Sei sulla pagina 1di 112

INTRODUZIONE ....................................................

CLASSROOM LANGUAGE .........................................


PIANO LINGUISTICO .............................................
STARTER UNIT - Ready steady go! ...........................
UNIT 1 - A long nose ............................................
UNIT 2 - My beautiful house ..................................
UNIT 3 - Clothes in the sky ...................................
UNIT 4 - My favourite toys ....................................
UNIT 5 - Food for fun ...........................................
HAPPY HALLOWEEN ..............................................
MERRY CHRISTMAS ...............................................
HAPPY EASTER .....................................................
SCHEDE FOTOCOPIABILI ........................................
2
6
8
10
20
34
50
64
82
98
100
102
104
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 1
INTRODUZIONE
IL CORSO
Bubbles Magazine un corso per i bambini della Scuola Primaria in linea con le Indicazioni Nazionali e con il Quadro
Comune Europeo di Riferimento.
I testi si presentano sotto forma di rivista, per rendere lapprendimento pi dinamico e motivante. Essi propongono
tematiche accattivanti ed attivit che colgono linteresse dei bambini, stimolano la loro creativit e li proiettano verso
nuovi orizzonti rendendo lapprendimento della lingua inglese efficace e divertente.
Bubbles Magazine ha come scopo principale quello di far vivere al bambino esperienze significative in lingua inglese,
affrontando un percorso di apprendimento che presenta molte affinit con quello della lingua madre e presenta un sil-
labo interdisciplinare che promuove lo sviluppo sociale, educativo e cognitivo del bambino cos come sottolineato
dalle Indicazioni Nazionali.
Strutture e vocabolario sono stati accuratamente selezionati, proposti in ordine logico e completati da attivit e gio-
chi che ne ampliano laspetto comunicativo.
Il corso si basa su una didattica laboratoriale che d la possibilit allinsegnante di costruire il percorso di apprendimento
pi adatto alla classe in cui si trova a lavorare, operando delle scelte che non inficiano in alcun modo lunitariet del testo.
Vale a dire che si possono presentare le attivit cos come suggerito dal corso oppure sostituire, omettere, posporre
le diverse sezioni per rendere pi efficace il contatto con la lingua straniera.
COMPONENTI DEL CORSO
Ciascun livello del corso prevede per lalunno:
uno students book;
un eserciziario omaggio (workbook), con materiale di approfondimento e consolidamento.
Per linsegnante sono previsti i seguenti materiali:
una guida per ogni livello del corso (Teachers guide) contenente indicazioni per facilitare la programmazione di-
dattica, spiegazioni dettagliate di tutte le attivit presenti sia nello students book che nel workbook, idee supple-
mentari su come strutturare le lezioni.
La guida contiene inoltre tapescripts, materiale aggiuntivo fotocopiabile e soprattutto mappe per organizzare le
Unit di Apprendimento, sia per linsegnante specialista (mappe disciplinari), che per linsegnante specializzata
(mappe pluridisciplinari).
Un CD audio (uno per ogni livello del corso) contenente tutte le attivit di listening, le canzoni, le chants e le storie.
Il DVD - Fit Club (1
a
-3
a
classe), un importante strumento didattico che presenta, con lausilio del karaoke, fila-
strocche e canzoni (tradizionali e non), ed attivit laboratoriali di TPR (Total Physical Response) collegate alla se-
zione Fit Club del testo.
Il DVD - Discovering London (4
a
-5
a
classe) con il quale linsegnante potr far avvicinare i ragazzi alla cultura an-
glosassone attraverso la presentazione dei luoghi pi conosciuti e di maggiore interesse della capitale inglese. pre-
sente nel DVD una sezione per poter scaricare materiale fotocopiabile.
Il Test book (1
a
-5
a
) contenente test fotocopiabili di ingresso e di valutazione di fine unit e di fine anno relativi
alle quattro abilit con soluzioni e tapescripts. Il fascicolo corredato di audio CD.
Il fascicolo fotocopiabile Festival Factory che propone semplici attivit sulle festivit del mondo anglosassone:
Halloween, Christmas, St. Valentine, Easter.
Poster pack, un valido strumento per la presentazione dei nuovi argomenti, ma anche per il ripasso e il consolida-
mento di quanto appreso. previsto un pack per le classi dalla 1
a
alla 3
a
, e uno per le classi 4
a
e 5
a
.
Flashcard pack, materiale utile alla presentazione del lessico diviso in due pack: uno per le classi dalla 1
a
alla 3
a
,
laltro per le classi 4
a
e 5
a
.
2
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 2
3
Elenco poster
Parts of the body
My beautiful house
Elenco flashcards della classe seconda:
Characters
Hugo, Blissy
Face
eyes, ears, mouth, nose
Adjectives
happy, sad
Verbs
see, hear, smell, taste, touch
Family
father, mother, sister, brother
Clothes
skirt, T-shirt, trousers, shoes, hat, sweater, socks, jacket
Prepositions
in, on, under, near
Toys
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
Numbers
eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen, seventeen, eighteen, nineteen, twenty
Food & drink
sandwich, jam, ham, ice cream, cheese, chocolate, chips, water, coke, juice, coffee, tea, milk
CARATTERISTICHE DEL CORSO
Ogni volume di Bubbles Magazine si sviluppa in unit modulari, ciascuna delle quali articolata in sette o pi lezioni di
circa 60 minuti.
Ogni unit prevede:
Presentazione dellargomento: in prima e in seconda classe lessico e strutture vengono presentati attraverso una
canzone, in terza mediante la lettura di una storia, in quarta e in quinta utilizzando pagine di rivista.
Attivit di listening per conoscere e consolidare il nuovo vocabolario e le nuove strutture.
Nel primo volume sono presenti attivit di avviamento al writing che rispondono alle esigenze naturali del bambino
senza interferire con lapprendimento della lingua madre.
Storytime: si tratta di una storia ad episodi che si sviluppa in modo semplice e coinvolgente in tutto il testo. Nei
primi due anni i personaggi principali sono due caterpillars, Tina e Teo, che intrecciano la loro vita con quella di altri
animali. Nel terzo c un graduale allontanamento da questo mondo fantastico, dal quale ci si distacca completamente
negli ultimi due volumi, dove viene dato pi spazio a storie che hanno come protagonisti alcuni ragazzi provenienti
da varie parti del mondo.
Time to check: pagine dedicate al controllo e alla verifica di ci che stato introdotto nellunit, con esercizi ine-
renti le quattro abilit.
Fonetica: nei primi tre volumi, attraverso la sezione Sound Snap, i bambini si avvicinano al suono della nuova lin-
gua giocando ad abbinare immagini e parole. Si prosegue poi nello studio della fonetica con gli scioglilingua, della
sezione Tongue Twister in classe quarta e con la sezione Sounds Right in quinta.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 3
4
Sono presenti i seguenti laboratori:
Fit Club. la sezione nella quale viene privilegiato lapproccio multisensoriale che favorisce lapprendimento della
L2 attraverso attivit di movimento altamente motivanti (TPR). presente nei volumi dal primo al terzo.
CLIL (Content and Language Integrated Learning). la sezione dedicata ad attivit crosscurricolari dove la lingua in-
glese lo strumento per acquisire nuove conoscenze in altri campi del sapere, attraverso un approccio multidisciplinare
e multiculturale e, soprattutto, creando occasioni di uso reale della L2.
Work with Flipper / Hugo. lo spazio dellarts and crafts dove vengono presentati oggetti che i bambini possono
realizzare attraverso la tecnica del following instructions. La sezione presente in prima e in seconda classe.
English I know. la sezione dedicata al self-assessment che conclude il primo volume. I bambini dovranno com-
pletarla man mano che proceder il loro percorso di apprendimento linguistico.
Its playtime. lo spazio, per i pi piccoli, dedicato alle rhymes e alle chants.
Destination UK - Destination the World. la pagina dedicata alla cultura e ha lo scopo di far conoscere ed avvi-
cinare i ragazzi al mondo anglofono consentendo loro di spaziare anche ai paesi extraeuropei per uno sguardo glo-
bale verso realt sempre pi vicine. Questa sezione presente sin dal volume di seconda.
Drama time. Dal terzo volume vengono presentate delle storie tradizionali da poter drammatizzare con la classe:
Hansel and Gretel in terza; The Three Billy Goats Gruff in quarta e The Canterville Ghost in quinta.
Festivities. In ogni volume presente una sezione dedicata alle festivit, che aiuta a conoscere le tradizioni an-
glosassoni, mediante luso di canzoni tradizionali, materiale fotografico autentico e brevi testi.
Alcuni di questi laboratori vengono presentati attraverso delle pagine speciali: qui che il magazine si esplica in tutte le sue forme.
Si va dalla pagina dedicata al CLIL e alle attivit manipolative in prima classe, alla doppia pagina fotografica in quarta
e in quinta, che sviluppa gli argomenti trattati nellunit, aggiungendo ad essi aspetti curiosi e comunque vicini al
mondo dei bambini. Dove non sono presenti le attivit laboratoriali, sono inseriti giochi linguistici, rubriche che in-
vitano il bambino ad inviare le proprie lettere e i propri lavori alla redazione di Bubbles Magazine; attivit che aiutano
gli alunni a fissare gli argomenti trattati in un contesto ludico e stimolante.
MIND MAPS
Le mind maps sono un utile strumento di supporto allinsegnante. Esse hanno lo scopo di suggerire un possibile per-
corso di apprendimento che pu prevedere momenti interdisciplinari molto utili, soprattutto per gli insegnanti spe-
cializzati che insegnano pi discipline nella stessa classe, e anche periodi in cui tale percorso si snoda attraverso
momenti prettamente disciplinari. Proponendo le mind maps nella duplice versione, mappe disciplinari e pluridiscipli-
nari, gli insegnanti hanno la possibilit di creare il percorso di apprendimento che meglio si adatta al profilo della pro-
pria classe o delle proprie classi.
Nelle mappe disciplinari laccento viene messo con maggiore enfasi sugli obiettivi specifici dellinsegnamento della
L2, non trascurandone i possibili raccordi interdisciplinari che, in questo caso, vengono solo ipotizzati; viceversa,
nelle mappe interdisciplinari, gli obiettivi trasversali allinsegnamento della L2 agiscono da collante tra i diversi
ambiti, non tralasciando, ovviamente, la specificit di ogni disciplina.
Non si voluta operare una scelta a favore delluna o dellaltra tipologia di mappe, proprio per lasciare a ciascun in-
segnante la possibilit di scegliere e soprattutto modificare in itinere la progettazione del percorso di apprendimento.
FIT CLUB
Una sezione importante del corso quella del Fit Club, che d il titolo anche al DVD ad essa collegato. Lintelligenza
musicale, infatti abbinata alla psicomotricit, pu essere usata per rinforzare ed accelerare il processo di memorizza-
zione della nuova lingua. Le action songs sono pertanto, costruite su motivi facili da ricordare e sono ritmate in modo
da fungere cos da veicoli di presentazione linguistica.
Il valore didattico della canzone si estende quindi a livelli di acquisizione e di padronanza del nuovo codice, inclusa
la capacit di pronunciare e di scrivere in modo corretto le parole e le strutture presentate.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 4
5
CONTENT AND LANGUAGE INTEGRATED LEARNING (CLIL)
Bubbles Magazine stato concepito con forte impronta allinterdisciplinarit.
A moduli alterni, nei cinque volumi, presente la sezione CLIL, che offre agli alunni lopportunit di utilizzare la lin-
gua inglese in ambiti diversi. Linglese dunque diventa il veicolo attraverso il quale essi possono acquisire nuove co-
noscenze in altri campi del sapere, creando un sistema integrato di collegamenti con le altre discipline.
A questo scopo, per ogni unit di apprendimento, presente una mappa pluridisciplinare, che suggerisce percorsi se-
condo le didattiche del CLIL. Tutte le attivit presentate stimolano interessi e curiosit, sviluppano diversi codici
espressivi, ampliano e perfezionano le conoscenze linguistiche acquisite.
STORYTIME
Le storie sono parte integrante del corso e completano le unit fornendo un esempio di utilizzo pratico della lingua.
Per quanto riguarda la prima classe sono inoltre presenti i poster degli episodi utili ad effettuare attivit di pre-teaching,
poich focalizzano lattenzione sui personaggi e introducono quello che i bambini ascolteranno in un secondo momento.
Ciascun episodio presente nel CD audio, ma importante che linsegnante stesso legga la storia ai bambini, recitando
le parti dei vari personaggi e invitandoli a scegliere un ruolo da interpretare insieme. Le storie possono essere reci-
tate e filmate just for fun, oppure per controllare ed eventualmente correggere intonazione e pronuncia.
Questo permette di controllare meglio la pronuncia che pu essere corretta confrontandosi, in questo momento, con
gli speakers madrelingua del CD audio.
Come post-activity, si pu procedere alla manipolazione della storia stessa, cambiando ad esempio la descrizione fi-
sica dei personaggi, i colori, i sentimenti, dando vita cos a storie nuove ed originali.
TEST BOOK
Il corso offre un utile strumento di valutazione linguistica per le 5 classi, un fascicolo con test di valutazione di fine
unit e di fine anno relativi alle quattro abilit. Dalla seconda classe linsegnante avr inoltre a sua dispozione test
di ingresso, che potr somministrare allinizio dellanno scolastico per poi impostare un adeguato ripasso con la classe.
Il test book corredato di audio CD e contiene una sezione con le soluzioni e i tapescripts di tutti gli esercizi.
www.bubblesmagazine.it
Bubbles Magazine intende fornire allinsegnante e agli alunni un valido ed efficace strumento di supporto allinsegna-
mento/apprendimento della lingua inglese: nel sito www.bubblesmagazine.it sar possibile trovare materiale extra per
lapprofondimento delle lezioni e giochi interattivi per rendere il momento dellapprendimento della lingua straniera
piacevole e motivante.
Gli alunni saranno inoltre chiamati in prima persona a contribuire allo sviluppo del sito stesso, in quanto una sezione
sar interamente dedicata alla pubblicazione del materiale che essi invieranno nel corso dellanno scolastico allindi-
rizzo di posta elettronica bubbles@bubblesmagazine.it. I bambini si sentiranno cos protagonisti attivi del loro per-
corso di apprendimento della lingua straniera.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 5
6
CLASSROOM LANGUAGE
Are you ready? Siete pronti?
Be quiet! Fate silenzio!
Change seats. Cambiate posto a sedere.
Close your books. Chiudete i vostri libri.
Colour. Colorate.
Count up to... Contate fino a...
Do this. Fate questo.
Do you understand? Avete capito?
Dont do that! Non lo fare.
Dont shout! Non urlare.
Draw. Disegnate.
Find your partner. Trova il tuo compagno.
Follow the instructions. Seguite le istruzioni.
Get in a circle. Mettetevi in cerchio.
Get in a line. Mettetevi in fila.
Have fun! Divertitevi.
Have you finished? Avete finito?
How do you say... in English? Come si dice... in inglese?
Its time to go. ora di andare.
Lets do it again. Facciamolo di nuovo.
Lets make a card. Facciamo un biglietto.
Lets watch the video/DVD. Guardiamo il video/DVD.
Listen and complete. Ascoltate e completate.
Listen and do it. Ascoltate e fate.
Listen and put your cut-outs... Ascoltate e mettete i vostri ritagli...
Listen to the CD. Ascoltate il CD.
Listen, cut and stick. Ascoltate, ritagliate e incollate.
Listen, point and colour. Ascoltate, indicate e colorate.
Listen, tick and complete. Ascoltate, segnate e completate.
Look at... Guardate...
Make your puppet. Fate il vostro pupazzo.
Match. Collegate.
Move around the classroom. Muovetevi per laula.
Move the desks/chairs. Spostate i banchi, le sedie.
Move your puppet. Muovete il vostro pupazzo.
One point for each team. Un punto per squadra.
Open your books at page... Aprite i vostri libri a pagina...
Pardon? Scusa?
Pay attention. Fate attenzione.
Pick... up/Put... down. Raccogliete/Appoggiate.
Play the game. Giocate.
Point to... Indicate...
Pretend to be... Immaginate di essere...
Put your things away. Mettete via le vostre cose.
Relax. Rilassatevi.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 6
Repeat. Ripetete.
Say hello to... /Say goodbye to... Salutate...
Say it again. Ditelo di nuovo.
Show me... Mostratemi...
Silence, please! Silenzio, per favore.
Sing the song. Cantate la canzone.
Sit on the floor. Sedetevi sul pavimento.
Stand here/next to... State qui/vicino a...
Stand up/Sit down. In piedi/Seduti.
Stand/Sit in a circle. State in piedi/Sedetevi in cerchio.
Stop talking! Smettete di parlare.
Take a role. Assumete un ruolo.
Tell me... Dimmi...
Thats all for today. tutto per oggi.
Tidy up. Sistemate.
Try again. Provate di nuovo.
Use your pen/pencil. Usate la vostra penna/matita.
Wait! Aspettate.
Well done/Fine/Brilliant! Ben fatto/Bene/Ottimo!
What does... mean? Che cosa significa...?
Whats happening? Che sta succedendo?
Whats missing? Che cosa manca?
Whats the score? Qual il punteggio?
Whats wrong? Che cos sbagliato?
Whos your partner? Chi il tuo compagno?
Work in groups/in pairs/individually. Lavorate a gruppi, a coppie, individualmente.
Youre the winner. Sei il vincitore.
Its your turn now. Tocca a te ora.
7
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 7
8
PIANO LINGUISTICO BUBBLES MAGAZINE 2
UNIT
STARTER
UNIT
Ready steady
go!
pages 2-9
UNIT 1
A long nose
pages 10-17
UNIT 2
My beautiful
house
pages 18-25
Comprendere e rispondere ad un
saluto
Presentarsi e chiedere il nome
Esprimere la quantit
Riconoscere e nominare colori,
numeri da 1 a 10, forme geometriche,
animali, oggetti scolastici, aggettivi
Descrivere gli animali
Chiedere e dire let
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Riconoscere e nominare le parti
del viso
Uso del plurale
Esprimere le azioni relative ai sensi
Copiare e scrivere parole e semplici
frasi attinenti alle attivit svolte in
classe
Comprendere il tema generale di un
discorso in cui si parla di argomenti
sconosciuti
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Riconoscere e nominare le princi-
pali stanze della casa
Riconoscere e nominare gli oggetti
della casa
Riconoscere e nominare i principali
componenti della famiglia
Collocare persone e oggetti nello
spazio
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Lessico
Hello, Goodbye
ruler, rubber, pen, pencil, book,
crayon
red, brown, green, yellow, blue,
orange, pink, black
big, small, tall, short, happy, sad
cat, horse, pig, dog, duck, cow
one, two, three, four, five, six,
seven, eight, nine, ten
Strutture
Whats your name? My names...
How old are you? Im...
Who are you? Im...
How many?
What is it? Its...
What animal is it?
Lessico
ears, eyes, nose, mouth
Strutture
My nose is... / My eyes are...
I can see with my eyes, I can
hear with my ears, I can smell
with my nose, I can taste with my
mouth, I can touch with my hands
Looking in the water.
What can I see? Thats me.
touch it, smell it, taste it
Lessico
kitchen, living room, bedroom,
bathroom
table, chair, bed, basin, bath,
lamp, door, sofa, window, fridge
mum, dad, mother, father,
brother, sister
Strutture
Whats it? Its the bedroom.
This is the kitchen.
Wheres mum? In the living room.
Storytime - Happy birthday
Hugo!
Fonetica - Sound Snap
Autumn, season of the
senses
Fit club
CLIL - Science
Work with Hugo - Make
your senses book.
Storytime - Whos that?
Fonetica - Sound Snap
Home sweet home!
Fit club
Work with Hugo - Make
your house.
Storytime: Mum, come!
Fonetica - Sound Snap
OBIETTIVI SPECIFICI
DI APPRENDIMENTO (OSA)
ELEMENTI LINGUISTICI LABORATORI
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 8
9
UNIT
UNIT 3
Clothes in the
sky
pages 26-33
UNIT 4
My favourite
toys
pages 34-41
UNIT 5
Food for fun
pages 42-49
FESTIVITIES
pages 50-55
Happy Halloween
Merry Christmas
Happy Easter
Riconoscere e nominare capi di
vestiario
Esprimere il possesso
Chiedere ed esprimere la posizione
nello spazio
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Riconoscere e nominare alcuni
giocattoli
Esprimere possesso
Nominare i numeri da 11 a 20
Indicare la quantit
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Riconoscere e nominare cibi e
bevande
Chiedere ed esprimere le proprie
preferenze
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e
ritmi della L2
Nominare il lessico relativo a
ciascuna festivit
Comprendere ed eseguire semplici
istruzioni
Lessico
shoes, hat, socks, jacket, trousers,
skirt, sweater, T-shirt
in, on, under
Strutture
Ive got a red hat.
Wheres my skirt?
Its in/on/under the chair.
What have I got?
Flying in the sky.
Lessico
ball, kite, doll, car, teddy bear,
bike, train, plane
eleven, twelve, thirteen, fourteen,
fifteen, sixteen, seventeen,
eighteen, nineteen, twenty
Strutture
Ive got...
Have you got...? Yes/No.
How many?
Lessico
cheese, pizza, chocolate, chips,
sandwiches, ham, fruit,
vegetables, pasta, bread,
jam, ice cream, juice, coffee,
coke, water, milk, tea
Strutture
I like... / I dont like...
Do you like...? Yes/No.
Lessico
bat, cat, ghost, owl, witch,
monster, cat, skeleton, pumpkin
Father Christmas, snowman,
reindeer, Christmas tree, present,
sleigh, front teeth
chick, Easter eggs, Easter bunny,
basket, Easter tree, chocolate eggs
Strutture
To scare... guess who?
All I want for Christmas.
If I could only have.
I could wish you Merry Christmas.
Give me an egg.
draw, cut, stick, colour
Clothes here, there...
everywhere
Fit club
CLIL - Art
Work with Hugo - Make your
sock puppet.
Storytime: Dont forget your
trousers!
Fonetica - Sound Snap
Its fun time!
Fit club
Work with Hugo - Make your
jigsaw.
Storytime - The teddy bear
Fonetica - Sound Snap
Yummy! Yuck!
Fit club
CLIL - Health
Work with Hugo - Prepare
crazy mushrooms.
Storytime: A special Coke for
Hugo
Fonetica - Sound Snap
Arts and crafts
Halloween mask
Reindeer card
Easter Bunny spoon
OBIETTIVI SPECIFICI
DI APPRENDIMENTO (OSA)
ELEMENTI LINGUISTICI LABORATORI
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 9
10
STEP 1
Warm up
Iniziate la lezione salutando i bambini dicendo: Hi, Hello! How are you? ed introducete le espressioni: How
are you? e Fine, thank you! Mimatele e spiegatene il significato. Ripetetele pi volte insieme agli alunni.
