Sei sulla pagina 1di 58

PENNE AI FRUTTI DI MARE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 g vongole,

  • 400 g cozze,

  • 300 g canestrelli,

  • 400 g pasta penne,

80 g pecorino, aglio, prezzemolo, peperoncino, dado da brodo,

vino bianco secco, un pomodoro maturo, olio d'oliva ,sale.

PREPARAZIONE:

Scaldate in una padella una cucchiaiata d'olio con uno spicchio d'aglio leggermente schiacciato. Aggiungete le vongole, le cozze e i canestrelli, accuratamente lavati e spurgati dalla sabbia, e fateli aprire a calore vivace. Scottate il pomodoro e liberatelo dalla pelle e dai semi, tagliatelo a listerelle. Saltatelo in padella con 2 cucchiaiate d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato. Unite il peperoncino e i molluschi sgusciati. Bagnate con 3 cucchiaiate di vino e lasciatelo evaporare e insaporite con mezzo dado. Cuocere al dente la pasta in acqua bollente salata, e condirla con il sugo preparato. Rifinite con una cucchiaiata di prezzemolo tritato, una cucchiaiata d'olio d'oliva crudo e con il pecorino grattugiato.

ZUCCHINE MARINATE

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 2 kg di zucchine

    • 500 ml di olio extravergine d'oliva

    • 500 ml di aceto

      • 4 spicchi di aglio

      • 1 cipolla

      • 2 foglie di alloro

foglie di basilico q. b.

sale

PREPARAZIONE (facilissima):

spuntate le zucchine, lavatele con cura e tagliatele a fette molto sottili per il lungo. Asciugatele bene con della carta assorbente e grigliatele leggermente su una piastra senza aggiungere alcun condimento. A parte, tritate finemente l'aglio e la cipolla, tagliate a metà le foglie di alloro e fate rosolare tutto in un tegame con l'olio a fuoco medio per circa 7-8 minuti. Successivamente, spegnete il fuoco, unite l'aceto, il sale, eliminate l'alloro, emulsionate tutto mescolando con un cucchiaio di legno e lasciate raffreddare. Disponete le zucchine in barattoli di vetro a chiusura ermetica, intervallandole con le foglie di basilico, irroratele con la marinata di olio aceto e aromi e chiudete bene con il tappo. Lasciate riposare le zucchine per qualche giorno prima di consumarle.

COCKTAIL LIME

INGREDIENTI:

  • 1 bicchierino di Tequila

il succo di 1 lime o di 1 piccolo limone

  • 1 cucchiaino di zucchero ghiaccio tritato

sale

PREPARAZIONE (facilissima):

servendovi di uno shaker, versate nel boccale la Tequila, il succo del limone, lo zucchero, il ghiaccio tritato e agitate energicamente il tutto per circa 15 secondi. Dopodiché, servite il cocktail in un bicchiere basso e largo bordato con il sale.

CONCHIGLIE CON CREMA DI FORMAGGI

INGREDIENTI (per 4 persone):

400 g di conchiglie

  • 60 g di burro

120 g di ricotta

  • 80 g di mascarpone

  • 80 g di prosciutto cotto

sale

PREPARAZIONE (facilissima):

in una terrina, lavorate a crema tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il prosciutto cotto a pezzettini e mescolate per pochi minuti. Cuocete le conchiglie, scolatele al dente e conditele con la crema di formaggi ottenuta. Servitele subito calde.

PLUM CAKE ALLO YOGURT

INGREDIENTI:

  • 180 g di zucchero a velo;

2 uova;

  • 100 g di yogurt;

  • 180 g di panna;

1 /2 bustina di lievito per dolci; buccia grattugiata di ½ limone; 50 g di burro e un pizzico di sale. Per guarnire: 1 cucchiaio di zucchero a velo. Per lo stampo: 20 g di burro; uno stampo della capacità di 1 litro circa.

PREPARAZIONE:

In una terrina mettere le uova, aggiungere lo zucchero a velo e la buccia di limone grattugiata e montarle un poco con una frusta; versarvi, poco alla volta, lo yogurt, aggiungere la farina setacciata insieme al lievito e a un pizzico di sale, il burro fuso in un tegamino e amalgamare gli ingredienti. Foderare lo stampo, leggermente imburrato, con un foglio di carta vegetale e spennellarla con il burro fuso rimasto; versare il composto nello stampo preparato fino a 2/3 della sua capacità e far cuocere il plum-cake in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. A cottura ultimata, sformarlo, privarlo della carta vegetale, farlo raffreddare e cospargerlo con lo zucchero a velo.

BRUSCHETTE ALLA PARMIGIANA

INGREDIENTI (per 4 persone):

4 fette di pane casereccio 2 melanzane piccole

  • 250 g di mozzarella

  • 200 g di parmigiano grattugiato

olio d'oliva

sale

PREPARAZIONE (facilissima):

tagliate le melanzane a fette e friggetele in olio caldo fino a dorarle. Subito dopo, salatele, tagliate a fettine sottili la mozzarella e abbrustolite il pane. Mettete su ogni bruschetta una fetta di melanzana, una di mozzarella, una spolveratina di parmigiano e un'altra fetta di melanzana. Infine, cuocetele in forno caldo per circa 5 minuti a 250 gradi. Servitele calde e filanti.

BACI DI CIOCCOLATA

INGREDIENTI (per 4 persone):

250 g di ricotta

100 g di cioccolato fondente grattugiato

  • 80 g di zucchero

3 cucchiai di rum

  • 50 g di biscotti secchi

la scorza grattugiata di 1/2 limone la scorza grattugiata di 1/2 arancia

1 bustina di vanillina granella di nocciole tostate cacao amaro farina di cocco

PREPARAZIONE (facilissima):

versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente (eccetto la granella

  • di nocciole tostate, il cacao amaro e la farina di cocco) e amalgamate

bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate con il

palmo delle mani tante piccole palline che lascerete rotolare in parte

nella granella di nocciole, altre nel cacao amaro e per finire nella farina

  • di cocco.

Disponetele negli appositi pirottini di carta e tenetele in frigorifero

almeno 15 minuti prima di servirle.

COCKTAIL COLLINS

INGREDIENTI (per 1 persona):

  • 1 bicchiere di whisky

il succo di ½ limone

  • 1 cucchiaino di zucchero a velo

  • 1 bicchere di acqua minerale frizzante 2-3 cubetti di ghiaccio

  • 1 fettina di arancia

  • 1 fettina di limone

  • 1 ciliegia

PREPARAZIONE (facilissima):

servendovi di uno shaker, versate nel boccale il whisky, il succo del limone, lo zucchero a velo e agitate energicamente il tutto per pochi secondi. Subito dopo, versate il cocktail ottenuto in un bicchiere alto, aggiungete i cubetti di ghiaccio, versate l'acqua frizzante e guarnite con fettine di arancia, limone e una ciliegia. Servite con una cannuccia

CROSTONI DI PANE ALLA GRECA

INGREDIENTI (per 4 persone):

4 fette di pane casereccio 2 cetrioli 400 g di yogurt magro 10 foglioline di menta fresca tritata sale pepe bianco q. b. 1 spicchio d'aglio

PREPARAZIONE (facilissima):

sciacquate con cura i cetrioli, sbucciateli, tagliateli a cubetti, salateli e lasciateli scolare in un colino. Successivamente, trasferiteli in una ciotola, aggiungete lo yogurt, il sale, il pepe bianco, la menta tritata e mescolate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Nel frattempo, abbrustolite le fette di pane e quando saranno croccanti, strofinatele leggermente con l'aglio e spalmatele con il composto ottenuto.

STUZZICHINI APPETITOSI

INGREDIENTI (per 4 persone):

4 fette di pane casereccio

  • 100 g di prosciutto di Praga

  • 100 g di provola affumicata

  • 100 g di radicchio di Treviso

olio d'oliva

sale

pepe

PREPARAZIONE (facilissima):

abbrustolite il pane per pochi minuti e conditelo con olio, sale e pepe. Subito dopo, stendete sulle bruschette una fetta di prosciutto, poi una di provola affumicata e per finire guarnite con il radicchio tagliato listarelle.

PASTASCIUTTA DELL'ORTOLANO

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 400 g di tortiglioni

    • 1 piccola cipolla olio d'oliva

    • 1 patata lessa

      • 200 g di broccoletti cotti

      • 100 g di pisellini cotti

prezzemolo tritato

  • 2 cucchiai di gherigli di noce tritati

    • 120 g di speck a dadini

      • 1 noce di burro parmigiano grattugiato

sale

pepe

PREPARAZIONE (facile):

in una padella capiente, meglio se antiaderente, versate l'olio, il burro, la cipolla tagliata a fettine sottili sottili, lo speck e rosolate il tutto per pochi secondi. Subito dopo, aggiungete la patata a dadini, i broccoletti, i pisellini e lasciate insaporire per circa 10 minuti. Nel frattempo, scottate in acqua bollente i tortiglioni, scolateli al dente e versateli in padella. Spolverizzateli con il trito di prezzemolo e noci, con il pepe e amalgamateli velocemente. In ultimo, aggiungete il parmigiano grattugiato.

SUGGERIMENTO:

se i tortiglioni dovessero risultare poco umidi, aggiungete qualche altro fiocchetto di burro, un goccino di acqua di cottura e mescolate.

POLPETTONE DI CARNE E RICOTTA

INGREDIENTI:

1/2 kg di polpa di manzo tritata - 1/2 kg di ricotta (di pecora o di mucca secondo i gusti) - 2 uova - 4-5 cucchiai di parmigiano grattuggiato - sale e pepe q.b. - noce moscata - 5 grandi fette di prosciutto crudo - 1 cucchiaio d'olio - 50 g di burro - 1 cucchiaio di farina 00 - 1 dado di carne - 1/2 bicchiere di vino bianco

PREPARAZIONE:

In una ciotola impasta carne, uova, ricotta, parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Con l'impasto formare il classico polpettone e avvolgerlo nelle fette di prosciutto, in modo che lo avvolgano completamente chiudendolo. Lega poi il tutto con del filo da cucina. Metti il polpettone in una teglia con l'olio e il burro e cuocilo nel forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti. Abbassa re poi la temperatura a 150°C e continua la cottura per altri 30 minuti. Per la salsa:

Aggiungi la farina al fondo di cottura con 1/2 bicchiere di vino bianco e un dado. Fai cuocere per qualche minuto e servi con il polpettone caldo.

SUGGERIMENTO:

Taglia il polpettone solo quando è freddo, altrimenti rischierai di romperlo. Legarlo bene con il filo può aiutare - se a metà cottura dovesse cuocere troppo sulla parte superiore, coprilo con della carta d'alluminio - se ami i sapori decisi puoi aggiungere qualche goccia di

FOGLIETTE DI POLIPO CON FINOCCHI E BOTTARGA DI MUGGINE

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:

kg 4 polipo anche decongelato

  • 3 finocchi

g 150 di olio di oliva extravergine

Un rametto di aneto Un limone Una cipolla Una carota Una costa di sedano

g 200 vino bianco

  • 2 spicchi d’aglio

g 50 di prezzemolo

Bottarga di muggine Sale

PREPARAZIONE:

Mettere il polipo con le verdure in una casseruola con acqua fredda, aggiungere l’aglio, il vino bianco e i gambi del prezzemolo, salare e far cuocere a fuoco medio per tre ore circa. Una volta cotto, farlo intiepidire ed eliminare una parte della pelle rossa, pulire le teste e mettere il tutto in un canovaccio pulito (ancora tiepido). Strizzare bene e chiudere i due lembi passando bene il polipo in un solo blocco ben compatto, riporre in frigorifero. Pulire e tagliare i finocchi a fettine sottilissime, condire con olio e limone. Disporre nei piatti i finocchi, tagliare il polipo con l?affettatrice e adagiarlo sull’insalata. Guarnire con fettine di bottarga di muggine, condire con olio e limone spolverare con prezzemolo tritato. Servire.

MARMELLATA DI CILIEGE

INGREDIENTI:

2 Kg di Ciliege zucchero il succo di 2 limoni

PREPARAZIONE (facilissima):

Lavate con cura le ciliege, snocciolatele, pesate la polpa ottenuta e una quantità analoga di zucchero. Mettete il tutto in una pentola capiente e lsciate cuocere, a fiamma bassa, fino all'ebollizione. Mantenete il bollore per 20 minuti, dopodichè, aggiungete il succo di limone e continuate la cottura mescolando frequentemente sino ad ottenere la densità desiderata. Infine, procuratevi dei vasetti di vetro a chiusura ermetica e riponete la marmellata.

MARMELLATA DI ALBICOCCHE

INGREDIENTI:

1 Kg di albicocche 700 g zucchero il succo di 1 limoni

PREPARAZIONE (facilissima):

Lavate con cura le albicocche, tagliatele a metà, snocciolatele e riducetele a piccoli pezzi. Mettetele in una pentola e aggiungete lo zucchero e il succo di limone. Cuocete il tutto, a fiamma bassa, per circa 25 minuti mescolando costantemente, dopodichè, lasciate intiepidire e versate il composto in vasetti di vetro a chiusura ermetica .

PEPERONI CAMPAGNOLI

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 4 peperoni rossi arrostiti

pangrattato

100 g di mandorle pelate

  • 4 spicchi d'aglio

foglie di menta fresca q. b. 1/2 bicchiere di aceto bianco

  • 1 cucchiaio di zucchero olio d'oliva sale pepe

PREPARAZIONE (facile):

tagliate a falde i peperoni grigliati e passateli con cura nel pangrattato. Subito dopo, disponeteli in una terrina cospargendo ogni strato di mandorle tagliate a scaglie, fettine di aglio (rosolato nell'olio) sale, pepe e foglie di menta. Ultimata la sistemazione dei peperoni, irrorate il tutto con olio d'oliva emulsionato con l'aceto (precedentemente zuccherato). Lasciate mantecare per circa 20 minuti, dopodiché, servite.

SUGGERIMENTO:

ottimi come antipasto o come contorno per accompagnare carne alla brace.

TAGLIOLINI ALGLI SCAMPI

Ingredienti per 4 persone:

300 gr. di tagliolini secchi all'uovo,

  • 80 gr di olio extravergine,

    • 1 spicchio d'aglio rosso,

1kg di scampi sgusciati,

  • 1 bicchierino di brandy,

1cucchiaino di curry,

  • 2 bustine di zafferano,

1/2 mandorla amara di Navelli,

  • 50 gr. di parmigiano,

sale.

Rosolare in una teglia l'olio con lo spicchio d'aglio, quindi buttarvi gli scampi lavati ed aperti. Fiammeggiare con il brandy ed il curry, aggiungervi lo zafferano, la mezza mandorla tritata ed il prezzemolo tagliuzzato. In abbondante acqua salata cuocere i tagliolini. Sgocciolarli e condirli con la salsa preparata ed aggiungervi del parmigiano.

RISO ALLE ARSELLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 Kg di arselle,

500

g di pomodori perini,

una cipollina, due spicchi d'aglio, un mazzetto di basilico, mezzo bicchiere di olio,

sale,

pepe,

250

g di riso.

