Sei sulla pagina 1di 9

Classificazione schematica dei Cordati

La classificazione riportata qui di seguito ha lo scopo principale di consentire


al lettore di collocare nella loro appropriata posizione sistematica le varie forme
animali riportate nel testo. Conscguentemente si evitato di fare riferimento ai
generi o anche alle famiglie dei vertebrati, e, in alcuni casi, sono tralasciati subor-
dini ed ordini quando tali suddivisioni dei gruppi non presentavano alcun inte-
resse per i nostri scopi. Gran parte delle pi importanti forme fossili sono state
menzionate, anche se le nostre conoscenze della loro struttura anatomica sono
limitate allo scheletro.
Oltre i termini indicati nella classificazione che segue, bene annotare che
!"# gli urocordati ed i cefaloqordati, con o senza gli emicordati sono spesso chia-
mati Protocordati o bassi cordati, in opposizione ai Vertebrati ; !$# tra i vertebrati
il termine Gnatostomi, o vertebrati forniti di mascelle, pu% essere impiegato per
distinguere le forme superiori di vertebrati degli Agnati', !&# Tetrapodi spesso
utilizzato per gli anfibi e gli altri vertebrati forniti di arti in contrasto con Pesci
intesi in senso lato' !(# Amnioti si riferisce al possesso di una speciale membrana
embrionale, )amnios, che si riscontra nei rettili, negli uccelli e nei mammiferi.
)utti i restanti vertebrati possono essere, perci%, indicati con il termine Anamni.
PHYLUM EMICORDATI
*ssenza o sviluppo parziale della corda dorsale e di un sistema nervoso dor -
sale cavo' probabilmente un ph+lum separato, distinto ma strettamente collegato a
quello dei Cordati.
Classe Pterobranchi
*nimali di semplice organizzazione, sessili, simili a piante che raccolgono il
cibo mediante lofofori ciliati !,ig. - *, .#.
Classe Enteropneusti
*nimali vermiformi con apparato faringeo ben sviluppato !,ig. - ,#.
PHYLUM CORDATI
SUBPHYLUM UROCORDATI
)unicati e forme affini, con notocorda e sistema nervoso dorsale ben svilup-
pati, in molti casi nella larva. Gli adulti sono sessili o planctonici e sono formati
essenzialmente da un elaborato apparato branchiale !,igg. /, - C, 0, 1#.
SUBPHYLUM CEALOCORDATI
L2anfiosso (Branchiostoma) con notocorda, sistema nervoso dorsale cavo e
fessure branchiali ben sviluppate nello stadio adulto !,ig. (#.
SUBPHYLUM !ERTEBRATI
3n genere con colonna vertebrale, cranio, sistema nervoso e reni ben svilup-
pati.
Classe A"nati
4ertebrati privi di cerniera buccale 5 Ostracodermi 6' di solito forme
f Ordine Osteostraci corazzate vissute dal Cambriano
f Ordine Anaspidi al 0evoniano' branchie ben svi-
f Ordine Eterostraci luppate negli Osteostraci meglio
f Ordine e!o!epidi conosciuti, come epha!aspis,
che erano probabilmente organi-
smi filtratori viventi sui fondali
!,igg. "-, "7, $"#.
Ordine Petromi"onti. Lamprede' forme di acqua dolce o marina che
vivono predando o 5parassitando6 i pesci. Con l2ordine successivo sono
spesso considerati come Ciclostomi !,ig. "/ C#.
Ordine #issinoidei. 8issine. Organismi marini che si nutrono di pesci
morti o moribondi !,ig. "/ *, .#.
Classe Elas#obranchio#orii
9esci cartilaginei ed alcune forme affini primitive con scheletro osseo.
t Sottoclasse Placor$er#i
9esci gnatostomi forniti di solito di una spessa corazza ossea e di pinne del
tutto particolari' quasi tutti del 0evoniano.
