davvero molto utilizzato negli integratori che esistono sul mercato.
Per bisogna sapere che il glutatione non viene bene assorbito se assunto per bocca. I succhi
gastrici distruggono il glutatione prima che venga assorbito dal sistema. Le applicazioni
topiche, come creme e saponi, sono utili ma non durano a lungo e possono facilmente
dissolversi con il sudore. Il suo effetto maggiore quando assunto per via endovenosa, ma
comunque richiesta una sostanza di mediazione come le vitamine C o E per essere elaborato
pi velocemente dall'organismo. Inoltre le iniezioni endovenose sono una seccatura se si
considerano il costo e il dolore causato dall'inserimento degli aghi.

Il nuovo metodo rivoluzionario per aumentare il livello di glutatione nel corpo cos efficace
da potervi fare sentire meglio e darvi un aspetto migliore in meno di 24 ore. E' clinicamente
dimostrato che la tecnologia antiossidante e anti-et pi efficace rappresentata dal cerotto
Glutathione, che permette di evitare quelle pericolose iniezioni.
INTEGRAZIONE

Elevare i livelli di GSH attraverso un'integrazione diretta di glutatione complicato. La ricerca
dimostra che il glutatione assunto per bocca non viene assorbito correttamente lungo il tratto
gastro-intestinale. In uno studio condotto su una somministrazione ad alto dosaggio (3
grammi) di glutatione per bocca, Witschi e i suoi colleghi hanno scoperto che non possibile
aumentare il glutatione in circolazione in modo tale da avere un beneficio clinico attraverso la
somministrazione orale di una singola dose di 3 g di glutatione. Tenuto conto di questa dose
cos elevata (molto pi del normale) ragionevole prevedere che la piccola quantit di
glutatione presente negli alimenti non potr avere un grosso impatto sulla carenza di
glutatione.

Il glutatione un costituente intracellulare strettamente regolamentato e la sua produzione
limitata dall'inibizione di feedback negativo della sua stessa sintesi attraverso l'enzima
gamma glutamilcisteina sintetasi, minimizzando cos ogni possibilit di sovradosaggio.
L'incremento di glutatione attraverso l'utilizzo dei precursori della sintesi del glutatione o il
glutatione endovenoso una strategia sviluppata per gli stati di carenza di glutatione, elevato
stress ossidativo, immunodeficienza e sovraccarico di xenobiotici dove il glutatione ha una
parte nella depurazione degli xenobiotici in questione (specialmente per via epatica). I
dispositivi Glutathione sono prodotti dall'azienda LifeWave ed stata dimostrata la loro
propriet di aumentare i livelli di glutatione nel sangue del 300% in 24 ore.

Stati di carenza di glutatione includono, ma non si limitano a, HIV/AIDS, epatite infettiva,
encefalomielite mialgica, sindrome da stanchezza cronica CFS/ME, cancro alla prostata e altri
tumori, cataratta, morbo di Alzheimer, morbo di Parkinson, broncopneumopatia cronica
ostruttiva, asma, avvelenamento da radiazioni, stati di malnutrizione, grave stress fisico e
vecchiaia e sono stati associati a una risposta immunitaria non ottimale. Molte patologie
cliniche sono associate allo stress ossidativo e sono state scritte numerose relazioni mediche
a proposito.

Bassi livelli di glutatione sono anche fortemente implicati in: cancro, AIDS, sepsi, traumi,
scottature e sovrallenamento atletico.

Schizofrenia e disordine bipolare sono associati a bassi livelli di glutatione. Ulteriori dati
suggeriscono che lo stress ossidativo pu essere un fattore alla base della patofisiologia del
disordine bipolare, del disturbo depressivo maggiore e della schizofrenia. Il glutatione (GSH)
il maggiore spazzino di radicali liberi nel cervello.

