Sei sulla pagina 1di 30

Thomas Galen Hieronymus, un intervista

30 neutroni avranno una frequenza leggermente inferiore a quella volont


di ferro con 26 protoni e 2 neutroni, anche se entram!i i nuclei
contengono lo stesso numero totale di "# unit ciascuno$
%uesto fenomeno & alla !ase dell'idea coperto da !revetti e il suo impiego
come mezzo di analisi, l'oggetto del presente documento$
(i vuole una certa quantit di energia per causare la fine media a fondersi
in modo che le unit, protoni e neutroni, saranno formate e una minore
quantit di energia per com!inare le unit nel gruppo di particelle chiamate
dell'elemento, ad esempio, idrogeno, argento o mercurio, e ancora una
minore quantit di energia per formare le molecole dei vari composti$
)n tale elemento o composto possono essere disintegrati indietro nelle sue
componenti o entit o addirittura completamente all'interno della *elle
multimediale da dove & venuto$ +'azione !om!a atomica o!!edisce a
questo principio$
,er disintegrare un elemento e cam!iare di nuovo le sue unit prende
l'energia, l'importo a seconda del modo in cui viene applicata l'energia$
-ssumere un peso molto pesante sospeso da una lunga catena$ ,er causare
questo peso ad oscillare sopra, ad esempio, un piede con un colpo di
martello potre!!e richiedere un martello di grande proporzione e un
gigante di impugnarla$
.'altra parte, se un !am!ino ha dato il peso una spinta, poi aspettato un po
'e ha dato un'altra spinta e l'altro, tutti cronometrato correttamente, il peso
sare!!e iniziano ad oscillare andintime sare!!e oscillazione attraverso
l'arco di un piede$
%uando un colpo solo nella forma di una particella in rapido movimento,
come ad esempio un neutrone o particelle alfa, accelerato in un ciclotrone,
& il /martello/, e il nucleo di un elemento deve essere rotto, il /martello/
deve sferrare un colpo tremendo 0milioni di elettronvolt1 per rompere il
nucleo$
.'altra parte, se una piccola quantit di energia viene alimentata nel nucleo
alla sua frequenza corretta, il nucleo facilmente, lentamente,
tranquillamente sfaldarsi nelle sue unit, solo neutralizzando l'effetto della
forza coesiva o energia di legame come & a volte chiamato$ (os2 un po 'di
energia di frequenza appropriata applicata costantemente pu3 fare pi4 di
una enorme quantit di energia applicata nella maniera forza !ruta$
)no dei metodi pi4 utilizzati, ma meno controllate e compreso di
impostazione *elle media in oscillazione & dall'uscita mentale5emozionale
da un essere umano$ ,roprio come il cristallo in un oscillatore di potenza
radiofonica imposta la frequenza e l'energia applicata al circuito piastra
determina la potenza, cos2 fa l'atto 6ente per impostare la frequenza e il
corpo emotivo di fornire la potenza$
7gni volta che generiamo un'emozione a!!iamo iniziare un movimento
ondulatorio della *elle media$ Tale moto ondoso pu3 percorrere distanze
infinite, e continua ad oscillare fino a qualche moto ondoso di contrasto &
impostato per neutralizzare l'originale o finch8 il moto ondoso originale
viene assor!ita da qualcuno o qualcosa che & in relazione frequenza
propria$
,roprio come un ricevitore radio che & sintonizzata alla stessa frequenza
come un trasmettitore agisce come se fosse collegato tramite un qualsiasi
supporto invisi!ile al trasmettitore rispondendo esattamente come il
trasmettitore & attivato, cos2 fa un esemplare di certe cose agire come se ci
fosse una connessione tra essa e la forma del corpo principale che & stato
preso rispondendo esattamente a tutte le attivit del corpo principale$
9ul merito
- questo punto, il !effardo di solito dice: /; tutto a castello</ 9upponiamo
di divagare un attimo e vediamo a chi dirige il suo verdetto di /castello/$
%uasi 20 anni fa, il dottor =o!ert 6illi>an, e? presidente del (alifornia
@nstitute of Technology e vincitore del ,remio Ao!el per la fisica per il suo
lavoro nella pesatura l'elettrone, stava parlando prima di una riunione
congiunta di tutte le societ tecniche di Bansas (ity, 67$ Ha mostrato un
gran numero di diapositive, l'ultimo dei quali era una curva regolare con
/f/ lungo il margine sinistro e /e/ sul fondo$ Cgli disse: /)n giorno
scopriremo che ognuno degli elementi della materia materiale vi!ra ad una
frequenza, ognuno diverso dall'altro$/
+o scrittore & stato entusiasta di l delle parole, perch8 parte del materiale
in questo lavoro aveva a quel tempo gi stato scoperto$
-nni laterm .r D$@$ =a!i della (olum!ia )niversity ha vinto il premio
---9 per il suo lavoro sulla risonanza nucleare$ (itando 9cience AeEs
+etter per 6 gennaio FG#0, in questo lavoro, si legge, /Gli atomi possono
agire come piccola radio trasmettitori trasmissioni su onde ultra corte$/
+'-ssociated ,ress release del 30 dicem!re FG3G, & andato oltre e ha detto
circa le scoperte del dott =a!i, /+'uomo si & cos2 come tutti i tipi di materia
apparentemente inerte costantemente emettono raggi$ +'esistenza di tali
raggi provenienti da uomo e tutte le cose viventi, e pro!a!ilmente dal
inanimato, & stato sospettato da alcuni scienziati per molti anni$ 7ggi ha
portato la prova sperimentale$ la scoperta dimostra che ogni atomo e ogni
molecola in natura & una stazione di trasmissione radio frequenza continua$
(oloro che credono nella telepatia, seconda vista e la chiaroveggenza,
hanno oggi la prima vera prova dell'esistenza di raggi invisi!ili che in
realt viaggiano da una persona all'altra$ /
)n altro -ssociated ,ress release giorni stati prossimi, /Gli scienziati che
hanno studiato la relazione del dottor =a!i ha detto che fornisce per la
prima volta una spiegazione logica delle cose come la telepatia, finora un
fenomeno quasi5scientifica, e il 'feeling' che qualcun altro si sta
avvicinando a una stanza !uia$ pu3 anche rivelarsi la fonte di attrazione o
repulsione tra individui da tutti gli atomi del corpo sono continuamente
trasmette un segnale radio de!oli ma rileva!ili$ /
.avid 9arnoff, presidente della =(-, parlando prima del H I (ongresso
@nternazionale sulle malattie reumatiche a AeE Jor> 0F giugno FG#G1, ha
dichiarato: /Gli uomini non capiscono come nascono i loro pensieri e le
emozioni, e quale potere crescono a !uon fine$ & questa forza elettricaK
%uando ci siamo capiti, & perch8 siamo in sintonia gli uni agli altri
elettricamente o elettronicamenteK 9e & cos2, dovremmo imparare le
caratteristiche elettriche del corpo umano$ /
@l H marzo FG"F il 6iami Herald 0L+1 stampato un rilascio ), da
(openaghen, .animarca, perito agrario Herluf Hansen ha detto: /7gni
distur!o mentale si riflette immediatamente nella porcilaia$ 6antenete la
calma, parlare con amichevole per i vostri maiali e li accarezzano$ @l
risultato finanziario sar eccellente$ /
+o stesso giornale il F6 marzo FG"0, porta questo: /9e !elle !ionde
scappano al vostro approccio, se i cani ringhiano a voi senza alcuna
spiegazione, rallegrare, forse non & il tuo volto, dopo tutto$ ,otre!!e essere
vostre vi!razioni del corpo$/
%uesta & la tesi sostenuta oggi da psicologo austriaco .r Hu!ert
=ochrac>er, che dice: /@l corpo umano emette vi!razioni minute che, !ene
o male, influenzano la nostra vita quotidiana$/
Aorman Hillier di AeE Jor>, parlando a un convegno della Aational
capelli (om3 e cosmetologi associazione a .es 6oines, @-, ha detto: /)n
litigio con il marito avr ripercussioni nei capelli di milady in cinque
minuti$/ 9i riduce la vita di un permanente$
+a )nited ,ress 0H luglio FG#G1 nell'am!ito di un dateline ,arigi cita due
