Sei sulla pagina 1di 25

Informativa sui Rischi

il trading di opzioni binarie un'attivit altamente speculativa e


implica un rilevante rischio di perdite. Questo tipo di trading non
adatto a tutti gli investitori, ed quindi necessario che Lei
comprenda pienamente il livello di rischio, prima di iniziare a
operare. Le raccomandiamo di leggere il ocumento Informativo
sui Rischi, che Le offrir una spiegazione pi! completa sui tipi di
rischi connessi a questa attivit. La presente comunicazione a
titolo puramente informativo e non costituisce un invito all"acquisto
di uno strumento finanziario. #utte le informazioni ivi contenute
provengono da fonti affidabili e non intendono costituire dei consigli
di investimento. #uttavia, non garantiamo l"accuratezza o
completezza delle informazioni fornite e decliniamo ogni
responsabilit nei confronti dei clienti in merito all"accuratezza delle
informazioni o eventuali imprecisioni o errori.
Medie Mobili, Bande di Bollinger e
RSI con le Opzioni Binarie
15/09/2014
Lorenzo Sentino
spporto!"e#trading$e
%""$%e#&rading$e
Le $edie $obili sono gli indicatori pi! utilizzati dai trader per le
analisi di trading per la loro immediata facilit di lettura e
interpretazione.
%ur essendo degli indicatori semplici sono anche molto importanti
e permettono di ottenere un riscontro quasi immediato sulla
tendenza di un trend.
Introdzione alle Medie Mobili
La 'edia 'obile se'plice calcola i valori tramite il meccanismo
della media aritmetica secondo i periodi impostati.
&d esempio la media semplice a '( calcola la media aritmetica
continua degli ultimi '( valori di chiusura. La media si sposta
quindi nel tempo mantenendo cos) un forma dinamica che si adatta
al trend.
Minore ( il periodo di osser)azione della 'edia e 'aggiore (
la )ariabilit* della stessa, in quanto si adatta pi! facilmente al
trend di breve. *e invece si usano periodi pi! ampi, ad esempio a
(++ giorni, si ha una variabilit minore a causa dell'elevato numero
di dati da valorizzare e che incidono meno sulla tendenza della
media stessa.
La 'edia 'obile nel trading
+se'pio di gra,ico con 'edia 'obile
&lcuni sistemi usano la media come segnali di entrata o uscita.
Questo generalmente si verifica quando,
-
il segnale di acquisto o di vendita pu. scattare dall'incrocio tra i
prezzi e la media/
-
il segnale di acquisto o di vendita pu. scattare dall'incrocio di due
medie mobili a periodi differenti/
In quest"ultimo caso si creano dei segnali di ingresso dall'incrocio
di due medie, una lenta e una pi! veloce.
-o'e tilizzare la Media Mobile. I -rossO)er
0tilizzando un grafico con media semplice a +1 periodi e una
media esponenziale a (2 periodi, possibile osservare la
creazione di incroci che rappresentano dei segnali di entrata per i
trader.
Quando la media veloce incrocia al rialzo la media lenta si genera
un segnale di ingresso rialzista e viceversa per un incrocio al
ribasso tra la media veloce e la media lenta
+se'pio di crosso)er tra de 'edie
+se'pio di crosso)er tra de 'edie
I ,alsi segnali dei crosso)er
Questa tecnica pur essendo semplice e valida per chi investe nel
lungo periodo, non facilmente applicabile su periodi di trading
intrada3 perch4 crea spesso numerosi falsi segnali che possono
portare alla creazione di perdite.
-o'e tilizzare la Media Mobile rispetto ai /rezzi
La media mobile pu. essere usata come filtro per un segnale di
trading applicato sui prezzi.
*pesso si verifica un momento in cui i prezzi si avvicinano alla
media mobile formando una figura laterale 56Rettangolo o
#riangolo78 e dopo si verifica il trend che il trader deve intercettare.
+se'pio di ,iltro /rezzi / Media
Introdzione alle Bande di Bollinger
