Sei sulla pagina 1di 24

Curve eleganti

Il ruolo dellalluminio nellacquario danese The Blue Planet


SOLUZIONI INNOVATIVE IN ALLUMINIO DAL GRUPPO SAPA 1:2014
Lalluminio ideale.
leggero, facile da usare,
versatile ed economico.
Kim Herforth Nielsen, Architetto
SOLUZIONI ECOLOGICHE
EDIFICI AD ENERGIA
POSITIVA
ASPETTATIVE ELEVATE
SEGNALI DI CRESCITA
IN BRASILE
L
A NUOVA SAPA, che combina le attivi-
t di estrusione, sistemi per edilizia
e tubi di precisione di Sapa e Hydro,
conta 100 stabilimenti in pi di 40
Paesi e grazie alle sinergie potr
ofrire ancora pi valore aggiunto ai clienti.
Oggi siamo pi forti, con 23.000 dipendenti
appassionati di soluzioni in alluminio, e dif-
ferenti, con pi personale di ricerca e com-
merciale rispetto ai concorrenti e loferta di
soluzioni pi ampia del settore.
Sapa deve guidare lo sviluppo del settore.
Dobbiamo essere la scelta preferenziale dei
clienti alla ricerca di soluzioni in allumi-
nio, perch siamo consapevoli del
valore della stretta collaborazione
con i clienti per realizzare
soluzioni pi intelligenti con
il materiale del futuro.
Shapes verr pubblicata
2 volte allanno in 17 lingue
e vi aggiorner su trend
e nuove applicazioni
con articoli tecnici ed
analisi di mercato. Mi
auguro che la rivista
possa risultare utile
per il vostro lavoro.
07
Aspettative elevate
Il potenziale di crescita per lalluminio in Brasile
enorme, con le costruzioni al primo posto.
14
Meraviglie sottomarine
Lalluminio il materiale preferito di Kim Herforth
Nielsen, del team dellacquario nazionale danese.
18
Fonte di creativit
Sapa Prole Academy ofre ai clienti le competenze
tecniche necessarie per realizzare soluzioni veramente
creative.
22
Energia positiva
Gli edici realizzati dal consorzio norvegese Powerhouse
producono pi energia di quanta ne consumano.
Editoriale Indice
Pi forti
per i clienti
07
18
14
22
Presidente e CEO, Sapa
SVEIN TORE HOLSETHER
IN QUESTO NUMERO
Come funziona/Unigrain 03 In primo piano/La nuova Sapa 04 News 10
Inserto centrale/Sapa nel mondo 12 Trend 17 Ispirazione 21
Shape la rivista per i clienti del Gruppo Sapa e viene pubblicata due volte lanno in 17 lingue.
Direttore Responsabile: Kevin Widlic, kevin.widlic@sapagroup.com Curatore: Eva Ekselius,
eva.ekselius@sapagroup.com Redattore capo: Ylva Carlsson Pubblicit: Karin Sderlind
Coordinamento linguistico: Inger Finell Produzione: Appelberg Publishing Group
Stampa: V-TAB Cambio di indirizzo: I clienti devono informare il proprio referente
in Sapa, i dipendenti il reparto di amministrazione, gli altri interessati il Reparto Comunicazione
al numero +46 (0) 8 459 59 00. Shapes disponibile anche al sito www.sapagroup.com
Copyright Sapa AS 2013 Tutti i nomi dei prodotti Sapa in questa rivista
sono marchi commerciali del Gruppo Sapa.
Una soluzione superiore
Proli ordinari Proli unigrain
I proli Sapa unigrain eliminano una fonte di spreco.
I PROBLEMI DI GRANI sulla
parte esterna sono una
delle maggiori cause di
sprechi e costi accessori
in sede di forgiatura e
lavorazione dei proli in
alluminio estruso. Lo stra-
to esterno dei prodotti
convenzionali destinati a
queste lavorazioni contie-
ne spesso cristalli troppo
grossi che possono
indebolire o addirittura
provocare il cedimento
del prodotto nito. La
tecnologia unigrain di
Sapa rappresenta una so-
luzione unica ed afdabi-
le. I prodotti unigrain ven-
gono utilizzati in diversi
settori, tra cui automobili-
stico e trasporti.
TESTO DANIEL DASEY ILLUSTRAZIONE SAPA
Problemi signicativi di grani troppo
grossi alla periferia. Lo strato spesso di
grani grossi ricristallizza la microstrut-
tura in supercie e comporta problemi
di lavorazione successiva e scarsa quali-
t del prodotto.
Tolleranze geometriche limitate per i
proli in seguito al processo di estru-
sione di qualit inferiore. Le potenziali
applicazioni sono limitate.
Livelli signicativi di sprechi e costi
accessori a causa della qualit
inferiore del prodotto nito.
Problemi di grani troppo grossi
alla periferia ridotti di un ordine di
grandezza.
Tolleranze geometriche migliorate
di un ordine di grandezza per le for-
me dei proli rilevanti, ampliando
quindi le potenziali applicazioni.
Riduzione signicativa dei livelli
di spreco, maggiore efcienza e
minori costi.
Caratteristiche
Caratteristiche
come funziona
4 SHAPES 1. 2014
La nuova Sapa il fornitore di soluzioni in alluminio pi grande
a livello mondiale ed ora punta a diventare il migliore.
S
IAMO IL PI GRANDE FORNITORE di soluzioni in
alluminio, aferma Svein Tore Holsether, Presidente e
CEO di Sapa. Ora vogliamo diventare anche il migliore
ed a tal scopo investiremo nei nostri punti di forza. La
nostra competenza ci consentir di sdare le conven-
zioni e contribuire a dare forma al futuro.
Norsk Hydro asa ed orkla asa, societ di propriet di Sapa, nel
2012 hanno concordato di combinare le proprie attivit di produ-
zione di proli in alluminio, sistemi per edilizia e tubi. La nuova
societ, Sapa, una joint-venture al 50% ed opera in pi di 40
paesi. Oltre a posizioni leader in Europa e Nordamerica, lazienda
vanta una forte presenza in mercati emergenti quali Brasile,
Argentina, Cina, India e Vietnam.
