Sei sulla pagina 1di 6

LUIGI ASCHIERI: UNA VITA DEDICATA ALLA BIOLOGIA

NOTIZIE BIOGRAFICHE
Luigi Aschieri nasce a Rovigo il 19 dicembre del 1938. Figlio di Franca Scaramuzza e Bruno
Aschieri un noto Futurista del gruppo veronese BOCCIONI autore di vari testi fra cui il poema
legionari di Spagna collaudato da Filippo Marinetti che gli diede fama internazionale; stato
inoltre poeta , scrittore, giornalista presso il quotidiano L Arena e in ultimo professore di storia dell
arte presso licei e istitui superiori della citta di Cagliari.
Solo nel 1948 Luigi Aschieri approd, con i genitori in Sardegna a Cagliari, dove si svolta gran
parte della sua vita professionale e familiare e dove ancora oggi vive.
Termin gli studi scolastici diplomandosi Al Nautico come Capitano di lungo Corso e nel 1962, a
22 anni, convol a nozze con Giuseppina Coco, anch'essa sarda d'adozione dalla quale ha avuto tre
figlie.

LA VITA PROFESIONALE

Luigi Aschieri si laurea nel 1969 presso la facolta di Scienza Biologiche di Cagliari con una
tesi in fisiologia della Nutrizione relatore il Professor Giovanni Liguori. Gi da studente
universitario si rivel molto capace e intraprendente infatti organizz il primo viaggio di
interscambio (del tutto gratuito per cento studenti e relativi professori) tra l Universit Cagliaritana
attuale biologia con l universit di Londra e Oxford. Riusci a farsi concedere dalla Regione sarda il
contributo neccessario per organizzare questo primo scambio dela storia della facolt cagliaritana.
Una volta laureato, di li a poco, le sue idee professionali, le sue intuzioni, abinate a un grande
spirito di intraprendenza lo condussero a fare della sua laurea, sino a quel momento considerata in
Italia di secondo livello rispetto ad esempio a quella dei medici, un titolo importantissimo in pi
ambiti da quello strettamente sanitario a quello ambientale ed ecologico.
Fu cosi che a Cagliari nel 1970, ad appena 30 anni, con un grande sforzo economico da parte della
famiglia d origine e vari prestiti apri il primo laboratorio di analisi chimico-cliniche privato diretto
da un Biologo. Il primo in Sardegna e il secondo in Italia.
Il laboratorio, che ancora oggi esiste, era ubicato in Cagliari in via Petrarca 5. La gioia per dur
pochi mesi poich, poco dopo, un gruppo di medici decisero di denunciare Luigi Aschieri alla
procura della Repubblica per abuso di professione. Ma una sentenza clamorosa emessa dal Giudice
Alessandro Lener, stabili' vista la normativa vigente, che nessun abuso era contestabile, per cui si
sentenzi che Luigi Aschieri, il Biologo, aveva tutti i titoli per dirigere un laboratorio di analisi
chimico cliniche.
Questa importante sentenza consenti ad Aschieri, in Sardegna, di aprire altri laboratori di analisi
ancora tutti operanti, A Cagliari, come a decimo come a Carbonia, Iglesias, Nuoro, Oristano,
Sassari, strutture ancora tutte esistenti (con altre gestioni) e gi dotate delle migliori apparecchiature
e informatizzate; difatti Luigi Aschieri fu il primo a refertare con l ausilio del PC. Oggi non ci si
farebbe caso, ma allora era davvero una novit.
Inoltre l insieme dei laboratori costituivano un elemento occupazionale di grande rilievo, in ogni
laboratorio c'erano dai 10 ai 15 dipendenti fra biologi, tecnici specializzati, medici per i prelievi e
segretarie.
Ma l importanza della sentenza sul BIOLOGO Luigi Aschieri fu soprattutto che cre una
nuova figura giuridica infatti si aprirono le porte per 5.000 biologi italiani ad essere
considerati possibili direttori nelle nomine dei laboratori di analisi sia nelle strutture
sanitarie pubbliche che private.
Inoltre nel giro di qualche anno i laboratori di Luigi Aschieri divennero convenzionati cosi per tutti
i cittadini e gli abitanti della Sardegna l'accesso al laboratorio privato divenne di uso comune.
Con questo esordio pare evidente che Luigi Aschieri fosse destinato a rivestire un ruolo
importante anche a livello nazionale e internazionale. Infatti fu vice presidente dell Ordine
Nazonale dei Biologi per sedici anni (1977-1992) anni e per tre anni Presidente del Biologi
Europei (ECBA 1985-1987).