Ordine Artrodiri. ,orme predatrici, spesso con una giuntura ben svilup-
pata tra il cranio e la corazza pettorale !,igg. $$ *, .#. Ordine
Pictodontidi. ,orme divoratrici di molluschi che somigliavano ai
cartilaginei Olocefali !,ig. $$ ,#.
Ordine $i!!o!epidi ,orme strane dal corpo spesso
Ordine Peta!ittidi appiattito che tendono ad avere
Ordine %enanidi uno scheletro osseo ridotto e
somigliano agli attuali .atoidei
!,igg. $$ C, 0, 1#
Ordine Antiarchi. 9iccoli animali di fondo con scheletro osseo che copre
le pinne pettorali !,ig. $$ G#.
t ,orme estinte
Sottoclasse Con$ro%tti
9esci cartilaginei
3:,;*C30*<<1 1L*<8O.;*:C=3. <quali e forme affini' mascella non fusa con il con-
drocranio, fessure branchiali che si aprono separatamente in superficie, denti che
vengono rapidamente sostituiti.
f Ordine !adose!aci. <quali primitivi del 9aleozoico !,ig. $( *#. f
Ordine P!e&roacantodi. <trani squali di ac'&a dolce del 9aleozoico
!,ig. $(#.
Ordine (e!acei. <quali tipici. 0al 9aleozoico ai nostri tempi, con gono-
podi e pinne pari a stretta base di impianto !,ig. $( C#. Ordine
Batoidei. )orpedini e razze, forme appiattite ma fondamental mente
simili agli squali.
3:,;*C30*<<1 .;*03O0O:)3. Chimere e forme affini' i denti sostituiti pi lentamente
che negli elasmobranchi e le fessure branchiali sono coperte da un opercolo.
> (&perordine Parase!aci. ,orme estinte poco note con numerosi denti'
sospensione delle mascelle varia !,ig. $?*#.
(&perordine O!ocefa!i. La mascella fusa al condrocranio' i denti in
forma di piastre trituranti. 4ari ordini estinti sono poco noti.
Ordine himeriformi. Chimere !,ig. $? C#.
Classe Osteitti
<pesso chiamati pesci ossei' tuttavia molti altri pesci possono avere strutture
ossee !,ig. $-#
t Sottoclasse Acanto$i
5<quali spinosi6' forme del 9aleozoico dalle dubbie affinit@ ma probabil -
mente collegate agli antenati degli Osteitti !,ig. $A#.
Sottoclasse Attinopteri"i
9esci con pinne sostenute da raggi.
(&perordine ondrostei. *ttinopterigi primitivi con coda eterocerca rap-
presentanti dai f9aleoniscoidei del 9aleozoico, piuttosto vari, e dai viventi
Po!)pter&s, storioni e pesci spatolii!,igg. &$, &&#.
(&perordine O!ostei. *ttinopterigi dominanti nel 8esozoico con coda ete-
rocerca abbreviata. Le sole forme viventi sono Amia e *epidoste&s
!,ig. &(#.
(&perordine Te!ostei. 9esci dominanti dal Cenozoico al ;ecente, con coda
omocerca' includono molte migliaia di forme classificate talora in ?B
ordini !,igg. &/, &-#.
Sottoclasse Sarcopteri"i
,orme dalle pinne carnose !talora chiamati Coanoitti#.
Ordine rossopterigi. *nimali predatori con la mascella non fusa al con-
drocranio.
f (ottordine %ipidisti. ,orme del 9aleozoico probabilmente antenate
dei tetrapodi !,ig. $7 *#.
(ottordine e!acantomorfi. ,orme marine aberranti' includono la
vivente *atimeria !,ig. $7 .#.
Ordine +ipnoi. 0al 9aleozoico al ;ecente' forme divoratrici di molluschi
con mascella fusa al condrocranio e, in molti casi, con ampie piastre den-
tali !,ig. &B#.
