Sei sulla pagina 1di 14

La nostra identit: Chi siamo...

Un gruppo di idealisti, che vogliono vivere secondo la fede il nostro motto "tuitio fidei et
obsequium pauperum", che significa "Protezione della fede e servizio ai poveri".
Un organismo di aiuto del ovrano !ilitare "rdine di !alta, comunemente chiamato l#"rdine dei
Cavalieri di !alta, il quale fu fondata come confraternita dal $eato %erardo &'' anni fa.
Una societ caritatevole dedicata all bene comune ed alla beneficenza di tutta la gente.
Un organizzazione non a scopo di lucro, basato sul servizio volontariato dei suoi membri.
Uno stumento della Chiesa per servire il ignore nei poveri e a dare l#amore di (io alle persone
bisognose mediante il nostro servizio.
Una ")ssociazione Private dei fedeli di Cristo" nella Chiesa Cattolica *omana, situata in
!andeni, ud )frica. +Premi il tasto del mouse per il documento della fondazione,
La nostra spiritualit: Perche noi aiutiamo...
Perche c#e ne un grande bisogno nella nostra area.
Perche siamo convinti, che tutti noi non dobbiamo domandare aiuto, ma anche offrirlo.
Perche crediamo, che tutto quello che faciamo ai nostri fratelli, lo facciamo a (io +!t -../',.
Perche vogliamo estendere la cura amorosa di (io a quelli che ne hanno bisogno come stumento
di amore di (io.
Perche siamo compressi all#amore di (io +- Cor ..0/, che e la nostra missione +1oh -'.-0,.
Perche vogliamo lavorare al fine di alleviare le sofferenze e fare in modo che le miserie del
mondo siano piu sopportabili.
Lo scopo dell#)ssociazione del $eato %erardo
Lo scopo principale dell#associazione del $eato %erardo 2 quello di addestrare e dare la capacit
alla gente ad aiutare se stessa, affinche finalmente diventino indipendenti dall#elemosine e
possibilmente aiutanti di altra gente.
Lo scopo secondario 2 provvedere al diretto aiuto in caso di emergenza e bisogno immediato.
3 nostri progetti: Cosa facciamo...
Centro di Cura: tiamo constuendo e gestiremo un Centro di Cura per gente malata bisognosa,
che non possono essere curati in ospedale e ne anche a casa.
La Casa dei $ambini del $eato %erardo
Circolo dell#amicizia: 4oi organizziamo incontri con gli anziani e soli di uscire fuori dal loro
isolamento e socializzare con gli altri.
Programma di prevenzione dell#)3(: 4oi addestriamo educatori ad insegnare il publico in
generale come evitare l#infezzione del 536 e loro vanno mezzo alla gente ad insegnare questo.
3l Centro per lo viluppo della Comunit del $eato %erardo
)silo infantile e scuola materna: 4oi gestiamo un asilo infantile e scuola materna per bambini
poveri in 7hebede.
3l ervizio di 8mergenza e di Primo occorso del $eato %erardo
chema di alimentazione per bambini malnutriti: )bbiamo un ambulatorio, dove bambini
malnutriti sono esaminati e curati con latte e cibo per bambini. 8d i parenti sono addestrati ad avere
cura dei propri bambini.
9ondo per malati poveri: 4oi aiutiamo gente malata nella nostra area, che non possono
permettersi i trattamenti medici urgenti necessari.
)iuto finanziario per pagare rette scholastice: 4oi aiutiamo scholari e studenti poveri che non
hanno possibilit di pagare per la propria educazione.
3l 9ondo del ollievo del $eato %erardo +aiuto per affamati, bisogniosi di vestiti o aiuto di
ricostuzione,: )iutiamo perone nella nostra area nei casi di immediata necessit reale.
Protezione Civile: iamo preparati a dare assistenza medica e cura come un organizzazione di
aiuto in caso di disastro.
La nostra carit: Come lovoriamo...
erviamo i bisognosi senza discriminazione di religione, colore di pelle, sesso o appartenenza
politica. 3 nostri membri provengono da differenti credi religiosi e differenti gruppi etnici.
Prendiamo incarichi caritatevoli secondo le nostre capabilita e bisogni di questa gente mediante
la gestione di progetti caritatevoli.
iamo voluntari, che sacrificano il nostro tempo per servire i poveri.
Come puoi aiutarci ad aiutare:
Con le tue preghiere che (io possa proteggere la nostra opera e coloro che la servono.
)ttraverso una donazione verso la nostra opera di beneficenza.
)ssociandoti a noi.
)ssociati alla Confraternita:
come !embro )ttivo, se ti senti pronto e preparato a partecipare ai nostri progetti per servire il
bisognoso volontariamente a d#accordo con i nostri principi.
come (onatore, se non puoi aiutarci attivamente, ma vuoi fornire un supporto al nostro servizio
finanziariamente, attraverso una sovvenzione regolare.
come ostenitore spirituale, se vuoi aiutarci regolarmente attraverso le tue preghiere.
P)*;8 3 del Codice della Confraternita del $eato %erardo
Patrimonio pirituale e torico della Confraternita del $eato %erardo
3l $eato %erardo ;onque +che mor< il = settembre del 00-', era molto probabilmente un monaco
benedettino francese a capo della foresteria del !onastero benedettino di anta !aria Latina in
%erusalemme. La foresteria, situata dall#altro lato della strada della Chiesa del anto epolcro, era
molto grande cosicch2 era sempre occupata da un gran numero di pellegrini che venivano a visitare
i luoghi dove %es> visse, mor< e risorse dalla morte. Poich? i viaggi a quei tempi erano molto
faticosi, molti dei pellegrini arrivavano a %erusalemme esausti o malati.