9 Consigli Per Aumentare I Livelli di Glutatione

Consumare Cibi Che Favoriscano la Produzione di Glutatione

1. Consumare alimenti ricchi di zolfo. I principali sono aglio, cipolle e verdure crucifere
(broccoli, cavoli, bietole, cavolfiori, crescione, ecc.).
2. Provare le proteine bioattive del latte. Questa un'ottima fonte di cisteina e di gruppi
di aminoacidi che costituiscono la sintesi del glutatione. E' noto: non sono un grande
sostenitore dei prodotti caseari. Ma questa un'eccezione, con una piccola avvertenza.
Le proteine del latte DEVONO essere bioattive e ricavate da proteine non denaturate
(la denaturazione si riferisce alla rottura della struttura della proteina).
Scegliere latte non pastorizzato e non prodotto a livello industriale, che non contenga
pesticidi, ormoni o antibiotici.
3. L'attivit fisica incrementa i livelli di glutatione e contribuisce al rafforzamento del
sistema immunitario, migliora la depurazione e potenzia le propriet difensive degli
antiossidanti del corpo. Occorre iniziare con calma e praticare fino a 30 minuti al giorno
di aerobica, attivit come passeggiata o corsa o praticare vari sport. Anche un
allenamento intenso di 20 minuti tre volte a settimana pu essere utile.
4. N-acetil-cisteina. E' stata usata per anni per il trattamento di asma e malattie
polmonari e nei casi di individui affetti da grave insufficienza epatica a causa di
sovradosaggio di Tylenol. Infatti, al corso di farmacia ho imparato che si pu
somministrare per prevenire i danni renali causati dai coloranti usati negli studi a raggi
X.
5. Acido alfa lipoico. E' secondo al glutatione per importanza nelle nostre cellule ed
coinvolto nella produzione di energia, nel controllo degli zuccheri nel sangue, nella
salute del cervello e nella depurazione. Il corpo normalmente lo usa, ma considerato la
vita stressante che abbiamo, spesso rimaniamo senza.
6. Metilazione dei nutrienti (acido folico, vitamine B6 e B12). Questi sono forse i pi
importanti affinch il corpo produca glutatione. La metilazione e la produzione e il
riciclo del glutatione sono le pi importanti funzioni biochimiche nell'organismo.
Assumere acido folico (specialmente nella forma attiva di 5-metiltetraidrofolato),
vitamina B6 (nella forma attiva P5P) e B12 (nella forma attiva di cianocobalamina).
7. Selenio. Questo importante minerale aiuta l'organismo a riciclare e produrre pi
glutatione
8. Una famiglia di antiossidanti che comprende vitamine C ed E (nella forma di tocoferoli
misti) collaborano al riciclo del glutatione
9. Cardo Mariano. E' stato a lungo utilizzato nelle malattie epatiche ed in grado di
elevare i livelli di glutatione.
SUZANNE SOMERS

Suzanne Somers Nominata Ambasciatrice LifeWave

La nota attrice e promotrice della salute Suzanne Somers ha intrapreso un'importante
relazione a lungo termine con l'azienda per la salute LifeWave, come nuova ambasciatrice.
Suzanne sosterr i prodotti LifeWave e sar parte integrante della campagna di marketing.

Cosa Significa Questo Per LifeWave

Si tratta di un importante e significativo passo in avanti per LifeWave. Suzanne un
personaggio in vista, credibile, sostenitrice dichiarata di un approccio olistico alla salute. In
pi, oltre a essere una nota attrice, cantante, attrice comica e imprenditrice, autrice di best-
sellers sulla salute e il benessere, ai primi posti della classifica del New York Times. Il
sostegno di Suzanne porter maggiore visibilit a LifeWave, spingendo l'azienda a nuovi
livelli di crescita.

Questa nomina solidifica, espande e rafforza la relazione di vecchia data di Suzanne con
l'azienda.

In questo nuovo ruolo, Suzanne:
Parteciper agli eventi LifeWave
Parler per conto di LifeWave alle conferenze
Sar presente nei video promozionali LifeWave

Suzanne e il suo team comprendono chi siamo come azienda e cosa facciamo, afferma David
Schmidt, fondatore e AD LifeWave. La nostra visione sinergica e siamo incredibilmente
entusiasti di questo rapporto.

