Sei sulla pagina 1di 8

Come Regolare la Chitarra Elettrica

Passaggi
1.
1
Metti le corde alla chitarra. Questa tecnica va utilizzata su chitarre senza bloccacorde (il
capotasto che blocca le corde, di solito su sistemi foyd rose). Comincia dalla corda del Mi
basso, prendi la corda e falla passare nel ponte sopra la selletta della corda e per il
manico fno ad arrivare al perno sulla paletta, poi, tieni la mano sotto la corda per tenerla
lasca e infla la corda nel perno con la punta rivolta verso lesterno della chitarra.
Successivamente, piega la corda e tirala verso di te e arrotolala intorno al perno e poi falla
ripassare attraverso di esso. Questa tecnica chiamata la tecnica dentro, sotto, sopra e
intorno. Adesso stringi la corda e stirala per bene per evitare che si scordi.
Pubblicit
2.
2
Assicurati che il manico sia dritto. Prima o poi, imparerai a riconoscere un manico
incurvato a prima vista. Questa volta, comunque, ci serviremo di un righello. Fai scorrere il
righello sul manico, facendolo riposare sui tasti (non sulle corde). Fallo su entrambi i lati
per assicurarti che il manico non sia incurvato allindietro. In ogni modo, il manico deve
essere leggermente incurvato verso linterno. Dovresti notare un piccolo spazio tra il centro
del manico e il righello. Se invece il manico presenta una curvatura verso lesterno, devi far
controllare la tua chitarra in un negozio autorizzato.
Metodo Alternativo: invece di utilizzare un righello (specialmente se non sei sicuro che
sia efettivamente dritto), puoi premere insieme il primo e il 22esimo tasto della corda del
Re (quarta corda). Se la tua chitarra non ha 22 tasti premi il pi alto dellestensione. A
questo punto, misura al 12esimo tasto la distanza tra la corda e il manico. Per farti unidea
della misura corretta, dovresti poter riuscire a passarci sotto un biglietto da visita o una
tessera magnetica. Utilizzando questa tecnica su diversi tasti puoi controllare la distanza
tra la corda e il manico su tutta la lunghezza del manico.
3.
3
Regola il truss rod. Rimuovi la copertura del truss rod, se c. Di solito questa
posizionata nella parte superiore del manico appena al di sotto della paletta. Oppure,
potresti trovarla sul fondo della chitarra. Regolare il truss rod unoperazione molto
delicata assicurati di fare solo un quarto di giro per volta. Posiziona un capotasto mobile
sul primo tasto e premi lultimo tasto della corda pi bassa. Prendi uno spessimetro e
misura la distanza tra la corda e lottavo tasto. Questa misura dovrebbe essere di circa
0.25mm. Se la tua misura maggiore di 0.25mm, devi stringere il truss rod ruotando la
brucola in senso orario (in questo modo, la corda si avviciner alla chitarra). Se invece il
manico troppo convesso dovrai allentare il truss rod girando la brugola in senso anti-
orario. Ricorda di efettuare le regolazioni con calma, un quarto di giro per volta. Lascia
riposare un po la chitarra in modo che si assesti e riaccordala. Ricorda che potrebbe
volerci un po perch la chitarra si adatti ai cambiamenti. La cosa pi importante non
esagerare. Alcune chitarre devono essere regolate una o due volte lanno, specialmente
se vengono esposte a sbalzi di temperatura.
4.
