Sei sulla pagina 1di 10

ROCCELLA 2020

PROGRAMMA ELETTORALE DELLA LISTA ROCCELLA PRIMA DI TUTTO PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014

Ancora Roccella Prima di Tutto


Una comunit forte genera una citt forte. Una comunit forte se capace di sviluppare una propria cultura intesa come l'insieme dei valori e delle regole di convivenza da essa riconosciute. Essa si riflette nel comportamento dei cittadini e quanto pi la cultura della comunit si incarna nel vissuto quotidiano e nelle azioni delle persone, tanto pi facilmente chi guida il governo cittadino riesce a realizzare la propria visione. Roccella Prima di Tutto non uno dei possibili nomi che avremmo potuto dare al movimento che, in continuit con lesperienza del 2009, oggi si candida a guidare Roccella per i prossimi 5 anni. Roccella Prima di Tutto il principio attorno al quale si sono costruite le coalizioni che hanno guidato lamministrazione comunale negli ultimi 20 anni. E una chiara prospettiva della nostra cittadina e della sua comunit, la visione sulla quale abbiamo costruito 20 anni di sviluppo sociale, economico e ambientale sostenibile. Un principio che ha sempre incontrato il favore della maggioranza dei cittadini roccellesi e che siamo sicuri continuer ad essere allineato con le loro aspettative per il proprio futuro e quello e delle proprie famiglie. Un principio attorno al quale oggi si ritrovano forze ed esperienze che hanno fatto parte del percorso di questi 20 anni e forze ed esperienze nuove; forze ed esperienze che assieme vogliono costruire un altro pezzo di strada verso altri importanti obiettivi di crescita della nostra comunit.

Roccella 2020 La nostra Visione


Quelli che stiamo vivendo sono anni di cambiamenti politici, economici, sociali e culturali di enorme portata. I tempi che siamo chiamati a governare nei prossimi 5 anni ci chiedono innanzitutto la capacit di disegnare percorsi di sviluppo in grado di dare ai cittadini risposte adeguate alle loro attese e di identificare prospettive future chiare. Negli ultimi 20 anni siamo stati ambiziosi nellimmaginare sempre una prospettiva di sviluppo di Roccella capace di guardare alle future generazioni piuttosto che alle future elezioni. Le scelte fatte ci hanno dato ragione. Molte delle cose che ai pi parevano impossibili oggi sono realt. Oggi siamo di nuovo chiamati a presentare ai Roccellesi le nostre idee per il futuro, per la Roccella del 2020. Una data importante e affascinante. Una data limite che anche lEuropa si data per raggiungere importanti obiettivi di crescita e sviluppo. La Roccella che immaginiamo per il 2020 un LUOGO DI FELICITA. Un centro di eccellenza per la QUALIT complessiva della vita dei suoi cittadini in termini di ambiente, politiche sociali, sicurezza, infrastrutture urbane, servizi. 3

La visione che abbiamo di Roccella nel 2020 dunque questa.

Nel 2020 vogliamo che Roccella sia un luogo dallo sviluppo sociale avanzato, con un grado di coesione sociale elevato e servizi educativi inclusivi di alta qualit. Un luogo verde di rinascita ecologica e ambientale in grado di esercitare un potere attrattivo in grado di stimolare la crescita economica. Una luogo di esercizio concreto della democrazia, del dialogo e dellaffermazione dei diritti civici dei membri della sua comunit. In poche parole, nel 2020 vogliamo che tutti i nostri cittadini vivano in un LUOGO DI FELICITA.

