Sei sulla pagina 1di 6

GU/S S85

02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 1/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
1/6
Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:147872-2014:TEXT:IT:HTML
Italia-Agerola: Servizi di ingegneria integrati
2014/S 085-147872
Bando di gara
Servizi
Direttiva 2004/18/CE
Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice
I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto
Comune di Agerola Provincia di Napoli
Via Generale Narsete 7
All'attenzione di: Servizio Lavori Pubblici Geom. Nicola Ferrara
80051 Agerola
ITALIA
Telefono: +39 0800090909
Posta elettronica: lavoripubblici@asmepec.it
Fax: +39 0818740214
Indirizzi internet:
Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.comune.agerola.na.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.comune.agerola.na.it
Accesso elettronico alle informazioni: https://extended.bravosolution.com
Presentazione per via elettronica di offerte e richieste di partecipazione: https://extended.bravosolution.com
Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati
Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo
e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati
I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorit regionale o locale
I.3) Principali settori di attivit
Altro: Alta formazione Cultura Turismo
I.4) Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no
Sezione II: Oggetto dell'appalto
II.1) Descrizione
II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Gara pubblica, da espletarsi mediante procedura telematica, per l'affidamento dei servizi di Direzione lavori e
Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione degli Interventi di Restauro, recupero e valorizzazione per
la rifunzionalizzazione e fruizione del bene storico ex colonia montana Principe di Napoli.
II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
GU/S S85
02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 2/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
2/6
Categoria di servizi n. 12: Servizi attinenti allarchitettura e allingegneria, anche integrata; servizi attinenti
allurbanistica e alla paesaggistica; servizi affini di consulenza scientifica e tecnica; servizi di sperimentazione
tecnica e analisi
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Comune di
Agerola (NA) Via S. di Giacomo.
Codice NUTS ITF33
II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Appalto mediante procedura aperta in modalit telematica, ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per
l'affidamento di servizi attinenti la direzione lavori ed il coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione
per Interventi di Restauro, recupero e valorizzazione per la rifunzionalizzazione e fruizione del bene storico ex
Colonia Montana Principe di Napoli.
La prestazione prevede l'espletamento delle attivit di direzione dei lavori con la costituzione di uno specifico
ufficio di direzione ed il coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione ai sensi dell'articolo 151 del
D.P.R. 207/2010, con i compiti di cui al Dlgs 81/2008. Sono comprese le attivit di contabilit, affiancamento
all'amministrazione sino all'emissione del certificato di collaudo provvisorio ed i controlli specifici per la
sicurezza, il personale e la legalit nella conduzione dei lavori.
Si richiamano i compiti fissati al Titolo VIII Capo I del D.P.T. 207/2010 e tutti i correlati articoli del medesimo
D.P.R. 207/2010.
II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV)
71340000
II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.1.8) Lotti
Questo appalto suddiviso in lotti: no
II.1.9) Informazioni sulle varianti
Ammissibilit di varianti: no
II.2) Quantitativo o entit dell'appalto
II.2.1) Quantitativo o entit totale:
650 000 EUR compreso oneri cassa previdenza.
Valore stimato, IVA esclusa: 650 000 EUR
II.2.2) Opzioni
Opzioni: no
II.2.3) Informazioni sui rinnovi
L'appalto oggetto di rinnovo: no
II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione
in giorni: 430 (dall'aggiudicazione dell'appalto)
Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico
III.1) Condizioni relative all'appalto
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste:
GU/S S85
02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 3/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
3/6
a) All'atto della presentazione dell'offerta, il concorrente dovr prestare cauzione provvisoria firmata digitalmente
con sottoscrizione dell'Ente garante autenticata da pubblico ufficiale a ci deputato ai sensi dell'art. 75, comma
1 del D.Lgs. 163/2006, pari al 2 % (due per cento) dell'importo complessivo dell'appalto di cui al par. II.2.1.,
secondo le modalit previste nel Disciplinare di Gara.
b) All'atto del contratto l'aggiudicatario deve prestare cauzione definitiva ai sensi degli art. 113 del D.Lgs.
163/2006, oltre che alla polizza di responsabilit civile professionale per massimale pari a 500 000 EUR,
secondo le modalit previste nel Disciplinare di Gara.
III.1.2) Principali modalit di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in
materia:
L'intervento oggetto delle prestazioni da affidare finanziato attraverso la programmazione di risorse a valere
sul POR FESR Campania 2007-2013 I pagamenti saranno effettuati secondo le modalit previste nel
Capitolato d'oneri e nella documentazione di gara.
III.1.3) Forma giuridica che dovr assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario
dell'appalto:
ammessa la presentazione di offerte da parte di raggruppamenti secondo quanto stabilito dal D.lgs. 163/2006.
e dal Disciplinare di Gara.
