Sei sulla pagina 1di 2

le differenze tra il calcio a 5 e quello a 11 riguardano in particolar modo il regolamento; infatti i

principi di tecnica individuali e tattica collettivi sono simili sia in fase difensiva(non possesso palla)
che in quella offensiva(possesso palla). Anzi alcuni tecnici giovanili del calcio a 11 preferiscono
effettuare allenamenti per i loro piccoli allievi, su campi a 5 affinando cos in modo ottimale la loro
tecnica. Ad ogni modo come abbiamo detto differenze ce ne sono, e riguardano:
-Dimensioni del campo e numero giocatori
nfatti le dimensioni di un campo di calcio a 5(!"m # $"m in media) sono notevolmente inferiori a
quelle del calcio a 11(11"m # 55m in media), e varia anche il numero dei giocatori per squadra in
campo(5). %i conseguenza come si pu& immaginare nel '()*A+(sinonimo che sta a indicare il
calcio a 5) i giocatori hanno molto meno tempo per pensare a causa degli ,spazi stretti
generando una forte sollecitazione dei processi mentali del giocatore tesi rapidamente a
percepire ed analizzare la situazione di gioco, scegliere ed eseguire le migliori soluzioni
possibili,(-. .enichelli). %i contro nel calcio a 11 tendono ad essere sviluppati in maniera pi/
consistente altri fattori come la velocit0(da non confondere con accellerazione).
-Superfici veloci di gioco e caratteristiche del pallone
nfatti nel calcio a 5 le superfici di gioco (che possono variare dall1erba sintetica fino ai nuovi
materiali in gomma) collegate con le caratteristiche del pallone(a rimbalzo controllato),
determinano in modo evidente il modo di giocare palla a terra molto veloce, utilizzando spesso
parti del piede come pianta e interno. .eno presente 2 il gioco aereo che invece spicca nel calcio
a 11
-Dimensioni delle porte
+e dimensioni ridotte delle porte nel futsal(3m # $m) rispetto a quelle del calcio a 11(4,3$m #
$,!"m) implicano una precisione di tiro e potenza maggiore. %i conseguenza il portiere di calcio a
5 deve essere molto pi/ reattivo di quello di calcio a 11 che a suo vantaggio ha la spettacolarit0
della parata.
5
Limitazioni al retro passaggio del portiere
6el futsal il passaggio al portiere pu& essere effettuato solo se il giocatore in possesso palla si
trova aldil0 della linea mediana del campo. +1estremo difensore non potr0 prenderla con le mani e
potr0 tenerla tra i piedi per una durata ma7 di ! secondi.
5
Riprese del gioco
il tempo che un giocatore di futsal ha 7 rimettere il pallone in gioco 2 di ! secondi. 8assato questo
tempo il possesso palla passa all1altra squadra.
5
Assenza del fuorigioco
6el calcio a 5 non 2 prevista la regola del fuorigioco. n questo modo andiamo a sviluppare
maggiormente in fase di possesso palla, rispetto al calcio 11, la costruzione del gioco in genere
ed in particolare la ricerca della profondit0 e della verticalizzazione.
noltre rende pi/ semplice concludere i contropiedi in situazione di $ 9 1, 3 9 $ ,ecc.
-Tempi di gioco
:alcio a 5; $ tempi da $" min
:alcio a 11;$ tempi da <" min
5
Falli e azioni scorrette
6el calcio a 5 vale la regola del tiro libero; quendo una squadra subisce pi/ di 5 falli in un tempo
ha diritto alla possibilit0 di tirare un )-= +>?-=. @uesta punizione da posizione centrale a una
distanza di 55Am assomiglia quasi ad un rigore in quanto nessun giocatore avversario escluso il
portiere pu& deviare questo tiro.