STEP 2
Presentation
Mostrate le flashcards di Teo e Tina, chiedete: Whos this? Whats his/her name? ed invitate i bam-
bini a rispondere. Dite loro che Teo e Tina hanno un nuovo amico: Teo and Tina have got a new friend.
Mostrate la flashcard di Hugo e date voce al personaggio dicendo: Hello everybody! Im Hugo, Im a
hedgehog. Avvicinatevi ad ogni bambino e fingendo di essere Hugo chiedete loro il nome: Hello, who
are you? Whats your name? Date la possibilit ad ogni alunno di presentarsi.
STEP 3
Students book
Pagina 2
Listen and point.
Dite ora ai bambini di aprire il libro a pagina 2: Open your books at page 2, e chiedete dove siano Tina,
Teo e Hugo: Where are Tina, Teo and Hugo? Sollecitate la risposta: At school. Mimate il comando -
Listen and point - e date il via alla registrazione. I bambini ascoltano e indicano i personaggi.
STARTER UNIT - Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
Hello, Goodbye
Whats your name? My names
Whats his/her name?
His/Her names...
Who's this?
How are you?
Fine, thank you!
dog, cat, horse, pig, duck, cow
red, brown, green, yellow, blue, orange, pink, black
ruler, rubber, pen, pencil, book, crayon
one, two, three, four, five, six, seven, eigth, nine, ten
How many?
What is it?
Its a pen, Its a blue pen.
lettore CD
maschere dei personaggi (materiale fotocopiabile
- pagine 104-106)
flashcards relative ai personaggi, agli animali, agli
oggetti scolastici e ai numeri
cartoncini con forme geometriche
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 10
11
Pagina 2
Sing the song.
Fate ascoltare la canzone di pagina 2 una prima volta, quindi invitate i bambini a disporsi in cerchio
dicendo: Get in a circle. Tre alunni indosseranno le maschere dei tre personaggi, si disporranno al cen-
tro del cerchio e canteranno la battuta relativa al loro personaggio: Im Hugo - Im Tina - Im Teo. Al-
lespressione And you? indicheranno un loro compagno che si unir a loro al centro del cerchio.
Al termine della canzone, al verso: Bye-bye to you. Goodbye to you, i quattro bambini si saluteranno
ed usciranno dal cerchio per unirsi agli altri. Proponete la canzone pi volte in modo che tutti i
bambini abbiano la possibilit di interpretare i personaggi.
Traccia 2
Starter unit - Ready, steady, go!
Page 2 - Listen and point.
Hugo: Hello! Im Hugo. Whats your name?
Teo: Hi, Im Teo.
Tina: Hello, my names Tina.
Traccia 3
Page 2 - Sing the song.
Hi, Hello. Whats your name? Hi, Hello. Who are you?
Hugo: Im Hugo!
Tina: Im Tina!
Teo: Im Teo. And you?
Hi, Hello. Hi, Hello.
Bye-bye to you. Goodbye to you.
Traccia 4
Page 3 - Listen and check.
How many animals? Six
How many school objects? Six
How many numbers? Ten
How many shapes? Four
STEP 4
Practice
Usate le flashcards per ripassare la terminologia relativa agli animali, agli oggetti scolastici e ai nu-
meri. Create le forme geometriche con del cartoncino, per ripassare i loro nomi.
Pagina 3
How many? Count. Listen and check.
Invitate ora i bambini ad aprire il libro alle pagine 2 e 3: Open your books at pages 2 and 3, e chie-
dete loro di guardare limmagine, cercare e scrivere il numero degli animali, degli oggetti scolastici,
dei numeri e delle forme geometriche. Dite: Look at the pictures: How many animals can you see? Find,
count and write the number. Continuate in questo modo anche per gli altri oggetti. Una volta finito
lesercizio fate ascoltare la registrazione per controllare la correttezza del proprio lavoro.
STEP 5
Congedatevi dicendo: Bye, Goodbye.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 11
12
STARTER UNIT - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
red, brown, green, yellow, blue, orange, pink, black
ruler, rubber, pen, pencil, book, crayon
What colour is it? Its red.
What is it? Its a pen.
Its a blue pen.
lettore CD
flashcards relative ai colori
cartoncini con la scritta dei colori
flashcards o realia relative agli oggetti scolastici
STEP 1
Revision
Salutate i bambini utilizzando le formule apprese nella lezione precedente: Hi, Hello! How are you?
Fine, thank you! Fate riascoltare la canzone di pagina 2 (traccia 3).
Usate le flashcards per ripassare la terminologia relativa ai colori e per introdurne due nuovi: pink e black.
Mostrate i colori e chiedete: What colour is it? Aiutateli proponendo la struttura per la risposta: Its
Label the pictures.
Applicate alla lavagna le flashcards relative ai colori e disponete su di un banco dei foglietti sui
quali avrete scritto i loro nomi. I bambini divisi in due squadre dovranno, a turno, prendere un fo-
glietto, leggere il nome del colore ed applicarlo sotto alla flashcards corrispondente. Per ogni rispo-
sta corretta assegnate un punto. Ripassate poi il lessico relativo agli oggetti scolastici utilizzando
le flashcards o dei realia. Indicate i vari oggetti e chiedete: What is it? What colour is it? Anche in
questo caso proponete la struttura per la risposta. Its... Ascoltate le risposte dei bambini e sugge-
rite quindi lulteriore struttura: Its a blue pen.
STEP 2
Students book
Pagina 4
Listen and colour. Match.
Chiedete agli alunni di aprire il libro a pagina 4: Open your books at page 4. Dite loro che dovranno co-
lorare le bolle in base a ci che ascolteranno dal CD per poi associarle alle parole scritte che troveranno
di seguito. Fermate la registrazione dopo ogni frase dando il tempo ai bambini di colorare.
Traccia 5
Page 4 - Listen and colour.
Number 1 is brown. Number 2 is yellow. Number 3 is blue.
Number 4 is red. Number 5 is green. Number 6 is orange.
Number 7 is pink. Number 8 is black.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 12
13
Pagina 4
Write. Listen and check.
Spostate ora lattenzione dei bambini sullattivit numero 4 di pagina 4. Dite loro che dovranno leg-
gere e rispondere utilizzando le parole del box. Fate svolgere lattivit individualmente o a coppie.
Una volta che tutti i bambini avranno terminato lesercizio fate partire la registrazione per la corre-
zione. Fermate il CD dopo ogni risposta, girate fra i banchi lodando i bambini e aiutando chi in dif-
ficolt.
Traccia 6
Page 6 - Listen and check.
One - What is it? Its a pink crayon.
Two - What is it? Its a brown book.
Three - What is it? Its a blue pen.
Four - What is it? Its an orange ruler.
Five - What is it? Its a black pencil.
Six - What is it? Its a green rubber.
Preparate le flashcards relative agli oggetti scolastici. Dite ai bambini di sedersi in cerchio: Sit in
a circle. Solo uno di loro dovr rimanere fuori dal cerchio, camminare attorno ai compagni ed infine
fermarsi dietro uno di loro. Dite: Walk around your friends and stop behind any one. Mostrate una
flashcard ai due bambini che dovranno gridare il nome delloggetto raffigurato. Chi lo dice corret-
tamente per primo vince e prende il posto del compagno.
STEP 3
Salutate i bambini dicendo: Bye, Goodbye! See you soon!
Come compito assegnate pagina 2 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 13
14
STARTER UNIT - Lesson 3
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cow, horse, pig, cat, dog, duck
Moo, woof, miaow, quack
What animal is it?
Its a cow.
What is it?
one, two, three, four, five, six, seven, eigth, nine, ten
big, small, long, short, happy, sad
Im happy.
lettore CD
flashcards relative agli aggettivi
STEP 1
Revision
Ripassate la terminologia relativa agli animali e alle loro caratteristiche organizzando un bingo. Dite:
Let's play Bingo! Disegnate alla lavagna i seguenti animali: a big cat, a small cat, a tall horse, a short
horse, a tall dog, a short dog, a small duck, a big cow, a small pig, a big pig. Dite ai bambini di sce-
gliere cinque fra questi animali e di disegnarli sul loro quaderno. Date loro il tempo di terminare i
disegni, dopodich iniziate a nominare in ordine casuale gli animali da voi disegnati alla lavagna. Il
primo che coprir i suoi cinque animali sar il vincitore e dovr gridare: Bingo!
Proponete ora un gioco relativo ai versi degli animali.
Fate notare come, in lingua inglese, i versi degli animali vengano resi in modo diverso che in L1.
Presentate alla lavagna una tabella comparativa chiedendo ai bambini di copiarla sul quaderno.
A questo punto dividete la classe in due gruppi. Spiegate che ogni gruppo, a turno dovr pronun-
ciare un verso di animale, chiedere di che animale si tratta ed ottenere la risposta dallaltro gruppo.
Fornite un esempio improvvisandovi giocatori. Dite: Moo moo. What animal is it? Indicate la rispo-
sta al secondo gruppo: It's a cow. Fate andare avanti i bambini fino a quando gradiranno.
bau bau miao miao muu muu qua qua
woof woof miaow miaow moo moo quack quack
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 14
15
STEP 2
Students book
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 5: Open your books at page 5. Indicate i disegni e chie-
dete: What animal is this? Is it big or small? What colour is it?
Pagina 5
Copy the words. Listen, then ask and answer.
I bambini dovranno ora guardare le immagini e ricopiare le parole presenti nel box sotto gli animali
corrispondenti. Dite: Look at the pictures, then copy the words. Dopo aver concluso questa semplice
attivit di writing, disponete i bambini a coppie ed invitateli ad ascoltare la registrazione. Fate ascol-
tare una prima volta per intero, dopodich fermate la registrazione dopo ogni battuta per ripetere.
Pagina 6
Listen, point and repeat. Match.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 6: Open your books at page 6. Dite loro che dovranno
ascoltare la registrazione, indicare e ripetere i numeri, poi dovranno collegare i numeri in cifra alle
corrispondenti parole.
Traccia 7
Page 5 - Listen, then ask and answer
Number two. What animal is it? Its a pig.
Number five. What animal is it? Its a cat.
Number three. What animal is it? Its a horse.
Number one. What animal is it? Its a cow.
Number six. What animal is it? Its a duck.
Number four. What animal is it? Its a dog.
Traccia 8
Page 6 - Listen, point and repeat.
One, two, three, four, five, six, seven, eight, nine, ten
Listen and point again.
Five, one, six, three, two, nine, ten, eight, four, seven
Traccia 9
Page 6 - Listen and number.
Number one. Im small.
Number two. Im tall.
Number three. Im big.
Number four. Im short.
Number five. Im happy.
Number six. Im sad.
STEP 3
Come compito assegnate lesercizio 2 di pagina 3 del workbook.
Pagina 6
Listen and number. Mime.
Prima di proporre lattivit ripassate il lessico utilizzando le flashcards relative agli aggettivi, co-
gliendo loccasione per proporne due nuovi: happy e sad. A questo punto i bambini dovranno osser-
vare i disegni e numerarli in base a ci che ascolteranno dal CD che fermerete dopo ogni battuta.
Fate ascoltare una seconda volta: i bambini dovranno ora mimare quanto ascoltato.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 15
16
STARTER UNIT - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
How old are you? Im seven.
Happy birthday to you.
lettore CD
cartellone con la scritta Happy birthday
foglietti con numeri da 1 a 10
cartoncino
STEP 1
Warm up
Appendete al muro un cartellone con la scritta Happy birthday che avrete preparato in precedenza.
Cantate la tradizionale canzone Happy birthday to you alternando la versione in L2 a quella in L1.
STEP 2
Presentation
Chiedete ai bambini se conoscono la formula italiana che traduce gli auguri di buon compleanno
dalla L2: What's the Italian for Happy birthday? Sicuramente gli alunni ne daranno la traduzione im-
mediata consentendovi di introdurre le formule How old are you? Im Distribuite ai bambini un
foglietto con un numero da 1 a 10. Fate quindi disporre gli alunni in cerchio dicendo: Sit in a circle.
Formulate ad uno di loro la domanda: How old are you?, il bambino dovr alzarsi in piedi e rispon-
dere in base al foglietto che ha in mano.
STEP 3
Students book
Pagina 7
Count and write. What about you? Draw and complete.
Dite agli alunni di aprire il libro a pagina 7: Open your books at page 7. I bambini dovranno contare
le candele sulle torte e completare i balloons. Infine dovranno disegnare una torta con le candeline
corrispondenti alla propria et e anche in questo caso completare il fumetto.
STEP 4
Practice
Be a journalist
Dite ai bambini che intervisteranno i propri compagni. Prima di procedere con l'intervista alla classe,
gli alunni dovranno ascoltare e leggere i balloons presenti nel libro a pagina 7.
Traccia 10
Page 7 - Listen, read and act.
Hello, Im Michela. Whats your name?
Hi, Im Pietro.
How old are you?
Im seven.
STEP 5
Potete terminare la lezione preparando un Birthday invitation con del cartoncino. Come compito as-
segnate lesercizio 3 di pagina 3 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 16
17
Traccia 11
Storytime
Page 8 - Happy birthday Hugo!
Listen and read.
Teo & Tina: Happy birthday Hugo! How old are you?
Hugo: Im eight.
Teo: This is a present for you!
Hugo: Thank you! What is it?
Hugo: Oh! A skateboard! Fantastic!
Tina & Teo: Watch out Hugo!
Hugo: Hmm!! Delicious!
STARTER UNIT - Lesson 5
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
Happy birthday!
How old are you?
Thank you!
What is it?
Watch out!
lettore CD
una palla
flashcards o immagini relative ai giocattoli
cartoncini con i numeri da 1 a 10 scritti a parola
fotocopie della storia di pagina 8 (materiale
fotocopiabile - pagina 107)
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini come di consueto dicendo: Hello, Hi! How are you?
Ripassate le strutture How old are you? I'm... . Distribuite dei cartoncini con i numeri scritti a pa-
rola. Prendete la palla e lanciatela ai bambini dicendo: How old are you? Chi prender la palla ri-
sponder in base al cartoncino in suo possesso. Dopo aver risposto il bambino lancer la palla ad un
compagno riproponendo la stessa domanda e cos via.
STEP 2
Presentation
Introducete la storia facendo osservare le immagini del libro. Rivolgete agli alunni alcune domande
intervallando, quando necessario, la L1 alla L2: Look at picture 1. Is Hugo happy or sad? What's in
picture 2? Look at picture 3. Is Hugo's present a bike? What is it? What's happening in picture 5?
Fate ascoltare la registrazione indicando di volta in volta le immagini a cui il testo si riferisce.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 17
18
STEP 3
Students book
Riproponente lascolto della storia mentre i bambini seguono le immagini sui loro libri.
Fate ascoltare nuovamente la registrazione fermandola dopo ogni vignetta e invitando gli alunni a
ripetere le frasi.
STEP 4
Practice
Be a writer
Coinvolgete i bambini dicendo loro che potranno inventare una storia in inglese. Dividete la classe
in piccoli gruppi. Fornite una fotocopia della storia con alcuni balloons vuoti. I bambini dovranno
riempirli cambiando, a loro piacimento, l'et ed i giocattoli e modificando conseguentemente i di-
segni delle vignette 3 e 4.
Ogni gruppo drammatizzer poi la propria storia.
STEP 5
Congedatevi dicendo: Bye, Goodbye.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 18
19
STARTER UNIT - Lesson 6
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
Whats your name? My names
Who are you? Im...
How old are you? Im
What is it? Its
big, small, long, short
lettore CD
STEP 1
Students book
Pagina 9
Complete the sentences.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 9: Open your books at page 9 e fate osservare con at-
tenzione l'attivit di completamento presente nella pagina. I bambini dovranno leggere i fumetti e
completarli utilizzando i termini presenti nel box.
STEP 2
Sound Snap
Pagina 9
Listen and tick the words with the same sound.
Anche in Bubbles Magazine 2 presente la sezione dedicata alla fonetica proposta in forma ludica. Al
termine di ogni unit verranno proposte cinque parole conosciute dai bambini, tra queste, alcune pre-
sentano lo stesso suono.
I bambini dovranno ascoltare la registrazione e segnare le parole che presentano lo stesso suono. Fate
poi ripetere pi volte.
Traccia 12
Sound Snap
Page 9 - Listen and tick the words with the same sound.
Pen, three, ten, tree, book.
Pen - ten.
Three - tree.
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI INGRESSO DELLA 2
a
CLASSE.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 19
20
Mappa disciplinare
Unit 1 - A LONG NOSE
Obiettivo formativo:
Identificarsi e imparare
a riconoscere le proprie
ed altrui emozioni
OSA: Riconoscere e
nominare le
parti del viso
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Esprimere le azioni
relative ai sensi
OSA: Comprendere ed
eseguire semplici
istruzioni
OSA: Comprendere il tema
generale di un discorso
in cui si parla di
argomenti conosciuti
OSA: Uso del plurale
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Copiare e scrivere
parole e semplici
frasi attinenti alle
attivit svolte in
classe
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Comprendere
una breve
storia
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Riconoscere e
produrre suoni e
ritmi della L2
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 20
21
SCIENZE
Osservare, descrivere, confrontare e
correlare elementi della realt
circostante
CORPO MOVIMENTO SPORT
Riconoscere e denominare le varie
parti del corpo su di s e sugli altri
Utilizzare in modo personale il corpo e
il movimento per comunicare stati
danimo anche nelle forme della
drammatizzazione
TECNOLOGIA
Seguire istruzioni duso e saperle
fornire ai compagni
ITALIANO
Interagire in una conversazione formulando
domande e dando risposte pertinenti
Comprendere largomento trattato in classe
Leggere semplici testi mostrando di saperne
cogliere il senso globale
Comunicare per iscritto con frasi semplici
INGLESE
Riconoscere e nominare le parti del viso
Uso del plurale
Esprimere le azioni relative ai sensi
Copiare e scrivere parole e semplici frasi
attinenti alle attivit svolte in classe
Comprendere il tema generale di un discorso
in cui si parla di argomenti conosciuti
Comprendere ed eseguire semplici istruzioni
Comprendere una breve storia
Riconoscere e produrre suoni e ritmi della L2
STORIA
Riconoscere relazioni
di successione e di
contemporaneit
MUSICA
Eseguire in gruppo semplici brani
vocali
Mappa pluridisciplinare
Per ciascuna disciplina sono elencati gli obiettivi di apprendimento sviluppati in questa unit.
Unit 1 - A LONG NOSE
Obiettivo formativo:
Identificarsi e imparare a
riconoscere le proprie ed
altrui emozioni
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:04 Pagina 21
22
UNIT 1 - A LONG NOSE
Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ears, eyes, nose, mouth
My eyes are small.
My nose is long.
My mouth is big.
lettore CD
flashcards relative alle parti del viso
una scatola ritagliata in modo tale da ricordare la
sagoma di uno specchio
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hi, Hello. How are you today? Preparate la sagoma di uno specchio con
una scatola o con un cartone. Dovrete ritagliare la parte centrale e lasciare intatto lo scheletro; ap-
poggiatelo su un banco ed invitate i bambini a disporsi in cerchio: Sit in a circle, please. Prendete
lo specchio e posizionate il volto dietro di esso. Dite: Look, listen and touch... your nose, eyes,
mouth... e cos via. A mano a mano toccatevi le parti del viso che nominate; i bambini dovranno
ascoltare il nuovo lessico, imitarvi e toccare le loro parti del viso come se fossero per lappunto da-
vanti ad uno specchio.
Una volta compreso il gioco, invitate i bambini a sostituirvi dietro lo specchio, dite: It's your turn
now! Continuate fino a che i bambini gradiranno.
STEP 2
Presentation
Fate disporre nuovamente in cerchio i bambini, appoggiate a terra le flashcards relative alle parti del
viso e dite loro che ascolteranno una canzone (traccia 13) durante la quale dovranno camminare per
poi fermarsi quando il CD verr messo in pausa. Chi in quel momento si trover vicino alle flashcards
dovr raccoglierle e nominare le parti del viso illustrate. Chi sbaglia viene eliminato. Fate ripartire
la registrazione e continuate con il gioco, ripetendolo pi volte per coinvolgere il maggior numero
di bambini possibile.
STEP 3
Students book
Pagina 10
Sing the song.
Ora che i bambini hanno familiarizzato con il nuovo lessico, fate aprire il libro a pagina 10: Open your
books at page 10, ed invitate i bambini a cantare la canzone gi ascoltata in precedenza e a mimarne
il significato.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 22
23
Pagina 11
Listen, point and repeat.
Invitate i bambini ad ascoltare, indicare sul loro libro e ripetere le parole. Proponete pi ascolti a
seconda delle esigenze della classe.
Pagina 11
Follow the lines, unscramble and write.
I bambini devono seguire i percorsi, risolvere gli anagrammi e scrivere le parole. Correggete ad alta voce.
Traccia 13
Unit 1 - A long nose
Page 10 - Sing the song.
Hugo: Looking in the water. What can I see?
Thats me! Thats me!
My ears are short.
My eyes are small.
My nose is long.
My mouth is big.
Looking in the water. What can I see?
Thats me! Thats me!
Traccia 14
Page 11 - Listen, point and repeat.
Two eyes, a nose, a mouth, two ears
Listen and point again.
A nose, two eyes, two ears, a mouth
STEP 4
Practice
Come ultima attivit date ai bambini le indicazioni per disegnare dei visi di strani personaggi.
Dite ad esempio: Draw a face. Draw three eyes, a nose, a big mouth, four ears.
Proponete pi alternative e a lavoro ultimato invitate i bambini a mostrarvi i loro disegni.
STEP 5
Congedatevi dicendo: Bye, Goodbye.
Come compito assegnate pagina 4 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 23
24
UNIT 1 - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ears, eyes, nose, mouth
small, long, big
My nose is long. My eyes are big.
lettore CD
flashcards relative alle parti del viso
immagini di: occhi, nasi, bocche, orecchie
due scatole
STEP 1
Warm up
Come riscaldamento proponete una filastrocca. Invitate i bambini a disporsi in cerchio dicendo:
Stand in a circle, dopodich recitate e mimate la seguente filastrocca.
Ora ripetete e mimate la filastrocca insieme agli alunni. Dite: Say the chant and mime.
Little Hugo, little Hugo,
turn around,
touch your nose,
touch your mouth,
clap your hands,
touch the ground.
Little Hugo, little Hugo,
turn around.
girate su voi stessi
toccatevi il naso
toccatevi la bocca
battete le mani
toccate il pavimento
girate su voi stessi
STEP 2
Presentation
Procuratevi due scatole dove riporrete le flashcards e le immagini che vi sarete procurati (da riviste,
da internet, ecc) delle parti del viso. In una scatola metterete le immagini indicanti nomi singo-
lari - un occhio, un naso, un orecchio, una bocca - nell'altra quelle indicanti nomi plurali due
occhi, due orecchie. Prendete unimmagine dalla scatola dei nomi singolari e chiedete ai bambini di
che cosa si tratti: What's this? Quando i bambini avranno identificato la parte del corpo, scrivete il
nome nella tabella, che avrete precedentemente disegnato alla lavagna, nella colonna corrispon-
dente al singolare. Estraete ora unimmagine dalla scatola dei nomi plurali. Procedete nel modo ap-
pena descritto. Quando direte i nomi plurali accentuate esagerando la pronuncia della S. Dopo aver
esaurito tutte le immagini contenute nelle scatole, chiedete ai bambini che cosa differenzia le pa-
role scritte nelle due colonne. Sicuramente si saranno accorti che lunica differenza la lettera S. Que-
sta attivit ha lo scopo di indurre la conoscenza intuitiva del plurale.
