Sei sulla pagina 1di 67

Celia Fenn

BAMBINI
INDACO & CRISTALLO
I PIONIERI DELLA NUOVA ERA




Progetto editoriale
Pietro Abbondanza
Titolo originale da cui tratta lopera
The Indigo Crystal Adventure
Traduzione
Susanna Angela Rossi

Immagine di copertina
Akira Zakamoto
2005 Celia Fenn
2013 Edizioni Stazione Celeste

Prima edizione Gennaio 2013
ISBN 978-88-6215-503-8
EDIZIONI STAZIONE CELESTE
Via Monterosa 21, Barzan
www.edizionistazioneceleste.it

INDICE
CARO LETTORE...

NOTA SULLAUTRICE

1. I PIONIERI DI UNEVOLUZIONE COSCIENTE

2. I DEMOLITORI DI SISTEMA: LA VIA DEL GUERRIERO INDACO

3. I GUERRIERI DEL CUORE: LA VIA DEI PORTATORI DI PACE CRISTALLO

4. ESSERE GENITORI COSCIENTI
LA STAZIONE CELESTE

LE EDIZIONI

IL PORTALE WEB

I LIBRI
< ^ >


Caro Lettore,
Questo un dono per te, si tratta di un libretto speciale.
Abbine cura perch contiene parole che rendono liberi, esse offrono la speranza di un
mondo migliore e nel contempo, la forza per poterlo realizzare.
Dopo averlo letto, ti invitiamo a donarlo nuovamente, affinch altri possano
conoscere e condividere un nuovo modo di percepire la realt.
Passa questo e.book a un amico che a sua volta lo possa di nuovo donare... per dar
vita a tanti fili invisibili che, intrecciandosi, creano una rete di Uomini e Donne che si
stanno aprendo a una rinnovata e grandiosa visione dellesistenza.
La Stazione Celeste

< ^ >
NOTA SULLAUTRICE
Celia Fenn un canale spirituale e una terapeuta energetica sudafricana; laureata
in Letteratura Inglese, stata docente universitario.
Come terapeuta, in oltre dieci anni di attivit supportata dalle Coscienze Multi-
Dimensionali, da lei canalizzate ha aiutato moltissime persone a ritrovare il proprio
equilibrio.
Dal 2000 il suo impegno si focalizzato in particolare sugli adolescenti e gli adulti
Indaco, che stanno effettuando la transizione alla coscienza Cristallo; sui bambini
Indaco-Cristallo, e le loro interazioni con i genitori e la societ e, pi in generale, sui
cambiamenti che l'umanit sta attraversando in questo particolare momento storico.
Nel 2003 nasce starchildglobal.com il portale internet che ha fatto conoscere, a
migliaia di persone in tutto il mondo, il suo lavoro.
Nel 2006 fonda la Starchild Children's Foundation, un un progetto di sviluppo
comunitario per i bambini della periferia di Citt del Capo in Sudafrica.

