Sei sulla pagina 1di 3

Speciale Scenari

Simulare
per credere
L’impiego congiunto di SolidWorks, purtroppo esiste solo nel software svolgersi dinamico di una serie di
di un computer. L’evoluzione eventi susseguenti all’imposizione di
CosmosMotion e SoftMotion tecnologica hardware e software, certe condizioni da parte dell’analista
in LabView apre la strada cresciuta a dismisura negli ultimi o dell’utente. Un simulatore di volo,
anni, ha permesso una giunzione ad esempio, consente di prevedere
alla simulazione realistica sinergica tra le varie tecnologie il comportamento dell’aeromobile a
del controllo e del movimento e le architetture, consentendo di fronte delle sue caratteristiche e dei
arrivare a qualcosa che realmente comandi del pilota.
delle macchine industriali si avvicina alla funzione di Undo Le simulazioni sono uno strumento
implementata anche nell’hardware sperimentale molto potente e
di Marco Quaglia (che qui ha assunto la nomenclatura si avvalgono delle possibilità di
di ‘simulazione’). calcolo offerte dall’informatica. La
simulazione, infatti, non è altro che

A
vete mai comprato un Cosa significa la trasposizione in termini logico-
paio di scarponi da sci, ‘simulazione’? matematica-procedurali di un
che sembravano perfetti, Wikipedia riporta: “Per simulazione ‘modello concettuale’ della realtà che
per scoprire alla prima discesa s’intende un modello della realtà che può essere definito come l’insieme di
essere causa di disumane torture al consente di valutare e prevedere lo processi che hanno luogo nel sistema
vostro piede? Per non trasformare
ogni uscita sulle piste innevate in
un calvario siete stati costretti a
cambiarli, o peggio, acquistarne un
altro paio con medesime incognite e
costi ulteriori. Quanto sarebbe stato
più semplice e meno costoso avere la
possibilità di provare quegli scarponi
e acquistarli solo dopo aver verificato
tutte le problematiche che potevano
emergere?
Non tutti hanno l’hobby dello sci,
ma l’analogia può essere estesa a
centinaia di altre situazioni nelle
quali la possibilità di testare e
provare prima di acquistare e
realizzare avrebbe creato meno
problemi a costi decisamente più
competitivi. Mai come in queste
sfortunate parentesi ognuno di
noi ha desiderato poter usufruire
di una funzione di Undo che

038  ■  Automazione Industriale - Ottobre 2009


valutato e il cui insieme permette di comprendere le logiche di
funzionamento del sistema stesso”.
Una definizione più diretta potrebbe essere: “simulazione
significa avere la possibilità di riprodurre virtualmente una
certa situazione, senza realizzarla realmente, e verificarne tutti
gli aspetti positivi e negativi e solo successivamente passare
alla realizzazione fisica”.
I toolkit di simulazione elettronica sono stati in un passato
molto recente e sono tuttora tecnologie atte alla simulazione
che consentono di realizzare virtualmente un circuito e
simularne il reale comportamento; non si può non parlare
dei toolkit a più vasto impiego, come quelli di rendering
e modelling 3D che consentono di simulare progetti
architettonici completi di arredamenti fatti su misura. Settori,
questi, molto favoriti dall’elaborazione matematica.
A livello di progettazione meccanica, la questione è tuttavia
più complessa. Da sempre i cad permettono, in misura diversa,
di implementare vari livelli di simulazione strettamente
meccanica. Dal punto di vista della movimentazione, la
questione è più aleatoria, in quanto tale soluzione rimane

A new dimension
una via di mezzo, o un insieme se vogliamo, tra meccanica ed
elettronica e i parametri in gioco, oltre ad essere molteplici,
sono molto volubili in funzione di tanti fattori legati al campo.

of engineering
Anche Wikipedia non fornisce delucidazioni esaustive sulla
definizione di ‘simulazione per impianti e processi produttivi’,
non liquidando la questione in modo semplicistico, ma
cercando di approfondirla invano.
Tipicamente, la questione è risolta mantenendo un completo
distacco tra meccanica, attuazione e controllo. Il risultato
è che la parte meccanica è progettata e simulata al cad, ma Power
per verificarla fisicamente deve essere realizzata in forma
prototipale per capire solo successivamente i pro e i contro del Productivity
progetto imbastito.
Performance
Process
Del resto, molto è dovuto al fatto che ogni macchina, nella
sua completezza, è fine a se stessa con caratteristiche proprie

