Sei sulla pagina 1di 3

RIASSUNTO RIVOLUZIONE FRANCESE

La Rivoluzione francese scoppia nel 1789 e termina nel 1799.


Vigilia della rivoluzione
Nel 1789 in Francia la popolazione era divisa in:
nobilt,che aveva il monopolio delle cariche pubbliche e numerosi privilei economici e
fiscali
il clero
il terzo tato composto da borhesi, commercianti ed artiiani, proletariato urbano e
contadini, che era lo strato pi! numeroso e vario della popolazione.
Caue della rivoluzione !rancee
"opo il 1781 l#antico reime entra in crisi a causa di di!!icolt !inanziarie $dovute alle forti spese
per la partecipazione alla uerra di indipendenza americana%.
&iene proposta una riforma economica che per' intaccava i privilei dei nobili e del clero. (uesti,
per contrastare tali riforme, costrinono il re Luigi "VI a convocare li )tati *enerali.
*li Stati #enerali erano un#assemblea in cui oni ordine sociale $nobilt+, clero e terzo stato%
doveva avere un numero euale di deputati, ma il terzo stato chiede ed ottiene di avere un numero
doppio di rappresentanti per riuscire contrastare le votazioni di nobilt+ e clero che spesso andavano
a coincidere $mantenendo cos, i propri privilei a discapito dei ceti meno abbienti%
Votazione a teta o $er ordine%
-er', se il re concesse che il .erzo stato avesse un numero di rappresentanti doppio, l#aristocrazia
ottenne che le votazioni neli )tati enerali dovessero avvenire /per ordine/ e non a testa: in altre
parole, a oni /stato/ toccava un voto e 0uindi la nobilt+ e il clero avrebbero avuto in oni caso la
maioranza.
La 0uestione and' avanti per pi! di un mese.
Il #iura&ento della 'allacorda
Il giura&ento della 'allacorda
1l Re, appoiato dai nobili, non prendeva una decisione sulla 0uestione del voto, cos, i deputati del
terzo stato si riunirono nella sala della 'allacorda dove giurarono di dare una 2ostituzione alla
Francia.
1l 2lero e 37 membri della nobilt+ si unirono a loro formando l#Ae&blea Nazionale Cotituente.
Luii 4&1 sconfitto sul piano politico, decise di ricorrere alla forza, ma la borhesia rea, e, con
l#aiuto delle classi popolari, il 13 lulio aale e con(uita la )atiglia simbolo del dispotismo del
reime assoluto.
La rivoluzione
"opo la presa della 5astilia si succedono eventi a catena: una rivoluzione in citt $uidata dalla
borhesia% che port' all#abolizione delle municipalit+ dell#antico reime ed alla formazione della
uardia municipale e una rivolta nelle ca&$agne che port' alla distruzione della feudalit+.
*ic+iarazione dei *iritti dell,Uo&o del Cittadino
1l 67 aosto 1789 venne promulata la *ic+iarazione dei *iritti dell,Uo&o e del cittadino che era
la premessa della 2ostituzione del 8 settembre 1791. 1l re per' non approva i decreti della
9ssemblea 2ostituente ed il popolo si mobilita di nuovo marciando su &ersailles e costrinendo il
re a trasferirsi a -arii.
#iacobini- Foglianti e Cordiglieri
9 0uesto punti si verific' una scissione all#interno dell#9ssemblea che diede inizio ad una serie di
differenziazioni dei ruppi borhesi: i #iacobini, uidati da Robespierre, avevano atteiamenti
pi! avanzati, i Foglianti, con a capo La Fa:ette, erano pi! moderati, al centro vi erano i Cordiglieri
con "anton e ;arat.
La Cotituzione
L#9ssemblea 2ostituente comincia a rediere la Cotituzione c+e !u a$$rovata nel ./0.. Nac0ue
cos, la prima monarchia costituzionale francese, fondata sulla separazione dei poteri.
1l potere di fare le lei e di diriere la politica enerale del paese pass' all#9ssemblea leislativa,
composta di 73< deputati eletti oni due anni. 9l re spettava la nomina dei ministri e il diritto di
sospendere una lee approvata dall#9ssemblea, ma per non pi! di 0uattro anni. 1l sovrano non
poteva scioliere l#9ssemblea, n= dichiarare uerra, n= firmare trattati di pace. 1l potere iudiziario
fu affidato alla maistratura, indipendente in 0uanto eletta. 1l diritto di voto fu riservato solo ali
uomini al di sopra dei 6< anni che paassero tasse elevate, una soluzione che accontentava la
borhesia mentre lasciava insoddisfatti i ceti popolari.
1 beni ecclesiastici furono incamerati e venduti ed i preti dovettero iurare fedelt+ alla 2ostituzione
come dei pubblici funzionari.
9mministrativamente la Francia venne divisa in 88 dipartimenti divisi in distretti e cantoni con
ampi poteri.
La !uga e la condanna del Re
1ntanto il re aveva tentato di fuire e 9ustria, -russia e Russia si erano alleate contro la Francia
$temevano lo scoppio di analohe rivolte nei loro paesi>% che rea, alla sfida dichiarando la uerra
$1796%.
Nel 1796 i sanculotti s#impadronirono del -alazzo Reale, mentre l#9ssemblea ordinava di
impriionare il re con l#accusa di tradimento della patria. "opo la vittoria francese di &alm: contro
l#esercito prussiano, !u $rocla&ata la Re$ubblica. 1l re, processato per alto tradimento e
condannato a morte, fu decapitato il 61 enn. 1798? in ottobre la stessa sorte tocc' alla reina.
Robe$ierre e il Terrore
-er fronteiare le crisi nazionali e la minaccia deli eserciti stranieri alleati contro la Francia, i
poteri furono affidati a un Co&itato di alute $ubblica $1798% uidato da Robe$ierre, che pose il
cal&iere ul $rezzo di grano e generi ali&entari, arruol' un nuovo esercito e invi' soldati in
&andea dove intanto era scoppiata una rivolta. 1 metodi autoritari adottati dal 2omitato portarono
alla repressione deli avversari politici e di diversi esponenti iacobini contrari ai metodi di
Robespierre@@@Aalcune miliaia di oppositori vennero hiliottinati dopo processi sommari.
-er 0uesto motivo il periodo dall,autunno ./01 all,etate ./02 !u de!inito il Terrore3 ;olti
deputati volevano destituire il 2omitato, cos, il 67 lulio 1793 Robespierre e i suoi collaboratori
vennero arrestati e il iorno successivo hiliottinati senza processo.
1l nuovo corso prese il nome di Ter&idoro e si fece prevalere una linea politica moderata.
Fine della Rivoluzione
Neli anni successivi il overno di -arii decise di abbattere le monarchie assolute in Buropa, in cui
si erano diffuse le idee rivoluzionarie. 1l comando della campana d#1talia fu affidato a Na$oleone
)ona$arte, che invase la penisola, dove furono instaurati overni repubblicani sul modello della
Repubblica francese. Napoleone poi, rientrato in Francia, con un colpo di )tato militare $.45.0
bru&aio ./00% abol, il overno e trasfer, il potere a un 2onsolato $in cui sedeva con due
collaboratori%.
L#emanazione della 2ostituzione dell#anno &111 $./00%, con la 0uale li furono attribuiti pieni poteri,
sanc, la fine della rivoluzione francese e apr, il periodo della diffusione in tutta Buropa delle idee
rivoluzionarie.