You are on page 1of 56

-MSGR - 01 NAZIONALE - 1 - 13/08/14-N:

1,20*
ANNO136- N 219
ITALIA
Sped. Abb. Post. legge 662/85 art.2/19 Roma
EdizioneNazionale
Mercoled 13Agosto2014 Ss. PonzianoeIppolito ILGIORNALEDELMATTINO mmentale notiziesuILMESSAGGERO.IT
Il ritratto
Il clown triste: uno
nessuno, centomila
`
Il premier replica ad Alfano: abolizione tema ideologico, riscriveremo lo statuto dei lavoratori
`
Tensione nel governo. Berlusconi: pronti a collaborare. Indici dei prezzi, deflazione in 10 citt
Lanalisi
Star a Hollywood
maledetti in casa
Eterologa
Il ministero: lecita
nessuna sanzione
Roma, il centro
a numero chiuso
per gli ambulanti
`
Pronta la nuova mappa: tolleranza zero
per fioristi, pittori, camionbar e souvenir
CesareMirabelli
I
lettori hanno potuto cono-
scere ed apprezzare la perso-
nalit di Piero Alberto Capo-
tosti, trasmessa e filtrata dai
suoi articoli di analisi e di com-
mento delle vicende istituzio-
nali. Ne hanno certamente ap-
prezzato la esposizione, sem-
pre chiara e comprensibile da
tutti, anche quando si tratta-
to di descrivere gli aspetti pi
complessi offerti dallesperien-
za quotidiana. Immagino che
spesso i lettori abbiano anche
condiviso il suo giudizio, sere-
no e mai legato a logiche di ap-
partenenzaopartigianeria.
Apag. 11
Mangani apag. 11
Autunno caldo
Lenergia
prigioniera
di un Paese
La scomparsa
Capotosti, tutta
una vita dedicata
alla Costituzione
Aveva 63 anni, Oscar nel 97. Obama: unico. Spielberg: un genio
ROMA Numero chiuso nelle
piazze storiche di Roma per
ambulanti, chioschi, artisti,
camion bar e venditori di sou-
venir. Il Comune ha appronta-
to una mappa e ha annuncia-
to la tolleranza zero. Lo sche-
ma elaborato dal Tavolo tecni-
co del decoro voluto dal Cam-
pidoglio e dal ministero dei
Beni culturali ha prodotto un
regolamento rigido. Lobietti-
vo di applicarlo entro Nata-
le.
Menafraa pag. 17
LEONE, UN MESE
A TUTTA FORZA
Leterologa sar possibile
ancheprimadellalegge, alla
quale il Governo vorrebbe
arrivare per gradi. Lo ha sta-
bilito il governo escludendo
qualsiasi tipodi sanzione.
Mangani apag. 16
La nuova Figc
Tavecchio chiama
Conte: Voglio lui
come allenatore
della Nazionale
Carina nello Sport
Il viaggio
Papa, storica
visita in Corea
ma niente Nord:
Kimdice no
Giansoldati a pag. 16
Maria Elena in bikini
il ministro sfila
sotto lombrellone
Medicina
Curarsi sotto
lombrellone,
provati i benefici
delle sabbiature
Lorido a pag. 26
Buongiorno, Leone! Agosto,
mesedel Leone, la luce
dellestate. Mese di ferie sindai
tempi di Augusto, raggiungeil
massimoa Ferragosto,
questannopiche mai. Grazie
allapresenzadei pianeti nel
vostrosegno. Sole, Mercurio,
Giove, Venere. Entrata appena
ieri, Venere formagi oggi un
aspettoconLunainAriete,
transitobellissimoper tutti gli
amori, fortunato soprattutto per
quelli che sono ancoraalla
ricerca di qualcuno da amare.
Lotroveranno. Bonas Ferias
Augustales! Auguri.
RIPRODUZIONERISERVATA
Loroscopoa pag. 37
ROMA Lo statuto dei lavorato-
ri da riscrivere, annuncia
Renzi replicando al vice pre-
mier Alfano. E aggiunge:
Larticolo 18 solo un totem
ideologico, per questo trovo
inutile discutere ora se abolir-
lo o meno. Presto le nuove re-
gole. Intanto alta tensione
nel governo, anche invista del-
la riforma elettorale, mentre
Berlusconi si dice pronto a
collaborare. Indici dei prezzi,
deflazione indieci citt.
Amoruso, Conti, Costantini,
Di Branco, Lombardi,
Marincola, Oranges e
Stanganelli dapag. 2a pag. 7
Renzi: lart. 18 solo un totem
Alcol e debiti, si impicca Robin Williams
il suo Attimo Fuggente incant il mondo
FrancescoGrillo
I
dati dellIstat di qualche
giorno fa, la pesante sferza-
ta di Mario Draghi e altri in-
dicatori economici fanno in-
travedere laddensarsi di nu-
vole minacciose sullautunno
degli italiani. Nuvole che, se-
condo alcuni, rischiano di
spazzare via lultima possibili-
t che lItalia ha di tornare ad
essere un Paese normalmente
capace di crescere e ripagare il
suo debito. Con le sue forze e
prima di essere commissaria-
ta. Ma in che misura i numeri
sono in grado di raccontare
come sono cambiate le nostre
vite inventanni nei quali la so-
ciet italiana rimasta prati-
camente ferma?
Pu essere motivo di urgen-
te preoccupazione, leggere
che per molte organizzazioni
internazionali il peggio deve
ancora venire e che conti-
nuando cos le cose i nostri
figli, quelli che non saranno
andati a studiare a Londra o a
lavorare in Germania, vivran-
no in uno dei Paesi pi poveri
dEuropa? O ha ragione, inve-
ce, chi dubitache le statistiche
possano cambiare qualcosa
nella capacit delle persone di
arrivare alla fine del mese?
Chi , in fin dei conti, convinto
che le tendenze nel lungo peri-
odosi correggonodasole?
Continuaa pag. 24
SAN FRANCI SCO Robin Williams si
ucciso, impiccandosi, nella sua vil-
la a nord di San Francisco. Il cele-
bre attore, 63 anni, era vittima di
depressione e alcol. Ieri centinaia
di persone hanno fatto la fila per
deporre fiori, candele e messaggi
davanti acasa. Williams era molto
amato, non solo perch protagoni-
sta di grandi film, ma anche per il
suocarattere socievole.
Galvani, Guaita
e Olivoalle pag. 12e 13
Addio Addio
mio mio
capitano capitano
GloriaSatta
C
i ha fatto ridere e piangere, ha
dettoObama. Terry Gilliamlo
hadefinitodonodegli dei.
Apag. 13
FrancescoAl
R
iuscivaarenderefelici tut-
ti... tranne se stesso. Pa-
roladi GarryMarshall.
Apag. 12
MariaLatella
B
isogna dare a Enrico Letta
quel che di Enrico Letta: le
vacanze brevi per i politici
sono uninvenzione sua. Giu-
sto un anno fa chiese a ministri e
sottosegretari di accorciare le fe-
rie: C molto da fare. Adesso
la storia si ripete, tutti a Roma
anche ad agosto, da Matteo Ren-
zi in gi. Se un periodo di relax
in qualche modo obbligatorio,
che nonsiapidi unasettimana.
E, soprattutto, che sia possibil-
mente inVersilia.
Apag. 9
Pezzini a pag. 9
Leggi 3 mesia soli 9,99
ilmessaggero.it/estate
UNOCCASIONE
DA PRENDERE AL VOLO

-MSGR - 20 CITTA - 2 - 13/08/14-N:
2
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
Operai alla catena di montaggio
IL PIANO
ROMA Giurano gli uomini della
cerchia pi stretta che quando
Renzi parla di riscrittura del-
lo Statuto dei lavoratori non ha
in mente lo smantellamento del
testo firmato a quattro mani da
Brodolini e Giugni: l'impianto
scritto nel '70 non corre rischi.
E tantomeno corre rischi la ma-
dre di tutte le norme: l'articolo
18. Quello, sia chiaro, non si toc-
ca nella parte che riguarda chi
gi nel mondo del lavoro. Apri-
re uno scontro con i sindacati e
spaccare la maggioranza lul-
tima cosa della quale si sente il
bisogno in questa fase delicata.
Quel che ha in mente Renzi,
dettano i collaboratori che gli
sono vicini, sta scritto nero su
bianco nei 5 articoli della dele-
ga che Palazzo Chigi punta ad
accelerare e a far approvare dal
parlamento entro fine settem-
bre. Un timing necessario a far
partire i decreti delegati non
pi tardi della conclusione dell'
anno per arrivare cos al com-
pletamento della Jobs act non
oltre marzo 2015. Insomma,
nessuno nel governo ha inten-
zione di prendere carta e penna
per cambiare ad uno ad uno gli
articoli dello Statuto come pre-
tende il ministro degli Interni
Angelino Alfano che sul tema
ha riaperto il fronte allimprov-
viso e un p a freddo. Quelle
sono dispute ideologiche arcai-
che tra destra e sinistra e non ci
interessano spiegano gli uomi-
ni del premier.
LA FLESSIBILITA INCENTIVANTE
I quali disegnano invece un pro-
getto molto pi articolato ed am-
bizioso. Con la riforma del lavo-
ro si punta a quella che viene de-
finita flessibilit incentivante.
Un principio possibile grazie al-
la semplificazione ed alla ridu-
zione dalle decine di forme con-
trattuali esistenti ad un massi-
mo di 5 o 6. Tra le quali il perno
(oltre all'apprendistato e al con-
tratto a termine gi in vigore)
il contratto a tutele decrescenti.
Una forma di assunzione che
congela, quella s, l'articolo 18
(ma restano le garanzie contro
l'allontanamento discriminato-
rio) per tre anni per i nuovi in-
gressi. Ma che, secondo Renzi,
rappresenta un buon compro-
messo (Confindustria accette-
r questa impostazione si con-
fida ) tra la necessit di tutelare
il lavoratore e l'esigenza di la-
sciare le mani libere agli im-
prenditori. I quali potranno, nei
primi tre anni dopo l'assunzio-
ne, licenziare il lavoratore salvo
corrispondergli una serie di in-
dennizzi (tra i quali 2 giorni di
paga per ogni mese di lavoro )
parametrati alla durata dell'im-
pegnomaturatoinazienda.
IL TAGLIO AGLI ONERI SOCIALI
Questo tipo di assunzione, nella
testa di chi la sta mettendo a pun-
to, sar facilitata da un dimezza-
mentodegli oneri sociali a carico
di chi assume. Che per dovran-
no essere restituiti allo Stato con
tanto di interessi nel caso del li-
cenziamento. Una formula che
dovrebbe consigliare prudenza
al momento di risolvere il con-
tratto prima dei tre anni. Ma il
contratto a tutele decrescenti
non tutto. Anzi, solounpezzo
del delicato puzzle. L'ex sindaco
di Firenze immaginaunmercato
del lavoro senza pi finte partite
Iva o contratti a progetto: unreti-
colato che nasconde in realt
rapporti di subordinazione nel
quale restano impigliati soprat-
tutto i giovani (e sempre pi
spesso individui pi maturi ) sen-
za riuscire per anni a divincolar-
si dalla condizione del precaria-
to.
IL SUSSIDIO
La delega - dice chi lavora al
dossier Jobs act - offre risposte
alle giovani madri lavoratrici
configli oggi senza tutele, alla ge-
nerazione 1000 euro ed anche a
gli over 50 a spasso che perdono
il posto e non riescono pi ad in-
serirsi. Nel pacchetto prevista
anche una revisione degli am-
mortizzatori sociali, la semplifi-
cazione delle procedure di as-
sunzione e la trasformazione del-
le misure per la tutela della ma-
ternit. Nel piano di Renzi c' an-
che l'assegno minimo per tutti
coloro che perdono il posto di la-
voro e che sono ancora coperti
dalle tutele di Aspi e mini-Aspi.
L'erogazione del sussidio, subor-
dinato all'obbligo di seguire un
corso di formazione professiona-
le, sar gestito da un'Agenzia
unicafederale.
MicheleDi Branco
RIPRODUZIONERISERVATA
IL CASO
ROMA Oggi larticolo 18 assolu-
tamente solo un simbolo, un to-
tem ideologico, proprio per que-
sto trovo inutile stare adesso a di-
scuterese abolirloomeno. Serve
solo ad alimentare il dibattito
agostano tra gli addetti ai lavo-
ri. Matteo Renzi, intervistato a
Millennium su Rai3, intervie-
ne, ma prendendone di fatto le
distanze, sulla questione posta
da Maurizio Sacconi e rilanciata
dal leader ncd Angelino Alfano
per abolire lart. 18 dello Statuto
dei lavoratori. Il premier precisa
che sul lavoro si fatto un ddl
delega che si sta discutendo in
Parlamento e quanto allo Statu-
to dei lavoratori dice: S lo ri-
scriviamo. Ma pensando alla ra-
gazza di 25 anni che non pu
aspettare un bambino perch
non ha le garanzie minime. Non
parliamosolodellarticolo18che
riguarda una discussione tra de-
strae sinistra.
Su questa affermazione Renzi
riscuote lapprezzamento di Sac-
coni, in quanto primo leader
della sinistra che vuole cambia-
re lo Statuto, ma il presidente
della commissione Lavoro del
Senato ricorda al premier che
la legge delega sul lavoro fer-
ma al Senato proprio sul punto
della riscrittura dello Statuto. Oc-
corre discuterne ora, perch - av-
verte - a fine mese bisogna deci-
dere. E a cercare di fare asse
con Ncd Forza Italia che si dice
daccordo con la proposta Sacco-
ni-Alfano e nella nota politica
del Mattinale afferma: Sul su-
peramento dellart. 18 noi ci stia-
mo. E il Pd?. Nel Pd le posizioni
sono diversificate, ma certo Ren-
zi non appare particolarmente
voglioso di vedere la maggioran-
za allargarsi a FI su questo terre-
no: Ci deve essere rispetto per
tutti, i dossier degli altri li leggo
sempre, ma per noi - taglia corto
il premier nellintervista - lac-
cordo sudue punti: riforme isti-
tuzionali e legge elettorale.
POLEMICA SULLE PAROLE
Polemico con il suo ministro del-
lInterno, Alfano, che ha chiama-
togli immigrati vucumpr: Io
avrei utilizzato quel termine, di-
ce Renzi, affiancato su Facebook
dalla presidente della Camera,
Laura Boldrini, che scrive: Il li-
vello di coesione di una societ
dipende anche dalluso corretto
e responsabile delle parole. Ma
la critica del premier si esercita
anche su altri argomenti di stret-
ta attualit: su Alitalia afferma
che in passato si sbagliato a
dare soldi a certi carrozzoni che
bisognavaavere il coraggiodi far
fallire. AdAlitalia mancata una
capacit di guida manageriale
forte, quindi - il corollario di
Renzi - bisognava far pagare i
manager invece di dargli il pre-
mio di produzione. Ruvido an-
che con le banche: LItalia ha
messo i soldi per salvarle. Ora
aspetto il giorno in cui le banche
metteranno un po di soldi per
salvare lItalia. Perfetta sinto-
nia, invece, con il banchiere cen-
trale della Ue: Sulle riforme
condivido dalla Aalla Z le parole
di Draghi. Ad avercene come
lui..., aggiunge il premier, sotto-
lineando che la richiesta del ca-
po della Bce per una cessione di
sovranit degli Stati non era col-
legata alla questione delle rifor-
meinItalia.
Smentita seccamente leventuali-
t di una nuova manovra, il pre-
sidente del Consiglio quantifica
in 16 miliardi i tagli di spesa del
2015, che sono il 2% della nostra
spesapubblica, anche se afferma
di non poter promettere una ri-
duzione della pressione fiscale
per tutti, includendo nel tema
le difficolt ad estendere gli 80
euro ad altre categorie rispetto a
quelle che li hanno avuti e che
continuerannoadaverli.
MarioStanganelli
RIPRODUZIONERISERVATA
Il presidente del Consiglio Matteo Renzi con Pier Carlo Padoan
DAmato: persi 15 anni
imprese danneggiate
STOP ALLE FINTE
PARTITE IVA
E AI CONTRATTI
A PROGETTO
PER BATTERE
IL PRECARIATO
SEMPLIFICAZIONE
DELLE FORME
CONTRATTUALI
ESISTENTI, RIDOTTE
A UN MASSIMO
DI CINQUE O SEI
Renzi e larticolo 18:
Totemideologico,
riscrivere lo Statuto
dei lavoratori
`
Il premier replica allNcd: dibattito inutile ora. Sacconi: entro
agosto per si deve decidere. E FI: pronti a fare asse con Angelino
IL CAPO DELLESECUTIVO
CRITICA ALFANO PURE
SUI VU CUMPR
SULLE RIFORME
DACCORDO CON DRAGHI
DALLA A ALLA Z
L'articolo18?
Anacronistico, una
storturatuttaitaliana, un
pesoinsopportabile perle
impresemaancheunfreno
allaripresadell'occupazione:
AntonioD'Amatoricordala
battagliachelovide
protagonistacomepresidente
di Confindustria, dal 2000al
2004, eoggi cheil dibattitosi
riaccendeavverte: Aver fatto
perderequesti quindici anni
all'Italiahafattoundanno
gravissimoallosviluppo, alla
competitivit, ed
all'occupazione. ancora
attuale, oggi, conunacrisi
pesante, edopoleultime
riforme, scontrarsi ancora
sull'articolo18? Sembra
chiarissimocheoggi l'Italiaha
bisognodi unascossa
riformatriceperusciredalla
stagnazione, riflette
DAmato. Il premierRenzi
stadandounaspintaforte,
questatornatadi riforme
istituzionali importante, ma
orabisognapuntare
sull'economia.
Limprenditore
Pi flessibilit, tutele e nuovi incentivi
ecco come cambiano regole e welfare
L'articolo 18
Fonte: Cgia di Mestre
Stima numero di dipendenti soggetti all'articolo 18
Percentuale lavoratori soggetti ad art. 18 (su totale dipendenti)
In aziende con pi di 15 dipendenti
ANSA
Classe
di addetti
Sotto i 15 addetti
Sopra i 15 addetti
Totale dipendenti
Tempo
determinato
470.011
797.869
1.267.880
Tempo
indeterminato
3.529.312
6.506.926
10.036.238
Totale
dipendenti
3.999.323
7.304.795
11.304.118
Reintegro obbligatorio
qualunque sia la
dimensione dell'impresa
Il giudice pu decidere
tra reintegro e indennizzo
(12-24 mensilit)
Reintegro in caso
di manifesta insussistenza
dei motivi addotti
Indennizzo in tutti
gli altri casi
LICENZIAMENTO
DISCRIMINATORIO
LICENZIAMENTO
DISCIPLINARE
LICENZIAMENTO
ECONOMICO

-MSGR - 20 CITTA - 3 - 13/08/14-N:
3
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
16
I miliardi di tagli previsti
secondoil presidentedel
Consigliodallaspending
reviewperil 2015, pari al 2per
centodellaspesapubblica
80
Gli eurodel bonusfiscale
varatodal governo. Provera
ridurreancoraletasse, manon
loprometto, hadettoieri il
premier
IL RETROSCENA
ROMA Alle sortite agostane di An-
gelino Alfano avrebbe fatto vo-
lentieri a meno di rispondere. Se
nonfosse che la polemica sullar-
ticolo 18 stava prendendo la so-
lita piega ideologica. La stessa,
ricordava ieri mattina Matteo
Renzi, che nel 2002 cost una
sonora sconfitta allallora gover-
noBerlusconi, di cui Sacconi ne
era ministro del Lavoro. Allora
la Cgil di Cofferati port, si disse,
due milioni di lavoratori in piaz-
za e con essi si mise fine ad ogni
ipotesi di riforma e a due anni di
dispute.
TUTELE
Lontano da logiche tafazzia-
ne, e pi pragmaticamente, Ren-
zi cerca di tenere il dibattito sul
Jobs act molto pi ampio di un
referendumtra favorevoli e con-
trari allabolizione di un articolo
che considera comunque supera-
to specie ora - sostiene il pre-
mier - che il principale impegno
del governo quello di dar lavo-
ro alle nuove generazioni. Dal-
tra parte per un leader di sini-
stra, che elettoralmente pesca
moltoanche a destra, sarebbe un
errore infilarsi in un dibattito un
po stantioe che rimandaal 1970,
anno di nascita dello Statuto dei
lavoratori, senza contare che so-
lo due anni fa molte di quelle tu-
tele sono sparite con il governo
Monti. Rottamato il metodo, la
sostanza per resta insieme all
determinazione perch, spiega,
ora c' un gruppo di ragazzacci
al governo che convinto di po-
tercela fare. Ci chiamano arro-
ganti, in realt siamo semplice-
mente moltodecisi.
Le bacchettate al ministro del-
lInterno, che ieri laltro era tor-
nato a reclamare labolizione del-
larticolo 18 entro agosto, non fi-
niscono per qui perch nella
stessa intervista, concessa alla
trasmissione Millennium, Renzi
prende le distanze anche sulla
faccenda degli ambulanti defini-
ti da Alfano vu cumpr. Io
non lavrei detto, ha risposto
seccamente il premier. Un
uno-due che per il Ncd diventa-
no tre se si considera anche lo
stop dato dallo stesso Renzi po-
chi giorni fa al decreto del mini-
stro Lorenzin sulla fecondazio-
ne eterologa. Se tutto ci nascon-
de unmalessere pi ampio inter-
no alla maggioranza lo si vedr
presto. A settembre si riprende-
r in mano la legge elettorale e
sullargomento il partito di Alfa-
no sembra avere molte cose da
dire rispetto al patto del Nazare-
no che resta oltremodo saldo co-
stringendo il Ncd ad un difficile
equilibrio tra fedelt alla mag-
gioranza e confronto con i possi-
bili e futuri alleati di FI. Il Ncd
continua a chiedere labbassa-
mento della quota di sbarramen-
to, ora al 4,5%, e le preferenze.
Richieste che il Cavaliere non
vuole prendere in considerazio-
ne e che costringono Renzi ad
immaginare soluzioni nuove. Co-
me quella proposta dal duo Gia-
chetti-Della Vedova che prevede
il ritornoai collegi uninominali.
SCUOLA
Il premier su tutto ci sembra
muoversi come un elefante in
una cristalleria cercando solu-
zioni pi che argomenti utili per
sponsorizzare proprie tesi, e con-
tinuando a restare chiuso a pa-
lazzo Chigi per mettere a punto
lo Sblocca Italia. Un provvedi-
mento che si annuncia con mol-
te novit sinora sconosciute -
specie sulla scuola - e che insie-
me alla spending review sar il
cardine della legge di stabilit.
Al presidente del Consiglio lotti-
mismo nonmanca ed contagio-
so. Tanto che a palazzo Chigi si
definiscono i provvedimenti in
cantiere un big-bang in grado
di riportare il segno pi sul pil a
fine anno. Deciso ad andare
avanti nella sua strada, Renzi si
prepara al tour per lItalia am-
morbidendo i toni delle polemi-
che con Bruxelles e Francoforte,
ma continuando a tenere alta la-
sticella perch la situazione
drammatica, ma insopporta-
bile lidea che lItalia sia una
macchina sgangherata che ab-
bia bisogno di demiurghi di tu-
tori interni ed esteri e, soprattut-
to, di una nuova stagione di lar-
gheintese.
MarcoConti
RIPRODUZIONERISERVATA
Sale la tensione con Alfano
in vista della riforma elettorale
`
Palazzo Chigi allopera sul Cdm di fine
agosto: sar un big bang su scuola e tagli
Angelino Alfano
`
Il duello a distanza agita la maggioranza
La posta in gioco: le modifiche allItalicum

-MSGR - 20 CITTA - 4 - 13/08/14-N:
4
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it

-MSGR - 20 CITTA - 5 - 13/08/14-N:
5
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
`
Lex Cavaliere fa il punto ad Arcore con i fedelissimi
Giusto allargare il patto del Nazareno alleconomia
ROMA Forza Italia e Nuovo centro-
destra - normalmente - se le dico-
no di tutti i colori ma sulla sop-
pressione dellart. 18 fanno fron-
te comune. Un pezzo del gover-
no e un pezzo dellopposizione
spingono per la rimozione del
vecchio Totem. Chiedere ai dem
di esprimersi in modo corale
non mai semplicissimo. Debo-
raSerracchiani, governatrice del
Friuli Venezia Giulia la porta-
voce del partitodemocratico.
Presidente Serracchiani come
stannolecose?
Il centrodestra ha avuto in pas-
sato pi di unoccasione per in-
tervenire in materia di lavoro e
ha sempre affrontato la questio-
ne dal verso sbagliato. Noi abbia-
mo molto a cuore il problema,
sappiamo che bisogna creare
nuovi posti di lavoro in un mer-
cato asfittico. Dinanzi a questa
fondamentale esigenza possia-
mo seguire due strade: occupar-
ci delle cose che non ci servono,
come, appunto, lart. 18 o fare
quello che serve al Paese, rimet-
tere in movimento il mercato e
partire conil nostrojobact.
InEuropalaflessibilitgiun
dato di fatto: Alfano propone
di abolire lart. 18 per le nuove
assunzioni.
Noi non dobbiamo fare guerre
ideologiche o mettere bandieri-
ne ma una proposta che dob-
biamo valutare e affrontare. La
legge delega sul lavoro andr
avanti. Si puimmaginare che in
quel contesto si parli anche di
questo. Quello che comunque va
fatto inserire lart. 18 in un pia-
no di riforme pi ampio che ri-
guardi anche la giustizia. Se i
tempi della giustizia restano que-
sti lart. 18 non pi una tutela
per nessuno.
Come governatrice del Friuli
Venezia Giulia lei si trovata
sottopressionesullaquestione
della fecondazione eterologa.
Inquesti giorni un fatto comu-
ne a tutte le regioni. In questo
momento abbiamo ritenuto di
attenerci alle posizioni espresse
dal coordinatore dei presidenti
delle Regioni Chiamparino, dun-
que evitare le accelerazioni e
chiedere al governo e al Parla-
mento di dettare le linee guida.
Abbiamo un servizio sanitario
nazionale e 20 regioni. Su una
questione del genere non possia-
mo prendere 20 posizioni diver-
se. Tanto pi che c un tema da
affrontare in via preliminare: ca-
pire se leterologa pu rientrare
dentro i livelli di assistenza mini-
mi.
Lei ha capito se il premier Ren-
zi favorevoleocontrario?
Tutte le volte che abbiamo af-
frontato il tema mi sembrato
che latteggiamento del presiden-
te del Consiglio fosse laico. Intut-
te le discussioni ha sempre detto
che sui temi etici a pronunciarsi
deve essere il Parlamento.
Non pilatesco?
Il contrario. Su molte questioni
stiamo dando il ritmo al Parla-
mento. Ma ci sono temi sucui de-
ve prevalere il metodo. Leterolo-
ga uno di questi. importante
che ora da parte del Parlamento
ci sia sollecitudine.
Ammett che sui diritti di ter-
za generazione spesso a decide-
resonoi tribunali.
Purtroppo vero. Ma confido
nella maturit di questo Parla-
mento e sulla capacit di dare ri-
sposte.
I dati sulla crisi sono duri da in-
cassare. Forza Italia nonsta in-
fierendo...
Abbiamo detto con chiarezza
che sulle riforme istituzionali si
poteva fare un percorso comu-
ne. Ma sui temi economici c
una strada che il presidente del
Consiglio sta costruendo. Non
abbiamo nessun impegno con
Forza Italia, abbiamo le mani li-
bere. E vero per che la crisi ci
obbliga a dare delle priorit. Se
ci sar coesione con le opposizio-
ni accoglieremo questo clima
ben volentieri. Sono tempi in cui
megliose inpoliticasi coesi.
Limmigrazione da tempo
lemergenza delle emergenze.
C chi propone di mandare i
soldati inLibia
Ogni possibile azione resa dif-
ficile dallassenza di interlocuto-
ri. In Libia se andassimo ora con
chi andremmo a parlare? Non si
pu mandare un esercito se non
c un governo o un interlocuto-
re concui dialogare.
La Rai ha presentato un piano
di riorganizzazione. Lei cosa
nepensa?
Un piano per essere tale non
pu occuparsi solo di riqualifica-
re laspesa, deve occuparsi anche
di contenuti. Mi piacerebbe che
la Rai oltre allaccorpamento dei
Tg si occupasse anche di educa-
zionee cultura.
ClaudioMarincola
RIPRODUZIONERISERVATA
Lintervista Debora Serracchiani
Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd
Maria De Filippi: spero
che Renzi ce la faccia
`
Il momento per il Paese troppo difficile. Torna lipotesi
di sostenere singole misure: Non inciuci, responsabilit
Se ci sar coesione con le opposizioni
accoglieremo questo clima volentieri
IL RETROSCENA
ROMA Il momento per il Paese
troppo difficile. E con Renzi che
dobbiamo dialogare. Estenden-
do, per quanto possibile, il patto
del Nazareno ai temi economi-
ci: il leader forzista Silvio Berlu-
sconi non torna sui suoi passi. E
non sembra considerare laboli-
zione dellarticolo 18 una priori-
t.
In questi giorni di pausa esti-
va, giocoforza costretto ad Arco-
re, si sta dedicando a se stesso:
dieta iperproteica, sport, lunghe
passeggiate, relax. Ricarica le
batterie, insomma, dopo un an-
no difficilissimo, relegando la
politica a spazi limitati. Utilizza-
ti soprattutto per riflettere sugli
scenari che ha davanti, e appro-
fondire i temi che gi a settem-
bre diventeranno caldissimi.
Economia in testa, su cui in que-
ste ore si confronta con la ristret-
ta cerchia dei fedelissimi che nei
prossimi giorni si alterneranno
a colloquio ad Arcore. Ieri sareb-
be stata la volta del consigliere
politico Giovanni Toti, pratica-
mente uno di famiglia, esponen-
te dellala cosiddetta aziendale
del partito, che sin qui ha condi-
viso lopportunit di un dialogo
conil centrosinistra, fino ad arri-
vare a immaginare un esecutivo
di larghe intese, sebbene lipote-
si sia tramontata sul nascere.
Mentre resta in piedi quella di
un possibile appoggio esterno di
Forza Italia, su singoli provvedi-
menti, com avvenuto appunto
sulla riforma costituzionale e co-
meavverr sullItalicum.
BRUNETTTATE
Non ha stupito il paletto posto
dal presidente del consiglio ieri
sullambito della collaborazione
possibile, limitata alle riforme
istituzionali, appunto. Renzi
vuole fare da solo? Benissimo,
il capo del governo, lagenda
sua. Noi come opposizione sotto-
lineiamo i gravi problemi del Pa-
ese. Poi possiamo soltanto stare
a guardare. Nessuno ha voglia di
apparire coinvolto in inciuci, si
ragionava ieri ad Arcore. Con-
tandosul fattoche, alla fine, sar
proprio Forza Italia lalleato in-
sostituibile di Renzi per cam-
biare verso. Enoncerto puntan-
do tutto sullabolizione dellarti-
colo 18, cos come ha scelto di fa-
re il leader di Ncd Angelino Alfa-
no e nonostante le aperture sul
punto, dichiarate via Mattinale
dal capogruppo azzurro a Mon-
tecitorio Renato Brunetta. Che,
fatto salvo Maurizio Gasparri,
non sembravo aver riscosso
grande successo nel partito. Di
certo nonhanno convinto la vec-
chia (e ancora assai potente)
guardia forzista incarnata da De-
nis Verdini. Brunettate, sinte-
tizzavano fonti a lui vicine, ricor-
dando che la maggior parte del-
le imprese italiane hanno meno
di 15 dipendenti e, dunque, sono
gi fuori dal perimetro dapplica-
zione dellarticolo 18, e che dun-
que Alfano pi che altro stareb-
be ricorrendo a stereotipi della
destra per rianimare il suo ap-
peal. Confermando che si sta la-
vorandoauna proposta apartire
dalla riduzione dellimposizione
fiscale e, contemporaneamente,
del costo del lavoro, e arrivi a
una discussione in Europa di
quel limite del 3%, che pu cer-
tamente essere oggetto di dibatti-
to e non necessariamente viola-
to.
Nel cerchio magico berlusco-
niano, daltra parte, le oramai
quotidiane sortite del Mattinale,
sarebbero frutto dellansia di
Brunetta di riposizionarsi, essen-
do andato totalmente fuori linea
nelle settimane precedenti. Chi
gode della fiducia del leader for-
zista, sa che Berlusconi non ha
alcun interesse a inseguire Alfa-
no, tantomeno sullarticolo 18, vi-
stoche dialoga direttamente con
Renzi. Anche pi di quanto non
faccia lo stesso leader di Ncd, al-
la ricerca di spazio dopo essere
rimasto schiacciato dalle rifor-
me. Daltra parte, a dire no, gra-
zie alla proposta alfaniana ben
prima che Brunetta decidesse di
darle limprimatur, erano stati
anche i parlamentari che guar-
dano alla linea di Raffaele Fitto e
a un partito con maggiore dialet-
tica interna: Sarebbe ora di pas-
sare dai tweet ai fatti, visto che
da mesi che non si concretizza
una sola proposta che consenta
una ripresa, ha commentato a
caldodi RenataPolverini.
SoniaOranges
RIPRODUZIONERISERVATA
Berlusconi: pronti a collaborare con Matteo
SUL LAVORO NIENTE
GUERRE IDEOLOGICHE
LART.18 VA INSERITO
IN UN PIANO DI RIFORME
PI AMPIO E CHE RIGUARDI
ANCHE LA GIUSTIZIA
IosperocheMatteoRenzi cela
faccia. Edirei lastessacosacon
unleader di qualsiasi altraparte
politica. Losperopergli italiani.
Certo, lasituazioneundisastro,
lovediamoovunque. Mabisogna
averfiducia. LohadettoMaria
DeFilippi inun'intervistaal
settimanaleOggi. Il puntonon
seRenzi celafaono. Il punto:
chi celafarebbe, al postosuo,
vistalasituazionedifficileincui
ci troviamo? Primadi
cominciareconil solitocopione
italiano, vogliamodargli il
tempodi provareafare
qualcosa?Comunquediamogli
tempo. Lagentesi fidadi lui. Non
sopportoquestamaniaitaliana
di demolireil
lavoroaltrui aprescindere.
Il personaggio
Silvio Berlusconi
I numeri del partito
ANSA *Fi+An **Solo Forza Italia (compresa circoscrizione Estero)
CAMERA
69
COS ALLE URNE Dati in %- Politiche (Camera), Europee
16,81
Pol. Eur. Pol. Eur. Pol. Pol. Pol. Eur. Eur. Pol. Eur.
1996* 1999* 2001* 2004* 2006* 2008 2013 2009 2014** 1994* 1994*
34,5
43,1
36,2
35,5
41,6
32,4
36,1
37,4
35,2
21,6
SENATO
59
PARLAMENTO
UE
13
su
630
su
320
su 73
seggi italiani
SUL JOBS ACT
LEX PREMIER GELA
LE APERTURE
DI BRUNETTA ALLNCD
SONO STEREOTIPI
DELLA DESTRA

-MSGR - 20 CITTA - 6 - 13/08/14-N:
6
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
In crisi i consumi
nella Capitale
IL REPORTAGE
ROMA E adesso se ne accorgono?
Ma da un paio di anni che abbia-
mo cominciato ad abbassare i
prezzi, non avevamo alternativa.
O ritoccavamo i cartellini speran-
do di non perdere clienti o chiude-
vamo. Non servito a niente, ades-
so un miracolo se arriviamo a
Natale. La titolare dellalimenta-
ri di via Merulana mima il gesto di
abbassare la serranda, senza nem-
meno pi dolore, troppe volte
avr fatto i conti con la fine. Fin
quando resistiamo andiamo avan-
ti, poi arrivederci. Ma calare i
prezzi pi di cos non possiamo,
c affitto da pagare, ci sono le bol-
lette. E a poco servono gli sconti-
cini fatti ala cassa, la fettina di pro-
sciutto in pi regalata al cliente,
il fatto che la gente compra di
meno. Roma alle prese conil gelo
dei consumi, ormai da tempo,
unonda lunga che non accenna a
fermarsi, i commercianti hanno
tagliato finch potevano e adesso
aspettano rassegnati. I I supermer-
cati si sbizzarriscono con gli scon-
ti, e a ridosso di Ferragosto pubbli-
cizzano un mare di offerte. Resi-
ste con meno fatica e una diversa
politica chi vende prodotti di qua-
lit, abbassare i prezzi significhe-
rebbe rinunciare al target alto, tut-
tosommatononconviene.
LA SOFFERENZA
Non c pi nemmeno la speran-
za, non vediamo la luce, il pro-
prietario di calzature Luciana, a
piazza Re di Roma ha messo in
vendita il suo negozio molto gran-
de, in un anno e mezzo nessuna
offerta e prima cera la fila ma le
cose andavano benino e non ci si
pensava. La sua sofferenza in po-
che cifre. Avevo sette dipendenti
e adesso siamo rimasti in due, in
cinque anni abbiamo dimezzato
gli incassi. Abbiamo abbassato i
prezzi, negli ultimi mesi il ricarico
diminuito del 20, 30 per cento.
servito giusto a sopravvivere. Ora
tiriamo a campare, oltre c solo il
tracollo. E ci mancava solo il
balzello sullaria condizionata,
da rivolta popolare, il titolare di
Cult, negozio di abbigliamento di
viale Libia, indica le tante vetrine
chiuse. Lanno scorso i negozi
qui erano quasi tutti aperti ad ago-
sto, adesso se ne sono andati infe-
rie, risparmiano. Non ha senso re-
stare al lavoro per cos pochi
clienti. Da Cult niente ribassi di
prezzi, sono convinto che non
serva, cerchiamo piuttosto di la-
vorare sullofferta con capi parti-
colari che magari non si trovano
in giro. In via Tuscolana, in un
negozio di biancheria per la casa,
nemmeno i prezzi vantaggiosi an-
che al di fuori dei saldi sono servi-
ti a fermare la fuga dei clienti,
stiamo con lacqua alla gola co-
me prima, se nonpeggio.
LA QUALIT
Il centro si salva con i turisti, la
clientela romana ha subito una
notevole contrazione, Ariel Ar-
bib proprietario della catena
Victory convinto che abbassa-
re i prezzi sia un rischio, pu esse-
re linizio della fine. Di sicuro non
la medicina migliore e nel no-
stro settore c il pericolo che si
traduca inun boomerang. Ei sal-
di? Ormai sono un bluff, qualsia-
si negozio comincia a farli prima
avvisando la clientela degli scon-
ti. Per contrastare la crisi, antici-
piamo la stagione ed esponiamo
gi ora capi invernali cos il turi-
stapuapprofittarne.
Cecchini, gastronomia in via
Merulana, fa una sola offerta: pro-
sciutto meno 30 per cento in esta-
te. Per il resto prezzi inchiodati
per restare quello che sempre
stato, abbiamo solo prodotti di
qualit non possiamo deprezzar-
li, significherebbe perdere la no-
stra vocazione. In giro nei super-
mercati nonci sono altro che occa-
sioni il che fa pensare a un settem-
bre di ribassi. Qualche esempio: in
una catena la marca di carta igie-
nica in questi giorni costa la met
del solito, altrove conviene fare la
scorta di un determinato bagno-
schiuma (dai 6 euro sceso a
2,50). Unaltro supermercato fa lo
sconto agli anziani, il 10 per cento
in meno sulla spesa solo un parti-
colare giorno della settimana. Pur-
troppo i segni di una timida ripre-
sa ad aprile e maggio si sono dis-
solti in fretta, Massimiliano Di
ANCHE I SALDI
SONO STATI UN FLOP
LABBIGLIAMENTO
HA REGISTRATO
NEL MESE DI LUGLIO
UN MENO 5 PER CENTO
GRANDI OFFERTE
NEI SUPERMERCATI
CON SCONTI
FINO ALLA MET
MENTRE RESISTONO
I PRODOTTI DI QUALIT
LA CONGIUNTURA
ROMA Adesso c la conferma: lin-
flazione a luglio si arresta allo
0,1%dallo 0,3%di giugno, il livel-
lo pi basso dallagosto del 2009,
cio da cinque anni a questa par-
te. LIstat semplicemente certifi-
ca quello che era gi apparso
chiaro nelle stime previsionali: il
costo della vita non cresce pi.
Dubbi al riguardo ce nerano ben
pochi anche perch si tratta del
terzo stop consecutivo. E non
una buona notizia in quanto si
spalanca automaticamente il ri-
schio deflazione che cela scenari
probabilmente pi inquietanti.
Uncalo generale dei prezzi signi-
ficaeccessodi produzione, meno
profitti per le imprese, meno as-
sunzioni, aumento della disoccu-
pazione, meno spese per beni e
servizi. Una sorta di circolo vizio-
so, unavvitamento, che potrebbe
accentuare la stagnazione della
nostra economia. Comunque
piombo per le ali della ripresa. In
deflazione entrano ufficialmente
dieci citt: sei capoluoghi di re-
gione e quattro grandi comuni
dove i prezzi su base annua risul-
tano in arretramento. In partico-
lare, il costo della vita scende del
-0,4%a Torino, del -0,3% a Bari e
Firenze, del -0,2% a Roma e Trie-
ste e del -0,1% a Potenza. Per
quanto riguarda i centri con pi
di 150.000 abitanti non capoluo-
ghi di regione, Livorno fa segna-
reuna flessione del -0,7%(record
assoluto nazionale), Verona del
-0,5%. Indiscesaanche i prezzi di
Reggio Emilia e Ravenna (-0,1%).
Tutte citt che si portano dietro
un segno negativo ma, nellelen-
co dellIstat, ne figurano molte al-
tre che superanodi pocolozero.
I RISCHI
Comunque, in base ai rilevamen-
ti del nostro istituto di statistica,
linflazione ora stabile al pi
0,3%. Viaggia sotto la soglia del-
l1% da quasi un anno, precisa-
mente da undici mesi, periodo
settembre 2013-luglio 2014. LI-
stat offre anche un altro dato di
valenza assolutamente storica:
una frequenza di zero virgola
non si registrava dal 1958-1959,
come dire da oltre mezzo secolo.
Denuncia Confcommercio: Il da-
to dice che linflazione sta per di-
ventare un ricordo a cui si asso-
cia per il timore della deflazio-
ne. Infatti, tra gennaio 2013 e giu-
gno 2014, la flessione dei beni e
dei servizi spiega che le variazio-
ni negative dei prezzi sono quasi
raddoppiate passando dal -14,8%
al -27,8%. Ormai in atto un net-
to e preoccupante calo della do-
manda che il vero problema
strutturale della nostra econo-
mia e le prospettive di ripresa
sembranopifragili e incerte.
LucianoCostantini
RIPRODUZIONERISERVATA
Commercianti e clienti preoccupati
Qui non si vede la fine del tunnel
Intervista Sergio De Nardis (Nomisma)
Prezzi in caduta libera possono
avere effetti perversi. Altro che af-
fari per le famiglie. La deflazio-
ne pu paralizzare la ripresa va-
nificando anche tutti gli sforzi
della Bce per mantenere bassi i
tassi di interesse reali, spiega al
Messaggero Sergio De Nardis, ca-
po economista di Nomisma. Inre-
alt, il baratro non poi cos die-
tro langolo visto che servono di-
versi mesi con il segno meno per
entrare nel club della deflazione,
avverte De Nardis. Ma la minac-
cia anche per i consumi davve-
ro di quelle insidiose. Laspetta-
tivadi unulteriore calodei prezzi
pu innescare una spirale peri-
colosa.
Perch il calo dei prezzi, che
pu essere una notizia positiva
per i consumatori, invece una
pessima notizia per lecono-
mia?
Per ridare slancio a unecono-
mia in recessione o in stagnazio-
neservonobassi tassi di interesse
reali (cio al netto dellinflazio-
ne). Ma poich i tassi di interesse
nonpossono scendere sotto lo ze-
ro, il calo dei prezzi si pu trasfor-
mare in un boomerang e spinge-
re al rialzo i tassi reali. In altri ter-
mini, in una situazione di debo-
lezzadelleconomiaprezzi incalo
possono avere gli effetti di una
stretta monetaria proprio quan-
do ci vorrebbe una politica ul-
tra-espansiva.
Questovuol dire che la deflazio-
ne rischia di marciare in senso
contrarioaquellodellaBce?
Esattamente cos. In due anni
linflazione scesa dal 3% a zero,
a fronte di un costo del denaro
per le imprese rimasto sostanzial-
mente costante. Questo vuol dire
che, al netto dellinflazione, il co-
sto del denaro aumentato del
3%. E che le imprese hanno fatto i
conti con una stretta monetaria.
Se ci guardiamo in giro non sia-
mosoli. Grecia e Ciprosonogi in
deflazione. Ma anche Spagna e
Portogallo non se la passano be-
ne.
Tocca quindi alla Bce interveni-
re?
Il punto che quando scatta la
trappola anche difficile uscirne.
Lesperienza del Giappone lo di-
mostra. Francoforte ha un po le
armi spuntate visto che non pu
portare i tassi sotto zero. Rimane
la carta delle misure non conven-
zionali, ma forse ancora presto
Lacrisi congela
linflazione aluglio
prezzi incalo
in dieci grandi citt
`
Lindice si ferma allo 0,1%. Costo della vita in arretramento
da Roma a Torino. Confcommercio: non c domanda interna
ANSA
Indice Nic (base 2010=100) Un anno di inflazione
Fonte: Istat
lug ago set ott gen feb mar mag apr
2013 2014
Variazioni %congiunturali (rispetto al mese precedente)
Variazioni %tendenziali (sullo stesso mese dellanno prima)
0,8
giu lug nov dic
0,7 0,7 0,7
0,5
0,4
0,9
1,2 1,2
100
102
104
106
108
110
0,6
0,5
0,3
0,1
+0,2
+0,2 +0,1
+0,4
-0,3
-0,2
-0,3
-0,1 +0,1 -0,1
-0,1 +0,1 +0,2
lug ago set ott gen feb mar apr mag giu lug nov dic
SECONDO
I DATI DELLISTAT
DAL 1959
NON SI REGISTRAVA
UN ANDAMENTO
COS NEGATIVO
`
Cartellini ritoccati
al ribasso a Roma
Purtroppo non serve
La deflazione una spirale pericolosa
blocca la ripresa e vanifica le mosse Bce

-MSGR - 20 CITTA - 7 - 13/08/14-N:
7
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
Toma il presidente di Federmo-
da di Roma. Ecos i saldi nel setto-
re dellabbigliamento a luglio se-
gnano nella Capitale un meno 5
per cento rispetto allo stesso me-
se dellanno precedente?. E gli
80 euro? Non si sono visti, o me-
glio le persone non li hanno utiliz-
zati per gli acquisti. Nonostante i
vari tentativi di incentivarli, la do-
manda resta scarsa. E Roma fa i
conti conquesta parola chesuona
male, deflazione.
MariaLombardi
RIPRODUZIONERISERVATA
IL CASO
ROMA A voler fare dello spirito si
potrebbe dire che l'Italia alla
frutta. Peccato che la faccenda
sia tremendamente seria. All'in-
terno del calo dei prezzi dei pro-
dotti alimentari: -0,7% dallo 0,6
per cento di giugno (la flessione
pi marcata da quasi dieci anni),
c' il crollo del comparto del fre-
sco, carne compresa. E quello ca-
de a piombo del 10%nello spezzo-
ne frutta e dell'8,8 in quello ver-
dura. Un disastro, insomma. Che
dice molto della sofferenza degli
italiani al momento di fare la spe-
sa. Edell'impatto che questo disa-
gio ha sulla dinamica dell'infla-
zione. E' utile leggere il report di
Coldiretti laddove sottolinea che,
pur di non acquistare, pi di otto
italiani su dieci sono arrivati a
non buttare il cibo scaduto ma a
mangiarlo, con una percentuale
che aumentata del 18% dall'ini-
zio del 2014. Una situazione, sot-
tolinea ancora Coldiretti, che
sta mettendo a rischio la salute
dei cittadini con i consumi di
fruttae verduradiminuiti di oltre
il 30%rispettoagli ultimi 15anni,
per un quantitativo che nel 2014
sceso addirittura ben al di sotto
del chiloal giornoper famiglia.
LANGOSCIA PSICOLOGICA
Ecco, sembra di vederle le fami-
glie con pochi soldi in tasca che
rinunciano a comprare pesche,
uva banane ed albicocche per il
timore di non riuscire a consu-
marle in tempo. Con il rischio di
vederle deperire e di doverle poi
buttare nel secchio della spazza-
tura. E' questa sorta di psicologia
da tempo di guerra a dare la di-
mensione delle difficolt dei con-
sumatori, che si ripercuotono
conviolenza sulla caduta dei con-
sumi e quindi dei prezzi. Un crol-
lo verticale che appare duraturo,
purtroppo. Non si tratta di un
fatto congiunturale perch
troppo vasta la gamma dei pro-
dotti soggetti a contrazione so-
stiene il presidente di
Confagricoltura Mario Guidi ag-
giungendo che sicuramente gli
aspetti climatici influenzano i
prezzi della frutta fresca ma la
contrazione complessiva dei con-
sumi alimentari segnala che si
tratta dell'onda lunga della cri-
si. Allargando il campo di osser-
vazione, Guidi spiega che il calo
dei prezzi al consumo in un mo-
mento come questo di vacanze,
indicaunapproccionegativoda
parte dei consumatori, probabil-
mente dovuto anche al messag-
gio negativo dell'embargo russo
ai nostri prodotti anche da parte
dei grossisti. Unico segnale po-
sitivo, in questa situazione, ap-
pare l'intervento europeo per la
crisi della frutta estiva,in partico-
lare per le pesche e le nettarine.
Gianche il prezzodel gas (-10%)
e quindi dellenergia.
LA MANCATA REAZIONE
A preoccupare, a livello genera-
le, proprio questa sorta di cate-
na maledetta che si innescata e
che non sembra avere fine: si par-
te con i consumi deboli che spin-
gono a una riduzione dei listini.
Ma, ed questo il problema, la
domanda(e nonc bonus fiscale
da 80euro che tenga) nonrispon-
de alle sollecitazioni. Allora si fa
ancora leva sui prezzi, abbassan-
doli ancora, ma noncambia nien-
te, perch mancano tutte le altre
condizioni di rilancio, finch la
produzione perde ogni stimolo e
il valore di beni e servizi si annul-
la.
Ovviamente si tratta di una di-
namica teorica, di casi di scuola,
ma la posta in gioco talmente
alta che la deflazione, abbinata a
una crescita anemica, viene vista
come uno spettro. Anche in euro-
pa dove cinque Paesi sono affon-
dati in terreno negativo gi da un
pezzo: Grecia (-1,5%), Portogallo
(-0,2%), Slovacchia (-0,1%), Bulga-
ria (-1,8%) e Ungheria (-0,1%). Se
questo quadro nondovesse modi-
ficarsi in fretta, per la Bce non ci
sar altro da fare che intervenire
conenergia.
Il Consiglio direttivo - aveva
promesso Mario Draghi un paio
di mesi fa quando il tasso dinte-
resseera statoridottoallo0,25%-
si attiver a salvaguardia della
stabilit dei prezzi sia rispetto al-
le spinte inflazionistiche che de-
flazionistiche. E in quella sede il
governatore non aveva potuto
escludere un peggioramento
delleprospettive di inflazione nel
medio termine, che richiedereb-
be un pi ampio programma di
acquisti di attivit. Bene, pro-
babile che Francoforte si prepari
adintervenire.
MicheleDi Branco
RIPRODUZIONERISERVATA
IL CASO
VENEZI A LucaZaia nonce lhacon
il bonus di 80 euro di Matteo
Renzi, anche se, a dirlatutta, non
che piaccia poi tanto. Anzi. Con
quei soldi - sostiene il governato-
re del Veneto - si poteva fare ben
altro per aiutare gli italiani indif-
ficolt, prima di tutto i giovani
disoccupati. Ma il punto un al-
tro: riguarda la forma di questo
bonus. Ed cos sintetizzabile: se
vuoi fare un regalo, il cadeau lo
compri con i tuoi soldi, non con i
soldi degli altri.
Se il Governo vuole dare 80eu-
ro in busta paga a chi ha un red-
dito annuo tra gli 8mila e i 24mi-
la euro, i fondi li deve prendere
dalle casse dello Stato, non da
quelle delle Regioni. E, soprattut-
to, non pu trattare gli enti allo
stesso modo, perch ci sono Re-
gioni - come il Veneto - che da
tempo risparmiano e fanno le
formichine ed altre - citazione
del governatore: la Sicilia - che
continuano a spendere e spande-
re. Ergo, il Veneto dichiara "guer-
ra" al Governo di Renzi a colpi di
carte bollate e ricorre alla Corte
costituzionale contro la legge
che istituisce il bonus degli 80
euro.La notizia del nuovo conflit-
to tra Palazzo Balbi e Palazzo
Chigi stata data ieri dal gover-
natore leghista Zaia al termine
della riunione di giunta. Il ricor-
so alla Consulta sar depositato
oggi. Ma la decisione di impu-
gnare il decreto legge 66/2014,
convertitoconlalegge 89/2014,
del 28 luglio scorso: in queste
due settimane gli avvocati han-
nopreparatole carte.
I DETTAGLI
Particolare non secondario, in
giunta il ricorso passato al-
lunanimit, approvato anche
dal Nuovo centrodestra che a Ve-
nezia sta in maggioranza con la
Lega mentre a Roma con il Pd
di Renzi. Di pi: la delibera che
autorizza limpugnazione davan-
ti alla Corte costituzionale lha
presentata il vicepresidente Ma-
rino Zorzato che ha la delega de-
gli Affari legali e che del Ncd. Il
che spiega ulteriormente la ratio
del provvedimento: non una
contestazione formaledel bonus
da 80 euro, ma riguarda la coper-
tura finanziaria del provvedi-
mento.
Una farsa, dice senza mezzi
termini Zaia parlandodel bonus.
I poveri veri, quelli che prendo-
no meno di 8mila euro allanno,
sono esclusi. Il bonus non lo
prendonoi pensionati e neanche
i disoccupati. Per, per restituire
questi 80euroal mese alla platea
di contribuenti che hanno un
reddito tra gli 8mila e i 24mila
euro c bisogno di 6,4 miliardi
di euro a livello nazionale. ERen-
zi dove ha pensato di prendere
questi soldi? Dagli enti locali.
Le voci specifiche da tagliare,
elenca il governatore, sono le
consulenze, i servizi, le auto.
Contrario ai tagli? Ame pu an-
che andar bene che lo Stato mi
dica: taglia ancora, fai altri ri-
sparmi. Ma quello che nonaccet-
to che si agisca sulla spesa sto-
rica e che i tagli siano percen-
tualmente uguali per tutti. Vuol
dire che per i siciliani una lima-
tina di unghie, a noi invece ci ta-
gliano un braccio. E, occhio, c
sempre il rischio che mettano le
mani sul Fondosanitario.
LE RAGIONI GIURIDICHE
Il ragionamento fatto a Palazzo
Balbi che anzich distinguere
le regioni virtuose da quelle con
problematiche economico-finan-
ziarie, il provvedimento sul bo-
nus da 80n euro comprime inde-
bitamente lautonomia di spesa
regionale in tutta una serie di
ambiti (acquisti di beni e servizi,
incarichi e collaborazioni, cano-
ni di locazione, eccetera) utiliz-
zando il concetto della spesa sto-
rica anzich ricorrere a parame-
tri standard di spesa. Ci - affer-
manoinRegione - penalizza ulte-
riormente gli enti, come il Vene-
to, che nel frattempo hanno ra-
zionalizzato fortemente la spesa
con azioni contenitive e riduzio-
ne dei costi apartire dal 2010.
AldaVanzan
RIPRODUZIONERISERVATA
Settori Dalla frutta alla carne
discesa senza soste per i listini
`
A pesare sulle scelte dei consumatori
il timore di un avvitamento delleconomia
Va bene lasta Bot
tassi ai minimi
per acquisti massicci di bond mo-
delloFed.
Pensando agli effetti sulle fami-
glie cosa cambia con i prezzi in
calo?
Incidono senzaltro sulle aspet-
tative. Lattesa di un futuro taglio
dei prezzi spinge a rimandare le
spese. Ma il circolo vizioso scatta
anche a causa dellaumento reale
dei debiti. Unulteriore spinta alla
depressione dei consumi.
Quanto siamo ancora lontani
daquestoscenario?
Sia chiaro, servono diversi mesi
di segno meno per arrivare a que-
stopunto. Inoltre, se si escludono
le componenti pi volatili, come
cambi, energia e alimenti freschi,
quella che tecnicamente si chia-
ma inflazione di fondo si fer-
mata allo 0,6. Si tratta di numeri
ancora deboli e in caduta. Ma co-
munque lontani dal peggio.
RobertaAmoruso
RIPRODUZIONERISERVATA
Luca Zaia, governatore del Veneto
UNA FLESSIONE
DEL 30 PER CENTO
PER LA VERDURA
IL PEGGIOR DATO
REGISTRATO
NEGLI ULTIMI 15 ANNI
LASPETTATIVA
DI NUOVI RIBASSI
E LAUMENTO DEI DEBITI
DEPRIMONO LE SPESE
MA IL BARATRO
NON DIETRO LANGOLO
Zaia va alla Consulta contro il bonus da 80 euro
PER IL GOVERNATORE
DEL VENETO
PALAZZO CHIGI
HA VIOLATO LE NORME
SOTTRAENDO FONDI
ALLE REGIONI
Nelle grandi citt
Var %indice dei prezzi lug 2014 su lug 2013
Fonte: Istat
PALERMO
L'AQUILA
PARMA
R. CALABRIA
AOSTA
NAPOLI
CATANIA
VENEZIA
CATANIA
MODENA
BOLOGNA
TRENTO
BRESCIA
CATANZARO
ANCONA
PERUGIA
PADOVA
GENOVA
MILANO
POTENZA
RAVENNA
R. EMILIA
TRIESTE
BARI
FIRENZE
TORINO
VERONA
LIVORNO
0,6
0,6
0,6
0,6
0,6
0,5
0,5
0,5
0,5
0,4
0,3
0,3
0,2
0,1
0,1
0,1
0,1
0,0
-0,1
-0,7
,
ROMA
,
-0,2
`
I ribassi maggiori hanno riguardato
lenergia e i prodotti alimentari freschi
Nuovominimostoricoperil
rendimentoinastadei Bot a
unanno. Nellastadel Tesoro
chesi celebrataieri,
proseguendoil trend
positivo, hafattoil pieno
assegnandotutti i 7miliardi
di titoli annuali, contassi in
caloallo0,279%, rispettoal
precedenteminimodi 0,387%
di luglio. Ladomandastata
pari a12,807miliardi di euro,
pari a1,83voltel'importo
offerto, inrialzorispettoa
luglio.
I titoli di Stato
Sergio De Nardis
capo economista
di Nomisma

-MSGR - 20 CITTA - 8 - 13/08/14-N:
8
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
WWW.LOCMAN.IT
L O C M A N S . P . A . - M A R I N A D I C A M P O - I S O L A D E L B A
STEALTH 300 METRI TECNOLOGIA PURA
MOVIMENTO MECCANICO AUTOMATICO S.I.O. TITANIO E ACCIAIO VETRO ZAFFIRO
Testato nella Fossa
dellisola di Montecristo:
300 METRI
di profondita per una pressione
idrostatica di 3.028 kPa, come
se un uomo avesse sulla testa
una massa di 309 tonnellate.
N 422000 E 0102200
Arcipelago Toscano
P
h
o
to
:
S
t
u
d
io

B
o
r
to
lo
tt
i
e

S
a
n
d
r
o

L
e
o
n
e
lli
-

L
e
g
a

N
a
v
a
le

G
r
u
p
p
o

S
u
b

-MSGR - 20 CITTA - 9 - 13/08/14-N:
9
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
Gli ultimi treanni li abbiamo
passati sempreinsieme,
senzasepararci mai. Sono
noveanni chevivoperlui, ma
questononsignificachenon
siaimportanteogni tanto
trovaredegli spazi propri.
Equestamanciatadi
giorni al marein
compagniadei miei
amici picari
l'occasioneper
apprezzareancora
di piquellocheci
lega. Cos Francesca
Pascaleraccontaal
settimanaleChi labreve
vacanzachehatrascorsoa
VillaCertosa, inSardegna,
perlaprimavoltasenzaSilvio
Berlusconi.
Nonvenutoconme- spiega
FrancescaPascale- perch
perlenotevicendenonpu
allontanarsi daArcore. Achi
provaaipotizzareunacrisi
traBerlusconi eFrancesca, la
compagnadell'expremier
subitorisponde: Il nostro
reciprocoaffettol'unica
certezzachehonellavita. Va
tuttobene. C'armonia, c'
cuore, c'testatradi noi. Ioe
Silviolitighiamoogni 5
minuti, mafacciamopace
ogni 10. Ci vogliamo
moltobene. Chi ci
vuoleincrisi
perch
probabilmentenon
sopportadi vederci
uniti. Infatti la
vacanzadi Francesca
Pascalestatabrevissima:
Ritornodomani, spiega
senzadi lui nonsostare. Il
presidentecontagioso.
Quandoci si abituaalui, alla
suasaggezza, allasua
dolcezza, al suoottimismo,
allasuaironiadifficilefarne
ameno.
Restail dubbiodi doveabbia
fattolesuevacanzeDud: al
mareconlasuapadrona, oin
villaconlexpremier?
NUOVI STILI
MI LANO Bisogna dare a Enrico Let-
ta quel che di Enrico Letta: le
vacanze brevi per i politici sono
uninvenzione sua. Giusto un an-
no fa chiese a ministri e sottose-
gretari di accorciare le ferie: C
molto da fare. Adesso la storia
si ripete, tutti a Roma anche ad
agosto, da Matteo Renzi in gi.
Se un periodo di relax in qual-
che modo obbligatorio, che non
sia pi di una settimana. E, so-
prattutto, che sia possibilmente
inVersilia. Il premier ci vaconla
scusa che il mare pi vicino a
casa, altri ci vanno o hanno pro-
grammato di andarci perch
questanno gira cos: la vacanza
si fa inToscana.
Ogni epoca politica ha la sua
meta balneare preferita. Che di-
venta per una o due o dieci sta-
gioni luogo di potere, teatro di ri-
tuali simbolici consumati per lo
pi allo scopo di far apparire si-
mili le private esistenze della ca-
sta e le vite degli altri: il ministro
in braghette che gioca sulla sab-
bia coi figli, il deputato che af-
fronta limpervio sentiero mon-
tano, i senatori che leggono i
giornali sotto lombrellone men-
tre le mogli fanno acquagym. Il
tutto ovviamente a beneficio dei
paparazzi specializzati nellindi-
viduare prima di ogni altro i po-
sti che contano.
TUTTO CASA E FAMIGLIA
Questanno, proprio per far vede-
re che il potere condivide le fati-
che del popolo, la parola dordi-
ne sobriet. Niente hotel di lus-
so, niente barche da venti metri,
niente viaggi da mille e una not-
te. Meglio se non si sta troppo
lontano da casa. Renzi ha racco-
mandato tutto ci a suoi, e ha fat-
to sapere che i pochi giorni di
riposo li passer a Pontassieve
concedendosi tuttal pi qualche
capatina a Viareggio dove inten-
de mandare moglie e figli nelle
settimane pi calde dellestate. E
dove ci trover amici e colleghi
di governovistoche di toscani ce
na bizzeffe.
Luca Lotti, luomo pi vicino
al premier, nonostante recenti
dichiarazioni damore per
Ischia, sar pure lui in Versilia.
La ministra Boschi gi c stata e
probabilmente ci torner: lhan-
no pizzicata in costume a Mari-
na di Massa. Unaltra ministra,
Stefania Giannini, sar a Lucca,
che l a due passi. Forse solo
uncaso, ma la geografia delle va-
canze di governo sta mutando e
si concentra su quella striscia di
mare che va da Torre del Lago a
Fortedei Marmi dove finoa poco
tempo fa i fotografi si dovevano
accontentare del giro Santan-
ch.
IL BACIO DI OCCHETTO
Per certi versi, la rottamazione
ha pure una dimensione balnea-
re. Perch se la Versilia vince, a
perdere sono i vecchi santuari
dellestate di sinistra. A comin-
ciare da Capalbio, capitale estiva
della gauche italica fin dai tempi
del celebre bacio di Occhetto e
della moglie Aureliana immorta-
lati sotto le fresche frasche di un
casale vista mare. Era il 1988 e
per quasi un ventennio quello
stato il crocevia dei post comuni-
sti: Veltroni, Fassino, Melandri,
Rutelli, intellettuali darea che fa-
cevano capolino allUltima
Spiaggia con chili di giornali sot-
to il braccio, e nessun bambino
intorno.
Molti hanno seguitato ad an-
darci, qualche nostalgico ancora
ci va. Nel 2007 organizzarono
perfino una festa per celebrare il
ventennale delloccupazione ca-
palbiese, ma gi la stella stava
tramontando. DAlema, per dire,
col suo veliero aveva da tempo
fatto rotta su Gallipoli dove ebbe
anche un famoso summit in ber-
muda con Rocco Buttiglione. E
Romano Prodi, refrattario ai ra-
dical chic e al mondo che gira lo-
ro intorno, preferiva caricare va-
lige, moglie e figli sulla station
wagon puntando su Castiglion
della Pescaia, quasi a met stra-
dafraCapalbioe laVersilia.
VILLA CERTIOSA E BILLIONAIRE
Le vacanze familiari di Prodi, co-
munque, erano soprattutto una
presa di distanza dalle opulenze
delle estati berlusconiane che
nel frattempo aveva dirottato la
politica balneare sulla Sardegna
coniugando la parola relax con
la parola lusso. Grandi ville,
grandi alberghi, grandi barche,
elicotteri, ospiti internazionali,
fuochi dartificio, belle figliole e
Billionaire. Tutti volevano esser-
ci, partecipare, mettersi in mo-
stra, cerano deputati e deputate
azzurre che prenotavano lhotel
a Porto Rotondo sperando in un
invito a cena del capo e godersi
lo spettacolo del finto vulcano di
Villa Certosa. E valeva anche al-
lincontrario: quelli del centrode-
stra che ci tenevano a segnare
una distanza da Berlusconi sta-
vano vistosamente alla larga. An-
che per questoTremonti nonsi
mai mosso dalle montagne del
Cadore, Gianfranco Fini non ha
mai tradito lArgentario, e Um-
berto Bossi ha messo radici a
Ponte di Legno.
Poi sono arrivate la spending
review di Mario Monti e la con-
danna del Cavaliere a rendere
sgradite e sgradevoli le vacanze
extra lusso. Per paradosso, men-
tre Berlusconi si ritirato ad Ar-
core ormai da due estati, in Sar-
degna ha cominciato a farsi vede-
re sempre pi spesso Beppe Gril-
lo che a Porto Cervo di casa.
Forse anche per questo Renzi ha
deciso di cancellare ogni traccia
di agiatezza. Nel 2013 sera lascia-
to andare per un giorno noleg-
giando uno yacht con cui fare un
giro allisola del Giglio. Questan-
noneanche quello, nonstabene.
RenatoPezzini
RIPRODUZIONERISERVATA
Maria Elena paparazzata in bikini
(cos poi la lasceranno in pace, si spera)
Distese di ombrelloni sulle spiagge della Versilia
`
Rottamata Porto Rotondo, tramontata Gallipoli
nel Palazzo ora va di moda la Toscana per famiglie
IL PERSONAGGIO
ROMA Su un set perfetto per com-
piacere le nonne e attirare l'oc-
chio lungo dei fratelli, debutta
dunque la versione balneare del
ministro per le Riforme Maria Ele-
naBoschi: bikini neroe piedi nudi
sul cementodei bagni inVersilia.
Tutto, nelle foto pubblicate da
Chi contribuisce ad alimentare la
narrazione da gente comune, eve-
rymane everywoman, che Matteo
Renzi e i tre, quattro ministri a lui
pivicini interpretano. Tutto con-
tribuisce, ma undettagliodivide il
Chi che narrava e narra il Silvio
Berlusconi imperatore di Villa
Certosa e di Arcore, uomo vicino
al popolo ma popolare in quanto
re e la nuova narrazione di mini-
stri che hanno la cabina e e l'om-
brellone vicino al nostro. Vi va di
giocare ascoprire qual ?
Prendiamola alla lontana, pe-
r, cominciamodal set.
1) Le foto di Chi hanno l'aria del
servizio fotografico programma-
to, e del resto il settimanale di ca-
sa Berlusconi segue da tempo, da
prima che Renzi andasse a palaz-
zo Chigi, il lato domestico e fami-
liare del presidente del Consiglio,
nonch quello dei ministri am-
messi alla sacra rappresentazio-
ne rotocalchesca. Andiamo a me-
moria e certo dimentichiamo
qualcuno, ma ci fu un Del Rio fo-
tografato in ufficio tipo Obama
nello studio Ovale e una Marian-
na Madia mamma, quest'ultima
per condivisa anche consettima-
nali concorrenti. Il set, si diceva,
la spiaggia uso famiglia della Ver-
silia, la stessa che il ministro Ma-
ria Elena e i genitori probabilmen-
te frequentano da anni. Una spiag-
gia da italiano medio, proprio co-
me quella sulla costiera romagno-
la dove, unmese fa, venne fotogra-
fataAgnesi Renzi inbikini, prole e
partita a pallacanestro. Il messag-
gio sempre lo stesso, a tutte le la-
titudini, da Hollande alla Merkel:
guardate, d'estate siamo proprio
come voi. Renzi e i suoi ministri, a
quanto pare, non vanno in barca,
n ne possiedono come D'Alema
n vanno ospiti di qualche tycoon
come, prima o poi, capitato a tut-
ti i pi importanti esponenti del
Pd. Non vanno neppure a Capal-
bio, a Sabaudia, tantomeno in Co-
sta Smeralda. Gente da spiaggia
romagnola, al massimo la Versi-
lia.
AGNESE PI OS
2) Il bikini. Nero. Semplice. Ugua-
le a quello che milioni di coetanee
di Maria Elena Boschi indossano
sulle spiagge di tutto il mondo.
Detto da donna a donna, non c'
niente di pi rassicurante di un
bikini nero. Sobrio, moderata-
mente sexy, col bikini nero non si
sbaglia mai. Agnese Renzi, per di-
re, os di pi con il bikini bianco
di Scervino, slip anni 50 ad altez-
za fianchi, un due pezzi assai sofi-
sticato ma difficile da portare se
non hai, come la signora Renzi,
unataglia40
3) Timing perfetto. Facendosi
fotografare inversione vacanze in
Versilia, Maria Elena Boschi offre
insacrificio sull'altare del rotocal-
coil suobikini e il suobel corpodi
trentenne in forma. In cambio, si
presume, si aspetta una pax foto-
grafica. Ora che in bikini l'hanno
vista e pubblicata, forse altri gior-
nali saranno meno interessati.
Forse.
4) Il dettaglio che Silvio Berlu-
sconi non avrebbe mai ammesso
inuna foto ritraente lui o i suoi fa-
miliari quello che ha fatto del
Cavaliere il comunicatore osses-
sionatoe vincente. Guardate bene
unadelle foto: Maria Elena Boschi
marcia diritta, sorridente e sicura
che nessuno la fermer n sul ba-
gnasciuga n altrove. Ma ecco,
proprio ad altezza coscia, si scor-
ge dietro di lei uncestino dei rifiu-
ti con tanto di plastica bianca che
sporge. Berlusconi l'avrebbe fatto
photoshoppare. Maria Elena no,
ed megliocos.
MariaLatella
RIPRODUZIONERISERVATA
Vacanze, Capalbio addio
la sinistra va in Versilia
E Francesca fugge alla Certosa. Senza Silvio
`
Il premier tra Viareggio e Punta Ala, idem Lotti
il ministro delle Riforme a Marina di Massa
MEMORABILI
QUEI VIAVAI
ALLULTIMA SPIAGGIA
DA MELANDRI
A RUTELLI, DA
VELTRONI A FASSINO
PortoRotondo
Amatissimobuenretirodi
Berlusconi, trametanni 90e
met2000statoil centrodelle
vacanzedel centrodestra. Ora
perBerlusconi nonpu
lasciareArcore.
I luoghi
Gallipoli
DaDAlemaaButtiglioneallo
stessoProdi: laperladel
Salentostataperqualche
annoil topdellevacanzedi
governo.
Capalbio
Il simbolodellavacanza
intelligente, dettaanchela
piccolaAtenedellaMaremma.
Peril mare, tutti allUltima
spiaggia(nellafoto), che
questannocompie27anni.
CasaBerlusconi
LA PI BELLA
DEL GOVERNO
SI CONCEDE
A CHI IN VERSIONE
VICINA DOMBRELLONE
E SENZA PHOTO SHOP
Maria Elena Boschi nel servizio su Chi Agnese Renzi (foto Oggi)