Classe An&ibi
)etrapodi, ma senza lo sviluppo di un uovo amniote !,ig. &7#.
t Sottoclasse Labirinto$onti
,orme primitive in cui il centro della vertebra era formato dal pleurocentro e
dall2ipocentro.
Ordine ,ttiostega!i. " pi antichi anfibi, del tardo 0evoniano e del 8issis-
sCppiano, che conservano una coda pisciforme !,ig. (" *#. Ordine
Temnospondi!i. Gli anfibi pi grandi comuni nel Carbonifero, nel
9ermiano e nel )riassico' l2intercentro era pi grande del pleurocentro
!,ig. (" ., C#.
Ordine Antracosa&ri. *nfibi del 9aleozoico, relativamente rari, nei quali il
pleurocentro era pi ampio dell2intercentro' includono gli antenati dei ret -
tili !,ig. (" 0#.
t Sottoclasse Lepospon$ili
,orme del 9aleozoico nelle quali il corpo della vertebra formava una struttura
singola, spesso a forma di rocchetto.
Ordine Aistopodi. ,orme prive di arti simili a serpenti !,ig. (B C#.
Ordine -ectridi. <imili a salamandre, alcune fornite di 5 corni 6 !,ig. (B C#.
Ordine #icrosa&ri. 8olto simili a salamandre !,ig. (B .#. Ordine
*isorofi. ,orme con arti ridotti e cranio molto modificato.
Sottoclasse Lissan&ibi
*nfibi moderni dalla pelle liscia.
Ordine An&ri. D;ane e rospi' specializzati nell2andatura a salti. Ordine
.rode!i. <alamandre e tritoni' dal corpo piuttosto primitivo ma con
molti caratteri degenerati.
Ordine Gimnofioni. 4ermiformi e fossori, vivono ai tropici' chiamati
anche Apodi.
Classe Rettili
*mnioti ma senza i caratteri avanzati degli uccelli e dei mammiferi !per esem-
pio, non hanno penne nE peli# !,ig. ($#.
Sottoclasse Anaspi$i
,orme prive di finestre temporali.
f Ordine oti!osa&ri. Ceppo basale dei rettili primitivi del tardo 9aleo-
zoico e del )riassico !,ig. (& *#.
Ordine he!oni. )artarughe e testuggini, con un guscio osseo !,ig. (&
., C#.
Sottoclasse Lepi$osauri
;ettili originariamente diapsidi senza le specializzazioni degli arcosauri. f
Ordine Eos&chi. 0iapsidi primitivi del 9ermiano e del )riassico.
Ordine %incocefa!i. 3l vivente (phenodon della :uova Felanda e le
forme ai2fini fossili !,ig. (/ *#. Ordine ('&amati. Lucertole' forme
primitive e molto varie' alcune prive
di arti.------DDDG
(ottordine Anfisbenidi. <pecializzate' di solito prive di arti e scavatrici
!,ig. (/ C#.
(ottordine (erpenti. <erpenti, forme senza arti !,ig. (/ 0#.
Sottoclasse Arcosauri
5;ettili dominanti 6' forme diapsidi di solito con finestre craniche eHtra ed
adattamenti per l2andatura bipede !,ig. (A#.
f Ordine Tecodonti. *ntenati triassici di dinosauri, uccelli e altri !,ig.
(- *#.
Ordine occodri!!i. Coccodrilli e alligatori' sopravvissuti dei primitivi
arcosauri. a vita anfibia !,ig. (- .#. f Ordine Pterosa&ri. ;ettili volanti
del 8esozoico con ali membranose'
spesso chiamati pterodattili !,ig. (- 1#.
f Ordine (a&rischi. 0inosauri di 5 tipo rettiliano 6 con pelvi triradiata
!,ig. (- C#.