3n seguito la foresteria del monastero di anta !aria Latina divenne pi> un ospedale che un
albergo ed a quei tempi era comunemente conosciuta come l#"spedale di %erusalemme. "ltre ad
accudire i malati essi solevano assistere i bambini abbandonati, dar da mangiare agli affamati,
vestire i bisognosi ed assistere i prigionieri ed i carcerati rimessi in libert. L#ospedale del $eato
%erardo f> un#organizzazione caritatevole bene istituita.
3l $eato %erardo fondo# la Confraternita di an %iovanni per far funzionare l#ospedale. @uesta
comunit 2 la radice storica dell#"rdine "spedaliero di an %iovanni, il pi> antico ordine
ospedaliero della Chiesa addirittura fondato nel 0'&& conosciuto come il ovrano !ilitare "rdine di
an %iovanni (i %erusalemme, di *odi e di !alta, da cui l#anglicana diramazioneA il %ran Priorato
del *egno 3nglese 2 ben conosciuta in ud )frica ed attraverso essa discende il corpo
dell#ambulanza di an %iovanni +fondato nel 0BCC, .
%li statuti dell#)ssociazione di an %iovanni di %erusalemme sono i principi fondamentali delle
*egole dell#"rdine di . %iovanni la cui spiritualit risale al principio benedettino di ospitalit
espresso nel capitolo .=D delle *egole di an $enedetto che recita: ";utti gli ospiti che si
presenteranno saranno benvenuti come Cristo, che per se stesso dir: 3o ero forestiero e voi mi avete
ospitato +!atteo -.,=.,. "nor proprio deve essere mostrato a tutti specialmente a quelli che
dividono la nostra fede +%al E,0', e ai pellegrini". 8 questo 2 esattamente quello che fa l#ospedale di
%erusalemme e la sua associazione.
3l $eato %erardo ed i suoi successori chiamarono il malato "il povero di Cristo" o semplicemente
"il anto povero" indicando che essi essendo benvenuti come Cristo 2 come se rapprentassero
Cristo, a quelli che hanno l#onore di servirli. )mando il proprio prossimo si diventa servitore di (io
ed i membri dell#ordine ospedaliero fecero la promessa "essere servitori ai nostri signori, il malato".
Un principio della spiritualit dell#associazione che f> proprio in contraddizione con lo spirito del
tempo non benevolmente disposto a concedere favori ai bisognosi ed essere onorati per quello che
facevano ma considerarlo un favore di avere l#onore di servire i bisognosi e cos< ricevere la grazia di
essere vicino a Cristo che era rappresentato dal povero.
;ale atteggiamento ancora 2 in contraddizione con lo spirito del nostro tempo in quanto coloro
che aiutano spesso si considerano superiori alle persone che assistono e non comprendono che
occasione di grazia perdono nel mancare di incontrare il ignore nei bisognosi. (#altro canto
l#ospedale di %erusalemme non ignora i bisogni spirituali dei loro signori, i malati.
L#ospedale fu in realt considerato come una comunit spirituale ed il malato non f> solo curato
per i bisogni del corpo ma beneficiava anche della cura pastorale dell#ospedale.
Le *egole dell#"rdine di . %iovanni lette nel capitolo lC "@uando un malato viene in ospedale
deve essere ricevuto come segue: (opo che ha prima confessato lealmente i suoi peccati al prete,
egli puF ricevere la anta Comunione e successivamente puF essere condotto a letto e poi essere
amorevolmente dato da mangiare ogni giorno come il ignore, secondo le possibilit della casa,
persino prima che i frati abbiano il loro pasto. 8 il vangelo, puo# essere letto nell#ospedale, tutte le
domeniche e il malato puo#essere benedetto, con )cqua anta durante la processione.
L#ospedale fu# considerato sia come chiesaGedificio che come chiesaGcomunita#, allo stesso modo.
La sala +corsia, era una grande stanza con dentro un altare, cosicch2 tutti i malati potevano
partecipare alla anta !essa, senza dovere lasciare i loro letti.
;utto sommato l#associazione e l#ordine ospedaliero fondato dal $eato %erardo considerava
l#ospedale come una comunita# di anti: 3 9rati estesero le cure amorevoli di (io ai bisognosi, essi
agivano nel nome di Cristo, perch2 la Chiesa 2 il corpo di Cristo. 8 Cristo sta ancora agendo in ogni
momento attraverso la sua Chiesa. !a i 9rati incontrarono Cristo anche nel malato: es +"gni volta
che avete fatto queste cose ad uno solo di questi miei fratelli pi> piccoli, l#avete fatto a me., !t
-.,/'.
;utti coinvolti, i 9rati da un lato ed i malati dall#altro rappresentano Cristo a vicenda vivendo
nella comunit dell#ospedale un reciproco incontro con (io e quindi un#occasione di salvezza.
La Confraternita del $eato %erardo, vede s2 stessa come una rinascita dell#associazione di an
%iovanni, fondata dal $eato %erardo, la quale vuole rivitalizzare il carisma di queste origini e
riportarla alla spiritualit dell#associazione nel contesto dell#attuale situazione di vita.
8ssa cerca fraternamente di stabilire una connessione tra tutte le comunit e organizzazioni
restando fedele alla stessa tradizione e spiritualit.
*egolamenti della )ssociazione del $eato %erardo
0. (efinizioni
La )ssociazione del $eato %erardo +nel seguito riferita come associazione, 2 una associazione
privata di fedeli di Cristo, in conformit alle clausole del Codice di Legge Canonica +C3C 0&B=, can
-&BG=00 e =-0G=-E,.
Come tale si identifica in un#associazione di cattolici ed altre persone di buona volont che si
dedicano al servizio di (io secondo la Chiesa Cattolica *omana.