-MSGR - 20 CITTA - 10 - 13/08/14-N:
10
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Linea
con specifiche
potenziate

-MSGR - 20 CITTA - 11 - 13/08/14-N:
11
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
IL LUTTO
ROMA morto nella notte di ieri a
Cortina, dove aveva scelto di pas-
sare le vacanze, nonostante gi
da tempo le sue condizioni di sa-
lute non fossero pi buone. Pier
Alberto Capotosti aveva 72 anni
edera considerato da tutti ungiu-
ristadi spessore, uomofedele alle
istituzioni.
Nato a San Benedetto del Tronto
il 1 marzo 1942, aveva rivestito nu-
merosi incarichi ed era stato pre-
sidente della Corte costituzionale
dal 10 marzo al 6 novembre 2005.
Nel palazzo della Consulta ci era
arrivato nel novembre del 1996
quando lallora presidente Oscar
Luigi Scalfaro lo aveva nominato
giudice costituzionale. Nei due
anni precedenti aveva ricopertoil
ruolo di vicepresidente del Csm.
Eil suo arrivo a palazzo dei Mare-
scialli aveva interrotto una lunga
esperienza di insegnamento all'
Universit, cominciata poco do-
po la laurea in giurisprudenza a
20 anni: stato docente di diritto
Costituzionale, diritto Pubblico,
diritto Regionale e diritto Ammi-
nistrativo negli atenei di Macera-
ta, Sienae Tor Vergata di Roma,
poi, professore ordinario di istitu-
zioni di diritto Pubblico alla facol-
t di Scienze politiche della Sa-
pienza. Avvocato amministrativi-
sta e componente dell'Associazio-
ne italiana dei costituzionalisti,
ha fatto parte di diverse commis-
sioni ministeriali, e ha firmato
per diversi anni editoriali sul no-
stro giornale, ragionando su temi
di stretta attualit, dalla legge
elettoralealle riforme.
I MESSAGGI
Tante le manifestazioni di cordo-
glio per la sua scomparsa, a co-
minciare da quello del capo dello
Stato Giorgio Napolitano, che
non dimentica la sua puntuale
partecipazione, anche recente, al
dibattito politico-istituzionale da
posizioni di alta competenza e di
assoluta indipendenza, oltre -
sottolinea ancora il presidente -
alla disponibilit e al garbo di-
mostrati in ogni occasione nei
rapporti tra noi. A lui si aggiun-
ge Piero Grasso, presidente del
Senato: Ci lascia uno dei giuristi
pi insigni che la nostra nazione
abbia avuto, una delle personali-
tpiindipendenti, dichiara.
CSME MINISTRO
Dal mondopoliticosonointanti a
voler dedicare un pensiero a que-
sto ex presidente noto per la sua
affabilite cortesia, maanche per
posizioni in contrasto, che hanno
fatto discutere, come quella sul
Porcellum. Mi unisco al cordo-
glio della famiglia e a quello della
comunit dei giuristi italiani - af-
ferma Pier Ferdinando Casini,
presidente della Commissione
esteri del Senato - Pier Alberto Ca-
potosti stato un uomo di straor-
dinarioimpegno civile. Di lui ci ri-
maneungrandissimosensodello
Stato e un'imparziale visione del-
la comunit e dei suoi problemi.
Michele Vietti, vicepresidente del
Csm, ne ricorda la profonda cul-
tura giuridica e la costante atten-
zione al rispettodei principi della
Costituzione. La sua scomparsa
lasciaunvuotoprofondo, anchea
livello personale. E il ministro
della Giustizia, Andrea Orlando
sottolinea quanto la sua vita de-
dicata al mondo del diritto costi-
tuzionale lo abbia portato a rico-
prire incarichi di grande presti-
gio, impegni che ha sempre ono-
rato con lucida intelligenza e con
spiritodi servizio.
Oggi, dalle 17 alle 19, sar allestita
la camera ardente nel palazzo
dellaCorte costituzionale.
CristianaMangani
RIPRODUZIONERISERVATA
Un cultore delle regole che non temeva le innovazioni
DOPO UNA LUNGA
ESPERIENZA
DI INSEGNAMENTO
ERA ARRIVATO
ALLA VICEPRESIDENZA
DEL CSM
IL RITRATTO
I
lettori hanno potuto conosce-
re ed apprezzare la personali-
t di Piero Alberto Capotosti,
trasmessa e filtrata dai suoi ar-
ticoli di analisi e di commento
delle vicende istituzionali. Ne
hanno certamente apprezzato la
esposizione, sempre chiara e
comprensibile da tutti, anche
quandosi trattatodi descrivere
gli aspetti pi complessi offerti
dallesperienza quotidiana. Im-
magino che spesso i lettori abbia-
no anche condiviso il suo giudi-
zio, basato su argomentazioni
persuasive, serenoe mai legatoa
logiche di appartenenza o parti-
gianeria, erala espressione di un
orientamento moderato, non
perch privo di convinzioni net-
te e profonde, o mediano rispet-
toa opinioni estreme, ma perch
il suo giudizio, chiaro e lineare,
era improntato a un criterio di
percepibile ragionevolezza che
gli eraoeradiventatonaturale.
LA FORZA DELLE IDEE
Lautorevolezza di Capotosti
non poggiava solamente sulla
competenza del professore di di-
ritto costituzionale, n sulla rile-
vanza dei ruoli istituzionali rico-
perti, da vicepresidente del Con-
siglio superiore della Magistratu-
ra a giudice e presidente della
Corte costituzionale. Era piutto-
sto una autorevolezza dovuta al-
la forza delle idee, frutto di con-
vinzione e non di convenienza,
ed alla credibilit personale, de-
rivante anche dallo stile di vita.
Le radici di questa autorevolezza
e credibilit risalgono agli anni
giovanili, della formazione e de-
gli studi universitari. Capotosti
appartiene alla scuola romana
del diritto costituzionale. Quella
formata nella Facolt di giuri-
sprudenza da Carlo Esposito ed
in quella di scienze politiche da
Costantino Mortati, e dai costitu-
zionalisti ad essi vicini. Non uni-
forme nellorientamento degli al-
lievi, come avviene in un am-
biente accademico vivace, che
accoglie e fa crescere ricercatori
di talento, e nel quale si coltiva-
no la passione e la libert della ri-
cercascientifica.
GLI ANNI UNIVERSITARI
LIstituto di diritto pubblico del-
la Sapienza, la biblioteca e la sa-
la assistenti, erano il luogo di
studio, di incontro e di discussio-
ne di giovani che costituivano
una comunit scientifica infor-
male e per molti di essi una cer-
chia di amici, della quale Piero
AlbertoCapotosti era partecipe e
protagonista. Negli anni della
contestazione violenta nelle
piazze e negli stessi edifici uni-
versitari, accanto allattesa della
rivoluzione annunciata ed alla
pretesa del diciotto politico, vi
era chi fondava sul rigore dello
studio lansia di rinnovamento e
di apertura ai giovani, ed affida-
va a questo impegno la propria
crescita personale ed il riscatto
sociale.
LINSEGNAMENTO DI VASSALLI
Non un caso se Capotosti si sia
trovato dopo molti anni, da pro-
fessore nominato giudice della
Corte costituzionale, a comporre
lostessocollegioassieme adaltri
giovani di quel vivaio accademi-
co, diversi per orientamento ide-
ale e percorsi professionali, ma
uniti nel ruolo di garantire la co-
stituzione. In questo significati-
vamente colleghi di un loro mae-
stro, Giuliano Vassalli, quasi a
segnare un rapporto di continui-
t tra generazioni nella fedelt
allacostituzione.
PUNTO DI EQUILIBRIO
Nella Corte Capotosti ha rappre-
sentato un punto di equilibrio,
offrendounalettura rigorosa del
testo e dei principi costituziona-
li, senza distorsioni interpretati-
ve. Il suo contributo nelle discus-
sioni che caratterizzano lesame
collegiale di ogni questione, sino
alla stesura ed alla lettura delle
sentenze, stato sempre rilevan-
te, meditato e scrupoloso. Limpi-
do nelle proposte, ma aperto al
dialogo quando era relatore. Ne-
gli altri casi sempre incisivo ed
apprezzato per la seriet degli ar-
gomenti, anche nei casi in cui
fosse dissonante dallorienta-
mentodestinatoa prevalere.
GIUDICE E STUDIOSO
Capotosti stato un ideale cu-
stode della costituzione, non so-
lo nel ruolo di giudice costituzio-
nale, ma anche come studioso
delle istituzioni. Questo non si-
gnifica avere una concezione
monumentale della costituzio-
ne, chiusa alle esigenze di rinno-
vamento. Anzi, Capotosti stato
un antesignano di un rinnova-
mento corretto, nel rispetto dei
principi fondamentali e delle re-
gole che disciplinano la revisio-
ne della costituzione, invitando
sempre a riflettere sul largo con-
senso che deve responsabilmen-
te accompagnare una operazio-
ne istituzionalmente cos impe-
gnativa. Uno dei temi di fondo
il carattere democratico e rap-
presentativo delle istituzioni,
rendendoal cittadinoil potere di
scelta e di decisione. significati-
vo sin dal titolo, Il cittadino come
arbitro, il saggio sulle riforme
istituzionali che Capotosti ha
pubblicato nel 1988 assieme a
Roberto Ruffilli, il quale pag
con la vita il suo impegno rifor-
matore.
I DUBBI DOPO IL PORCELLUM
La linearit ideale di Capotosti,
lontana da valutazioni di oppor-
tunit e convenienza, si manife-
stata anche nei dubbi che ha di
recente proposto dalle colonne
di questo giornale, sugli effetti
che avrebbe prodotto la senten-
za della Corte costituzionale che
ha dichiarato la illegittimit del
porcellum.
Unpremio di maggioranza ab-
norme, previsto e consentito dal-
la legge elettorale, finirebbe con
lincidere sulla stessa
rappresentativit del Parlamen-
to, sino a limitarne i poteri in vi-
stadi uncorrettorinnovo.
IL PRIVATO
Gli scritti e limpegno istituzio-
nale, per quanto possano riflette-
re la personalit, ne offrono sola-
mente un aspetto parziale. C
unPiero Alberto Capotosti priva-
to, riservato, generoso, umanissi-
mo, dalla fede religiosa profon-
da, non esibita e non occultata,
dalla ricchezza del rapporto di
simbiosi affettiva con la moglie
Angela, dalla solidit delle anti-
che e disinteressate amicizie.
Una vita straordinaria eppure co-
me molte altre, silenziose e pre-
senti nel tessuto solido di questo
nostroPaese.
CesareMirabelli
RIPRODUZIONERISERVATA
SCOMPARSO Piero Alberto Capotosti, ex presidente della Corte Costituzionale
CASINI: CI RIMANE
LA SUA IMPARZIALE
VISIONE DELLA
COMUNIT. VIETTI:
PROFONDA LA SUA
CULTURA GIURIDICA
La presa di posizione
sulla legge elettorale
Il s al doppio mandato
per il Quirinale
Addio Capotosti, custode della Carta
`
Con i suoi interventi sulle pagine del Messaggero ha pi volte
inciso sul dibattito politico-istituzionale del nostro Paese
CRESCIUTO NEL VIVAIO
UNIVERSITARIO DELLA
SCUOLA ROMANA
IL SUO STILE DI VITA
ACCRESCEVA
LA SUA CREDIBILIT
UN PENSIERO LINEARE
E MAI GUIDATO DALLA
CONVENIENZA. COME
QUANDO DISSE NO
AD ABNORMI PREMI
DI MAGGIORANZA
`
Grande giurista ed ex presidente della Consulta, aveva 72 anni
Napolitano: Uomo di alta competenza e assoluta indipendenza
Primachevenissesancitadalla
sentenzadellaConsulta,
Capotosti avevapivolte
sottolineatolincostituzionalit
del premiodi maggioranza
previstodal Porcellum.
Gli articoli
Nellapriledelloscorsoanno, il
giuristasostennelopportunit
politicadi rieleggere
Napolitanoal Colle, chiudendo
di fattoil dibattitosu
uneventuale
incostituzionalitdi un
secondomandato.
IL PROFESSORE
Capotosti ha
insegnato per anni
nelle universit di
Macerata, Siena e
infine a Roma,
a Tor Vergata

-MSGR - 20 CITTA - 12 - 13/08/14-N:RCITTA
12
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
LA CRONACA
NEW YORK Centinaia di comuni cit-
tadini fanno la fila per deporre
fiori, candele, messaggi davanti
alla villa dove Robin Williams vi-
veva con la moglie, nella cittadi-
na di Tiburon, a nord di San
Francisco. Williams era amato,
non solo perch era un famoso
attore: Era gentile, cortese e sen-
za presunzioni. Ci potevi parlare
seloincontravi al bar, e magari ti
faceva fare una risata ha detto
unodei suoi vicini, Gregory Hart.
Nessuno ancora riesce a cre-
derci: la notizia arrivata luned
sui teleschermi americani nella
tarda serata. Ma la polizia e i fa-
miliari sapevano sin dalle dodici
del mattino, le 21 inItalia, che lat-
tore era morto. Erano stati gli
stessi familiari, probabilmente la
moglie, a trovarlo alle 11,55 e a
chiamare il 911, il numero delle
emergenze. La telefonata era gi
disperata: Non respira! Pochi
minuti dopo, i paramedici erano
nella camera dellattore e ne di-
chiaravanoil decesso.
I MALESSERI
Si subito sospettato che fosse
suicidio, perch era noto che il
comico da tempo soffriva di de-
pressione, e che aveva combattu-
to tutta la vita per liberarsi da tos-
sicodipendenza e alcolismo. Do-
po un'ora la polizia ha conferma-
to che il decesso veniva indaga-
to come suicidio. Ieri pomerig-
gio il coroner ha annunciato che
sul corpo non cerano tracce di
violenza e che Robin stato tro-
vato con la cintura attorno al col-
lo.
LA MOGLIE
Lanotiziadella suamorte corsa
sugli smartphone di decine di mi-
gliaia di persone esattamente
quandoinItalia era mezzanotte e
57 minuti. stata accompagnata
da un dolente messaggio della
moglie, Susan Schneider: Ho
perso mio marito e il mio miglio-
re amico, mentre il mondo ha
perso uno degli artisti pi amati
e un essere
umano stu-
pendo. Ho il cuo-
rea pezzi.
In quel momento a Los Angeles
vari talk showtv della sera erano
inpiena registrazione. stato Co-
nan OBrien, il gigante rosso del-
la risata, che ha sentito il dovere
di avvertire il pubblico, con voce
rotta O'Brienha detto: Mi dispia-
ce dovervi annunciare che Robin
Williams se ne andato per sem-
pre. Una notizia scioccante e dila-
niante. Eraunmiocaroamico.
Lintero firmamento di Hollywo-
od ha reagito con sgomento e
aperto dolore alla scomparsa del
collega, uno degli attori pi ri-
spettati in assoluto. Fra le prime
reazioni, quella di Ba-
rack Obama, che aveva co-
nosciuto e incontrato Wil-
liams varie volte. Il presidente ha
mandato le proprie condoglian-
ze alla famiglia. E poi - ricordan-
do il ruolo di Williams nelle vesti
di un extraterrestre in Mork e
Mindy nonch il suo impegno
umanitario - ha scritto: William
arrivato fra di noi nei panni di
un alieno, ma alla fine ha toccato
ogni elemento dello spirito uma-
no. Ci ha fatto ridere, ci ha fatto
piangere. Ha donato il suo talen-
to con generosit a coloro che
pine avevano bisogno, dalle no-
stre truppe al fronte, ai poveri de-
relitti dimenticati dallasociet.
I tabloid ieri mattina hanno ri-
velato che Robin Williams, pur
possedendo numerose proprie-
t, era a corto di soldi, al punto
che ne parlava sempre. Hanno
anche svelato che quando era al-
lapice della ricchezza aveva
aperto tre conti di investimento
per i figli, ai quali possono acce-
dere in tre diverse fasi, a 18, 25 e
30 anni. Un altro grave motivo di
depressione per Williams stata
lacancellazione della serie tv The
Crazy Ones che interpretava in-
sieme aSarahMichelle Gellar. La
37enne attrice ieri era distrutta
dal dolore: Inlui avevotrovatoil
padre che avevo sempre deside-
ratoavere.
AnnaGuaita
RIPRODUZIONERISERVATA
Il suicidio di Williams
alcol e depressione
hanno spento
il sorriso del clown
A 63 anni lattore si impicca nella casa californiana
Il peso di dipendenze, delusioni professionali e debiti
IL DOLORE DELLA MOGLIE
HO PERSO MIO MARITO
E IL MIGLIOR AMICO
IL MONDO HA PERSO
UNO DEGLI ARTISTI
PI AMATI
Robin Williams un Peter Pan
adulto alle prese con Dustin
Hoffman nei panni di
capitan Uncino.
Diretto nel 1991 da
Steven Spielberg
Hook MorkandMindy
Una scena del telefilm che ha
reso famoso Robin Williams e
il suo tormentone nano
nano. Tutto nacque
casualmente da un episodio di
Happy days
I PRECEDENTI
R
iusciva a rendere felici
tutti... tranne se stesso.
Parola di Garry Mar-
shall, luomo che fece di
lui una star quando lo scrittur
come alieno per quellepisodio di
Happy Days che poi avrebbe dato
vita a Mork & Mindy. Robin Wil-
liams stato un genio ma anche
un grande mistero. Perch un ar-
tista cos amato, ricco e vincente
si toltolavitaquandosembrava
aver raggiunto let della saggez-
za? La storia dei grandi di Hol-
lywood ricca di episodi di que-
sto genere, lasciandoci pensare
che larte recitativa da quelle par-
ti porti fama ma anche demoni in-
teriori in cerca di un sacrificio.
Uscire cos spesso dalla propria
identit per assumerne altre, pro-
vocaunsensodi straniamentoda
se stessi? La divina Marilyn Mon-
roe, trovata morta per un over-
dose di barbiturici il 5 agosto del
1962, solo uno dei nomi pi im-
portanti della pagina dei necrolo-
gi dellostar system.
SEYMOUR HOFFMAN
Sembrava che il maledettismo
e quel binomio ancestrale droga
& arte in auge dai tempi di Rim-
baud fino a Syd Barrett, JimMor-
rison e Andrea Pazienza, avesse
abbandonato le celebrit di Hol-
lywood da quel lontano 1993 do-
po la terribile morte per over-
dose di River Phoenix sul marcia-
piede del Viper Room lungo il
Sunset Strip di Los Angeles. Inve-
ce, nel giro di sei anni, abbiamo
assistito nel 2008 alla misteriosa
overdose accidentale di psicofar-
maci regolarmente prescrittigli
del rampante Heath Ledger e, lo
scorso febbraio, alloverdose da
eroina, cocaina, benzodiazepine
e anfetamine del geniale Philip
Seymour Hoffman. Ledger vinse
lOscar postumo nel 2009 per il
suo delirante Joker di The Dark
Knight mentre Hoffman la sta-
tuetta laveva gi portata a casa
nel 2006 per Capote. Nemmeno il
traguardo pi ambito della sua
professioneloavevarasserenato.
Per Robin Williams stato lo
stesso. Anzi peggio.
BELUSHI
Dopoaver soffertodi dipendenza
da cocaina dalla fine dei 70 ed es-
sere stato compagno di party dro-
gherecci gomito a gomito con
JohnBelushi fino a poche ore pri-
ma della morte per overdose del-
lindimenticabile protagonista
dei Blues Brothers presso lo Cha-
teau Marmont il 5 marzo del
1982, Williams si ripul del tutto
dalla polvere bianca negli 80 per
poi attaccarsi alla bottiglia dal
2004 in poi. Fuori e dentro dai
centri di riabilitazione conla dia-
gnosi degli psicologi servita su
un piatto: disordine bipolare. Se
Marilyn veniva da uninfanzia
traumatica e Phoenix, Ledger e
Hoffman avevano sempre flirta-
to da attori con ruoli pericolosa-
mente tendenti a una rappresen-
tazione affascinante di dannazio-
ne e perdizione, nondimentichia-
moci che Williams quasi sem-
pre stato quel clown buffo, sim-
paticoe solare che hafattoridere
tre generazioni di spettatori dai
'70 di Mork &Mindy allimminen-
te natale 2014 dove lo rivedremo
come Teddy Roosvelt in Una not-
te al Museo 3. E allora? Perch
tutto questo tormento? Chi lo co-
nosceva bene, come il primo sco-
pritore Garry Marshall, ricorda
questa timidezza e fragilit inte-
riore che lo portavano ad essere
allegro e positivo per tutti gli
spettatori del mondotranne uno:
RobinWilliams.
FrancescoAl
RIPRODUZIONERISERVATA
Lattimofuggente
DA MARILYN
A SEYMOUR HOFFMAN
IL PESANTE TRIBUTO
PAGATO
AL BINOMIO
FAMA E DROGA
LA LUNGA GUERRA
A TOSSICODIPENDENZA
E ALCOLISMO
IL CORPO RITROVATO
CON LA CINTA
ATTORNO AL COLLO
GoodMorningVietnam
Il film racconta la permanenza
a Saigon, del dj Adrian
Cronauer (Robin Williams), a
cui viene affidata la conduzione
della radio tra popolarit e
rimproveri dei superiori
A destra la
villa
dellattore e i
fiori deposti a
Hollywood
sulla stella
con il suo
nome
Diretto da Peter Weir nel 1989
contiene una delle scene pi
commoventi e famose della
filmografia di Williams,
quella del famoso capitano,
mio capitano
Le notti con lamico Belushi
e il volto oscuro di Hollywood
Marilyn
Monroe e
John
Belushi
Seymour
Hoffman
e Heath
Ledger

-MSGR - 20 CITTA - 13 - 13/08/14-N:RCITTA
13
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
PrimoPiano
TRE MATRIMONI
TRE FIGLI, LIMPEGNO
UMANITARIO
LAMICIZIA CON REEVES
E LE DONAZIONI
PER LA RICERCA
LATTORE
ROMA Ci ha fatto ridere e piange-
re, ha detto Obama. Terry Gil-
liam, che laveva diretto in due
film (Le avventure del barone di
Mnchausen e La leggenda del re
pescatore) lha definito un dono
degli dei. Versatile, trasformi-
sta, grande improvvisatore,
istrionico ma sempre convincen-
te, conla sua mimica fuori del co-
mune che lo faceva passare in un
baleno dalla risata alla malinco-
nia Robin Williams ha incantato
generazioni di spettatori. Non
era un attore, ma un fuoco darti-
ficio. Non si limitava a recitare:
comico irresistibile o clown tri-
ste, metteva il corpo e lanima al
serviziodei suoi personaggi.
E tutti sono rimasti scolpiti
nellimmaginario collettivo: lirri-
verente dj di guerra di Good Mor-
ning Vietnam(1987), il professore
idealista di Lattimo fuggente
(1989), il neurologo di Risvegli
(1990), il Peter Pandi Hook(1991),
il pap divorziato che si traveste
datatainMrs. Doubtfire (1993), il
gay di Piume di struzzo (remake
del Vizietto, 1996), lo psicologo di
Will Hunting genio ribelle (il film
che nel 1997 gli fa vincere lunico
Oscar su quattro nomination), il
medico pagliaccio Patch Adams
(1998), lo scrittore psicopatico di
Insomnia (2002). Uno, nessuno,
centomila. Sullo schermo Wil-
liams sorprendeva per la sua ca-
pacit di assumere tante masche-
re diverse e nella vita ha combat-
tuto con i demoni (alcol, droga,
depressione) che lhanno fatto
uscire di scena ad appena 63 an-
ni. Puoi essere la persona pi
brillante del mondo ma resti ar-
rabbiato e incapace di gestire la
tua vita, ammise in unintervi-
sta tv tre anni fa. Il talento e
lumanit profonda dellattore
non smetteranno di farci compa-
gnia. Prossimamente lovedremo
in quattro film: Boulevard in cui
interpreta un omosessuale, Una
notte al museo 3 ( Roosvelt), The
Angriest Man in Brooklyn (fa il
malato di cancro), la commedia
Merry Friggin Christmas.
ALIENO
Nato a Chicago da unex modella
e un dirigente della Ford, Robin
sinnamora presto del teatro, si
perfeziona alla prestigiosa Jul-
liard School ma esplode grazie a
una sit-com nata da una costola
di Happy Days: Mork & Mindy in
cui interpreta un alieno che sbar-
ca in America da unastronave a
forma di uovo. I suoi comporta-
menti bizzarri e il tormentone
Na-no Na-no, tra il 1968 e il
1972 fanno della serie un cult da
60 milioni di spettatori a punta-
ta.
Il cinema non se lo lascia sfuggi-
re e da Popeye (il film di Altman
del 1977 in cui fa Braccio di Fer-
ro) in poi la carriera di Williams
in crescendo. NellAttimo fug-
gente di Weir il professore John
Keating che esorta i suoi allievi
ad essere se stessi. Dobbiamo
guardare il mondo da unangola-
zione diversa, dice in piedi sulla
cattedra, combattete per trova-
re la vostra voce. Quando viene
cacciato, i ragazzi salgono sui
banchi declamando i versi di
Whitman (Oh capitano, mio ca-
pitano) mentre anche lo spetta-
tore picinicosi commuove.
IL PRIVATO
Ai trionfi cinematografici si ac-
compagna una vita familiare in-
stabile. Dalla prima moglie Vale-
rie, Williams ha il figlio Zachary.
Ma sinnamora della bambinaia
Marsha, nel 1989lasposae mette
al mondo altri due eredi. Nuovo
divorzio e nel 2011 impalma la
graphic designer Susan Schnei-
der. Generosoe sensibile, lattore
don milioni di dollari allamico
Christopher Reeves quadriplegi-
co, intratteneva gratis i soldati
americani in Iraq e Afghanistan,
aiutavai senzatetto.
Era tornato in tv lanno scorso
nella serie I pazzi, cancellata pe-
r dopo la prima stagione. Un fal-
limento pesante per Robin, in cri-
si finanziaria. Mentre il mondo
lo piange, a noi piace ricordare le
parole che ci disse qualche tem-
po fa a Roma: Non giro film per
guadagnare soldi, ma solo se ho
qualcosa di buono da trasmette-
re.
GloriaSatta
RIPRODUZIONERISERVATA
Mille volti, una mimica unica
`
Talento poliedrico dallespressivit eccezionale
in grado di recitare dalla commedia al dramma
Mrs Doubtfire
Mammo per sempre, film del
1993 diretto da Chris
Columbus: un pap divorziato
che si traveste da tata per stare
vicino ai suoi figli. Con Sally
Field e Pierce Brosnan
Will hunting
Diretto da Gus Van Sant e
interpretato anche da Matt
Damon e Ben Affleck. La storia
di un problematico ragazzo
prodigio che risolve problemi
matematici di altissimo livello
Luomobicentenario
Del 1999 diretto da Chris
Columbus, basato sullomonimo
racconto di Asimov e sul suo
romanzo Robot NDR 113,
scritto a quattro mani da
Silverberg e Asimov
`
Il successo in tv con Morky & Mindy, lOscar
nel 1997, la consacrazione con Lattimo fuggente
La notte delle lacrime su Twitter
da Obama ai fan: il necrologio social
SU FACEBOOK
COMMENTI E CITAZIONI
SPIELBERG: UN GENIO
POI SCOPPIA LA MODA:
TUTTI IN PIEDI
SUI BANCHI DI SCUOLA
CARLO VALLI:
I SUOI PERSONAGGI
ERANO DIFFICILISSIMI
E NON AVEVA PAUSE,
SI COMPLIMENT
PER IL MIO LAVORO
IL FENOMENO
ROMA A scorrere i social network,
le gerarchie, anche quelle pi ov-
vie, vengono annullate. S perch
RobinWilliams morto e il necro-
logio del vecchio compagno di
banco delle medie si mischia con
quello di Obama, come se avesse-
ro lo stesso valore o lo stesso peso
mediatico. Soffre Mia Farrow, ma
pura nostra zia. lirriverenza del-
le timeline di Twitter e della ba-
checadi Facebook.
Lorario (europeo) del tragico
annuncio ha favorito quello che
sui social una tendenza un tem-
po esclusiva delle agenzie di stam-
pa o al limite delle tv: la corsa al
primo che posta la notizia. Il vinci-
tore della gara amatoriale non
noto, ma in migliaia invece di dor-
mire, o di limitarsi a undolore pri-
vato prima di coricarsi (era luna
passata), si sono riversati su Twit-
ter e Facebookper dire lapropria.
La notte del dolore comincia-
ta, a dire il vero, con qualche equi-
voco. Primo: lidentitdel defunto,
scambiato spesso e volentieri (e
non solo in Italia) con il cantante
Robbie Williams, che invece a
quanto pare sta ancora bene. Su-
perato il primo ostacolo, con la
sua portata di commenti, ironie e
battute varie, sorto un nuovo di-
lemma: ma non si tratter di una
bufala? Legittima precauzione, ir-
radiatainRete apinonpossoper
almeno mezzora, fino a che arri-
vava il timbro dei sacri network
americani acertificare il decesso.
La caccia al vip che commenta
stavolta stata facile: il primo a
scrivere qualcosa stato Steve
Martin, che ricorda la personali-
t, grande talento, compagno di la-
voro, anima genuina. Dopo poco
si accoda Lenny Kravitz, che ha re-
citato con lui in The Butler, com-
menta: Robin Williams, stato
un onore conoscerti, riposa in pa-
ce. Agli insonni dei social poi non
sfuggito lintervento semplice,
ma lirico di Barack Obama attra-
verso uncomunicato (uncaldo co-
municato) diffuso dai suoi canali
Facebook e Twitter: Conil suo ta-
lento incommensurabile ci ha fat-
to ridere e piangere, con i suoi
ruoli da medico a genio, da tata a
presidente e tutto quello che c' in
mezzo. A ricordarlo sono tantis-
simi, Kevin Spacey, Mia Farrow,
Morgan Freeman, Lindsay Lohan,
ognuno con un ricordo. Il grande
Spielberg: ungenio.
IN ITALIA
In Italia il mondo del cinema non
ha dormito per la tristezza. A giu-
dicare dal suo profilo Twitter,
AlessandroGassmanha trascorso
la notte a ricordare il grandissimo
collega: Grazie mister Robin Wil-
liams, per tutte le emozioni e le ri-
sateche ci hai dato. Fai unbel volo
in paradiso, scrive in inglese. Un
bel pensiero arriva anche da Jova-
notti e Marco Mengoni. Per sfuggi-
re alla banalit delle tante citazio-
ni, bella lidea che circolata su
Twitter ieri pomeriggio dagli Stati
Uniti: tutti sui banchi per ricorda-
reil professor Keating.
FrancescoOlivo
RIPRODUZIONERISERVATA
Jumanji
Diretto da Joe Johnston nel
1995, interpretato anche da
Kirsten Dunst. La sceneggiatura
stata tratta dallomonimo
racconto per bambini scritto da
Chris Van Allsburg nel 1981
PatchAdams
Nel film di Tom Shadyac
Williams un personaggio
controcorrente che introduce
la risoterapia nei primi anni
Settanta. Liberamente tratto
dallautobiografia di Hunter
Il doppiatore
IL PRESIDENTE
Barack Obama
stato uno dei primi
a ricordare Robin
Williams
Notteal museo
In arrivo la terza puntata della
saga in cui lattore Roosvelt.
Le prime, sempre con Ben
Stiller, sono del 2007 e del 2009.
Avventure fanta nel Museo di
storia naturale di New York
LINTERVISTA
Carlo Valli, la voce italiana di
Robin Williams: come si sen-
te?
Sono commosso, sbigottito,
sbalordito.
Chi eraWilliams?
Un grandissimo. Ha saputo
far ridere e piangere, a volte
nello stesso film o addirittura
nellastessa scena.
Lasuacifraqual era?
Avere duemila idee, tutte in-
sieme. Doppiarlo era difficilis-
simo. Aveva ritmo, non si fer-
mava, mai una pausa. Penso a
Mrs Doubtfire dove ho dovuto
avere una voce credibile anche
dadonna.
Lhamai conosciuto?
No, il mio grande rammari-
co. Alla presentazione di Mrs
Doubtfire venne in Italia ma
non ci fu modo. Per disse du-
rante un talk show che il dop-
piaggio gli era piaciuto molto.
Mi aveva fatto i complimenti
mentre io ero sulla poltrona di
casa.
Laprimavoltachelodoppi?
Per Good Morning Vietnam,
1987. Avevo vinto il provino su-
perando una concorrenza for-
tissima. Dasubitosi capivache
eraunfuoriclasse. Da l inpoi
statouncrescendo.
Eppure qualche male miste-
riosolostavadivorando.
Ha sempre avuto una granvo-
glia di vivere, ha portato tanta
allegria. Era caduto nellalcol e
nella droga e ne era uscito. Ma
ultimamenteeraincrisi.
Lavoravapoco?
Grossi film non ne aveva pi
fatti. So di una serie tv, che tra
laltrononhodoppiatoio.
La sua voce rester comun-
quenellastoria.
Ineffetti, seguardi negli occhi
Williams, la sua voce sta bene
sullamia faccia.
A quale personaggio legato
di pi?
Al professor Keating: quando
dice Cercate di vedere le cose
da un altro punto di vista o
Non ridiamo di te, ridiamo
conte, ecco quelli restano pas-
saggi straordinari. Come lui.
MicheleGalvani
RIPRODUZIONERISERVATA
Il professor
Keating,
la sua faccia
la mia voce
Carlo Valli, di Asti, classe 43

-MSGR - 20 CITTA - 14 - 13/08/14-N:
14
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Mondo
LA GUERRA
MOSCA Un imponente convoglio
russo di aiuti umanitari partito
alla volta del sud-est dell'Ucraina
sfidando Kiev e i suoi alleati occi-
dentali, che temono che il Cremli-
no possa fare, sotto mentite spo-
glie, le prove di un'invasione mili-
tare. L'arrivo alla frontiera previ-
sto domani nella prima met del-
la giornata, ma da Kiev hanno fat-
to sapere che il convoglio non en-
trer e che il materiale trasportato
dai russi sar caricato su mezzi
della Croce rossa. Ieri mattina alle
prime luci dell'alba 262 camion
dell'esercito russo ridipinti di bian-
co hanno iniziato il loro lungo
viaggio dalla base militare di Alabi-
no, vicino Mosca, verso al confine
ucraino. Ma secondo il portavoce
del Consiglio di sicurezza e difesa
ucraino, Andrii Lisenko, il convo-
glio - lungo pi di tre chilometri -
non autorizzato n dalla Croce
rossa n dal governo di Kiev. E l'as-
sistente alla presidenza ucraina
Valeri Chali ha rincarato la dose
precisando che gli aiuti umanitari
nonpotranno essere accompagna-
ti da esponenti del ministero delle
Emergenze russo n da militari
russi.
LA REPLICA
Mosca sostiene che gli autocarri
trasportino 400 tonnellate di cere-
ali, 100 di zucchero, 62 di cibo per
bambini, 54 di medicinali e mate-
riale sanitario, 12.000sacchi apelo
e 69 generatori portatili di corren-
te. Ma il governo ucraino e l'Occi-
dente accusanodatempolaRussia
di armare e sostenere i miliziani
separatisti dell'est, e temonoche la
missione umanitaria russa si tra-
sformi in una sorta di Cavallo di
Troia per introdurre inUcraina uo-
mini armati o materiale bellico.
Anche se gi luned il portavoce
del Cremlino Dmitri Peskov aveva
escluso la partecipazione di milita-
ri alla missione. Parlando al telefo-
no con Putin, il presidente france-
se Hollande si detto preoccupato
per la prospettiva di una missio-
ne unilaterale russa in territorio
ucraino e ha insistito sul fatto
che un'operazione umanitaria in
Ucraina si pu svolgere solo con
l'accordo delle autorit ucraine e
sotto l'egida del Comitato interna-
zionale della Croce Rossa. Men-
tre il premier italiano Renzi ha
espresso pieno e incondizionato
sostegno dell'Italia all'integrit
territoriale dell'Ucraina in una
conversazione telefonica con il
presidente ucrainoPoroshenko.
GLI SCONTRI
Intanto nel sud-est ucraino la guer-
ra continua, e le forze armate
ucraine hanno fatto sapere di ap-
prestarsi a circondate definitiva-
mente. Sul piano militare, in que-
stafase le truppe di Kiev sembrano
avere la meglio sui separatisti, e
oggi stata annunciata la riconqui-
sta da parte ucraina di altre quat-
tro cittadine. A inasprire le gi in-
fuocate relazioni tra Mosca e Kiev
arrivata ieri l'approvazione in
prima lettura da parte del parla-
mento ucraino - mentre la valuta
locale sprofonda - delle sanzioni
anti-Russia annunciate quattro
giorni fa dal premier Arseni Iatse-
niuk. Enonaiutadi certolacattura
da parte dei servizi segreti ucraini
di Andrei Stenin, il fotoreporter
russo dell'agenzia Ria Novosti di
cui dal 5 agosto si erano perse le
tracce inUcrainaorientale.
L. Fan.
RIPRODUZIONERISERVATA
`
Decine di camion in viaggio verso lEst
Non sono stati autorizzati, li fermeremo
IL REPORTAGE
SLAVJANSK Siamo come le guar-
die bianche dopo la rivoluzione
del 1917. Nessuno ci vuole.
Petja comanda il posto di bloc-
co del Kombikorm, alla fabbri-
ca di cibo animale, alle porte
dellex roccaforte separatista.
Appartiene ai Berkut di Kiev, le
forze speciali, quelle incolpate
per i disordini del Majdantra di-
cembre e febbraio. Continuia-
mo a servire lUcraina spiega
con orgoglio soltanto perch
abbiamo fatto un giuramento.
Per incontrarlo bisogna salire
480 scalini e raggiungere il tet-
to della fabbrica. Questo uno
dei punti strategici dellintera
area: si domina la vista per chi-
lometri e si controlla lincrocio
tra 4 strade principali verso Ro-
stov e Kharkov. I campi minati
l attorno sono stati ripuliti, al-
meno questo quello che affar-
mano le forze di Kiev, ma den-
tro alla fabbrica sono state siste-
mate trappole di ogni tipo. Sia-
mo pronti a morire per lUcrai-
na.
Datre settimane pernonsi
spara pi, racconta Petja, mo-
strando delle buche del terreno
usate per ripararsi dai colpi di
mortaio. I suoi venti compagni
si sono accampati come posso-
no. La gente porta loro da man-
giare, poich le razioni ufficiali
sono indigeribili. Non ci sono
toilette ed acqua corrente. La
cosa incredibile di questa folle
guerra che i Berkut e i volonta-
ri del Majdan, inquadrati nella
Guardia nazionale ucraina,
combattono adesso insieme
controi separatisti.
LE RISSE
Ma ogni tanto qualche scazzot-
tata ci scappa, si lascia scappa-
re una battuta un commilitone
presente. Su una delle barriere,
fatte con sacchetti di sabbia,
piantata una croce con affianco
la bandiera dei Berkut. Gli auto-
mobilisti esibiscono i documen-
ti ed aprono il portabagagli. Poi
via. La settimana scorsa ri-
corda un ragazzone con al collo
unarma di grosso calibro si
formata una coda di 5 chilome-
tri.
I CIVILI
Gli abitanti di Slavjansk, libera-
ta allinizio di luglio per la fuga
dei separatisti, sono tornati in
massa a casa. In piazza Lenin,
dove al collo del padre del co-
munismo stata appeso unves-
sillo gialloblu, sono stati orga-
nizzati giochi per i pi piccoli.
Non ho avuto paura. Sono sta-
ta a Svjetogorsk, dice Katja,
una splendida bambina di 9 an-
ni, che presenta orgogliosa i
suoi amichetti. Il primo settem-
bre inizier regolarmente la
scuola. Slavjansk (126mila abi-
tanti) sta lentamente tornando
alla normalit. Gran parte dei
negozi sono aperti nonostante i
pochi clienti. Per le strade sono
stati appesi cartelloni con la
scritta Grazie alle Forze arma-
te ucraine e Slavjansk ucrai-
na. Acqua, gas, elettricit e li-
nee telefoniche funzionano re-
golarmente. Il centro nonha se-
gni della guerra. Soltanto ledifi-
cio dellSbu, i servizi segreti,
statomezzobruciacchiato.
IL GOVERNO
Su 614 palazzi comunali rife-
risce il vicesindaco Tatjana
Malyj 224hannodei danni pi
o meno lievi, ma di questi 38 so-
no mezzi distrutti. Si sono persi
194 appartamenti nelledilizia
popolare. Nel settore privato
ben 200 case sono da ricostrui-
re: due quartieri hanno danni
pesanti. In totale servono
100mila metri quadri di vetri.
Le fabbriche stanno riprenden-
do a lavorare, ma la loro produ-
zione prima per il 93%vendu-
ta in Russia dovr essere ripo-
sizionata. In citt squadre di
psicologi aiutano la gente a re-
cuperare. Il vicesindaco raccon-
ta di essere scappata col figlio
piccolo appena hanno iniziato
asparare.
In tanti hanno vissuto per
giornate intere nelle cantine.
Oreinterminabili. Senzaacqua,
senza cibo, spesso al buio. I se-
paratisti sono fuggiti, superan-
do chiss come laccerchiamen-
to. A Slavjansk sono in tanti ad
averli appoggiati. Nessuno par-
la, tutti sanno. Molti ex ribelli
sono nascosti nelle case o sono
sfollati. La polizia li cercher
anche se per ora non c il ri-
schio di un guai ai vinti!. Al-
meno quello che tutti spera-
no.
GiuseppeDAmato
RIPRODUZIONERISERVATA
Ucraina, tensione sugli aiuti
Kiev: stop al convoglio russo
Si cibatadi baccheehabevuto
dallepozzanghereriuscendoa
sopravvivereinmezzoalla
naturaselvaggiadellaSiberia
per12giorni, finchil suocane
nonhasegnalatoai soccorritori
dovesi trovavael'hafatta
tornaretralebracciadi
mammaepap. lastoriadi
KarinaCikitova, unabambinadi
appenaquattroanni chesi
allontanatadal suopaesino
assiemeal suocaneesi persa.
Secondoi mediarussi, lapiccola
Karinascomparsail 29luglio,
quandosi trovavaconlanonna
nel suovillaggio, Olom, un
minuscolocentroabitatocon
appena8casenellaregionedi
Irkutsk. Quandolanonnasi
addormentata, labimbauscita
di casaconil caneenonpi
tornata. All'iniziolamammae
lanonnadellabambinanonsi
sonoperpreoccupate,
pensandocheil padrefosse
venutoaprenderelapiccoladal
villaggiovicino, dovelavora
comeguardiaforestale. Soloil 2
agosto, quandoi duegenitori si
sonoincontrati, lamadreha
saputocheil maritononera
venutoaprenderelabimbaed
corsaallapoliziaper
denunciarelascomparsadella
figlia.
Dopo12giorni di ricerche, il
miracolo: il canetornatonel
villaggioehaportatoi
soccorritori nel postodovesi
trovavalapiccolaKarina, in
statodi denutrizionemasanae
salvainmezzoall'erbaalta, dove
anchedagli elicotteri sarebbe
statoimpossibileindividuarla.
Labimbasi eraallontanatada
casadi bensei chilometri ed
riuscitaasconfiggereil freddo
dellanottedormendo
abbracciataal cane. OraKarina
ricoverataall'ospedaledi
Irkutsk, masecondoi medici
nonassolutamenteinpericolo
di vita.
Sui tetti con i Berkut
Ripudiati da tutti
ma pronti a morire
1.500
Levittimeaccertate
dellaguerrainUcraina.
Masecondoalcune
organizzazioni
internazionali
potrebberoessere
moltedi pi.
5.000
Il numerodei feriti: tra
questi sarebberomolti i
civili, soprattuttotragli
abitanti dellEst.
262
Il numerodei camion
checompongonoil
convogliorussoin
viaggioversolUcraina.
I CAMION
La lunga fila dei
camion militari russi,
riverniciati di bianco,
in viaggio verso
lUcraina. Qui a fianco,
soldati di Kiev schierati
a difesa di un palazzo
`
Il governo accusa: Mosca vuole invaderci
I separatisti si ritirano e perdono 4 citt
Bimba di 4 anni si perde in Siberia: salvata dal cane
Il ritrovamento
Scomparsada12giorni, mangiavabacche
A SLAVJANSK TRA
LE FORZE SPECIALI
ACCUSATE DEI DISORDINI
DEL MAJDAN:
RESTIAMO FEDELI AL
NOSTRO GIURAMENTO
ADESSO COMBATTONO
INSIEME CON GLI
STESSI MANIFESTANTI
MA OGNI TANTO
CI SCAPPA QUALCHE
SCAZZOTTATA
REGIONE MARCHE - AZIENDA OSPEDALIERO
UNIVERSITARIA OSPEDALI RIUNITI
UMBERTO I G.M. LANCISI - G. SALESI di ANCONA
CIG 5879622191 CUP F36J14000210002
-
-
-
Milano Tel. 02757091 Fax 0275709244
Napoli Tel. 0812473111 Fax 0812473220
Roma Tel. 06377081 Fax 0637708415
REGIONE BASILICATA
GARA DAPPALTO CON PROCEDURA APERTA
PER LA PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E BONIFI-
CA DEL SITO EX MATERIT - CPV: 45.26.26.60-5 E 71.30.00.00-1
(CUP: G42D12000800001 CIG: 541749417A)
ESTRATTO BANDO DI GARA
Amministrazione aggiudicatrice: Regione Basilicata - Dipartimento Ambiente e Territo-
rio, Infrastrutture, Opere Pubbliche e Trasporti, via Vincenzo Verrastro, 5 - 75100 Poten-
za, tel. 0971668875, fax 0971666829; e-mail: salvatore.gravino@regione.basilicata.it
URL: http://attributi.regione.basilicata.it/organigramma/public/s/00001/00019/000AA
Oggetto dellappalto: Progettazione e realizzazione degli interventi di messa in sicurez-
za e bonica del sito ex Materit. Divisione in lotti: no. Entit dellappalto: valore stimato,
IVA esclusa, Euro 2.510.250,73 Tipo di procedura: aperta. Criterio di aggiudicazione:
offerta economicamente pi vantaggiosa, criteri indicati nel capitolato doneri. Termine
per il ricevimento delle domande di partecipazione: 6 ottobre 2014, ore 13:00. Informa-
zioni complementari: richiesta chiarimenti entro 1 settembre 2014, ore 13:00 per PEC
allindirizzo: ambiente.territorio@cert.regione.basilicata.it; risposte dell Amministra-
zione e pubblicazione chiarimenti esclusivamente sul sito web della Regione, allindi-
rizzo: http://old.basilicatanet.it/bandi/regionebasilicata/consultabandi/homebandi.asp
entro il 15 settembre 2014. Data di spedizione del presente avviso alla GURI: 30 luglio
2014. Potenza 30 luglio 2014
Il RUP
(Ing. Giuseppe MANCINELLI)
Informazioni e prenotazioni
PIEMME SpA
Concessionaria di pubblicit
Tel. 06.37708536
Ogni gioved
Professione Lavoro
sul Messaggero

-MSGR - 20 CITTA - 15 - 13/08/14-N:
15
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Mondo
LA VIOLENZA
NEW YORK Le truppe jihadiste di
Isis continuano ad avanzare. Ieri
hanno conquistato la cittadina di
Jalawal, dopo due giorni di com-
battimenti contro le truppe cur-
de. La cittadina ai confini meri-
dionali del Kurdistan e dista ap-
pena 130 chilometri da Baghdad.
La sconfitta dei guerrieri curdi, i
peshmerga, dieci dei quali sono
morti nella battaglia, conferma
quanto sia difficile arginare
l'avanzata dei fanatici islamici.
Dal Pentagono infatti giunge an-
che la scoraggiante conferma
che i falangisti hanno cambiato
tattica, e per questo sono meno
esposti ai raid dei bombardieri e
dei droni Usa: invece che proce-
dere in modo compatto, come un
esercito invasore, hanno riadot-
tato i metodi della guerriglia,
sparpagliandosi fra la popolazio-
ne e nascondendosi nell'abitato
civile, e rendendole missioni Usa
estremamente difficili. Laddove
le bombe centrano le artiglierie
di Isis, tuttavia, la situazione di-
venta pi facile: ci sono stati mo-
menti in cui i peshmerga sono
potuti uscire allo scoperto e man-
tenere un corridoio sicuro per i
fuggiaschi intrappolati.
I PROFUGHI
Ma sono casi sparsi. Le voci nega-
tive si accavallano di ora in ora:
se centinaia di Yazidi sono stati
portati in salvo dalle vette delle
montagne di Senjar, varie decine
di bambini hanno comunque
perso la vita proprio negli ultimi
giorni per la fame e la sete in atte-
sa degli elicotteri o delle truppe
curde o di Bagdad. Secondo le Na-
zioni Unite ci sono circa 30.000
persone ancora bloccate sulle
montagne di Senjar senza cibo,
acqua e riparo. In Kurdistan ora-
mai ci sono oltre 700 mila fuggia-
schi iracheni, molti dei quali cri-
stiani. La sorte di queste masse
disperate stata al centro sia del-
le parole del Pontefice, che ha
protestato come questa persecu-
zione offenda seriamente Dio e
l'umanit, sia della Lega Araba,
il cui presidente Nabil al-Arabi
haaffermatoche lapersecuzione
che i terroristi in Iraq hanno
compiuto contro la minoranza
Yazida e i cristiani costituisce un
crimine control'umanit.
LE SCHIAVE
E si parla di altri crimini di guer-
ra sia contro i poveri Yazidi, sia
contro i soldati iracheni: proprio
vicino ai monti dove tanti sono
intrappolati, i falangisti di Isis
avrebbero sepolto vive 500perso-
ne di etnia yazida, mentre avreb-
bero catturato centinaia di don-
ne per usarle come schiave. Un
giovane militare iracheno ha an-
che confermato che le vanterie
di Isis circa un massacro alla ba-
se aerea a nord di Tikrit sarebbe-
ro vere: lo scorso mese centinaia
di cadetti e militari iracheni che
erano di stanza alla base sono
stati uccisi, ha testimoniato alla
tv al-Hurra il giovane soldato so-
pravvissuto. L'unico possibile
spiraglio positivo viene dal cam-
po politico: gli Stati Uniti si sono
detti soddisfatti della scelta di
Haider al-Abadi come nuovo pri-
mo ministro al posto del contro-
versoNouri al-Maliki. Eunsegno
di approvazione stato dato an-
che dai due Paesi che hanno pi
peso nella regione, l'Iran sciita e
l'Arabia Saudita sunnita. Obama
ha parlato al telefono con al-Aba-
di, che si detto assolutamente
certo della necessit di formare
un governo di unit nazionale.
Ma al-Maliki sembra voler resi-
stere a oltranza e ha sostenuto
che la scelta di al-Abadi costitui-
sce una violazione della Costitu-
zione di cui gli Usa si sono resi
complici.
GLI AIUTI
Gli Usa dal canto loro non trova-
no partecipazione internaziona-
le nelle loro azioni militari, ma
trovano sostegno sulla necessit
di dare ai curdi sufficienti armi
per difendersi da s. Se la Germa-
nia si oppone, Francia e Italia
premono insieme perch l'Ue
porti aiuto su questo fronte. La
Gran Bretagna ha intanto porta-
to a compimento un'altra conse-
gna di generi di soccorso sulle
montagne e ha mandato nella zo-
na sia i suoi aerei Tornado, ma a
solo scopo di ricognizione, sia gli
elicotteri Chinook che dovrebbe-
ro aiutare a evacuare i rifugiati o
eventualmente a trasportare le
armi da destinare ai curdi.
AnnaGuaita
RIPRODUZIONERISERVATA
LA STORIA
In questa guerra contro lo Stato
Islamico che si sta consumando
tra Iraq e Siria, spuntano anche le
donne. Non solo madri, mogli de-
vote che aspettano a casa figli e
mariti mandati al fronte maanche
loro, Kalashnikov in mano e tuta
mimetica, in prima linea a com-
battere. Sono le curde quelle che
pidi tutti, che sia per tradizione o
per ideologia politica, hanno im-
bracciato le armi per dare soste-
gno e supporto ai loro commilito-
ni. Vengono dalla Turchia, come
ledonne del Pkk, che findagli anni
'90 hanno combattuto fianco a
fiancocongli uomini per il loro so-
gno di autonomia. Sono le madri
di Kobani del Popular Protection
Units (Ypg), nel nord della Siria,
guidate da Yekitiya Star, che stan-
no difendendo con le unghie e con
i denti la loro terra, circondate da
migliaia di miliziani jihadisti. So-
no le peshmerga del colonnello
Nahida Ahmed Rashid, una vete-
rana che ha sempre combattuto
per la causa separatista curda, la
donna con il pi alto grado milita-
re nei peshmerga. La sua unit,
tutta al femminile, stata formata
nel 1996 a Suleymaniyya per com-
battere i lealisti di Saddame, oggi,
inprima linea a combattere i mi-
liziani sunniti dell'Isis.
IN PRIMA LINEA
Donne ai checkpoint, sui mezzi
militari, negli uffici. Migliaia di
soldatesse che si differenziano dai
loro compagni di camerata solo
per aver qualche traccia di
make-up e i lunghi capelli raccolti
sulla nuca. Centinaia, migliaia di
combattenti pronte a tutto: Non
lasceremo la nostra terra, non ce
ne andremo e non permetteremo
a nessuno di occuparla, dice Be-
se, madre di cinque figli. Le solda-
tesse del colonnello Rashid sono
una forza di lite addestrata dagli
Swat e dalle forze speciali per esse-
re impiegate sul campo. Soprattut-
to a Kirkuk e nei complessi petroli-
feri. Donne e politica, nel variega-
to mondo curdo, sono una costan-
te. Musulmane devote e nonosser-
vanti, nazionaliste, conservatrici,
marxiste o socialdemocratiche,
poco importa. Quello che sta suc-
cedendo oggi che vengono supe-
ratele divisioni politiche di gruppi
e partiti per fronteggiare un nemi-
co comune. Anche Miss Kurdi-
stan, al secolo Fenk Mohammed,
25 anni e unsorriso che stendereb-
be qualsiasi nemico, ha indossato
mimetica e occhiali a specchio e si
recata invisita ai peshmerga por-
tando loro cibo e doni. quello
che tutti noi dovremmo fare come
cicurdi, dice Fenk. Un dovere. La
sua famiglia ha avuto molti lutti a
causadellaguerra maancoraoggi
sono tutti impegnati a dare un
contributofattivoallanazione.
LA FATWA
Ma non ci sono solo le donne cur-
de. Anche le sciite si sono mobili-
tate. Tre giorni dopo la caduta di
Mosul, avvenuta il 10 giugno scor-
so, il Grande AyatollahAli al-Sista-
ni, la pi importante autorit scii-
ta di tutto il Medio Oriente, non-
ch guida spirituale e politica dell'
Iraq, aveva emesso una fatwa in
cui invitava gli iracheni ad arruo-
larsi come volontari nelle milizie
lealiste. L'occasione stata presa
al balzo da oltre cinquemila don-
ne, descritte come resistenti e ma-
dri di famiglia che imbracciano il
Kalashnikov per proteggere i luo-
ghi santi sciiti del loro Paese. Co-
pia del Corano ben stretta al petto
e un fucile automatico alzato per
aria, pronte a morire per difende-
re le proprie case. E poi ci sono le
simpatizzanti dellIsis, che non
fanno la guerra, cosa riservata so-
lo agli uomini, ma si occupano di
problemi riguardanti la moralit
femminile: come le miliziane del-
la brigata al-Khansaa di Raqqa, in
Siria (ma adesso diffuse anche in
altre citt conquistate in Iraq) che
si occupa di far rispettare la Sha-
ria.
CristianoTinazzi
RIPRODUZIONERISERVATA
`
Appello del Vaticano: I leader dellIslam condannino
la barbarie. Colpite dai raid postazioni delle bande nere
Siria, il pap di Vanessa
Non fate loro del male
Firenze, Nardella prega
con Rabbino e Imam
LA PROTESTA Manifestazioni pro al Maliki a Baghdad
`
I jihadisti puntano Baghdad: strage di cadetti nella base
aerea Spiker. Anche lIran appoggia il nuovo premier
Trucco e kalashnikov, le donne curde al fronte
MIGLIAIA DI
SOLDATESSE
PRONTE A TUTTO
AFFIANCANO
GLI UOMINI CONTRO
I JIHADISTI
LIsis avanza, centinaia di soldati uccisi
VanessaeGretasonoandarein
Siriaperfaredel bene, nonfate
lorodel male. Salvatore
Marzullo, il papdi Vanessa, in
attesadi notiziecomela
famigliaRamelli, si rivolgeper
laprimavoltadirettamenteai
rapitori delleduegiovani
volontarie, scomparsedalla
zonadi Aleppodaormai quasi
duesettimane, perlanciareloro
unappello. Chi hafatto
VanessaeGretaprigioniere
dovrebbericordarecos'eranol
afare. Volevanoil benee
sarebbeundrammase
qualcunoleripagasseconil
male, diceattraversolepagine
del settimanaleOggi inedicola
oggi. Enell'angosciaelapaura,
Marzullocogliel'occasioneper
togliersi anchequalche
sassolinodallascarpa, ferito
dallecritiche, avoltespietate,
circolatesul webesui media:
VanessaeGretanonsonodue
ragazzinesuperficiali. Mi ha
fattomaleinquesti giorni
leggereeascoltarecommenti di
personecheledescrivonocos.
Vanessaproprioil contrario.
unaragazzaprofondachesi
immedesimanellasofferenza
degli altri enonriesceastare
conlemani inmano.
Ragazzerapite
I rappresentanti dellecomunit
religioseebraicaemusulmanadi
Firenze, il rabbinoLevi el'Imam
Elzirhannoincontratoil sindaco
di FirenzeDarioNardella(al
centronellafoto) elanciatoun
appellocomuneperlapace. In
questodrammaticomomento
del conflittomediorientale
vogliamoesprimerecomune
preoccupazioneper l'esistenza
di interecomunitcristiane,
ebraicheemusulmane, ancoraa
rischionel mondo.
Messaggiodi pace
La moglie ANGELA annuncia la scomparsa di
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente emerito
della Corte Costituzionale
con limmenso amore che nulla puo troncare.
Cortina dAmpezzo , 12 agosto 2014
Il Presidente, il Vice Presidente, i Giudici,
unitamente ai Presidenti, Vice Presidenti e ai
Giudici Emeriti della Corte Costituzionale,
partecipano con profonda e sincera
commozione al dolore della famiglia per la
scomparsa del
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito
della Corte Costituzionale
ricordandone le elevate qualita morali ed intel-
lettuali, il profondo impegno al servizio di
prestigiose sedi istituzionali in difesa dei
principi ispiratori della Costituzione, nonch il
preziosissimo contributo di dottrina e di
saggezza dato alla formazione della giurispru-
denza della Corte Costituzionale.
La Camera ardente si tiene presso la Corte Co-
stituzionale mercoled 13 agosto dalle ore 17.00
alle ore 19.00.
I funerali si svolgeranno gioved 14 agosto alle
ore 10.00 nella Parrocchia di Santa Chiara -
Piazza dei Giuochi Delfici, Roma.
Roma, 12 agosto 2014
Il fratello RENZO, la nipote DONATA con il
marito GABRIELE e il piccolo EDOARDO
piangono con estrema tristezza la improvvisa
perdita di
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente emerito
della Corte Costituzionale
Cortina dAmpezzo, 12 agosto 2014
Il Presidente, i Consiglieri di Amministrazione e
il Direttore Generale de Il Messaggero SpA
prendono viva parte al dolore della moglie
ANGELA per la perdita del
Presidente
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
insigne costituzionalista e prestigioso Editoria-
lista del Messaggero
Roma, 12 agosto 2014
PIER FERDINANDO CASINI e AZZURRA
CALTAGIRONE sono profondamente vicini alla
famiglia del
Presidente
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
nel ricordo di una personalita grande nella
dottrina e nellanimo.
Roma, 12 agosto 2014
PAOLO, PAOLA ed ELEONORA di BENEDETTO
si stringono con affetto sincero ad ANGELA nel
doloroso momento della scomparsa del caro
amico
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
ricordandone le grandi virtu morali ed intellet-
tuali.
Roma, 12 agosto 2014
VIRMAN CUSENZA partecipa al dolore della
moglie ANGELA per la prematura perdita di
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
brillante Costituzionalista e prezioso Editorialista.
Roma, 12 agosto 2014
La Direzione de Il Messaggero partecipa al
dolore della moglie ANGELA per la scomparsa
del
Presidente
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 12 agosto 2014
E mancato allaffetto dei suoi cari
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito della Corte Costituzionale
Profondamente addolorate lo piangono la
cognata ROSA, le nipoti CLAUDIA con ALFIO,
GIULIA con LUCA.
Roma, 12 agosto 2014
La Federazione Italiana Giuoco Calcio
partecipa al lutto della famiglia per la
scomparsa del
Prof.
PIER ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente emerito
della Corte Costituzionale
che dal Giugno 2007 ricopriva la carica di
Componente della Commissione di Garanzia
della Figc.
Roma, 13 agosto 2014
FRANCESCO e MARIA GIOVANNA AMIRANTE,
FRANCO e PAOLA GALLO, GAETANO e
MARCELLA SILVESTRI profondamente
rattristati partecipano affettuosamente al
dolore della moglie ANGELA DEL VECCHIO e
del fratello RENZO per la improvvisa
scomparsa del
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito
della Corte Costituzionale
insigne giurista e carissimo amico.
S. Candido , 12 agosto 2014
Il Segretario Generale, gli Assistenti di studio, i
Direttori ed il personale della Corte Costituzio-
nale partecipano al profondo dolore della
famiglia per la perdita del
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito
della Corte Costituzionale
del quale ricordano le eccezionali doti di
insigne giurista e lesemplare rigore scientifico
e morale.
Roma, 12 agosto 2014
ANNIBALE, EMILIA, GIUSEPPE, RENATO e
FRANCESCO SAVERIO MARINI piangono con
ANGELA la scomparsa del fraterno indimenti-
cabile amico
PIERALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 13 agosto 2014
TERESA commossa vicina ad ANGELA per la
perdita dellindimenticabile amico
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 13 agosto 2014
DIANA e GIULIANO AMATO abbracciano
ANGELA e partecipano con profonda emozione
al suo dolore per la improvvisa scomparsa di
PIER ALBERTO
carissimo amico e collega di una vita intera.
Roma, 13 agosto 2014
La Presidente della Camera dei deputati,
LAURA BOLDRINI, interpretando i sentimenti
dellAssemblea tutta, si unisce al dolore dei
familiari per limprovvisa scomparsa del
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito
della Corte Costituzionale
ricordandone le elevate doti umane ed intellet-
tuali, profuse innanzitutto nellinsegnamento u-
niversitario del diritto costituzionale e successi-
vamente poste al servizio della Repubblica alla
guida del Consiglio superiore della
magistratura e quindi della Corte costituziona-
le, rappresentando in ogni contesto i valori
delle istituzioni democratiche con profonda
sensibilita giuridica e rara semplicita di indole.
Roma, 12 agosto 2014
segue

-MSGR - 20 CITTA - 16 - 13/08/14-N:RCITTA
16
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Cronache
IL VIA LIBERA ALLE
CLINICHE ARRIVA
DOPO LINTERVISTA
AL MESSAGGERO
DEL PRESIDENTE DELLA
CORTE COSTITUZIONALE
Il Papa in Corea: pace e riconciliazione per la porta dAsia
BERGOGLIO SBARCA
OGGI: 4 GIORNI PER
PORTARE SPERANZA
SOPRATTUTTO AI
GIOVANI. MA NIENTE
NORD PER IL NO DI KIM
IL CASO
ROMA Il dietrofront ormai sem-
bra chiaro: leterologa sar possi-
bile anche prima della legge, alla
quale il Governo vorrebbe arri-
vare per gradi e dopoaver aperto
un tavolo di discussione con le
Regioni e anche con la Consulta.
Insomma, nessuna sanzione
possibile, tantomeno in arrivo
per chi pratica la fecondazione
con donatore esterno, anche se -
tornano a ribadire dal ministero
della Salute - senza una normati-
va nazionale la sicurezza dei pa-
zienti a rischio. La tecnica le-
cita - la tesi del ministro Beatri-
ce Lorenzin - ma non discipli-
nata. Il caos creato dal rinvio
della questione sembra aver por-
tato il dicastero della Salute a
cercare una strada pi percorri-
bile, soprattutto dopo che il pre-
sidente della Corte costituziona-
le Giuseppe Tesauro, aveva di-
chiarato nellintervista al Mes-
saggero, che non esiste alcun
vuotonormativo.
INTERVENTI LEGALI
E allora, ieri, indietro tutta. Chi
la praticasse non incorrerebbe
insanzioni - fanno sapere da fon-
ti ministeriali - ma servono tutta-
via norme omogenee su tutto il
territorio, inattesa del confronto
proposto a settembre con specia-
listi e costituzionalisti. La fe-
condazione eterologa - viene
chiarito - legale oggi nel nostro
Paese ed in questo senso la sen-
tenza della Corte Costituzionale
auto-applicativa e chi praticas-
se l'eterologa non incorrerebbe
insanzioni. Tuttavia, se l'eterolo-
ga adesso lecita, non per di-
sciplinata, cio non esistono nor-
me che ne regolino l'attuazione
in tutti i suoi aspetti, a partire da
quelli che riguardano la sicurez-
za sanitaria. Proprio per garanti-
re tali aspetti, necessaria una
normativa che abbia valenza na-
zionale e assicuri un'applicazio-
ne omogenea intutte le regioni.
CONFRONTO E RISCHI
Il punto sul quale insiste il mini-
stero che vanno recepite le
normative europee che stabili-
scono i test per la selezione del
donatore, in base ai quali le Re-
gioni potranno autorizzare i cen-
tri con criteri uniformi a livello
nazionale ed europeo dal mo-
mento che l'Europa a chiederci
il rispetto di certi requisiti mini-
mi comuni in questo ambito.
Una questione per cui per il mi-
nistro Lorenzin ha sempre rite-
nuto necessaria una legge, e non
sufficienti delle linee guida. Il ta-
volo previsto per settembre - si
augurano al dicastero - potrebbe
aprireunconfrontoper cercare
viepraticabili di attuazione della
sentenza della Corte Costituzio-
nale che garantiscano la dovuta
sicurezza sanitaria, consideran-
doleprese di posizione di alcune
Regioni e la possibilit che i cen-
tri privati comincino a praticare
la fecondazione eterologa nell'at-
tesa di una normativa naziona-
le. Inattesadelle decisioni degli
esperti, e del pronunciamento
delle Camere dai tempi per de-
cisamente incerti, restano inevi-
tabili le fughe in avanti della Re-
gione Toscana, l'unica finora a
emanare una delibera che auto-
rizzi i centri a partire ma che po-
trebbe essere imitata presto dal-
la Liguria, e anche delle stesse
cliniche per la fecondazione, fi-
nora in stand by ma che da pi
parti affermano di voler iniziare
a settembre con i trattamenti.
Si stima che in Italia siano nove-
mila le coppie infertili che vor-
rebbero un figlio dalleterologa -
sottolinea il presidente della re-
gione Toscana Enrico Rossi - e
quattromila di queste vanno al-
lestero, pagando molti soldi. Ci
sono speculazioni che precludo-
no laccesso alla povera gente.
A beneficio dei centri privati
sempre pronti a partire mentre
quelli pubblici rimarranno in at-
tesadelle direttive romane.
CristianaMangani
RIPRODUZIONERISERVATA
Eterologa, retromarcia
della Lorenzin: lecita
anche prima della legge
LEVENTO
CI TT DEL VATI CANO Papa Bergo-
glio fa rotta verso Oriente. La Co-
rea del Sud la porta d'ingresso
per l'Asia, vale a dire il pi gran-
de bacino d'anime del pianeta.
Da questa nazione in fortissima
evoluzione, dove la Chiesa sta
guadagnando terreno oltre ogni
rosea previsione, parte stamatti-
na la lunga marcia di avvicina-
mento al gigante asiatico. Una
priorit del pontificato. Agenna-
ioFrancescosarnelloSri Lanka
e nelle Filippine, e poi si vedr.
Sul tavologidiverseopzioni.
LA MISSIONE
La strategia di rivitalizzare
l'esempio che un altro gesuita,
padre Matteo Ricci, ha lasciato
secoli or sono in Cina, puntando
su una evangelizzazione capace
di calarsi nel tessuto culturale
per parlare di amore, di solida-
riet e per dare speranza a socie-
t altamente competitive al limi-
te della spietatezza. In Corea il
cattolicesimo registra un tasso
di incremento prodigioso. Nel
1985, a ridosso della visita di
Wojtyla, c'erano solo 1,8 milioni
di cattolici; nel 1999eranosaliti a
2,9 milioni e oggi rappresentano
il 10 per cento su un totale di 50
milioni di abitanti. Un boomche
sta ribaltando quella regola an-
tropologica che motiva il decre-
mento dei fedeli laddove prospe-
rano materialismo, consumi-
smo, edonismo. E, invece, stavol-
ta proprio nella patria del rap-
per Psy, quello del Gangnamsty-
le, che si rovesciano le regole. La
quarta economia asiatica per
estensione e crescita, ai primi po-
sti mondiali infatto di avanguar-
dia tecnologica e capacit pro-
duttiva, anche lospecchiodella
secolarizzazione con un tasso di
natalit tra i pi bassi al mondo,
l'eugenetica che sta per diventa-
re legge, ma, soprattutto, un tas-
so di suicidi terrificante. Tra i
giovani e gli anziani mancano fi-
ducia, speranza, solidariet, cio
i capisaldi del Vangelo. Nel 2010
ben15.566coreani si sonotolti la
vita, 33 persone ogni 100 mila.
Prima della Corea ci sono Russia
e Lituania e, subito dopo il Giap-
pone. Ogni giorno43 sudcoreani
scelgono la morte; la nazione
con il maggior numero di donne
suicide. Alla base c' l'imposta-
zione confuciana di una societ
uniformata su una concorrenza
spietata, aspra, durissima che
inizia da piccoli. I vescovi da an-
ni martellanoper farecapire che
la ricerca economica da sola,
senzaalcuna considerazioneper
il lato umano, rischia di fare dan-
ni irreparabili. La sacralit della
vitae ladignitumana sonostati
al centrodi reiterati appelli.
IL DIVETO DEL REGIME
Bergoglio rester in Corea per 4
giorni. Avrebbe voluto varcare il
confineeandareancheal Nord, ol-
tre il 38 parallelo, ma il regime di
KimJong Unnonlo ha permesso.
Anzi, ha rifiutato persino ai catto-
lici di partecipareallemessepapa-
li. Uno schiaffo. Il programma dei
4 giorni intenso e prevede, mo-
mento clou, la celebrazione della
Giornata della Giovent asiatica.
Il Papa atteso come un apostolo
di pace e ha untasso di popolarit
fenomenale. Secondoil PewRese-
archCenter l'86per centodei core-
ani ha espresso giudizi entusiasti-
ci su di lui. Piace quello che dice,
come lo dice e quello che fa. Con-
troil 66percentodegli americani.
Forse il futuro per la Chiesa inco-
minciadavverodall'Asia.
FrancaGiansoldati
RIPRODUZIONERISERVATA
Ebola, s ai farmaci
non testati sulluomo
Erastatooperatounasettimana
faperlasostituzionedi un
pacemakermadonPierino
Gelmini noncelhafattaeieri si
spentoassistitofino
allultimodai ragazzi chelui ha
assistitoperunavita, comeha
detto, comunicandonela
scomparsaGianpaoloNicolasi,
unodei suoi pistretti
collaboratori. Aveva89anni ed
statodasempreimpegnatonel
recuperodei tossicodipendenti.
FondatoredellaComunit
Incontro, erastatodimesso
dallostatoclericalenel 2008per
unavicendagiudiziaria.
Giovaneparrocodi Gavorrano
(Grosseto), dal 1963si era
dedicatoal recuperodei ragazzi
di strada. Lasuacomunitha
sedi inmolteregioni italianee
intuttoil mondo. Lecondizioni
di DonPierinoeranopeggiorate
negli ultimi anni ancheacause
del suocoinvolgimentoinuno
scandalosessualemail
processoerastatosospeso
proprioperil precariostatodi
salute.
IL MINISTRO Accanto il
responsabile del dicastero
della Salute, Beatrice
Lorenzin, in una visita
allospedale Careggi di
Firenze lo scorso maggio
LE NORMATIVE EUROPEE Per il
ministro Lorenzin vanno
recepite le norme europee
che stabiliscono i test
per selezionare il donatore
`
Il ministro della Salute: nessuna sanzione per chi pratica
la fecondazione con donatore, ma la tecnica va disciplinata
Sonooltremillei morti per
lEbolainAfricamentrearriva
dallOms lokai trattamenti non
omologati. Cdunqueil via
liberadegli esperti ai farmaci
nontestati controlepidemia. A
Madrid, intanto, mortoil
missionariospagnolocheaveva
contrattoil virus inLiberia,
primomalatorimpatriatoin
Europa. Allarmeperpasseggera
suunvoloinTurchia.
Lepidemia
Morto don Gelmini, una vita per i tossicodipendenti
Aveva89anni

