Sei sulla pagina 1di 20

Strada Deformata

Il segnale n. 1

Presegnala un tratto di strada o di carreggiata
in cattivo stato (deformata o dissestata) o
con pavimentazione irregolare.

Pu essere accoppiato o integrato con:
- un segnale limite massimo di velocit;(fig.58)

- un pannello ( n. 122 ) indicante la
lunghezza del tratto (estesa)

In presenza di un cantiere stradale il segnale
a fondo giallo (vedi segnale n. 1t)



Dosso
Il segnale n. 2

-presegnala un dosso

- un tratto di strada pericoloso per limitata visibilita`;

- una variazione di pendenza della strada;

- un ponte a schiena accentuata

-indica che bisogna moderare la velocita` per
limitata visibilita`.

In presenza del segnale VIETATO
- sorpassare se la strada e` a due corsie e
a doppio senso di circolazione.
- sostare in prossimita` o in corrispondenza
del dosso.
- effettuare inversione di marcia in prossimit
o in corrispondenza del dosso
** N. B. **
Il dosso e` trasversale alla carreggiata
mentre la pendenza e` longitudinale
(cioe`la variazione di pendenza si manifesta
lungo il senso di marcia).



Cunetta
Il segnale n. 3

-e` un segnale di pericolo

-indica che la strada deformata.

-si trova prima di un tratto in discesa
seguito da uno in salita

-presegnala un tratto di strada pericoloso
a causa della cunetta

-presegnala una sensibile variazione di
pendenza della strada

-indica che bisogna moderare la velocita`
per evitare eccessive sollecitazioni alle sospensioni

Curva pericolosa a destra

Il segnala n. 4

presegnala una curva pericolosa a destra

La curva e` un tratto di strada non rettilineo
con tracciato tortuoso e con visibilita` limitata
in quanto il suo raggio di curvatura
e` molto piccolo.

- puo` essere integrato con il pannello recante
la scritta TORNANTE

-comporta di rallentare e tenersi il piu` possibile
vicino al margine destro della carreggiata.

-comporta il divieto di sorpasso se la strada
a due corsie e a doppio senso di circolazione.

-permette il sorpasso se la strada a
senso unico di circolazione

Nelle vicinanze della curva e` vietato:
-sorpassare
-parcheggiare
-sostare
-fermarsi e
-fare manovre.


Curva pericolosa a sinistra

Il segnale n. 5

-presegnala una curva pericolosa a sinistra
con un tratto di strada non rettilineo con limitata
visibilita`.

-e` un segnale di pericolo.

-e` vietato il sorpasso se la strada e` a doppio senso
di circolazione e a due sole corsie.

-vieta la fermata volontaria e la manovra di
inversione di marcia.

-permette il sorpasso se la carreggiata e` a
senso unico di circolazione o se la strada e` a due
carreggiate separate.

-il segnale prescrive una velocit particolarmente
moderata.


Doppia curva la prima a destra

Il segnale n. 6

-presegnala una doppia curva oppure una
serie di curve pericolose in successione

-impone una velocita` particolarmente moderata

-puo` essere posto anche su strade extraurbane
secondarie.

puo` essere integrato :
-con un pannello indicante il numero dei tornanti (
fig. 143 )
-con un pannello recante l'indicazione di
una lunghezza compresa tra due frecce ( fig. 122 ).


Doppia curva a sinistra
Il segnale n. 7

presegnala una serie di curve pericolose in
successione la prima a sinistra
impone una velocita` particolarmente moderata.

E` posto di norma 150 m. prima del pericolo
segnalato.


Passaggio ferroviario a livello
Il segnale n. 8

Si trova nel caso in cui dalla strada il tratto
di ferrovia visibile risulta assai ridotto oppure
quando la ferrovia attraversa una strada a
traffico intenso.

Le barriere sbarrano l`intera strada e la
loro chiusura puo` essere preavvisata da un segnale
acustico a campana integrato da un segnale luminoso
a luce rossa fissa posti entrambi nelle immediate
vicinanze del passaggio a livello : tali dispositivi
entrano in funzione almeno 5 secondi prima
dell'inizio dell'abbassamento delle barriere.

Le semibarriere invece sbarrano solamente la parte
della carreggiata destinata al nostro
senso di marcia e il segnale acustico a campana e`
integrato da un segnale luminoso a due luci rosse
lampeggianti alternativamente.


Passaggio a livello senza barriere
Il segnale n. 9

-vieta la sosta in prossimita` del passaggio livello

-impone di assicurarsi che nessun treno sia in vista

-impone di dare la precedenza ai veicoli circolanti su
rotaia

-deve essere seguito da un segnale CROCE DI S
ANDREA
-presegnala un passaggio a livello senza barriere





Croce di s andrea
Il segnale n. 10 o n. 12

-e` posto in prossimita` di un
attraversamento ferroviario senza barriere.

