Sei sulla pagina 1di 2

Gaio Giulio Cesare (in latino: Gaius Iulius Caesar; IPA: [gaj.js ju.l.s ka.

sar];[4] nelle
epigra !"I#$I#%"!"&"!A'%A( e )I##% I#$I#%;[*]in gre+o anti+o ,-./-01 Kisar; (o2a1 34 luglio 101 a.C.
[1] o 12 luglio 100 a.C. [2] 5 (o2a1 3* 2ar6o 44 a.!.7 8 stato
un 2ilitare1 +onsole19ittatore1 oratore e s+rittore ro2ano1 +onsi9erato uno 9ei personaggi pi: i2portanti e
in;uenti 9ella storia. '<<e un ruolo +ru+iale nella transi6ione 9el siste2a 9i go=erno 9alla >or2a repu<<li+ana a
?uella i2periale. &udictator 9i (o2a alla ne 9el 4@ a.!.1 nel 4A a.!.1 nel 4B a.!. +on +ari+a 9e+ennale e 9al 44
a.!. +o2e 9ittatore perpetuo1 e per ?uesto ritenuto 9a al+uni 9egli stori+i a lui +onte2poranei il pri2o i2peratore
9i (o2a.[B]
!on la +on?uista 9ella Callia estese il 9o2inio 9ella res publica ro2ana no allDo+eano Atlanti+o e al (eno; portE
gli eser+iti ro2ani a in=a9ere per la pri2a =olta la Fritannia e la Cer2ania e a +o2<attere
in %pagna1Cre+ia1 'gitto1 Ponto e A>ri+a.
Il pri2o triu2=irato1 lDa++or9o pri=ato per la sparti6ione 9el potere +onCneo Po2peo Gagno e Gar+o $i+inio
!rasso1 segnE lDini6io 9ella sua as+esa. )opo la 2orte 9i !rasso (!arre1 *4 a.!.71 !esare si s+ontrE +on Po2peo e
la >a6ione 9egli Optimates per il +ontrollo 9ello stato. Hel 4@ a.!.1 9i ritorno 9alla Callia1 gui9E le sue legioni
attra=erso il (u<i+one1 pronun+ian9o le +ele<ri parole IAlea iacta estJ1 e s+atenE la guerra +i=ile1 +on la ?uale
9i=enne +apo in9is+usso 9i (o2a: s+onsse Po2peo a &arsalo (4K a.!.7 e su++essi=a2ente gli altri Optimates1 tra
+ui !atone Lti+ense1 in A>ri+a e in %pagna. !on lDassun6ione 9ella 9ittatura a =ita 9ie9e ini6io a un pro+esso 9i
ra9i+ale ri>or2a 9ella so+ietM e 9el go=erno1 riorgani66an9o e +entrali66an9o la <uro+ra6ia repu<<li+ana. Il suo
operato pro=o+E la rea6ione 9ei +onser=atori1 n+NO un gruppo 9i senatori1 +apeggiati 9a Gar+o Ciunio
Fruto1 Caio !assio $ongino e)e+i2o Fruto1 +ospirE +ontro 9i lui u++i9en9olo1 alle I9i 9i 2ar6o 9el 44 a.!. (3*
2ar6o 447. Hel 4P a.!.1 appena 9ue anni 9opo il suo assassinio1 il %enato lo 9ei+E uQ+ial2ente1 ele=an9olo
a 9i=initM. $Dere9itM ri>or2atri+e e stori+a 9i !esare >u ?uin9i ra++olta 9a Rtta=iano Augusto1 suo pronipote e glio
a9otti=o.
$e +a2pagne 2ilitari e le a6ioni politi+Ne 9i !esare sono 9a lui stesso 9ettagliata2ente ra++ontate
nei Commentarii de bello Gallico e neiCommentarii de bello civili. Hu2erose noti6ie sulla sua =ita sono presenti
negli s+ritti 9i Appiano 9i Alessan9ria1 %=etonio1 Plutar+o1!assio )ione e %tra<one. Altre in>or2a6ioni possono
essere rintra++iate nelle opere 9i autori suoi +onte2poranei1 +o2e nelle lettere e nelle ora6ioni 9el suo ri=ale
politi+o !i+erone1 nelle poesie 9i !atullo e negli s+ritti stori+i 9i %allustio.