-MSGR - 20 CITTA - 17 - 13/08/14-N:
17
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Cronache
Il tavolotecnico
nominatodal
Ministeroper i beni
culturali edal comune
di Romahaelaborato
unpianoperridurrela
presenzadi venditori di
souvenir, chioschi di fiori e
ambulanti nel centrostorico
dellaCapitale.
Loschematecnico
individuacon
precisionedove
potrannostazionarei
venditori autorizzati:
nessuncamionbar allinterno
del centrostorico, postazioni
fortementelimitateper gli
urtisti chedistribuiscono
souvenir.
Il pianodovressere
attuatoentroNataledi
questanno. Finora,
quandospostavaun
camioncino, il
comunedovevagarantire
lequivalenzaeconomica
dellanuovazona, mail
principiosarprestoabolito
dallaRegioneLazio.
Decisa lespulsione
per i camion bar
Il tavolo tecnico
con il ministero
La nuove regole
in vigore da dicembre
Turismo a Milano
ad agosto boom
INCATENATI Un momento della protesta dei pittori di piazza Navona
Il piano LA DECISIONE
ROMA Pare di vederlo, loscuro
funzionario del Comune di Ro-
ma che gira per il centro storico
blocchetto alla mano (ok, faccia-
mo ipad alla mano) e sceglie con
parsimonia: qui un venditore di
souvenir, l un fioraio, attorno a
piazza Navona mettiamo un nu-
mero max di 25 postazioni per
pittori, ritrattisti e caricaturisti.
Fattostache loschema elaborato
dal Tavolo tecnico del decoro vo-
luto dal Campidoglio e dal mini-
stero dei Beni culturali assieme
ha appena prodotto un regola-
mento e anche di quelli piuttosto
rigidi. Approvato ieri, ora sul ta-
volo dellufficio tecnico ed entro
Natale dovr essere applicato. Se
sar rispettato davvero, per il
centro storico della Capitale rap-
presenter una rivoluzione e an-
che di quelle grosse, capace di ri-
portare Roma ai livelli di decoro
urbano delle altre capitali euro-
pee che vengono evocate quando
qualcuno, periodicamente, si ac-
corge di quei due camionbar par-
cheggiati propriosottolingresso
della chiesa di Trinit dei Monti
o degli almeno trenta venditori
ambulanti che presidiano la Fon-
tana di Trevi conogni temperatu-
rae stagione.
CAMION BAR A NUMERO CHIUSO
Lo schema appena approvato
dalla giunta capitolina propone
di eliminare i camion bar dalla
zona del centro storico, il cosid-
detto Tridente. E di farli sparire
anche dalla zona del Colosseo, in
cui ricade anche la gigantesca (e
pivolte contestata) neo area pe-
donale di via dei Fori imperiali.
Per avere solo unidea, attual-
mente i camioncini che vendono
panini e bibite sonodiciottonella
zona del Colosseo e sette nel Tri-
dente che include via del Babui-
no, via del Corso e via di Ripetta.
Dovranno diventare zero, appun-
to, lunico spazio previsto per lo-
ro per due postazioni vicino al
CircoMassimo. Gi qui limpresa
non facile per molti motivi, pri-
mofratutti il fattoche lamaggior
parte di questi venditori di cibi e
bevande fa capo alla potente fa-
miglia dei Tredicine, monopoli-
sta indiscussa tanto dei camion
quanto delle bancarelle di caldar-
roste, capace di far rispettare le
proprie regole sulla strada e tito-
lare di 42 delle 68 postazioni at-
tualmente disponibili nellintero
centro storico (la delibera per il
momento si occupa solo della zo-
napituristica).
URTISTI NELLE RETROVIE
Ma le regole sono severe anche
coi venditori di souvenir, quelli
per i quali la burocrazia romana
prima ancora del fascismo inven-
t persino unnome, urtisti, per-
ch urtavano i turisti con la
mercanzia appesa al collo. Nella
zona dei Fori imperiali avranno
spazio sul vialone alle spalle del
Colosseo - potranno arrivare cir-
caatrenta- manondavanti, dove
i turisti si radunano e, soprattut-
to, dove ferma la metropolitana.
E via cos per Fontana di Trevi,
dove lo spazio per gli ambulanti
ci sar solo in una via laterale. O
per piazza Navona, dove saranno
censiti 25 ritrattisti e un urtista
inunangolodel grande catino.
LE VECCHIE REGOLE
Gi, viene da chiedersi, ma per-
ch finora, escludendo gli abusi-
vi, ognuno metteva il camionci-
no con la porchetta dove voleva?
Lamara risposta, che propende
per il s, si addentra nel lato oscu-
ro della burocrazia cittadina. Le
licenze erano state bloccate nel
2006, ma una volta autorizzata
una postazione, il Comune non
aveva pi strumenti per tornare
indietro. Valeva, e per il momen-
to, sulla carta, ancora vale, il
principio dell equivalenza eco-
nomica: in cambio delladdio, al
camioncino convista sul Panthe-
on bisognava dare un nuovo spa-
zio dello stesso valore economi-
co. Era impossibile e infatti non
si faceva. Ora per la Regione ha
approvato due riforme sul punto
che daranno al comune di Roma
la possibilit di evitare lequiva-
lenza. In attesa dellapprovazio-
ne delle normativa per le attivit
commerciali, cos come per gli
urtisti, la ri-localizzazione so-
lo temporanea, in aree il pi
possibile prossime a quelle at-
tualmente incompatibili.
SaraMenafra
RIPRODUZIONERISERVATA
`
Numero chiuso anche per i ritrattisti di Piazza Navona, che
in tutto non potranno essere pi di 25. E scatta la protesta
`
Parte la rivoluzione per il commercio nelle aree turistiche:
via i camion bar, drastica riduzione per i banchetti di souvenir
1
3
Ambulanti, Roma riscrive le regole
2
Pituristi epimilanesi
quest'estateaMilano. Dauna
primaanalisi dei dati a
disposizionedel Comunedel
capoluogolombardosui
pernottamenti negli alberghi
campione, aluglioenei primi
giorni di agostosi registrato
unaumentodellepresenzedi
visitatori del 4%rispettoallo
stessoperiododelloscorso
anno. Nednotiziail Comune.
Milanosi confermaquindi
metaturisticaancheinqueste
settimaneestive.
Dati del Comune
IL REGOLAMENTO
MOLTO RIGIDO
ED STATO
APPROVATO IERI
ORA PASSER AL
VAGLIO DEI TECNICI
LIUBA e RENATO LAURO con animo
addolorato partecipano al dolore di ANGELA
per la perdita dellamato amico e maestro di
vita
PIER ALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 13 agosto 2014
ALDO e ALESSANDRA IMERITO prendono
parte con grande affetto al dolore di ANGELA
per la scomparsa dellindimenticabile Amico
PIERALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 12 agosto 2014
Il Direttore ANTONIO NUZZO, i prorettori
ROBERTO PESSI e PAOLA SEVERINO e tutti i
professori del Dipartimento di Giurisprudenza
della Luiss Guido Carli sono affettuosamente
vicini alla collega ed amica ANGELA DEL
VECCHIO e partecipano al suo dolore per la
scomparsa del caro marito
Prof.
PIER ALBERTO CAPOTOSTI
Insigne Maestro e Custode dellOrdinamento
Costituzionale
Roma, 13 agosto 2014
GIANNI e MADDALENA LETTA affettuosamen-
te vicini alla moglie ANGELA, piangono con lei
la scomparsa del marito
Presidente
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
e partecipano commossi al dolore di tutta la
famiglia.
Roma, 13 agosto 2014
Il Prof. FRANCO ROMEO e famiglia partecipano
commossi al dolore della Prof.ssa ANGELA DEL
VECCHIO per la incolmabile perdita del marito
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Presidente Emerito della Corte Costituzionale
che abbiamo avuto il privilegio di conoscere
nella sua immensa statura professionale e
umana.
Roma, 13 agosto 2014
MARIA VITTORIA e ROBERTO, con ANNALISA
e PAOLO, si stringono con profondo affetto ad
ANGELA e alla famiglia tutta nel ricordo di
PIERO ALBERTO
indimenticabile amico di una vita.
Roma, 13 agosto 2014
La Presidente, i Vice Presidenti, il Rettore, il
Direttore Generale, i colleghi tutti della Luiss
Libera Universita Internazionale degli Studi
Sociali Guido Carli partecipano al dolore della
Prof.ssa ANGELA DEL VECCHIO per la
scomparsa del marito
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Roma, 13 agosto 2014
FRANCO ed ELDA BULGHERINI profondamen-
te commossi si uniscono al dolore di ANGELA
per limprovvisa scomparsa di
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
insigne Giurista, fraterno ed indimenticabile
amico.
Roma, 13 agosto 2014
BENIAMINO CARAVITA, ACHILLE CHIAPPETTI,
CLAUDIO CHIOLA, ROBERTO NANIA colpiti
dallimprovvisa scomparsa di
PIERALBERTO CAPOTOSTI
amico carissimo e insigne collega con il quale
hanno condiviso anni di insegnamento si
uniscono al grande dolore di ANGELA.
Roma, 12 agosto 2014
Leditore CACUCCI partecipa al dolore che ha
colpito la Professoressa ANGELA DEL
VECCHIO per la perdita del caro e indimentica-
bile
Prof.
PIERO ALBERTO CAPOTOSTI
Bari, 13 agosto 2014
E mancata
ANNA CERIANA ACUTIS
Lo annunciano con profondo dolore i figli
MARIA SOLE, CARLO ALBERTO, la sorella
CARLA con il marito ADALBERTO, i nipoti e i
parenti tutti.
Una funzione religiosa si terr nella Parrocchia
del Sacro Cuore Immacolato di Maria Piazza
Euclide il giorno 14 c.m. alle ore 10.30.
Roma, 13 agosto 2014
Agenzia Mazzeo Gualandri 064452387
Il Presidente, il Consiglio Direttivo e tutti i Soci
del Circolo del Golf di Roma Acquasanta
piangono commossi la dipartita del loro
Segretario Onorario
N. D.
ANNA CERIANA ACUTIS
Roma, 13 agosto 2014
ORESTE ed ALESSANDRA ROSA si stringono
affettuosamente a MARIA SOLE e CARLO
ALBERTO nel dolore per la scomparsa di
ANNA CERIANA ACUTIS
indimenticabile amica di una vita.
Roma, 13 agosto 2014
Alla mia amica
ANNA
con grande affetto, mi mancherai
GRAZIA.
ROMA, 13 agosto 2014
GIAMPIERO ed ANNA profondamente
addolorati per la scomparsa ricordano con
grande affetto la cara
ANNA MARIA AMORETTI
Roma, 13 agosto 2014
DORI e MARCELLO, con MARCO e ANDREA,
partecipano commossi al dolore della famiglia
per la scomparsa della cara e indimenticabile
ANNA ACUTIS CERIANA
Roma, 12 agosto 2014
A
Il giorno 12 agosto 2014 e venuta a mancare
ORNELLA FABRI LENZI
La ricordano con tanto affetto la sorella MARIA
LUISA, la cognata VERA, i nipoti e i pronipoti.
I funerali avranno luogo il giorno 14 agosto alle
ore 9 nella Chiesa di Santa Maria Stella
Mattutina, via Lucilio 2.
Roma, 13 agosto 2014
Primaria Impresa Funebre PIACENTI tel. 06/3216666
Il giorno 11 agosto 2014 e venuto a mancare
allaffetto dei suoi cari il
Comm.
ARTURO MICILLO
Le esequie avranno luogo presso la Parrocchia
SS Annunziata (via di Grotta Perfetta 591) alle
ore 11.
La famiglia anticipatamente ringrazia.
Roma, 12 agosto 2014
Organizzazione Cattolica tel. 06/30.57.707
L11 Agosto, dopo una lunga malattia, sempre
affrontata con dignit e coraggio, ha trovato la
pace
MARIO MONTESI
Lo annunciano con infinito dolore la moglie
LUISA e il figlio ANDREA con ELENA e MARIO.
I funerali avranno luogo oggi 13 Agosto alle ore
10.00 presso la Parrocchia dei Sacri Cuori di
Ges e Maria, Via Magliano Sabina, 33 Roma.
No fiori ma opere di bene.
Roma, 12 agosto 2014
Funus Servizi Funebri e Servizi Cimiteriali -
800.13.43.19
A
PAOLA RENZI
vogliamo ricordare la tua serenit e il tuo
sorriso.
DANIELA e MARCO AVARELLO
Roma, 11 agosto 2014
I colleghi del gruppo Nestl in Italia partecipano
commossi al dolore del Presidente LEO
WENCEL per la perdita della cara mamma
OLIMPIA WENCEL
Milano, 13 agosto 2014
RINGRAZIAMENTI
Le famiglie RIVOSECCHI e PACIONI ringraziano
tutti quelli che hanno partecipato al loro dolore
per la scomparsa della cara e amata
MARIA ROSA
Roma, 13 agosto 2014
On. Fun. SENATORE 06/808.54.54
TRIGESIMI
e
ANNIVERSARI
13 agosto 1987 13 agosto 2014
Nel ventisettesimo anniversario della
scomparsa del
Ing.
RENATO MATONE
la figlia, le adorate nipotine con EDOARDO
ed EMILIO Lo ricordano con lamore di
sempre.
13 Agosto 2007 13 Agosto 2014
Sono passati 7 anni, ma come se fosse il
primo istante.
ELVI e FIORELLA ricordano la mamma
ROSSANA TEDESCHI DI CAVE
13 Agosto 2008 13 Agosto 2014
MAURIZIO e PATRIZIA ricordano con affetto
Mamma
IOLE TURCHETTI AMATI
Roma, 13 agosto 2014
2008 2014
JOLE TURCHETTI AMATI
Sempre nel cuore
ELISABETTA AMATI
continua
SERVIZIO
TELEFONICO
Necrologie 5,50 6,00 27,50 30,00
Partecipazione lutto 10,00 10,50 50,00 52,50
Anniversari Ringraziamenti 5,70 6,40 28,50 32,00
DIRITTO PRENOTAZIONE SPAZIO (ad annuncio) 7,00







SPORTELLI ORARIO
TARIFFE (+IVA)
EURO
Parola Simbolo
Sportello Telefonico Sportello Telefonico
Abilitati allaccettazione
delle carte di credito
NECROLOGIE PARTECIPAZIONI
FAX 06-66.19.22.33
E-mail: necro.messaggero@numeroblu.it
Tel. 06-66.19.22.34
ORARIO: TUTTI I GIORNI
COMPRESI I FESTIVI
DALLE 9.00 ALLE 19.30
800.932.000
CENTRO PUBBLICIT:
VIA GASPARE GOZZI n. 123, Roma EUR-OSTIENSE
(metro B fermata: San Paolo) Tel. 06.5943432 cell. 328.7517176
dal luned al venerd ore 9,30-13,00/14,00-18,00
sabato 9,30/12,30

-MSGR - 20 CITTA - 18 - 13/08/14-N:
18
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
IL MESSAGGERO S.p.A. Sede in Roma, via del Tritone n. 152
Capitale Sociale Euro 1.265.385 interamente versato - Registro Imprese, Codice Fiscale e P.IVA 05629251009 - R.E.A. n. 907307
BILANCIO AL 31-12-2013
Pubblicato ai sensi dellArt. 1 comma 33 del decreto Legge 23 ottobre 1996 n. 545 convertito con legge 23 dicembre 1996 n. 650
CALTAGIRONE EDITORE S.p.A. Sede in Roma - via Barberini n. 28
Capitale Sociale Euro 125.000.000 interamente versato - Registro Imprese, Codice Fiscale e P.IVA 05897851101 - R.E.A. n. 935017
BILANCIO CONSOLIDATO AL 31-12-2013
Pubblicato ai sensi dellArt. 1 comma 33 del decreto Legge 23 ottobre 1996 n. 545 convertito con legge 23 dicembre 1996 n. 650
STATO PATRIMONIALE (Valori in Euro) CONTO ECONOMICO
STATO PATRIMONIALE (in migliaia di Euro) CONTO ECONOMICO
ATTIVO 31/12/2013 31/12/2012
A) CREDITI VERSO I SOCI PER VERSAMENTI
ANCORA DOVUTI 0 0
B) IMMOBILIZZAZIONI:
I - IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI:
5) avviamento 54.484.853 58.117.176
6) immobilizzazioni in corso e acconti 0 48.945
7) altre 261.597 390.646
TOTALE 54.746.450 58.556.767
II - IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI:
l) terreni e fabbricati 18.025.939 18.647.837
2) impianti e macchinario 16.048.368 20.086.507
3) attrezzature industriali e commerciali 63.651 75.195
4) altri beni 643.095 880.130
5) immobilizzazioni in corso e acconti 5.520 0
TOTALE 34.786.573 39.689.669
III - IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE:
l) partecipazioni in:
d) altre imprese 749.436 895.870
Totale partecipazioni: 749.436 895.870
2) crediti:
esigibili entro lesercizio successivo
d) verso altri 36.129 50.719
Totale crediti: 36.129 50.719
TOTALE IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE: 785.565 946.589
TOTALE IMMOBILIZZAZIONI (B): 90.318.588 99.193.025
C) ATTIVO CIRCOLANTE:
I - RIMANENZE:
1) materie prime, sussidiarie e di consumo 975.321 1.576.418
TOTALE RIMANENZE: 975.321 1.576.418
II - CREDITI:
1) verso clienti:
esigibili entro lesercizio successivo 1.698.969 1.872.241
4) verso controllanti:
esigibili entro lesercizio successivo 21.288.416 31.264.456
4-bis) crediti tributari 159.256 530.157
4-ter) imposte anticipate 3.037.805 3.276.003
5) verso altri
verso consociate
esigibili entro lesercizio successivo 15.398.979 6.028.151
verso altri diversi
esigibili entro lesercizio successivo 291.425 382.612
Totale crediti verso altri 15.690.404 6.410.763
TOTALE CREDITI 41.874.850 43.353.620
III - ATTIVITA FINANZIARIE
(che non costituiscono immobilizzazioni):
TOTALE ATTIVITA FINANZIARIE 0 0
IV - DISPONIBILITA LIQUIDE:
1) depositi bancari e postali 22.055 33.080
3) denaro e valori in cassa 2.792 2.979
TOTALE DISPONIBILITA LIQUIDE 24.847 36.059
TOTALE ATTIVO CIRCOLANTE (C) 42.875.018 44.966.097
D) RATREI E RISCONTI ATTIVI:
2) risconti attivi 65.996 122.831
TOTALE RATEI E RISCONTI ATTIVI (D) 65.996 122.831
TOTALE ATTIVO 133.259.602 144.281.953
ATTIVA 31/12/2013 31/12/2012
ATTIVIT NON CORRENTI
Attivit immateriali a vita definita 1.285 1.711
Avviamento ed altre attivit immateriali
a vita indefinita 342.735 413.315
Immobili, impianti e macchinari 58.813 66.009
Partecipazioni valutate al Patrimonio Netto 777 845
Partecipazioni e titoli non correnti 139.704 108.975
Attivit finanziarie non correnti 43 28
Altre attivit non correnti 453 533
Imposte differite attive 43.461 41.224
TOTALE ATTIVITA NON CORRENTI 587.271 632.640
ATTIVIT CORRENTI
Rimanenze 2.317 3.316
Crediti commerciali 59.483 60.348
di cui verso correlate 1.971 1.474
Attivit finanziarie correnti 3 1.536
di cui verso correlate - 1.536
Crediti per imposte correnti 4.121 3.081
Altre attivit correnti 1.279 2.292
di cui verso correlate 4 -
Disponibilit liquide e mezzi equivalenti 186.633 188.902
di cui verso correlate 770 92.197
TOTALE ATTIVITA CORRENTI 253.836 259.475
TOTALE ATTIVITA 841.107 892.115
PATRIMONIO NETTO E PASSIVITA 31/12/2013 31/12/2012
PATRIMONIO NETTO
Capitale sociale 125.000 125.000
Costi di emissione capitale sociale (18.865) (18.865)
Altre riserve 594.936 625.496
Utile/(Perdita) di periodo (75.432) (60.978)
Patrimonio Netto del Gruppo 625.639 670.653
Patrimonio Netto di azionisti terzi 68 (32)
TOTALE PATRIMONIO NETTO 625.707 670.621
PASSIVITA
PASSIVIT NON CORRENTI
Fondi per i dipendenti 29.410 31.678
Altri fondi non correnti 6.684 7.414
Passivit finanziarie non correnti 18.652 23.749
Altre passivit non correnti 2.799 3.734
Imposte differite passive 65.480 69.814
TOTALE PASSIVITA NON CORRENTI 123.025 136.389
PASSIVITA CORRENTI
Fondi correnti 5.862 14.633
Debiti commerciali 24.576 27.049
di cui verso correlate 1.230 651
Passivit finanziarie correnti 30.544 12.334
di cui verso correlate 5.845 1.117
Altre passivit correnti 31.393 31.089
di cui verso correlate 35 10
TOTALE PASSIVITA CORRENTI 92.375 85.105
TOTALE PASSIVITA 215.400 221.494
TOTALE PATRIMONIO NETTO E PASSIVITA 841.107 892.115
Conto Economico 31/12/2013 31/12/2012
RICAVI
Ricavi delle vendite e delle prestazioni di servizi 174.703 187.699
di cui verso correlate 2.109 1.160
Altri Ricavi Operativi 6.812 7.739
di cui verso correlate 92 97
TOTALE RICAVI 181.515 195.438
COSTI
Costi per materie prime 20.716 26.316
Costi del personale 82.896 98.185
di cui per oneri di ristrutturazione 1.974 7.937
Altri Costi Operativi 79.060 87.099
di cui verso correlate 7.080 6.423
TOTALE COSTI 182.672 211.600
MARGINE OPERATIVO LORDO (1.157) (16.162)
Ammortamenti 8.564 8.857
Accantonamenti 235 1.635
Svalutazione attivit immateriali a vita indefinita 70.580 34.000
Svalutazione crediti 2.043 2.020
RISULTATO OPERATIVO (82.579) (62.674)
RISULTATO DELLA VALUTAZIONE DELLE
PARTECIPAZIONI A PATRIMONIO NETTO (99) (3.247)
Proventi finanziari 6.917 6.483
di cui verso correlate 2.555 3.223
Oneri finanziari (2.365) (9.861)
di cui verso correlate (219) (164)
RISULTATONETTODELLAGESTIONEFINANZIARIA 4.552 (3.378)
RISULTATO ANTE IMPOSTE (78.126) (69.299)
Imposte dul reddito del periodo 2.592 7.977
RISULTATO DELLE ATTIVITA CONTINUATIVE (75.534) (61.322)
RISULTATO DELLESERCIZIO (75.534) (61.322)
Utile/(Perdita) Gruppo (75.432) (60.978)
Utile/(Perdita) Terzi (102) (344)
Risultato base per azione (0,603) (0,488)
Risultato diluito per azione (0,603) (0,488)
PASSIVO 31/12/2013 31/12/2012
A) PATRIMONIO NETTO:
I - CAPITALE 1.265.385 1.265.385
IV - RISERVA LEGALE 150.015 150.015
VII - ALTRE RISERVE:
riserva legge 266/05 2.229.686 2.229.686
TOTALE ALTRE RISERVE 2.229.686 2.229.686
VIII - UTILI (PERDITE) PORTATI A NUOVO 44.158.540 47.844.390
IX - UTILE (PERDITA) DELLESERCIZIO -4.910.360 -3.685.849
TOTALE PATRIMONIO NETTO (A) 42.893.266 47.803.627
B) FONDI PER RISCHI E ONERI:
2) Fondi per imposte, anche differite 18.018.653 19.318.809
3) altri 5.508.888 6.798.639
TOTALE (B) 23.527.541 26.117.448
C) TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI:
LAVORO SUBORDINATO 11.631.199 13.007.659
D) DEBITI:
4) debiti verso banche
esigibili entro lesercizio successivo 15.281.645 7.017.468
esigibili oltre lesercizio successivo 18.651.553 23.749.048
Totale debiti verso banche 33.933.198 30.766.516
7) debiti verso fornitori
esigibili entro lesercizio successivo 7.646.686 10.161.175
11) debiti verso controllanti
esigibili entro lesercizio successivo 1.052.528 175.121
12) debiti tributari
esigibili entro lesercizio successivo 1.224.292 1.321.195
13) debiti verso istituti di previdenza
e sicurezza sociale
esigibili entro lesercizio successivo 3.103.781 3.799.826
14) altri debiti
debiti verso consociate
esigibili entro lesercizio successivo 837.317 4.225.211
debiti verso altri diversi
esigibili entro lesercizio successivo 7.315.779 6.859.109
esigibili oltre lesercizio successivo 5.549 5.549
Totale altri debiti 8.158.645 11.089.869
TOTALE (D) 55.119.130 57.313.702
E) RATEI E RISCONTI PASSIVI:
2) risconti passivi 88.466 39.517
TOTALE RATEI E RISCONTI PASSIVI (E) 88.466 39.517
TOTALE PASSIVO 133.259.602 144.281.953
CONTI DORDINE
Garanzie prestate direttamente o indirettamente
a favore di terzi:
- fidejussioni prestate a favore di terzi 296.858 16.785
- ipoteche e privilegi a garanzia di mutui 60.000.000 60.000.000
Beni di nostra propriet presso terzi:
- carta in c/deposito presso magazzini e stampatori 1 1
- apparecchiature ricezione pagine presso stampatori 1 1
Beni di propriet di terzi presso di noi:
- apparecchiature
fotocomposizione/fotoriproduzione in leasing 0 26.279
60.296.860 60.043.066
CONTO ECONOMICO 31/12/2013 31/12/2012
A) VALORE DELLA PRODUZIONE:
1) ricavi delle vendite e delle prestazioni 72.155.219 78.063.829
5) altri ricavi e proventi
a) altri ricavi e proventi 3.324.068 3.917.991
b) contributi in c/esercizio 193.311 643.634
TOTALE VALORE DELLA PRODUZIONE (A) 75.672.598 82.625.454
B) COSTI DELLA PRODUZIONE:
6) per materie prime, sussidiarie, di consumo
e di merci -10.029.586 -12.325.407
7) per servizi -25.741.463 -29.815.575
8) per godimento di beni di terzi -2.489.023 -2.627.993
9) per il personale:
a) salari e stipendi -21.128.512 -23.153.226
b) oneri sociali -7.366.749 -7.860.891
c) trattamento di fine rapporto -1.812.700 -2.147.581
e) altri costi -1.854.351 -2.413 943
Totale costi per il personale -32.162.312 -35.575.641
10) ammortamenti e svalutazioni:
a) ammortamento delle immobilizzazioni
immateriali -3.811.873 -3.804.780
b) ammortamento delle immobilizzazioni
materiali -4.983.958 -4.993.367
Totale ammortamenti e svalutazioni -8.795.831 -8.798.147
11) variazione delle rimanenze di materie prime,
sussidiarie, di cosumo e merci -601.097 -344.751
14) oneri diversi di gestione -1.893.886 -1.338.897
TOTALE COSTI DELLA PRODUZIONE (B) -81.713.198 -90.826.411
DIFF. TRA VALORE E COSTI DELLA PROD. (A-B) -6.040.600 -8.200.957
C) PROVENTI E ONERI FINANZIARI:
16) altri proventi finanziari:
d) proventi diversi dai precedenti:
3 - verso controllanti 500.287 1.806.366
4 - verso altri 1.251 833
TOTALE 501.538 1.807.199
17) interessi e altri oneri finanziari da:
2 - verso consociate 0 -6.541
3 - verso controllanti -111.045 0
4 - verso altri -439.362 -875.899
TOTALE -550.407 -882.440
17-bis) utili e (perdite) su cambi 115 854.856
TOT. PROV. EDONERI FINANZ. (C) (15-16-17-17 bis) -48.754 1.779.615
D) RETTIFICHE DI VALORE DI ATT. FINANZIARIE:
19) a) svalutazione di partecipazioni -146.434 -97.144
TOTALE DELLE RETTIFICHE DI VALORE (D) -146.434 -97.144
E) PROVENTI E ONERI STRAORDINARI:
20) proventi:
a) plusvalenze da alienazioni 3.300 3.690
b) altri proventi straordinari 240.168 1.289.740
TOTALE 243.468 1.293.430
21) oneri:
b) imposte esercizi precedenti -313.293 -218
c) altri oneri straordinari -153.926 -2.461.431
TOTALE -467.219 -2.461.649
TOTALE DELLE PARTITE STRAORDINARIE (E)
(20-21) -223.751 -1.168.219
RISULTATO PRIMA
DELLE IMPOSTE (A-B+ -C+ -D+ -E) -6.459.539 -7.686.705
22) imp. sul reddito dellesercizio, correnti,
differite e anticipate
a) IRES 1.826.612 3.407.048
b) IRAP -1.339.391 -1.376.980
Imposte differite passive 1.300.156 409.889
Imposte anticipate attive -238.198 1.560.899
Totale imposte dellesercizio 1.549.179 4.000.856
RISULTATO DELLESERCIZIO -4.910.360 -3.685.849
PROSPETTO DI DETTAGLIO DELLE VOCI DEL BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31-12-2013 (pubblicato ai sensi dellarticolo 9 della Delibera 129/02/CONS dellAutorit per le garanzie nelle Comunicazioni, denominata Informativa Economica di Sistema)
01 Vendita di Copie 34.732.794
02 Pubblicit 34.933.840
03 - Diretta 118.352
04 - Tramite concessionaria 34.815.488
05 Ricavi da editoria online 2.487.591
06 - Abbonamenti 334.317
07 - Pubblicit 2.153.274
08 Ricavi da vendita di informazioni -
09 Ricavi da altra attivit editoriale 994
10 Totale voci 01 + 02 + 05 + 08 + 09 72.155.219

-MSGR - 20 CITTA - 19 - 13/08/14-N:
19
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Fax: 064720597
e-mail: economia@ilmessaggero.it
Economia
Andrea Bonomi
`
Presto la Consob locale
dovrebbe permettere
di lanciare lofferta a 21q
LA FRANCIA HA MESSO
IL BASTONE
TRA LE RUOTE
ALLIMPRENDITORE
PER FAVORIRE
IL DUO FOSUN-ARDIAN
VTB CAPITAL HA MESSO
SUL TAVOLO UNOFFERTA
DA 500 MILIONI
PER IL 60% DEL GRUPPO
TRATTATIVA A MOSCA
SULLA GOVERNANCE
LA STRATEGIA
ROMA Telecom concede tempo a
Fintech fino al 1 settembre per
chiudere sull'Argentina e prova
a stringere conVivendi sul Brasi-
le. A breve l'ad Marco Patuano
andr a Parigi per incontrare
Vincent Bollor per valutare la
bozza di una proposta di allean-
za azionaria e industriale fra il
gruppo delle tlc e Vivendi. Il pia-
no, al quale stanno lavorando
Mediobanca e Citi dovr riceve-
re il via libera del cda. Non risul-
ta che il presidente Giuseppe
Recchi lo abbia convocato. Qual-
che consigliere ritiene possa riu-
nirsi il 25-26 agosto, visto che 28
Vivendi riunir il suo consiglio
per i conti semestrali ma valuta-
re l'offerta da 6,7 miliardi di Te-
lefonica su Gvt, la controllata
brasiliana. Patuano non pu
competere con l'offerta econo-
mica di Cesar Alierta, ma a Bol-
lor pu interessare un'alleanza
industriale e finanziaria fra Tim
Brasil e loperatore brasiliano in
fibra ottica, che partendo dall'
America Latina potrebbe avere
una sponda anche in Europa.
Nei piani del finanziere ci sareb-
be la costruzione di una rete di
alleanze per diffondere i conte-
nuti di Canal+e Universal Music
(un'altro tassello potrebbe esse-
re un'alleanza con Mediaset nel-
la pay tv). Gli advisor stanno pre-
parando un'operazione che pre-
vederebbe la fusione tra Gvt e
Tim Brasil ma solo dopo il raf-
forzamento patrimoniale di
quest'ultima, attraverso un au-
mentodi capitale (e conversione
delle risparmio).
Lalleanza
LASSALTO
ROMA Finalmente si avvicina il
lancio dellopa di Andrea Bono-
mi sul Club Mditerrane, uno
dei principali villaggi vacanze
del mondo. Dopo innumerevoli
ostacoli, spesso ostruzionistici,
la Consob francese (Amf), a bre-
ve, dovrebbe autorizzare Global
Resorts, la newco di Investindu-
strial, a far partire lofferta an-
nunciata il 30 giugno scorso, ma
da allora prigioniera del boicot-
taggio da parte del top manage-
ment del gruppo turistico guida-
to da Henri Giscard dEstaing,
appoggiatodai poteri forti locali.
Bonomi propone 21 euro ad azio-
ne e 22,41 euro per le obbligazio-
ni convertibili, molto di pi dei
17,40 euro offerti da Gallion, il
veicolo partecipato dai cinesi di
Fosun e dai francesi di Ardian,
molto pi gradito dai francesi.
Investindustrial valorizza il
gruppo francese 790 milioni, il
22% in pi rispetto allofferta
concorrente. Lopa italiana parti-
r cinque giorni dopo il semafo-
ro verde della Consob locale: se
dovesse arrivare oggi, prender
il via marted 20 per concludersi
il 20settembre.
Il sabotaggio attuato contro
limprenditore italiano che ha
un robusto progetto industriale
di sviluppo del Club Med, sareb-
be servitoadallungare i tempi in
modo da preparare la controf-
fensiva di Gallion che potrebbe
ritoccare la sua offerta. Ieri in
Borsa i titoli oggetto della conte-
sa hanno chiuso a 21,28 euro. A
parte i soldi per lacquisizione,
Bonomi pronto a investire 150
milioni per far crescere Club
Med che d lavoro a 22 mila di-
pendenti attraverso 66 villaggi
sparsi in tutto il mondo, specie
nelle localit esotiche. Il Club
stato il primo a praticare la for-
mula all inclusive e il suo succes-
so va ascritto al pioniere dei vil-
laggi Gilbert Trigan, che si
schieratoal fiancodi Bonomi.
BARRICATE PARIGINE
E chiaroche la Franciaha alzato
le barricate contro quella che
considera uninvasione di Bono-
mi, personaggio di rilievo del-
limprenditoria italiana per soli-
dit e autorevolezza: daltro can-
to lerede di Anna Bonomi Biol-
chini, oltre a investire pi di 550
milioni cash di soldi suoi, ha lap-
poggio delle due pi grandi ban-
che del Paese (Intesa Sanpaolo e
Unicredit) che, inpoche ore, han-
no deciso di aprire il rubinetto
mettendo a disposizione fino a
270 milioni. Unicredit, inoltre,
ha concesso alla Amf la cashcon-
firmation, la garanzia dellesi-
stenza della liquidit per comple-
tare lacquisizione. Partendo dal-
l11% oggi detenuto da Strategic
Holdings, facente capo alla Bi-In-
vest, la holding di famiglia. Il
consorzio Global Resort imper-
niato (90%) su Bonomi che ha re-
clutato il magnate sudafricano
Salomon Kerzner proprietario
delle catene alberghiere Atlantis
e One and Only, Gp Nvestments,
proprietaria della Brazil Hospi-
talyt Group e dai manager del
Parco di divertimenti spagnolo
Port Aventura, di propriet della
famiglia Bonomi. Lofferta di
Global Resort priva di condizio-
ni, al contrario della proposta
franco-cinese subordinata al rag-
giungimento del 51% del capita-
le, partendo dalla stessa quota
detenuta dai rivali italiani (ap-
puntol11%).
r. dim.
RIPRODUZIONERISERVATA
Moda, i russi alla conquista di Cavalli
Telecom,
il piano Patuano
per convincere
il gruppoVivendi
Club Med, in arrivo lok allopa Bonomi
ANDIAMO AVANTI
CON LA FUSIONE
I PALETTI SUL RECESSO
NON CAMBIANO
Sergio Marchionne
Ad di Fiat-Chrysler
Ftse Italia Mid Cap Ftse Italia All Share Fts e Italia Star Ftse Mib
1 =
1 = 1 = +0,03% 1 =
Euro/Dollaro
0,7955 1,2138 fr
20.607,86 19.416,26 17.268,02
1,3346 $
-0,26% 136,49 -0,17%
-0,30%
25.445,00 0,19% 0,23% +0,28% +0,32%
M M L V G M M L V G M M L V G M M L V G
LOPERAZIONE
ROMA Potrebbe essere a Mosca il de-
stino della maison Roberto Caval-
li. Dopo cinque anni di ristruttura-
zione del gruppo lo stilista fiorenti-
no sembra davvero pronto a cede-
re il passo sul controllo. Se tutto
andr bene il 60% del gruppo po-
trebbe finire nel portafoglio di Vtb
Capital, la banca di investimento
del gruppo bancario Vtb. A rivela-
re la trattativa sono le indiscrezio-
neraccolte dal sitoWomens Wear
Daily (Wwd), confermate ieri dal
quotidiano russo Vedomosti ma
anche da fonti della banca e dal-
lentourage di Cavalli.
Sul piatto c un'offerta da mez-
zo miliardo di euro per una quota
della maison che valorizza lintero
gruppo 830 miliardi. E secondo il
giornale, lo stilista avrebbe addirit-
tura interrotto le sue vacanze rien-
trandoingranfrettaa Milano.
CLOSING
La chiusura delloperazione atte-
sa ad ottobre. Ma ci sono ancora
molti dettagli da definire. Tra le
questioni ancora aperte anche il
ruolodellamoglie Eva nellafutura
governance italo-russa. Certo,
presto che parlare di unoperazio-
ne indirittura darrivo. Ma se lope-
razione dovesse andare a buon fi-
ne azionista di controllo del grup-
po diventerebbe una delle tre ban-
che russe colpite dalle sanzioni
Usa ed Ue. Lo stesso istituto presie-
duto da quellAndrey Kostin che
gisiede nel cdadi Pirelli. Nel 2009
fu Clessidra a trattare lingresso,
primadi scontrarsi conlacrisi ecn
le pretese della famiglia (che valu-
tava l'azienda un miliardo). Per gli
stessi motivi sono poi fallite le trat-
tative con il fondo del Bahrein In-
vestCorp e anche con Permira. A
inizio anno il private equity ingle-
se valorizzava il gruppo 450 milio-
ni. I russi sono capaci oggi di unof-
ferta ben pi generosa, visto che
Vtb Capital valuta Cavalli 37 volte
l'ebitda 2013, esercizio chiuso con
una crescita del 9,3% dei ricavi, a
quota 201 milioni, e con un utile
scesoda 359a159mila euro.
R. Amo.
RIPRODUZIONERISERVATA

-MSGR - 20 CITTA - 20 - 13/08/14-N:
20
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo
Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia
Comune di Ercolano (NA) - Avviso di avvio del procedimento ai sensi degli artt. 7 e 8 della Legge n. 241/1990 finalizzato allapprovazione del progetto definitivo Ampliamento del Parco archeologico di Ercolano a nord ovest degli Scavi equivalente a dichiarazione di pubblica utilit, in adem-
pimento a quanto disposto dagli artt. 16 e 11 co. 2 del D.P.R. n. 327/2001 (T.U. delle disposizioni legislative in materia di espropriazione per pubblica utilit) e dagli artt. 96, 97 e 98 del D.Lgs. n. 42/2004, in coerenza alla variante del Piano Regolatore per lintervento denominato Riqualificazione
delle aree comprese tra Via Cortili e Via Mare con apposizione del vincolo preordinato allesproprio
Responsabile Unico del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilit: dott.ssa Jeannette Papadopoulos
Responsabile dellistruttoria per lapprovazione del progetto: arch. Tommaso Russo
Il Soprintendente per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia in qualit di soggetto delegato in nome e per conto del Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo promotore e autorit espropriante, giusta nota MiBACT prot. n. 5176 del 27.06.2014
RENDE NOTO QUANTO SEGUE
Il presente avviso di avvio del procedimento, ai sensi della Legge n. 241/1990 e del D.P.R. n. 327/2001, riguarda lapprovazione del progetto definitivo Ampliamento del Parco archeologico di Ercolano a nord ovest degli Scavi equivalente a dichiarazione di pubblica utilit ex art. 12 del
D.P.R. n. 327/2001 ed artt. 96 e 98 del D.Lgs. n. 42/2004.
Le funzioni di Responsabile Unico del procedimento dichiarativo della pubblica utilit sono svolte, giusta nota MiBACT prot. n. 5176 del 27.06.2014, dal supplente per le funzioni di Direttore Generale per le Antichit, dott.ssa Jeannette Papadopoulos, reperibile presso il Ministero dei Beni
Culturali e delle Attivit Culturali e del Turismo - Direzione Generale per le Antichit - via di San Michele, 22 - 00153 Roma - tel. 0667234700; e-mail: dg-ant@beniculturali.it
Listruttoria ai fini dellapprovazione del progetto svolta dallarch. Tommaso Russo reperibile presso la Soprintendenza B.A.P.S.A.E. di Napoli e Provincia - piazza del Plebiscito, 1 - 80132 Napoli - tel. 0815808390; e-mail: tommaso.russo@beniculturali.it.
Gli atti e la relativa documentazione sono visionabili, previo appuntamento da richiedersi telefonicamente al n. 0817324313, presso la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia - Ufficio Scavi di Ercolano - corso Resina, 187 - 80056 Ercolano, nei seguenti
giorni: marted e mercoled dalle ore 11,00 alle ore 12,30.
E possibile prendere visione degli atti e della documentazione e presentare eventuali osservazioni entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione del presente avviso; le osservazioni andranno indirizzate al Responsabile del procedimento dott.ssa Jeannette Papadopoulos e al Re-
sponsabile dellistruttoria arch. Tommaso Russo presso la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia - Ufficio Scavi di Ercolano - corso Resina, 187 - 80056 Ercolano.
Ai sensi del combinato disposto di cui allart. 16 co. 5 e allart. 11 co. 2 del D.P.R. n. 327/2001, stante lelevato numero dei soggetti interessati e la particolare conseguente gravosit della comunicazione personale, idonea forma di pubblicit del presente avviso data mediante la sua pub-
blicazione, a decorrere dal 13.08.2014, per giorni 30 (trenta) allAlbo Pretorio del Comune di Ercolano, sul quotidiano Il Messaggero edizione nazionale, su Il Mattino edizione Napoli e provincia e sul sito informatico della Regione Campania (www.regione.campania.it).
Nello stesso termine di 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione dellavviso ai sensi dellart. 3 co. 3 del D.P.R. n. 327/2001, chi risulti erroneamente intestatario dei beni nei registri catastali, ove non sia leffettivo proprietario, tenuto, ex art. 3 del DPR n. 327/2001, a comunicare al Responsabile
del procedimento sopra citato il nominativo del nuovo proprietario o a fornire copia degli atti in suo possesso utili a ricostruire le vicende dellimmobile.
Lindicazione delle aree interessate dallintervento e dei relativi intestatari censuari catastali contenuta nellallegato al presente atto, del quale forma parte integrante, tanto da costituirne un unicum giuridico.
N.1 allegato IL SOPRINTENDENTE Prof. Massimo OSANNA
segue

-MSGR - 20 CITTA - 21 - 13/08/14-N:
21
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Economia
Marcello Clarich, neo presidente della Fondazione Mps
IL COLLOQUIO
ROMA Io frutto della lottizzazione
politica? Assolutamente no. Sono
stato scelto per la mia indipenden-
zaeautonomia. MarcelloClarich,
docente di diritto amministrativo
alla Luiss di Roma, titolare di uno
studio professionale, piemontese
di Casale Monferrato, sta tornan-
do unauto a Grado, dove prosegui-
r le vacanze dopo la prima giorna-
ta passata nella veste di presidente
della Fondazione Mps. Rientrer
a Siena per il Palio. In mattinata
ha incontrato il sindaco Bruno Va-
lentini (mi ha detto inbocca al lu-
po). Una nomina travagliata avve-
nuta laltro giorno, da parte della
deputazione generale, a larghissi-
ma maggioranza: era intervenuto
Piercarlo Padoan con una lettera
al consigliere anziano Riccardo
Campa, per accelerare la procedu-
ra e stanare i giochi e le manovre
del Pd che esercita il patronage sul-
lente. C da ricordare che a causa
dellallungamento dei tempi, il 30
luglio lex presidente Antonella
Mansi si dimessa dasubito. Non
ho partecipato alla procedura di
nomina, spiega Clarich al Messag-
gero, eroinSvizzera inferie, sono
tornato ieri sera (luned 11, ndr). E
stata una sorpresa positiva quan-
do mi hanno riferito della nomi-
na. Il neo presidente racconta co-
me nata lacandidatura. Hodato
la mia disponibilit, non ritenevo
che la nomina fosse sicura, per le
complicazioni lette sui giornali.
Ho lasciato fare a chi ha proposto
il mionome.
SCIOGLIERE IL PATTO? VEDIAMO
Il Pd ha voluto influire? Per quan-
to mi riguarda no, le istituzioni
hanno agito in una logica unita-
ria. Si detto che Clarich fosse il
candidato del sindaco Bruno Va-
lentini, azionista di riferimento
dellente. Si sente di parte? No, mi
risulta mi abbiano proposto il sin-
daco, il presidente della provincia
e il presidente della Camera di
Commercio di Siena. Eppure
Mansi, il presidente che lha prece-
duta, e che passa alla storia per
aver salvato la fondazione dal crac
di 380milioni di debiti, halanciato
lallarme: a Siena lorologio torna
indietro, i partiti vogliono rimette-
re le mani. Limprenditrice della
NuovaSolmine benvista. Conla
mia nomina non c il rischio di un
ritorno al passato - risponde Clari-
ch - non sono legato a logiche di
partito, voglio dimostrare di esse-
re la continuit nella
discontinuit. Lha sentita? An-
che oggi (ieri, ndr), la conoscevo
gi, ci siamoconfrontati per capire
quali sono i problemi aperti, ci sa-
r un dialogo. Dal passato eredita
lazione di responsabilit verso la
gestione precedente a quella di
Mansi: valuter se ritirarla? Estre-
mamente imprudente pensare di
ritirarla senza nemmeno sapere
quali possono essere le repliche
delle controparti. Tra i dossier sul
tavolo, c quello sulla partecipa-
zione in Mps: il 2% vincolato a un
patto sul 9%assieme a Btg Pactual
e Fintech. Se fosse possibile pensa
di scioglierlo? Ho bisogno di stu-
diare il patto, posso dire che la fon-
dazione, se ritiene opportuno ave-
re un ruolo nella Banca Mps, deve
ricercare alleanze stabili. Il patto
assegnaallafondazione il dirittodi
proporre il presidente della banca
in scadenza lanno prossimo. Ha
gi unidea? Non conosco Profu-
mo, conosco indirettamente lad
Viola. Non posso dire nulla anco-
ra. Come caratterizzer il suo
mandato? Voglio mantenere inte-
gro e gestirlo al meglio il patrimo-
nioper quelloche rimasto.
r. dim.
RIPRODUZIONERISERVATA
INFRASTRUTTURE
ROMA La Banca Europea per gli
Investimenti (Bei) supporter
con200milioni di euro una par-
te significativa di investimenti
che Acea ha programmato nei
prossimi 4 anni, pari a 680 mi-
lioni complessivi, per potenzia-
re e rafforzare le infrastrutture
del servizio idrico integrato
dell'ambito territoriale ottima-
le del Lazio centrale Ato 2 (Ro-
ma e provincia di Roma). A
spiegarlo l'Acea inuncomuni-
cato. L'operazione tra lazienda
romana e la Bei stata siglata
dopo una istruttoria tecnica
condotta dall'istituto finanzia-
rio europeo, che ha riconosciu-
to la piena corrispondenza tra
il piano di interventi infrastrut-
turali e i principi di
sostenibilit sociale e ambienta-
le.
IL PROGRAMMA
Gli investimenti infrastruttura-
li finanziati prevedonoinfatti la
manutenzione o la costruzione
di nuove opere, alloscopo di mi-
gliorare le condizioni ambien-
tali di Roma e del Lazio centra-
le attraverso il potenziamento
del sistemadi trattamentodelle
acque reflue e l'ulteriore raffor-
zamento degli standard di sicu-
rezza e qualit dell'acqua eroga-
ta agli utenti. L'elenco delle rea-
lizzazioni finanziate da Bei, cir-
ca 30, tra grandi e piccoli inter-
venti, comprende in particola-
re la costruzione di nuovi im-
pianti o la riqualificazione di
quelli esistenti per l'estrazione
e il trattamento delle acque, la
tutela delle fonti idriche, la co-
struzione e la riqualificazione
degli invasi, il potenziamento
dell'interconnessione tra gli ac-
quedotti, il miglioramento del-
lasicurezzae dellaqualitdella
risorsa idrica, l'ampliamento o
il rifacimento delle reti idriche
e fognarie, il potenziamento e
la ristrutturazione di impianti
di trattamento delle acque re-
flue. Il finanziamento conces-
so -commenta l'Ad di Acea Al-
berto Irace- riflette la positiva
evoluzione del quadro regolato-
rio nel settore idrico e si inseri-
sce nella tradizione di rapporti
consolidati tra la nostra azien-
da e la Bei, la cui mission fi-
nanziare lo sviluppo sostenibi-
le nei Paesi membri. Le condi-
zioni ottenute dimostrano che
Acea, sottolinea Irace, si con-
ferma una realt industriale so-
lida e affidabile anche a livello
comunitario e internazionale.
Ora il nostro impegno accele-
rare sulla realizzazione e sul po-
tenziamento di queste infra-
strutture, i cui servizi interessa-
no diversi milioni di cittadini di
Romae del Lazio.
Cala il prezzo
dellenergia
`
Il n.1 della Fondazione:
La conferma di Profumo?
Ancora non dico nulla
Borsaelettrica
La sfida di Clarich
Mps deve cercare
alleanze stabili
per il suo futuro
Il prezzomediodi acquistodell'
elettricitsullaBorsaelettrica
fasegnarealuglioun-30,6%su
baseannuaedunaflessione
dell' 1,3%sugiugno, scendendo
a46,42euro/MWh, minimo
storicoperil mesedi luglio. I
volumi di energiaelettrica
scambiati nel SistemaItalia, si
leggenellanewsletter del Gme,
tornanoasegnareun-3,1%
tendenzialedopolalieve
ripresadi giugno. Ancorain
calogli scambi nellaBorsa
elettrica(-13,1%).
Accordo Acea-Bei
per gli acquedotti
LINTESA PREVEDE
UN INVESTIMENTO
DA 200 MILIONI
PER POTENZIARE
IL SERVIZIO IDRICO
DI ROMA E LAZIO
ESTRATTO ESITO DI GARA
1. STAZIONE APPALTANTE: Acqualatina S.p.A., con sede in Latina, Viale P.L. Nervi snc C.C. Latina Fiori Torre 10
Mimose, 04100 Latina Tel 0773/642 Fax. 0773/472074.
2. OGGETTO: Procedura aperta indetta ai sensi dellart. 220 e 222 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. per lafdamento del
servizio di trasporto di acqua potabile con autobotti per lapprovvigionamento idrico nei Comuni appartenenti allAto
4 - Lazio Meridionale - Rif. Prat. 14_0005 - Distretto Nord - Area 2 - Codice CIG 5557294814 ; - Distretto Sud - Area
3 - Codice CIG 55573083A3; - Distretto Sud - Area 4 - Codice CIG 5557333843.
3. IMPORTO DELLAPPALTO: limporto complessivo biennale posto a base di gara a misura di 300.000,00, I.V.A. esclusa.
4. DURATA DELLAPPALTO: 2 (due) anni, decorrenti dalla data di sottoscrizione del verbale di consegna del servizio.
5. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: ex artt. 81 e 82, 2 comma, lett. a), del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e art. 9 del disciplinare di gara.
6. DATA DI CONCLUSIONE DELLAPPALTO: Distretto Nord Area 2: 02/07/2014; Distretto Sud Area 3: 17/07/2014; Distretto Sud
Area 4: 17/07/2014.
7. NUMERO DI OFFERTE RICEVUTE: Distretto Nord Area 2: n. 1 (ammessa); Distretto Sud Area 3: n. 3 (ammesse); Distretto Sud
Area 4: n. 3 (ammesse).
8. NOME DELLOPERATORE ECONOMICO: Distretto Nord Area 2: FAGECO ECOLOGIA S.r.l.; Distretto Sud Area 3: Formia Soccorso
S.r.l.; Distretto Sud Area 4: Formia Soccorso S.r.l.
9. VALORE FINALE DELLAPPALTO: Distretto Nord Area 2: euro 100.000,00 per un ribasso percentuale offerto sul prezzo orario posto
a base di gara del 25,116%; Distretto Sud Area 3: euro 100.000,00 per un ribasso percentuale offerto sul prezzo orario posto a
base di gara del 26,18%; Distretto Sud Area 4: euro 100.000,00 per un ribasso percentuale offerto sul prezzo orario posto a base
di gara del 26,18%.
10. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: DI BELLA Bruno.
11. DATA DI PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE AVVISO SULLA GURI: n. 91 del 11/08/2014
Acqualatina S.p.A. Coordinatore Servizio Logistica - F.to Silvia COCCATO
LAIT - LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A.
AVVISO DI GARA
LAit - LAZIO innovazione tecnologica S.p.A., sede le-
gale Via Adelaide Bono Cairoli, 68 - 00145 Roma - tel.
06/51.68.98.00/98.30 - Fax 06/51.89.22.04 - www.lait-
spa.it, www.regione.lazio.it e-mail: gare@laitspa.it, PEC:
gare.laitspa@legalmail.it indice una procedura aperta per
la realizzazione del Sistema Informativo Integrato per i
Dipartimenti di Prevenzione della Regione Lazio - S.I.P.
(CUP J82G09000070007; cod. monit. A0024F0004)
- CIG 58362680B7, ai sensi del D. Lgs. 163/2006. Lim-
porto complessivo stimato a base dasta pari ad euro
870.000,00 (ottocentosettantamila/00) IVA esclusa. Lap-
palto verr aggiudicato allofferta economicamente pi
vantaggiosa, ai sensi dellart. 83, comma 1, del D. Lgs.
163/2006. Il plico contenente lofferta deve pervenire, a
pena di esclusione, presso la sede legale della LAit S.p.A.
- con qualsiasi mezzo atto allo scopo - ai recapiti di cui
sopra, entro e non oltre le ore 12.00 del 06/10/2014. Per
ogni informazione si rinvia al bando di gara inviato alla
GUUE in data 01/08/2014, sulla Gazzetta Ufciale della
Repubblica Italiana, nonch sui siti internet www.laitspa.
it (alla voce www.laitspa.it/laitweb/gare), www.regione.
lazio.it e sul sito https://www.serviziocontrattipubblici.it/
LAIT S.P.A.
LAMMINISTRATORE UNICO
ING. FRANCESCOMARIA LORIGA
Azienda Unit Sanitaria Locale di Bologna
Via Castiglione, 29 - 40124 Bologna
tel. 051/6584811 - fax 051/6584923
ESTRATTO DEL BANDO DI GARA
LAzienda U.S.L. di Bologna indice ai sensi del
D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche e
integrazioni, Procedura Aperta per lacquisizione di
Dispositivi medici per Cardiochirurgia e Protesi
valvolari cardiache e Anelli cardiaci per lAzienda
Ospedaliero Universitaria di Bologna AVEC,
suddivisa in lotti, importo massimo complessivo
biennale di Euro 5.125.780,00 IVA esclusa. Il bando
integrale sar pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale
della Repubblica Italiana e sulla Gazzetta Ufficiale
dellUE la cui spedizione avvenuta il 28/07/2014.
Le condizioni e i documenti necessari per la
partecipazione alla gara sono indicati
analiticamente nella documentazione di gara. Il
termine perentorio di scadenza per la presentazione
delle offerte fissato per le ore 12 del giorno
23/09/2014, pena la non partecipazione. Il Bando
integrale e la documentazione di gara con relativi
allegati dovranno essere reperiti sul sito Internet
www.ausl.bologna.it. Per informazioni le Ditte
interessate possono rivolgersi al Servizio Acquisti
Metropolitano Via Gramsci 12 Bologna:
tel. 0516079646, fax 0516079989, e-mail:
servizio.acquisti@ausl.bologna.it, pec:
servizio.acquisti@pec.ausl.bologna.it.
Il Direttore
del Servizio Acquisti Metropolitano
Dott.ssa Rosanna Campa
Area Vasta Emilia Centrale
PROVINCIA DI ROMA
SEGRETARIATO GENERALE SERVIZIO 3 GARE E CONTRATTI
AVVISO BANDO DI GARA
Servizio di sfalcio lungo le pertinenze delle strade exAnas viabilit zona sud-anno 2014. Importo a base di gara 363.242,56 iva esclusa. D.D.
R.U. 3609 del 27/06/2014. Lotto 1: sezione 5 sud. Importo a base di gara 57.377,05 iva esclusa. Codice CIG [5821770495] Lotto 2: sezio-
ne 6 sud- importo a base di gara 81.967,00 iva esclusa. Codice CIG[58217850f7] Lotto 3: sezione 7 sud - importo a base di gara 81.967,21
iva esclusa. Codice CIG[582179378f] Lotto 4: sezione 8 sud. importo a base di gara 81.447,43 iva esclusa. Codice CIG[ 5891799C81] Lotto
5: sezione "Via Del Mare, Via Ostiense, Via della Scafa, Ostia Anzio" Sud. Importo a base di gara 60.483,87 iva esclusa. Codice CIG
[582180731E] Procedura di aggiudicazione: Procedura aperta (art.54, comma 1 e comma 2, art. 55, comma 5 del D.Lgs. 163/2006) Criterio
di aggiudicazione: Prezzo pi basso (art. 82, comma 2, del D.Lgs 163/2006). Scadenza termine ricezione offerte: 24/09/2014 ore 12,00
Seduta pubblica di preselezione: 25/09/2014 ore 11.00 Pubblicit: Il Bando di Gara stato inviato alla GUE e alla GURI l 31/07/2014 e pub-
blicato a lAlbo Pretorio Web della Provincia di Roma dal 01/08/2014 al 24/09/2014. Il Bando di Gara, il Disciplinare di gara, l Capitolato Speciale
DOneri e gli altri allegati sono altres visionabili sul sito internet www.provincia.roma.it.
IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO (Dott. Paolo Berno)
COMANDO LEGIONE
CARABINIERI VENETO
Servizio Amministrativo
ESTRATTO DI GARA DAPPALTO
Questo Comando, sito in Padova, Via Francesco
Rismondo n. 4, ha indetto una gara dappalto
mediante listituto dellaccordo quadro ai sensi dellart.
59 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, con procedura
ristretta accelerata, per garantire ai Comandi/Reparti
dellArma dei Carabinieri arealmente supportati dal
Comando Legione Carabinieri Veneto di Padova per
il biennio 2015 2016 il servizio di manutenzione e
riparazione, parte meccanica, dei veicoli con colori
distituto per un importo complessivo presunto di
1.200.000,00 IVA esclusa. Il bando di gara in
versione integrale pu essere consultato sul sito
www.carabinieri.it / gare dappalto. Per ulteriori
informazioni telefonare nei giorni feriali dalle ore 08.00
alle ore 13.00 al n. 049*8525352.
IL CAPO SERVIZIOAMMINISTRATIVO
(Cap. amm. Armando Maiuri)
CONSORZIO VENEZIA NUOVA
Avviso di Proroga Termini
CODICE UNICO DI PROGETTO (CUP) D51B02000050AC1
Si rende noto che con provvedimento prot. 14688 del 31.07.2014 il Responsabile
Unico del Procedimento ha disposto di prorogare al 05.09.2014 ore 13:00 il
termine ultimo per la presentazione delle offerte della gara procedura aperta
di forniture) per la fornitura ed installazione del sistema di controllo e del sistema
antintrusione delle bocche di Lido, Malamocco e Chioggia, con contestuale
opzione per la fornitura ed installazione del sistema di controllo e supervisione
presso la sala dellArsenale di Venezia pubblicata sulla GUUE 2014/S 068
116351 del 05.04.2014, 2014/S 081 140966 del 25.04.2014, 2014/S 116 204088
del 19.06.2014 e 2014/S 142 254218 del 26.07.2014, sulla GURI n. 50 V Serie
Speciale del 05.05.2014, n. 70 V Serie Speciale del 23.06.2014 e n. 86 V Serie
Speciale del 30.07.2014, gi previsto per il giorno 01.08.2014.
Data di spedizione del presente avviso alla GUUE: 01.08.2014
CONSORZIO VENEZIA NUOVA
IL DIRETTORE: Ing. Hermes REDI
VIVERACQUA S.C A R.L
ESITO DI GARA PER ESTRATTO
Viveracqua S.c.a r.l - Lungadige Galtarossa n. 8 - 37133 Verona (Italia), PIVA 04042120230, tel. 045/8677444, fax
045/8677694, ema l avi.acquisti@pec.viveracqua it - rende noto lesito della gara a procedura ristre ta, mediante
Accordo Quadro con unico operatore per ciascun lotto. Durata massima presunta 12+12+12 mesi mediante con-
tratti normativi e applicativi annuali: VAG14S002 Servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di r uti costituiti da
fanghi, vaglio e sabbie. N. 2 lotti. Importo a base dasta /triennio con eventuale quinto dobbligo pari a complessivi
6.338.160,00+ VA: Ditte aggiudicatarie: Lotto I: Codice Cig n. 5644035505. Di ta Va lortigara Servizi Ambientali S p.A.
in ATI con Ambiente & Ecologia Srl di Torrebelvicino (VI). Ribasso del 0,001% Lotto I: Codice Cig n. 564413578A. Ditta
Futura Srl di Arcugnano (VI). Ribasso del 34,054%per il Lotto 2A e 14,421%per il lotto 2B.Lavviso integrale pu essere
visionato a lindirizzo http: /www.viveracqua it o sul sito www.serviziocontrattipubblici.it
Verona, 04.08.2014 Il Presidente - F BIO TROLESE
Prot. n. 1000875 Ancona, 22/7/2014
BANDO STAZIONE APPALTANTE: Provincia di Ancona
CIG: 582516670C
DESCRIZIONE: appalto integrato la progettazione esecutiva e lesecuzione dei lavori di riduzione del rischio idrogeologi-
co nelle aree interessate dagli eventi alluvionali del settembre 2006 bacino idrograco ume Aspio-Fosso Rigo- sulla
base del progetto denitivo predisposto dalla stazione appaltante.
AMMONTARE COMPLESSIVO DELLAPPALTO: euro 2.747.629,09
TERMINE DI ESECUZIONE: complessivi 660 giorni
CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: offerta economicamente pi vantaggiosa.
TERMINE SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE: 16/10/2014 ore 11.00.
DATA PRIMA SEDUTA PUBBLICA DI GARA: 20/10/2014, ore 9.00, RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ing. Massimo
Sbriscia m.sbriscia@provincia.ancona.it
Tutte le altre informazioni sono dettagliatamente indicate nel disciplinare di gara integralmente pubblicato sul sito www.
provincia.ancona.it, cui si rinvia come parte integrante e sostanziale del presente bando.
IL DIRIGENTE DEL II SETTORE - (DOTT. FABRIZIO BASSO)
CONSORZIO DI BONIFICA
BACCHIGLIONE
Estratto di bando di gara
CIG 58370451EA
Bacchiglione, Via Vescovado n. 11 - 35141 Padova
(PD), tel. +39 0498751133, fax +39 049655991, PEC:
nord del Comune di Padova I stralcio funzionale
offerte: 16 settembre 2014 ore 13:00. Vincolo offerta:
23 settembre 2014
ore 09:00. Luogo: Padova - Via Vescovado n. 11.
.
Francesco VERONESE
AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTI
1. STAZIONE APPALTANTE: Acqualatina S.p.A., con sede in Latina, Viale P.L. Nervi snc - C.C. Latina Fiori - Torre
10 Mimose, 04100 Latina Tel 0773/642 Fax. 0773/472074.
2. OGGETTO: procedura aperta, indetta ai sensi dellart. 220, 1 comma del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per
lafdamento del servizio di recapito agli utenti di Acqualatina S.p.A. delle fatture, dei solleciti di pagamento e
delle altre comunicazioni relative al servizio di fornitura idrica - Codice CIG 5414679E73-Rif. Prat. n. 13_0357.
3. VALORE INIZIALMENTE STIMATO DELLAPPALTO: annuale euro 1.628.900,00 esente I.V.A. di legge, per un importo
complessivo biennale di euro 3.257.800,00 esente I.V.A. di legge, ex art. 3, comma 3, del disciplinare di gara.
4. DURATA DELLAPPALTO: 1 anno, prorogabile di n. 1 anno, per una durata complessiva di n. 2 anni, ex art. 3,
comma 3, del disciplinare di gara.
5. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: ai sensi dellart. 83 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e art. 7 del disciplinare di gara.
6. DATA DI CONCLUSIONE DELLAPPALTO: 16/06/2014.
7. NUMERO DI OFFERTE RICEVUTE: n. 4 (di cui n. 2 escluse).
8. NOME DELLOPERATORE ECONOMICO: F.IMM. S.r.l. con sede legale in Rovigo.
9. VALORE FINALE DELLAPPALTO: annuale euro 1.102.358,08 esente I.V.A. di legge, per un importo biennale di
euro 2.204.716,16 esente I.V.A. di legge.
10. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CIMA Ennio.
11. DATA DI PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE AVVISO SULLA GUUE: 2014/S 151-272287 del 08/08/2014
12. DATA DI PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE AVVISO SULLA GURI: n. 91 del 11/08/2014
Acqualatina S.p.A. Coordinatore Servizio Logistica - F.to Silvia COCCATO

-MSGR - 20 CITTA - 22 - 13/08/14-N:
22
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it

