Sei sulla pagina 1di 4

Vuoi sapere se il tuo partner ti tradisce online?

Vuoi sapere se il tuo partner è registrato in chat?

Vuoi sapere se il tuo partner è registrato in siti di incontri?

Vuoi sapere come agisce il tuo partner online?

Vuoi sapere se il tuo partner frequenta escort?

Ti senti tradito?

Ogni giorno aumentano le chat e i siti d'incontri online. Proprio per questi motivi ogni giorni

aumentano i dubbi sul proprio partner. Dubbi legati al tradimento online. I dubbi crescono

sempre più con il rischio che il proprio partner si scambi contatti con altri.

La comunicazione via chat è ormai diffusa non solo fra gli adolescenti, ma anche fra persone dai
trenta in su che, in una società dove è sempre più difficile intessere rapporti profondi e stabili -
sempre di più sono i single, sempre di più gli aperitivi serali in cui parlare del nulla è l’occupazione
principale, per poi tornare nelle proprie case vuote ancor più svuotati, e sempre meno il tempo da

Per maggiori informazioni Visita http://www.tradimentoonline.com/


dedicare ad ascoltare veramente un amico che ha bisogno di sfogarsi – vedono nella chat la via di
fuga dietro cui nascondersi per poter parlare finalmente un po’ di sè senza però esporsi troppo
grazie allo scudo dell’anonimato.

E così capita che perfetti sconosciuti diventino alla fine più intimi degli amici dell’infanzia e si
confidi loro più su se stessi di quanto non si farebbe con “l’amico del cuore”. La rete rappresenta
un luogo sicuro dove nascondersi, dove la propria autostima non rischia di essere messa in gioco.
“Le persone che si conoscono in chat e si ‘innamorano’ dicono di aver vissuto una emozionalità
travolgente più intensa di quella esperibile nel contatto reale; forse è idealizzata e ci si costruisce
mentalmente un amore perfetto, forse impossibile nella vita ‘off line’.”

Questo fenomeno pare non essere più limitato, però, soltanto ai single in cerca dell’amore della vita.
Pare vi si dedichino ormai anche uomini e donne “felicemente” (forse poi non così tanto)
sposati e addirittura con figli. Di cosa vanno in cerca queste persone, cosa li spinge a utilizzare la
rete per intessere una relazione extra-coniugale? Spesso la finalità prima dei rapporti in chat non è il
tradimento. Anzi, spesso i diretti interessati cominciano a chattare quasi per gioco, per ritrovare nel
dialogo con perfetti sconosciuti quella freschezza e novità che il loro rapporto sembra non dare più.
Oppure cercano qualcuno che li comprenda meglio di quanto sembra “ormai” comprenderli il
partner. E così, da cosa nasce cosa, eccoli impegnati in una relazione extra-coniugale in piena
regola, degna della più classica e tradizionale letteratura sul tema.

Il nostro obiettivo è quello di aiutarti a capire che uso si fa del tuo computer quando sei assente.

Per maggiori informazioni Visita http://www.tradimentoonline.com/


Per toglierti ogni dubbio ti viene in aiuto un software che permette il controllo anche in tua assenza.

Potrai facilmente verificare tutto ciò che avviene in tua assenza. Con immagini e dati direttamente
nella tua email.

Nessuno si accorgerà di nulla. In pochi giorni saprai la verità sul tuo partner..

Abbiamo aiutato oltre 3000 persone a scoprire i loro dubbi. Cosa aspetti. E' facile e veloce.

Traditori Tipo

1. Il traditore occasionale
E' la tipologia più diffusa. Si tratta di una persona che solitamente non tradisce e non ammette
neanche tali comportamenti. Probabilmente vive un rapporto stabile da anni ma teme di non essere
più desiderabile, vive un calo di desiderio verso il partner, c’è poco dialogo. Inizia allora a
chattare per curiosità, per parlare, per conoscere altre persone, per vivere la novità, senza
iniziali secondi fini, ma poi rimane colpito dall’altro sconosciuto e si innamora.

2. Il recidivo poligamo
Per lui l’adulterio è un’abitudine. Vuole soltanto vivere continuamente la fase di innamoramento, in

una ripetuta ricerca di avventure brevi e gratificanti finchè durano. E’ sempre alla ricerca di novità

che presto lo stancano ed è capacissimo di dire menzogne agli altri e a se stesso, dato che la

menzogna diventa uno scudo dietro cui pararsi, celando le propie mancanze e debolezze.

3. Il recidivo monogamo
Un individuo che non riesce a decidere cosa vuole. Si è costruito una relazione stabile e duratura

Per maggiori informazioni Visita http://www.tradimentoonline.com/


parallela a quella ufficiale. E’ il classico bigamo, a cui la compagna pian piano richiederà le stesse

cose che desidera la partner ufficiale. Lui è in balia delle sue passioni e non sa cosa fare: non riesce

a rinunciare ai vincoli forti costruiti nel tempo , ma nemmeno al nuovo e finisce per vivere in

contemporanea due matrimoni.

Per maggiori informazioni scrivi una semplice email a: info@tradimentoonline.com

Per maggiori informazioni Visita http://www.tradimentoonline.com/