francesi, Mules (late e -ndre (oatrieu?, /ogni metallo e ogni persona, vivo
o morto, invia !revi onde di diversa lunghezza$ +unghezze d'onda
personali sono individuali come le impronte digitali$ alla fine ci auguriamo
di sviluppare per la diagnosi di malattia /$
9iete tutti familiarit con il lavoro del dottor M* =hine della .u>e
)niversity @ percezione e?trasensoriale e il suo studio della mente e il
modo in cui pu3 controllare le cose$ 7gni medico ha riconosciuto l'effetto
delle emozioni sul corpo fisico$ Cspressione come /l'uomo mi d un
dolore/ e /questa attivit mi fa star male/ pu3 essere letteralmente vero,
secondo il dottor CdEard Neiss della Temple )niversity 6edical 9chool$
/@l corpo ha una sorta di 'lingua organo' per l'uscita di emozioni tese, che
imitano quasi tutte le malattie/, ha detto il dottor Neiss$
@l lavoro del dottor Leli? *loch e il suo gruppo alla 9tanford )niversity e
dal .ott$ C6 ,urcell e il suo gruppo ad Harvard, i due gruppi di lavoro
indipendente, ma allo stesso tempo nel FG#", ha confermato il lavoro del
dottor =a!i e lo port3 ulteriormente$
(hiunque sia interessato trover che difficilmente passa settimana senza
qualche articolo di stampa o di riferimento tecnico che lega e tocca
qualche fase di questo fenomeno$
Cloptic Cnergy
)na forma di energia sconosciuta finora & stato scoperto, e un !revetto di
!ase & stato emesso copre il suo utilizzo$ )n'altra forma di energia &
scoperto che ha infinite possi!ilit
)na descrizione delle =icerche recenti del TG Hieronymous
da
T$ G$ Hieronymous
0FG"61
introduzione
/Teorie completi non cadono dal cielo/ $$$ Lreud$
%uesto !en esemplificato l'atteggiamento di molte persone 555 che se un
idea non & completamente sviluppato e la teoria in modo infalli!ile da
essere fuori discussione, poi vogliono nessuna parte$
.opo la scoperta di *enOamin Lran>lin di energia elettrica, un !effardo
causticamente chiese: /- che serve & quel tipo di conoscenzaK/
,er cui Lran>lin gentilmente risposto: /- che serve & un !am!inoK Cgli
pu3 crescere e diventare un uomo$/
9iamo molto nella stessa posizione di Lran>lin$ -!!iamo scoperto una
nuova forza, o meglio a!!iamo scoperto una forza che & stata qui fin
dall'inizio del tempo, ma solo pochi hanno riconosciuto$
+a grande domanda &: /(he cosa do!!iamo fareK/
-l momento, stiamo facendo due cose: continuare la ricerca e far
conoscere le persone interessate con l'idea al fine di ottenere la loro
colla!orazione$ %uesta & la ragione per questo documento$ %uesta & la
prima volta che l'argomento & stato discusso pu!!licamente davanti ad un
pu!!lico$
Cloptic radiazioni Theory
('& un supporto onnipervadente che & capace di essere insieme in attivit
da certe forze$ %uesto supporto potre!!e essere la stessa di quella che
viene descritta da ingegneri elettronici ed elettrici e fisici come l'etere in
azione al armoniche superiori finora esplorato, o pu3 essere un supporto
pi4 fine$ .al momento che agisce come se fosse diverso, chiamiamolo
6C.@- -66CA.- a fini descrittivi al momento$
@l nostro mondo materiale & costituito da com!inazioni di poche unit,
alcune delle quali sono chiamati elettroni, protoni e neutroni$ %ueste unit
si comportano come se fossero precipitazioni fuori della *elle 6edia,
perch8 queste unit possono essere disintegrati o rimessi nel loro stato
originale nel fine multimediale$ ('& molto in letteratura scientifica di oggi
che indica la strada a queste conclusioni, oltre ai nostri risultati della
ricerca$ The Line media pu3 assumere o manifestare varie qualit diverse,
come la frequenza e la forza coesiva$
,roprio come l'etere pu3 essere causato a vi!rare a diverse !ande di
frequenze a manifestarsi come l'elettricit, la radio, calore, luce, raggi
ultravioletti, ecc, in modo pu3 la *elle multimediale essere dovuto a
manifestarsi in molti modi$
%uando la fine supporto & correttamente influenzata, pu3 essere causato a
fondersi al punto in cui si formano unit di materiale come elettroni,
protoni e neutroni$ %uando queste unit sono desiderati per essere
raggruppati, ancora un'ulteriore manifestazione della *elle media assume
la forma della forza coesiva necessario formare le lendini in elementi come
l'elio, ferro, oro e uranio$ )n ulteriore manifestazione della forza coesiva &
necessario formare elementi in gruppi composti o complessi$
%uando tali unit sono formati in elementi o composti, vi & un campo di
sollecitazione, o aura, intorno o irradia da tali elementi e gruppi complessi$
%uesto campo o aura ha una frequenza che & caratteristico per ogni
com!inazione nucleare e molecolare$
-d esempio, cromo avente nel suo nucleo 2# protoni e
@l nome C+7,T@( & stato coniato ed assegnato all'energia$ +a parola &
preso dalle prime due lettere di energia elettrica e la parola ottica, perch8
l'energia ha alcuni, ma non tutti, le caratteristiche di entram!e le forme di
energia$
Cnergia Cloptic irradia da o & in qualche modo sprigionato dal, o forma un
campo di forza intorno, tutto nel nostro mondo materiale in condizioni
normali a temperatura am!iente ordinaria e senza alcun trattamento di
qualsiasi tipo$ 7gni elemento e la com!inazione di elementi che
compongono il nostro mondo materiale emana questa energiaP Tuttavia,
l'energia da ogni elemento differisce in frequenza da radiazione
proveniente da ogni altro elemento$ (os2, a!!iamo un mezzo per
determinare il contenuto di un materiale sconosciuto analizzando le
radiazioni da esso senza in alcun modo distruggere o distur!are l'oggetto o
il materiale in questione, o di dover eccitare in qualsiasi maniera$
Cnergia Cloptic o!!edisce a certe leggi come fa l'elettricit, calore e luce, e
a!!iamo scoperto l'uomo, ma non tutte, di queste leggi e hanno imparato
molto circa l'utilizzo di energia eloptic$
,roprio come l'elettricit nella sua infanzia ha avuto alcuni usi, perch8
poco si sapeva circa conduttori, isolatori, e le leggi che regolano l'azione
della forza, cos2 & l'uso di energia eloptic oggi limitata solo dalla
tecnologia disponi!ile$
-!!iamo appena scalfito la superficie delle possi!ilitP tuttavia, ci sono un
!el paio di usi che sono stati sviluppati e molto & gi noto circa il
comportamento di energia eloptic$
-!!iamo identificato le radiazioni da pi4 di un terzo degli elementi della
materia materialeP quelli facilmente ottenuti in forma relativamente pura
come !erillio, car!onio, magnesio, alluminio, ferro, rame, zinco, argento,
stagno, tantalio, platino, oro, piom!o, !ismuto, ecc minerale carnotite &
stata analizzata per il radio e uranio$ 6olti campioni di minerale sono stati
analizzati per determinare i vari elementi contenuti in essi, e le conclusioni
sono state verificate da pi4 esteso di altri metodi di analisi chimica
spettrografica o$
(om!inazioni di due o pi4 elementi emanano una frequenza caratteristica
della radiazione per cui la com!inazione pu3 essere identificato$ -d
esempio, idrocar!uri come !enzene e toluene sono stati analizzati e le
conclusioni verificato mediante analisi spettrografica e chimica$
(iascuno dei tessuti del corpo emanano una frequenza caratteristica di
radiazione da cui pu3 essere identificato e la virilit o vitalit del tessuto
pu3 essere determinata rilevando l'intensit della radiazione$
7gni entit malattia emana emanazione caratteristica in cui la sua presenza
nel corpo e qualcosa della sua virilit pu3 essere determinata$
Cnergia Cloptic pu3 essere condotto lungo raggi di luce, si & concentrata
con lenti, rifratti con un prisma e il suo effetto impiantato sulla pellicola