-MSGR - 20 CITTA - 23 - 13/08/14-N:
23
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Economia
BORSA ATTUALE VAR.%
Milano (Ftse Italia All Share) 20.607,86 -0,19
Milano (Ftse/Mib) 19.416,26 -0,23
Francoforte (Dax) 9.069,47 -1,21
Londra (Ft 100) 6.632,42 -0,01
Parigi (Cac 40) 4.162,16 -0,85
Tokyo (Nikkei) 15.161,31 +0,20
New York (Dow Jones) 16.56,96 -0,05
New York (Nasdaq) 4389,25 -0,27
Indici azionari
Arriva leffetto Germania sulle Borse.
Lindice tedesco Zew, decisamente peg-
giore delle attese, ha gelato ieri i listini
europei, incapaci di confermare il recu-
pero avviato luned dopo i cali della
scorsa settimana. La peggiore Franco-
forte, in flessione di oltre un punto per-
centuale, ma sul finale anche Milano
scivolata in rosso, chiudendo in calo
dello 0,23%. Tra le blue chip recupera
terreno Mps (+4,76%) all'indomani dell'
elezione di Marcello Clarich alla presi-
denza della Fondazione. Ancora bene
Gtech (+3,04%), che continua a festeg-
giare il via libera dellAntitrust Usa all'
acquisizione di Igt. Mentre i realizzi
hanno colpito Bpm(-2,4%), premiata al-
la vigilia dopo i conti semestrali. Fiat re-
cupera invece l'1,65%nonostante la dop-
pia smentita del Lingotto sullipotesi di
rinuncia o innalzamento del limite di
500milioni di esborsoper i recessi a cui
subordinatala fusione.
MIBTEL
Sulle Borse
leffetto Berlino
I DATI
ROMA Un tonfo di quasi venti punti
in un mese non poco. Ecco per-
ch ieri il crollo della fiducia degli
imprenditori tedeschi, fotografato
dallindice Zew, ha letteralmente
spiazzato le attese, gi fortemente
pessimiste. Il vento dunque deci-
samente cambiato anche per la so-
lida Germania. E a prenderne atto
anche il ministerodellEconomia
Il clima economico si sensibil-
mente offuscato, ha commentato
il ministro da Berlino, e adesso si
attende anche un indebolimento
della crescita, in vista della pubbli-
cazione dei dati sul Pil del secondo
trimestre. Il dato in agenda per
domani, ma le stime sono gi state
limate al ribasso da diversi econo-
misti. Tutto questo non bastato
per a cambiare il giudizio di Moo-
dy's, visto che lagenzia di rating
ha confermato la tripla A a Berli-
no, conoutlookstabile.
Nel dettaglio, lo Zew ha segnato
una flessione a 8,6 punti, dai 27,1
punti di luglio. Unnumero benlon-
tano dalle stime degli analisti, che
speravano che larretramento, lot-
tavo consecutivo, si fermasse a
quota 17. soltanto lultimo dei se-
gnali della brusca frenata della lo-
comotiva Ue, dopo il calo degli or-
dini (-3,2%) e la produzione debole
(solo +0,3%), senza contare il se-
condo trimestre del Pil italiano
(-0,2%). Gli esperti puntano il dito
sulle tensioni geopolitiche. E lo
stesso fa Sigmar Gabriel, il vicecan-
celliere tedesco delegato all'Econo-
mia, preoccupato dallUcraina e
dal Medioriente. Intanto per il
presidente dellaBundesbank, Jens
Weidmann, conferma pi o me-
no le sue stime di crescita per la
Germania (+1,9% quest'anno e 2%
per il prossimo).
R. Amo.
RIPRODUZIONERISERVATA
Euribor 0,2010 -0,49
Spread BTP-BUND 168 -1,17
ETRURIA
Anticipa pagamento
di passivit
BancaEtruriail 14agosto
procederall'estinzione
anticipatadi alcune passivit
assistite dagaranziadelloStato.
Si tratta, si legge inunanota di
unaobbligazione Banca
Etruriaa tassofisso6.40%
scadenza3gennaio2015per
235milioni di euroe di una
obbligazioneBancaEtruria a
tassofisso4.60%scadenza20
giugno2015per 100milioni di
euro. Tali passivit eranostate
sottoscritte all'emissione
dallistitutoconsede adArezzo
stessae nonsonomai state
collocatenel mercato. Restain
essere unaobbligazione per 165
milioni di euroconscadenza3
gennaio2017.
SALINI IMPREGILO
Via libera del consiglio
allacquisto di azioni proprie
Il cda di Salini Impregiloha
approvatolaproposta di
autorizzazione all'acquistoe
alladisposizione di azioni
propriedasottoporre
all'assemblea. Il buyback,
spiegaunanota, finalizzatoa
dotarela societdi uno
strumentodi largousonelle
societquotate, per cogliere
opportunitdi investimento,
che vannodal sostegnodel
titoloa eventuali operazioni
straordinarie. Tra i principali
obiettivi che il cda intende
perseguire vi operare sul
mercatoinpresenzadi
eventuali oscillazioni delle
quotazioni che riflettano
andamenti anomali, acquistare
azioni proprie inun'ottica di
investimentoa medioe lungo
terminee dotarsi di un
portafogliodi azioni proprie di
cui poter disporre nel contesto
di eventuali operazioni di
finanzastraordinariae/odi
incentivazionee/o
per altri impieghi ritenuti di
interesse finanziario,
gestionale, e/ostrategico.
JPMORGAN
In vendita il 50%
delle attivit di private equity
JpMorganvende lamet degli
investimenti fatti daOne equity
Partners, il suobracciodel
private equity. Acomprare
sonoLexingtonPartners e
AlpInvest Partners, parte di
Carlyle Group. Prezzo: due
miliardi di dollari.
LaBorsaItalianadi marted 12agosto2014
Cala a sorpresa la fiducia in Germania
Angela Merkel
Tassi
Altredi Borsa
A
A.S. Roma c 0,718 -9,18 0,462 0,852 12228616
A2A c 0,765 -0,39 0,751 1,016 8383406
Acea b 9,770 1,09 8,054 11,171 66610
Acotel Group 14,200 0,00 14,239 22,772 499
Acque Potabili Torino c 1,119 -1,67 0,759 1,447 7617
Acsm-Agam b 1,056 0,19 1,038 1,369 14157
AdF - Aeroporto di Firenze c 10,630 -4,75 9,622 13,529 1
Aedes c 0,025 -2,33 0,025 0,054 11570636
Aedes 14 warr 0,000 0,00 0,000 0,002 0
Aeffe b 1,338 5,27 0,730 1,467 278964
Ain Renewables 0,621 0,00 0,622 0,622 0
Alba Private Eq. (ex Cape Live) b 2,210 1,47 1,777 2,644
1602
Alerion Clean Power c 2,924 -0,54 2,941 3,957 20204
Ambienthesis c 0,500 -1,21 0,478 0,675 37366
Amplifon c 4,400 -1,48 4,025 4,890 38294
Anima Holding c 4,024 -1,85 3,681 4,592 451653
Ansaldo Sts c 7,250 -0,41 6,589 7,748 342498
Arena 0,005 0,00 0,005 0,007 0
Ascopiave b 1,834 2,46 1,688 2,331 172852
Astaldi c 6,590 -0,45 6,458 8,372 141427
Atlantia b 18,030 0,17 16,498 21,298 1935361
Autogrill b 5,930 1,45 5,753 7,666 771551
Autostrada To-Mi c 10,220 -1,35 10,107 12,839 17858
Autostrade Meridionali c 15,240 -0,26 15,005 17,266 76
Azimut Holding b 17,540 0,63 17,302 25,586 891200
B
B&C Speakers b 5,840 0,09 5,721 8,612 1898
Banca Carige c 0,109 -1,71 0,111 0,277 61456114
Banca Carige risparmio c 1,143 -1,64 0,904 1,975 7396
Banca Finnat c 0,430 -0,58 0,361 0,585 212579
Banca Generali b 20,300 0,69 19,460 25,136 188521
Banca Ifis b 14,130 3,14 11,790 16,383 158784
Banca Pop. dell'E. Romagna b 5,855 0,95 5,480 8,726 2959046
Banca Pop. dell'Etruria e Lazio b 0,707 8,19 0,515 1,053 12250633
Banca Pop. di Milano c 0,570 -2,40 0,388 0,723 66182783
Banca Pop. di Sondrio b 3,244 3,25 3,154 4,439 836589
Banca Pop. di Spoleto 1,794 0,00 1,796 1,796 0
Banca Profilo c 0,309 -1,75 0,200 0,479 460910
B.co Desio e Brianza c 2,706 -0,15 2,198 3,395 14780
B.co Desio e Brianza rnc c 2,270 -0,44 2,038 3,135 46
Banco di Sardegna rnc b 10,920 1,02 9,510 11,914 1277
Banco Popolare b 11,000 0,92 9,111 15,631 4268282
Basicnet b 2,142 0,37 2,092 2,511 12941
Bastogi c 2,134 -0,09 0,813 3,718 3921
BB Biotech 131,400 0,00 112,051 147,145 4519
Bca Popolare Italiana 10 warr 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Bco Santander C.Hispano b 7,260 126 6,268 7,879 6451
BE c 0,403 -2,59 0,258 0,647 347844
Beghelli ord c 0,387 -0,46 0,389 0,619 182073
Beni Stabili b 0,606 3,33 0,492 0,688 2731842
Best Union Company b 2,000 3,84 1,482 2,241 2
Bialetti Industrie b 0,600 1,69 0,222 0,845 116411
Biancamano b 0,530 0,95 0,499 0,837 20459
Biesse b 7,795 1,50 5,016 9,609 129664
Bim b 3,472 0,40 3,115 3,675 61322
Bioera b 0,315 1,61 0,307 0,452 1507
Boero Bartolomeo 23,750 0,00 20,372 23,750 0
Bolzoni b 3,100 2,18 2,925 4,081 5999
Bonifiche Ferraresi c 30,390 -0,23 28,169 38,858 1714
Borgosesia 0,773 0,00 0,734 0,933 0
Borgosesia rnc 0,900 0,00 0,900 1,195 11652
Brembo ord 26,000 0,00 18,923 29,592 93706
Brioschi 0,094 0,00 0,078 0,147 348047
Brunello Cucinelli b 16,790 2,07 15,908 26,230 91164
Buzzi Unicem c 10,880 -1,09 10,629 15,134 700064
Buzzi Unicem rnc c 6,755 -1,89 6,696 7,987 37224
C
Cad It b 4,004 0,10 3,883 5,299 1975
Cairo Communication c 5,670 -0,53 5,300 7,745 37938
Caleffi c 1,449 -0,07 1,381 1,674 120
Caltagirone c 2,300 -1,54 2,009 2,996 200
Caltagirone Editore b 1,040 0,19 1,020 1,359 1564
Campari c 5,620 -0,27 5,621 6,405 1015388
Carraro b 2,198 4,67 2,132 3,385 21270
Cattolica Assicurazione b 15,590 0,58 14,638 19,715 24156
Cembre c 10,150 -1,17 8,528 12,298 238
Cementir c 4,980 -0,08 4,240 7,237 134636
Centrale LatteTorino c 2,816 -2,15 1,733 5,897 11859
Ceramiche Ricchetti b 0,278 3,31 0,184 0,389 31125
Cerved Information Solutions c 4,470 -0,49 4,464 5,011 161743
CHL b 0,039 0,52 0,037 0,059 93502
Ciccolella b 0,271 0,37 0,274 0,419 12170
Cir c 0,943 -1,41 0,941 1,214 170668
Class Editori(ex scis.) c 0,201 -0,45 0,179 0,368 320906
CNH Industrial b 6,450 1,82 6,248 8,793 3455133
Cobra 1,488 0,00 0,564 1,488 0
Cofide 0,490 0,00 0,468 0,569 31880
Cogeme Set 0,048 0,00 0,049 0,049 0
Compagnia Immobiliare Az. b 0,249 4,14 0,227 0,311 10
Conafi Prestito' c 0,303 -2,51 0,302 0,655 44465
Cred. Emiliano b 6,340 3,93 5,708 7,670 184401
Cred. Valtellinese b 0,771 0,13 0,720 1,225 5457300
Credito Artigiano 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Crespi 0,026 0,00 0,025 0,025 0
Csp c 1,519 -0,46 1,324 2,021 32026
CTI BioPharma c 1,863 -1,27 1,443 3,101 201708
D
D'Amico b 0,437 0,44 0,421 0,733 121986
D'Amico 16 warr 0,080 0,00 0,079 0,128 0
Dada c 3,032 -0,26 2,976 4,221 77
Damiani b 1,260 0,64 1,237 1,780 1546
Danieli b 20,330 0,15 20,059 26,687 10696
Danieli rnc c 14,800 -1,99 14,904 17,992 62747
Datalogic b 8,280 2,29 7,659 9,964 12033
De' Longhi b 15,600 0,58 11,869 16,933 90911
Dea Cap tal c 1,377 -0,51 1,204 1,504 86130
Delclima c 1,218 -2,56 1,200 1,580 101026
Diasorin 29,100 0,00 28,366 35,923 28451
Digital Bros c 2,690 -0,44 2,179 3,740 10643
Dmail Gr. c 2,738 -0,29 2,581 4,488 4597
E
Edison risparmio c 0,887 -0,06 0,878 1,051 106121
Editoriale L'Espresso b 1,067 0,85 1,061 1,962 184352
EEMS c 0,197 -2,48 0,171 0,539 103490
EI Towers c 38,980 -0,31 33,649 43,537 16016
El.En b 21,660 1,21 16,021 25,139 2989
Elica 1,630 0,00 1,615 2,033 56545
Emak c 0,727 -3,00 0,723 1,058 78378
Enel c 3,836 -0,10 3,151 4,454 24683108
Enel Green Power c 1,940 -0,05 1,835 2,154 6041973
Enervit b 3,530 2,08 3,147 5,848 1400
Engineering b 38,920 057 38,254 53,806 4494
Eni c 18,160 -125 16,301 20,365 9343838
Erg b 10,910 0,28 9,452 12,045 134335
Ergy Cap tal b 0,113 1,81 0,112 0,190 64412
Ergy Cap tal 16 warr 0,019 0,00 0,017 0,031 0
Esprinet b 6,690 0,45 5,286 8,712 83089
EuKedos b 0,964 0,94 0,620 1,132 33474
Eurotech b 1,742 1,04 1,710 2,639 24069
Exor b 27,910 1,49 27,314 33,070 402489
Exprivia c 0,727 -0,34 0,710 0,998 3457
F
Falck Renewables c 1,109 -2,46 1,069 1,487 415087
Fiat b 7,100 1,65 6,478 8,969 21068295
Fidia b 2,838 1,72 2,405 3,579 1280
Fiera Milano b 5,890 7,97 5,429 8,759 115183
Fincantieri c 0,638 -1,62 0,638 0,780 893568
FinecoBank c 3,880 -0,46 3,788 4,195 1034639
Finmeccanica b 6,680 0,98 5,480 7,336 2286013
FNM b 0,560 0,18 0,485 0,690 358329
Fullsix b 1,768 0,17 1,738 3,158 3019
G
Gabetti Property Solutions b 1,025 2,60 0,953 2,141 57008
Gas Plus c 4,162 -1,61 4,115 5,061 50
Gefran ord b 3,548 4,17 2,749 4,228 5826
Generali c 15,220 -0,39 15,024 17,523 4371644
Geox S.p.A. c 2,472 -1,90 2,497 3,408 222996
Gtech (ex Lottomatica) b 16,630 3,04 15,605 24,030 979111
H
Hera c 1,892 -0,42 1,641 2,167 894241
I
I Grandi Viaggi c 0,587 -1,84 0,383 0,858 7923
IGD-Imm. Grande Distrib. b 1,060 0,66 0,861 1,460 522674
Ima b 29,820 1,95 25,869 39,275 92711
Immsi c 0,579 -0,86 0,464 0,793 180678
Indesit c 10,790 -0,09 9,387 11,386 452981
Industria e Innovazione c 0,470 -0,28 0,453 0,977 8229
Intek Group b 0,406 6,01 0,316 0,490 37143
Intek Group rnc b 0,625 0,89 0,406 0,661 8235
Interpump c 9,925 -1,15 8,795 11,196 139803
Intesa Sanpaolo ord c 2,120 -1,40 1,803 2,626 140349322
Intesa Sanpaolo rnc c 1,890 -1,05 1,469 2,234 3972249
Invest e Sviluppo b 0,480 0,38 0,473 0,839 4942
Irce 2,030 0,00 1,686 2,248 62
Iren c 0,953 -2,31 0,955 1,343 705420
Isagro b 1,769 5,05 1,614 2,312 53036
Isagro Azioni Sviluppo b 1,375 0,88 1,263 1,789 1215
IT WAY c 1,670 -1,18 1,484 2,094 1500
Italcementi c 5,205 -0,67 5,079 8,618 1131537
Italmobiliare b 28,250 2,36 24,973 34,475 3296
Italmobiliare rnc b 17,200 0,58 14,552 22,828 5549
IVS Group c 8,745 -1,74 7,204 9,341 811
IVS Group 16 warr 0,500 0,00 0,200 0,500 0
J
Juventus FC 0,220 0,00 0,216 0,252 1312093
K
K.REnergy (ex Kaitech) c 1,141 -3,06 1,067 1,908 111526
Kinexia c 1,660 -2,35 1,612 2,525 74844
L
La Doria b 5,300 1,92 3,917 6,770 34490
Landi Renzo b 1,120 2,00 1,090 1,582 61593
Lazio b 0,540 1,03 0,490 0,601 231240
Luxottica b 39,610 0,28 37,321 43,036 485958
Lventure Group b 0,640 18,85 0,407 1,487 234698
M
M & C b 0,120 0,42 0,119 0,168 21676
Maire Tecnimont b 1,839 5,27 1,487 2,884 1994440
MARR c 12,250 -0,41 11,639 14,403 31669
Mediacontech c 1,010 -1,56 1,001 2,300 12088
Mediaset ord. b 2,910 0,97 2,809 4,363 8826764
Mediobanca b 6,060 1,59 5,988 8,394 4797432
Mediolanum c 5,310 -0,65 5,223 7,128 1222362
Meridie b 0,139 0,51 0,078 0,183 1017
Mid Industry Cap 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Mittel b 1,523 2,21 1,486 1,824 12136
Moleskine c 1,155 -1,20 1,146 1,738 90725
MolMed b 0,495 1,18 0,489 0,849 567129
Moncler c 12,050 -0,50 11,137 16,314 304408
Mondadori b 0,846 1,38 0,841 1,541 78703
Mondo Tv c 1,662 -1,60 0,500 2,225 232486
Monrif c 0,276 -1,43 0,277 0,605 9490
Monte Paschi Siena b 1,079 4,76 1,035 2,558 98751975
Montefibre 0,036 0,00 0,037 0,037 0
Montefibre rnc 0,171 0,00 0,167 0,167 0
Moviemax b 0,046 21,90 0,033 0,100 2488606
Mutuionline b 4,630 9,72 4,012 5,319 19444
N
Nice 2,880 0,00 2,729 3,599 0
Noemalife c 5,150 -0,19 3,473 6,054 50
Noemalife 15 warr 0,180 0,00 0,085 0,430 0
Novare 0,870 0,00 0,702 0,935 0
O
Olidata b 0,364 0,28 0,364 0,534 7699
P
Panariagroup Ind.Ceram. c 1,329 -0,08 1,221 1,606 5149
Parmalat 15 warr 1,496 0,00 1,416 1502 0
Parmalat SpA c 2,502 -0,24 2,460 2,548 179261
Piaggio b 2,270 3,18 2,130 2,969 1016743
Pierrel b 0,704 2,40 0,515 0,822 44061
Pierrel 12 war 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Pininfarina c 3,170 -0,75 3,074 5,043 4654
Piquadro b 1,800 2,10 1,765 2,355 1640
Pirelli & C. c 11,080 -0,81 10,943 12,717 1395206
Pirelli & C. rnc b 10,350 2,27 8,763 10,883 11177
Poligrafica SFaustino b 6,445 0,08 5,900 8,131 506
Poligrafici Editoriale b 0,276 4,19 0,250 0,456 4932
Pop Emilia 01/07 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Prelios b 0,419 1,06 0,393 0,758 265284
Premuda c 0,310 -0,64 0,287 0,413 4268
Prima Industrie b 11,150 1,36 9,295 15,635 10301
Prysmian c 15,250 -1,49 15,013 19,565 1066538
R
Ratti b 2,400 0,25 2,181 2,619 3300
Rcs MediaGroup c 1,142 -1,13 1,103 1,800 949585
Recordati b 11,550 0,43 10,290 13,196 122644
Reno de Medici c 0,280 -0,36 0,263 0,361 86794
Reply c 56,450 -0,88 49,074 66,064 6243
Retelit b 0,497 2,58 0,481 0,781 1182522
Risanamento b 0,153 0,26 0,151 0,237 222256
Rosss c 1,333 -0,22 1,294 1,604 1895
S
Sabaf S.p.a. b 11,560 1,49 11,359 15,496 250
Saes b 7,090 0,93 6,906 8,844 4645
Saes rnc b 6,040 1,26 5,876 7,824 517
Safilo Group b 14,680 0,69 14,229 19,075 87330
Saipem c 17,220 -0,58 15,499 20,887 1482357
Saipem risp (old rnc) 20,000 0,00 16,220 20,990 0
Salini Impregilo b 2,980 0,68 2,847 4,910 1866892
Salini Impregilo rnc b 10,860 0,93 10,322 12,876 235
Salvatore Ferragamo b 20,220 1,92 19,209 27,699 547393
SARAS b 0,800 0,57 0,773 1,290 2907931
Sat c 12,190 -1,46 10,750 14,256 187
Save c 12,560 -0,32 11,844 13,737 972
Screen Service b 0,036 3,14 0,034 0,180 6201802
Seat Pagine Gialle c 0,001 -6,67 0,001 0,002 35941910
Seat Pagine Gialle risp b 1,235 3,35 0,480 1,235 4000
Servizi Italia b 4,370 1,16 4,026 5,649 37739
Servizi Italia 15 warr 0,380 0,00 0,235 0,528 0
Sesa b 12,990 0,31 11,476 14,123 2028
SIAS c 8,270 -0,24 7,252 9,753 81141
Sintesi c 0,087 -3,11 0,088 0,124 52427
Snai c 1,613 -1,65 1,356 2,277 49986
Snam Rete Gas c 4,192 -1,23 3,975 4,503 7324794
Sogefi 2,850 0,00 2,685 4,961 125036
Sol b 6,235 0,24 5,651 7,194 10855
Sole 24 Ore b 0,736 6,59 0,606 1,307 119440
Sorin b 1,950 1,46 1,890 2,300 702922
Space b 10,100 3,38 9,650 11,056 10129
Space warr 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Stefanel b 0,315 0,90 0,310 0,457 7560
Stefanel risp. 146,000 0,00 146,000 147,000 0
STMicroelectronics N.V. c 5,860 -1,10 5,491 7,366 2886492
T
Tamburi b 2,350 1,82 2,160 2,810 116637
Tamburi 15 warr 0,600 0,00 0,322 0,815 0
TAS b 0,490 4,26 0,470 0,626 4500
Telecom Italia Media b 1,179 0,43 1,141 2,080 11412
Telecom Italia Media rnc b 0,591 0,08 0,171 0,921 290
Telecom Italia rnc c 0,665 -0,89 0,563 0,784 18307686
Telecom Italia(gi Olivetti) c 0,823 -0,72 0,712 1,000 82575497
Tenaris c 16,000 -0,93 14,900 17,641 996217
Terna c 3,752 -0,21 3,568 4,124 3921933
TerniEnergia b 1,679 1,33 1,635 2,372 36222
Tesmec b 0,607 0,08 0,601 0,904 259672
Tiscali c 0,046 -0,22 0,042 0,080 8353225
Tiscali 14 warr 0,000 0,00 0,000 0,001 0
Tod's c 80,500 -0,43 76,861 120,260 327238
Trevi Finanziaria Industriale b 5,350 1,13 5,147 8,434 90431
TXT c 7,700 -0,13 7,295 11,972 15471
U
UBI Banca b 5,635 0,45 4,895 7,420 6740389
UniCredit b 5,605 0,45 5,391 6,834 47915294
UniCredit rnc 7,900 0,00 7,798 9,435 310
Unipol c 3,760 -0,74 3,754 5,700 1310637
Unipol priv c 3,352 -0,59 3,321 5,043 596993
UnipolSai b 2,180 0,83 2,034 2,701 5870729
UnipolSai risp b203,800 0,05 175,065 279,317 1747
UnipolSai risp B b 2,068 0,68 1,941 2,645 198035
V
Valsoia c 12,860 -0,85 10,252 15,526 2802
Vianini Industria c 1,239 -0,48 1,192 1,541 152
Vianini Lavori c 4,740 -1,04 4,588 6,440 1996
Vittoria Assicurazioni c 9,690 -0,26 8,548 10,749 19355
W
World Duty Free b 7,865 0,19 7,590 10,905 372130
Y
Yoox b 18,360 0,60 17,304 34,569 626478
Z
Zignago Vetro c 5,000 -0,60 4,960 6,389 8296
Zucchi c 0,053 -2,76 0,053 0,143 2627105
Zucchi 14 warr 0,001 0,00 0,001 0,008 0
Zucchi rnc 0,215 0,00 0,183 0,294 0
CCT
CEDOLA PREZZO REND. QUANT.
IN COR. D'ASTA EFFETT. MLG a
Cct 01/03/10-17 S 0,38 100,26 0,28 4405
Cct 15/10/10-17 S 0,62 101,02 0,65 11036
Cct 04/04/12-17 S 1,44 105,69 0,42 10142
Cct 02/05/11-18 S 0,73 101,48 0,72 5318
Cct 01/05/13-18 S 1,15 104,53 0,74 8747
Cct 15/11/13-19 S 0,83 102,24 0,90 8093
BTP
CEDOLA PREZZO REND. QUANT.
IN COR. D'ASTA EFFETT. MLG a
Btp 01/02/02-17 S 5,25 113,14 0,12 21252
Btp 02/01/07-17 S 4,00 108,29 0,10 2257
Btp 01/02/12-17 S 4,75 110,91 0,05 5768
Btp 01/06/12-17 S 4,75 111,12 0,07 10002
Btp 01/11/12-17 S 3,50 108,43 0,38 7801
Btp 22/04/13-17 S 2,25 104,04 0,49 4715
Btp 12/11/13-17 S 2,15 104,08 0,66 5098
Btp 15/05/14-17 S 1,15 101,25 0,54 6222
Btp 03/09/07-18 S 4,50 112,14 0,39 6506
Btp 02/05/08-18 S 4,50 113,44 0,49 6688
Btp 31/01/13-18 S 1,70 104,53 0,63 611
Btp 02/04/13-18 S 3,50 109,24 0,58 2388
Btp 02/09/13-18 S 3,50 109,95 0,70 4512
Btp 01/02/03-19 S 4,25 113,45 0,64 1980
Btp 23/05/08-19 S 2,35 108,23 0,51 301
Btp 03/11/08-19 S 4,50 114,68 0,59 3067
Btp 04/05/09-19 S 4,25 114,26 0,82 3805
Btp 03/02/14-19 S 2,50 105,69 0,95 12307
Btp 01/07/14-19 S 1,50 100,93 1,12 26542
Btp 01/02/04-20 S 4,50 115,80 0,95 1103
Btp 01/10/09-20 S 4,25 114,71 0,98 4779
Btp 01/03/10-20 S 4,00 113,56 1,17 7484
Btp 23/04/14-20 S 1,65 102,19 1,15 28865
Btp 01/02/06-21 S 3,75 111,42 1,53 4401
Btp 23/04/10-21 S 2,10 106,59 1,08 869
Btp 01/09/10-21 S 3,75 111,88 1,38 3490
Btp 01/03/11-21 S 4,75 117,96 1,46 1225
Btp 16/10/13-21 S 3,75 111,44 1,48 4641
Btp 16/06/14-21 S 2,15 100,94 1,75 52693
Btp 01/09/11-22 S 5,00 119,63 1,59 1561
Btp 01/03/12-22 S 5,50 123,24 1,71 1788
Btp 03/09/12-22 S 5,50 122,96 1,78 2695
Btp 01/11/93-23 S 9,00 153,26 1,61 2378
Btp 15/03/07-23 S 2,60 108,84 1,44 218
Btp 11/04/08-23 S 4,75 117,78 1,98 4582
Btp 01/03/13-23 S 4,50 115,39 1,99 17998
Btp 01/08/13-24 S 4,50 115,56 2,14 13513
Btp 01/03/14-24 A 3,75 108,92 2,29 45223
Btp 15/03/14-24 S 2,35 106,18 1,75 737
Btp 01/03/09-25 S 5,00 119,69 2,27 3258
Btp 01/11/96-26 S 7,25 143,04 2,29 3674
Btp 24/09/10-26 S 4,50 114,98 2,45 8824
Btp 15/03/11-26 S 3,10 113,10 1,84 3597
Btp 01/11/97-27 S 6,50 136,47 2,45 1027
Btp 22/01/13-28 S 4,75 116,96 2,71 3733
Btp 01/11/98-29 S 5,25 122,85 2,76 5503
Btp 21/05/14-30 S 3,50 102,67 2,86 74953
Btp 01/11/99-31 S 6,00 133,39 2,76 717
Btp 18/03/02-33 S 5,75 130,66 2,90 272
Btp 01/08/03-34 S 5,00 120,04 3,05 4160
Btp 15/09/04-35 S 2,35 103,29 2,17 253
Btp 01/08/05-37 S 4,00 106,17 3,14 80660
Btp 01/08/07-39 S 5,00 119,65 3,25 7155
Btp 16/09/09-40 S 5,00 118,94 3,31 7136
Btp 28/10/00-41 S 2,55 100,88 2,55 5625
Btp 22/05/13-44 S 4,75 115,12 3,37 29294
AZIONI PREZZO DIFF. MIN. MAX.
RIFER. % ANNO ANNO QUANTIT
AZIONI PREZZO DIFF. MIN. MAX.
RIFER. % ANNO ANNO QUANTIT
AZIONI PREZZO DIFF. MIN. MAX.
RIFER. % ANNO ANNO QUANTIT
AZIONI PREZZO DIFF. MIN. MAX.
RIFER. % ANNO ANNO QUANTIT
VALUTE / QUOTAZIONI INDICATIVE
IERI PREC.
Dollaro Usa c 1,3346 1,3386
Sterlina Inglese c 0,7955 0,7976
Yen Giapponese c 136,4900 136,7200
Franco Svizzero b 1,2138 1,2134
Real Brasiliano c 3,0458 3,0476
Rublo Russo c 48,2382 48,2950
Rupia Indiana c 81,8110 81,8355
Renminbi Cinese c 8,2170 8,2387
Dollaro Canadese c 1,4614 1,4663
Dollaro Australiano c 1,4406 1,4443
BOT / MERCATO TELEMATICO
SCADENZA GIORNI PREZZO REND.
VITE RES. NETTO
BOT 12/09/14 29 99,995 0,000
BOT 14/10/14 61 99,989 0,000
BOT 14/11/14 92 99,991 0,000
BOT 12/12/14 120 99,968 0,010
BOT 14/01/15 153 99,952 0,020
BOT 13/02/15 183 99,918 0,080
BOT 13/03/15 211 99,893 0,110
BOT 14/04/15 243 99,861 0,130
BOT 14/05/15 273 99,833 0,140
BOT 12/06/15 302 99,796 0,180
BOT 14/07/15 334 99,767 0,210
PETROLIO (IN $)
IERI PREC.
Brent(Usd/Bbl) 102,30 103,45
WTI prov.(Usd/Bbl) 97,32 98,27
METALLI
MATTINA SERA
Oro Milano (Euro/gr.)
Oro Londra (usd/oncia) 1.311,00 1.315,75
Argento Milano (Euro/kg.)
Platino Milano (Euro/gr.)
Palladio Milano (Euro/gr.)
MONETE (IN EURO)
DOMANDA OFFERTA
Sterlina (v.c) 217,21 238,26
Sterlina (n.c) 223,64 241,59
Marengo Italiano 175,24 197,81
Krugerrand 930,13 1.017,47
50 Pesos Messico 1.118,54 1.214,14
10 Dollari Indiano 488,62 537,32
4 Ducati Austria 408,18 480,32
100 Pesos Cile 526,78 593,58
Chi risparmia non si risparmia.
Ogni giorno dai il massimo per la tua famiglia,
per i tuoi progetti, per i tuoi sogni.
Oggi puoi chiedere di pi anche ai tuoi risparmi. Come?
ANIMA mette a tua disposizione unampia oerta
di soluzioni di investimento che hanno un unico comune
denominatore: aiutarti a realizzare i tuoi progetti di vita.
Prima di decidere come investire i tuoi risparmi,
pensa anche con il cuore. Scegli ANIMA.
Prima delladesione leggere il KIID, che il proponente linvestimento deve consegnare prima della sottoscrizione nonch il Prospetto pubblicato e disponibile presso la sede
della societ, i soggetti incaricati della distribuzione e sul sito internet www.animasgr.it. Il collocamento del prodotto sottoposto alla valutazione di appropriatezza o adeguatezza
prevista dalla normativa vigente. Messaggio pubblicitario.
www.fondianima.it

-MSGR - 20 CITTA - 24 - 13/08/14-N:
24
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Commenti, opinioni, e- lettere
G
entile Direttore,
holettodomenicascorsa
uninteressante articolodi
Cirillo, Conti e Di Brancosul
temadell'articolo18 dello
Statutodei lavoratori, intitolato
"Lavoro, il governoaccelera: per
i primi tre anni vial'art. 18".
Datochequestotema sar,
moltoprobabilmente, il
tormentone dell'estate, volevo
precisare il miopuntodi vista
sull'argomento. Mi riferisco, in
particolare, aquel passaggiodel
testonel quale si afferma: Il
contrattoatutelecrescenti
prevede per i neoassunti il
congelamentodellarticolo18
per tre anni, solodopo
arriverannole tutele piene. E
anche se ampi settori del Pdnon
sonodaccordoe daranno
battaglia. poi previstoil taglio
delle tipologie dei contratti che
scenderannodai 40attuali aun
massimodi sei. Tra gli ampi
settori del Pdchenonsono
d'accordo citatoil mionome
anche perch, com' noto, da
sempre mi sonobattutocontro
lacancellazione dell'articolo18
e lalibertdi licenziamento.
Quellochesi trattadi chiarire,
invece, chesempre il
sottoscrittoe, immagino, tuttoil
Partitodemocratico,
concordinosullaipotesi
evidenziatadagli autori che
prevede unperiododi prova
lungoprimadi avere latutela
dell'articolo18. Ginellascorsa
legislaturail Pdhapresentato
unapropostadi leggesul
contrattodi inserimento, prima
firmatariail ministroMadia. In
essasi prevede unperiododi
provaper i nuovi assunti, daun
minimodi sei mesi adun
massimodi tre anni, al temine
del quale il lavoratore pu
essere licenziatooconfermato
dal datore di lavoro. Incasodi
assunzione, il contrattodiventa
atempoindeterminatocon
tuttoil corredodi tutele
esistenti, compresol'articolo18.
Suquestasoluzione sono
totalmente d'accordo. Coloro
chenonla condividonosonoi
partiti del centrodestrache
pensanoagiorni alterni, odi
abolire l'articolo18 odi
cancellarloper le nuove
assunzioni. Nel primocaso
avremmounaumentodei
licenziamenti, unavera bomba
sociale nellattuale situazione di
crisi. Nel secondo, si creerebbe
unveroe proprioapartheidper
i nuovi assunti, per lopi
giovani, e si consoliderebbero
duemercati del lavoroparalleli.
Unparadossoper un
centrodestrache hasempre
sostenuto, anche
strumentalmente, che non
dovevaesistereil mondodei
"garantiti", cio le vecchie
generazioni di lavoratori, e dei
"nongarantiti", cio i giovani.
Noi pensiamoal contrarioche,
superatoil periododi prova
anche di duratatriennale
durante il quale nonvige
l'articolo18, il figlioassunto
nellastessa aziendadove lavora
il padre debbaavere gli stessi
diritti e gli stessi doveri del
genitore.
* Presidente della
commissione Lavorodella
Camera
RIPRODUZIONERISERVATA
Articolo 18, il Pd e i tre anni di prova senza tutela
Lenergia prigioniera di un Paese
FONDATONEL1878
C
aroRodolfo, carissimoRudy,
di ritornodaunlungoviaggio
al Circolopolareartico, luoghi
gelidi edesolati dovenon
arrivanoi giornali, hosaputola
romanticaetragicastoriadel tuo
amore, il tuogrande, il tuounico
amoreperNatasciaRambova.
Sceneggiatricenonprivadi
talento, bellissimaericchissima,
figliadi unmagnatecaliforniano
di cosmetici. Prepotente,
petulante, insopportabilesnob,
comesannoesserloleamericane
quandovoglionocomandare
(cio, sempre). Messi gli occhi su
di te, ti hastregatopidi quantotu
abbiastregatoletuefan, compresa
miaziaGeg, adoranti e
imploranti. Holettochevi siete
sposati inMessico: tu, 27anni; lei,
25. Mai nozzesonostatepi
contrastatedai produttori, che
giustamentetemevanoil maliardo
ascendentedi Natasciasudi te; dai
tuoi amici, i quali nonvolevano
chetufinissi fralegrinfiedi una
simileCircestravagantee
attaccabrighe. Possibilechenon
sapessi quellochesapevanotutti,
intuttoil mondo(esclusoil Circolo
polareartico) chelaRambovaera
seguacedi Saffo, anchesenon
disdegnavai maschi, masolo
comesecondascelta?
incredibilecheunlatin-lover
comete, veroerededi Apolloe
Califano, nonsiariuscitoa
ricondurlaallovile. Lavostra
relazionestata, findallinizio,
difficile, perlesuediuturne
rampogneei suoi imperiosi
soprusi. C'unaletterarivelatrice
chetu, caroRodolfo, carissimo
Rudy, nonavresti mai dovuto
scrivere, inrispostaaunadella
Rambova. Unaletteracheavresti
dovuto, primaancoradi aprirla,
cestinarla: Leggendoti, hocome
ladolcissimaimpressionechetu
mi parli, eiomi sentofelicee
orgogliosodi riuscireconil mio
affettoametteremeglioinluce
quelladorabilefemminilitchetu
possiedi eche, purtroppo, unfalso
orgoglioeun'ideaerratadi
riservatezzadapartetua, hanno
sempreimpeditodi vedermi
rivelataperinteroTu, adorata,
riassumi permetuttoquantoal
mondoc'di bello, di ideale, di
sacro. Manonti rendevi contodi
chi avevi al fianco?Nonuna
donna, nonunamoglie, non
un'amante, maunavirago
capricciosaspietatae
dilapidatrice. Volevacani ecavalli,
etuneacquistasti unamutadi
alsaziani earabi. Volevaunoyacht
eglieloregalasti. Comesenon
bastasse, lei, primachevi
lasciaste, t'iniziallesedute
spiriticheetu, tusceiccofragli
sceicchi, cavalieresenzamacchia
esenzapaura, ti ritrovasti nei
panni di medium, fraevocazioni
di defunti ebolledi ectoplasmi. Te
nehafattemoltealtre, di tutti i
colori etunonseinsorto. Credimi,
nonpotevafinirechecomfinita.
Afarnaufragareunmatrimonio
che, secondoi maligni, nemmeno
consumasti, fuanchelapretesadi
Natasciadi farti crescerelabarba.
I parrucchieri cominciaronoa
boicottarti ei produttori
t'imposerodi tornarecomeprima:
il mentoelegoteabbronzatee
rosate. Perte, lasciarequesta
speciedi Erinni nonti stato
facile. Anzi statocos difficileche
hai temutodi usciredi senno. Mi
hannodettochestai cercando
confortofralebracciadella
famosaPolaNegri, madubitoche
turiescaadimenticarela
Rambova, perchlevolubili
tirannerestanotiranneevolubili.
Lemalelingue, cheesistono
ovunque, specialmentea
HollywoodeaRoccasecca, hanno
perfidamenteinsinuatocheanche
conPolasei andatoinbianco.
capitatoancheame, maate,
sex-symbol planetario, non
dovrebbemai succedere. Cerca,
comunque, di distrarti conquelle
lettureedificanti checondannano
i piaceri dellacarnecomeesche
del demonio. Ti sianodi conforto, i
Fioretti di SanFrancescoedi
Sant'Antonioe, seti vengonoa
noia, leConfessioni di
Sant'Agostino, i Pensieri di Pascal
ei pensierini di Baricco. Sehai
bisognodi me, sai dovetrovarmi.
Nellavecchiacasadi
appuntamenti cheinsieme
frequentavamoaCastellaneta, la
cittadinapugliesechehaavutola
fortunadi darti i natali.
atupertu@ilmessaggero
Francesco Grillo
Lintervento
DIRETTORERESPONSABILE:
VirmanCusenza
VICEDIRETTORI: OsvaldoDePaolini,
GiancarloLaurenzi, StefanoRegolini
REDATTORI CAPOCENTRALI:
StefanoCappellini (Responsabile)
LuciaPozzi, RaffaeleAlliegro, AlessandroDi Lellis,
AngelaPadrone, MassimoPedretti
Lanalisi
Migranti, il fallimento
di Mare nostrum
Perfermareil fenomenodei flussi
di migranti disperati, chesta
diventandounproblemaper
lItalia, si dovrebbeprocederea
monte, quandoquesti nasconoe
nonavallequandoarrivano
esausti sullenostrecoste. Perdi pi
conlanuovastrutturaumanitaria
Marenostruminrealtgli
scafisti prosperanoedaumenta
ulteriormentelosfruttamentoela
disumanitcui devonosoggiacere
lepoverepersonechetentano
lavventura. Gli scafisti, ammesso
cheprimasenefacessero, oranon
si fannopialcunoscrupolo, tanto
poi cchi pensaai migranti. e
infatti sonoaumentati i naufragi ei
morti. Seleautoritlocali non
possono(ononvogliono)
intervenirenellecentinaiadi punti
di imbarconoteatutti eleforze
internazionali nontrovanoil
modoalorovoltadi provvedere,
csolodasperarechesi esaurisca
ladisponibilitdi vecchi barconi o
gommoni eperunpo finisca
questotragicoflusso.
GiuseppeCiaceri
Roma
Nomi nuovi
per il calcio
Inoccasionedi nomineoelezioni
inorganismi importanti ormai
consuetoassistereaungiocoal
massacronei confronti degli
aspiranti, opresunti tali, alle
posizioni di vertice. Si procedealla
verificadei lorotrascorsi, anche
riferiti aventanni prima,
verificandochenonabbiano
commessoalcunpeccato, neppure
veniale. Questi esami il pidelle
volteservonounicamentea
screditaregli aspiranti
prescindendodallaloro
professionalitdimostratanegli
anni edai programmi proposti. Ci
sonoesempi inpolitica, nella
sanit, nellapubblicaistruzione,
nelleconomiaeinquesti ultimi
giorni anchenellosport.
Lauspiciochelevicendeche
interessanoil mondodel calcio
possanoconsentireil rinnovodei
vertici dellaFigcinbasealleregole
vigenti conlauguriochei nuovi
responsabili riescanoadeffettuare
unrisanamentoeuna
rifondazionedel calciocheda
sempreappassionail nostroPaese.
AngelaPedemonti
Roma
segue dallaprima pagina
Che le statistiche ufficiali sottovalutanopatrimoni ed
evasioni, che gli italiani sonomessi moltomegliodi
quantononvoglianofarci crederei giornali e che, in
fondo, c sempre una buonastellapronta asalvarci
allultimomomento? Lultimorapportodelle Nazioni
Unite sullosviluppoviene, ineffetti, insoccorsodi chi
ritieneche lItalia , ancora, unodei Paesi dove si vive
meglio.
Anzi, unodei Paesi incui laqualit dellavitacresce di
pi. Al puntotale che il nostrodiventauncasoche
finisceconil mettere indiscussione anche i numeri che
continuanoa condannarci e lemetodologie conle quali
sonoorganizzati. Lindice di sviluppoumanocalcolato
dal dipartimentodellOnuche si occupadelle politiche
dellosviluppo(Unpd) non, peraltro, unamisurazione
di benessere qualsiasi. Siaper lautorevolezza
dellautore, siaperch costituiscelalternativa
metodologicapiseriae famosa alle misurazioni
collegatealla nozione di ProdottoInternoLordo. Il
famosoPil che , ormai, daanni il fantasmache pidi
qualsiasi altroagita il sonnodi tutti coloroi quali si sono
avventurati nella missioneimpossibile di governare
lItaliafacendolacrescere; Pil che, per, come hanno
diffusamentediscussopremi Nobel come AmartyaSen
oDaniel Kahneman, errori nella valutazione del
benessere e, cosamolta pigrave, sbagli inpolitiche
economiche che sianofinalizzate adaccrescerne il
valoresenza considerarne il costo.
Lultimorapportosullosviluppoumano intitolatoin
manierainteressante ridurre le vulnerabilite
costruirela capacitdi resistere alle mutazioni dice,
appunto, che lItaliariesce, almeno, inquesta classifica
adessere saldamente ancoratatrai Paesi pifortunati.
Siamo, complessivamente, al 26posto: ancora una
voltadietrolaFrancia e lelitedel G7; madavanti alla
Spagnache attrae, come ricordabene MarioDraghi, il
doppiodi investimenti esteri che arriva inItalia. Per
aspettativadi vitamediasiamo, poi, con82,4anni, al
primopostoassolutoinEuropae al terzonel mondo,
dietrosoloal Giappone e allAustralia. Non questoun
primatodi pococonto: si pu, infatti, sostenere che la
duratamediadellavitasiaunodegli indicatori pi
importanti, il risultatofinale di tutti gli altri fattori (dalla
quantitdi persone occupate al numerodi giornate di
sole) che misuranolaqualit di unsistemasociale. Il
primatosulla speranzadi vitamedia, peraltro,
rafforzatodaunaltrodecisivodettaglio: spendiamo si
leggesempre nel rapporto moltomeno(il 9,5%del Pil)
degli altri insanit, nonostante gli sprechi e la
sciagurataregionalizzazione del sistemasanitario:
menodellaGermania, eppure i tedeschi vivono
mediamente quasi due anni di meno; per nonparlare
degli americani che spendonoil doppiodegli italiani per
ottenere risultati inferiori aquelli degli odiati cubani.
Il datoancorapisorprendente perunaltro:
lindicedi sviluppoumano(che moltoinfluenzato
anche dal numerodi anni trascorsi mediamente a
scuola) continuainItalaa migliorare negli ultimi
quindici anni (43%dal 2000) nonostante il fattoche il
Paese si siafermatoe migliorapidanoi che negli altri
Paesi avanzati.
allora chi ha ragione?Le Nazioni Unite e i bagnanti
che continuanoa dire che scoppiamodi salute, anche se
entrambi, conargomentazioni diverse, esprimono
dubbi sullasostenibilit di unsistemache continuaa
farecos totale affidamentosullasuacapacitdi salvarsi
allultimomomentoe sulle sue fortune naturali (trale
quali, ovviamente, la dietamediterranea)? Oi grandi
banchieri e gli investitori internazionali che ritengono
quasi scadutoil temporimastoallItaliaper salvarsi da
unfallimentofinanziarioe civile disastroso? Siamo,
ancoraunodei Paesi piimportanti, come afferma
qualcheministro, ounPaese invenditacome urla
lopposizione?
Inrealt, ledue analisi, le due classifiche nonsono
diversee nonpongonolanecessitdi scelte
metodologicheodi politiche economiche. Ed trale
pieghe dellaclassificadelle Nazioni Unite che si trovano
i dati che possonoriconciliarle. InItaliala
diseguaglianzanelle opportunit (misuratodalla
differenzadellostessocoefficiente di sviluppoumano
trapersone), dice ancora il rapportodellOnu,
superiore aquella di qualsiasi altroPaese occidentale
tranne gli Stati Uniti. Ma, soprattutto, la diseguaglianza
hapersoil valore che essahainPaesi di capitalismo
avanzato: essanonserve pi, inItalia, acreare un
incentivoper chi hastudiatoolavora di pi. Serve,
invece, acristallizzare le differenze: ai vertici della
piramidesociale ci sonopensionati doroe
amministratori di patrimoni altrui; inbassoimmigrati,
donne, giovani, i ceti piproduttivi.
LItalia unPaese nel qualesi vive ancora bene. Ma
che staesaurendoi propri risparmi. Sta giocandosi gli
ultimi spiccioli dellarenditagarantita daunpatrimonio
culturale e naturale accumulatoinsecoli di grande
dinamismo. Perch riuscitanellimpresa di
imprigionare lapropriaenergia. questastasi che ci
rende, soprattuttovulnerabili. Fragili, dal puntodi vista
finanziario, per i banchieri e daquelloumanoper gli
economisti indiani. Unavulnerabilitche diventata
trattofondamentale, persino, dellapercezione che
abbiamodi noi stessi. Tra le tanteevidenze del rapporto
delle Nazioni Unite c anche quella sul livellodi
soddisfazione: quellodegli italiani sembracompletare il
quadrodi una societnella quale si vive alungo, mache
appare depressa, senza prospettive, nella quale il
declinostadiventandoimpoverimentodiffuso.
Economicoe morale. Tutteragioni per aggredire, prima
che siatroppotardi, il maleoscuroche ha rallentato,
quasi fermato, quelloche era unodei Paesi picreativi
del mondo.
RIPRODUZIONERISERVATA
Cesare Damiano*
PRESIDENTE: FrancescoG. Caltagirone
VICEPRESIDENTI: GaetanoCaltagirone, AzzurraCaltagirone
AMMINISTRATORE DELEGATO: AlbinoMajore
CONSIGLIERI: AlessandroCaltagirone, CarloCarlevaris,
MarioDelfini
DIRETTOREGENERALE: Alvise Zanardi
IL GRILLO PARLANTE
ILMESSAGGEROS.P.A. Sede legale Viadel Tritone, 152- 00187Roma - Tel. 0647201
Copyright Il MessaggeroS.p.A. - Tutti i diritti sono riservati. PIEMMES.P.A. - CONCESSIONARIA
DI PUBBLICITVia Montello, 10- 00195 Roma- Tel. 06377081. Registrazione R.S. Tribunale di
Roman. 164del 19/6/1948STABILIMENTI STAMPADEILMESSAGGERO: Il Messaggero
S.p.A., Vialedi Torre Maura140, Roma; RCSProduzioni Milano S.p.A., viaRosa Luxemburg2,
Pessano conBornago (MI); Martano Editrices.r.l., viale delle Magnolie 23- Z. I. - Bari
Le lettere firmate connome e
cognome e citt, possonoessere
inviate a: e-mail
lettere@ilmessaggero.it.
Indirizzopostale Lettereal
Messaggero, viadel Tritone
152, 00187RomaFax06.4720399
MaurizioCostanzo
M
enomale: c il ministroAlfanoche difendeil
madeinItaly. Avrete saputoche ha
ufficialmentedichiaratoguerraai vu
cumpr, che datemposonomoltopresenti
sullespiagge. Inrealt, lalotta alla
contraffazione e inquestononpossiamoche
dargli ragione. Limportante per non
prenderselaconchi smercia quellacontraffazione
che di sicurononproduce. Comunque, il Made in
Italyavrebbe bisognodasubitodi diversi
importanti interventi. Aspettiamolafine
dellestatee staremoavedere.
RIPRODUZIONERISERVATA
DiariodEstate
Caro
Rodolfo
Valentino
A tu per tu
Roberto Gervaso
Di quante donne
mi ha privato Saffo
CertificatoADSn. 7700
del 18-12-2013
Latiraturadi marted 12agosto2014
statadi 244.093copie

-MSGR - 20 CITTA - 25 - 13/08/14-N:
IL CASO
J
ames Bond col suo mitico
Martini, mai fosse venuto
a saperlo, si sarebbe fatto
sfuggire la coppa di mano.
Ma tant, a leggere son-
daggi, emerge che si va dif-
fondendo nel mondo una stri-
sciante caduta in disgrazia dei
classici cocktail dove, fino a po-
co fa, il rum, la vodka, il whisky,
il bourbon, il tequila fremevano
nel bicchiere dei pi fantasiosi
spregiudicati mixalcolici.
Parola d'ordine dell'estate
2014, i drink analcolici che, non
solo sono buoni, ma fanno an-
che bene alla salute, senza voler
contare l'impatto sociale positi-
vo sugli incidenti stradali legati
alle impennate di tasso alcolico,
specie dei pi giovani. Una vira-
ta nelle tendenze in nome della
salute e della sobriet. Non a ca-
so in Italia la Versilia modaiola
di Seravezza, del Forte dei Mar-
mi, di Pietrasanta, una delle ca-
pitali dell'edonismo notturno,
quest'anno ha voluto mettere in
piedi una autentica campagna
all'insegna del "no sballo" con
tanto di concorso tra gli indiriz-
zi pivippaioli per la miglior mi-
scele alcol free. Come a dire che
il Tintarella (a base di carote
che, come noto, favoriscono l'ab-
bronzatura), uno dei cocktail
premiati in Versilia, destinato
a mettere in soffitta le inquietu-
dini alcoliche di Mojito, Daiqui-
ri, Negroni oBloody Mary?
IL FENOMENO
Pare che qualche segnale ci sia,
almeno da quanto emerge da
un'indagine effettuata su 100 te-
state lifestyle internazionali e
1300 siti dedicati ai nuovi trend
che evidenzia una voglia diffu-
sa di "analcolicness", come
stata gi definita la tendenza.
Basti pensare che perfino nella
Hollywood degli sballi alcolici
molti divi come Jennifer Lopez,
Tyra Banks, Tobey Maguire, Da-
vid Beckhamsi sono fatti dei ve-
ri e propri apostoli dei "virgin",
come vengono chiamati in ger-
go gli aperitivi senza alcol.
Ma come viene interpretata
questa tendenza da Massimo
D'Addezio, mitico barman del
De Russie a Roma, e oggi prota-
gonista della movida del Pigne-
to nel trendyssimo Cocktail &
Social, ormai affettuosamente
diventato per gli appassionati
Coso? Con il mio socio Vale-
rio Albrizio - spiega - cerchia-
mo di diffondere la cultura del
cocktail intelligente, alcolico o
analcolico. Untempo andavano
di moda delle cose molto cara-
mellose, tipo il mitico Shirley
Temple, a base di sciroppo di
granatina, Ginger Ale e lime,
ma adesso il gusto cambiato e
cerca cose pi fresche, tipo la
variazione Virgin del Mojito,
con lime, menta, zucchero e
Ginger Ale.
Le regole di un buon cocktail
analcolico sono abbastanza
semplici: sempre frutta fresca
di stagione e, se possibile, evita-
re lo zucchero.
LE REAZIONI
Una filosofia gastro-salutista in
grado di unire il piacere con la
certezza si salvaguardare testa
e anche stomaco. Che, se a di-
giuno, ha un tempo di assorbi-
mento dellalcol molto pi lun-
go del solito. Se si beve a sto-
maco vuoto - spiega Giorgio Ca-
labrese docente di Alimentazio-
ne e nutrizione umana alluni-
versit del Piemonte - lalcol ini-
zia ad essere assorbito gi cin-
que minuti dopo lassunzione.
Per cui si pu diventare euforici
in eccesso costringendo il fega-
to a lavorare molto e faticosa-
mente.
Inutile dire che, per tutti gli
esperti, il piacere del cocktail
dato dalla sommatoria di diver-
si ingredienti: qualit delle
materie prime eleganza, con un
pizzico di spettacolarit della
presentazione, impiego stuzzi-
cante di erbe e spezie. Senza ec-
cedere con le banali ciotole di
noccioline. Ogni tanto anche i
clienti inclini agli alcolici - ag-
giunge DAddezio - devono con-
cedere un piccolo riposo al loro
fegato. Le opzioni sono tante,
vanno dalla semplicit di una
soda con mezzo lime alla fre-
schezza di tutti quei drink che si
combinano con il concetto di
wellness, del sentirsi bene, con
ungiusto impiego di integratori
vitaminici come sedano, ana-
nas o cetriolo.
GiacomoA.Dente
RIPRODUZIONERISERVATA
Fitness
Movimenti lenti
e precisi: ecco
la callanetica
che fa Madonna
Filippi a pag. 27
Il ginger ale, base per
lanalcolico, estratto
dalla radice di zenzero
Lananas ha effetto
diuretico e combatte la
ritenzione dei liquidi
La rapa rossa si abbina
con miele e limone,
ricca di potassio e ferro
Erberare
espezie
mameglio
evitare
di aggiungere
lozucchero
macro@ilmessaggero.it
Trattamenti
Dolori articolari
e dermatiti:
tutti le cure
dalla sabbia
Lorido a pag. 26
www.ilmessaggero.it
Il frutto della passione
ricco di vitamina C e
protettore dello stomaco
LA SCOPERTA
D
urante l'astinenza da alcol il
cervello modifica e rallenta
le sue funzioni fondamenta-
li, come apprendimento e
memoria. Il meccanismo, fun-
ziona come una sorta di reset
emotivo, e dunque per attivare
nuovamente le funzioni del cer-
vello sarebbe necessario assu-
mere ancora alcool. La scoperta
di un team italiano composto
da ricercatori delle Universit di
Sassari, Cagliari e Palermo. Lo
studio stato pubblicato sulla ri-
vista Pnas (Proceedings of the
national Academy of Sciences of
theUnitedStates of America).
Gli esseri viventi ricevono e ri-
spondono agli stimoli ambienta-
li durante tutta l'esistenza. Que-
sta monumentale quantit di in-
formazioni immagazzinata nel
sistema nervoso centrale ed assi-
cura la plasticit comportamen-
tale dell'organismo.
IL PROCESSO
Per mantenere un cervello alta-
mente flessibile, non solo gene-
rare nuove memorie ma anche
dimenticare essenziale per
adattarsi all'ambiente costante-
mente mutevole che ci circonda.
Questo comportamento virtuo-
so non si riscontra nel cervello
dell'alcolista in astinenza a
causa della mancanza di dopa-
mina. Le modalit con cui il
processo avviene frutto di
una scoperta fatta da un team
di ricercatori tutto italiano co-
ordinato dal Marco Diana del
Laboratorio di Neuroscienze
cognitive G. Minardi del di-
partimento di Chimica e Far-
macia dell'universit di Sassa-
ri, in collaborazione con Satur-
nino Spiga ed Enrico Sanna del
dipartimento di Scienze della
Vita e dell'Ambiente dell'uni-
versit di Cagliari e Carla Can-
nizzaro dell'universit di Pa-
lermo.
RIPRODUZIONERISERVATA
Cinema
La rinuncia
di Polanski:
Non vado
a Locarno
Satta a pag. 30
In disgrazia i classici cocktail: lestate degli aperitivi analcolici, preferiti dalle trib dei giovani sempre connessi
e anche benedetti dai medici. Sono buoni, fanno bene e non hanno gli effetti collaterali dello sballo etilico
Dalla Versilia, dove impazza il Tintarella a base di carote, a Hollywood dove il Mojito le star lo bevono virgin
Niente alcol, siamo social
Il cranberry, mirtillo
rosso americano,
protegge dalla cistite
7mln
I bevitori di alcol
considerati arischio,
allarmeperi ragazzi
sottoi ventanni
Dipendenza dal bere:
ecco perch insorge
RICERCA DI UN TEAM
ITALIANO: MEMORIA
E APPRENDIMENTO
RALLENTANO
QUANDO
INIZIA LASTINENZA
Dalla sabbia
molti benefici
Accanto, esercizi
di callenetica
UNESPLOSIONE DI FRUTTA
E VERDURA
CHE METTE A RIPOSO
IL FEGATO
E RIATTIVA LE FUNZIONI
GASTROINTESTINALI
54%
Degli incidenti inauto
duranteil fine
settimanasi devono
alleccessodi alcol

-MSGR - 20 CITTA - 26 - 13/08/14-N:
26
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Saluteebenessere
I TRATTAMENTI
C
artolina degli anni Sessan-
ta, riviera Romagnola co-
me Ostia. Uncuscinosotto
la testa, una tendina per ri-
parare il viso dal sole e il
corpo, adagiato in una bu-
ca, sotto la sabbia. Rigorosamen-
te raccolta al mattino presto in
rivaal mare, lasciataasciugare e
poi setacciata prima di diventa-
re terapia per dolori articolari
eper lapelle.
IL RITORNO
La vecchia sabbiatura, che una
volta faceva arricchire i bagnini,
tornata di moda. E Non solo
sullonda della medicina natura-
le fai da te, facilmente consulta-
bile su internet. Questanno, in-
fatti, la Societ italiana di medi-
cina generale a riproporre la
psammoterapia (dal greco
psammos, sabbia) antica cura
per chi soffre di artrosi e tensio-
ni muscolari. Capace anche di
aiutare il consolidamento delle
fratture come di accelerare la
guarigione da lussazioni e di-
storsioni e contrastare losteopo-
rosi. Il calore riesce a far rilassa-
re i muscoli e le articolazioni
con la conseguente diminuzio-
ne del dolore. Leffetto antidolo-
rifico e antinfiammatorio si de-
ve allalta concentrazione di io-
dio, potassio, calcio e magnesio
che penetrano nellorganismo
per osmosi.
Si tratta di un vero e proprio
bagno caldo - spiegano gli spe-
cialisti della Societ italiana di
medicina generale nel loro quo-
tidiano di prevenzione on line
Il ritratto della salute -
che si basa sulla capa-
cit dei granelli di
cedere calore sen-
za ustionare e
sullazione dei
sali minerali che
hanno un effetto
analgesico e
unazione bene-
fica sulle ossa. Un
ulteriore aiuto deri-
va anche dalla forte
sudorazione che per-
mette di eliminare una gran-
de quantit di tossine.
ISTRUZIONI
La sabbiatura ha bisogno di una
buca profonda 20-30 cm scalda-
ta al sole per almeno una mez-
zora. Prima di sdraiarsi bere un
t o un caff allungati con un po
dacqua. La prima volta non si
devono superare i 10 minuti poi,
piano piano gradualmente pos-
sibile portare il tempo di posa fi-
no a 20 minuti. Le sedute do-
vrebbero essere ripetute per cir-
ca 15 sedute consecutive. Le ore
da preferire? Tra le 11 e le 16
quando il sole pi forte e il be-
neficiomaggiore.
Una volta finita la sabbiatura,
proprio come si faceva negli an-
ni Sessanta (allora si utilizzava-
no le preziose cabine, care alla
memoria), opportuno avvolge-
re la persona in un accappatoio
e accompagnarla in una zona
dombra dove avviene la reazio-
ne a tanto calore. Ossia la sudo-
razione e il calo della temperatu-
ra. Quindi, unbel bagnoal mare.
Da allora, la psammoterapia,
passata dal rito della spiaggia
ai centri termali ma, se non per
tuttoil corpovistala ristrettezza
degli arenili oggi, possibile pro-
vare questo rimedio naturale su
una spalla come su un ginoc-
chio. Uniche e importantissime
avvertenze: ne stiamo lontani
cardiopatici, ipertesi e ipotesi,
dal momento che potrebbe pro-
vocare sbalzi di pressione e acce-
lerazione del battito.
DERMATOLOGIA
La sabbia come medicina per
lenire i dolori, dunque, ma an-
che come alleata della pelle.
Che riesce - aggiungono i medi-
ci - ad assimilare i sali minerali
dei piccoli granelli e i residui or-
ganici delle alghe. Pensiamola
anche come una sorta di peeling
naturale, grazie al quale le cellu-
le morte vengono eliminate ac-
celerando il processo di rinnova-
mentodellacute.
Ecco perch quando si diste-
si in spiaggia utile passare pic-
cole manciate di sabbia su gam-
be e braccia ed effettuare unmo-
vimento costante e circolatorio.
I granelli prodotti dalla fram-
mentazione di rocce silicee e cal-
caree dovuta sia allacqua che
agli agenti atmosferici, dunque,
puliscono senza lasciare residui
chimici. Tanto che nella cosme-
si moderna che recupera rituali
antichi, per sfruttare al massi-
mo leffetto esfoliante la sabbia
viene spesso miscelata con altri
ingredienti naturali, come il
miele, in modo fa formare una
crema morbida che non irriti e
nongraffi lepidermide.
EsterMariaLorido
RIPRODUZIONERISERVATA
LA TECNOLOGIA

stato costruito in laboratorio


unmini-cervello 3Dche so-
miglia al cervello di un topo-
lino sia dal punto di vista fun-
zionale sia strutturale: il cervel-
lo rimasto in vita circa due
mesi ed stato anche usato per
simulare un trauma conseguen-
te a una lesione cerebrale. Obiet-
tivo della nuova tecnica di speri-
mentazione era quello di verifi-
care la risposta dellorgano al
danno.
Il tessuto 3D stato creato da
esperti della Tufts University, in
un lavoro che vede coinvolti tra
gli altri anche l'italiano Fiorenzo
Omenetto, acapodel laboratorio
di biomateriali tecnologici, bio-
fotonicae ottica ultrarapida.
Secondo quanto reso noto sul-
la rivista Proceedings of the Na-
tional Academy of Sciences, la
particolarit del cervello che
costruito per moduli che replica-
no inmodo fedele l'organizzazio-
ne in strati della corteccia cere-
brale.
I MODULI
Ciascun modulo costruito con
il supporto di due materiali: le
proteine della seta che offrono
un rigido sostegno alle cellule
nervose (neuroni di topo) e una
matrice gelatinosa elastica e
morbida di collagene su cui, co-
me fossero delle piante rampi-
canti, possono allungarsi le ter-
minazioni nervose, ovvero gli as-
soni che costituiscono il collega-
mentotrai neuroni.
Il minicervello rimasto in vita
per 60 giorni comportandosi
come fosse l'organo vero, ovve-
ro rilasciando neurotrasmetti-
tori che consentono la comuni-
cazione tra neuroni e impulsi
elettrici. I ricercatori hanno stu-
diato il cervello dal punto di vi-
sta biochimico e fisiologico, ed
hanno anche simulato una gra-
ve lesione: hanno evidenziato
che, in seguito a questa, i neuro-
ni rilasciano una sostanza chia-
mata glutammato, analogamen-
te a quel che succede nel cervel-
lo vero. Prova che il modellino
pu essere utilizzato perch d
risposte sovrapponibili a quelle
umane.
Un modellino vivente di que-
sto tipo pu permettere di allesti-
re studi altrimenti impossibili da
svolgere sia su modelli animali
siasuesseri umani. Attualmente
indagini come queste vengono
condotte su neuroni coltivati su
dischetti di laboratorio (piastre
di Petri), quindi su materiale bi-
dimensionale incapace di ripro-
durre la complessa struttura
del tessuto cerebrale, organiz-
zato in materia grigia e materia
bianca.
Secondo i suoi creatori, il ma-
teriale potr rappresentare una
svolta nello studio della funzio-
ne cerebrale sia in condizioni di
normalit sia dopo un danno o
inpresenzadi una malattia
RIPRODUZIONERISERVATA
1.300gr
Il pesomediodel cervelloumano:
1,360kgquellodelluomo, 1,250
kgquellodelladonna
100mld
I neuroni, cellulenervose, che
sononel cervello. Lesinapsi li
mettonoinconnessione
20%
Dellossigenocherespiriamo
vieneconsumatodalleattivit
del tessutocerebrale MODELLO Ecco il minicervello in 3D
I benefici
LA SABBIATURA
UN VERO BAGNO CALDO
CON EFFETTO
ANTINFIAMMATORIO
GRAZIE A IODIO, CALCIO
POTASSIO E MAGNESIO
Seta e collagene per un vero mini cervello in 3D
ESPERIMENTO
ALLA TUFT UNIVERSITY
CON LO SCIENZIATO
ITALIANO OMENETTO:
HA FUNZIOANTO
COME LORGANO UMANO
Ha uneffetto analgesico
Rende la pelle pi mordida
Allena corpo e mente
Torna in auge la psammoterapia: lenisce
dolori articolari e muscolari
E con la rena si fa il pi naturale dei peeling
Artrosi
e dermatiti:
la cura
la sabbia
Primadi
sdraiarsi
benebere
unt
ouncaff
allungati
conlacqua
Leorecchiedei bambini, in
questoperiodo, sono
particolarmenteespostealla
contaminazionedi batteri o
funghi. I pericoli possono
venireanchedaacquae
sabbia. Nel casoincui i piccoli
avvertanolapresenzadi acqua
- spiegaGiuseppeSpriano,
presidentedellaSocietdi
otorinolaringoiatriae
chirurgiacervico-facciale- nel
condottouditivobaster
inclinareil capodaunlatoe
lacquauscirconfacilit.
Nessunamanovraviolenta. Ma
asciugareil padiglione
auricolare, comunque, una
buonanormageneralein
quantobisognaevitare
leccessivapresenzadi
umiditchefavoriscelo
sviluppodi infezioni. Insieme
allasabbia, nellorecchio,
possonoesseretrasportati
batteri efunghi. Inquesti casi,
secondolesperto, sono
indicati lavaggi conacqua
dolceegetti abassapressione.
Quellodelladocciadi casa-
aggiungeSpriano- va
benissimo. Nonbisognaessere
apprensivi ma, sicuramente,
opportunodareparticolare
attenzionealleorecchiedei
pipiccoli.
Orecchie, lavaggi con acqua dolce
Bambini
La sabbiatura considerata
una cura multifunzionale
perch riunisce leffetto
analgesico del calore, dei sali
minerali nella sabbia
e quello della talassoterapia
La sabbia pu diventare
lingrediente base per
il peeling del corpo (evitare il
viso) e dei piedi. Miscelata
con il miele o una crema aiuta
ad eliminare le cellule morte
Camminare sulla sabbia un
ottimo allenamento per corpo
e mente: a passo moderato, si
tonificano i muscoli,
la pressione e la circolazione
sanguigna si stabilizzano

-MSGR - 20 CITTA - 27 - 13/08/14-N:
27
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Saluteebenessere
LA CAMPAGNA
O
gni anno, in Italia, si verifi-
cano oltre 80.000 fratture
da fragilit ossea del collo
del femore, con una netta
prevalenza (72%) nelle donne.
Fratture che hanno importanti
conseguenze ben oltre linter-
vento clinico: periodi di immo-
bilit prolungati, rischio invali-
dit con perdita totale o parzia-
le di autonomia. La causa, nella
stragrande maggioranza dei ca-
si, losteoporosi nella sua for-
ma pi grave. Una patologia an-
cora molto sottovalutate dalle
italiane.
LE INFORMAZIONI
Per questo la Siommms (Socie-
t italiana dellosteoporosi, del
metabolismo minerale e delle
malattie dello scheletro) ha de-
ciso di lanciare una nuova edi-
zionedi Stopalle fratture, una
campagna di sensibilizzazione.
Nel sito www.stopallefratture.it le
pazienti possono trovare informa-
zioni sulla patologia, su come si
diagnostica e si cura. E anche pos-
sibile eseguire on line, gratuita-
mente, il Defra Test, che consente
di conoscere intermini percentua-
li il rischio di frattura nei successi-
vi dieci anni. Viene anche fornito
un consulto personalizzato attra-
verso e-mail, da parte di uno spe-
cialista della propria area geogra-
fica.
Ci troviamo davanti ad un qua-
dro sconfortante - spiega Giancar-
lo Isai, direttore del dipartimento
di Geriatria e malattie metaboli-
che dellosso delle Molinette a To-
rino e presidente Siommms - le
donne italiane non hanno ancora
una sufficiente consapevolezza
della patologia per allarmarsi. Par-
liamo, ad esempio, del fumo, del-
leccessiva magrezza, di un consu-
mo non moderato di alcolici e,
peggio ancora, della familiarit di
fratture da fragilit ossea che, ad-
dirittura, in Italia interessa una
donna su tre. Ci rivolgiamo a tutte
le donne, anche giovani, che han-
no una storia familiare di fratture
da fragilit ossea, ad esempio una
madreouna nonnaconfratturadi
femore, ma anche di quelle che ca-
dono ripetutamente con facilit.
Sono queste potenziali pazienti
che, a fronte dellelevato rischio
personale di frattura, devono ri-
chiedere, a partire dalla menopau-
sa, al loro medico di famiglia di
prescrivere una Moc, la Mineralo-
metria ossea computerizzata. Un
esame non invasivo che rivela la
densitminerale dellosso.
RIPRODUZIONERISERVATA
LO STUDIO
E
sagerare con l'igiene pu ave-
re effetti collaterali per le don-
ne in gravidanza e i loro beb.
Alcuni saponi antibatterici si
possono trasformare in un peri-
colo per la futura mamma e per il
feto, secondo uno studio delluni-
versit di Stato dellArizona pre-
sentato al congresso della Chemi-
cal Society, aSanFrancisco.
Gli scienziati hanno scoperto
tracce di triclosano e triclocar-
bannei campioni durina delle vo-
lontarie in gravidanza che hanno
partecipato allo studio. La pre-
senza stata riscontrata anche
nella met dei campioni di san-
guedel cordone ombelicale.
Le sostanze possono accumu-
larsi nellorganismo e diversi stu-
di le indicano come potenzial-
mente dannose, in particolare
per lo sviluppo e la fertilit. Non
solo. Alcune ricerche considera-
no che labuso di questi composti
possa contribuire alla resistenza
agli antibiotici.
I RISCHI
Ingenerale il corpoumanoriesce
a liberarsi rapidamente dai resi-
dui di triclosano e triclocarban,
ma lesposizione costante e lac-
cumulo, avvertono gli scienziati,
possono rappresentare un ri-
schioper i neonati.
Non tutto. Le donne dovrebbero
stare attente alluso di prodotti
che contengono ingredienti di de-
rivazione alimentare, come latte
e oli commestibili, potrebbero ac-
centuare o scatenare una reazio-
ne allergica alimentare nei sog-
getti predisposti. Lancial'allarme
Robyn O'Hehir, direttore di aller-
gologia alla Monash university e
autrice di una ricerca, pubblicata
sul Journal of Allergy and Clini-
cal Immunology.
Nella ricerca, lesperta riporta il
caso di una signora di 55 anni di
et, allergica al formaggio di ca-
pra, che riportava i sintomi anche
dopo avere usato un idratante
contenente latte di capra. Spiega
OHehir inuna nota delluniversi-
t: Latte di capra, latte di mucca,
oli di noci e avena sono fra gli in-
gredienti naturali pi comuni e
possono ritenersi a rischio, natu-
ralmente solo per chi ha gi un'al-
lergiaalimentare.
RIPRODUZIONERISERVATA
ANNI 80
La callanetica
stata
inventata
da Callan
Pinckney
negli Usa ma
stata
oscurata
dalla fama
dellaerobica
Dallealtrediscipline
I movimenti
Esercizi mirati ad appiattire
laddome e sciogliere il grasso
Larmonia
Lallenamento della danza
modella e d armonia
La lentezza
La filosofia del Tai Chi cinese
insegna i movimenti lenti
La filosofia
Lo yoga utilizzato come via
di unione tra mente e corpo
Un test contro le fratture Abuso digiene: un pericolo
TENDENZE
P
assata la prova costume
il momento di pensare a
come tenere in forma il
corpo tutto lanno dopo
magari lestate in cui ci si
lasciati a cenette e bir-
rette fuori pasto. Magari con
uno sport diverso, una discipli-
na divertente capace di unire
insieme diversi tipi di movi-
menti. E anche diversi tipi di fi-
losofie.
Unidea potrebbe venire dal
passato: si chiama callanetica,
tecnica inventata negli anni 80
dallistruttrice americana Cal-
lan Pinckney, ma che non ha
mai avuto il successo che meri-
tava probabilmente solo per-
ch in quel periodo si stava vi-
vendo la rivoluzione aerobica,
portata in Italia dai video di Ja-
ne Fonda, che ha spopolato per
decenni.
Mirata a rafforzare e tonifica-
re tutto il corpo, la callanetica
una ginnastica dolce che uni-
sce esercizi provenienti da di-
verse discipline, tra le quali
danza, yoga e tai chi. Nel nostro
Paese era rimasta di nicchia,
non raggiungendo gli stessi li-
velli di popolarit dellaerobica
ma ora - a distanza di oltre 30
anni - sta tornando di moda.
Non si contano pi, infatti, i
corsi organizzati in varie zone
dItalia e molto presto sbarche-
r a Roma.
IL FENOMENO
Tra le prime a riscoprire un
movimento del corpo meno
frenetico, meditato ma in-
tenso, la pop-star Madon-
na, dal 2008 seguace ed
estimatrice di questa disci-
plina che assicurano gli
istruttori sul sito www.cal-
lanetica.com - riesce a cor-
reggere tutti i problemi di li-
nea fino a poter indossare abi-
ti di 2 taglie in meno, svolgendo
lintero programma con risulta-
ti visibili appena dopo 16 ore di
esercizi, in pratica due mesi cir-
ca. Inoltre, consente di scioglie-
re il grasso accumulato su nati-
che e fianchi, di appiattire l'ad-
dome, di rassodare il seno, di
snellire cosce e caviglie, di toni-
ficare in profondit, di modella-
re ed armonizzare le forme. In-
somma, fa miracoli.
I MUSCOLI
I risultati di un'ora di callanetica
sono paragonabili a sette ore di
esercizi convenzionali. Non a ca-
so, lo slogan di questa ginnastica
: Dieci anni pi giovani in dieci
ore con la callanetica. Ma cosa
la rende cos diversa ed efficace?
La callanetica - spiega Orietta
Andreani, istruttrice e osteopata
con studio a Roma - permette di
muovere i muscoli pi profondi
del corpo attraverso la fusione
della contrazione isometrica e
isotonica, ottenendo cos una to-
nificazione profonda, visibile fin
dai primi allenamenti. Questo
crea un effetto elettrostimolazio-
ne che brucia il grasso in ecces-
so. Inoltre, si raggiungonoottimi
risultati sulla muscolatura evi-
tando attivit d'urto, che spesso
sono dannose per ossa e lega-
menti.
un allenamento anaerobico
prosegue listruttrice- adatto
a qualsiasi et, dove ci sono
molte fase di allungamento e
stretching. Io stesso l'ho prova-
ta e ne sono rimasta affascina-
ta. Per questo, dopo aver segui-
to dei corsi, ho deciso di por-
tarla a Roma. E visto che que-
sta metodica somiglia al lavo-
ro muscolare prodotto da un
elettrostimolatore, non vi so-
no perci movimenti difficili
n impatti improvvisi che pos-
sano danneggiare le articola-
zioni come pu accadere tal-
volta in altre forme di eserci-
zio.
LA MENTE
Ciascuna lezione dura circa
unora e si articola in quattro fa-
si: un riscaldamento iniziale per
preparare il corpo e sciogliere le
tensioni; esercizi a terra per raf-
forzare addominali, fianchi e
glutei; esercizi in piedi per toni-
ficare le gambe e, in chiusura,
stretching e un breve rilassa-
mento.
E siccome non pu esistere
benessere fisico senza una sana
armonia dell'anima, questa gin-
nastica ancora pi efficace
perch permette, pur nell'attivi-
t fisica, di aiutare la mente
prendendo coscienza di ogni
singolo punto, aiutando a non
perdere di vista il proprio sche-
ma corporeo. Con la callaneti-
ca spiega nel suo libro Callan
Pinckney non solo puoi rin-
giovanire e tonificarti sen-
za fare troppa fatica ma
rimodelli il tuo corpo
mentre nutri con ar-
monia la tua anima.
FrancescaFilippi
RIPRODUZIONERISERVATA
Perfezionista
esalutista
Madonna
seguequesto
mixsportivo
dal 2008
IL 72% DELLE DONNE
SOFFRE
DI FRAGILIT OSSEA
IN UN SITO I CONSIGLI
PER DIAGNOSTICARE
E CURARE LA MALATTIA
FUTURA MAMMA Prodotti pericolosi
La pop star per stare in forma segue la callanetica, uno sport che unisce insieme ginnastica, danza, yoga e tai chi
Una sua ora ne vale sette di esercizi convenzionali. Il risultato? Corpo tonificato in profondit, rimodellato e armonizzato
Sulle orme di Madonna
SI CREA UN EFFETTO
ELETTROSTIMOLAZIONE
CHE SCIOGLIE IL GRASSO
SENZA SFORZI
Orietta Andreani
istruttrice e osteopata