Questi ruoli gli consentirono molti incontri con colleghi di tutte le nazionalit, apprendere e
conoscere le varie realt del mondo che lui riportava in Sardegna e, con passione cercava di attuarle,
anche nell Isola di Sardegna.
Anno 1972: Luigi Aschieri organizz il Primo convegno internazionale dei Biologi dal titolo la
Biologia teorica e applicata. Centinai di studiosi giunsero da tutte le parti del mondo.
Fra i vari argomenti di ricerca e discussione piu rilevanti troviamo le BIOPROTEINE.
Nel 1977 a Cagliliari si tenne il primo simposio nazionale sulle Bioproteine presieduto da
Luigi Aschieri di cui sia allega un articolo che riassume le idee, gli scetticismi ma, con il senno
di poi ,la lungimiranza dell autore e ricercatore autonomo Luigi Aschieri
http://www.regione.sardegna.it/messaggero/1977_luglio_8.pdf
Da questo momento in poi gli ambiti di ricerca e studio con varie pubblicazioni, convegni e
proposte di impresa e lavoro, dove il ruolo del Biologo sar centrale e fondamentale nei piu
svariati ambiti, non avr mai fine. Ma vediamo con ordine.
RIFIUTI- RACCOLTA DIFFERENZIATA - RICICLAGGIO
Nel 1978 il Biologo Luigi Aschieri fu il primo Biologoa porsi il problema dei rifiuti, della raccolta
differenziata e del possibile riciclaggio. Fu il primo a progettare una pattumiera differenziata, il
prototipo di quelle attuali. Il progetto fu presentato all ENEA (Presieduta all epoca da Romano
Prodi) e quello fu il via per una discussione accessa in ambito nazionale che tuttora anima il
dibattito politico e la talvolta la stessa cronaca. La gestione dei rifiuti, la produzione di energia
legata al riciclaggio, l occupazione e il recupero delle risorse. Il tema dei rifiuti non ha mai smesso
di interessare il Biologoo Aschieri che anche in questo capo, in epoche succesive, cre la ECO
RACCOLTA (1988-92) legata al recupero dei rifiuti tossici e nocivi e relativo smaltimento presso l
impianto di Smaltimentp di Elmas (CA) tecnologia considerata avanzata negli anni '90 e poi
aquisita nientemeno che dall IRI.
Ma i progetti per la nascita di centri di riciclaggio ideati sotto forma di progetto e studio negli anni
settanta dal Biologo Aschieri per vetro, carta, plastica, ferro e COMPOST si trovano negli archivi
di vari Comuni, Province e Regione della Sardegna ma anche di altre Regioni Italiane.
"I Rifiuti da Problema a Risorsa" il nome del progetto e della filosoafia che ha reso
possibile la nascita, la crescita della raccolta difefrenziata e del riciclaggio che oggi una
realt concreta.
1985 ACQUACULTURA: anche in questo ambito il Biologo Aschieri fu il primo, dopo viaggi
di studio in altri paesi, a lanciare in Italia le cooperative, ancora operanti per migliaia di
biologi . Ecco in sentesi un articolo del quotidiano La Repubblica con l inauguarzione di
quello che sarebbe diventato un altro ambito di lavoro per migliaia di biologi italiani.
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1985/09/14/una-iniziativa-dei-biologi-
100-cooperative-per.html
Il convegno che si svolse a Cagliari, organizzato dal biologo Aschieri, fu moderato dal gi
autorevole giornalista Piero Angela.
Foto tratta dagli album personali di L. Aschieri
convegno su Aquacultura a Cagliari 1985
1986 Disastro Nucleare Chernobyl. A seguito di questa vicenda Luigi Aschieri fece parte della
delegazione di tecnci italiani ospitata dal governo filandese ad Elsinkin, Sempre per conto dell Ordine
Nazionale dei Biologi ed anche Europei, presento' una relazione con la soluzione italiana per il
risanamento dell ambiente dal danno nucleare.
1987 PRIMA CONFERENZA NAZIONALE SULL ENERGIA In Italia la questione sulla
energia, ed in particolare energia nucleare irrompe su stampa e tv. In attesa del referendum che
decreter la non introduzione del nucleare scienziati e economisti e studiosi fra cui il biologo
Luigi Aschieri, che intervenne con una relazione di studio come rappresentante dei Biologi Italiani,
furono riuniti nella prima e unica conferenza nazionale sulla Energia dal 24 al 27 febbraio 1987 in
Roma. La Relazione del biologo Aschieri assieme aI risultati di quella ponderosa inchiesta furono raccolti
in cinque volumi che, da allora, praticamente non furono mai resi pubblici, circolando solo tra coloro che li
avevano scritti e tra tecnici e ricercatori "costretti" a parlarsi tra loro, poich al di la dell esito del referendum
non si volle approfondire l insieme dei risultati ottenuti.