(ottordine Teropodi. 3 dinosauri carnivori bipedi. (ottordine
(a&ropodomorfi. 3 pi grandi quadrupedi erbivori. f Ordine
Ornitischi. 0inosauri 5tipo uccelli6 con pelvi tetradiata. )utti erano
erbivori !,ig. (- 0#.
(ottordine Ornitopodi. ,orme bipede non corazzate. (ottordine
(tegosa&ri. Iuadrupedi con strane piastre lungo il dorso. (ottordine
Anchi!osa&ri. Jn altro gruppo di quadrupedi corazzati. (ottordine
eratopsidi. 0inosauri simili a rinoceronti, forniti di corni.
t Sottoclasse Euriapsi$i
Jna variet@ di rettili, forse tra loro non affini, con una singola finestra tempo-
rale alta. La loro classificazione attualmente molto discussa' anche chiamati
Parapsidi o (inaptosa&ri.
Ordine Areosce!idi. 4arie forme terrestri poco note, perlopi simili alle
lucertole' anche chiamati Protosa&ri !,ig. (? *#.
Ordine (a&ropterigi. 9lesiosauri ed affini' forme marine del 8esozoico
con arti trasformati in potenti palette per il nuoto !,ig. (? 0#.
Ordine P!acodonti. ;ettili corazzati marini, mangiatori di molluschi, del
)riassico !,ig. (? .#.
Ordine /ttiosa&ri. 3ttiosauri, forme simili ai delfini di cui presentavano
adattamenti simili !,ig. (? 0#.
t Sottoclasse Sinapsi$i
;ettili antenati dei mammiferi con una singola finestra temporale da ciascun
lato.
Ordine Pe!icosa&ri. ,orme primitive del Carbonifero e del 9ermiano.
<pesso molto simili ai cotilosauri ma con una finestra temporale !,ig. ?$ *#.
Ordine Terapsidi. ;ettili avanzati verso il livello dei mammiferi del tardo
9ermiano e del )riassico !,ig. ?$ .#.
Classe Uccelli
Jccelli' discendenti alati degli arcosauri, con penne e controllo della tempera-
tura corporea.
t Sottoclasse Archeorniti
Archaeopter)0, l2uccello del Giurassico con uno scheletro praticamente
rettilineo, pi le penne !,ig. (7 *#.
Sottoclasse 'eorniti
)utti gli altri uccelli' lo scheletro stato 5modernizzato6 !,ig. ?"#.
f <J91;O;03:1 Ooo:)OG:*)i. Jccelli forniti di denti del Cretaceo !,ig.
(7 .#
<J91;O;03:1 9*L1OG:*)i. Gli uccelli simili agli struzzi o ratiti' di solito
con ali ridotte e scheletro relativamente primitivo' probabilmente un
gruppo non naturale !,ig. ?B#.
<J91;O;03:1 :1OG:*)3. )utti gli altri uccelli' messi in un gran numero
di ordini separati, ma essenzialmente simili in molte caratteristiche ana-
tomiche.
Classe Ma##i&eri
*nimali rivestiti di peli' presentano cure parentali eccettuate' un singolo osso
per parte forma la mandibola !,ig. ?&#.
Sottoclasse Prototeri
8ammiferi primitivi definiti da certi caratteri tecnici, come un piccolo osso
alisfenoide e l2assenza di denti tritubercolati.
3:,;*C30*<<1 *LLO)1;3. ,orme con scatola cranica ampia e mancanza di giu-
gale.
Ordine #onotremi. L2ornitorinco e l2echidna dell2*ustralia e della :uova
Guinea. K
>L Ordine #&!tit&berco!ati. ,orme del Giurassico-1ocene, forse paragonabili, per
modo di vita, ai successivi roditori, t 3:,;*C30*<<1 1O)1;3
Ordine Tricodonti 4ari mammiferi primitivi poco
Ordine +ocodonti conosciuti.