La nuova Sapa il leader del settore in termini di presenza
globale, ricerca e sviluppo, competenza tecnica, oferta di pro-
dotti e vicinanza al cliente. I clienti dovrebbero trarre vantaggio
non soltanto dal fatto che la competenza combinata di Sapa sar
disponibile in pi di 100 sedi nel mondo, ma anche perch una-
zienda pi forte costringer i concorrenti ad af nare le proprie
competenze per restare al passo.
La nuova azienda dar un impulso a tutto il settore, aferma
Holsether.
Tuttavia, lintegrazione delle attivit di estrusione di Sapa e
Hydro richieder grande attenzione. Holsether consapevole del
fatto che il futuro brillante dellazienda sar un po pi proble-
matico nelle aree interessate dalla riorganizzazione. Questo vale
in particolare per lEuropa, dove molti mercati e segmenti di
mercato sono in dif colt da almeno 5 anni.
Le aziende avrebbero dovuto riorganizzarsi anche se fossero
state ancora separate, spiega Holsether. Ma sono convinto che
combinando le nostre attivit, con lobiettivo di trarre il meglio
da entrambe, riusciremo ad adattarci alla situazione del mercato
in modo migliore rispetto a due aziende separate. Inoltre, il fatto
di poter contare su un partner forte ed af dabile dovrebbe anda-
re a tutto vantaggio dei clienti.
LOBIETTIVO FINALE DELLA nuova Sapa diventare il
migliore fornitore di soluzioni per tutti i clienti ed i settori,
secondo Holsether.
questo il nostro unico obiettivo, conferma Holsether.
Hydro e Sapa hanno profuso un grande impegno per diventare i
partner preferenziali del settore. Combinare il meglio di entram-
be come creare un dream team, e noi vogliamo diventare un
fornitore da sogno.
Sebbene preveda che il trend positivo in termini di aumento
delluso pro capite di alluminio in mercati emergenti come
Brasile e Cinasia destinato a proseguire, Holsether conta anche
su mercati pi consolidati come Europa e Nordamerica per
TESTO KEVIN WIDLIC FOTO KRISTOFER SAMUELSSON

Pi intelligente
razionale
LA NUOVA SAPA
1. 2014 SHAPES 5
Vogliamo
guidare lo
sviluppo del
settore.
Svein Tore Holsether,
Presidente e CEO di Sapa
6 SHAPES 1. 2014
Dopo la fusione che ha
portato alla nascita di una
nuova Sapa pi grande,
i clienti si aspettano che
vengano investite sempre
pi risorse tecniche per
migliorare le propriet dei
prodotti ed ottimizzare la
formatura, lespansione
e lallargamento dei tubi,
senza accumuli di materia-
le sugli utensili durante la
produzione di massa. Inol-
tre, aspettiamo prodotti
sempre pi resistenti alla
corrosione e giunti robusti
a prova di perdite.
Dott. R. K. Malhotra,Presidente,
Spirotech Heat Exchangers,Nuova
Delhi, India
In veste di clienti di
estrusioni sia di Hydro
che di Sapa, siamo
convinti che la nuova
azienda sar ancora
pi versatile e riuscir
addirittura a migliora-
re qualit e puntualit
di consegna. Inoltre, la
spinta innovativa nel
campo dei proli estrusi
della neonata Sapa con-
tribuir ad aumentare la
competitivit dei nostri
prodotti, in particolare
riducendo le tolleranze
di estrusione ed i costi.
Thomas Rubaek, Responsabile di
Progetto,Fionia Lighting,Snders,
Danimarca
Collaboriamo con Hydro
e Sapa da tantissimo
tempo e nel corso degli
anni abbiamo superato
ogni dif colt per lavorare
insieme in modo sempre
pi ef ciente. Lintegra-
zione delle due aziende
creer nuove opportunit
nel mercato dellalluminio,
oltre a nuove possibilit
ed aree di cooperazione a
vari livelli. Mi auguro che in
futuro la nostra collabo-
razione sar ancora pi
procua.
Aldona Berczyska, Responsabile
Acquisti,Altrad-MostostalSpka,
Siedlce, Polonia
rimanere al vertice nello sviluppo di applicazioni sostenibili
in grado di soddisfare i requisiti dei megatrend globali come
urbanizzazione e cambiamenti climatici.
Inoltre, sono convinto che la Cina rivestir un ruolo
importante per linnovazione nel campo dellalluminio,
aggiunge Holsether.
Nel frattempo, Sapa continuer a sviluppare nuove soluzio-
ni a tutto vantaggio dei clienti, sfruttando le maggiori compe-
tenze acquisite in termini di materiali ed applicazioni.
Dobbiamo essere pi creativi nel trovare nuovi utilizzi
dellalluminio al posto di altri materiali come rame ed acciaio,
perch in molti casi non saranno i clienti a chiederlo, prose-
gue Holsether. Noi conosciamo bene lalluminio e dobbiamo
valorizzarne le opportunit.
Domanda in ascesa
G
I megatrend globali come urbanizzazione,
miglioramento degli standard di vita, cam-
biamenti climatici e maggiore fabbisogno
energetico comporteranno un aumento del-
la domanda di soluzioni innovative, ef cienti
e sostenibili.
G
La domanda di veicoli pi leggeri ed edi-
ci ad alta ef cienza energetica in ascesa.
I nuovi trend di design puntano molto sullal-
luminio, un materiale che pu essere riciclato
praticamente allinnito senza rinunciare alle
sue caratteristiche positive.
I CLIENTI ACCOLGONO LA NUOVA SAPA
LA NUOVA SAPA
1. 2014 SHAPES 7
IL CONSUMO DI ALLUMINIO estruso in Brasile
aumentato del 7,5% rispetto allo scorso anno,
anche grazie ai lavori per la FIFA World Cup 2014
e le Olimpiadi del 2016. LAssociazione Brasiliana
dellAlluminio (ABAL) prevede che nel 2013 il con-
sumo raggiunger 366.000 tonnellate metriche.
Oltre la met della domanda deriva dal settore
delle costruzioni, in particolare per i telai, ed Ayr-
ton Filletti, Direttore Tecnico della ABAL, aferma
che il settore dovr continuare a puntare sulle
estrusioni nei prossimi anni. Filletti aggiunge che
parte della crescita legata direttamente ai lavori
per la FIFA World Cup e le Olimpiadi, ad es. con
progetti di estrusione per stadi ed aeroporti.
