Sei sulla pagina 1di 2

Banca centrale inietta $13.

63 bn in l'economia del Brasile


La banca centrale del brasile ha annunciato una serie di liquidit e di credito-promuovere le misure
di venerd che ha detto che sarebbe iniettare quasi 30 miliardi di reais ($13.63 miliardi di euro)
nell'economia.
Uno dei punti fondamentali era quello di diminuire le banche di riserva obbligatoria.
L'obiettivo quello di aumentare la quantit accessibili alle banche per concedere credito, in
modo che essi possono ridurre i tassi di interesse, finanza spesa di imprese e famiglie, aiutare
amplificare il rallentamento economia Brasiliana, che gli economisti predicono si sviluppano molto
meno dell ' 1% quest'anno.
La banca centrale ha dichiarato obbligatoria la banca si riserva, passata da 194 miliardi di reais
($88.18 miliardi di euro), a fine 2009, a 405 miliardi di reais ($184.09 miliardi di euro), al presente, e
che una parte di questi soldi potrebbero essere liberate per aumentare la liquidit .
Ha inoltre affermato di credito stagnante nel paese, anche se i crediti non eliminar celulitis
performing e la quantit di rischio nella nazione monetaria metodo sono a livelli relativamente
bassi.
Per aumentare la quantit di fondi disponibili per la concessione di prestiti, la banca centrale
permesso di istituzioni monetarie di utilizzare fino al 50 per cento della loro riserva specifiche su
depositi a termine a effettuare nuovi prestiti o di acquisizione dei portafogli di prestiti da altre
banche.
La banca centrale ha inoltre elevato - da 58 a 134 - il numero di banche che possono utilizzare fino al
20 per cento dell'obbligo di riserva sui prestiti per finanziare il capitale di beni di investimento.
anche facilitato un capitale sociale minimo, specifiche per i prestiti.
Queste pi recenti misure di segnare una alterare in corso per la banca centrale, che nel 2010 ha
provveduto a diminuire il credito e il rallentamento dei consumi nel tentativo di tenere sotto
controllo l'inflazione.
Essi inoltre sono disponibili pochi giorni dopo che la banca ha segnalato che avrebbe mantenuto i
tassi di interesse all ' 11 per cento a causa della persistente dei prezzi di stress.
La banca si muove in corrente mesi per aumentare l'interesse dei prezzi, attualmente in alto come
quando Dilma Rousseff ha preso in carica come presidente Gen. 1, 2011, hanno generato il credito
pi costoso e innescato una finanziaria di rallentamento.
Questa settimana, il governo ha diminuito il 2014 le previsioni di crescita all ' 1,8 %, in calo dal
two.5% di due mesi fa.
Un sondaggio banca centrale degli economisti pubblicato luned, nel frattempo, ha mostrato che
hanno tagliato le loro aspettative per il Brasiliano espansione economica nel 2014, per l'ottavo dritto
settimana e ora aspettiamo crescita del prodotto interno lordo per venire in .97 per cento.
Seguenti crescita del 7,5 % clip nel 2010, l'economia del Brasile cresciuto del 2,7 per cento nel
2011 e dell ' 1% nel 2012, prima di recuperare leggermente a sviluppare 2.three per cento l'anno
scorso. EFE