4
Regola langolo tra manico e body. Se hai regolato correttamente il truss rod ma le
corde dal 12esimo tasto in poi sono ancora troppo lontane dalla tastiera, indiferentemente
da tutte le regolazioni che hai efettuato, probabilmente la causa da ricercare
nellinclinazione del manico. Il manico della chitarra dovrebbe essere parallelo al body,
spesso per, ci si ritrova con un manico inclinato in maniera sbagliata. I manici bolt-on
possono essere rimossi dal body semplicemente togliendo le viti dietro la chitarra
(attenzione: assicurati che la chitarra sia appoggiata su una superfcie piana e le corde
non siano tese). Nel caso della mia chitarra, ho trovato una grande quantit di segatura
che era l da quando era uscita dalla fabbrica, il ch in pratica deformava il collo. Pulisci il
tutto e reinserisci il manico. Se langolo non va ancora bene puoi modifcarlo, inserendo
uno spessore tra le due viti inferiori per inclinare il manico in avanti, o tra le viti superiori
per inclinarlo allindietro. Devi usare per uno spessore molto sottile. Io ad esempio,
utilizzo i foglietti post-it perch si attaccano alla superfcie e non si muovono quando
rimonti il manico. Se hai bisogno di uno spessore leggermente pi alto, piega in due il
post-it. Ricorda che tutto ci potrebbe aver efetto sulla sonorit del tuo strumento. Se sei
coraggioso ed hai gli strumenti e le capacit per farlo, puoi provare a sabbiare la base del
manico. Attento a non distruggere lo strumento per!
5.
5
Regola laction, ovvero, laltezza delle corde. I chitarristi che hanno il tocco leggero in
genere riescono a suonare con action pi basse, mentre, quelli che ci vanno pesante,
devono alzare le corde per prevenire i famigerati ronzii. Comincia misurando la distanza
che va dalle corde al primo tasto. In questo modo, verifcherai che il capotasto sia stato
regolato bene. Se non cos, porta la chitarra in un centro riparazioni e fallo regolare.
Laltezza della corda al 12esimo tasto determina se la selletta deve essere alzata o
abbassata. Ecco delle specifche standard per chitarre elettriche:
1mo tasto alti 0,39mm
1mo tasto bassi - 0,79mm
12esimo tasto alti 1,19mm
12esimo tasto bassi - 1,98mm
La cosa pi importante che laction risulti comoda per te e non provochi problemi e
ronzii. Se hai una chitarra di riserva sperimenta su quella e poi apporta i cambiamenti
defnitivi sulla tua chitarra principale.
Action veloce. Dando per scontato che hai regolato correttamente il truss rod e che
langolo tra manico e body sia quello giusto, regola laltezza del Mi cantino in modo da far
passare appena una monetina sul 12esimo tasto (dunque, pi o meno 2mm. C chi riesce
a suonare con action pi basse). Le corde del Sol e del Si vanno regolate in maniera
simile, ma il Mi basso, il La e il Re, essendo zigrinate, vanno regolate leggermente pi alte.
6.
6
Regola lintonazione. La tua chitarra potrebbe essere accordata sui primi 12 tasti e
scordata negli altri. Se questo il caso, hai bisogno di regolare lintonazione. Per fare ci,
devi disporre di un ponte con sellette regolabili. Di solito le viti per regolare le sellette si
trovano dietro il ponte, in fondo alla chitarra. Queste viti andranno avvitate o svitate per
regolare lintonazione della chitarra. Collega la chitarra elettrica allaccordatore. Comincia
con il Mi basso ed esegui larmonico sul 12esimo tasto e poi suona sempre il 12esimo
tasto. La nota risultante dovrebbe essere la stessa. Se non lo , devi regolare la distanza.
Se il tono della nota al 12esimo tasto pi alto del suo armonico, devi allungare la corda
muovendo indietro la selletta. Se invece pi basso, devi accorciare la corda muovendo in
avanti la selletta. Ripeti questo passaggio per tutte le altre corde, intonando cos la tua
chitarra. Se sei un perfezionista, puoi portare la chitarra da un liutaio che disponga di un
accordatore a pedale. Ricorda di regolare lintonazione dopo aver efettuato tutte le
altre regolazioni. Queste altre infatti, cambieranno anchesse il suono e
lintonazione dello strumento.
Pubblicit
Consigli
Action al capotasto. Se ti sembra che nei primi tasti le corde siano troppo distanti dal
manico, potresti abbassare il capotasto. Questa per unoperazione difcile.
Vedere[1] (in Inglese).
Le chitarre nuove', specialmente i modelli pi economici, spesso sono piene di problemi
che per si risolvono facilmente. Se regolerai correttamente la tua chitarra, anche se
economica, essa potr diventare un ottimo strumento.