STEP 3
Students book
Pagina 12
Listen and draw the clowns face. Colour.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 12: Open your books at page 12, e fate ascoltare la
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 24
25
registrazione. Gli alunni dovranno disegnare il viso del clown seguendo le indicazioni del CD e poi
colorarlo a piacere. Fermate il CD dopo ogni frase per dare il tempo ai bambini di disegnare.
Pagina 12
Listen, look and say the number.
I bambini dovranno ascoltare la registrazione, osservare i visi dei pagliacci e dire il numero corri-
spondente alla descrizione fatta. Fermate la registrazione dopo ogni descrizione, lasciando il tempo
ai bambini di rispondere, fate poi ripartire il CD per controllare lesecuzione dellesercizio.
Lasciateli lavorare in autonomia e passate tra i banchi per controllare.
Traccia 15
Page 12 - Listen and draw the clowns face.
Draw two small eyes. Draw a long nose. Draw a big mouth.
Traccia 16
Page 12 - Listen, look and say the number.
My nose is long. Number one.
My eyes are big. Number four.
My nose is big. Number eight.
My ears are big. Number five.
STEP 4
Practice
What colour are your eyes?
Disegnate alla lavagna una tabella, come quella riportata qui di seguito, per raccogliere i dati rela-
tivi al colore degli occhi dei bambini della classe. Fate ricopiare la tabella sul quaderno. Ogni bam-
bino dovr chiedere ai compagni: What colour are your eyes? e in base alle risposte colorare le caselle
corrispondenti.
STEP 5
Concludete la lezione proponendo un gioco che i bambini effettueranno a coppie. Dite: Work in pairs.
A turno dovranno osservare i visi dei clown di pagina 12, sceglierne uno, interpretarlo mimandolo e poi
descrivendone alcune caratteristiche fisiche; il compagno dovr indovinare di che pagliaccio si tratta.
Salutate dicendo: Bye, Goodbye! See you next lesson!
Come compito assegnate pagina 5 del workbook.
blue
What colour are your eyes?
green
brown
black
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 25
26
UNIT 1 - Lesson 3
STEP 1
Warm up
Iniziate la lezione riproponendo la filastrocca su Hugo dello step 1 della lezione precedente.
STEP 2
Presentation
Portate a scuola un cestino con della frutta fresca (mele, arance, banane, ecc). Indicate i vostri
occhi e poi la frutta; dite: I can see... apples, oranges, bananas. Avvicinatevi ad un frutto e dite, mi-
mando: I can smell this banana. Toccate una mela e dite: I can touch this apple. Sbucciate un aran-
cia, assaggiatene uno spicchio e dite: I can taste this orange. Dopo aver mimato anche l'azione hear,
magari avvicinando la mano all orecchio, chiedete ai bambini di mimare e ripetete le azioni che voi
pronuncerete di nuovo.
STEP 3
Students book
Pagina 13
Sing the song.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 13: Open your books at page 13. Dovranno ascoltare la
canzone, cantarla e mimarne il contenuto.
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
I can see with my eyes.
I can hear with my ears.
I can smell with my nose.
I can taste with my mouth.
I can touch with my hands.
lettore CD
un cestino di frutta fresca, una scatola, oggetti
scolastici, una benda
Traccia 17
Page 13 - Sing the song.
I can see with my eyes. I can see with my eyes.
I can hear with my ears. I can hear with my ears.
I can smell with my nose. I can smell with my nose.
I can taste with my mouth. I can taste with my mouth.
I can touch with my hands. I can touch with my hands.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 26
27
All together now!
I can see with my eyes.
I can hear with my ears.
I can smell with my nose.
I can taste with my mouth.
I can touch with my hands.
Pagina 13
Look and match.
I bambini dovranno osservare le immagini e collegarle alle parole corrispondenti.
STEP 4
Practice
Preparate una scatola nella quale inserirete alcuni oggetti scolastici. Bendate un bambino che dovr
estrarre dalla scatola uno degli oggetti, toccarlo, scuoterlo per vedere se produce dei suoni, ed in-
dovinare di che si tratta. Dite: Touch this object. What is it? Guess. Proponete lo stesso gioco con del
cibo, dei fiori, dei profumi in modo tale da esercitare le altre azioni relative ai sensi.
STEP 5
Salutate come di consueto dicendo: Bye, goodbye, See you soon!
Assegnate per compito pagina 6 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 27
28
UNIT 1 - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ears, eyes, nose, mouth
head, shoulders, knees, toes
big, small, long, short
My nose is long.
My eyes are big.
lettore CD
lettore DVD
flashcards relative alle parti del viso
cartoncino con le scritte long, short, big, small
due scatole
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini come di consueto dicendo: Hello! Hi! Per riscaldare latmosfera e consolidare ul-
teriormente il lessico appreso relativo alle parti del viso potete iniziare la lezione con la visione del-
lepisodio del DVD Fit Club relativo alla canzone Head and shoulders. Prima di far partire il DVD
presentate i nuovi termini che i bambini incontreranno nella canzone e cio: head, shoulders, knees,
toes e toccatevi rispettivamente la testa, le spalle, le ginocchia e le dita dei piedi (o pi verosimil-
mente la punta dei piedi). Fate ascoltare una prima volta la canzone dal CD (traccia 19) e mimatela.
Fatela ripetere ai bambini e fate partire il DVD.
Traccia 19
Fit club
Page 14 - Sing and mime.
Head, shoulders,
Knees and toes,
Knees and toes.
Head, shoulders,
Knees and toes,
Knees and toes.
And eyes and ears,
And mouth and nose.
Head, shoulders,
Knees and toes,
Knees and toes.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 28
29
STEP 2
Presentation
Mettete le flashcards relative alle parti del viso in una scatola e quattro cartoncini sui quali avrete
scritto i seguenti aggettivi: small, big, long, short in unaltra scatola. Chiamate due bambini ad aiu-
tarvi, dite: I need two volunteers. Uno di loro estrarr un foglietto con l'aggettivo e lo legger, men-
tre l'altro estrarr una flashcard e dir il nome di ci che vi raffigurato. Dite: Pick up a card and say
the word. Controllate che venga sempre pronunciato prima l'aggettivo e poi il nome. I compagni do-
vranno disegnare sui propri quaderni quello che viene detto.
STEP 3
Students book
Pagina 14
Listen and complete.
Invitate ora i bambini ad aprire il libro a pagina 14: Open your books at page 14 e ad osservare le
immagini del libro. Dite: This is Wilma the witch. Shes wearing a black hat. Look at her nose. Is it long
or short? Look at her mouth. Is it big or small?
I bambini dovranno ascoltare la registrazione e completare la descrizione di Wilma utilizzando le pa-
role del box. Fermate il CD dopo ogni frase per dare il tempo ai bambini di scrivere la parola mancante.
Traccia 18
Page 14 - Listen and complete.
Hello, Im Wilma the witch. Im nine.
My eyes are small and brown.
My nose is long.
My mouth is big.
My ears are short.
STEP 4
Practice
All about me
Questa sezione, presente in tutto il corso, d la possibilit agli alunni di esprimere qualcosa di se
stessi. l'approccio alla scrittura creativa che in questa primissima fase ovviamente guidata, per
poi essere autonoma quando gli alunni saranno in grado di padroneggiare maggiormente la lingua.
Fate quindi disegnare l'autoritratto dei bambini che poi si descriveranno seguendo lo schema fornito
dal libro.
Potete anche decidere di far inviare questi lavori al sito www.bubblesmagazine.it, attraverso lindi-
rizzo di posta elettronica bubbles@bubblesmagazine.it.
STEP 5
Concludete la lezione invitando i bambini a cantare e mimare nuovamente la canzone Head and shoulders.
Assegnate come compito pagina 7 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 29
30
UNIT 1 - Lesson 5
Laboratorio CLIL - Science
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
hear, see, smell, taste, touch
School objects
Animals
lettore CD
un contenitore con sabbia, sassolini, monete,
biglie, acqua...
un vassoio
flashcards relative agli animali
STEP 1
What can you hear?
Prendete un contenitore contenente degli oggetti che facciano rumore, come dei sassolini, delle mo-
nete, delle biglie, dellacqua Scuotete il contenitore (ad esempio una bottiglia di plastica) ed in-
vitate i bambini ad ascoltare i suoni che i diversi materiali producono. Consegnate una lista di nomi
di oggetti che potrebbero essere contenuti nella bottiglia e avviate una discussione, alternando la
L1 alla L2. Chiedete: What can you hear? Look at the answer list and guess what is inside. I bambini
dovranno leggere la lista e spuntare gli oggetti che, secondo loro sono presenti nel contenitore. Dite:
Choose the name of the objects you think is inside the container.
What can you see?
Prendete un vassoio e metteteci degli oggetti conosciuti dai bambini ad esempio, degli oggetti scolastici
o delle flashcards di animali. I bambini devono guardare con attenzione il contenuto e memorizzarlo. Dite
quindi: Look carefully and remember. Coprite il vassoio e chiedete ai bambini di dirvi ci che si ricordano.
STEP 2
Students book
Pagina 15
Listen, look and mime.
Invitate ora i bambini ad aprire il libro a pagina 15: Open your books at page 15. Osservate le im-
magini poi fate ascoltare la registrazione. I bambini dovranno guardare e mimare l'attivit.
Traccia 20
Clil
Page 15 - Listen, look and mime.
Touch it! Its big.
Smell it! Hmm! Its lovely.
Taste it! Mmm... Its delicious.
What is it? Its an orange!
STEP 3
Riproponete l'attivit che avete mimato utilizzando unarancia vera o dellaltra frutta.
Fornite il lessico necessario.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 30
31
UNIT 1 - Lesson 6
Laboratorio - Work with Hugo
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
draw, fold, colour, write, stick
card, crayons, sweets, glue
I see, I touch, I hear, I smell, I taste
forbici, cartoncino, colori, caramelle, colla
STEP 1
Spiegate ai bambini che realizzeranno un libricino relativo ai 5 sensi.
Ricordate loro la terminologia relativa alle istruzioni, dite: Draw, fold, colour, write, stick, e fate
ripetere.
STEP 2
Students book
Pagina 15
Make your senses book.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 15 dicendo: Open your books at page 15 e chiedete loro
di osservare attentamente le varie fasi della lavorazione. Elencate quindi il materiale necessario mo-
strandolo e appoggiandolo sul tavolo davanti a voi.
Dite: You need: cardboard, crayons, sweets and glue e procedete alla realizzazione mostrando step dopo step.
One - Fold the cardboard.
Piegate a met il cartoncino (possibilmente della grandezza di un foglio A4) sul lato minore, dopo-
dich piegatelo in ulteriori tre parti (lungo il lato maggiore) in modo da ottenere un effetto a fisar-
monica.
Two - Write the title and decorate the book.
Scrivete nella prima pagina: My senses book.
Three - Stick some sweets on the cardboard.
Nelle pagine interne scrivete le azioni relative ai sensi. Nella prima scrivete I see e disegnate una
caramella; nella seconda I touch e attaccatene una vera, nella terza I hear ed attaccate la carta stro-
picciata di una caramella; nella quarta pagina scrivete I smell con attaccata una caramella scartata
infine nella quinta pagina scrivete I taste e attaccate una caramella alla quale avrete dato un morso.
Four - Your senses book is ready!
Ora il vostro libro dei sensi pronto.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 31
32
UNIT 1 - Lesson 7
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ears, eyes, nose, mouth
A big mouth.
A long brown nose.
Thats you!
lettore CD
flashcards relative alle parti del viso
STEP 1
Warm up
Come riscaldamento attaccate le flashcards relative alle parti del viso alla lavagna e dividete la classe
in due squadre. Invitate i bambini a toccare le flashcards corrispondenti a ci che direte. Dite ad
esempio: Touch... a nose, e cos via.
STEP 2
Presentation
Dite ai bambini che inizieranno ad ascoltare la storia senza vederne le immagini. Il loro compito sar quello
di capire a chi si riferisce la descrizione fatta da Tina e Teo. Fate partire il CD e fermatelo dopo la quarta
vignetta; a questo punto chiedete ai bambini se hanno capito di chi si sta parlando. Ripetete lattivit una
seconda volta se necessario, quindi fate ripartire il CD per far scoprire a tutti il personaggio misterioso.
STEP 3
Students book
Fate aprire i libri ed ascoltare nuovamente la registrazione, interrompendola dopo ogni battuta per
permettere ai bambini di ripetere.
Traccia 21
Storytime
Page 16 - Whos that?
Listen and read.
Teo: Tina, look!
Tina: Two small ears and brown hair.
Teo: Two big eyes!
Tina: Yes, two big brown eyes.
Teo: A long nose!
Tina: Yes, a long brown nose
Tina: And a big mouth!
Tina: Ouch!
Tina: Oh, Hugo. Thats you!!
STEP 4
Practice
Riproponete la storia facendo degli errori e cambiando alcune parole. I bambini dovranno correggervi
dicendo la parola giusta.
STEP 5
Congedatevi dicendo: Bye, Goodbye, See you soon!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 32
33
UNIT 1 - Lesson 8
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ears, eyes, nose, mouth
big, small, long, short
My nose is long.
My eyes are big.
I can see with my eyes.
I can hear with my ears.
I can smell with my nose.
I can taste with my mouth.
I can touch with my hands.
lettore CD
STEP 1
Students book
Pagina 17
Look and complete.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 17: Open your books at page 17. Fate osservare con at-
tenzione l'attivit di completamento presente nella pagina. I bambini dovranno osservare le illu-
strazioni e completare le frasi utilizzando i termini presenti nel box. Fate notare che dovranno
utilizzare le parole blu per completare gli spazi segnalati dai puntini blu e quelle rosse per quelli se-
gnalati dai puntini rossi.
STEP 2
Sound Snap
I bambini dovranno ascoltare la registrazione e segnare le parole che presentano lo stesso suono. Fer-
mate la registrazione dopo che lo speaker avr pronunciato le cinque parole corrispondenti alle im-
magini del libro e fatelo poi ripartire per far correggere lesercizio ai bambini.
Traccia 22
Sound Snap
Page 17 - Listen and tick the words with the same sound.
Nose, big, rose, cow, pig. Nose - rose. Big - pig.
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI VALUTAZIONE RELATIVO ALLA UNIT 1.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 33
34
Mappa disciplinare
Unit 2 - MY BEAUTIFUL HOUSE
Obiettivo formativo:
Comunicare per affrontare
argomenti di esperienza
diretta
OSA: Riconoscere e nominare le
principali stanze della casa
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Comprendere una
breve storia
OSA: Comprendere ed
eseguire semplici
istruzioni
OSA: Collocare persone e
oggetti nello spazio
OSA: Riconoscere e
produrre suoni e
ritmi della L2
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Riconoscere e
nominare i principali
componenti della
famiglia
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Riconoscere e
nominare il mobilio
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 34
35
CORPO MOVIMENTO SPORT
Riconoscere e denominare le varie
parti del corpo su di s e sugli altri
Utilizzare in modo personale il corpo e
il movimento per comunicare stati
danimo anche nelle forme della
drammatizzazione
TECNOLOGIA - OSA
Seguire istruzioni duso e saperle
fornire ai compagni
ITALIANO
Interagire in una conversazione formulando
domande e dando risposte pertinenti
Comprendere largomento trattato in classe
Leggere semplici testi mostrando di saperne
cogliere il senso globale
Comunicare per iscritto con frasi semplici
INGLESE
Riconoscere e nominare le principali stanze
della casa
Riconoscere e nominare il mobilio
Riconoscere e nominare i principali componenti
della famiglia
Collocare persone e oggetti nello spazio
Comprendere ed eseguire semplici istruzioni
Comprendere una breve storia in L2
Riconoscere e produrre suoni e ritmi della L2
STORIA
Riconoscere relazioni
di successione e di
contemporaneit
MUSICA
Eseguire in gruppo semplici brani
vocali
Mappa pluridisciplinare
Per ciascuna disciplina sono elencati gli obiettivi di apprendimento sviluppati in questa unit.
Unit 2 - MY BEAUTIFUL HOUSE
Obiettivo formativo:
Comunicare per affrontare
argomenti di esperienza
diretta
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 35
36
UNIT 2 - MY BEAUTIFUL HOUSE
Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
mouth, eyes, nose, ears, hand
see, touch, hear, smell, taste
kitchen, living room, bedroom, bathroom, bed, table,
bath, basin, door, lamp, sofa, chair, fridge
My house
This is the kitchen.
Heres my bedroom.
Its the kitchen.
Its a bed.
lettore CD
flashcards delle parti del viso e del corpo
flashcards delle stanze della casa
flashcards del mobilio
wordcards delle azioni relative ai sensi
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hi, Hello! How are you today?
Come riscaldamento mostrate loro le flashcards delle parti del viso e del corpo (mouth; eyes; nose;
ears; hand) presentate nella unit precedente e chiedete di nominarle man mano che le alzate, quindi
proponete la lettura collettiva delle wordcards delle azioni loro connesse (see, touch, hear, smell,
taste). In un secondo tempo sistemate ciascuna delle immagini in un angolo dellaula ben visibile
da tutti e spiegate che, ogni volta che mostrerete una wordcard, i bambini dovranno correre verso la
figura ad essa abbinata. Questa fase dellattivit ancora silenziosa, gli alunni, infatti, leggono le
parole e muovendosi fanno il dovuto collegamento. Riponendo i due set di carte chiedete loro di ver-
balizzare gli abbinamenti suggerendo una prima frase come esempio. Dite: I can see with my eyes,
quindi date loro la parola.
STEP 2
Presentation
Disegnate alla lavagna la sagoma di una casa e dite: This is a house, poi indicandovi aggiungete: This
is my house. Quindi dividetela in quattro settori e, schizzando ogni volta un elemento di arredo ca-
ratteristico, dite: Heres my bedroom (sagoma di un letto) and the bathroom (sagoma di un lavan-
dino, ecc). This is the living room and this is the kitchen. Mostrate allora le flashcards delle stanze
e ripetetene i nomi pi volte chiedendo ai bambini di provare a farlo dopo di voi. A questo punto
numerate le stanze della casa alla lavagna e chiedete ai bambini di dirvi il numero abbinato a cia-
scuna di esse, dite: What number is the kitchen? E cos via rinforzando il lessico appena presentato.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 36
37
STEP 3
Students book
Chiedete agli alunni di aprire il libro a pagina 18: Open your books at page 18, e di osservare atten-
tamente limmagine. Spiegate che nella canzone, Hugo illustrer la sua casa e che dovranno ascol-
tare attentamente: This is Hugos house. Listen carefully! Proponete quindi un primo ascolto.
Gli alunni si accorgeranno immediatamente che sul testo non vengono nominate solamente le stanze della
casa, ma anche alcune tra le pi comuni suppellettili. Rassicurateli dicendo che ne imparerete subito i nomi
in inglese, quindi chiedete loro di osservare lo spaccato di casa di pagina 19 e di ascoltare la registrazione.
Fate ascoltare pi volte, indicando e ripetendo i quattro nuovi vocaboli, prima in ordine, poi in disordine.
Traccia 23
Unit 2 - My beautiful house
Page 18 - Sing the song.
Hugo: This the kitchen, this is the living room.
Heres my bedroom and the bathroom, too.
This is my house, my beautiful, wonderful, marvellous house!
This is the door, this is the window.
Heres my bed, and the table, too.
This is my house, my beautiful, wonderful, marvellous house!
This is the chair, this is the fridge.
Heres my sofa, and the lamp, too.
This is my house, my beautiful, wonderful, marvellous house!
Traccia 24
Page 19 - Listen, point and repeat.
Number one. A bed, a table. Its the bedroom.
Number two. A bath, a basin. Its the bathroom.
Number three. A door, a lamp, a sofa. Its the living room.
Number four. A window, a chair, a fridge. Its the kitchen.
Listen and point again.
Number one. A table, a bed. Its the bedroom.
Number two. A basin, a bath. Its the bathroom.
Number three. A sofa, a lamp, a door. Its the living room.
Number four. A fridge, a chair, a window. Its the kitchen.
STEP 4
Practice
Game: Yes or no?
Mostrate agli alunni le flashcards delle stanze e del mobilio e mescolatele. Spiegate che il gioco consiste nel
capire se la frase che voi pronuncerete vera o falsa. Quindi alzate una figura alla volta dicendo ad esem-
pio: This is the kitchen, oppure: This is the bed. Se laffermazione vera, gli alunni devono alzarsi e gridare:
Yes, se invece falsa, rimangono seduti ed esclamano: No! Chi sbaglia esce dal gioco. Quando i bambini si
saranno impossessati del nuovo lessico, riproponete la canzone di pagina 18. Distribuite una flashcard delle
stanze o del mobilio a ciascuno e chiedete di mostrarla quando la sentiranno nominare. Proponete lattivit
di ascolto attivo pi volte, magari chiedendo ai bambini di scambiarsi le immagini. Fermate la registrazione
al termine di ogni frase per consentire la ripetizione corale, quindi lasciate gli alunni cantare liberamente.
STEP 5
Salutate i bambini dicendo: Goodbye! See you next lesson! Bye!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 37
38
UNIT 2 - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
kitchen, bedroom, bathroom, living room, house
bed, table, bath, basin, door, lamp, sofa, window,
chair, fridge
What is it?
Its the kitchen.
Its a bed.
lettore CD
CD musicale
wordcards delle stanze della casa
wordcards del mobilio
flashcards delle stanze della casa
flashcards del mobilio
STEP 1
Warm up
Come attivit di ripasso proponete ai bambini il gioco dei mimi. Spiegate che dovranno rappresen-
tare con il corpo e con semplici azioni una stanza della casa o un arredo. Date il via al gioco propo-
nendo voi stessi un primo esempio e chiedendo: What is it? Chi indovina prende il vostro posto e cos
via finch gli alunni lo troveranno divertente.
STEP 2
Presentation
Preparate in anticipo le wordcards relative al lessico introdotto nella lezione precedente, quindi mo-
stratele una alla volta alla classe leggendole e chiedendo agli alunni di ripetere dopo di voi. Propo-
nete lattivit pi volte, poi sistemate alla lavagna le parole e, mostrando una flashcard alla volta,
invitate alcuni volontari a fare i dovuti abbinamenti.
STEP 3
Students book
Pagina 19
Play the I spy game. What is it?