PREPARAZIONE:

Lavate le arselle sotto l'acqua corrente, spazzolandole energicamente per asportare ogni impurità, poi mettetele in una padella, senza l'aggiunta di alcun condimento, e trasferitele sul fuoco vivo. Con l'effetto del calore, i gusci si apriranno spontaneamente: dividete le valve, conservando solo quelle a cui è attaccato il mollusco, lavatele nuovamente e lasciatele sgocciolare. Filtrate il liquido emesso dalle arselle in cottura e raccoglietelo in una ciotola. Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli, dimezzateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente. Preparate quindi un trito finissimo di cipollina, aglio e basilico e fatelo imbiondire in una casseruola con l'olio caldo; aggiungetevi i pomodori, una presa di sale e un pizzico di pepe, rimestate e lasciate cuocere, a fiamma allegra, per 10 minuti. Trascorso questo tempo, unite anche le arselle con il loro liquido e proseguite la cottura per altri 5 minuti a fiamma media. Lessate il riso, scolatelo, trasferitelo nella zuppiera di servizio e rovesciatevi sopra le arselle con il loro intingolo. Mescolate bene e servite subito

TORTA AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI:

  • 200 g di cioccolato fondente

  • 200 g di zucchero

  • 200 g di burro

  • 200 g di farina

    • 4 uova

    • 1 pizzico di sale

    • 1 bustina di lievito vanigliato

PREPARAZIONE (facile):

la prima cosa da fare è tritare il cioccolato. Subito dopo, versatelo in un pentolino capiente, aggiungete il burro a pezzi e sciogliete entrambi gli ingredienti a fuoco lento per circa 5 minuti mescolando di continuo. Trasferite gli ingredienti fusi in una ciotola e aggiungete lo zucchero, le uova e poco per volta anche la farina setacciata. Mescolate energicamente il tutto, dopodiché, unite il sale, il lievito e amalgamate bene fino ad ottenere un composto soffice e omogeneo. Imburrate una teglia dal diametro di circa 26 cm e infornate a 180 gradi per 40'. Infine, lasciate raffreddare il dolce e servite.

SUGGERIMENTO:

potreste spolverizzare la torta al cacao con dello zucchero a velo unito a un pizzico di caffè solubile.

TIRAMISU’ AL COCCO E CACAO

INGREDIENTI:

  • 500 g. di mascarpone,

    • 3 tuorli d'uova,

    • 6 cucchiai di zucchero,

      • 500 g. di savoiardi,

        • 50 g. di cacao amaro,

        • 50 g. di cocco essiccato,

una moca di caffè da 8-10 persone,

cacao amaro in polvere, un bicchiere di brandy

PREPARAZIONE:

Sbattete i tuorli con lo zucchero, poi unite alla crema d'uova il mascarpone, il brandy e amalgamate bene avendo l'accortezza di non lasciare grumi, quindi dividete la crema a metà e in una parte unite il cacao e nell'altra unite il cocco. Bagnate i savoiardi nel caffè che avrete lasciato intiepidire, cominciate a fare il primo strato di savoiardi in una pirofila a bordo alto, poi iniziate con la crema al cocco, e a seguire l'altra continuando così fino all'esaurimento degli ingredienti. Spolverizzate la superficie del tiramisù con il cacao amaro, e lasciate in frigorifero fino a quando non lo porterete in tavola

INSALATA ESTIVA

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 1 melone giallo

150 g di prosciutto crudo

  • 8 pomodori pachino

foglie di rucola

  • 1 mozzarella di bufala olio d'oliva

sale

PREPARAZIONE (facilissima):

in un'insalatiera capiente, versate il melone e la mozzarella tagliati a cubetti, i pomodori a pezzetti, il prosciutto tagliato a listarelle, le foglie di rucola spezzettate, l'olio d'oliva, il sale, mescolate bene il tutto e servite.

UOVA STRAPAZZATE DI NINA

INGREDIENTI (per 4 persone):

4

uova

150 g di prosiutto cotto 20 g di burro

2

cucchiai di latte

sottilette sale

3

 

pepe

PREPARAZIONE (facilissima):

in una padella capiente, meglio se antiaderente, fate fondere il burro e unite le uova sbattute con sale e pepe, il latte, il prosciutto a listarelle e le sottilette sminuzzate. Fate rapprendere il tutto per pochissimi minuti e mescolate contemporaneamente con una forchetta. Servitele calde e filanti.

SUGGERIMENTO:

potreste servire le uova strapazzate con fette di pane abbrustolito.

BRANZINO CON LIMONE E VERDURE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 filetti di branzino da 120g l'uno,

  • 1 cipolla,

  • 1 finocchio,

  • 2 carote,

  • 2 porri,

  • 1 sedano,

  • 2 acciughe sotto sale,

  • 1 limone,

  • 2 rametti di timo ed erba cipollina,

  • 1 rametto di rosmarino,

  • 3 cucchiai di olio, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Lavate i filetti di pesce e asciugateli con un telo pulito. Sbucciate la cipolla e lavatela; eliminate le foglie più dure e i gambi dei finocchio, lavatelo e asciugatelo; spuntate le carote, pelatele e lavatele; pulite i porri privandoli delle foglie esterne, delle radici e della parte verde più dura, lavateli quindi accuratamente. Mondate il sedano, privatelo dei filamenti e lavatelo con cura. Tagliate tutte le verdure a striscioline. lavate sotto l'acqua corrente le acciughe, privatele dei sale e della lisca e tagliatele a pezzetti. Lavate con cura anche il limone, asciugatelo e tagliatene 4 rondelle sottili. In un tegame fate scaldare due cucchiai di olio, unitevi le verdure, fatele appassire, tenendole su fuoco moderato per 10 minuti circa e mescolandole di tanto in tanto; quindi insaporitele con sale e pepe. Spennellate con l'olio rimasto una pirofila, distribuitevi le verdure

appassite e i pezzetti di acciughe e mescolate. Adagiatevi sopra i filetti di pesce e sopra ognuno una rondella di limone, un poco di erba cipollina e di timo tritati, qualche fogliolina di rosmarino e un pizzico di sale e pepe. Coprite la pirofila con un foglio di carta metallizzata da cucina, ponetela in forno preriscaldato a 180 gradi e fate cuocere i filetti per 12 minuti. Sfornate, disponete i filetti di branzino sul piatto di portata e serviteli subito con le verdure preparate

POLIPO ALLE ERBE FRESCHE

INGREDIENTI:

1 kg di polipi non troppo grandi

  • 60 gr di fagioli cannellini bianchi lessati

  • 60 gr di olive nere di Gaeta snocciolate

  • 80 gr di pomodori freschi

Per l'olio alle erbe 200 gr di olio

100 gr di prezzemolo

  • 30 gr di basilico

  • 20 gr di origano

3 spicchi d'aglio sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Bollite i polipi in acqua salata e pepata. Togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare polipi nella loro acqua. Frullate insieme le erbe, le spezie e l'olio e lasciate macerare per un'ora. Disponete il polipo intero su un piatto di portata, su un letto di fagioli cannellini lessati; ornate con le olive e i pomodori tagliati a dadolini.

BARCHETTE CON MARMELLATA

INGREDIENTE PER 4 PERSONE:

Per la pasta brisée:

150g di farina bianca, 1 cucchiaio di zucchero, 80g di zucchero, sale. Per il ripieno:

150g di marmellata di albicocche o ciliegie.

PREPARAZIONE:

Setacciate la farina e disponetela sulla spianatoia a fontana, sistemate nel centro il burro precedentemente ammorbidito, lo zucchero e il sale; impastate il tutto unendo poco alla volta qualche cucchiaio di acqua appena tiepida. Lavorate l'impasto con la punta delle dita, piuttosto rapidamente per evitare che diventi elastico. Formate una palla, avvolgetela in un tovagliolo e lasciatela riposare in frigorifero per 2-3 ore. Stendete la pasta sino a ottenere una sfoglia di mezzo centimetro. Ungete gli stampi di burro e foderateli con la pasta facendo aderire bene la sfoglia al fondo e alle pareti. Punzecchiate con una forchetta il fondo della pasta, adagiatevi un ritaglio di carta oleata o d'alluminio, in modo da coprire tutta la superficie di fondo, e sistemate nell'incavo della barchetta un po' di fagioli secchi: questi, premuti leggermente, manterranno la forma delle barchette durante la cottura. Cuocete in forno (a circa 230 gradi) sino a che le barchette avranno raggiunto un bel colore dorato; lasciatele raffreddare prima di togliere carta e legumi e sformatele. Diluite leggermente la marmellata scaldandola a bagnomaria, con qualche cucchiaio d'acqua e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno; farcite poi le barchette.