< ^ >
1. I PIONIERI DI UNEVOLUZIONE COSCIENTE
In questi ultimi anni, si scritto molto riguardo ai bambini Indaco, ai bambini Psichici
e, pi di recente, ai bambini Cristallo.
Che si conoscano o meno queste definizioni, la maggior parte delle persone concorder
sul fatto che lattuale generazione molto diversa da quelle precedenti. In un certo modo
questi bambini sembrano essere pi svegli, pi intelligenti e pi saggi.
Questi bambini sono attratti dalle tecnologie complesse e difficili che padroneggiano
con facilit; sono appassionati, concentrati e schietti riguardo alle proprie emozioni;
considerano importanti i rapporti interpersonali, non sono disposti a essere controllati da
vecchie idee e ne hanno di proprie e di ben definite riguardo al modo in cui desiderano
vivere.
Possiedono una forte volont e un forte senso di autostima e spesso rifiutano di essere
dominati da sistemi autoritari, siano essi scuola o famiglia. A scuola spesso hanno problemi
e vengono etichettati come affetti da ADD o da ADHD e da adolescenti tendono a essere
coinvolti nella droga, nellalcool e in altre forme di comportamento disfunzionale estremo.
Chi sono questi bambini e perch il loro comportamento cos eccessivo?
UNA CRISI GLOBALE
Al fine di comprendere la ragione per la quale questi bambini sono giunti sul Pianeta
Terra in questo momento storico, dobbiamo capire perch i loro doni speciali siano adesso
necessari. Il motivo che la nostra amata Terra, ha raggiunto un punto di crisi nella sua
evoluzione.
Noi come suoi figli ci troviamo a un impasse, abbiamo raggiunto un punto di arresto
nella nostra crescita, ci siamo circondati di sistemi che sono divenuti impersonali e non
sono pi funzionali al bene pi grande dellumanit.
Abbiamo creato dei sistemi economici, educativi e sanitari, che un tempo erano rivolti
allassistenza della collettivit ma che ora sembrano essere maggiormente incentrati su
avidit e profitto. Un numero esorbitante di persone nel mondo diventano sempre pi povere
sia in termini materiali che spirituali, mentre una piccola minoranza accumula per s sempre
pi ricchezza e potere.
Come Esseri Umani ci siamo dimenticati che noi siamo una famiglia e che condividiamo
una casa comune: la Terra. Continuiamo a devastare il nostro Pianeta in nome dello
sviluppo e a ucciderci in guerre insensate, spesso combattute in nome di religione e libert.
in questo contesto che sono arrivati i bambini Indaco e Cristallo, i Figli delle Stelle.
Guerrieri spirituali, venuti per trasformare la nostra coscienza, sono qui per renderci
consapevoli di quello che stiamo facendo a noi stessi e di come dobbiamo cambiare la
societ per creare condizioni pi amorevoli, pi pacifiche e di maggior nutrimento che
favoriranno la nostra crescita come specie umana.
LARRIVO DEI BAMBINI INDACO
Prima giunsero i bambini Indaco, guerrieri spirituali con il compito di far crollare i
vecchi sistemi affinch si potesse creare qualcosa di nuovo; essi sono i demolitori di
sistemi che ci stanno liberando dalle credenze di cui eravamo schiavi e lo hanno fatto
incarnandosi nelle nostre famiglie e nelle nostre comunit.
I bambini Indaco portano con s i doni del loro sviluppo spirituale avanzato e la luce
indaco della loro anima, che rappresenta un livello elevato di consapevolezza e di saggezza.
Tuttavia, proprio perch essi sono cos consapevoli e risvegliati, rifiutano di schiavizzarsi e
di sottomettersi a sistemi terrestri poco attenti alla persona.
Essi ci mostrano che Esseri con un livello vibrazionale elevato, saggi e gentili, non
possono fiorire e prosperare nei sistemi che abbiamo creato. La grande quantit di
problematiche infantili e adolescenziali diffuse tra i bambini il segnale che la nostra
societ non funziona e che deve cambiare per poter accogliere Esseri con qualit superiori.
LARRIVO DEI BAMBINI CRISTALLO
I bambini Indaco sono i pionieri che ci scuotono per risvegliarci innescando i
cambiamenti, e sono seguiti da un gruppo che ancora pi elevato vibrazionalmente: i
bambini Cristallo. Questi bambini sono i Guerrieri del Cuore e sono qui per insegnarci le
vie dellamore e della pace.
I Cristallo sono potenzialmente dei maestri spirituali che custodiscono in s il seme
della coscienza cristica. Questa definizione caratterizza un Essere che consapevole della
propria connessione alla Fonte Divina e che sceglie di vivere in armonia con tale
consapevolezza.
Poich operano a un livello di coscienza cos elevato, questi bambini sono
estremamente sensibili sia al proprio ambiente che alle sensazioni e alle emozioni altrui.
Essi sono venuti per insegnarci la tolleranza e il rispetto degli altri e della nostra casa: il
Pianeta Terra.
MAESTRI DI CONSAPEVOLEZZA COSCIENTE
Si potrebbe asserire che le religioni e le filosofie avanzate abbiano insegnato queste
verit per secoli, e che la razza umana nel suo complesso, non sia ancora stata in grado di
apprenderne le lezioni. Ci accade probabilmente perch i concetti sono stati colti a livello
mentale, ma non sono ancora stati vissuti come realt.
Gli Indaco e i Cristallo sono qui per metterci a confronto con queste realt, sia nella
famiglia che nella societ. Ci stanno costringendo, attraverso la loro presenza concreta, a
risvegliarci riguardo a ci che stiamo facendo a noi stessi e al Pianeta. Agiscono come
guerrieri spirituali, vivendo la loro verit e rendendoci consapevoli della nostra.
LAVVENTURA INDACO E CRISTALLO
Per gli Esseri di Coscienza Superiore che si stanno incarnando sul Pianeta Terra in
questi anni la vita unavventura, un progetto di gruppo nel quale migliaia di queste anime
stanno giungendo come maestri e guaritori della razza umana.
Essi sono qui per risvegliarci e fanno tutto il possibile per scuoterci e condurci a uno
stato di consapevolezza cosciente. Tuttavia sono qui anche per divertirsi. Durante gli anni in
cui ho lavorato con gli Indaco, una costante nella loro vita stata il desiderio di divertirsi.
Generalmente essi non sentono la propria missione in modo impegnativo e responsabile
e per questo motivo spesso si trovano impreparati e si mettono nei guai con i sistemi e le
credenze terrestri. compito nostro aiutarli a capire la natura della vita sulla Terra e
sostenerli nel creare il divertimento e la gioia che essi ricercano. Dobbiamo dir loro che li
stiamo ascoltando e che vogliamo aiutarli nella loro missione di evoluzione cosciente.
CREARE LA NUOVA TERRA
Per lintera specie umana, lo scopo dellevoluzione cosciente creare una Nuova
Terra. Con laiuto degli Indaco e dei Cristallo noi, come specie, riscopriremo lUnit nella
nostra comune umanit.
Utilizzeremo questa consapevolezza per elevare la nostra coscienza e per avviare la
creazione di una Nuova Terra: un luogo in cui ogni Essere vivente potr prosperare ed
essere onorato per quello che , in cui gli uomini impareranno a rispettare le somiglianze e
le differenze tra di loro e a vivere tollerandole amorevolmente e celebrando lincredibile
diversit che caratterizza la nostra unit e rende la vita unavventura nella coscienza.
< ^ >
2. I DEMOLITORI DI SISTEMA: LA VIA DEL GUERRIERO
INDACO
Il termine bambino Indaco fa riferimento al colore Indaco dellaura, che caratterizza
unAnima Maestra che funge da insegnante o guaritore. Per un certo verso ogni bambino
Indaco intraprender questa missione di insegnante o di guaritore, spesso semplicemente
rimanendo s stesso.
da molto tempo che gli Indaco stanno giungendo sul nostro Pianeta. Alcuni
asseriscono che Ges e Buddha fossero degli Indaco, dato che la loro missione, su scala
globale, era quella di insegnare, di guarire e di trasformare la coscienza dellumanit.
In un passato pi recente i bambini Indaco iniziarono, dopo la Seconda Guerra
Mondiale, a nascere in massa sul Pianeta per prepararci alla trasformazione globale che
stiamo sperimentando ora. Si sono incarnati nella generazione del baby boom negli anni 50
e nel periodo dei figli dei fiori negli anni 60. Tuttavia, a quello stadio sul Pianeta non
esisteva ancora un numero sufficiente di Indaco per dei cambiamenti significativi.
In seguito, durante gli anni 70, giunse la prima ondata generazionale di bambini Indaco.
Ora questi Esseri hanno superato i venti o trentanni, e rappresentano la generazione
guerriera che ha avviato il processo di sfida e di trasformazione dei vecchi sistemi.
Durante gli anni 80 e 90 a questi seguirono Indaco ancora pi sensibili, fino alla fine
degli anni 90 e inizio 2000 quando furono raggiunti dai bambini Cristallo, nuovi guerrieri
spirituali.
COME RICONOSCERE UN INDACO
Durante lo svolgimento del mio lavoro, spesso mi viene chiesto come fare a riconoscere
un Indaco. La risposta pi ovvia sarebbe di far controllare il colore dellaura, ma non
cos, non tutti gli Indaco presentano sempre unaura di colore blu scuro. Il termine Indaco si
riferisce piuttosto a uno stato dellanima che a un colore dellaura. Nellaura dellEssere
Umano comune, il colore cambia di giorno in giorno, a seconda dellumore e degli interessi.
I chiaroveggenti che leggono gli stati dellanima sono in grado di identificare gli Indaco.
Tuttavia, pi facile identificarli attraverso la loro sensibilit, la creativit, la
spiritualit e i loro modelli generali di comportamento.
Da piccoli sono molto simili a tutti gli altri bambini, sebbene spesso siano molto belli
fisicamente e abbiano occhi penetranti. Sono sempre molto intelligenti e hanno moltissime
domande e richieste. Attivi e pieni di energia, con una forte volont e uno spiccato senso del
proprio valore, sanno di essere speciali e di essere qui per fare qualcosa di importante.
Gli Indaco hanno una predominanza dellemisfero cerebrale destro e generalmente
tendono a essere attratti da attivit influenzate dalla parte destra del cervello, come la
musica, larte, la scrittura e la spiritualit. Amano i cristalli, il reiki, la meditazione e lo
yoga. Sono molto affettuosi e leali verso i loro amici, dai quali sono abbondantemente