fotografica$
)n film fotografia aerea scattata a diverse centinaia di migliaia di
elevazione piedi pu3 essere utilizzato per determinare ci3 che & stato negli
oggetti fotografati sul terreno, come le persone e metalli in edifici,
automo!ili, ecc
+'apparecchio pu3 essere impostato per eventuali elementi come ferro, uno
stilo collocato sul posto sul film da analizzare, l'energia impiantato sulla
pellicola pu3 essere ritirato dallo stilo, condotto attraverso lo strumento, e
se c'& la eloptic energia di ferro sulla pellicola & evidente che c'era ferro a
terra, irradiando la frequenza ferro caratteristica anche se non visi!ili ad
occhio$
+e piante possono essere analizzati per determinare se la radice, fusto, o
frutto contiene gli elementi necessari per una corretta alimentazione, come
ferro, rame, manganese e altri oligoelementi$ +a pianta o frutta possono
anche essere analizzati per determinare se contiene arsenico o altri veleni
per spray$
Loods, veleni, droghe, ecc, possono essere controllati per determinare il
loro effetto sul corpo o di un particolare tessuto del corpo$ Tali alimenti o
farmaci ai quali una persona & allergica e quelli che sono compati!ili
possono essere rapidamente identificati$
,roprio come una fotografia pu3 contenere l'emanazione dell'oggetto
fotografato, cos2 pu3 un provino, un capo di a!!igliamento, una goccia di
sangue, urina o sudore trasportare le emanazioni della persona da dove &
venuto$
Tale esemplare porter tutte le emanazioni da tutte le parti del corpo della
persona da cui & stato prelevato il sangue$ 9ua emanazione e quelli presi
direttamente dal corpo della persona sar lo stesso$ ,ertanto, molte delle
caratteristiche della persona da cui l'a!!igliamento !loodor venne pu3
essere determinato$
Linora, solo la fase analitica della utilizzazione di energia eloptic & stato
discusso, e che solo in modo molto limitatoP ma dovre!!e essere evidente
che l'energia eloptic ha applicazioni desidera!ili nei settori: 0F1 +a!oratorio
analisi chimiche, 021 6ining, 031 ,rospezione, 0#1 6edicina 0"1 Autrizione
061, zootecnia, 0H1 7rticoltura, 01 intelligence militare, 0G1 (riminologia, e
0F01 miglioramento generale dell'umanit$
Aaturalmente, col passare del tempo e la ricerca continua, saranno scoperti
molti altri usi per l'energia eloptic$ 9appiamo gi che l'energia eloptic pu3
essere generato o prelevato da una fonte naturale, filtrato, amplificato e
diretto in un tessuto del corpo umano, una pianta o animale per produrre
determinati effetti desiderati$
Rifrazione
%uando l'energia eloptic da un materiale sconosciuto viene fatto rifrangere
mediante un'adeguata prisma, si comporta nello stesso modo come energia
dalla porzione visi!ile dello spettro, tranne che gli angoli di rifrazione
siano molto pi4 acuto$
Aon si deve dedurre che le radiazioni eloptic e la luce e raggi ultravioletti
radiazioni visi!ili sono uguali o affini, perch8 tutti possono essere rifratta
attraverso lo stesso prisma o che le frequenze sono correlati$ =adiazioni
Cloptic si comportano in modo simile alle radiazioni dello spettro
elettromagnetico per alcuni aspetti e completamente diverso per altri
aspetti, dimostrando che non sono pro!a!ilmente la stessa energia a tutti$
,er questo motivo io preferisco chiamarla la Liner media$
)n prisma di vetro 3F," I con un indice di rifrazione di F,"0" & stato usato
in un esperimento 0vedi circolare ta!ella di coordinate1$ Cnergia Cloptic da
un numero di elementi & stato causato inserire il prisma con un angolo di
incidenza di "," I$
)tilizzando la faccia del prisma come /0/, il car!onio 0elemento Q 61
rifratta a un angolo di F,2" I rispetto alla faccia del prisma, e !ismuto
0elemento Q 31 a #$2" I$ 9uccessivamente, il gas idrogeno & stato trovato
per rifrangere a F6$#" I, una gamma di 3F, I per 3 I degli elementi del
mondo materiale$
)n'altra sistemazione impiegando un prisma 2# I con un angolo di
incidenza di FH I mostrato idrogeno circa H I dalla faccia del prisma, e
!ismuto a 62,3 I, o un intervallo di ",3 I per gli stessi elementi 3$
)n prisma FG nero ple?iglass di F$#H indice di rifrazione con un angolo di
incidenza di FG !ismuto permesso di rifrangere attraverso a circa 6",H I e
car!onio a F2$F" I$ Tutti gli angoli sono stati misurati con un goniometro
in un modo alquanto grezzo per la costruzione dell'apparecchiatura, ma
sono molto vicino ad essere corretta$
9e un G0 I arco viene disegnato con centro nel punto di emergenza di
energia eloptic alla faccia del prisma, tra una linea proiettata nella
direzione lungo la faccia del prisma, si trover che tutte le radiazioni
vengono rifratti in questo quadrante 0vedi ,rism rifrattore schizzo1$ 9e
l'arco del quadrante & diviso in F600 parti con /0/ sulla linea che si estende
lungo la faccia del prisma e il F600 sulla linea perpendicolare alla faccia
del prisma, allora si trover che con una certa disposizione apparato, uno
degli isotopi del !erillio 0-tomic Q #1 rifrange attraverso
approssimativamente F6 sulla scala e che !ismuto 0-tomic Q 31 rifrange
attraverso al F0GH sulla scala, e tutti gli altri elementi e le loro varie isotopi
rifrangere attraversano nel loro corretta rapporto, quello con il minor peso
nucleare indica una frequenza superiore e un angolo pi4 acuto di
rifrazione, e quello con un peso pi4 pesante nucleare indica una frequenza
inferiore ed emergenti con un angolo meno acuto$ @ test dimostrano che
l'energia eloptic o!!edisce alcune delle leggi della rifrazione proprio come
fa la parte visi!ile dello spettro elettromagnetico$
Radiazione da nuclei di elementi
)na serie di esperimenti & stata effettuata che punti piuttosto
conclusivamente alla supposizione che la radiazione che proviene dai vari
elementi puri & dall'intero nucleo e non dagli elettroni planetari o da
entram!i i neutroni o protoni soli$
@ migliori esemplari puri otteni!ili degli elementi in titanio, sono stati
utilizzati vanadio, cromo, manganese, ferro e nichel$ @ test sono stati
eseguiti su =adiation -nalyzer Q "0$ ,icchi di energia da questi elementi
sono stati misurati e sono state notate le impostazioni di selezione prisma
per ogni picco$ )no studio del numero di picchi di energia per i vari
elementi indicato che il numero coinciso in pi4 caso con il numero di
isotopi dei rispettivi elementi$
)n elemento importante & che uno dei picchi di cromo e uno per il titanio
erano molto vicini tra loroP cio&, rifratta attraverso il prisma pressoch8 lo
stesso angolo$ +o stesso per un altro picco di cromo e uno per il ferro, e
un'altra per un picco di ferro e un picco nichel$
@l numero di protoni in ciascuno degli isotopi & stato moltiplicato per il
peso della massa individuale F,00,H" mila e il numero di neutroni sono
stati moltiplicati per peso della massa individuale di F,00,G# mila ei due
prodotti aggiunto per ottenere un fattore che rappresenta la differnce in due
isotopi dello stesso particelle nucleari, ma con un diverso numero di
neutroni e protoni in ogni nuclei$
(os2, titanio con 22 protoni e 2 neutroni ha un fattore di "0,#F,H0 mila,
mentre il cromo con 2# protoni e 26 neutroni ha un fattore di "0,#F,#36
mila, una differenza di 0,00,2H2 mila, cromo essendo l'accendino, in peso
nucleare$
Titanium R 022 ? F,00H"1 S 02 ? F,00G#1 R "0,#FH0
(hromium R 02# ? F,00H"1 S 026 ? F,00G#1 R "0,#F#36
.ifferenza R 0,002H2
%uesti fattori e le impostazioni di selezione prisma sono stati usati per