Sottoclasse Ieri
8ammiferi normali con alisfenoide ben sviluppato. 3:,;*C30*<<1
9*);3O)1;3. 9iccole forme primitive. Ordine (immetrodonti. ,orme con
denti primitivi. Ordine Pantoteri. ,orme con denti tritubercolati' antenati
dei mammiferi superiori.
3:,;*C30*<<1 81)*)1;3. 3 marsupiali' i piccoli sono partoriti vivi, ma ad uno
stadio immaturo !,ig. ?(#.
Ordine Po!iprotodonti. ,orme primitive soprattutto carnivore che inclu-
dono l2opossum delle *meriche e molti marsupiali australiani' anche chia-
mati #ars&picarni1ori.
Ordine Perame!idi. .randicoot' forme australiane onnivore. Ordine
eno!estoidei. ,orme carnivore del <ud *merica' principalmente estinti.
Ordine +iprotodonti. ,orme erbivore australiane con i vombatti e canguri.
3:,;*C30*<<1 1J)1;3. 3 mammiferi superiori con un2efficiente placenta !,ig. ??#.
Ordine /nsetti1ori. 4ari euteri primitivi, di solito piccoli ed insettivori.
(ottordine Prote&teri. ,orme molto primitive estinte ed alcuni gruppi
viventi che includono le tupaie !,ig. ?/ *#.
(ottordine #acrosce!idi. 3l toporagno elefante africano !,ig. ?/ .#.
(ottordine +ermotteri. 3 5lemuridi volanti6.
(ottordine *ipotif!i. )alpe, toporagni, ricci e affini !,igg. ?/ C, 0, ,#.
(ottordine 2a!ambdodonti. Jn piccolo gruppo di insettivori con
strani denti !,ig. ?/ 1#.
f Ordine Ti!!odonti. Grandi erbivori aberranti primitivi. f Ordine
Teniodonti. ,orme molto grandi, arcaiche in certo senso simili ai roditori.
Ordine hirotteri. 9ipistrelli' i soli veri mammiferi volatori.
(ottordine #egachirotteri. Grandi e mangiatori di frutta.
(ottordine #icrochiratteri. 3 normali piccoli pipistrelli.
Ordine Primati !,ig. ?A#
f (ottordine P!esiadopoidei ,orme del primo )erziario con adatta-
menti del tipo dei roditori' poco conosciuti. (ottordine
*em&roidei. Lemuridi e affini.
(ottordine Tarsioidei. Tarsi&s e affini estinti' di transizione tra i
lemuridi e le scimmie.
(ottordine P!atirrini. <cimmie del <ud *merica' le narici si aprono
ai lati.
(ottordine atarrini. <cimmie del vecchio mondo' scimmie antropomorfe
e uomo' le narici si aprono in basso. f Ordine reodonti. Carnivori
arcaici.
(ottordine +e!tateridi. 9iccole forme insettivore. (ottordine
!enodonti. Grandi carnivori. Ordine arni1ori. 3 veri carnivori
!,ig. ?-#. (ottordine $issipedi. Carnivori terrestri. f /nfraordine
#iacoidei. *ntenati estinti delle forme moderne.
3nfraord3ne A!&roidei4 Gatti ed affini, inclusi zibetti mangostc, iene e
- simili' spesso chiamati ,elini.
/nfraordine Arctoidei. Cani ed affini, inclusi donnole, moffette, lontre,
orsi e simili' chiamati anche anidi.
(ottordine Pinnipedi. Carnivori marini' foche, trichechi, leoni marini.
f Ordine ondi!artri. ,orme primitive, probabilmente antenatc degli
ungulati e di molte forme affini !,ig. ?7 *#.
f Ordine Pantodonti )utti sono, in genere, degli ungu-
f Ordine +inocerati lati arcaici in senso ampio' i primi
f Ordine Embritopodi due ordini sono basicamente
f Ordine -ot&ng&!ati caratteristici dell21misfero :ord, il
(ottordine -otioprogoni
terzo
dell2*frica, e i restanti del
(ottordine Te0odonti
<ud
*merica !,ig. ?7 .-1#.