!esare na+?ue il 34 luglio 9el 101 [1] o il 3P luglio 9el 100 a.C. [2] nella %u<urra1 un ?uartiere 9i (o2a1 9a
unDanti+a e nota >a2iglia patri6ia1 la gens Iulia1 +Ne1 se+on9o il 2ito1 anno=era=a tra gli antenati an+Ne il pri2o e
gran9e re ro2ano1(o2olo1 e 9is+en9e=a 9a Iulo (o Ascanio71 glio 9el prin+ipe troiano 'nea1 glio a sua =olta
9ella 9ea #enere.[8] [9]
Il ra2o 9ella gens Iulia +Ne porta=a il cognomen S!aesarS 9is+en9e=a1 se+on9o il ra++onto 9i Plinio il #e++Nio1 9a
un uo2o =enuto alla lu+e in seguito a untaglio +esareo (9al =er<o latino DtagliareD1 caedo, -re, caesus sum1 IPA
DkaeT9o1 DkaeTsus su27.[3U] $a Storia Augusta [11] suggeris+e in=e+e altre tre possi<ili spiega6ioni sullDorigine
9el no2e: +Ne il pri2o !esare a=esse u++iso un ele>ante (caesai in <er<ero7 in <attaglia 9urante la pri2a guerra
puni+a1[3P] +Ne >osse nato +on una >olta +apigliatura (9al latino caesaries71 oppure +on o++Ni 9i +olore +eleste
parti+olar2ente =i=o (9al latino oculis caesiis7.
Le congetture cui ha dato luogo il nome di Cesare, l'unico di cui il principe del uale racconto la
!ita si sia mai "regiato, mi sem#rano degne di essere ri"erite. Secondo l'opinione dei pi$ dotti e
in"ormati, la parola deri!a dal "atto che il primo dei Cesari "u chiamato cos% per a!er ucciso in
com#attimento un ele"ante, animale chiamato kaesa dai &auri' altra opinione ( che il termine
deri!i dal "atto che, per darlo a luce, "u necessario sottoporre la madre, che era morta prima di
partorire, a un'opera)ione di parto cesareo. Si crede anche che la parola possa deri!are dal "atto che
il primo dei Cesari nacue con i capelli lunghi o dal "atto che a!e!a degli occhi celesti
incredi#ilmente !ispi. *isogna comunue considerare "elice la circostan)a, uale che "u, che diede
origine a un nome tanto "amoso, che durer+ in eterno.
,-lio Spar)iano, Historia Augusta, ..,/0
Honostante le origini aristo+rati+Ne1 la >a2iglia 9i !esare non era ri++a per gli stan9ar9 9ella no<iltM ro2ana1 nO
parti+olar2ente in;uente. !iE rappresentE ini6ial2ente un gran9e osta+olo alla sua +arriera politi+a e 2ilitare1 e
!esare 9o=ette +ontrarre ingenti 9e<iti per ottenere le sue pri2e +ari+Ne politi+Ne. Inoltre1 negli anni 9ella
gio=ine66a 9ello stesso !esare1 lo 6io Caio Gario si era attirato le antipatie 9ella nobilitas repu<<li+ana (an+Ne se
su++essi=a2ente !esare rius+V a ria<ilitarne il no2e7 e ?uesto 2ette=a an+Ne lo stesso !esare in +atti=a lu+e agli
o++Ni 9egli optimates.
Il pa9re1 suo o2oni2o1 era stato pretore nel @P a.!. e a=e=a pro<a<il2ente un >ratello1 %esto Ciulio !esare1 +Ne
era stato +onsole nel @3 a.!.1 e una sorella1 Ciulia1 +Ne a=e=a sposato Caio Gario intorno al 33U a.!. $a 2a9re
era Aurelia !otta1 pro=eniente 9a una >a2iglia +Ne a=e=a 9ato a (o2a nu2erosi +onsoli. Il >uturo 9ittatore e<<e
9ue sorelle1 entra2<e 9i no2e Ciulia: Ciulia 2aggiore1 pro<a<il2ente 2a9re 9i 9ue 9ei nipoti 9i !esare1 $u+io
Pinario e Wuinto Pe9io1 2en6ionati insie2e a Rtta=iano nel suo testa2ento1[34] e Ciulia 2inore1 sposata
+on Gar+o A6io Fal<o1 2a9re 9i A6ia 2inore e 9iA6ia 2aggiore1 a sua =olta 2a9re 9i Rtta=iano.
$a >a2iglia =i=e=a in una 2o9esta +asa 9ella popolare e 2al>a2ata %u<urra1 9o=e il gio=ane Ciulio !esare >u
e9u+ato 9aGar+o Antonio Cni>one1 un illustre gra22ati+o nati=o 9ella Callia. !esare tras+orse il suo perio9o 9i
>or2a6ione in unDepo+a tor2entata 9a gra=i 9isor9ini. Gitri9ate #I1 re 9el Ponto1 2ina++ia=a le pro=in+e orientali;
+onte2poranea2ente1 era in +orso in Italia la Cuerra so+iale e la +ittM 9i (o2a era 9i=isa in 9ue >a6ioni
+ontrapposte: gli optimates1 >a=ore=oli al potere aristo+rati+o1 e i populares o 9e2o+rati+i1 +Ne sostene=ano la
possi<ilitM 9i ri=olgersi 9iretta2ente allDelettorato. Pur se 9i no<ili origini1 n 9allDini6io 9ella sua +arriera !esare si
s+NierE 9alla parte 9ei populares1 s+elta si+ura2ente +on9i6ionata 9alle +on=in6ioni 9ello 6io Caio Gario1 +apo
9ei populares e ri=ale 9i $u+io !ornelio %illa1 sostenuto 9a aristo+ra6ia e %enato.[34]
La giovent[modifca | modifca sorgente]
Fusto 9i Caio Gario in etM a=an6ata (Guseo !Niara2onti71 6io 9i !esare.