circondati. Nelle relazioni credono nellonest e nella comunicazione e spesso restano
sconcertati dalla disonest, dalla manipolazione e da altre forme di comportamento
egoistico che la maggior parte delle persone adulte che li circonda ritiene normale. Il loro
atteggiamento verso il denaro pu essere sia di rifiuto perch non ritenuto necessario, che di
profonda consapevolezza del suo potere, e spesso cercano, con successo, di creare
prosperit per s stessi.
La rabbia spesso una caratteristica chiave degli Indaco; non accettano ordini dalle
figure autoritarie e, a livello profondo, non riconoscono lautorit. Sanno che siamo tutti
uguali e quindi si indispettiscono con chi assume atteggiamenti autoritari e agisce in maniera
dittatoriale, siano essi genitori, insegnanti o superiori.
Ecco la ragione della loro importanza come maestri spirituali: ci stanno insegnando a
riconoscere il nostro potere personale, a non svenderlo e a rispettare noi stessi. Ci stanno
insegnando a valorizzare il nostro s creativo e spirituale e a non attribuire cos tanto valore
al successo materiale.
IL BAMBINO INDACO
Da bambini gli Indaco sono attivi, pieni di energia e immaginazione, sono capaci di
divertirsi e di giocare nel loro mondo per ore, spesso con amici immaginari! Amano le fate
e i delfini.
I maschi presentano sovente una maggiore tendenza a essere iperattivi e turbolenti.
Questo probabilmente determinato dal bisogno culturale della nostra societ di esprimere
il predominio maschile, bisogno che viene da loro accolto sin dalla primissima infanzia.
Leccezionale intelligenza degli Indaco pu esasperare gli adulti. Non si potr
semplicemente dir loro fai questo, perch vorranno discutere e negoziare ogni
disposizione. Finch i genitori non impareranno che il bambino sta insegnando loro a
rispettare e a onorare il suo diritto di scelta, dovranno continuamente confrontarsi con lotte
di potere e battaglie tese ad affermare la sua volont.
Il modo giusto di gestire un Indaco : essere disposti a negoziare, a spiegare e a offrire
alternative. Istruzioni brusche del tipo fai quello che ti si dice produrranno solamente
ostilit o indifferenza.
Spesso gli Indaco detestano profondamente la scuola. Si annoiano a causa del ritmo
secondo loro troppo lento e dei compiti ripetitivi ritenuti adatti da insegnanti che non
comprendono la loro intelligenza. Gli Indaco combattono contro lautorit e la pressione
sociale, che pu essere piuttosto intensa per lanima di un giovane che ha poca esperienza
sulluso del potere sugli altri e sugli stati di dominanza e sottomissione cos comuni nelle
nostre societ. Poich lanima degli Indaco possiede una frequenza molto elevata, potrebbe
essere passato molto tempo dalla sua ultima incarnazione oppure questa la sua prima
volta, e potrebbe essere portata a considerare gli schemi di socializzazione piuttosto
sconcertanti per il proprio modo di essere.
I problemi riscontrati a scuola, includono lADD e lADHD, scaturiti dalla noia e
dallirritazione. Disturbi dellapprendimento come la dislessia sono anchessi indice di
modi alternativi di essere e di pensare degli Indaco.
LADOLESCENTE INDACO
Come la maggior parte degli adolescenti, lIndaco raggiunge la fase di transizione della
pubert, divenendo, man mano che il corpo cambia, lunatico e introverso. Tuttavia, in questa
fase, i giovani Indaco spesso iniziano a prendere coscienza del profondo materialismo e
degli atteggiamenti vittimistici che, nel mondo moderno, caratterizzano la maggior parte
delle esistenze degli adulti, tanto che, spesso si dissociano da questi stili di vita optando per
delle alternative che considerano pi significative, divertenti o che sono semplicemente
delle chiare sfide dirette agli adulti.
Purtroppo, molte di queste sfide comprendono anche la cultura della droga e le
esperienze in certi tipi di feste trance che includono il raggiungimento di stati di beatitudine
di breve durata indotti chimicamente e che creano dipendenza.
In questi casi, ladolescente sta esprimendo rabbia e rifiuto verso un sistema che non
offre nulla che sia di valore per lanima di un Indaco. I genitori possono anche
accompagnare i figli a programmi di riabilitazione, tuttavia quello che si devono veramente
chiedere il motivo per cui Esseri cos intelligenti e creativi spesso sembrano volersi auto-
distruggere.
Unaltra forma di comportamento adolescenziale auto-distruttivo si presenta anche
quando il bambino prende atto dei valori della propria famiglia e vuole conformarsi a essi.
Ci pu far paura, visto che gli Indaco sono per natura eccezionalmente dotati e talentuosi.
Al fine di ottenere riconoscimenti e successo, essi si dedicheranno totalmente a sviluppare
capacit tecnico-scientifiche e accademiche fenomenali a scapito del loro sviluppo emotivo,
cosa che in seguito, li potr enormemente danneggiare, quando cercheranno di dar vita a
relazioni profonde.
IL GIOVANE ADULTO INDACO
Quando raggiungono i venti o i trentanni, gli Indaco finiscono solitamente per far parte
di uno tra i due seguenti gruppi.
Gli appartenenti al primo gruppo intraprendono una brillante carriera negli affari
producendo reddito, solitamente per mezzo di successi professionali ottenuti in attivit
legate alle tecnologie informatiche o nel campo artistico. Essi cercano relazioni stabili,
vogliono avere dei bambini e crearsi una famiglia, ma lottano contro le esigenze e le regole
del sistema matrimoniale, familiare e lavorativo. La loro anima Indaco si sforza di
esprimere la sua essenza e di restare fedele alla sua vera natura, mentre continuano a
perseguire il successo come impartito dalla nostra cultura.
Il secondo gruppo di Indaco sceglie di ritirarsi dal sistema, spesso viaggiando per il
mondo, diventando cittadini globali e facendo fatica a trovare una stabilit in qualsiasi
luogo essi si trovino. Queste persone spesso non hanno un lavoro fisso n un curriculum
professionale e vivono seguendo stili di vita alternativi che includono la droga. Nonostante
affermino spesso di essere felici, sono frustrati perch non riescono ad avere una stabilit
economica che consenta loro di aspirare a realizzare attivit cosiddette normali, quali
formare una famiglia e dare un contributo alla societ.
Entrambi i gruppi cercano di dare un nuovo significato allessere adulti nel mondo
contemporaneo e di trovare modi di vivere la propria verit continuando a cercare felicit e
stabilit. Essi rappresentano la generazione che sta definendo nuove scelte e nuove opzioni
per la vita adulta sulla Nuova Terra.
DEMOLIRE I SISTEMI: GLI INDACO E IL SISTEMA EDUCATIVO
Larea della vita comunitaria su cui gli Indaco hanno avuto maggior impatto quella del
sistema educativo. Come detto in precedenza, gli Indaco utilizzano prevalentemente
lemisfero cerebrale destro perci sono pieni di energia e sono attivi, detestano rimanere
seduti a lungo e sentirsi dire cosa fare, e finiscono sempre con lannoiarsi se si propongono
attivit ripetitive e poco stimolanti. Poich queste sono le caratteristiche principali del
nostro sistema scolastico ovvio che gli Indaco abbiano e causino problemi.
Avere una predominanza dellemisfero cerebrale destro significa avere difficolt a
rimanere interessati e concentrati allinterno delle attivit di un sistema scolastico
pianificate principalmente per luso dellemisfero sinistro. Il bisogno che hanno di
esprimere la loro energia nel movimento e di alleviare la noia, fa di loro degli irrequieti
fino ad avere dei comportamenti distruttivi. Inoltre, quando vedono i loro compagni far le
cose meglio di loro possono stressarsi e divenire ansiosi.
Le diagnosi pi comuni per gli Indaco sono di ADD e di ADHD che in campo medico
sono considerati disturbi cerebrali minori. I genitori si trovano quindi a dover scegliere tra
il dover etichettare il loro bambino come malato o accettare che egli rappresenti
unulteriore stadio dellevoluzione umana che non ha bisogno, n voglia, di passare 6 o 7
ore al giorno dietro un banco con qualcuno che gli dica cosa pensare.
Guardiamo in faccia la realt: il sistema scolastico vecchio e non funziona. In origine
le scuole erano sorte per educare i bambini dei ceti elevati che avevano tempo e denaro da
dedicare allo studio come simbolo della loro superiorit, poi gradualmente, tra il XIX e
linizio del XX secolo listruzione divenne pubblica.
Ma come funziona veramente il sistema scolastico? La maggior parte degli Indaco
concorda nel sostenere che ci che viene insegnato a scuola raramente sia importante per la
vita reale, in quanto li confina in sperimentazioni mentali o teoriche, quando la maggioranza
di loro desidererebbe che fosse lesperienza della vita stessa a far da maestra. Stare seduti
dietro un banco di scuola per 6 ore al giorno non che un allenarsi a star di fronte a una
scrivania di un ufficio per 8 ore al giorno o pi, e la maggioranza degli Indaco non
interessata a questo percorso di vita.
Le classi delle scuole moderne solitamente sono composte da circa 30 bambini con una
o pi insegnanti. Questo sistema funziona perch i bambini accettano di essere controllati
dagli insegnanti, tuttavia, man mano che sempre pi Indaco vi si opporranno, questo sistema
inizier a vacillare.
Forse gli Indaco ci stanno insegnando che esistono metodi di apprendimento migliori.
Forse, oltre alle poche ore di lettere e aritmetica di base, il bambino del futuro sceglier dei
progetti da portare avanti nella comunit sotto la supervisione di genitori e insegnanti.
Questo potrebbe essere veramente un metodo orientato alla vita reale, di beneficio sia per
chi apprende che per la collettivit.
Nel frattempo, sempre pi Indaco dicono di no a uneducazione scolastica formale.
DEMOLIRE I SISTEMI: GLI INDACO E IL SISTEMA SANITARIO
Unaltra area nella quale gli Indaco stanno facendo sentire la propria presenza il
sistema sanitario. La risposta della scienza alle diagnosi mediche di ADD, liperattivit e i