(ottordine Tipoteri
f Ordine 5en&ng&!ati
f Ordine Piroteri f
Ordine Astrapoteri f
Ordine *iptoterni
Ordine /racoidei. 6 5conigli6 dell2*frica e dell2*sia 8inore' in appa-
renza simili ai conigli ma in realt@ degli ungulati' questi ed i successivi
due ordini sono affini e originari dell2*frica. Ordine Proboscide7.
1lefanti ed affini.
f (ottordine #eriterioidei. Jn gruppo primitivo africano affine agli
elefanti.
(ottordine E&e!efantoidei. 1lefanti, mammuth e mastodonti. f
(ottordine +einoterioidei. ,orme simili agli elefanti con zanne infe-
riori ricurve.
Ordine (irenii. 8anati e lamantini' un ramo a vita acquatica del gruppo
degli ungulati.
f Ordine +esmosti!i. ,orme vagamente simili ai sirenii. Ordine
Perissodatti!i. Jngulati con dita in numero dispari !,ig. /B#.
(&bordine /ppomorf3. Cavalli pi vari fossili, incluso i titanoteri
-grandi e strani ungulati forniti di corna.
f (ottordine Anci!opodi. Calicoteri' strani ungulati simili ai cavalli ma
forniti di artigli.
(ottordine eratomorfi. )apiri rinoceronti e simili.
Ordine Artiodatti!i. Jngulati con dita pari !,ig. /"#. f
(ottordine Pa!eodonti. ,orme ancestrali.
(ottordine (&ini. ,orme relativamente primitive con stomaco sem-
plice e denti buonodonti' maiali e affini come gli ippopotami.
(ottordine %&minanti. ,orme avanzate con stomaco complesso e
denti selenodonti.
/nfraordine Ti!opodi. Cammelli e vari gruppi estinti' essi sono in
certo senso intermedi tra i suini e i ruminanti pi evoluti.
/nfraordine Pecora. ;uminanti evoluti, spesso forniti di corna'
daino, giraffe, antilocarpra, bisonte, pecore, capre, antilopi e simili.
Ordine (dentati. 8ammiferi privi di denti' quelli del <ud *merica chia-
mati anche Menartri.
(ottordine $i!osi. <dentati rivestiti di pelliccia.
f /nfraordine Gra1igradi. .radipi giganti. /nfraordine
Tardigradi. .radipi arboricoli. /nfraordine Vermi!ing&i.
,ormichieri del <ud *merica.
(ottordine *oricati. <dentati corazzati' armadilli e gliptodonti estinti.
Ordine $o!idoti. 9angolino del 4ecchio 8ondo, un altro 5formichierc6.
Ordine T&b&!identati. Oritteropo dell2*frica' un altro formichierc.
Ordine etacei. .alene e delfini' possono rappresentare due gruppi indi-
pendenti.
f (ottordine Arcace!i. 9robabilmente forme ancestrali.
(ottordine Odontoceti. .alene e delfini con denti.
(ottordine #isticeti. .alene con fanoni.
Ordine %oditori. *nimali con abitudini di rosicanti' la loro classificazione
presenta molti aspetti dubbi e quella qui riportata la tradizionale, molto
semplificata.
(ottordine Protogomorfi. ,orme primitive che includono il castoro di
montagna !che non un castoro#.
(ottordine (ci&romorfi. <coiattoli e affini.
(ottordine #iomorfi. ;atti, topi e molti altri.
(ottordine a1iomorfi Cavie e molte altre forme del <ud *merica
come i porcospini' certe forme africane e del 4ecchio mondo !altri por-
cospini# possono essere affini.
Ondine *agomorfi. Conigli ed alcuni affini' forme rosicanti non collegate
ai roditori.