I nostri valori
Noi ci candidiamo alla guida della nostra comunit perch vogliamo fare di Roccella una cittadina sempre pi orgogliosa della sua storia di sviluppo civile e sociale, della sua capacit di attrazione turistica e di proposta culturale, del suo attaccamento alla democrazia con il quale difende quotidianamente le istituzioni e la comunit dal prevalere della sottocultura ndranghetisitica. Vogliamo costruire una cittadina pi giovane, che non costringe pi i suoi ragazzi ad andare altrove per poter vivere; un luogo in cui si arriva e si rimane per scelta, perch ci si vive bene, perch si pu lavorare e si pu formare una famiglia. Una Roccella pi bella e verde, perch si vive in spazi urbani e pubblici curati; costruita bene e con tanto spazio disponibile perch la terra stata difesa dalla cementificazione selvaggia, si pu andare in bicicletta o a piedi sul lungomare a due passi dalla spiaggia; perch trasforma e riutilizza le dotazioni urbane esistenti e pianifica bene la sua urbanizzazione. Una cittadina leader nelle attivit e nella produzione culturale; perch attenta allo sviluppo dellistruzione pubblica, dei nuovi saperi, delle produzioni e dei servizi che danno lavoro di qualit. Una Roccella sempre pi giusta, che afferma lesercizio concreto e reale dei diritti fondamentali civili e sociali, i cui servizi non lasciano sole o ai margini le persone con difficolt, in cui democrazia non solo il voto, ma pratica riconosciuta e promossa. In cui si possa costruire il proprio futuro, vivere relazioni di conoscenza, di amicizia, di coppia senza il peso oppressivo del bisogno o dellesclusione, in cui nessuno si senta solo o abbandonato. Una citt che difende come pubblici, cio ricchezza collettiva che produce valore e lavoro, servizi tradizionali come lacqua ed innovativi come il wifi. Un Comune che funziona, in cui lente pubblico vicino e amico del cittadino, i cui funzionari sono parte attiva della trasformazione, che ha un progetto per usare bene le risorse pubbliche e mobilitare quelle private; che afferma sempre di pi la dignit della tradizione municipale che la sua storia.

Le direttrici di intervento
Vogliamo costruire una citt dove il capitale umano e sociale, i processi di partecipazione,listruzione, la cultura, alimentano uno sviluppo economico sostenibile, garantendo unalta qualit di vita per tutti i cittadini prevedendo una gestione responsabile delle risorse naturali e sociali. Vogliamo consolidare una comunit fondata sulla condivisione di valori etici e su una democrazia partecipata, abituata al cambiamento delle regole che la storia impone. Vogliamo che i cittadini di Roccella vivano in una cittadina intelligente, interconnessa, pulita, attrattiva, rassicurante, efficiente, aperta, collaborativa, creativa e verde. Per raggiungere questi obiettivi lazione amministrativa si svilupper lungo 4 direttrici: sviluppo istituzionale per il buon governo: costruiremo un comune sempre pi efficiente e a servizio dei cittadini nella convinzione che il rafforzamento delloperativit istituzionale sia la base pi solida per lo sviluppo di Roccella sviluppo economico sostenibile: continueremo sulla strada gi tracciata per lo sviluppo di Roccella. Un forte orientamento al turismo, vocazione naturale della cittadina, ma con grande attenzione allo sviluppo delle opportunit di crescita della green economy, dei servizi innovativi e della agricoltura ecosostenibile. sviluppo sociale includente: aumenteremo gli interventi per rafforzare la coesione sociale. La crescita armoniosa della collettivit e la lotta alle condizioni dellemarginazione sociale rappresentano il punto qualificante del nostro programma per il 2020. Una offerta scolastica libera, pubblica e di qualit ed il sostegno alle esigenze della famiglia sono le fondamenta sulle quali vogliamo costruire la comunit del domani. sviluppo infrastrutturale e urbano sostenibile: la tutela ambientale ancora al centro della nostra azione amministrativa. Gli anni trascorsi hanno costituito per tutti noi una lezione sullimportanza della tutela dellambiente. Nei prossimi anni la difesa del patrimonio naturale dovr divenire vera e propria leva per lo sviluppo economico del paese.

Sviluppo istituzionale per il buon governo


I cittadini per noi sono molto di pi che elettori e molto di pi che semplici clienti dei servizi comunali. Sono a pieno titolo coproduttori delle politiche di governo che influenzeranno Roccella nel futuro. Non crediamo che il web abbia una funzione taumaturgica delle difficolt di attuazione concreta del principio di partecipazione. Le esperienze di utilizzo della rete per finalit politiche stanno rassegnando il rischio di praticare la sola dimensione della protesta, spesso strumentalizzata. In questi anni abbiamo 5