disturbi cerebrali minori, un farmaco: solitamente il Ritalin, talvolta il Prozac.
Ho visto un bambino di soli sette anni sotto prescrizione medica di antidepressivi. Ho
sentito poi un rispettato pediatra consigliare che bambini di tre o quattro anni venissero
trattati con il Ritalin.
Si discute molto sui pro e i contro del Ritalin e non intendo affrontare ora questo
argomento. Basti dire che il Ritalin a tutti gli effetti una droga, appartenente alla classe
degli stimolanti anfetaminici, che genera effetti collaterali e sintomi da astinenza e che se
non utilizzato correttamente pu creare dipendenza. Dal punto di vista Indaco, il significato
di questo dibattito che oggi in molti stanno mettendo in discussione un sistema medico che
droga i bambini con sostanze stimolanti che alterano la chimica del cervello per gestire
comportamenti che non si uniformano alle regole del bambino medio.
Nel mio lavoro con i bambini ho incontrato una grande variet di piccoli, dai tipi dotati
e brillanti a quelli autistici e con difficolt di apprendimento e, in questo percorso, sono
giunta a credere che non esista il bambino medio. Ogni bambino come un fiocco di neve,
unico e individuale, con i propri bisogni e desideri.
Tuttavia, il sistema educativo si conforma al concetto di bambino medio e se un
bambino non si uniforma a quel modello viene drogato affinch lo faccia. Il Dr. Peter
Breggin, uno psichiatra americano contrario alluso del Ritalin, sottolinea che ci che viene
definito come ADD o ADHD solo la manifestazione di un bambino che vive al limite
massimo dello spettro energetico.
Le persone che lavorano con gli Indaco preferiscono chiamare questi bambini
apprendisti cinestetici e suggeriscono metodi dapprendimento adeguati ai loro livelli di
energia, anzich il Ritalin.
Anche lalimentazione si dimostrata avere un effetto rilevante sui bambini. Gli
stimolanti come caffeina, zuccheri raffinati e additivi alimentari hanno tutti un effetto
negativo su bambini che possiedono gi un livello energetico elevato. Eliminare tali
alimenti, concentrando lalimentazione sui cibi freschi e di origine biologica aiuta a
bilanciare la loro sovrastimolazione. Molti Indaco, infatti, potendo scegliere, preferiscono
tale tipo di dieta. Purtroppo i genitori molto impegnati, spesso aggravano il problema
nutrendo i loro bambini con i pi comodi alimenti industriali, che alterano i loro sensibili
sistemi.
Ancora una volta gli Indaco ci stanno insegnando limportanza di vivere in modo
olistico: terapie e cure naturali, cibi biologici e non trattati; stanno inoltre sfidando un
sistema sanitario che considera i farmaci pillole magiche, senza valutare le conseguenze e
gli effetti collaterali.
LINDACO INFELICE
Quando agli Indaco viene data lopportunit di esprimere chi sono, sono onorati e
rispettati, diventano persone molto amorevoli, sensibili e dotate, ma se ci non accade
tendono a divenire auto-distruttivi e problematici.
Lelevata incidenza di abuso di stupefacenti, disordini alimentari e comportamenti
problematici tra gli Indaco indice del nostro modo di vivere disfunzionale.
Gli Indaco sono nati con un forte senso della missione. Sono i guerrieri spirituali del
Raggio Indaco e sanno che su questo pianeta hanno qualcosa di molto speciale da compiere.
Tuttavia, dal momento in cui arrivano, vengono tempestati da messaggi negativi che
minano la loro autostima. Da quando iniziano a camminare, c un constante bombardamento
di comandi come non far questo/non far quelloe messaggi del tipo sei uno stupido. Ho
sentito dire da una bambina di quattro anni che lei, purtroppo, era stupida. Quanto pu
essere dannoso tutto questo soprattutto per un Indaco.
Se fate sentire un Indaco non allaltezza e non abbastanza bravo, egli si considerer un
perdente, che ha fallito la sua missione, e questo lo porter a essere depresso, arrabbiato,
nevrotico e auto-distruttivo.
Quindi, per favore, se siete genitori o educatori di un Indaco, assicuratevi di dargli le
giuste conferme per i suoi meriti e i suoi valori. Rispettatelo per ci che , non importa
quanto egli sia diverso da voi, i bambini non vengono al mondo per essere cloni dei genitori
o farsi carico delle loro aspirazioni. Permettete loro di essere chi sono, ed essi cresceranno
sani e forti.
< ^ >
3. I GUERRIERI DEL CUORE: LA VIA DEI PORTATORI DI PACE
CRISTALLO
I bambini Cristallo rappresentano il passo successivo dellevoluzione umana, la loro
missione quella di completare il lavoro iniziato dagli Indaco. Se gli Indaco demoliscono i
sistemi smantellando e rimovendo vecchi e limitanti modi di pensare, i Cristallo invece
sono giunti per avviare il processo di rinnovamento e di ricostruzione.
La missione primaria del bambino Cristallo quella di insegnare le vie della vita multi-
dimensionale attraverso la pace, larmonia e lamore. Sono giunti per insegnarci a vivere le
nostre vite, consapevoli dei nostri poteri e della nostra forza, per riconnetterci alle energie
del femminile divino ed equilibrarle con il maschile divino. Essi rappresentano il futuro
della razza umana.
Uno dei loro doni pi magici, quello di fungere da catalizzatori della nostra
evoluzione. Molti bambini e adulti Indaco, stanno transitando allo stadio Cristallo grazie
alla spinta energetica che, in questo momento, i bambini Cristallo ci offrono con la loro
presenza sulla Terra e, insieme ai bambini Indaco ci stanno aiutando ad alimentare il
processo di ascensione del Pianeta Terra.
COME RICONOSCERE UN BAMBINO CRISTALLO
I bambini Cristallo si riconoscono principalmente dalla loro aura, solitamente limpida
come il cristallo, ma che pu anche presentare tonalit opalescenti color oro, blu-indaco e
magenta, in base al raggio a cui sono affiliati. I bambini Cristallo hanno sin dalla nascita
labilit di accedere ai loro s multi-dimensionali, solitamente sono ancorati alla Sesta
Dimensione, con la capacit, quando il Pianeta sar pronto, di aprirsi alla Nona Dimensione
della piena Coscienza Cristica. Forse questo avverr intorno al 2012, quando la prima
generazione dei Cristallo avr raggiunto i dodici anni circa.
importante riconoscere che il bambino Cristallo un Bambino Cristico, il cui scopo
incarnare e sostenere lenergia Cristica, affinch lumanit possa ascendere a tale livello
vibrazionale.
I Cristallo hanno iniziato a incarnarsi sul Pianeta in piccoli numeri allincirca a partire
dal 1998, quando giunsero i primi pionieri, e dal 2000 il loro numero diventato
significativo, consentendo di veicolare lenergia necessaria affinch sempre pi anime
Cristallo potessero incarnarsi.
Essi nascono quasi sempre nelle case in cui sono profondamente desiderati dai loro
genitori e in cui hanno la certezza di essere amati e onorati. Solitamente sono figli di
genitori Indaco e sovente si incarnano dopo un fratello o una sorella Indaco, i quali servono
a sostenere lenergia elevata e a educare i genitori riguardo ai metodi per allevare i nuovi
bambini.
IL BAMBINO CRISTALLO E LA SUA INCARNAZIONE FISICA
Vi sono alcune caratteristiche fisiche ben definite che molti Cristallo assumono nel
momento della loro incarnazione. Sono in genere bambini ben sviluppati e a volte hanno
teste proporzionalmente pi grandi rispetto al corpo.
I loro occhi sono grandi e penetranti e osservano le persone intensamente e a lungo. Ci
pu risultare molto fastidioso per gli adulti che non sono abituati a essere scrutati da un
bambino. Quando il bambino vi guarda entra negli archivi della vostra memoria akashica
per scorrere le registrazioni animiche e leggere chi siete. un comportamento abbastanza
normale per loro e saranno molto contenti se voi, di rimando, farete la stessa cosa con loro.
questo il modo in cui comunicano i Cristallo, guardando nellanima dellaltro Essere e
leggendo o percependo chi egli sia. una cosa che in futuro impareremo a fare tutti.
Emotivamente sono bambini in genere molto calmi e buoni, che instaureranno un intenso
rapporto con la madre. Tale legame potr durare fino ai quattro o cinque anni di et e
potrebbe essere visto come un comportamento appiccicoso. Spesso questa per loro la
prima incarnazione su questo pianeta e hanno bisogno della rassicurazione, della stabilit e
della presenza fisica della loro mamma. Sono anche bambini molto affettuosi che spesso
cercheranno di aiutare e prendersi cura sia di Esseri Umani che di animali in difficolt.
Sono inoltre estremamente sensibili: un bambino Cristallo non solamente in grado di
leggere lanima di una persona, ma anche di raccogliere e di sentire tutte le tensioni e le
arrabbiature irrisolte trattenute nel suo subconscio. Per questo motivo sono cos sensibili
allambiente e possono esserlo anche per il cibo, sviluppando alcune intolleranze
alimentari.
Crescere un Cristallo pu essere una vera sfida. Molto spesso le problematiche irrisolte
dei genitori sono percepite dal bambino, che sar influenzato negativamente da queste
tossine emotive. Pertanto se essi vorranno garantire al loro figlio un sana atmosfera
famigliare, dovranno essere disposti a lavorare su s stessi.
Tuttavia, forse la caratteristica pi evidente del bambino Cristallo il suo potere. Essi
trasudano potere. Sono bravissimi a trasmettere consapevolezza; grandi maestri come nel
loro diritto. Pur incarnandosi in piccoli corpi, veicolano comunque le potenti energie di un
maestro di Sesta Dimensione, per questa ragione essenziale che i genitori imparino a
rispettarli e a mediare con loro, altrimenti questa potente energia verr impiegata in lotte di
potere che il genitore o gli educatori difficilmente vinceranno.
I bambini Cristallo non comprendono veramente cosa sia la paura, sanno di essere
sempre al sicuro e possono esasperare i genitori o chi si prende cura di loro con
comportamenti a rischio e apparentemente folli. Spesso hanno bisogno che venga
amorevolmente spiegato perch certe azioni possono essere pericolose, lesperienza fisica