produrre la curva mostrata 0Auclear Neight Lactor vs -ngle ,rism1$ )n
fatto eccezionale era osservato che l'accendino il valore del fattore, minore
& l'impostazione linea o superiore la frequenza dell'energia che emana$ )n
altro era la mor!idezza della curva$ %uasi tutti i punti sono in rapporto
corretto$ +e irregolarit sono pro!a!ilmente a causa di lievi variazioni da
un vero e proprio piatto della superficie del prisma$
6entre si traccia questa curva, si & notato che in alcuni casi, vi erano
apparentemente troppi picchi di energia per alcuni degli elementi$
)lteriore studio ha rivelato che c'erano isotopi radioattivi del cosiddetto
variet dall'uomo che si adattere!!e in questi luoghi$ Cra gi stato
osservato che noti elementi radioattivi hanno una radiazione molto pi4
violento del cosiddetto variet sta!ile$ +e prove sono state poi effettuate su
diversi isotopi per determinare la distanza che la radiazione, o meglio, il
campo di forza, sem!ravano estendersi fuori dal campione$ Tanadio
dimostrato che i tre isotopi irradiata F$" /, "$"/ e F"$" /, rispettivamente,
indicando che apparentemente quello centrale era quello sta!ile e gli altri
due erano radioattivi$ +a stessa cosa & stata fatta per il ferro e le distanze
erano F6$"/, $" /, FH/, F3 /e F0/ rispettivamente$ %uesto sem!rava ci
potre!!e essere una differenza in quanto non ci dovre!!e essere un isotopo
radioattivo presso il punto di pi4 alto livello di radiazioni$ )n riferimento
alla percentuale di materiale di solito si trova nei vari isotopi ha mostrato
che l'isotopo che si irradiava da FH /& stato quello che gestisce circa il
G0,2U di prevalenza$ ,otre!!e essere che alcuni di ferro di questo peso era
radioattivi o ci potre!!e essere stato un po 'contaminazione da manganese
che ha un isotopo radioattivo dello stesso peso$
.opo questa stessa procedura era stata seguita per tutti i luoghi dove ci
potre!!e essere una domanda, e tutto sem!rava cadere nel posto giusto, si
& deciso di provarlo su elementi alla fine pesante della lista$ *ismuth ha
mostrato quattro isotopi in una riga con distanze di radiazioni come segue:
F3 /per l'isotopo sta!ile e leggero, e 2#,"/, 22 /e 26/, rispettivamente, per
gli isotopi radioattivi$ ,oi, un cimelio di famiglia fatta prima dei giorni di
tanta lega, & stato utilizzato un !racciale a maglie d'oro di molto vecchio
oro$ @l pi4 leggero & l'isotopo sta!ile con una distanza di radiazione di 6 /,
con altri due di F2$H"/ e F#$" /per i due isotopi radioattivi$
Combinazioni molecolari
@l campo di esplorazione in com!inazioni molecolari & troppo vasto per
essere coperto in questo documento$ @n realt, non a!!astanza lavoro &
stato fatto per giustificare tale dettaglio$
@l farmacista capo del la!oratorio di analisi di una grande societ appreso,
tramite un amico comune, su alcuni dei nostri lavori, mentre la domanda di
!revetto in corso di ela!orazione a Nashington e non erano troppo ansioso
di divulgare pi4 informazioni, ma dopo diverse lettere che ha accettato di
aiutare lui$ )na delle sue lettere ha detto, /-!!iamo recentemente ampliato
in un nuovo campo di ricerca e di alcuni dei pro!lemi incontrati ci stanno
dando una grande quantit di pro!lemi$ Tostro apparecchio pu3 essere la
risposta$/
Aoi gli ha permesso di portare i suoi campioni al nostro la!oratorio e
a!!iamo trascorso due giorni con lui, il pi4 delle volte a ottenere
attrezzature pronto per le prove$ @nfine, a!!iamo analizzato il contenuto di
quattro !ottiglie contrassegnate -F, -2, -3, -#$ Aon avevamo idea in
anticipo ci3 che era in loro$
-!!iamo versato una piccola quantit di liquido dalla !ottiglia -F in un
!icchiere pyre?, messo nello strumento, e sono arrivato a /sintonizzarsi/
per tutte le /trasmissioni/ che provenivano dal !icchiere e il suo contenuto$
,oi a!!iamo fatto lo stesso per il liquido in !ottiglie -2, -3, e -#$ -ppena
avevamo elencato i cinque picchi di energia dal !icchiere vuoto, sei da -F,
nove da -2, quattro da -3and nove da -#, e li avevamo tracciato in
relazione gli uni agli altri, il chimico disse: /7ra so che il mio pro!lema $
-F & un solvente che funziona !ene, -2 dovre!!e essere lo stesso$ nostri
test e quelli della compagnia petrolifera che vende a noi dire che & lo
stesso di -F, ma non funzioner giusto e ci sta causando molti pro!lemi $ &
a!!astanza ovvio che -2 & stata contaminata da -#, che & toluene$ -3 &
!enzene /$
@ tre contaminanti contrassegnati 0V1 erano in entram!i solvente toluene e
-2$ @l !icchiere vuoto conteneva ossigeno e !oro, silicio e calcio, per
(orning Glass (ompany e analisi spettrografica separata$
Ha preso una copia dei nostri dati !ac> test con lui, e in circa un mese ha
scritto, /-!!iamo finito il nostro chimica e spettrografica analisi sui
campioni di produzione di solventi che a!!iamo testato in la!oratorio, e ho
superato i dati ottenuti nel la!oratorio$ toluene ha nove raggruppamenti
caratteristici all'interno della molecola, cinque di questi sono unici al
toluene e quattro si trovano anche nella molecola di !enzene$ @ dati dal
vostro la!oratorio & coerente con questi fatti$ /
Progress to Date
,ensate di energia elettrica oggi e quindi provare a immaginare *en
Lran>lin con il suo primo /condensatore/ carica da energia elettrica da una
nuvola tramite una stringa aquilone$ Lorse alcuni di voi ricordano vedere
nei musei di alcune delle apparecchiature elettriche giorno in anticipo e
come peculiare & apparso$ =icordate il primo set senza fili del rivelatore di
cristallo si sia mai visto, e poi guardare un moderno impianto radio$
9tiamo solo ora imparando quali siano i materiali conduttori e quali sono
isolanti di energia eloptic$ @l nostro apparato attuale & molto grezzo rispetto
a quello che ci aspettiamo di essere in pochi anni, con l'aiuto di fisici che
vogliono davvero sviluppare questa idea$
@l nostro attuale metodo di rilevazione dipende dal senso del tatto del pilota
e che richiede una formazione, proprio come un chimico, un operatore
radio, un !uon cuoco, un artista, tutti richiedono formazione$ )n giorno
avremo imparato di pi4 sulle energie eloptic in modo che possiamo farlo
suonare un campanello, accendere una luce o attivare un metro$ Lino ad
allora, saremo dipende metodi attuali$
9iamo stati in grado di imporre energia eloptic su una corrente elettrica e
amplificare, ma non essendo l'elettricit da sola non funzioner dispositivi
elettrici$
Linora a!!iamo trovato nulla che non si presta ad essere analizzato per il
suo contenuto elementare ad eccezione dell'aria intorno a noi e quei
materiali di cui l'apparecchiatura & composta, a meno che vi sia una
quantit equo disponi!ili$
Aonostante alcune delle limitazioni e apparente crudezza degli apparati e
delle tecniche sofar sviluppato, pu3 fare cose in la!oratorio in pochi minuti
che sono assolutamente impossi!ili o possono richiedere lunghi periodi di
tempo mediante analisi chimica$ ,u3 indicare rapidamente la strada per
analisi chimica seguire per eliminare molti dei test5prendendo tempo
quando un ignoto deve essere analizzato$ ; particolarmente utile quando vi
& solo una piccola quantit del materiale disponi!ile$ )na goccia di liquido
sconosciuto funzioner meglio di un gallone$ @l materiale da analizzare & in
alcun modo modificato o distrutto durante l'analisi$ 9olo l'emanazione
normalmente irradia da esso sono utilizzati$
Aoi non siamo ingegneri chimici, fisici o matematici, ma a!!iamo speso
oltre un quarto di secolo di osservazione e sperimentazione, ciecamente la