-MSGR - 20 CITTA - 28 - 13/08/14-N:
28
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it

-MSGR - 20 CITTA - 29 - 13/08/14-N:
29
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Fax: 064720344
e-mail: cultura@ilmessaggero.it
Cultura
Sulla nave - ricorda il mercante - cerano persone di ogni sorta e non mi era mai accaduto
di essere colpito da un uomo. Ma mi accorsi di lui: snello, morbido, gli occhi liquidi e scuri
Eranio, lo vidi
e mi innamorai
PERCH IL DESIDERIO
SIA PURE
NELLA VERGOGNA
DI RITROVARE
NELLA TELA
LA LONTANA MEMORIA?
ERA UN VOLTO SCORTO
PER LA PRIMA VOLTA
MA BRILLAVA
COME UN FUOCO
NOTTURNO
IN PIENO GIORNO
ALLE SCUDERIE
DEL QURIRINALE
DAL 10 OTTOBRE
LA MOSTRA
DI HANS MEMLING
SECONDA PUNTATA
R
icordo assai bene listante
in cui terminai di leggere
queste righe: il tepore del
camino era svanito e un
fiume di immagini mi ri-
succhiava verso anni or-
mai lontani. Cercai tremando
una sedia e, a fatica, ripresi a leg-
gere la lettera, certo che la parte
successiva si sarebbe rivelata co-
me la pi atroce, quella che mi
accusava e condannava al ricat-
to o alla prigione. Ma il buon Ma-
ertens, invece, sperando dinvo-
gliarmi allacquisto, non cessava
delogiare la foggia della tela, la
superba qualit dei colori, luso
dellolio e delle velature, che nes-
sun italiano avrebbe mai saputo
realizzare. Profetizzava, inoltre,
la duratura fortuna dellopera a
causa della sua unicit. Non sa-
pevache, promettendomemoria
a quel quadro, egli infieriva, col-
posucolpo, ai miei danni.
L'opera di Maestro Pietro
da Breughel, o Breugel o Breu-
gels, celeberrimo in Olanda e
stretto amico delle migliori men-
ti del paese.
Ed ebbi la temuta conferma:
erapropriodi Pieter.
IL SALASSO
La domestica mi trov, a notte
fonda, seduto alla scrivania, gli
occhi chiusi, il fuoco nel camino
quasi spento. Si prese un tale
spaventoche corse a chiamare lo
speziale. In due mi misero a let-
to, mi praticarono un salasso e
non so pi che altro. Quando mi
riebbi, due giorni dopo, fui preso
dalla frenesia di partire per vede-
re, finalmente, questo quadro, il
quadro che, a mia insaputa, un
testimone aveva ritratto. Un pez-
zo della mia vita, il pi triste.
Ignorando, nella generale mera-
viglia, reumi, lombaggine e tutti
gli acciacchi di cui soffrivo - e sof-
fro - disposi la partenza: ogni
mio gesto limmaginai come lul-
timo, ogni parola come un testa-
mento. Mentre salivo su una car-
rozza udii mormorare alle mie
spalle: E vivo, ma ha la cera
dun morto. O dun indemonia-
to. Eravero. Scrissi una letteraa
van Goele, sperando mi prece-
desse, per spiegargli che deside-
ravo concludere laffare, ma che
prima avrei voluto vedere il qua-
dro di persona. Gli promisi persi-
no una cifra pi elevata di quella
richiestami, a patto che a nessun
altro egli vendesse, nel caso aves-
si fattoritardo.
Raffazzonai le mie valigie - per
questo vesto alla romana , men-
tre qui, ad Amsterdam, in mag-
gio, scende ancora la neve. Ram-
menter questo viaggio come il
piterribile che si possa immagi-
nare, inseguitodal rimorso, e dal
timore di morire prima daver vi-
sto la beffa tremenda che il desti-
no maveva giocato, regalando
ad unimmagine imperitura la vi-
ta che avrei voluto dimenticare e
quella che non mi era stato con-
cessodi vivere.
IN SOLITUDINE
Adesso, che sono ad Amster-
dam, rattrappito e stanco, voglio
guardare il quadro da solo. Ho
dovuto vincere le rimostranze di
Maertens - non lo comprerai per
farmi la carit? voglio vedere nei
tuoi occhi il piacere dellacquisto
- e le sue preoccupazioni - stai
male? Sembri ammalato!-. Ma
unvecchiononfaunviaggiocos
lungo senza motivo, non ha tem-
po da sprecare e non fa sciocchi
favori. Devo ammetterlo: la vita
non mi ha insegnato nulla. Per-
ch ho cos desiderato, sia pur
nellavergogna, di rivedere il mio
ricordo catturato in questa tela,
che n il pericolo n la vecchiaia
mi hanno costretto a desistere.
Perch davvero il desiderio non
porta gioia, ma io non posso che
sperare in questo mio ultimo de-
siderio.
Sono entrato nella stanzetta che
Maertens mi ha indicato. Un am-
biente stretto, di legno scuro,
con le finestre a sporto, secondo
la moda olandese, chiuse da ve-
tri colorati. Il quadro qui. C
un velluto nero sulla tela. Come
un lenzuolo listato a lutto. Una
sceltaadeguata, mi sembra.
Eraprimavera, ne sonocerto.
Il mare dello stretto era agitato,
un vento contrastante sbuffava
nelle vele. La nave, piuttosto ma-
le in arnese, beccheggiava. Sul
mio quadernetto, al largo della
costa calabra, vergai la cifra
1552, senza indicare il giorno e
il mese. Quei numeri li scrissi in
cifre arabe: era lanno dei Tur-
chi. Reggio Calabria sembrava
avvolta da una tempesta inverna-
le, il fumo dellincendio oscura-
va lorizzonte e, non so perch, a
causa del mal di mare, credo, la
ricordo inclinata. Avevo avuto
fortuna a trovarmi nel porto, al
momento dellattacco. Molti era-
no rimasti chiusi dal fronte ne-
micoe si eranouccisi fraloroper
laconfusione.
IL PISANO
Io, quando le navi erano compar-
se allorizzonte, stavo litigando
con un imbroglione pisano di
professione rigattiere. Sera inta-
scato denaro sufficiente ad un
esercito per una volgarissima
crosta e, come se non bastasse,
mi tenevaper il bavero. Eravamo
giunti alle mani quando al posto
delle sue bestemmie toscane
udii una voce acuta sprigionare
serpentelli. Il lato sinistro del
porto salt in aria, vedemmo
gente correre ed urlare e le navi
ottomane puntare sulla citt.
Nella zuffa che segu persi il pisa-
no e il cappello, ma salvai la bor-
sa con loro. Donne, marinai, pe-
scivendoli si affollavano sul pon-
tile di una piccola nave da tra-
sporto, mentre i blocchi di mer-
ce prendevano fuoco. Dalla pau-
ra urlai in croato e un soldato,
scambiandomi per turco, chia-
m i rinforzi. La calca era tale - i
turchi vagavano gi per la citt -
che mi passavano fra le gambe
bambini, porci, galline e uomini.
Mi mescolai alla folla della nave,
aiutai a sciogliere i cordami pre-
gando che riuscissimo a lasciare
il porto. Solo dopo, vedendo Reg-
gio allontanarsi e affogare nel fu-
mo, tirai il fiato. Sulla tolda sera-
no raggruppate genti dogni
estrazione che la stanchezza ren-
deva simili a stracci, alcuni pan-
cia a terra come cani, molti per il
mare grosso vomitavano fuori-
bordo. I merciai pi anziani, per
nullaspaventati, discutevanosui
prezzi come se nulla fosse, infi-
schiandosene delle onde e dei
Turchi. I marinai zigzagavano
fra donne e bambini. A prua, in-
vece, fra piume colorate e veli at-
torcigliati dal libeccio, cicalava-
no certe prostitute siciliane,
qualcunaancorapallidainvolto,
altre gi alla ricerca di un clien-
te. Al centrodellostretto, invista
di Messina il mare si calm. Sul-
la nave, immobile fra opposte
correnti, la pelle scottava di sole,
e volti, persone, parole si confon-
devano nella luce con lo sciabor-
diodellacqua. Fuallora che, frai
passeggeri, vidi cinque giovani
appena ventenni che scherzava-
no e si motteggiavano come stu-
denti alla fine della lezione. La
freschezza del loro aspetto e la
ricchezzadelle vesti colpivanodi
primo acchito losservatore, ma
uno, inparticolare, mi rimase ne-
gli occhi. Era snello, persino
troppo, agile e morbido nei movi-
menti. Aveva una carnagione do-
rata, occhi liquidi e scuri, brilla-
va al sole come oro. Il suo nome
mi giunse alle orecchie per caso:
Eranio. Non so cosa accadde,
non saprei se fu la prima volta
oppure se altrove e in altri tempi
la vista dun uomo mavesse tan-
to turbato. Ancor oggi maccor-
go che se capit chio amassi Era-
niodasubito, funaturale quanto
lacqua piovuta dalle nuvole,
quanto il volo del rondone o il
saltodunarana. Vi erainlui una
luce particolare che mimprigio-
n, una semplicit ed una genti-
lezza crudeli. Quale innamorato
ricordail perch dellamore?
Ma il momento, listante in cui
essonasce, quellos.
Listante successivo lamore
gil e nonci si spiega nemmeno
come quella persona, ormai cos
familiare per lamore che vi si
porta, abbia mai potuto essere
un volto scorto per la prima vol-
ta. Eranio brillava come un fuo-
conotturnoinpienogiorno.
AntonellaCilento
2(continua)
Unanziano mercante dar-
te si reca in visita in Olan-
da nella casa di un amico
di giovent, Maertens van
Goele, mai pi incontrato
dai tempi in cui, entrambi
quindicenni, a Firenze,
erano entrati in una botte-
ga di pittura. Era stato qui
che il ragazzo di origini
croateavevapresoil nome
del suo maestro, Gioacchi-
no dei Disegni. Maertens
lha invitato a vedere un
quadro di un maestro di
Anversa, una caduta di Ica-
ro, poich pensache possa
interessare Gioacchino.
Solo nella stanza, con il
quadro, Gioacchino ricor-
da
Racconti destate
AntonellaCilento(Napoli,
1970) stataquestannofrai
cinquefinalisti del Premio
StregaconLisariooil piacere
infinitodelledonne
(Mondadori). Hapubblicatoin
precedenzaUnalunganotte,
Neronapoletano, Lamore,
quellovero, Isole senza
mare, Asinochi legge, La
pauradellalince e, ancora, Il
cielocapovolto, Non il
Paradiso, Napoli sul mare
luccica, Nessunsogno
finisce. Hascrittonumerosi
testi per il teatro, fracui
Itagliani!, Cafone!,
Langelodellacasa omaggio
aEmilyDickinson.
CollaboraconIl Mattino.
Lautore
e le sue opere

-MSGR - 20 CITTA - 30 - 13/08/14-N:
30
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Fax: 064720344
e-mail: cultura@ilmessaggero.it
Spettacoli
IL CASO
N
on c pace per Polanski. Il
regista franco-polacco, 81
anni luned prossimo, ri-
nuncia ad andare al Festi-
val di Locarno dovera atte-
so come ospite donore a
Ferragostoper assistereallaproie-
zione in piazza di Venere in pellic-
cia, il suoultimofilm, etenere una
lezione di cinema. Colpa della po-
lemicascatenata daalcuni politici
locali che nei giorni scorsi aveva-
nocontestatolasuapresenzadefi-
nendolo un pedofilo onorato dal
festival. E ieri Polanski ha deciso
di nongettareoliosul fuoco.
LALETTERA
In una civilissima lettera spedita
agli organizzatori della rassegna,
haspiegatolasuadecisione: Con-
statato che la mia apparizione
avrebbe potuto provocare tensio-
ni econtroversiedapartedi perso-
ne contrarie alla mia presenza,
ma di cui rispetto le opinioni, ho
deciso a malincuore di non veni-
re....
Si passatoil limite, insortoil
direttoreartisticodel Festival Car-
lo Chatrian. Rispetto la libert di
espressione di ognuno, ha detto,
ma la violenza verbale e la mani-
polazione della realt sono diven-
tate un inaccettabile attacco alla
dignit della persona. E senza Po-
lanski il festival perde unimpor-
tante occasione di arricchimento
culturale.
IL PRECEDENTE
La polemica fa riferimento alla
clamorosa vicenda giudiziaria di
cui stato protagonista il regista,
arrestato proprio in Svizzera nel
2009 per lo sturpo della tredicen-
ne Samantha Geimer avvenuto in
Americanel 1977.
Per diversi mesi agli arresti do-
miciliari nel suo chalet di Gstaad,
Polanski ha poi recuperato la li-
bert ma al di fuori di Svizzera e
Francia nonpu piandare, altri-
menti rischia lestradizione negli
Stati Uniti dove sarebbe nuova-
mente arrestato. In un carcere
americano aveva gi scontato 42
giorni nel 77, malgrado i giudici
avesseroriconosciutoche nel rap-
porto con la ragazzina non cera
stataviolenza.
Nel 2010, durante la detenzio-
ne in Svizzera, malgrado il brac-
cialetto elettronico il regista ha fi-
nito il film Luomo nellombra,
scritto la sceneggiatura di Carna-
geerilasciatounalungaintervista
filmata allamico Andrew Braun-
sbergincui nonsoltantoracconta
la sua vita segnata dalle tragedie
(la deportazione dei genitori nei
campi di sterminio, il brutaleomi-
cidio della moglie Sharon Tate ad
opera di Manson) ma chiede scu-
sa per la prima volta a Samantha
Geimer. Laquale, oggi cinquantu-
nenne, lhaperdonatoper nones-
sere pi etichettata come vitti-
ma.
IL FILM
Maallaluce della nuova polemica
di Locarno, sembra impossibile
per Polanski liberarsi dai fanta-
smi del passato. Il regista sta pre-
parando il film D, ispirato al caso
Dreyfuss che divise la Francia ot-
tocentesca.
Parler anche della caccia alle
streghe, ha spiegato, un tema
piattualechemai.
GloriaSatta
RIPRODUZIONERISERVATA
Pechino Express
pronto il cast
pi numerose
le concorrenti
TELEVISIONE
I
l cast di Pechino Express
ufficiale. Il programma do-
po i rumors dei giorni scor-
si ha presentato i 16 concor-
renti che si sfideranno nel rea-
lity di Rai2, quest'anno Ai
confini dell'Asia, condotto
per la seconda stagione conse-
cutiva da Costantino della
Gherardesca. A prevalere so-
no le donne: 9 contro 6. Ecco
le coppie: le Cougar Roberta
Garzia ed Eva Grimaldi; i Fra-
telli Paolo Maccaro e Clemen-
tino; gli Eterosessuali Michael
Lewis e Luca Betti; i Benestan-
ti Sofia Odescalchi e Uberto
Marchesi; le Immigrate Romi-
na Giamminelli e Mariana Ro-
driguez; i Coreografi Alessan-
dra Celentano e Corrado Gior-
dani; gli Sposini La Pina ed
Emiliano Pepe; le Cattive Ales-
sandra Angeli (Angelina) e
AntonellaVentura.
Il regista non sar presente al Festival del film a causa delle polemiche di alcuni politici locali che hanno tirato
in ballo laccusa di stupro del 1977. La mia apparizione avrebbe potuto provocare tensioni e controversie
Polanski: non vado a Locarno
LA RASSEGNA
VOLEVA CONSEGNARE
UN PREMIO SPECIALE
ALLAUTORE
CHE DOVEVA TENERE
UNA LEZIONE DI CINEMA
DURANTE IL ROS
UN VERO FIGARO
FAR LA BARBA
A CASA
DI ROSSINI

*IL SERVIZIO RICHIEDE UNA CONNESSIONE INTERNET. GLI EVENTUALI COSTI DELLA CONNESSIONE SONO A CARICO DELLUTENTE, SECONDO IL PIANO DEL SUO OPERATORE.
IN COLLABORAZIONE CON

SCARICA SUBITO GRATIS LAPP
VIVI LA CAPITALE CON TRASPORTO.
FATTI GUIDARE NELLA CITT ETERNA DA ROMA :
LA GUIDA ON LINE E SU APP CON TUTTA ROMA DENTRO.
CON IL NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO PUOI PRENOTARE IN TEMPO REALE
IL TUO TAXI E AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI SUL TRASPORTO PUBBLICO.

-MSGR - 20 CITTA - 31 - 13/08/14-N:
31
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Telecomando
imperdibile
davedere
consigliato
si puvedere
inmancanzadi altro
mmmmm
mmmm
mmm
mm
m
ArturoBrachetti ei grandi maghi
italiani, TonyBinarelli, Alexander
eFrancescoScimemi sonoi
protagonisti dellaquintapuntata
di Stracult inondaalle 23.45su
Rai2econdottodaNinoFrassicae
AndreaDelogu. I maghi
spiegherannoi lororapporti col
cinema, Binarelli aesempio, ha
prestatole mani amolti filmdi
BudSpencer eTerenceHill per i
giochi di carte. Nellaseconda
partedel programma sardi
scenail Cannibal Movieconla
presenzainstudiodi Ruggero
Deodato, maestrodel genere, egli
attori Me MeLay, Massimo
Foschi eGiovanni Lombardo
Radice.
informazione
film
sport
Prima serata
22,09%
Il commissario Montalbano Rai1
I maghi intv
Rai2 ore 23,45
Stracult
mm
Rai Movietrasmetteoggi alle23,00
il filmdi Nicolas RoegL'uomoche
cadde sullaterraconDavidBowie e
RipTorn. NewMexico, anni
Settanta. LalienoThomas Jerome
Newton inmissione per la
sopravvivenzadel suopianeta,
strettonellamorsadi unaterribile
siccit. Occorrecostruireuna
navicellamacbisognodi un
capitaleingente: nel tentativodi
realizzarloThomas si trova
obbligatoaentrare incontattocon
larealtdel mercato, fattadi loschi
traffici e speculazioni.
Nicolas Roeg, veromaestrodella
nuovacinematografiabritannica
fineanni Sessanta, direttore della
fotografiaabilissimo(ricordiamo
Petuliadi RichardLester) efautore
di unespressionismorinnovato,
sperimentalemaviscerale, esplora
laciviltcontemporaneadallalente
di unafantasianonauspicabile,
sintetizzatafraentomologiae
romanticismo. Lideadi portare
sulloschermoBowie nei panni del
protagonistasi dimostratanto
ovviaquantoinevitabile.
unesordioscrittonel destino,
dai tempi incui James Foxsi
tingevai capelli di vermiglioin
Sadismo, eprobabilmente il
giovaneDavidlovedevaal cinemae
nerimanevafolgorato. L'uomoche
cadde sullaTerrarestail filmpi
notodi RoegdopoAVenezia... un
dicembre rossoshocking. Basatosul
romanzoomonimodelloscrittore
statunitenseWalter StoneTevis
pubblicatonel 1963. Una
candidaturaal Festival
Internazionaledel Cinemadi
Berlino1976: Orsod'Oro(Nicolas
Roeg).
Film
11,76%
Bride Wars... Canale 5
RaiMovie ore 23
Luomo che cadde sulla terra
mmm
ASCOLTI
DAVID BOWIE Protagonista del
film diretto da Nicolas Roeg
MarzianoBowie
Informazione
23,94%
Tg1 Rai1
Dig. terrestre
RAI 4
17.25 Rai News - Giorno
17.30 Warehouse 13
18.15 The Lost World
19.10 Doctor Who Special
20.25 Stargate Atlantis
21.10 Rome
23.00Il Trono di Spade
RAI 5
16.35 Anna
18.20 Scaramouche Scara-
mouche
18.30 Rai News - Giorno
18.35 David Letterman Show
19.25 Mozart
20.35Passepartout
21.15 In Scena
22.10 Icone
23.10 David Letterman Show
0.00 Intro Marvin Gaye
Greatest Hits Live 76
0.05 Marvin Gaye Greatest
Hits Live (1976)
1.00 Rai News - Notte
RAI MOVIE
15.45 Phoebe in Wonderland
17.25 Rai news - Giorno
17.30 La ballata di Cable
Hogue
19.35 Costa Azzurra
21.20 The Lost Future
23.00Luomo che cadde sulla
Terra
RAI PREMIUM
17.40 Rai News - Giorno
17.45 Topazio
19.15 Diritto Di Difesa
20.10 Il Commissario Manara
21.10 LAvvocato Delle Donne
22.55I Leggendari
23.40La Donna In Bianco
14.18 Adele e lenigma del fa-
raone PremiumCinema
Energy
16.03 5 Bambini &It Premium
Cinema Energy
16.10 Com bello far lamore
Premium Cinema
17.28 BlowPremiumCinema
Emotion
17.32 The Baytown Outlaws
- I fuorilegge Premium
Cinema Energy
17.56 Una donna per la vita
Premium Cinema
19.17 Bersaglio del crimine -
Rabbit On The Moon Pre-
mium Cinema Energy
19.32 16 Years of Alcohol Pre-
mium Cinema Emotion
19.46 Tot Sapore e la magica
storia della pizza Pre-
mium Cinema
21.15 Robin Hood Premium
Cinema
21.15 Il buio nellanima Pre-
mium Cinema Emotion
21.15 U-Turn - Inversione
di marcia Premium
Cinema Energy
23.15 Unestranea fra noi Pre-
miumCinema Emotion
23.22 Terra di conne - Open
Range PremiumCine-
ma Energy
23.38 Luomo con i pugni di
ferro PremiumCinema
1.16 La maledizione dello
Scorpione di Giada Pre-
miumCinema
1.38 Quelli della calibro
38 PremiumCinema
Energy
1.41 Baara Premium Cine-
ma Emotion
12.00 Hells Kitchen - Il diavolo
in cucina
12.30 Affari al buio - Texas
13.30 Buying & Selling
14.30 Junior Masterchef USA
15.15 SkyTg24 mezzogiorno
15.30 Junior Masterchef USA
16.00 Fratelli in affari
16.45 Buying & Selling
17.30 Fratelli in affari
18.15 Il boss del fai da te
18.45 Affari al buio - Texas
20.15 Affari di famiglia - Loui-
siana
21.10 The X Factor USA
23.15 Horror movie
13.55 Come fatto
14.20 Le Avventure di Jeff
Corwin
15.10 Gli insetti di Ruud
16.00 D-Day: assalto a Juno
Beach
17.45 Morgan Freeman Scien-
ce Show
18.40 Megacostruzioni:
Ingegneria estrema
19.30 Odissea di fuoco
20.25Come fatto
21.15 Avventura tra i giaguari
22.05Squali killer: il grande
squalo bianco
23.00A caccia di squali
17.30 Nel Cuore Dei Giorni -
Azzurro (Storie)
18.00 Rosario In Diretta Da
Lourdes
18.30 Tg 2000
19.00 Lispettore Derrick
20.00Rosario Da Lourdes - In
Differita
20.30Tg Tg
21.00 Francesco un anno di
ponticato
21.45 Il Credo Nei Mosaici Di
Monreale
22.20I Militi Ignoti Della Fede
23.15 Rosario Dal Santuario Di
Pompei
Il satellite
CINEMA
18.20 Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato Sky
Cinema Hits HD
18.45 Octopussy - Operazione Piovra Sky
Cinema Max HD
19.30 Si pu fare lamore vestiti? Sky Cinema 1
HD
19.30 Il fuggitivo della missione impossibile
Sky Cinema Comedy HD
19.35 Le avventure di Zarafa Sky Cinema
Family
21.00 Bodyguards - Guardie del corpo Sky
Cinema Comedy HD
21.00 Le avventure di Taddeo lesploratore Sky
Cinema Family
21.00 007 - Il domani non muore mai Sky
Cinema Max HD
21.10 Il ritorno della scatenata dozzina Sky
Cinema 1 HD
21.10 Vicini del terzo tipo Sky Cinema Hits HD
22.35Mandie e il Natale dimenticato Sky
Cinema Family
22.45F.B.I. - Protezione testimoni Sky Cinema
1 HD
22.45Poliziotti a due zampe Sky Cinema
Comedy HD
22.55 The Good Girl Sky Cinema Hits HD
23.05Agente 007 - Moonraker: Operazione
Spazio Sky Cinema Max HD
0.25 Parto con mamma Sky Cinema Comedy
HD
SPORT
16.15 Calcio, Incontro Amichevole. All Star
Indonesia - Juventus Sky Sport 3 HD
17.00 Tennis, ATP World Tour Masters 1000
Cincinnati. Secondo turno. Sessione
diurna Sky Sport 1 HD
17.00 Tennis, ATP World Tour Masters 1000
Cincinnati. Secondo turno. Sessione
diurna Sky Sport 2 HD
17.55 Calcio, Supercoppa di Germania. Borussia
Dortmund - Bayern Monaco Sky Sport 3
HD
21.00 Calcio, Incontro Amichevole. Eintracht
Francoforte - Inter Sky Sport 3 HD
23.00Tennis, ATP World Tour Masters 1000
Cincinnati. Secondo turno. Sessione
diurna Sky Sport 1 HD
23.00Wrestling, WWE Experience Sky Sport 2
HD
0.05 Calcio, Supercoppa Europea. Real Madrid
- Siviglia Sky Sport 3 HD
National Geographic
18.05 I maghi del garage
18.55 Cacciatori doro
19.20 Ricchi, sporchi e cattivi
20.10 Muoviti o muori
20.35Stupidi al quadrato
21.05 A prova di morte
21.55 Extreme makeover: fuga dalla citt
22.45 Stupidi al quadrato
23.35 Muoviti o muori
0.05 Stupidi al quadrato
Discovery Channel HD
18.20 La febbre delloro
19.10 Fast N Loud
20.10 Affari a quattro ruote
21.05 Marchio di fabbrica
22.00Game of Stones: a caccia di gemme
22.55Oro tra i ghiacci
17.25 Greys Anatomy Fox Life
17.45 NCIS Los Angeles Fox Crime HD
17.45 I Simpson Fox HD
18.10 La vita secondo JimFox HD
18.10 Strega per amore Fox Retro
18.15 Greys Anatomy Fox Life
18.35 NCIS Los Angeles Fox Crime HD
18.35 New Girl Fox HD
18.40 Strega per amore Fox Retro
19.00 American Dad Fox HD
19.10 Drop Dead Diva Fox Life
19.10 La Tata Fox Retro
19.25 NCIS Los Angeles Fox Crime HD
19.25 I Simpson Fox HD
19.35 La Tata Fox Retro
19.45 I Simpson Fox HD
20.00Sex & the City Fox Life
20.05 I Jefferson Fox Retro
20.10 Criminal Minds Fox Crime HD
20.10 The Big Bang Theory Fox HD
20.30Sex & the City Fox Life
20.30I Jefferson Fox Retro
20.35The Big Bang Theory Fox HD
21.00 Cold Case Fox Crime HD
21.00 The Big Bang Theory Fox HD
21.00 Le streghe dellEast End Fox Life
21.00 Cuore e batticuore Fox Retro
21.20 The Big Bang Theory Fox HD
21.45 Sleepy Hollow Fox HD
21.45 Le streghe dellEast End Fox Life
21.50 Cold Case Fox Crime HD
21.55 Cuore e batticuore Fox Retro
22.35 Criminal Minds Fox Crime HD
22.35 Sleepy Hollow Fox HD
22.45 I Jefferson Fox Retro
23.25 NCIS Los Angeles Fox Crime HD
23.25 Brickleberry Fox HD
23.25 Sex &the City Fox Life
23.40Tre cuori in aftto Fox Retro
23.50Beauty and the Beast Fox HD
23.55 Sex &the City Fox Life
0.10 Tre cuori in aftto Fox Retro
0.15 Dexter Fox Crime HD
0.25 Greys Anatomy Fox Life
FOX RAI
MEDIASET PREMIUM
CIELO FOCUS TV 2000
6.00 Euronews Attualit
6.10 Il caff di Raiuno Attualit.
Condotto da Cinzia Tani
6.30 G Tg 1 Telegiornale
G Previsioni sulla viabilit
- Cciss Viaggiare informati
News
6.45 Unomattina Estate Attualit.
Condotto da Benedetta Rinaldi
11.20 Don Matteo 6 Telelm
13.30 G Telegiornale
Telegiornale
14.00 Tg 1 Economia Rubrica
14.05 Legami Soap Opera
15.00 Capri 2 Telelm
17.00 G Tg 1 Telegiornale
G Che tempo fa
Previsioni del tempo
17.15 Il ritmo dellamore FilmTv
18.50 Reazione a catena Gioco.
Condotto da Amadeus
20.00 G Telegiornale Telegiornale
20.30 TecheTecheT - Vive la gente
Videoframmenti
0.20 G Tg 1 Notte
Telegiornale
0.50 G Che tempo fa
Previsioni del tempo
0.55 Sottovoce
Rubrica
1.25 Magazzini Einstein
Rubrica
1.55 Senza rete Variet
21.20 G The Last Cop - Lultimo
sbirro Serie Tv. Con Henning
Baum, Maximilian Grill,
Proschat Madani
23.00 Tradimenti Soap Opera
21.10 G N.C.I.S. Los Angeles
Telelm. Con Chris O Donnell,
LL Cool J, Linda Hunt
22.50 Under the dome 2 Telelm
23.35 G Tg 2 Telegiornale
21.05 G Chi lha visto? Storie At-
tualit. Di Massimo Terranova,
Giuseppe Pizzo
23.15 G Tg Regione
Previsioni del tempo
21.15 G Mankind - La storia di
tutti noi Rubrica. Condotto da
Nicolai Lilin
23.55 The Avengers - Agenti
Speciali Film
21.10 G I mostri oggi Film. Di
Enrico Oldoini. Con Diego
Abatantuono, Sabrina Ferilli,
Claudio Bisio, Carlo Bucciros-
so
21.10 G Chicago Fire Telelm. Con
Jesse Spencer, Taylor Kinney,
Monica Raymund
23.05 Take Me Home Tonight Film
1.00 G Sport Mediaset News
21.10 G Greys Anatomy Telelm.
Con Patrick Dempsey, Kathe-
rine Heigl, Sandra Oh, Ellen
Pompeo
23.55 G Tg La7 Telegiornale
6.55 The lying game Telelm
7.35 Heartland Telelm
8.20 Le sorelle McLeod Telelm
9.45 Pasion Prohibida Telelm
10.30 Tg2 Insieme Estate Attualit
11.20 Il nostro amico Charly Telelm
12.10 La nostra amica Robbie
Telelm
13.00 G Tg 2 Giorno Telegiornale
13.30 E...state con Costume Rubrica
13.50 Medicina 33 Rubrica
14.00 Omicidi nellalta societ
Film Tv
15.40 Senza traccia Telelm
16.15 Guardia Costiera Telelm
17.55 G Tg 2 Flash L.I.S.
G Meteo 2
18.00 G Tg 2 Telegiornale
18.30 G Calcio: Nazionale Under 21:
Romania - Italia Sport
20.30 G Tg 2 20.30
Telegiornale
21.00 LOL :-) Serie Tv
15.45 I passi dellamore Film
17.25 Geo Magazine 2014 Doc.
G Meteo 3
19.00 G Tg 3 Telegiornale
19.30 G Tg Regione Telegiornale
G Tg Regione Meteo
Previsioni del tempo
20.00 Blob Attualit
20.20 Missing Telelm
16.35 Il bambino e il poliziotto Film
18.50 G Anteprima Tg 4
Telegiornale
18.55 G Tg 4 - Telegiornale
Telegiornale
19.35 Ieri e oggi in Tv Show
19.55 Tempesta damore Soap
Opera
20.30 Il segreto Telenovela
16.10 Consigli damore Film
18.30 Cuore ribelle
Telenovela
19.10 Il segreto Telenovela
20.00 G Tg 5 - Meteo.it
Telegiornale
20.40 Paperissima Sprint Show.
Condotto da Giorgia Palmas,
Vittorio Brumotti
16.35 Dawsons Creek Serie Tv
Studio Aperto - Anticipazioni
News
18.30 G Studio Aperto
Telegiornale
19.00 Vecchi bastardi Show. Condot-
to da Paolo Rufni
19.20 C.S.I - Scena del crimine
Telelm
14.15 Jack Frost Telelm
16.15 Starsky &Hutch
Telelm
18.10 Agente speciale Sue Thomas
Telelm
20.00 G Tg La7 Telegiornale
20.30 In Onda Talk show. Condotto
da Salvo Sottile, Alessandra
Sardoni
23.50 Stracult Rubrica. Condotto da
Andrea Delogu, Nino Frassica
0.45 Hawaii Five-0 Telelm
G Meteo 2 Previsioni del
tempo
2.10 Stiamo bene insieme Serie Tv
3.40 Videocomic Videoframmenti
4.10 Universit Telematica
23.20 G TG3 Telegiornale
23.30 G Meteo 3 Previsioni del
tempo
23.35 Doc 3 Documentario
0.20 Italiani Documenti
1.15 Fuori orario. Cose (mai) viste
Rubrica
2.00 Rai News 24 Attualit
2.05 Le canzoni dellestate
Show
2.20 Ridiamoci sopra 1982
Show
3.55 Mediashopping Televendita
4.10 Spogliamoci cos senza
pudor... Film
5.55 Zig zag Quiz
23.30 Ravanello pallido Film
1.30 G Tg 5 Notte Telegiornale
2.00 Paperissima Sprint Show.
Condotto da Giorgia Palmas,
Vittorio Brumotti
2.35 Uomini e donne e poi Talk
show. Condotto da Maria De
Filippi
3.45 G Tg 5 Telegiornale
1.25 G Studio Aperto - La giorna-
ta Telegiornale
1.40 Top One Quiz. Condotto da
Enrico Papi
2.20 Mediashopping
Televendita
2.35 Top One Quiz. Condotto da
Enrico Papi
3.15 Mediashopping Televendita
0.10 Movie Flash Rubrica
0.15 Parole damore Film
2.20 In Onda Talk show. Condotto
da Salvo Sottile, Alessandra
Sardoni
3.00 Starsky &Hutch Telelm
5.05 Viaggi ai conni della terra
Documentario
8.00 Il romanzo della mia vita Film
9.35 Stasera Gino Bramieri Doc.
10.00 Perdono Film
12.00 G Tg 3 - Meteo 3
12.15 La signora del West Telelm
13.00 Kilimangiaro Album Doc.
13.10 Il tempo e la storia Rubrica
14.00 G Tg Regione Telegiornale
G Tg Regione Meteo Previsio-
ni del tempo
14.20 G Tg 3 - Meteo 3
14.50 TGR Piazza Affari Rubrica
14.55 G Tg 3 L.I.S. Telegiornale
15.00 Terra Nostra 2 Telelm
6.00 Tg 4 Night News News
6.20 Mediashopping Televendita
6.50 Zorro Telelm
7.20 Miami Vice Telelm
8.15 Distretto di polizia Telelm
10.45 Ricette allitaliana Rubrica.
Condotto da Davide Mengacci,
Michela Coppa
11.30 G Tg 4 - Telegiornale
Telegiornale
12.00 Renegade Telelm
12.50 I delitti del cuoco Telelm
13.45 Il giudice Mastrangelo Minise-
rie
15.30 Hamburg distretto 21 Telelm
6.00 Tg 5 Prima pagina
Rubrica
8.00 G Tg 5 Mattina Telegiornale
8.45 Miracolo degli animali
Documentario
9.10 Crummy e la ricetta di Babbo
Natale Film
11.00 ForumRubrica. Condotto da
Barbara Palombelli
13.00 G Tg 5 - Meteo.it
Telegiornale
13.40 Beautiful Soap Opera
14.45 Uomini e donne e poi Talk
show. Condotto da Maria De
Filippi
6.05 Friends Situation Comedy
6.45 Xena, principessa guerriera
Telelm
7.35 Supercar Telelm
9.30 A-TeamTelelm
11.25 Human Target
Telelm
12.25 G Studio Aperto
Telegiornale
G Sport Mediaset - Anticipa-
zioni News
13.00 G Sport Mediaset News
14.05 I Simpson Cartoni animati
14.35 Futurama Cartoni animati
15.00 Pretty Little Liars Telelm
6.00 G Tg La7 - Meteo
Telegiornale
7.00 Omnibus - Rassegna Stampa
Attualit
7.30 G Tg La7
Telegiornale
7.50 Starsky &Hutch
Telelm
9.50 Le strade di San Francisco
Telelm
11.50 Jane Doe - Il rapimento
FilmTv
13.30 G Tg La7
Telegiornale
14.00 Food Maniac Rubrica
RAI 1 RAI 2 RAI 3 RETE 4 CANALE 5 LA7 ITALIA 1
SKY

-MSGR - 20 CITTA - 32 - 13/08/14-N:
32
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Fax: 0647887668
e-mail: sport@ilmessaggero.it
Sport
ROMA davvero difficile cre-
derecheCarloTavecchio,
dopolefrasi cheha
pronunciato, siastatoeletto
allapresidenzaFigceche
rappresenterleautorit
calcistichedell'Italia. Questo
dimostraquantolontane
sianodal combattereil
razzismo. una
vergogna. il
commentoche
PatrickVeira(nella
foto) hapostatosu
twitterinmeritoal
votodi luned
dell'assembleaFigc. Se
avessefattolostessoun
inglese, alivellopolitico
sarebbestatomessosubito
all'angolo, haaggiuntol'ex
calciatore. Inunlungo
commentopostatosul suo
profilotwitter, l'exgiocatore
di Milan, JuveeInterattacca:
Il 63,63%dei votanti (quelli
chehannodatolapreferenza
aTavecchioinassemblea,
ndc) ammettonochenon
stannocombattendoil
razzismoochenonvogliono
affrontarlo. IoinItaliaho
giocatoalungoeconoscoi
problemi, li hovisti.
Questadecisione
stataadottata
all'internodel
mondocalcioma
credochevadaal di l
dei suoi confini -
prosegueil 38enne.
attualeallenatoredelle
giovanili del Manchester City
-. Pensochel'interaItalia,
intesacomePaese, dovrebbe
valutarechetipodi messaggio
vuolemandareinmeritoa
cosapensainmeritoal
razzismo.
RIPRODUZIONERISERVATA
IL CT
ROMA Il primo contatto stato po-
sitivo. Ieri Antonio Conte ha rice-
vuto una telefonata dal neo-presi-
dente della Figc, Carlo Tavecchio,
che gli ha offerto la panchina del-
la nazionale azzurra, lasciata libe-
ra da Cesare Prandelli dopo la de-
bacle al mondiale. In realt con-
tatti informali con il suo entoura-
ge erano stati avviati nei giorni
scorsi, ma ieri c stata la prima
chiacchierata diretta. A confer-
marla stato il numero uno fede-
rale uscendo dagli uffici di via Al-
legri: E da questa mattina alle
sette che sto lavorando. Ho senti-
to Conte e altri tre-quattro - ha
ammesso - Se ho ricevuto una ri-
sposta? No, altrimenti ve l'avrei
detto. Come mi sembrato? Una
persona perbene, non posso dire
di pi.
A TEMPO PIENO
E in effetti non poteva dire di pi,
perch la risposta da parte del tec-
nico che ha vinto gli ultimi tre scu-
detti in Italia non c stata. Ci sar
a breve: entro il weekend si atten-
de la decisione che in molti a que-
sto punto si aspettano possa esse-
re positiva. Tavecchio frena, con-
sapevole di giocarsi molto. Il col-
loquio perservitoper illustrare
il programmache hainmente lex
presidente della Lnd. Il tema lega-
to allo stipendio (lofferta un
contratto biennale di 1,7 milioni a
stagione che potrebbe lievitare in-
serendo bonus legati alle vittorie
e conlingressodi alcuni sponsor)
stato (e continua ad essere) af-
frontato dai rispettivi legali. Cosa
offre la Federazione? In primis
non pi un ruolo come semplice
selezionatore, ma di coordinatore
di tutte le nazionali, da quella
maggiore allUnder 15. Conte di-
venterebbe limmagine del rilan-
cio del movimento azzurro con
un approccio sportivo diverso da
quello avuto negli ultimi anni: un
allenatore che sia ct sette giorni
susette, che periodicamente visiti
(lui o i suoi collaboratori) i club e
con questi intrattenga rapporti
continui. Un esempio? Inutile
convocare calciatori che sonoalle
prese con problemi fisici, farli
partire, visitarli e poi rimandarli a
casa. Al ct spetter il compito di
instaurare un rapporto di fiducia
con i colleghi in serie Aanche per
capire lo stato di forma del singo-
lo elemento. Non si parlato inve-
ce della possibilit di convocare
degli stage visto che Conte il pri-
mo a conoscere le difficolt di at-
tuare con assiduit questultimo
punto: non va dimenticato infatti
che fino a un mese fa era un alle-
natore di club. Tavecchio gli ha
poi illustrato altre sue idee che
prevedono il rilancio di Covercia-
no (che sintegrerebbe con i 20
centri di formazione) e il fatto di
volere delle rose per le squadre di
A con un numero minimo di cal-
ciatori eleggibili per la nazionale,
sottolineando la figura centrale
cheriveste il commissariotecnico
nella sua gestione e lappoggio in-
condizionato che ricever nelle
scelte che saranno alleggerite del-
laspetto logistico (che verr co-
munque portato avanti seguendo
le sue indicazioni). In poche paro-
le: un ct con carta bianca. Nella te-
lefonata lex tecnico bianconero
(che ha ricevuto nelle ultime ore
diversi attestati di stima da parte
dei nazionali affinch accetti lin-
carico) ha ascoltato e chiesto qual-
che garanzia. Tra queste quella di
avere una figura di riferimento
(che abbia per ampi margini ope-
rativi e competenze tecniche) all'
interno della federazione (una
specie di direttore sportivo) con
cui confrontarsi. Conte apparso
comunque lusingato e interessa-
to. Abreve si attende larisposta.
GLI ALTRI
E chiarochequalora dovesse dire
di no, Tavecchio non pu perdere
tempo e deve avere gi pronta la
carta di riserva. Venuta meno
lipotesi Mancini, lalternativa pi
accreditata rimane Francesco
Guidolin(coadiuvatodaCabrini o
Cannavaro). Candidatura che da
luned ha uno sponsor in pi: si
tratta di Gino Pozzo, proprietario
dellUdinese, prossimo ad entrare
nel consiglio federale. La terza op-
zione fino a poche ore fa sembra-
va essere quella di Alberto Zac-
cheroni che invece stato supera-
to da Luciano Spalletti. Lex tecni-
co dello Zenit libero dopo esser
stato esonerato nello scorso mar-
zo. Il fardello che si porta dietro
uno stipendio da nababbo (4,5 mi-
lioni) sino al 2015 che per trami-
te transazione con il club russo e
accordo biennale conla federazio-
ne potrebbe essere superato. Tut-
te ipotesi che comunque rimango-
no sullo sfondo. Tavecchio vuole
Contee lodimostrail fattoche ieri
statol'unicocol quale haparlato
direttamente.
StefanoCarina
RIPRODUZIONERISERVATA
NOVIT Beretta e, in alto, Uva
GLI UOMINI
ROMA Commissario tecnico, ma
nonsolo. Il primo giorno da presi-
dente dei Carlo Tavecchio ini-
ziato presto, prestissimo, alle
7.30 della mattina, come lui stes-
soha ammesso. InFedercalcioha
prima preso possesso del suo
nuovoufficioe delle consegne del
ruolo. Poi ha iniziato i contatti te-
lefonici e nonsoloconi candidati
non solo al posto di commissario
tecnico, ma anche a far parte del-
lasuagovernance. Il primonome
sulla lista quello di Michele Uva
(conil quale oggi si incontrer) in
pole per assumere la carica di Di-
rettore Generale al posto di Anto-
nello Valentini, al quale Tavec-
chio stesso ha esposto, in un col-
loquio in Figc, la situazione. Lex
dirigente di Lazio e Parma, che
vuole comunque valutare il suo
marginedi operativit allinterno
della Figc, sarebbe la risposta giu-
sta al presidente del Coni Giovan-
ni Malag, che anche il giorno
dellelezione di Tavecchio ha par-
latodi sorprese.
TRIS DI NOMI
Sorprese che possono essere indi-
cate nei nomi dei due vice presi-
denti, che usciranno dai tre presi-
denti delle Leghe (Dilettanti a
parte) che hanno sostenuto la
candidatura di Tavecchio. Ieri, il
numero della Figc ha iniziato i
colloqui con il presidente della
Lega di B, Andrea Abodi, per va-
lutare insieme le possibili solu-
zioni da presentare al Consiglio
Federale di luned prossimo. Og-
gi vedr anche Beretta (lega A) e
Macalli (lega Pro), con i quali ver-
r divisa la governance della Fi-
gc. Tavecchio avrebbe voluto an-
che condividere la gestione della
Figc con lassocalciatori, ma ieri
Tommasi ha declinato linvito,
scegliendo di restare allopposi-
zione. Sicuramente, uno dei vice-
presidenti sar un rappresentan-
te dellaLega di A, mail nome non
quello di Lotito (cambiale che
molti temevano dover essere pa-
gata) perch il presidente della
Lazio non ha nessuna intenzione
di lasciare la gestione del proprio
club ad altri per concentrarsi
esclusivamente sul lavoro federa-
le. Il nome forte quello di Mauri-
zio Beretta, numero uno della
stessaLega, chedarebbe cos una
maggiore forza allinterno del
Consiglio (in attesa di una rifor-
ma che aumenti anche il peso nel
voto assembleare) a quella serie
A da tutti indicata come la com-
ponente guidadel nostrocalcio.
MACALLI
Al fianco di Beretta, resta forte la
candidatura di Mario Macalli che,
alla presentazione dei calendari di
Lega Pro, ha spiegato di non
aspettarsi nulla, avendo appoggia-
to Tavecchio senza chiedere nien-
te. Con me non dovr firmare nes-
suna cambiale. Se serviranno idee
nuove, io sono a disposizione per-
chedi ideeneho. Il terzonomeat-
torno al quale ruotano le due vice
presidenzequellodi AndreaAbo-
di, numero uno della Lega di B. La
cui figura e la cui esperienza pu
portare quella ventata di novit (in
termini organizzativi emanageria-
li) che negli ultimi anni servita a
ridare slancio a tutta la cadetteria.
Considerando la vocazione mana-
geriale di Abodi, per probabile
che il presidente dei cadetti si ac-
contenti di avere un altro incari-
co, magari occupandosi della Fe-
dercalcio srl. Dopo il 18 si penser
ancheal ClubItaliaeal SettoreTec-
nico.
RobertoAvantaggiato
RIPRODUZIONERISERVATA
Uva e Beretta in pole
per la Governance
CONTE-NAZIONALE
PRIMO CONTATTO
`
Il presidente della Figc Tavecchio ha esposto
allex allenatore della Juventus il suo progetto
`
Antonio ha chiesto una totale facolt di scelta
e di manovra. Resta lostacolo dellingaggio
PRESIDENTE Carlo Tavecchio e, nella foto centrale, Antonio Conte
Vieira: Adesso chiaro: in Italia
non si vuol combattere il razzismo
Lapolemica
SUPERCOPPA
EUROPEA
AL REAL MADRID
SIVIGLIA BATTUTO
CON LA DOPPIETTA
DI RONALDO
OGGI LINCONTRO CON
IL DIRETTORE GENERALE
DI CONI SERVIZI
PER LA CARICA DI VICE
PRESIDENTE
IN CORSA ANCHE ABODI
LA RISPOSTA ENTRO
UN PAIO DI GIORNI
MA SONO PRONTE
LE ALTERNATIVE
GUIDOLIN, SPALLETTI
E ZACCHERONI

-MSGR - 20 CITTA - 33 - 13/08/14-N:
33
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
dal nostroinviato
BAD WALTERSDORF Il portiere sin-
dacalista, MorganDeSanctis
(nellafoto). Unpost carrieratra
FigceAic, unpresenteda
consumaretrai pali dellaRoma,
conunsogno: vincerelo
scudetto. Morganreduce
dall'assembleafederale.
Pensavopotesse
essereAlbertini
l'uomodel
rinnovamento. Spero
cheil vincitorepossa
avereunsussultodi
orgoglioecompetitivit
peraiutareil calcioitaliano.
Noi siamoall'opposizione, liberi
di giudicaretuttocichefar. E'
stataun'elezionepoliticaal
centopercento, daquandoho
unruolocomesindacalistaho
smessodi idealizzarelosport: ci
sonointeressi troppograndi.
Speravosi lasciasserodaparte
lequestioni personali perquelle
collettive, maancoranonsiamo
maturi. LaRomalasua
maturitpervincerepare
l'abbiaraggiunta. Ci vuole
lavoro, umilt, uno
sforzocollettivoesenso
di responsabilitda
partedi tutti.
Possiamolottareper
vincere. Per una
questioneanagrafica,
permel'ultima
occasione, nonescludoche
possasmettereconil calcio, ne
parleremo. Quindi, scudettoora
omai pi. Benatia?E' verosimile
chedaqui al 2settembre
possanocambiarealcune
situazioni. Pensononci siano
piincedibili. Mehdi sta
facendotuttoconimpegnoe
disponibilit. Perderlosarebbe
negativo, maci sonosituazioni
cheprevedonosacrifici, chenon
sempresonoaperderema
ancheaguadagnare, come
successoconlecessioni della
passatastagione. Quandola
Romahasfioratoloscudetto.
Juvepifortemacerti torti
arbitrali restanonellatestadi
Morgan. Il sistemacalciononsi
discostadaquellodel Paese. Si
verificherannoancoracerte
situazioni, chedovrannoessere
gestiteal meglio. Ecome
succedesempre, vinceril
migliore....
A.A.
RIPRODUZIONERISERVATA
GLI UOMINI DELLA BANCA
LASCERANNO NEEP
A OTTOBRE SCADE IL CDA
GIALLOROSSO CHE VERR
NOMINATO SOLO
DAGLI AMERICANI
IL COLLOQUIO
ROMA Dalla voce trapela la soddi-
sfazione, scandita dalla caratteri-
stica cadenza napoletana. Mis-
sione compiuta, dice Paolo Fio-
rentino, vicedirettore generale
di Unicredit che laltro giorno ha
perfezionatola vendita, a UsaCo,
newco probabilmente riconduci-
bile a Starwood e alla As Roma
Spv di James Pallotta & co, per
33 milioni, del 31% di Neep Ro-
ma, la holding che possiede il
78% della Roma calcio. Il club,
che ha ufficializzato ieri lopera-
zione, ora tutto di propriet
americana e, di conseguenza,
stato sciolto il patto fra Unicre-
dit, As Roma Spv, UsaCo e Rap-
tor, fondo del presidente della
Roma. Al rientro dalle ferie Fio-
rentino, che ne il presidente e
altri quattro uomini di Unicre-
dit, si dimetteranno da Neep. E
ad ottobre, alla scadenza del con-
sigliodellaAs Roma, uscirannoi
cinque consiglieri indicati dalla
banca. Probabilmente gli ameri-
cani semplificheranno la struttu-
ra societaria fondendo As Roma
Spv e UsaCo in Neep, in modo
che Starwood e Pallotta attraver-
so la nuova Neep, possano con-
trollare pi da vicino la squadra
di Rudi Garcia e FrancescoTotti.
I SEGRETI DEL NEGOZIATO
Abbiamo messo la societ
giallorossa in mani sicure rac-
conta Fiorentino al Messaggero
che lo ha rintracciato in Grecia,
dove il banchiere in vacanza
con la famiglia. E da dove co-
munque, negli ultimi giorni ha
gestito, via telefono e mail, le ulti-
me fasi della trattativa. Sta gui-
dando, si ferma e cede il volante
alla moglie. Unicredit si tira fuo-
ri dalla Roma dopo cinque anni
di gestione: dal salvataggio della
Italpetroli dei Sensi fino allasta
e alla scelta degli investitori ame-
ricani prima guidati da Tom Di-
Benedetto, poi da Pallotta. Un
bel successo conseguito da Fio-
rentino, al quale Federico Ghiz-
zoni ha affidato la delega del dos-
sier, che riuscito nel duplice de-
licato obiettivo: tenere in vita il
club e far uscire la banca dal ca-
pitale trovando un compratore.
Abbiamoaffidatola Romaa chi
molto solido e ha grandi ambi-
zioni, continua Fiorentino, tifo-
so del Napoli, e potr far rivive-
re momenti magici al club giallo-
rosso. Noi siamo una banca che
ha traghettato la societ, facen-
dogli superare momenti difficili.
Acqua passata perch il futuro
sarancora piroseo.
Fiorentino ha trattato in pri-
ma persona con Zsolt Kohalmi,
41 anni, manager ungherese resi-
dente a Londra, da qualche anno
plenipotenziario di Starwood
per lo sviluppo in Europa che ha
conosciuto tempo fa. Il fondo
americano che ha conservato il
brandnegli hotel, vuole investire
in Europa, cercava una banca di
relazione, ha trovato Unicredit:
insieme svilupperanno una col-
laborazione nel real estate e nel-
leattivitvicine. Negli ultimi due
mesi si sarebbe concretizzata la
trattativa sulla Roma calcio men-
tre Starwood entrava nel capita-
le della cassaforte americana di
Pallotta & c. I rapporti personali
tra Fiorentino e Zsolt hanno fa-
vorito laccordo. Ci eravamo ri-
promessi di trovare un partner
adeguato, conclude Fiorentino,
sul presupposto di garantire al-
la societ giallorossa basi patri-
moniali che potessero garantire
traguardi sempre pi ambiziosi,
come giusto per soddisfare i ti-
fosi giallorossi, molti dei quali
sono anche nostri clienti. Aveva-
mo questo impegno, lobiettivo
che ci eravamo proposto labbia-
mo raggiunto. Ora Unicredit con-
tinuer a seguire la Roma dal-
lesterno, il rapporto operativo
con Starwood, destinato a cre-
scere ancora, e con Pallotta ci
terr vicini alla squadra. Saremo
orgogliosi di aver contribuito ai
nuovi successi, sono sicuro che
arriveranno.
RosarioDimito
RIPRODUZIONERISERVATA
`
Fiorentino (Unicredit) parla della trattativa
con UsaCo, newco di Starwood e Pallotta
CHE FORZA Strootman in allenamento. In alto, Paolo Fiorentino
IL RITIRO
dal nostro inviato
BAD WALTERSDORF Pian piano si ri-
compone il puzzle: in Austria so-
no arrivati il direttore generale
Mauro Baldissoni e il terzino de-
stro della Roma Maicon. Un pez-
zo di societ e un uno della squa-
dra, ora al completo (a parte Ro-
magnoli impegnato con l'Under
21). Il brasiliano ha parlato con il
club, ha chiarito la questione "ri-
tardo", Sabatini ha cercato di ri-
caricarlo dopo la batosta del
mondiale. Solo un accenno al rin-
novo (e adeguamento). Argomen-
to rimandato. Il puzzle, per, po-
trebbe perdere qualche pezzo da
qui inavanti, questo noto. Dalla
societ continuano ad arrivare
rassicurazioni, cio che nessuno
ha messo o sta mettendo in ven-
dita nessuno. Ma questo non
esclude la possibilit che ci sia
qualche sacrificio. Un giocatore
su tutti, Benatia. Il quale tra l'al-
tro fermo da due giorni (uffi-
cialmente per un problema al
polpaccio) e, come fu per Lamela
(cos disse Sabatini), con la testa
un po' altrove. Tra l'altro Mehdi,
mentre a Trigoria aveva promes-
so a qualche tifoso che sarebbe ri-
masto a Roma, qui inAustria, da-
vanti alla medesima domanda di
un appassionato giallorosso, ha
risposto una volta s resto e unal-
tra rimasto in silenzio. Non il
momento di lanciarsi in promes-
se.
IL CHELSEA CHIAMA
Lasituazione chiara: di fronte a
un'offerta importante (che anco-
ra nonc' ufficialmente), la socie-
t decider di cederlo. Il Chelsea
di Mourinho nonha ancora sosti-
tuito David Luiz ed alla caccia
pi o meno frenetica di un difen-
sore. Dall'Inghilterra sostengono
che i blues siano pronti a sborsa-
re circa 30 milioni di sterline, ov-
vero 37 milioni di euro per il fran-
co marocchino. La Roma in at-
tesa. Uno/due difensori per il do-
po Benatia sono stati individuati:
Basa e Manolas, pi Chiriches. Il
Chelsea, prima di far recapitare
l'offerta alla Roma, deve cedere
uno dei suoi stranieri (Cech, Obi
Mikel, Schurrle e Torres). Il Man-
chester sembra aver preso altre
strade, van Gaal vuole Marcos
Rojo dello Sporting, mentre il
Bayern Monaco ha fatto sapere
di aver chiuso ufficialmente il
mercato in entrata. Quindi, se Be-
natia - come sembra a oggi - an-
dr via, non rimane che il Chel-
sea. L'offerta del Wolsfburg per
Destro (24 milioni) resta in "soli-
tudine", con il calciatore che gra-
disce poco quella destinazione;
sempre alla finestra Dortmund e
Atletico Madrid per Ljajic. Saba-
tini attesoaBadWaltersdorf da
Garcia, ha un volo prenotato per
oggi. Ma non escluso che ri-
mandi il blitz inAustria.
DDR KO
De Rossi nell'allenamento del
mattino ha preso una botta alla
caviglia e nel pomeriggio rima-
sto a riposo. Per lui solo una
contusione, nulla di grave. Nonsi
sono allenati per acciacchi vari
anche Florenzi e Cole. Stroot-
man, Castan e Balzaretti conti-
nuanoconil lavorodifferenziato.
Garcia, durante gli esercizi tatti-
ci, interrompe spesso le azioni
per parlare con Uan (il suo tra-
duttore a bordo campo, pronto
a entrare ogni volta) e Iturbe,
quest'ultimo ancora nel pieno
dell'ambientamento. Anzi, forse
leggermente in ritardo rispetto
agli altri nuovi, Keita, Emanuel-
son e lo stesso Cole. Si rivisto in
campo per la prima volta (entra-
ta con tanto di capriola, che ha
strappato l'applauso dei mille ti-
fosi presenti in tribuna), De Sanc-
tis.
AlessandroAngeloni
RIPRODUZIONERISERVATA
Maicon arriva, Benatia pronto a partire per Londra
MISSIONE COMPIUTA
Il sindacalista
IL MAROCCHINO
NON SI ALLENA
DA DUE GIORNI
UFFICIALMENTE
PER UN PROBLEMA
AL POLPACCIO
Romagnoli guida
lUnder 21
contro la Romania
`
Il nostro obiettivo era mettere la Roma
in mani sicure. Ma resteremo vicini al club
De Sanctis: Tavecchio? Unelezione politica
ROMA La Nazionale Under 21 di
Gigi Di Biagio, con Alessio Ro-
magnoli al centro della difesa, sa-
r impegnata oggi allo stadio
Ilie Oana di Ploiesti (calcio
dinizio alle 19.30 locali, le 18.30
italiane, diretta tv su Rai 2) in
amichevole contro la Romania,
nellultimotest primadel doppio
impegno casalingo di settembre
con Serbia e Cipro, due incontri
decisivi ai fini della qualificazio-
ne ai play-off del Campionato Eu-
ropeo. Ventidue gli azzurrini a
disposizione di Di Biagio, dopo
che il centrocampista dellAta-
lanta Molina e il centrocampista
del Genoa Sturaro sono stati co-
stretti al forfait a causa degli in-
fortuni riportati nei giorni scor-
di coni rispettivi club.
RIPRODUZIONERISERVATA

-MSGR - 20 CITTA - 34 - 13/08/14-N:
34
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Sport
IN USCITA Gonzalez, la sua cessione sempre pi probabile
GONZALEZ E ONAZI
IN LISTA DI PARTENZA
INSIEME CON CIANI
CAVANDA, VINICIUS
E MINALA. KEITA, SI
LAVORA PER LO STATUS
ALLENATORE Pippo Inzaghi
LE TRATTATIVE
ROMA Cena con regalo? Stasera
Silvio Berlusconi ha invitato
Galliani, Inzaghi e la figlia Bar-
bara ad Arcore per un vertice.
Si parler di mercato. Pezzo for-
te del men: Cerci. Il Toro chie-
de 20 milioni. Servir uno sfor-
zo, altrimenti il Milan virer su
Taarabt. Ieri visite mediche per
Diego Lopez ed Armero. Idee
difficili Campbell e Lavezzi, con
quest'ultimo in orbita Juve co-
me il chicharito Hernandez.
L'ultimatuma Vidal scade a fer-
ragosto. O dentro, o fuori. Cac-
cia ad un difensore: Manolas o
Nastasic. L'Arsenal ha sondato
il terreno per Bonucci. Dalla
Spagna hanno fatto sapere che
Cuadrado avrebbe rifiutato lo
United, perch vorrebbe solo il
Barcellona. La Fiorentina intan-
to ha ufficializzato Marin. Inca-
sa Inter si pensa a Biabiany e a
Rolando, ma prima via gli esu-
beri. Napoli fra Fellaini, Luca
Leivae De Guzman.
LucaPasquaretta
SalvatoreRiggio
RIPRODUZIONERISERVATA
Milan, vertice
conInzaghi
a casa
Berlusconi
ROMA La Lazio riposa, tranne
Klose, BigliaedeVrij. Ieri, il
terzettoreducedal mondialeha
svoltounallenamento
particolare, sottogli occhi
attenti di Pioli edel suostaff.
Tutti etrei giocatori hanno
effettuat unintensolavoro
atletico, conripetuteecorse.
Dopocircamezzoracomparso
il pallone, concui sonostati
effettuati alcuni esercizi. Per il
tecnicobiancoceleste, quellodi
effettuarelesedute
principalmenteconil pallone,
leitmotivdel ritirodi Auronzo,
il migliormodopermettere
benzinanellegambe, cercando
di nonappesantirelesedute
dallenamento. Ai tresi poi
aggiuntoEddyOnazi. Oggi
linterasquadrasi ritrovera
Formelloperriprenderela
preparazioneeinvista
dellamichevoledi Latina
previstaperdomani alle17.
AlbertoAbbate
RIPRODUZIONERISERVATA
Klose, Biglia e de Vrij fanno gli straordinari
Qui Formello
IL MERCATO
ROMA LaLazioprendetempoeriflet-
te. Il difensore importante per
completareemigliorarelarosa, ma
al momentolassoluta priorit ce-
dere. AFormellosi stalavorandoso-
do soprattutto in questa direzione.
Unpo per questioni dorganico, ma
anche economico. Lotito ha speso
poco pi di 30 milioni di euro tra il
riscattodi Candrevae gli acquisti di
Basta, Parolo, deVrji e gli ingaggi di
Djordjevic e Braafheid e in qualche
mododevepur far rientraredenaro
incassa. Niente di eclatante, ma sul
piatto ci sono diverse situazioni e
trattativecheabreveverrannochiu-
se. Se tutto dovesse andare bene, la
Laziopotrebbeincassaretrai 10e12
milioni di euro.
IL TATA VERSO LADDIO
Il reparto che va maggiormente
sfoltito il centrocampo. E i gio-
catori che hanno pi richieste,
esclusi gli incedibili Lulic e Biglia,
sono Onazi e Gonzalez. Per il ni-
geriano sono arrivate diverse pro-
poste, ma nessuna di queste ha
soddisfatto la Lazio. Per cedere il
mediano, reduce da un discreto
mondiale, Lotitochiede oltre 10mi-
lioni di euro, ma le offerte pervenu-
te a Formello superano di poco la
met. Non solo. La societ sta ten-
tandodi farrinnovareil contrattoal
giocatore. Per il momento Onazi,
nonostante il mondiale, tra quelli
cheguadagnameno, circa300mila
euro fino al 2016 con opzione per il
2017. Per lui sarebbeprontounade-
guamento a circa 800 mila euro a
stagione pi i premi a salire per i
prossimi cinque anni. Si tratta e si
valuta. Discorsodiversoper Gonza-
lez. Negli ultimi giorni si sono fatti
sotto alcuni club e tra questi quello
chesembraavere intenzioni pise-
rieil Southamptonchesarebbedi-
sposto a versare 5 milioni di euro
per assicurarsi luruguaiano. Lotito
ne vorrebbe uno di pi. Sul centro-
campistasi sarebberoinformatean-
cheTorino, ParmaeFiorentina, ma
laLaziosperadi chiuderecongli in-
glesi.
GLI ALTRI
Altra cessione in vista quella di
Ciani. Per lui c il Lens che offri-
rebbe circa 2,5 milioni di euro op-
pure un prestito oneroso di
600.000piil riscattoa 2milioni.
I biancocelesti riflettono, ma an-
chequi si tentadi averequalchesol-
doinpi. C poi il nodoCavanda. Il
laterale belga era vicinissimo al-
lAmburgo, ma poi non si trovato
laccordo perch i tedeschi lo vole-
vano in prestito gratuito con un ri-
scatto per il prossimo anno a circa
2,5 milioni di euro. La trattativa
ancorainballo, malaLaziovorreb-
bemonetizzareelarichiestadi cir-
ca 3,5 milioni. Vicini alla cessione
anche Vinicius, in prestito al Peru-
gia, eMinalaal Bari.
IL CENTRALE
Senzadubbiolacquistodel nuovo
difensore che in tanti attendono.
Dopo aver trionfato in Federcalcio,
Lotitoadessoha il compitodi pren-
dere lultimo rinforzo per la difesa.
Il presidente ha diverse opzioni sul
tavoloe per la verit nonsembrano
nomi di primissimopiano. LaLazio
vuole assicurarsi un calciatore affi-
dabile e desperienza. Nelle ultime
ore, sfumato Lucas Mendes, sono
stati offerti diversi giocatori e tra
questi figurerebbero anche i nomi
di Nicolas Spolli e Alexis Rolin del
Catania. Il primo stato cercato e
trattatolannoscorso, masenzasuc-
cesso, laltrovieneseguitodaunpo
di tempo. RestasempreinballoDo-
ria, il giovane talento del Botafogo,
seguito anche dalla Juventus, ma i
problemi non mancano sia perch
il cartellinodel difensore inmano
a diversi fondi dinvestimenti, ma
anche perch nonha unposto libe-
ro per lextracomunitario. La spe-
ranza sempre quella che Keita di-
venti un cittadino spagnolo, quindi
comunitario, in modo da liberare
una casella, ma liter burocratico si
staallungando.
DanieleMagliocchetti
RIPRODUZIONERISERVATA
LA LAZIO
ORA DEVE
CEDERE
`
Prima di acquistare un altro difensore
obbligatorio sfoltire la rosa attuale