1995 IL BIOLOGO DIVENTA NUTRIZIONISTA
Luigi Aschieri apre il primo studio di Consulenza Nutrizionale in Italia. Con questa scelta per la prima volta
l argomento dietetico e nutrizionale con elaborazione di programmi nutrizionali personalizzati e innovativi
e analisi del metabolismo con apparecchiature tecnologiche sofisticate diventa materia di lavoro anche per i
Biologi che sino a quel momento erano stai esonerati da questo tipo di consulenza riservata storicamente
solo ai medici. Difatti anche in questo caso ci fu una diatriba mite con le autorit giudiziarie che,
probabilmente interpellate dai medici vollero approfondire. Ma analizzata la materia legislativa non
intravidero anche in questo caso nessun abuso e di li a poco anche con questa attivit migliaia di biologi
italiani hanno potuto accedere a questa professione.
Nel 2000 cominci ad ideare il progetto delle calorie nella ristorazione commerciale e collettiva, concertando
con la figlia dietista, un sistema tecnologico a cui poi fu dato il nome di www.menutrix.it calorie nei menu
tuttora operante.
1997 HACCP Hazard Analysis and Critical Control Points . Luigi Aschieri, analizzata la normativa,
invent un sistema di documentazione e stesura per fornire a tutte le industrie alimentari un documento di
elaborazione per la staserua del Manuale HACCP . Nella sola Sardegna elabor con la usilio dei colleghi
biologi, migliaia di manuali. Associata a questa attivit assicur un posto di rilievo a tutti i biologi che
volessero cimentarsi nelle disinfestazion presso le industrie alimentari, tenedo corsi per specializzandi.
1999 Biologi Al Servizio del mondo Associazione ONLUS di volontariato nata a Roma ideata e
presieduta da Luigi Aschieri. L Associazione rappresenta il sogno e la volonta di Aschieri di
radunare tutti i biologi italiani che hanno voglia di fare volontariato e curare tutti i mali del mondo
al modo del biologo. Terremoti, incendi, inquinamento, Nutrizione, analisi chimiche e cliniche .
http://web.tiscali.it/biologinelmondo/
Negli anni in cui Aschieri ha partecipato attivamente alla vita della Associazone furono tantissime
le imprese svolte.
Nel 2000 una delegazione di associati si rec in Romania presso Singureni in una casa famiglia
gestita da una coperativa italiana di bambini affetti da HIV e affetti da cattiva e sotto nutrizione. Si
agi per produrre un programma dietetico mirante a riportare lo stato nutrizionale al ivelli ottimali. E
nello steso tempo si atrezz a meglio il laboratoria di analisi presente all inetrno della comunit.
Articoli di stampa sulle attivita della Associazione IL DISASTRO DEGLI INCENDI
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2000/06/28/la-cura-dopo-il-
disastro.html
Luigi Aschieri In IRAQ per potabilizzare le Acque
http://images.ca.camcom.gov.it/f/Sardegnaeconomica/n./n.32005l.pdf
19 Aprile 2004 articolo tratto da https://www.senato.it/leg14/4175?current_page_373!15
IRAQ: BIOLOGI ILLUSTRANO A PERA PROGETTO DI INTERVENTO PER
CONTROLLO POTABILITA' DELL'ACQUA
Il Presidente del Senato, Sen !ar"ello Pera, #a ri"e$%to &%esto 'o(eri))io a Pala**o !ada(a %na
dele)a*ione dell'Asso"ia*ione Biote"nolo)i"a di $olontariato +Biolo)i al Ser$i*io del !ondo+ )%idata dal
Presidente L%i)i As"#ieri, "#e )li #a ill%strato %n 'ro)etto 'er il "ontrollo della 'ota,ilita dell'a"&%a in Ira&
dal '%nto di $ista "#i(i"o e ,atteriolo)i"o La 'arten*a dei ,iolo)i 'er Ba)dad e 're$ista il 'rossi(o -.
(a))io
Anno 2004 Luigi Aschieri in Iraq in guerra si trova sotto attacco militare nella sede della Croce
Rossa durante la missione di Volontariato per la potabilizzazione delle acque.
http://archiviostorico.corriere.it/2004/luglio/08/Allawi_avra_poteri_speciali_contro_co_9_040
708047.shtml
In realt le attivit del Biologo Aschieri sono state molte di piu di quelle elencate in questo
semplice documento. Non abbiamo infatto parlato della attivit politica che lo vide per
quialche anno protagonista e Assessore alle Finanze nel Comune di Quartu S.Elena () Ebbe
modo di contradistinguersi anche in questo ambito con la scelta insolita di far crollare la
giunta facendo un esposto alla procura della Repubblica nel quale a suo dire si ipotizzavano
gravi illeciti da parte dei colleghi di giunta. L esposto fu archiviato ma rimase agli atti che
Aschieri fece crollare l ultima giunta della prima Repubblica con un pantagoverno .(1993) Le
notizie in merito a questo argomento sono reperibili sui quotidiani sardi del 18 febbraio
1993.