Nel medio e nel lungo periodo, la maggiore
domanda di qualit e comfort ambientale termico
ed acustico e la maggiore precisione richiesta in
termini di standard di prestazioni di telai e facciate
dovrebbero contribuire ad una maggiore richiesta di
prodotti estrusi in edilizia, aferma Filletti.
Filletti aggiunge che anche altri segmenti di
mercato presentano un potenziale di crescita ele-
vato in Brasile. Il maggiore quello dei trasporti,
che rappresenta il 15% della domanda di prodotti
estrusi.
NEL SEGMENTO DEI TRASPORTI, la ABAL
prevede che la crescita del consumo di proli in
alluminio sar sostenuta dalla necessit di veicoli
pi leggeri per il trasporto delle merci. Il trend
sar dettato anche dai requisiti legati allambiente
come la riduzione dei consumi di carburante,
secondo Filletti.
Le estrusioni presentano un grande potenziale
anche in altre modalit di trasporto dei passeggeri,
ad es. ferrovie, ferrovie leggere e metropolitane,
aferma Filletti, aggiungendo che nei prossimi
anni la domanda di alluminio estruso dovrebbe
aumentare anche nei segmenti delle spedizioni
e dellofshore.
Ayrton Filletti
Direttore Tecnico,
ABAL
Gli esperti prevedono
una grande crescita per
lalluminio nei prossimi
anni in Brasile.
TESTOKEVIN WIDLIC FOTO ISTOCKPHOTO,
PAULO GUIMARES
BRASILE
approfondimento
Aspettative elevate
8 SHAPES 1. 2014
Sapa riveste un ruolo importante
nella ristrutturazione del
Maracan di Rio de Janeiro.
TESTO KEVIN WIDLIC FOTO SAPA
A PRESCINDERE DA CHIvincer la FIFA World
Cup 2014 al Maracan di Rio de Janeiro, Sapa
gi soddisfatta di un risultato: lo stadio rinnovato
conterr pi di 50 tonnellate metriche di soluzioni in
alluminio estruso dellazienda.
Il rinnovo del Maracan, che ospit quasi
200.000 spettatori per la nale dei Mondiali di
Calcio del 1950, prevede luso di componenti in
alluminio estruso sia nella facciata principale che
agli ingressi dello stadio, detti anche portali. Il
cliente desiderava un telaio in alluminio robusto
ma allo stesso tempo accattivante, spiega Marcelo
Santos, Direttore Commerciale di Sapa.
Lo stabilimento di estrusione Sapa di Itu, nei
pressi di San Paolo, ha fornito le proprie soluzioni
anche per la Arena Pernambuco di Recife, un altro
degli stadi che ospiteranno i Mondiali, e per lo
stadio Governatore Roberto Santos di Salvador,
nello stato di Bahia.
Sapa ha fornito la struttura di supporto per
Il telaio
giusto
Il consumo pro capite di prodotti
estrusi in Brasile di poco inferiore a
2 kg allanno, pari alla met di quello dei
Paesi pi sviluppati economicamente.
Il consumo cresce in modo lento e
graduale, spiega Filletti. Non prevedia-
mo un vero e proprio boom in Brasile nei
prossimi anni.
LA MAGGIORE SFIDAper il settore
dellestrusione consiste nel pubbliciz-
zare maggiormente i prodotti in tutti i
segmenti di mercato. Il quadro com-
pletato da una scarsa documentazione
in merito al processo di estrusione e da
una carenza di conoscenza in generale
delle propriet e dei vantaggi dei proli
in alluminio estruso rispetto alle altre
soluzioni tra le aziende ed i potenziali
clienti.
La ABAL e gli estrusori brasiliani
stanno profondendo un considerevole
impegno per promuovere il materiale tra
i reparti tecnici delle aziende, gli istituti
di architettura ed i professionisti del
settore, conclude Filletti. ~
approfondimento BRASILE
Amandio
Nascimento,
titolare del
Grupo Paris.
Sapa in Brasile
SAPA POSSIEDE DUEstabili-
menti ad Itu, nei pressi di San
Paolo, che impiegano pi di
500 addetti.
Il pi grande, specializzato
in estrusione dellalluminio,
serve il mercato brasiliano con
prodotti estrusi per una variet
di applicazioni, principalmente
nei settori di edilizia e trasporti.
Il pi piccolo specializ-
zato nella produzione di tubi
di precisione in alluminio per
applicazioni di oledinamica e
trasferimento di calore.
1. 2014 SHAPES 9
Il progetto
Luogo: Stadio
Maracan di Rio
de Janeiro
Fornitore: Sapa
Extrusions di Itu
(Brasile)
Consulenti:
Crescncio
Petrucci
e Luciene Longo
Fonderia:
Grupo Paris
Impresa edile:
Construtora
Odebrecht
i pannelli solari che genereranno lelettricit
necessaria per lo stadio di Salvador, realizzata con
estrusioni anodizzate e lavorate.
Il progetto stato diretto dai consulenti Cre-
scncio Petrucci e Luciene Longo, in collaborazio-
ne con la fonderia Grupo Paris e limpresa edile
Construtora Odebrecht.
AL MIO CORSO DI ARCHITETTURAavevamo
punti di vista diferenti, ma tutti gli studenti erano
daccordo sui vantaggi delluso dellalluminio nei
nostri progetti, aferma Longo. anche per que-
sto che da allora ho scelto di lavorare con questo
materiale, per la sua resistenza, le sue prestazioni e
la sua bellezza.
Una volta scelto il materiale, Amandio Nasci-
mento, titolare del Grupo Paris, aferma che la
scelta dellestrusore stata piuttosto semplice, vi-
sta la qualit dei prodotti e dei servizi dellazienda.
Per la commessa del Maracan il simbolo
del nostro calcio ci siamo afdati al team Acro di
Itu, assegnando loro la fornitura delle soluzioni in
alluminio per questa ristrutturazione unica alla
quale collaboriamo con orgoglio.