maggior parte del tempo, per scoprire una forza o energia o fenomeni, su
cui vi era, fino a poco tempo, & stato scritto nulla che potremmo seguire$
%uando l')9 ,atent 7ffice rilascia un !revetto di !ase con indicazioni di
metodo una mezza dozzina riguardano l'utilizzo di analisi di un'energia che
non & stata menzionata in alcun testo standard accetta!ile, dovre!!e essere
evidente che questo non & un sogno selvaggio di una mente disordinata$
Aon identificato di pu!!licazione W -utore
+'effetto di magnetismo su Cloptic =adiation
)n grave pro!lema nel prospezioni minerarie con Cloptic Cnergy -nalyzer
& rivelata posizione precisa$ Csperimento ha dimostrato che l'energia da
metallo sepolto, ecc, si estende intorno ad esso su un grande irregolare, che
variano per forma e dimensione di giorno in giorno e anche di ora in ora$
Cra stato anche osservato su piccola scala che questa energia pu3 essere
influenzata dal magnetismo$ ,ertanto si & deciso di esplorare la possi!ilit
di utilizzare magneti in campo per eliminare o concentrare l'energia
diffusa$
- questo scopo, parecchie once di argento sono stati sepolti circa 30 cm di
profondit in un livello, campo aperto$ +'analizzatore & stato posto nelle
vicinanze e la sua voce & stata collegata ad un filo di rame lungo isolati$ -l
termine di questo & stato fissato un puntale$
,er determinare in che misura l'energia esteso dal argento sepolta, la sonda
& stata trainata nel terreno successivamente a varie distanze diverse lungo
raggio, e le letture sono state prese sul -nalyzer$ @n questo modo & stato
trovato il campo di radiazioni, in quel momento, per formare un /pool/
irregolare, estendentesi non meno di "0 metri dal argento e soprattutto
molto molto pi4 lontano$
7ra due magneti sono stati fatti, solenoidi alveolari disegno su F0amperes
a dodici volt$ %uesti sono stati stimolati a termine circa 20 metri verso est
dell'argento, e tondini di ferro 0"W /da # ft1 sono stati guidati attraverso di
loro e circa due metri nel terreno$
.apprima tre !atterie 0F volt1 erano collegati, e circa un'ora stato
consentito per il campo energetico di adattarsi$ ,oi sono stati eseguiti i test
come prima con l'analizzatore, e si & riscontrato che il campo era ridotto
considerevolmente$ @n seguito, due pi4 !atterie sono state allegate e sono
state effettuate prove supplementari$ @l campo energetico & stato ora
trovato per avere ridotto ancora pi4 lontano, e di possedere un profilo pi4
semplificata che mostra alcune caratteristiche precise$ Terso l'7riente si
conclude nei pressi dei magneti, e il nord5ovest & esposto un rigonfiamento
pronunciato di circa F" o F6 metri di raggio$
- questo punto i due magneti e !atterie sono state spostate entro F2 ft di
argento e due pi4 !atterie sono state aggiunte, rendendo H in tutti 0#2 volt1$
6isure con l'analizzatore ora hanno mostrato che il pool di energia era
completamente scomparso in quanto tale$ =estava solo due fasce !en
definite o flussi di energia su un piede di larghezza$ )no di questi esteso
lungo una linea retta che collega l'argento ed i magneti, e l'altra spinta fuori
circa >m verso nord5est, poi si volt3 e proceduto direttamente ai magneti$
)lteriori test con l'analizzatore mostrato che il consumo energetico per i
magneti sem!rava dissipare s8 sopra di loro e sopra le !atterie in una sorta
di pennacchio$
%uesto esperimento dimostra che questa energia & sicuramente soggetta
dall'attrazione magnetica$ Cssa mostra anche che l'energia presenta una
forte tendenza a fluire verso nord5ovest$
)9 ,atent Q 2$#2$HH3
=ilevamento di emanazioni materiali e misura dei volumi .i cui
0(l$ 2"05631 2H settem!re FG#0
Thomas G$ Hieronymous
%uesta invenzione si riferisce alla tecnica di rilevare la presenza di e
misurando l'intensit o la quantit di uno dei noti serie elettrochimica di
elementi della materia materiale, o la com!inazione di due o pi4 di tali
elementi, in forma solida, fluidi o gassosi alla ordinaria temperatura
am!iente e senza trattamenti speciali o richiedere alcuna modifica nel
materiale sotto osservazione$
+'o!iettivo primario della presente invenzione & quello di provvedere un
metodo ed apparecchio per rilevare la presenza di qualsiasi elemento o
com!inazione di elementi che possono essere in sostanze sotto
osservazione e per determinare l'intensit o la loro quantit$
+a presente invenzione ha per scopo ancora ulteriore & fornire un metodo e
mezzi per rilevare la presenza di e analizzando e misurando la quantit o
intensit di elementi o com!inazioni di elementi in sostanza sotto
osservazione attraverso l'acquisizione e l'analisi di radiazioni provenienti
da detti elementi , se le suddette radiazioni essere di caratteristiche
elettriche o ottiche, o entram!i$
)n ancora ulteriore scopo della presente invenzione & di fornire uno
strumento avente un dispositivo di reazione, la superficie della quale &
influenzata dall'introduzione di radiazioni ad esso, in modo tale che la
superficie del dispositivo avr la sua capacit di resistere al movimento di
articoli sulla sua volto cam!i3 quando l'energia scorre attraverso
l'apparato, il cui dispositivo di reazione & una parte$
)n ulteriore scopo dell'invenzione & quello di realizzare un analizzatore
radiazioni atomiche, avendo come uno dei suoi elementi importanti, un
dispositivo di reazione, la superficie della quale & interessata per
aumentare l'adesione o attrito dell'operatore dell'analizzatore colpi la
superficie del dispositivo e manipola lo strumento alle radiazioni dirette ad
esso$
,ossiede stato scoperto che ci sono radiazioni provenienti da o rilasciati da
ciascuno degli elementi che costituiscono la materia conosciuti materiale$
Tali radiazioni verificarsi a temperature am!iente normali, cio& #0 I L a G0
I L e hanno caratteristiche e frequenze ottiche ed elettriche che sono
disposti nella zona dalla porzione raggio viola del visi!ile dello spettro fra
quota ultravioletta, quale zona ha come non ancora pienamente esplorate$
,oich8 si & scoperto che queste radiazioni dagli elementi o loro effetto
possono essere riportati conduttori elettrici, che & l'oggetto della presente
invenzione fornire un'apparecchiatura avente conduttori adatti e parti in
modo che l'analisi di sostanze pu3 avvenire$ +a radiazione o l'effetto di tali
radiazioni da elementi noti o com!inazioni di due o pi4 elementi della
materia materiale non possono essere effettuate solo su conduttori elettrici
e trattati in modo simile a un currnet elettrico comune, ma possono essere
influenzati da induttanza capacit elettrica e resistenza$ +e radiazioni
possono anche essere rifratti, concentrati, diffratti o altrimenti manipolati
nello stesso modo come le radiazioni dello spettro visi!ile$ .i
conseguenza, quindi la presente invenzione ha per uno dei suoi mira a
fornire uno strumento per gestire le radiazioni, identificando la loro
presenza, la loro analisi e misurando l'intensit 555 tutto al fine che la
presenza di uno o pi4 degli elementi noti possono concludere dal carattere
della radiazione come determinato dal comportamento del dispositivo di
analisi ed i valori letti dalle scale appropriate formano una parte dello
strumento$
-ltri scopi dell'invenzione appariranno nel corso delle seguenti specifiche,
facendo riferimento al disegno allegato, in cui:
La figura 1 mostra schematicamente schematica che illustra uno
strumento per la rilevazione di emanazioni materiali e misurando i
volumi di questo, realizzato in accordo con la presente invenzione.
