Sei sulla pagina 1di 3

1) Burger di cavolo, quinoa e fagioli bianchi

Ingredienti per 8-10 burger


600 gr di fagioli cannellini lessati
1 cucchiaio di olio extravergine
cipolla rossa sminuzzata
60 grammi di foglie di cavolo tritate
2 spicchi d'aglio tritati
150 gr di quinoa cotta
50 gr di fiocchi d'avena tritati o pane grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaino di origano tritato
1 cucchiaino di basilico sminuzzato
Sale e pepe
Versate i fagioli cannellini in una ciotola schiacciateli con una forchetta fino ad ottenere una purea.
Cuocete la cipolla in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine per circa 5 minuti. Aggiungete il cavolo
e l'aglio e cuocete per altri 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Lasciate raffreddare e unite il tutto con
i fagioli, aggiungendo anche la quinoa e i fiocchi d'avena tritati, o il pane grattugiato. Amalgamate il
tutto con le mani fino a formare una sorta di impasto che suddividerete in palline di uguale grandezza.
Schiacciate ogni pallina su una teglia ricoperta di carta da forno per formare i burger e cuocete a 180C
per 20-25 minuti fino a doratura.

fonte foto: baked-in.com
2) Burger di cavolo alle mandorle
Ingredienti per 6 burger
1 bel mazzo di foglie di cavolo
1 pomodoro tagliato a cubetti
1 cucchiaio di crema di mandorle o di sesamo (tahin)
1 spicchio d'aglio
cucchiaino di semi di coriandolo
30 grammi di farina integrale
30 grammi di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)
1 cipolla
Olio extravergine
Sale e pepe
Tagliate le foglie di cavolo a pezzetti, spolveratele con un pizzico di sale e lasciate riposare per 15
minuti. Nel frattempo frullate il pomodoro insieme alla crema di mandorle o di sesamo, all'aglio e al
coriandolo. Riscaldate un cucchiaio d'olio in padella e versate il cavolo insieme a mezzo bicchiere
d'acqua. Cuocete per 5 minuti. Scolate e trasferite il cavolo in una ciotola. Versate la farina integrale e
la farina di mandorle in una ciotola a parte e mescolate. Quando il cavolo sar quasi freddo, unitelo agli
altri ingredienti presenti nel frullatore e amalgamateli per 1 minuto. Versate il tutto in una sola ciotola
aggiungendo anche qualche cucchiaio di farina e amalgamate con le mani in modo da ottenere un
composto lavorabile. Versate le farine a poco a poco per ottenere la consistenza desiderata. Formate i
burger con le mani e rosolateli in padella con un filo d'olio per circa 4 minuti, fino a doratura.

fonte foto: foodnessgracious.com
3) Burger di cavolo e broccoli
Ingredienti per 8 burger
250 gr di cavolo lessato
200 gr di broccoli cotti al vapore
30 gr di spinaci
3 spicchi d'aglio
Pane grattugiato
Versate nel frullatore i cavoli e i broccoli gi cotti, insieme agli spinaci e all'aglio. Frullate fino ad
ottenere un composto omogeneo. Il composto sar pi lavorabile se aggiungerete 2 o tre cucchiai di
pane grattugiato, che potrete sostituire anche con della farina di ceci. Formate i burger con le mani e
cuoceteli in una padella calda con un filo d'olio per circa 5 minuti, fino a quando non saranno croccanti
in superficie. Servite con un contorno di ortaggi di stagione.


fonte foto: mindbodygreen.com
4) Burger di cavolo e fagioli neri
Ingredienti per 4 burger.
400 gr di fagioli neri lessati
4 foglie di cavolo lessate e tritate
3 cucchiai di semi di lino tritati
cucchiaino di crema di sesamo (tahin)
2 cucchiaini di aglio tritato
Olio extravergine
Sale e pepe
Versate i fagioli in una ciotola capiente e lavorateli con le mani, schiacciando bene, fino ad ottenere una
purea. Unite il cavolo lessato, i semi di lino, la crema di sesamo e l'aglio. Amalgamate bene il tutto e
regolate di sale e di pepe. Formate i burger di cavolo e fagioli neri con le mani. Cuocete in padella con
olio extravergine per circa 5 minuti, fino a doratura. Serviteli, ad esempio, con funghi, insalata e le
vostre salse fatte in casa preferite.

fonte foto: vegweb.com
5) Burger di cavolo ai funghi
Ingredienti per 4-6 burger
350 gr di funghi freschi
2 cucchiai di olio extravergine
cipolla tritata
4 spicchi d'aglio tritati
2 carote piccole grattugiate
4 foglie di cavolo tritate
2 cucchiaini di salsa di soia
1 cucchiaino di olio di sesamo
100 gr di quinoa cotta
30 gr di mandorle tritate
30 gr di fiocchi d'avena macinati
Iniziate a cuocere i funghi in padella con un filo d'olio. Aggiungete la cipolla, l'aglio e cuocete fino a
quando non saranno teneri, unite anche le carote grattugiate e cuocete per altri 5 minuti. Infine versate
il cavolo e continuate la cottura per un paio di minuti, fino a quando tutti gli ingredienti non saranno
morbidi. Lasciate raffreddare e versate il tutto nel frullatore. Aggiungete la quinoa, le mandorle tritate
e i fiocchi d'avena. Trasferite in una ciotola, amalgamate con un cucchiaio e formate i burger con le
mani. Lasciateli raffreddare in frigo per 1 ora e poi cuoceteli in padella per circa 5 minuti fino a dor