L#associazione 2 un corpo autonomo affiliato al ovrano !ilitare "rdine "spedaliero di an
%iovanni di %erusalemme di *odi e di !alta +chiamato l#"rdine di !alta, di cui l#abbreviazione
.!.".!.,. Come tale l#uso dello stemma dello .!.".!. 2 soggetta al permesso dello stesso
.!.".!. che puF essere revocato qualora l#associazione contravvenisse agli ideali e ai principi
dello stesso .!.".!. L#associazione 2 soggetta al controllo dell#autorit competente dello
.!.".!. riguardo a tutte le sue attivit.
econdo la legge civile la )ssociazione 2 una comunit assistenziale, rivolta al bene comune del
popolo.
-. copo e H!issioneI
Lo scopo e missione dell#associazione 2 favorire la %loria di (io e lottare con uno sforzo comune
per favorire una migliore vita dei suoi associati, nel dedicare s? stessi all#)postolato della Chiesa
Cattolica in attivit di carit per servire "3 poveri di 4ostro ignore %es> Cristo" estendendo loro la
cura amorevole di (io attraverso il motto ";U3;3" 93(83 8; "$8@U3U! P)UP8*U!"
+(ifesa della fede ed ossequio al povero,.
L#associazione ed i suoi associati hanno deciso di farsi carico di compiti caritatevoli, secondo i
bisogni della gente nella propria circoscrizione ed in conformit alla sua propria capacit.
@uesto include la preparazione dei suoi associati e di altra gente interessata ad espletare tali
compiti e la raccolta di fondi per far fronte a questi propositi. ;utti i fondi ottenuti vengono
esclusivamente utilizzati per i sopra menzionati scopi.
L#associazione vuole servire la gente bisognosa senza badare alla loro religione, colore della pelle
o appartenenza politica.


=. Centro
3l centro dell#associazione 2 la Chiesa Cattolica del $eato %erardo in !andeni, *epubblica del
ud )frica.
/. )mministrazione
L#associazione 2 soggetta alla guida spirituale e pastorale ed alla sovrintendenza dei rispettivi
vescovi delle aree coinvolte dalla sua attivit +C3C, can ='.J-,.
/.0. 8ssa 2 governata dal Consiglio dei !embri (edicati.
/.0.0 3l Consiglio dei !embri (edicati 2 composto da tutti i !embri (edicati.
3 !embri (edicati che non possono pi> prender parte regolarmente alle riunioni del Consiglio dei
!embri (edicati +es. perch2 si sono trasferiti presso unKaltra provincia o paese, sono
automaticamente esonerati dal partecipare alle riunioni e non formano parte del quorum, ma
conservano ancora il pieno diritto di voto quando riescono a presenziare.
3l Consiglio dei !embri (edicati 2 tenuto ad organizzare una *iunione %enerale )nnuale +)%!,
per accogliere e discutere i rapporti annuali del Collegio dei *evisori, del Consiglio 8secutivo e di
altri revisori finanziari esterni e per nominare nuovi rappresentanti del Consiglio 8secutivo,
allorquando il loro mandato giunge al termine +in conformit ai paragrafi /.- e /./ sotto riportati,.
/.-. 3l Consiglio dei membri dedicati elegge tra gli stessi membri il Consiglio 8secutivo +Consiglio
dei (irettori,, senza pregiudizio nei confronti delle norme contenute nel paragrafo /./.
3 !embri (edicati "norari non sono eleggibili come membri del Consiglio 8secutivo. 3l
Consiglio 8secutivo rappresenta lKassociazione pubblicamente, ne organizza le attivit e guida i
suoi membri. 8sso 2 formato dai
seguenti cinque membri:
a. il Presidente
b. il 6ice Presidente
c. il upervisore !edico
d. il (irettore dell#opera di beneficenza
e. l#)mministratore dei beni
e da tutti i !embri 9ondatori.
/.-.0. 3l presidente presiede il Consiglio 8secutivo. 8gli ha la responsabilit e potere decisionale
finale su tutte le attivit dell#associazione ed 2 il suo rappresentante legale.
/.-.-. 3l vice presidente assiste il presidente nelle sue mansioni. Per il ruolo che riveste 2 incaricato,
qualora ce ne fosse bisogno, di prendere il posto del presidente nel caso questo fosse impossibilitato
ad assolvere le sue funzioni +es. malattia, vacanza o qualsiasi circostanza si presentasse,.
/.-.=. 3l supervisore medico 2 lKautorit responsabile di tutti gli aspetti medici relativi all#attivit
dell#associazione. 8gli puF essere assistito dai coordinatori di progetto scelti fra i membri dello staff,
che esercitano una speciale attivit medica dell#associazione, qualora sorga tale necessit.
/.-./. 3l direttore dell#opera di beneficenza, organizza, coordina e sovrintende ai progetti ed alle
opere caritatevoli dell#associazione. 8gli puF essere assistito dai coordinatori di progetto scelti fra i
membri dello staff, che svolgono specifici compiti nellKambito dei progetti ed attivit di carit
dell#associazione.
/.-... L#amministratore dei beni 2 responsabile dell#amministrazione finanziaria e di provvedere alla
raccolta dei fondi e di incassare le quote dei suoi associati. 8gli d conto della sua attivit al
consiglio esecutivo attraverso i resoconti finanziari e si prende cura dei beni mobili ed immobili in
possesso dell#associazione. 8gli puF essere assistito dai coordinatori di progetto eLo da membri dello
staff che svolgono una speciale attivit nellKambito dellKamministrazione finanziaria
dell#associazione, nel caso ce ne fosse bisogno.
/.=. 3l Consiglio 8secutivo 2 assistito dal Consigliere pirituale.