HellDKB a.!. lo 6io Caio Gario 2orV1 e nellDK* a.!.1 ?uan9o !esare a=e=a solo se9i+i anni1 2orV il pa9re Caio Ciulio
!esare il #e++Nio.[3*] $Danno seguente !esare ripu9iE la sua pro2essa sposa !ossu6ia per sposare !ornelia !inna
Ginore1 glia 9i $u+io !ornelio !inna1 alleato 9i Caio Gario nella guerra +i=ile.[3B] Il nuo=o lega2e +on una
>a2iglia notoria2ente s+Nierata +on i popolari1 oltre alla parentela +on Gario1 +ausarono pro<le2i non in9iXerenti
al gio=ane !esare negli anni 9ella 9ittatura 9i %illa. Wuesti +er+E 9i osta+olarne in tutti i 2o9i le a2<i6ioni1
<lo++an9o la sua no2ina a Flamen Dialis; la situa6ione poi si aggra=E ?uan9o il9ittatore1 a=uta la 2eglio su
Gitri9ate #I1 rientrE in Italia e s+onsse i segua+i 9i Gario nella <attaglia 9i Porta !ollina1 nellDKP a.!. Rr2ai +apo
in9is+usso 9i (o2a1 %illa si autopro+la2E dittatore perpetuo per la riforma delle leggi e la restauraione della
repubblica1 e +o2in+iE a eli2inare i suoi a==ersari politi+i; or9inE a !esare 9i 9i=or6iare 9a !ornelia poi+NO non
era patri6ia1 2a !esare riutE. %illa 2e9itE allora 9i >arlo u++i9ere1[3A] 2a 9o=ette poi 9esistere 9opo i nu2erosi
appelli ri=oltigli 9alle #estali e 9a Caio Aurelio !otta. In ?uellDo++asione es+la2E:
,LA0
1incerent ac si#i ha#erent, dum modo scirent
cum, uem incolumem tanto opere cuperent,
uandoue optimatium parti#us, uas secum
simul de"endissent, e2itio "uturum' nam Caesari
multos &arios inesse3
,IT0
A##iatela pure !inta, e tenete!elo pure3 4n
giorno !i accorgerete che colui che !olete sal!o a
tutti i costi sar+ "atale alla "a)ione degli 5ttimati,
che pure tutti insieme a##iamo di"eso. .n Cesare ci
sono, in"atti, molti 6aio &ario3
,S!etonio, Cesare, 10
!esare1 te2en9o per la sua =ita1 las+iE +o2un?ue (o2a1 pri2a ritiran9osi in %a<ina (9o=e >u +ostretto a +a2<iare
9o2i+ilio ogni giorno7[3K] e poi1 raggiunta la giusta etM1 parten9o per il ser=i6io 2ilitare in Asia1
+o2e legato 9el pretore &arco &inucio 7ermo.[3@] &u Ginu+io a or9inare al gio=ane legato 9i re+arsi presso
la +orte 9i Hi+o2e9e I#1 so=rano 9el pi++olo stato 9ella Fitinia. )i ?uesta 2issione si parlE a lungo a (o2a1 o=e si
9iXuse la =o+e +Ne !esare a=esse a=uto una rela6ione a2orosa +on il so=rano1 +o2e testi2oniano i +anti intonati
9ai legionari 9ello stesso !esare oltre trenta+in?ue anni 9opo.[PU] In ogni 2o9o1 +o2e legato 9i Ginu+io 9urante
lDasse9io 9i Gitilene1 !esare parte+ipE per la pri2a =olta a uno s+ontro ar2ato1 9istinguen9osi per il suo +oraggio1
tanto +Ne gli >u +on>erita la +orona +i=i+a1 +Ne =eni=a +on+essa a +Ni1 in +o2<atti2ento1 a=esse sal=ato la =ita a
un +itta9ino.[P3] In seguito alle ri>or2e pro2ulgate 9a %illa1 a +Ni >osse stata +on>erita una +orona 2ilitare
sare<<e stato garantito lDa++esso al %enato.
(ientrato a (o2a Ginu+io1 !esare ri2ase in !ili+ia1 parte+ipan9o +o2e patri6io ro2ano a 9i=erse opera6ioni
2ilitari +Ne si s=olsero in ?uella 6ona1 +o2e lDa6ione +ontro i pirati (+Ne proprio in !ili+ia a=e=ano il loro punto 9i
>or6a7 sotto il +o2an9o 9i%er=ilio Isauri+o. In ?uanto 9i >a2iglia patri6ia1 lV >u asso+iato +on al+uni in+ari+Ni a =ari
+o2an9anti ro2ani.[PP]
8onte9 :i;ipedia