Sei sulla pagina 1di 42

Costruzioni in zona sismica

Prof. Luigi Di Francesco.


Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Sismicit in Italia
Non tutti gli
eventi sismici
siano
disastrosi,
ogni giorno
nel nostro
paese se ne
verificano
numerosi di
piccola entit
di cui
difficilmente
possiamo
accorgerci.
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Origine del sisma
Il sisma un fenomeno naturale causato dal movimento di
parti superficiali della crosta terrestre (faglie) caratterizzato da
spostamenti (s) velocit (v) ed accelerazioni (a) con diversa
ampiezza.
Questultima funzione del tipo di terreno di fondazione
(effetti di sito) e da fattori sismologici (intensit, meccanismi
focali, distanza percorsa, etc.).
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Origine del sisma
Alcune zone
della terra
risultano
particolamente
soggette ai
terremoti.
Queste aree
coincidono con
i margini delle
zolle crostali.
La litosfera non un
tutt'uno ma
frammentata in circa
quindici grosse parti e
numerose piccole,
dette zolle, che
galleggiano
sull'astenosfera.
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Origine del sisma
Loceano Atlantico si sta allargando e
ce la distanza fra lEuropa e lAmerica
aumenta di 2 cm/anno.
Di conseguenza i continenti si
spostano, allontanandosi come lAfrica
e l America Meridionale, oppure si
avvicinano come Europa, Asia ed
Africa
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Origine del sisma
Il fondo degli oceani appare
estremamente frastagliato ed oggetto
di unintensa attivit vulcanica.
Per effetto di forze che si generano all'interno del
mantello, ad esempio, i moti convettivi,queste zolle si
muovono l'una rispetto all'altra con velocit media di
qualche centimetro all'anno.
Tale moto fa s che esse vengano a contatto
determinando, lungo la zone di collisione, un
accumulo di energia elastica. I margini di contatto tra
le diverse zolle
sono di tre tipi: divergenti, convergenti, trasformi
(Figura 2). Le zone di margini divergenti sono marcate
dalle dorsali oceaniche .Lungo questi margini parte
del materiale astenosferico risale verso la superficie e
dopo raffreddamento forma nuova litosfera.
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Origine del sisma
Le vibrazioni prodotte dagli
spostamenti tettonici producono delle
onde che dallepicentro si trasmettono
sulla superficie.
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Faglie
Le onde sismiche originano dallo scorrimento di faglie pi o
meno profonde e di vario genere.
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Faglie
Le onde si trasmettono quindi in superficie e generano i
terremoti
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Faglie
Dove le zolle si scontrano scorrono luna
sopra laltra generando terremoti profondi
e linnalzamento di catene montuose come
lHimalaya, le Ande o gli Appennini, o le
grandi fosse oceaniche.
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Faglie
Quando i margini scorrono luno rispetto
allaltro abbiamo faglie trasformi come quella
di San Andreas
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Faglie
Situazioni pi complesse
possono aversi dove
zolle si scontrano
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Faglie
Alaska
California
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta
tel 0823 444245
Faglie
Faglia evidenziatasi
ne terremoto
dellIrpinia
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta
tel 0823 444245
Faglie
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta
tel 0823 444245
Faglie
Abruzzo 2009
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Onde sismiche
Il sisma si propaga
per effetto di onde
dallinterno alla
superficie, come onde di
pressione, di flessione o
di superfice.
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Onde sismiche
Il sisma si propaga per effetto di onde allinterno
della superficie terrestre:
onde di volume (P ed S) come in fig. 2/3 e di
superficie (Love e Rayleigh) come in fig. 4/5.
Onde P
Onde S
Onde L Onde R
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Onde sismiche
Gli
effetti
possono
essere
avvertiti
a grande
distanza
Ing. Luigi Di Francesco via De Falco 26 8100 Caserta tel 0823 444245
Classificazione sismica
LItalia
intensamente
fratturata e percorsa
da numerose faglie
Costretta com tra
diverse zolle crostali
in movimento
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Vulcanesimo
Nelle zone di
subduzione sono ubicati
i vulcani
Vulcano Marsili
Marsili costituisce il pi grande
vulcano d'Europa, essendo esteso
per 65 km in lunghezza e 35 km in
larghezza. Il monte si eleva per
circa 3000 metri dal fondo marino,
raggiungendo con la sommit la
quota di circa 500 metri al di sotto
della superficie del mar Tirreno.
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Classificazione sismica

Gli eventi sismici e lampliarsi delle conoscenze geologiche ha indotto ad


aggiornare pi volte la mappatura sismica
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Classificazione sismica

Larea in cui
abitiamo stata
oggetto nel
passato di
terremoti di
varia intensit
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta
tel 0823 444245
Risultato finale
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta
tel 0823 444245
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Eventi storici
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Eventi storici
Alle 19:34 del 23 novembre
1980 il sisma sorprende le
persone nel loro quotidiano.
un sussultare tra paura e
stupore, fra scricchiolii,
tremori e sussulti. Tutto in
pochi attimi .
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Risultato finale
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Effetti delle strutture spingenti
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Ricostruzione
La ricostruzione
procede
alacremente.
Onde S
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Ricostruzione
Messina festeggia il
centenario ( 1908)
Ieri
Oggi
..e domani?
Esattamente un secolo fa, il sisma devastava la
citt dello stretto. Le capanne dei terremotati
3.336 sono ancora l: popolate da gente che
lavora, paga spazzatura e affitto, e deve
ammazzare i topi a cucchiaiate.
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
RICOSTRUZIONE
Belice (1968)
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
RICOSTRUZIONE
Friuli 1980
Maiano
Venzone
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
RICOSTRUZIONE
Irpinia 1980
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Umbria-Marche 1997
A due mesi dai dieci anni
dal sisma, i suoi segni
sono ancora vistosi a
Nocera, il cui centro
storico lunico dei
comuni colpiti ad essere
ancora disabitato, perch
un grande cantiere
edile in piena attivit,
dove per le vie si
incontrano solo muratori
e operai
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Abruzzo
2009 .
Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245
Datevi una scossa
Arrivederci alla prossima . Ing. Luigi Di Francesco via De
Falco 26 8100 Caserta tel 0823
444245