Sei sulla pagina 1di 4

Symphonic Metal

Origini
stilistiche
Musica classica
Heavy metal
Origini
culturali
Si sviluppato in
particolar modo in
Europa
Strumenti
tipici
tastiera
chitarra elettrica
basso
batteria e gli strumenti
tipici di un'orchestra
sinfonica
Popolarit
Ha un buon seguito negli
ultimi anni, seppur di
nicchia
Sottogeneri
Symphonic black metal
Symphonic gothic metal
Symphonic power metal
Symphonic death metal
Generi correlati
Musica classica
Gothic metal
Black metal
Power metal
Folk metal
Death metal
Categorie correlate
Gruppi musicali symphonic metal Musicisti
symphonic metal Album symphonic metal
EP symphonic metal Singoli symphonic metal
Album video symphonic metal
Symphonic metal
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metal sinfonico o symphonic metal il termine usato per descrivere
quel sottogenere musicale heavy metal caratterizzato dalla commistione
fra le classiche sonorit metal con elementi sinfonici ed orchestrali
mutuati dalla musica classica. Tra i maggiori esponenti ed influenzatori di
questo stile sono spesso citati gruppi come Therion
[1]
e Nightwish.
[2]
Indice
1 Caratteristiche musicali
2 Sottogeneri
2.1 Symphonic gothic metal
2.2 Symphonic black metal
2.3 Symphonic power metal
2.4 Symphonic death metal
2.5 Altri casi particolari
3 Note
4 Bibliografia
5 Voci correlate
Caratteristiche musicali
Il symphonic metal spesso si sostanzia in una generica etichetta volta ad
identificare i gruppi metal caratterizzati da un sound comprendente
sonorit di natura orchestrale, ottenute mediante tastiere o alcuni
strumenti tipici delle orchestre sinfoniche (vi sono alcuni casi di utilizzo
di intere orchestre). L'utilizzo di questi strumenti permette la
composizione di melodie pi elaborate rispetto agli strumenti che
vengono di consueto adoperati nell'Heavy metal.
Il metal sinfonico ha dato vita, negli anni, a varie commistioni con altri
sottogeneri di metal, combinando spesso vocalit liriche, affidate a dei
soprani, e tematiche tipiche della musica classica, talvolta con voci
maschili in growl.
Sottogeneri
Symphonic gothic metal
Tra i pi noti esponenti del symphonic gothic metal vi sono i finlandesi Nightwish. Nati come gruppo acustico, hanno
successivamente saputo fondere heavy metal, musica lirica, atmosfere gothic/dark, elementi folk, parti di
heavy/power metal neoclassico e principalmente colonne sonore da film. Pi recentemente la band finlandese ha
ridotto la componente lirica, influenzata da parti di metal e rock moderno.
Altre band importanti per il genere sono i Theatre of Tragedy, i Tristania e i Sirenia.
Nel symphonic gothic metal quindi, le atmosfere gotiche vengono esaltate dalle componenti sinfoniche e orchestrali
che diventano le peculiarit di base di questo genere musicale, e che accompagnano principalmente una voce
femminile.
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Symphonic_metal&printable=yes
I Tristania in concerto.
I Dimmu Borgir al Tuska Open Air
Metal Festival nel 2005.
I Rhapsody of Fire durante un
concerto nel 2010.
In ambito gothic metal sinfonico oltre alla scena scandinava,
fondamentale anche quella olandese con gruppi come Within Temptation
delle origini, i primi After Forever e gli Epica del primo album.
Il genere attualmente molto florido soprattutto in Europa; infatti
elementi symphonic gothic metal possono essere riscontrati in moltissime
altre band tra cui i tedeschi Atargatis, gli italiani Macbeth, i francesi
Penumbra e tantissimi altri. Ultimamente il symphonic gothic metal ha
iniziato ad invadere anche le coste americane.
Symphonic black metal
Per approfondire, vedi Symphonic black metal.
Nel caso del black metal l'utilizzo di tastiere fu introdotto dai norvegesi Dimmu
Borgir ed Emperor, entrambi nel 1994.
