Sei sulla pagina 1di 6

INDICE

RIFERIMENTI E RIMANDI GENERALI ......................................................................................................... 3


VALUTAZIONE DEI COSTI .......................................................................................................................... 3
ONERI RELATIVI ALLA SICUREZZA IN RIFERIMENTO ALLA DURATA PREVISTA DEL CANTIERE: .... 4
APPRESTAMENTI P.S.C. ......................................................................................................................... 4
MISURE E D.P.I. EXTRA PER INTERFERENZE ..................................................................................... 5
PROTEZIONI COLLETTIVE ...................................................................................................................... 5
RIUNIONI DI COORDINAMENTO............................................................................................................. 5

MEMORIALE DELLA SHOAH - MILANO Pag. 2


RIFERIMENTI E RIMANDI GENERALI
La valutazione di tali costi, come richiesto dal D. Lgs 81 del 09 aprile 2008, deriva dalle specifiche situazioni
individuate nel presente Piano.
Tale valore e suddivisione non contempla tutti gli apprestamenti necessari, in quanto i prezzi previsti in
capitolato sono già comprensivi degli oneri necessari per l'esecuzione delle opere in sicurezza (ad esempio
per il ponteggio non essendoci situazioni particolari il costo è ripartito tra le varie voci che concorrono a
formare la base d'appalto,ecc...).

VALUTAZIONE DEI COSTI


Si riportano di seguito i valori di stima relativi agli apprestamenti di sicurezza ed igiene di cui al D. Lgs 81 del
09 aprile 2008.

Ai sensi delle indicazioni contenute nel D. Lgs 81 del 09 aprile 2008 sono stimati per tutta la durata delle
lavorazioni previste in cantiere, i costi:
a) degli apprestamenti previsti nel P.S.C. ;
b) delle misure preventive e protettive e dei dispositivi di protezione individuale eventualmente previsti nel
P.S.C. per lavorazioni interferenti;
c) degli impianti di terra e di protezione contro le scariche atmosferiche, degli impianti antincendio, degli
impianti di evacuazione fumi;
d) dei mezzi e servizi di protezione collettiva;
e) delle procedure contenute nel P.S.C. e previste per specifici motivi di sicurezza;
f) degli eventuali interventi finalizzati alla sicurezza e richiesti per lo sfasamento spaziale o temporale
delle lavorazioni interferenti;
g) delle misure di coordinamento relative all'uso comune di apprestamenti, attrezzature, infrastrutture,
mezzi e servizi di protezione collettiva.

Le singole voci dei costi della sicurezza, a corpo o a misura, sono calcolate considerando il loro costo di
utilizzo per il cantiere interessato che comprende, quando applicabile, la posa in opera ed il successivo
smontaggio, l'eventuale manutenzione e l'ammortamento.
Si ribadisce che tali costi sono fondamentali ed obbligatori in quanto imposti da precise norme.

EVENTUALI MAGGIOR COSTI IMPUTABILI ALLA SICUREZZA, PERCHÉ NON PREVISTI IN QUESTA SEZIONE O PERCHÉ ECCEDENTI LE
VALUTAZIONI RIPORTATE, NON POTRANNO IN NESSUN CASO ESSERE ADDEBITATI E COMPUTATI ALLA COMMITTENZA O
COSTITUIRE RICHIESTA DI MAGGIOR COMPENSO.

MEMORIALE DELLA SHOAH - MILANO Pag. 3


ONERI RELATIVI ALLA SICUREZZA IN RIFERIMENTO ALLA DURATA PREVISTA DEL CANTIERE:

APPRESTAMENTI P.S.C. Stima di costo a corpo


Opere previste
− Baracche ufficio di cantiere dimensioni medie 240x450x240 cm, ufficio di
cantiere arredato e riscaldato , deposito, w.c. di cantiere costituito da box
in lamiera, completo di turca, lavello e collegamento alla fognatura od
allestimento di locali a disposizione per tali usi;
− Tettoia di protezione betoniera;
− Predisposizione aree di stoccaggio;
− Posa segnaletica di sicurezza del cantiere: cartelli di obbligo, divieto,
pericolo, informazione, salvataggio; impianto di luminosità notturna; luci
notturne.
€ 4 500,00
− Ponteggio tubolare in acciaio a telai prefabbricati, completo in opera,
compreso trasporto, montaggio e smontaggio; compreso l’approntamento
ed il disarmo del piano di lavoro e sottoponte corredati di fermapiede,
parapetti regolamentari e scale interne (quota parte non compresa nelle
voci di computo e/o capitolato, nonché eventuali modifiche al ponteggio
standard);
− Recinzione in rete elettrosaldata Ø 6 mm maglia 20x20 cm sorretta da
piantini in ferro, uno ogni 180 cm, altezza minima 2 m
− Barriera cieca in tavolato di legno/lamiera metallica sorretta da piantoni,
uno ogni 180/200 cm, altezza minima 2 m;
− Trabattello costituito da piano di lavoro/deposito e parapetto, correlato di
ruote con bloccaggio e scala per accesso ai piani;
− Parapetto in legno per protezione contro le cadute verso il vuoto, costituito
da tavola corrimano collocata all'altezza di 1m dal piano di calpestio, tavo-
la intermedia collocata all'altezza di 60 cm, tavola fermapiede alta cm 20;
− Parapetto in ferro per protezione contro le cadute verso il vuoto, costituito
da tubolare corrimano collocato all'altezza di 1 mt dal piano di calpestio,
corrente intermedio collocato all'altezza di 60 cm, tavola fermapiede in
legno o in ferro alta cm 20;
− Apprestamenti temporanei per la sicurezza;
− Oneri per rimozioni e spostamenti vari.
€ 18 400,00
− Realizzazione recinzione area demolizione realizzata da: nastro
segnaletico (bianco e rosso) con piantini in legno o ferro posti alla
distanza massima di 5 m; cavalletti; tavolato in legno (barriera cieca),
sorretto da piantoni in legno, uno ogni 180/200 cm; cartelli di obbligo,
divieto, pericolo, informazione, salvataggio; parapetto in legno per
protezione contro le cadute verso il vuoto, costituito da tavola corrimano
collocata all'altezza di 1 m dal piano di calpestio, tavola intermedia
collocata all'altezza di 60 cm, tavola fermapiede alta 20 cm.
− Realizzazione puntellamento strutture verticali ed orizzontali: con puntelli
in acciaio, legname o misti, compresi banchine, sbadacchiature,
controventature, armo e disarmo per altezza massima 4,50 m;
− Argani a bandiera da fissare alle strutture esistenti;
€ 11 710,00
− Sicurezza futura (predisposizioni per la futura manutenzione delle
coperture – linea vita – mediante fornitura e posa di cavo in acciaio
ancorato ad anelli fissati alle strutture murarie con tasselli a vite o altro
sistema equivalente)
€ 2 500,00

