Sei sulla pagina 1di 2

relazione su Caffe filosofico vol.

2
Questo documentario illustra i tre filosofi piu importanti Socrate, Platone e Ar
istotele.
Partendo da un dipinto di Raffaello "La scuola di Atene" dove i tre filosofi son
o rappresentati
come se fossero contemporanei e assieme a loro sono anche presenti altre figure
importanti come Pitagora
ma questi tre saltano maggiormente allocchio.
Platone e Aristotele sono rappresentati al centro del dipinto fatto che potrebbe
portare a pensare
che il vero, la verita sia la base della loro filosofia; Socrate invece risulta
spostato verso sinistra dove
parla con alcune persone.
I tre filosofi sono colegati tra loro essendo uno maestro dellaltro Socrate di Pl
atone e
Platone di Aristotele.
Socrate, nato nel 469, pone al centro della sua filosofia luomo e i suoi problemi
, non fonda scuole ma
esercita la filosofia in piazza discutendo, contraddicendo e provocando i cittad
ini.
Per il suo comportamento viene visto come un elemento destabilizzante per la soc
ieta e fini con lessere
accusato di empieta e condannato a morte durante un processo in cui si dichiaro
innocente.
I suoi ultimi istanti di vita, 399a.c, li trascorse con con i suoi discepoli dis
cutendo sull immortalita dell anima
e le sue ultime parole furono "O Critone, noi siamo debitori di un gallo ad Ascl
epio: dateglielo e non dimenticatevene!".
Questa frase puo avere piu interpretazioni ma la piu plausibile resta che non vu
ole lasciare debiti irrisolti
quindi prega Critone di ringraziare per suo conto il dio Asclepio per avergli re
so la morte indolore.
Per uqnto riguarda socrate come persona abbiamo due visioni diverse opposte una
di Platone suo allive che lo raffigura
come un santo e martire e la visione di Aristofale che lo rappresenta come un tr
uffatore in una sua opera le Nuvole.
Tutte le informazioni su Socrate ci sono note grazie a Senofane, Socrate, Arisof
ane e Aristotele, che pero non lo conobbe
direttamente; la mancanza di informazioni su di lui e dovuta al aftto che Socrat
e condanna la scrittura,
secondo lui la filosofia e una continua ricerca, niente sicuro o stabile, tutto
pu mutare
perci inutile scrivere, per fissare eternamente un concetto.
ho trovato il film documentario molto interesante soprattutto la parte su socrat
e che e una figura affascinante con
ideali particolarmente interressanti e devo dire di condividere pienamente l ide
a di platone su socrate: un martire
che per i suoi ideali e andato incontro alla morte e la ha accettata senza rimor
si.
Altra fonte di mio interesse sono state le interpretayioni dell'ultima frase di
socrate tra qui quella citata nel testo o
forse anche solo semplice follia di socrate o ringrayiamento per la liberayione
dalla malattia(la vita) per una
eterno ma anche altre.
469 399