Tuttavia dei veri e propri elementi sinfonici furono introdotti dai Dimmu Borgir
con l'album Stormblst (1996), pietra miliare per il successivo sviluppo del
genere. Negli album successivi, come ad esempio Abrahadabra, la band ha
continuato a inserire forti elementi orchestrali e corali.
Nel 1996 gli inglesi Cradle of Filth si affermarono tra i maggiori esponenti del
symphonic black metal con l'uscita dell'EP Vempire
[3]
e soprattutto con quella del
loro terzo album, Dusk... and Her Embrace,
[4]
nel quale erano presenti, per la
prima volta nel genere, anche cantati melodici eseguiti da voci femminili da
soprano
[5]
e forti influenze gothic metal, elementi che aprirono al gruppo la
strada per il successo.
[6]
Questo concetto di musica sar poi sviluppato ed amplificato da numerose band soprattutto
provenienti dalla Scandinavia.
L'utilizzo delle tastiere amplifica l'atmosfera tenebrosa e sinistra del black metal canonico e il successo del symphonic
black metal ha contribuito ad aumentare la popolarit del black metal.
[6]
Symphonic power metal
Il symphonic power metal fu sviluppato negli anni novanta dai brasiliani Angra
(1993) e dagli italiani Skylark e Rhapsody of Fire (entrambi 1994). Gli Skylark
ebbero un successo relativo in Europa, ma divennero molto famosi in Giappone e
Cina diventando il primo gruppo metal italiano in assoluto a partecipare a interi
tour in questi paesi, mentre i Rhapsody of Fire hanno avuto un ottimo riscontro di
pubblico e critica in tutto il mondo.
Essendo un sottogenere del power metal anche tutte le bands che propongono
questo genere sono caratterizzate da ritmi serrati e molto veloci, con un costante
uso del doppio pedale; le parti vocali sono strutturate come nel power metal,
basate su registri vocali molto alti. In questo caso tutto ci anche accompagnato
da arrangiamenti sinfonico-orchestrali.
Symphonic death metal
Altra combinazione tra generi il symphonic death metal, sottogenere del symphonic metal e del death metal. Fanno
parte di questo filone i Therion, gli Eternal tears of sorrow
[7]
, e gli Epica, che nei loro ultimi album hanno proposto un
mix tra symphonic metal e progressive death metal/melodic death metal ricchissimo di influenze
[8][9][10]
.
Anche i Diabulus in Musica in alcune canzoni fondono symphonic metal e death metal seguendo un modello simile a
quello degli Epica.
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Symphonic_metal&printable=yes
Gli Epica al Metal Female Voices Fest 2009
Spiros "Seth" Antoniou,
cantante dei Septicflesh
Gli Haggard al Global East Rock
Festival 2010
Recentemente, si sono aggiunti i
MaYaN, side-project del chitarrista
degli Epica Mark Jansen, che
fondono symphonic metal,
progressive death metal, technical
death metal, symphonic black metal e
tendenze brutal death metal. In
sintesi, possono essere definiti come
una versione pi estrema, aggressiva
e "death" degli Epica.
Un'altra band importante per il genere
sono i Septicflesh, che fanno un
death metal dalle atmosfere
fortemente gotiche e con una decisa impronta sinfonica ottenuti con una vera orchestra e
con dei cori di voci liriche.
Un esempio di gruppo in cui le orchestrazioni ricoprono un ruolo fondamentale sono i Therion, gruppo agli inizi dedito
ad un death metal abbastanza melodico, che, con l'album Theli del 1996
[11]
, introdussero una componente sinfonica
molto significativa, che includeva richiami alla musica classica e sacra. In seguito, per, i Therion hanno messo da
parte il death a favore di un symphonic meno contaminato.
Altre band importanti per il symphonic death metal sono gli Hollenthon, i Dark Lunacy, i Persefone e gli Ex Deo.
Altri casi particolari
I Metallica nel loro album live S&M hanno fuso thrash metal e musica
classica, suonando loro canzoni insieme all'orchestra sinfonica di San
Francisco.
Gli Stream of Passion nel loro album Darker Days hanno applicato al
symphonic metal elementi folk messicani e ritmiche ispirate al tango e al
flamenco.
