Sei sulla pagina 1di 3

INDUZIONE

DOVUTA A CAMPO MAGNETICO

VARIABILE

Esercizio 55

Un campo magnetico uniforme decresce nel tempo in ragione di 0,1 Wb/m2s. Trovare la forza elettromotrice indotta in una spira circolare di raggio r=10cm posta ortogonalmente al campo B.

Esercizio 56

Un disco di rame (resistivit p=1,72xlO-8,Qm) di raggio Ro=10cm e spessore 8=5mm disposto con il suo asse parallelo alla direzione di un campo magnetico uniforme e variabile nel tempo con la legge
B(t)=At conA costante. Determinare la corrente che circola nel disco se A=l Wb/m2s.

Esercizio 57

Un campo magnetico uniforme varia armonicamente nel tempo con frequenza v. Nel campo immersa una spira piana conduttrice di <j.Iea S, il cui piano forma un angolo spira indotta una fe.m. magnetico.
v=lOkHz, S=100cm2,a=30, FM=5V.

a con

la direzione del campo. Nella

li

di valore massimo FM. Si determini il valore massimo BM del campo

Esercizio 58

Una spira piana, di area S e resistenza elettrica R, si trova in un campo magnetico uniforme, ortogonale al piano di essa, il valore del quale sale dal valore iniziale nullo a un. valore di regime B esponenzialmente con costante di tempo a. Determinare T espressione per la corrente che circola nella spira e il suo valore per S=20cm2, R=O,4,Q, B=0,8T, a=30flS.

Esercizio 59

Una sbarretta di rame di lunghezza l scorre con velocit utriforme v, mediante contatti striscianti, su due guide metalliche A e C connesse elettricamente tra loro (vedi Figura 24). Un campo magnetico uniforme, le cui linee di forza sono ortogonali al piano che contiene le guide e la sbarretta, varia nel tempo con la legge B=Bocos(iX.Trovare la f.e.m. indotta dopo che la sbarretta si spostata per una distanzax.

17

Figura 24

xB

Esercizio 60 Una spira metallica quadrata di lato a e resistenza R giace sullo stesso piano di un filo rettilineo indefInito percorso dalla corrente i(t)=io+cxt nel verso di Figura 25 e con
ex

costante. Si calcoli

l'intensit e il verso della corrente indotta che circola nella spira. (a=l cm, R=O, l il, a=lOAls)

Figura 25

Esercizio 61 Dare l'espressione del valore assoluto dell'intensit E del campo elettrico indotto, in funzione della distanza r (da zero all'infinito) dall'asse di un solenoide rettilineo molto lungo di sezione circolare di raggio R, nel vuoto, con n spire per unit di lunghezza, percorse da una corrente elettrica la cui intensit
i cresce linearmente nel tempo i(t)=a+bt, con a e b costanti.

Esercizio 62 Calcolare il valore assoluto dell' intensit Ei del campo elettrico indotto a distanza x dall' asse di un solenoide rettilineo indefinito nel vuoto con n=I02 spire a metro di lunghezza, di raggio R=10cm, percorso da una corrente che varia linearmente nel tempo in ragione di a=O,2A1s, per x>R.

18

Esercizio 63 Un solenoide rettilineo con N spire, lunghezza L e raggio R, percorso da una corrente i(t)=Icos2wvt. Si calcoli 1'espressione del modulo del campo elettrico indotto, in funzione della distanza dall' asse, in una zona interna e lontana dagli estremi del solenoide. Esercizio 64 Una corrente continua i passando in un solenoide con N spire produce un flusso concatenato con ciascuna spira pari a ~. Calcolare la forza controelettromotrice media indotta nel solenoide se si interrompe la corrente in un tempo 6t, 1'induttanza del solenoide e l'energia immagazzinata nel campo magnetico.
i=3A, N=400spire, cP=10-3Wb, 11t=0,08s.

19