Sei sulla pagina 1di 3

A-ISOMETER

IRDH265-4..
Controllore di isolamento per reti IT AC, DC miste
AC/DC
q Controllore universale per reti trifase in AC con e
senza neutro, in AC/DC fino a 690 VAC e in pura
DC fino a 500 V
q Il campo delle tensioni nominali pu essere
esteso per mezzo di unitdi accoppiamento
q Auto taratura alla capacit di dispersione della
rete tenuta sotto controllo fino a 500F
q Sistema di misura (brevettato) AMP (Adaptive
Measurement Method)
q Due intervalli di risposta regolabili da
10.990Kohm
q Display LCD
q Interfaccia seriale RS485
q Monitoraggio della connessione dello strumento
alla rete e a terra.
q Autodiagnosi.
Dimensioni
(montaggio guida DIN EN 50 022)
Distribuito in Italia da
Descrizione prodotto
Il sorvegliatore A-ISOMETER modello IRDH265
controlla lisolamento di reti IT in AC, AC/DC e in sola
DC.
Le reti in AC possono includere carichi alimentati in
corrente continua (es. raddrizzatori di corrente,
azionamenti in DC, ecc..). Lo strumento
automaticamente si adatta alle dispersioni
capacitive della rete.
Unit di accoppiamento estendono il campo della
tensione nominale oltre 690 VAC o 500 VDC.
Il contenitore dell A-ISOMETER di materiale
plastico ed il fissaggio su guida DIN EN 50 022.
Descrizione di funzionamento
Il sorvegliatore A-ISOMETER si collega tra la rete
isolata e la terra (PE).
La parametrizzazione effettuata tramite i tasti
funzione ed i valori sono visualizzati sul display. I
parametri, oltre che essere visualizzati, sono
memorizzati in una EEPROM allinterno dello
strumento.
La misura di isolamento effettuata sovrapponendo al
sistema una tensione AC con impulsi negativi e
positivi di uguale ampiezza, mentre il periodo dipende
dalle dispersioni capacitive e dalla resistenza
disolamento della rete. Un guasto nellisolamento fra
la rete e la terra, chiude il circuito di misura: la
corrente di guasto misurata dallo strumento il quale
calcola e visualizza un valore resistivo disolamento
sul display o su un Kohm-metro esterno.
Il tempo di risposta dipende dalle dispersioni
capacitive del sistema (che non influenzano, per, la
misura), dalle resistenze di isolamento e dai disturbi
interni della rete.
Se viene rilevato un allarme ALARM1 o ALARM2, il
relativo rel si abilita, il LED si accende ed il valore
mostrato sul display (per reti in DC indicato anche
su quale polarit si rilevato il guasto). Se i morsetti
LT sono collegati fra loro, lindicazione di allarme
viene memorizzata.
Premendo il tasto TEST/RESET, si pu verificare il
corretto funzionamento dello strumento. Dopo aver
premuto il pulsante, sul display viene visualizzato
TEST e se nessuna anomalia interviene durante il
periodo di verifica, il visualizzatore indica TEST OK
R<1 Kohm, ed i rel ed i LEDs di attivano. Premendo
il tasto TEST/RESET, lindicazione viene cancellata.
Se la resistenza di isolamento supera i 20 Mohm e se
lo strumento stato impostato anche per allarme di
guasto del sistema, ISOMETER esegue ogni 24 ore
un ciclo di autodiagnosi.
La connessione tra la rete IT e la terra tramite
ISOMETER, costantemente monitorata e se
dovesse esserci uninterruzione, il display indica
ALARM E-KE o ALARM L1-L3.
Via dellOsio, 6
20090 Caleppio di Settala (MI)
tel.02.95898034 fax.02.95898035
e-mail: fancos@tin.it web: www.fancos.it
IRDH265-.. DATI TECNICI
Isolamento secondo. IEC 664-1
Tensione nominale disolamento 630 VAC
Tensione nominale di resistenza agli
impulsi/livello di contaminazione 6 KV/3
Tensione di prova (sec. IEC 255-5) 3kV
Rete controllata
Tensione nominale di rete UN 3PH 690VAC
Tensione di funzionamento (AC) 0.1,15 UN
Frequenza operativa (per f<50Hz
vedere caratteristica V/Hz)
50400Hz
Tensione nominale di rete UN 500 VDC
Tensione di funzionamento (DC) 01,3 UN
Alimentazione
Tensione dalimentazione US (secondo il modello)
Tensione di lavoro US AC 0,8.1,15 US
Consumo proprio max. 6 VA
Valori di risposta
Valori di risposta RALARM1/ALARM2 10990Kohm
Isteresi Circa 25%
Tempo di risposta (Ce=1 F) 6 sec. (vedi curva)
Ritardo impostabile 110s
Valore di risposta (Principio di
misura asimmetrica) 0.15mA
Tempo di risposta (Ce=1 F) <1s
Capacitdi dispersione del
sistema. Max.150 (500) F
Circuito di misura
Tensione di misura UM (picco) 27 V
Corrente di misura IM Max. 230A
Resistenza interna Ri in DC
(DIN 57 413 T8 VDE 0413 T8) 120 Kohm
Impedenza interna Zi 50Hz
(DIN 57 413 T8 VDE 0413 T8) > 250 Kohm
Uscite
SKMP dello strumento di misura 120 Kohm
Corrente di uscita (al massimo
carico)
400A (12.5 Kohm)
Morsetto AK per unitdi
accoppiamento SI
Interfaccia seriale EIA RS485
Contatti di uscita
Numero contatti 2 contatti di scambio
Classe dei contatti IIB
(DIN IEC 255 teil 0-20)
Tensione nominale ai contatti 250VAC, 300VDC
Massimo numero di operazioni 12.000 cicli
Capacitdei contatti in chiusura UC 5A
Capacitdei contatti in apertura
230VAC, cos =0.4 AC 2A
220VDC, L/R=0.04 s DC 0.2 A
Caratteristiche dei rel di uscita Diseccitati o eccitati a
riposo
Predisposizione di fabbrica Diseccitati a riposo
Tipi di prove
Test di compatibilit (EMC):
Immunit contro i disturbi
elettromagnetici (EN 50082-2)
Emissione secondo EN 50081:
emis. Sec. EN 55011/CISPR11 Classe A
1
Test meccanici
Resistenza ai colpi (IEC 68-2-27) 15g/11ms
Resistenza allurto (IEC 68-2-29) 40g/6 ms
Resistenza alla vibrazione
(IEC 68-2-6) 10..150Hz/0.15 mm
2g

