Sei sulla pagina 1di 2

Settimanale din-formazione

Orcenico di Sotto e Castions di Zoppola


Don Ugo Gaspardo Castions: Tel: 0434 - 97241 - Orcenico Tel: 0434 - 97139
Cell. 347 - 2609740 - Mail: parrocchiacastions2011@gmail.com
COMPLEANNI DI QUESTA SETTIMANA A ORCENICO:
il: 29:Terenzi Andreina in Babuin, il
S
S
.

M
E
S
S
E

d
a
l


2
9


g
i
u
g
n
o

a
l


6

l
u
g
l
i
o



2
0
1
4


Sabato 28 18.30 Chiesa Sant Stefano in Cevraia
+ Bincoleto Giovanna e Zanutel Natale + Vido Genovefa
DOMENICA 29 SANTI PIETRO E PAOLO
ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castons
+ Pellegrini Vitorio + Defunt Famiglia Liut
ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio Orcenico di Soto
+ Per la comunit
ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castons
+ Per la comunit + Chiandoto Alfonso
+ Moreto Luigi e Furlaneto Giuseppe (FRA SERAFINO)
+ PAGURA GIANLINO deceduto nei giorni scorsi a 69 anni
a Buenos Aires in Argentna

Luned 30 ore 8.30 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Soto
Marted 1 ore 18.30 Chiesa di Santa Margherita a Sile
Mercoled 2 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo
Gioved 3 ore 9.00 Chiesa San Marco
+ Ius Alfo
Venerd 4 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo
Sabato 5 18.30 Chiesa Sant Stefano in Cevraia
+ Pagura Lilia
DOMENICA 6 ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castons
+ Favaro Mario
ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio Orcenico di Soto
+ Per la comunit + Forte Italo + Ius Giancarlo
ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castons
+ Per la comunit + Michieli Egidio
Dal Vangelo di Giovanni
(16,13-19)
In quel tempo, Ges, giunto nella regione
di Cesarea di Filippo, domand ai suoi disce-
poli: La gente, chi dice che sia il Figlio delluo-
mo?. Risposero: Alcuni dicono Giovanni il
Batsta, altri Elia, altri Geremia o qualcuno
dei profet.
Disse loro: Ma voi, chi dite che io sia?.
Rispose Simon Pietro: Tu sei il Cristo, il Figlio
del Dio vivente E Ges gli disse: Beato sei
tu, Simone, fglio di Giona, perch n carne n
sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio
che nei cieli.
E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pie-
tra edifcher la mia Chiesa .
A te dar le chiavi del regno dei cieli.
Medito
-- Fare memoria di Pietro e Paolo signifca
celebrare le radici della Chiesa, nella quale
queste due fgure di apostoli hanno avuto un
ruolo preponderante.

- Alla professione di fede, piena e indovina-
ta, di Pietro corrisponde lincarico di Ges
ad essere pietra sulla quale costruire la
sua Chiesa. La fede nella divinit di Ges il
fondamento della Chiesa. Pietro per primo la
riconobbe e ne diverr il garante.
P
I
E
T
R
O

E

P
A
O
L
O
P
R
I
M
I
Z
I
E

D
E
L
L
A

F
E
D
E
29 GIUGNO 2014 SS. PIETRO E PAOLO n.26
Prego
Non era un superuo-
mo Simon Pietro! Co-
nosciamo il tuoco
del suo temperamen-
to schieto e appassio-
nato, ma conosciamo
anche la debolezza
che loha spinto a ca-
dere nel rinnegamen-
to del Maestro, per
paura.
Davvero non la car-
ne n il sangue ossia
non le capacit intuit-
ve della sua intelligen-
za e del suo cuore, ma
il Padre stesso si prese
cura dilluminare la-
postolo di Ges.
E fu Ges a procla-
marlo beato (= feli-
ce) dandogli fducia a
tal punto, da render-
lo di nome e di fato
pietra e fondamen-
to della sua Chiesa.
Vivere questa Parola
signifca persuadersi
che poich Ges iI
Figlio del Dio Vivente
e dunque lunico vero
mediatore tra Dio e
luomo, tuto ha senso
nella mia vita.
Anche il dolore che Lui
ha preso su di s.
Anche la morte che
Lui volontariamente
ha afrontato per me.
8 MARZO 2013 FESTA DELLA DONNA Le donne che desiderano partecipare si iscrivano
telefonando a Crappi Lucia 0434 978854 o a Cicutto Franca 0434 978544
ORCENICO CASTIONS
Al Centro Comunitario di Castions LUNEDI 30 giugno inizia il
FORTISSIMO GREST 2014
Per bambi ni e ragazzi del l e El ementari e del l e Medi e
organi zzato dal l e Par rocchi e di Cas t i ons e Orceni co di Sot to, con Orceni co di Sopra
Da l uned 30 gi ugno a venerd 11 l ugl i o 2014 dal le ore 15.00 al le ore 18.30.
ISCRIZIONI SEMPRE APERTE i n canonica a Casti ons oppure telefonando al 0434 97241
Il 23 giugno 2014
E mancato improvvisamente
MODOLO MARCELLO
di anni 86
Ai famigliari porgiamo
le pi sentite condoglianze
Dom
enica 6 luglio 2014
FESTA
D
I SA
N
TU
LD
ER
IC
O
V
ESC
O
V
O
COM
PATRONO
DELLA NOSTRA COM
UNITA
M
ESSA SOLENNE ORE 10.00
a Orcenico di Sotto
Il 14 giugno 2014
E mancato a Buenos Aires in Argentina-
GIANLINO PAGURA
di anni 69
Ai famigliari e ai parenti,
in particolare alla zia Raffaella,
porgiamo le pi sentite condoglianze
Gioved 3 luglio 2014
ORE 9.00
IN CIMITERO
PRESSO LA LORO TOMBA
SANTA MESSA
IN MEMORIA
del CARDINALE CELSCO
e di MONSIGNOR GIOVANNI
COSTANTINI
e dei loro famigliari
defunti
IN PRINCIPIO UOMINI,
INFINE SANTI
(M. Raymond)
Non ammiro Pietro che rinnega,
spergiurando, il Cristo, n la sua
fede vacillante quando cammina
sulle acque. Ci nonostante, il suo
rinnegamento e la sua esitazione
mi sono daiuto nel cammino della
santit.
Anchio ho vacillato e sono cadu-
to; e se non m dato di piangere
come Pietro, posso almeno gridare
con lui: Salvami, o Signore, se non
vuoi chio mi perda!.
Non posso ammirare Saulo che
custodisce le vesti dei lapidatori di
Stefano e cavalca da Gerusalem-
me a Damasco, spirante minacce e
stragi contro tutti i cristiani. Sotto
questo aspetto, Saulo, persecutore
dei discepoli di Ges , a sua volta,
un tipo detestabile. Tuttavia Saulo,
divenuto Paolo mi incoraggia. Se
lui pot cambiare lodio in amore, la
mia speranza vive ancora.
Analoghe rifessioni si posso-
no fare con molti altri, anzi, con la
maggior parte de santi.
La debolezza dei loro inizi mi d
la forza, la loro santit fnale ispira-
zione.
Ringrazio Iddio per Agostino pec-
catore trasformato in santo; per
Alfonso che, allet di ottantanni,
dice a un tizio: Se dobbiamo par-
larci, collochiamo fra noi un tavolo:
non si sa mai! C ancora del sangue
nelle mie vene!.
Ringrazio Dio per tutti quelli che
da principio non furono che uomini,
ma in seguito, con la loro coopera-
zione, lo sforzo personale e il duro
lavoro divennero virtuosi e spirituali.