Dite ora agli alunni di aprire il libro a pagina 19: Open your books at page 19 ed invitateli a com-
pletare lesercizio numero 3 inserendo i nomi del mobilio e delle stanze appropriati. Correggete il la-
voro facendo leggere ad alta voce.
Pagina 20
Read and complete.
Proponete quindi agli alunni lesercizio di pagina 20, dite: Open your books at page 20 ed invitateli
ad osservare il lavoro. Spiegate che in questo close text un po particolare, dovranno sostituire alle
immagini le parole appropriate scegliendole tra quelle riportate nel box dinizio pagina. Lattivit si
presta ad essere svolta individualmente o se lo riterrete opportuno, in pairs in modo da fornire un
adeguato supporto anche ai bambini pi insicuri. Passate tra i banchi per controllare e correggete
facendo leggere ad alta voce.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 38
39
STEP 4
Practice
Proponete un gioco per rinforzare lassociazione immagine/parola scritta usando le flashcards e le
wordcards delle stanze e del mobilio. Dividete la classe in due gruppi (possibilmente omogenei) e di-
stribuite ad uno le immagini, allaltro le parole. Chiedete poi ai bambini di sedersi a terra e di for-
mare due cerchi vicini, quindi spiegate che, quando sentiranno la musica (che voi azionerete),
ciascuno dovr passare la propria carta al compagno a fianco finch la musica stessa verr inter-
rotta. A questo punto i bambini con le wordcards dovranno alzarsi e leggere la propria parola ad alta
voce, mentre i possessori delle immagini dovranno ascoltare attentamente, alzarsi ed avvicinarsi al
compagno giusto formando labbinamento. Ripete il gioco pi volte: sar utile e divertente anche se
un po rumoroso.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto e date lappuntamento alla lezione successiva dicendo:
Goodbye! See you next lesson! Bye!
Per compito assegnate le pagine 8 e 9 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 39
40
UNIT 2 - Lesson 3
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
kitchen, bedroom, bathroom, living room, house
bed, table, bath, basin, door, lamp, sofa, window,
chair, fridge
mum, mother, dad, father, sister, brother, pet
This is Anne.
Anne is my mum.
lettore CD
una palla
ritagli di giornale (relativi alla famiglia)
buste di carta (tipo fornaio)
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini con il consueto: Hi, Hello! How are you today? e proponete la seguente attivit di
ripasso. Procuratevi una palla, sedetevi a terra in cerchio, quindi date il via alla catena. Passate la palla
allalunno seduto vicino a voi dicendo ad esempio: Kitchen, e spiegate che, quando ognuno di loro ri-
cever il testimone, dovr poi ripetere tutte le parole pronunciate dai compagni nellordine in cui
sono state dette ed aggiungere la propria. Chi sbaglia esce dal gioco e la catena ricomincia da capo.
STEP 2
Presentation
Presentate la lezione introducendo il lessico base relativo alla famiglia con foto reali anzich con le
consuete flashcards. Procuratevi in anticipo ritagli di giornale in modo da avere a disposizione lim-
magine di un bambino (Joe), di un padre (dad), di una madre (mum), di un fratello (brother), di una
sorella (sister) e di un animale domestico (pet). Incollate poi ciascuna di esse in una busta di carta
in modo da realizzare un guanto illustrato da utilizzare durante la lezione. Iniziate lattivit dicendo
che presenterete a tutti la famiglia di Joe, un vostro ex alunno che si trasferito in Gran Bretagna.
Indossate il guanto con limmagine del primo bambino e dite: Hello, Im Joe. This is my family!
Quindi mettete nellaltra mano il guanto con la foto della mamma e, muovendo il primo, dite: And
this is(nome). (nome) is my mum. Continuate presentando tutti i membri della famiglia di Joe.
Proponete le frasi pi volte sollecitando i bambini a ripetere dopo di voi.
STEP 3
Students book
Pagina 21
Sing the song.
A questo punto chiedete loro di aprire il libro: Open your books at page 21, e spiegate che conosce-
ranno una nuova simpatica famiglia, quella di Hugo.
Traccia 25
Page 21 - Sing the song.
Hugo: Blissy is my sister. Ben is my brother. Suzy is my mother.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 40
41
And Bob is my father.
Sister, brother, mum and dad, and Fee Fees my lovely pet.
Traccia 26
Page 21 - Listen, point and repeat.
Dad, mum, sister, brother
Listen and point again.
Brother, dad, sister, mum
Dopo un primo ascolto, proponetene un altro mirato chiedendo agli alunni di scoprire i nomi dei fa-
miliari di Hugo. Scrivete alla lavagna le parole sister, brother, mother (mum), father (dad) e pet nel-
lordine in cui vengono presentate dal testo, quindi azionate la registrazione. Durante lascolto
indicate di volta in volta il vocabolo che viene pronunciato. Ripetete pi volte in modo che tutti pos-
sano comprendere i nomi e partecipare in maniera fattiva allattivit. Completate lo schema alla la-
vagna anteponendo a ciascun vocabolo il nome proprio relativo in modo da avere una traccia del testo
da cantare: Blissy sister. Fermate il CD dopo ogni frase per dar modo a tutti di ripetere e memo-
rizzare, quindi cantate liberamente.
Pagina 21
Listen, point and repeat.
Per puntualizzare il lessico, fate ascoltare la registrazione, indicare e ripetere.
STEP 4
Practice
Attaccate alla lavagna le immagini della famiglia di Joe e, indicandole una alla volta, fate ripetere.
Dite: Whos this? Sollecitando la risposta: Mum, dad Dividete quindi la classe in due squadre e
consegnate ad un giocatore della squadra A il guanto di Joe. Spiegategli che dovr chiudere gli
occhi ed indovinare quale dei suoi familiari avrete tolto dalla lavagna. Dite: Close your eyes, Joe! e
fate sparire una foto, quindi dite: Open your eyes and look Whos missing? Sollecitate la risposta:
My sister/mum in modo da fornire un esempio utile a tutti. Ripetete con il primo giocatore della
squadra B e cos via. Chi indovina guadagna un punto.
Pagina 21
Listen and label.
Chiedete ora ai bambini di aprire il libro a pagina 21: Open your books at page 21 e di osservare lim-
magine di fondo pagina. Spiegate che dovranno abbinare a ciascun personaggio il nome giusto sce-
gliendo tra quelli del box. Dopo lattivit alla lavagna legata alla canzone di Hugo non sar troppo
difficile. Passate tra i banchi a controllare chiedendo agli alunni di leggere le parole ad alta voce.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto e date lappuntamento alla lezione successiva dicendo: Goodbye! See
you next lesson! Bye! Per compito assegnate la pagina 10 e lesercizio numero 5 di pagina 11 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:05 Pagina 41
42
UNIT 2 - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
kitchen, bedroom, bathroom, living room, house
mum, mother, dad, father, sister, brother, pet
Wheres mum?
In the bedroom.
lettore CD
CD musicale
flashcards delle stanze
foglietti adesivi
coperchio di una scatola di cartone
immagini delle stanze
quattro pupazzetti di plastica
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello! Hi! e proponete il seguente gioco per consolidare ulteriormente il
lessico relativo a famiglia e stanze della casa. Dividete la classe in quattro gruppi assegnando a cia-
scuno il nome di un componente della famiglia e dite indicandoli: You are the mothers, you are the
fathers, you are the sisters and you are the brothers. Se volete potete consegnare ad ogni bambino
un foglietto adesivo su cui scrivere il nome del gruppo di appartenenza. Quindi appendete i quattro
cartelli con il nome delle stanze (kitchen, living room, bedroom, bathroom) ai quattro angoli dellaula
e date il via allattivit. Spiegate che al vostro comando, tutto il gruppo dovr ritrovarsi nel luogo
indicato; fate un esempio dicendo: Mothers in the kitchen! E cos via. Accelerate il gioco dando pi
comandi alla volta.
STEP 2
Presentation
Procuratevi il coperchio di una scatola o di uno scatolone di cartone e incollateci sopra le immagini
delle quattro stanze presentate (ritagliate da una rivista, scaricate da internet, ecc) e quattro pu-
pazzetti di plastica o di cartone. Mostratelo poi agli alunni dicendo: Look at my house! Isnt it nice?
Ed indicando le diverse stanze ripetete di volta in volta: This is the kitchen, this is the bathroom
e cos via. Estratete quindi i pupazzetti e chiedete ai bambini: Whos the father? Whos the mother?
A questo punto chiamate un volontario ed invitatelo a mettere il personaggio della stanza che voi
gli indicherete. Dite ad esempio: Put dad in the bedroom e guidatelo nella giusta esecuzione del
compito. Ripetete molte volte alternando luoghi e persone in modo da creare il maggior numero di
soluzioni possibili.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 42
43
STEP 3
Students book
Pagina 22
Where are they? Listen and answer.
Dite ai bambini di aprire il libro a pagina 22: Open your books at page 22 e invitateli ad osservare
limmagine. Spiegate che dovranno ascoltare il testo e rispondere di volta in volta alle domande che
verranno poste. Azionate la registrazione e fermatevi ogni volta per consentire a tutti di parlare,
quindi controllate facendo ascoltare la seconda parte del dialogo.
Traccia 28
Page 22 - Listen and answer.
Wheres my brother? In the bathroom.
Wheres dad? In the kitchen.
Wheres mum? In the living room.
Wheres my sister? In the bedroom.
A questo punto lasciate che ognuno completi le frasi autonomamente e passate tra i banchi per con-
trollare. Correggete facendo leggere ad alta voce.
STEP 4
Practice
Disegnate alla lavagna la sagoma stilizzata di una casa e sistematici dentro le flashcards delle stanze
presentate, quindi utilizzate i guanti illustrati che avrete precedentemente preparato e collocate
un personaggio della famiglia in ogni stanza. Chiedete agli alunni: Wheres mum? ecc La risposta
sar prima collettiva poi individuale. Ripetete pi volte in modo da dare a ciascuno la possibilit di
parlare.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto e date lappuntamento alla lezione successiva dicendo:
Goodbye! See you next lesson! Bye!
Per compito assegnate lesercizio numero 6 di pagina 11 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 43
44
UNIT 2 - Lesson 5
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
bed, table, bath, basin, door, lamp, sofa, window,
chair, fridge
Open the fridge.
Close the door.
Jump on the bed.
Sit on a chair.
Go into the bedroom.
Get an apple.
Eat an apple.
lettore CD
flashcards delle stanze e del mobilio
wordcards delle stanze e del mobilio
una mela
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini alla maniera consueta, quindi mostrate le flashcards relative al mobilio e chiedete
loro di nominarle una per una. In un secondo momento disponetele in ordine sparso sul pavimento,
piuttosto distanziate luna dallaltra e, mostrando le wordcards, invitate gli alunni a leggerle ad alta
voce e a posizionarsi di volta in volta vicino allimmagine corrispondente.
STEP 2
Presentation
Fit club
Fate mettere i bambini in cerchio dicendo: Stand in a circle, quindi chiedete loro di osservarvi e di
riprodurre i vostri movimenti. Dite: Look at me and mime. Muovete la mano destra come per aprire
una porta dicendo: Open the fridge, quindi richiudetela: Close the door. Mimate il gesto di saltare e
dite: Jump on the bed, poi sedetevi su una sedia e concludete: Sit on a chair.
Utilizzate le immagini di cucina, soggiorno, bagno e camera da letto per mimare lazione di muoversi
verso ed introducete lespressione: Go into the... Da ultimo prendete una mela (che vi sarete prece-
dentemente procurati), afferratela e dite: Get an apple, quindi fingendo di mangiarla: Eat an apple.
I bambini ripeteranno gesti e parole dopo di voi. Avrete cos introdotto tutte le azioni necessarie alla
comprensione e riproduzione del testo.
STEP 3
Students book
Pagina 22
Listen, point and mime.
Chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 22: Open your books at page 22 e di osservare le im-
magini relative alla sezione Fit Club. Invitateli ad ascoltare bene e ad indicare sul libro le azioni che
hanno appena mimato man mano che le sentiranno pronunciare.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 44
45
Traccia 29
Fit club
Page 22 - Listen, point and mime.
Open the fridge, close the door, jump on the bed, sit on the
chair.
Time to start.
Look at me and do what I do.
Go into the kitchen, open the fridge, get an apple, eat an
apple, close the door, go into the bedroom, jump on the bed,
go into the living room, sit on a chair.
Phew!! Have a rest!
Lets do it again!
Go into the kitchen, open the fridge, get an apple, eat an
apple, close the door, go into the bedroom, jump on the bed,
go into the living room, sit on a chair.
Ripetete lattivit pi volte finch tutti non si sentiranno sicuri.
STEP 4
Practice
A questo punto chiedete agli alunni di alzarsi e di provare a cantare e a mimare il testo appena
ascoltato insieme a voi.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto e date lappuntamento alla lezione successiva dicendo:
Goodbye! See you next lesson! Bye!
Per compito assegnate il crossword (esercizio 10) di pagina 23 dello Students book.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 45
46
UNIT 2 - Lesson 6
Laboratorio - Work with Hugo
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
colour, cut, stick, fold
picture, crayons, scissors, cardboard, glue
Wheres dad?
In the kitchen.
lettore CD
fotocopie della casa e dei personaggi (materiale
fotocopiabile - pagina 110)
colori, forbici, colla, cartoncino
STEP 1
Spiegate ai bambini che realizzeranno una casetta di carta ed alcuni personaggi/pedine da poter
collocare nelle varie stanze. Ricordate la terminologia relativa alle istruzioni, dite: Colour, cut, stick,
fold, e fate ripetere.
STEP 2
Students book
Pagina 23
Make your house.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 23 dicendo: Open your books at page 23 e chiedete loro
di osservare attentamente le varie fasi della lavorazione. Elencate quindi il materiale necessario mo-
strandolo e appoggiandolo sul tavolo davanti a voi.
Dite: You need: a picture of the house and of the characters, crayons, scissors, a cardboard and glue e
procedete alla realizzazione mostrando step dopo step.
One Colour the picture of the house and the characters.
Colorate le immagini della casa e dei personaggi.
Two Cut them out.
Ritagliateli.
Three Stick them on the cardboard.
Attaccate le sagome della casa e dei personaggi su un cartoncino, poi ritagliateli nuovamente.
Four Your house and your characters are ready!
La casa e i personaggi sono pronti per giocare.
STEP 3
Utilizzate quanto appena realizzato per praticare la struttura Wheres mum/dad? In the bedroom in
un contesto ludico e significativo. Lasciate che i bambini conducano lattivit di speaking a coppie o
nel piccolo gruppo. Passate tra i banchi per monitorare, incoraggiare ed eventualmente correggere.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 46
47
UNIT 2 - Lesson 7
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
kitchen, bedroom
Mum, come!
Wheres Hugo?
Hugo is in the kitchen.
lettore CD
fogli bianchi
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello, Hi! How are you today? e come attivit di riscaldamento, ripro-
ponete la canzone sulla famiglia di Hugo presentata a pagina 21.
STEP 2
Presentation
Introducete la storia dicendo ai bambini che ne ascolteranno laudio senza vederne le immagini e che
avranno come compito quello di capire quale membro della famiglia di Hugo presente in ogni scena.
Date loro un foglio bianco e fate scrivere luno sotto laltro i numeri da 1 a 6 spiegando che, vicino
ad ognuno di essi, dovranno registrare il nome del personaggio che sta parlando in quella scena. Tra-
scrivete alla lavagna i vocaboli: Hugo, mum, dad, sister, brother e date il via alla registrazione. Ri-
petete lattivit una seconda volta (se necessario), quindi chiedete ai bambini di aprire il libro a
pagina 24 e di confrontare il loro lavoro con le immagini della storia.
Traccia 30
Storytime
Page 24 - Mum come!
Listen and read.
Blissy: Mum, wheres Hugo?
Mother: Hugo!? Hugo, come here!
Blissy: Mum, come! Hugo is in the kitchen!
Hugo: Sssh! Be quiet!
Mother: Hugo! No!
Blissy: Ha, ha!
Blissy: Mum, come! Hugo is in the bedroom!
Mother: Hugo, stop it!
Hugo: Silly sister!
Hugo: Mum, come!
Blissy: Silly brother!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 47
48
STEP 3
Students book
Fate osservare le vignette ed azionate il CD fermando alla fine di ogni scena per controllare il lavoro
svolto. Lodate i bambini per i lori successi ed incoraggiateli in caso di difficolt. Date quindi il via
ad unattivit di role-play, chiedendo agli alunni di dividersi in quattro gruppi scegliendo tra i per-
sonaggi a disposizione (Hugo/mum/sister/brother). Fermate la registrazione ad ogni battuta in modo
da dare a tutti la possibilit di ripetere e memorizzare le strutture. Curate intonazione e pronuncia.
Se i bambini lo gradiranno, fate ruotare i gruppi cos da praticare quanta pi lingua possibile.
STEP 4
Practice
Chiedete ai bambini di improvvisarsi disegnatori e di preparare sul quaderno o su un foglio a parte,
una vignetta in cui loro stessi stiano facendo (proprio come Hugo) una birichinata. Dite loro di ar-
ricchirla con un secondo personaggio spia e di utilizzare i balloons della storia come suggerimento
per i propri. Ne potrebbe risultare una bella collezione di immagini da appendere.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto e date lappuntamento alla lezione successiva dicendo:
Goodbye! See you next lesson! Bye!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 48
49
UNIT 2 - Lesson 8
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
mum, dad, sister, brother
bathroom, bedroom, kitchen, living room
bed, table
This is my mum.
lettore CD
STEP 1
Students book
Pagina 25
Listen and match.
Invitate ora i bambini ad aprire il libro a pagina 25 e chiedete loro di osservare lesercizio numero 2. Spie-
gate che dovranno ascoltare il dialogo e collegare ciascun membro della famiglia con la stanza appropriata.
STEP 2
Sound Snap
Continuano le attivit di ascolto pensate per affinare lorecchio degli alunni, la loro pronuncia, lin-
tonazione. Anche in questo caso le parole pronunciate saranno cinque, ma solo due presentano lo
stesso suono. Dite ai bambini che dovranno individuarle e segnarle, quindi fate ripetere, pi e pi
volte lodando ed incoraggiando.
Pagina 25
Look and write.
A questo punto spostate la loro attenzione allesercizio numero 1 nel quale dovranno individuare i
pezzi delle quattro frasi mescolate e ricomporle compiutamente. Lasciateli lavorare in autonomia
passando tra i banchi per controllare.
Traccia 31
Time to check
Page 25 - Listen and match.
Wheres my mum? In the kitchen.
Wheres my dad? In the bathroom.
Wheres my brother? In the bedroom.
Wheres my sister? In the living room.
Traccia 32
Sound Snap
Page 25 - Listen and tick the words with the same sound.
Bed, red, table, brother, mum. Bed red.
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI VALUTAZIONE RELATIVO ALLA UNIT 2.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 49
50
Mappa disciplinare
Unit 3 - CLOTHES IN THE SKY
Obiettivo formativo:
Scambiare semplici informazioni
relative ai vestiti
OSA: Riconoscere e nominare
capi di vestiario
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Comprendere una
breve storia
OSA: Comprendere ed
eseguire semplici
istruzioni
OSA: Chiedere ed esprimere
la posizione nello
spazio
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Riconoscere e
produrre suoni e
ritmi della L2
OSA: Esprimere ili
possesso
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 50
51
CORPO MOVIMENTO SPORT
Riconoscere e denominare le varie
parti del corpo su di s e sugli altri
Utilizzare in modo personale il corpo e
il movimento anche nelle forme della
drammatizzazione
TECNOLOGIA
Seguire istruzioni duso e saperle
fornire ai compagni
ARTE E IMMAGINE
Descrivere ci che si vede in
unopera darte
Esprimere sensazioni ed emozioni
in produzioni di vario tipo
ITALIANO
Interagire in una conversazione formulando
domande e dando risposte pertinenti
Comprendere largomento trattato in classe
Leggere semplici testi mostrando di saperne
cogliere il senso globale
Comunicare per iscritto con frasi semplici
INGLESE
Riconoscere e nominare capi di vestiario
Esprimere il possesso
Chiedere ed esprimere la posizione nello spazio
Comprendere ed eseguire semplici istruzioni
Comprendere una breve storia in L2
Riconoscere e produrre suoni e ritmi della L2
STORIA
Riconoscere relazioni
di successione e di
contemporaneit
MUSICA
Eseguire in gruppo semplici brani
vocali
Mappa pluridisciplinare
Per ciascuna disciplina sono elencati gli obiettivi di apprendimento sviluppati in questa unit.
Unit 3 - CLOTHES IN THE SKY
Obiettivo formativo:
Scambiare semplici informazioni
relative ai vestiti
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 51
52
UNIT 3 - CLOTHES IN THE SKY
Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater, T-shirt
What have I got?
Ive got ...
lettore CD
flashcards degli indumenti
wordcards degli indumenti
scatola di cartone
STEP 2
Presentation
Mostrate ai bambini una scatola con il coperchio disegnato in modo tale da sembrare lanta di un
guardaroba, nella quale avrete riposto le flashcards relative agli indumenti. Dite loro: Look, this is Teo
and Tinas wardrobe. Whats inside? Estraete dalla scatola una flashcard alla volta e, nel mostrarla agli
alunni, pronunciate in L2 il nome dellindumento in essa raffigurato. Mostrate di nuovo le flashcards,
nominate ancora i vari indumenti e sollecitate i bambini a ripetere dopo di voi.
STEP 3
Students book
Pagina 27
Listen, point and repeat.
Dite ora agli alunni di aprire il libro a pagina 27: Open your books at page 27. Leggete il comando:
Listen, point and repeat, e fate partire la registrazione avvertendoli, che la prima volta ascolteranno
gli indumenti in ordine, la seconda dovranno fare attenzione poich saranno nominati in ordine sparso.
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hi, Hello! Introducete lattivit stimolando la loro curiosit; chiedete loro
dove sia Hugo. Alternate la L1 alla L2. Dite: Wheres Hugo? Is he at home or in the garden? Lets check.
Mostrate quindi limmagine del libro a pagina 26 e formulate altre domande del tipo: Whats Hugo
doing? What clothes can you see in the picture? Look, Hugo and Tina are playing with a washing line!
Traccia 34
Page 27 - Listen, point and repeat.
shoes, a hat, socks, a jacket, trousers, a skirt, a sweater, a T-shirt
Listen and point again.
a hat, a sweater, a T-shirt, shoes, socks, a skirt, a jacket, trousers
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 52
53
Traccia 35
Pagina 27
Listen and number.
I bambini ascoltano e numerano i vari indumenti.
Page 27- Listen and number.
Number one. Shoes. Number two. A jacket.
Number three. Socks. Number four. A hat.
Number five. Trousers. Number six. A sweater.
Number seven. A skirt. Number eight. A T-shirt.
Pagina 26
Sing the song.