PESCE ALL’ACQUA PAZZA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 saraghi da circa 250 g circa l'uno,

500 g di pomodori maturi,

  • 4 fette di pane casereccio,

  • 4 cucchiai d'olio extravergine,

  • 4 spicchi d'aglio,

peperoncino, prezzemolo, origano,sale.

PREPARAZIONE:

Fate bollire dell'acqua in una pentola, immergetevi i pomodori, passateli sotto l'acqua fredda quindi spellateli, privateli dei semi e spezzettateli. Riunite in un tegame piuttosto largo circa un litro d'acqua, i pomodori, gli spicchi d'aglio a fettine, il prezzemolo tritato, il peperoncino, l'olio, l'origano e il sale. Coprite e lasciate bollire per una mezz'ora. Nel frattempo pulite e squamate i pesci, tagliate loro le pinne e lavateli. Sistemateli nel tegame, salateli e proseguite la cottura per circa un quarto d'ora. Tostate le fette di pane, strofinatele con uno spicchio d'aglio e mettetele in quattro piatti fondi. Quando i pesci saranno cotti, accomodateli sul pane completando ogni porzione con parte dei pomodori e del brodo di cottura. I saraghi possono essere sostituiti anche con merluzzo o altro pesce da zuppa

CALAMARI RIPIENI DI PROSCIUTTO

INGREDIENTI:

calamari, 250 gr cipolla, 1 peperone verde, 1 peperone rosso, 1 agli, 1bulbo prezzemolo, 1 mazzo brodo di gallina, un po' prosciutto o pancetta tagliato a dadini, 200 gr. olio d' oliva sale

PREPARAZIONE:

Pulire bene i calamari, togliendoli tutto l'interno e la pelle. Lavarli e lasciarli scolare. Far rosolare in una padella il prosciutto con un filo d’olio per qualche minuto togliere dal fuoco e far raffeddare su carta assorbente. Nel frattempo far soffriggere in un tegame con olio d'oliva le verdure. Riempire i calamari con il prosciutto e quando le verdure saranno dorate, aggiungere i calamari. Completare la cottura (circa 10 minuti) mescolando di tanto in tanto.

INSALATA DI MARE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 250 g di calamaretti,

  • 300 g di gamberetti,

  • 400 g di cozze,

  • 200 g di vongole,

1

piccoIo polpo,

foglie di lattuga,

olio,

1

limone,

sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Pulite i calamari, togliete loro la penna, gli occhi, la bocca, la vescichetta dell'inchiostro, lessateli per 40 minuti circa. Quando sono cotti, spellateli, tagliateli a pezzetti e metteteli in una terrina. Pulite il polpo, lessatelo per una mezz'ora. Scolatelo, spellatelo, tagliatelo a pezzi e aggiungetelo ai calamari. Lavate i gamberetti, lessateli per 2 o 3 minuti, sgusciateli e metteteli nella terrina. Fate aprire sul fuoco cozze e vongole e aggiungetele al resto. Condite con succo di limone, sale, pepe, olio di oliva, versate l'insalata di mare in una coppa di vetro, ricoperta di foglie di lattuga.

ALICI FRESCHE AL LIMONE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

800 g acciughe fresche,

  • 2 limoni naturali,

  • 3 pomodori ramati,

  • 2 spicchi d'aglio,

due mazzetti di basilico, olio d'oliva e sale.

Levate la testa alle acciughe, evisceratele, spinatele e sciacquatele sotto l'acqua corrente. Pelate l'aglio, tagliatelo a fettine e inseritene una in ogni acciuga, insieme a una foglia di basilico, poi richiudetele. Tagliate i pomodori a fettine sottili insieme ai limoni. Ungete una pirofila rotonda del diametro di 18 centimetri con due cucchiai di olio d'oliva e sistemate la metà dei pomodori e dei limoni sul fondo, unite le foglie di basilico ben pulite, salate e pepate. Disponete le acciughe sui pomodori, accavallandole leggermente tra loro, sistemate le fette di pomodoro e di limone rimaste lungo la circonferenza della pirofila e coprite con altre foglie di basilico. Condite il tutto con altri 2 cucchiai di olio d'oliva e una presa di sale e cuocete in forno a 210 gradi per circa 15 minuti

ANTIPASTO GOLDEN

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

80 g formaggio emmenthal, 40 g pistacchi pelati,

un cespo di indivia riccia,

  • 1 mela golden,

  • 1 costa di sedano,

un grappolino d'uva nera,

  • 1 limone, olio extravergine d'oliva, sale, pepe nero in grani.

PREPARAZIONE:

Sbucciate la mela e privatela del torsolo. Spezzettate l'indivia e mescolatela in un piatto da portata insieme con il sedano ridotto a rondelle, la mela a fettine, il formaggio a dadini, circa la metà dei pistacchi e i chicchi d'uva, privati dei semini. Condite con una salsina ottenuta frullando g 60 d'olio, il succo di mezzo limone, sale e i pistacchi rimasti. Completate con una macinata di pepe.

INSALATA ELBANA DI POLPO LESSO CON PATATE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 o più polpi per un peso complessivo di 1 kg

800 g di patate

  • 1 bicchiere d'olio extra vergine d'oliva

il succo di 1 limone 2-4 spicchi d'aglio un mazzetto di prezzemolo tritato

PREPARAZIONE:

Prendete un polpo di scoglio (il polpo di scoglio si riconosce dal polpo muschiato dalla doppia fila di ventose su ogni tentacolo). Rovesciate la testa del polpo, eliminate le interiora, poi eliminate gli occhi e il becco corneo che si trova alla radice dei tentacoli. In una pentola capiente mettete 3 litri d'acqua non salata (ricordate di salare il polpo a fine cottura), insaporitela con qualche grano di pepe o peperoncini sbriciolati, un pezzettino di alloro e poco limone (o vino bianco secco) e portatela ad ebollizione. Con l'aiuto di un forchettone tenete il polpo per la testa e immergetene i tentacoli per tre volte consecutive nell'acqua bollente, ritirandolo su subito, e poi immergetelo definitivamente. Pare che tale operazione, oltre che a far assumere al mollusco l'aspetto di un grosso fiore, serva a renderne morbide le carni (un sistema che mi è stato suggerito recentemente per rendere più morbido il polpo è quello di surgelarlo per due o tre giorni). Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco bassissimo per 20-30 minuti. Provate a pungerlo con una forchetta: se si infilza facilmente è già pronto, se no continuate la cottura, ma per non più di 40 minuti complessivi, altrimenti diventa stopposo. Spengete il fuoco e lasciatelo riposare per 20 minuti nel suo brodo. Estraetelo dall'acqua e strofinate vigorosamente con carta da cucina la testa e i tentacoli, uno per uno, per togliere la pelle, operazione che avverrà facilmente se fatta a caldo. Mettetelo su un tagliere, dividete i tentacoli dalla testa e tagliate tutto quanto a pezzettini. Disponetelo in un vassoio e conditelo con un po' dell'acqua di cottura, succo di limone, buon olio d'oliva extra vergine, e

una salsa di aglio e prezzemolo tritato. Lasciatelo insaporire e nel frattempo preparate il contorno. Mondate le patate, tagliatele a fette e lessatele in acqua leggermente salata (alcuni suggeriscono di lessarle nell'acqua di cottura del polpo). Scolatele, lasciandole leggermente umide, spezzettatele sommariamente in una insalatiera, conditele con aceto, sale, olio extra vergine d'oliva e salsa di aglio e prezzemolo tritato. Disponetele sul vassoio tutt'intorno al polpo.