8gli 2 eletto dal Consiglio dei !embri (edicati tra coloro che legalmente esercitano il ministero
sacerdotale nella Chiesa Cattolica *omana in base alle clausole del C3C =-/ M -. L#elezione diventa
effettiva solo dopo l#accettazione e la conferma dellKautorit ecclesiale dellKeletto. 3l consigliere
spirituale fornisce le linee guida spirituali al Consiglio 8secutivo, al Consiglio dei !embri (edicati
ed agli altri membri. 8gli puF essere, ma non necessariamente, un membro dellKassociazione.
/./. 3l primo Presidente e Consigliere pirituale della )ssociazione 2 il fondatore in virt> di questi
stessi regolamenti.
3 suoi successori e tutti gli altri rappresentanti del Consiglio 8secutivo sono eletti dal Consiglio dei
!embri (edicati per un periodo di due anni.
3l nuovo presidente eletto non puN assumere l#incarico senza l#approvazione dell#autorit competente
dello .!.".!.
/... 3l Collegio dei *evisori
/...0. 3l Collegio dei *evisori valuta e controlla se il Consiglio 8secutivo come tale o se i suoi
rappresentanti adempiono correttamente ai loro compiti O come stabilito da questo statuto O negli
intenti e nelle azioni.
/...-. 3l Consiglio dei !embri (edicati nomina almeno tre personalit appropriate O che non
necessariamente devono essere membri dellKassociazione O per formare il Collegio dei *evisori per
la durata del mandato del relativo Consiglio 8secutivo. P possibile la rielezione dei revisori per un
indefinito numero di mandati.

/...=. 3l Collegio dei *evisori invia un rapporto annuale al Consiglio dei !embri (edicati, tale
rapporto deve essere inoltrato ai 6escovi delle (iocesi dellKarea dove lKassociazione svolge la sua
attivit ed alla autorit competente del !"!, tenendo conto della dipendenza dellKassociazione
dai 6escovi per quanto riguarda le attivit spirituali e pastorali e dal !"! per quanto concerne gli
aspetti pratici delle sue attivit come stabilito dalle 4orme contenute nel presente tatuto
+specialmente ai paragrafi 0 e /,.

/.../. 3 !embri del Consiglio 8secutivo non possono far parte del Collegio dei *evisori.

/..... 3 Hrevisori esterniI, es. i consulenti a contratto, che attraverso la nomina del Consiglio
8secutivo sono tenuti alla presentazione dei resoconti finanziari annuali dellKassociazione e delle
sue componenti sussidiarie, non possono far parte del Collegio dei *evisori, bens< il Collegio dei
*evisori ha la facolt di utilizzare i risultati di tali resoconti come parte del loro rapporto.
/.E. 3l Consiglio Presidenziale
3l consiglio esecutivo puF nominare delle personalit appropriate per formare il Consiglio
PresidenzialeA esso 2 un corpo di consulenza di esperti, delegati di facilitare ed aiutare il presidente
ed il consiglio esecutivo all#atto di prendere decisioni.
/.C. 3l Comitato !anageriale
/.C.0. 3l Consiglio esecutivo puF nominare dei membri dellKassociazione idonei a formare il
Comitato !anageriale. Le nomine per il Comitato !anageriale hanno validit fino alla loro revoca.
/.C.-. 3l Comitato !anageriale agisce per conto del Consiglio esecutivo ed 2 responsabile
dell#amministrazione quotidiana e delle attivit dellKassociazione per lKesecuzione e lKapplicazione
delle decisioni, risoluzioni, regole e norme poste in essere dal Consiglio 8secutivo.
/.C.=. 3l Comitato !anageriale 2 presieduto dal (irettore %enerale.
/.C./. Un 6ice (irettore puF essere nominato dal Consiglio 8secutivo per coadiuvare il (irettore
%enerale ed agire come suo sostituto.
/.C... ;utti i coordinatori dei progetti, i capigruppo ed i membri attivi dellKassociazione rispondono
direttamente al Comitato !anageriale.
.. )ssociati
L#iscrizione puF essere ottenuta solamente mediante una domanda scritta al Consiglio 8secutivo,
che decider se accettare il richiedente, come membro o come candidato membro. L#appartenenza
all#associazione ha inizio dalla data scritta sul certificato di appartenenza rilasciato dal Consiglio
8secutivo. Ci sono due tipi di iscrizione: come membro associato e come membro dedicato.
..0. !embri (edicati
..0.0. *equisiti dei !embri (edicati
3 membri dedicati dell#associazione si dedicano con tutto il loro cuore, con tutta la loro anima e con
tutta la loro forza +es (nt E,. , a %es> Cristo ed al suo corpo, la Chiesa +c.f.0 cor 0-, -C,
sforzandosi di essere il lievito +c.f. %.a.l ..&, dell#amore di (3" in tutto la loro vita come membri
della loro famiglia, comunit, al lavoro e nel tempo libero. "ltre a quanto sopra riportato, il loro
speciale compito 2 quello di iniziare, facilitare, guidare, supportare e sostenere la responsabilit per
le attivit dellKassociazione. olo coloro i quali sono stati battezzati e cresimati dalla Chiesa
Cattolica *omana e che sono conosciuti per il loro carattere di spicco, lealt nei confronti della
Chiesa ed una buona condotta di vita cristiana, vengono qualificati come !embri (edicati. La
cessazione dell#appartenenza alla Chiesa automaticamente determina la cessazione
dell#appartenenza all#associazione del membro dedicato.