Santos concorda che si tratta di un progetto
speciale. Quando il personale ha saputo che avrebbe
realizzato i componenti in alluminio necessari
per il rinnovo del Maracan, leccitazione salita
alle stelle, conferma Santos. Tutti i clienti sono
ugualmente importanti, ma visto che la FIFA World
Cup sar una vetrina per il Brasile nei confronti del
mondo, abbiamo fatto di tutto per rispettare le con-
segne e fornire i prodotti con le rigorose speciche
richieste. ~
Il Maracan ospiter
7 incontri della FIFA
World Cup 2014,
nalissima inclusa.
10 SHAPES 1. 2014
news

Ispirazioni vincenti
SAPA HA SVOLTOil suo primo
test di saldatura per attrito
(FSW) su una linea di produ-
zione utilizzando una saldatrice
FSW a bobina, costituita da due
spalle che operano su una sezio-
ne saldata da entrambi i lati.
Si tratta di uno sviluppo mol-
to interessante, aferma Mike
Tozier, Responsabile Sviluppo
Tecnologico in Sapa Extrusions
North America. Infatti, consen-
te la saldatura di materiale pi
spesso che mai e di proli cavi
che in passato non avrebbero
potuto essere saldati senza costi
esorbitanti.
Tozier aferma che questa
tecnologia ideale per i
componenti per applicazioni
nel settore del trasporto di
massa e per i ponti, oltre che
per vari prodotti industriali
e di consumo che utilizzano
estrusioni cave e richiedono un
metodo di giunzione robusto.
Attualmente, Sapa al lavoro
per individuare le applicazioni
giuste e commercializzare la
nuova tecnologia.
Sviluppi interessanti nel campo della saldatura per attrito
SEI PROGETTI realizzati con lallu-
minio si sono aggiudicati diversi premi al
World Architecture Festival (WAF) di
Singapore.
Tenutosi dal 2 al 4 ottobre, il WAF le-
vento mondiale pi prestigioso nel campo
dellarchitettura. I progetti erano suddi-
visi in 30 categorie, tra cui uf ci, luoghi di
culto, abitazioni private, istituti scolastici
e centri commerciali, ed i premi sono stati
assegnati sia a progetti gi completati che
sulla carta.
La medaglia doro nella categoria Pro-
getti Futuri Sperimentali stata assegna-
ta alla White Collar Factory di Londra
(GB). Presto questa torre di 16 piani far
capolino su Old Street Yard nel quartiere
emergente Tech City della capitale ingle-
se. Si tratta di un nuovo complesso per uf-
ci ispirato alla classica struttura multi-
piano delle vecchie fabbriche.
LA WHITE COLLAR Factory stata pro-
gettata con grande cura seguendo una
strategia progressiva di ef cienza energe-
tica e riduzione delle emissioni di anidri-
de carbonica. Esternamente prevede una
facciata inframezzata da pannelli in allu-
minio anodizzato con fori punzonati, ispi-
rati alla Maison Tropicale di Jean Prouv,
un complesso residenziale prefabbricato
degli anni 50. I pannelli contribuiscono
anche alla produzione di energia solare.
La facciata esposta a sud prevede quindi
pi pannelli, mentre quella esposta a nord
sar completamente vetrata.
Altri progetti premiati erealizzati con
lalluminio: A Simple Factory Building,
Pencil Of ce(Singapore); Riconversione
del Palazzo Rasumofsky (Austria); Nuova
Sede Regionale ed Internazionale di Sta-
toil (Norvegia); Acquario The Blue Planet
(Danimarca); Centro commerciale Empo-
ria (Svezia).
LA WHITE COLLAR FACTORY un concetto originale per la progettazione e la costruzione
di nuovi edici per uf ci. La torre ospiter quasi 20.000 mq di uf ci.
www.worldarchitecturefestival.com
1. 2014 S/LS 11
news
UMBROSA NV UN PRODUTTORE
belgaci arascc ci ccsi_r c crcazic
ri ccnLra ir aoniric Lazicrca ci
sriLoiscc i rcri rccci ir io ci
acsi
La csca ccnncrciac ci LnLrcsa
caracrizzaa ca ccsi_r cc irrcVa
zicrc c azicrca ccrca ci cicrcrziarc
ir oi i ncci i rcri rccci so ncr
cac / a sccc ha orac soi oLi ir
aoniric sacac sia cr cinc ra
crc cscrcsiscrza chc cr asc
c cscicc cccisancrc ni_icrc ri
scc ac ari nacriai
Parasole in alluminio
SAPA CHALCO Aluminium Pro-
ducts stata fondata formalmente in
novembre. La joint-venture al 50% tra
Sapa e Chinalco ha sede a Chongqing
(Cina) e dispone di uno stabilimento
moderno per la produzione e lestru-
sione dellalluminio e di un centro di
ricerca e sviluppo allavanguardia. La
Cina il maggiore consumatore mon-
diale di estrusioni in alluminio.
Nuova joint-venture in Cina
I bambini colorano il futuro
GLI ALUNNI GIAPPONESIda 10
a 14 anni hanno realizzato un disegno
sulle applicazioni dellalluminio
in futuro. Il concorso, organizzato
dallAssociazione Giapponese dei
Produttori di Alluminio, ha visto
la partecipazione di 2.000 istituti
scolastici di Tokyo. Alcuni disegni
mostrano lutilizzo dellalluminio
in navi spaziali, automobili, aerei ed
edici. Altri immaginano come gli
animali domestici verranno sostituiti
da robot in alluminio, o addirittura
uno scuolabus sottomarino in allu-
minio. Ideato nel 2011, il concorso
giunto alla terza edizione.
Le lattine pagano il college ai nipoti
La crccroac arcssinaiVa
ci oc aoniric rcccc chc
Vicrc arccra oiizzac cr
scci rccoiVi
30 ANNI FA, UN AMERICANOirizic a raccc_icrc
airc ir aoniric cr a_arc a oora iscrizicrc a
ccc_c ai soci coc rici
Ci scrc Vcoc arissinc airc ccrcrna
LcL Jchrscr chc ha racccc circa
LSL cr i rici Jchrscr cri_iraric ci cv
ichncrc Visccrsir raccc_ic c airc
c ccrscrVa c c Vcrcc scancrc ora Vca
aarrc cic ir cccasicrc cca Cicrraa cca
crra ir aric coarcc ncc azicrcc scrc cisc
sc a a_arc ci io
sapa nel mondo
12 SHAPES 1. 2014
Un mondo di soluzioni
Grazie alla fusione di due leader del
settore dellestrusione, la nuova Sapa
al anco dei clienti in tutto il mondo.