Figura ! una vista schematica dettagliata frammentaria ingrandita
che illustra una porzione dello strumento mostrato in Figura 1.
La figura " ! una vista in elevazione frammentaria di un grafico,
utilizzabile in connessione con lo strumento, di tradurre le letture in
scala identificazione delle sostanze#

La figura $ ! una vista schematica che illustra un altro tipo di
radiazione membro di rifrazione, in grado di formare una parte dello
strumento di figura 1.
,rima particolare riferimento alle parti dell'apparato schematicamente
illustrato nel disegno, chiarificazione della teoria sulla quale si !asa
l'invenzione sar effettuata da esperimenti che spiegano finora condotti e
in grado di dimostrare le teorie fenomenali appresso descritti come aventi
un'incidenza su via!ilit e l'utilit di entram!e le apparecchiature elettriche
ed ottiche$
=adiazioni di ciascuno degli elementi noti della materia producono una
forma di energia, pro!a!ilmente elettroni che possono essere fatte scorrere
lungo conduttori elettrici$ @l flusso di ciascuno degli elementi aventi
caratteristiche diverse dagli altri$ Ticeversa, il flusso di elettroni lungo un
conduttore produce una radiazione avente caratteristiche della radiazione
da ogni rispettivo elemento$
Tale degli elementi conosciuti rese necessarie per alimentare la crescita
delle piante sono stati trasmessi alle piante attraverso conduttori metallici,
come le piante sono state completamente isolati dagli elementi su cui sono
stati alimentati$ ,i4 precisamente, i semi sono stati piantati in scatole in
una stanza !uia cantina$ )na delle scatole di piante di piante contenenti
alcuni dei semi & stato utilizzato come controllo e non apparecchi per la
trasmissione di radiazioni elementi ad esso forniti$ +e altre caselle di
piante avevano elettrodi o piastre in materiale montato condurre o ceduto
ad esso adiacente, e ogni scatola di piante & stato attaccato per un
conduttore che si estende per una pianta all'esterno dell'edificio in cui sono
state allegate elettrodi o piastre ad un conduttore si estende ad un punto
all'esterno dell'edificio in cui sono state allegate elettrodi o piastre ai
conduttori e possono rimanere esposte alla luce$ Tale degli elementi noti
come richiesto per impartire caratteristiche normali alle piante erano
apparentemente alimentati ad esso avendo le radiazioni degli elementi
della luce condotta alle piante attraverso i fili ed elettrodi associati$ +e
piante trattate erano relativamente in !uona salute, ma le piante di
controllo assunto le caratteristiche della vegetazione che cresce che & stato
prive di elementi in luce naturale$ @n particolare era la pianta di controllo
privo di clorofilla, mentre i restanti impianti erano verdi$
-pparecchi per la!oratorio o uso commerciale e per rilevare la presenza di
qualsiasi degli elementi noti, si !asa preferi!ilmente sull'elemento di
contatto, e quindi la perizia dell'operatore$ +o strumento schematicamente
illustrato in Ligura F comprende un gruppo F0 comprendente una !o!ina
F2 disposta a raccogliere la radiazione dalla sostanza F#, in cui gli
elementi noti sono disposti e che sono da rilevare$ +a temperatura di
sostanza F# pu3 essere nell'intervallo da #0 I a G0 I L, ma tale temperatura
non & critica$ %uesta gamma si & rivelata soddisfacente in pratica$
Clica F2 pu3 essere un corpo piatto avvolto a spirale circa 2 pollici di
diametro e formata magnete conduttore isolato di ogni misura
convenzionale$ @n alternativa, questa !o!ina F2 pu3 essere un singolo
strato, !o!ina cilindrica, avvolto su un materiale isolante sostanzialmente F
pollice di diametro$ Gli esempi forniti per questa !o!ina F2 non sono
critiche e finch8 la !o!ina & nel campo di radiazione di sostanza F#,
saranno soddisfatte fini del gruppo F0$
@nvece di impiegare !o!ina F2, il filo 20 pu3 essere collegato direttamente
alla sostanza F# o 20 per il cavo pu3 essere risolto in un elettrodo e
quest'ultimo disposto in relazione a sostanza F# per raccogliere le
radiazioni dalla stessa, come fa !o!ina F2 nella forma di realizzazione
illustrata$ @n questo caso, il filo F pu3 essere messo a terra o collegata
separatamente sostanza F# o risolto in un altro elettrodo che pu3 essere
collocato anche presso sostanza F#$ +a prossimit di sostanza F# a !o!ina
F2 o gli elettrodi come il caso, & tale da essere entro il campo di radiazione
delle emanazioni sostanza F#$
-pparecchiatura F6 & un analizzatore manualmente manipola!ile
sintonizza!ile alla radiazione specifico desiderato$ 9i compone di due parti
principali, il primo & del tipo a due serie di condensatori varia!ili, 22 e 2#,
e la seconda essendo il dispositivo a raggi rifrangente costituito da
elettrodi 32 555 passaggio 36, prisma 2, e l'elettrodo 3, il tutto come
mostrato nella Ligura 2$ -pparecchiatura F6 & unito al gruppo F0 con
conduttori F e 20 attraverso la quale & disposto un condensatore varia!ile
convenzionale 22 e con la quale & impiegato un condensatore di tipo simile
2#, situato nel conduttore 26, come illustrato$ (ondensatori varia!ili 22 e
2# possono essere di tipo di trasmissione radio standard e sono dotati di
scale graduate in modo convenzionale$
,risma 2 & di qualsiasi sostanza atta ray defracting come vetro, quarzo o
materiali analoghi$ @n pratica un prisma 2 avente due facce lucide
disposte ad angoli da 30 a 60 gradi & risultato soddisfacente$ )n elettrodo
32 & unito alla !o!ina F2 da conduttore 20 ed il conduttore 3#$ Clettrodo
stazionario 32 pu3 essere di qualsiasi materiale conduttore elettrico come
alluminio, ottone, rame o sostanze aventi analoghe propriet elettriche$ +a
distanza di elettrodo 32 del prisma 2 non & critica, purch8 le radiazioni o
emanazioni raggiungono prisma 2 attraverso un percorso di viaggio
confinato nella natura di una piccola !anda o linea$ @n pratica, questa
distanza era da met a due centimetri$ )n passaggio 36 formato tra una
coppia di elementi isolanti otticamente opache dirige le radiazioni in
un'area desiderata su una faccia del prisma 2$
+'angolo di incidenza di questo percorso di viaggio alla faccia del prisma
2 & dell'ordine di "," gradi per i migliori risultati e per ottenere il
segmento utile saggio lungo scala 3F$
)n elettrodo 3 sposta!ile lungo scala 3F & unita alla unit #0 dal
conduttore #2$ Clettrodo 3 & delle stesse specifiche per i materiali e la
distanza dal prisma 2 come elettrodo 32 ma & opportunamente montato
per il movimento adiacente a scalare 3F dove la sua posizione pu3 essere
facilmente indicata da un puntatore mo!ile H ad essa ed estendentesi
verso l'esterno verso aventi scala 3F in allineamento con il percorso di
viaggio del sottile raggio di energia indicata dalla linea H6$ l'asse di
rotazione di elettrodo 3 & sostanzialmente su una linea mediana che si
estende longitudinalmente attraverso l'volto di prisma 2 prossimale
all'elettrodo 3$ elettrodi 32 e 3 funzionano meglio quando sono
relativamente sottili e dell'ordine di pochi millesimi di pollice di spessore$
(ome illustrato nella Ligura 2, scala 3F & cali!rata con indizi ##, e questi
