Sei sulla pagina 1di 2

Famiglia Mater Dei

Pedagogia delle " Piccole Cose"


Un Pensiero al Giorno della Serva di Dio Maria Bordoni
Fondatrice dell'Opera Mater Dei
- Ogni giorno vivi nel tuo ambiente il Pensiero scegliendo i tuoi propositi; in particolare nella
famiglia con tua moglie o tuo marito, per costruire e rafforzare lunione e larmonia coniugale.
- Offri nell'Eucaristia, al momento dell'offertorio, per le mani di Maria, le piccole cose
compiute con amore e starai collaborando con l'opera di salvezza del suo Figlio es!.
Da 08 a 14 ennaio
!l Pensiero di oi Propositi
08 "on #antenere il cr$ccio per
cose da n$lla, ma supera questo
difetto offrendo ogni cosa a Ges
e a Maria. %1&
Oggi, con l'aiuto di Ges e di Maria, mi propongo di non lasciarmi
ferire per piccole cose da nulla che mi vengono dai miei cari, le
offrir" immediatamente, le ridimensioner" e non lascer" c#e
offusc#ino la nostra relazione. Per esempio:
-di fronte a un piccolo malinteso, ridi#ensioner' le cose e non
tarder' a rispondere con la parola serena
-di fronte a un difetto che mi fanno notare, val$ter' con o(iettivit)
ed eviter' di prenderlo co#e $n'o**esa
-se mi sento offeso per cose che l'altro non avverte, aspetter' il
#o#ento opport$no per parlarne con serenit), ecc.
0! "ii docile al volere di Dio e
$#ile quanto pi puoi. %+&
#a volont$ di %io & che siamo santi e si manifesta nelle piccole cose
che ci chiede durante il giorno.
Oggi, con l'aiuto della 'ergine Maria, mi propongo di essere attento
alle cose pi! piccole ed umili c#e $io mi c#iede durante il giorno,
specialmente col mio coniuge. Per esempio:
-oggi non sciuper( le occasioni di prestare piccoli servi,i con molta
atten)ione ed amore
-oggi accetter' con serenit) ed $#ilt) i piccoli contratte#pi o
i#previsti, consegnando tutto nelle mani del "ignore. %ir(: *%olce
+uore di Ges, in te confido,.
-0 -arit) sempre pi. vera e
operante. Generosit$. "ilen)io.
Mortifica)ione e poi... in
Paradiso.
Oggi, mi propongo di imitare, %ignore, le tue attenzioni damore
verso tutti, specialmente con chi pi mi costa. Per esempio:
-per tuo amore "ignore, oggi non #i di*ender' davanti a piccole
offese o malintesi
-per tuo amore "ignore, oggi condivider' il #io te#po e le #ie
cose con gli altri
-per tuo amore "ignore, oggi tacer' per ascoltare gli altri ecc.
-- "on invisc/iarti in piccole
disc$ssioni che amareggiano
l'anima e inaridiscono la carit$
fraterna.
-Per evitare *raintesi e disc$ssioni con i miei cari, oggi mi
propongo di cercare l/occasione per sta0ilire un dialoo sereno
circa la verit) s$ 0$ello c/e pensia#o e sentia#o.
-Oggi non #i a#areer' per le piccole cose c/e #i
in*astidiscono o sco#odano dei #iei cari, chieder( aiuto a Ges e
a Maria per accettarli come sono, accoglierli e aiutarli con pa)ien)a,
affetto e 0uon umore.
-1 "on ri*i$tare la ra,ia. +ome
si rifuta la grazia? Con la
debolezza di volont.
Dobbiamo rinforzare la
volont perch sia
sempre vigile e attenta alla
Gra)ia che passa, che scende,
affinch2 possa dar frutti di vita
eterna. %1&
Oggi accoglier( l/aiuto della gra)ia che %io mi dona 3amore,
forte))a, sagge))a, pa)ien)a, 0ont$, ecc.4 per rinforzare la mia
volont& nelle piccole cose c#e pi! mi costano. Per esempio:
- con l'aiuto di Ges, mi sfor)er( di controllare i #iei piccoli di*etti
e vi,i in c$i casco se#pre2 televisione, gola, fumo, ecc.
- con l'aiuto del "ignore, *ar' atten,ione al #io #odo di parlare3
evitando di parlare #ale deli altri, specialmente dei miei cari
ecc.
Se vuoi ricevere la Pedagogia delle Piccole Cose, invia il tuo nome e indirizzo di posta elettronica a: casacentral@operamaterdei.org
Famiglia Mater Dei
-5 G$arda il cielo e c$rvati s$lla
terra4
Oggi mi propongo di trovare un tempo per riempirmi dell'amore di
$io nella preg#iera, per amare tutti, specialmente i miei cari con
'uesto amore divino. Per esempio:
- oggi $ardando Ges.3 sar' #isericordioso con i difetti altrui,
sen)a farglieli notare
- oggi $ardando Ges.3 accolier' t$tti con esti di (ont),
specialmente la persona che pi mi riesce difficile ecc.
-6 +urvarsi significa co#piere