-MSGR - 20 CITTA - 35 - 13/08/14-N:RCITTA
35
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Sport
LEGA PRO
LUPA ROMA ESORDIO
CONTRO IL LECCE
Presentati ieri i
calendari della nuovaLega
Pro. La Lupa Roma, unica
squadralaziale presente in
categoria, esordir incasa, il
31 agosto, controil Lecce. E
statoanche decisoche il
Grossetogiocherle partite
casalinghe a porte chiuste per
tuttala stagione, per non
aver garantitostandarddi
sicurezzaedordine pubblico.
TENNIS
ERRANI VINCE, GIORGI FUORI
Anche SaraErrani supera il
primoturnoa Cincinnati,
mentre si sonofermate
all'esordioRoberta Vinci e
CamilaGiorgi. La romagnola
habattutoper 6-53-57-5la
belgaWickmayer, ma nonci
saril derbyconlamica e
compagnadi doppioRoberta
Vinci, battuta r 6-3 2-66-2da
SabineLisicki. Fuori anche
CamilaGiorgi, battuta per 6-4
6-76-3 dallarussa
Kuznetsova.
TENNIS
NADAL, NIENTE OPEN
Nadal nonha ancora
recuperatodall'infortunioal
polsodestroe darquasi
sicuramente forfait alloUs
Openche prender il viail
prossimo25agosto.
BASKET
CLIPPERS A BALMER
Steve Ballmer ufficialmente
il nuovoproprietariodei Los
Angeles Clippers. La Nbaha
annunciatola cessione della
franchigia all'exnumerouno
di Microsoft. Una cessione che
chiude lavicenda cominciata
adaprile conle frasi razziste
dellexproprietarioDonald
Sterling.
La prima medaglia
va al tedesco Storl
dal nostroinviato
ZURI GO I lampi di Vicaut, Lemai-
treeChambersnel primoatto
dei 100metri conquelli
dellolandesevolanteDafne
Schippersedellafrancese
MyriamSoumarhanno
apertogli Europei chehanno
consegnatoaDavidStorl (nella
foto) laprimamedaglia. Il
lanciatoretedescocampione
del mondoedeuropeoincarica
havintolagaradel pesocon
21.41.Il secondoorodella
giornataandatoalla
britannicaJoPavey, 41 anni,
micaunaragazzina, chegrazie
allultimogirohavintoin
322239.Dettodei 100, che
staseraassegnanolemedaglie
egli azzurri Cerutti, Obou,
AudreyAlloheIreneSiragusa
sonoinsemifinale, lItaliaporta
nel secondoturnodei 400
LibaniaGrenot (5190) dietrola
britannicaOhurugou(5140) e
lucrainaZemlyak(5116) e
ChiaraBazzoni. Tragli uomini
vaavanti MatteoGalvan.In
semifianleapprodanoanche
Benedetti (800) eCapotosti
(400ostacoli).
FedericaDel Buono, lanovit
dellastagione, haconquistato
lafinaledei 1500metri conuna
provaesemplarecorrendoda
veragrande. Terzainbatteria
con41047, hafatto
emozionareFrancoArese,
compagnodi garedel pap
Gianni negli anni 70. Haun
sensodellaposizione
straordinario, hadettolex
campioneeuropeopropriodei
1500nel 71.Finalistaanche
Yuri Floriani nei 3000
siepi.Oggi il giornodella
marcia, la20km(favoriti sono
il russoIvanov, lucraino
Dmytrenkoelospagnolo
Lopez), dellequalificazioni
dellaltomaschilementrein
seratanellafinaledei 10milaci
sonoMeucci eLaRosa.
C.S.
RIPRODUZIONERISERVATA
BASKET
ROMA LItalia comincia oggi il suo
viaggio verso gli Europei dellan-
no prossimo. Lestate della nazio-
nale dei canestri, rimasta fuori
dal Mondiale che si giocher da fi-
ne mese a met settembre in Spa-
gna unestate di qualificazione.
Dopo 43 giorni di preparazione e
dodici partite amichevoli giocate
(e undici vinte), la squadra di Si-
mone Pianigiani pronta per il
2nd Qualifyng Round. Azzurra,
che nel girone G con Svizzera e
Russia, oggi pomeriggio alle 19 a
Mosca (le 17 in Italia, tv su Sporti-
talia) affronta la Russia che ha
inaugurato il suo camminodome-
nica scorsa perdendo con la Sviz-
zera in trasferta 77-79. Un risulta-
to davvero a sopresa contro gli el-
vetici che saranno il prossimo av-
versario, domenica a Cagliari, la
sede delle gare dei nostri. La Rus-
sia in un primo momento sem-
brava essere indiziata ad avere
una delle quattro wild card per il
Mondiale. LItalia ha rinunciato:
il titolo, se accordato, sarebbe co-
stato 800 mila euro. I nostri av-
versari - spiega Simone Pianigia-
ni - hanno, tra quelli che non so-
no al Mondiali, la maggior taglia
fisica. In pi, ci attende una parti-
ta contro un gruppo arrabbiato e
per questo ci addendiamo subito
una Russia aggressiva e fisica,
pronta a cancellare al pi presto
lasconfitta conlaSvizzera.
GLI AVVERSARI
Il colosso degli uomini di coach
Eugeny Pashutin Timofey Moz-
gov, centro dei Denver Nuggets, 2
e 16, seguito da Dmitry Sokolov,
pivot dellUnics Kazan che alto
2 e 14. LItalia risponde con la
classe di Gigi Datome e la consi-
stenza di Alessandro Gentile ma
conaltri giocatori che sannofarsi
valere come Aradori e Polonara.
Dovremo essere bravi e attenti a
resistere allinizio per poter resta-
re in partita ed eventualmente
giocarcelanel finale.
RIPRODUZIONERISERVATA
Ieri &oggi
LA STORIA
BERLI NO Ce ne saranno altri,
magari pi per lei che non per
lui gi qui a Berlino dove oggi
con le prime medaglie del fon-
do e i primi esercizi del syncro
cominciano i Campionati dEu-
ropa, o poi a Kazan, mondiali
2015, o a Rio, Olimpiadi 2016,
mapoi lorodi Fede sarquello
dellafede nuziale.
Perch Federica Pellegrini e
Filippo Magnini avrebbero an-
nunciato il loro matrimonio
dopoi prossimi Giochi, di qui a
due anni dunque, quando la-
sceranno lagonismo: non lha
fatto Mafaldina88, laccount
twitter della Pellegrini, ma
unintervista a Chi in edicola
oggi. Nel regno del gossip, dun-
que, per una coppia di ragazzi
che di questa attivit un po
guardona e un po pettegola
stata ed protagonista, quanto
involontaria un mistero. Ri-
corderete lamore ai tempi del
cloro: prima la fiammata fra la
bella Laure Manaudou, la fran-
cese rivale nellacqua di Federi-
ca, e litalian lover Luca Marin;
poi la fine di questamore e il
feuilleton Fede-Luca, con lanci
di anelli da parte di Laure ri-
chiesta di restituzione; poi, al
cuore non si comanda, Fede e
Filippo Magnini insieme. E tut-
to un tira e molla, ti lascio e ti
riprendo, come succede a ra-
gazzi della loro et, ed sem-
pre successo magari con qual-
che tweet e qualche lancio
dagenzia in meno, compreso
quello messo inrete dalle agen-
zie prima ancora che dal profi-
lo ufficiale: Tranquille ragaz-
ze... pensiamo prima a Rio...
poi si vedr. Web riciclaggio?
Web ironia di certo la loro: Fi-
lippo twitta: Speriamo di esse-
re invitati al nostro matrimo-
nio e lei di rimando: Eh s,
speriamo, almeno mi preparo
per tempo. Dunque annuncio
di happy end e poi tiro aggiu-
stato o la solita forzatura dei
giornali? A Rio chiuderemo
lenostre carriere dopodi che ci
sposeremo dice lei nellinter-
vista sottolineando il suo istin-
to materno e la voglia di co-
struire quel che dobbiamo co-
struire; Non glielho ancora
chiesto - replica lui - ma non
penso che mi rifiuti, altrimenti
avremo un problema. Hou-
stonwe have aproblem.
Curiosa coincidenza: i fiori
darancio potrebbero essere
anticipati (ma non molto pro-
babile) in quel di Berlino2014
da una gara che Federica e Fi-
lippo potrebbero disputare in-
sieme. Perch sono previste le
staffette a due sessi, due uomi-
ni e due donne, sia nel libero
che nei quattro stili, da decide-
re lordine di partenza, da stu-
diare la formazione attraverso
i big data, da noncapirci niente
finoallultimavasca.
OGGI VIA AGLI EUROPEI
Mail bellodi oggi, aBerlino, il
fondo: la 10 kmdonne e la 5 uo-
mini nel bacino di Granau, rici-
clatodaimpiantodi veladi fine
800 e remiero a Berlino 36.
Lacqua piatta tradisce la filo-
sofia ondosa del fondo inma-
re, la temperatura gira sui 26
gradi, le curve strette del finale
obbligano ad essere tra i primi
gi a 500 metri dal traguardo.
Potrebbero esserci sia Martina
Grimaldi, mondiale in carica,
che la giovane Aurora Ponsel,
simpaticaragazza dalle unghie
rosa e fan dei Subsonica che do-
po il fondo nuoter anche le
lunghe distanze della piscina.
AllaMellouli? Aurorasorride.
PieroMei
RIPRODUZIONERISERVATA
CHE COPPIA Filippo Magnini e Federica Pellegrini, impegnati da
oggi agli Europei, stanno insieme ormai da anni
ATLETICA
dal nostroinviato
ZURI GO Maledetta la qualificazio-
ne. Come e pidi Moscagiustoun
anno fa: Daniele Greco esce a pez-
zi dallEuropeo che s aperto ieri
mattina allo stadio Letzigrund
prima ancora di poter assaggiare
lapedanadel saltotriplo. Stavolta
anche peggio del Mondiale rus-
so del 2013 perch il nostro feno-
meno, luomo dei potenziali 18
metri, la misura che solo in tre
nel mondo hanno superato, si
rotto il tendine dAchille del pie-
de sinistro. Un dramma per il ra-
gazzo dalla fede infinita, il giova-
ne che ama festeggiare i successi
sfoggiando la maglietta con la
scritta Ges vive in me. Dopo un
2013 di gioie con quel volo inter-
minabile a 17.70 agli Euroindoor
di Goteborg ma anche di delusio-
ni con il sogno mondiale svanito
raccontando la triste esperienza
moscovita seduto su una panchi-
na del parco intorno allo stadio
Lenin, Daniele non ha trovato pa-
ceneppure questanno.
LOPERAZIONE A PAVIA
La cavalletta tanto veloce quanto
potente, un bel triplista che vor-
rebbe stupire tutti, 25 anni com-
piuti e unpassatodaragazzinoda
attaccante nella squadra di calcio
del suo paese, Nard, adesso fer-
mo. Domani sar a Pavia dove il
dottor Benazzo lo operer. Ci vor-
ranno diversi mesi, otto o nove
per rivederlo ingara. partito su-
bito, in macchina, per affidarsi al
medico che cura tanti atleti.
Adesso non avverto molto dolo-
re - ha detto Greco - Peccato, per-
ch tutto stava andando per il me-
glio e nel riscaldamento non ave-
vo problemi. Dopo qualche eser-
cizio, Daniele ha messo le scarpe
chiodate. Ho fatto solo unbalzet-
to - ha raccontato senza alcuna di-
sperazione - e ho sentito una fru-
stata. Mi sembrava di avere rice-
vuto un calcio da dietro. Sono ri-
mastoaterra. Abbattuto? Adesso
lobiettivo guarire e tornare al
piprestocompetitivo.
Per tutta la stagione Greco non
stato bene. Niente indoor, solo
due gara allaperto, il Golden Ga-
la a Roma (16.84, settimo) e poi il
meeting di Eugene lo scorso mag-
gio (16.33, nono) senza ottenere
grandi misure. Niente campiona-
ti Assoluti a Rovereto a met lu-
glio perch non stava bene, il ten-
dine lo tormentata. Lo scorso 21
luglio, a Milano, Daniele ha effet-
tuato una risonanza magnetica,
unaltrapochi giorni faa Roma, il
4 agosto. Tutto sembrava, se non
perfetto, abbastanza rassicuran-
te. Abbastanza, per, tanto che
lazzurro stato indeciso fino al-
lultimo momento se presentarsi
qui orimanere acasa. Inextremis
ha sciolto la riserva. Parto, vado
a gareggiare, ha detto ai tecnici.
Ieri, nonostante tanti avvisi dal
tendine malandato, dolori che lo
avrebbero consigliato a rimanere
a casa, Greco ha spiegato di avere
fatto la scelta giusta. Tornando
indietro gareggerei di nuovo. Nes-
sun rammarico di essere venuto
perch io vivo cos lo sport. Il fu-
turo? Avere tanta pazienza per ri-
cominciare.
CHE COPPIA
Sulla pedana del triplo, mentre il
loro compagno e amico era bloc-
cato, il ghiaccio sul tendine, Fa-
brizio Donato e Fabrizio Schem-
bri, bronzo olimpico a Londra il
primo, ottavo nellultimo mon-
diale il secondo, hanno agguanta-
to la finale che si svolger doma-
ni, il giorno del 38esimo comple-
anno di Donato. Donato ha rag-
giunto 16.64 rinunciando al terzo
balzo, Schembri 16.52, misura
che lo colloca al 12esimo posto a
pari con il britannico Reid che,
per, in classifica tredicesimo e
quindi escluso dalla finale in vir-
tdel lorosecondomiglior balzo,
16,47 per lazzurro contro il 16.32
del rivale. Il pi bravo di tutti
stato il russo Lyukman Adams
con16.97.
CarloSanti
RIPRODUZIONERISERVATA
Europei, Azzurra contro la Russia
LA PRIMA GARA
DI QUALIFICAZIONE
PER IL TORNEO
DEL PROSSIMO ANNO
DOMENICA A CAGLIARI
C LA SVIZZERA
GRECO CRAC
LITALIA
VA A PEZZI
`
Europei, il triplista azzurro si rotto
il tendine dAchille nelle qualificazioni
Filippo e Fede
annunciano:
sposi dopo Rio
LINFORTUNIO Daniele Greco in lacrime dopo la rottura del tendine
dAchille durante le qualificazioni del salto triplo
TORNANDO INDIETRO
GAREGGEREI ANCORA
DONATI, CHE DOMANI
FESTEGGIA 38 ANNI,
E SCHEMBRI
VANNO IN FINALE
COACH Simone Pianigiani

-MSGR - 20 CITTA - 36 - 13/08/14-N:
36
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Giochi
CRUCIVERBA
Come totalizzare
esattamente 32
punti lanciando 3
freccette valide?
ORIZZONTALI
VERTICALI
1. Tendenza a far mostra di s
13. Vitellini da allattare
14. Jovanotti canta quello
del mondo
15. Pigmenti del sangue
17. Costruiva l'autocarro Leoncino
18. Difficile scelta fra due possibilit
19. Animale... di biblioteca
22. Noto ente assicurativo
23. Film di successo con Leonardo
Di Caprio, ambientato nel 1912
25. Si prende cura dei bambini
27. ordinato ma solo in parte
28. Esclamazione di meraviglia
29. Un "utensile" per una colazione
appetitosa e nutriente
34. Malvagia, perversa
35. Un tipo di verniciatura
36. La mitologica Silvia, madre
di Romolo e Remo
37. Vi tramonta il sole (abbr.)
38. Vocali in voce
39. Lo stesso che dire pance
41. Sveltezza, rapidit
43. Capoluogo pugliese sullo Ionio
(sigla)
44. Bevanda ambrata
45. Cos la lingua ufficiale in Egitto
47. La Parietti spesso protagonista
del gossip
49. L'anagramma di risa che vuol
dire bruciati
50. Il pi noto dei Tali
52. Cittadina friulana che fu impor
tante centro romano
53. Struzzo australiano.
1. Trasmissione genetica di caratteri
2. Scuole per futuri sacerdoti
3. Ammirare con fanatismo
4. La Valori compianta attrice

5. Obiettivo per primi piani
6. Iscrivere un'auto al pubblico
registro
7. Fascia per il kimono
8. Particella pronominale
9. Servo della gleba spartano
10. Faceva coppia con Garfunkel
11. La pi nota Callas (iniz.)
12. Una farina
16. L'alpinista Messner (iniz.)
20. Provoca la caduta dei denti
21. Il Francisco Fernandez che
fu avversario di Thoeni
24. Celebre figura di Amarcord
26. Sono pari in pari
27. Pennuto dalla proverbiale
"intelligenza"
30. Le impugnavano i primitivi
31. Stefano, protagonista ne L'ultimo
bacio
32. Antica nota musicale
33. Come dire girate
40. simile alla vanga
42. La Ilary moglie di Francesco Totti
(iniz.)
44. Segue sigma
46. Le mille bolle di Mina
48. Il simbolo del becquerel, unit di
misura dell'attivit di una sostan-
za radioattiva
49. L'alluminio per i chimici
51. Prima di mezzogiorno
nei paesi anglosassoni.
C
R
U
C
I
V
E
R
B
A
C
R
U
C
I
V
E
R
B
A

C
R
I
T
T
O
G
R
A
F
A
T
O
S
U
D
O
K
U

F
A
C
I
L
E
S
U
D
O
K
U

D
I
F
F
I
C
I
L
E
I numeri riportati come definizioni rappresentano la somma (quando
il segno +) o il prodotto (quando il segno x) delle cifre da inserire
nelle corrispondenti caselle bianche; si possono usare le cifre da 1 a
9 e in ogni risposta una cifra pu comparire una sola volta.
C
R
U
C
I
N
U
M
E
R
I
D
A
M
A

I
N
T
E
R
N
A
Z
I
O
N
A
L
E
C
I
T
T

F
R
E
C
C
E
T
T
E
I

G
I
O
C
H
I

D
I

I
E
R
I
Sono in gioco i numeri da 1 a 6. La partita arrivata a questo
punto: qual il codice nascosto?
I
II
III
IV
V
PROPOSTE RISPOSTE
1 2 6 1
2 4 5 3
3 6 2 5
3 3 6 1
Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni
riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione.
Riempire lo schema in modo tale che ogni riga, ogni colonna e ogni
riquadro contenga tutti i numeri da 1 a 9, senza alcuna ripetizione.
Il Bianco muove e vince
1 5 111519 20 191511 5 1
N
O
D
I

D
I

D
I
R
E
R
E
B
U
S
M
A
S
T
E
R

M
I
N
D
4-3-2-1
La Donna nera appunto sovraccarica perch impedisce le due
minacce di matto (Ta8 e Tg8). Il Bianco sacrifica una Torre
costringendo la Donna nera a sventare il primo attacco e dando
una micidiale infilata con l'altra: 1. Ta8+!, Dxa8; 2. Tg8+ e 3. Txa8.
Notare che la stessa manovra, effettuata con l'altra Torre, non
sarebbe altrettanto efficace. In caso di 1. Tg8+?, Dxg8; 2. Ta8+ il
Re pu muovere in f7 proteggendo la Donna e quindi catturando la
Torre ed ottenendo la patta.
M ostriche in C, U tono, T errore = mostri che incutono terrore
PAROLIAMO* CRUCINUMERI SCACCHI
REBUS
Ragusa
CITT
1-14-18
FRECCETTE
MASTER MIND
1) Impiegato (9)
2) Lampadari (9)
3) Ammoniaca (9)
SUDOKU difficile SUDOKU facile CRUCIVERBA CRITTOGRAFATO
RISPOSTE
Numero giusto
al posto giusto
Numero giusto
al posto sbagliato
Ad ogni numero corrisponde una ed una sola lettera.
*

p
e
r

o
g
n
i
s
e
r
ie

d
i
le
tte
r
e


in
d
ic
a
ta

u
n
a

s
o
la

p
a
r
o
la

(
s
p
e
s
s
o

l'u
n
ic
a
)

tr
a

le

p
i

lu
n
g
h
e
.
1
7
4
2
3
5
8
9
6
6
5
2
8
9
7
4
1
3
8
9
3
6
4
1
7
2
5
5
1
8
4
6
3
9
7
2
3
4
7
9
1
2
6
5
8
9
2
6
7
5
8
3
4
1
7
6
1
5
8
4
2
3
9
2
3
9
1
7
6
5
8
4
4
8
5
3
2
9
1
6
7
5
6
4
8
2
1
9
7
3
8
3
1
7
9
6
4
5
2
7
2
9
4
5
3
1
8
6
3
7
6
2
4
8
5
9
1
4
1
8
9
3
5
2
6
7
9
5
2
6
1
7
8
3
4
6
4
3
1
8
9
7
2
5
2
9
5
3
7
4
6
1
8
1
8
7
5
6
2
3
4
9
3 7
5 1 3 2 6
9 6 5 9 8
3 1 2 4
5 8 1 2
5 4 3 3 4
(9, 2, 6)
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10
11 12 13 14 15
16 17 18 19 20
21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
31 32 33 34 35
36 37 38 39 40
41 42 43 44 45
46 47 48 49 50
In questa
cartina
segnata la
posizione di
una citt
italiana: di che
citt si tratta?
di puzzo buono
la spada nella doccia
piccola stalla senza cielo
arrivano i mostri
ultimo fango a parigi
guerra e pece
un fiume italiano
1
8
7
2
4
8
8
2
4
5
9
1
8
1
9
7
2
6
2
9
1
8
3
7
4
4
3
6
9 5
3
8
4
2
7
6
7
5
7
3
1
3
2
8
3
1
7
8
4
9 2
10 (+)
13 (+)
7 (+)
10 (+)
4
14 (x)
24 (+)
15 (+) 15 (+)
15 (+)
24 (x)
3 (+)
30 (x)
1 3
22 (+)
36 (x)
13 (+)
105 (x)
14 (+)
In ciascuno dei
seguenti modi di dire
o titoli (di film,
canzone, libro)
stata sostituita una
lettera con unaltra:
individuate le lettere
tolte e, leggendole
nellordine dallalto
in basso,
otterrete

-MSGR - 20 CITTA - 37 - 13/08/14-N:
37
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Lagiornata
Via! Mattinata con Lu-
na ancora in Pesci,
prendete la vostra na-
ve e troverete il porto della
tranquillit. Solo di questa
avete bisogno. Nella seconda
parte Luna sar in Ariete ac-
canto a Urano, potete anche
prendere un volo, l'importante
non trattare con soci e colla-
boratori.
Venere sempre positi-
va, per ha perduto il
carattere sentimenta-
le, per questodovete sfruttare al
massimo l'influsso di Marte pas-
sionale, straordinario in Scorpio-
ne fino al 13 settembre. Ma ci sa-
r anche qualche bella Luna a
dare una scossa al rapporto se
dovesse languire. Raccoglierete
soldi fino al prossimo luned.
Siete tra quei fortuna-
ti che si dovrebbero
sposare questo Ferra-
gosto - ma se non ce la fate,
niente panico, Giove rester in
Leone fino ad agosto 2015. Sie-
te soli? Partite, cercate, inda-
gate. Se tornate dal viaggio an-
cora single, significa che non
siete " veri" Sagittario. Fortu-
na.
1
C' un tale disordine
in questo cielo di Fer-
ragosto, da risultare
allafinedivertente, stimolante
eccitante. Basta prendere la vi-
ta e le cose umane come le sa
prendere l'Acquario, segno del-
la profonda comprensione
umana e generosit Amanti
coinvolti ingare di sesso.
Fortuna Venere in
Leone, insieme aGiove
e Mercurio, oggi in
aspetto bellissimocon Lunache
arriva nel vostro segno dopo le
13 e vi seguir fino a Ferragosto.
Come sfrutterete questi influssi
tanto positivi anche per l'attivit
e gli affari, dipende da voi, ma al-
meno fate in modo di non perde-
reoccasioni di vera felicit.
Met dello zodiaco ve-
de diviso questo mer-
coled in due parti: Lu-
na dal mattino in Pesci, poi in
Ariete. Chiaramente voi dovete
approfittare del mattino per il
lavoro e gli affari (se volete), op-
pure per iniziare un viaggio. Ri-
cordiamo che le stelle prevedo-
noper voi vacanze lampo. Luna
chiameral lavorogi il 16.
Era bellissima quella
Luna piena di san Lo-
renzo, ma nel vostro
caso molto pi valida questa
che va in Ariete e vi penser fi-
no a sabato 16. Ferragosto
d'amore, nuove passioni gi in
serata con Venere e Giove in tri-
gono alla Luna, aspetto che po-
trebbe provocare fortuna finan-
ziaria.
Pesci 19 Febbraio-20 Marzo
Acquario 21 Gennaio-18 Febbraio
Nel Sole, canzone bel-
lissima di Al Bano e fon-
te prima delle energie
di un oroscopo, canta e splende
la vostra Venere, in amore tutto
pu accadere in questo indimen-
ticabile Ferragosto 2014! Non so-
lo per i giovani nativi, anche gli
adulti sono stimolati da Giove.
Solo la Luna, peccato, dar qual-
cheproblema di salute inserata.
Andateal largoadiscu-
tere con il caro coniu-
ge, megliononfarsi sen-
tire dai presenti - vi credono tutti
innamorati come due piccioncini.
Elosiete! Solocheperdetelabus-
solanonappenalaLunavi mostra
l'altra faccia, ma l'amore, signori,
nonpuesseresempreunroman-
tico blues. Quest'estate, un altro
mare, un'altraspiaggia!
Capricorno22 Dicembre-20 Gennaio
Mercoled, giorno di
Mercurio, impazzito
pervoi chesietei suoi fi-
gli prediletti. Unsolodisturbodel-
laLunanelleprimeore, noncom-
promette per niente la bellezza
di unquadroastralericcodi spun-
ti anche per i soldi, le banche la-
vorano per voi anche a Ferrago-
sto. Ma sapete qual il consiglio
piimportante?Fatevi sposare.
Lunainmattinataanco-
ra in Pesci, positiva an-
che per un viaggio, uno
spostamentodaunacasaall'altra
( risaputo che il Toro possieda
pi di una casa). Poi sar il coniu-
ge a richiedere pi attenzioni, una
maggiorelibertdi azione. Conce-
detequalcosa, dopofareteciche
volete. Mantenete alto l'amore
conlafantasia, l'allegria.
Quanti anni avete?
Dopo il 23 avrete un
anno in pi, vi rende-
rete conto che non siete nati
solo per lavorare e accumula-
re ricchezze, ma anche per
amare. Ed amore che non ot-
tiene la giusta attenzione in
questo cielo, superficiale. Un
tempo eravate pi creativi, fan-
tasiosi.
1
3 3
2 2
Leone 23 Luglio-22 Agosto
Sagittario23 Novembre-21 Dicembre
Addio Robin Williams, lattore
americanosi impiccato
Cangemi (Ncd): con5.200euroal
meseunconsiglierenoncampa
21 16 72 2 44
50 1 63 74 88
76 45 84 4 81
18 2 9 44 21
68 29 8 15 65
17 87 18 34 58
23 73 72 67 17
29 63 45 25 4
89 28 84 64 82
30 38 79 13 68
19 51 81 58 36
ESTRAZIONE DI MAR12/08/2014*
CONCORSON 96 DI MAR12/08/2014*
11 24 34 39 68 86 85
Num.
13
Montepremi: 21.887.851,14
Nessun 6 0
Nessun 5+ 0
A 3 5 65.473,38
A 518 4 384,41
A 21.003 3 18,83
Nessun 5 stella 0
A 2 4 stella 38.441
A 117 3 stella 1.883
A 2.035 2 stella 100
A 13.573 1 stella 10
A 30.546 0 stella 5
a cura di
1 2 16 17 18 21 23 28 29 30
38 45 50 63 68 72 73 76 87 89
*Per acert ficazionedelleestraz oni consultareil bollettinoufficialene lericev tor eoil sitowwwaams it
* nrossoil NumeroOro
FORTUNA
Bari
Cagliari
Firenze
Genova
Milano
Napoli
Palermo
Roma
Torino
Venezia
Nazionale
Jo ly
Ariete21 Marzo-20 Aprile
Gemelli 22 Maggio-21 Giugno
Scorpione 23 Ottobre-22 Novembre Toro 21 Aprile-21 Maggio
Cangemi (Ncd): con 5.200 euro al
meseunconsiglierenoncampa
Asili nido comunali, ecco la stan-
gatafinoal 15%inpi
Roma, uomo di 44 anni aggredi-
scedonnadi 62 per violentarla























Roma, si lancia sotto un treno
nellastazione metroCavour
Gli articoli
pi commentati
Gli articoli
pi letti
Bilancia 23 Settembre-22 Ottobre
Cancro 22 Giugno-22 Luglio
Vergine23 Agosto-22 Settembre
www.ilmessaggero.it
Milano Tel. 02757091 Fax 0275709244
Napoli Tel. 0812473111 Fax 0812473220
Roma Tel. 06377081 Fax 0637708415
Rubrica di Gare, Aste,
Appalti e Sentenze

-MSGR - 20 CITTA - 38 - 13/08/14-N:
38
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it

-MSGR - 20 CITTA - 39 - 13/08/14-N:RCITTA
Cronacadi Roma
cronaca@ilmessaggero.it
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13
Agosto2014
Gli uffici della Cronaca sonoaperti dalle11 alle 20, viadel Tritone, 152, 00187RomaT06/4720224- 06/4720228F06/4720446
Due falsari doc, forse gli stessi del
colpo della settimana scorsa al-
lAnagrafe di via Petroselli: sono
stati arrestati davanti a una banca
dove sarebbero entrati per aprire
uncontocorrente sottofalsonome
per poi prelevare i soldi della vitti-
ma. Una truffa sventata dai poli-
ziotti. Ma dalle perquisizioni ve-
nuto fuori molto di pi: una mon-
tagna di documenti falsificati, tra
cui quattro carte di identit. Gli
agenti stanno accertando se i docu-
menti siano tra quelli trafugati du-
rante il saccheggio di pochi giorni
fa negli uffici di via Petroselli. I nu-
meri delle carte di identit non
rientrano per ora tra quelli delle
matrici portate via dal Comune,
ma gli investigatori del commissa-
riato Ponte Milvio, guidato da Mas-
simo Improta, stanno comunque
indagandoe incrociandoi dati.
Vuoloa pag. 47
L
'addio romantico sui binari?
Potrebbe diventare presto
un ricordo, almeno a Termi-
ni. Se vero che tra le misu-
re di sicurezza allo studio per lo
scalo romano c' anche quella
dei tornelli (passa solo chi ha il
biglietto), a qualcuno non
sfuggita un'implicazione melo-
drammatica: anche alla stazio-
ne ferroviaria l'ultimo bacio av-
verr esattamente come all'ae-
roporto, ovvero prima dell'im-
barco (fanno eccezione i prota-
gonisti di certe americanate che
riescono a spingersi fin sotto
l'ala dell'aereo in fase di decollo
per stringere ancora una volta
la propria bella). Quanti amano
viaggiare in treno e per questo
sono affezionati a quelle atmo-
sfere che solo in stazione si re-
spirano, daunpo ripetonotrail
desolato e lo zuzzerellone che
non sar un passaggio indolore:
l'attesaal binario3, l'abbraccio-
quello senza tempo dell'arrivo e
quello pi veloce e un po' strug-
gente della partenza, mentre il
treno gi fischia inesorabile - i
giochi di sguardi dal finestrino,
le ultime raccomandazioni e le
promesse solenni, il groppo in
gola e l'altoparlante che invita i
viaggiatori a salire, erano un
classico del romanticismo, sui
binari era bello fingere di la-
sciarsi e ritrovarsi. Per non par-
lare di quante piprosaicamen-
te contavano sul marito, il fidan-
zato o comunque un audace ac-
compagnatore che portasse la
valigia fin sotto (ma anche so-
pra) la porticina della carrozza.
Anche per loro, forse, chiss,
hanno pensato di reintrodurre i
facchini.
raffaella.troili@ilmessaggero.it
Ambulanti, ecco le nuove regole
Ubriaco tenta
di stuprare
una donna
allAnagnina
Un altro squalo a Ostia
Sul litorale ora psicosi
Dei viaggi in treno
mi piacciono i fidanzati
che si baciano alla stazione
La moda
Alezione di ballo
ma sul tacco 12
tutti in pista
insieme alle vip
Quaglia a pag. 54
Vacanze golose
Cenette marinare
e torta caprese
unisola di bont
per Panariello
Boniello a pag. 55
Degrado Cloaca Massima
c una favela di pescatori
Ha tentato di stuprare una don-
na di 62 anni che aspettava lau-
tobus alla stazione di Anagni-
na, ma la sua furia stata inter-
rotta dallintervento dei carabi-
nieri e dei militari dellEsercito
che presidiano il terminal ri-
chiamati da un passante. ac-
caduto intorno alle nove di do-
menica sera, al termine del con-
sueto maxi pic-nic organizzato
ogni domenica dalla comunit
romena nel piazzale del par-
cheggio. Laggressore, un ro-
meno di 44 anni, con preceden-
ti e in preda allalcool, stato
arrestato. La vittima, anche lei
romena, stata medicata sotto
choc al policlinicoCasilino.
Gambardellaa pag. 49
Presi i due falsari del Fleming
la pista del furto allAnagrafe
`
Bloccati in una banca a Ponte Milvio, avevano carte didentit fasulle
Quel mito dellultimo bacio sui binari
Raffaella Troili
Sembrava incenso, era ma-
rijuana. Una nuvola invisibile e
persistente ha avvolto giorni fa
i diecimila fedeli che hanno
preso parte alla processione
della Madonna della Neve a
Rocca Priora. Quegli effluvi co-
s pesanti, arrivati al naso del
parroco, don Leonardo Pelle-
grino, poi dellarcivescovo Vin-
cenzo Pelvi di Napoli e del sin-
daco Damiano Pucci, alla fine
hannoraggiuntoil capolinea:
i carabinieri che scortavano il
corteo per omaggio alla ricor-
renza. I militari hanno annusa-
to laria e si sono resi conto che
cera qualcosa di strano. Dopo
lirruzione in un monolocale
del centro storico hanno trova-
to una coltivazione di marijua-
na: i ventilatori per le piante
spingevanoallesternolodore.
Fognani a pag. 47
Processione
in piazza
ma lincenso
era marijuana
Decoro. Pentole, fornelli e panni stesi
Nonsoloerastatoloro
suggeritodi sborsareuna
bustarelladi 12.000euro, ma
ancheentroquando
consegnarla: primadella
partenzaper levacanzedegli
ispettori del Fiscochesela
dovevanospartire, magari
chissperchavevano
l'esigenzadi assicurarsi ferie
dorate. Eranostati questi i
paletti consigliati alletitolari
dellaTavernaFlaviadal noto
commercialistaedal suo
complice.
Pierucci a pag. 49
La tendenza
Pensione addio
anche per Fido
la vacanza
a cinque stelle
Arnaldi a pag. 53
Ancoraunavvistamentodi
squaloaOstia. Allarmepartito
daungommone. Orapsicosi:
nessunosi vuolefareil bagno.
Mancini apag. 52
Luscita del Teatro Valle
33C 21C
Il Sole Sorge 6.14 Tramonta 20.15
La Luna Sorge 21.44 Cala 9.28
Stop ai camion bar nel centro sto-
rico, a partire dal Colosseo e dai
Fori Imperiali. La rivoluzione del
commercio ambulante nelle aree
di maggior pregio della Capitale,
attesa da anni, passa attraverso le
decisioni del tavolo tecnico sul de-
coro - tra Mibac e Campidoglio -
recepito da una delibera approva-
ta dalla giunta nei giorni scorsi.
Le prescrizioni riguardano le zo-
ne di grande valore storico e arti-
stico: quella del Colosseo e dei Fo-
ri Imperiali, ma anche il Tridente,
piazza di Spagna, piazza Navona,
il CircoMassimoe il Pantheon.
Giachetta, PanarellaeRossi
apagg. 40e 41
Il nuovo capitolo della storia
del Valle, per dirla con il sinda-
co Ignazio Marino, inizia con il
silenzio. Dopo tre anni di occu-
pazione, sala e foyer si spalan-
cano agli occhi dei tecnici della
Soprintendenza, accompagna-
ti dallassessore alla Cultura
Giovanna Marinelli, senza fare
rumore. il primo giorno del
teatroliberato.
Canettieri a pag. 43
`
Dal Colosseo al Tridente, la mappa di bancarelle e camion bar banditi dalle aree di pregio
`
Stop al caos-pittori a piazza Navona; a Campo de Fiori borchie contro il tavolino selvaggio
@kikkalenzi
Teatro Valle
Ispezione dellassessore: riaprirlo subito
apag. 45
Laccampamento sotto il ponte Palatino (FOTO TOIATI/STANISCI)
Tangenti al fisco
Pagavo lispettore
per le sue vacanze

-MSGR - 20 CITTA - 40 - 13/08/14-N:RCITTA
40
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
LA DELIBERA
Nessuncamion bar tra il Colos-
seo, piazza Venezia e il Campi-
doglio; spazio solo in via di San
Gregorio per gli urtisti, ossia i
banchetti per la vendita di sou-
venir. La rivoluzione del com-
mercio ambulante nelle aree di
maggior pregio della Capitale,
attesadaanni, passa attraverso
le decisioni del tavolo tecnico
sul decoro - istituito tra Mini-
stero dei Beni culturali, Soprin-
tendenze e Campidoglio - rece-
pito da una delibera approvata
dalla giunta nei giorni scorsi e
fortemente voluta da Ignazio
Marino, che da mesi spinge for-
te su questo fronte. Il sindaco
ha seguito passo dopo passo i
lavori del tavolo e ha illustrato
personalmente la delibera nel-
la seduta dellesecutivo capitoli-
no.
LE AREE
Le prescrizioni del tavolo tecni-
coriguardanole zone di grande
valorestoricoe artistico: quella
del Colosseo e dei Fori Imperia-
li, appunto; ma anche il Triden-
te mediceo, compresopiazza di
Spagna e Trinit dei Monti,
piazza Navona, il Circo Massi-
mo e il Pantheon. Tutti siti con-
siderati incompatibili con
lesercizio del commercio,
con poche eccezioni. Per ora il
provvedimento dellammini-
strazione capitolina un atto
programmatico, che impegna
gli uffici comunali a dar seguito
alle decisioni del tavolo: un la-
voro comunque lungo e com-
plesso. Ma entro Natale, assicu-
rano da Palazzo Senatorio, ca-
mion bar e bancarelle dovran-
no tenersi a debita distanza dai
monumenti pi celebri della
Citteterna.
LE DISPOSIZIONI
La differenza pi evidente la si
potr notare nellarea compre-
sa tra il Campidoglio, piazza Ve-
nezia, i Fori Imperiali e il Colos-
seo. L adesso, comprese le stra-
de daccesso, sono presenti ben
18 camion bar, senza contare
bancarelle e ambulanti di vario
genere. Con lentrata in vigore
delle nuove norme, invece, il
commercio ambulante sar
completamente escluso da que-
starea. Lunica eccezione ri-
guarder via di San Gregorio,
nel tratto compreso tra via di
Celio Vibenna e Porta Capena,
dove potranno per trovare
spazio soltanto gli urtisti, con
lesclusione totale dei camion
bar. Una vera rivoluzione, in-
somma, dopo anni di tentenna-
mento dovuti ai vincoli delle
leggi regionali sul commercio,
recentemente modificate per
favorire labonifica del centro
storico di Roma, e di palleggi di
responsabilit tra Comune, Pi-
sanae Mibac.
CORSO E DINTORNI
Lintervento previsto da Palaz-
zoSenatorioe dal ministerodei
Beni culturali sar particolar-
mente incisivo anche nellarea
del Tridente, interessata inque-
sti mesi a un processo di pedo-
nalizzazione sul quale linquili-
no del Campidoglio stato chia-
ro: Con le auto, andranno via
anche i camion bar. Anche tra
via di Ripetta, via del Corso e
via del Babuino, infatti, gli auto-
mezzi adibiti alla vendita di pa-
nini e bibite nonsono piprevi-
sti. In particolare, il piano pre-
vede un posto fisso per rivendi-
ta di fiori in via dei Greci, tre
chioschi fissi e spazi per urtisti
(massimo 12 metri quadrati
ognuno) in via del Lavatore.
Quindi un altro fioraio in via
del Gambero (sul lato destro in
direzione di via della Vite) e
spazi per la vendita di libri in
via delle Muratte, nel tratto
compresotravia del Corsoevia
delleVergini.
GLI ALTRI SITI
Cambiamenti radicali in vista
anche per piazza della Roton-
da, davanti al Pantheon. Un so-
lo banchetto per la vendita di
souvenir rester in piazza delle
Cinque Lune, mentre piazza
Navona potr ospitare al massi-
mo 25 tra pittori, ritrattisti e ca-
ricaturisti. Tre fiorai potranno
restare nei dintorni di piazza di
Spagna: uno in piazza Trinit
dei Monti e gli altri su due lati
della celebre scalinata. I ca-
mionbar resteranno solo al Cir-
co Massimo: uno in piazzale
Ugo La Malfa, laltro in piazza
Boccadella Verit.
FabioRossi
RIPRODUZIONERISERVATA
Piano anti-barriere, via del Babuino pi a misura di disabile
La nuova via del Babuino
Al Pantheon soltanto
un banco per i souvenir
IL RESTYLING
Sosta pi facile per i disabili in via
del Babuino, in cui i lavori per ri-
facimento di manto stradale e
marciapiedi sono partiti a met
luglio. La scorsa settimana il re-
sponsabile del Campidoglio per i
Progetti Speciali, Maurizio Pucci
e Giuseppe Trieste, presidente
dellassociazione Fiaba che si oc-
cupa di disabilit assieme a Clau-
dio Palmulli, un giovane disabile,
che aveva gi incontrato il sinda-
co, hannofattounsopralluogosul
cantiere per verificare che fosse
tutto perfettamente fruibile da
chi costretto a muoversi sulla
carrozzina.
Cos , ma accanto alla soddi-
sfazione per la corretta applica-
zione di tutte le norme previste al
riguardo, arrivata da parte di
Trieste anche una richiesta: avere
un posto auto riservato ai disabili
che nonvivono in zona, accessibi-
le a rotazione, che si dovrebbe ag-
giungere ai 5 gi previsti dal pro-
getto, ma riservati solo ai residen-
ti. Sono incorso incontri, per capi-
re se possibile realizzarlo: la di-
sponibilitdel Campidoglioc.
IL CONFRONTO
Abbiamo accolto con soddisfa-
zione i commenti positivi delle as-
sociazioni della disabilit sui lavo-
ri del Babuino. L'interlocuzione
con le realt che hanno a che fare
tutti i giorni con la vivibilit della
nostra citt rappresenta una delle
nostre linee d'azione. Accessibili-
t, partecipazione e rispetto dei
tempi sono le priorit su questo e
sugli altri interventi che stiamo
mettendo in campo, spiega las-
sessore capitolino ai Lavori Pub-
blici, Paolo Masini, che ieri an-
dato a controllare il proseguimen-
to dei lavori. Per il via libera defi-
nitiva per la realizzazione di un
nuovo parcheggio ad hoc per i di-
sabili non residenti manca per
ancoralokdella sovrintendenza.
Intanto, stanno andando avan-
ti il cantiere su via del Babuino: la
scorsa settimana stato termina-
to il primo tratto, che va da piazza
di Spagna a via Vittoria. Il secon-
do, da viaVittoria avia dei Greci,
infase conclusiva: Ieri sonostate
installate tutte le lastre di basalto
italiano e nei prossimi 2 giorni sa-
r completata la stesura del selcia-
to - spiega Masini - Luned sono
iniziati i lavori sul terzo tratto,
che va da via dei Greci a via San
giacomo. Prima della pausa di
Ferragosto sar dunque termina-
to il secondo tratto e il terzo sar
infase di rifinitura.
IL CANTIERE
Allinizio di agosto, anche il sinda-
co aveva effettuato un sopralluo-
go sul cantiere di quella strada.
Si vede finalmente la via, si vede
la linea architettonica della via,
che prima non si vedeva - aveva
commentato Marino - Diventer
una passeggiata indimenticabile
per i romani. Via del Babuino,
una volta terminati i lavori, sar
semi pedonale, con passaggio ri-
servato solo agli autorizzati, ver-
ranno eliminate le aree adibite al-
la sosta e realizzati sei stalli per lo
scarico e carico merci, oltre ai 5 o
pi probabilmente 6 posti per i di-
sabili. In via di Ripetta il passag-
gio sar consentito, ma la sosta ri-
servata ai soli residenti. Saranno
inoltre rese accessibili solo ai pe-
doni altre 15 strade di collegamen-
to fra le due principali. Piazza di
Spagna gi, dal 4 agosto, off limi-
ts per le auto. Secondo le intenzio-
ni del Campidoglio, la pedonaliz-
zazione del Tridente sareffettiva
dal 30 novembre. Per controllare
gli accessi alle nuove aree pedona-
li e semi-pedonali verranno instal-
lati tre telecamere, 30 dissuasori
mobili e 4nuovi varchi elettronici
posizionati all'ingresso di via di
Ripettasul latoadiacente apiazza
del Popolo, su via del Corso ango-
lo via della Vittoria, all'incrocio
tra via Capo le Case e via dei Due
Macelli, e su via della Trinit dei
Monti.
MichelaGiachetta
RIPRODUZIONERISERVATA
Lastretta
DOPO GLI INTERVENTI
DI RIQUALIFICAZIONE
LA ZONA DIVENTER
PIENAMENTE FRUIBILE
ALLO STUDIO ANCHE
PARCHEGGI AD HOC
Gli stalli autorizzati nel Tridente
PRATI
COLONNA
Mausoleo
di Augusto
Palazzo
Chigi
Fontana
del Tritone
Trinit
dei Monti
Villa
Medici
Galoppatoio
Palazzo
di Montecitorio
Via V. Colonna
Via P. Cossa
L
u
n
g
o
t
e
v
e
r
e
P
r
a
t
i


V
i
a
S
c
r
o
f
a
Via D. Coppelle
V
ia
B
a
b
u
in
o
V
ia
T
r
in
it

V
ia
d
u
e
M
a
c
e
l
l
i
V
ia
S
is
t
in
a
Via Tomacelli
Via dell'Arancio
V
ia
F. B
o
rg
h
ese
V
ia
C
o
n
d
o
tti
Via Borgogna
Via della Vite
Via Vittoria
Via D. Croce
Piazza
San Silvestro
Piazza
del Popolo
Piazza
Colonna
Piazza
di Spagna
Largo
di Tritone
V
ia D
. M
erced
e
Via del Tritone
V
i
a
d
e
l
C
o
r
s
o
V
i
a
d
i
R
i
p
e
t
t
a
Viale delle Magnolie
V
ia
le
d
e
l M
u
r
o
T
o
r
t
o
V
i
a
P
o
r
t
a
P
i
n
c
i
a
v
a
L
u
n
g
o
t
e
v
e
r
e
d
e
i
M
e
l
l
i
n
i
V
ia
degli A
rtis
t
i
Via Uff. Vicario
Via dei Greci
V
ia
d
e
l la
v
a
to
re
Bancarella
libri
Bancarelle
mobili
Bancarella
fissa fiori
ROMA
Il nuovoassettodel
commercioabusivocentro
storico, fruttodel lavoro
congiuntotraMibace
Campidoglio, riguarder
ancheil Pantheon. Lareadi
piazzadellaRotonda, unadelle
areedi pregiodellacittpi
visitatedai turisti, potr
ospitaresoltantounbanchetto
perlavenditadei souvenir,
sistematoinviadellaRotonda.
Lenuovenorme, quindi,
voglionofornirelamassima
tutelaaquelli chedovrebbero
esserei salotti dellaCitt
eterna. Anchese, quando
sarannoinvigoreleregole
decisedal tavolotecnicosul
decoro, si riproporril tema
dei controlli sui venditori
abusivi, chedovrannoessere
particolarmenterigorosi.
Ambulanti abusivi
ecco le regole
avviso di sfratto
per i camionbar
`
La mappa degli stalli compatibili con le aree di pregio
chioschi banditi al Colosseo, sui Fori e a piazza Venezia
PRONTE LE PRESCRIZIONI
DI COMUNE E MIBAC
ANCHE PER IL TRIDENTE
ENTRO NATALE
NIENTE BANCARELLE
INTORNO AI MONUMENTI
Le postazioni che spariranno
5 Piazza del Colosseo
2 Via San Gregorio 1 Via dei Cerchi 1 Circo Massimo
5 Area Piazza Venezia 4 Fori Imperiali

-MSGR - 20 CITTA - 41 - 13/08/14-N:RCITTA
41
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
LE DIRETTIVE
Quella per la tutela di piazza Navo-
na rischia di essere una contesa da
far impallidire la naumachia (lar-
te del combattimento navale), se-
condo una leggenda metropolita-
na, veniva svolta dai romani nel-
lantico stadio di Domiziano. Al po-
sto degli atleti, oggi a sfidarsi nella
piazza-gioiello a colpi di carte bol-
late, delibere, avvocati eproteste ci
sono: ristoratori contro Campido-
glio, commercianti e residenti con-
tro pittori e abusivi. Insomma tutti
contro tutti inattesa che larea ven-
ga tutelata non solo con il Piano di
massimaoccupabilit (gichiarito
e risolto nei giorni scorsi dopo un
vero e proprio braccio di ferro tra
Comune e proprietari dei locali),
ma anche con un bando che rego-
larizzi la figura dei pittori di stra-
da. Tutto ci mentre il tavolo tecni-
co tra ministero dei Beni culturali
e Comune ha finalmente fissato il
limite: saranno consentite al mas-
simo25postazioni.
I NUMERI
Fino a maggio per la media sfiora-
va cento postazioni presenti gior-
nalmente in quellarea, anche se
solocinque risultavanoe risultano
in regola. Uno degli artisti spiega
la sua storia: InComune la faccen-
da nota. Dopo lultima delibera
fuorganizzata una prova farsa tan-
ti anni fa in municipio, ma non si
mai riuscito a fare una selezione.
In sostanza, abbiamo partecipato
ad una sorta di concorso, che si sa-
rebbe dovuto concludere con la
concessione del permesso ad eser-
citare la nostra attivit. Ma ora
tutto bloccato. Oggi in piazza se
ne contano solo sei, e tutti gli altri
dove sono finiti? Nelle stradine li-
mitrofe, attorno a Castel SantAn-
gelo e dove c pi movimento. Ieri
(poco dopo le 16) a piazza Trinit
dei Monti se ne contavano 15 (pi
due camion bar) distribuiti su un
vero e proprio fazzoletto di strada.
I controlli dei vigili, le sanzioni a
inizio maggio hanno provocato
proteste, piccole rivolte contro le
forze dellordine. Il Comune vor-
rebbe proporre unbando per rego-
lamentare la situazione. Ma la ma-
tassa ancora da sbrogliare: a ela-
borareunpianopotrebbe pensarci
la commissione Commercio, pre-
sieduta da Orlando Corsetti (Pd),
di concerto conil Municipio. Il pro-
gramma per regolarizzare i veri
pittori prevede una ricognizione
degli artisti, caricaturisti e ritratti-
sti iscritti allAlbo istituito da un
bando del Municipio nel 2002, e
che hanno pagato unindennit
per il periodo di effettiva occupa-
zione di suolo pubblico. Per poi re-
digere una delibera, che, se appro-
vata dallAssemblea Capitolina, fis-
ser le linee guida di un nuovo av-
visopubblicoche verrpoi indetto
sempre dal Municipio. Da mag-
gio abbiamo fatto diversi incontri
con i pittori, abbiamo verificato i
loro pagamenti - spiega Iacopo
Emiliani, assessore al commercio
e vice presidente del I Municipio -
ma per alcuni pareri negativi
espressi dallavvocaturacomunale
noi nonpossiamofare nulladi pi.
Li abbiamo riconvocati e gli abbia-
mo spiegato la situazione. Non so-
lo, abbiamo scritto alle autorit
competenti per tentare di avviare
un tavolo con tutti i soggetti coin-
volti. Lassessore alla Cultura Mari-
nelli ci ha risposto che la compe-
tenza di Caudo, lassessore allUr-
banistica. Ma la situazione sem-
pre ferma. Eppure non cos com-
plicato: basta un regolamento. I
passaggi da fare: riaprire il bando
scaduto per questa attivit e rifare
lalbo dei pittori. E aggiunge: Vo-
gliamo rifarci al modello francese
per gli artisti di strada. Postazioni
numerate, con turnazioni precise.
Bisogna inoltre fare un censimen-
toanche delle altre aree per vedere
se possibile mantenere ancora
lidoneit o trovare nuovi spazi.
Ma non dipende da noi. Dai no-
stri calcoli, su piazza Navona do-
vrebbero operare solo una ventina
di persone - conclude Emiliani -
Mentre lultimo bando, quello del
2002 prevedeva 52 postazioni.
Questa una materia che perden-
doci un po di tempo come per i
Piani di massima occupabilit si
pu risolvere nel migliore dei mo-
di.
LA VICENDA
Lultimo bando per i pittori, i cari-
caturisti e i ritrattisti di piazza Na-
vona risale infatti al 2002 e nel
2005, anno in cui scaduto, non
seguito un ulteriore avviso pubbli-
co. Tuttavia, sempre nel 2005 una
determinazione dirigenziale stabi-
livache gli artisti di piazzaNavona
vincitori del precedente bando po-
tevano continuare a esercitare sul-
la base di due requisiti: liscrizione
allAlbo del I Municipio e il paga-
mento di una indennit per loccu-
pazionedi suolopubblico, finoalla
pubblicazione di un nuovo bando.
Nel 2006, invece, arriva la multa e
poi una diffida di rimozione a Vasi-
le Droj, nonostante il possesso dei
due requisiti. E da allora la situa-
zione diventata sempre piingar-
bugliata.
ElenaPanarella
RIPRODUZIONERISERVATA
Stop alla giungla dei pittori
Apiazza Navona solo in 25
`
Dopo la stretta contro gli irregolari, molti
ritrattisti si sono trasferiti nelle vie limitrofe
Il caso
LACCORDO
Entro 90 giorni via i tavolini irre-
golari a Campo de Fiori. Da oggi
gli esercenti che non hanno ri-
spettato quanto previsto dal Co-
mune sui limiti di spazio (tecni-
camente si chiama Piano di mas-
sima occupabilit) dovranno
inoltrare domanda al Municipio
per mettersi in regola. E dopo
lestate al via lasecondafase. Da
settembre i controlli su tutte le
piazze e le vie del centro saranno
pi serrati. E verranno messe
borchie per terra per delimitare
in maniera visibile le aree entro
la quale devono essere messi i ta-
volini e per rendere visibile quel
confine anche a chi passa, an-
nuncia il vicepresidente del I Mu-
nicipio, JacopoEmiliani.
Si concluso ieri il confronto
fra lamministrazione e i ristora-
tori che lavorano sotto lo sguar-
do della statua Giordano Bruno
sul tema dei tavolini e dello spa-
zio da rispettare, previsto da una
normativa del 2012: stata firma-
talintesasui dehors aCampode
Fiori, che prevede una regolariz-
zazione graduale dei ristoratori
che non hanno rispettato la nor-
mativa. Accordo sottoscritto
dall'assessore capitolino al Com-
mercio, Marta Leonori e Fabio
Mina della Lupe (Libera unione
pubblici esercizi), in rappresen-
tanzadegli operatori della piazza
- che ricalca quanto previsto per
piazza Navona: da oggi gli eser-
centi sprovvisti di regolare titolo
di occupazione potranno presen-
tare domanda al Municipio e ot-
tenere un titolo provvisorio. En-
tro 45 giorni dovranno poi richie-
dere il titolo definitivo, corredan-
do la domanda di progetto e pla-
nimetria.
LITER
Da questa seconda domanda gli
uffici municipali avranno ulterio-
ri 45giorni di tempoper indire la
Conferenza dei servizi, valutare
la domanda e concedere il titolo
definitivo di concessione dell'oc-
cupazione di suolo pubblico.
Siamo soddisfatti dell'intesa
raggiunta con l'amministrazione
su Campo de' Fiori perch, in
questo momento, la nostra prio-
rit era salvaguardare posti di la-
voroe attivit commerciali, dice
Mina, della Lupe, che sottolinea
anche che per Campo de Fiori ci
sar una riduzione del 60%dei ta-
volini. Su 20 esercizi appena 6
quelli in regola: tutti gli altri do-
vranno regolarizzare la situazio-
nea partireda oggi.
Abbiamo lavorato per dare
una risposta concreta agli opera-
tori che svolgono attivit econo-
miche su due delle pi belle piaz-
ze di Roma, luoghi amati da ro-
mani e turisti, commenta las-
sessore Leonori, che per mette
inchiaro che la procedura straor-
dinaria scelta per Campo de Fio-
ri e piazza Navona non sar se-
guita per altre zone. Con questo
ulteriore accordo, che riguarda i
tavolini su piazza Campo de' Fio-
ri spiega la titolare del Commer-
cio - accogliamo l'impegno degli
esercenti a regolarizzare la pro-
pria posizione rispetto ai Piani
gi in vigore, concedendo un pe-
riodo straordinario di 90 giorni
per l'adeguamento, evitandocos
soluzioni drastiche di chiusure.
Da oggi per si torna alla norma-
litnella gestione del commercio
suarea pubblica.
GLI ESERCENTI
Replica Mina: Prendiamo atto
della sottolineatura del Campido-
glio della straordinariet di que-
sto intervento ma, qualora doves-
sero presentarsi analoghe situa-
zioni di criticit in altre vie o
piazze del centro, ci auguriamo
di riscontrare la stessa disponibi-
lit da parte dellamministrazio-
ne nel cercare soluzioni condivi-
se. Da parte sua lamministra-
zione assicura fin da ora che da
settembre si lavorer per sempli-
ficare le procedure amministrati-
ve per mettersi in regola e allo
stesso tempo per rendere pi effi-
caci e veloci i sistemi di gestione
e controllo, in modo da dare agli
operatori maggiori certezze e al
Campidoglio la possibilit di veri-
ficare inmaniera piagevole il ri-
spettodelle regole.
Controlli pi serrati, quindi,
ma non solo nelle 15 zone dellUf-
ficio citt storica, interessate dai
piani di massima occupabilit, ri-
salenti al 2012, che hanno modifi-
cato le occupazioni dei dehors in
piazza Navona, Campo de Fiori,
ma anche Santa Maria in Traste-
vere. Le verifiche puntualizza
il vicepresidente del I Municipio
riguarderanno anche le altre
149 vie e piazze, in cui la normati-
va entrata in vigore dal 1 genna-
io di questanno. Fra queste via
della Maddalena e via del Gover-
noVecchio. Abbiamodatoanche
inquel casounmargine di tempo
agli esercizi per adeguarsi.
M. Gia.
RIPRODUZIONERISERVATA
Resta il suk allombra del Cupolone
a San Pietro assedio non autorizzato
Campo de Fiori, borchie contro i furbetti del tavolino
DA SETTEMBRE
SARANNO POSIZIONATE
PER INDICARE LAREA
ENTRO CUI DOVRANNO
ESSERE DELIMITATI
TUTTI I DEHORS
MentreMibaceCampidoglio
lavoranoperbonificare i
luoghi di pregiodel centro
storico, continualassedioal
Vaticanodei venditori
ambulanti. Quindici. Eranoben
quindici, ieri pomeriggio, i
camionbarchestazionavano
comeiconeturistichetravia
dellaConciliazione, il colonnato
di SanPietroeviadi SantAnna.
Mentregli abusivi eranoormai
ovunque, perstrada, nascosti
tralemacchineparcheggiate,
sullusciodei portoni, alluscita
dellemetropolitane. I pi
organizzati hannoanche
tavolini fatti di cartonepiazzati
davanti ai negozi evicinoa
striscepedonali. Sonopronti a
venderti lamiglioremerce
contraffatta, dagli occhiali da
soletaroccati agli orologi usae
getta, ai portafogli, ai porta
monete, finoai pisofisticati
souvenirricordo. Anche
davanti allingressodei Musei
Vaticani eranopiazzati inbella
mostraduecamionbareuna
bancarella. Gli abusivi hanno
occupatoogni piccolospazio
libero. Rabbiamistaadelusione
arrivadai commercianti e
residenti: I camionbarsono
ormai unmostroinattaccabile.
Intreanni si sonomoltiplicati.
Nonrispettanoregoleenonsi
attengonoanormesanitarie, si
allarganoconlamerceesposta
comesenullafosse.
El.Pan.
RIPRODUZIONERISERVATA
Entro tre
mesi i locali
di Campo
de Fiori
dovranno
mettersi
in regola
con le nuove
disposizioni
per i dehors
FIRMATA LINTESA
CON IL CAMPIDOGLIO:
SONO 14 SU 20
I LOCALI OBBLIGATI
A METTERSI IN REGOLA
CON LE NUOVE MISURE
In alto
e sotto
gli stalli
posizionati
su piazza
Navona
A destra
uno dei
pittori
durante
lultima
protesta
messa
in scena
`
Fissato il numero massimo di postazioni
consentite: lultimo bando ne prevedeva 52

-MSGR - 20 CITTA - 42 - 13/08/14-N:
42
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
VIVI LA CAPITALE
CON TRASPORTO.
FATTI GUIDARE NELLA CITT ETERNA DA ROMA :
LA GUIDA ON LINE E SU APP CON TUTTA ROMA DENTRO.
CON IL NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO PUOI PRENOTARE IN TEMPO REALE
IL TUO TAXI E AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI SUL TRASPORTO PUBBLICO.
*IL SERVIZIO RICHIEDE UNA CONNESSIONE INTERNET. GLI EVENTUALI COSTI DELLA CONNESSIONE SONO A CARICO DELLUTENTE, SECONDO IL PIANO DEL SUO OPERATORE.
IN COLLABORAZIONE CON

SCARICA SUBITO GRATIS LAPP


-MSGR - 20 CITTA - 43 - 13/08/14-N:RCITTA
43
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
IL PROVVEDIMENTO
A sei mesi dallordinanza che
ha bandito lacqua allarsenico
da alcuni quartieri di Roma
Nord, dopo linchiesta del Mes-
saggero sullo scandalo Arsial e
la procedura dinfrazione avvia-
ta dalla Commissione Europea,
gli acquedotti di Santa Maria di
Galeria, Monte Oliviero e Pian-
saccoccia tornano finalmente a
norma. Lo ha stabilito un prov-
vedimento firmato ieri dal sin-
daco Marino, che consente a
200 famiglie dei municipi XIVe
XV di tornare a utilizzare lac-
quaper bere, cucinare e lavarsi.
I RESIDENTI
Le utenze interessate dal prov-
vedimento sono in via della ri-
serva del Carbucceto, via Ceva,
via Cherasco, via Paravia, via
Castellamonte, via Giaveno, via
Chivasso, via Dogliani, via Casa-
le SanNicola nel XIVMunicipio
e viaPratodellaCorte nel XV. In
tutto 194 nuclei familiari. Men-
tre prosegue lattivit di riquali-
ficazione degli acquedotti da
parte di Acea che porter nei
prossimi mesi al ripristino del-
la potabilit degli altri quattro
impianti fuori legge, tutti gestiti
dallagenzia regionale Arsial, a
Malborghetto, Camuccini,
Brandosae Santa Brigida.
Il divieto di utilizzo dellac-
qua era stato emesso a febbraio
dopo che le analisi della Asl Ro-
ma C avevano rilevato nelle tu-
bature dellArsial valori fuori
norma di arsenico, una sostan-
za classificata come cancero-
geno di classe 1 dallAgenzia
internazionale per la ricerca sul
cancro. Per sei mesi oltre 500
famiglie sono state costrette a
fare la spola tra casa e le auto-
botti installate dal Comune per
avere lacquapotabile.
PROCEDIMENTI
Sul caso, dopo le denunce pub-
blicate sul nostro giornale, si
mossa la Procura di Roma, che
ha aperto due fascicoli con lac-
cusa di avvelenamento e omis-
sione di atti dufficio, e anche
lOrdine dei Medici, che ha av-
viato una commissione din-
chiesta interna. Il 1 luglio arri-
vata la procedura di infrazione
della Commissione Europea da-
toche livelli elevati di arsenico
nellacqua - si legge nel docu-
mento Ue - possono provocare
gravi problemi di salute, tra cui
lesioni dellepidermide, proble-
mi allapparato circolatorio e
un aumento del rischio di can-
cro.
Ora, dopoil lavorodei tecnici
Acea, la situazione tornata al-
la normalit inquasi la met de-
gli impianti di Roma Nord. Il
lavoro messo in campo in que-
sti mesi da Roma Capitale con
Acea sottolineano i minisinda-
ci del XIVe XVmunicipio, Vale-
rioBarletta e Daniele Torquati -
consente oggi a 200 famiglie,
prima costrette a rifornirsi tra-
mite autobotti, di aprire il rubi-
netto e consumare acqua pota-
bile sicura al cento per cento. E
consentir nei prossimi mesi di
restituire al consumo umano
tutta la rete degli acquedotti ru-
rali dei nostri municipi.
LorenzoDeCicco
RIPRODUZIONERISERVATA
LA TRADIZIONE
C una storia che va avanti da
136 anni ma che deve fare i conti
con la crisi di vocazioni. E il New
York Times, il prestigioso quoti-
diano americano, la racconta in
un lungo servizio pubblicato in
prima pagina. quella della
Guardia dOnore alle Reali Tom-
be del Pantheon che da oltre un
secolo rende un sobrio omag-
gio (cos si legge) ad una dina-
stia, quelladei Savoia, unavolta
potente. Un Istituto, si specifica
nellarticolo, non legato a nes-
sun partito politico e non certo
un movimento revanscista. Nel
servizio per si sottolinea come
nonostante i recenti sforzi per
attrarre nuovi membri, i ranghi
della Guardia dOnore sono cre-
sciuti poco e le tombe sono spes-
so rimaste incustodite. Una si-
tuazione che i membri dellIstitu-
to - nato come pegno donore al
re Vittorio Emanuele II da parte
di alcuni veterani indipendenti-
sti - legano al fatto che le nuove
generazioni di italiani hanno di-
menticato antichi valori come il
patriottismo.
Cercando di attrarre reclute,
la Guardia dOnore ha aperto
gradualmente anche ai civili
raggiungendo il picco dei cin-
quemila appartenenti del 2006,
si legge nel testo. I numeri per
da allora sono scesi e oggi, let
media delle guardie compresa
tra 50 e 60, e solo circa il 5% ha
menodi 30anni.
RIPRODUZIONERISERVATA
Acqua allarsenico a Roma Nord
bonificati tre acquedotti dellArsial
Uno dei tubi dellacquedotto Arsial interessato alla bonifica
`
Il sindaco: Va riportato in attivit il prima possibile
A settembre seconda ricognizione per quantificare i costi
`
Sopralluogo della Soprintendenza e dellassessore Marinelli
dopo la fine delloccupazione: Lo stabile stato tenuto bene
`
Il sindaco autorizza
duecento famiglie
a usare la rete regionale
LISPEZIONE
Il nuovo capitolo della storia
del Valle, per dirla con il sindaco
Ignazio Marino, inizia con il si-
lenzio. Dopo tre anni di occupa-
zione, sala e foyer si spalancano
agli occhi dei tecnici della So-
printendenza, accompagnati dal-
lassessore alla Cultura Giovan-
na Marinelli, senza fare rumore.
E il primo giorno del teatro libe-
rato. Equesto sopralluogo, dura-
to unora e trenta minuti, va ben
oltre unipotetica conta dei dan-
ni arrecati allo stabile durante il
non breve periodo di autogestio-
ne. Anche perch non ce ne so-
no: stato tenuto benissimo,
spiega subito lassessore. Piutto-
sto questo un teatro invecchia-
to e bisognoso di cure: come le
infiltrazioni di acqua che vengo-
no gi dal tetto o le poltroncine
che chiedono mani esperte di ar-
tigiani. Esonosoloi primi di una
serie di interventi che saranno
portati a termine dal braccio
operativo del ministero dei Beni
culturali. Difficile, se non impos-
sibile al momento, fare una sti-
madi quantopotrebberocostare
i lavori di messa a norma e ri-
strutturazione. Troppopresto: le
prime cifre usciranno fuori a set-
tembre. Ieri mattina intanto so-
no state scattate tante foto ai
punti critici della struttura (gli
ultimi interventi risalgono al
2008).
LA VISITA
Lobiettivo di questa prima rico-
gnizione custodito nelle parole
semplici di Marinelli: Il Valleva
riaperto nel minor tempo possi-
bile. E Marino Sinibaldi, presi-
dente del Teatro di Roma, chia-
mato a gestire dora in poi anche
questo spazio in maniera parte-
cipata con gli occupanti, ha poi
indicato la rotta: riportarlo il pri-
ma possibile in attivit, magari
iniziando con un punto informa-
zione mentre le maestranze si
occuperanno di volte, stucchi e
palchi.
I LAVORI
Penser a tutto la Soprintenden-
za, dunque. Anche se dalla Fon-
dazione Bene Comune hannogi
fatto sapere di voler essere della
partita: Abbiamo un progetto
di restauro, a costo zero e parte-
cipato con grandi nomi. Ma Sal-
vatore Settis, citato come possi-
bile super tecnico interessato a
un piano di restauro condiviso,
in serata far sapere di non aver
pronto alcun contributo. Disgui-
di. Da parte sua il Comune, dopo
giorni di trattative convulse pie-
ne di strappi, davanti a questa
proposta non ha fatto no con il
dito. Faremo da ponte conla So-
printendenza, stata la promes-
sa dellassessore Marinelli. Ma
unpercorso a quattro mani sem-
bra un po una chimera. Una co-
sa sar la condivisione; unaltra
la realizzazione e la direzione
dei lavori.
IL CAMPIDOGLIO
Il primo giorno del nuovo Valle
raccoglie anche il plauso del sin-
daco Marino. Che spiega: Ora si
potr procedere a una stima de-
gli interventi necessari per ripor-
tare lo stabile al suo antico splen-
dore, nel segno della legalit. Il
Campidoglio punta a rendere il
palcoscenico settecentesco an-
cora protagonista della cultura
romana e il prima possibile. Fi-
nito il sopralluogo, il teatro sta-
to affidato agli uomini della
guardiania. Da oggi il silenzio si
mischier al rumore metallico
della nuove serrature da monta-
re nelle porte dingresso.
SimoneCanettieri
RIPRODUZIONERISERVATA
La nuova vita del Valle: riaprirlo subito
A sinistra larrivo al Valle
dellassessore alla Cultura
Giovanna Marinelli; sopra
Marino Sinibaldi, presidente
del Teatro di Roma
Guardie donore in fuga dal Pantheon
IL NEW YORK
TIMES
RACCONTA
LA CRISI
DI VOCAZIONI
NELLANTICO
ISTITUTO
DOPO LINCHIESTA
DEL NOSTRO GIORNALE
E DELLA COMMISSIONE
EUROPEA COMPLETATI
I LAVORI DI RIPULITURA
DEGLI IMPIANTI
SERVE MANUTENZIONE
E RESTAURO
SI INIZIER DAL FOYER
LA FONDAZIONE:
ABBIAMO UN PROGETTO
DA CONDIVIDERE

-MSGR - 20 CITTA - 44 - 13/08/14-N:
44
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
CENTRO COMMERCIALE
VIA COLLATINA - ROMA LUNGHEZZA
C
o
p
y
r
i
g
h
t


2
0
1
4

V
i
l
l
a

C
o
n
c
e
p
t

C
o
m
p
a
n
y

S
.
r
.
l
.

