Sei sulla pagina 1di 4

10-10-2013

FALSI POSITIVI
-Emorragia subaracnoidea (ST sopraelevato) -L -Sd di rugada -#ericardite -Embolia polmonare -Iper$aliemia -%ardiomiopatia -%olecistite -&ntidepressivi triciclici La 'ona infartuata "a un elettrcardiogramma con l(onda ) *el muscolo normale+ ST , sottoslivellato+ perc", , opposto a -uello invertito e risente come in uno specc"io rovesciato. La parete dorsale del cuore sfugge all(E%/. La parete c"e non "a pi0 attivit1 elettrica registra come uno specc"io. La ripolari''a'ioine sente del fatto c"e sopra c(, una 'ona con ST sopraslivellato.

FALSI NEGATIVI
-Infarto pregresso -L -!ig"t ventricular pacing

In base a dove si trova l(onda )+ posso identificare la coronaria colpita. I+ II+ a23 Inferiore %4 21 to 22 #osteriore %4 22 to 25 &nterosettale Tronco comune6I2& 23 to27 &nteriore I+ &2L Laterale %8 27to29 &picale In un infarto anteriore+ , colpita la coronaria s8+ da 21 a 25 c(, l(onda ). In un infarto psteriore+ 21 , completamente positiva+ invece dovrebbe essere negativa. ALGORITMO DEL TIMING DI INTERVENTO :ggi giorni la diagnosi va fatta a casa+ con un E%/ c"e trasmette in via telematica. Il medico di guardia decide se l(infarto c(, o no. In caso positivo il p' deve andare in emodinamica. #rimar; #%I "a un tempo di 90 ma8 <0 min. Le tavole TI=I ci danno un(idea del flusso. >n TI=I 3 indica una ripresa normale del flusso. L(infarto con ST SOTTOSLIVELLATO si differen'ia dal sopraslivellato per il timing della coronarografia. Troponina e le alterazioni dinamiche dell'ECG fanno in modo c"e si veloci''i il timing per la coronaro. Il DM determina un aumento della mortalit1. La stessa cosa per l( IR+ FE<40%+ persisten'a di angina o recente angioplastica (probabile c"iusura dello stent entro 2-5 settimane)

10-10-2013

10-10-2013 IN CASO DI INFARTO: -Somministrare al p' Aspirina -%"iamare il 11? -&ssistere il p' finc", non arriva il 11? -Stare pronti per le manovre di rianima'ione e procurarsi un defebrillatore (entro la prima ora il 70@ muore di 32) ASSISTENZA MEDICA -4iagnosi a casa del malato -#ortare il p' in emodinamica -%oronarografia ed eventuale angioplastica ->lteriori terapie in terapia intensiva. TERAPIA -MorfinaA la seda'ione del dolore , importante per ridurre la pressione e aumento del consumo di ossigeno da parte del cuore. %ontrollare c"e il p' non sia ipoteso. %lasse I+ livello di eviden'a % (non , mai stato dimostrato). -Ossigeno (in p' con Sa:BC<7@) I% -Tranqui i!!an"e II&% -Aspirina I -An"iaggregan"eA per preara'ione all(angioplastica I (almeno uno studio prospettico) - ras!grel (in pz <75 anni e no storia di TIA/Stroke precedenti)+ Ticagrelor+ Clopidogrel (quando i primi 2
non sono disponibili, perc ! il "# $ dei pz non riesce a tras%ormarlo nel metabolita atti&o)

-An"i#oagu an"e (eparina+ eno8aparina+ fondaparinu8) TERAPIA IN DIMISSIONE -&spirinaA life long -4oppia antiaggrega'ioneA 12 mesi - -blccante (se L2 function depressed) -&%E in"ibitor (se L2 depressed) -&ldosterone (se L2 depressed) -Statine (target L4LCD0) -Stile di vita sano

Se la fra!ione $%eie!ione $opo %infar"o &'()+ il p' "a un alto risc"io di morte per aritmie. Ecco perc", c(, in$i#a!ione a %i*pian"o $e efi+ri a"ore (costa "5 mila euro) FOLLO,-.P -%ontrollare tutti i fattori di risc"io -Ecocardio entro 3-9 mesi -Eolter entro 1-2 mesi (se 3EC50@) -!ipresa dell(attivit1 lavorativa entro 1 mese. -!ipresa dell(attivit1 fisica entro 3 mesi -#oco utiliA test provocativi di controllo+ coronarografia (F1000 lastre torace e I!)

10-10-2013