concretamente praticato il principio di partecipazione: decine e decine sono stati gli incontri con i cittadini sui problemi di maggiore importanza, durante i quali abbiamo raccolto critiche e proposte. Su questa strada si dovr continuare migliorando lutilizzo dei canali di comunicazione e partecipazione collettiva offerti dalla rete e dai social network, al di la del pieno rispetto degli obblighi di trasparenza imposti dalla normativa attuale che sono gi ora pienamente soddisfatti dal sito istituzionale comunale. Le amministrazioni comunali hanno sempre pi forti vincoli di bilancio e, allo stesso tempo, i cittadini chiedono di migliorare i servizi, senza dover sopportare un ulteriore tassazione. Il dilemma che tutte le citt si trovano ad affrontare di dover fare di pi con meno risorse finanziarie. Per rispondere a questa sfida abbiamo strutturato procedure e sistemi di gestione che sono in grado di restituire in tempo reale le necessarie analisi sulla posizione finanziaria dellente. Abbiamo dato al patto fiscale tra cittadini e amministratori il senso che gli proprio: chiediamo ai cittadini di pagare le imposte necessarie al mantenimento ed al miglioramento dei servizi e a garantire sviluppo della nostra cittadina e garantiamo che ogni centesimo versato sia utilizzato per questo. Ora ci attendono nuove sfide: potenzieremo gli sgravi fiscali per le famiglie in disagio sociale e introdurremo un sistema di sgravi mirati allinterno della fiscalit comunale (ad esempio per le famiglie monoreddito che versano in temporanea difficolt per la perdita del lavoro o per malattia dellunico produttore di reddito). Ci impegniamo a continuare nel processo di razionalizzazione della spesa energetica comunale che gi oggi, grazie alle azioni poste in essere lanno scorso, registra un risparmio di oltre 150.000 euro, i cui effetti diretti si produrranno tra un biennio. Vogliamo che Roccella sia il comune pi informatizzato della regione. Per questo introdurremo tecnologie in grado di minimizzare la necessit, gi oggi bassa, di recarsi agli sportelli comunali per il disbrigo di pratiche amministrative. Aumenteremo lattenzione alla razionalizzazione dellutilizzo delle risorse economiche pubbliche e conseguentemente dellincremento dellefficacia ed economicit delle prestazioni rese, verificando attentamente tutti i costi di funzionamento e di erogazione dei servizi e delle attivit per razionalizzare e contenere le relative spese; Ricercheremo nuove risorse per investimenti sia privati che pubblici (anche a fronte dei vincoli imposti dal patto di stabilit) per la valorizzazione del patrimonio comunale;

Sviluppo economico sostenibile


Roccella raccoglie una complessa serie di caratteristiche che concorrono a definirne una identit unica. Per questo riuscita ad attirare flussi turistici attraverso la creazione di un marchio che, da un lato racchiude in s le qualit che la citt offre e, dallaltro, genera associazioni positive e memorabili. Ora il momento di andare oltre, di utilizzare bene questo marchio facendolo conoscere allItalia e al mondo.