-MSGR - 20 CITTA - 45 - 13/08/14-N:
45
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
IL PIANO
Addio all'abbonamento carta-
ceo: parte il passaggioalle card
elettronico, iniziandodal titolo
mensile Roma. Entro la fine
dell'anno Atac - spiega l'azien-
da in una nota - sostituir total-
mente gli abbonamenti mensi-
li magnetici Roma conabbona-
menti su supporti elettronici ti-
po chip on plastic. La nuova
card sar riconoscibile dalla
grafica Roma; la tessera
elettronica personale potr es-
sere ricaricata dal sito web
Atac, nelle biglietterie delle sta-
zioni delle metropolitane e di
Flamino, presso gli Atm Uni-
Credit e nei rivenditori autoriz-
zati. La nuova card con la grafi-
ca Roma si potr utilizzare
gi da settembre e sar rilascia-
ta gratuitamente da fine ago-
sto, recandosi in una delle bi-
glietterie Atac. previsto inve-
ce un costo aggiuntivo di 3 eu-
rose lacardviene acquistatain
uno dei rivenditori autorizzati
della catena vendite indiretta
di Atac.
CARTACEO ADDIO
L'acquisto nei punti vendita in-
diretti non richiede la registra-
zione dei dati del cliente nella
banca dati Atac. I titoli elettro-
nici sono personali e pi resi-
stenti di quelli cartacei: nessun
rischiodi smagnetizzazione de-
gli abbonamenti e fastidiose fi-
le ai tornelli o disagi in caso di
smarrimento. Le card elettro-
niche devono essere solo avvi-
cinate al validatore dei tornelli
e riducono il tempo di transito,
quindi meno fila agli ingressi.
Peraltro, possono essere ricari-
cati a distanza, utilizzando il si-
to internet di Atac o anche re-
candosi nelle biglietterie uffi-
ciali o nei punti vendita auto-
rizzati. La sottoscrizione della
tessera elettronica, infine,
quando effettuata nelle bigliet-
terie Atac consente l'inseri-
mento dell'anagrafica dei clien-
ti nella banca dati aziendale.
Ci, oltre a consentire veloci
operazioni di richiesta di dupli-
cati del titolo in caso di smarri-
mento, permette di ricevere co-
modamente a casa agevolazio-
ni, novit e il libretto illustrati-
vo dei vantaggi riservati agli
abbonati.
C. R.
RIPRODUZIONERISERVATA
IL CASO
Veduta panoramica sul Tevere,
appartamento strutturato su pi
livelli con cucina e una camera da
letto. Potrebbe essere lannuncio
della casa che tutti sognano. Pec-
cato che si tratti di uno dei tanti in-
sediamenti abusivi di Roma e che
si trovi proprio dentro la Cloaca
Massima, sotto ponte Palatino, a
due passi dallisola Tiberina. I let-
ti, una montagna di coperte spor-
che, stavolta lo hanno preparato
in alto, almeno lass i topi non ar-
rivano. E s perch questo succede
a chi ha trovato rifugio nella pi
grande fogna antica conosciuta,
che attraversa il Foro di Nerva, il
Foro Romano e il Velabro per
giungere fino al fiume (lo sbocco
ben visibile nei pressi del ponte
Emilio, detto anche Ponte Rotto,
una zona storica dove per scolare-
sche e turisti si organizzano visite
guidate). Tra le pietre antiche han-
no incastrato fornelletti a gas, lat-
tine di birra, bottiglie di vino, pa-
sta, scatolette di tonno, piatti e bic-
chieri di plastica. Non mancano i
panni stesi, le scarpe da ginnasti-
ca, e alcuni teli di cotone. Allora
di pranzo verso i muraglioni che
costeggiano il lungotevere si dif-
fonde odore di cipolla e spezie: al-
cuni uomini stanno preparando
qualcosa da mangiare e qualcun
altro sta portando congrosse tani-
chelacquapresa allafontanella.
LA DISPOSIZIONE
A pian terreno c una prima ca-
mera da letto senza pareti. Come
pavimento, terra e sabbia. La rete
del letto formata dalle cassette
per la frutta, sia di legno che di pla-
stica, e come materasso si usano
vecchie coperte. Tutto intorno bu-
ste e scatole di cartone con vestiti
e altri effetti personali. Appoggia-
ta al muro c una scala che porta
al piano superiore. Non una sca-
la tradizionale. Anzi, piuttosto ri-
mediata: una transenna di ferro.
Per salire e scendere da un livello
allaltro basta arrampicarsi. An-
che al secondo piano di questa ca-
sa improvvisata tra le rovine stori-
che, ci sono dei letti. impensabi-
le che qualcuno possa vivere in si-
mili condizioni - commenta una
coppia di francesi inbicicletta sul-
le banchine del Tevere che si ap-
pena affacciata sullhotel dei di-
sperati - cos come impensabile
lasciare questo luogo nellabban-
dono. A Roma avete le cose pi
belle del mondo, monumenti stra-
ordinari, ma non tutto purtroppo
conservato nel migliore dei mo-
di, unveropeccato.
TENDE E CARTONI
Poche parole che sono come una
doccia fredda per chi ama questa
citt, e non la vorrebbe vedere af-
fogata nel degrado. Proseguendo
il percorso lungo il fiume, dove
questinverno cerano dei veri e
propri camping in miniatura spar-
pagliati qua e l e piccole bidonvil-
le, la situazione non sembra esse-
re migliorata. DallIsola Tiberina
fino a ponte SantAngelo si incon-
trano ancora tende e cartoni. Il
degrado stato sempre parte inte-
grante di alcuni tratti del Tevere,
bisognerebbe investire di pi nel-
la manutenzione, evitare che si
trasformi in undormitorio pubbli-
cocos come inuna discarica a cie-
lo aperto - commenta un anziano
signore a passeggio con il cane,
che abita poco distante e che fre-
quenta questo luogo da sempre -
La verit che questo pezzo di Ro-
ma stato sempre abbandonato a
se stesso. Basta pensare a Parigi
per rendersi conto di quanto poco
siamo in grado di sfruttare le bel-
lezze che abbiamo. Intanto i turi-
sti continuanoil tour allascoperta
della storia, tra bellezze abbando-
nate e progetti di riqualificazione
mai avviati. Affascinati, sempre e
comunque, da quel lato nascosto
dellaCitteterna.
ElenaPanarella
elena.panarella@ilmessaggero.it
RIPRODUZIONERISERVATA
Cloaca Massima, favela tra i ruderi
Gli autobus di Acilia
pullulanodi scarafaggi ed
ancheil depositonepieno.
Allelamenteledi sempredegli
utenti checontestanola
scarsaigienesui bus, si
aggiungeoraunadenuncia
autorevole, quelladi Micaela
Quintavalle, lasindacalista
pasionaria del gruppo
Cambia-menti M410.
Ci sonotanterelazioni da
partedei lavoratori della
rimessadi Aciliache
denuncianolostatodigiene
dei mezzi edellofficina-
insisteQuintavalle- Gli
scarafaggi, lepulci, gli altri
insetti presenti portanole
malattie, possonocontagiare
diversepatologie. E evidente
chesiamodi fronte
allesigenzadi tutelaregli
utenti oltrechei dipendenti
costretti alavorareinquelle
condizioni. E notochei
colleghi di Aciliasono,
insiemeconquelli delle
officinedi Tor Vergataedi
Collatina, quelli cheoperano
nellecondizioni pidisagiate
dellacitt. Gisonocostretti a
farei salti mortali per
fronteggiarelacarenzadi
pezzi di ricambioedegli
organici. Inpidevono
sopportarequestostrazio.
Quintavallestata
raggiuntadaun
provvedimentodisciplinare
dellAtacchelecontestadi
averdanneggiatolimmagine
aziendaleconlesue
dichiarazioni. Sonoioche
facciodichiarazioni lesivenei
confronti dellimmagine
aziendaleoAtacchenonsi
preoccupadellasalutedei
suoi dipendenti edei milioni
di cittadini romani estranieri
cheogni giornoprendonoi
nostri mezzi?ribattelei.
E veroil problemaesiste-
ammettonodallaziendadei
trasporti - Purtroppolegato
allecondizioni ambientali in
cui si trovalofficina, in
campagnaearidossodi un
canaledi bonifica.
Lattenzione, per, costante:
si staper concludereil primo
ciclostagionaledi
disinfestazioneiniziatoad
aprile: ogni mezzoviene
sottopostoatrattamentoper
sei oreepoi deverestare
fermoper altre48. Unpasso
avanti statofatto
sostituendotuttelesedute in
tessutoconquelleinplastica.
G.Man.
RIPRODUZIONERISERVATA
Laccusa della Quintavalle:
Scarafaggi e insetti sui bus
`
Nellantica condotta fognaria sotto il ponte Palatino sorta
una baraccopoli di immigrati che vivono pescando nel fiume
A sinistra,
uno dei
dormitori
nella parte
alta della
Cloaca
A destra,
gli uomini
preparano
il pranzo
Sotto,
panni stesi
ad asciugare
`
Tra le pietre antiche sono sistemate pentole e fornelli a gas
Ci sono giacigli e panni stesi, le comitive di turisti fuggono via
Sopra, uno degli abitanti
arriva con le taniche dacqua
Accanto, un altro lava i piatti
(FOTOSERVIZIO TOIATI/STANISCI)
UN PASSANTE
UN PEZZO
DI ROMA
LASCIATO
DA ANNI
NEL DEGRADO
A MET GIORNATA
SOTTO I MURAGLIONI
DEL TEVERE
ARRIVANO GLI UOMINI
CON LA SPESA
PER IL PRANZO
Abbonamento Atac con card elettronica SENATO DELLA REPUBBLICA
ESTRATTO DI AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO Il
Consigiere parlamentare reggente Avv. Serafino Ruscica -
ComedaavvisopubblicatonellaGUUEdel 6agosto2014, n.
S-149, enelaGURI n. 91dell11agosto2014, Vseriesp., con
deliberazione del Collegio dei Senatori Questori n. 530/XVI
del 6 marzo 2013 e n. 100/XVII del 21 marzo 2014, lappal-
to oggetto della procedura ristretta accelerata in due lotti per
laffidamento in appalto del servizio di monitoraggio stampa
quotidiana e periodica (Lotto 1) e del servizio di montorag-
gio radiotelevisivo (Lotto 2) per il Senato della Repubblica ,
stato aggiudicato, con il criterio dellofferta economicamente
pi vantaggiosa, alla societ LECODELLASTAMPAS.p.A.
relativamente al Lotto 1 e non stato aggiudicato relativa-
mente al Lotto 2. Eventuali ricorsi devono essere proposti
ala Commissione contenziosa del Senato della Repubblica.
Per ulteriori informazioni: Senato della Repubblica, Servizio
del Provveditorato Ufficio per le gare ed i contratti, Piazza
S. Eustachio, 83 - 00186 Roma, tel.: 06.67065358 - fax:
06.67065364 - e-mail: appalti@senato.it - PEC: ufficiogaree-
contratti@pec.senato.it.
IL CONSIGLIERE PARLAMENTARE REGGENTE
Avv. SerafinoRUSCICA
RETTIFICA TERMINI PRESENTAZIONE OFFERTA
E INFORMAZIONI COMPLEMENTARI
In relazione allAppalto ai sensi del D.lgs.
12.04.2006 n. 163 e s.m.i. Procedura aperta in
modalit telematica Accordo Quadro per laf-
damento del Servizio integrato Global Service
di gestione, conduzione e manutenzione Com-
plesso Immobiliare Roma Eur e Immobile sede
della Presidenza di Via dei Crociferi durata trien-
nale, pubblicato sulla Gazzetta Ufciale dellUnio-
ne Europea in data 15.07.2014 al n. 2014/S 133
239525 e sulla Gazzetta Ufciale della Repubblica
Italiana in data 16.07.2014 al n. 80, si comunica
che il termine per il ricevimento delle offerte, di cui
al punto IV.3.4 del bando di gara stato prorogato
al giorno 30 Settembre 2014, ore 13.00.
IL RESPONSABILE FUNZIONE ACQUISTI
DR. MANLIO CAPORALI
AVVISO DI GARA
Poste Italiane S.p.A. Acquisti Acquisti di
Beni e Servizi Immobiliari Viale Asia 90 - 00144
Roma, rende noto che lAppalto ai sensi del
D.lgs. 12.04.2006 n. 163 e s.m.i. Procedura
aperta in modalit telematica Accordo Quadro
plurimo da stipulare con pi operatori economi-
ci, sul quale basare laggiudicazione di appalti
specici aventi ad oggetto la fornitura di gas e
dei servizi connessi per 5.389 punti di riconse-
gna per un valore complessivo massimo di euro
47.088.420,73 stato inviato alla GUUE in data
07/08/2014 e pubblicato sulla GURI 5^ Serie
Speciale n. 92 del 13/08/2014.
IL RESPONSABILE ACQUISTI
DR. MANLIO CAPORALI
AVVISO DI GARA
Poste Italiane S.p.A. Acquisti Acquisti di
Logistica Viale Asia 90 - 00144 Roma, rende
noto che il bando di gara relativo allAppalto
ai sensi del D.lgs. 12.04.2006 n. 163 e s.m.i.
Procedura aperta in modalit telematica
per listituzione di un Accordo Quadro avente
ad oggetto il servizio di trasporto dei prodotti
postali e attivit collegate nellambito territoria-
le della citt e laguna di Venezia - Unico lotto,
importo complessivo massimo a base di gara
euro 701.889,60 stato inviato alla GUUE in
data 08/08/2014 e pubblicato sulla GURI 5^
Serie Speciale n. 92 del 13/08/2014.
IL RESPONSABILE ACQUISTI
DR. MANLIO CAPORALI
Rubrica di Gare, Aste, Appalti e Sentenze
Milano Tel. 02757091 Fax 0275709244
Napoli Tel. 0812473111 Fax 0812473220
Roma Tel. 06377081 Fax 0637708415
UNIONE COMUNI MEDANIENE
pubblicato sul sito dellUNIONE DEI COMUNI
MEDANIENE - www.unionemedaniene.it - lavviso
pubblico per lafdamento della gestione del servizio
di raccolta differenziata porta a porta. Limporto a base
dasta per il servizio stato stimato in euro 1.997.668,00
di cui euro 70.000,00 non soggetto a ribasso, pi Iva se e
in quanto dovuta. Il plico cos formato dovr pervenire
al protocollo dellUnione dei Comuni Medaniene - piaz-
za della Repubblica n. 4 - 00027 Roviano, entro e non
oltre le ore 12.00 del giorno 20.10.2014. Il responsabile
del procedimento il Geom. Pianicatore Marco Cal-
derari. Il presente bando stato inviato alla G.U.U.E.
in data 08/08/2014 ed pubblicato sulla G.U.R.I. n. 91
dell11/08/2014.

-MSGR - 01 NAZIONALE - 46 - 13/08/14-N:
46
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
`
I documenti potrebbero provenire dal maxi colpo
di matrici e timbri effettuato nella sede di via Petroselli
LA STORIA
Effettivamente no: non era odo-
re di incenso, ma di qualcosal-
tro. Pi dolciastro, alla lunga
inebriante. Una nuvola invisibi-
le e persistente ha avvolto qual-
che giorno fa - la notizia si ap-
presa ieri - i diecimila fedeli che
hanno preso parte alla proces-
sione dietro limmagine della
Madonna della Neve che da
quattro secoli si tiene a Rocca
Priora. Quegli effluvi cos pesan-
ti, arrivati al naso del parroco,
don Leonardo Pellegrino, poi
dellarcivescovo Vincenzo Pelvi
di Napoli e del sindaco Damiano
Pucci, alla fine hanno raggiunto
il capolinea: i carabinieri che
scortavano il corteo per omag-
gioallaricorrenza.
I militari hannoannusatolaria-
questa volta non una metafora
- e si sono resi conto che cera
qualcosa di strano. Insospettiti
dallodore sempre pi intenso,
hanno fatto irruzione in un mo-
nolocale del centro storico, tra
piazza Garibaldi della Cina e vi-
colo di Mezzo, trovando una
enorme coltivazione di marijua-
na, florida, bentenuta.
LERBA DI GRACE
Nonc stato bisogno di chiama-
re i cani addestrati. Il sequestro,
mentre cadeva la neve sintetica
che ricorda la storica precipita-
zione del 5 agosto 396 dopo Cri-
sto, avvenuto con la massima
discrezione per non turbare la
processione che intanto conti-
nuava, come avviene dal 1700,
ovvero da quando Rocca Priora
divenne il principale fornitore
di materia prima per i nevai dei
palazzi patrizi di Roma. Lavevo
detto che quellodore era stra-
no..., ha poi detto uno dei porta-
tori dellimmagine sacra. Il film
lErba di Grace - magnifico - or-
mai lhanno girato (in Cornova-
glia) ma non sarebbe male unse-
quel a Rocca Priora: con gli aro-
mi di marjuana attorno allim-
magine della Madonna (copia di
quella di Santa Maria Maggiore
a Roma) e lallestimento della
neve sintetica ci sarebbero pa-
recchi elementi suggestivi per
unasceneggiatura.
LIMPREVISTO
Ed ecco il dettaglio sucui potreb-
be fare perno unfilm: lintestata-
rio del monolocale, un operaio
romano di 46 anni, da qualche
tempo trasferitosi a Rocca Prio-
ra, in quei giorni aveva esagera-
to con le ventole che, insieme al-
le lampade, garantivano il clima
idea per la crescita delle piante
di canapa nella miniserra citta-
dina. E dallo spiraglio di un fine-
strella ecco che il venticello di
marijuana ha invaso il centro
storico proprio durante la sera
clou nella vita di Rocca Priora.
In carcere a Velletri, il coltivato-
re, sta meditandosul suoerrore.
DanielaFognani
(hacollaboratoL.Vinci)
RIPRODUZIONERISERVATA
Alcuni timbri presenti negli uffici dellAnagrafe in via Luigi Petroselli
`
Due persone fermate dalla polizia mentre si preparano
a truffare una banca con quattro carte didentit fasulle
LINDAGINE
Due falsari doc, e non si esclude
che siano gli stessi del colpo del-
la settimana scorsa allAnagrafe
Centrale: sono stati arrestati da-
vanti a una banca dove sarebbe-
ro entrati per aprire un conto
corrente sotto falso nome per
poi prelevare i soldi della vitti-
ma. Una truffa sventata dai poli-
ziotti. Ma dalle perquisizioni
venuto fuori molto di pi: una
montagna di documenti falsifi-
cati, tra cui quattro carte di iden-
tit. Gli agenti stanno accertan-
do se i documenti siano tra quel-
li trafugati durante il saccheggio
di pochi giorni fa negli uffici di
via Petroselli. I numeri delle car-
te di identit non rientrano per
ora tra quelli delle matrici porta-
te via dal Comune, ma gli investi-
gatori del commissariato Ponte
Milvio, guidato da Massimo Im-
prota, stanno comunque inda-
gando e incrociando i dati. Non
si pu escludere che gli identifi-
cativi delle quattro carte che
non sono presenti nei data base
delle forze dellordine siano
sfuggiti anche al Comune.
LA TRUFFA
I due compari, entrambi roma-
ni, erano in una macchina, fer-
mi davanti alla banca di via Val-
dagno, dalle parti di Corso Fran-
cia. Facce gi conosciute dalle
forze dellordine, per questo gli
agenti in borghese della pattu-
glia di Ponte Milvio, che stavano
eseguendo un servizio di con-
trollo del territorio, si sono avvi-
cinati allamacchina.
Uno di loro si stava cambian-
do la maglietta, mentre l'altro
stato subito riconosciuto dai po-
liziotti, aveva diversi precedenti
penali. I truffatori hanno capito
che erano stati notati, sono scesi
dallauto cercando di allontanar-
si a piedi, prendendo direzioni
opposte. Ma dopo pochi metri
sono stati fermati. Alla richiesta
dei documenti, hanno mostrato
ai poliziotti carte d'identit con-
traffatte; sui documenti c'era la
loro foto, ma le generalit erano
di altre persone. In tasca aveva-
noaltre due carte di identit.
LA PERQUISIZIONE
Gli agenti hanno perquisito lau-
to - tra laltro senza copertura as-
sicurativa - nel portabagagli
cerano patenti, codici fiscali
contraffatti, arte di credito e pre-
pagate, certificazione mediche
false, oltre ad una grande quanti-
t di moduli che servivano per
aprire conti correnti bancari.
Uno dei truffatori era anche sot-
toposto alla misura della sorve-
glianza speciale, e quando si vi-
sto scoperto ha spintonato un
agente ed scappato. Gli agenti
lo hanno inseguito e bloccato in
via Collina Fleming. I due sono
stati accompagnati negli uffici
del commissariato per ulteriori
accertamenti. Per i due fermati
scattato l'arresto per il reato di
possesso e fabbricazione di do-
cumenti di identificazione falsi
inconcorso, e per unoanche per
resistenzaapubblicoufficiale.
IL MALORE
Dopo le formalit di rito, e pri-
ma di entrare a Regina Coeli,
uno degli arrestati ha avuto un
malore. Una finzione, secondo
la polizia, per finire in ospedale
ed essere rimandato a casa. gli
investigatori indagano su pi
fronti, scoprire se le carte diden-
tit sono state sottratte allana-
grafe, dove sono stati stampati
gli altri documenti fasulli, e i
complici che ne hanno permes-
sola duplicazione.
PaolaVuolo
RIPRODUZIONERISERVATA
Falsari in manette, la pista dellAnagrafe
FORSE UN LEGAME
CON IL BLITZ
IN VIA PETROSELLI
I MALVIVENTI
VOLEVANO RIPULIRE
UN CONTO CORRENTE
Il raid
Nellanottetrail 4eil 5agosto
unabandafairruzione
allAnagrafedi viaPetroselli.
Lavicenda
Larefurtiva
Vengonorovistati cassetti,
portati viatimbri e, forse, carte
didentit. Scassinatoil bar.
I video
Dei ladri nessunatraccia,
ancheperchletelecamere
internesonoguaste.
Furtoinappartamento
sventatoinpienocentro, avia
Frattina. Duegiovani nomadi
di 20e25anni sonostate
arrestatedai carabinieri della
stazionedi SanLorenzoin
Lucinaconl'accusadi tentato
furtoinabitazione. Leragazze
sonostatenotatedai militari
ieri pomeriggio, mentresi
introducevanofurtivamente
allinternodi unostabiledella
stradaaduepassi dapiazzadi
Spagna. I carabinieri hanno
decisodi controllarei loro
movimenti e, lehannoseguite
nel palazzo, dovelehanno
sorpreseadarmeggiaresulla
portad'ingressodi un
appartamentoconunalastra
inplastica, nel tentativodi
forzarnelaserratura. Subito
bloccateedarrestate, ledue
ladresonostatetrovatein
possessodi altri numerosi
arnesi per loscassochesono
stati sequestrati. Le
ladruncolesonostate
trattenuteincasermaa
disposizionedell'autorit
giudiziaria, inattesadel rito
direttissimo.
Via Frattina, furto in appartamento
Preseduenomadi
Una nuvola di marijuana
mentre passa la Madonna
La processione tenuta a Rocca Priora
I FEDELI AVVOLTI
DA UN FORTE ODORE
SIMILE ALLINCENSO
MENTRE LA VERGINE
DELLA NEVE VIENE
PORTATA IN CENTRO
A ROCCA PRIORA
SALTA FUORI
UNA PIANTAGIONE
DI HASHISH
MENTRE SI TIENE
UNA PROCESSIONE
I TUOI ANNUNCI VISIBILI
ANCHE SU

-MSGR - 01 NAZIONALE - 47 - 13/08/14-N:
47
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
Corcolle, picchia e rapina un trans
rintracciato e arrestato dalla polizia
SICUREZZA
Qualche ora trascorsa al solito
pic-nic domenicale organizzato
dalla comunit romena nello
spiazzo attorno alla stazione, poi
il tentativo di violenza sessuale,
in preda ai fumi dellalcool, ai
danni una sua connazionale. La
seratadi festa si trasformacos in
una violenta aggressione: dopo
avere puntato e offeso la sua pre-
da, lha trascinata e picchiata su
unaiuola poco distante dallarea
della stazione metropolitana
Anagnina.
IL FATTO
Un tentativo di stupro che sareb-
be andato in porto, se non fosse-
ro intervenuti i carabinieri e i mi-
litari dellEsercitoche presidiano
lo snodo ferroviario e terminal
dei pullman, sollecitati da unpas-
sante che aveva avvertito le grida
della donna, una bandante rome-
na di 62 anni in servizio presso
unabitazione alle porte di Roma:
la donna stata aggredita men-
tre attendeva lautobus che
lavrebbe dovuta riportare a ca-
sa. Per lei, invece, la serata fini-
ta al policlinico Casilino per dei
lividi e un forte stato di choc,
mentre il suo aguzzino, S. M., ro-
meno di 44 anni, si sono spalan-
cate le porte del carcere Regina
Coeli. Il fatto accaduto intorno
alle nove di domenica sera. Il
44enne, un operaio edile con alle
spalle piccoli precedenti che van-
no dalla rapina allevasione dagli
arresti domiciliari, aveva punta-
to la sua vittima alla fermata dei
bus, per poi decidere di aggredir-
la sulle aiuole poco distanti dalla
fermata del terminal, lontano da
occhi indiscreti e dalla vista di
chi, come ogni domenica, si in-
contra per il consueto pic-nic or-
ganizzato dalla comunit rome-
na.
LAGGUATO
Forse, una delle ipotesi, aveva-
no partecipato entrambi poco
prima alla serata organizzata dal-
la comunit. Poi il 44enne si sa-
rebbe allontanato completamen-
te ubriaco e in preda a un raptus,
avrebbe utilizzato le sue ultime
forze per poter trascinare la don-
na in un luogo appartato ed ap-
profittare del forte stato di choc
nel quale era piombata. Laggres-
sore riuscito a strapparle di dos-
so parte dei vestiti, tenendola im-
mobilizzata a terra e gi schiaffi
e calci. Le grida disperate della
donna, per, hanno attirato lat-
tenzione di un passante. I carabi-
nieri della stazione Roma Appia,
impegnati nel servizio di control-
lo Strade sicure assieme ai colle-
ghi della compagnia Speciale e al
personale dei Granatieri Sarde-
gna, sono intervenuti e hanno
bloccato lo straniero. Per la 62en-
ne, invece, i medici le hanno cu-
rato le ferite giudicate guaribili
incinque giorni.
DavideGambardella
RIPRODUZIONERISERVATA
La Taverna Flavia, da dove
partita la denuncia in procura
LAGGRESSIONE
Ha invitato un transessuale a
consumare la prestazione in ca-
sa sua, ma una volta salito sulla
sua auto, lo ha rapinato e mal-
menato, dileguandosi pure a
bordodella suavettura.
Ma luomo, un trentacinquenne
italiano, stato rintracciato e ar-
restato poco dopo dai poliziotti
del Reparto volanti. Il fattaccio
accaduto nella zona di Corcolle,
ai confini tra Roma e Guidonia.
Adare lallarme al 113, il compa-
gno della vittima, entrambi
ecuadoregni. In particolare il
transessuale, durante la nottata,
convinto a consumare una pre-
stazione sessuale a casa del
cliente, durante il percorso a
bordo della sua auto alla volta
del presunto alloggio concorda-
to, stato costretto conforza dal-
laggressore a fermarsi in uno
spiazzo buio nei pressi di Corcol-
le. Lo straniero che inizialmente
si era fidato, si subito spaventa-
to.
La vittima, nonostante si sia op-
posta energicamente, stata ri-
petutamente malmenata dal
suo cliente che prima le ha cer-
cato di rubare la borsetta e poi,
lhascaraventata fuori dallauto,
su cui il 35enne di dato alla fu-
ga. Avvertito il proprio compa-
gno di quando accaduto, questi
ha immediatamente telefonato
al 113. La pattuglia delle volanti
intervenuta, dopo una serie di
accertamenti, ha rintracciato
luomoinfuga che nel frattempo
aveva lasciato lauto in piazzale
Pascali e nascostole chiavi inun
cespuglioinviaDiegoAngeli.
Il rapinatore, incalzato dalle do-
mande dei poliziotti, ha confes-
sato il suo gesto consentendo di
recuperare sia le chiavi che lau-
tovettura rubata. Con vari prece-
denti di polizia, laggressore
statoarrestatoper rapina.
C.R.
RIPRODUZIONERISERVATA
Si lancia sotto il treno
interrotta la metro B
`
successo domenica sera, lo straniero aveva gi trascinato
la vittima dietro unaiuola: fermato da carabinieri e militari
`
Prima partecipa al pic-nic della comunit romena poi,
in preda allalcool, molesta una donna in attesa del bus
LINCHIESTA
Non solo era stato suggerito lo-
ro di sborsare una bustarella da
12mila euro, ma era stato ben evi-
denziato anche quando conse-
gnarla: prima della partenza per
levacanze degli ispettori del Fisco
che se la dovevano spartire. Maga-
ri proprio per assicurarsi ferie do-
rate. Erano stati questi i paletti
precisi messi alle titolari della
Taverna Flavia che lo scorso
week-endhannofattoarrestare in
flagranza di reato unispettore del-
lAgenzia delle Entrate e il loro
commercialista-mediatore, sco-
perchiando unaltra fetta della co-
siddetta tangentopoli della for-
chetta, di cui sarebbero vittime,
incentro, ristoratori e baristi.
LE FERIE
Il commercialista ci consigli in-
nanzituttodi pagare 12.000euro,
hanno spiegato Franca e Roberta
Foffo agli investigatori del Nucleo
Speciale Tutela Mercati al mo-
mento della denuncia. Cifra che
andava divisa fra tre persone,
4mila euro a testa, e che sarebbe
stata consegnata da lui o da chi
avremmo scelto noi. Ma presto. I
tre, ci venne detto, hanno lesi-
genza di andare in vacanza. Va-
canze poi saltate per causa mag-
giore almeno per due dei prota-
gonisti della vicenda. Il commer-
cialista Paolo Piersigilli - uno stu-
dio ben avviato in Prati - e il fun-
zionario dellAgenzia delle Entra-
te Roma 1 Fabio Balzani, infatti,
sono stati arrestati venerd chi
dentro e chi fuori dallufficio del
professionista, in piazza del Fan-
te. Balzani che era andato a ritira-
re la mazzetta stato trovato in
possesso di 10mila euro composti
da 20 banconote da 50 euro (foto-
copiate in precedenza dagli inve-
stigatori una a una) e Piersigilli
della parte rimanente, ossia 19
pezzi da cento euro e due da cin-
quanta. Ora il sostituto procurato-
re Nadia Plastina, titolare del fa-
scicolo, dovraccertare, appunto,
se ci sono altri protagonisti rima-
sti nellombra.
I VERBALI
Piersigilli, che ci aveva convoca-
to a studio il 7 luglio, ci consiglia-
va di pagare la cifra, dicendo che
lui si era opposto alla richiesta ini-
ziale di 50.000 euro - ha dichiara-
to Franca Foffo agli investigatori
-. Ma io rappresentai la difficolt
di trovare alle sei di sera per lin-
domani una tale cifra (...) Il Piersi-
gilli allora mi ha detto che questi
tre dellAgenzia delle Entrate, di
cui due sono separati, hanno lesi-
genza di andare in vacanza. A
questo punto io gli ho detto di
chiedere quando sarebbero anda-
ti in vacanza. Lui allora, di fronte
a noi, con il cellulare ha chiamato
un certo Paolo (penso Balzani):
Domani il caff confermato,
quando vanno in vacanza i tuoi
amici?. Al termine della telefona-
ta, il commercialista mi ha riferi-
to che queste persone sarebbero
andate in vacanza a inizio agosto
e che quindi avevamo tutto luglio
per trovare i soldi. La consegna
poi slittata ancora ed stata con-
cordata per l8 agosto, i giorni de-
gli arresti in flagranza per concus-
sione, reato poi derubricato dal
gipPaola Della Monica ininduzio-
ne indebita.
Le due imprenditrici, a febbra-
io, erano state messe al corrente
di un controllo fiscale nel risto-
rante, famoso dagli Anni 50 per
la frequentazione di attori e
jet-set. Un accertamento, aveva
anticipato il commercialista, che
sarebbe potuto diventare pesan-
te. Cos era necessario assicurar-
si la benevolenza dei funzionari
dellAgenzia, compreso qualcu-
no al di sopra di Balzani, perch
chiudesse un occhio e in futuro
tenesse al riparo la societ da con-
trolli fiscali. Le sorelle Foffo, per,
convinte di stare in regola hanno
denunciato. Lavvocato Carlo Lon-
gari, che assiste Piersigilli, confi-
da nel Riesame per la scarcerazio-
ne del suo assistito: Il suo stato
solo un ruolo di mediatore tra le
commercianti e lAgenzia. E sar
abreve chiarito.
AdelaidePierucci
RIPRODUZIONERISERVATA
Mazzette&forchette: I soldi servivano
per le vacanze degli ispettori del Fisco
A DARE LALLARME
AL 113 IL COMPAGNO
DELLECUADOREGNO,
MALMENATO
E SCARAVENTATO
IN MEZZO ALLA STRADA
Anagnina choc: sventato uno stupro
LE GRIDA DISPERATE
DELLA SIGNORA,
UNA BADANTE
DI 62 ANNI, HANNO
ATTIRATO LATTENZIONE
DI UN PASSANTE
Unuomodi 57anni, italiano, si
suicidatoieri pomeriggio
lanciandosi sottountreno
dellaMetroBaCavour, sui
binari indirezioneLaurentina.
Il servizioferroviariorimasto
interrottofraletreelesei nella
trattaCastroPretorio- San
Paoloperconsentirei soccorsi
ei rilievi dellaPolferedel
magistratodi turno. Adare
lallarmei vigilantes chehanno
subitoipotizzatoil suicidio.
Notevoli i disagi peri pendolari
ei turisti percui sonostate
messeadisposizionealcune
navettebus.
Il dramma
Il piazzale dei pullman alluscita della metropolitana alla stazione Anagnina
LE TITOLARI DELLA
TAVERNA FLAVIA:
PRETENDEVANO CHE
PAGASSIMO ENTRO
LUGLIO, PERCH
DOVEVANO PARTIRE

-MSGR - 01 NAZIONALE - 48 - 13/08/14-N:RIBATTUTA
48
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
IL SUCCESSO
Luchino Visconti rimase strega-
to da Palazzo Chigi, ad attrarre il
regista furono le eleganti geome-
trie e la meridionalit delle
sue stanze rivestite con spagno-
leggiante cuoio di Cordoba, la
sospensione tra anima secente-
sca e spirito romantico: era il
1963, qui adAricciaVisconti gir
gran parte delle scene del Gatto-
pardo. Una locationunica, magi-
ca, i visitatori che hanno visitato
il Palazzo raccontano di un
viaggio nel tempo, un meravi-
glioso tuffo nel passato, come
perdersi inunaltra epoca, espe-
rienze che in tantissimi hanno
voluto condividere su TripAdvi-
sor. Eora il noto sito web ha con-
ferito alla pi importante attra-
zione culturale dei Castelli, il
Certificatodi eccellenza 2014.
CONTATTI
La certificazione rilasciata da
uno dei pi conosciuti portali
web turistici al mondo stata ac-
colta con grandissima soddisfa-
zione dai curatori del palazzo (il
Conservatore Francesco Petruc-
ci e il segretarioFrancodi Felice)
e dallamministrazione comuna-
le, proprietaria dal 1988 del gran-
de complesso principesco appar-
tenuto alla casata dei Chigi che
lo edificarono nel 1672 commis-
sionando il progetto a Gian Lo-
renzo Bernini. Ne siamo orgo-
gliosi - dice il sindaco Emilio
Cianfanelli - perch lalto gradi-
mento dimostrato dai visitatori
con le loro recensioni ripaga tut-
ti coloro che lavorano per tenere
nella massima efficienza la strut-
tura e per offrire sempre nuovi
eventi. Un lavoro finalizzato
non solo a incrementare lacces-
so di turisti, in crescita da anni,
ma anche i contratti con le prin-
cipali case di produzione cine-
matograficache portanosempre
prezioserisorse dadestinare alle
manutenzioni del palazzo e del
suo parco. Mi congratulo con i
curatori di Palazzo Chigi - ha
spiegato il presidente di TripA-
dvisor Marc Charron - per lasse-
gnazione del Certificato di eccel-
lenza che dimostra il costante fe-
edback positivo espresso dai
viaggiatori di TripAdvisor.
LE ESPERIENZE
Consigliatissimo: non ve ne
pentirete, la visita teatralizza-
ta stata assai suggestiva, l'inter-
pretazione degli attori coinvol-
gente e la sensazione generale
di trovarsi realmente catapultati
in un altra epoca. Da quando
Palazzo Chigi fu ceduto dal prin-
cipe Agostino Chigi con gli arre-
di e i corredi originali, il com-
plesso diventato la sede musea-
le principale del barocco roma-
no entrando a far parte del cir-
cuito museale regionale, in atte-
sa di ampliare lattivit con la
prossimaaperturadi alcunesale
darte contemporanea. Lalto
gradimento dei visitatori di Trip
Advisor ampliato anche dal
tour ludico-culturale Vita da
Principi. Ogni ultimo fine setti-
mana del mese i visitatori vengo-
no guidati da attori che indossa-
no fedeli riproduzioni dei costu-
mi dellepoca barocca facendo ri-
vivere la fastosa vita di corte se-
centesca. Ariccia da alcuni anni,
accarezza, per, un sogno anco-
ra pigrande: lintero sito monu-
mentale in corsa per essere ri-
conosciuto patrimonio delluma-
nit dallUnesco. Il vice sindaco
pensa che, forse, ora la certifica-
zione del sito Usa, potr dare un
piccolo, grande contributo di vi-
sibilit anche per raggiungere il
massimotraguardo.
COME UN SET
Tra i boschi e la selva del parco
Chigi nel periodo del Grand
Tour dItalie si sono fermati a di-
pingere Hackert, Corot, Turner e
Ivanov e vi hanno passeggiato,
tra gli altri poeti come Goethe,
Stendhal e dAnnunzio. Poche
settimane fa, Vincent Cassel e Al-
ba Rohrwacher hanno girato al-
cune scene del nuovo film di
Matteo Garrone The Tale of Ta-
les, la superproduzione inglese
tratta dal racconto barocco di
GiambattistaBasile.
EnricoValentini
RIPRODUZIONERISERVATA
Palazzo Chigi, lEccellenza di Ariccia
Sopra, il sindaco di Ariccia
mostra il certificato. Accanto,
il ballo del Gattopardo nel
salone di Palazzo Chigi
`
Tanti i commenti positivi espressi dai turisti su Tripadvisor
la dimora disegnata dal Bernini ottiene il riconoscimento 2014
Laura Antonelli e Alberto Sordi nel filmLAvaro. In alto, il
conservatore Francesco Petrucci con il regista Matteo Garrone
(foto LUCIANO SCIURBA)
`
Museo e set cinematografico, streg anche Luchino Visconti
ora meta di migliaia di visitatori: come viaggiare nel passato
ORGOGLIOSO
IL SINDACO CIANFANELLI
ORA LAVOREREMO
PER OTTENERE
IL RICONOSCIMENTO
DELLUNESCO
Informazioni e prenotazioni PIEMME SpA
Concessionaria di pubblicit Tel. 06.37708536
Professione Lavoro sul Messaggero
OGNI GIOVED LA VOSTRA CARRIERA PRENDE UNALTRA DIREZIONE
Via Appia Nuova, 1267 - 00187 Roma
Tel. 06 7183910 - www.villarinaldo.it
GRADITA LA PRENOTAZIONE
SPECIALIT:
CRUDI DI MARE
PESCE FRESCO
CON ARRIVI GIORNALIERI
TUTTE LE SERE
CENA A BORDO PISCINA
VISTA CASCATE
CON MUSICA DAL VIVO
FERRAGOSTO 2014
MENU COMPLETO
DI PESCE 45
KINDER MENU 30
R I S T OR A N T E

-MSGR - 01 NAZIONALE - 49 - 13/08/14-N:
49
www.ilmessaggero.it
Mercoled 13Agosto2014
Cronacadi Roma
`Grandefestadi Ferragosto
nellaspiaggiadi Maccareseper
cani liberi efelici d'Italia, la
Baubeach. Il 15agosto, dalla
mattinaal tramonto, sono
previsti giochi egare, ma
soprattuttoil primoHoli
Festival amisuradi cane,
organizzatodall'Associazione
Dakota. Durantelagiornata
sarannopresenti tutti gli attori
di questaestateintensaecheha
il Patrociniodel Comunedi
FiumicinoedellaRegione:
associazioni animaliste,
rappresentanti dellosport e
dellaculturacinofila, aziende
Eticheenaturalmentetutti i
cani liberi cheogni giorno
gioisconoinquestastruttura. Al
tramonto- dicelorganizzatrice
PatriziaDaffin- il lanciodelle
polveri colorateregaleral
Baubeacheai suoi soci un
pizzicodi magiainpi.
RIPRODUZIONERISERVATA
PET FRIENDLY
Una corsa nel parco, alcune ore di
sole a bordo piscina o in spiaggia,
qualche coccola, anche di gusto,
prima di farsi belli. Il modo di dire
vita da cani, questestate, a Ro-
ma acquisisce nuovo significato.
Soprattutto, in materia di vacan-
ze. Le classiche pensioni dove la-
sciare i propri animali, al momen-
to della partenza, infatti, cedono il
passo a una vacanza su misura di
due e quattro zampe, da godere re-
stando in citt. Insieme. Il sole ri-
scalda pelle del padrone e pelo
del suo amico sullargine del
Tevere, allaltezza di Ponte Milvio,
a Villa Bau, spiaggia artificiale per
cani e proprietari, con lettini e pi-
scina. Atmosfere di campagna a
Villa Bau Country, in via Valle
del Vescovo, tra asilo per cani,
area picnic e corsi di agility dog.
Per chi preferisce il mare lappun-
tamento a Maccarese, nella
spiaggia BauBeach, attrezzata per-
ch gli animali possano giocare in-
sieme in acqua e allasciutto. In
programma, lezioni di mobility
dog, workshop di socializzazione
e shiatsu sucani. Vari gli appunta-
menti per la gola. Cene speciali al
ristorante Frizzo, in piazza Ca-
vour, che dedica una domenica al
mese ai quattro zampe, dalla sua
educazione fino alle sfilate. Alla
passione per i dolci pensa Bravo-
Cookies, primo corner shop nella
Capitale dedicato ai dolci per cani,
in via Savoia. Dai pasticcini pro-
sciutto e avena ai macarons, fino
ai cannoli siciliani, una Carta sen-
za zucchero per soddisfare il pala-
tosenzaincidere sulineae salute.
IN FORMA
Dopo una giornata intensa, nulla
di meglio per rimettersi in forma
di una beauty farm specializzata.
Domus Aventina, sulla Bracciane-
se, offre servizi di tolettatura, ozo-
noterapia e pensione. Non manca
ovviamente lalbum delle vacan-
ze. Si chiama pelfie incontro di
pet e selfie - lultimonatoinchiave
tecno-modaiola, il selfie di cani e
gatti, che impazza sui social
network con tanto di hashtag,
#pelfie. Dopo tanto divertimento
non pu mancare un pensiero ai
meno fortunati. Sono sempre di
pi i proprietari che portano cane
o gatto a donare il sangue. Una
questione etica si aiutano anima-
li bisognosi e facilitano interventi
demergenza nonch, in tempo
di crisi, una pratica che consente
di ottenere controlli periodici gra-
tuiti sullasalute dei propri quattro
zampe. Insomma, una forma gene-
rosa di prevenzione. E un fenome-
no. I donatori, infatti, in citt sono
in aumento grazie a un tam-tam
che corre su forum e social
network. Abbiamo circa cento ca-
ni coinvolti, per un totale di 300
donazioni lanno e i donatori sono
inaumento dice Daniela Mignac-
ca, direttrice della clinica veterina-
ria Roma Sud, al primo anno del
progetto Donatori a Quattro Zam-
pe, per la creazione di un network
di donazioni I gatti sono una ven-
tina. Abbiamo ancora bisogno di
acquistare il trentacinque per cen-
to del sangue. Effettuiamo un mi-
gliaio di trasfusioni lanno: per
lautosufficienza servirebbero al-
tri 150 donatori. Per essere accet-
tati, i quattro zampe devono ri-
spettare precisi requisiti: et tra
due e otto anni, peso superiore a
venticinque chili per i cani - serve
liscrizione allanagrafe canina - e
a quattro per i gatti, buona salute,
corretta profilassi vaccinale, esse-
re docili. Verificate le condizioni, i
donatori sono sottoposti a check
up completo, ripetuto periodica-
mente. Non si effettuano pi di
due/tre donazioni lanno. Donare
il sangue fa bene. Anche ai donato-
ri. Alcune delle analisi conclu-
de Mignacca - hanno permesso di
rilevare malattie infettive, parassi-
tarie opatologie di varianatura.
ValeriaArnaldi
RIPRODUZIONERISERVATA
`
Scelte per tutti: piscina a Ponte Milvio e mare a Maccarese
E impazzano i pelfie, i selfie con gli amici a quattro zampe
Sullargine del Tevere, altezza Ponte
Milvio, piscina con lettini. Per la beauty
farm bisogna raggiungere la Braccianese
Per i cani gourmet pasticcini ad hoc in via Savoia
Nella spiaggia di BauBeach ci sono lettini, giochi,
percorsi, ma anche massaggi shiatsu
`
Pensioni addio, ora il cane che resta in citt ha a disposizione
servizi su misura; e i proprietari possono rimanere con loro
Untuffo dal trampolino e via
Per Fido la vacanza a cinque stelle
E a Ferragosto
festival holi dog
Che divertimento fare buche nella sabbia
STANNO AUMENTANDO
GLI ANIMALI
CHE DONANO IL SANGUE
LINIZIATIVA LANCIATA
SUI SOCIAL NETWORK
GI MILLE TRASFUSIONI
Inspiaggia
IMMOBILDREAM S.p.a. Bufalotta Porta di
Roma, largo Luchino Visconti ang. via delle
Vigne Nuove, proponiamo in vendita apparta-
menti di vari tagli in un complesso residenziale
dotato di tutti i comfort. Pronta consegna. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
IMMOBILDREAMS.p.a. Talenti Monte Sacro,
via Villa di Faonte 81, proponiamo la vendita di
appartamenti di varie tipologie rifiniti nei minimi
particolari con ampi giardini o terrazze panora-
miche. Pronta consegna. Cl. En. A. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
OSTIENSE
IMMOBILDREAM S.p.a. Parco Ostiense, via
FernandoColombo54, inun signorilecomples-
soresidenzialeproponiamoin venditaapparta-
menti estremamente rifiniti con ampie terrazze
panoramiche. Pronta consegna. Cl. En. A+.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
PISANA
IMMOBILDREAM S.p.a. Aurelia, via degli
Aldobrandeschi 12, in un prestigioso comples-
so residenziale vendiamo appartamenti di
varie tipologie estremamente rifiniti. Possibilit
box o posto auto. Consegna giugno 2015. Cl.
En. A/B. Info: 06.85.49.911. www.immobildre-
am.it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri
uffici vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto
per le tradizionali ferie estive. Con loccasione
auguriamo a tutta la nostra clientela buone
vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Casetta Mattei, via
Poggio Verde 3, in un complesso residenziale
immersonel verde disponiamodi appartamen-
ti di varie tipologie ben curati nelle rifiniture.
Consegna settembre 2014. Cl. En. A/B. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
PORTUENSE
IMMOBILDREAM S.p.a. Aurelia, via degli
Aldobrandeschi 12, in un prestigioso comples-
so residenziale vendiamo appartamenti di
varie tipologie estremamente rifiniti. Possibilit
box o posto auto. Consegna giugno 2015. Cl.
En. A/B. Info: 06.85.49.911. www.immobildre-
am.it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri
uffici vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto
per le tradizionali ferie estive. Con loccasione
auguriamo a tutta la nostra clientela buone
vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Casetta Mattei, via
Poggio Verde 3, in un complesso residenziale
immersonel verde disponiamodi appartamen-
ti di varie tipologie ben curati nelle rifiniture.
Consegna settembre 2014. Cl. En. A/B. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
PRATI FISCALI
IMMOBILDREAMS.p.a. Talenti Monte Sacro,
via Villa di Faonte 81, proponiamo la vendita di
appartamenti di varie tipologie rifiniti nei minimi
particolari con ampi giardini o terrazze panora-
miche. Pronta consegna. Cl. En. A. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
PRENESTINO
IMMOBILDREAM S.p.a. Ponte di Nona, via
Matt Trucco 48, proponiamo in vendita
appartamenti di nuova costruzione in pronta
consegna con ampie terrazze panoramiche e
possibilit di acquistare box e posto auto. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
TALENTI
IMMOBILDREAM S.p.a . Salaria Settebagni,
via SantAntonio di Padova 113, proponiamo
la vendita di appartamenti di varie grandezze
tra cui splendidi attici con ampie terrazze
panoramiche. Pronta consegna. Cl. En. B.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Bufalotta Porta di
Roma, largo Luchino Visconti ang. via delle
Vigne Nuove, proponiamo in vendita apparta-
menti di vari tagli in un complesso residenziale
dotato di tutti i comfort. Pronta consegna. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
IMMOBILDREAMS.p.a. Talenti Monte Sacro,
via Villa di Faonte 81, proponiamo la vendita di
appartamenti di varie tipologie rifiniti nei minimi
particolari con ampi giardini o terrazze panora-
miche. Pronta consegna. Cl. En. A. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
TIBURTINO
IMMOBILDREAMS.p.a. Tra via Collatinae via
Tiburtina, in via di Tor Cervara 140, zona ben
servita e adiacente la Metro B, proponiamo la
vendita di appartamenti di varie tipologie in
pronta consegna. Cl. En. B. Info: 06.85.49.911.
www.immobildream.it. Si ricorda la gentile
clientela che i nostri uffici vendite sono chiusi
dall11 al 24 agosto per le tradizionali ferie
estive. Con loccasione auguriamo a tutta la
nostra clientela buone vacanze
TORREVECCHIA
IMMOBILDREAM S.p.a. Via Borgosesia, zo-
na Boccea/Casalotti, zona servita e ben
collegata, proponiamo la vendita di apparta-
menti bilivello di varie tipologie e dotati di ampi
giardini privati. Pronta consegna. Cl. En. B.
Info:06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
TORRINO
IMMOBILDREAMS.p.a. Eur Torrino, via della
Grande Muraglia 484, zona elegante e ben
servita, disponiamo di appartamenti rifinitissi-
mi di varie tipologie in pronta consegna.
Possibilit box o posto auto. Cl. En. B. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
IMMOBILDREAM S.p.a. Torrino Mezzocam-
mino, via Romolo del Bo,vendiamo apparta-
menti di varie tipologie con ampi giardini o
terrazze vivibili, rifiniti ed immersi nel verde.
Consegna gennaio 2015. Cl. En. C. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Torrino Mezzocam-
mino, via Vico Consorti,proponiamo la vendita
di prestigiosi e rifinitissimi appartamenti e ville
immersi nel verde. Possibilit box o postoauto.
Pronta consegna. Info: 06.85.49.911. www.im-
mobildream.it. Si ricorda la gentile clientela
che i nostri uffici vendite sono chiusi dall11 al
24 agosto per le tradizionali ferie estive. Con
loccasione auguriamo a tutta la nostra
clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Via Amsterdam,
nellelegante zona dellEur Torrino, vendiamo
appartamenti di diversi tagli estremamente
rifiniti e curati nei minimi dettagli. Disponibili
splendidi attici panoramici. Cl. En. B. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
VIGNA CLARA
IMMOBILDREAM S.p.a. Colle Flaminio, via
Flaminia Vecchia 970, vendiamo appartamenti
di vari tagli dotati di ampi giardini privati o
terrazze vivibili. Consegna giugno2016. Cl. En.
A. Acquisto garantito da fidejussione. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
VENDESI ROMA FUORI GRA
ARDEATINA
IMMOBILDREAM S.p.a . In via della Cecchi-
gnola 146, nasce il complesso residenziale
Solepieno dove proponiamo la vendita di
deliziosi appartamenti rifinitissimi di varie
tipologie. Consegna aprile 2015. Cl. En. A/B.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Fonte Laurentina,
via Gaetano Scorza 16, proponiamo in vendita
appartamenti di varie tipologie in pronta
consegna, dotati di terrazze panoramiche o
ampi giardini privati. Possibilit box auto. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Laurentina Monte
Migliore, via Alessandro Vivenza, proponiamo
la vendita di splendidi appartamenti in pronta
consegna di varie tipologie tutti dotati di ampie
terrazze o splendidi giardini. Cl. En. C-D-E.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
AURELIA
IMMOBILDREAM S.p.a . Aurelia Casal Lum-
broso, via F. Aquilanti 63, proponiamo la
vendita di appartamenti di diverse tipologie
con rifiniture di elevato standard e terrazze
affacciate sul verde. Pronta consegna. Cl. En.
A/B. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it.
Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Aurelia, via degli
Aldobrandeschi 12, in un prestigioso comples-
so residenziale vendiamo appartamenti di
varie tipologie estremamente rifiniti. Possibilit
box o posto auto. Consegna giugno 2015. Cl.
En. A/B. Info: 06.85.49.911. www.immobildre-
am.it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri
uffici vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto
per le tradizionali ferie estive. Con loccasione
auguriamo a tutta la nostra clientela buone
vacanze
IMMOBILDREAMS.p.a. Centro Residenziale
Casal Lumbroso, in via FrancescoAquilanti 63,
vendiamo appartamenti rifinitissimi di diversi
tagli con giardini o terrazze vivibili. Pronta
consegna. Cl. En. A/B. Info: 06.85.49.911.
www.immobildream.it. Si ricorda la gentile
clientela che i nostri uffici vendite sono chiusi
dall11 al 24 agosto per le tradizionali ferie
estive. Con loccasione auguriamo a tutta la
nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Via Borgosesia, zo-
na Boccea/Casalotti, zona servita e ben
collegata, proponiamo la vendita di apparta-
menti bilivello di varie tipologie e dotati di ampi
giardini privati. Pronta consegna. Cl. En. B.
Info:06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
COLOMBO
IMMOBILDREAM S.p.a. Centro residenziale
Vega, via Vico Consorti, proponiamo la vendita
di ville ed appartamenti di varie metrature, in
uno splendido complesso residenziale immer-
so nel verde. Pronta consegna. Cl. En. C.
Info:06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Torrino Mezzocam-
mino, via Vico Consorti,proponiamo la vendita
di prestigiosi e rifinitissimi appartamenti e ville
immersi nel verde. Possibilit box o postoauto.
Pronta consegna. Info: 06.85.49.911. www.im-
mobildream.it. Si ricorda la gentile clientela
che i nostri uffici vendite sono chiusi dall11 al
24 agosto per le tradizionali ferie estive. Con
loccasione auguriamo a tutta la nostra
clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Torrino Mezzocam-
mino, via Romolo del Bo,vendiamo apparta-
menti di varie tipologie con ampi giardini o
terrazze vivibili, rifiniti ed immersi nel verde.
Consegna gennaio 2015. Cl. En. C. Info:
06.85.49.911. www.immobildream.it. Si ricor-
da la gentile clientela che i nostri uffici vendite
sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
LAURENTINA
IMMOBILDREAM S.p.a. Fonte Laurentina,
via Gaetano Scorza 16, proponiamo in vendita
appartamenti di varie tipologie in pronta
consegna, dotati di terrazze panoramiche o
ampi giardini privati. Possibilit box auto. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
IMMOBILDREAM S.p.a. Laurentina Monte
Migliore, via Alessandro Vivenza, proponiamo
la vendita di splendidi appartamenti in pronta
consegna di varie tipologie tutti dotati di ampie
terrazze o splendidi giardini. Cl. En. C-D-E.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
PRENESTINA
IMMOBILDREAM S.p.a. Ponte di Nona, via
Matt Trucco 48, proponiamo in vendita
appartamenti di nuova costruzione in pronta
consegna con ampie terrazze panoramiche e
possibilit di acquistare box e posto auto. Cl.
En. C. Info: 06.85.49.911. www.immobildream.
it. Si ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamoa tutta la nostra clientela buone vacanze.
SALARIA
IMMOBILDREAM S.p.a . Salaria Settebagni,
via SantAntonio di Padova 113, proponiamo
la vendita di appartamenti di varie grandezze
tra cui splendidi attici con ampie terrazze
panoramiche. Pronta consegna. Cl. En. B.
Info: 06.85.49.911. www.immobildream.it. Si
ricorda la gentile clientela che i nostri uffici
vendite sono chiusi dall11 al 24 agosto per le
tradizionali ferie estive. Con loccasione augu-
riamo a tutta la nostra clientela buone vacanze
TIBURTINA
IMMOBILDREAMS.p.a. Tra via Collatinae via
Tiburtina, in via di Tor Cervara 140, zona ben
servita e adiacente la Metro B, proponiamo la
vendita di appartamenti di varie tipologie in
pronta consegna. Cl. En. B. Info: 06.85.49.911.
www.immobildream.it. Si ricorda la gentile
clientela che i nostri uffici vendite sono chiusi
dall11 al 24 agosto per le tradizionali ferie
estive. Con loccasione auguriamo a tutta la
nostra clientela buone vacanze
RICERCA PERSONALE
QUALIFICATI
IMMOBILDREAM SpA ricerca un ingegnere
informatico con provata esperienza documen-
tabile che abbia gia' realizzato piattaforme
gestionali immobiliari per la collaborazione
professionale in merito alla realizzazione della
nostra piattaforma gestionale immobiliare. Per
appuntamento inviare curriculum presso:
ricercapersonale@immobildream.it Non si ri-
sponde se privi dei requisiti richiesti.
IMMOBILDREAM SpA ricerca validi agenti
ambosessi, automuniti, con esperienza nel
settore delle compravendite immobiliari, a cui
affidare la vendita di appartamenti in costruzio-
ne presso i nostri cantieri in Roma.Ai candidati
selezionati offriamo Euro 1.200 e provvigioni. I
consulenti immobiliari interessati possono
inviare il loro curriculum a:
ricercapersonale@immobildream.it . Non si
risponde a privi requisiti.
IMMOBILDREAMSpA ricerca validi venditori
ambosessi, automuniti, con esperienza nel
settore delle compravendite immobiliari, a cui
affidare la vendita di appartamenti in costruzio-
ne presso i nostri cantieri in Roma.Ai candidati
selezionati offriamo Euro 1.200 e provvigioni. I
consulenti immobiliari interessati possono
inviare il loro curriculum a:
ricercapersonale@immobildream.it . Non si
risponde a privi requisiti
RICERCHIAMO due validi agenti mediatori
creditizi ambosessi iscritti al O.A.M. ai sensi
dellart. 14 del D.L. 141/2010 con esperienza
pluriennale certificata da almeno 5 anni e con
competenze specifiche in materie creditizie
finanziarie maturate in posizione di adeguata
responsabilit e competenza. Per appunta-
mento inviare curriculum presso:
ricercapersonale@immobildream.it Non si ri-
sponde se privi dei requisiti richiesti
AGENTI
IMMOBILDREAM SpA ricerca validi agenti
ambosessi, automuniti, con esperienza nel
settore delle compravendite immobiliari, a cui
affidare la vendita di appartamenti in costruzio-
ne presso i nostri cantieri in Roma.Ai candidati
selezionati offriamo Euro 1.200 e provvigioni. I
consulenti immobiliari interessati possono
inviare il loro curriculum a:
ricercapersonale@immobildream.it . Non si
risponde a privi requisiti.
IMMOBILDREAMSpA ricerca validi venditori
ambosessi, automuniti, con esperienza nel
settore delle compravendite immobiliari, a cui
affidare la vendita di appartamenti in costruzio-
ne presso i nostri cantieri in Roma.Ai candidati
selezionati offriamo Euro 1.200 e provvigioni. I
consulenti immobiliari interessati possono
inviare il loro curriculum a:
ricercapersonale@immobildream.it . Non si
risponde a privi requisiti
RICERCHIAMO due validi agenti mediatori
creditizi ambosessi iscritti al O.A.M. ai sensi
dellart. 14 del D.L. 141/2010 con esperienza
pluriennale certificata da almeno 5 anni e con
competenze specifiche in materie creditizie
finanziarie maturate in posizione di adeguata
responsabilit e competenza. Per appunta-
mento inviare curriculum presso:
ricercapersonale@immobildream.it Non si ri-
sponde se privi dei requisiti richiesti
RELAZIONI SOCIALI
A.A.A.A.A.A.A.A. GIAPPONESE Piazzale
Clodio 366/71.76.899
A.A.A.A.A.A. PALMIRO.TOGLIATTI bellissi-
ma novit Thailandese 320.63.33.467
A.A.A.A.A. FURIO.CAMILLO Via Enea cine-
se stupenda 324/83.20.955
A.A.A.A. ACILIA abbondantissimo decolt
compiacevole emozioni naturali
340/84.54.301 sempre
A.A.A.A. ALTRUI bellissima dolcissima orien-
tale sexy nessun limite 346/62.93.606
A.A.A.A. ALTRUI novit strabellissima statua-
ria latinoamericana 389/93.73.068 sempre 24h
A.A.A. ACILIA strabellissima bionda statuaria
deliziosa passionale seducente 345/60.30.170
indipendente
A.A. ALTISSIMO livello Eur Mostacciano
strabellissima Monica stupenda romana con-
tattami 340/22.79.156
A.A. ALTRUI riservata signora italiana abbon-
dante decolt335/15.48.426 solotuo domicilio
A.A. MARCONI bielorussa primizia bionda
occhi verdi snella passionale 327/06.66.058
climatizzato
A.A. ZONA Montesacro italiana meravigliosa
morettina eccitantissime emozioni naturali
345.005.41.41 sempre
A. PIAZZA.BOLOGNA bellissima irresistibile
passionalissima eccitantissime emozioni ab-
bondantissimo decolt incontrami
324/60.54.237
A. PRATI.CLODIObellissima biondina lituana
snella giovanile curve d'urlo disponibile
339.66.35.947
ARDEA novit mora totalmente disponibile
lunghissime sensazioni naturali 06.91.30.619-
340.66.00.275 anche domani
AVENTINO.PIRAMIDE deliziosa spagnola
bionda alta snella disponibile abbondante
decolt 328.75.45.760 indipendente
BARBERINI deliziosa statuaria gattona stra-
bellissimo fondo schiena disponibile 100%
tutto 345/21.23.292 sempre
CIAMPINObulgara irresistibile bellezza curve
da impazzire climatizzato 348/42.86.040 an-
che il weekend
CLODIO Patrizia deliziosissima decolt ab-
bondante pazzesche sensazioni al naturale
327/94.78.169 tutti giorni
GREGORIOVII prima volta giovanile signora
bionda emozioni naturali tutto fare
06/39.67.45.38 climatizzato
MONTESACRO nuovissima moretta abbron-
zatissima abbondantissimo decolt emozioni
naturali relax infinito 06/87.19.03.82 sempre
PIAZZA.BOLOGNAaraba dolcissima nuovis-
simadecoltprovocante bellissimasolointran-
sigente chiamami 347/45.02.530
PIAZZA.BOLOGNA novit deliziosa moretta
statuaria totalmente disponibile 100%naturale
333/96.77.250 tardissimo
PONTE.NONA ragazza statuaria italiana dol-
cissima simpaticissima disponibile tutto
346.60.66.531 tutti giorni
PONTENONAbellissima ragazza Merlynecci-
tanti emozioni momenti indimenticabili tutto
relax chiamami 329/57.42.068
RE.ROMA affascinante sexy intransigente
giapponesina educazione anche emozioni
acquatiche 388/73.40.705 indipendente
TALENTI prima volta Lianku thaylandese
moretta spettacolare sensazioni pazzesche
passionale fantasiosa 377/66.12.545
TORRE.ANGELA primizia bellissima ragazza
statuaria disponibile emozioni naturalissime
324/98.96.890 tutti giorni
TORVAIANICA bravissima bellissima affasci-
nante disponibile completamente tua indimen-
ticabile decolt 06/91.33.646- 366/10.92.812
sempre
VENETO nuovissima mora dolcissima esper-
tissima passionale affascinate paziente relax
garantito 06.64.82.40.89 sempre

-MSGR - 01 NAZIONALE - 50 - 13/08/14-N:
50
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it TuttaRoma
LA MODA
Si infilano vertiginosi plateau e
iniziano a muoversi come se
avessero ai piedi comode scarpe
da ginnastica. Sono alcune delle
ragazze romane sulla scia tren-
dy del fitness sui tacchi. Nel vil-
laggio sportivo di viale di Tor di
Quinto se ne sono viste di belle
durante gli allenamenti di Dan-
cheels, conlaregiadi Cristiana
DAntoni, in arte Jana, insie-
me con il suo gruppo. La musica
disco parte, iniziano gli esercizi.
Nessuna ragazza in pista perde
lequilibrio calzando il fatidico
dodici. Ho iniziato a seguire
queste lezioni per assumere
unandatura pi eretta, spiega
Cecilia Ceccomarini, di Guido-
nia, 23 anni, studentessa di
Scienze Politiche. un modo
per acquisire pi classe quando
si cammina con rialzo, aggiun-
ge la ventisettenne Michela Di
Santo, estetista di Labaro. Al-
lappuntamento ecco Roberta
Corrao, 24 anni, di Centocelle,
insegna Zumba ed davvero at-
tratta dalla nuova disciplina. Al-
lison Marchi, 32, arrivata ad-
dirittura da Pavia per allenarsi.
In tutta Italia sottolinea la
DAntoni - i praticanti di fitness
sui tacchi sono all'incirca 1.500.
Nella provincia di Roma abbia-
mo sette istruttori operativi tra
Cassia, Nomentana, Ariccia,
Genzano, Guidonia, Ostia, Ostia
Antica, Bracciano e Vignanello,
bacino di utenza intorno alle
150-200presenze.
La domanda in forte cresci-
ta. Esiste poi il ballo sui tacchi,
chenella Capitale sta suscitando
a sua volta grande seguito e cu-
riosit perfino tra gli uomini e si
chiama Girling. Studio con
estremo interesse i ballerini che
danzano divinamente bene su
sandali alti sottolinea Monica
Levrini, ex del Bagaglino e re-
sponsabile di un corso di ballo
sui tacchi presso il centro sporti-
vo di via dei Due Ponti come
per esempioquelli di Madonnae
il coreografo francese Yanis
Marshall: ho quindi deciso di ri-
proporre delle classi anche al
maschile. L'uso dei tacchi confe-
risce pi equilibrio, costringe i
glutei a un maggior lavoro e re-
gala un "lato B" da favola. Se-
guendo le sue lezioni sembra di
assistere al set di Cabaret: le ra-
gazze coinvolte siedono e si alza-
no dalla sedia in una sequenza
coreografica da film. Tra le allie-
ve vip, anche Marina Occhiena
e Carolina Marconi con Federi-
ca Ridolfi e Barbara Puccetti.
Coni tacchi dice la Occhiena -
non facile camminare bene,
basta poco per essere ridicole e
rischiare una distorsione. Con
queste lezioni si imparadavvero
ad essere pi sicure e femmini-
li.
LucillaQuaglia
RIPRODUZIONERISERVATA
Acena in via Giulia
Proietti saluta Roma
INCONTRI
Prima di partire per la sua ama-
tissima isola di Ponza, Gigi Pro-
ietti ha cenato in via Giulia con
un po' di amici e colleghi, prece-
duto da un saluto agli attori in
scenaal teatrodi VillaBorghese.
un bel momento professiona-
le per lartista, che in autunno
torner ad essere protagonista
di una fiction su Raiuno: si trat-
ta di quattro puntate di "Una pal-
lottola nel cuore", serie che avr
toni gialli e anche di commedia.
Con Gigi a questa fiction, pro-
dotta da Federico Scardama-
glia, ha lavorato il regista Luca
Manfredi e i colleghi France-
sca Inaudi, Licia Maglietta e
Marco Marzocca. L'altra sera a
cena Proietti parlava anche del
suo ruolo, che quello di uncro-
nista in pensione che si trova a
riguardare vecchi casi di crona-
ca mai risolti e per questo deci-
de di tornare a cercare la verit.
Lui il giornalista e Marzocca il
fotografo. Cos, tra antipasti di
crudi di mare, primi piatti di pa-
sta ai frutti di mare e del buonvi-
no, consigliato dal padrone di
casa Johnny Micalusi, l'attore
romano ha trascorso una piace-
vole seratatraamici.
Adesso iniziano le vacanze,
ma nonsaranno tantissime, per-
ch gi a settembre Proietti sar
impegnato sul set del nuovo
film di Neri Parenti "Tu di che
segno 6?". Enel frattempo, il mi-
tico Gigi continua a portare
avanti l'impegno estivo con il te-
atro a Villa Borghese, dove tra
l'altrosar protagonistadal 19al
21 settembre conil primo Shake-
speare Fest, concorso che vede
tra gli organizzatori anche sua
figliaCarlotta.
KristinaRadanovic
RIPRODUZIONERISERVATA
ALBANO - Anfiteatro Festival.
"Chopin vs Liszt: La Battaglia".
Con Michele Campanella al pia-
noforte. Anfiteatro Romano.
Ore 21. Ingresso 7/20 euro. Info:
06.97602968
CARPINETO ROMANO - XXVI
Rassegna "Concerti al Chiostro".
Concerto d'Inaugurazione En-
semble Latina Philharmonia.
Chiostro San Pietro. Ore 21.30.
Ingresso gratuito. Info:
06.9718001
CIVITELLA D'AGLIANO - Sa-
gra della pizza e birra. Fino a do-
menica, nelle piazze del centro
storico, musica dal vivo, stand
gastronomici, spazio giovani, le-
zioni gratuite di balli latino ame-
ricani. Dalle ore 19. Ingresso gra-
tuito. Info: 0761.914990
FORMIA - Per la rassegna "I
grandi interpreti", Gino Paoli &
Danilo Rea in concerto. Tomba
di Cicerone, Via Appia, km. 139.
Ore 22. Ingresso 10 euro. Info:
0771.7781
FUMONE- Serata di cabaret con
Nino Taranto. Piazza S.M. An-
nunziata. Ore 22. Ingresso gra-
tuito. Info: 0775.49126
GAETA - Gaeta Jazz Festival
2014. Alfredo Paixao, special
guest Nadia Cancila. Arena Vir-
gilio, Piazza Di Liegro. Ore 22.
Ingresso 10 euro. Info:
333.1093341
MINTURNO- "Il mercante di Ve-
nezia" di William Shakespeare.
Con Giorgio Albertazzi, Franco
Castellano. Regia di Giancarlo
Marinelli. Teatro Romano di
Minturnae. Ore 20.45. Ingresso
15euro. Info: 0771.6608256
OSTIA - "Ostia legge". Approdo
alla Lettura. Ore 21.30. "Il Gatto
congli stivali", spettacolo teatra-
le a cura del Teatro Nino Man-
fredi. Ore 21.45. Pontile di Ostia.
Ore 21.45. Lungomare pedonale
(tratto compreso tra Via Giulia-
no da Sangallo a Via del Bucinto-
ro). Ingresso gratuito. Info:
060608
PONZA - Nell'ambito della 3a
edizione del Festival "Onde
Road", "Tribute to Pino Danie-
le". Con Franco Di Giovanni. Pal-
co Giancos. Ore 21.30. Ingresso
gratuito. Info: 0771.80108
TARQUINIA LIDO - Porto Cle-
mentino Festival. Concerto e
prosade laCompagniaLaLestra
in "Il sig. G. - buttare l qualcosa"
di Giorgio Gaber. Porto Clemen-
tino, Lungomare dei Tirreni.
Ore 21. Ingresso gratuito. Info:
338.7709057
RIPRODUZIONERISERVATA
Tra dance e fitness anche le vip ai corsi
per imparare a danzare in discoteca
Ballo in tacco 12
tutte in pista
ma sui trampoli
Gino Paoli e Danilo Rea
protagonisti a Formia
In alto,
Roberta Corrao
durante
una seduta
di allenamenti
di ballo sui tacchi
A destra,
Marina Occhiena
e, sotto,
Carolina
Marconi
In alto, Cristiana DAntoni
detta il ritmo
Al centro, Monica Levrini
con alcune allieve
sui trampoli FOTO TOIATI/RIZZO
Qui sopra,
Federica Ridolfi
In alto, Gigi Proietti
Al centro,
Francesca Inaudi
Qui sopra, Luca Manfredi
INNAMORATI E GENEROSI
LAURA CHIATTI E MARCO BOCCI
HANNO DONATO LE OFFERTE
DEL LORO REGALO DI NOZZE AL
REPARTO DI ONCOEMATOLOGIA
DELLOSPEDALE DI PERUGIA
Avvisi ai villeggianti
IL MERCANTE
DI VENEZIA
GIORGIO
ALBERTAZZI
IN SCENA
A MINTURNO
SERATA
DI CABARET
CON NINO
TARANTO
SUL PALCO
DI FUMONE

