Sei sulla pagina 1di 5

UNIONE MATEMATICA ITALIANA

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA

Progetto Olimpiadi di Matematica 1998


GARA di SECONDO LIVELLO

18 febbraio 1998
1 Non sfogliare questo fascicoletto nch e l'insegnante non ti dice di farlo. non e ammesso l'utilizzo
di calcolatrici tascabili

2 La prova consiste di 17 problemi; i primi 15 sono a risposta multipla. Ogni domanda e seguita da
cinque risposte indicate con le lettere A, B, C, D, E.
3 Ciascuna domanda ammette una sola risposta corretta. La lettera corrispondente alla risposta
esatta dovr a, per ogni quesito, essere riportata in fondo a questa pagina nella relativa nestrella.
Ogni risposta giusta vale 5 punti, ogni risposta errata vale 0 punti e ogni problema lasciato
senza risposta vale 1 punto. Non sono ammesse cancellature o correzioni sulla griglia.
4 Gli ultimi due problemi richiedono invece una dimostrazione. Ti invitiamo a formulare la soluzione
in modo chiaro e conciso usufruendo dello spazio riservato e consegnando soltanto i fogli di questo
fascicoletto. Ciascuno di questi problemi verr a valutato con un punteggio da 0 a 15.
5 Quando l'insegnante d a il via, comincia a lavorare. Hai 3 ore di tempo. Buon lavoro!
Da riempirsi da parte dello studente
NOME:

COGNOME:

Indirizzo:

Citt a:

SCUOLA:
1

CLASSE:
2

Citt a:

Risposte ai primi 15 quesiti

10

11

12

13

PUNTEGGIO da riempirsi a cura dell'insegnante


numero delle risposte esatte

5 =

numero degli esercizi senza risposta

1 =

valutazione esercizio n.16


valutazione esercizio n.17

PUNTEGGIO TOTALE
Si ringraziano per la collaborazione

AGIP PETROLI, INTEL

Visitate il sito internet delle olimpiadi: http:

olimpiadi.sns.it

14

15

1. Ad una festa l'et a media e 31 anni, l'et a media degli uomini e 35 anni e l'et a media delle donne
e 25 anni. Qual e il rapporto fra il numero degli uomini e quello delle donne?
A 57 B 75 C 43 D 32 E 2.
2. D e il dominio del piano cartesiano costituito dai punti x; y tali che

jxj + jyj + jx + yj + jx , yj  3 :
La forma del dominio D e

A

B

y
x

C

D

E nessuna delle precedenti.

3. La parte di nastro di un registratore avvolta su una bobina forma una corona circolare. Sapendo
che dopo venti minuti di funzionamento il raggio maggiore della corona circolare e raddoppiato,
quanto tempo dovr a continuare a funzionare il registratore a nch e il raggio maggiore raddoppi
nuovamente? Il nastro scorre con velocit a costante.
A Venti minuti
B quaranta minuti
C un'ora
D un'ora e venti minuti
E dipende dal raggio interno della corona circolare.
4. In un bicchiere da cocktail di forma conica c' e una ciliegina di forma sferica e
del liquore che ricopre esattamente la ciliegina, come in gura. Sapendo che
il raggio della ciliegina e 1 cm e che l'altezza del liquore e 6 cm, calcolare la
quantit a di liquore.
A 23  cm3 B  cm3 C 53  cm3 D 2 cm3
E i dati sono insu cienti.

5. Massimo sa che camminando impiega 24 minuti per andare da casa sua alla stazione, mentre
correndo ne impiega 12. Dovendo prendere un treno alle 12:30, parte da casa per tempo alle
12:00 camminando. Durante il tragitto per o si accorge di aver dimenticato il portafoglio.
Immediatamente torna a casa di corsa, e poi corre in stazione, dove arriva puntuale alle 12:30.
A che ora si e reso conto di aver dimenticato il portafoglio?
A 12:06 B 12:09 C 12:12 D 12:15 E i dati sono insu cienti.