-indica che la sede ferroviaria ha un solo binario.

-e` collocato di norma sulla strada nelle immediate
vicinanze del binario dopo il segnale
di PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE.

-e` integrato con due luci rosse che
possono lampeggiare alternativamente.

Doppia croce di s.andrea

Il segnale n. 11

-egnala l'immediata vicinanza di un
attraversamento ferroviario senza a due o piu` binari.

- e` preceduto da pannelli distanziometrici.

-invita a fare attenzione perche` potrebbe arrivare
subito dopo un altro treno sull' altro binario.

-se il segnale e` dotato di un dispositivo
ottico questo puo` accendersi quando il treno
e` nelle immediate vicinanze in questo caso il
segnale impone di fermarsi alla striscia di arresto.



Croce di s.andrea
Il segnale n. 10 o n. 12

-e` posto in prossimita` di un attraversamento
ferroviario senza barriere.

-indica che la sede ferroviaria ha un solo binario.

-e` collocato di norma sulla strada nelle immediate
vicinanze del binario dopo il segnale di
PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE

-e` integrato con due luci rosse che possono
lampeggiare alternativamente.




Pannelli distanziometrici
I pannelli di fig. 13

-se con tre barre possono trovarsi prima di un ponte
mobile

-se con tre barre sono posti normalmente a circa
150 m dall'attraversamento ferroviario

-servono ad indicare il progressivo avvicinarsi
al passaggio a livello

-se con tre barre rosse sono posti sotto il segnale di
passaggio a livello

-precedono l'eventuale CROCE DI S ANDREA


Attraversamento tramviario
Il segnale n. 14

-presegnala fuori e dentro i centri abitati
una linea tranviaria non regolata da semafori
che interseca interferisce o riduce la carreggiata
stradale.


Attraversamento pedonale
Il segnale n. 15

-presegnala un attraversamento pedonale

-impone di dare la precedenza ai pedoni che
transitano sulle striscie pedonali

-e` posto nelle strade extraurbane a 150 m.
dall'attraversamento.

-e` posto anche nei centri abitati su strade con limite
di velocita` superiori a 50 Km/h.

-vieta il sorpasso di un veicolo che sia fermo
per fare attraversare la strada ai pedoni







Attraversamento ciclabile
Il segnale n. 16

presegnala un attraversamento ciclabile
su strade extraurbane e su strade urbane
con limite di velocita` superiori ai 50 Km/h.

Presegnala un passaggio di ciclisti
contraddistinto dagli appositi segni sulla
carreggiata.

obbliga a regolare la velocita` affinche`
essa non costituisca pericolo per la sicurezza
dei ciclisti.

obbliga anche a comportarsi in modo da non
costituire pericolo o intralcio per i ciclisti

Discesa pericolosa
Il segnale n. 17

-e` posto prima di una discesa pericolosa
-presegnala un tratto di strada in discesa
secondo il senso di marcia

-presegnala una discesa particolarmente pericolosa

-presegnala un tratto di strada dove
aumenta lo spazio di frenatura del veicolo

-presegnala una discesa la cui pendenza e` espressa
in percentuale su segnale

-indica di moderare la velocita`

-richiede di innestare una marcia adeguatamente
bassa











Salita ripida
Il segnale n. 18

-e` posto prima di una salita ripida

-presegnala un tratto di strada in salita
secondo il senso di marcia

-presegnala una salita che comporta pericolo

-presegnala un tratto di strada da percorrere con
marcia innestata adeguatamente bassa

-indica l'entita` della pendenza di una
salita ripida



Strettoia simmetrica
Il segnale n. 19

-presegnala un restringimento della
carreggiata

-presegnala una strettoia su entrambi i lati
della strada

-presegnala un possibile poco
facile incrocio con altri veicoli

-presegnala un restringimento della strada da
ambo i lati

-e` un segnale di pericolo

-puo` essere seguito dal segnale DIRITTO DI
PRECEDENZA NEI SENSI UNICI ALTERNATI

-se a fondo giallo e` posto in presenza di
un cantiere stradale











Strettoia asimmetrica a destra

Il segnale n. 21

-presegnala una strettoia sul lato destro
della carreggiata

-presegnala una strettoia dovuta ad un
ostacolo fisso sul lato destro

-presegnala un restringimento pericoloso
della carreggiata sul lato destro

-presegnala il restringimento della
carreggiata dovuto a muretti o altro sul
lato destro