Accordature speciali. Se utilizzi unaccordatura speciale, specialmente con ponti Floyd
Rose, potresti ritrovarti a regolare tutto da capo ogni volta che cambi accordatura.
Livellare i tasti. Se alcuni tasti (ma non tutti) ti danno delle noie, come ronzii ecc,
potresti aver bisogno di livellarli. Se sei bravo, e te la senti, potresti provare a livellarli da
solo. Prima di tutto, assicurati che laction, il truss-rod e langolo manico/body siano
regolati correttamente; un manico troppo angolato potrebbe esarcerbare il problema. Poi,
se noti che alcuni tasti si alzano ancora, puoi farli tornare allo spessore originale con una
mazzetta di plastica (mai una di metallo o danneggerai la chitarra). Se non funziona, devi
prendere provvedimenti drastici. Potresti provare ad utilizzare una leggera quantit di
stucco o addirittura sabbiare i tasti. Assicurati che il manico sia il pi dritto possibile (ma
non rompere il truss rod) e poggia la chitarra su una superfcie piana. Per proteggere la
chitarra, ricopri la tastiera e tutte le parti rifnite con del nastro adesivo, lasciando esposti
solo i tasti in questione. Procurati della carta vetrata da #100 e 400#. Scartavetra i tasti
con la carta vetrata #100 portandoli al livello di quelli pi bassi. Quando saranno pari,
passa alIa carta vetrata #400. Infne, rifnisci i tasti uno per uno con spugnette di ferro #000
e #0000. Vedere [2] (in Inglese).
Ritastare. Se i tasti sono in condizioni pessime, a tal punto da non essere nemmeno
livellabili, fai ritastare la chitarra da un liutatio. Questa in genere unoperazione costosa.
Floyd Rose.Se possiedi un sistema Floyd Rose, molti dei passaggi sono simili, ma
potrebbero risultare pi complicati. Sul loro sito web [3] troverai molte informazioni utili su
come cambiare corde ed efettuare regolazioni varie. La regolazione pi importante da fare
su chitarre con ponte Floyd Rose bilanciare correttamente il tremolo. Prima di tutto,
assicurati che il truss rod e langolo manico/body sia corretto. Dopo aver accordato la
chitarra guarda attentamente il tremolo. Dovrebbe essere parallelo al body. Se non cos,
devi regolare le molle dietro la chitarra. Accorda di nuovo e ricontrolla. Ripeti fnch il
tremolo non sia parallelo al body. Quando ci sarai riuscito, riaccorda la chitarra e riaggiusta
laction e lintonazione. Mentre regoli lintonazione, il tremolo potrebbe sbilanciarsi di nuovo
e in questo caso dovrai regolare nuovamente il tremolo e poi riaggiustare lintonazione.
Cambia regolarmente le corde. Utilizza sempre corde dello stesso spessore, lo spessore
della corda ci che causa o elimina il ronzio dei tasti una volta che avrai impostato
laction. Lo spessore delle corde va scelto in base ai gusti personali. La maggior parte
delle chitarre solid body sono gi munite di corde leggere (.009-.042). La maggior parte
dei chitarristi Jazz preferiscono spessori leggermente superiori (0.10-0.46). Stevie Ray
utilizzava corde 0.13-0.56, dunque, devi provare diferenti spessori fnch non trovi quello
adatto a te. Inoltre, le corde pi spesse si prestano meglio allo slide, mentre, se fai molto
uso del bending dovresti provare le .009 o addirittura .008.
Pubblicit
Cose che ti Serviranno
Corde nuove (quelle che usi di solito).
Pinza tagliafli.
Accordatore elettronico.
Cacciaviti (secondo il modello della chitarra).
Brucole o chiavi da 1/4 o 5/16. A seconda della chitarra.
Utensili opzionali
Righello o riga lunga.
Capotasto.
Spessimetro (.002-025).
Informazioni sull'Articolo
Categorie: Strumenti Musicali
Modifcato recentemente da: WikiHow tradurre
In altre lingue: