Sei sulla pagina 1di 3

OVAIE

CLASSIFICAZIONE:Le ovaie sono organi pari che rappresentano le gonadi


femminili. Queste svolgono 2 funzioni
Funzione gametogenica cio di produzione di cellule germinali femminili;
Funzione endocrina di secerezione di ormoni estrogeni e progesterone, oltre
ad una piccola quantit di androgeni;

POSIZIONE:
Situati contro la parete laterale della piccola pelvi della stessa con posizione
sagittale.
1,5 cm davanti allarticolazione sacroiliaca al retto e dietro ai legamenti larghi
e alle tube
1 cm sotto lo stretto superiore del bacino

[La sua pozione pu variare nella multipara dal momento che lovaio segue
gli spostamenti dellutero durante la gravidanza]

FORMA
Hanno la forma e grandezza di una mandorla o di un ovoide appiattito in senso
medio laterale ,con 4 cm di lunghezza,2 cm di larghezza e 1 cm di spessore.
Bambine: piccolo,bianco rosato,superficie liscia,consistenza elastica;
Donne fertili: pi grande,rossastro,superficie irregolare per follicoli
evolutivi,corpi lutei e cicatrici;
Donne non fertili:riduce nuovamente le sue dimensioni,grigio-giallastro,la
superficie torna ad essere liscia e la consistenza lignea;
Si distinguono
Due facce, di cui:
Una mediale, che volge verso la cavit pelvica ed parzialmente
coperta dalla tuba e dal mesosalpinge;

Una laterale, che in rapporto con la parete della piccola pelvi e
corrisponde ad una depressione del peritoneo detta fossetta ovarica
in cui scorrono nervo e vasi otturatori

Due margini, di cui:
Margine anteriore o ilo dellovaio connesso con la pagina posteriore
del legamento largo tramite il mesovario che un raddoppiamento
peritoneale in cui passano vasi ovarici

Uno posteriore leggermente convesso,libero,e appare spesso
addossato al margine libero del colon perlvico

Due poli, di cui:
Uno superiore (o tubarico), che unito allinfundibolo della tuba
uterina ad opera della fimbria ovarica e da attacco al legamento
sospensore
Uno inferiore (outerino), pi assottigliato del precedente, che unito
allutero dal legamento utero-ovarico.

FOSSETTA OVARICA DI KRAUSE

CLASSIFICAZIONE:
E una depressione del peritoneo dovuta al fatto che la faccia laterale
dellovaio a contatto con la parete laterale della piccola pelvi

POSIZIONE:
La fossetta ovarica situata 20-25 mm al davanti dellarticolazione sacro-
iliaca e 15 mm circa al di sotto dello stretto superiore.

FORMA:
Tale fossetta delimitata da organi che sollevano il peritoneo e col loro
rilievo rappresentano il margine della fossetta; questi organi sono:

o Posteriormente nella nullipare delimitata dalluretere tuttavia
diverso nella multipara infatti lovaio in essa si sposta in basso e
posteriormente e quindi luretere va a costituire il limite superiore della
fossetta sotto-ovarica di Claudius;
o Anteriormente dallinserzione del legamento largo alla parete laterale
della pelvi;
o Superiormente da i vasi iliaci esterni;
o Inferiormente dallorigine delle arterie ombelicale e uterina in un
tronco comune.
o Lateralmente rispetto al peritoneo parietale che tappezza la fossetta
ovarica si trovano, nellambiente adiposo della sottosierosa, alcuni
linfonodi, i vasi e il nervo otturatori e, pi profondamente, il muscolo
otturatorio interno rivestito dalla propria fascia.

Nelle multipare lovaio assume spesso una posizione pi bassa
e posteriore e va ad occupare la fossetta sottoovarica di
Claudius limitata:
Anteriormente dalluretere:
Posteriormente dalla parete pelvica posteriore;
Inferiormente e medialmente dal legamento utero-
sacrale.

Lovaio un organo pieno che non ricoperto dal
peritoneo viscerale, ma da un epitelio particolare
detto epitelio ovarico (o germinativo) che tende ad
appiattirsi con let e lingrossamento dellovaio ed in
continuit con il peritoneo a livello delllilo.
Questo epitelio definito erroneamente germinativo in
quanto in passato si riteneva che esso desse origine ai
gameti durante lontogenesi. In realt le cellule
germinali hanno origine al di fuori della gonade,
nellentoderma del sacco vitellino, e migrano in essa
durante lo sviluppo.Queste cellule inoltre non sono un
bersaglio ormonale infatti non hanno modificazioni in
relazione al ciclo ovarico


BORSA OVARICA:
CLASSIFICAZIONE:La borsa ovarica una tasta peritoneale incompleta
allinterno della quale contenuto lovaio;

POSIZIONE:essa compresa tra la tube uterina che con il suo
mesosalpinge si spinge sulla faccia interna o mediale dellovaio e la parete
laterale della piccola perlvi in corrispondenza della fossetta ovarica cio il
peritoneo parietale della fossetta ovarica,

Tale borsa interrotta in avanti dallinserzione del mesovario sul margine
anteriore dellovaio e viene cos suddivisa in due compartimenti:
o uno mediale, compreso tra la faccia mediale dellovaio e la tuba con il
suo mesosalpinge e comunicante medialmente e in dietro con la
cavit peritoneale;

o uno laterale, pi ampio, compreso tra la faccia laterale dellovaio e la
parete della fossetta ovarica e aperto anchesso in dietro verso la
cavit peritoneale.


NOTA CLINICA:
Se si verificano processi infiammatori a carico dellovaio dato da vicinanza al
nervo otturatorio questo si pu irritare e date dolore sulla faccia interna della
coscia.

Sulla destra invece la poszione profonda del cieco porta in prossimit
dellappendice,sia lovaio che la tuba.In caso di appendice vermiforme pi
lunga o obliqua in basso pu rendere la diagnosi differenziale tra fenomeni
infiammatori locali,per esempio tra annessite e appendicite