Sei sulla pagina 1di 4

Igiene

Panebianco


Riassunto delle slides

L igiene la disciplina che ha come fine la difesa ed il perfezionamento della
salute dei singoli e delle colletti vita si identifica con la medicina preventiva
quando applica mezzi e procedure mediche non per curare ma per prevenire
malattie.
Ha la capacit di vedere gli individui (sani e malati) non come insieme di
organi e tessuti ma come persone da considerare nel contesto del loro
ambiente (fisico e sociale), ha lo scopo di aiutare a realizzare la loro vita in
pieno benessere nel rispetto della loro personalit.


Gli aspetti di cui si occupa storicamente ligiene sono due:
1. l epidemiologia
2. la prevenzione
Oggi sono stati introdotti nella materia alcuni aspetti che sono divenuti
essenziali:
1. Lo studio dellorganizzazione socio-sanitaria
2. Management socio-sanitario

L epidemiologia studia:
la frequenza e la distribuzione delle malattie nella popolazione, le loro
cause ed i fattori ad essa associati, con il fine di attuarne il controllo.
E la Scienza che studia le malattie e i fenomeni ad esse correlati attraverso:
osservazione della distribuzione e dellandamento delle patologie nella
popolazione
individuazione dei fattori di rischio
programmazione e valutazione di interventi preventivi e curativi



Esistono tre tipi di epidemiologia:
Epidemiologia descrittiva
offre gli strumenti per misurare la frequenza di una malattia di un altro
evento sanitario significativo

Epidemiologia analitica
indaga sul rapporto causa-effetto fra fattori di rischio e malattie
Epidemiologia sperimentale
misura lefficacia degli interventi terapeutici o preventivi

Ambiti di applicazione dell epidemiologia:
Esistono due differenti modelli
1. Paesi in via di sviluppo caratterizzati da:
Patologia infettiva
Alta mortalit infantile
Alta natalit
Alta mortalit
Bassa vita media
2. Paesi sviluppati caratterizzati da:
Bassa patologia infettiva
Bassa mortalit infantile
Bassa natalit
Bassa mortalit
Alta vita media

Salute della popolazione
Come intervenire
E un approccio alla salute mirante a migliorare la salute dellintera
popolazione e di ridurre ineguaglianze fra gruppi di popolazione.



Misurare:
Preparare ed analizzare profili di popolazione
Creare il Movimento per la salute di popolazione

Agire:
Analizzare le priorit
Fissare obiettivi in rapporto a risorse
Identificare responsabilit per gli outcome
Decidere gli indicatori
Realizzare la strategia
Monitorare e valutare

I profili di popolazione

La scelta delle priorit di salute sono:
Domanda espressa dai professionisti della salute:
Profili di salute prevalentemente quantitativa
Domanda espressa dalla popolazione:
Dimensione soggettiva della salute prevalentemente quantitativa

Come unirle?
Diversi metodi a disposizione, ma funzionano meglio se disposti a identificare
gli obiettivi degli interventi di salute che devono seguire la scelta delle
priorit.
Quali dati, informazioni, competenze deve avere chi lavora per la salute di
popolazione nel sistema sanitario nazionale?

Competenze richieste a chi fa salute di popolazione nel SSN
Identificare le priorit
di salute



1. Saper rilevare le priorit di salute

Creare un profilo di popolazione
Identificare criteri condivisi
Raccogliere dati quantitativi e qualitativi
Tenere aggiornato il quadro delle priorit
Istituire un canale di comunicazione aperto fra utenza e erogatori di
servizi per un sistema di salute condiviso

Competenze richieste a chi fa salute di popolazione nel SSN

1. Saper rilevare le priorit di salute
2. Saper realizzare unindagine epidemiologica

Su aspetti di salute classici
Su problemi (ri)emergenti
Su problemi che richiedono una risposta rapida

3. Saper rilevare le priorit di salute
4. Saper realizzare unindagine epidemiologica
5. Saper realizzare la sorveglianza in salute pubblica

Ideare la sorveglianza
Mettere in funzione il sistema
Analizzare i dati
Comunicare i risultati


6. Saper rilevare le priorit di salute
7. Saper realizzare unindagine epidemiologica
8. Saper realizzare la sorveglianza in salute pubblica
9. Saper valutare i sistemi di informazione e la sorveglianza
10. Saper rilevare le priorit di salute
11. Saper realizzare unindagine epidemiologica
12. Saper realizzare la sorveglianza in salute pubblica
13. Saper valutare i sistemi di informazione e la sorveglianza