Suzanne ha conosciuto LifeWave nel 2006. Dopo aver provato i dispositivi Glutathione a
averne constatato gli effetti con i propri occhi, n diventata accanita sostenitrice. Nel suo
bestseller Knockout Suzanne scrive Amo questi cerotti. Non sono farmaci e funzionano
perfettamente. Non potrei farne a meno e David Schmidt un genio per averli creati.



L'AUTORE

Chi Sono?

Sono un farmacista clinico con licenza nello stato della California.

Sono un imprenditore e ho avviato da zero 7 distinte ma correlate aziende per la salute e il
benessere. Le persone dicono che sono un imprenditore seriale. Mi piace il processo di
creazione e ho nutrito le mie aziende come dei bambini mentre li guardavo crescere.

Ho dato lavoro a migliaia di persone e ho contribuito al successo di diversi miliardari che si
sono fatti da soli, nel corso dei miei 25 anni di carriera. Mi piace tutto dell'attivit in proprio,
compresi la libert del tempo, del bisogno e la libert di scelta.

Perch Faccio Questa Attivit?

Ciascuna delle aziende che ho creato ha risposto a una necessit specifica e ha colmato un
vuoto. Ho valutato parecchie opportunit con molta cura. Quando sono convinto che il premio
sia superiore al rischio, mi butto per raggiungere lo scopo di portarle al successo in modo
permanente.

Cosa Faccio Per I Miei Clienti

Vendo sollievo, felicit, serenit e una salute e un benessere ritrovati. Cambio la loro vita.
Come ho fatto con mia moglie, affetta da un dolore cronico all'anca da 17 anni, che la spinse ad
assumere analgesici narcotici e a una disperazione che stava influenzando la nostra relazione.
Ora non ha pi dolore... come mia figlia che entrava in camera nostra 4 volte a notte e adesso
dorme sempre come un angioletto, per tutta la notte... come mio figlio affetto da asma, che
non era in grado di fare nulla senza affanno, che adesso un leader nella sua squadra di calcio
ho migliorato la mia vita scoprendo il potere di questi prodotti.

Dr. Carl Rowe, Farmacista
11751 Davis St.
Moreno Valley, CA 92557

(951) 243-3837

ISTRUZIONE

Universit del Pacifico, Stockton, CA
Laurea in Farmacia, magna cum laude

Immaculate Heart College, Los Angeles, CA
Diploma in Biologia & Psicologia, summa cum laude

U.S. Public Health Service Hospital, Staten Island, NY
Tirocinio

LICENZE

Dipartimento di Farmacia dello Stato della California, Licenza N. 029573
Dipartimento di Farmacia dello Stato del Nevada, Licenza N. 6561
Dipartimento di Educazione dello Stato della California, Certificato di Abilitazione
all'Insegnamento, Licenza N. 7953

ESPERIENZE PROFESSIONALI

1989/Oggi. Presidente della Integrated Care Communities, Inc.
Fondazione di 5 aziende per la salute che impiegano 220 persone:
1. Assistenza a domicilio per pazienti con disabilit dello sviluppo
2. Assistenza a domicilio per anziani ha il potenziale di combattere quasi
3. Centro di assistenza per bambini
4. Societ di consulenza che fornisce informazioni su trattamento e prevenzione di
HIV/AIDS e abuso di alcol e stupefacenti
5. Societ di gestione e coordinamento dei problemi di abuso

1988/1989 Professore di Medicina Assistente alla Ricerca, USC School of Medicine

Raccolta dati, analisi e interventi per il progetto di relazione sull'utilizzo degli antibiotici
presso LAC/USC Medical Center. Autore di piani di studio per insegnati e formatori sull'AIDS,
programmazioni di lezioni e materiale di studio per la CYA. Coautore di uno studio sul costo
sociale dell'AIDS. Membro del Quality Assurance Committee.