Proponete ora la canzone di pagina 26. Invitate i bambini a sedersi a terra in cerchio e distribuite
a ciascuno la flashcard di uno degli indumenti nominati. Spiegate loro che mimerete la canzone e che
ogni volta che sentiranno il nome dellindumento raffigurato nella loro immagine dovranno alzarsi in
piedi. Prima di far partire il CD, spiegate il significato di What have I got? Ive got... (Che cosa pos-
siedo? Io ho...).
Traccia 33
Unit 3 - Clothes in the sky
Page 26- Sing the song.
Clothes! Clothes!
Flying in the sky.
What have I got?
Ive got long trousers, a small skirt, a blue sweater, and a pink T-shirt.
Clothes! Clothes!
Flying in the sky.
What have I got?
Ive got a red hat, two green socks, shoes and a jacket, flying over the rocks.
STEP 4
Practice
Find your partner
Dividete i bambini in due gruppi (A e B). Ai componenti del gruppo A date le flashcards relative agli
indumenti, mentre allaltro gruppo distribuite le wordcards dei medesimi vestiti. I bambini dovranno
cercare il compagno che possiede limmagine o il nome del proprio indumento in modo da abbinarli.
Date il via al gioco dicendo: Match the pictures and words. Find your partner! Per rendere lattivit pi
stimolante stabilite dei tempi entro i quali dovr avvenire il matching. Chi non riesce fuori. Ripro-
ponete il gioco pi volte in modo che gli alunni acquisiscano facilmente la forma scritta relativa al
nuovo lessico. Una volta effettuato il gioco, fate riaprire il libro a pagina 27 dicendo: Open your
books at page 27. I bambini, ora che hanno acquisito la nuova terminologia, saranno in grado di svol-
gere lattivit numero 4 di pagina 27- Read and circle. Dovranno infatti, cercare e cerchiare i nomi
degli indumenti.
STEP 5
Salutate gli alunni dicendo: Bye, Goodbye e assegnate come compito pagina 12 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 53
54
UNIT 3 - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater,
T-shirt
Ive got a red hat.
lettore CD
flashcards relative agli indumenti
uno scatolone
colori, coltello o forbici, spago, mollette da
bucato
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hi, hello! How are you today? Come riscaldamento proponete nuova-
mente la canzone Clothes in the sky di pagina 26 (traccia 33), secondo le modalit spiegate nella
lezione precedente.
STEP 2
Presentation
Con uno scatolone e dei pennarelli, preparate ora una washing machine (lavatrice). Tagliate l'obl,
quindi mettete le flashcards relative ai vestiti all'interno della lavatrice. Chiamate due bambini, date
loro le estremit di uno spago che dovranno tenere ben teso per formare la washing line, di cui sa-
ranno i pali. This is a washing line; and you are... two poles!
A questo punto estraete dalla lavatrice una flashcard alla volta. Appendetele al filo come se fossero
dei veri abiti usando le mollette da bucato e cominciate ad introdurre la nuova struttura. Dite ad
esempio: A green hat... Ive got a green hat. Mettete enfasi nel pronunciare la nuova struttura e mi-
mate il gesto di possedere. Procedete nello stesso modo con tutte le flashcards presenti nello sca-
tolone.
Fatevi sostituire dai bambini nella conduzione del gioco in modo che tutti abbiano la possibilit di
pronunciare la nuova struttura.
STEP 3
Students book
Pagina 28
Listen and write their names: Mark, Bill or Bob?
Chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 28: Open your books at page 28 e di ossevare limma-
gine a fondo pagina. Dovranno ascoltare la descrizione e scrivere i nomi dei tre uomini.
Fate partire il CD e fermatelo dopo ogni frase per dare il tempo ai bambini di completare.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 54
55
Fate ascoltare nuovamente la registrazione in modo che i bambini possano controllare l'esattezza del
loro operato.
Pagina 28
Complete and colour.
Dite ora agli alunni che dovranno osservare i disegni degli abiti, completare la scritta e colorare in-
fine a piacere. Correggete ad alta voce.
Traccia 36
Page 28 - Listen and write their names: Mark, Bill or Bob?
Hello, Ive got a yellow hat, a blue T-shirt and green trousers.
Im Bob.
Hello!, Ive got a red T-shirt, brown trousers and an orange hat.
Im Mark.
Hi, Ive got a yellow hat, a red T-shirt, brown trousers and blue
shoes. Im Bill.
STEP 4
Practice
Spiegate ora ai bambini che dovranno descrivere le immagini colorate precedentemente nellattivit
5, utilizzando la struttura Ive gotAd esempio il primo bambino dir: I've got a red skirt. And you?
Il compagno che si trover alla sua sinistra dovr rispondere guardando il proprio libro e rivolger la
stessa domanda al bambino di fianco, e cos via fino alla fine del giro, poi si inizier con un altro
indumento. Potete far lavorare i bambini in piccoli gruppi.
STEP 5
Congedatevi come al solito dicendo: Bye, Goodbye! See you soon!
Assegnate come compito pagina 13 e lattivit 3 di pagina 14 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 55
56
UNIT 3 - Lesson 3
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater,
T-shirt
in, on, under
On the hat.
Wheres my skirt?
Its on the chair.
lettore CD
pupazzo del laboratorio Work with Hugo di pagina 31
cappello
tre contenitori
flashcards relative agli indumenti, alle
preposizioni e al mobilio
STEP 1
Warm up
Salutate gli alunni come di consueto: Hi, Hello! How are you today? Per ripassare la terminologia re-
lativa agli indumenti, proponete il gioco del Bingo.
Utilizzate le immagini proposte a pagina 27 dello Student's book e procedete come di consueto.
STEP 2
Presentation
Preparate il pupazzo proposto a pagina 31 nel laboratorio Work with Hugo per avviare un'attivit di
drama. Infilate il calzino nella vostra mano e date vita al personaggio: Dite: Hello, children! My name's
Mister Sock. I'm a naughty puppet. Look at me. Spostate il burattino sopra un cappello che avrete po-
sizionato su di un banco e chiedete: Where am I? Date anche la risposta: I'm on the hat. Ripetete
ancora: I'm on the hat. On the hat. Spostate il burattino sotto il cappello e chiedete: Where am I,
now? I'm under the hat. Con la stessa procedura presentate la preposizione in.
STEP 3
Students book
Pagina 29
Say the chant.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 29: Open your books at page 29 e a guardare le imma-
gini. Stimolate le risposte chiedendo: Look at the pictures, where's the skirt? Where's the sock? Where's
the cat? Fate ascoltare la registrazione e invitate i bambini a recitare la filastrocca e a mimarla.
Traccia 37
Page 29 - Say the chant.
Wheres my skirt?
Over there on the chair.
Wheres my cat?
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 56
57
Pagina 29
Look and tick the right sentence.
Fate osservare ai bambini le immagini di fondo pagina, dite loro che dovranno lavorare individual-
mente, leggere le frasi e segnare la frase che ritengono corretta. Correggete leggendo a voce alta.
There, there! In the hat.
Wheres my sock?
Look, look! Under the book.
STEP 4
Practice
Preparate tre contenitori nei quali inserirete rispettivamente le flashcards degli indumenti, quelle
delle preposizioni e quelle relative al mobilio.
Chiamate tre bambini, uno per ogni scatola. Dite al primo bambino di prendere una carta dalla prima
scatola e di mostrarla: Pick up a card and show it. Chiedete alla classe: What is it? La classe rispon-
der, ad esempio: It's a skirt. Chiedete ancora: Where's the skirt? Dite agli altri due bambini di pren-
dere una carta dallo scatolone e di mostrarla: Pick up a card and show it. A questo punto la classe
dovr nominare le parole corrispondenti alle flashcards mostrate dai compagni, dando quindi la ri-
sposta alla domanda da voi precedentemente fatta, ad esempio se le carte mostrate sono on e una
sedia, la risposta sar: On the chair.
STEP 5
Concludete la lezione salutando come di consueto e assegnando come compito lesercizio 4 di pagina
14 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 57
58
UNIT 3 - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
in, on, under, up, down, near, out
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater, T-shirt
On the hat.
Ive got a red hat.
lettore CD
tre contenitori
flashcards relative agli indumenti, alle preposizioni
e al mobilio
cartoncini
STEP 1
Warm up
Salutate gli alunni ed iniziate la lezione riproponendo la chant di pagina 29 per ripassare le prepo-
sizioni.
STEP 2
Presentation
Presentate le preposizioni che verranno utilizzate nella sezione Fit Club. Fate mettere in cerchio i bam-
bini. Dite: Stand in a circle. Look at me and mime.
Iniziate a muovervi alzando in alto le mani e dicendo up, abbassando le braccia e dicendo down. Met-
tete le mani sulla testa dicendo on e poi sotto la testa dicendo under. Continuate mettendo le dita
in bocca; dite: in, poi avvicinando le mani al viso dite near. Infine allargate le braccia verso l'esterno
dicendo out. Accertatevi che tutti i bambini abbiano compreso poi continuate riproponendo i gesti
e chiedendo ai bambini di dire la preposizione corrispondente. Giocate con loro velocizzando il gioco
ed eliminando i bambini che sbagliano la risposta.
STEP 3
Students book
Pagina 30
Listen, point and mime.
Chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 30: Open your books at page 30 e di osservare le im-
magini relative alla sezione Fit Club. I bambini dovranno ascoltare la registrazione, indicare le im-
magini e mimare le preposizioni.
Traccia 39
Page 30
Fit club - Listen, point and mime
Well, lets start!
Look at me and do the same.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 58
59
Hands up
Hands down
On my head
Under my head
In my mouth, near and out!
Hands up
Hands down
On my head
Under my head
In my mouth, near and out!
Lets do it again!
Up, down
On, under
In, near out!
STEP 4
Practice
Pagina 30
Listen and complete.
I bambini ascoltano e completano il testo utilizzando le parole presenti nel box.
STEP 5
Se avete del tempo a disposizione proponete nuovamente l'attivit delle 3 scatole contenenti i 3 di-
versi set di flashcards (indumenti, preposizioni, mobilio) incontrata nello step 4 della precedente le-
zione. Aggiungete allo scatolone delle preposizioni dei cartoncini dove avrete scritto le nuove
preposizioni incontrate durante lattivit del Fit Club.
Salutate dicendo: Bye, Goodbye, See you soon!
Come compito assegnate lesercizio 5 di pagina 15 del workbook.
Questa sezione d la possibilit agli alunni di esprimere qualcosa su se stessi.
Nello spazio All about me, infatti potranno disegnare e descrivere ci che possiedono seguendo lo
schema fornito dal libro. Se volete potete inviare questi lavori al sito www.bubblesmagazine.it.
Traccia 38
Page 30 - Listen and complete.
Hello, Im Emma.
Ive got a blue and yellow T-shirt and green trousers.
Ive got yellow socks and brown shoes.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 59
60
UNIT 3 - Lesson 5
Laboratorio CLIL - Art
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
black, green, red, blue...
dark green, bright red...
a hat, a jacket, trousers, shoes, a scarf, a skirt,
socks, T-shirt
immagine ingrandita in A3 del quadro di Rockwell
cartoncini bristol 1m x 1m
pezzi di stoffa di diversi colori
forbici, colla
In questo laboratorio lavorerete con unopera di Norman Rockwell, intitolata The doctor and doll.
Norman Rockwell (3 Febbraio 1894 - Novembre 1978) un importante pittore ed illustratore ameri-
cano del 20 secolo, famoso soprattutto per le illustrazioni delle copertine realizzate per il Saturday
Evening Post Magazine. The doctor and doll (1928), annoverato fra uno dei suoi lavori migliori.
STEP 1
Students book
Pagina 31
Look and tick.
Dite ai bambini di aprire il libro: Open your books at page 31, quindi invitateli a guardare limmagine
e a contrassegnare gli indumenti che vedono raffigurati nel dipinto. Procedete quindi alla correzione
tramite domande di questo tipo: Can you see a hat? What colour is it? Is it a dark or a bright colour...?
STEP 2
Fabric
collage
Dividete ora i bambini in gruppi di 4 e distribuite ad ogni gruppo un cartoncino bristol della dimen-
sione di 1m x 1m sul quale avrete tracciato a grandi linee limmagine dei due personaggi del dipinto
di Rockwell. Fornite ad ogni gruppo della stoffa di diversi colori e spiegate che dovranno fare un col-
lage. Date le istruzioni in L2 mostrando agli alunni che cosa devono fare. Iniziate lattivit dicendo:
Your turn to be Rockwell! Create a fabric collage. You need: fabric scraps, glue, scissors.
Mostrate i vari oggetti ai bambini mentre li nominate. Date quindi le istruzioni.
- Cut the fabric into small pieces.
Tagliate la stoffa in piccoli pezzi.
- Glue them.
Incollateli.
- Let it dry and glue picture hangers to the back.
Fate asciugare e incollate delle grucce di cartone sul retro.
Mentre i bambini procedono nel loro collage, passate fra i gruppi e chiedete: What colour is the doctors
jacket? What colour are the girls shoes?... In alternativa potrete decidere di dare voi stessi le indi-
cazioni relative al colore degli indumenti: The girls skirt is yellow and blue. The doctors trousers are
dark green...
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 60
61
UNIT 3 - Lesson 6
Laboratorio - Work with Hugo
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
What's your name?
My name's...
How are you?
Fine thank you, and you?
draw, colour, cut, staple
forbici, cartoncini colorati, colori, colla, un
calzino, del filo di lana, cucitrice
STEP 1
Dite ai bambini che realizzeranno un burattino che sar la loro mascotte e si chiamer Mr Sock.
Ricordate loro la terminologia relativa alle istruzioni, dite: Draw, colour, cut, staple e fate ripetere.
STEP 3
Invitate i bambini a rivolgere domande al vostro Sock Puppet. Potrebbero chiedere: What's your name?
How are you? Ciascun alunno pu decidere di decorare il proprio puppet a suo piacimento.
STEP 2
Students book
Pagina 31
Make your sock puppet.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 31 dicendo: Open your books at page 31 e chiedete loro
di osservare attentamente le varie fasi della lavorazione. Elencate quindi il materiale necessario mo-
strandolo e appoggiandolo sul tavolo davanti a voi.
Dite: Look and make your sock puppet. You need: a sock, felt pens, blue, green and red cardboard, scissors,
a stapler.
Procedete alla realizzazione mostrando step dopo step.
One Draw a mouth, a nose and two eyes onto the cardboard.
Disegnate gli elementi del viso nei cartoncini.
Two Cut out the parts of the face.
Ritagliateli.
Three Staple them onto the sock.
Pinzate i pezzi di cartoncino nel calzino.
Four - Your sock puppet is ready!
Ora Mr Sock pronto.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 61
62
UNIT 3 - Lesson 7
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater,
T-shirt
Where are you?
You look so smart.
Dont forget your trousers.
lettore CD
lavatrice di cartone, spago, flashcards relative agli
abiti, mollette da bucato
fotocopie della storia di pagina 32
(materiale fotocopiabile - pagina 108)
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello, Hi! How are you today? Ripassate la terminologia relativa agli in-
dumenti giocando ancora con la washing line, cos come spiegato nella lesson 2.
STEP 2
Presentation
Prima di ascoltare la storia scrivete alla lavagna le battute in ordine casuale e distribuite ai bambini
la fotocopia (preferibilmente ingrandita) dellepisodio con i balloons vuoti. Rivolgete ai bambini al-
cune domande, ad esempio: Look at picture 2. Where's Hugo? What is he wearing? e cosi via. Dite loro
che dovranno provare ad indovinare lordine giusto delle frasi, quindi ricopiarle nei balloons corri-
spondenti. Fate lavorare i bambini in piccoli gruppi. Azionate il CD per controllare lesatta esecuzione
STEP 3
Students book
Fate aprire il libro a pagina 32: Open your books at page 32. Proponente lascolto della storia men-
tre i bambini seguono le immagini nel loro libro. Fate ascoltare nuovamente la registrazione fer-
mandola dopo ogni frase per far ripetere ai bambini.
Traccia 40
Storytime
Page 32 - Dont forget your trousers!
Listen and read.
Blissy: Hugo, Hugo!!! Where are you?
Hugo: In the bedroom!
Hugo: A black hat, and a red T-shirt.
Hugo: A yellow jacket
Hugo: Socks and shoes
Hugo: Im ready!
Blissy: Well, you look so smart! But
Blissy: Dont forget your trousers!
Hugo: Oh! Oh!
STEP 4
Practice
Invitateli ora a ritagliare le vignette della pagina fotocopiabile e a metterle sul banco. Riproponete,
quindi lascolto della storia essi dovranno sollevare l'immagine corrispondente a quanto ascoltato.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 62
63
UNIT 3 - Lesson 8
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater,
T-shirt
On the hat.
Wheres my skirt? Its in, on, under...
Ive got a red hat.
lettore CD
STEP 1
Students book
Pagina 33
Listen and tick the right box. Colour.
Invitate i bambini ad aprire il libro a pagina 33: Open your books at page 33. Nella prima attivit i
bambini dovranno ascoltare la registrazione e segnare la frase esatta, poi dovranno colorare Hugo in
base alle indicazioni fornite dal CD. Fermate la registrazione dopo ogni indumento indicato da Hugo
per permettere ai bambini di completare lattivit.
Pagina 33
Follow the path and write.
Spostate lattenzione dei bambini allesercizio numero 2 nel quale dovranno seguire i percorsi per ri-
costruire le tre frasi.
Traccia 41
Time to check
Page 33 - Listen and tick the right box.
Hugo: Ive got a pink T-shirt and blue trousers.
Ive got red and blue socks and yellow shoes.
STEP 2
Sound Snap
I bambini dovranno ascoltare la registrazione e segnare le parole che presentano lo stesso suono. Fer-
mate la registrazione dopo che lo speaker avr pronunciato le cinque parole corrispondenti alle im-
magini e fatelo poi ripartire per correggere lesercizio.
Traccia 42
Sound Snap
Page 33 - Listen and tick the words with the same sound.
Trousers, cat, skirt, hat, T-shirt. Cat hat. Skirt T-shirt.
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI VALUTAZIONE RELATIVO ALLA UNIT 3.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 63
64
Mappa disciplinare
Unit 4 - MY FAVOURITE TOYS
Obiettivo formativo:
Stabilire relazioni comunicative
in condizioni ludiche
OSA: Esprimere ili possesso
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Comprendere una
breve storia
OSA: Riconoscere e nomi-
nare alcuni giocattoli
OSA: Comprendere ed
eseguire semplici
istruzioni
OSA: Indicare la quantit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
OSA: Riconoscere e
produrre suoni e
ritmi della L2
OSA: Nominare i numeri
da 11 a 20
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:06 Pagina 64
65
CORPO MOVIMENTO SPORT
Riconoscere e denominare le varie
parti del corpo su di s e sugli altri
Utilizzare in modo personale il corpo e
il movimento anche nelle forme della
drammatizzazione
TECNOLOGIA
Seguire istruzioni duso e saperle
fornire ai compagni
MATEMATICA
Esprimere la quantit
Contare in senso progressivo e
regressivo
Leggere e scrivere i numeri naturali
Classificare numeri, figure, oggetti
in base a una o pi propriet
ITALIANO
Interagire in una conversazione formulando
domande e dando risposte pertinenti
Comprendere largomento trattato in classe
Leggere semplici testi mostrando di saperne
cogliere il senso globale
Comunicare per iscritto con frasi semplici
INGLESE
Riconoscere e nominare alcuni giocattoli
Esprimere il possesso
Nominare i numeri da 11 a 20
Indicare la quantit
Comprendere ed eseguire semplici istruzioni
Comprendere una breve storia in L2
Riconoscere e produrre suoni e ritmi della L2
STORIA
Riconoscere relazioni
di successione e di
contemporaneit
MUSICA
Eseguire in gruppo semplici brani
vocali
Mappa pluridisciplinare
Per ciascuna disciplina sono elencati gli obiettivi di apprendimento sviluppati in questa unit.
Unit 4 - MY FAVOURITE TOYS
Obiettivo formativo:
Stabilire relazioni comunicative
in condizioni ludiche
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 65
66
UNIT 4 - MY FAVOURITE TOYS
Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
red, brown, green, yellow, blue, orange, pink, black
shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt, sweater,
T-shirt
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
Ive got a
lettore CD
sacco nero
una palla, un aquilone, una bambola, una
macchinina, un orsetto, una bici, un trenino,
un aeroplanino
fogli bianchi
flashcards dei giocattoli
wordcards dei giocattoli
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello, hi! How are you?, e proponete una prima attivit di riscaldamento.
Chiedete loro di alzarsi e di muoversi liberamente alla ricerca di ci che voi direte: Stand up and
touch green. Gli alunni dovranno cercare qualcosa di verde e toccarlo. Continuate cos per tutti i
colori presentati. Nel frattempo distribuite per laula le flashcards degli indumenti ed alternate i co-
mandi includendo anche i clothes. Dite ad esempio: And now touch the trousers, e cos via.
Quando avrete ripassato tutto il lessico, invitateli a tornare al proprio posto e a completare il warm
up con un ulteriore attivit di ascolto. Dite ad esempio: Hands up if youve got a green T-shirt, spie-
gando agli alunni che dovranno alzare le mani se indossano una maglietta verde. Variate le azioni uti-
lizzando quelle gi presentate e proponete diverse combinazioni colore/vestito in modo che tutti
possano partecipare.
STEP 2
Presentation
Procuratevi un grosso sacco nero e un esemplare di ciascuno degli otto giocattoli che andrete a pre-
sentare (una palla, un aquilone, una bambola, una macchinina, un orsetto, una bici, un trenino, un ae-
roplanino). Non occorre che tutti abbiano le stesse dimensioni, anzi, un mini aquilone e un modellino
di bici renderanno il gioco pi divertente. Spiegate ai bambini che a turno avranno la possibilit di toc-
care il sacco esternamente cercando di indovinare il contenuto. Date a ciascuno di loro un foglietto
bianco dove appunteranno in L1 il nome degli otto possibili oggetti misteriosi. Ad attivit ultimata riap-
propriatevi del sacco e iniziate la verifica delle ipotesi. Estraete gli oggetti uno ad uno mostrandoli e
dicendo il loro nome in inglese: i bambini dovranno ripetere e segnare con un tick quelli che avranno
indovinato. Chiedete ad ognuno: How many points did you score? sollecitandoli a dire il numero.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 66
67
STEP 3
Students book
Fate ora aprire il libro a pagina 35 dicendo: Open your books at page 35, ed inviate gli alunni ad ascol-
tare, indicare e ripetere i nomi degli otto giocattoli presentati.
Ripete lattivit pi volte curando la pronuncia. Quando i bambini avranno fatto proprio il lessico,
proponete come rinforzo la canzone di pagina 34.
Pagina 34
Sing the song.
Fate ascoltare la canzone una prima volta dando ai bambini il compito di cercare di memorizzare lor-
dine in cui i giocattoli vengono elencati nel testo.