Le 9ande di 9ollinger, inventate dall'americano :ohn 9ollinger,
sono tra gli indicatori pi! utilizzati da tutti i trader fore; e anche su
altri mercati come le azioni o sui futures.
L'obiettivo delle 9ollinger 9ands di studiare la volatilit per
individuare i possibili trend da tradare.
Le Bande di Bollinger nei gra,ici
Le bollinger bands sono due bande 5una inferiore sotto la media
centrale e una superiore8 che riflettono 5tramite il calcolo della
deviazione standard8 la media centrale, solitamente fissata a '1
giorni.
&ecnic0e di trading con il Brea1ot della )olatilit*
0na delle particolarit delle 9ande di 9ollinger che non
mantengono una distanza fissa dalla media centrale ma ci sono
momenti con distanze ampie e momenti di restringimento delle
bande.
Quando le bande si restringono, abbiamo una diminuzione della
volatilit a causa dei prezzi in fase laterale. In queste occasioni il
trader si posiziona con ordini pendenti o sopra il massimo di
periodo o sotto il minimo di periodo perch4 la bassa volatilit fa
presupporre che presto si avr una crescita della stessa e quindi
un forte movimento dei prezzi.
2olatilit* e 3ra,ici
&ecnic0e di trading 4ca''inando5 slle bande
&nalizzando la correlazione con l'R*I si ottengono informazioni
diverse che hanno creato uno stile di trading conosciuto come
6camminare7 sulle bande.
<on tale espressione si intende l'acquisto Long quando i prezzi
toccano la banda superiore perch4 indicano una forza di trend
notevole e non una resistenza. Il trader quindi avr la certezza di
posizionarsi nella giusta direzione di mercato.
L'entrata *hort invece prevista con i prezzi sulla banda inferiore.
Questo tipo di tecnica di trading prevede l'utilizzo di un trailing
stop=loss che si adatta sui minimi del trend rialzista e che sia
anche al limite della media centrale
&ecnic0e di trading 4ca''inando5 slle bande
Indicatore RSI
L'indicatore R*I 5Related *trenght Inde;8 uno degli indicatori pi!
conosciuti e usati grazie alla sua affidabilit.
L'indicatore mette in relazione il trend di prezzo attuale con il trend di un
periodo precedente.
Questo indicatore ha lo scopo di trovare i momenti di ipercomprato
5overbought8 o ipervenduto 5oversold8 studiando le oscillazioni
parametrizzati tra 1 e (11.
Il livelli solitamente studiati sono >1 per l'ipercomprato e ?1 per
l'ipervenduto.
Il periodo di osservazione suggerito dal suo ideatore, @ilder, di (+
giorni.
Indicatore R*I = IperAenduto
Impostare la $#+ per le B9
R*I incrociato con la $$
Cel grafico centrale $(D ho impostato l'indicatore
R*I a (+ periodi
E media mobile esponenziale a > periodi
Questa impostazione mi permette di valutare non
solo gli stati di iper vendutoFcomprato ma anche il
momento della possibile inversione di tendenza
irezione *bagliataG
Quando si compra un'opzione binaria e il mercato ci va contro di
oltre (1=(D pips possiamo scegliere di,
(8 &cquistare un'altra opzione con stessa direzione e stessa
scadenza
'8 &cquistare un'opzione contraria con stessa scadenza
irezione *bagliataG
La scelta della direzione non il frutto di un calcolo matematico o
di una regola ferrea ma dipende dalle condizioni di mercato che ci
permettono di valutare se stiamo lavorando su un breaHout o su
una fase laterale.
& tal fine necessario integrare i grafici con altri indicatori di cui
parleremo nei prossimi @ebinar
<ontatti e informazioni

%er informazioni su 9onus %rimo eposito e


altre informazion sul conto contattare
direttamente il broHer Bption#rade

%er ricevere una copia della registrazione video


scrivere a supportoIJe=trading.eu

%er ricevere assistenzaFsupporto al trading


contattatemi via email o su sH3pe 5I, sentino?(8