1983/1988 Professore Assistente di Farmacia Clinica, USC School of Pharmacy

Coordinatore di Corso, Stage di Terapia Parenterale e Tirocinio di Assistenza a Domicilio.
Supervisione di sei facolt cliniche, di tre facolt complementari e gestione di oltre 150
studenti all'anno nella produzione e distribuzione di 1500-2500 volumetti al giorno sui
prodotti parenterali. Creazione di piani di studio dei corsi e varie proposte per stabilire
servizi di supporto nutrizionale presso LAC/USC Medical Center. Sviluppo del Livello IV del
Programma di Tirocinio di Assistenza a Domicilio, piano di studi, accordi e criteri di
selezione. Supervisione di dodici facolt, fornitura di materiale didattico e gestione clinica di
50 studenti all'anno di quarto livello. Responsabile delle lezioni per gli studenti dal primo
anno alla laurea di Farmacia, Stage Parenterali, Terapia Clinica, Tirocinio di Assistenza
Domiciliare e Tirocinio TPN.

1980/1981 Supervisore di Educazione e Formazione, Northridge Hospital

Formazone Didattica e Pratica di un anno per tecnici farmaceutici. Il corso includeva
Farmacologia, Matematica Farmaceutica, Diritto Farmaceutico, Formazione Pratica in Unit&;
font-weightagrave; di Dosaggio, Amministrazione Ambulatoriale. Supervisione tecnica e del
personale relativo.

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

1972/Oggi - American Society of Hospital Pharmacists
1972/Oggi - California Society of Hospital Pharmacists
1974/Oggi - American Pharmaceutical Association
1974/Oggi - Associate of the Smithsonian Institution
1974/Oggi - American Association for the Advancement of Science
1981/Oggi - American Society of Parenteral and Enteral Nutrition
1983/Oggi - American Association of Colleges of Pharmacy
1984/Oggi - National Intravenous Association
1986/Oggi - American Congress of Clinical Pharmacy Socio
1987/Oggi - Southern California Charter, American Society of Parenteral and Enteral
Nutrition

I DISPOSITIVI LIFEWAVE GLUTATHIONE

Se siete alla ricerca di un approccio completamente naturale, n tossico n chimico, alla
salute, non cercate oltre. Avete trovato la possibilit di godere di tutti i benefici
dell'agopuntura senza usare gli aghi. Nella comodit e nell'intimit di casa vostra.

Caratteristiche E Benefici

Piccoli/Compatti Possono essere applicati sotto gli abiti, sono invisibili
Resistenti all'acqua Possono essere indossati sotto la doccia o in piscina
Non-transdermici Nessun farmaco o sostanza chimica penetra nel corpo
Autoadesivi Facili da usare
Nuova Tecnologia - Nessun effetto collaterale da farmaci o sostanze chimiche
Sicuri - Nessun effetto collaterale da farmaci o sostanze chimiche
Efficaci Agiscono nel giro di pochi minuti
Lunga Durata Un dispositivo ha una durata di 12 ore
Affidabili Prodotto approvato dalla FDA
Qualit Assicurata Fabbricati in Stabilimenti Approvati dalla FDA

GLUTATIONE E BENEFICI IN UN PROGRAMMA ANTI-ETA'

Il glutatione presente naturalmente nel corpo umano.
Con l'et i livelli di glutatione nel nostro corpo iniziano a diminuire, rendendo necessaria
un'integrazione.
Il glutatione il pi potente degli antiossidanti e svolge un ruolo importante per la nostra
salute generale.
Con l'et il nostro corpo pu accumulare tossine; il glutatione protegge il corpo da molte
tossine con cui veniamo a contatto quotidianamente.
Con l'et, siamo sempre pi soggetti a numerosi metalli pesanti, nel cibo che mangiamo e
nell'aria che respiriamo; il glutatione noto per eliminare dal corpo metalli pesanti come il
mercurio.
Quando facciamo attivit fisica il nostro organismo utilizza le scorte di antiossidanti; il
glutatione noto per la capacit di migliorare la performance atletica e prolungare la nostra
resistenza.
Con l'et il nostro sistema immunitario si indebolisce; il glutatione in grado di mantenere
la funzione del sistema immunitario al suo standard pi elevato.
Esistono altri integratori di glutatione sul mercato, ma gli studi clinici mostrano che le
normali pillole al glutatione, polveri e bevande elevano i livelli di glutatione circa del 10% in
30 giorni.
Poich la tecnologia LifeWave in grado di innescare dei cambiamenti metabolici nelle
cellule, il nostro amplificatore di glutatione ha dimostrato clinicamente di riuscire ad
innalzare i livelli di glutatione nel sangue fino al 300% in sole 24 ore!