-puo` trovarsi su una carreggiata a doppio
senso di circolazione

-se a fondo giallo posto in presenza di
lavori in corso

Ponte mobile
Il segnale n. 22

-presegnala un ponte mobile

-e` un segnale di pericolo

-puo` essere integrato con l'indicazione degli
orari di manovra o di funzionamento

-puo` essere seguito da un dispositivo ottico
con luce o luci rosse lampeggianti

-presegnala una struttura stradale mobile
comunque manovrabile

-puo` essere integrato con il pannello a tre
barre rosse di fig. 13








Banchina cedevole 1
Il segnale n. 23 con pannello integrativo
di fig. 122

- pu presegnalare un tratto di strada
con banchina cedevole

- puo` presegnalare un tratto di strada
con banchina non praticabile

- puo` presegnalare pericolo di caduta
in cunetta profonda

- puo` presegnalare un tratto di strada
con banchina pericolosa

- e` un segnale di pericolo


Strada sdrucciolevole 1
Il segnale n. 24 con gli opportuni pannelli
integrativi

-presegnala un tratto di strada che puo`
diventare pericoloso in particolari condizioni

-presegnala una strada che puo` avere una
superficie particolarmente sdrucciolevole

-illustra i motivi di eventuale pericolo

-puo` presegnalare una strada con superficie
particolarmente sdrucciolevole in caso di pioggia

-puo` presegnalare un tratto di strada soggetto a
formazione di ghiaccio

-presegnala un tratto di strada dove puo`
diminuire l'aderenza dei pneumatici

-obbliga il conducente a regolare la velocita` in
relazione alle condizioni della strada

-consiglia di procedere a velocita` moderata
e con prudenza per evitare manovre brusche





Bambini 1
Il segnale n. 25

-puo` presegnalare una scuola elementare

-presegnala che nelle vicinanze vi e` un
campo da gioco frequentato da bambini

-presegnala luoghi frequentati da fanciulli

-e` posto prima di un ambiente frequentato
da bambini

-impone di prestare particolare attenzione
per la possibile presenza di bambini

-puo` presegnalare giardini pubblici

-richiama all'obbligo di rallentare e all'occorrenza
fermarsi quando i bambini tardino a scansarsi


Animali domestici vaganti 1
Il segnale n. 26

presegnala un tratto di strada 1202 in cui
probabile la presenza o l'attraversamento
di animali domestici

impone di moderare la velocita` e di fare
attenzione per la probabile presenza di
animali sulla carreggiata.

impone di rallentare o fermarsi se gli
animali che si trovano sulla strada 1202 danno
segno di spavento.


Animali selvatici vaganti 1
Il segnale n. 27

presegnala un tratto di strada in cui probabile
un improvviso attraversamento di animali selvatici.

impone di moderare la velocita` e all'occorrenza
di fermasi se gli animali danno segno di spavento






Doppio senso di circolazione 1
Il segnale n. 28

-presegnala il doppio senso di circolazione
su una carreggiata normalmente a senso unico

-presegnala una carreggiata a doppio senso

quando sul tratto predente era a senso unico

-presegnala che si possono incontrare veicoli
che marciano in senso opposto

-corredato da un pannello con due frecce
in senso opposto indica la continuazione
del pericolo (fig. 129 )

-avvisa che termina il senso unico di circolazione

-e` un segnale di pericolo

-indica che bisogna usare maggiore prudenza

-se a fondo giallo e` posto in presenza di
lavori in corso

-consiglia di effettuare il sorpasso se consentito
con particolare prudenza


Circolazione rotatoria 1
Il segnale n. 29

-presegnala un incrocio di due o pi
strade extraurbane regolato con circolazione
rotatoria

-presegnala un incrocio di pi strade regolato
con circolazione nel verso indicato dalle frecce

-nei centri abitati usato solo se lo richiedono
motivi di sicurezza della circolazione








Sbocco su molo o su argine 1
Il segnale n. 30

-presegnala lo sbocco su una banchina
portuale

-presegnala che la strada sbocca sul molo

-presegnala che la strada sbocca
sull'argine del fiume

-presgnala che la strada sbocca
sull'argine del canale

-si puo` trovare nelle aree portuali

-presegnala il pericolo di caduta in acqua

-si puo` trovare sui moli d'imbarco

-e` un segnale di pericolo che obbliga
ad usare particolare prudenza


Materiale instabile sulla strada n.30 1

Presegnala la presenza di ghiaia pietrisco
graniglia o altro materiale instabile sulla
pavimentazione stradale.

Tale materiale oltre ad essere pericoloso
perche` diminuisce l'aderenza del veicolo
costituisce un ulteriore pericolo perche` puo`
essere proiettato a distanza dai veicoli in transito.
