Durante lascolto preparate le otto flashcards necessarie ed attaccatele alla lavagna in maniera casuale,
quindi chiedete a qualche volontario di provare ad ordinarle. Durante il secondo ascolto osservate il
lavoro svolto e, fermando alla fine di ogni verso, controllate lesattezza insieme ai bambini, correg-
gendo se necessario. Sfruttate le immagini per ripetere ancora la canzone spiegando vocaboli ed
espressioni sconosciuti. Soffermatevi in particolar modo sulle strutture: Ive got e I like chiarendone
il senso e stabilendo con gli alunni gesti appropriati ed evocativi da poter ripetere durante il canto.
Traccia 44
Page 35 - Listen, point and repeat.
a ball, a kite, a doll, a car, a teddy bear, a bike, a train,
a plane
Listen and point again.
a train, a ball, a plane, a teddy bear, a kite, a bike, a car,
a doll
Traccia 43
Unit 4 - My favourite toys
Page 34 - Sing the song.
Hugo: Ive got a train and a car,
They can go very far.
Ive got a ball and a bike:
Theyre the toys I like.
Ive got a plane and a kite,
Flying high in the sky.
Ive got a teddy bear and a doll:
Oh yes! I like them all!
STEP 4
Practice
Pagina 35
Listen and number.
Proponete ora la seconda attivit di pagina 35. Spiegate ai bambini che dovranno ascoltare atten-
tamente e numerare le figure come indicato dalla voce.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 67
68
Traccia 45
Page 35 - Listen and number.
Number one. Ive got a doll.
Number two. Ive got a teddy bear.
Number three. Ive got a kite.
Number four. Ive got a car.
Number five. Ive got a bike.
Number six. Ive got a ball.
Number seven. Ive got a plane.
Number eight. Ive got a train.
Ripetete lascolto pi volte se necessario, e correggete leggendo coralmente. Portate lattenzione dei
bambini sulla forma scritta delle parole presentate pronunciandole per primi ed invitandoli a ripetere
dopo di voi (da principio tutti insieme, quindi individualmente). Per rendere il lavoro pi piacevole pre-
parate le wordcards necessarie e proponete un abbinamento parola/immagine utilizzando le flashcards
o gli oggetti reali gi utilizzati. Se volete, trasformate lattivit in un gioco a squadre: in una scatola
mettete quante pi immagini e giocattoli riuscirete a trovare, nellaltra il numero corrispondente di
parole, date quindi il via alla staffetta degli abbinamenti. Vince chi totalizza pi punti.
STEP 5
Salutate i bambini come di consueto: Goodbye, bye! See you soon! e per compito assegnate leserci-
zio 4 di pagina 35 dello Students book.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 68
69
UNIT 4 - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
red, brown, green, yellow, blue, orange, pink, black
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
Have you got a kite? Yes/No.
lettore CD
workbooks
flashcards dei giocattoli
STEP 1
Warm up
Come riscaldamento chiedete ai bambini di aprire il workbook a pagina 16 ed invitateli ad osservare
attentamente limmagine. Spiegate che proporrete unattivit di ascolto e coloritura (Listen and
colour) e dite ad esempio: Look at the bike. The bike is green, e cos via. Ripetete i comandi pi volte
lasciando a tutti il tempo di operare. Di tanto in tanto riepilogate chiedendo ad esempio: What colour
is the car? sollecitando una risposta collettiva. A lavoro ultimato chiedete a ciascuno di ritagliare le
etichette azzurre di fondo pagina e di incollarle vicino alloggetto corrispondente. Leggetele collet-
tivamente poi lasciate che ognuno lavori in autonomia.
STEP 2
Presentation
Preparate le flashcards dei giocattoli sul vostro tavolo e, mostrandole una ad una, chiedete ai bam-
bini di nominarle. Chiamate a rispondere uno alla volta in modo da constatare il livello di apprendi-
mento di ciascuno, poi spiegate che state per fare un guessing game (un gioco di indovinelli).
Mescolate le immagini e ponetele face down sul tavolo, quindi invitate un volontario a sceglierne una
dicendo agli altri che dovranno indovinare di che giocattolo si tratta. Date lesempio pronunciando
pi volte la struttura: Have you got a kite? Yes/No. Sollecitatene la ripetizione corale. Se lo ritenete
opportuno, potete anche scrivere la domanda alla lavagna. Date il via al gioco monitorando il suo
svolgersi; ripetetelo pi volte in modo che tutti possano parteciparvi attivamente.
STEP 3
Students book
Pagina 36
Look, circle and tick.
Chiedete ora ai bambini di aprire il libro pagina 36: Open your books at page 36, e di osservare le vi-
gnette. Non stenteranno a riconoscere la situazione di gioco appena vissuta e saranno in grado di in-
terpretare i fumetti. Leggeteli prima coralmente, quindi dividete la classe in gruppetti di tre e chiedete
agli alunni di esercitarsi nella lettura animata del testo. Controllate il lavoro svolto facendo esibire
ciascun gruppo davanti alla classe. A questo punto riportate la calma chiedendo loro di completare il
wordsearch di inizio pagina; date i comandi in L2 dicendo: Look and circle the words, then tick. For-
nite un primo esempio quindi lasciate lavorare in autonomia passando tra i banchi per controllare.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 69
70
STEP 4
Practice
Invitate ora i bambini ad aprire leserciziario a pagina 18 dicendo: Open your workbooks at page 18,
e chiedete loro di disegnare un solo giocattolo allinterno del recinto del trenino e di completare la
frase con le parole opportune. Spiegate che sar utile per il gioco che faranno di l a poco e date un
tempo per il lavoro. Quando saranno pronti, chiedete loro di alzarsi e di girare per laula alla ricerca
di un partner chiedendo ad esempio: Have you got a doll? Chi trover un compagno/a con lo stesso
suo giocattolo avr formato la coppia e dovr disporsi in bella mostra davanti alla lavagna. Premiate
i pi veloci. Ripetete il gioco pi volte controllando leffettivo uso della L2 e per renderlo sempre in-
teressante, chiedete ai bambini di scambiarsi gli eserciziari.
STEP 5
Salutate gli alunni dicendo: Goodbye! See you next lesson! e assegnate per compito la pagina 17 del
workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 70
71
UNIT 4 - Lesson 3
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
one, two, three, four, five, six, seven, eight, nine, ten,
eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen,
seventeen, eighteen, nineteen, twenty
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
Ive got a ball.
What number is it?
lettore CD
flashcards giocattoli
wordcards dei numeri da 11 a 20
STEP 1
Warm up
Come prima attivit di riscaldamento proponete ai bambini la correzione collettiva dellesercizio 3 di
pagina 17 del workbook che avete assegnato per compito. Sar utile infatti leggere pi volte la strut-
tura Ive got aper memorizzarla ed eliminare eventuali errori di pronuncia. Proponete poi il gioco
Numbers on the back come ripasso dei numeri da 1 a 10. Chiamate un volontario e spiegate a tutti
che la sua schiena sar per voi una lavagna dove scrivere dei numeri utilizzando il dito indice. Fa-
telo girare verso i bambini e dopo aver mostrato silenziosamente un numero con le dita, scrivetelo
sulla schiena del vostro aiutante chiedendo: What number is it? Dategli due o tre possibilit di ri-
sposta, quindi organizzate la classe a coppie e date il via al gioco.
STEP 2
Presentation
Procuratevi le flashcards dei numeri da 11 a 20 e sistematele in ordine crescente. Mostratele una alla
volta chiedendo ai bambini di ripetere; dite: eleven twelvee cos via. Marcate bene la differenza
tra thirteen e fourteen. Ripetete i numeri pi volte, prima in ordine, poi in disordine facendo notare
la desinenza teen e lavorando sulla pronuncia lunga del suono i.
STEP 3
Students book
Pagina 37
Listen, point and repeat.
Fate aprire il libro a pagina 37 quindi chiedete ai bambini di osservare i numeri di fondo pagina, di ascoltare,
indicare e ripetere. Proponete pi passaggi per permettere a tutti di acquisire sicurezza con il nuovo lessico.
Traccia 48
Page 37 - Listen, point and repeat.
Eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen, seventeen,
eighteen, nineteen, twenty
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 71
72
Listen and point again.
Eighteen, twelve, sixteen, twenty, eleven, fourteen, thirteen,
nineteen, fifteen, seventeen
Traccia 47
Page 37 - Say the chant.
Eleven and twelve
Balls and dolls.
Thirteen and fourteen
Trains and planes.
Fifteen and sixteen
Cars with stars.
Seventeen and eighteen
Kites and bikes.
Nineteen and twenty
Teddy bears are plenty!
Traccia 49
Listen and colour.
Twelve is yellow, fourteen is red, eleven is brown, eighteen is
green, twenty is blue, fifteen is orange, seventeen is black,
sixteen is pink, nineteen is brown, thirteen is red.
A questo punto chiedete loro di chiudere i libri e di ascoltare la filastrocca di pagina 37. Posizionate
le flashcards dei giocattoli sul pavimento ed invitateli a disporle secondo lordine proposto dal testo.
Consentite un secondo ascolto di conferma se ve lo chiederanno. Attaccate quindi le immagini alla
lavagna scrivendo vicino a ciascuna la lettera S poich nella chant le parole vengono utilizzate al
plurale. Chiedete ora di ascoltare di nuovo dando un secondo obiettivo: collocare nella giusta posi-
zione i numeri che si sentono pronunciare. Lavorare a classe intera dar sicurezza agli incerti, ma pro-
vocher trambusto; per evitarlo potreste organizzare la classe a gruppi procurandovi pi set di
flashcards. Ad attivit ultimata chiedete agli alunni di aprire di nuovo il libro a pagina 37; dite: Open
your books at page 37. Lasciate che controllino il lavoro svolto, quindi fate ascoltare fermando alla
fine di ogni verso per ripetere. Curate intonazione e pronuncia.
STEP 4
Practice
Pagina 37
Listen and colour.
Chiedete ora ai bambini di colorare i numeri di fondo pagina seguendo le istruzioni fornite dalla re-
gistrazione. Se necessario, consentite pi ascolti e fermate il CD per dare a tutti lopportunit di ope-
rare. Controllate chiedendo ad esempio: What colour is number 16? Ed ancora: If I say blue What
number do you say? E cos via. Portate lattenzione degli alunni sulla forma scritta che accompagna
ciascun numero.
STEP 5
Salutate i bambini con la consueta formula di commiato ed assegnate per compito lesercizio 5 di pa-
gina 18 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 72
73
Traccia 50
Page 38 - Listen and answer.
How many kites? Eleven.
How many balls? Seventeen.
How many cars? Fourteen.
How many teddy bears? Ten.
UNIT 4 - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
one, two, three, four, five, six, seven, eight, nine, ten,
eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen,
seventeen, eighteen, nineteen, twenty
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
How many cars?
Traditional toys, electronic toys
Our favourite toys are
lettore CD
worksheet (tabella per class survey)
flashcards dei giocattoli
STEP 1
Warm up
Date inizio allattivit proposta nella sezione Its fun time! con la filastrocca di pagina 37. Lasciate
che i bambini la ascoltino e la cantino pi volte abbinando alle parole dei possibili gesti, come mo-
strare le dita delle mani in corrispondenza dei numeri, mimare orsi, trenini, aeroplanini e quantal-
tro in corrispondenza del lessico relativo ai giocattoli.
STEP 2
Presentation
Chiedete ora ai bambini di disporsi in fila indiana e di girare silenziosamente per laula osservando con
attenzione tutti gli oggetti e le suppellettili che la arredano. Date loro qualche minuto, quindi con-
duceteli fuori nel corridoio e fateli sedere a terra. Spiegate che verificherete la loro capacit di os-
servazione ponendo delle domande. Chiedete ad esempio: How many tables are there in the classroom?
How many windows? Scegliete con cura gli oggetti da porre allattenzione contandoli in precedenza
in modo che non superino la quantit di 20. Quando avranno compreso lattivit, consentite agli alunni
un nuovo sopralluogo allinterno dellaula; a questo punto sapranno come sfruttare al meglio questa
seconda opportunit. Consentite risposte collettive e controllate contando insieme ad alta voce.
STEP 3
Students book
Pagina 38
Listen and answer. Count and write.
Dopo aver ripassato la struttura How many, chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 38 dicendo: Open
your books at page 38, e spiegate che dovranno ascoltare le domande poste dalla registrazione e rispon-
dere coralmente. Solo in un secondo momento completeranno scrivendo i numeri negli appositi spazi.
Lasciate il tempo per lavorare in autonomia quindi correggete leggendo ad alta voce.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 73
74
STEP 4
Practice
Proponete ora ai bambini una semplice attivit di ricerca da effettuarsi tramite lo strumento didattico
del class survey. Date un nome al vostro lavoro intitolandolo: Traditional toys or electronic toys? Spiegate
che dovranno intervistarsi e registrare sulla tabella che fornirete loro le risposte dei compagni. Vi pro-
poniamo di seguito un esempio di worksheet che potrete modificare a seconda delle vostre necessit.
STEP 5
Salutate come di consueto assegnando per compito lesercizio 7 di pagina 19 del workbook.
Fornite ad ogni bambino una tabella, leggetela e commentatela insieme, quindi lasciate che ognuno
compili la prima riga, quella riguardante se stesso. Date il via alle interviste assegnando un tempo
massimo, quindi tabulate i dati raccolti in un grafico a colonne.
Name
Me
..........................
..........................
..........................
How many kites
have you got?
How many balls? How many
computer games?
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
TRADITIONAL TOYS OR ELECTRONIC TOYS?
Al termine del lavoro traete le vostre conclusioni sintetizzandole in uno schematico report.
CLASS II (sezione)
Kites:
Balls:
Computer games:
Our favourite toys are:
Inviate i risultati delle vostre ricerche al nostro sito www.bubblesmagazine.it utilizzando lindirizzo di posta
elettronica bubbles@bubblesmagazine.it. Sar interessante visionare il materiale prodotto dai bambini.
kites balls computer
games
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 74
75
UNIT 4 - Lesson 5
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
one, two, three, four, five, six, seven, eight, nine,
ten, eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen,
seventeen, eighteen, nineteen, twenty
ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train, plane
What is it? A ball.
How many balls?
hand, head, foot
pick up, throw, catch, slap, hit, bounce, head, kick
lettore CD
lettore DVD
scatolone con palloni
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello, Hi! How are you today? e spiegate loro che la lezione di inglese si
svolger in palestra, poich avranno necessit di muoversi in un ampio spazio. Preparate in anticipo
uno scatolone con un numero sufficiente di palle e palloni (anche di dimensioni diverse) e portatelo
allattenzione dei bambini che frattanto si saranno seduti a terra in cerchio. Estraete una palla chie-
dendo: What is it? Sollecitate la risposta: A ball Yes, its a ball! quindi prendetene unaltra e do-
mandate: And now? How many balls? e cos via. Curate le risposte esigendo il numero corretto e la S
del plurale per la parola balls.
STEP 2
Presentation
A questo punto fornite una palla ad ogni bambino ed introducete il nuovo lessico mostrando voi per primi
le azioni da compiere e facendo ripetere pi volte. Nominate innanzitutto le parti del corpo: hand, head
e foot, quindi i verbi: pick up (raccogliere), throw (lanciare), catch (prendere), slap (sbattere), hit (col-
pire), bounce (rimbalzare), che si riferiscono alla palla quando per giocarci si usano le mani. Continuate
prendendo in considerazione lazione legata alla testa; dite: head the ball, mostrando come fare. Termi-
nate con foot e i movimenti ad esso abbinati: kick (calciare) ed ancora bounce (rimbalzare). Quando si
saranno impossessati del lessico fate ascoltare la filastrocca e lasciateli liberi di cantare.
Traccia 51
Fit Club
Page 38 - Listen and mime.
First stand up, hands in the air, imagine you have a ball, what
can you do?
Use your hands!
Pick up the ball. Throw the ball. Catch the ball. Slap the ball.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 75
76
Hit the ball. Bounce the ball.
Now use your head.
Head the ball.
And now your foot.
Kick the ball. Bounce the ball.
Now stop! Lets start again!
Use your hands!
Pick up the ball. Throw the ball. Catch the ball. Slap the ball.
Hit the ball. Bounce the ball.
Now use your head.
Head the ball.
And now your foot.
Kick the ball. Bounce the ball.
Ripetete pi volte coinvolgendo i bambini in unattivit divertente, motivante e significativa.
Per riportare la calma fate sedere i bambini e mostrate loro il video relativo a questa attivit di TPR.
Commentate le immagini mettendo in evidenza analogie e differenze tra il lavoro svolto dalla vostra
classe e i mini-attori del DVD.
Proponete pi ascolti per dar modo a tutti di comprendere e correggete collettivamente pronun-
ciando i numeri ad alta voce.
STEP 3
Students book
Pagina 39
Listen and follow the path.
Chiedete ora ai bambini di aprire il libro a pagina 39: Open your books at page 39, e di osservare lin-
trico di gallerie prodotto dalla talpa. Spiegate che dovranno ascoltare la registrazione e, numero
dopo numero, segnare il percorso che li porter alla lettera finale.
Traccia 52
Page 39 - Listen and follow the path.
Nineteen, eighteen, twenty, fifteen, eleven, seventeen.
Letter B.
STEP 4
Practice
Invitate ora i bambini a creare i loro percorsi personali. Organizzate lattivit a coppie o a piccoli
gruppi e lasciate lavorare in autonomia. Passate tra i banchi per controllare landamento del lavoro
e sollecitare luso continuo della L2.
STEP 5
Salutate gli alunni come di consueto dando appuntamento alla lezione successiva: Goodbye! See you
next lesson! Per compito assegnate lesercizio 6 di pagina 19 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 76
77
STEP 3
Lasciate che i bambini ricostruiscano il puzzle e passate tra i banchi ponendo domande sullimma-
gine o sulle immagini.
UNIT 4 - Lesson 6
Laboratorio - Work with Hugo
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
sponge, crayons, felt tip pens, scissors, glue
colour, stick, darw, cut
The jigsaw is ready!
fotocopie del disegno per il puzzle (materiale
fotocopiabile - pagina 79)
una spugna
pastelli, pennarello nero, forbici, colla
STEP 1
Spiegate ai bambini che realizzeranno artigianalmente un jigsaw, un puzzle simile a quelli che pro-
babilmente possiedono. Ricordate loro la terminologia necessaria per seguire agevolmente le fasi del
lavoro. Dite e fate ripetere: cut, stick, colour, draw.
STEP 2
Students book
Pagina 39
Make your jigsaw.
Invitateli ora ad aprire il libro dicendo: Open your books at page 39 e chiedete loro di osservare le
immagini con attenzione. Elencate il materiale necessario mostrandolo man mano e iniziate la co-
struzione delloggetto dando i comandi in L2. Dite: You need: a sponge, crayons, a black felt tip pen,
scissors and glue, quindi procedete illustrando le varie fasi.
Colour the worksheet. Use your crayons.
Fate colorare il disegno che avrete precedentemente fotocopiato per ogni bambino. In alternativa po-
tete far fare ai bambini un disegno a piacere allinterno di un rettangolo di circa 15 cm x 18 cm.
One - Stick the coloured worksheet on the sponge.
Incollate il disegno colorato sulla spugna.
Two - Put the sponge upside down and draw the pieces of the jigsaw on its back.
Girate la spugna e disegnate le sagome dei pezzi del puzzle.
Three - Cut the pieces out.
Ritagliate i pezzi del puzzle che avete precedentemente disegnato.
Four - Your jigsaw puzzle is ready. And now lets play!
Il puzzle pronto giocateci!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 77
78
UNIT 4 - Lesson 7
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
train, car, ball, bike, plane, kite, teddy bear, doll
Ive got a new kite.
Give me the kite.
This is my kite.
lettore CD
fotocopie della storia di pagina 40 (materiale
fotocopiabile - pagina 109)
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini con la formula consueta e ripassate il lessico relativo ai giocattoli proponendo di
nuovo la canzone di pagina 34. Proponetela nella versione mimata trasformando il semplice canto in
unattivit di TPR.
Proponete pi ascolti in modo da facilitare lattivit.
STEP 2
Presentation
Dividete la classe in piccoli gruppi e fornite a ciascuno un set di immagini in b/n della storia di pa-
gina 40. Spiegate ai bambini che il loro difficile compito sar quello di ascoltare e di riordinare le
sequenze.
Traccia 53
Storytime
Page 40 - The teddy bear
Listen and read.
Hugo: Teo, Tina, look!
Ive got a new kite.
Teo & Tina: Oh Its beautiful!
Blissy: Hugo, give me the kite!
Hugo: No, Blissy. This is my kite.
Hugo: and heres my favourite teddy bear.
Teo & Tina: Wow!
Blissy: Give me the teddy bear!
Hugo: No, this is my teddy bear!
Blissy: Mum, come!
Mother: Hugo, please. Give Blissy your teddy.
Hugo: Ok, Mum!
Teo & Tina: Ah, ah, ah!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 78
79
STEP 3
Students book
Pagina 40
Listen and read.
A questo punto fate aprire il libro dicendo: Open your books at page 40 e chiedete ai bambini di con-
frontare il loro lavoro con la pagina stampata. Lodate i successi ed aiutate a correggere se necessa-
rio. Azionate di nuovo la registrazione fermando alla fine di ogni verso per consentire a tutti di
ripetere. Appendete quindi ai quattro angoli dellaula altrettanti cartellini con i nomi dei personaggi
(Teo & Tina, Hugo, Blissy, Mum) ed invitate i bambini ad avvicinarsi a quello che vorranno imperso-
nare. Proponete un ulteriore ascolto/ripetizione e date il via ad unattivit di role-play.
STEP 4
Terminate la lezione congedandovi come di consueto. Per compito assegnate la coloritura delle im-
magini della storia che i bambini dovranno attaccare nel loro quaderno.
MATERIALE FOTOCOPIABILE - WORK WITH HUGO, PAGINA 39 STUDENTS BOOK
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 79
80
UNIT 4 - Lesson 8
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
train, car, ball, bike, plane, kite, teddy bear, doll
ten, eleven, twelve, thirteen, fourteen, fifteen, sixteen,
seventeen, eighteen, nineteen, twenty
lettore CD
flashcards dei giocattoli e dei numeri da 1 a 20
STEP 1
Salutate i bambini e proponete una semplice attivit di revision: mescolate le flashcards dei giocat-
toli e quelle dei numeri da 1 a 20, quindi distribuitene una per ciascun alunno. Cominciate a chia-
mare le varie parole chiedendo al possessore della carta corrispondenete di alzarsi. Fate scambiare
le immagini pi volte in modo da dare a tutti la possibilit di partecipare.
STEP 2
Students book
Pagina 41
Complete.
Mostrate ora lesercizio 2 e spiegate che dovranno completare scrivendo sotto a ciascun numero il vo-
cabolo corrispondente.
Proponete un secondo ascolto per controllo e conferma.
Traccia 54
Time to check
Page 41 - Listen and tick the right toys.
Ive got a blue ball, a brown teddy bear and a yellow car.
Ive got a green bike.
Pagina 41
Listen and tick the right toys.