SAPA HA UNOFFERTA GLOBALE con estru-
sioni in generale, sistemi per costruzioni in
alluminio e tubi di precisione per applicazioni
di trasferimento del calore. Lazienda ha sede ad
Oslo (Norvegia) e dispone di 100 stabilimenti
produttivi in 40 Paesi.
Sapa Extrusions ofre soluzioni per costru-
zioni, automobili, trasporti, elettronica e milioni
di altre applicazioni in tutto il mondo.
Sapa Building Systems ofre una vasta
gamma di soluzioni e sistemi a valore aggiun-
to per edici e costruzioni basati sui proli in
alluminio.
Sapa Precision Tubing un fornitore
globale di soluzioni in alluminio per il settore
automobilistico, il settore dellenergia solare
ed applicazioni di trasferimento del calore nel
settore HVAC&R (riscaldamento, ventilazione,
climatizzazione e refrigerazione).
presse
fonderie
linee di
anodizzazione

Paesi
linee di
saldatura
linee di
verniciatura

dipendenti
40
23.000
1. 2014 SHAPES 13
14 SHAPES 1. 2014
Lacquario The Blue Planet racconta uninnit
di storie, secondo larchitetto Kim Herforth Nielsen.
profilO KIM HERFORTH NIELSEN
Mondo
sottomarino
TESTO LARS STERLIND FOTO NILS BERGENDAL
N EDIFICIO IN metallo
scintillante, a forma
di un gorgo gigante-
sco, si erge sul litorale
ofrendo ai visitatori
un assaggio di quanto li
attende allinterno. il
nuovo acquario nazio-
nale danese, The Blue
Planet, ispirato alla forma dellacqua in continuo
movimento.
I visitatori possono scegliere tra 53 acquari
separati e scoprire incredibilmente da vicino quasi
450 specie di pesci ed altre creature acquatiche. Il
nostro obiettivo era avvicinare i visitatori ai pesci,
non il contrario, aferma Kim Herforth Nielsen,
partner principale dello studio di architettura
danese 3XN che con il progetto dellacquario si
aggiudicato il World Architecture Festival Display
Award 2013.
LEDIFICIO UN HABITAT per i pesci, prose-
gue Herforth Nielsen. Quello che rende il nostro
approccio unico il fatto che abbiamo creato sia
lesterno che linterno delledicio. Al progetto ha
collaborato una ventina di architetti dello studio
3XN, che si aggiudicato la commessa nel 2008.
Lidea del gorgo nata dopo aver sperimentato molte
altre forme. Lo sviluppo del progetto denitivo
ha richiesto tantissimo tempo, spiega Herforth
Nielsen. La sda consisteva nel trovare un materia-
le sufcientemente essibile per questa forma, ed al
prezzo giusto.
Ledicio prevede una serie di ali curve che ripro-
ducono un gorgo dacqua. Lingresso principale, a cui
si accede percorrendo il braccio pi lungo del gorgo,
porta ad un foyer circolare al cuore delledicio. Da
qui, i visitatori possono ammirare direttamente la
piscina sovrastante attraverso un softto di vetro.
Le mostre sono disseminate in tutte le ali curve e
non stato previsto un percorso allinterno delledi-
cio. In questo modo, 3XN ha puntato ad accorciare
le code dei visitatori per gli acquari pi popolari.
Lalluminio presente in diverse parti del com-
plesso. Lesterno coperto da migliaia di piastre in
alluminio a forma di rombo, dette anche shingles.
Il design ed il motivo della facciata hanno dovuto
essere semplicati pi volte per rientrare nel budget.
3XN ha testato diversi materiali, tra cui ceramica,
vetrocemento e bra di vetro. Per la facciata, che
1. 2013 S/LS 15
Kim Herforth Nielsen
Residenza:
Copenaghen
Et: 59 anni
Famiglia: La moglie
e 4 gli
Formazione: Laurea
alla Scuola di Architet-
tura di Aarhus, di cui
oggi docente di archi-
tettura
Prossima sda: Abbia-
mo molti nuovi progetti
allestero, ad es. un
liceo in India ed una
biblioteca in Canada.
16 SHAPES 1. 2014
THE BLUE PLANET
Il nuovo acquario naziona-
le danese, il pi grande in
Europa Settentrionale
I suoi 53 acquari contengo-
no 7 milioni di litri dacqua
The Blue Planet conta pi
di 20.000 animali e 450
specie
La facciata coperta da
33.000 shingles in allumi-
nio, per un totale di 12.000
mq ed oltre 40 tonnellate
di peso
Il pianoterra ha una super-
cie totale di 9.700 mq
Lacquario, situato a 1,5 km
dallAeroporto di Copena-
ghen, stato inaugurato il
22 marzo 2013
riette il sole ed il cielo in modo fantastico, alla ne
abbiamo scelto le shingles in alluminio, spiega
Herforth Nielsen. In inverno, lalluminio assume
un nuovo look quando il ghiaccio forma motivi
intriganti sulle shingles.
The Blue Planet sorge su un promontorio sul
mare a nord del porto di Kastrup e si distingue an-
che atterrando al vicino Aeroporto di Copenaghen.
Lalluminio stato utilizzato anche per le grandi
nestre panoramiche del ristorante sul mare.
HERFORTH NIELSEN SPIEGA CHE lalluminio
il suo materiale preferito e lo impiega praticamen-
te in tutti i progetti. un materiale incredibile,
aggiunge, leggero, facile da usare, versatile ed
economico. Anche il pavimento del bianchissimo
ufcio oblungo di 3XN, situato in un ex magazzino
nel centro di Copenaghen, in alluminio. Sono
convinto che lalluminio verr utilizzato sempre
pi spesso per i pavimenti in futuro, aggiunge
Herforth Nielsen. Come al Museo Marittimo di
Helsingr, il cui pavimento in alluminio riette la
luce diurna in modo fantastico.