III.1.4) Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto soggetta a condizioni particolari: no
III.2) Condizioni di partecipazione
III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo
professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalit necessarie per valutare la conformit ai requisiti: Al fine di dimostrare il possesso
dei requisiti i concorrenti devono presentare domanda di partecipazione alla gara, allegando alla stessa la
documentazione amministrativa meglio dettagliata nel Disciplinare di Gara.
Ai sensi degli artt. 74 e 77 del D.Lgs. 163/06, la gara sar espletata con il supporto di strumenti elettronici. Non
sono ammesse domande di partecipazione pervenute con modalit differenti.
Si precisa che, ai fini della procedura di gara, l'orario di riferimento esclusivamente quello della Piattaforma e,
pertanto, il suindicato orario costituir l'orario ufficiale ed esclusivo delle fasi di gara. Non ne saranno presi altri
in considerazione.
Non sar consentito dal Sistema la presentazione delle domande di partecipazione oltre il termine di
scadenza.
La chiusura effettuata automaticamente dal Sistema ed avviene simultaneamente per tutti i concorrenti alla
data e all'ora indicate al successivo punto IV.3.4).
altres obbligatorio il possesso da parte del Legale Rappresentante di un certificato di firma digitale, in corso
di validit, rilasciato da un organismo incluso nell'elenco pubblico dei certificatori tenuto dall'Agenzia per l'Italia
Digitale (gi DigitPA) generato mediante un dispositivo per la creazione di una firma sicura, ai sensi di quanto
previsto dall'art. 38, comma 2, del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 e ss.mm.ii. e del CAD (Codice dell'amministrazione
digitale).
Per ciascun documento sottoscritto digitalmente il certificato di firma digitale dovr essere valido, a pena di
esclusione, alla data di inserimento del documento stesso a portale.
Non consentito firmare digitalmente una cartella compressa (es. .zip) contenente uno o pi documenti privi di
firma digitale (laddove richiesta).
Tutta la documentazione richiesta dovr essere presentata, a pena di esclusione, in lingua italiana.
GU/S S85
02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 4/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
4/6
Se redatta in lingua diversa, la documentazione dovr, sempre a pena di esclusione, essere accompagnata da
relativa traduzione, certificata conforme al testo originale dalle Autorit Diplomatiche o Consolari Italiane dello
Stato di residenza dell'Impresa oppure da un traduttore ufficiale.
Tutta la documentazione da presentare specificata nel disciplinare di gara.
III.2.2) Capacit economica e finanziaria
Informazioni e formalit necessarie per valutare la conformit ai requisiti: Si rimanda al disciplinare di gara.
III.2.3) Capacit tecnica
Informazioni e formalit necessarie per valutare la conformit ai requisiti:
Si rimanda al disciplinare di gara.
III.2.4) Informazioni concernenti appalti riservati
III.3) Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1) Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio riservata ad una particolare professione: s
Citare la corrispondente disposizione legislativa, regolamentare o amministrativa applicabile: Soggetti di cui
all'articolo 90, comma 1, lettere d), e), f), fbis), g) ed h).
III.3.2) Personale responsabile dell'esecuzione del servizio
Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali del personale incaricato della
prestazione del servizio: no
Sezione IV: Procedura
IV.1) Tipo di procedura
IV.1.1) Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2) Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare unofferta
IV.1.3) Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2) Criteri di aggiudicazione
IV.2.1) Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente pi vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nellinvito a presentare
offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo
IV.2.2) Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3) Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dallamministrazione aggiudicatrice:
IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
10.6.2014 - 14:00
IV.3.5) Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
GU/S S85
02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 5/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
5/6
IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l'offerente vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8) Modalit di apertura delle offerte
Luogo:
Secondo quanto stabilito nel disciplinare di gara.
Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: s
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Secondo quanto stabilito nel
disciplinare di gara.
Sezione VI: Altre informazioni
VI.1) Informazioni sulla periodicit
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2) Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: s
Indicare il o i progetti e/o il o i programmi: P.O. CAMPANIA FESR 2007-2013 Regione Campania.
VI.3) Informazioni complementari
Ai sensi degli artt. 74 e 77 del D.Lgs. 163/06, la gara sar espletata con il supporto di strumenti elettronici sul
portale https://extended.bravosolution.com. Non sono ammesse offerte pervenute con modalit differenti.
Per partecipare alla procedura di gara, gli operatori economici interessati dovranno preventivamente registrarsi
ed abilitarsi sul portale https://extended.bravosolution.com attraverso il quale si accede alla Piattaforma
Telematica. A tal fine dovranno seguire le istruzioni presenti in homepage del Portale medesimo e richiamate
nel disciplinare di gara.