indizi sono su grafico #6 lungo un !ordo della stessa$ @l indizi sul grafico
#6 & stato dato un corrispondente numero di riferimento a quelli sulla scala
3F per chiarire la descrizione qui di seguito deposti$ # indizi sul grafico
#6 designare il peso atomico degli elementi della materia e continuare fino
ad includere tutti gli elementi noti della serie elettrochimica quando viene
impiegato il grafico full size$
)nit #0 & un resistore varia!ile$ ,u3 essere un tipo varia!ile continua o
pu3 consistere di una serie di resistenze non induttive "0, "2, "# e "6,
ciascuna regolata da un interruttore con punti mo!ili 62, 6#, 66 e 6
rispettivamente$
@n pratica, l'unit "0 avr dieci volte la resistenza di unit "2, che a sua
volta & dieci volte pi4 grande di "# unit, ecc 0@ valori possono variare da
frazioni di F ohm fino a parecchi megaohm1$ )nit "0, ad esempio,
potre!!e essere F megaohm a passi di F00$000 7hmP "2 unit sare!!e
quindi F00$000 a passi di F0$000 7hmP unit "# allora sare!!e totale
F0$000 ohm a passi di F$000 7hm, e cos2 via fino alla pi4 piccola unit
avre!!e passi a!!astanza !asso per fornire l'esattezza desiderata per il
volume misurato o l'intensit delle radiazioni$
)nit #0 & unito al gruppo H0 per mezzo di un untuned tipo radiofrequenza
trasformatore " per mezzo di conduttori #2 e 60$ )nit #0 pu3 essere
unito a H unit mediante accoppiamento resistenza o altro accoppiamento
convenzionale del tipo frequentemente utilizzati radiofonica norma
ricevitori e che & analoga al trasformatore "$
)nit H0 pu3 essere un convenzionale a tre stadi sintonizzati radiofonica
tipo !anda di trasmissione frequenza dell'amplificatore con le solite
resistenze varia!ili omesse o pu3 essere la resistenza o impedenza
accoppiata tipo accoppiato spesso usato in Eireless Tipo trasmissione
amplificatori$ .etto amplificatore intensifica il valore delle radiazioni che
raggiungono in modo che l'effetto sul rivelatore H2 & chiaramente
distingui!ile$ @n alcune condizioni, le reazioni delle unit #0 possono
essere messi direttamente nel rivelatore H2 senza unit H0 interposizione,
ma l'amplificazione delle radiazioni & auspica!ile$
=ivelatore H2 & un dispositivo che indichi un cam!iamento dello stato
normale quando le radiazioni dall'analizzatore F6 sono causati influenzare
esso$
=ivelatore H2 & preferi!ilmente un conduttore elettrico rivestito con un
materiale avente caratteristiche tali che sotto l'influenza di energia che
fluisce attraverso la porzione conduzione, il rivestimento cam!ier la sua
tensione superficiale o viscosit, o in qualche modo attestare la presenza
dell'energia che fluisce attraverso la porzione conduzione producendo una
maggiore resistenza o resistenza al movimento di qualsiasi parte del corpo
del thereover operatore, come la mano o le dita$ ; stato trovato pratico
usare una piastra metallica coperto con un foglio di plastica o con
laccatura, cui la piastra & di una zona comoda per accarezzare con le punte
delle dita o il palmo della mano$ ,u3 anche essere un foglio di plastica o
con una !o!ina simile alla !o!ina F2 disposta ad esso adiacente e collegata
al trasformatore di accoppiamento F#$
+a Ligura # illustra un'altra forma di quella parte della unit F6, semina
Ligura 2, per quanto separatore elemento o parte di filtro & della stessa
questione$ %uesta separazione o filtraggio & realizzato nella forma di
realizzazione illustrata in figura F e figura 2 con prisma 2$ Aella Ligura #
una lente F00 & l'elettrodo 32 disposto ad essi adiacente ed elettrodo
mo!ile 3 & sposta!ile verso e dalla lente F00$
9cale indizi ## sono disposti in una linea parallela al percorso di viaggio di
elettrodo 3 e l'elemento o gli elementi coinvolti sar determinato dalla
posizione o la scala di puntatore H nell'istante reazione si ottiene ad
rivelatore H2$
Grafico #6 & naturalmente prodotta come parte del dispositivo completo
quando tale apparecchio & fa!!ricato e dopo prisma 2 0o lente F00, come
il caso1 & installato come unit del rivelatore materiale$ )na piccola
quantit di ciascuno degli elementi chimici noti & posto adiacente alla
!o!ina F2 e con cognizione dell'elemento, l'angolo di radiazione formato
dalla linea H6 e la faccia del prisma 2, & determinato e il numerale gradi
su scala 3F , che identifica l'angolo di radiazione, & posto sulla carta #6
come uno degli indizi ## 0letture gradi dalla scala 3F1 e gli indizi # 0peso
atomico degli elementi noti1 poi quando l'apparato & in uso pratico,
qualsiasi materiale o sostanza pu3 essere posizionato adiacente alla !o!ina
F2 e dei suoi componenti sicuramente determinata posizionando elettrodi
3 su una linea di radiazione H6, dove il numero di gradi sulla faccia della
scala 3F & rapidamente letta e utilizzata facendo riferimento al diagramma
#6$ %uando gli indizi grado ## & cos2 posizionato, la linea sul grafico #6 si
estende da essa viene seguita fino a raggiungere la linea diagonale #" sul
grafico #6 dopo di che l'operatore poi segue la linea di intersezione del
!ordo inferiore del grafico in cui viene letto il valore del peso atomico #$
%uesti pesi atomici sono !en noti e sono utilizzati in testi convenzionali e
lavori scientifici$
@n pratica, per esempio, lascia supporre che la sostanza F# contiene calcio
ma non & noto che tale & il caso$ +'inclinazione del raggio sconosciuto o
radiazioni foglie prisma 2 insegner sua forma nome come l'operatore
muove le dita sulla superficie del rivelatore H2, elettrodo 3 & spostato
lentamente e puntatore H si muove lungo scala 3F finch8 un maggior
grado di adesione o resistenza di movimento alla superficie del rivelatore
H2 & impostato$ (i3 si verifica quando l'energia o radiazioni flussi
dall'unit F6 attraverso le unit #0 e H0 nel rivelatore H2$ %uando elettrodo
3 & in una posizione in cui sta intercettando una radiazione dal prisma 2,
o lente F00, la resistenza alla corsa al rivelatore H2 sar di primissimo
ordine$
-ppena elettrodo 3 & stato posizionato come descritto, varia!ile
condensatore 22 viene regolata mentre l'operatore continua a rivelatore
corsa H2 a una posizione in cui la maggiore resistenza al rivelatore H2 &
nuovamente manifestata$ 9uccessivamente, condensatore varia!ile 2# &
analogamente manipolato per ottenere un am!iente dove la resistenza al
rivelatore H2 raggiunge nuovamente un massimo$ Clettrodo 3 & poi
riadattato per una posizione finale$ +'impiego di condensatori 22 e 2#
assicurare una regolazione pi4 accurata del puntatore H in virt4 della loro
azione filtrante supplementare$
Aell'illustrazione, elettrodo 3 ha intercettato il percorso della radiazione
con puntatore H al numero 30 sulla scala 3F e riferimento al diagramma
#6 insegner l'operatore che l'elemento avente peso atomico HG$2 & quello
da cui la radiazione lungo la linea tratteggiata H6 viaggia $ 9e il peso
atomico HG$2 & il calcio allora che elemento nella sostanza F# & stato
localizzato$
@l modo di usare lente F00 & sostanzialmente la stessa descritta in relazione
all'uso di prisma 2$ @l punto focale di percorsi di radiazione degli elementi