-MSGR - 01 NAZIONALE - 51 - 13/08/14-N:
51
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
VACANZE GOLOSE
Mare, sole, mondanit, cultura
e una full immersionnella buo-
na tavola. questo il mix di in-
gredienti forti dei vacanzieri
vip e non solo che scelgono
lisola azzurra come meta pre-
ferita in questi caldissimi gior-
ni di agosto. proprio il risto-
rante di viaCamerelle sceltoda
GiorgioPanariello per una ce-
netta romantica ricca di piatti
dai sapori mediterranei, che ha
tenuto impegnato il vulcanico
comico toscano insieme con
Dalila Frassanito, la bella bal-
lerina che da un anno la sua
fidanzata. La coppia si intrat-
tenuta in compagnia degli ami-
ci Vincenzo e Manuela Nica-
stro e lo chef del locale ha pre-
parato per lattore toscano il
suo piatto preferito, la parmi-
giana di melanzane, seguita da
una specialit caprese, totani e
patate, peperoni ripieni e per fi-
nire uno dei dolci tipici delliso-
la, la delizia al limone. La sera-
ta di Panariello si chiusa poi
al night-club sempre in via Ca-
merelle, ascoltando la musica
del dj e il repertorio napoleta-
no ed internazionale di Aure-
lioFierrojr.
Le golosit isolane domina-
no i gusti dei vip: cena caprese
anche per lhair stylist Rober-
to Carminati. Il party nella ca-
sa caprese di Carminati ha avu-
to unimpronta tutta isolana,
sotto labile regia della moglie
Francesca. Loccasione era
quella di spegnere le quaranta-
sette candeline sulla torta per
il compleanno del parrucchie-
re delle dive, e per lhappy bir-
thday sono arrivati a Capri tan-
ti amici, molti da Roma tra i
quali anche very famous, da
Massimiliano Rosolino e Na-
talia Titova, allattrice Milena
Miconi. Al brindisi anche Lino
Sorrentino e Fabiola Sciabba-
rasi, e i tre figli del festeggiato
Lorenzo, Leonardo e Ludovi-
ca. Una cena in stile e dal gour-
met tutto caprese, iniziata con
un must: laperitivo in piazzet-
ta a base di limoncello allun-
gato. Quindi, via alla festa
gourmet con la cena in terraz-
za che comprendeva, tra le
bont, i caratteristici ravioli ca-
presi, grandi pomodori di Tibe-
rio e treccia di mozzarella per
la tipica insalata caprese. Gran
finale in dolcezza, con benqua-
rantasette candeline sul dolce
che nonpotevaessere altroche
la torta caprese, tentazione di
cioccolato e mandorle tritate,
la cui ricetta viene gelosamen-
te custodita dalle casalinghe
del posto.
Ed stata presa per la gola
anche Tory Burch, la bionda e
longilinea e stilista americana.
Dopo unbel giro dellisola rigo-
rosamente a bordo di un gozzo
di legno, la Burch si fermata
in uno degli stabilimenti bal-
neari con ristorantino sulle pa-
lafitte allombradei Faraglioni.
Una pausa golosa sapore di ma-
re per gustare la pezzogna al-
lacqua pazza, uno dei piatti
pi famosi nella carta dei me-
nudi tutti i ristoranti dellisola.
AnnaMariaBoniello
RIPRODUZIONERISERVATA
Notti capresi
conPanariello
gran gourmet
Sapori di mare e delizie al limone,
la maratona ghiotta delle celebrity
BENVENUTO A ROMA
Khalid Bin Turki Al Saud
famiglia reale Arabia Saudita
da Madrid
Al Belvedere di Villa Ruffolo stasera
la cantautrice con il suo Sar bellissimo
accompagnata da Fabio Garzia, Gabriele
Greco, Andrea Lo Palo e Daniele Leucci
Accanto, Natalia Titova
con Roberto Carminati
e Massimiliano Rosolino
Pi a sinistra,
Fabiola Sciabbarasi
Qui sotto, Giorgio Panariello
a cena con Dalila Frassanito
FOTO CAPRI PRESS
Sotto, a sinistra,
Milena Miconi e, in basso
a sinistra, Tory Burch
FOTO CAPRI PRESS
ARRIVEDERCI A ROMA
Luigi Di Biagio
commissario tecnico Italia under 21
a Bucarest
VALENTINA PARISSE AL RAVELLO FESTIVAL
Commercializzazione:

-MSGR - 01 NAZIONALE - 52 - 13/08/14-N:
52
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
TuttaRomaAgenda
LA MANIFESTAZIONE
COMPRENDE
ANCHE ATTRAZIONI
PER CHI VOGLIA FAR TARDI
SULLA STORICA
ACROPOLI DELLA CITT
MOSTRE
IL PROGRAMMA
Giungono dai quattro angoli del
mondo ballerini cantanti e musi-
cisti che da domani fino a dome-
nica 17 agosto animeranno le
strade e le piazze di Alatri per la
quarantaquattresima edizione
del Festival Internazionale del
Folklore: suoni, colori e anche
sapori dai quattro continenti so-
no offerti al pubblico che da ol-
tre quattro decenni - la prima
edizione del festival del 1970 -
accorre numerosissimo per par-
tecipare a una manifestazione
che ha nella semplicit della ri-
proposta popolare la chiave del
suo successo. Oltre quindicimila
le presenze registrate lo scorso
anno. Questanno, dato anche
lassottigliarsi di simili occasioni
dincontro nella regione, che fi-
no a qualche anno fa ospitava de-
cine di manifestazioni del gene-
re, ci si aspetta di battere unnuo-
vorecord.
Gli spettacoli e le occasioni di in-
controsononumerose, dal tardo
pomeriggio a notte fonda. Alatri
incontra il Festival la prima del-
le proposte in cartellone: ogni
giorno dalle 17 nella zona di via
Carlo Minnocci, sono allestiti
gruppi di bancarelle con prodot-
ti tipici sia locali - siamo nel cuo-
re della Ciociaria - sia provenien-
ti dai paesi ospiti della manife-
stazione serale: Bielorussia, Ken-
ya, Messico, Turchia, Ungheria e
per l'Italia oltre che da Alatri dal-
la pugliese Bitonto. Il punto foca-
le di ogni giornata per lo spet-
tacoloserale (ore 21.30) inPiazza
SantaMariaMaggiore.
SETTE GRUPPI
Sette i gruppi protagonisti. Dalla
Bielorussiagiungeil Radost Folk
Ensemble, complesso che, sul
modello illustre sviluppato in
Russia dal geniale Igor Moisse-
ev, lavora per preservare, diffon-
dere e tramandare il patrimonio
di danze e musiche popolari dei
paesi slavi: Croazia, Macedonia,
Bulgaria, Romania, Ungheria,
Bosnia, Ucraina e Russia. Musi-
ca rigorosamente dal vivo e colo-
ratissimi costumi ricreati con
grande attenzione alle fogge ori-
ginali caratterizzano gli spetta-
coli del Radost, oltre alle coreo-
grafie che puntano a riutilizzare
sempre materiale originale.
Il gruppo Sounds of Africa, pre-
veniente da Nairobi, capitale del
Kenya, nato nel 2002 per pre-
servare il patrimonio tradiziona-
le nazionale attraverso le arti.
Raccoglie e diffonde le danze di
diverse regioni del Kenya innan-
zitutto nel territorio del proprio
paese e poi, con crescente suc-
cesso, anche all'estero. Fondato
nel lontano 1986 da Marcos Tri-
nidad il Ballet Folklorico di Mon-
terrey un complesso stabile
messicano che ha sede a Monter-
rey, capitale dello stato del Nue-
voLon. Unafusione del folclore
di originelatinae del patrimonio
indio costituisce la base del re-
pertoriodellacompagnia.
Giovanissimi i ventiquattro com-
ponenti del gruppo proveniente
dalla Turchia - 12 ragazze e 12 ra-
gazzi guidati dal loro mae-
stro-coreografo Guven Gureshi -
appartenenti alla Zihnipasa Pri-
mary School di Istambul che ar-
rivano scortati anche da mam-
me e pap. Takacs Mihaly il
gruppo ospite dallUngheria,
mentre l'Italia rappresentata
dal complesso Re Pambanelle
di Bitonto e dal gruppo alatrese
Ariadi casa nostra.
Sulla storica acropoli di Alatri,
circondata dalle mura ciclopi-
che e localmente detta Civita, si
svolger poi ogni sera, per chi
ama tirar tardi, un seguitissimo
dopo-festival.
DonatellaBertozzi
RIPRODUZIONERISERVATA
Adriano e la Grecia
Villa Adriana tra classicit
ed ellenismo
La mostra crea un inedito gioco di
specchi fra le testimonianze
presenti in Grecia e le
rielaborazioni che Adriano
propone di esse nella sua
residenza alle porte della capitale.
`Villa Adriana, largo Marguerite
Yourcenar 1, Tivoli, tel 06.39967900 -
0774.382733. Orario: tutti i giorni ore
9-19.30 (maggio-agosto). Ingresso:
intero 11 euro, ridotto 7 euro. Fino al 2
novembre
Andy Warhol
In mostra le opere di Andy
Warhol, l'artista statunitense
padre della Pop Art americana.
L'esposizione presenta oltre 150
opere, tele, fotografie, sculture
che fanno parte della Brant
Foundation e raccontano una
storia intensa e uno scambio
culturale unico fra il giovane
collezionista e l'artista.
`Fondazione Roma Museo - Palazzo
Cipolla, via del Corso 320, tel
06.98373328. Orario: luned ore 14-20,
marted-domenica ore 10-20. La
biglietteria chiude un'ora prima.
Aperture straordinarie: 15 agosto ore
10-20. Ingresso: intero 14 euro, ridotto
12 euro. Fino al 28 settembre.
Artiste del Novecento
tra visione
e identit ebraica
Una riflessione sull'identit grazie
a 150 opere di quindici artiste
ebree italiane tra cui alcuni
importanti inediti provenienti da
collezioni private.
`Galleria d'Arte Moderna di Roma
Capitale, via Francesco Crispi 24, tel
06.0608 - www.museiincomune.it.
Orario: marted-domenica ore
10-18.30. La biglietteria chiude trenta
minuti prima. Chiuso luned. Ingresso:
intero 6,50 euro, ridotto 5,50 euro.
Fino al 5 ottobre
Ettore Spalletti
Un giorno cos bianco
cos bianco
Oltre 70 opere, tre musei, un solo
titolo per tre mostre (Maxxi,
Roma; Gam, Torino; Madre,
Napoli) che nascono dal desiderio
di presentare la variet,
complessit e profondit della
pratica artistica di Ettore Spalletti.
`Maxxi - Museo nazionale delle arti
del XXI secolo, via Guido Reni 4/a, tel
06.39967350 -
www.fondazionemaxxi.it. Orario:
marted-mercoled-gioved-venerd-do-
menica ore 11-19, sabato ore 11-22. La
biglietteria chiude un'ora prima.
Chiuso luned. Ingresso: intero 11 euro,
ridotto 8 euro. Fino al 14 settembre
Frida Kahlo
Una grande esposizione dedicata
a Frida Kahlo (1907-1954),
simbolo dell'avanguardia artistica
e dell'esuberanza della cultura
messicana del Novecento. La
mostra presenta la sua intera
carriera artistica riunendo i
capolavori assoluti dei principali
nuclei collezionistici, raccolte
pubbliche e private, provenienti
da Messico, Europa e Stati Uniti.
Oltre 40 straordinari capolavori,
tra cui il celeberrimo Autoritratto
con collana di spine e colibr del
1940.
`Scuderie del Quirinale, via XXIV
Maggio 16, tel 06.39967500 -
www.scuderiequirinale.it. Orario:
domenica-gioved ore 16-23,
venerd-sabato ore 16-24. Non si
effettua chiusura settimanale. La
biglietteria chiude un'ora prima.
Ingresso: intero 12 euro, ridotto 9,50
euro. Fino al 31 agosto
I papi della speranza
Arte e religiosit nella
Roma del 600
La 33 edizione della Mostra
Europea del Turismo e delle
Tradizioni Culturali quest'anno
dedicata al 1 anniversario
dell'elezione di Papa Francesco,
quale segno di devoto omaggio e
gratitudine per il nuovo Pontefice.
La mostra propone oltre 100
capolavori dei pi prestigiosi
artisti tra cui Gian Lorenzo
Bernini, Caravaggio, Pietro da
Cortona, Alessandro Algardi,
Orazio Borgianni, il Gaulli e Voet
quali interpreti del profondo
sentimento religioso che ha
caratterizzato la cultura romana
del Seicento.
`Museo Nazionale di Castel
Sant'Angelo, lungotevere Castello 50,
tel 06.6819111 - 06.6896003. Orario:
marted-domenica ore 9-19. La
biglietteria chiude un'ora prima.
Chiuso luned. Ingresso: intero 11,50
euro, ridotto 8 euro. Fino al 16
novembre.
Korrekturen
dovevisseGoethe
LartistaViaLewandovsky
mette inscenaattraverso
sofisticatetecniche
fotografichelospaziostesso
dellacasaal centrodiRoma
nellaquale lautore del Faust
soggiorndal 1786al 1788.
Ungiocodi immagini e di
suoni nellunicomuseo
tedescodi Roma.
`Casa di Goethe, Viadel Corso
18, tel. 0632650412. Orario 10
-18, ingresso5euro, chiusoil
luned. Finoal 3settembre
RASSEGNE
MODI E STILI
DallEst della Croazia, dalla Slovenia
e dalla Macedonia alla Turchia
fino allAfrica e al Messico:
mille maniere di esprimersi danzando
I Deproducers chiudono il Vulci Festival
E' unsingolareincontrofra
musicaescienzaquellochei
Deproducers propongonocome
attofinaledel Vulci festival a
Montaltodi Castro. Laband, che
tieneinsiemequattro
personaggi moltoattivi sulla
scenapoperocknazionalecome
Gianni Maroccolo(Litfiba, CSI)
MaxCasacci (Subsonica),
VittorioCosma(Pfm,
collaboratoredi ElioeleStorie
Tese) eil cantautoreRiccardo
SinigalliaincrociaFabioPeri,
astrofisico, direttoredel
Planetariodi Milano, ache
anchediplomatoinpianoforte,
perunconcertolezione
intitolato, appunto, Planetario.
Si trattadi unprogettoche,
attraversolamusica, provaa
incastraresonoritenozioni
scientificheedastronomiche. I
Deproducers saranno
protagonisti allaprossima
Mostradi Veneziacomeautori
dellemusichedei filmItalyInA
Daydi GabrieleSalvatores eLa
VitaOscenadi RenatoDeMaria.
MarcoMolendini
Ballerini, musici
e cantanti
il folk in festa
Lappuntamento
`
I partecipanti vengono dai paesi slavi, dalla Turchia, dallAfrica, ma anche
dal Messico: animeranno le strade e le piazze di Alatri fino al 17 agosto
ACCENTO TEATRO
Via Gustavo Bianchi 12-A, tel. 0657289812
Riposo
AGOR
Via della Penitenza, 33, tel. 066.874.167
Riposo
AMBRA JOVINELLI
Via Guglielmo Pepe, 43, tel.
0683082620/0683082884
Riposo
AMBRA TEATRO ALLA GARBATELLA
Piazza Giovanni da Triora, 15, tel.
0681173900
Riposo
ANFITEATRO DEL TASSO
Passeggiata del Gianicolo, tel.
06.575.08.27
LAvaro di da Moliere regia di S. Ammirata
con S. Ammirata, P. Parisi
Ore 21.15
ANFITRIONE
Via San Saba, 24, tel. 06.575.08.27
Riposo
ANTIGONE
Via Amerigo Vespucci, 42 , tel.
065.755.397/3386585664
Riposo
ARCILIUTO
P.zza Montevecchio, 5, tel. 06.687.94.06
Riposo
ARCOBALENO
Via F. Redi, 1/a, tel. 06.442.481.54
Riposo
ARGENTINATEATRO DI ROMA
Largo Argentina, 52, tel. 06.684.00.01
Riposo
ARGOT STUDIO
Via Natale del Grande, 27, tel. 065.898.111
Riposo
ARVALIA
via Quirino Majorana, 139, tel.
06.553.820.02
Riposo
ATELIER META-TEATRO
Via Natale del Grande, 21, tel. 3408578140
Riposo
BELLI
Piazza Santa Apollonia, 11/a, tel.
06.589.48.75
Riposo
BRANCACCIO
Via Merulana, 244, tel. 0680687231.2
Riposo
CASADELLE CULTURE
Via San Crisogono, 45, tel. 06.583.332.53
Riposo
COLOSSEO NUOVO TEATRO
Via Capo dAfrica, 29, tel. 067.004.932
Riposo
COMETA-OFF
Via Luca della Robbia, 47, tel.
06.572.846.37
Riposo
C.T.D.C. - TEATRO QUARTICCIOLO
via Ostuni, n. 8, tel.
0645460705/0698951725
Riposo
C.T.D.C. - TEATRO TOR BELLA MONACA
ang. via Tor Bella Monaca-D. Cambellotti,
11, tel. 062.010.579
Riposo
DE SERVI
Via del Mortaro, 22, tel. 06.679.51.30
Campagna abbonamenti 2014/2015
DEI SATIRI (SALAGIANNI PARTANNA)
Piazza Grottapinta, 18, tel. 066.871.639
Riposo
DEI SATIRI (SALA GRANDE)
Riposo
DEL LIDO
Via delle Sirene, 22 - Ostia, tel.
0656201611/info:0656201630
Riposo
DELLA COMETA
Via del Teatro Marcello, 4, tel.
06.678.43.80
Riposo
DELLE MUSE
Via Forl, 43, tel. 0644233649/0644119185
Riposo
DI DOCUMENTI
Via Nicola Zabaglia, 42, tel.
065.744.034/3288475891
Riposo
ELISEO
Via Nazionale, 183/E, tel.
06.488.21.14/06/48872222
Campagna abbonamenti stagione
2014-2015
EUCLIDE
Piazza Euclide 34/a, tel. 06.808.25.11
Riposo
FARANUME
Via D. Bafco, 161, tel. 06.561.22.07
Riposo
FLAVIO
Via G. Mario Crescimbeni 19, tel.
0670497905
Riposo
GHIONE
Via delle Fornaci, 37, tel. 06.637.22.94
Riposo
GIARDINOBASILICAS. ALESSIO
Piazza S. Alessio, 23 (Aventino), tel.
06.662.09.82
Riposo
GIARDINODEGLI ARANCI
Riposo
GLOBE THEATRE SILVANO TOTI
L.go Aqua Felix (Villa Borghese), tel.
060.608
Sogno di una notte di mezza estate di
W. Shakespeare regia di R. Cavallo con G.
Alchieri, C. Balboni
Ore 21.15
GOLDEN
Via Taranto,36, tel. 0670493826
Riposo
GRANTEATRO
Piazza Sandro Ciotti - Saxa Rubra, tel.
06.333.35.71
Riposo
GRECO
Via R. Leoncavallo, 10/16, tel.
06.860.75.13/068.607.514
Riposo
IL PUFF
Via Giggi Zanazzo, 4, tel. 065.810.721
Riposo
IL VASCELLO SALAG. NANNI
Via G. Carini, 78, tel. 06.588.10.21
Riposo
IN PORTICO
Circ. Ostiense, 195/b, tel. 06.574.48.54
Riposo
INDIA TEATRO DI ROMA
lungotevere Vittorio Gassman (gi L.te-
vere dei Papareschi), tel.
06684000311.314
Riposo
ITALIA
Via Bari, 18, tel. 06.442.392.86
Riposo
LA COMUNIT
Via G. Zanazzo, 1, tel. 06.581.74.13
Riposo
LA SALAUNO
P.za di Porta S. Giovanni, 10, tel.
0698182993
Riposo
Teatri

-MSGR - 01 NAZIONALE - 53 - 13/08/14-N:
53
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
TuttaRomaAgenda
MUSEI
DANZA BAMBINI
JAZZ, POP & ROCK TEATRO APPUNTAMENTI
Musei Capitolini
La nascita dei Musei Capitolini
(foto) viene fatta risalire al 1471,
quando il papa Sisto IV don al
popolo romano un gruppo di
statue bronzee di grande valore
simbolico. Oggi contengono
capolavori inestimabili.
`Piazza del Campidoglio 1, tel.
06.0608. Orario: marted-domenica
ore 9-20. Chiuso luned. Ingresso:
biglietto integrato Mostra e Musei
Capitolini intero 13 e 11 euro
Il museo dei Cappuccini
In mostra antichi vasi della
farmacia, gli zucchetti di lana, i
cilici, gli uncini di ferro per le
flagellazioni, gli orologi da
taschino che scandivano il
tempo della preghiera
`Via Vittorio Veneto 27, tel.
06.42014995. Orario: tutti i giorni
ore 9-19. La biglietteria chiude
mezzora prima. Ingresso: intero 6
euro; ridotto 4 euro
Musei vaticani
La pi grande raccolta di
antichit del mondo dove si
possono ammirare collezioni
d'arte che hanno ormai cinque
secoli di vita, i massimi
capolavori dellantichit
classica.
`Viale Vaticano, tel. 06.69884676 -
06.69883145. Orario: luned-sabato
ore 9-16, chiusura ore 18 (uscita
dalle sale mezzora prima della
chiusura). Ingresso: intero 16 euro,
ridotto 8euro, speciale scuole 4
euro.
Il sig. G.
Buttare l qualcosa
Uno spettacolo ideato
dallassociazione culturale La
Lestra in occasione del
decennale dalla scomparsa di
Giorgio Gaber. La performance
cuce insieme canzoni e
monologhi ed interpretato da
Marcello Benedetti (voce) e
Gabriele Ripa (tastiere).
`Porto Clementino Festival.
Lungomare dei Tirreni (Tarquinia
Lido). Alle 2130. Informazioni
3387709057.
Alla rovescia
Uno spettacolo/concerto su testi
di Simone Nebbia e
arrangiamenti alla chitarra di
Marco Lima. Una valigia piena
di brani che aspettano solo di
essere ascoltati.
`Convergenze Urbane. Parco del
Torrione Prenestino. Via Ettore
Fieramosca, 20. Alle 21.30.
www.estateromana.comune.roma.it
Vieni avanti cretino!
Roberto Ciufoli e Pino Insegno
presentano uno show fatto di
gag, sketch e monologhi su
vecchi e nuovi personaggi. Con
la partecipazione di Federico
Perrotta, Vito Ubaldini, Marco
Stabile, Alessia Navarro e una
band di cinque elementi.
`I love comico. Villa Ada. Via di
Ponte Salario, 28. Stasera alle 21.30.
www.abmanagement.it
Avaro
La commedia di Molire per la
regia di Sergio Ammirata, anche
interprete con Patrizia Parisi.
Una pice evergreen riadattata
per valorizzarne lumorismo e la
satira. In scena, tra gli altri,
Francesco Madonna, Susanna
Bugatti e Giustino de Filippis.
`Anfiteatro della Quercia del Tasso.
Passeggiata del Gianicolo. Fino al 7
settembre.
www.anfiteatroquerciadeltasso.it
Ma.Sto.
Le stelle del tango
Una terrazza per ballare sotto le
stelle, collocata proprio al centro
di Roma fra il Teatro Brancaccio
e il parco del Colle Oppio
raggiungibile facilmente con i
mezzi pubblici (Metro A oppure
Metro B e poi pochi minuti a
piedi). Marcela Szurkalo la
maestra e ballerina che introduce
i passi e gli abbracci chiave anche
a chi si considera un totale
principiante, conducendo una
open class dalle 21 alle 22.30. Al
maestro argentino Eduardo
Moyano affidato il compito di
regolare tandas y cortinas per
affascinare e scatenare i ballerini.
In caso di pioggia si pu ballare in
veranda, su pavimento di marmo.
`Elettrotangobar, Os Club, via delle
Terme di Traianon 4a, ore 21 (open
class) 22.30-02 (milonga)
info 0648930379.
D.Ber.
A tu per tu con gli animali
Lemozione del contatto con gli
animali, anche a Ferragosto,
insieme allo staff zoologico: uno
speciale a tu per tu con blatte
soffianti, furetti, rospi, insetti
stecco e molti altri di cui spesso si
ha paura o che suscitano ribrezzo,
ma importantissimi per
lequilibrio dellambiente naturale.
Otto gli appuntamenti: alle 11,
11.30, 12, 12.30, 14, 14.30, 15 e 15.30.
Prenotazione obbligatoria. E un
incontro molto speciale con Sofia,
lelefante asiatico del Bioparco, a
cui i bambini potranno dare da
mangiare, nonch ascoltare storie
e curiosit raccontate dai
guardiani. Alle 12 e alle 14. Tutte le
domeniche di agosto. Biglietti: 15
euro adulti; 12 bambini.
`Bioparco, viale del Giardino
Zoologico 1. Info: 0636082118 e
www.bioparco.it.
L.M.
Chopinvs Liszt
labattaglia
il recital che il pianistaMichele
Campanella(foto) propone
staseraal pubblico
dellAnfiteatroFestival di
Albano. Musicistaraffinato,
riconosciutointuttoil mondo
come unvirtuosointerprete
lisztiano, Campanella mette in
scena, nellarea archeologico
dellacittadinalaziale, unduello
tradue dei massimi compositori
dellaletteraturapianistica.
`Anfiteatro di Albano
Le Romane a Via Margutta
Un elegante tributo a canzoni e
versi della tradizione romana
con brani di tanti autori, da
Pasolini a Trovajoli, Umiliani,
Balzani, Carpi, Rustichelli,
Trilussa, Belli: lo propongono Le
Romane, cio le vocalist
Raffaella Misiti e Arianna
Gaudio, la chitarrista Annalisa
Baldo e la fisarmonicista e
mandolinista Desire Infascelli
in un live acustico. Storie piene
di umanit.
`Roma Summer Jazz Fest, via
Margutta 51a
Charlie Cannon al Fonclea
Soul music con il vocalist Charlie
Cannon, americano
dellAlabama ormai romano
dadozione, in trio con Gigi
Galante (sax e flauto) e Christian
Fortucci (tastiere).
`Fonclea Riverside, lungotevere
Anguillara, fonclea.it
Stella apre Caf Fabrique
Parte la rassegna di musica live
che d appuntamenti ogni
mercoled: stasera il via con il
pop-folk di quartiere del
cantautore romano Emilio Stella.
`Caf Fabrique, Isola del Cinema,
Isola Tiberina
Bandabard a
Festambiente
Arriva la Bandabard, gruppo
fiorentino che trionfa nel nostro
on the road, con il suo
Limprobabile Tour.
`Festambiente, Rispescia, Grosseto,
festambiente.it
Fra gli altri
appuntamenti...
Al Gregory (gregorysjazz.com)
jazz con il Piano-Organ Trio:
Pietro Lussu (piano), Leonardo
Correndi (organo) e Marco Valeri
(batteria). A Formia (sito della
Tomba di Cicerone) c Due
come noi, con Gino Paoli e il
pianista Danilo Rea.
F.Z.
fabrizio@fabriziozampa.com
Un viaggio nella storia
Al Foro di Augusto Piero Angela e
Paco Lanciano accompagnano i
visitatori alla scoperta di una
storia iniziata duemila anni fa.
Filmati e ricostruzioni
mostreranno il sito archeologico
lungo Via dei Fori Imperiali come
si presentava allepoca di Augusto.
Dalle tribune si potr ammirare
una rappresentazione fedele dei
luoghi e della figura di Augusto, la
cui statua, alta ben dodici metri,
dominava larea accanto al
tempio.
`Fori imperiali-Foro dAugusto. Via
Alessandrina. tel. 060608;
www.viaggionelforodiaugusto.it.
Ostia Cinema Station
Una stazione temporanea pensata
per ospitare dodici giornate
allinsegna del cinema e del
dialogo sociale. Nellambito di
Liberi incontri i protagonisti
della manifestazione
dialogheranno con il pubblico
prima delle proiezioni. Oggi
Corto a sorpresa tra Chaplin,
Keaton e Melies. Per Liberi
Incontri Touhami Garnaoui,
primo sindaco maghrebino
dItalia, saluter gli spettatori
prima della visione del film di
Angelo Loy, LInfedele,
incentrato sulla sua vita di uomo a
cavallo tra due continenti (56).
Per finire, Into paradiso di Paola
Randi (104).
`Cortile della Biblioteca Elsa
Morante, via A. Cozza, 7 (ex colonia
Vittorio Emanuele), proiezioni ore
20.45.
Isola del cinema
LIsola del Cinema celebra il suo
XX anniversario con una edizione
2.0, con una postazione radio, una
web tv e il concorso con lhashtag
#selfieisola20 per i social network
della rassegna. Stasera alle 21.30
per International selection A
proposito di Davis dei fratelli
Coen (Usa/Fr 2013 105).
`Isola Tiberina, tel. 06.58333113;
www.isoladelcinema.com.
P.Pol.
Luis Bacalov
Sul filonostalgicoe avvolgente
del tangoBacalov, compositore
e pianistaargentinoche ha una
lungastoriaitaliana, e lo
specialistadi bandoneon
Gianni Iorio, vannoda Gardel e
PiazzollaallostessoBacalov.
`Percorsi musicali. Ninfeodi Villa
Giulia. Ore21.
M.Mol.
OLIMPICO
Piazza Gentile da Fabriano, 17, tel.
06.326.59.91
Campagna Abbonamenti 2014/2015
PETROLINI - SALA PETROLINI
Allosteria der vino e ciambellino di P.
Gatti con P. Gatti, P. Baldini
Ore 21.00 ingresso con tess. soci
PICCOLO ELISEO PATRONI GRIFFI
Via Nazionale, 183, tel.
06.488.21.14/06/48872222
Riposo
PRATI
Via degli Scipioni, 98, tel.
06.397.405.03/3663108327
Campagna abbonamenti stagione
2014/2015
SETTE
Via Benevento, 23, tel. 0644236382
Campagna Abbonamenti 2014/2015 con
SISTINA
Via Sistina, 129, tel. 064.200.711
Riposo
STABILE DEL GIALLO
Via al Sesto Miglio 78 (Tomba di Nerone),
tel. 06.332.627.99
Riposo
TEATRARTERIA
Vicolo Scavolino, 64/a (Fontana di Trevi) ,
tel. 066.783.494
Riposo
TEATRO DELLANGELO
Via S. de Saint Bon, 19, tel. 06.375.135.71
Campagna Abbonamenti Stagione 2014-
2015
TEATRO QUIRINO VITTORIO GASSMAN
Via delle Vergini, 7, tel.
06.679.45.85/800.013.616
Riposo
TEATRO ROMA
Via Umbertide 3, tel. 06.785.06.26
Campagna abbonamenti 2014-2015
TEATRO ROMANO DI OSTIAANTICA
Via dei Romagnoli, 717 Ostia Antica, tel.
3487890213/3805844086
Riposo
TEATRO STABILE DI OSTIA ANTICA
Via Cardinal Cybo, 4, tel.
3407566246/3450948115
Riposo
TEATRO TESTACCIO
Via Romolo Gessi, 8, tel. 065.755.482
Riposo
TEATRO TIRSO DE MOLINA
Via Tirso, 89, tel. 06.841.18.27
Campagna abbonamenti 2014-2015
TEATRO TORDINONA
Via degli Acquasparta, 16, tel. 067.004.932
Riposo
TEATRO TRASTEVERE
via Jacopa de Settesoli, 3, tel.
06.581.40.04/3356874664
Riposo
TEATRO ULPIANO
Via Luigi Calamatta, 38 (Piazza Cavour),
tel. 3290294840
Riposo
TEATRO VALLE
Via del Teatro Valle, 21, tel. 0668803794
Riposo
TEATRO VITTORIA
P.zza S.Maria Liberatrice, 10, tel.
06.574.01.70/065.740.598
Riposo
TEATRO 10
Via Gaspare DUrso, 94-98, tel. 0666181759
Riposo
TEATROINSCATOLA
Lungotevere Artigiani, 14 (via P. Castaldi,
63), tel. 06.581.50.16
Riposo
ACADMIE DE FRANCE ROME - VILLA
MEDICI
Viale Trinit dei Monti, 1, tel.
06.676.12.21
Il ballo delle ingrate di C. Monteverdi
regia di L. Renzini con L. Renzini, M. Gio-
vannini (coreograe)
Gioved 25 settembre Ore 20.00 - ore
22.00 Accademia di Francia - Villa Me-
dici
Anatra al sal di E. Cavazzoni con L.
Ronchetti, E. Cavazzoni (voce recitante)
e Ready Made Ensemble
Venerd 14 novembre Ore 21.00
ACCADEMIA FILARMONICA ROMANA
Via Flaminia, 118, tel. 06.320.17.52
Uto Ughi - In memoria di Adriana
Panni con U. Ughi (violino), M. Grisanti
(pianoforte)
Gioved 23 ottobre ore 21.00
Momix - Alchemy regia di M. Pandleton
Marted 18 novembre Teatro Olimpico
AUDITORIUM CONCILIAZIONE
Via della Conciliazione, 4, tel. 066.843.921
Torobaka di A. Khan e I. Galvn regia di
A. Khan e I. GalvnconA. Khan e I. Galvn
Mercoled 24 settembre Ore 21.00 Audi-
toriumConciliazione
AUDITORIUMPARCO DELLAMUSICA-
SALATEATRO STUDIO
Viale Pietro de Coubertin, 15, tel.
06.802.412.81
Jammin Jazz con Three For Play, Jazz
It Up
Mercoled 03 settembre ore 21.00
AUDITORIUMPARCO DELLAMUSICA-
SALASANTACECILIA
Giro del mondo in quattro orchestre
dir. H. Chang con B. Berezovskij (piano-
forte), Qatar Philharmonic Orchestra
Marted 09 settembre ore 21.00
CASTEL SANTANGELO
Lungotevere Castello, 50,
tel. 0688522480
Gianluigi Clemente Trio con G. Cle-
mente (piano), F. Michisanti (basso)
Ore 21.30
CENTRALE LIVE
Viale delle Olimpiadi, Foro Italico,
tel. 0773414521
Miguel Angel Zotto and Daiana Gu-
spero
Venerd 05 settembre ore 21.00
MAXXI
Via Guido Reni, 4A, tel. 0639967350
Corpo celeste (italia 2011 - 110) di A.
Rohrwacher
Marted 09 settembre ore 21.00
ROMA SUMMER JAZZ FEST 2014
Via Margutta 51
Le Romane con R. Misiti e A. Gaudio
(voce), A. Baldi (chitarra)
Ore 21.00
TEATRO DELLOPERA
P.zza Beniamino Gigli, 1,
tel. 06.481.602.55/06/4817003
Cenerentola di S. Prokofev (musiche)
regia di coreogr.: D. Deane dir. N. Kaba-
retti con M. Kochetkova, G. Picone / A.
Macario
Gioved 25 settembre ore 20.00 turno A
TEMPIETTO - FESTIVAL MUSICALE
DELLE NAZIONI
tel. 0645615180
Pianomallet Duo - Dal Vecchio al
Nuovo Continente con G. Passerotti
(pianoforte), V. Uleri (marimba
Ore 20.30 Teatro di Marcello, Via del
Teatro di Marcello, 44
Lirica e Concerti

-MSGR - 01 NAZIONALE - 54 - 13/08/14-N:
54
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
TuttaRomaCinema
22 Jump Street
Azione-comico m m m
di Phil Lord e Christopher Miller,
con Jonah Hill, Channing Tatum,
Peter Stormare, Ice Cube, Dave
Franco, Amber Stevens, Nick
Offerman
Sono poliziotti ma si
spacciano per studenti.
Hanno una trentina danni
ma si fingono ventenni.
Dovrebbero trovare uno
spacciatore ma non ne
combinano una giusta. E
intanto prendono in giro se
stessi, il film che stanno
facendo, quelli a cui bene o
male si ispirano, i sequel
che verranno (non perdetevi
i titoli di coda) e le mille
coppie comiche venute
prima di loro. Con
linventiva, il divertimento,
la velocit, lincredibile
capacit di correre su tre o
quattro piste insieme, tipica
del duo Lord/Miller. Gi
registi del primo Jump
Street, di Piovono polpette,
del geniale Lego Movie.
Dunque insuperabili in
quellarte della
ricombinazione che il
segreto della (migliore)
Hollywood di oggi. Sempre
meno cinema, sempre pi
animazione. Anche se live.
`In 8 sale (vedi le Trame)
Solo gli amanti
sopravvivono
Fantastico m m m m
di Jim Jarmusch, con Tilda
Swinton, Tom Hiddleston, Mia
Wasikowska, John Hurt, Anton
Yelchin, Jeffrey Wright
Canto damore per un
mondo che sta
scomparendo. Lasciandosi
dietro tracce di vera
grandezza, per chi sa
coglierle. Scienza e rock,
cinema e letteratura, liuti e
vinile. Non passatismo:
la visione del mondo di due
immortali, o quasi. Che si
chiamano Adamo ed Eva,
vivono uno a Detroit, laltra
a Tangeri. E hanno smesso
da secoli di succhiare il
sangue alla gente, anche
perch oggi pieno di
schifezze. Ma queste sono
miserie, Adamo ed Eva
vivono per la bellezza,
lamore, larte, lamicizia.
Sia pure a fatica, ormai...
Struggente, elegantissimo,
ironico, molto sentimentale:
un film fantastico per
adulti, finalmente. Con una
colonna sonora memorabile.
E la classe di sempre del
grande autore di Dead Man,
Ghost Dog e Broken Flowers.
`Dei Piccoli Sera, Eden, Roxyparioli
Chef - La ricetta
perfetta
Commedia m m 1/2
di e con Jon Favreau, Sofa
Vergara, John Leguizamo, Scarlett
Johansson, Dustin Hoffman, Oliver
Platt, Bobby Cannavale, Robert
Downey jr.
Dai ristoranti di lusso al
food truck. Dai piatti pi
sofisticati a panini-bomba in
stile cubano per una
clientela popolare e
entusiasta. Tutto per colpa
(o merito?) di un blogger
spietato che ridicolizza su
Internet il grande chef alla
moda. Fino a farlo
esplodere, sempre su
Internet, e costringerlo a
ricominciare da zero... Ma
solo chi cade pu risorgere.
Con laiuto dei fidi assistenti
e del figlio bambino, lo chef
decaduto riscopre larte, il
gusto, la gioia di vivere e
creare. Trasparente
metafora di Hollywood
scritta, diretta e interpretata
dallex-indipendente
Favreau, diventato nel
frattempo il regista (lo
schiavo?) del franchise Iron
Man. Cucina povera in salsa
Hollywood, dunque kitsch e
piaciona, ma a suo modo
onesta. Big Night era
unaltra cosa
`In 7 sale (vedi le Trame)
Le cose belle
Documentario m m m 1/2
di Agostino Ferrente e Giovanni
Piperno, con attori non
professionisti
Un film, due epoche. E
quattro personaggi delle
zone pi popolari di Napoli.
Nel 1999 e oggi, mentre i
sogni sbiadiscono e anche
la citt precipita, si degrada,
incancrenisce. Ma senza
mai perdere speranza,
anche perch i registi
scavalcano la cronaca per
puntare ai sentimenti dei
protagonisti. Usando con
gusto e inventiva davvero
eccezionali sia i limiti che i
punti di forza del cinema
dal vero. Per restare
sempre in miracoloso
equilibrio tra la dimensione
intima e quella sociale.
Senza prediche n
piagnistei, ma con una
capacita davvero rara di
incarnare in quattro
personaggi precisi tutti i
Grandi Temi di cui
parliamo ogni giorno, il
lavoro, lamore, la famiglia,
la legge, la societ... Un
piccolo prodigio, che con
quattro storie e una citt
parla di tutti noi.
`Eden, Lux, Madison
Apes Revolution
Il pianeta
delle scimmie
Azione-fantastico m m 1/2
di Matt Reeves, con Andy Serkis,
Jason Clarke, Gary Oldman, Keri
Russell, Toby Kebbell, Judy Greer,
Scimmie contro umani:
capitolo finale. A dieci anni
dal primo episodio, gli
esperimenti condotti sulle
scimmie hanno avuto effetti
opposti. Gli umani sono quasi
estinti, dai primati nata una
super-razza con tanto di
lingua e civilt. E quando un
manipolo di sopravvissuti si
imbatte nel loro
accampamento sui monti
dietro San Francisco, il loro
destino segnato. Gli umani
portano le armi, lodio,
linganno. Lo scimpanz
Caesar predica pazienza e
moderazione. Ma limpetuoso
Koba per la linea dura...
Trama ovvia, performance
stupefacenti. Mai visto
scimmie pi umane. Ovvero
attori digitali pi convincenti.
Strano ribaltamento: per una
volta gli umani (gli attori dal
vero) rappresentano la
Natura. E le scimmie (gli
attori ritoccati in motion
capture) la Tecnica.
`In 11 sale (vedi le Trame)
I consigli
di Fabio Ferzetti
APES REVOLUTION Andy Serkis, di spalle nel ruolo di Caesar, e
Jason Clarke. Il trionfo del motion capture
LE NOVITA
Cinema Roma
Planes2
MissioneAntincendioDigitale 16.30-18.30-20.30-22.30 7,50
Mai cos vicini Digitale 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50
Maleficent Digitale 15.00-17.10-19.20-21.30 3,90-7,50
Chef - LaricettaperfettaDigitale 16.00-18.10-20.20-22.30 3,90-7,50
22JumpStreet Digitale 15.15-17.40-20.00-22.30 3,90-7,50
Hercules: Il Guerriero3D 16.00-18.10-20.20-22.30 9,00
Insiemeper forzaDigitale 15.00-17.30-20.00-22.30 3,90-7,50
Iovengoogni giornoDigitale 16.30-18.30-20.30-22.30 3,90-7,50
Hercules: Il GuerrieroDigitale 17.00-19.10-21.20 7,50
CINEMATEATROS. TIMOTEO ViaApelle,1 - Tel. 06.50916710
Chiusuraestiva
DEI PICCOLI VialedellaPineta, 15- Tel. 06.8553485
Chiusuraestiva
DEI PICCOLI SERA VialedellaPineta, 15- Tel. 06.8553485
Chiusuraestiva
DORIA ViaAndreaDoria, 52-60- Tel. 06.39721446
Chiusoper lavori
EDENFILMCENTER PiazzaColadi Rienzo, 74/76- Tel. 06.3612449
Chiusuraestiva
EURCINE ViaLiszt, 32- Tel. 06.45472089
Chiusuraestiva
EUROPA CorsodItalia, 107/a- Tel. 06.44292378
Chiusoper lavori
FARNESE PiazzaCampode Fiori, 56- Tel. 06.6864395
Chiusuraestiva
FIAMMA ViaBissolati, 47- Tel. 06.485526
Chiusuraestiva
FILMSTUDIO Viadegli Orti dAlibert, 1/c- Tel. 334.1780632
Chiusuraestiva
FLAVIO ViaG.MarioCrescimbeni n.19- Tel. 06.70497905
RassegnanullaaccadeacasoRegiaFrancoVenturini conFedericaDeVita
GALAXY ViaPietroMaffi, 10- Tel. 06.61662413
Chiusoper lavori
GIULIOCESARE VialeGiulioCesare, 229- Tel. 06.45472094
Chiusuraestiva
GREENWICH ViaG. Bodoni, 59- Tel. 06.5745825
Chiusuraestiva
GREGORY ViaGregorioVII, 180- Tel. 06.6380600
Chiusuraestiva
INTRASTEVERE VicoloMoroni, 3/a- Tel. 06.86391361
Chiusuraestiva
JOLLY ViaGianodellaBella, 4/6- Tel. 06.45472092
Chiusuraestiva
KING ViaFogliano, 37- Tel. 06.86324730
Chiusuraestiva
LUX ViaMassaciuccoli, 31 - Tel. 06.86391361
Hercules: Il Guerriero 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00
Transformers4
LEradellEstinzione 16.00-19.00-22.00 6,00
Mai cos vicini 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 16.00-18.10-20.20-22.30 6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 16.00-18.30-21.00 6,00
Maleficent 16.00-18.10 6,00
Lecosebelle 20.30-22.30 6,00
22JumpStreet 16.30-22.50 6,00
Hercules: Il GuerrieroVOIta 19.00-21.00 6,00
Chef - Laricettaperfetta 16.00-18.15-20.30-22.45 6,00
Il magicomondodi Oz 16.15 6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmieVOIta 18.00-21.30 6,00
Planes2- MissioneAntincendio 17.30-20.00-22.30 6,00
2047- Sightsof Death 20.30 6,00
Bambini Piacevole Buono Imperdibile
ADRIANOMULTISALA PiazzaCavour, 22- Tel. 06.36004988
Hercules: Il Guerriero3D 17.00-19.00-21.00-23.00 11,00
Mai cos vicini 16.00-18.10-20.20-22.30 6,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 16.00-22.30 6,00
Planes2- MissioneAntincendio 16.30-18.30-20.30 6,00-8,50
Hercules: Il Guerriero 16.00-18.10-20.20-22.20 6,00-8,50
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 17.50-20.20-22.50 6,00
Planes2- MissioneAntincendio3D 17.30-19.30-21.30 11,00
Chef - Laricettaperfetta 16.00-18.20-20.40-22.50 6,00
22JumpStreet 16.00 6,00
Transformers4- LEradellEstinzione 18.30-21.40
6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 16.00-18.40-21.40 11,00
Salachiusa
ALCAZAR ViaMerrydel Val, 14 - Tel. 06.5880099
Chiusuraestiva
ALHAMBRA ViaPier delleVigne, 4- Tel. 06.06.66012154
Chiusuraestiva
ANDROMEDA ViaMattiaBattistini, 191 - Tel. 06.6142649
Chiusuraestiva
ANTARES VialeAdriatico, 15/21 - Tel. 06.8186655
Chiusoper lavori
ATLANTIC ViaTuscolana, 745- Tel. 06.7610656
Planes2
MissioneAntincendioDigitale 16.30-18.30-20.30 5,00
Transformers4
LEradellEstinzione 22.00 5,00
Il pianetadellescimmie3D 16.30 8,00
Hercules: Il Guerriero3D 21.00-22.50 8,00
Hercules: Il Guerriero 16.20-18.20-20.20-22.20 5,00
Il pianetadellescimmieDigitale 17.30-20.00-22.30 5,00
Anarchia
LaNottedel GiudizioDigitale 16.00-18.10-20.20-22.30 5,00
Planes2- MissioneAntincendio3D 17.30-19.30-21.30 8,00
AUDITORIUMDELMAXXI ViaGuidoReni 4/A- Tel. 06.3201954
Riposo
BARBERINI PiazzaBarberini, 24-25-26- Tel. 0686391361
Hercules: Il Guerriero 17.30-20.00-22.00 6,00-8,50
Hercules: Il GuerrieroVOitaliano 17.30-19.30-21.30 6,00-8,50
Planes2- MissioneAntincendio 17.30-20.00-22.30 6,00-8,50
Il pianetadellescimmieVOitaliano 17.15-22.10 6,00
Il pianetadellescimmie 19.45 6,00
Chef - Laricettaperfetta 17.30-20.10-22.15 6,00
BROADWAY Viadei Narcisi, 26- Tel. 06.2303408
Chiusuraestiva
CASADELCINEMA L.goM. Mastroianni, 1 - Tel. 06.423601
Verdi-Falstaff in ta iano 21.30
CIAK ViaCassia, 692- Tel. 06.33269410
Chiusuraestiva
CINELAND Viadei Romagnoli, 515OstiaLido- Tel. 06.561841
GrandBudapest Hotel Digitale 16.00-18.10-20.20-22.30 3,90-7,50
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 16.00-18.40-21.15 9,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmieDigitale 15.00-17.30-20.00-22.30 3,90-7,50
Transformers4
LEradellEstinzione3D 16.00-19.00-22.00 9,00
Anarchia
LaNottedel GiudizioDigitale 16.00-18.10-20.20-22.30 3,90-7,50
Con la tecnica non si fa il teatro.
Si fa il teatro se si ha fantasia.
(Eduardo De Filippo)

-MSGR - 01 NAZIONALE - 55 - 13/08/14-N:
55
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
TuttaRomaCinema
Cinema Roma
LE TRAME
22 Jump Street
Vedi Rubrica Ferzetti
AdrianoMultisala, Cineland, Lux, UCI
Cinemas Portadi Roma, UCI Cinemas
RomaEst
Apes Revolution - Il
pianeta delle
scimmie
Vedi Rubrica Ferzetti
AdrianoMultisala, Cineland, Lux,
Madison, OdeonMultiscreen, Stardust
Village (Eur), The SpaceCinema
Moderno, The Space CinemaParcode
Medici, UCI Cinemas Marconi, UCI
Cinemas Portadi Roma, UCI Cinemas
RomaEst
Chef - La ricetta
perfetta
Vedi Rubrica Ferzetti
AdrianoMultisala, Barberini,
Cineland, Lux, OdeonMultiscreen,
Stardust Village (Eur), The Space
CinemaParcode Medici, UCI Cinemas
RomaEst
Hercules:
Il Guerriero
Di Brett Ratner. Con Dwayne Johnson, John
Hurt, Ian McShane (Azione, 2014).
Il figlio di Zeus ha da tempo voltato
le spalle alle sue origini divine,
combattendo al fianco di un
gruppo di mercenari. Quando viene
richiamato dal re di Tracia per
addestrare il pi grande esercito di
tutti i tempi, Hercules torna a
combattere per il suo trono.
AdrianoMultisala, Atlantic, Barberini,
Cineland, Lux, OdeonMultiscreen,
Stardust Village (Eur), The Space
CinemaModerno, The Space Cinema
Parcode Medici, UCI Cinemas Marconi,
UCI Cinemas Portadi Roma, UCI
Cinemas RomaEst
Insieme per forza
Di Frank Coraci. Con AdamSandler, Drew
Barrymore, Wendi McLendon-Covey
(Commedia, 2014).
Lei divorziata con due figli, lui
vedovo e padre di tre femmine.
Lauren e Jim si conoscono a un
appuntamento al buio ma le cose
non vanno bene. I due proprio non
si sopportano e anche quando
partono insieme per un viaggio
organizzato le cose non sembrano
migliorare. Poi per...
Cineland
Io vengo ogni giorno
Di Dan Beers. Con Adam Riegler,
Jonathan Kleitman,
Zoe Myers (Commedia, 2014).
Alla vigilia del giorno pi
importante della sua vita, Rob
Crabbe rimane incastrato in un
loop temporale continuo che gli f
rivivere gli avvenimenti della
giornata pi e pi volte. Non solo il
colloquio per entrare al college
quindi, ma anche lagognato
appuntamento con Angela...
The Space CinemaParcode Medici,
UCI Cinemas Portadi Roma, UCI
Cinemas RomaEst
La mafia uccide solo
destate
Di Pier Francesco Diliberto. Con Pier
Francesco Diliberto, Cristiana Capotondi,
Ninni Bruschetta (Commedia, 2013).
Arturo nato a Palermo lo stesso
giorno in cui Vito Ciancimino,
mafioso di rango, viene eletto
sindaco. Seguendo leducazione
civile e sentimentale di Arturo,
bambino prima e giovane uomo
poi, si assiste agli eventi pi tragici
della nostra storia recente.
Madison
Mai cos vicini
Di Rob Reiner. Con Michael Douglas, Diane
Keaton, Sterling Jerins (Commedia-
sentimentale, 2014).
Oren Little, agente immobiliare
egocentrico e indisponente, viene
stravolto dallimprovviso arrivo del
figlio che inaspettatamente gli
molla una nipote che Oren non
sapeva di avere. Incapace di
prendersi cura di una bambina di
9 anni, si affida alla vicina di casa
Leah.
AdrianoMultisala, Cineland, Lux,
Madison, Stardust Village (Eur), The
Space CinemaParcode Medici
Smetto quando
voglio
Di Sydney Sibilia.
Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio
Aprea (Commedia, 2014).
Il ricercatore trentasettenne Pietro
Zinni viene licenziato a causa dei
tagli alluniversit. Il problema
che lui nella vita ha solo studiato.
Lidea per sopravvivere gli appare
semplice quanto drammatica:
mettere insieme i suoi migliori ex
colleghi e formare una banda
criminale.
Madison, UCI Cinemas Marconi
Transformers 4 -
LEra dellEstinzione
Di Michael Bay.
Con Mark Wahlberg, Stanley Tucci, Nicola
Peltz, T.J. Miller, Kelsey Grammer
(Fantascienza, 2014).
A 4 anni dalla distruzione di
Chicago, lumanit cerca di
rimettere in piedi i pezzi. Un
meccanico e sua figlia scoprono
per un camion che si rivela essere
un Optimus Prime. Intanto alcuni
scienziati resuscitano Megatron
che prende il nuovo nome di
Galvatron...
AdrianoMultisala, Atlantic, Cineland,
Lux, Stardust Village (Eur), The Space
CinemaModerno, The Space Cinema
Parcode Medici, UCI Cinemas Marconi,
UCI Cinemas Portadi Roma, UCI
Cinemas RomaEst
DEssai Metropoli
Bambini Piacevole Buono Imperdibile
MADISON ViaG. Chiabrera, 121 - Tel. 06.5417926
LeWeek-End4K 17.00 5,50
SongeNapule4K 18.40-20.50-22.50 5,50
Planes2- MissioneAntincendio4K 17.00-18.50-20.55 7,50
Lecosebelle4K 22.50 5,50
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie4K . 16.30-22.40 5,50
Lecosebelle4K . 18.50-20.55 5,50
Lasediadellafelicit 17.00 5,50
Spaghetti StoryDigitale 18.50-20.55-22.50 5,50
Smettoquandovoglio4K 17.00-18.50-20.55-22.50 5,50
Lamafiauccidesolodestate4K 17.00-18.45-20.55-22.50 5,50
Mai cos vicini 17.00 5,50
GrandBudapest Hotel 18.50-20.55-22.50 5,50
Il capitaleumano 17.00-22.50 5,50
UninsolitonaufragonellinquietomaredorienteDigitale
18.50-20.55 5,50
MAESTOSO ViaAppiaNuova, 416-418- Tel. 06.45472091
Chiusuraestiva
MIGNON ViaViterbo, 11 - Tel. 06.8559493
Chiusuraestiva
NUOVOCINEMAAQUILA ViaLAquila, 66/74- Tel. 06.70399408
Chiusuraestiva
NUOVOOLIMPIA ViaInLucina, 16/g- Tel. 06.6861068
Chiusuraestiva
NUOVOSACHER LargoAscianghi, 1 - Tel. 06.5818116
Chiusuraestiva
ODEONMULTISCREEN PiazzaS. Jacini, 22- Tel. 06.86391361
Hercules: Il Guerriero 18.30-20.30-22.30 6,00
Planes2- MissioneAntincendio 17.30-20.00-22.30 6,00
Chef - Laricettaperfetta 18.00-20.15-22.30 6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 17.30-20.00-22.30 6,00
2047- Sightsof Death 20.30 6,00
QUATTROFONTANE ViaQuattroFontane, 23- Tel. 06.4741515
Chiusuraestiva
REALE PiazzaSonnino, 7- Tel. 06.5810234
Chiusuraestiva
ROXYPARIOLI ViaLuigi Luciani, 54- Tel. 06.3242679
Chiusuraestiva
ROYAL ViaE. Filiberto, 175- Tel. 06.70474549
Chiusuraestiva
SAVOY ViaBergamo, 25- Tel. 06.8541498
Chiusoper lavori
SPAZIOETOILE- MAISONLOUISVUITTON
PiazzainLucina, 41 - Tel. 06.68809520
AvventureAnimate: filmdi animazionedi CentroSperimentaledi Cinematografia- Piemonte
nonstopdalle11.30alle19.00
STARDUSTVILLAGE(EUR) Viadi Decima, 72- Tel. 899.280273
Chef - Laricettaperfetta 16.00-18.10-20.20-22.30 6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 16.00-18.40-22.20 6,00
Maleficent 16.00 6,00
Mai cos vicini 16.15-18.15-20.15-22.15 6,00
Hercules: Il Guerriero 16.30-18.30-20.30-22.30 6,00
Hercules: Il Guerriero3D 17.00-19.00-21.20 10,50
Transformers4
LEradellEstinzione 17.00-20.30 6,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 18.10-20.20-22.30 6,00
Transformers4
LEradellEstinzione 18.30-22.00 6,00
Planes2- MissioneAntincendio3D 17.00-19.10-21.20 6,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 16.20-19.00-21.40 6,00
Planes2- MissioneAntincendio 16.00-18.10-20.20
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 22.30 10,50
STARPLEX ViadellaLucchina, 90- Tel. 06.30819887
Chiusuraestiva
THESPACECINEMAMODERNO PiazzadellaRepubblica, 44- Tel. 892111
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 17.45 10,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 21.00 6,90
Hercules: Il Guerriero3D 16.35-19.00-21.30 10,00-11,50
Hercules: Il Guerriero 17.15-20.00-22.20 6,90
Planes2- MissioneAntincendio 16.50-19.00-21.15 6,90
Transformers4
LEradellEstinzione3D 18.05 11,50
TheButler
UnmaggiordomoallaCasaBianca 21.40 3,00
THESPACECINEMAPARCODE MEDICI
VialeSalvatoreRebecchini, 3-5- Tel. 892111
Planes2- MissioneAntincendio 17.30-19.40-21.50
Transformers4
LEradellEstinzione 18.10-21.30 6,50
Anarchia- LaNottedel Giudizio 19.30-21.55 6,50
Salachiusa
Salachiusa
Iovengoogni giorno 17.20-19.50-22.10 5,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 18.50-21.45 7,00
Hercules: Il Guerriero 17.30-19.45-22.00 6,50
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 18.10-21.10 5,00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 19.15-22.15 5,00
Salachiusa
Salachiusa
TheButler - Unmaggiordomo
allaCasaBianca 19.05-22.05 3,00
Hercules: Il Guerriero 18.05-20.20-22.35 6,50
Hercules- Laleggendahainizio 18.55-21.05 6,50
Transformers4
LEradellEstinzione 18.45 5,00
Mai cos vicini 22.25 5,00
Chef - Laricettaperfetta 19.25-22.00 6,50
Hercules: Il Guerriero3D 19.20-21.35 10,00
TIBUR Viadegli Etruschi, 36- Tel. 0686391361
Chiusuraestiva
TRIANON ViaMuzioScevola, 29- Tel. 06.7858158
Chiusoper lavori
UCI CINEMASMARCONI ViaEnricoFermi, 161 - Tel. 892.960
Planes2- MissioneAntincendio 19.30-21.30 6,50
Hercules: Il Guerriero3D 20.10-22.40 9,30
Transformers4
LEradellEstinzione 21.30 6,20
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 19.40-22.30 6,20
Maleficent 20.00 6,20
Smettoquandovoglio 22.30 5,00
Hercules: Il Guerriero 20.00-22.30 6,20
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 19.20-22.10 9,30
UCI CINEMASPARCOLEONARDO ViaPortuense, 2000- Tel. 892.960
Transformers4- LEradellEstinzione 17.20-21.00
Hercules: Il Guerriero 17.45-20.15-22.45
Iovengoogni giorno 16.50-19.35-21.50
Unanotteingiallo 17.40-19.55-22.10
Hercules: Il Guerriero 17.00-19.25-21.50
MonumentsMen 18.30
Smettoquandovoglio 18.30-21.30
22JumpStreet 17.10-19.45-22.20
Transformers4
LEradellEstinzione3D 18.15-21.50
Transformers4- LEradellEstinzione 18.30-22.00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie3D 19.00-22.00
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 18.10-21.20
Planes2- MissioneAntincendio 17.00-19.30-22.00
Hercules: Il Guerriero 16.20-18.45-21.15
Anarchia- LaNottedel Giudizio 17.20-20.10-22.35
Il magicomondodi Oz 16.50-19.20
Edgeof Tomorrow- Senzadomani 21.50
Mai cos vicini 17.40-20.00-22.15
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 16.30-19.30-22.30
Chef - Laricettaperfetta 16.45-19.30-22.15
Insiemeper forza 16.50-19.40-22.20
Maleficent 17.20-19.45-22.15
Salachiusa
Salachiusa
Hercules: Il Guerriero3D 17.10-19.35-22.00
Transformers4
LEradellEstinzione 16.25-20.00
UCI CINEMASPORTADI ROMA ViaAlbertoLionello, 201 - Tel. 892.960
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 13.30-16.30-19.30-22.30
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 13.00-16.00-19.00-22.00
Il magicomondodi Oz 14.30-17.00
Gracedi Monaco 19.30-22.05
Planes2- MissioneAntincendio 14.30-16.45-19.10-21.30
Hercules: Il Guerriero 14.05-17.00-19.30-22.00
Maleficent 14.30-17.00-19.35
Unanotteingiallo 22.00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 14.30-17.10-19.45-22.20
Transformers4- LEradellEstinzione 14.30-18.00-21.30
Transformers4
LEradellEstinzione3D 14.30-18.00-21.30
Transformers4- LEradellEstinzione 14.00-17.30-21.00
Hercules: Il Guerriero3D 13.40-16.30-19.10-21.40
Iovengoogni giorno 14.00-17.00-19.30-22.10
Hercules: Il Guerriero 13.10-15.45-18.05-20.25-22.45
22JumpStreet 13.30-16.20-19.20-22.00
UCI CINEMASROMAEST ViaCollatina, 858- Tel. 892960
Hercules: Il Guerriero3D 16.20-19.00-21.40 9,30
Hercules: Il Guerriero 17.00-19.40-22.20 6,20
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 16.30-19.30-22.30 6,20
Anarchia- LaNottedel Giudizio 17.10-19.50-22.30 6,20
MonumentsMen 16.50-22.20 6,20
Gracedi Monaco 19.45 6,20
Maleficent 17.00 6,20
Chef - Laricettaperfetta 19.30-22.15 6,20
Maleficent 16.00 6,20
ApesRevolution
Il pianetadellescimmie 18.30-21.30 6,20
Transformers4
LEradellEstinzione 17.35-21.10 6,20
Iovengoogni giorno 17.15-19.45 6,20
22JumpStreet 22.10 6,20
Transformers4
LEradellEstinzione 18.10-21.45 6,20
Il magicomondodi Oz 16.10 6,20
Transformers4
LEradellEstinzione 18.25-22.00 6,20
Planes2- MissioneAntincendio 16.00-18.15-20.30-22.45 6,20
TIZIANODESSAI ViaG. Reni, 2- Tel. 06.3236588
Mai cos vicini 20.30-22.30 4,00
Lasediadellafelicit 21.30 4,00
ARENEROMA
ARENA AQUILA SOTTO LE STELLE PiazzaleElsaMorante-
Planes2- MissioneAntincendio 21.15
ARENA CINECITT Piazzadi Cinecitt, 11 -
Allacciatelecinture 21.15 5,00
ARENA FARNESINA
VialeAntoninodi SanGiuliano- LungotevereMarescialloDiaz -
Lamafiauccidesolodestate 21.15 5,00
ARENA MIBACT PiazzaSantaCroceinGerusalemme, 9/a-
Orlandofurioso 21.30
ARENA MONTESACRO ViaMonteRuggero-
Smettoquandovoglio 21.15 5,00
ARENA NUOVOSACHER LargoAscianghi, 1 - Tel. 06.5818116
Philomena 21.30 6,00
ARENA OSTIAParcoXXVNovembre1884- VialedellaVittoria- Ostia-
Romacittaperta 21.15 5,00
ARENA PARCO NEMORENSE ViaNemorense- ViaPanaro-
Smettoquandovoglio 21.15 5,00
ARENA PIAZZA VITTORIO PiazzaVittorio-
Spaghetti Story 21.15 5,00
Zoran, il mionipotescemo 21.30 5,00
ARENA STARDUST VILLAGE (EUR)Viadi Decima, 72- Tel. 06.52244119
Unfidanzatoper miamoglie 21.30 4,50
ARENA TIZIANO ViaG. Reni, 2- Tel. 06.3236588
Lasediadellafelicit 21.30
ARENA VILLABONELLI ViaCamilloMontalcini -
Lamafiauccidesolodestate 21.15 5,00
ARENA VILLACARPEGNA Piazzadi VillaCarpegna-
Spaghetti Story 21.15 5,00
ARENA DEL CHIOSTROSAN PIETROIN VINCOLI
viaEudossiana-LaSapienzaUniv. di Roma- Tel. 06.9963536
Allacciatelecinture 21.15 5,00
ARENA DI CASTEL SANTANGELO
Giardini di Castel SantAngelo- PiazzaAdriana- Tel. 06.9963536
Lamafiauccidesolodestate 21.15 5,00
Moliereinbicicletta 21.30 5,00
ARENA DI GARBATELLA PiazzaBenedettoBrin- Tel. 06.9963536
Dallas BuyersClub 21.15 5,00
ARENA DI VILLA LAZZARONI viaTommasoFortifiocca, 71 -
Lamafiauccidesolodestate 21.15 5,00
KINO ARENA ViaCasilinaVecchia42- Tel. 06.70305684
200.000Dirty 21.30 5,00
LISOLA DEL CINEMA P.zzaS. BartolomeoallIsola- Tel. 06.58333113
Apropositodi Davis 21.30 6,00
MINI ARENA PIGNETO ViaFilippodeMagistris, 21 - Tel. 339.3618216
Unapazzastoriadamore 21.00
ANZIO
ASTORIA ViaG. Matteotti, 8- Tel. 06.9831587
Edgeof Tomorrow- Senzadomani Digitale
16.30-18.30-20.30-22.30 5,00
Chiuso
CINEMA MODERNO MULTISALAPiazzadellaPace, 5- Tel. 06.9844750
Planes 2- MissioneAntincendio 18.30-20.30-22.30 7,00
Hercules: Il GuerrieroDigitale 18.30-20.30-22.30 7,00
ApesRevolution- Il pianeta 18.30-21.30 5,00
Transformers4- LEraDigitale 19.00 5,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 22.30 5,00
MULTISALA CINEMA LIDO viadellecinqueMiglia- Tel. 06.98981006
ApesRevolution- Il pianeta3D 22.30 5,00
ApesRevolution- Il pianeta 18.00-20.15-22.30 5,00
Planes 2- MissioneAntincendio 18.30-20.30-22.30 7,00
Maleficent Digitale 18.30 5,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 20.30-22.30 5,00
BRACCIANO
VIRGILIO ViaFlavia, 42- Tel. 06.9987996
Planes2- MissioneAntincendio 17.30-19.30-21.30
Anarchia- LaNottedel Giudizio 18.00-20.00-22.00
COLLEFERRO
ARISTON ViaConsolareLatina- Tel. 06.9700588
Transformers4- LEra3D 17.30-20.30 10,00
Maleficent Digitale 18.30-20.30 5,00
LeOrigini del MaleDigitale VM14 22.30 5,00
Insiemeper forzaDigitale 18.10-20.20-22.30 5,00
Chiusoper lavori
Anarchia- LaNottedel Giudizio 18.15-20.15-22.30 5,00
Transformers4- LEraDigitale 19.00-22.00 5,00
FIANOROMANO
CINEFERONIA ViaMilano19- Tel. 0765.451211
Transformers4- LEra3D 18.00-21.15 8,00
Transformers4- LEra 18.15-21.30 5,00
ApesRevolution- Il pianeta3D 18.00-21.00 8,00
Salachiusa
22JumpStreet 18.00-20.15-22.30 5,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 18.00-20.15-22.30 5,00
Il magicomondodi Oz 18.00-20.15 5,00
Provettadamore 22.30 5,00
ApesRevolution- Il pianeta 18.30-21.30 5,00
Salachiusa
Iovengoogni giorno 18.00-20.15-22.30 5,00
FRASCATI
POLITEAMA L.goAugustoPanizza,5- Tel. 06.9420479
Chiusoper lavori
Transformers4- LEra3D 17.30-21.30 8,00
Chiusoper lavori
Chiusoper lavori
FREGENE
ARENA FELLINI Lungomaredi Levante, 50- Tel. 393.5100051
Planes2- MissioneAntincendio 21.30 8,00
GENZANO
CYNTHIANUM VialeMazzini, 9- Tel. 06.9364484
Apes Revolution- Il pianeta3D 17.30-22.30 6,50
Apes Revolution- Il pianeta 20.15 4,50
Planes2- MissioneAntincendio 18.00-20.15-22.30 7,00
GROTTAFERRATA
ALFELLINI Viale1 Maggio, 88- Tel. 06.9411664
Apes Revolution- Il pianeta 17.30-20.00-22.30 4,00
GUIDONIAMONTECELIO
THE SPACE CINEMA GUIDONIA ViaRoma- Tel. 892111
Apes Revolution- Il pianeta 18.20 5,50
Unanotteingiallo 20.50 5,50
Hercules: Il Guerriero 23.00 5,50
Transformers4- LEra 19.00 5,50
22JumpStreet Digitale 22.30 5,50
Apes Revolution- Il pianeta3D 18.30-21.00 10,00
Hercules: Il GuerrieroDigitale 18.40-20.40-22.40 5,50
Transformers4- LEraDigitale 18.00-21.00 5,50
Iovengoogni giorno 18.30-20.30-22.30 5,50
Fugadi cervelli Digitale 18.00-20.20-22.50 3,00
Maleficent 18.20 5,50
DeliveryManDigitale 20.30 5,50
Anarchia- LaNottedel Giudizio 22.40 5,50
Hercules: Il Guerriero3D 18.30-20.30-22.30 10,00
Planes2- MissioneAntincendio 18.20-20.30-22.40 5,50
LADISPOLI
LUCCIOLA P.zzaMartini Marescotti, 3/a- Tel. 06.99222698
Apes Revolution- Il pianeta 18.30-21.30 5,00
POMEZIA
MULTIPLEX LA GALLERIA ViadellaMotomeccanica- Tel. 06.9122893
Edgeof Tomorrow- Senza 18.30-20.30-22.30 7,00
Anarchia- LaNottedel Giudizio 18.30-20.30-22.30 7,00
Hercules: Il GuerrieroDigitale 18.30-20.30-22.30
Rio2- MissioneAmazzonia 18.30 4,50
Gigolper caso 20.30-22.30 4,50
Chiuso
Noah 17.00-20.00-22.30 4,50
SANTAMARINELLA
ARENA LUCCIOLA ViaAurelia, 311 - Tel. 333.4644181
CaptainAmerica: The 21.30 6,50
TOLFA
CINETEATRO CLAUDIO VialedItalia, 102- Tel. 06.9941525
Riposo
TREVIGNANOROMANO
ARENA PALMA ViaGaribaldi - Tel. 06.9997796
Planes 2- MissioneAntincendio 21.30 5,00
PALMA V.leGaribaldi - Tel. 06.9999796
Planes 2- MissioneAntincendio 19.30 5,00
Riposo
VELLETRI
AUGUSTUS MULTISALA ViaFilippoTurati snc- Tel. 06.9637250
ApesRevolution- Il pianeta 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00
Transformers4- LEra 16.00-19.00-22.00 5,00
Hercules: Il GuerrieroDigitale 16.00-18.10-20.15-22.30 5,00
Planes 2- MissioneAntincendio 16.00-18.10-20.15-22.30 7,00
Teatro

-MSGR - 01 NAZIONALE - 56 - 13/08/14-N:
56
Mercoled 13Agosto2014
www.ilmessaggero.it
Supplemento
Convenienza
P
r
o
m
o
z
i
o
n
e

v
a
l
i
d
a

n
e
i


p
u
n
t
i

d
i

v
e
n
d
i
t
a

a
d

i
n
s
e
g
n
e

C
o
n
a
d

a
s
s
o
c
i
a
t
i

a

C
o
n
a
d

d
e
l

T
i
r
r
e
n
o

c
h
e

e
s
p
o
n
g
o
n
o

i
l

m
a
t
e
r
i
a
l
e

i
n
f
o
r
m
a
t
i
v
o
.
1
,
59
al kg
REPARTO FRUTTA & VERDURA
UVA VITTORIA
CONAD
PERCORSO QUALIT
7
,
50
PRODOTTI AL BANCO GASTRONOMIA
ASIAGO DOP
SAPORI&DINTORNI CONAD
al kg
9
,
90
REPARTO MACELLERIA
BISTECCA
DI BOVINO ADULTO
nella cost
un esemp
nella cost
al kg
3
,
80
al kg 7,60
PRODOTTI AL BANCO GASTRONOMIA
INSALATA DI RISO
500 g
8
,
90
NEI PUNTI VENDITA CON REPARTO
PESCHERIA ASSISTITA
FILETTO
DI PLATESSA
al kg
D a m e r c o l e d 1 3 / 0 8 a m a r t e d 1 9 / 0 8