ZUPPA DI SEPPIE E PISELLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400 g di seppie,

  • 200 g di piselli freschi piccoli,

  • 150 g di tagliatelle all'uovo secche,

    • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva,

    • 1 dl di vino bianco secco,

      • 100 g di passata di pomodoro,

        • 1 piccola cipolla,

        • 1 spicchio d'aglio,

prezzemolo,sale e pepe.

PREPARAZIONE:

Pulite e spellate le seppie e una volta terminato, tagliate le sacche a pezzettini e dividete i tentacoli l'uno dall'altro. Tritate molto finemente la cipolla e l'aglio insieme a una manciatina di prezzemolo lavato. Scaldate l'olio in una casseruola e, a fuoco moderato, fatevi appassire il trito preparato mescolandolo spesso, e quando comincia a prendere colore,unite le seppie. Salatele, pepatele e fatele insaporire per

qualche minuto a fuoco vivace. Quando si saranno quasi asciugate, bagnatele con il vino e, una volta evaporato, unite la passata di pomodoro, coprite, lasciate cuocere per una ventina di minuti a fuoco dolce. A questo punto, quando le seppie saranno tenere e quasi cotte, unite i pisellini e, dopo qualche minuto, bagnate con un litro di acqua calda. Quando riprende l'ebollizione, versate nella casseruola le tagliatelle spezzettate e lasciate cuocere circa dieci minuti. Servite la zuppa calda, spolverata di prezzemolo tritato.

ARROSTO DI TACCHINO ALLE ERBE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

600g Fesa di tacchino,

  • 1 Spicchio d'aglio,

  • 1 Cipolla,

  • 1 ramo Rosmarino,

  • 6 foglie Salvia,

1/2 cucchiaino Origano,

Olio d'oliva,

Sale.

PREPARAZIONE:

Legare la fesa con il filo da cucina. Pulire e lavare le verdure e gli aromi e tritare tutto finemente. Far scaldare poco olio in un tegame. Mettere a rosolare la fesa rigirandola più volte. Cospargere con il trito e bagnare con un po' d'acqua calda. Lasciar cuocere a fuoco basso e tegame coperto per una decina di minuti. Regolare di sale, aggiungere se necessario acqua calda e continuare la cottura per mezz'ora. Lasciar intiepidire prima di slegare e tagliare a fette.

FARFALLE CON RUCOLA E CALAMARETTI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

320g. di pasta di semola formato farfalle, 400g. di calamaretti puliti, 100g. di rucola,

  • 8 cucchiai di olio d'oliva,

mezzo bicchiere di brodo di pesce,

  • 2 spicchi d'aglio tritati,

una noce di burro,

sale e pepe.

PREPARAZIONE:

Soffriggere l'aglio con l'olio; appena comincia a imbiondire mettere i calamaretti e 80g. di rucola, salare, pepare, aggiungere il brodo di pesce e lasciar cuocere per pochi attimi. Scolate la pasta al dente e mettetela nella padella con il sugo, unire il burro e la rucola rimasta, saltare quindi in padella fino a che il sugo si sia amalgamato con la pasta e servire.

ZUPPA DI SEPPIE E PISELLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400 g di seppie,

  • 200 g di piselli freschi piccoli,

  • 150 g di tagliatelle all'uovo secche,

    • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva,

    • 1 dl di vino bianco secco,

      • 100 g di passata di pomodoro,

1

piccola cipolla,

  • 1 spicchio d'aglio,

prezzemolo,sale e pepe.

PREPARAZIONE:

Pulite e spellate le seppie e una volta terminato, tagliate le sacche a pezzettini e dividete i tentacoli l'uno dall'altro. Tritate molto finemente la cipolla e l'aglio insieme a una manciatina di prezzemolo lavato. Scaldate l'olio in una casseruola e, a fuoco moderato, fatevi appassire il trito preparato mescolandolo spesso, e quando comincia a prendere colore,unite le seppie. Salatele, pepatele e fatele insaporire per qualche minuto a fuoco vivace. Quando si saranno quasi asciugate, bagnatele con il vino e, una volta evaporato, unite la passata di pomodoro, coprite, lasciate cuocere per una ventina di minuti a fuoco dolce. A questo punto, quando le seppie saranno tenere e quasi cotte, unite i pisellini e, dopo qualche minuto, bagnate con un litro di acqua calda. Quando riprende l'ebollizione, versate nella casseruola le tagliatelle spezzettate e lasciate cuocere circa dieci minuti. Servite la zuppa calda, spolverata di prezzemolo tritato.

ARROSTO DI TACCHINO ALLE ERBE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

600g Fesa di tacchino,

  • 1 Spicchio d'aglio,

  • 1 Cipolla,

  • 1 ramo Rosmarino,

  • 6 foglie Salvia,

1/2 cucchiaino Origano,

Olio d'oliva,

Sale.

PREPARAZIONE:

Legare la fesa con il filo da cucina. Pulire e lavare le verdure e gli aromi e tritare tutto finemente. Far scaldare poco olio in un tegame. Mettere a rosolare la fesa rigirandola più volte. Cospargere con il trito e bagnare con un po' d'acqua calda. Lasciar cuocere a fuoco basso e tegame coperto per una decina di minuti. Regolare di sale, aggiungere se necessario acqua calda e continuare la cottura per mezz'ora. Lasciar intiepidire prima di slegare e tagliare a fette.

GNOCCHI DI SPINACI E RICOTTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Gr 450 di spinaci lessati, Gr 250 di ricotta, 2 uova, Gr 150 circa di farina, Una manciata di parmigiano grattugiato, Sale, noce moscata.

PREPARAZIONE:

Tritate finemente gli spinaci che devono essere stati ben strizzati. Lavorate in una terrina la ricotta con le uova, amalgamatevi gli spinaci ed il formaggio grattugiato: aggiungete a poco a poco la farina e da ultimo unite un po' di sale e un pizzico di noce moscata grattugiata. Con le mani leggermente unte formate delle palline che farete rotolare nella farina. Per cuocere gli gnocchi versateli pochi alla volta in acqua

salata in ebollizione; sono cotti quando vengono a galla. Man mano che sono pronti scolate gli gnocchi con un mestolo forato e sistemateli in una zuppiera calda condendoli con burro fuso e parmigiano.

RISOTTO ALL’AGOSTINIANA

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 4 di riso

  • 2 cucchiai d'olio

75 g di burro

500 g di riso

  • 2 chiodi di garofano

  • 1 pugno di funghi secchi

  • 5 acciughe salate

100 g di parmigiano grattugiato

  • 2 cipolle

Preparazione:

Trita una cipolla e falla soffriggere con un cucchiaio d'olio e 25 g di burro. Nel frattempo fai bollire dell'acqua leggermente salata nella quale farai cuocere (quasi spappolare) l'altra cipolla, steccata con i chiodi di garofano. Fai tostare bene il riso nel soffritto di cipolla rimestando con cura; inizia quindi a bagnarlo con l'acqua "aromatizzata". Man mano che il riso, cuocendo, assorbe l'acqua versane dell'altra poco per volta e continua a rimestare. Quando il risotto sarà giunto a metà cottura, aggiungi i funghi secchi (precedentemente lasciati a bagno nell'acqua fredda per qualche ora).

Poco prima di ritirare dal fuoco il risotto unisci anche 5 acciughe (già disfatte in olio caldo), 50 g di burro e il parmigi ano grattugiato. Amalgama il tutto con un mestolo per rendere il risotto morbido e cremoso.

NOTA:

Quando aggiungi l'acqua al risotto fallo poco alla volta e non incorporarne mai dell'altra finché la prima non sia interamente assorbita.