L'utilizzo dei dispositivi LifeWave Glutathione un metodo facile per farvi apparire pi
giovani, farvi sentire meglio e rimanere in salute... senza farmaci, sostanze chimiche o
integratori!

In sole 24 ore dopo aver applicato il primo dispositivo Glutathione possibile verificare livelli
significativamente elevati di glutatione, il pi potente degli antiossidanti.

Il glutatione cos importante per il nostro benessere e cos potente che in grado di
depurare naturalmente l'organismo, rafforzando il sistema immunitario e invertendo gli
effetti del tempo con incredibili propriet anti-invecchiamento.

La stessa velocit con cui il dispositivo Glutathione agisce per alzare i livelli di glutatione nel
sangue non erano mai stati sperimentati prima d'ora. I dispositivi, che stimolano la naturale
produzione di glutatione, agiscono in modo considerevolmente pi veloce ed efficace di
qualsiasi altro metodo di integrazione di glutatione.

DISPOSITIVI LIFEWAVE GLUTATHIONE E BENEFICI IN UN PROGRAMMA ANTI-ETA'

Il glutatione presente naturalmente nel corpo umano
Il glutatione un tripeptide composto da 3 aminoacidi: cisteina, acido glutammico e glicina
Il glutatione viene sintetizzato principalmente nel fegato
Con l'et i livelli di glutatione nel nostro corpo iniziano a diminuire e si presenta la necessit
di un'integrazione
Il glutatione il pi potente degli antiossidanti e svolge un ruolo importante nella salute
generale
Il glutatione contribuisce alla protezione delle cellule da specie reattive dell'ossigeno come i
radicali liberi e i perossidi.
Il glutatione aumenta la produzione dei linfociti
Il glutatione aumenta l'attivit distruttiva delle cellule T citotossiche e delle cellule NK.
Con l'et il corpo accumula tossine; il glutatione protegge il corpo dalle tossine con cui
entriamo in contatto quotidianamente.
Con l'et, siamo sempre pi soggetti a numerosi metalli pesanti, nel cibo che mangiamo e
nell'aria che respiriamo; il glutatione noto per eliminare dal corpo metalli pesanti come il
mercurio.
Quando facciamo attivit fisica il nostro organismo utilizza le scorte di antiossidanti; il
glutatione noto per la capacit di migliorare la performance atletica e prolungare la nostra
resistenza.
Con l'et il nostro sistema immunitario si indebolisce; il glutatione in grado di mantenere
la funzione del sistema immunitario al suo standard pi elevato.
Esistono altri integratori di glutatione sul mercato, ma gli studi clinici mostrano che le
normali pillole al glutatione, polveri e bevande elevano i livelli di glutatione circa del 10% in
30 giorni.
Poich la tecnologia LifeWave in grado di innescare dei cambiamenti metabolici nelle
cellule, il nostro amplificatore di glutatione ha dimostrato clinicamente di riuscire ad
innalzare i livelli di glutatione nel sangue fino al 300% in sole 24 ore!

Una delle sfide associate all'aumento dei livelli di glutatione rappresentata dal sistema
digestivo.
Quasi tutto il glutatione ingerito, sia in forma di compresse che in forma liquida, viene quasi
completamente distrutto dagli acidi gastrici.

Iniezioni Di Glutatione

Dato che i pi impressionanti benefici per la salute hanno luogo quando i livelli di glutatione
sono superiori alla media, la sua distruzione nell'apparato digerente pu rappresentare un
problema. Un modo per ovviare la questione quello di optare per un'iniezione di glutatione.
Questo un metodo pi efficace ma anche molto costoso e scomodo.

Dispositivi Glutathione

Data la scarsa efficacia degli integratori orali e il costo, la scomodit e il dolore delle iniezioni,
dovreste valutare l'utilizzo dei dispositivi Glutathione come metodo di integrazione. Questi
cerotti stimolano il corpo a produrre glutatione e le prove dimostrano che i risultati sono
impressionanti e veloci. Va ricordato che i dati scientifici sull'effetto del glutatione sono
limitati.