causer rivelatore H2 di reagire e la stessa resistenza al tocco
dell'operatore, dopo di che la scala 3F possono essere letti e la sua lettura
tradotto da riferimento per tracciare #6$
(osa avviene realmente rivelatore H2 per aumentare o diminuire trascinare
al tocco dell'operatore, non & noto, ma il funzionamento dell'apparato
come sopra esposto quando costruito come specificato, e quindi, un
analizzatore agisce positivamente per le radiazioni atomiche viene
presentato, nonostante il principio su cui si !asa non & completamente
noto$
=adiazione da idrogeno passa attraverso prisma 26 con l'angolo pi4 acuto
o al grado pi4 !assa misurata dalla faccia di prisma 2$ =adiazioni da altri
elementi e dei loro isotopi passano attraverso prisma 2 a grandi angoli,
ma nello stesso ordine dei pesi atomici 555 la pi4 pesante dell'elemento o
degli isotopi, maggiore sar l'angolo$
)na sostanza composta di due o pi4 degli elementi noti sono composti
come qui posare per determinare i suoi costituenti componenti$ +a
sostanza stessa che consiste di due o pi4 elementi noti pu3 essere
identificato perch8 le emanazioni di tali norme produrr una frequenza
composito peculiare quella com!inazione di elementi$ Tutte le
com!inazioni possono essere tracciato esattamente nello stesso modo
descritto per i singoli elementi noti della serie elettrochimica$
)nit #0 viene utilizzato per misurare l'intensit delle radiazioni
provenienti da un determinato elemento o sostanza regolando i vari
interruttori comprendenti unit #0 fino alla quantit massima di resistenza
& stato introdotto nel circuito senza interrompere le reazioni manifestate al
rivelatore H2$ Gli interruttori sono cali!rati in tradizionali valori di
resistenza e un grafico devono essere preparati in grado di correlare il
valore che indica per impostazione dell'interruttore dell'unit di #0 unit
quantitative di misura$
9i comprende che apparecchio per rilevare materiali e misurando i volumi
di questo, avente caratteristiche fisiche diverse da quelle illustrate e
descritte, potre!!ero essere fatte senza allontanarsi dallo spirito
dell'invenzione e la portata delle rivendicazioni allegate$
-vendo cos2 descritto l'invenzione, ci3 che viene rivendicato come nuovo
e se lo desideri siano coperti da +ettere ,atenti &: Xrivendicazioni non sono
inclusi quiY$
Giornale di *orderland =esearch 0settem!re W otto!re FGG01 a pagina 22
/(ondurre (lorofilla Cnergia over Lili/
dal .ott$ T$ Galen Hieronymus
- proposito di FG30, ho deciso di provare un esperimento di condurre
(lorofilla Cnergia su fili$ -vevo conducendo Cloptic Cnergia a lunga
distanza via filo$
)na piattaforma di legno & stato installato sul lato sud della casa circa sei
metri dal suolo, al fine di ottenere il potenziale desiderato di energia che
aumenta con la distanza dal suolo$
-vendo alcune scatole di sigari di legno a disposizione, ho tagliato scatole
a parte e tagliato a pezzi e ha fatto otto caselle che erano 2 /Z 2/ Z # /,
anche se tutte le finestre di dimensione funzioner$
Loglio di alluminio & stata posta sul fondo di sette caselle all'interno in
modo da essere in contatto con il terreno$
,ezzi simili di pellicola sono stati collocati sul lato inferiore del coperchio
di ogni scatola$
Lili erano collegati ad ogni pezzo di stagnola, i fili i coperchi sono state
estese alle piastre del sole, i fili delle lamine inferiori erano collegati al
tu!o dell'acqua e quindi a terra$
Tedi figura Q 2 0a destra1 per i dettagli della costruzione !o?$
Lare riferimento alla Ligura Q F che mostra una visione 'lato'
dell'installazione$
Ligura Q 3 mostra il sistema di connessioni$

9ette piastre sono state poste sulla piattaforma in modo da prelevare
energia dal sole e un filo era collegato a ciascuna piastra ed esteso nel
seminterrato, ogni scatola avente la piastra estruso superiore collegato via
cavo ad una piastra sulla piattaforma nella la luce del sole$ +'ottavo !o?
non aveva alcuna connessione con l'esterno, essendo il 'controllo'$
+e piastre sulla piattaforma erano tutte di dimensioni diverse$ @l pi4
piccolo era 2 /Z #/, il prossimo # /? /, il pi4 grande era di circa /Z F0/
e un piatto era filo schermo di rame$
-lcuni lo sporco & stato proiettato e FW2 pollice di terra posto in ciascuna
casella$ 9ono stati selezionati -vena semi, tutti della stessa dimensione e
piantate in due file di " semi distanziati in ogni riga, FW2 /di sporcizia stato
posto sulla parte superiore della scatola$ +a stessa quantit di acqua & stata
aggiunta a ciascuna casella se necessario, dai giorno per giorno$
Tutti i semi germogliati circa lo stesso tempo$ ,oi a!!iamo notato che non
c'era clorofilla nei F0 sta!ilimenti nella scatola di controllo$ Tutte le caselle
collegate a piastre esterno aveva piante con molta clorofilla$
9iamo rimasti molto sorpresi di constatare che le piante in scatole con
grandi lastre di fuori sem!ravano guardare come se fossero stati sottoposti
al calore$ -pparentemente grandi tavole fuori portavano in un eccesso di
energia rispetto all'effetto delle piccole dimensioni piastre esterne$
6olto presto, le piante cresciute troppo alto per la piccola quantit di
'stanza capa' nelle caselle cos2 ogni scatola era dotato di un distanziatore a
sollevare la parte superiore di ogni coperchio fino a circa 3W# /$
+e scatole sono stati posti su un ripiano alla fine del seminterrato dove
c'era poca luce, senza finestre a tal fine$ @noltre, il ripiano & stata tenuta
scura da un consiglio posta davanti e un altro sulla parte superiore per
escludere tutta la luce$ +e piante erano !uie tutto il tempo, tranne quando
sono stati esaminati da una torcia elettrica$
)n amico ha cercato di duplicare l'esperimento, ma non ha seguito tutte le
istruzioni$ @l loro piano seminterrato era solo circa 3 metri dal piano
interrato al piano terra all'esterno$
@nvece di mettere le piastre esterne fuori terra 6 metri, sono disposti sul
terreno, pertanto non avevano le differenze di potenziale tra collettore
esterno e !o? interni e l'esperimento & stato un fallimento$ @noltre, c'era
una finestra vicino che far molta luce in cui sono state collocate le scatole$
(hi si aspetta di duplicare un esperimento dovre!!e essere sicuro di sapere
tutti i fattori e che seguono le istruzioni esattamente, senza alcuna
sostituzione o modifica$ C per quanto riguarda i cam!iamenti, se si sta
cercando di ottenere un risultato speciale e sta provando diversi metodi o
idee, uno dei punti cardinali per fare un !uon lavoro & di fare solo una
modifica alla volta$
-llora sapete quali sono i risultati$ 9e si effettua due cam!i e il risultato &
un fallimento, non si sa, ma che uno dei cam!iamenti e dei risultati & un
fallimento, non si sa, ma che una delle modifiche potre!!e essere stato
!ene$
@l vostro supporto mantiene questo servizio 5 e la sua sopravvivenza $$$
@l Bit (ivilization
$$$ C 'la soluzione migliore [ @nvestment in umanit sosteni!ile sulla
Terra $$$
Cverything\re?research$com, pi4 il !onus di file (.<
]] ^ F3, ,ostpaid -nyEhere __ da:
=e? =esearch, ,7* FG2"0, Mean, AT G0FG )9-
7=.@AC ,-G@A-

Potrebbero piacerti anche