Sei sulla pagina 1di 1

LE ONDE GRAVITAZIONALI

LINTERFEROMETRO VIRGO
Stelle doppie, stelle ruotanti,
supernove e, in generale, ogni
collasso gravitazionale
produce rapidi cambiamenti
nello spazio-tempo che si
propagano alla velocit della
luce: le onde gravitazionali
Virgo un interferometro laser di tipo Michelson con due bracci di 3 km
disposti ad angolo retto. Una serie di specchi fa rimbalzare avanti e
indietro la luce e "allunga" cos virtualmente i bracci fino a oltre 100 km
Queste onde, al contrario di quelle elettromagnetiche, possono
viaggiare e trasportare energia su grandi distanze senza essere
assorbite dalle stelle. Ma la forza gravitazionale la pi debole
dell'Universo, quindi difficilissimo "vederle"
Per cercare di rivelare questo tipo di onde, l'Istituto Nazionale
di Fisica Nucleare italiano (INFN) e il Centre National de la
Recherche Scientifique francese (CNRS) hanno creato presso
Cascina (PI) l'Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO).
Qui stata costruita l'antenna gravitazionale Virgo
I due fasci di luce
laser, provenienti
dai due bracci,
vengono
ricombinati
(in opposizione
di fase) in maniera
che, normalmente,
non arrivi luce
sul rivelatore
Quando un'onda
gravitazionale
arriva produce
un'infinitesima
variazione
(pi piccola
del nucleo
di un atomo)
della lunghezza
dei due bracci
(uno si allunga
e l'altro si
accorcia)
La variazione, causata
dalla distanza tra gli
specchi che varia,
produce un
piccolissimo
sfasamento tra i fasci
e quindi
un'alterazione
dell'intensit luminosa
osservata,
proporzionale
all'ampiezza
dell'onda
gravitazionale
COM FATTO VIRGO
COLLABORAZIONE
COME FUNZIONA LINTERFEROMETRO
SPECCHIO
SEMITRASPARENTE
Divide il fascio laser incidente in
due componenti uguali mandate
nei due bracci dell'interferometro
TUBI A ULTRA
ALTO VUOTO
Siccome la presenza di gas
residuo perturberebbe la
misura, il percorso del fascio di
luce tra gli specchi deve trovarsi
alla pressione estremamente
bassa di 10
-12
atmosfere.
Cio in ultra alto vuoto
CAVIT RISONANTE
FABRY-PEROT
Formata da due specchi,
estende la lunghezza ottica da 3
a circa 100 km per via delle
riflessioni multiple della luce.
Serve ad amplificare l'effetto
del passaggio dell'onda
gravitazionale
LE TORRI
Proteggono al loro
interno gli specchi.
Ogni specchio
sospeso a un
sistema di isolamento
sismico realizzato con
una catena di pendoli
La collaborazione fra Virgo e LIGO (Laser Interferometer
Gravitational-Wave Observatory) d vita ad un unico grande
osservatorio che attraversa l'Atlantico, dall'Europa al Golfo
del Messico e arriva fino alle coste del Pacifico.
Ne fanno parte Virgo, i due osservatori di LIGO, uno in Louisiana,
l'altro nello stato di Washington e GEO600,
l'interferometro anglo-tedesco vicino
ad Hannover.
Sar cos pi facile capire se
un segnale captato da un'antenna
gravitazionale davvero dovuto
ad un'onda di passaggio
Laser
Rivelatore
Laser
Rivelatore
Specchio
Specchio
deviatore
Specchio Laser
Rivelatore
Specchio
Specchio
deviatore
Specchio
Unantenna larga mezzo mondo per catturare
il fantasma previsto da Einstein
Pendoli
Specchio
Specchio
Specchio
Specchio
Specchio
Rivelatore
Laser
Geo
Virgo
Ligo
Ligo
Pisa
VIRGO
Livorno
Cascina