Definiremo quindi un programma di marketing territoriale in grado di promuovere gli elementi di attrattivit che possono rendere visibile Roccella a livello nazionale e internazionale (Il Festival Jazz,la Scuola di Filosofia,le strutture per la convegnistica, lattenzione allambiente, ecc. ). Non solo turismo, ma molto altro. Il Porto gi una realt, attorno alla quale sosterremo la nascita di attivit di filiera (officine, laboratori artigianali specializzati, ecc). Il commercio a Roccella, in un momento di profonda crisi, sta registrando confortanti segnali di ripresa soprattutto con lapertura di attivit da parte di giovani. Lagricoltura rappresenta per noi un potenziale enorme ancora tutto da sfruttare. Per questo: creeremo un piano di marketing territoriale per promuovere Roccella come territorio turistico: si intende comunicare le numerose opportunit che la citt offre come territorio turistico attraverso una progettualit complessiva che si pu riassumere riprendendo un felice slogan: Roccella, animo mediterraneo, dando limmagine di una citt e di un territorio cos ricco ed articolato nelle sue proposte che vale la pena ritornarci. Promuoveremo una maggiore integrazione delle offerte turistiche, che possano altres favorire la destagionalizzazione dellofferta turistica ed il prolungamento dei periodi di soggiorno, con progetti che vedano la fattiva collaborazione delle istituzioni e degli operatori privati per la valorizzazione, promozione e messa in rete delle diverse potenzialit del territorio Rafforzeremo la qualit dellofferta turistica innalzando la qualit del sistema di ricettivit extra alberghiera attraverso progetti ad adesione volontaristica per ladozione, anche attraverso marchi di qualit, di standard qualitativi elevati da parte delle seconde case e degli stabilimenti balneari del territorio; Proseguiremo nella attivit di animazione turistica mantenendo e ulteriormente sviluppando la qualit della programmazione, anche in un contesto di risorse pubbliche limitate e decrescenti, Potenzieremo i rapporti di cooperazione internazionale facendo leva sulle attviit della Associazione Europa per i Gemellaggi, proseguendo le attivit di gemellaggio fra municipalit di diverse nazioni e continenti, la partecipazione a reti/sodalizi finalizzati allo scambio di esperienze amministrative Ricercheremo la partecipazione a progetti europei, verificando le possibilit esistenti di finanziamenti comunitari rispetto ai nuovi strumenti della programmazione 2014-2020. Potenzieremo la competitivit e lattrattivit del nostro territorio incentivando la qualificazione del sistema imprenditoriale attorno alle attivit del Porto Turistico Promuoveremo il potenziamento delle infrastrutture a servizio dellinsediamento di nuove attivit produttive Promuoveremo lutilizzo agricolo dei terreni comunali e lattribuzione della Denominazione di Origine Comunale alle produzioni tipiche roccellesi. 7

Valorizzeremo il ruolo dellartigianato artistico e la valorizzazione delle tipicit locali. Promuoveremo lo sviluppo del tessuto commerciale che si caratterizzi, come sta avvenendo, per linnovazione delle proposte commerciali.

Sviluppo sociale includente


Il capitale sociale, cio linsieme di cittadini ed associazioni che animano la comunit, identificato da noi come il pi importante valore aggiunto di Roccella. I Roccellesi, le loro competenze, capacit e conoscenze, il loro senso civico e di solidariet, costituiscono il fattore critico che ha fatto la differenza nello sviluppo della cittadina. Il capitale sociale, sempre particolarmente difficile da definire, esprime innanzitutto le relazioni formali e informali che caratterizzano Roccella. Il livello di capitale sociale in una citt strettamente legato a bassi livelli di criminalit, al successo scolastico e alla salute fisica e mentale. Costruire un senso di coesione tra ricchi e poveri, tra culture diverse, coinvolgere tutti i cittadini , quindi, un importante sfida per le citt. Per questo: continueremo ad investire sul nostro capitale sociale, per consolidarlo ed ampliarlo, attraverso il coinvolgimento dei cittadini, degli operatori economici e sociali, ricercando forme nuove di partecipazione autentica; svilupperemo nuovi interventi a favore della famiglia con una attenzione particolare ai giovani e agli anziani; riprenderemo con pi forza lidea dello sportello sociale quale punto unico di informazione e di orientamento del cittadino sulle problematiche socio-assistenziali e socio-sanitarie promuoveremo la cittadinanza attiva dei giovani, la loro partecipazione alla vita della citt, sperimentando strategie di autogestione di spazi, di progettazione e di assunzione di responsabilit promuoveremo forme di associazionismo giovanile ed esperienze di cooperazione in ambito artistico e culturale, favorendo la sinergia e la messa in rete con le istituzioni, gli spazi giovanili etc. ci impegniamo a fare di Roccella un paese di riferimento per lelevato livello di qualit dei servizi educativi disegnando un sistema integrato dei servizi educativi potenziando ed ammodernando le strutture attraverso interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria opereremo per consolidare e far crescere, in un difficile contesto di risorse pubbliche calanti, le esperienze di promozione culturale che operano a Roccella. Difenderemo e rafforzeremo il Festival Internazionale del Jazz, supporteremo lattivit della Scuola di Filosofia, istituzionalizzeremo le attivit di ricerca storica sulla nostra cittadina, promuoveremo e diffonderemo la lettura come 8