INSALATA CON PERE ED AVOCADO

INGREDIENTI:

  • 1 cespo di scarola o indivia

  • 2 pere William rosse mature

  • 1 avocado maturo

200 g di caciottina fresca

il succo di un limone aceto bianco olio d'oliva un cucchiaio pepe fresco sale

PREPARAZIONE:

Mondare e lavare la scarola, spezzettare con le mani le foglie e tagliare la caciottina a dadini. Tagliare in quarti le pere, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine. Sbucciare e snocciolare l'avocado e tagliarlo a fettine. Spruzzare le fettine di pere e avocado con il succo di limone. Preparare una salsa con 1 cucchiaio di aceto e 3 cucchiai di olio, sale e

pepe. Condire la scarola ed i dadini di cacciottine con la salsa: metttere il tutto su un piatto da portata e circondare con fette alternate di pere ed avocado. NOTA:

Spruzzare bene di limone l'avocado e le pere altrimenti rischiano di diventare nere

PEPERONI ALLE ACCIUGHE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 peperoni,

  • 1 pomodoro tagliato a pezzetti,

50 g di burro,

  • 8 acciughe,

  • 1 spicchio d'aglio tritato,

un cucchiaio di cetriolini, un cucchiaino di capperi, due cucchiai di olio di semi, sale.

PREPARAZIONE:

Tagliare i peperoni a metà e svuotarli. Salare e cospargere con un filo d'olio. Metterli al forno a 180 gradi in pirofila oleata. Lasciarli cuocere per 25 minuti. A parte far soffriggere nel burro l'aglio ed il pomodoro. Tritare finemente i capperi e i cetriolini. Togliere i peperoni dal forno. Farcirli col composto di cetriolini e capperi. Aggiungere il pomodoro rosolato. Posare sopra un'acciuga. Servire caldi o freddi.

GNOCCHI FREDDI AL TONNO

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 420 g gnocchi,

  • 300 g tonno sott'olio,

  • 200 g pomodori maturi,

  • 120 g fagiolini lessati,

100g olive nere, 7 carciofini sott'olio, olio d'oliva, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Mettere a bollire l'acqua per la pasta, salatela al bollore e cuocete la pasta per circa 15 minuti. Scolatela, raffreddatela sotto l'acqua corrente, sgocciolatela perfettamente e allargatela su un vassoio, irrorandola con un filo d'olio d'oliva. Tagliate a spicchietti i carciofini e a piccoli pezzi le olive, eliminandone il nocciolo. Scottate i pomodori, sbucciateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini. Tagliate a tocchetti i fagiolini. Sgocciolate il tonno, tagliuzzatelo quindi ponetelo in una ciotola, mescolandovi gli altri ingredienti. Unite infine la pasta, ormai raffreddata. Mescolate bene tutto, irrorate con 4 cucchiaiate di olio d'oliva, eventualmente aggiustate di sale e pepate a piacere.

INVOLTINI ALLA SICILIANA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

600g di fesa di vitello a fettine,

  • 2 carciofi,

50g prosciutto crudo, mezzo bicchiere vino bianco,

50g di burro,

  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva,

succo di 1 limone,

mezzo bicchiere di brodo vegetale,

  • 2 cucchiai di farina, sale, pepe,

salsa di pomodoro.

PREPARAZIONE:

Pulite i carciofi, togliete le foglie dure e le spine e scottateli per 5 min. in acqua bollente, leggermente salata e acidulata con il succo di limone. Scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio. Tritate intanto il prosciutto, mettetelo in una terrina e impastatelo con il burro. Tagliate a piccoli spicchi i carciofi, stendete sul tagliere le fette di carne, ponete su ognuna un po' dei composto e due spicchi di carciofo. Salate e pepate leggermente, arrotolate, legate gli involtini con il filo e passateli nella farina. Mettete l'olio in un tegame, fate imbiondire la cipolla e unite gli involtini, lasciandoli dorare da ogni parte. Unite il vino e continuate a cuocere a fiamma bassa, aggiungendo, se occorre, poco brodo caldo per volta. Una volta ben cotti, ponete gli involtini con il loro sugo in un piatto di servizio riscaldato e portate subito in tavola. A piacere si può versare sugli involtini qualche cucchiaio di salsa di pomodoro.

CROSTATA DI MORE

INGREDIENTI:

500g. di more, 100g. di zucchero, 80g. di nocciole, un uovo, 3 cucchiai di panna, una confezione di pastafrolla surgelata, menta.

PREPARAZIONE:

Mondate e lavate bene le more, quindi asciugatele e mettetele a cuocere in un pentolino con lo zucchero e qualche fogliolina di menta possibilmente appena colta. Dopo aver lasciato scongelare la pasta frolla, foderate con essa una tortiera ben imburrata, cospargetene il fondo con le nocciole tritate molto finemente e riempitela con le more cotte. A parte, sbattete l'uovo con lo zucchero e, dopo avervi unito la panna liquida, versate il composto ottenuto sulla crostata. Infornate a 180 gradi per 40 minuti circa. Dopo aver tolto la crostata dalla tortiera per adagiarla su di un piatto di portata, decorate con foglioline di menta.

SEPPIE RIPIENE AL FORNO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 grosse seppie,

800g di patate,

  • 1 ciuffo di prezzemolo,

  • 3 cucchiai di pecorino,

  • 3 cucchiai di pangrattato,

  • 1 uovo,

  • 1 spicchio d'aglio,

  • 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo; sbucciate l'aglio e tritate anche questo. Pulite con cura le seppie, separando le sacche dai tentacoli senza romperle, e lavatele bene, passandole più volte sotto acqua corrente. Sgusciate l'uovo in una terrina, insaporitelo con sale e pepe e sbattetelo bene; poi unitevi metà dei pangrattato e dei pecorino, lo spicchio di aglio e un po' dei prezzemolo, un cucchiaio d'olio e amalgamate con cura. Riempite le sacche delle seppie con questo impasto (il ripieno non deve essere troppo perché durante la cottura si gonfia e può spaccare il sacchetto che lo contiene) e ricucitene l'apertura con un filo da cucina. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fette; mettetene metà in una teglia con pochissima acqua salata, adagiatevi sopra le seppie ripiene e distribuitevi intorno i tentacoli spezzettati e le patate rimaste. Irrorate la preparazione con l'olio rimasto, spolverizzatela di pangrattato e pecorino mescolati assieme, di prezzemolo tritato, di sale e di pepe e mettete nel forno già caldo a 170 'C per circa 30 minuti.

TORTINO AGLI SPINACI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1

confezione spinaci surgelati (250 gr.),

120 g parmigiano grattugiato, 80 g fontina,

1

mozzarella,

4

patate,

1

uovo,

burro, pan grattato, sale, pepe, latte.

PREPARAZIONE:

Far bollire le patate, scolarle,e preparare un purèe usando il latte ed il formaggio grana per renderlo cremoso. Imburrare nel frattempo una teglia e cospargerla col pan grattato. Far saltare in padella in poco burro gli spinaci, e a cottura ultimata tagliarli grossolanamente e tagliare a dadini sia la fontina che la mozzarella. Iniziare a fare il tortino con il seguente ordine: uno strato di purèe, uno di spinaci, uno di formaggi, uno di spinaci ed infine uno di purèe. Alla fine versare sopra il tutto l'uovo sbattuto ed un bel strato di parmigiano, infornare a 220’C per max 35/40 min. Si può servire sia tiepida sia fredda.

POLPO CON I FAGIOLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

800g polpi piccoli già puliti, 300g fagioli cannellini secchi,

  • 8 pomodori maturi,

  • 4 cucchiai olio extravergine,

  • 1 spicchio d'aglio,

  • 1 /2 cipolla,

  • 1 /2 bicchiere vino bianco,

  • 1 /2 bicchiere brodo vegetale, peperoncino, sale.

