Sei sulla pagina 1di 11

P t Elettronica

Posta El tt i C Certificata
tifi t
BUFFETTI
:: cosa è ::

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale al


mittente viene fornita documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l'invio e
l consegna di d
la documentiti iinformatici.
f ti i

La PEC è nata con l'obiettivo di trasferire su digitale il concetto di Raccomandata con


Ricevuta di Ritorno
Ritorno. Come mezzo di trasporto si è scelto di utilizzare l'email l email che
garantisce, oltre alla facilità di utilizzo e alla diffusione capillare sul territorio, una velocità
di consegna non paragonabile alla posta tradizionale.

Attraverso la PEC chi invia una email ha la certezza dell'avvenuta (o mancata)


consegna del proprio messaggio e dell’eventuale documentazione allegata.

[ Posta elettronica certificata: introduzione ] 2


:: normativa di riferimento ::
DPR 11 febbraio 2005,, n. 68: Regolamento
g p
recante disposizioni
per l’utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell’articolo
27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3 (G.U. 28 aprile 2005, n. 97)
Decreto 2 novembre 2005: Regole g tecniche p
per la formazione, la
trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta
elettronica certificata (G.U. 15 novembre 2005, n. 266)
Circolare Cnipa CR/49: Modalità di accreditamento all'elenco
pubblico dei gestori di PEC (G.U. 5 dicembre 2005, n. 283)
Circolare CNIPA 7 dicembre 2006 CR/51: Espletamento della
vigilanza e controllo sulle attività dei gestori da parte del CNIPA
(G.U. 21 dicembre 2006, n. 296)
Decreto anti crisi 28/11/2008: obbligatorietà della PEC per
professionisti, aziende ed enti.

[ per approfondimenti: http://www.cnipa.gov.it]

] 3
:: gli attori della PEC ::

Titolare: persona fisica alla quale è associata la casella PEC e che è il


p
responsabile del suo utilizzo

Utilizzatore: chi utilizza la casella (potrebbe non essere il titolare)

Gestore: società di capitali o ente pubblico che fornisce/rivende il servizio di


PEC. Deve essere iscritto nell'Indice Pubblico dei Gestori PEC – IGPEC

CNIPA: esercita funzioni di controllo e vigilanza sull'operato dei gestori PEC


attraverso la raccolta di dati, visite ispettive e test di interoperabilità

4
h cosa cambia
:: che bi per l'utente
l' t t finale?
fi l ? ::
PRATICAMENTE NIENTE!!!

l'utente finale vede la casella di PEC come


una normale casella di posta
può utilizzare un qualsiasi client di posta
(Thunderbird, Outlook, Outlook Express,
Eudora, ...)
può utilizzare la web mail
p
non ha bisogno di installare software
non ha bisogno di device
Unica differenza: per ogni spedizione il
mittente
itt t riceve:
i
Una ricevuta di accettazione (certifica
l'istante di invio)
Una ricevuta di avvenuta consegna
(certifica l'istante di consegna a
destinazione)

5
:: principali vantaggi::

Economicità (traffico illimitato, risparmio di tempo)

Velocità di consegna (tempi di consegna azzerati)

Semplicità d'uso (è come una casella tradizionale, non è


necessario alcun software aggiuntivo)

Validità legale (le ricevute rappresentano una prova legale


opponibile a terzi, non ripudio della mail consegnata)

Sicurezza (canali di trasmissione sicuri, firma e verifica dei


messaggi, identificazione del titolare)

6
:: a chi si rivolge ::

Aziende e professionisti
Risparmio nelle comunicazioni
Ottimizzazione e velocizzazione flussi operativi
Miglioramento delle comunicazioni con reti di vendita
vendita, fornitori e partner
Eliminazione della carta

Enti pubblici
Ottimizzazione della comunicazione interna all'ente e con gli altri enti del
territorio
S lli
Snellimento t rapporti
ti con studi
t di professionali
f i li e realtà
ltà iindustriali
d t i li ed
d artigianali
ti i li
del territorio
Erogazione servizi al cittadino.
Privati
Risparmio
Ottimizzazione del tempo
7
:: alcuni casi d'uso::

Invio fatture, ordini, contratti


Convocazione assemblee, giunte e consigli
Invio circolari e direttive
Gestione ed assegnazione gare d'appalto
Integrazione con prodotti gestionali, documentali, etc
Comunicazioni
C i i i aziende
i d con i proprii clienti
li i
Scambio informazioni tra i distributori ed i venditori di gas naturale (deliberazione
n.294/06 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas)
Comunicazioni tra gli operatori finanziari e l'Agenzia delle Entrate in ambito indagini
finanziarie (provvedimento N. 188870 e successive modifiche ed integrazioni)
Banca: per risolvere il problema del phishing ha deciso di dotare ciascun correntista
di una casella PEC

] 8
:: l’offerta Buffetti pec ::
2 configurazioni di prodotto estensione pec.buffetti.it
Caratteristiche Buffetti Pro Buffetti sms

5 GB (2 GB Casella + 3 GB 5 GB (2 GB Casella + 3 GB
Spazio Casella Archivio) Archivio)
Dimensione max messaggio (Compresi Allegati) 50 MB 50 MB

Numero Max Destinatari 500 totali 500 totali

Archivio di sicurezza Compreso nell'offerta Compreso nell'offerta

Report SMS Non Fornito Compreso nell'offerta

Notifica tramite e-mail SI SI

Modifica Password SI SI

Antivirus Compreso nell'offerta Compreso nell'offerta

Antispam Compreso nell'offerta Compreso nell'offerta

Ricezione mail non certificate SI SI

Accesso Webmail Compreso nell'offerta Compreso nell'offerta

Filtri e regole messaggi in arrivo Compresi nell'offerta Compresi nell'offerta

G
Garanzia
i identità
id tità del
d l mittente
itt t SI SI

Ricevuta avvenuta/mancata consegna SI SI

Prezzo al pubblico 28€ + Iva 45€ + Iva


Cod interno 000PECPRO 000PECSMS
9
:: altre caratteristiche caselle Buffetti Pec ::

Visualizzazione in modalità webmail https://webmail.pec.buffetti.it/ (sito


personalizzato) il link per accedere verrà pubblicato all’interno della pagina
dedicata al servizio posta certificata su www.buffetti.it

Possibilità di configurazione delle caselle Buffetti Pec con i principali client di


posta (Outlook, Windows mail, Thunderbird, ecc);

Traffico illimitato

Antivirus / Antispamming (per i messaggi non PEC)

Servizio di notifica su casella tradizionale


:: Come funziona ::

Il cliente sottoscrive il contratto di adesione valido 1 anno

La casella PEC selezionata viene generata immediatamente;


Il cliente riceve le credenziali via mail all’account di posta ordinario rilasciato
alla sottoscrizione del contratto; al primo accesso può modificare la password
60 gg
gg. prima della scadenza annuale viene inviato all’utente
all utente l’avviso
l avviso di
scadenza e l’invito a rinnovare il servizio
I dati della PEC vengono conservati sino a 30gg. Successivi alla scadenza,
termine trascorso il quale sarà possibile recuperare solo i file di log che
attestano l’invio di una e-mail

d'uso
Semplicità d uso (è come una casella tradizionale
tradizionale, non è necessario alcun
software aggiuntivo)

Validità legale (le ricevute rappresentano una prova legale opponibile a terzi
terzi,
non ripudio della mail consegnata)

Sicurezza
Sic re a (canali di trasmissione sic
sicuri,
ri firma e verifica
erifica dei messaggi
messaggi,
identificazione del titolare)