strumento di crescita sociale. valorizzeremo ulteriormente il nostro patrimonio monumentale potenziando la sua attrattivit per la filiera del turismo legato alle convention. potenziare la metodologia adottata nel rapporto con lAssociazionismo e gli Enti di promozione sportiva: un rapporto basato su reciproco riconoscimento di ruoli distinti e consapevole assunzione di responsabilit nel comune intento di far crescere la pratica sportiva e assicurare spazi per lo sviluppo civile della passione sportiva, istituendo un tavolo di concertazione sulle tematiche sportive; continueremo ad organizzare eventi sportivi di massa, manifestazioni celebrative e gli incontri di studio e riflessione sulla lotta al doping che stanno facendo di Roccella un centro di riferimentop nazionale.- realizzeremo interventi di manutenzione ed adeguamento degli impianti sportivi che consentano alle Associazioni sportive di esercitare appieno le loro attivit in relazione ai successi ottenuti..

Sviluppo ambientale sostenibile


La qualit della vita che la citt offre un aspetto fondamentale della sua capacit di prosperare. Offrire ai cittadini un ambiente pulito, verde, sicuro e attraente il punto pi alto nell'elenco delle priorit. Lequilibrio tra lo sviluppo economico e limpatto ambientale una sfida costante e significativa. Linquinamento, in tutte le sue forme, un grave problema per il nostro territorio e chi amministra ha il dovere di lavorare per sviluppare politiche che integrino e rendano considerazioni economiche e ambientali. Per questo da tempo abbiamo messo al centro del processo decisionale amministrativo le politiche per lo sviluppo sostenibile. I cittadini, devono essere coinvolti nello sviluppo e nel processo di attuazione delle politiche ambientali ed essere incoraggiati e responsabilizzati sulla qualit dell'ambiente in cui vivono. Coinvolgere cittadini non solo importante, ma un prerequisito per il successo delle azioni di miglioramento del contesto urbano della citt. Roccella Prima di Tutto ha posto ai vertici della sua attivit amministrativa la qualit del territorio, intesa come qualit urbana, qualit ambientale e qualit edilizia. Per questo: continueremo nel processo di attuazione della pianificazione urbanistica con la definitiva approvazione del PSC e della strumentazione tecnica attuativa. Si coglieranno tutte le opportunit di finanziamento comunitario per la riqualificazione paesaggistica del territorio rurale. Si programmeranno e si ricercheranno gli opportuni finanziamento per interventi di completamento delle infrastrutture viarie interne ma soprattutto per la viabilit rurale. Si promuover la difesa della qualit edilizia ed urbanistica. 9

Si completeranno gli interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio storico architettonico.

Lambiente per noi, e lo abbiamo dimostrato, il bene pi prezioso di tutti. Lambiente in cui viviamo lorizzonte del nostro futuro. Ci si deve porre oggi lobiettivo di operare tutte le scelte necessarie per vivere in maniera confortevole e duratura entro i limiti posti dalla natura. La tematica della sostenibilit dello sviluppo non pi solo un obiettivo a cui guardare per le prossime generazioni, ma ormai il tema del qui e ora. La sfida consiste nellacquisire come centrale e trasversale il tema della compatibilit delle attivit umane con la salvaguardia e la qualit dellambiente. A tal fine: promuoveremo una nuova politica energetica che pone al centro lefficienza ed il risparmio energetico e la diffusione della produzione di fonti alternative a basso impatto ambientale. Favoriremo la diffusione dellefficientamento energetico delle abitazioni e degli immobili pubblici. Continueremo ad incentivare la mobilit ciclabile come forma di risparmi energetico e di promozione di stili di vita salutari. promuoveremo le certificazioni ambientali delle attivit comunali con la registrazione EMAS promuoveremo e realizzeremo azioni di tutela delle risorse idriche con la diffusione di strumentazioni idonee a risparmiare lutilizzo domestico dellacqua. Promuoveremo la soluzione del problema della qualit dellacqua nelle zone interessate dal problema arsenico. potenzieremo la raccolta differenziata avviando la sperimentazione del compostaggio domestico e del riuso di materiale ingombrante.

Questo il programma sul quale chiediamo la fiducia dei Roccellesi.

10