talmente nuova per loro che potrebbero non comprenderne le conseguenze.
LE LORO SPECIALI QUALIT
I bambini Cristallo posseggono molti doni speciali derivanti dalle loro qualit multi-
dimensionali. Come gi detto, essi hanno la capacit di leggere i campi energetici delle
persone e di comunicare telepaticamente, sia tra di loro che con i propri genitori.
Inoltre, sono molto connessi alla consapevolezza collettiva dei loro coetanei. Sui piani
sottili, si sostengono e si aiutano reciprocamente. Questo, per un certo verso, si rispecchia
anche nei bambini Indaco, ma molto pi spiccato nei Cristallo. Poich sono nati con la
piena coscienza del Chakra del Cuore, sono in grado di collegarsi con la coscienza
collettiva del loro gruppo e canalizzare informazioni. Questo il motivo per cui talvolta non
parlano sino allet di quattro o cinque anni; non ne hanno bisogno, perch ricevono le
informazioni in altri modi. solamente quando iniziano a socializzare fuori casa che
iniziano a comprendere le ragioni del linguaggio verbale con chi non telepatico.
Molti Cristallo nascono anche con altre abilit psichiche, che vanno dalla telecinesi alla
capacit di leggere un libro senza aprirlo. nota la loro capacit di auto-guarirsi e di
attuare cambiamenti nel corpo fisico con il potere della mente. Tuttavia, far ricorso a tali
capacit non il motivo principale della loro incarnazione, dato che ogni Essere Umano pu
far ricorso a queste capacit psichiche, se sa come accedervi, e saranno proprio i bambini
Cristallo a insegnarcelo. Ma ci che per loro pi conta che ognuno di noi possa
risvegliare la propria coscienza, aprendo il Chakra del Cuore e agendo consapevolmente in
unit e amore.
ALCUNI PROBLEMI RISCONTRATI DAI GENITORI
Laumento di casi di autismo tra i bambini una delle questioni correlate allarrivo dei
Cristallo. I bambini autistici, in termini metafisici, sono bambini che non si sono incarnati
pienamente nel corpo e hanno scelto di mantenere la maggior parte della loro energia nelle
dimensioni pi elevate. Quindi la loro attenzione quasi del tutto sintonizzata su queste altre
dimensioni ed per questo che poi non si relazionano bene sul piano fisico. Di solito per
ansia e paura che il bambino compie tale scelta. E, mentre sempre pi anime gentili dei
Cristallo si incarnano sul Pianeta, molte di queste sono cos traumatizzate dalle energie
della Terra che preferiscono permanere nelle dimensioni superiori.
Ma i bambini autistici sono anche maestri damore. Ho lavorato con loro e ne ho potuti
osservare molti e, al di l dei cosiddetti problemi comportamentali, ho incontrato luminose
anime piene damore.
Oltre a uno sviluppo ritardato del linguaggio, gi precedentemente discusso, crescendo
molti bambini Cristallo accusano sintomi di ADD, questo perch i loro sistemi sprigionano
una grande quantit di energia creativa di alto livello. La nostra cultura spesso non fornisce
i canali o gli stimoli adeguati a tale creativit e per i genitori diventa difficile indirizzare
questa energia in modo creativo piuttosto che distruttivo.
Inoltre essi possono manifestare forti attacchi di rabbia e assumere atteggiamenti
manipolativi. Ci dovuto al fatto che la manifestazione fisica nuova per loro e spesso si
sentono minacciati se la loro creazione della realt contrastata da un adulto. Il bambino
Cristallo un potente creatore e cercher di creare una realt in cui si senta al sicuro e a
proprio agio. Se tale realt non come desidera, egli cercher di cambiarla con qualsiasi
mezzo, cosa che potr includere scatti di rabbia, manipolazione e altre strategie di potere.
Io stessa sono stata spesso depistata da loro durante le mie sedute terapeutiche. Ci
accade perch sentono immediatamente che in qualche modo io mi trovo l per esaminarli e
a loro ci risulta noioso e sgradevole. Cos si rifiutano di collaborare e di disegnare con
me. Gli Indaco amano disegnare ed esibire la loro creativit, i Cristallo, invece, esprimono
la loro creativit in modo pi diretto. La seduta pi memorabile che mi sia capitata con una
bambina Cristallo iniziata con una mia richiesta di svolgere particolari compiti, che lei
per non voleva fare. Piangeva e cos le ho fatto fare ci che desiderava. Ha esaminato tutti
i miei cristalli e abbiamo finito per giocare a carte sul pavimento con i miei Tarocchi. La
stanza sembrava fosse stata travolta da una tromba daria, ma alla fine si talmente divertita
da non voler pi tornare a casa. Ero appena stata catapultata nella creazione di un bambino
Cristallo con il divertimento e il gioco anzich con unattenta analisi.
Alcuni bambini Cristallo sembrano presentare anche problemi di coordinazione motoria
dovuti alla difficolt di stare nel proprio corpo. Per molti la prima esperienza in un corpo
fisico e possono avere bisogno di superare i meccanismi dellincarnazione fisica. I genitori
potrebbero aiutarli con il gioco e le attivit ricreative, oppure con attivit che favoriscano il
movimento del corpo come larte e la danza.
LA MISSIONE DEL BAMBINO CRISTALLO
La missione primaria di tutti i bambini Cristallo quella di anticipare levoluzione
umana attraverso il processo di ascensione. Sono qui per risvegliarci e mostrarci come
vivere in modo completamente nuovo. soltanto incarnandosi in numero elevato che essi
sono in grado di sostenere lenergia Cristallo e di aiutarci nella trasformazione delle
energie planetarie.
Tuttavia essi si trovano qui anche per farci prendere coscienza della nostra esistenza
multi-dimensionale e per insegnarci a sviluppare tali capacit. Il bambino Cristallo si sente
a suo agio spostandosi tra le diverse dimensioni o piani di realt. Non sono in alcun modo
limitati dal mondo di Terza Dimensione. Sebbene posseggano corpi e funzioni nella realt
di Terza Dimensione, sono prevalentemente sintonizzati sulla Sesta Dimensione, sostenendo
e convogliando questa energia al Pianeta.
Questo tipo di energia pi lenta rispetto a quella comunemente riscontrata nella nostra
realt. I bambini Cristallo divengono iperattivi solo quando non riescono a gestire il flusso
delle loro energie superiori. In generale, pi alta lenergia in termini di frequenza, pi si
calmi e pacifici. Questa la chiave per gestire lenergia ad alta frequenza, e comprendere
che non occorre affannarsi per cercare di controllare la realt attraverso azioni esterne nel
mondo materiale. LEssere multi-dimensionale sa che la realt si manipola dai livelli pi
elevati attraverso processi di intenzione e manifestazione, che siano in linea, sempre e
comunque, con la Volont Superiore.
Pertanto, essi quasi ci obbligheranno a rallentare i nostri ritmi e a iniziare a far fluire
lenergia, cos come sanno far loro, per farci comprendere che c sempre sufficiente tempo
per esplorare, creare e sperimentare, e che adesso non dobbiamo far nulla fuorch lasciare
che il flusso di energia superiore ci conduca verso nuove e differenti aree di
sperimentazione. Baster definire consapevolmente lintenzione per dirigere quel flusso di
energia verso canali che ci soddisferanno e ci gratificheranno.
Il potere personale un fattore necessario della vita multi-dimensionale. I bambini
Cristallo sanno istintivamente di non essere vittime o di non dover mai prender parte a
drammi in cui va assunto il ruolo di vittima. Sanno come dar potere a s stessi attraverso il
processo di co-creazione e di manifestazione. Tuttavia, si aspettano che anche pap e
mamma lo sappiano. E se i genitori non collaborano alla creazione con amore e rispetto, si
presenteranno dei problemi. Per fortuna, la maggior parte dei bambini Cristallo ha scelto
genitori, di solito Indaco, abbastanza saggi da comprendere questi principi.
Il fulcro alla base di questo modo di vivere la coscienza unitaria. I Cristallo
comprendono questa unit perch la vivono. Ogni volta che escono di casa, sentono le
energie degli altri; raccolgono ansie e stress che non appartengono a loro; sentono le tossine
nellambiente e nel cibo. E controlleranno sempre se stiamo procedendo verso la creazione
di un mondo pi pulito, armonioso e confortevole per tutti.
CRESCERE UN BAMBINO CRISTALLO: UN PROCESSO DI CRESCITA
COSCIENTE
I bambini Cristallo ci chiedono di essere allevati in modo molto diverso rispetto ai
modelli educativi classici.
Innanzitutto, vogliono essere coinvolti nellintero processo di incarnazione/gravidanza
gi a partire dal concepimento, se non addirittura prima, comunicando con i loro futuri
genitori e avanzando determinate richieste. Nella mia esperienza queste richieste
solitamente includono cose come la rinuncia al fumo e schemi di vita pi sani, poich
lanima non potr incarnarsi in un corpo materiale gi intossicato sul piano fisico. Possono
inoltre richiedere ai genitori di lavorare sul proprio bambino interiore per eliminare tossine
dai livelli mentale ed emozionale, affinch lEssere Cristallo possa sentirsi sicuro di
incarnarsi attraverso di essi.
I bambini Cristallo arriveranno solo se chiamati e desiderati. Quando lavoro con le
madri gravide, mi assicuro sempre di dare il benvenuto al bambino nel regno fisico,
garantendogli amore e nutrimento, sia nel processo prenatale che dopo la nascita. Ho
constatato personalmente la bont di avere un incontro mensile con le madri per accertarmi
che tutto sia a posto e per trasmettere eventuali messaggi ai genitori.
Inoltre, essi richiedono che entrambi i genitori si occupino della cura, delleducazione
e della crescita dei loro figli. Ho ricevuto parecchi messaggi in cui veniva sottolineata la
necessit che entrambi i genitori fossero consapevoli e coinvolti nel processo di crescita
del bambino. Ci spezza i vecchi modelli in cui i padri provvedevano alle necessit
materiali, ma erano emozionalmente assenti, e le madri allevavano i loro figli, ma erano
materialmente prive di potere e dipendenti. I bambini Cristallo non vogliono assumere su di