La sede dello studio di architettura si trova in
un edicio storico del 1763, stata ristrutturata nel
2008 e prevede un grande spazio aperto su 2 piani.
Poich la luce che entra al piano superiore, dove si
tengono le riunioni, limitata, un softto leggero
lungo 40 metri e largo 4 metri simula la luce natu-
rale del giorno. La luce riessa sia dalle superci
bianche che dal pavimento in alluminio.
3XN ha disegnato diversi edici prestigiosi come
lauditorium Muziekgebouw di Amsterdam, il Liceo
restad di Copenaghen e la Stockholm City Sta-
tion. Lo studio famoso anche per diversi comples-
si spettacolari di ufci e banche come la Saxo Bank
di Copenaghen e la sede generale di Swedbank a
Stoccolma. Tutti gli edici che fanno la diferen-
za sono interessanti, aferma Herforth Nielsen.
La nostra losoa che larchitettura plasma
il comportamento, ed ogni edicio deve sempre
aggiungere una qualit nuova e positiva al conte-
sto, aferma Herforth Nielsen sottolineando come
il Liceo restad sia un ottimo esempio di design sia
funzionale che estetico. Abbiamo realizzato delle
aule che stimolano linterazione e creano sinergie
tra le persone, conclude Herforth Nielsen.
profilO KIM HERFORTH NIELSEN
La sfida consiste-
va nel trovare un
materiale sufficiente-
mente flessibile per
questa forma, ed
al prezzo giusto.
Kim Herforth Nielsen
1. 2014 S/LS 17
Trends Trend
trend del settore automobilistico
Il settore automobilistico diventer di gran lunga il pi
importante per lalluminio nei prossimi anni, secondo
Christian Wellner, Direttore Esecutivo dellAssociazione
Tedesca dei Produttori di Alluminio (GDA). Shapes lo ha
intervistato sulle maggiori sde ed opportunit future.
TESTO C/LL L/VC ILLUSTRAZIONE SCCCC
AMBIENTE
Il settore automobilistico
costretto a ridurre di continuo il con-
sumo di carburante e di conseguenza
le emissioni di anidride carbonica.
Questo signica ridurre il peso dei
veicoli e lalluminio pu rivestire un
ruolo determinante.
AUMENTO DELLA
DOMANDA
Lalluminio pu essere utilizzato
praticamente per tutti i componenti
di unautomobile. Prevediamo una
grande crescita in particolare delle
sezioni estruse e dei prodotti semi-
lavorati per parti della carrozzeria,
trasmissioni ed interni. Lalluminio
attraente perch pu essere
lavorato in diversi modi, oltre che con
numerose combinazioni di processi
diferenti.
PRESENZA GLOBALE
I costruttori automobilistici
sono attori globali e vogliono trarre
il massimo protto sfruttando i
vantaggi dellalluminio. Questo
signica che le aziende del settore
dellalluminio devono avviare joint-
venture e collaborazioni con i
costruttori per trarre vantaggio dalla
crescita globale del mercato.
INNOVAZIONE
TECNOLOGICA
Linnovazione la nostra
assicurazione sulla vita. Ad esempio,
sono in corso numerose ricerche nel
campo della giunzione dei compo-
nenti in alluminio o con altri materiali
mediante adesivi o saldatura laser.
Unaltra priorit il miglioramento
delle viti in alluminio.
SFIDA CONTINUA
I maggiori costruttori
automobilistici stanno sviluppando
nuove combinazioni di materiali, non
soltanto alluminio, ma anche acciai
pi leggeri e resine rinforzate con
bra di carbonio. Le nostre ricerche
puntano ad ottimizzare materiali e
processi af nch lalluminio continui
ad essere il materiale preferenziale.
18 SHAPES 1. 2014
Sapa Prole Academy
insegna ai clienti come
progettare soluzioni
intelligenti, funzionali ed a
basso costo con lalluminio.
TESTO CARI SIMMONS
FOTO CLAUDETTE CARRACEDO, CHRIS RYAN
SEMPRE PI AZIENDE E PROFESSIONISTI
apprezzano la essibilit, la leggerezza ed i van-
taggi in termini estetici dellalluminio, utilizzan-
do questo materiale versatile in una miriade di
applicazioni, dalle macchine per caf ai computer
ed alle automobili.
Sapa condivide le proprie esperienze colla-
borando con istituti tecnici ed universit, molti
dei quali integrano le informazioni sui proli in
alluminio nei propri piani di studio di ingegneria
e design, spesso per la prima volta. I clienti e tutti
gli interessati possono saperne di pi sul design
con lalluminio grazie a Sapa Prole Academy, un
corso in pi giornate disponibile in numerosi Paesi
(vedere a lato). I partecipanti possono contare
sullaiuto di esperti di design sia interni che esterni
allazienda, che possono aiutarli a trasformare le
proprie idee in soluzioni innovative, funzionali ed
a basso costo.
Grazie a Prole Academy, i partecipanti
acquisiscono competenze preziose sulla
SVILUPPO DESIGN
Design
creativo
1. 2014 S/LS 19
Una prospettiva
pi ampia
Sapa Prole Academy ha ampliato
le sue competenze di design dei
prodotti?
nix ci cscricrza ccrica c ci
ccsi_r cci rcacri c cc crscrac
ci Saa aLLirac aa cssiLii
ci sc_oirc oc c asi ci sVioc
cc rcccc caa nacria rina
a rcccc ric ni harrc aioac
ac arccrcirc c cssiLii irri
c ci rc_cazicrc cci rccci cc
ac scssc cnc ci ccnrcrccrc
acori cci rcccssi ccrici
Le competenze maturate sono utili
anche nel lavoro quotidiano?
Lc ccnccrzc ccrichc c ci
ccsi_r chc hc naorac ccr aioc
cc crscrac ci Saa ni ccr
scrcrc ci Vcccrc i ccsi_r cci
rocVi rccci c cocc cci rccci
csiscri ccr ora rcsciVa io
ania Cra ccrcc scnrc io scs
sc rocVc cri ci isirazicrc cai
rccci ir aoniric chc oiizzia
nc rca Via ci oi i _icrri
Come denirebbe un buon design?