..0.-. Periodo di prova per i candidati a membro dedicato
3l membro dedicato inizia un periodo di tirocinio di un anno nel quale il candidato viene introdotto
agli obbiettivi ed all#ambiente spirituale dell#associazione, in cui il membro prende parte all#attivit
della stessa. Per essere ammesso ed iniziare il periodo di prova il candidato deve essere stato un
membro attivo della )ssociazione per un minimo di un anno e deve aver dimostrato attraverso la
sua partecipazione all#associazione, di essere veramente impegnato e capace di servire i poveri di
Cristo con grande zelo. 3l membro )ttivo deve presentare una domanda scritta al Consiglio
8secutivo, accompagnata da un curriculum vitae e da una lettera testimoniale del suo parroco
chiedendo di essere accettati come candidati, a membri dedicati dell#associazione. @uando il
periodo di prova 2 completato il candidato puF far domanda al Consiglio dei !embri (edicati
chiedendo di essere ufficialmente accettato come !embro (edicato nella )ssociazione. 3l consiglio
dei !embri (edicati deve apertamente discutere l#istanza del candidato e poi votare segretamente la
richiesta e se la maggioranza accetta il candidato, questi pubblicamente f promessa privata di
dedicarsi, al suo meglio, al servizio di (io nell#associazione.
..0.=. !embri fondatori
Per salvaguardare la propria funzione e direzione dell#associazione dalla sua nascita, i membri
fondatori dell#associazione, sono esenti dalle regole ..0.-. in quanto in virt> del loro esito positivo
del periodo di prova ed in virt> del loro precedente tempo trascorso da membro associato sono stati
ritenuti a pieno titolo di agire come !embri (edicati, anche se essi sono ancora sottoposti alla
stessa formazione degli altri candidati.
..0./. !embri (edicati "norari.
3 !embri )ssociati che hanno sostenuto l#associazione in maniera encomiabile possono essere
insigniti !embri (edicati "norari con una votazione a maggioranza del Consiglio dei !embri
(edicati. 3 membri dedicati onorari hanno gli stessi privilegi dei membri dedicati ad eccezione del
diritto di voto nel Consiglio dei !embri (edicati.
..-. !embri )ssociati
3 !embri )ssociati possono essere tutte le persone di buona volont, che sono preparate a sostenere
l#associazione nei suoi obiettivi ed attivit. 8ssi sostengono le attivit dellKassociazione
spiritualmente, attraverso le loro preghiere ed i loro sacrifici, o finanziariamente tramite donazioni e
quote associative, eLo possono attivamente partecipare in azioni caritatevoli dell#associazione.
..-.0. !embri associati attivi
3 membri )ssociati che partecipano alle attivit dell#associazione sono chiamati "membri associati
attivi".
3 membri associati attivi possono essere assegnati a dei gruppi sotto la direzione di un capo gruppo,
che 2 nominato dal ed 2 responsabile nei confronti del Consiglio 8secutivo. @uesti gruppi non
possono essere indipendenti dall#associazione e devono partecipare pienamente alle attivit
dell#associazione.
..-.-. !embri associati sostenitori
3 !embri associati che non sono attivamente coinvolti nelle opere della )ssociazione, ma la
assistono finanziariamente o spiritualmente sono denominati "!embri )ssociati ostenitori". Cos<
come coloro che sostengono l#associazione spiritualmente sono chiamati "ostenitori spirituali" e
coloro che supportano l#associazione finanziariamente sono denominati "ostenitori finanziatori" o
"(onatori".
..=. 4eutralit
4ella loro capacit di appartenenti all#associazione, i membri non devono rilasciare alcuna
dichiarazione politica o appartenere ad alcun partito politico. Possono farlo nella loro vita privata,
ma non devono sfruttare la loro appartenenza all#associazione, come un mezzo per propagandare le
loro idee politiche.
../. ospensione dall#appartenenza
3 !embri, che non rispettano appieno i loro obblighi da associati, possono essere sospesi
dall#appartenenza alla associazione. 3 membri attivi, che non hanno partecipato attivamente in
alcuna delle attivit della associazione o i membri donatori, che non hanno onorato le loro promesse
di pagamento della quota di associazione per pi> di due anni sono sospesi dalla loro appartenenza
alla associazione automaticamente. L#appartenenza puF anche essere sospesa se la propriet eLo la
condotta del membro arrecano danno all#associazione o vicende venute a conoscenza che avrebbero
dovuto far rinunciare all#accettazione dell#associazione in prima istanza allo stesso modo
limiterebbero eLo sminuirebbero il funzionamento o la reputazione della )ssociazione. La
sospensione dall#appartenenza spoglia il membro di tutti i privilegi e diritti che provengono dalla
stessa fino a che essa 2 ufficialmente revocata.
.... !isure disciplinari nei confronti dei capi ufficio, coordinatori di progetto o capigruppo.
e un capo ufficio, un coordinatore di un progetto o un capogruppo non dovesse assolvere in pieno
ai compiti assegnati, egli Q ella puF essere rimosso dal suo incarico.
..E. )utorit che sospende l#appartenenza o impone misure disciplinari
"gni sospensione di appartenenza o misura disciplinare deve essere intrapresa mediante un voto a
maggioranza del Consiglio 8secutivo. 4ei casi di urgente sospensione dall#appartenenza o di urgenti
misure disciplinari, esse possono esse possono essere irrogate immediatamente dal Presidente, che
deve informare il Consiglio esecutivo riguardo a tali circostanze. 3 membri che sono stati sospesi o
puniti disciplinarmente possono ricorrere contro le sanzioni ricevute, al Consiglio dei !embri
(edicati, che, dopo una dovuta ed attenta analisi, possono modificare o revocare tali sanzioni.
..C Cessazione di )ppartenenza
L#appartenenza all#associazione ha termine:
..C.0. con la morte del membro.
..C.-. con l#invio di una lettera scritta di dimissioni al Consiglio 8secutivo da rispettivo socioA
3l membro (edicato cos< facendo deve chiedere al suo confessore la dispensa della promessa fatta.
..C.=. L#espulsione puF essere solo decisa dal Consiglio 8secutivo, se la condotta di un socio
danneggia notevolmente la reputazione dell#associazione o ostacola le sue attivit.
