Sei sulla pagina 1di 2

PREPARARE LA CREMA PASTICCERA.

In una casseruola montare a mano con un mestolo il


tuorlo con lo zucchero. Incidere un pezzo di baccello di
vaniglia e raschiare con un coltello i semini contenuti
allinterno e aggiungerli al composto. Nel frattempo
portare a bollore il latte con il pezzo di baccello inciso
privato dei semini. Aggiungere al composto di uovo e
zucchero la farina setacciata e mescolare, aggiungen-
do un po di latte bollente, filtrato, alla volta.


Mettere la casseruola sul fuoco e mescolare continua-
mente facendo attenzione a non formare grumi. La
crema dovr risultare piuttosto densa.
Una volta pronta, versarla in un piatto e coprirla con
della pellicola per evitare la formazione della pellicina
in superficie.


PREPARARE LE MELE.
Sbucciare e affettare le mele in spicchi molto sottili.
Irrorale con succo di limone, un po di zucchero semo-
lato e, volendo, scorza di limone.
30 g zucchero
10 g farina
1 tuorlo
100 ml latte
1 baccello di vaniglia
60 g zucchero
10 g farina
2 tuorli
200 ml latte
1 baccello divaniglia
Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele Rosa di Mele

Ingredienti per 10 persone
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora

2 rotoli di pasta sfoglia surgelata
focaccia dolce
200 g confettura di albicocche
mele Golden (meglio se un po appassite)
zucchero a velo

Per la crema pasticcera





Per la crema alla vaniglia




PREPARARE LA BASE.
Tirare fuori dal freezer i due rotoli di sfoglia almeno
una notte prima e riporli in frigo. Tirare un rotolo di
pasta sfoglia e con questo foderare una teglia da for-
no rotonda con di 28 cm.
Spalmarla con la crema pasticcera fredda e ricoprire
lintera superficie con fettine molto sottili di focaccia
dolce. Eventualmente al posto della focaccia possi-
bile utilizzare biscotti sbriciolati o pane grattugiato.

PREPARARE LE ROSE.
Tirare il secondo rotolo di pasta sfoglia sopra un telo/
tovaglia/canovaccio in modo tale da ottenere un ret-
tangolo di 30 x 45-50 cm.
Spalmare sopra la confettura di albicocche.

Ricoprire con un strato di fettine molto sottili di fo-
caccia. Quindi distribuire omogeneamente sulla su-
perficie le fettine di mela sgocciolate dal limone e
disposte in modo tale che si sovrappongano un po.
A piacere possibile cospargere con scorza di limone
grattugiata.


Arrotolare la sfoglia partendo dal lato lungo 30cm.
Aiutandosi con un metro segnare sul rotolo fette di
2,5 cm.



Tagliare una fetta alla volta e disporre ciascun cilin-
dretto sulla base precedentemente preparata uno
accanto allaltro in modo tale che 10 cilindretti stiano
tutto intorno e 2 al centro.

Infornate in forno caldo a 180 per 1 ora. Se la superfi-
cie comincia a colorare prima della cottura, coprire
con carta stagnola.


PREPARARE LA CREMA ALLA VANIGLIA.
Mentre la torta cuoce, preparare la crema vaniglia
seguendo lo stesso procedimento descritto per la
crema pasticcera ma aggiungendo allinizio solo me-
t del latte (100 ml) per poi aggiungere il rimanente
una volta che la crema si addensata.


Togliere la torta dal forno e cospargerla con zucche-
ro a velo. Servire tiepida accompagnata dalla crema.


Buon Appetito ! ! Buon Appetito ! !
45
30