Locr ccsi_r a caaci ci
aicarc cscica aic c VisiVa
a_i ccncri raici cca rc_ca
zicrc cci rccci
Lcsncrc Char rcsiccrc
ci Vcc_c Can S,scns
ha arcciac a ccrsc Saa
rcc /caccn, ci crarc
Crc_cr LS/ rc
DESMOND CHAN i rcsiccrc ci Vcc_c Can S,scns
azicrca chc rccocc sccVacri cr aocncLii irrcVaiVi
ccr scci a`arccoVcr Caraca c Sozhco Cira
20 SHAPES 1. 2014
progettazione dei proli in alluminio, aferma
Peter Hedman, Direttore del Centro Tecnico Sapa
di Portland (Oregon, USA). Ilcorso tenuto da
progettisti, metallurgisti ed altri specialisti interni
ed esterni.
Inoltre, Prole Academy ofre lopportunit
di lavorare sul prolo specico di un cliente. A
volte, i clienti ci presentano design complessi con
caratteristiche molto dif cili da ottenere, spiega
Hedman. Dopo aver appreso le nozioni di base
sul design e le alternative disponibili nella prima
giornata del corso, spesso i partecipanti si mettono
al lavoro su un disegno insieme ad uno dei nostri
esperti.
Alla ne del corso, spesso i design originali
sono stati perfezionati in modo da consentire al
cliente di risparmiare tempo e denaro, con un
prodotto molto pi fattibile dal punto di vista della
produzione. Valutiamo anche i costi, aggiunge
Hedman. Infatti, senza nozioni approfondite sul
processo di produzione, dif cile progettare dei
proli sostenibili in termini di costi.
Sapa Academy afronta anche argomenti quali le
tolleranze e lassemblaggio dei particolari. Inoltre,
comprende un seminario sulle norme del settore
in materia di tolleranze, spesso molto complesse e
dif cili da interpretare.
SPESSO NASCONO NUOVE IDEEdalle pre-
sentazioni dei casi di studio di progetti dei clienti
con lalluminio. Un cliente di un certo settore pu
trarre lispirazione dalle tecnologie adottate in
altri settori. Ad esempio, un cliente che produceva
autocarri con celle frigorifere ha adottato una tec-
nologia di isolamento utilizzata per la produzione
degli inssi in alluminio.
Durante il corso, i partecipanti di diversi settori
lavorano in piccoli gruppi a vari design e soluzioni
con lalluminio, al ne di stimolare la creativit,
spiega Peter Richter, coordinatore di marketing e
responsabile di Prole Academy in Svezia. Mette-
te un buyer, un ingegnere, un designer e un titolare
di azienda di diversi settori in un gruppo e vedrete
come aumenter il livello di creativit di ognuno.
Sebbene i partecipanti provengano da settori
diferenti, ognuno fornisce il proprio contributo
al gruppo. Come aferma Richter, Buon design
signica vedere le cose da una prospettiva dife-
rente.
Richter ha riscontrato una maggiore attenzione
al design in generale. lestetica del prodotto che
cattura lo sguardo, conferma Richter. Chi non
presta attenzione al design non sar pi competiti-
vo in futuro. ~
SENZA nozioni
approfondite sul
processo di produ-
zione, dif cile pro-
gettare dei proli
sostenibili in termini
di costi, aferma
Peter Hedman,
Direttore del Centro
Tecnico Sapa di
Portland (Oregon,
USA). ~
SVILUPPO DESIGN
SAPA PROFILE ACADEMY pre-
sente in pi di 20 Paesi, in Ameri-
ca, Asia ed Europa.
DAL 1996, a Prole Academy
hanno partecipato pi di 5.000
persone.
I PARTECIPANTI comprendono
designer, tecnici, ingegneri, pro-
gettisti e architetti di tutti i settori.
Nel mondo
1. 2014 S/LS 21
SPESSO LA RIVOLUZIONEinnovativa
arriva quando le cose non funzionano nel modo
giusto, aferma Jefrey Insalaco. sempre
importante scavare a fondo e capire il perch.
Spesso imparando dagli errori possibile compiere
passi in avanti nello sviluppo di nuove tecnologie e
di prodotti che verranno poi brevettati.
Mi occupo di tecnologie di trasferimento del
calore n da un progetto alluniversit nel 1985, e
da allora ho una grande passione per questo campo.
molto importante essere appassionati del proprio
lavoro, perch in questo modo pi divertente,
puoi diventare un esperto e contribuire al successo
della tua azienda.
Uno degli aspetti migliori di Sapa la libert di
innovare ed esplorare nuove idee. Trascorro molto
tempo con i clienti, parlando con i progettisti per
comprendere le loro esigenze oppure facendo visita
agli stabilimenti produttivi per vedere come vengo-
no integrati i nostri materiali nei loro processi.
Inventare brevetti un po' come fare l'artista ed
un lavoro caratterizzato da alti e bassi di creati-
vit. Uno dei miei brevetti preferiti un processo
di controestrusione per la stampa di un collettore,
perch ha richiesto l'applicazione di diverse disci-
pline ingegneristiche e di varie propriet dell'allu-
minio, la progettazione dello stampo, l'elemento
nito, lubricanti e rivestimenti. In pratica ha
riguardato tutte le materie di studio di un inge-
gnere meccanico! Il fatto che uno dei miei brevetti
sia utilizzato in 130 milioni di automobili molto
graticante. ~
Passione per
linnovazione
ispirazione
Jefrey Insalaco, Ingegnere Capo
per i prodotti estrusiin Sapa,
ha depositato 13 brevetti.
TESTO C/ SCS FOTO SCC CCC
Jefrey Insalaco
Qualica: r_c_rcrc
Cac rccci csrosi
Sede di lavoro: Saa
Ccraicrs ir crica
LS/
Et: arri
Numero di ingegneri
in famiglia: Coarc ccn
rcsi i _ic c coc raci
Hobby: r or ccrc scrsc
i nic aVcrc or hcLL,
i iacc archc _iccarc a
_c c ni acrc coarcc
rcr ccVc crcrc i nici rc
riciri /rchc crc scrc
or arc hcLL,
Un contributo positivo
Design intelligente e materiali moderni consentiranno ai primi
edici ad energia positiva in Norvegia di produrre pi energia
di quanta ne consumano.