E. Cessazione dell#esistenza dell#associazione
e c#2 motivo valido, il Consiglio dei !embri (edicati, in un incontro all#uopo organizzato, puF
decidere con una maggioranza di R dei suoi membri di sciogliere l#associazione. 8ntro -0 giorni
deve essere fornita la comunicazione di tale incontro e tale comunicazione deve chiaramente
riportare nell#oggetto il motivo della cessazione dell#esistenza dell#associazione e della allocazione
delle risorse dell#associazione dopo tale cessazione. 3l quorum 2 formato da tutti i membri del
Consiglio 8secutivo e da due terzi dei !embri (edicati presenti a tale incontro. 3l permesso della
competente autorit dello !"! deve essere richiesto perch? la cessazione sia legalmente valida.
4el caso di scioglimento o di una sua soppressione da parte dell#autorit ecclesiastica, competente
secondo C3C Can =-EM0., i beni dell#associazione, dopo l#assolvimento degli obblighi e debiti
eventualmente contratti verso terzi, non saranno restituiti ai membri donatori ma saranno trasferiti
ad una analoga organizzazione umanitaria, necessariamente riconosciuta dallo !"! che li user
per scopi caritatevoli secondo l#originaria volont dei donatori +C3C Can =-EM-,.
C. temma
badge.gif +.&-' $Ste,Lo stemma dell#associazione 2 costituito da una Croce !altese bianca, su
uno scudo rosso occidentale contornato da un bordo bianco e sovrapposto su uno scudo )fricano
con una Croce ed un bastone Pastorale dKoro con il seguente motto ";U3;3" 93(83 8;
"$8@UlU! P)UP8*U!" +(398) (8LL) 98(8 8 8*63T3" ) 9)6"*8 (8L P"68*","
riportato in oro allKinterno dello scudo )fricano
La Croce !altese simbolizza con le sue otto punte, le otto $eatitudini di Cristo, +discorso della
montagna "!);; ..=.0'",
$eati i poveri di spirito
$eati coloro che piangono
$eati i miti
$eati coloro che hanno fame e sete di giustizia
$eati i misericordiosi
$eati i puri di Cuore
$eati i pacificatori
$eati coloro che sono perseguitati perche fanno quello che (io richiede
Lo scudo simboleggia la disponibilit di salvaguardare la fede e combattere contro il diavolo,
secondo i dettami delle beatitudini sopra citate. La sagoma dello scudo )fricano simboleggia il
centro della )ssociazione in )frica.
Lo scudo africano mostra di solito una lancia ed un bastone incrociati dietro di esso come armi
per difendere quello che esso si prefigge di proteggere. Lo stemma dell#associazione mostra Croce e
bastone Pastorale come sue armi per combattere a favore del bene. 8ssendo la Croce il segno della
vittoria di Cristo sui peccati e la morte. 8ssendo il bastone Pastorale il simbolo della cura pastorale
di Cristo per il suo gregge.
3l motto "protezione della fede e servizio a favore dei poveri" 2 il tradizionale intento dell#"rdine
di . %iovanni, adottato dall#associazione del $eato %erardo.
B. 3nsegne e abbigliamenti
;utti i membri indossano la medaglia dell#associazione con il cordoncino rosso.
3n speciali occasioni i !embri (edicati indossano un mantello nero con lo stemma davanti alla
spalla sinistra.
3 membri attivi indossano una camicia a mezze maniche bianca, stile pilota, con lo stemma sul
taschino sinistro del petto.
3 membri attivi possono indossare una giacca nera con i bottoni di colore bronzo raffiguranti la
croce !altese ed hanno lo stemma davanti, sul taschino sinistro del petto.
3 membri dedicati indossano una giacca nera con i bottoni di colore argento raffiguranti la croce
!altese ed hanno lo stemma davanti, sul taschino sinistro del petto.
3 membri del consiglio esecutivo indossano una giacca nera con i bottoni di colore oro raffiguranti
la croce !altese ed hanno lo stemma davanti sul taschino sinistro del petto.
3nsegne e decorazioni approvate dello .!.".!. sono apposte al di sopra del taschino posto sopra
lo stemma sul lato sinistro del petto.
&. Conclusione e H6isioneI
L#associazione del $eato %erardo vuole servire come strumento della Chiesa, per consentire alla
gente di divenire una sola persona con (io. ervendo il ignore attraverso il povero ed essendo
servito dal ignore attraverso il suo corpo, la Chiesa.
3l $eato %erardo una volta disse "la nostra associazione sar immortale perch? la miseria del
mondo 2 la terra in cui questa pianta si 2 radicata, e con il volere di (io ci sar sempre gente con
voglia di lavorare, per alleviare le sofferenze e fare in modo che queste siano pi> sopportabili.
Possa l#associazione del $eato %erardo, adottando il carisma del suo patrono continuare l#antica
tradizione spirituale delle sue origini, e continuare a servire umilmente l#affamato e l#assetato, gli
estraniati, gli ignudi, i malati e gli imprigionati, (io, e conseguentemente divenire un segno di 9ede
Cristiana e gioiosa speranza di amore apostolico verso la gente.
0'. 4orme particolari
4orme particolari +*39. C.3.C can ='&, su come applicare lo statuto ed eseguire i compiti
dell#associazione sono introdotte dal consiglio dei !embri (edicati. 3l "patrimonio pirituale e
storico", gli regolamenti, la costituzione e queste norme particolari nella loro rispettiva versione
formano il Codice della )ssociazione.
00. 8mendamenti ai regolamenti
olo il consiglio dei !embri (edicati puF cambiare gli regolamenti con una maggioranza di due
terzi a patto perF che tutti i membri fondatori presenti approvino all#unanimit tali cambiamenti, i
quali devono essere approvati anche dall#autorit competente dello .!.".!. prima di entrare in
vigore.
