Sei sulla pagina 1di 6

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DEL MOLISE

Centro Ricerca e Servizi di Ateneo per la Formazione “G. A. Colozza”

Scuola di Specializzazione all’Insegnamento Secondario

Laboratorio di strumenti
a supporto della didattica
A.A. 2008/09 - II Anno - A047

Funzioni
goniometriche con
l’ausilio di Geogebra

STUDENTE ZANCHIELLO UMBERTO

MATRICOLA 137468

CLASSE DI CONCORSO A047

FIRMA
Funzioni goniometriche con l’ausilio di Geogebra

I software didattici nell’ambito della matematica, così come anche in

quello della fisica, rappresentano un supporto indispensabile al docente che

si propone di semplificare e rendere più intuitivo e stimolante

l’apprendimento da parte dei propri allievi. In tali discipline spesso si devono

illustrare argomenti per i quali il ricorso alla lezione frontale di tipo

tradizionale, non incontrerebbe in alcun modo il gradimento degli alunni che,

ad eccezione forse dei più talentuosi, finirebbero ben presto con l’essere

frustrati dall’impossibilità di cogliere in maniera intuitiva gli argomenti trattati

e non sarebbero in grado di comprendere l’utilità pratica di simili

argomentazioni.

Sono queste le motivazione alla base della scelta dello scrivente di

impostare la dissertazione sulle funzioni goniometriche per una terza classe

di un liceo scientifico facendo ricorso al una lezione interattiva di verifica di

un problem solving assegnato agli allievi sulla rappresentazione di suddette

funzioni da svolgersi nel laboratorio informatico mediante l’impiego del

software Geogebra, un software freeware di matematica dinamica per la

didattica. Pertanto, il lavoro presentato in questa tesina realizzato con

Geogebra “Pre-Release”, una vesione del software in continuo aggirnamento

e dotata anche della possibilità di applicare ai vari oggetti delle animazioni, è

nata dalla convinzione che la rappresentazione delle funzioni goniometriche

sulla circonferenza goniometrica non può non essere messa in relazione alla

loro rappresentazione con riferimento ad un sistema di assi cartesiani OXY. Di

qui la scelta di visualizzare in un unica vista grafica, gli andamenti delle

seguenti funzioni:

2
1) seno

2) coseno

3) tangente

4) cotangente

5) secante

6) cosecante

sia sulla circonferenza goniometrica sia rispetto ad un sistema di assi OXY

come mostrato nella figura sottstante:

Con tale realizzazione si consente agli alunni di valutare le relazioni che

legano tali funzioni di coglierne il senso anche da un punto di vista

squisitamente analitico. Dai grafici infatti si possono facilmente individuare per

ciascuna funzione il dominio, il

codominio, i limiti, i punti di massimo,

minimo e flesso, gli asintoti. Inoltre si

fornisce ai discenti la possibilità da un

lato di analizzare l’andamento delle funzioni goniometriche una per volta,

dall’altro di visualizzare e

3
confrontare solo gli andamenti di determinate funzioni, a titolo di esempio si

riportano due figure che illustrano rispettivamente soltanto gli andamenti delle

funzioni seno e coseno e delle funzioni secante e cosecante. Di seguito si

illustrano i passaggi che occorrono per realizzare questo lavoro:

N. Nome Definizione Comando Algebra


1 Punto A Punto su asseX Punto[asseX] A = (-4, 0)
2 Punto B Punto su asseX Punto[asseX] B = (-3, 0)
3 Circonferenza Circonferenza per B di Circonferenza[A, B] c: (x + 4)² + y² = 1
c centro A
4 Angolo α α = 0°
5 Punto P B ruotato di un angolo α Ruota[B, α, A] P = (-3, 0)
6 Angolo β Angolo tra B, A, P Angolo[B, A, P] β = 0°
7 Retta a Retta per A perpendicolare a Perpendicolare[A, a: x = -4
asseX
Punto di intersezione tra c e asseX]
8 Punto C Intersezione[c, a, 2] C = (-4, 1)
a
Retta per C perpendicolare a Perpendicolare[C, a]
9 Retta b b: y = 1
a
Retta per P perpendicolare a Perpendicolare[P, b]
10 Retta d d: x = -3
b
Retta per P perpendicolare a Perpendicolare[P, a]
11 Retta e e: y = 0
a
Retta per B perpendicolare a Perpendicolare[B,
12 Retta f f: x = -3
asseX asseX]
13 Retta g Retta per A e P Retta[A, P] g: y = 0
14 Retta h Tangente a c per P Tangenti[P, c] h: x = -3
15 Punto D Punto di intersezione tra a e Intersezione[a, h] D = non definito
h
Punto di intersezione tra b e Intersezione[b, g]
16 Punto E E = non definito
g
Punto di intersezione tra a e Intersezione[a, e]
17 Punto G G = (-4, 0)
e
Punto di intersezione tra d e Intersezione[d,
18 Punto H H = (-3, 0)
asseX asseX]
19 Segmento j Segmento [G, P] Segmento[G, P] j=1
20 Segmento i Segmento [P, H] Segmento[P, H] i=0
21 Segmento l Segmento [C, E] Segmento[C, E] l non definito
22 Segmento n Segmento [A, D] Segmento[A, D] n non definito
23 Punto I Punto di intersezione tra h e Intersezione[h, I = (-3, 0)
asseX asseX]
24 Segmento m Segmento [I, A] Segmento[I, A] m=1
25 Punto J J = (-4, 2)
26 Punto K Punto su asseX Punto[asseX] K = (-2, 0)
27 Punto L Punto su asseX Punto[asseX] L = (-6, 0)
28 Punto M Punto su a Punto[a] M = (-4, -2)
29 Vettore u Vettore[L, K] Vettore[L, K] u = (4, 0)
30 Vettore v Vettore[M, J] Vettore[M, J] v = (0, 4)
31 Punto N Punto su asseX Punto[asseX] N = (-1, 0)
32 Punto O Punto su asseX Punto[asseX] O = (8, 0)
33 Punto P1 Punto su asseY Punto[asseY] P1 = (0, -4)
34 Punto Q Punto su asseY Punto[asseY] Q = (0, 4)
35 Vettore w Vettore[N, O] Vettore[N, O] w = (9, 0)
36 Vettore z Vettore[P1, Q] Vettore[P1, Q] z = (0, 8)
37 Punto F Punto di intersezione tra f e Intersezione[f, g] F = (-3, 0)
g
38 Segmento k Segmento [F, B] Segmento[F, B] k=0
39 Retta q Retta per P con direzione u Retta[P, u] q: y = 0

4
40 Retta r Retta per G e P Retta[G, P] r: y = 0
41 Numero sinβ y(P) y(P) sinβ = 0
42 Punto S (β, sinβ) (β, sinβ) S = (0, 0)
43 Numero cosβ x(P) x(P) cosβ = -3
44 Punto R (β, 4 + cosβ) (β, 4 + cosβ) R = (0, 1)
45 Numero tanβ y(F) y(F) tanβ = 0
46 Punto T (β, tanβ) (β, tanβ) T = (0, 0)
47 Numero x(E) x(E) cotanβ non definito
cotanβ
48 Punto U (β, 4 + cotanβ) (β, 4 + cotanβ) U non definito
49 Numero secβ x(I) x(I) secβ = -3
N. Nome Definizione Comando Algebra
50 Punto V (β, 4 + secβ) (β, 4 + secβ) V = (0, 1)
51 Numero y(D) y(D) cosecβ non definito
cosecβ
52 Punto Z (β, cosecβ) (β, cosecβ) Z non definito
53 Punto A1 Punto su asseY Punto[asseY] A1 = (0, 1)
54 Punto B1 Punto su asseY Punto[asseY] B1 = (0, -1)
55 Retta p Retta per A1 perpendicolare Perpendicolare[A1, z] p: y = 1
a z
Retta per B perpendicolare
56 Retta s 1 Perpendicolare[B1, z] s: y = -1
az
57 Punto C1 Punto su asseX Punto[asseX] C1 = (1.571, 0)
58 Punto D1 Punto su asseX Punto[asseX] D1 = (3.142, 0)
59 Punto E1 Punto su asseX Punto[asseX] E1 = (4.712, 0)
60 Punto F1 Punto su asseX Punto[asseX] F1 = (6.283, 0)
61 Testo testo1 testo1 = "π/4"
62 Testo testo2 testo2 = "π/2"
63 Testo testo3 testo3 = "3π/4"
64 Testo testo4 testo4 = "π"
65 Testo testo5 testo5 = "5π/4"
66 Testo testo6 testo6 = "3π/2"
67 Punto G1 Punto su asseX Punto[asseX] G1 = (0.785, 0)
68 Punto H1 Punto su asseX Punto[asseX] H1 = (2.356, 0)
69 Punto I1 Punto su asseX Punto[asseX] I1 = (3.927, 0)
70 Punto J1 Punto su asseX Punto[asseX] J1 = (5.498, 0)
71 Testo testo7 testo7 = "7π/4"
72 Testo testo8 testo8 = "2π"
73 Testo testo9 testo9 = "1"
74 Testo testo10 testo10 = "1/2"
75 Testo testo11 testo11 = "-1/2"
76 Testo testo12 testo12 = "-1"
77 Testo testo13 testo13 = "3/2"
78 Testo testo14 testo14 = "2"
79 Testo testo15 testo15 = "5/2"
80 Testo testo16 testo16 = "-3/2"
81 Testo testo17 testo17 = "-2"
82 Testo testo18 testo18 = "-5/2"
83 Testo testo19 testo19 = "0"
84 Testo testo20 testo20 = "π/2"
85 Testo testo21 testo21 = "π"
86 Testo testo22 testo22 = "3π/2"

