Sei sulla pagina 1di 4

Visualizzare testi formattati e

immagini sulla calcolatrice


Guida alla creazione di files *.TGV per calcolatrici HP
di Mattia Campolese, 19 aprile 2007, v.2.0 www.matsoftware.it
1. INTRODUZIONE
E' possibile con le calcolatrici moderne visualiare del testo formattato
!corsivo, grassetto, sottolineato, evideniato,
apice
,
pedice
" contenente anc#e
imma$ini in bianco e nero. %n &uesta $uida verranno spie$ati i passa$$i per la
creaione e la lettura di &uesti 'fo$liettini elettronici( tramite la potente
calcolatrice HP 5g !testato anc#e sulla )9$". E' necessario avere un minimo
di dimestic#ea con i comandi della calcolatrice, pertanto si raccomanda una
lettura preliminare del manuale d'uso.
!. "O#T$%RE NE&E""%RIO
% pro$rammi necessari sono * !tutti $ratuiti"+
$inHP '.5 (eta ! + ,'editor multipiattaforma dei files -.t$v. .caricate
il pro$ramma da+
#ttp+//prdownloads.sourcefor$e.net/win#p/0in12*3b2it.ip
&uindi decomprimete il contenuto in una cartella &ualsiasi.
T)V+ ,a libreria da caricare sulla calcolatrice per visualiare i files
Installazione sulla calcolatrice:
.caricate il pacc#etto da+
#ttp+//www.matsoftware.it/pub4download/esterni/t$v.ip
Estraete il file TGV02.lib . 2er caricarlo sulla calcolatrice potete utiliare
una sc#eda .5 e &uindi se$uire i se$uenti passa$$i+
1" 6ccendete la calcolatrice e andate nel File
Manaer premendo il tasto s!ift sinistro e poi
"pps.
2" .eleionate con la freccia superiore la sc#eda
.5 e poi premete il tasto destro per
visualiarne il contenuto.
*" .eleionate il file TGV02.#I$ con la freccia
sinistra, &uindi cliccate su %&P' !tasto 72". 8i
verr9 c#iesto dove copiare il files !PI%(
)*+TI,"TI&,", &uindi seleionate la cartella
F#"+H e premete &( !tasto F-".
P*otofiltre +.!.,+ 2ro$ramma $ratuito di $rafica per il ritocco delle
imma$ini da inserire nei files.
.caricate il pro$ramma da+
#ttp+//p#otofiltre.free.fr/utils/pf4setup4en.e:e
,anciate l'installer e cliccate sempre su ,e.t.
'. &RE%ZIONE DEI #I-E" T)V
2er editare &uesti file di testo contenenti imma$ini aprite il pro$ramma 0in12
lanciando il file /inHP.e.e contenuto nella cartella dove avete decompresso il
primo pro$ramma.
Cliccate ora su File &uindi in ,uovo sce$liete File TGV . .i aprir9 una nuova
finestra interna delimitata a destra da una ri$a $ri$ia c#e rappresenta il limite
della sc#ermata della calcolatrice. Cliccate su I0posta 0arine destro a 22
colonne !secondo bottone a sinistra di '**(" nella barra de$li strumenti.
%l pro$ramma ; molto intuitivo in &uanto permette di seleionare le opioni di
formattaione, il tipo di carattere e i caratteri speciali a lato.
Inseri0ento i00aini
2er inserire le imma$ini cliccate nel menu su Tv, &uindi su Inserisci G1&$. ,a
calcolatrice le$$e come file $rafico il formato -.$ro o -.$rb, ma il pro$ramma
permette direttamente l'inserimento di files bitmap !-.bmp" da seleionare in
Tipo file. <uttavia per poter inserire delle imma$ini &ueste devono essere
opportunamente 'trattate(, infatti deve essere monocroma e &uanto pi= piccola
possibile per evitare sia problemi di $randea !il file -.t$v viene copiato nella
ram della calcolatrice per essere visualiato e &uesta ; limitata" c#e lun$#i
scroll per poterla visualiare. >e conse$ue c#e va adattata tramite la
conversione in bianco e nero con dit#erin$ e tramite ridimensionamento.
2#otofiltre permette di ese$uire facilmente e automatiare &ueste operaioni
pertanto aprite il pro$ramma. %n File ? &pen seleionate l'imma$ine c#e volete
inserire !se dovete copiare un'imma$ine contenuta in un documento 0ord o
0riter, seleionatela, &uindi cliccate col tasto destro e col sinistro su %opia@
create un nuovo files da File ? ,e2 in 2#otofiltre e &uindi fate tasto destro ?
Paste@ premete %T1# 3 ) e &uindi poi in I0ae ? %rop per avere
esclusivamente l'imma$ine da salvare ".
,a conversione in imma$ine monocroma si effettua cliccando su I0ae, &uindi
in Mode seleionare Inde.ed color ... . Cliccate su +4ste0 e seleionate
)it!erin, &uindi cliccate su &5.
2er ridimensionarla premete %T1# 3 H e impostate i valori in /idt! e Hei!t,
&uindi cliccate su &(. >oterete purtroppo una vistosa perdita di &ualit9 per
decisi ridimensionamenti !soprattutto se l'imma$ine ori$inaria ; abbastana
$rande e con piccoli detta$li". 5a prove effettuate #o notato c#e un buon
compromesso per le dimensioni ; dato da una lar$#ea di circa A00p: per un
altea di circa 300p:@ comun&ue non esistono indicaioni univoc#e, ;
necessario effettuare dei test per valutare l'efficacia dell'imma$ine.
2er salvare l'imma$ine cliccate su %T1# 3 +, &uindi c#iudete il pro$ramma.
<ornate su 0in12. .eleionate &uindi il bitmap c#e avete precedentemente
salvato e &uesto verr9 inserito all'interno del vostro file. 2er cancellarlo dovete
seleionarlo da destra e &uindi cliccare su %",%.
Bna volta preparato il file !come nell'esempio"+
2otete salvare il file. Cliccate su File, &uindi in +alva con no0e sce$liete dove
salvare il file. %TTENZIONE+ per poter visualiare il t$v sulla )9/30 $ dovete
seleionare )ocu0enti TGV HP67 8*.T679 in +alva co0e . 8err9 &uindi creato
un file -.<)9 c#e rappresenta il vostro 'fo$lietto elettronico(.
.. -ETTUR% DE- #I-E "U--% &%-&O-%TRI&E
Bna volta salvato il file va caricato. Bna $rande comodit9 offerta dalla )9/30 $
; la possibilit9 come visto prima di utiliare le sc#ede .5 dotate di
un'enorme capiena. E' possibile &uindi creare tanti <C8 diversi !; infatti
consi$liabile creare pi= files di piccole dimensioni c#e uno sin$olo pesante" e
lasciarli sulla sc#eda .5 dai &uali possono essere aperti o$ni volta c#e si vuole.
CiD permette di risparmiare spaio sulla cartella Ho0e e di poter trasferire od
occultare i files con rapidit9.
Copiate &uindi i <)9 sulla .5 e inseritela nella calcolatrice.
Come prima, andate in File Manaer ed entrate dentro alla
sc#eda seleionandola e cliccando il tasto freccia destra.
.eleionate il file .<)9 desiderato scorrendo con la freccia $i=
e &uindi premete *V"# !tasto F:" per visualiarlo. 6ttendete
il caricamento e il vostro file si aprir9 in una nuova sc#ermata. .correte con le
frecce per visualiare il resto del contenuto.
*se0pio: