Sei sulla pagina 1di 13

SCHEDA TECNICA UNITA

RECUPERO CALORE


Dati tecnici






































Istruzioni di montaggio MEn !"# $ enti%atore a &resa d'aria esterna con scam(iatore di ca%ore
Si raccomanda di consultare le presenti istruzioni per luso prima di procedere allinstallazione.

Attenzione
Tutte le operazioni debbono essere condotte in assenza di tensione. Lesecuzione degli allacciamenti elettrici deve
essere eseguita da personale esperto autorizzato e in conformit alle normative vigenti. Accertare che tensione e
frequenza dellalimentazione corrispondano a quelle riportate nei dati dellapparecchio. Dotare il luogo di installazione
di un dispositivo onnipolare di disconnessione dalla rete con ampiezza di apertura del contatto pari almeno a 3 mm.
Linstallazione in ambienti umidi ammessa solo nel rispetto dei requisiti fissati alla norma D!"#$D% &'&& T(&'. !l
comando del dispositivo non pu) essere affidato a bambini o persone con ridotte capacit senza supervisione* il suo
azionamento deve invece avvenire a esclusiva cura di individui in possesso delle necessarie cognizioni.
A + ,rotezione frontale " + -ermacavo
. + /alotte di copertura allacciamento 0 + Allacciamento allo scambiatore di calore*
/ + Tramezzo per laria con dispositivo di chiusura cavo da metri 1 2 &*(3 mm4
D + Scala degli spessori di parete , + 5uida passacavo
% + -langia a muro e fermo ad anello 6 + ,iastra di fondazione del ventilatore a
- + ,rotezione esterna presa daria esterna con scambiatore di calore
5 + Tubo guida esterno 7 + .locco di allacciamento 18 $olt del ventilatore a presa
9 + Tubo guida interno daria esterna con scambiatore di calore
! + /entralina S + -ermacavo
: + !nterruttore di comando T + Leva di chiusura
; + /operchio dellalloggiamento < + %lementi filtranti
L + 5uide passacavo $ + Spia di controllo
= + =orsetto di allacciamento per la rete domestica
" + -ermacavo
0 + Allacciamento allo scambiatore di calore* cavo da metri 1 2 &*(3 mm4
, + 5uida passacavo
6 + ,iastra di fondazione del ventilatore a presa daria esterna con scambiatore di calore
7 + .locco di allacciamento 18 $olt del ventilatore a presa daria esterna con scambiatore di calore
S + -ermacavo
T + Leva di chiusura

< + %lementi filtranti
$ + Spia di controllo
> + Scambiatore di calore a flusso incrociato

Mano)re di &re&arazione &er i% montaggio a muro
'. Lo spessore totale del muro esterno deve essere compreso tra 33& e 8?& mm@
,raticare un foro di A 'B& mm nella parete a una distanza di circa 3& cm dal soffitto Caltezza minima 1*3 metriD avendo
cura di mantenere una pendenza dallEinterno verso lEesterno pari a circa 'F1G. ,er un migliore isolamento acustico
consigliabile* una volta effettuato il carotaggio* inserire un tubo in ,$/ e su questo installare lEunit di recupero calore
munito delle guaine fonoassorbenti.
1. 7imuovere il fermo della protezione frontale CAD interna con un cacciavite ed estrarre la piastra frontale.
3. Svitare le quattro viti che bloccano le due calotte piH grandi di copertura dellallacciamento C.D e il tramezzo
per laria con dispositivo di chiusura C/D e rimuovere le calotte.
8. Togliere ora anche il tramezzo per laria con dispositivo di chiusura.
3. Accorciare il tramezzo per laria con dispositivo di chiusura facendo in modo che corrisponda al millimetro alla
misura ottenuta per lo spessore della parete. A tal fine* utilizzare un seghetto con lama a dentatura fine e impiegare
come riferimento la scala degli spessori di parete CDD. AttenzioneI verificare che il taglio sia parallelo@
B. 7imuovere il fermo ad anello C%D.
(. -ar scorrere lEintera protezione esterna C-D sul tubo guida esterno C5D fino a raggiungere un punto in cui
sia possibile escludere ogni eventuale danno alla protezione stessa* dovuto al taglio del tubo guida con il
seghetto. ,restare attenzione a non danneggiare il cavo.
?. Segnare sulla scala lo spessore misurato per la parete e accorciare il tubo con un seghetto a dentatura fine.
,er evitare di danneggiare il tubo con il seghetto* si raccomanda di segarlo con unEangolazione ridotta CJD.
K. ,rocedere ora ad accorciare il tubo guida interno C9D utilizzando la scala di spessori* in maniera che corrisponda allo
spessore misurato per la pareteL fare attenzione a non danneggiare i cavi.
'&. 7iportare in posizione i tubi guida interno ed esterno e fare altrettanto con i cavi.
''. Ancorare i due tubi con una vite di sicurezza per evitare che possano spostarsi. A tal fine praticare un foro di 3 mm
a una distanza di '& mm dal bordo del tubo Csi veda la figura '1D e inserire quindi la vite da 3*3 2 1 mm.







Montaggio de%%a centra%ina
C"on installare il commutatore in posti in cui sia passibile di entrare in contatto con acqua.D
'1. Svitare le due viti laterali della centralina C!D* togliere la parte superiore dellalloggiamento su cui posto
lEinterruttore di comando C:D e rimuovere il coperchio dellalloggiamento C;D.
'3. !n caso di cablaggio sopra intonaco aprire le guide passacavo CLD.
7ispettare lo schema elettrico@@




%ffettuare le connessioni alla rete domestica in assenza di corrente.
/ollegare il cavo elettrico della rete domestica 11&+18& $ M 3& 9z Cp. es. "N= 3 2 '*3 m4D allEapposito
morsetto C=D di allacciamento Csi veda la targhetta di riferimentoD. Se si utilizza un cavo flessibile* necessario
assicurarlo con un fermacavo C"D.
,osare il cavo preinstallato del blocco di allacciamento C0D a 18 $ della centralina fino al passaggio nel muro
del dispositivo.
Avvitare saldamente la centralina alla parete* montare il coperchio* inserire linterruttore di comando e
posizionarlo su !.

!*




Montaggio de% )enti%atore a &resa d'aria esterna con scam(iatore di ca%ore

'8. -ar passare il cavo da 18 $ attraverso la guida passacavo C,D sulla piastra di fondazione dellapparecchio C6D.
'3. !nserire lapparecchio con gli anelli di centraggio in gomma nel passaggio a muro* facendo attenzione alla posizione
della Ofreccia superioreP. 5li anelli di centraggio in gomma dovrebbero posizionarsi allEinterno della parete.
,enetrandovi per circa 13 mm Cfigura 1D. Sigillare lo spazio rimanente tra muro e tubo guida esterno con schiuma di
poliuretano. =ontare il fermo ad anello sul lato esterno e ancorare la flangia a muro alla parete esterna con del silicone
Csi veda la figura 1D. -!5<7A '8I collegare il blocco di allacciamento a 18 $ dellapparecchio C7D al cavo a 18 $ gi
preinstallato come illustrato nello schema elettrico Crosso con rosso* blu con bluD. Assicurare il cavo con il fermacavo CSD.
'B. 7imontare le calotte di copertura C.D e il tramezzo per laria con dispositivo di chiusura C/D F figura C'D F inserendoli
nella scanalatura dello scambiatore di calore a flusso incrociato C,D e nelle guide della piastra di fondazione dello
scambiatore stesso. ,osizionare a sinistra la leva di chiusura CTD* portandola a fine corsa Calimentazione motore off*
aerazione chiusaD.

'(. !nserire i tamponi filtranti C<D.
7ipristinare la corrente nella rete domestica. ,osizionare la leva di chiusura CTD a destra su 0" Calimentazione
del motore on e aerazione apertaD.
,er disattivare la funzione di intermittenza della spia di controllo* tenere premuto per 3 secondi il
commutatore C$D.
7iposizionare la copertura frontale CAD e incastrarla in sede.





Pu%izia e manutenzione

,rima di effettuare manovre di pulizia e manutenzione* scollegare lapparecchio dalla rete.
'. La spia di controllo si illumina a intermittenzaI controllare il filtro.
a. 7imuovere la calotta di copertura C.D.
b. ,ulire o sostituire il filtro sporco.
c. ,er disattivare la funzione di intermittenza della spia di controllo* tenere premuto per 3 secondi il commutatore C$D.
/ontrollo successivo dopo circa 3& giorni.
d. 7imontare la calotta di protezione C.D.
,er la pulizia della piastra frontale* del filtro sporco e dello scambiatore di calore a flusso incrociato* utilizzare acqua
tiepida insaponataL non ricorrere a solventi. "el reinserire lo scambiatore di calore a flusso incrociato* prestare
attenzione al suo corretto orientamento in verticale Cfigura '?D. La scanalatura dello scambiatore di calore a flusso
incrociato deve inserirsi e agganciarsi allapposita guida del vano motore.









! *
+,-
!
"
.,/ 0






1 !#,!!
!+ !-
!"

RISOLU2IONE DEI PRO3LEMI

Pro(%ematica Possi(i%e causa Riso%uzione
LQunit non si
accende
Assenza di
tensione elettrica
Disattivare e riattivare la corrente.
.locco del ventilatore
esterno
$erificare che la leva manuale* posta sotto la placca design* sia
posizionata verso la scritta R0"R.
$erificare quindi dove si interrompe il flusso di corrente Cse dalla
centrale di comando allQunit Sled spentoT o se dallQunit al motore Sled
accesoTD.
Assenza di
collegamento elettrico
tra unit e motore
$erificare lQintegrit del collegamento elettrico lungo il tubo dellQunit di
recupero calore in modo che la corrente arrivi regolarmente al motore.
,ossibile errore di
installazione
$erificare il corretto collegamento dei cavi secondo lo schema elettrico
fornito dal costruttore. Dopo aver staccato la corrente* verificare con un
tester* dove si interrompe il flusso di corrente Cse dalla centrale di
comando allQunit o se dallQunit al motoreD.
=otore
dellQaeratore
difettoso
$erificare il passaggio della corrente Cluce accesaD nellQunit. $erificare il
passaggio corrente al motore e * nel caso non arrivi corrente* contattare
lQassistenza per lQeventuale sostituzione della macchina.
.asso recupero di
calore
-iltro dellQaria
eccessivamente
sporco Cspia rossa si
accende ad
intermittenzaD
,ulire#sostituire il filtro. ,er farlo* disattivare innanzitutto lQimpianto e
scollegarlo dalla rete elettrica. !l filtro antipolvere dura a lungo e pu)
essere sciacquato piH volte. Si consiglia di pulirlo quando lo si ritiene
necessario Cgeneralmente una volta al meseD. 7imuovere il filtro e
lavarlo con acqua tiepida saponata Csenza lQausilio di solventiD. Lasciarlo
asciugare completamente prima di rimontarlo.
Accumulatore di
calore
eccessivamente
sporco
Smontare la calotta interna* le componenti in plastica ed il filtro interno
ed estrarre lo scambiatore di calore. !l controllo dello scambiatore di
calore dovrebbe avvenire con cadenza trimestraleL allQoccorrenza*
possibile effettuarne la pulizia con lQaspirapolvere. ,er farlo* disattivare
innanzitutto lQimpianto e scollegarlo dalla rete elettrica.
,ortata
dQaria
eccessivamente
ridotta
-iltro antiFpolvere
eccessivamente
sporco
,ulire#sostituire il filtro. ,er farlo* disattivare innanzitutto lQimpianto e
scollegarlo dalla rete elettrica. !l filtro antipolvere dura a lungo e pu)
essere sciacquato piH volte. Si consiglia di pulirlo quando lo si ritiene
necessario Cgeneralmente una volta al meseD. 7imuovere il filtro e
lavarlo con acqua tiepida saponata Csenza lQausilio di solventiD. Lasciarlo
asciugare completamente prima di rimontarlo.
Accumulatore di
calore
eccessivamente
sporco
Smontare la calotta interna* le componenti in plastica ed il filtro interno
ed estrarre lo scambiatore di calore. !l controllo dello scambiatore di
calore dovrebbe avvenire con cadenza trimestraleL allQoccorrenza*
possibile effettuarne la pulizia con lQaspirapolvere. ,er farlo* disattivare
innanzitutto lQimpianto e scollegarlo dalla rete elettrica.


Pro(%ematica Possi(i%e causa Riso%uzione
%ccessiva
rumorosit
allQinterno
dellQabitazione
,ale del motore
eccessivamente
sporche
!l motore non pu) essere estratto e quindi si consiglia di pulire
delicatamente le pale del motore allEesterno e lQarea circostante
facendo attenzione a non smuovere i componenti.
,ossibile formazione
di ghiaccio o presenza
di corpi estranei Cnidi
di animali* insetti*...D
!l motore non pu) essere estratto e quindi si consiglia di pulire
delicatamente le pale da eventuali corpi estranei. "el caso del ghiaccio
pulire lQarea circostante facendo attenzione a non danneggiare i
componenti.
%rrore di installazione $erificare se sono state seguite correttamente le istruzioni di
installazione e se sono state applicate correttamente le guaine isolanti
senza lasciare il sistema a diretto contatto con il cemento. verificare
inoltre se lQanello protettivo esterno stato correttamente installato e
sigillato con schiuma poliuretanica o sigillante.
"ecessit di
ulteriore
rivestimento
fonoFisolante
<n ulteriore abbattimento acustico pu) essere ottenuto avvolgendo
con della lana di vetro o materiale isolante similare lQunit di recupero
calore.
-ormazione
condensa
allQinterno
dellQabitazione
=ancata
manutenzione del
filtro
,ulire#sostituire il filtro. ,er farlo* disattivare innanzitutto lQimpianto e
scollegarlo dalla rete elettrica. !l filtro antipolvere dura a lungo e pu)
essere sciacquato piH volte. Si consiglia di pulirlo quando lo si ritiene
necessario Cgeneralmente una volta al meseD. 7imuovere il filtro e
lavarlo con acqua tiepida saponata Csenza lQausilio di solventiD. Lasciarlo
asciugare completamente prima di rimontarlo.
=ancata
manutenzione dello
scambiatore di calore
Smontare la calotta interna* le componenti in plastica ed il filtro interno
ed estrarre lo scambiatore di calore. !l controllo dello scambiatore di
calore dovrebbe avvenire con cadenza trimestraleL allQoccorrenza*
possibile effettuarne la pulizia con lQaspirapolvere. ,er farlo* disattivare
innanzitutto lQimpianto e scollegarlo dalla rete elettrica.
%rrore installazione =ancata applicazione della pendenza G verso lQesterno del 'F1G
suggerita dal costruttore. ,osizionare eventualmente allQinterno del
condotto dei semplici accessori per modificare lQinclinazione.
-ormazione
condensa
allQesterno
dellQabitazione
Scambio di calore La formazione di condensa e il relativo percolamento verso lQesterno
sullQuscita ventrale posizionata allQesterno condizione normale in
particolare con la presenza di grossi sbalzi di temperatura fra esterno
ed interno o in caso di forte umidit dellQaria.
Si ricorda che le temperature ottimali e testate di funzionamento sono
comprese fra F'3U/ CesternoD e fino a 8&U / CinternoD.