6. Il polinomio ax2 + bx + c assume valori interi per ogni valore intero della variabile x. Quale delle
seguenti a ermazioni non pu o essere dedotta?
A c e intero
B a + b + c e intero
C a, b, c sono interi
D se a e intero anche b e intero
E 2a e intero.
7. Tre amici partecipano a sei gare; chi vince la prima guadagna un punto, chi vince la seconda
due, e cos
via. Sapendo che ognuno dei tre ha vinto due gare, qual e la probabilit a che tutti
abbiano ottenuto lo stesso punteggio?
A 13 B 16 C 19 D 121 E 151 .
8. Per quali valori di  l'equazione jxj , 1 =  ha esattamente tre soluzioni?
A Per ogni  0 B solo per  = 0 C per ogni  tale che 0    1
D solo per  = 1 E per nessun valore di .
9. Dato un cubo C , quanti sono i triangoli che hanno per vertici tre vertici di C e che non giacciono
su nessuna delle facce di C ?
A 12 B 24 C 32 D 56 E 112.
10. Dato un triangolo ABC , siano A0 il simmetrico di A rispetto a B , B 0 il simmetrico di B rispetto
a C e C 0 il simmetrico di C rispetto ad A. Quanto vale l'area di A0 B 0 C 0 ?
A 3 volte l'area di ABC
B 4 volte l'area di ABC
C 5 volte l'area di ABC
D 6 volte l'area di ABC
E 7 volte l'area di ABC .
11. Per quanti valori interi relativi di x il numero jx2 + x , 1x2 , 7x + 11j e primo?
A 1 B 2 C 4 D 8 E pi u di 8.
12. Una, ed una sola, delle seguenti a ermazioni e falsa. Quale?
A Andrea e pi u giovane di Bruno, che e pi u forte di Carlo
B Andrea e pi u forte di Bruno, che e pi u giovane di Carlo
C Bruno e pi u vecchio di Andrea
D Bruno e pi u debole di Andrea
E Bruno e pi u vecchio e pi u debole di Carlo.
13. Un prisma retto di altezza l e avente per base un esagono regolare di lato l viene tagliato con
un piano passante per due spigoli paralleli appartenenti ciascuno ad una delle due basi, ma non
appartenenti alla stessa faccia laterale. L'area della sezione risultante e:
p
p
A l2 B 3l2 C 2l2 D 3l2 E 2 3l2 .
14. Tre circonferenze CR , Cx , Cr di raggio rispettivamente uguale a R, x, r, hanno
i centri allineati. Si sa che CR e Cr sono tangenti esternamente a Cx e che le
tre circonferenze hanno due tangenti esterne in comune come in gura. Noti
r, R, quanto vale x?
p
p
A R 2+ r B Rr C R2 , r2 D 1=r +1 1=R
E nessuna delle precedenti.
15. I numeri a, b sono interi positivi. Qual e il minimo valore positivo di a + b a nch e 21ab2 e 15ab
siano entrambi quadrati perfetti?
A 16 B 26 C 36 D 46 E 56.

16. ESERCIZIO DIMOSTRATIVO


^ , ABC
^ = 90 , detti M il punto medio di AB e H il piede
Dato il triangolo ABC con C AB
dell'altezza relativa ad AB , dimostrare che il raggio della circonferenza circoscritta ad ABC e
uguale ad HM .
SOLUZIONE

17. ESERCIZIO DIMOSTRATIVO


Dato un numero intero positivo M la cui scrittura decimale e an an,1 : : : a0 cio e M e uguale a
10n an +    + 10a1 + a0  con 0  a0 ; : : : ; an  9, sia f M  = an + 2an,1 + 22 an,2 +    + 2n a0
si intende che se M = a0 , f M  = a0 .
1 Si determini l'insieme X di tutti gli interi positivi per cui f M  = M .
2 Si dimostri che, per ogni intero positivo M , la successione M; f M ; f f M ; f f f M ; : : :
contiene un elemento di X .
SOLUZIONE