5
87 Retta t Retta per C1 perpendicolare Perpendicolare[C1, t: x = 1.571
a asseX
Retta per D1 perpendicolare asseX]
Perpendicolare[D ,
88 Retta a1 1 a1: x = 3.142
a asseX
Retta per E perpendicolare asseX]
Perpendicolare[E1,
89 Retta b1 1 b1: x = 4.712
a asseX
Retta per F1 perpendicolare asseX]
Perpendicolare[F ,
90 Retta c1 1 c1: x = 6.283
a asseX asseX]
91 Valore d1 = true
booleano d1
92 Valore e1 = true
booleano e1
93 Valore f1 = true
booleano f1
94 Valore g1 = true
booleano g1
95 Valore h1 = true
booleano h1
96 Valore i1 = true
booleano i1
97 Testo testo23 testo23 = "3"
98 Testo testo24 testo24 = "-3"
N. Nome Definizione Comando Algebra
99 Punto K1 Punto su asseY Punto[asseY] K1 = (0, 2)
10 Punto L1 Punto su asseY Punto[asseY] L1 = (0, 2.5)
0
10 Punto M1 Punto su asseY Punto[asseY] M1 = (0, 3)
1
10 Punto N1 Punto su asseY Punto[asseY] N1 = (0, 0.5)
2
10 Punto W Punto su asseY Punto[asseY] W = (0, 1.5)
3
10 Punto Q1 Punto su asseY Punto[asseY] Q1 = (0, -1.5)
4
10 Punto R1 Punto su asseY Punto[asseY] R1 = (0, -2)
5
10 Punto O1 Punto su asseY Punto[asseY] O1 = (0, -0.5)
6
10 Punto S1 Punto su asseY Punto[asseY] S1 = (0, -2.5)
7
10 Punto T1 Punto su asseY Punto[asseY] T1 = (0, -3)
8
10 Testo testo25 testo25 = "0"
9
11 Testo testo26 "senα = " + i "senα = " + i testo26 = "senα = 0"
0
11 Testo testo27 "cosα = " + j "cosα = " + j testo27 = "cosα = 1"
1
11 Testo testo28 "tgα = " + k "tgα = " + k testo28 = "tgα = 0"
2
11 testo29 = "cotgα = non
Testo testo29 "cotgα = " + l "cotgα = " + l
3
11 definito"
Testo testo30 "secα = " + m "secα = " + m testo30 = "secα = 1"
4
11 testo31 = "cosecα = non
Testo testo31 "cosecα = " + n "cosecα = " + n
5
11 definito"
Punto U1 Punto su w Punto[w] U1 non definito
6
11 Punto V1 Punto su asseX Punto[asseX] V1 = (0, 0
7