Fate ora aprire il libro a pagina 41 e spiegate ai bambini che nellesercizio 1 dovranno ascoltare e
mettere un tick sui giocattoli nominati dalla voce.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 80
81
STEP 3
Sound Snap
Nella consueta rubrica dedicata ai suoni gli alunni troveranno cinque parole. Essi dovranno ascoltare
attentamente la registrazione e segnare quelle che presentano lo stesso suono (ball small e bike kite)
Traccia 55
Sound Snap
Page 41 - Listen and tick the words with the same sound.
Ball, eighteen, bike, small, kite.
Ball small
Bike kite
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI VALUTAZIONE RELATIVO ALLA UNIT 4.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 81
82
Mappa disciplinare
Unit 5 - FOOD FOR FUN
Obiettivo formativo:
Stabilire relazioni comunicative
utilizzando linguaggi verbali
e non verbali
OSA: Chiedere ed esprimere
le proprie preferenze
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
OSA: Riconoscere e nominare
cibi e bevande
OSA: Riconoscere e produrre
suoni e ritmi della L2
OSA: Comprendere una
breve storia
OSA: Comprendere ed
eseguire semplici
istruzioni
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Contenuti e attivit
Modalit di verifica
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 82
83
CORPO MOVIMENTO SPORT
Utilizzare in modo personale il corpo e
il movimento anche nelle forme della
drammatizzazione
TECNOLOGIA
Utilizzare semplici materiali digitali
e conoscere a livello generale le
caratteristiche dei nuovi strumenti
di comunicazione
SCIENZE
Rispettare il proprio corpo in
quanto entit irripetibile
(educazione alla salute, educazione
alimentare, rischi per la salute)
ITALIANO
Interagire in una conversazione formulando
domande e dando risposte pertinenti
Comprendere largomento trattato in classe
Leggere semplici testi mostrando di saperne
cogliere il senso globale
Comunicare per iscritto con frasi semplici
Comprendere e dare semplici istruzioni su un
attivit che si conosce bene
INGLESE
Riconoscere e nominare cibi e bevande
Chiedere ed esprimere le proprie preferenze
Comprendere ed eseguire semplici istruzioni
Comprendere una breve storia in L2
Riconoscere e produrre suoni e ritmi della L2
STORIA
Riconoscere relazioni
di successione e di
contemporaneit
MUSICA
Eseguire in gruppo semplici brani
vocali
Mappa pluridisciplinare
Per ciascuna disciplina sono elencati gli obiettivi di apprendimento sviluppati in questa unit.
Unit 5 - FOOD FOR FUN
Obiettivo formativo:
Stabilire relazioni comunicative
utilizzando linguaggi verbali
e non verbali
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 83
84
UNIT 5 - FOOD FOR FUN
Lesson 1
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ball, kite, teddy bear, bike, doll, train, car, plane
red, brown, green, yellow, blue, orange, pink, black
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
Ive got a red ball.
lettore CD
cartoncini bianchi
flashcards dei cibi
wordcards dei cibi
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini con la consueta formula: Hello! Hi! How are you today? E proponete la seguente
attivit di ripasso-riscaldamento. Distribuite a ciascuno un cartoncino bianco (10cm x 10cm andranno
benissimo) e chiedete di disegnarvi limmagine di un giocattolo a piacere tra quelli presentati e di co-
lorarlo di un solo colore. Date un tempo per lesecuzione del lavoro, quindi invitate gli alunni a se-
dersi a terra in cerchio; dite: Sit down in a circle. Mostrando il vostro cartoncino suggerite il modello
linguistico da imitare, ad esempio: Ive got a blue ball. Quindi ricopiate limmagine e date la parola al
bambino seduto alla vostra destra. Egli mostrer il suo disegno descrivendolo e, per continuare a gio-
care, dovr anche ripetere la frase da voi pronunciata indicandovi e cos via. Quando tutti avranno com-
preso le regole del gioco date il via alla catena. opportuno che, dopo il turno di ciascun giocatore,
quelli che lo precedono mostrino a tutti i loro cartellini a mo di controllo e rinforzo mnemonico.
STEP 2
Presentation
Procuratevi le 8 flashcards dei cibi e attaccatele alla lavagna chiedendo agli alunni se conoscono gi
alcune delle parole presentate. Scaturiranno facilmente vocaboli come pizza, chips e forse cheese, per-
ch di uso comune anche in lingua italiana. Lodate e rinforzate correggendo la pronuncia se neces-
sario, quindi completate la presentazione facendo ripetere pi volte.
STEP 3
Students book
Pagina 43
Listen, point and repeat.
A questo punto chiedete agli alunni di aprire il libro a pagina 43: Open your books at page 43 e di
osservare limmagine dei cibi. Spiegate che dovranno ascoltare, indicare e ripetere il lessico appena
presentato, prima in ordine poi in disordine.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 84
85
Traccia 57
Page 43 - Listen, point and repeat.
Cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham, jam, ice cream
Listen and point again.
sandwiches, ham, ice cream, pizza, jam, cheese, chocolate, chips
STEP 4
Practice
Spostatevi nel corridoio, disponete a terra le flashcards dei cibi una distante dallaltra e spiegate ai
bambini che in un tempo stabilito dovranno dirigersi velocemente verso loggetto che nominerete e
formare un cerchio intorno ad esso. Chi correr verso una carta diversa o si unir al gruppo a tempo
scaduto verr eliminato. Quando avrete fornito alcuni esempi, lasciate che sia un alunno a turno a
guidare il gioco.
Riportate la calma e chiedete ai bambini di osservare attentamente le scritte che compaiono sotto i
disegni di pagina 43. Leggetele pi volte voi per primi chiedendo loro di ripetere, quindi proponete
la consueta attivit di abbinamento immagine parola.
Per consolidare il riconoscimento della forma scritta appendete le wordcards alla lavagna e chiedete
gli alunni di girarsi e di chiudere gli occhi. Togliete una sola parola e, volendo, rimescolate le altre,
quindi domandate: Whats missing? Proponete il gioco pi volte sempre mescolando le carte e variando
il termine da indovinare.
STEP 5
Salutate i bambini dando lappuntamento alla lezione successiva; dite: Goodbye, see you next lesson!
Per compito assegnate lesercizio 1 di pagina 20 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:07 Pagina 85
86
UNIT 5 - Lesson 2
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
I like pizza.
I dont like ham.
Yes, yummy! / No, yuck!
lettore CD
schema vuoto del Bingo con 6 spazi
piccoli premi
dischetti di cartoncino bianco (diametro 10cm circa)
cannucce da bibita
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini con la formula consueta, quindi ripassate e rinforzate il lessico relativo al cibo pro-
ponendo il classico gioco del Bingo. Distribuite a ciascuno una copia della cartella fronte/retro che
avrete preparato in precedenza e spiegate che, su un lato, dovranno disegnare 5 cibi, mentre sullal-
tro dovranno riportare 5 vocaboli a scelta relativi al cibo (non necessario che usino sempre gli
stessi). Chiamate voi le parole lavorando prima sulla pronuncia (i bambini lavoreranno sul lato con le
immagini), quindi sulle letture (lato con scritte). Preparate dei piccoli premi per i vincitori.
STEP 2
Presentation
Con i dischetti di cartoncino e le cannucce da bibita preparate due palettine, una con la classica
faccia sorridente e laltra con una smorfia di disgusto. Colorate la prima verde e trascrivete sul retro:
Yes, yummy! I like; la seconda rossa con le parole: No, yuck! I dont like Mostratele ai bambini
elicitando il loro possible significato, quindi leggete insieme le espressioni sul retro accompagnan-
dole con la mimica e fornendo alcuni esempi. Alzando la paletta verde e la flashcard della pizza dite:
Yes! Yummy! I like pizza! e cos via utilizzando sia la formula affermativa sia quella negativa e tutti
i cibi presentati. A questo punto distribuite a ciascun bambino due cannucce e due dischetti e gui-
date la costruzione delle palettine, magari fornendo i comandi in L2 (draw, colour, cut, stick). Quando
tutti saranno pronti, avviate la canzone di pagina 42 e spiegate che dovranno alzare le palette quando
sentiranno pronunciare la frase corrispondente.
STEP 3
Students book
Pagina 42
Sing the song.
Fate ora aprire il libro dicendo: Open your books at page 42 e chiedete ai bambini di osservare la ta-
vola imbandita e di nominare i vari cibi. In un secondo momento, lasciate che riascoltino la canzone
indicando le immagini e riutilizzando le palette come fatto in precedenza.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 86
87
Traccia 56
Unit 5 - Food for fun
Page 42 - Sing the song.
Tina: Chocolate, pizza and ice cream.
Chocolate, pizza and ice cream.
Yes, yummy!
I like chocolate, pizza and ice cream.
What about you?
Teo: Ham, cheese and sandwiches.
Ham, cheese and sandwiches.
Oh no! Yuck!
I dont like ham, cheese and sandwiches
Oh no! Yuck!
Traccia 58
Page 43 - Listen and colour.
I like chips.
I dont like sandwiches.
I dont like jam.
I like ice cream.
I like ham
I dont like cheese.
I like pizza.
I like chocolate.
STEP 4
Practice
Per consolidare luso di lessico e strutture, fate sedere i bambini in cerchio e disponete a terra alla
rinfusa le flashcards e le wordcards dei cibi. Chiedete loro di portare le palettine I like e I dont like.
Date poi il via allattivit di speaking fornendo il modello linguistico adeguato. Dite ad esempio: I
like jam, mostrando paletta e carta appropriate, quindi I dont like chocolate, e cos via. Lasciate che
i bambini usino liberamente le immagini o le wordcards e chiedete ad esempio: Who likes jam?
Pagina 43
Listen and colour.
Come ulteriore rinforzo, proponete lesercizio 3 di pagina 43, garantendo pi ascolti se necessario.
Spiegate che, in base alle informazioni fornite dalla voce, dovranno colorare la faccina verde o quella
rossa. Correggete poi collettivamente leggendo ad alta voce.
STEP 5
Salutate gli alunni come di consueto e assegnate per compito lesercizio 4 di pagina 43 dello
Students book e lesercizio 4 di pagina 21 del workbook.
Ripetete lattivit pi volte, finch gli alunni la troveranno stimolante e divertente.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 87
88
UNIT 5 - Lesson 3
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
I like jam.
I dont like cheese.
Do you like pizza? Yes. / No.
lettore CD
flashcards dei cibi
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello! How are you today? e sollecitate la corretta risposta. Proponete
il seguente gioco di riscaldamento. Sistemate alla lavagna 5 immagini di cibi a scelta e spiegate loro
che dovranno completare la vostra frase con la sola parola mancante. Dite ad esempio: I like jam, ham,
chips and cheese, I dont like Il primo che indovina il vocabolo giusto viene alla lavagna e prende
il vostro posto nel gioco. Per rendere il lavoro pi completo, potete chiedere al vincitore di ripetere
entrambe le frasi per esteso.
STEP 2
Presentation
Chiedete ora ai bambini di completare lesercizio 5 di pagina 44 disegnando sui piatti il cibo indicato;
sar utile per la successiva fase di lavoro. Nel frattempo procuratevi le flashcards di pizza, chips, cheese
e chocolate e disponetele sul tavolo face down per introdurre la nuova struttura. Chiamate un volon-
tario e, alzando a caso una delle quattro carte, domandategli ad esempio: Do you like chips? solleci-
tando la semplice risposta Yes oppure No. Ripetete pi volte chiamando in causa bambini diversi.
STEP 3
Students book
Pagina 44
Listen, then ask and answer.
A questo punto chiedete agli alunni di aprire il libro a pagina 44 e di ascoltare il dialogo. Dite: Open
your books at page 44. Listen.
Traccia 59
Page 44 - Listen, then ask and answer.
Do you like cheese? No!
Do you like pizza? Yes!
STEP 4
Practice
Dividete quindi la classe in due gruppi, quello delle domande (questions) e quello delle risposte
(answers) e collocateli ai due lati opposti dellaula. Proponete pi ascolti facendo drammatizzare
le battute, quindi invertite anche fisicamente i ruoli. Riducete poi le dimensioni dei gruppi e la-
sciate che si esercitino in un role-play a coppie.
STEP 5
Salutate i bambini dando appuntamento alla lezione successiva, dite: Goodbye! See you next lesson!
Per compito assegnate lesercizio 3 di pagina 21 e lesercizio 5 di pagina 22 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 88
89
UNIT 5 - Lesson 4
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
tea, coffee, juice, water, Coke, milk
Do you like jam? Yes. / No.
I like
I dont like
lettore CD
una tazza da t, una tazzina da caff
bottiglie di: acqua, aranciata, coca cola, latte
wordcards delle bevande
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini utilizzando la formula consueta e, come warm up, riproponete lattivit indicata
nello step 4 della lezione precedente.
STEP 2
Presentation
Introducete il lessico riguardante le bevande utilizzando oggetti reali. Procuratevi in precedenza una
tazza da t, una da caff, una bottiglietta di aranciata, una di acqua, una di coca cola ed infine un
cartone o una bottiglia di latte. Allineate i vostri contenitori sul tavolo e presentate i vocaboli fa-
cendo ripetere pi volte. In un secondo momento, collocate i diversi oggetti in altrettanti luoghi del-
laula, chiedete ai bambini di ascoltarvi e di puntare il dito verso le bevande che voi nominerete. Dite:
Listen and point. Per rendere il gioco pi divertente, trasformate il point in touch lasciandoli liberi
di alzarsi e di correre per laula alla ricerca delloggetto giusto. Riportate la calma mostrando le word-
cards relative ai nuovi vocaboli e leggetele insieme pi volte variando lordine di presentazione. Da
ultimo chiamate sei bambini e consegnate a ciascuno una parola da abbinare alla bevanda corri-
spondente. Ripetete lattivit pi volte in modo da coinvolgere lintera classe.
STEP 3
Students book
Pagina 45
Do the wordsearch and find the secret message.
A questo punto fate aprire il libro a pagina 45 dicendo: Open your books at page 45 ed invitate gli
alunni a risolvere il wordsearch e a trovare il messaggio segreto (I like ice cream). Lasciate lavorare
in autonomia, quindi correggete facendo leggere la frase finale ad alta voce.
Pagina 45
Sing the song.
I bambini saranno ora pronti per ascoltare la canzone di pagina 45.
Proponete pi ascolti fermando al termine di ogni frase per dare a tutti il tempo di ripetere. Il testo
chiaro e ripetitivo, si presta ad essere mimato ed facilmente memorizzabile. Vi suggeriamo qui di
seguito alcuni possibili gesti da abbinare: Disegnate in aria un punto di domanda per Do you like?
per coffee e tea, fingete di tenere in mano una tazzina piccola, poi una pi grande; per I dont like
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 89
90
STEP 5
Congedatevi dicendo: Goodbye! See you next! Per compito assegnate lesercizio 2 di pagina 20 e
lesercizio 6 di pagina 22 del workbook.
STEP 4
Practice
Una volta che i bambini avranno memorizzato la canzone, divideteli in gruppi di 3 o 4 e chiedete
loro di modificarne il testo sostituendo le parole relative alle bevande con altri cibi a scelta tra quelli
presentati in precedenza. Fate ricopiare ed illustrare il lavoro sul quaderno, quindi date del tempo
per provare le nuove canzoni. In ultimo chiedete a ciascun gruppo di esibirsi davanti ai compagni.
Lodate ed incoraggiate anche apprezzando le esecuzioni pi incerte.
Traccia 60
Page 45 - Sing the song.
Do you like coffee? Do you like coffee?
Do you like tea? Do you like tea?
I dont like coffee. I dont like coffee.
I like tea. I like tea.
Do you like water? Do you like water?
Do you like Coke? Do you like Coke?
I dont like water. I dont like water.
I like Coke. I like Coke.
Do you like juice? Do you like juice?
Do you like milk? Do you like milk?
I dont like juice. I dont like juice.
I like milk. I like milk.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 90
91
UNIT 5 - Lesson 5
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
tea, coffee, juice, water, Coke, milk
Do you like jam? Yes. / No.
I like
I dont like
Food & drinks we like.
Food & drinks we dont like.
One step backward.
One step forward.
lettore CD
fogli per cartelloni
fotocopia worksheet
PC
STEP 2
Students book
Pagina 46
Listen and complete.
Chiedete ora ai bambini di aprire il libro alla pagina 46: Open your books at page 46 e di osservare
la prima immagine. Noteranno due piatti e due diverse bevande, ma soprattutto le note faccine I like
e I dont like. Invitateli ad ascoltare con attenzione e a completare il testo relativo ad Alexia sce-
gliendo le parole del box. Proponete pi ascolti e correggete facendo leggere ad alta voce.
STEP 3
Practice
A questo punto i bambini avranno ben chiare le strutture, quindi invitateli a completare gli spazi della ru-
brica All about me disegnando e descrivendo cibi e bevande preferite. Nel frattempo preparate due cartel-
loni riportando in grande gli schemi qui di seguito; vi serviranno per tabulare i risultati della vostra ricerca.
STEP 1
Warm up
Salutate i bambini dicendo: Hello! Hi! How are you today? Come attivit di consolidamento e riuso
del nuovo lessico proponete il gioco di movimento illustrato nella sezione Fit Club di pagina 46. Os-
servate insieme le immagini e spiegate ai bambini che quando vi sentiranno pronunciare il nome di
un cibo dovranno fare un passo avanti (one step forward), quando invece direte quello di una be-
vanda dovranno farne uno indietro (one step backward). Fate alcune prove sul posto, quindi reca-
tevi in uno spazio pi ampio dellaula (corridoio, atrio, palestra) e disponete i bambini in riga.
Quando saranno tutti allineati, infatti, sar pi semplice condurre il gioco e segnalare quanti com-
metteranno errori.
Traccia 61
Page 46 - Listen and complete.
Hello, Im Alexia. I like chips, pizza and Coke. I dont like jam,
cheese, coffee!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 91
92
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
j
a
m
h
a
m
p
i
z
z
a
c
h
e
e
s
e
c
h
o
c
o
l
a
t
e
c
h
i
p
s
s
a
n
d
w
i
c
h
e
s
i
c
e

c
r
e
a
m
m
i
l
k
t
e
a
c
o
f
e
e
j
u
i
c
e
w
a
t
e
r
c
o
k
e
15
16
17
18
19
20
Food & Drinks we like
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
j
a
m
h
a
m
p
i
z
z
a
c
h
e
e
s
e
c
h
o
c
o
l
a
t
e
c
h
i
p
s
s
a
n
d
w
i
c
h
e
s
i
c
e

c
r
e
a
m
m
i
l
k
t
e
a
c
o
f
e
e
j
u
i
c
e
w
a
t
e
r
c
o
k
e
15
16
17
18
19
20
Food & Drinks we dont like
Quando tutti avranno completato il loro lavoro sul libro, iniziate la raccolte dei dati riportando sui
cartelloni le preferenze e le antipatie di ognuno. Richieder un po di tempo, ma i grafici a colonna
che ne risulteranno saranno veramente esplicativi. Concludete, infine, compilando una scheda rias-
suntiva simile alla seguente.
In un secondo momento riportate i dati al computer e stampate i grafici e la tabella finale di modo
che ciascun bambino possa avere sul quaderno lintero percorso. Leggete le frasi pi volte, chiedendo
loro di ripetere; fate notare che le espressioni I like e I dont like sono state sostituite da we like e
we dont like perch non state pi parlando di gusti di un solo alunno, ma di tutti quelli che com-
pongono la classe. Inviate i risultati del vostro lavoro al sito www.bubblesmagazine.it, sar inte-
ressante confrontare abitudini ed usi di bambini provenienti dalle diverse parti di Italia.
Yummy & Yuck
5 children like jam.
18 children like chocolate.
............................................
8 children dont like jam.
............................................
STEP 4
Assegnate per compito pagina 23 del workbook.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 92
93
UNIT 5 - Lesson 6
Laboratorio CLIL - Health
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
tooth, teeth, tooth paste, tooth brush
incisors, canines, premolars, molars
cut, tear, crush, grind, clean, brush
The tooth fairy, The little mouse
lettore CD
copie dello schema dentale
spazzolino da denti, tubetto di dentifricio
fotocopie pagina 111 (materiale fotocopiabile)
STEP 1
Salutate gli alunni con la consueta formula e date inizio allattivit proponendo la canzone di pa-
gina 52 relativa al Natale. Ricorderanno di certo che nel testo si parlava di un bambino desideroso
di recuperare i propri denti davanti (front teeth); argomento che si lega bene al tema del percorso
CLIL di questa unit che appunto legato ai denti e alligiene orale. Fate ascoltare e ripetere la can-
zone pi volte.
STEP 2
Riprendete, estrapolandolo dal testo, il termine teeth e introducete la sua forma singolare tooth, sot-
tolineando la loro irregolarit. Spiegate che parlerete di denti e della cura che ciascuno deve porre
per mantenerli sani. Avviate una discussione, in modo che tutti i bambini possano parlare del loro
rapporto con il dentista e con lamico/nemico apparecchio ortodontico ecc...! Prima di aprire il libro
ed ascoltare il brano in lingua potete introdurre una minima nomenclatura utilizzando una copia in-
grandita dello schema di seguito. Trattandosi di bambini di seconda classe, pochi vocaboli chiave ba-
steranno.
Approfondite brevemente il ruolo di ciascuna tipologia di
dente. Dite:
- Incisors. They cut food. Gli incisivi servono a tagliare il cibo.
- Canines. They tear food. I canini servono per strappare il cibo.
- Premolars. They crush and tear food. I premolari lo strappano
e lo schiacciano.
- Molars. They grind food. Ai molari spetta il compito di tri-
turarlo.
Ponete laccento sulle parole incisors, canines, premolars, molars scrivendole alla lavagna ed accom-
pagnandole allazione corrispondente. Fate mimare le azioni; coinvolgere tutto il corpo aiuter a me-
morizzarle.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 93
94
STEP 4
Pagina 47
Complete.
I bambini dovranno ora completare lo schema a lato di pagina 47. Spiegate loro che dovranno colo-
rare solo le caselle corrispondenti alle volte in cui si lavano i denti nellarco della giornata e quindi
dellintera settimana. Elicitate il significato dei simboli in alto nella tabella in modo che i tre mo-
menti della giornata siano chiari e procedete alla compilazione lavorando a classe intera. Fornite di
volta in volta la traduzione del giorno della settimana. Passate tra i banchi per controllare ed aiu-
tare quindi, a lavoro ultimato, chiedete loro di contare le caselle colorate ed appuntate i numeri alla
lavagna. Ripeteteli in L2 anche se sono superiori a quelli conosciuti dagli alunni, servir comunque
a stimolarli. Da ultimo, premiate il vincitore con la Coppa denti sani (Healty Teeth Cup) che avrete
precedentemente preparato.
STEP 5
Come estensione dellattivit, potete raccontare la storia della Tooth Fairy, la fatina dei denti che porta
ai bambini dei regali in cambio dei loro dentini da latte. Riportiamo di seguito alcune brevi note.