I ReVamp fondono thrash metal, symphonic metal, alternative metal,
progressive metal e death metal, mantenendo un sound molto chitarristico e
con le orchestrazioni in secondo piano. Con il loro secondo album, si sono
spostati verso l'avantgarde metal.
Gli Haggard mescolano musica folk, classica, rinascimentale, barocca e
medievale con del moderno heavy metal. Il risultato un symphonic metal
molto personale e dal sapore antico.
Un altro caso di per s isolato quello dei Judas Priest, i quali nell'amlbum
Nostradamus hanno accantonato il loro sound tipico inserendo
orchestrazioni, cori e, come nel caso della title-track, la voce di Rob
Halford che emette acuti che cercano di imitare il cantato lirico.
Band come i Leaves' Eyes e i Kivimetsn Druidi fondono il symphonic
metal con elementi folk nordeuropei, vichinghi e/o celtici.
I Diablo Swing Orchestra sono una band avantgarde metal che fonde elementi sinfonico-orchestrali con chitarre
prettamente metal ed elementi swing, boogie-woogie, polka ska, funk, elettronici, jazz, folk e latino-americani.
Il tutto con una voce lirica da soprano al microfono.
Gli Apocalyptica sono un gruppo musicale symphonic metal di violoncellisti di formazione classica,
specializzato nel repertorio heavy metal. Sono diventati famosi grazie alle loro cover al violoncello dei
Metallica, e in seguito hanno aumentato la loro popolarit con album di inediti e duetti con cantanti famosi della
scena rock e metal.
I Within Temptation nel loro album The Unforgiving hanno fuso il symphonic metal con la dance e il glam rock
anni '80.
I Delain nel loro album We Are the Others hanno fuso il symphonic metal con la musica elettronica e il pop
rock.
Alcune band progressive metal hanno inserito elementi sinfonici nei loro brani. il caso, ad esempio, dei
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Symphonic_metal&printable=yes
Seventh Wonder e della title-track del loro quarto album, The Great Escape. I Dream Theater, invece iniziano la
title-track di Six Degrees of Inner Turbulence con un Overture sinfonica, simulata per dalle tastiere. Inoltre,
nel secondo e nel terzo DVD di Score: 20th Anniversary World Tour, i Dream Theatre sono accompagnati dalla
"Octavarium Orchestra".
Note
^ Gianni Della Cioppa, 2010, op. cit., p. 107. 1.
^ Ibidem, p. 76. 2.
^ Gianni Della Cioppa, 2010, op. cit., p. 23. 3.
^ Gianni Della Cioppa, 2010, op. cit., p. 24. 4.
^ Ibidem, p. 25 5.
^
a

b
(EN) Bradley Torreano, Dusk and Her Embrace - Cradle of Filth (http://www.allmusic.com/album/dusk-and-her-
embrace-r246636/review), Allmusic.com. URL consultato l'8 marzo 2011.
6.
^ ,http://www.metal-archives.com/bands/Eternal_Tears_of_Sorrow/333 7.
^ Epica: The Divine Conspiracy | LoudVision (http://www.loudvision.it/musica-dischi-epica-the-divine-conspiracy--
1574.html), Loudvision.it, 30 luglio 2008. URL consultato il 19 luglio 2009.
8.
^ Recensione di "Design Your Universe" (http://www.lagrosseradio.com/blogs/blog_post.php?id=2121). 9.
^ Intervista a Mark Jansen (http://www.truemetal.it/modules.php?name=News&file=article&sid=35386). 10.
^ ,Therion - Theli Review - sputnikmusic (http://www.sputnikmusic.com/album.php?reviewid=8117) 11.
Bibliografia
Gianni Della Cioppa, Heavy Metal. I contemporanei, Giunti Editore, 2010. ISBN 978-88-09-74962-7..
Voci correlate
Lista di gruppi symphonic metal
Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal
Categoria: Symphonic metal | [altre]
Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 23 feb 2014 alle 02:00.
Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono
applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le Condizioni d'uso per i dettagli. Wikipedia un marchio registrato della
Wikimedia Foundation, Inc.
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Symphonic_metal&printable=yes