s questo tipo di modello, al contrario desiderano modelli e genitori equilibrati.
Inoltre essi chiedono il nostro coinvolgimento nei passaggi cerimoniali e nei rituali
della loro vita, come, per esempio, la scelta del nome: scelgono sempre i loro nomi e li
trasmettono in qualche modo ai loro genitori. Quindi i genitori in attesa dovranno mettersi
in ascolto del nome piuttosto che sceglierlo! Quando i bambini Cristallo cresceranno,
probabilmente ci guideranno anche verso altri riti e cerimonie necessari per il loro
avanzamento nella vita fisica.
DIVERSE TIPOLOGIE DI BAMBINI CRISTALLO
Esistono svariati modi per definire il gruppo dei bambini Cristallo che spesso fanno
riferimento a delle diverse caratteristiche.
I bambini Cristallo vengono talvolta chiamati Bambini dOro. Ci si riferisce al fatto
che essi tendono a incarnarsi sul raggio oro dellevoluzione spirituale. Questo significa che
nascono con la conoscenza e la comprensione di unanima evoluta, con le potenzialit per
divenire degli avatar, cio delle persone che sostengono lo stato avanzato di coscienza del
Pianeta. Con tanti potenziali avatar in arrivo, possiamo star certi che il Pianeta si sposter
presto su livelli pi elevati e a un ritmo crescente.
I Cristallo, per, possono gestire pi di un raggio alla volta e quindi molti di loro
incarnano anche il raggio magenta: sono gli artisti, i poeti, i musicisti e i sensitivi e sono qui
prevalentemente per riconnettere gli Esseri Umani alle loro abilit creative. Ci insegneranno
a danzare, cantare, creare musica e a celebrare lesperienza dellumanit multi-
dimensionale.
Ho anche incontrato dei Cristallo, sia bambini che adulti, che sostengono i raggi indaco-
violetto e verde-blu, che vengono associati alla guarigione del Pianeta e alla connessione
con le dimensioni angeliche dei livelli di coscienza superiore. Sono gli insegnanti e i
guaritori del Pianeta.
Ovviamente, un Cristallo pu gestire simultaneamente tutti e quattro i suddetti raggi ed
essere un artista, un insegnante e un guaritore.
Quando un Essere Cristallo ha evoluto il proprio veicolo di coscienza al punto da poter
sostenere tutti i raggi associati allesperienza planetaria terrestre, allora si pu chiamare
Cristallo Arcobaleno.
Sono gi nati dei bambini che hanno il potenziale del Cristallo Arcobaleno, tuttavia
finora non mi mai accaduto di incontrarne uno che realmente sostenga tutti i raggi.
Probabilmente ci non ancora possibile, ma come per la piena Coscienza Cristica,
qualcosa che stiamo sviluppando come successivo passo evolutivo.
I LORO DONI PER NOI: OGGI E IN FUTURO
Mentre ci prendiamo cura della crescita dei nostri bambini Cristallo, dobbiamo essere
consapevoli dei loro doni.
Questi bambini sono il nostro futuro, essi ci mostrano cosa stiamo divenendo e il loro
dono speciale renderci consapevoli che possiamo esserlo ora, se scegliamo di permettere
alle loro energie di spostarci al successivo livello della scala evolutiva.
Giungendo in numero elevato, accelerano la transizione da Indaco a Cristallo, e il
risveglio spirituale di un gran numero di Esseri Umani gi incarnati sul Pianeta. E questo
processo non ha limiti det. Potete avere dieci o centanni e trarre comunque dei vantaggi
dallondata dellenergia Cristallo. Sempre pi adulti stanno rinascendo al loro stato di
bambino Cristallo, diventando adulti Cristallo.
Questo passaggio potr essere difficile, ma i bambini Cristallo ci sostengono e ci
supportano sul piano energetico, cos come a noi viene richiesto di sostenerli e supportarli
sul piano fisico.
Si tratta di uno scambio di saggezza. Loro ci portano saggezza dal futuro, per mostrarci
chi stiamo diventando. In cambio ci chiedono di dar loro ci di cui hanno bisogno per poter
essere qui adesso in questo tempo terrestre.
una partnership, una relazione in cui futuro e passato si uniscono nel momento
presente e in questo punto di connessione, accade il miracolo dellascensione e
dellevoluzione. In questo connubio di passato e futuro, stiamo creando una Nuova Terra e
una nuova specie di Angeli Umani.
< ^ >
4. ESSERE GENITORI COSCIENTI
Uno dei loro doni pi importanti, come famiglia umana, stato quello di farci diventare
genitori coscienti. Come possiamo creare una nuova civilt fondata sullamore e sulla pace,
se prima non la creiamo nelle nostre famiglie?
Quelli di voi che sono stati genitori di bambini Indaco, sperimentando stress e traumi
mentre loro distruggevano e abbattevano vecchi schemi, potranno trovare difficile crederlo.
La missione Indaco, tuttavia, era quella di eliminare schemi disfunzionali nella vita
familiare, nelle famiglie di tutto il Pianeta, in ogni paese e cultura. Dopo di loro sono
arrivati i Cristallo, pronti a guarire con lamore e la forza.
I genitori che hanno accompagnato i bambini Indaco e Cristallo nel mondo, hanno tutti
sperimentato il dono di una rapida crescita e del risveglio. La loro vita cambiata, in certi
casi questo cambiamento ha portato sconforto, in altri felicit quando i doni dellamore
sono stati riconosciuti e accolti.
In ogni bambino Indaco esiste il potenziale per la rapida trasformazione di chi si trova
intorno a lui. In ogni bambino Cristallo esiste il potenziale di trasmettere un amore grande e
meraviglioso a coloro che gli stanno accanto.
In questo capitolo discuteremo i modi in cui questi bambini ci hanno mostrato quanto gli
schemi familiari e il modo di educare i figli fossero disfunzionali, e come essi ci hanno
insegnato nuovi modi di relazionarci come famiglie fondate sul rispetto e lamore
consapevole.
ESSERE GENITORI DEI BAMBINI INDACO E CRISTALLO: CRESCERLI
CON IL CUORE
Crescere un bambino Indaco o Cristallo in questo periodo di turbolenze e cambiamenti,
un grande privilegio. Come genitori, state contribuendo a definire nuovi modelli, che
saranno un domani applicati da tutti i genitori del Pianeta per crescere i loro figli. State
collaborando con i vostri figli per far alzare la risonanza della relazione genitore-figlio al
suo massimo livello. Che onore!
I bambini Indaco e i Cristallo sono giunti sul Pianeta con una missione. Come Indaco
sono qui per sfidare le forme e le credenze esistenti, mentre come Cristallo sono qui per
insegnarci a conoscere il nostro potere e lamore. Voi, come genitori, siete loro alleati nella
missione di insegnamento e di guarigione. Potete aiutare i vostri bambini a compiere la loro
missione, comprendendo ci che vi viene richiesto. Come genitori degli Indaco potete
aspettarvi di essere continuamente sfidati, tuttavia avere le capacit per gestire tali sfide,
pu facilitare il rapporto con il vostro Indaco. Come genitori dei Cristallo dovrete
confrontarvi con una forte volont e frequenti lotte di potere. Anche in tal caso, possedendo
le giuste capacit sarete in grado di trattare con loro, favorendo la crescita e lo sviluppo del
bambino.
IL VECCHIO PARADIGMA GENITORIALE
Il vecchio paradigma genitoriale non funziona pi con gli Indaco e i Cristallo, e questo
cera da aspettarselo. Essi sono qui per smantellare questo paradigma e sostituirlo con uno
migliore. Ovviamente, i sistemi con cui vi hanno cresciuto non sono pi adatti a loro: non
potete riproporre i vostri schemi educativi, sia consapevolmente che inconsapevolmente.
Come genitori di un Bambino Nuovo, dovete diventare coscienti di ci che alimenta lo
specifico modello genitoriale da voi scelto.
Il vecchio paradigma era ampiamente basato sul potere e sulla paura. Il genitore vedeva
il bambino come una responsabilit e il suo dovere era quello di garantirgli certezze
materiali, per educarlo e formarlo in un adulto conforme a tutti gli altri. Il bambino era
educato a temere le punizioni e a considerare genitori, insegnanti e altri adulti come figure
che rappresentavano lautorit. Tali figure autoritarie insegnavano al bambino a conformarsi
alle regole della societ anche se erano in contrasto con la sua naturale inclinazione. I
genitori e coloro che se ne prendevano cura ritenevano di avere un ruolo di controllo sul
bambino, ed erano quindi autorizzati a punirlo, anche con atti di violenza, qualora tale
controllo solitamente esercitato sotto forma di regole e divieti fosse stato ignorato. I
genitori vecchio stile spesso affermano cose tipo: Lo devi fare perch lo dico io, oppure
lo devi fare perch quello che fanno tutti.
Il genitore vecchio stile autoritario ed esige ubbidienza e rispetto sulla base di
unautorit assegnata alla relazione genitore/figlio. In un tale sistema di credenza il genitore
considerato superiore al bambino, e ha quindi il diritto di esigere ubbidienza poich si
ritiene pi saggio e con una maggiore esperienza e quindi si sente autorizzato a imporre ai
propri figli un certo comportamento e una certa scelta di vita.
IL NUOVO PARADIGMA GENITORIALE
Il nuovo paradigma genitoriale basato sullamore e proviene dal centro del cuore. In
esso ogni bambino considerato un dono e un privilegio. Prendersene cura unesperienza
del cuore, in cui ladulto si assume lonere di nutrire e assistere la nuova anima giunta sul
Pianeta; in tal modo si crea una collaborazione in cui il genitore e il bambino condividono
lavventura di creare lesperienza cosciente di crescita e apprendimento, nel rispetto dei
nuovi parametri educativi della relazione.
In questo nuovo modello genitoriale basato sul cuore, il bambino visto per ci che
veramente , cio unanima molto evoluta. Tale anima, Indaco o Cristallo che sia, possiede
un messaggio di saggezza da trasmettere al mondo degli adulti e il ruolo dei genitori
spesso quello di assistere il piccolo, affinch il suo messaggio sia portato al mondo. Per
fare ci, necessario che al bambino venga dato amore, educazione e incoraggiamento per
esprimere appieno chi e cosa egli sia realmente, e gli sia data lopportunit di sviluppare il
suo pieno potenziale in un ambiente benevolo.
Per poter diventare questo tipo di genitori, necessario che alla base vi siano qualit
