Sei sulla pagina 1di 2

WIFI PER TUTTI GLI STUDENTI UNIVERSITARI DI URBINO

INAUGURATO IL SISTEMA DI OPEN WIFI PER LA COMPLETA COPERTURA WIFI NEI


COLLEGI UNIVERSITARI DI URBINO

Copertura totale
Finalmente anche i collegi universitari sono coperti da una ampia rete di Wifi.
E ora possibile collegarsi ad internet da qualsiasi punto dei collegi universitari, grazie
allinstallazione di oltre 200 Access Point negli spazi comuni e nelle stanze del complesso
residenziale degli studenti.
A causa della particolare conformazione morfologica della zona e degli edifici progettati dallArch.
Giancarlo De Carlo, costruiti su pi livelli con strutture in cemento armato, la realizzazione del
progetto per la gestione della rete degli apparati Wireless stata particolarmente complessa ed ha
richiesto un adeguamento infrastrutturale per dotare ogni stanza della connettivit alla rete WiFi.
Il progetto di durata triennale prevede un graduale allargamento della copertura WiFi alle
strutture didattiche e residenziali presenti in tutto il centro storico di Urbino. Una sua forte
accelerazione si avuta nella fase di realizzazione proprio per garantire fin da subito la pi ampia
copertura Wifi nelle strutture residenziali dei Collegi del Colle dei Cappuccini e dare immediata
connettivit agli studenti dellateneo.

Presentazione
Allinaugurazione previsto un saluto del Magnifico Rettore Stefano Pivato.
Il Direttore del Servizio Sistema Informatico di Ateneo Ing. Mauro Raimondi illustrer il progetto
del nuovo sistema di OpenWiFi, realizzato dal Cineca con la collaborazione dellUniversit e
dellErsu che, come obiettivo, prevede la completa copertura dellinfrastruttura WiFi in grado di
migliorare la gestione dellattuale rete e di coprire interamente il complesso dei collegi per
fornire connettivit wireless e accesso ad Internet agli studenti sia nelle aree comuni (es. sale di
studio) sia nelle singole stanze.
A seguire, sono previsti interventi del Presidente dellErsu Giancarlo Sacchi, del Direttore dellErsu
Massimo Fortini, del rappresentante degli studenti del Consiglio di Amministrazione dellErsu
Mariano Marano, il Direttore del Cineca Dott. Marco Lanzarini, ling. Pietro Dominici del SSIA, il
Dott. Maurizio Goretti e il Dott. Marco Cappellacci del Cineca.

Complessit
Per quanto riguarda la cablatura della rete il progetto si presentato particolarmente complesso
a causa della conformazione dei collegi. In un tale contesto la soluzione innovativa adottata stata
quella di utilizzare la rete telefonica esistente (doppino telefonico in rame) in tutte stanze dei
collegi, trasformandola in una rete di accesso ADSL 2+.
Sono stati fatti particolari interventi nel locale centro stella dove presente il centralino
telefonico dei collegi. Linstallazione di speciali apparati DSLAM, consente di iniettare
(multiplare) il segnale telefonico e il segnale Internet allinterno dello stesso supporto fisico,
ovvero il doppino telefonico in rame esistente, e di utilizzare tale supporto fisico per propagare la
connettivit internet ai punti telefonici esistenti allinterno delle strutture dei collegi, senza
impattare il alcun modo il servizio telefonico esistente.
Gli apparati DSLAM, dotati di un gruppo di continuit in grado di garantire la stabilit dell
alimentazione elettrica in caso di interruzioni, sono stati installati in un rack dedicato nel locale del
centralino telefonico.

Una rete WiFi avanzata e innovativa
Il sistema OpenWiFi integralmente basato su componenti Open Source, tutte sviluppate o
personalizzate da Cineca: dal firmware degli Access Point, al sistema di registrazione, di gestione e
di monitoraggio, alle varie parti del centro stella. Questo permette allAteneo di non essere legata
a software proprietari oppure a licenze duso e installazione, nonch di stimolare la crescita del
Software Libero. Inoltre, il sistema stato personalizzato per esigenze particolari da parte
dellAteneo, cio integrato in un sistema di autenticazione che permette la navigazione sulla rete
della ricerca nazionale denominata GARR e di utilizzare tutti i servizi a favore degli studenti,
quali ad esempio la gestione della posta elettronica, limmatricolazione on line, liscrizione on line,
il Mav on line (sistema di pagamento delle tasse), la verbalizzazione on line e la consultazione della
propria carriera universitaria, laccesso alle biblioteche.
OpenWiFi gi predisposto per ladesione alla federazione IDEM che consente a utenti di altre
universit di collegarsi ai propri sistemi informatici.

Facile da installare e sicuro
La soluzione OpenWiFi Plug & Play: lAmministrazione deve solo collegare gli Access Point
(AP) forniti da Cineca alla rete ed alimentarli. Gli AP provvederanno immediatamente
allautoconfigurazione e saranno pronti alluso.
Ovviamente prima della fornitura degli AP, il centro stella situato presso il proprio Data Center
configurato e personalizzato secondo le indicazioni dellAmministrazione.
Gli Access Point non necessitano di connettivit dedicata: possono essere installati su
connessioni Internet preesistenti, come le reti interne dellAmministrazione o semplici ADSL di
terze parti (telefonici). Questo rende facile e veloce la diffusione della rete WiFi
dellAmministrazione e nelle strutture complesse come i collegi universitari.

Semplice da usare
Per gli studenti, usare la rete WiFi basata sul sistema OpenWiFi semplicissimo: alla prima
connessione, lo studente si autentica tramite username e password: Tali credenziali sono uniche
(non ad esempio necessario linvio di una nuova password per SMS ad ogni accesso come in altri
sistemi), sono soprattutto le stesse di quelle utilizzate per i servizi informatici a favore degli studenti e
possono essere facilmente recuperati in caso di smarrimento.
LAmministrazione pu controllare i dati aggregati relativi al numero di utenti, al traffico e agli
accessi giornalieri, per avere una visione complessiva dellevoluzione della propria rete WiFi.

Connettivit
Il sistema OpenWiFi viene visto dalla rete Universitaria come una grande rete di accesso che deve
essere veicolata nella MAN dell Universit. A tal fine stato potenziato il ponte radio esistente
sostituendo e raddoppiando gli apparati per fornire una capacit trasmissiva adeguata di 800 Mbs
e la funzione fault tollerance necessaria per la continuit di servizio.
Tale tratta viene condivisa con altre realt quali strutture didattiche universitarie periferiche,
lUfficio Tecnico, gli Uffici dellERSU e temporaneamente lITIS E.Mattei e raggiunge direttamente
la rete dAteneo presso la sede del S.S.I.A. Linserimento sulla connettivit in fibra avviene
direttamente tramite il core switch di dorsale per consentire al meglio la fruibilit dei servizi di
rete agli studenti e laccesso ad Internet che dovr comunque avvenire secondo quanto previsto
dalle direttive GARR (studio e ricerca).