Si precisa che l'abilitazione al portale a titolo gratuito. La registrazione e la successiva abilitazione consentono
all'impresa di accedere alla sezione dedicata alla gara. Con l'accesso a tale sezione l'impresa potr prendere
visione della documentazione aggiuntiva, presentare richieste di chiarimenti, trasmettere telematicamente la
documentazione amministrativa richiesta, formulare l'offerta.
In caso di necessit nello svolgimento delle suddette operazioni le imprese interessate potranno contattare il
Servizio di supporto allo +39 800090909 dal luned al venerd dalle ore 9:00 alle ore 18:00.
La partecipazione alla presente procedura di scelta del contraente svolta in modalit telematica aperta, previa
identificazione, a tutti gli operatori interessati in possesso della dotazione informatica indicata nella sezione
presente sul portale, denominata Requisiti minimi di sistema.
Si precisa che sono resi disponibili per via telematica i modelli da compilare, scaricabili dal sito, che
costituiscono parte integrante del Disciplinare di Gara.
Si rappresenta che i modelli sono messi a disposizione per facilitare i concorrenti nella presentazione della
domanda di partecipazione fermo restando quanto specificatamente previsto dalle normative vigenti in materia
di appalti pubblici e dal bando di gara.
Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti sulla presente Richiesta di offerta e relativi allegati
potranno essere richiesti alla stazione appaltante esclusivamente tramite l'apposita area messaggi della gara
telematica presente sulla Piattaforma https://extended.bravosolution.com entro e non oltre il decimo giorno
antecedente la data di scadenza fissata per la presentazione delle offerte.
Il Comune di Agerola (NA) si riserva la facolt di dare risposta a tutte le richieste di chiarimenti pervenute, anche
in unica soluzione, nell'apposita area messaggi, entro sette giorni dal termine di presentazione delle offerte ,
in tal senso, la stazione appaltante ricorrer all'apposita area messaggi ovvero allegher uno o pi documenti
nell'area allegati della presente procedura di gara.
Non saranno altres ammesse le offerte presentate in forme diverse da quella prevista dal presente Bando di
Gara e dettagliate nel Disciplinare di Gara.
GU/S S85
02/05/2014
147872-2014-IT
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 6/6
02/05/2014 S85
http://ted.europa.eu/TED
Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta
Supplemento alla Gazzetta ufficiale dellUnione europea
6/6
Tutte le spese inerenti l'espletamento della gara, la stipula del Contratto, i Diritti di Segreteria, l'Imposta di
Registro, di Bollo, nessuna esclusa, saranno a carico dell'Affidatario.
La Stazione appaltante si riserva la facolt di avvalersi di quanto previsto dall'art. 140 Procedure di affidamento
in caso di fallimento dell'esecutore o risoluzione del contratto del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
Il Comune di Agerola si riserva il diritto di:
non procedere all'aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del
contratto in conformit all'articolo 81, comma 3, del Codice degli Appalti,
non concludere motivatamente il contratto anche qualora sia in precedenza avvenuta l'aggiudicazione.
Il Comune di Agerola si riserva la facolt in qualunque momento di non procedere all'espletamento della gara e/
o all'annullamento della gara e/o alla successiva aggiudicazione, senza che l'Impresa possa avanzare alcuna
rivendicazione, pretesa, aspettativa o richiesta.
in facolt del Comune di Agerola richiedere in qualsiasi momento chiarimenti e/o integrazioni.
L'aggiudicazione definitiva subordinata all'espletamento delle verifiche antimafia al Protocollo di Legalit
ed alle determinazioni del Comune di Agerola. tuttavia facolt del Comune di Agerola procedere alla
aggiudicazione definitiva ed alla stipula del contratto anche in pendenza dell'espletamento delle verifiche
antimafia e del Protocollo di Legalit, fermo l'effetto risolutivo di cui di cui al D.Lgs 159/2011.
Il Comune di Agerola si riserva inoltre di esercitare la facolt di escludere le ditte per le quali sussistono le
cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all'art. 67 del D.Lgs. 6.9.2011, n. 159.
Si precisa che l'amministrazione si riserva in ogni caso di procedere all'aggiudicazione definitiva solo a valle
dell'acquisizione del decreto di finanziamento dell'opera in appalto da parte della Regione Campania.
Responsabile del Procedimento Geom. Nicola Ferrara.
CUP D55C14000010006 CIG 5733556815.
VI.4) Procedure di ricorso
VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania Sezione di Napoli
Piazza Municipio 64
80133 Napoli
ITALIA
Telefono: +39 0817817111
Indirizzo internet: http://www.giustizia-amministrativa.it/italia/campania.htm
VI.4.2) Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Secondo quanto previsto nel disciplinare di gara.
VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5) Data di spedizione del presente avviso:
29.4.2014