Costitutione della Confraternita del $eato %erardo
+U4) "*%)43TT)T3"48 U!)43;)*3) 4"4 ) C"P" (3 LUC*",
();) (3 3;3;UT3"48 / (icembre -''0 )d integrazione delle *egole di Legge Canonica della
Confraternita del $eato %erardo
34 *)%3"48 (3 C3"# 3 *3;3848 ("68*"" ;)$3L3*8 L) P8*"4)L3;)# L8%)L8
(8LL) C"49*);8*43;) (8L $8);" %8*)*(" C"!8 U4) U4368*3;)
P8*"4)*U! C58 "8*6) L8 L8%%3 (8LL) *8PU$$L3C) U()9*3C)4).
(U4@U8 8CC" 3 93*!);)*3 C58 *8(3%"4" L) P*884;8 C";3;UT3"48
4"!8
0 3l nome della universitas personarum o associazione di persone 2 la Confraternita del $eato
%erardo.
"$$38;;363 8( );;363;)#
-. %li obbiettivi della Confraternita del $eato %erardo sono
Promuovere attivit filantropiche e di natura benefica, nel rispetto dei bisogni, degli interessi e del
benessere spirituale della gente comune.
Promuovere e praticare la religione Cattolica che abbraccia atti di fede, testimonianza e servizio alla
comunit basati sul credo in (io ed in una riconosciuta credenza.
P8*"4)L3;)# L8%)L8
= La Confraternita del $eato %erardo 2 un#aggregazione dei suoi membriU0V ed 2 una universitas
personarum o associazione di persone.
/ 8ssa 2 una persona giuridica, una organizzazione a favore del bene pubblico, di religiosa e
pubblica naturaU-V avente successione perpetua,U=V investita del compito di soddisfare appieno il
bene pubblico.U/V 4el caso in cui soltanto un membro sopravviva, i diritti dell#aggregazione saranno
trasmessi a quel membro.U.V
)U;"*3;)# 8 L3!3;)T3"43
.. 8ssa ha la capacit di acquisire diritti ed obblighi,UEV e sar in particolare, nel suo nome capace in
forza della legge di chiamare in causa ed essere chiamata in causa,UCV di investire, prestare denaro,
acquistare o altrimenti acquisire, detenere, noleggiare, fittare, vendere, scambiare, alienare,
ipotecare qualsiasi propriet, mobile ed immobileUBV, affidare tali propriet a personale di servizio o
altrimenti conferire qualsiasi diritto reale su di esse e generalmente, senza in alcun modo essere
limitata o imped<ta nei poteri sopra menzionati, di stipulare tutti gli altri contratti, e di fare o
utilizzare tali atti e cose come sue parti integranti nel rispetto della legge di fare ed utilizzare.
..0 La Confraternita del $eato %erardo non sosterr alcuna attivit imprenditoriale o di cessione ed
acquisto di beni diversamente da quanto previsto dalla ezione ='+=,+b,+iv, dell#)tto.
..-. ;ali diritti ed obblighi non investono i membri dell#associazione ed in particolare la propriet
dei beni investe la Confraternita del $eato %erardo. La propriet immobile 2 registrata nel nome
della Confraternita del $eato %erardo.U&V
..= La Confraternita del $eato %erardo non puF in alcun modo distribuire parte dei suoi fondi ad
alcuna persona +diversamente dicasi nel corso di un#attivit di beneficenza, ed utilizzer i suoi fondi
esclusivamente nel perseguimento dello scopo per il quale essa 2 stata fondata o investendo tali
fondi nei termini previsti dalla ezione =' +=,+b,+ii, dell#)tto.
../ 3 membri non hanno diritto ai profitti della Confraternita del $eato %erardo che devono essere
esclusivamente usati nella ricerca dei suoi obbiettivi. U0'V
4on sar accettata alcuna donazione proibita dai dettami della ezione ='+=,+b,+v, dell#)tto.
4essuna remunerazione sar pagata ad alcun impiegato, capo ufficio, membro o altra persona, che
ecceda in relazione a ciF che generalmente 2 considerato ragionevole in tale settore ed in relazione
al servizio prestato.
4el caso che la Confraternita del $eato %erardo raccolga fondi per una qualsiasi attivit di
beneficenza, opportune precauzioni saranno prese al fine di assicurare che i fondi siano utilizzati
allo scopo per il quale sono stati raccolti.
L#);;363;)# %8;3"4)L8
E 3l Presidente agisce in nome della Confraternita del $eato %erardo, ed in sua assenza, una persona
autorizzata puF agire al posto suo. ) causa di impedimenti nel suo incarico o di una sua vacanza, il
6iceGPresidente agisce in nome della Confraternita del $eato %erardo.
E.0 L#attivit gestionale giornaliera della Confraternita del $eato %erardo 2 di responsabilit del
Presidente e di quiei capi ufficio designati per tale responsabilit nei termini dei *egolamenti della
Legge Canonica della Confraternita del $eato %erardoA i capi ufficio formano un Consiglio.
E.- 3l Consiglio sar composto da almeno tre membri, non legati tra loro da alcuna relazione e che
accettano la responsabilit fiduciaria della Confraternita del $eato %erardo.
E.= 3l termine della chiusura dell#anno finanziario della Confraternita del $eato %erardo sar
l#ultimo giorno di 9ebbraio.
E./ Le transazioni finanziarie della Confraternita del $eato %erardo saranno effettuate a mezzo di
conto corrente bancario.
Le decisioni del Consiglio sono votate con il consenso espresso attraverso alzata di mano.