PREPARAZIONE:

Mettete in ammollo i fagioli per 8 ore in una terrina con acqua fredda, dopo di che scolateli e fateli cuocere in una pentola con acqua salata, coperti e a fuoco basso, per 50 minuti. Sbucciate l'aglio e la cipolla; schiacciate il primo e tritate la seconda, quindi fateli soffriggere in una casseruola con l'olio; poi aggiungete i pomodori, pelati, privati dei semi e spezzettati, salate e fate insaporire. Tagliate i polpi a pezzetti e metteteli nella casseruola; unite i fagioli scolati, mescolate, aggiungete un pezzetto di peperoncino rosso e fate cuocere per almeno 40 minuti, versando di tanto in tanto un po' di vino e un cucchiaio di brodo. Servite ben caldo in favola.

TORTA AL CAFFE’

INGREDIENTI:

  • 1 disco di pan di Spagna del peso di circa 400g,

400g di ricotta, 150g di zucchero, 60 g di caffè macinato fino,

  • 1 bicchiere di maraschino,

  • 1 bicchiere di rum,

  • 1 bicchierino di liquore al caffè.

PREPARAZIONE:

Preparate innanzitutto la crema: mettete la ricotta in una terrina e lavoratela con una forchetta, poi unitevi lo zucchero e mescolate ancora; versate il composto in una casseruola e fatelo scaldare a bagnomaria, fino a quando si leverà un leggero bollore. Togliete quindi la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare prima di utilizzarla per farcire la torta. Tagliate il pan di Spagna in tre strati. imbevete il disco di base, posto su un piatto da portata, con il maraschino misto di un'uguale quantità di acqua, spalmatelo con poco meno di un terzo della crema alla ricotta e cospargete con un terzo di polvere di caffè. Coprite con il disco centrale e ripetete l'operazione, bagnando però con il rum misto ad acqua. Spruzzate il lato interno dei disco superiore con il liquore al caffè e ponetelo, delicatamente per non romperlo, sul resto della torta; quindi completate il dolce, spalmandolo in superficie e lateralmente con la crema rimasta. Ponete la torto in frigorifero per almeno 3 ore. Prima di servirla, spolverizzatela con la polvere di caffè rimasta ed eventualmente decoratela con ciliegine candite e chicchi di caffè.

PAELLA ALL’ARAGONESE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 coniglio spellato,

  • 1 kg di pesce per zuppa, 1\2 litro di brodo,

    • 400 gr di riso,

    • 300 gr di vitello,

    • 200 gr di pisellini,

    • 100 g di fagiolini,

    • 100 gr di salsiccia,

12

gamberi,

  • 2 carciofi,

  • 3 peperoni,

12

asparagi,

  • 1 sedano,

  • 1 cipolla, aglio, zafferano, salsa di pomodoro, olio.

Pulite il coniglio, lavatelo, tagliatelo in 12 pezzi e cuocetelo nell'olio. Nello stesso olio cuocete il vitello con la cipolla, il sedano tagliato a dadini, i peperoni a listarelle. Aggiungete i pisellini e, all'ultimo momento, i fagiolini che avrete già bollito e i pesci di zuppa. Lessate i carciofi e gli asparagi. Pestate l'aglio nel mortaio, con lo zafferano e la polpa di pomodoro. Mescolate nel recipiente di cottura il riso con tutto quanto preparato, aggiungete la salsiccia spezzettata e pelata, tenendo separati gli asparagi e i carciofi che, tagliati a spicchi, saranno passati

nell'olio: Aggiungete il brodo. Fate bollireper 5 minuti, mettete poi il recipiente incoperchiato nel forno e lasciatevelo per 10 minuti.Togliete il coperchio e decorate la paella con gamberi, gli spicchi di carciofo e le punte d'asparagi. Lasciate in forno per altri 7 minuti circa e poi fate riposare la preparazione per 5 minuti, prima di servire il tutto.

BRASSADÉLA

  • 500 g di farina

  • 150 g di burro

  • 100 g di zucchero

mezzo bicchiere di latte 2 uova mezzo bicchiere di grappa secca 40 g di lievito di birra una presa di sale

PREPARAZIONE:

Disposta la farina a fontana rompete nel centro le uova, aggiungete poi lo zucchero, il burro leggermente sciolto a bagnomaria, il latte tiepido (tenetene da parte qualche cucchiaiata) e la grappa. Lavorate bene l'impasto e aggiungete, infine, il lievito sciolto nel latte tenuto da parte e il sale. Otterrete una pasta morbida che sistemerete in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato e fate lievitare per mezz'ora circa. Mettete poi a cuocere la torta in forno a calore moderato e dopo un'ora circa sarà pronta per essere servita.

TAGLIATELLE AL PROSCIUTTO

  • 400 g di tagliatelle

  • 100 g di prosciutto crudo

  • 500 di pomodori pelati senza semi

40 g di burro una costola di sedano 1 carota una cipolla media 6 cucchiai di parmigiano grattugiato sale pepe

PREPARAZIONE:

Pulite e lavate la carota, il sedano e la cipolla; togliete la parte grassa al prosciutto e, con le verdure, preparate un battuto. Tagliate a quadrucci la parte magra del prosciutto, mettetelo in una casseruola con il battuto e circa metà burro, ponete su fuoco moderato e lasciate soffriggere fino a quando le verdure saranno leggermente appassite. Passate i pomodori al setaccio e uniteli al soffritto, salate, pepate, mescolate con cura, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco molto basso per 40 minuti, mescolando spesso. Quando la salsa sarà quasi pronta, mettete in una capace pentola abbondante acqua salata, portatela a ebollizione e fatevi cuocere la pasta. A cottura ultimata scolatela, versatela su un piatto da portata fondo, conditela con 4 cucchiai di formaggio, con il burro rimasto a pezzetti e la salsa ben calda. Mescolate con delicatezza, spolverizzate con il formaggio grattugiato e servite in tavola.

OCA CON LE VERZE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

un'oca,

400 gr.di pelati, una cipolla, una verza pulita, brodo di carne, 1 costa di sedano, 3 carote, burro, olio extravergine, sale, spezie.

PREPARAZIONE:

Rosolare l'oca a pezzi in una casseruola facendole perdere parte del suo grasso,mettere in un'altra pentola a rosolare il burro con l'olio e carote,sedano e cipolla finemente tritati;aggiungervi l'oca,i pelati e un bicchiere di brodo fino a coprire la carne, sistemate di sale e aromi e portate a bollore. Una volta raggiunto il bollore abbassare il fuoco e lasciate cuocere lentamente a pentola coperta per circa un'ora e mezza,verso la fine della cottura aggiungete le verze evitando che si spappolino;servire ben calda accompagnata dalla polenta.

CALAMARETTI ALLA NAPOLETANA

INGREDIENTI:

  • 800 g di calamaretti

  • 500 g di pomodori maturi e sodi

2 spicchi di aglio

  • 100 g di olive nere snocciolate

una manciata di pinoli una manciata di uvetta olio extravergine di oliva sale peperoncino fette di pane

PREPARAZIONE:

pulite i calamaretti e tagliateli ad anelli, lasciando intere le teste coi tentacoli. Scottate e pelate i pomodori, tagliateli a pezzi e cuoceteli con un soffritto di olio e aglio aggiungendo poi i pinoli, l'uvetta (lasciata prima ammorbidire in acqua calda e poi strizzata), le olive nere e i calamaretti. Salate, pepate, coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso, aggiungendo acqua se il sugo dovesse asciugarsi troppo. Servite su crostini di pane condendo con il sugo di cottura.