Anche se alimentazione e attivit fisica contribuiscono all'innalzamento dei livelli di
glutatione, bisognerebbe comunque considerare la possibilit di un'integrazione. Un'opzione
quella di usare i dispositivi LifeWave Glutathione, o di cercare un altro marchio. Gli studi
condotti da LifeWave affermano che i dispositivi sono in grado di elevare i livelli di glutatione
nel sangue del 300% e di mantenere quei livelli anche nelle settimane successive al test. Si
tratta di un aumento davvero significativo che porter al miglioramento dello stato di salute.
APPROVAZIONI

Ecco Cosa Dicono Altre Persone...

Cosa Dicono Del Glutatione Gli Esperti

Il glutatione una sostanza i cui livelli nelle nostre cellule sono indicativi della durata della
nostra vita. Ci sono davvero pochi altri fattori cos indicativi della nostra aspettativa di vita
come il livello cellulare di glutatione. Il glutatione stato definito antiossidante maestro e
regola le azioni di antiossidanti minori, come la vitamina C e la vitamina E nell'organismo.
Non possiamo letteralmente sopravvivere senza questo antiossidante.
Earl Mindell, Farmacista, Ricercatore

Senza glutatione, altri importanti antiossidanti come le vitamine C ed E non possono
svolgere correttamente il loro compito di proteggere l'organismo dalle malattie. Allan
Somersann, Farmacista e Gustavo Bounous, Medico FRCS Breakthrough Cell Defense.
Nessun altro antiossidante importante per la salute generale quanto il glutatione. Esso il
regolatore e il rigeneratore delle cellule immunitarie e il pi importante agente
disintossicante nel corpo umano. Scarsi livelli vengono associati a disfunzioni epatiche,
disfunzioni immunitarie, malattie cardiache, invecchiamento precoce e morte prematura.
Lorna R. Vanderhaeghe e Patrick J.d. Bouic, Farmacisti in The Immune System Cure.

Se c' uno strumento di sopravvivenza che ogni persona sieropositiva dovrebbe considerare
quello di assumere un integratore che aumenti la produzione di glutatione. Michael
Mooney, autore di Built to Survive: A Comprehensive Guide to the Medical Use of Anabolic
Steroids, Nutririon and Exercise for HIV(+) men and women.

Elevare i livelli di glutatione una cosa buona, non importa come. Ci sono diverse teorie su
come farlo e sono tutte leggermente diverse. Alcuni ritengono che la n-acetil-cisteina lo faccia,
e ne ha di certo la struttura chimica adatta. Altri pensano che l'unica strada da percorrere sia
quella del glutatione biodisponibile Comunque, tenete in considerazione i vostri livelli di
glutatione; una buona cosa da fare! Douglas T. Dieterich, Medico, in risposta a un paziente
che chiedeva delucidazione sul forum di TheBody.com.

Una ragione per cui cos importante mantenere alti i livelli di glutatione la sua importanza
nella disintossicazione dai carcinogeni. Packer sostiene che molte persone non ereditino
geni del cancro; piuttosto, hanno una debolezza genetica nel loro sistema di
disintossicazione, lo stesso vale per le difese contro il cancro. E' interessante la scoperta che
anche le proteine del latte siano in grado di elevare i livelli di glutatione. Il glutatione pu
anche essere una delle pi importanti chiavi per la longevit. In persone centenarie sono stati
riscontrati livelli di glutatione pi alti di quanto ci si sarebbe aspettati a quell'et. Aumentare i
livelli di glutatione [] dovrebbe essere una delle prime voci anti-invecchiamento nell'agenda
di chiunque. Ivy Greenwell in The Antioxidant Network, A brief review of The Antioxidant
Miracle di Lester Packer, Farmacista, e Carol Colman.