MEMORIALE DELLA SHOAH - MILANO Pag. 4


PROTEZIONI COLLETTIVE
Opere previste
− Segnaletica di sicurezza in cantiere di obbligo, divieto, pericolo, informa-
zione, salvataggio (precedentemente non conteggiata):
cartelli n. 40 * €/cad 3,00
impianto di luminosità notturna m 150 * €/m 6,00
luci notturne n. 12 * €/cad 10
− Estintori a polvere portatile tipo A, B, C, carica nominale 4 kg
n. 6 * 10 mesi * €/mese 5,00
€ 1 440,00

MISURE E D.P.I. EXTRA PER INTERFERENZE


Opere previste (stima media per 5 operai)
− Protezioni auricolari (cuffie antirumore)
− Maschere di protezione autorespiratori
− Attrezzature a disposizione in cantiere (cinture di sicurezza, maschere
speciali, corde, ecc.)
elmetto di protezione: n. 5 * €/cad 5,00
visiera di sicurezza: n. 5 * €/cad 9,00
occhiali di sicurezza: n. 5 * €/cad 10,00
mascherina antipolvere: n. 5 * €/cad 1,60
tappi auricolari: n. 5 * €/cad 0,20
cuffie auricolari: n. 5 * €/cad 16,00
guanti: n. 5 * €/cad 50,00
calzature di sicurezza: n. 5 * €/cad 50,00
dispositivi contro la caduta dall'alto: n. 5 * €/cad 24,00
equipaggiamento pronto soccorso completo, fino a 2 addetti:
n. 3 * €/cad 42,00
€ 1 000,00

RIUNIONI DI COORDINAMENTO
Opere previste
− Riunioni di coordinamento in cantiere e/o presso lo studio del C. S. E con i
“Responsabili delle Imprese” e/o i “Lavoratori autonomi”.
In cantiere: 2 h * 10 riunioni * €/h 20,00
In ufficio: 2 h * 07 riunioni * €/h 25,00
€ 1 150,00

ONERI SPECIALI
Opere previste
− Presenza di un responsabile dell’impresa alle riunioni di coordinamento
e/o ai sopralluoghi di verifica richiesti dal C.S.E. per la gestione delle
interferenze 30 h * €/h 30,00
− Presenza di un preposto individuato tra le imprese con compiti di
supervisione durante l’esecuzione di opere interferenti 30 h * €/h 30,00
− Controllo sulla sistemazione delle protezioni di sicurezza e sistemazione
di quanto previsto 30 h * €/h 30,00
Formazione dei lavoratori riguardo le attività pericolose in cantiere,
contenuti nel P. S. .C. e/o nel P. O. S. da effettuarsi in cantiere prima
dell’inizio dei lavori a cura del R. S. P. P. dell’azienda e/o del responsabile
del cantiere. La formazione dovrà essere fornita ad ogni nuovo lavoratore
che entra in cantiere. 30 h * €/h 30,00
€ 3 600,00

TOTALE € 40 700,00

MEMORIALE DELLA SHOAH - MILANO Pag. 5


I costi sopra riportati sono, per le motivazioni suesposte, dovuti alla particolarità del cantiere.
Il costo complessivo per l'attuazione delle norme di sicurezza nel cantiere è stimato dunque in complessivi
€ 40 700,00 pari a circa 2,50% dell'importo dei lavori a base d'asta.

TALE COSTO NON È SOGGETTO A RIBASSO D'ASTA.

SI RICORDA CHE EVENTUALI RICHIESTE DI ADEGUAMENTO, MODIFICHE E/O INTEGRAZIONI AL PIANO DI SICUREZZA E
COORDINAMENTO PROPOSTI DAI SINGOLI APPALTATORI, ANCHE ATTRAVERSO LA PREDISPOSIZIONE DEI RISPETTIVI PIANI
OPERATIVI DI SICUREZZA NON POTRANNO COMPORTARE MODIFICHE O ADEGUAMENTO DEI COSTI PATTUITI E QUINDI COSTI
AGGIUNTIVI PER IL COMMITTENTE.
LA LIQUIDAZIONE DEGLI ONERI PER LA SICUREZZA AVVERRÀ SOLO A CONDIZIONE CHE GLI APPRESTAMENTI VENGANO
EFFETTIVAMENTE REALIZZATI.

Si evidenzia che è comunque da considerare compreso nei costi della sicurezza qualsiasi onere necessario
all'esecuzione dei lavori del presente appalto nel pieno rispetto delle Norme relative alla sicurezza nei
cantieri.

MEMORIALE DELLA SHOAH - MILANO Pag. 6