CIPOLLE RIPIENE

INGREDIENTI:

  • 8 cipolle di media grandezza

200 g di ricotta di capra

  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

  • 1 cucchiaio di pangrattato

  • 1 uovo

1cucchiaio di semi di cumino

noce moscata olio extravergine sale pepe

PREPARAZIONE:

Pulite le cipolle e lessatele in poca acqua salata in modo che risultino piuttosto al dente, quindi scolatele e lasciatele asciugare su un piano inclinato. Con un cucchiaio scavate la parte interna delle cipolle:

tritatela e mescolatela con la ricotta, il tuorlo d'uovo, il parmigiano, sale, pepe, noce moscata e semi di cumino(precedentemente fatti tostare per pochi minuti su fiamma allegra e poi pestati in un mortaio). Amalgamate con cura gli ingredienti, quindi unite anche l'albume montato a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Con il composto farcite le cipolle precedentemente svuotate che disporrete in una teglia unta di olio, spolverando la superficie con il pangrattato. Fate cuocere in forno fin quando il ripieno non si presenterà crostigliante.

CIAMBELLA CON IL VINO

INGREDIENTI:

  • 250 g di farina

  • 120 g di zucchero

  • 100 g di olio extravergine

  • 100 g di vino rosso

burro.

PREPARAZIONE:

in una terrina mettete l'olio, il vino, lo zucchero e la dose di farina che aumenterete se l'impasto, che deve essere omogeneo e consistente, lo richiedesse. Impastate bene e lasciate riposare per un'ora. Quindi imburrate una teglia e disponete l'impasto a forma di ciambella. Infarinate e fate cuocere per mezz'ora a calore moderato.

TARTINE IPERCALORICHE

INGREDIENTI:

8 panini al latte

  • 100 g di wurstel

    • 80 g di tonno sott'olio

    • 50 g di maionese

1 zucchina salsa Worcester capperi senape

PREPARAZIONE:

Sgocciolate il tonno sott'olio e sminuzzatelo grossolanamente. Pelate i wurstel e tagliateli a dadini piccolissimi incorporandoli al tonno e amalgamando il tutto con la maionese, un cucchiaio di senape, una spruzzata di salsa Worcester e qualche cappero. Tagliate i panini al latte(devono essere molto piccoli) a metà senza staccare le due parti, metteteli in forno caldo per qualche minuto e farciteli subito con il composto prima preparato. Chiudeteli e fermateli con una fettina di zucchina, infilando poi uno stecchino. Potrete usare anche panini all'olio o panini dolci ma sempre di piccole dimensioni.

SPAGHETTI CON VONGOLE VERACI E POMODORINI PACHINO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

spaghetti 400 gr vongole veraci (un sacchetto) dieci pomodorini pachino aglio olio extravergine sale, pepe prezzemolo

PREPARAZIONE:

Lavare e pulire bene le vongole veraci e metterle da parte. In una padella, dorare due spicchi di aglio fino a farli imbiondire. Togliere l'aglio e far rosolare nella stessa padella i pomodorini pachino tagliati a dadini. Aggiungervi le vongole e coprire fino a farle schiudere, dopo aver salato e pepato.Scolare al dente gli spaghetti e finire la cottura i

padella col sugo di vongole e pomodorini aggiungendovi un pò d'acqua di cottura.Impiattare aggiungendo un pò di prezzemolo tritato.

SPAGHETTI ALL'ALLORO

INGREDIENTI:

400 g di spaghetti integrali 2 cipolle 300 g di pomodori maturi 15 foglie di alloro cannella olio extravergine di oliva sale peperoncino

PREPARAZIONE:

Fate rosolare la cipolla finemente affettata nell'olio e appena imbiondisce unite i pomodori passati al setaccio dopo essere stati sbucciati. Aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di peperoncino in povere o un pezzetto di peperoncino rosso tritato e aggiungete un pizzico di cannella. Lasciate addensare un poco e unite quindi le foglie di alloro. Dopo una decina di minuti di cottura, nel corso dei quali approfittate per cuocere la pasta, togliete il sugo dal fuoco e versatelo in una zuppiera nella quale condirete la pasta scolata. Dopo aver mescolato con cura, portate in tavola.

SCAMPI “APPASSIONATI”

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 6 fette di pane Pane alle Patate Mulino Bianco

12 scampi, puliti, privati del guscio e delle teste

  • 6 fette di lardo

timo tritato pizzico di sale aceto balsamico

PREPARAZIONE:

Da ogni fetta di pane ritagliate con l'apposita formina 2 cuori che farete leggermente tostare. Accendete il forno a 180 gradi. Avvolgete ogni scampo in mezza fetta di lardo e deponetelo sul Pane alle Patate Mulino Bianco. Mettete poi i cuoricini in una pirofila e cospargeteci sopra un pizzico di timo e di sale. Infornate per circa 8/10 minuti il tempo necessario agli scampi per cuocersi. Quando cotti, bagnateli con qualche goccia di aceto balsamico e mangiateli ancora caldi. NOTA:

Chi ama mangiare leggero, può omettere il lardo. In questo caso bisogna spennellare ogni scampo con un velo di olio extravergine di oliva.

PAGNOTTELLA MARINARA

INGREDIENTI:

  • 1 Pagnottella al Sesamo Mulino Bianco 50 g di tonno sott'olio

  • 2 cucchiai di maionese

1

sottiletta

  • 4 fettine di cetriolo

  • 2 fette di pomodoro

Mescolate il tonno con la maionese in modo da ottenere una crema e lavate le verdure. Farcite la vostra pagnottella con la crema di tonno sormontata dalla lattuga, il pomodoro, il cetriolo e la sottiletta.

CROSTINI DI PAN BRIOSCE’ CON PATE’ CASALINGO ALLE OLIVE

INGREDIENTI:

  • 1 confezione di Pan Brioscé Mulino Bianco

200 gr di olive snocciolate

  • 1 piccola cipolla tritata

100 gr di burro

sale e pepe

  • 1 cucchiaio di cognac

un pizzico di timo

In una padella appasite in 25 gr di burro la cipolla e l'aglio. Aggiungete poi le olive, alzate la fiamma e fatele saltare per 2 o 3 minuti. Fate raffreddare e frullate nel mixer il tutto aggiungendo il burro rimasto, il cognac, il timo, il sale ed il pepe. Versate poi il tutto in una terrina o cocottina di porcellana e fate raffreddare a temperatura ambiente.

Tagliate a metà o a quadretti le fette di Pan Brioscé Mulino Bianco e fatele abbrustolire nel tostapane o in forno. Spalmate il paté sulle fette di pane tostate.

PERE AL MIELE

INGREDIENTI:

  • 4 pere di media grandezza

  • 4 cucchiai di zucchero

  • 4 cucchiaia di miele

  • 2 cucchiaia di sherry

PREPARAZIONE:

Mettete le pere in una casseruola e copritele di acqua, portatele a bollore e fate cuocere per 20 minuti a fuoco basso. Unite lo zucchero e fate cuocere per altri 10 minuti. Togliete le pere dall'acqua e fatele raffreddare. Tenete un quarto dell'acqua di cottura delle pere e unitevi il miele e lo sherry, mescolando con cura per fare amalgamare bene il composto. Mettete a raffreddare in frigorifero. Disponete le pere in piattini individuali, versatevi sopra la crema di miele e servite.

FUSILLI AI 4 FORMAGGI

INGREDIENTI:

400

g di fusilli

100

g di gorgonzola dolce

100

g di fontina

100

g di gruviera

100

g di taleggio

mezzo bicchiere di panna

latte parmigiano grattugiato sale pepe

PREPARAZIONE:

In un tegamino antiaderente fate sciogliere gorgonzola, fontina, taleggio e gruviera tagliati a dadini insieme con un po' di latte e mantenete mescolato su fiamma molto dolce. Diluite poi la salsa con la panna e condite con sale, parmigiano e pepe macinato fresco. Cuocete fino a ottenere una crema fluida. Nel frattempo lessate i fusilli, scolateli al dente e spadellateli con la salsa al formaggio; servite spolverando con del parmigiano

Interessi correlati