come amore, tolleranza, rispetto e accettazione incondizionata. Inoltre, i nuovi genitori
devono imparare le qualit della comunicazione, della negoziazione e della disciplina.
Amore
la qualit pi importante che deve avere un genitore. La maggior parte della gente
pensa che esso sia naturalmente presente, tuttavia spesso i genitori riproducono i loro
modelli genitoriali acquisiti, senza porsi minimamente il dubbio se le loro azioni siano, o
meno, guidate dal cuore.
In effetti, non potrete amare e rispettare vostro figlio se non amate e rispettate voi stessi.
Molti di noi sono cresciuti con messaggi tipo non sei abbastanza bravo, alimentando la
scarsa autostima e la difficolt ad amarsi e ad accettarsi. Chiunque abbia a che fare con dei
bambini dovr considerare in che modo i propri problemi irrisolti di autostima possano
essere proiettati su di loro. Il bambino non dovr mai essere visto come monello ingestibile
e incontenibile, n dovr essere etichettato con frasi di quel genere.
La rabbia e le ostilit irrisolte dei genitori si riflettono quasi sempre nel comportamento
del bambino. Un bambino arrabbiato e capriccioso il pi delle volte riproduce i sentimenti
repressi del proprio genitore.
difficile crescere un Indaco o un Cristallo se non avrete prima lavorato su voi stessi,
imparando ad amarvi, a riconoscere il vostro potere e cercando di esprimere il vostro pieno
potenziale.
Se invece non stato fatto alcun lavoro su s stessi, allora il vostro bambino Indaco o
Cristallo sar il vostro principale maestro.
Sarete costretti a imparare a usare il vostro potere personale e a valorizzarvi, e loro vi
daranno gli strumenti per farlo. Mentre sar molto pi semplice se gi possedete queste
qualit, e crescere il vostro bambino significher condividere unavventura verso il pieno
sviluppo del vostro potenziale.
Accettazione incondizionata
I nuovi genitori devono comprendere che gli Indaco e i Cristallo considerano la vita
come una creazione continua in cui, mentre assecondano le loro passioni, si sentono liberi di
ricostruire s stessi in ogni momento. Probabilmente non avranno interesse per ci che
certo e sicuro, ma lo avranno certamente per ci che li appassiona e li diverte.
Questo non significa che essi non creeranno abbondanza. Spesso un adulto Indaco arriva
a creare lo stesso livello di benessere dei propri genitori prima dei trentanni. Ma lo fa in
un modo insolito e creativo.
Rispetto
Questo strettamente legato allaccettazione incondizionata. Se il genitore riuscir ad
accettare chi o cosa il proprio figlio, su tale accettazione sar fondato il rispetto
reciproco, ed questo il requisito essenziale su cui si basa la relazione genitore/figlio.
Molti genitori vecchio stile vedono i bambini come Esseri senza alcuna esperienza e
anche un po ottusi, almeno fino a quando non imparano a seguire gli insegnamenti degli
adulti, pi saggi ed esperti di loro. I nuovi genitori sono invece consapevoli che il loro
figlio un Essere evoluto dentro un piccolo corpo e, quindi, il loro rapporto fatto di
reciproco scambio di esperienze e di idee. Il genitore insegna al bambino/anima le abilit
necessarie alla sopravvivenza sul Pianeta in questo periodo. Il bambino insegna ai genitori
nuove prospettive di vita, in virt del suo pi stretto collegamento con il mondo spirituale.
Tale rispetto reciproco consentir che ognuno lasci che laltro sia ci che , senza
critiche e ostilit dettate dalle differenze.
Di fatto, il nuovo genitore vedr tali differenze come qualcosa da celebrare. Stiamo
iniziando a comprendere le immense diversit e possibilit dellesistenza umana sul Pianeta
Terra.
Comprensione
Anche questa qualit si collega allamore e al rispetto. Se in casa vi accettazione
incondizionata, amore e rispetto reciproco, allora vi sar anche comprensione per le
differenze e per i diversi bisogni di ogni membro della famiglia.
Essa potr poi essere estesa anche oltre le mura della propria casa e in senso pi ampio
a tutta la societ. Se insegnate ai vostri figli che state bene con voi stessi, oltre che con loro,
di riflesso anche loro saranno predisposti a trasferire tale modello sulle persone che
frequentano fuori del contesto familiare, siano essi compagni di scuola o persone che
incontrano nei diversi ambiti sociali.
Accettare e comprendere gli altri fa parte della missione degli Indaco e dei Cristallo, e
grazie al loro contributo creeremo un mondo in cui ci sar accettazione e comprensione per
tutti.
Il nuovo genitore mostrer al figlio come entrare in relazione con persone diverse
rispettandole e come onorare tali differenze, celebrando la diversit, anzich averne paura e
sentirsi minacciato, come insegnavano i genitori vecchio stile. Nel nuovo paradigma
genitoriale, la validit degli aspetti sinora citati, spesso risiede nella capacit dei genitori
di condividere con i propri figli le esperienze della vita. Questo pu essere fatto in modo
efficace attraverso la comunicazione, la negoziazione e la disciplina.
Comunicazione
La Comunicazione con vostro figlio una delle chiavi per mostrargli amore e rispetto.
Latto della comunicazione corrisponde al dare e al ricevere. La persona che comunica
d, condividendo idee, e chi ascolta le riceve. Entrambi sono processi attivi, poich
lazione del ricevere o dellascolto anchessa unabilit.
Come genitori, dovreste andare al di l dellimpartire ordini e istruzioni che il bambino
deve eseguire senza porre domande. E, soprattutto, mentre comunicate con i vostri figli non
dovreste mai perdere la pazienza o gridare.
Nella comunicazione, lutilizzo della rabbia e della violenza insegna al bambino
solamente a essere aggressivo e violento, per ottenere ci che desidera. Allo stesso modo,
le punizioni corporali insegnano al bambino che avete bisogno di essere aggressivi e
violenti per assicurarvi che lui sia come voi lo desiderate, cio ubbidiente. Tali modelli di
comunicazione verranno interiorizzati e potrebbero essere esternati nellinterazione con i
suoi coetanei.
I bambini Cristallo, in particolare, si trovano qui per sperimentare il loro potere, e se
imparano che la violenza significa potere, applicheranno questa legge. E spesso la
applicheranno anche contro di voi.
molto meglio insegnar loro una comunicazione efficace e rispettosa. In questo caso la
chiave per entrambi lascolto di ci che laltro ha da dire, poich nellatto dellascolto vi
la reale ricezione e comprensione dei sentimenti e dei bisogni dellaltro.
Comunicate ai vostri figli tutte le questioni familiari che li riguardano. Non commettete
lerrore di presumere che essi non debbano opporsi al vostro volere solo perch sono
piccoli; i bambini hanno bisogni emozionali che vanno presi in considerazione, quando si
prendono delle decisioni che riguardano tutta la famiglia.
Negoziazione
La negoziazione fa parte del processo di comunicazione. Se desiderate che vostro figlio
segua un certo percorso o faccia determinate cose, dovrete imparare a spiegargli il motivo
per cui esigete certi comportamenti da parte sua. Agli Indaco e ai Cristallo non piace
ricevere comandi autoritari, ma certamente ascolteranno cosa avete da dire se parlerete con
calma e negozierete ci che volete.
Se ci che volete non particolarmente allettante per loro, potrete negoziare una
ricompensa affinch essi facciano ci che desiderate. In tal caso si avr una situazione in cui
nessuno ci rimette, poich entrambe le parti avranno ci che desiderano.
Qui labilit non risiede nella manipolazione, sebbene i genitori di certi Indaco pi
scaltri dovranno stare attenti a non far loro compiere azioni manipolatorie. Piuttosto, si
tratta di raggiungere un punto di reciproca soddisfazione, in cui entrambi siano in accordo e
felici avendo ci che desiderano. Per esempio, se mettere via i giochi un problema,
negoziate con il bambino che se i giochi vengono messi a posto ogni sera per una settimana,
allora nel fine settimana si potr fare una festa. In caso contrario, niente festa. La maggior
parte di loro davanti a una simile proposta si impegneranno, perch la preferir a quella con
la mamma che urla in continuazione per i giocattoli sempre in disordine. Di solito, questi
bambini hanno molte pi cose e immaginazioni importanti da fare che metter via i giocattoli.
Disciplina
Malgrado tale argomento sia stato lasciato per ultimo, generalmente quello che
implica, nelle mie interazioni con i genitori, pi emotivit, quando mi chiedono se sia giusto
o meno picchiarli a scopo punitivo o per definire i confini.
La mia posizione personale quella della non violenza, sempre. Le botte insegnano
unicamente al bambino che la violenza uno strumento per ottenere ci che si vuole.
Credo che il concetto di disciplina sia scarsamente compreso nella nostra societ. Esso
viene infatti equiparato al concetto di regola e di punizione. Di fatto, il termine disciplina ha
la medesima radice di discepolo e si riferisce allinsegnamento e allapprendimento. Il buon
educatore non quello che urla e agisce con violenza. Nella vita di tutti i giorni
leducazione efficace quando viene dal cuore ed impartita in modo gentile e rispettoso.
I bambini hanno bisogno di sapere quali siano i confini e cosa ci si aspetti da loro nel
contesto familiare. Ci aiuta a dar loro un senso di sicurezza che alimenta un comportamento
equilibrato. Le informazioni possono essere trasferite in modo amorevole e pacifico,
facendo ricorso alla comunicazione e alla negoziazione, qualit necessarie per applicare
una sana disciplina.
Il vostro ruolo come genitori quello di insegnare ai vostri bambini, attraverso concetti
ed esempi, cosa dovrebbero fare per diventare degli adulti amorevoli e consci del loro
potere. Voi siete gli insegnanti, loro i discepoli e, talvolta, loro sono gli insegnanti e voi
siete i discepoli.
Che ci sia sempre tra voi un rapporto di amore e nutrimento come ci fu tra Cristo e
i suoi discepoli.
----------------------------------------------------