Come sottolinea il Dr. Lombard nel suo libro The Brain Wellness Plan [] l'elevato
contenuto di grassi del cervello lo rende assai vulnerabile ai radicali liberi, cos il corpo ha
definito dei metodi specifici per proteggere gli acidi grassi delle cellule cerebrali attraverso
degli speciali antiossidanti [...] Il glutatione uno dei pi potenti antiossidanti nel corpo.
Livelli scarsi di glutatione sono associati all'aumento della produzione di radicali liberi
riscontrato nei pazienti affetti da morbo di Parkinson, ad esempio, e contribuisce alla
successiva morte delle cellule cerebrali. - Estratti dal programma radiofonico Willner
Window andato in onda nel maggio 98.

Un'insufficienza di glutatione pu causare emolisi (distruzione dei globuli rossi, che porta
all'anemia) e stress ossidativo. Il glutatione indispensabile nel metabolismo intermediario
come donatore dei gruppi solfidrilici, che sono a loro volta indispensabili per la
disintossicazione da paracetamolo. [PDR Medical Dictionary. Spraycar. 1999]. Il selenio ne
un componente strutturale e un cofattore della perossidasi dell'enzima glutatione
perossidasi.
(Il glutatione perossidasi) abbatte il perossido di idrogeno e qualsiasi perossido che si forma
sui grassi e gli oli all'interno dell'organismo. Il selenio contenuto negli enzimi funge da centro
reattivo, trasportando elettroni reattivi dal perossido al glutatione. E' il glutatione che si
comporta da antiossidante durante la reazione, non il selenio come molte aziende alimentari
vogliono farci credere. Il selenio da solo un potente ossidante e pu essere altamente
tossico se assunto in eccesso. Dr. Steven Gieseg in Reducing Free Radicals - A Dietary
Revolution, New Zealand Science Monthly, (1999) July 6-8.

Acquirenti Dei Dispositivi LifeWave Glutathione

Ho notato che la pelle su tutto il corpo, specialmente le braccia e le gambe, sta diventano pi
morbida e molto pi bella - La Rae K.

La signora al banco dei cosmetici ha detto che quando avr 50 anni dovr iniziare a fare
attenzione alle rughe e sono scoppiata a ridere, perch di anni ne ho 69! - Karina L.

Gioco nella NFL da 7 anni e conosco i miei punti di forza quando mi alleno in palestra. Cos ho
provato i dispositivi Glutathione, associati ai dispositivi per l'energia, durante una seduta e
ho riscontrato subito un notevole aumento di forza e resistenza. Ho avuto risultati
fenomenali. - Joe P.

Questo prodotto assolutamente incredibile. Il 95% di tutti i danni causati dal sole
scomparso! - Jim L.

Ho notato che la vista da vicino, nella lettura, cos migliorata che non ho pi necessit di
usare gli occhiali; inoltre le rughe sul viso stanno iniziando a diminuire - Gail B.

Ho 60 anni e i miei amici mi hanno chiesto se mi sono sottoposto a lifting al viso. - Chuck M.

Ho 61 anni e dopo qualche settimana di utilizzo dei dispositivi Glutathione ho notato un
colore e una consistenza della pelle migliori e una secchezza diminuita. Dopo poche settimane
le rughe sul viso e sul resto del corpo hanno iniziato a diminuire. - Mary C.

Ho avuto un incidente motociclistico piuttosto brutto e ho subito 7 interventi a bicipite e
spalla destri. Ho iniziato a usare i dispositivi Glutathione e ho notato che la pelle si stava
ammorbidendo intorno alle cicatrici, che hanno iniziano a scomparire, questo
assolutamente incredibile! - Phil A.
BIBLIOGRAFIA