t$tto per a#ore, con grande
amore.
Oggi mi propongo di amare $io nelle piccole cose. Per esempio:
- per tuo amore "ignore, *ar' i #iei doveri 0$otidiani con
ent$sias#o e serenit)
- per tuo amore "ignore, parler' con li altri, specialmente con la
persona con la quale pi mi costa, co#e se parlassi con 5e
- per tuo amore "ignore, cerc/er' di risolvere con pace le
di**icolt) c/e #i si presentano nel iorno, consegnando tutto con
fiducia nelle mani di %io ecc.
Carit sempre pi vera e operante
La carit non abbia finzioni: fuggite il male con orrore, attaccatevi al bene;
amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda.
on siate pigri nello zelo; siate invece ferventi nello spirito, servite il Signore.
Siate lieti nella speranza, forti nella tribolazione, perseveranti nella preg!iera,
solleciti per le necessit dei fratelli, premurosi nell"ospitalit.
#bbiate i medesimi sentimenti gli uni verso gli altri;
non aspirate a cose troppo alte, piegatevi invece a $uelle umili.
on fatevi un"idea troppo alta di voi stessi. on rendete a nessuno male per male.
Cercate di compiere il bene davanti a tutti gli uomini.
Se possibile, per $uanto $uesto dipende da voi, vivete in pace con tutti.% Rm &', ()&'.
(1) Non facciamo troppo caso ai difetti di chi ci vive vicino anc!e se talvolta sono evidenti, se a volte
accade $ualc!e piccolo contrasto *c!e + inevitabile, facciamolo presto dimenticare e dimentic!iamolo- ."
brutto mantenere il cruccio per giorni- Perc!/ andare a letto senza poter riposare0 1a male all"anima, al
cuore e al corpo; non + forse cos20 Sono piccole considerazioni tratte dall"esperienza e dalla conoscenza di
me stessa. ." per esortarvi a vivere felici c!e ve lo scrivo, non per rattristarvi, perc!/ uscendo da noi stesse
proveremo tanta libert e gioia, la vera gioia, $uella di non essere pi3 sc!iave dei lacci del nostro amor
proprio.% 4#56# 785986, vol. :, ;<.&;.&(<=.
(2) La volont di Dio per noi che siamo santi: 4olti !anno un"idea particolare e vaga della volont di 9io;
$uando capita $ualc!e malanno sono soliti dire: ) Sia fatta la volont di 9io- ) La volont di 9io + vista dietro
$ueste espressioni c!e alludono a morte, a disgrazia o malanno. ella volont di 9io c"+ anc!e $uesto, ma
essa + ben altra cosa- >ual + la volont di 9io per le anime0 .ccola: ?Siate perfetti?- >uesto + il Suo volere
per noi, per ciascuna creatura@ 6l Signore vuole c!e raggiungiamo il fine per cui siamo stati creati@.
6l Signore dice: ?Siate perfetti?. 6l Signore, cio+, vuole l"amore, la generosit, l"imitazione di Lui e dei Suoi
Santi. on c"+ bisogno di far programmi speciali; seguiamo la via del Signore rendendo preziose le piccole
cose, cercando di liberare l"anima per arricc!irla di virt3 e di amor di 9io. Se abbiamo per passione
dominante l"orgoglio, cerc!iamo di vincerci; se ci manca la pazienza, cerc!iamo di ac$uistarla; se parliamo
troppo e male, mortific!iamo la nostra lingua, imponiamoci la riflessione e il silenzio; se ci capitano piccole
sofferenze, accettiamole con amore perc!/ $uesta + volont di 9io.% 4#56# 785986, vol. ', A;.&&.&(BB.
() !olont de"ole: Siamo deboli, + umiliante; ma non saper mantenere neanc!e un piccolo fioretto
dimostra c!e non abbiamo volont. Cno non resiste sulla gola, un altro sulla curiosit, altri su altre piccole
cose: il fatto + c!e non siamo capaci di resistere; e $uando constatiamo spesso $ueste deficienze abbiamo
la conferma della nostra debolezza. Allora guardiamo le cose in faccia. >uando !o scoperto l"eccessiva
debolezza della mia volont c!e, forse, in altri tempi gi mi !a fatto cadere in cose pi3 grosse, decido di
curarla: vanno, infatti, somministrate le medicine necessarie: saranno i piccoli sacrifici fatti con fedelt giorno
per giorno. 6n $uesto modo la volont imparer a volere $ualc!e cosa di buono; sar capace di stare in piedi
da s/, senza tanti puntelli, senza pendere da una parte o da un"altra.% 4#56# 785986, vol. A, ''.;'.&(B=.
Se vuoi ricevere la Pedagogia delle Piccole Cose, invia il tuo nome e indirizzo di posta elettronica a: casacentral@operamaterdei.org

Potrebbero piacerti anche