Il contenuto di questo e-book stato liberamente estratto dal libro:

L'Avventura Indaco Cristallo
Bambini e Adulti Indaco e Cristallo
I Pionieri della Nuova Era
174 pagine - 17,50
(ISBN: 978-88-6215-003-3)

Disponibile in libreria e negli eBook store solo in formato cartaceo

----------------------------------------------------
< ^ >
LE EDIZIONI

Il nostro proposito quello di ricercare e proporre opere che contengano chiavi per
aprire nuove porte della coscienza, mostrando una nuova via a tutti coloro che attraverso la
libera ricerca interiore per la conoscenza del s vogliono essere protagonisti della propria
esistenza, affinch si affermi un nuovo paradigma, ovvero, un nuovo modo di percepire la
realt basato su una visione energetico-spirituale dellesistenza che dia valore a tutto ci
che di bello e di vero vi nellUomo: Pace, Equilibrio, Armonia, Energia, Libert,
Consapevolezza di s e delluniverso che lo circonda.

Questo lintento che ci ha spinti ad allargare i nostri confini oltre il portale web
stazioneceleste.it e dar vita a una piccola casa editrice che per sostenere il buon livello
qualitativo della propria produzione letteraria, ha scelto di pubblicare non pi di 4 libri
lanno: libri che resistano al passare del tempo, capaci di accompagnare il lettore verso le
frontiere dellesistenza, offrendo sempre nuovi spunti di riflessione e di comprensione, utili,
in questepoca di grandi cambiamenti e straordinarie opportunit, per migliorare s stessi e
il mondo.

Per informazioni sul catalogo e le novit editoriali, per sottoscrivere un abbonamento
annuale alle nostre pubblicazioni, o per proporre unopera letteraria coerente con la nostra
linea editoriale, visitate il nostro sito: www.edizionistazioneceleste.it oppure telefonateci
allo 0331.1966770.
< ^ >
I LIBRI
eBook Gratuiti

1. Bruno Scattolin, Una Carezza per l'Anima
LAmore e la Saggezza delle Guide per Manifestare la Tua Essenza

2. Barbara Marciniak, 1987-2012 - Il Portale del Risveglio Planetario
Saggezza Pleiadiana per levoluzione umana

3. Celia Fenn, Bambini Indaco & Cristallo
I Pionieri della Nuova Era

1. Barbara Marciniak, La Via del Risveglio Planetario
Saggezza Pleiadiana per levoluzione umana

2. Jane Roberts, Superanima Sette, La Scuola Celeste
Un Romanzo Oltre i Confini del Tempo e dello Spazio

3. Susanna Garavaglia, Stavolta Sar Femmina
Un Romanzo Multidimensionale

4. Celia Fenn, LAvventura Indaco-Cristallo
Bambini e Adulti Indaco e Cristallo I Pionieri della Nuova Era

5. Jean-Claude Koven, Going Deeper
Tutto nella tua vita sta per cambiare

6. Geoffrey Hoppe, Maestri nella Nuova Energia
Il Libro di Adamus Saint-Germain

7. Steve Rother, Segnali di Luce
Messaggi dal Gruppo per la Nuova Era

8. Jane Roberts, Superanima Sette, Le Porte della Rinascita
Il Secondo volume della Trilogia

9. Carla L. Rueckert, Il Manuale dellErrante Vol.1
Una Guida personale per E.T. e altri pesci fuor dacqua

10. Carla L. Rueckert, Il Manuale dellErrante Vol.2
Una Guida personale per E.T. e altri pesci fuor dacqua

11. Rasha, Uno
Sperimentare lUnit con Tutto Ci Che

12. Mario Rigoni, Intervista con lArcangelo
Michele, la Guida delle Guide risponde a domande su luomo, la vita, il mondo e
Dio

13. Bruno Scattolin, Siamo Qui Con Te - Una Carezza per lAnima
LAmore e la Saggezza delle Guide per Manifestare la Tua Essenza

14. Adamus Saint-Germain, Vivi la tua Divinit
Rivelazioni della Nuova Energia Canalizzato da Geoffrey e Linda Hoppe

15. Emmanuel, Il Ritorno dell'Uomo a Dio
Emmanuel canalizzato da Cristina Sanbres



Collana Kryon
(IN CO-EDIZIONE CON MACRO EDIZIONI)

1. Lee Carroll, Kryon Sollevare il Velo
Le rivelazioni della nuova energia

2. Lee Carroll, Le Parabole di Kryon
Nuova Edizione

3. Lee Carroll, Kryon I Tempi Finali
Nuova Edizione

4. Lee Carroll, Kryon I 12 strati del DNA
Un Insegnamento Metafisico per Sviluppare la Maestria Interiore

5. Lee Carroll, Kryon Lettere da Casa
Nuova Edizione



< ^ >
IL PORTALE WEB

Il portale web Stazione Celeste un sito non profit nato nel 2003 con lobiettivo di
diffondere informazioni che favoriscano una presa di coscienza libera da ogni dogma.

un libero spazio multimediale in cui rigenerare e nutrire lo Spirito.

una biblioteca virtuale interamente dedicata alla nuova spiritualit, con tantissimo
materiale liberamente fruibile on-line.

una fonte da cui attingere consapevolezza, ispirazione, musica, arte, suggerimenti,
consigli e tecniche per una vita pi armoniosa ed equilibrata.

una community con tanti spazi che favoriscono il dialogo, lincontro e la nascita di
nuove amicizie tra persone in cammino unite da un forte senso di fratellanza.

un blog, un obl da cui guardare il mondo con una visione nuova, pi etica e
consapevole.

una newsletter, una e-mail di contenuti spirituali inviata settimanalmente a migliaia di
persone.

Questo e oltre il portale della Stazione Celeste, un punto di Luce alimentato dai suoi
visitatori, affinch una immensa rete fatta di tanti punti luminosi, abbracci lintero Pianeta e
illumini i Cuori di tutti coloro che lo abitano.

Lindirizzo internet del portale : www.stazioneceleste.it.