La Confraternita del $eato %erardo, entro un certo periodo di tempo stabilito dal Capo del
(ipartimento, sar registrata nei termini previsti per le "rganizzazioni noGprofit )tto 4. C0 del 0&&C
e sar conforme a tutti i parametri imposti dallo stesso )tto.
!"(393C) 8 C)4C8LL)T3"48
C. La Costituzione puF essere modificata su decisione dei soggetti responsabili dell#attivit
gestionale della Confraternita del $eato %erardo e descritta nella Clausola E sopra citata.
C.0 Una copia delle modifiche alla costituzione sar inviata al Capo del (ipartimento dei ervizi di
riscossione ;asse del ud )frica.
C.- )ll#atto della sua cancellazione la Confraternita del $eato %erardo trasferir i suoi beni ad una
analoga organizzazione benefica che sia stata approvata nei termini della ezione =' dell#)tto.
)PPL3C)$3L3;)# (8LL) L8%%8 C)4"43C)
B. 3l Codice di Legge Canonica essendo una traduzione inglese del CodeW 3uris Canonici e
approvata dalla Conferenza 8piscopale del ud )frica in osservanza della legge n. = delle norme
promulgate dal Cardinale egretario di tato il -B %ennaio 0&B= 2 incorporato e modificato
all#interno di questa Costituzione. oltanto un ;ribunale udafricano puF essere chiamato a
giudicare a riguardo di qualsiasi controversia alla quale il Codice di Legge Canonica 2 o puF essere
collegato, in tal caso il succitato ;ribunale applicher la Legge udafricana pertinente.
&. @uesta Costituzione deve essere letta unitamente alle *egole di Legge Canonica della
Confraternita del $eato %erardo della quale essa 2 un addendum. (ovesse insorgere qualsiasi tipo
di conflitto tra questa Costituzione e le citate *egole di Legge Canonica, le seconde prevarranno.
C"4 L) C"4)P86"L8TT) (3 C3"# C58 L8 P)*;3 P8* @U8;" 5)44" P";" L8
L"*" 93*!8 34 !)4(843 3L %3"*4" / (3C8!$*8 -''0
P*83(84;8 9ather %?rard ;. Lagleder "..$.
C"43%L38*8 !rs. Clare ). XalYZarf (.!.
C"43%L38*8 (r. Paul T. ;. ;habethe
C"43%L38*8 !rs. 4oYuthula !. ;habethe
Particolari norme della Confraternita del $eato %erardo
0. 3ncontri
0.0 i membri associati hanno incontri quadrimestrali.
@uesti incontri servono allo scopo di guida pirituale, incoraggiamento e coinvolgimento nelle
attivit dell#associazione, approntando le opere caritatevoli dell#associazione stessa, il bagaglio
culturale, e l#essere fraternamente insieme. 3 membri associati devono essere informati circa i
progressi in generale delle attivit dell#associazione. 3l direttore dell#operadi beneficenza passa le
proposte al vaglio del Consiglio 8secutivo che le discuter.
0.-. 3 membri dedicati si riuniscono una volta al mese
sotto la direzione del presidente, lo scopo del loro incontro 2 il servizio. 8ssi seguono il ignore,
condividono la fede e cercano la stessa fede nell#ascolto della parola di (3". 8ssi discutono tutti gli
argomenti di comune interesse nell#amore fraterno e nel rispetto reciproco e prendono le decisioni
necessarie, democraticamente, secondo i regolamenti dello statuto.
0.=. 3l consiglio esecutivo si riunisce come tale, quando sussiste un reale bisogno.
3 suoi membri si tengono in stretto contatto l#un l#altro ed in tal modo tengono unita l#associazione.
-. @uota associativa
-.0. 3 membri associati
contribuiscono alle attivit dell#associazione con un contributo volontario, con un minimo di quattro
ore mensili nell#attivit dell#associazione, oppure con la quota associativa. 3 membriassociati
decidono loro stessi sull#ammontare della loro quota associativa. Una linea guida dovrebbe essere
l#0[ del reddito dell#associato.
-.-. 3 membri dedicati
contribuiscono all#associazione principalmente con il loro diretto impegno nelle attivit
dell#associazione essi sono incoraggiati ad offrire contributi secondo la loro capacit in aggiunta alla
quota associativa, che 2 uguale alla quota dei membri associati.
-.=. 3 membri senza reddito
sono esenti dalla quota associativa.
-./. La quota associtiva puF essere pagata
in anticipo all#)mministratore dei beni, in rate mensili, quadrimestrali, o annuali.
=. Lingua
La lingua ufficiale dell#associazione 2 l#inglese.
/. 3ndirizzo
L#indirizzo dell#associazione 2:
$rotherhood of $lessed %?rard
E0, )nderson *oad
P " $oW //'
!andeni //&'
*epublic of outh )frica
La preghiera dell#)ssociazione del $eato %erardo
ignore %es> Cristo G
Per tua grazia mi hai chiamato a servirti come membro della Confraternita del $eato %erardo.
;i ringrazio per avermi ammesso a questo incarico.
3o ti chiedo umilmente con l#intercessione della !adonna, an %iovanni $attista, il $eato %erardo e
tutti i anti, che la spiritualit della nostra associazione possa pervadere la mia vita e le mie azioni,
affinch2 io possa dedicarmi sempre al tuo servizio, nella mia famiglia, per i miei amici e verso
chiunque altro abbia bisogno del mio aiuto.
9iducioso del tuo aiuto proteggerF sempre la fede ed avrF un cuore aperto al prossimo, in special
modo verso i poveri, i tristi, i soli, gli handicappati ed i malati.
(ammi la forza necessaria di vivere secondo questa scelta da buon Cristiano altruisticamente nello
pirito del tuo 6angelo.
Per l#onore di (io, per la pace nel mondo ed il benessere della nostra comunit.
)men.