T
UTTI GLI EDIFICIconsumano
grandi quantit di elettricit ed
in Europa rappresentano quasi
il 40% del fabbisogno complessi-
vo. Tra le iniziative in corso per
soddisfare i requisiti sempre pi
rigorosi in termini di efcienza
energetica e rispetto dellambien-
te, i cosiddetti ad edici ad energia zero o positiva.
Il consorzio norvegese Powerhouse dimostra che
lefcienza energetica degli edici nuovi ed esisten-
ti pu essere migliorata signicativamente, anche
nella fredda Scandinavia.
Il progetto Powerhouse stato avviato nel
2011 e punta a sviluppare edici commerciali
che, nel corso della loro vita utile, producono pi
energia rinnovabile rispetto a quella necessaria
per la produzione del materiale, la costruzione, la
demolizione e lo smaltimento nale. Il consorzio
costituito dal fondo immobiliare Entra Eiendom,
dallimpresa edile Skanska, dallo studio di archi-
tettura Snhetta, dal gruppo ambientale Zero, dal
produttore di alluminio Hydro e dallo studio tecni-
co Asplan Viak.
La costruzione della Powerhouse One a Brattr-
kaia, nel comune di Trondheim, dovrebbe iniziare
nel 2014 o 2015. Si tratter del primo edicio per
ufci ad energia positiva costruito in Norvegia e
del pi a nord del mondo.
Alla Kjrbo di Sandvika, nei pressi di Oslo, due
strutture esistenti verranno riconvertite diventan-
do il primo complesso per ufci ad energia positiva
in Norvegia.
Il progetto di Brattrkaia, realizzato dallo
studio di architettura Snhetta, accattivante ed
Lalluminio ofre diversi
vantaggi, aferma Tine
Hegli, architetto senior
dello studio Snhetta.
innovativo dal punto di vista tecnico. Il tetto e gran
parte delle facciate sono coperti da pannelli solari
fotovoltaici integrati (BIPV). Con una supercie di
2.000 mq, sar una delle installazioni di BIPV su
tetto pi grandi dEuropa. Per sfruttare in modo
ottimale lenergia del sole, il tetto sar inclinato di
20 verso sud.
Insieme agli scambiatori ed alle pompe di
calore, i BIPV produrranno elettricit e calore,
mentre per riscaldamento e rafreddamento verr
utilizzata lacqua di mare.
Il design della facciata, con pannelli delle ne-
stre nascosti, richiedeva dei proli estremamente
sottili e lalluminio era quindi la scelta ideale.
Lalluminio ofre diversi vantaggi, aferma Tine
Hegli, architetto senior dello studio Snhetta.
un materiale facile da lavorare e personalizzare
secondo le proprie esigenze. Inoltre, un materiale
vivo che riette la luce in modo meraviglioso.
Lalluminio resiste anche al clima estremo della
costa atlantica della Norvegia.
ENTRAMBI I PROGETTIsono stati concepiti e
realizzati con le soluzioni in alluminio di Wicona,
marchio leader nei sistemi in alluminio ora facente
parte del gruppo Sapa Buiding Systems.
Phillip Mller, consulente senior di sica strut-
turale e sostenibilit in Sapa, aferma: I proli in
alluminio sono facilmente accessibili e questo un
altro aspetto molto importante per Brattrkaia,
altrimenti la manutenzione e la pulizia delledicio
risulterebbero molto complesse.
Senza la libert concettuale di Brattrkaia, la ri-
conversione delle strutture di Kjrbo ha richiesto
altre soluzioni.
SOLUZIONE ECOLOGICA

POWERHOUSE
TESTO ULF WIMAN FOTO SAPA
22 SHAPES 1. 2014
Per conservare laspetto storico delledicio, come
richiesto dal comune, sono stati utilizzati alluminio
anodizzato e legno. Lalluminio stato utilizzato per
minimizzare lingombro degli inssi e massimizzare
le aree trasparenti delle nestre. stata progettata
una nestra in alluminio di tipo speciale, che pu
essere aperta verso lesterno e soddisfa i requisiti della
struttura passiva, spiega Mller. Un insso cos
sottile non avrebbe mai potuto essere realizzato in
legno.
Per entrambi i progetti stata adottata la prospetti-
va nel ciclo di vita. Per consentirne il riciclaggio, tutti
i materiali devono poter essere separati in modo siste-
matico, spiega Mller. A diferenza di altri materiali,
la qualit dellalluminio rimane invariata durante
questo processo.
GLI EDIFICI ORIGINALIsono stati completati nel 1980
e la riconversione di due di essi prevista nel gennaio
2014. Ogni edicio ha una supercie di circa 2.600 m
2
.
Lo standard di qualit edilizia BREEAM. Attualmente, il
consumo energetico annuale di circa 1.250.000 kWh o
220 kWh/m
2
.
Stime energetiche
(per anno, vita utile prevista di 60 anni):
Fabbisogno energetico: 30 kWh/m
2

Energia incorporata:22 kWh/m
2
Produzione di energia rinnovabile: 68,5 kWh/m
2

Consumo energetico: circa 100.000 kWh; 20 kWh/m
Capacit pannelli solari: > 200.000 kWh; 41 kWh/m
2
Powerhouse di Kjrbo:
LALLUMINIO STATOutilizzato per
ridurre lingombro degli inssi e massi-
mizzare le aree trasparenti delle nestre.
1. 2014 SHAPES 23
Serigraa
Attacco
Cerniera
Motivo decorativo
Dissipatore di calore
Tubo integrale
Spessore ridotto
per una molla
Foro per vite
Aggetti
Scanalatura per bullone
Albero di Natale per
la giunzione con legno
o plastica
Scanalaturaper
guarnizione
Scanalatura per vite
o rivetto
Scanalatura
Fermo per
lamiera
Sporgenza
per viti
NEL deTtaGLIO
Innite possibilit
Un prolo in alluminio estruso pu integrare numerose funzionalit, alcune
delle quali riprodotte nel prolo concettuale realizzato da Sapa.
Indicazioni per le viti
Supercie
di presa