CONSIDERAZIONI COCLUSIVE
La vicenda professionale del Biologo Luigi Aschieri stata sicuramente superlativa. Il contributo
dato alla categoria dei Biologi in ogni ambito creando, con le sue intuizioni e idee, migliaia di posti
di lavoro, il contributo dato alla Sardegna che attraverso innumerevoli convegni e conferenze
stata al centro, per almeno un ventennio, dell attenzione internazionale di studiosi e scenziati; ma
anche il contributo dato all' Italia con le attivit svolte all'estero non ha eguali.
Ci nonostante, da sempre, la sua persona e il suo stesso lavoro hanno avuto come un ombra di
sospetto e, ancora ad oggi, sono state gettate nell ombra piu oscura, con un oscurantismo
sistematico.
Se su google si digita il suo nome non c' traccia del suo immenso lavoro, da noi qui riscostruito
quasi anno per anno con questo documento; l unica notizia che appare, con netta evidenza, la sua
partecipazione in qualit di biologo al ripascimento del Poetto, la spiaggia cagliaritana oltraggiata
da un intervento mal riuscito che ha avuto ripercussini giudiziare, (ma non solo!), su tutti gli
interessati fra politici e tecnici.
L operato del Biologo Aschieri nell ambito di tale ripascimento non aveva alcuna attinenza
con la sabbia ma solo la salvaguardia della poseidonia marina che peraltro non ha subito
alcun danno dal ripascimento, come stato riconosciuto dalle stesse autorit competenti.
Ma per ironia della sorte il Biologo Aschieri rimane l unico condannato (per falso ideologico
in tribunale) e come incopetente per la pubblica opinione rispetto a coloro i quali, fra politici e
geologi, avevano il potere reale di evitare e scongiurare la pessima riuscita del ripascimento
della spiaggia.
Ma questo aspetto solo la parte conclusiva dell oscurantismo e distorsione dei fatti riguardanti la
vita professionale e personale del Biologo Aschieri. Pare infatti che ci siano ragioni pi semplice e
antiche. Il primo elemento sicuramente la non sardit del Biologo Aschieri, nonostante 67 anni di
residenza e permanenza sull isola, a cimentare il sospetto e la non fiducia verso le sue intuizioni e
capacit. I Sardi del nuovo millenio, popolo storicamente sempre dominato da popolazioni esterne
vive ancora male e con sfiducia coloro i quali giungono in Sardegna per svariati motivi e si
distinguono con imprese di lavoro piu o meni importanti. Forse tale atteggiamento puo essere
sentimentalmente compreso considerata appunto al storia di dominazione subita dal popolo sardo
ma nel caso del Biologo Luigi Aschieri si trattato di un errore, di un gesto ingeneroso verso se
stessi prima di tutto, poi verso i Biologi Sardi e Italiani e solo in ultimo verso la persona di Luigi
Aschieri.
Si pensi, riguardo all oscurantismo sul Biologo Aschieri, che gli amanti sardi del movimento
artistico del futurismo fra cui anche esponenti della cultura e rappresentanti delle istituzioni della
Sardegna, non hanno mai saputo e collegato che l Aschieri Futurista, tanto noto e apprezzato nel
mondo, era il padre del biologo.
Infine l altro elemento che ha gettato oggi nell ombra l immensa esperienza del Biologo Aschieri
proprio il concetto di meritocrazia, tanto auspicata e ricercata dai giovani di oggi in Sardegna
quanto in Italia.
Ecco, il biologo Luigi Aschieri ha vissuto e vive tuttora la beffa di un merito mai riconsciuto e di un
demerito, quello legato al ripascimento della spiaggia del Poetto, per altro falso, lasciato ai posteri.
Speriamo, con questo documento, di aver ridato la giusta luce all opera di quest'uomo e che le sue
idee e imprese possano essere un incentivo per i biologi di oggi a fare altrettanto e anche meglio.
Alcune foto del Biologo Aschieri che lo ritraggono con figure Istituzionali.
Aschieri Con Il presente Cossiga
Aschieri con il Presidente del Senato On Pera
Aschieri In veste Di Assessore
Aggiornato il 04.04.2014