Caduta massi da sinistra 1
Il segnale n. 32

-presegnala il pericolo di caduta di massi
dalla parete rocciosa

-presegnala un tratto di strada ove esiste
il pericolo di presenza di pietre
sulla carreggiata

-segnala strada fiancheggiata sulla sinistra
da roccia friabile con pericolo di caduta
di massi

-segnala il pericolo di caduta di pietre
da sinistra e quindi della loro presenza
sulla carreggiata

-consiglia di rallentare per evitare l'impatto
coi massi caduti sulla carreggiata


Caduta massi da destra 1
Il segnala n. 33

presegnala il pericolo di caduta 2132 2132 di massi
da destra

presegnala un tratto di strada 1202 ove esiste
il pericolo di presenza di pietre
sulla carreggiata

segnala strada 1202 fiancheggiata sulla destra
da roccia friabile con pericolo di caduta 2132 2132
di massi

presegnala il pericolo di caduta 2132 2132 pietre
dalla parete rocciosa

consiglia di procedere con prudenza










Semaforo lanterne verticali 1
Il segnale n. 34

presegnala un impianto semaforico

e` un segnale di pericolo

puo` avere il disco giallo sostituito da
un segnale luminoso giallo lampeggiante

indica che bisogna rallentare per potersi
fermare tempestivamente

e` a fondo giallo se posto prima di un
cantiere stradale

ha tre dischi che indicano la disposizione
effettiva delle luci 4201 del semaforo

e` posto sulle strade urbane sia che
strade extraurbane

non impone l'obbligo di dare la precedenza 2201
all'incrocio


IMPIANTO SEMAFORICO CON DISPOSIZIONE
LUCI IN ORIZZONTALE


Il segnale n. 35

-presegnala un impianto semaforico
con disposizione delle luci in orizzontale

- e` un segnale di pericolo

- pu avere disco giallo sostituito da un
segnale luminoso giallo lampeggiante

- indica che bisogna rallentare per potersi
fermare tempestivamente

- e` posto sia su strade urbane che extraurbane

- non impone di dare la precedenza all'incrocio







Aeromobili 1
Il segnale n.36

-presegnala la possibilita` di un improvviso

abbagliamento dovuto ad aeroplani
a bassa quota

-presegnala la possibilita` di un improvviso

e forte rumore dovuto ad aeroplani
a bassa quota

-e` posto nelle vicinanze di aeroporti civili

-e` posto nelle vicinanze di areoporti militari

-e` posto nelle vicinanze di piste per

l'atterraggio ed il decollo di areoplani

-e` posto in localita` dove puo` avvenire
il volo di aerei a bassa quota

-invita a cautela per l'improvviso fastidio

provocato dal volo di aerei a bassa quota


Forte vento laterale 1
Il segnale n. 37

-presegnala un tratto di strada soggetto
a forti raffiche di vento laterale

-presegnala la possibilita` di forti raffiche di
vento all'uscita da una galleria

-presegnala un viadotto esposto ad improvvise
folate di vento

-presegnala alla fine di tratti in trincea
la presenza di forti raffiche di vento laterale

-presegnala un tratto di strada dove soffia spesso
un forte vento laterale

-presegnala zone soggette a forti raffiche
di vento improvvise

-presegnala un pericolo che e` maggiore
per i veicoli tendonati o furgonati

-raccomanda di procedere con prudenza
tenendo saldamente il volante


Altri pericoli 1


Pericolo di incendio 1
Il segnale n.38 integrato con il pannello
recante l'indicazione di una lunghezza
compresa tra due frecce segnala
l'attraversamento di una zona
particolarmente esposta al pericolo di
incendio

presegnala la vicinanza di zone ad alto
rischio d'incendio

indica che stiamo attraversando o
costeggiando un bosco facilmente infiammabile

presegnala zone fiancheggianti la strada
ad alto rischio di incendio

richiama l'attenzione sul pericolo di
infiammabilita` di zone boschive

verte l'utente di non gettare
sigarette accese dal finestrino

avverte di non fermarsi con la marmitta
specie se catalitica su sterpi erba secca ecc.



Altri pericoli 2

Il segnale n.39 con pannello integrativo
recante apposito simbolo o iscrizione
puo`indicare:

- un pericolo diverso da quelli per cui
sono previsti specifici segnali

- pericolo di frana

- che bisogna usare prudenza perche`
e` prossimo un pericolo

- attraversamento di binari di raccordo

- sgombraneve in azione

- zona soggetta ad allagamento

- mezzi di lavoro in azione

- autocarri in rallentamento

- il pericolo specificato nel
pannello integrativo obbligatorio