Progress
difficilmente replicabili in toto in un numero che giustifichi
lo sviluppo di un toolkit di simulazione specifico. In certi
settori particolari qualcosa è stato fatto; pensiamo ai robot
antropomorfi che sono dotati di toolkit specifici per una
completa simulazione delle movimentazioni in base al payload Massima integrazione nella nuova piattaforma
definito, questo però impiantato in una macchina non si fa Eplan Electric P8 nella quale i collegamenti
carico della simulazione integrale della macchina, ma seguita a interdisciplinari ne costituiscono la base. Un ulteriore
simulare la stazione robot. Si potrebbe pensare alle varie parti PROGRESSO verso una progettazione ad alta velocità.
di un’intera macchina come suddivise in forme modulari per
poter simulare le singole porzioni: questo rappresenterebbe un Precision
vantaggio progettuale non indifferente.
Quali possono essere i vantaggi di una simulazione Passion
meccanica-elettronica? Pensiamo ai livelli commerciali e di
marketing: oggi i costruttori si vedono costretti a imbastire
Premium

www.eplanitalia.it
Speciale Scenari

fisicamente almeno un prototipo momenti difficili. È importante la simulazione del movimento


che mostri effettivamente il progettare e realizzare con dei vari dispositivi tenendo in
funzionamento reale, oppure devono investimenti contenuti, velocemente considerazione forze e attriti
vendere l’idea senza prototipo, per ammortizzabili, e nello stesso tempo per ricavare informazioni come
contenere costi di progettazione che essere in grado di modificare il posizione ed energia cinetica. La
comunque esistono. progetto in base alle richieste del simulazione meccanica tiene in
Una simulazione, non solo della mercato che non è più caratterizzato considerazione parametri come
parte meccanica ma anche della dai volumi perseveranti nel tempo, attriti, forze e gravità mentre la
parte di controllo, consentirebbe di ma dalla volubilità della richiesta nel simulazione di controllo si basa
mostrare l’idea così come sarebbe tempo. su algoritmi di Pid; il toolkit NI
poi realizzata. La simulazione SoftMotion propone fino a 650
consente di verificare i pro e i La triade meccatronica algoritmi di analisi e controllo
contro progettuali di una porzione Uno dei primi playoff di National del movimento in varie tipologie:
Instruments suonava ‘The Software spline, asse elettrico, interpolazione
D Marco is the Instruments’ e mai come in 1D, 2D ecc. L’interazione sinergica
Quaglia, System questa fase ha impersonato il suo tra SolidWorks, CosmosMotion e
Engineer originario messaggio e quindi la SoftMotion in LabView non solo
Vision & Motion richiesta proveniente dal mercato consente di realizzare prima la
National della meccatronica. progettazione meccanica, poi di
Instruments Italy L’efficacia di un progetto definire le attuazioni meccaniche,
elettromeccanico passa sempre al cad, e infine di simularne
inevitabilmente per una fase di anche il controllo da ambiente
prototipazione che necessariamente LabView, ma successivamente,
deve essere simulata sia nella parte se tutto procede secondo le
meccanica sia in quella relativa al previsioni e le simulazioni non
controllo della movimentazione. In sono disattese, il medesimo
questo modo è possibile verificare programma di controllo realizzato
tutti i pro e i contro delle scelte in LabView può essere applicato
meccaniche ed elettriche effettuate, alla macchina fisicamente reale,
visualizzando il comportamento senza cambiare ‘una virgola’ in
simulato sia della parte meccanica virtù della simulazione pseudo-
di macchina a priori, intervenendo sia di quella elettrica-elettronica del realistica operata e grazie a una
però solo sul progetto della macchina progetto e, se necessario, operare serie di moduli hardware e basati
e non sulle parti meccaniche già le eventuali modifiche orientate su cpu real-time e Fpga messi a
dimensionate e magari realizzate: all’ottimizzazione del sistema. disposizione sempre da National
• i tempi di progettazione e verifica Con opportuni toolkit software Instruments su piattaforma
sono notevolmente abbattuti; questa fase è svolta in tempi CompactRio. L’utilizzo della triade
• eventuali modifiche sono a costo ridotti e a costi molto bassi. Una SolidWorks, CosmosMotion e
zero e in tempi limitati; soluzione possibile è data dal cad SoftMotion in LabView permette
• adattamenti progettuali per 3D SolidWorks, con l’integrazione ad oggi di realizzare veramente
soluzioni ‘custom’ sono immediati di CosmosMotion, applicativo per una simulazione realistica della
e a costi ridotti. la simulazione cineto-dinamica macchina al computer per
del moto, unitamente al sistema di poterla poi validare e portare in
Sicuramente la simulazione del sviluppo LabView ed NI SoftMotion produzione, oppure modificarla a
progetto, intesa come meccanica e di National Instruments. dovere. •
controllo, e la successiva messa in SolidWorks permette la
opera aderiscono al concetto di time- realizzazione al cad di parti Per informazioni
to-market che sta caratterizzando il meccaniche e assemblaggi, National Instruments
mercato dell’automazione in questi mentre CosmosMotion realizza www.ni.com/italy

040  ■  Automazione Industriale - Ottobre 2009