Sei sulla pagina 1di 2

COMUNICATO STAMPA DEL 2 LUGLIO 2014

ATTIVITA DI POLIZIA GIUDIZIARIA E DI PREVENZIONE



Ieri mattina, personale dellUi!i" Pre#en$i"ne Genera%e e S"!!"r&" P'((%i!", in esito ad attente
verifiche in banca dati interforze sulle acquisite generalit di un #ent"ttenne mar"!!)in", sottoposto a
controllo nella stazione di Porta al Serraglio nella serata della precedente giornata da un equipaggio del
Re*art" Pre#en$i"ne Crimine +i ,iren$e e gi denunciato in stato di libert per il reato di ingresso e
soggiorno illegale nello Stato Italiano, appurava che lo stesso straniero fosse destinatario di un Or+ine +i
Car!era$i"ne emesso dalla Pr"!'ra +e%%a Re*'((%i!a presso il Tri('na%e +i ,iren$e, dovendo il
medesimo scontare una *ena +etenti#a definitiva di - me&i e 2. /i"rni di re!%'&i"ne per un episodio di
concorso in ri!etta$i"ne, commesso dal reo a Firenze nel giugno del 200! Si determinava pertanto il
definitivo arre&t" del ventottenne marocchino in esecuzione del citato ordine di cattura, con sua
contestuale traduzione presso la locale "asa "ircondariale, a disposizione dell#utorit $iudiziaria!
Ieri *"meri//i", alle ore %&!'( circa, un equipaggio delle V"%anti effettuava il controllo di un campo
agricolo sito in localit Ca*e$$ana, dove si segnalava la possibile presenza di alcune piccole piante di
mari)uana! Sul posto gli *peratori della Polizia di Stato identificavano un 0'arantan"#enne ita%ian", in
quel momento in compagnia di uno straniero, questo un #ent"ttenne a%(ane&e regolarmente
soggiornante sul +!,!, entrambi soggetti con precedenti di polizia, rinvenendo e sequestrando in loco 11
*iantine di mari1'ana, determinandosi pertanto la conduzione di entrambi i pregiudicati in -uestura,
dove sono stati +en'n!iati in stato di libert per il reato di +eten$i"ne a ini +i &*a!!i" +i &"&tan$e
&t'*ea!enti!
P"!" +"*", alle ore %.!&0 circa, equipaggi delle V"%anti sono stati celermente inviati in #ia Va%entini,
alla sua intersezione con via +acca, per segnalazione di ra*ina appena verificatasi in strada in danno di
un "ttant"ttenne an$ian" *rate&e, deambulante solo grazie a un bastone che, dopo aver effettuato un
*re%ie#" a un vicino (an!"mat, era stato sospinto a terra da un individuo il quale poi gli strappava dalla
tasca il denaro appena prelevato, fuggendo in direzione di via Fr /artolomeo! 0a scena, tuttavia, era
stata notata da un italiano che, richiesto lintervento delle 1olanti, riusciva a seguire con discrezione il
rapinatore fino ad una corte abitativa posta nella vicina via Fr /artolomeo, ove insiste su un e+ii!i"
+i&a(itat", dove si concentravano poco dopo le ricerche del fuggitivo da parte degli *peratori della
Polizia di Stato, i quali riuscivano a rintracciarlo allinterno di un ri*"&ti/%i" a((an+"nat" di un
giardino, nascendone una furiosa !"%%'tta$i"ne, durante la quale il rapinatore sferrava calci e pugni
allindirizzo degli #genti per cercare di guadagnare nuovamente limpunit, con uno di essi che
successivamente 2 stato costretto a ricorrere a cure mediche per le contusioni patite nelloccorso, con
prognosi di ( giorni di guarigione! 3efinitivamente bloccato e messo in sicurezza, veniva trovato in
possesso, nascosti allinterno di una delle sue scarpe, dei 12130 e'r" appena rapinati allanziano, quindi
identificato per un trenta+'enne r'men" in Italia s!f!d!, *%'ri*re/i'+i!at" per svariati reati, anche
specifici, quindi riconosciuto senza dubbio alcuno dallanziano come colui che lo aveva appena rapinato
in via 1alentini, per essere quindi definitivamente condotto in -uestura e tratto in arre&t" nella
flagranza dei reati di ra*ina im*r"*ria a//ra#ata, #i"%en$a, re&i&ten$a e %e&i"ni a P2U2 nonch4
+anne//iament" a//ra#at" di una paletta segnaletica della Polizia di Stato, andata distrutta durante le
concitate fasi del fermo del rumeno!
S'!!e&&i#amente, alle ore %!&0 circa, personale delle V"%anti, nel corso di attivit di controllo
compiuta in centro storico, procedeva allidentificazione in *ia$$a SantE%i&a(etta di alcune persone
sospette una delle quali, generalizzata per un #ent"ttenne aretin", pregiudicato per reati di varia natura,
veniva trovato in possesso di un pericoloso !"%te%%" a &erramani!" con lama da ( cm!, immediatamente
sequestrato dagli *peratori della Polizia di Stato che hanno pertanto provveduto a +en'n!iare in stato di
libert il ventottenne per il reato di *"&&e&&" in/i'&tii!at" +i "//ett" att" a%%"e&a!
Ne%%a +e!"r&a n"tte, alle ore 0'!(0 circa, personale delle V"%anti, nel corso di attivit di prevenzione e
controllo effettuata nella c!d! !)inat"4n pratese, procedeva in via 0uti allidentificazione di un orientale
sospetto in strada che, generalizzato per un #enti!in0'enne !ine&e residente in provincia di Firenze,
veniva trovato in possesso di due bustine di cellophane contenenti sostanza stupefacente di tipo
5etamina, pari a complessivi ','0 grammi, della quale ammetteva luso personale, immediatamente
sequestrata dagli *peratori della Polizia di Stato, che hanno provveduto a &e/na%are il venticinquenne
alla locale Preett'ra quale assuntore di droghe!