1
I componenti di classe A sono per utilizzo industriale. Per altri
impieghi sono necessari elementi aggiuntivi per eliminare i possibili
disturbi
Condizioni ambientali
Temperatura ambiente di
funzionamento -10C.55C
Temperatura di
immagazzinamento -40C.70C
Classe climatica (IEC 721) 3K5, eccetto condensa
e formazione di
ghiaccio.
Dati generali
Classe di funzionamento Funzionamento
permanente
Tipo di connessioni Morsetti a vite
Sezione collegamenti
Singolo cavo 0.24 mm
2
Cavo multiplo 0.22.5 mm
2
(AWG24-12)
Montaggio Guida DIN EN 50 022
Classi di protezione EN 60 529
Componenti interni/morsetti IP 30 / IP 20
Involucro XM112
Classe di Infiammabilit UL94V-0
Peso approssimativo 825 g
Manuale duso TGH 1249
Standards
A-ISOMETER modello IRDH265, conforme alle norme
DIN57413-T8, VDE-0413 T8/02.84 , EN61557-8/ IEC1557-
8 (Controllori di isolamento per reti IT), ASTM F25.10.11,
ASTM F1669M-96 (Standard Specification for Electrical
Insulation Monitors for Monitoring Ground Resistance in
Ungrounded Active AC Electrical Systems Having Large DC
Components or DC Electrical Systems)
Certificazioni
CE, UL, GL
Tabella Modelli
Modello Alimentazione US Num. Articolo
IRDH265-4 230 VAC 91 068 001
IRDH265-413
90132 VAC
*
91 068 004
IRDH265-415 400 VAC 91 068 017
IRDH265-416 500 VAC 91 068 009
IRDH265-422
19.2.84 VDC
*
91 068 002
IRDH265-423
77.286 VDC
*
91 068 003
ACCESSORI
Unit di accoppiamento
Tipo Tensione nominale Num. articolo
AGH204S-4 1500 VAC 914 013
AGH520S 6000 VAC 913 033
AGH150W-4 1600 VDC 98 018 006
Strumenti di misura
Tipo Dimensioni (mm) Num. Articolo
7204-1421 72 X 72 986 763
9604-1421 96 X 96 986 764

* Campo di funzionamento della tensione di alimentazione
CONNESSIONI
Massima tensione in AC fra la rete e la
Tempi di risposta terra (PE) per frequenze <50Hz
INDICAZIONI SUL DISPLAY LCD
+ basso isolamento su conduttori L+.
- basso isolamento su conduttori L-.
S ultimo valore di misura registrato
ALARM L1-L3 collegamento alla rete interrotto o isolamento
troppo elevato
ALARM E-KE collegamento ai morsetti E o KE interrotto o
isolamento troppo elevato
TEST ALARM Guasto del sistema, misura non eseguita
correttamente
Gli apparecchi sono consegnati con le seguenti
predisposizioni di fabbrica:
Alarm 1 = 182 Kohm
Alarm 2 = 40 Kohm
Funzionamento dei rel K1 e K2 = diseccitati a riposo
Ritardo impostabile = escluso
Capacit di dispersione della rete = 150F
NOTE
q Verificare se le disposizioni di fabbrica corrispondono
alle caratteristiche della rete controllata.
q Guasti di isolamento in parti di circuito in DC derivate
da linee in AC, sono rilevati correttamente solo se i
raddrizzatori hanno un carico di almeno 510mA.
q Un solo controllore di isolamento pu essere collegato
ad una rete.
q I morsetti E e KE devono essere collegati a terra (PE)
con cavi indipendenti.
q Si raccomanda una verifica della funzionalit e dei
collegamenti simulando una connessione a terra con
una resistenza di valore noto.
q Il controllore deve essere scollegato dalla rete durante
le prove di isolamento o di tensione.
q Il circuito di alimentazione deve essere adeguatamente
protetto secondo IEC 364-4-473 (si raccomanda
limpiego di fusibile da 6 A).