1. Wikipedia Glutathione (http://en.wikipedia.org/wiki/Glutathione)

2. Mark Hyman, MD Glutathione: The Mother of All Antioxidants
(http://www.huffingtonpost.com)

3. Alison Palkhivala Glutathione: New Supplement on the Block
(http://www.medicinenet.com)

4. Dr. David Perimutter The Glutathione Experts (http://www.Glutathioneexperts.com)

5. http://glutathionepatch.co/suzanne-somers

6. http://glutathionepatch.co/about-dr-carl-rowe

7. http://glutathionepatch.co

8. http://glutathionepatch.co/y-age-endorsements

9. The Powerful Argument for Using a Glutathione Patch
(http://www.effectsofGlutathione.com)

10. Glutathione and Its Critical Role in Your Body (http://www.effectsofGlutathione.com)

11. Hippocrates Healing Our World (www.hippocratesinstitute.org)

12. Clinical Chemistry 47, No 7, 2001 Glutathione

13. Sherry Blake-Greenberg ND, MA, HMD & Homer Nazeran PhD, CEng (Biomed)
Glutathione Patches Improve Cellular Physiologic Functional Status in Different Organs

14. Sherry Blake-Greenberg ND, MA, HMD & Homer Nazeran PhD, CEng (Biomed)
Application of Carnosine Patch Improves Cellular Physiological Status in Different Organs

15. Dean Clark, DC Pilot Study of the LifeWave X-15 Patch
CRONOLOGIA

1888 Il glutatione fu scoperto nel 1888, ma soltanto tra il 1920 e il 1930 i ricercatori
iniziarono a rivelarne i misteri. Inizialmente, molti ricercatori si concentrarono sull'occhio e
in particolare sul cristallino. La ricerca si rivel molto importante, poich la carenza di
glutatione ha un legame diretto con i disturbi oculari specialmente con la degenerazione
maculare.

1921 Il composto fu per la prima volta isolato, analizzato e denominato dal professor F.
Gowland Hopkins dell'universit di Cambridge nel 1921. Bernard F. McKenzie e il Dr. Harold L.
Mason furono gli assistenti del Dr. Kendall nell'isolamento del glutatione in forma cristallina e
nella sua identificazione come tripeptide di acido glutammico, cisteina e glicina. Questo
stato realizzato indipendentemente all'isolamento dei cristalli di glutatione e alla
determinazione della sua struttura da parte del professor Hopkins.

1973 - Nel 1973, il Dr. JT Rotruck dell'Universit del Wisconsin e i suoi assistenti scoprirono
che il selenio un componente del glutatione perossidasi, un enzima antiossidante prodotto
nel corpo umano. Il selenio non un antiossidante in senso classico, ma un componente
essenziale degli enzimi antiossidanti endogeni, come il glutatione perossidasi. Il glutatione
perossidasi il pi studiato tra gli antiossidanti contenenti selenio.

1989 1 Luglio 1989 PREPARAZIONE DI GLUTATIONE MONOESTERE: brevettata da Owen
W. Griffith e da Ernest B. Campell il 1 luglio 1989: nell'esterificazione del glutatione con alcol,
in presenza di acido catalizzatore, il monoestere di glutatione neutro viene isolato in quantit
elevata, senza l'isolamento intermediario di sale dell'acido estere attraverso il trattamento
della miscela di reazione con base di resina a scambio anionico (forma base) per
neutralizzare l'acido e legare l'anione acido risultante.

1991 9 Aprile 1991 Composti aventi attivit di glutatione perossidasi e loro usi:
brevettato da Abraham Spector, Stephen R. Wilson e Paul A. Zucker il 9 Aprile 1991. Riassunto:
La presente invenzione fornisce composti aventi attivit di glutatione perossidasi e, quindi,
efficaci come sostitutivi del glutatione perossidasi. Questi composti sono utili come farmaci
per la prevenzione della cataratta e come antiossidanti.

1997 5 Novembre 1997 Fosfolipide-Idroperossido Glutatione Perossidasi: pi di
un'enzima antiossidante, Biomed Environ Sci, 5 Novembre 1997.

2004 Il glutatione ha tipicamente il compito di attaccarsi ai metalli pesanti che di
conseguenza il corpo istruito ad eliminare. Nel 2004 il ricercatore Jill James, Fisico della
Scuola di Medicina dell'Arkansas, condusse uno studio pionieristico che dimostr che i
bambini affetti da autismo presentavano minori quantit di glutatione rispetto ai bambini
normali e questo poneva il loro corpo in uno stato di costante stress ossidativo. In altre
parole, i bambini autistici erano geneticamente predispost>
i ad