La figura della Tooth Fairy appartiene di diritto alla mitologia americana e, sebbene originaria di
questo paese, ha esteso la propria popolarit anche allEuropa, al Sud Africa, al Canada, alla Nuova Ze-
landa e allAustralia. Secondo la tradizione la fatina lascia un regalo (generalmente denaro) ai bam-
bini che quando perdono i loro denti da latte li lasciano sotto al cuscino. La dottoressa Rosmary Wells,
ordinaria presso la North Western University Dental School, consultando fonti attendibili, fa risalire le
origini della fatina dei denti agli inizi del 1900. La dottoressa nel 1993 cre in Illinois, il Tooth Fairy
Museum a riconoscimento e supporto delle proprie ricerche. Al folklore tipicamente americano, fanno
da sponda altre figure tradizionali come lo spagnolo Ratoncito Prez, un topolino noto anche con il
soprannome Raton de los dientes (topo dei denti). In Italia la figura della fatina sopravvive insieme
a quella del topolino, diversificandosi nelle diverse aree geografiche ed adeguandosi ad usi e costumi
regionali. In Francia, invece, la tradizione si lega al personaggio del bonne petite souris o piccolo
topo, che trae origine dalla fiaba omonima scritta nel 18 secolo. Nel racconto, un topolino si trasforma
magicamente in fata per aiutare la regina a sconfiggere il malvagio re. Si nasconde sotto il suo cuscino
per tormentarlo e fargli cadere tutti i denti.
Anche in alcuni paesi asiatici, come la Korea, il Giappone e il Vietnam i bambini sono soliti esprimere
dei desideri al momento della perdita dei denti da latte. Secondo la tradizione, chiederebbero che essi
vengano rimpiazzati da denti di topo che, come noto, continuano a crescere per tutta la vita.
Utilizzate le informazioni per una piacevole e curiosa chiacchierata e, se i bambini lo desiderano, gui-
dateli alla ricerca di ulteriori particolari su internet. A conclusione dellattivit per puntualizzare al-
cuni vocaboli proponete la compilazione del worksheet di pagina 111 che avrete precedentemente
fotocopiato.
STEP 3
Students book
Pagina 47
Listen and read.
A questo punto chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 47: Open your books at page 47 e di
ascoltare la registrazione. I disegni aiuteranno a far capire un testo forse non immediatamente ac-
cessibile a tutti. Fermate comunque alla fine di ogni frase per chiarire il significato di quanto detto.
Sarebbe utile avere a scuola spazzolino e dentifricio reali per fissare meglio i due vocaboli (tooth
brush, tooth paste). Fate ascoltare pi volte, finch il testo non sar chiaro a tutti.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 94
95
UNIT 5 - Lesson 7
Laboratorio - Work with Hugo
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
eggs, tomatoes, mushrooms, mayonnaise
knife, spoon, dish
cut, take out, put
Your crazy mushrooms are ready!
uova sode, pomodori, maionese
coltelli e cucchiai in quantit sufficiente alla classe
macchina fotografica
materiale per cartellone
STEP 1
Salutate i bambini come di consueto e spiegate loro che questa volta Hugo li stupir trasformandoli in
chef provetti! Introducete il nuovo lessico mostrando gli oggetti uno ad uno ed allineateli sul tavolo.
Indicando le uova sode dite: hard-boiled eggs, i pomodori: tomatoes, la maionese: mayonnaise. Fate r:
petere pi volte. Illustrate poi gli utensili; il coltello: knife, il cucchiaio: spoon, ed infine il piatto:
dish.
STEP 2
Students book
Pagina 47
Prepare crazy mushrooms.
Dividete gli alunni in gruppetti di 3 o 4 e distribuite il materiale necessario, quindi date il via al-
lattivit chiedendo loro di imitarvi solo dopo aver ascoltato e osservato attentamente i vostri gesti.
Procedete come suggerito dal libro a pagina 47:
One - Cut the hard-boiled eggs in half.
Tagliate a met le uova sode.
Two - Cut the tomatoes in half and take out the seeds using the spoon.
Tagliate i pomodori a met e togliete i semi con il cucchiaio.
Three - Put half a tomato onto half an egg and add some mayonnaise spots on top.
Mettete met pomodoro sopra met uovo ed aggiungete bollini di maionese.
Four - Your crazy mushrooms are ready!
I vostri funghetti pazzerelli sono pronti.
STEP 3
Fotografate le varie fasi della preparazione: sar divertente per i bambini rivedere le proprie prodezze
culinarie illustrate su un cartellone. Accompagnate ciascuna immagine con una semplice didascalia
che riporti lessico e strutture utilizzati. Sarebbe opportuno inoltre registrare i vari step dellattivit
sul quaderno, in modo che ogni bambino abbia lintero percorso. Fate disegnare cibi e strumenti eti-
chettandoli in inglese e riportate le fasi di preparazione copiandole dal cartellone.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 95
96
UNIT 5 - Lesson 8
Storytime
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
tea, Coke, orange juice
Tea for me, please.
I like coke!
I dont like juice.
Thank you!
lettore CD
fotocopie della storia di pagina 48 (materiale
fotocopiabile pagina 110)
STEP 1
Warm up
Fate un breve riepilogo dei precedenti episodi chiedendo ai bambini se sono in grado di raccontarveli.
STEP 2
Presentation
Dividete la classe in gruppetti di 3 o 4 e distribuite a ciascuno una fotocopia della storia (preferibilmente
ingrandita) con i balloons vuoti, e una copia dei fumetti completi disposti alla rinfusa che avrete pre-
cedentemente preparato. Chiedete ai bambini di ritagliare i balloons completi e di ascoltare attentamente
la storia spiegata, che dovranno ricostruire abbinando ciascun fumetto alla situazione corrispondente.
STEP 3
Students book
Dite: Open your books at page 48 ed invitateli a confrontare la storia che hanno ricostruito con quella
proposta dal testo. Fate ascoltare nuovamente fermando alla fine di ogni frase per la ripetizione corale.
STEP 4
Practice
Per la drammatizzazione della storia, dividete la classe in tanti gruppi quanti sono i personaggi e fate ripetere
fino a memorizzazione avvenuta. A questo punto costituite i vari cast e lasciate provare in autonomia.
Traccia 63
Storytime
Page 48 - A special Coke for Hugo
Listen and read.
Hugo: Drinks for you!
Tina: Wow! Tea! Coke! Orange juice!
Teo: Tea for me, please.
Tina: And orange juice for me please.
Blissy: I dont like orange juice!
Blissy: I like Coke!
Hugo: I like Coke, too!
Blissy: A special Coke for Hugo!
Blissy: Hugo, your Coke!
Hugo: Thank you!
Hugo: Oh no!!
Teo & Tina & Blissy: Ah! Ah! Ah!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 96
97
UNIT 5 - Lesson 9
Time to check
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham,
jam, ice cream
tea, coffeee, juice, water, Coke, milk
Do you like jam?
Yes, I like.
No, I dont like.
lettore CD
Fate ascoltare pi volte, se necessario, e ripetere coralmente.
STEP 1
Students book
Pagina 49
Match and write.
A questo punto chiedete ai bambini di aprire il libro a pagina 49 e di osservare lesercizio 1; spiegate
che dovranno collegare le varie parole e completare le frasi sottostanti.
Proponete il secondo esercizio invitandoli a completare i fumetti utilizzando le parole del box. Con-
trollate ascoltando la registrazione.
STEP 3
Sound Snap
Pagina 49
Listen and complete. Listen and check.
Nella rubrica dedicata allapprofondimento dei suoni vengono proposti altri cinque vocaboli. Chiedete
ai bambini di ascoltare attentamente e di selezionare le coppie di parole che hanno suoni uguali
(jam/ham e bee/tea).
Traccia 64
Time to check
Page 49 - Listen and check.
Do you like jam? Yes, I like jam.
Do you like pizza? No, I dont like pizza.
Traccia 65
Sound Snap
Page 49 - Listen and tick the words with the same sound.
Jam, ice cream, bee, ham, tea. Jam ham. Bee tea.
TEST BOOK
FATE ESEGUIRE IL TEST DI VALUTAZIONE RELATIVO ALLA UNIT 5.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 97
STEP 1
Warm up
La festivit di Halloween diventata oggi per i bambini una sorta di carnevale durante il quale ci si
maschera da personaggi maligni per partecipare a feste a tema o semplicemente per passare di casa
in casa raccogliendo dolciumi. Avviate una discussione su quale sia la maschera di Halloween prefe-
rita da ciascun alunno; man mano che diranno dei personaggi datene il corrispondente termine in-
glese. Aiutatevi con delle immagini dei personaggi nominati ricavando delle instant flashcards dai
disegni in bianco e nero di pagina 51 dello Students book.
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
ghost, bat, owl, witch, monster, cat, skeleton, pumpkin
Guess who?
Its you!
lettore CD
copie ingrandite dei disegni di pagina 51
buste di carta, cartoncini colorati, pennarelli,
forbici, colla
fotocopia scheda pagina 6 fascicolo Festival Factory
materiale per cartellone
STEP 2
Students book
Pagina 51
Listen, point and repeat. Colour.
Fate ora aprire il libro alle pagine 50 e 51 dicendo: Open your books at pages 50 and 51 e chiedete
loro di ascoltare, indicare e ripetere il lessico relativo ad Halloween. Dopo le opportune ripetizioni
fate colorare a piacere.
Se lo riterrete opportuno, guidate lattivit di coloritura dando voi i comandi.
Pagina 50
Sing the song.
I bambini dovrebbero ormai aver familiarizzato con i termini relativi ad Halloween e non dovrebbero
avere difficolt a capire i personaggi nominati nella canzone. Mimate e spiegate invece il significato
delle espressioni sconosciute come: To scare guess who? e Its you!
Fate partire il CD, cantate e mimate i personaggi nominati spronando i bambini ad imitarvi.
Traccia 67
Page 51 - Listen, point and repeat.
Ghost, bat, owl, witch, monster, cat, skeleton, pumpkin
Listen and point again.
Skeleton, ghost, pumpkin, cat, bat, monster, owl, witch
98
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 98
Halloween poster
Se avete del tempo disponibile, potete distribuire la fotocopia della scheda di pagina 6 (Halloween
pictionary) del fascicolo Festival Factory.
Focalizzate lattenzione sulle parole e i termini che non avete incontrato nel corso della lezione,
quindi fate colorare. Ogni bambino potr infine scegliere il proprio personaggio preferito, disegnarlo,
scriverne il nome ed attaccarlo su un poster da appendere in classe.
STEP 3
Pagina 51
Make your Halloween mask.
Dite ai bambini che giunto il momento di creare la propria maschera di Halloween: Now listen to
me and make your Halloween mask. Focalizzate la loro attenzione sulle foto di pagina 51 e spiegate
che potranno creare il personaggio mostruoso che pi preferiscono. Volendo, suggerite loro di rea-
lizzare i personaggi nominati nella canzone precedentemente ascoltata (streghe, fantasmi, gatti,
zucche, scheletri e mostri).
Indicate il materiale necessario mostrandolo e appoggiandolo sul tavolo davanti a voi. Dite: You need:
a paper bag, coloured cardboards, felt-tip pens, scissors and glue. Procedete quindi alla realizzazione
mostrando step dopo step.
One - Draw a scary face on the paper bag and some shapes on the cardboards to decorate the mask.
Disegnate la faccia del personaggio scelto (mostro, strega, ecc) sulla busta di carta, e disegnate
i capelli, le orecchie o qualsiasi altro elemento per decorare la maschera, sui cartoncini colorati.
Two - Cut out the shapes and make holes for the eyes.
Tagliate le forme disegnate sul cartoncino e i buchi per gli occhi sulla busta.
Three - Stick the shapes on the bag.
Incollate le decorazioni in cartoncino sulla busta.
Four - and now lets wear our masks!
Indossate le vostre maschere.
Passate tra i banchi per aiutare, se necessario, e per complimentarvi per i lavori prodotti.
A questo punto potete far riascoltare la canzone di pagina 50 (traccia 66) e proporne una versione
drammatizzata, dividendo la classe in tanti gruppi quante sono le maschere realizzate.
Traccia 66
Happy Halloween
Page 50 - Sing the song.
Witches, ghosts and cats
Pumpkins, owls and bats
Skeletons and monsters to scare guess who?
Yes, of course. Its you!
99
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 99
100
STEP 1
Warm up
Scrivete alla lavagna: Merry Christmas, e spiegate ai bambini che questa lespressione inglese per
augurare un Felice Natale; quindi chiedete loro quali regali vorrebbero ricevere.
Quando tutti avranno espresso la loro opinione, invitateli ad osservare limmagine delle pagine 52 e
53 e chiedete qual secondo loro il regalo che il bambino del disegno ha chiesto a Babbo Natale.
Non avranno difficolt a capire che ci che desidera un bel paio di denti! Chiedete poi se, quando
hanno perso i loro incisivi, riuscivano a pronunciare bene tutte le parole. Probabilmente qualcuno vi
dir di aver trovato difficolt nel dire parole con la S. A questo punto spiegate che la parola inglese
per dire denti teeth e che il bambino in questione li desidera tanto per riuscire ad augurare Buon
Natale Merry Christmas senza fischiare!
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
Father Christmas, snowman, reindeer, Christmas tree,
present, sleigh
I wish you
Merry Christmas
lettore CD
busta di carta, carta leggera (tipo carta velina),
cartoncino rosso, pennarelli, forbici, colla
fotocopia scheda pagina 11 fascicolo
Festival Factory
STEP 2
Students book
Pagina 52
Sing the song.
Fate ascoltare la canzone di pagina 52 pi volte mimandola e spiegando il significato delle espres-
sioni sconosciute come: All I want for Christmas, If I could only have, then I could wish you.
Quando i bambini saranno pronti invitateli a cantare con voi.
Traccia 68
Merry Christmas
Page 52 - Sing the song.
All I want from Christmas
Is my two front teeth, my two front teeth, my two front teeth
Gee if I could only
Have my two front teeth
Then I could wish you: Merry Christmas!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 100
101
STEP 3
Dite ai bambini che realizzerete insieme un biglietto dauguri natalizio, raffigurante Rudolph, una delle
renne di Babbo Natale. Iniziate una conversazione chiedendo loro se sanno quante sono le renne che tra-
scinano la slitta di Santa Claus ed ascoltate quanto hanno da dirvi. Qualora nessuno la conoscesse, in-
tervenite per raccontare la storia di Rudolph. Spiegate che Babbo Natale aveva gi otto renne: Dasher,
Dancer, Prancer, Vixen, Comet, Cupid, Donner, Blitzen, alle quali si aggiunse Rudolph, un animale dal
grande naso rosso e scintillante. Rudolph, un tempo derisa dalle altre renne per colpa del suo naso, si
rivel invece di grande aiuto per Babbo Natale in una fredda e nebbiosa notte di Vigilia. Con il suo naso
infatti, illumin la strada e Santa riusc a consegnare i regali a tutti i bambini.
Pagina 53
Make your reindeer card.
Ora che tutti conoscono la storia di Rudolph, focalizzate lattenzione sulle foto di pagina 53. Dite che
realizzerete un biglietto dauguri particolare, il naso di Rudolph sar infatti attaccato ad esso con una
molla di carta. Indicate il materiale necessario mostrandolo e appoggiandolo sul tavolo davanti a voi.
Dite: You need: a paper bag, thin paper, a red cardboard, scissors and glue.
Procedete nella realizzazione, mostrando le diverse fasi.
One - Draw Rudolphs face on the paper bag and Rudolphs nose onto the red cardboard. Then draw a
swirl on a piece of thin card.
Disegnate la faccia di Rudolph sulla busta di carta (o su altro materiale), il naso sul cartoncino rosso e
la molla su della carta molto leggera preferibilmente dello stesso colore della faccia di Rudolph, prepa-
rate con il cartoncino rosso piegato a met, il bigliettino sul quale incollare tutti gli altri elementi.
Two - Cut out Rudolphs face, Rudolphs nose and the swirl.
Ritagliate la sagoma della faccia di Rudolf, il naso e la molla.
Three - Stick them on the cardboard.
Incollate la faccia di Rudolph sul bigliettino e la molla tra la faccia e il naso.
Four - Draw the eyes and the antlers.
Con il pennarello finite di disegnare la faccia di Rudolph e il suo palco di corna.
Five - Your reindeer card is ready!
Mostrate il bigliettino dauguri appena realizzato.
Passate tra i banchi per aiutare, se necessario, e per complimentarvi per il lavoro svolto.
Pagina 53
Listen, point and repeat.
Proponete ai bambini di ascoltare, indicare e ripetere il nuovo lessico.
Come gi suggerito per il lavoro di Halloween, aiutatevi con delle immagini dei personaggi e degli og-
getti in questione. Se ne avete, utilizzate delle flashcards natalizie, saranno sicuramente molto effi-
caci.
Traccia 69
Page 53 - Listen, point and repeat.
Father Christmas, snowman, reindeer, Christmas tree, present, sleigh
Listen and point again.
Sleigh, reindeer, Christmas tree, Father Christmas, snowman, present
Christmas Napkin holders
Se volete, utilizzate la scheda fotocopiabile di pagina 11 del Fascicolo Festival Factory per far rea-
lizzare dei portatovaglioli natalizi che i bambini potranno portare a casa per il pranzo di Natale.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 101
102
STEP 1
Warm up
Chiedete ai bambini di aprire il libro alle pagine 54-55; dite: Open your books at pages 54-55 e foca-
lizzate lattenzione sul coniglietto e sullalbero decorato. Spiegate che in Gran Bretagna tradizione
chiamare il coniglietto pasquale Easter Bunny, e che bunny significa per lappunto coniglietto. Dite
anche che, secondo la tradizione, la mattina di Pasqua Easter Bunny nasconde le uova di cioccolato in
giardino e che i bambini devono cercarle dando vita alla cosiddetta Easter egg hunt. Spostate poi lat-
tenzione sullalbero e dite che un albero pasquale Easter tree spiegando che unaltra tradizione
proprio quella di ornare i rami spogli degli alberi con uova decorate simbolo della vita che rinasce.
ELEMENTI LINGUISTICI
MATERIALE
Easter bunny, chick, basket, Easter eggs, Easter tree,
chocolate eggs
Heres a little bunny.
Give me an egg.
Hop. Dont hop.
Happy Easter.
lettore CD
cucchiaio di legno, cartoncini colorati, colori,
fiocco, forbici, colla
scheda pagina 21 fascicolo Festival Factory
worksheet fotocopiabile - pagina 112
STEP 2
Students book
Pagina 54
Say the chant.
Fate ascoltare la chant pi volte mimando le parole che lo consentono e spiegando il significato delle altre.
Traccia 70
Happy Easter
Page 54 - Say the chant.
Here is a little bunny
Going hop, hop, hop.
Hippity hoppity, hippity hop.
Please, Mr Bunny,
Stop, stop, stop.
Give me an egg
Dont hop, hop, hop.
Hippity hoppity, hippity hop.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 102
103
Here is a little bunny.
I bambini si indicano, poi alzano le braccia sopra la testa e le agitano ad imitare i lunghi orecchi di coniglio.
Going hop, hop, hop.
Fanno tre saltelli su un piede solo.
Hippity hoppity, hippity hop.
Fanno quattro saltelli alternati: prima su un piede solo, poi sullaltro, per due volte.
Please Mr Bunny. Stop, stop, stop.
I bambini stanno fermi e con le braccia protese in avanti fanno il gesto di stop.
Give me an egg.
Allungano una mano in avanti a chiedere qualcosa
Dont hop, hop, hop.
Con il dito fanno un segno di negazione mentre saltano su un piede solo tre volte.
Hippity hoppity, hippity hop.
Fanno quattro saltelli alternati, prima su un piede solo, poi sullaltro, per due volte.
Fate ripetere pi volte curando oltre alla mimica anche intonazione e pronuncia.
Traccia 71
Page 55 - Listen, point and repeat.
Easter bunny, chick, basket, Easter eggs, Easter tree, chocolate eggs
Listen and point again.
Easter tree, Easter bunny, chocolate eggs, chick, basket, Easter eggs
Pagina 55
Listen, point and repeat.
I bambini ascoltano, indicano e ripetono le parole relative alla Pasqua. Come di consueto, utilizzate
delle immagini per rendere lattivit pi visuale ed il lessico pi facilmente memorizzabile.
Proponete dei giochi per la memorizzazione del lessico scegliendoli tra quelli presentati nelle precedenti unit.
EASTER CARD
Se avete tempo, distribuite la scheda di pagina 21 del fascicolo Festival Factory per creare un bigliettino
dauguri pasquali, oppure realizzatelo utilizzando del semplice cartoncino bristol e il worksheet allegato
(pagina 112). Distribuitene una copia a ciascun alunno e chiedete loro di colorare a piacere le componenti
del coniglietto. Una volta ultimata la coloritura, i bambini ritaglieranno i pezzi e ricomporranno la sagoma
del coniglietto, baster aggiungere un fumetto con laugurio: Happy Easter! e il gioco fatto.
STEP 3
Pagina 55
Make your Easter bunny spoon.
Anticipate ai bambini che realizzerete un coniglietto pasquale con un cucchiaio di legno. Dite: Lets
make an Easter Bunny spoon. Mostrate alla classe il materiale occorrente descrivendolo: You need: a
wooden spoon, a yellow or white cardboard, crayons, scissors, glue and a ribbon. Procedete come segue.
One - Draw the Easter Bunnys face on the cardboard. Disegnate la faccia del coniglietto sul cartoncino.
Two - Cut out the Easter Bunnys face. Ritagliate la faccia del coniglietto.
Three - Stick the face on the wooden spoon. Incollate la faccia del coniglietto sulla parte convessa
del cucchiaio di legno.
Four - Put a ribbon on the wooden spoon and your Easter Bunny is ready! Guarnite con un nastro ed
il coniglietto pronto.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 103
104
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 104
105
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 105
106
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 106
107
HAPPY BIRTHDAY HUGO!
Happy birthday Hugo!
How old are you?
This is a present
for you?
Hmm!!!
Delicious!
Thank you!
What is it?
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 107
108
DONT FORGET YOUR TROUSERS!
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 108
109
THE TEDDY BEAR
Teo, Tina look!
Ive got a new kite.
Oh!
Its beautiful!
Hugo!
Give me
the kite!
WOW!
Hugo, please.
Give Blissy
your teddy.
Ok, mum!
Ha! Ha! Ha!
Give me
the teddy bear!
Mum! Come!
No! This is my
teddy bear.
No Blissy.
This is my kite.
And heres
my favourite
teddy bear.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 109
110
A SPECIAL COKE FOR HUGO
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 110
111
Tooth fairy
Ratoncito Prez
Fatina - Topino
La Petite Souris
1
2
3
4
Look and match. Colour.
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:08 Pagina 111
112
Guida 2:Layout 1 24-06-2008 16:09 Pagina 112