Sei sulla pagina 1di 1

domenica 1 novembre 2009

CAMPANIA 9

IL VOTO 2010 COSENTINO: «ASPETTIAMO LE SCELTE DEL PARTITO». TAGLIALATELA: «L’UDC? DE MITA SI DIVERTE»

Regione, il Pdl è pronto a governare


di Anna Trieste elettorale». Se invece da Roma do- “Blu notte” dedicata ai Casalesi nel- Berlusconi di voler tenere la Carfa-
vessero ascoltare il territorio e sarà la quale c’è stato un riferimento al gna al governo». Dello stesso parere
NAPOLI. Nell’attesa che i vertici ro- lui il candidato, Cosentino annun- presunto coinvolgimento del sotto- anche il vicecoordinatore campano
mani sciolgano il nodo sulle candi- cerà da subito i nomi degli eventua- segretario in un’inchiesta condotta Mario Landolfi: «La candidatura del-
dature per le regionali, cosa che do- li assessori: «Nessun uomo solo al co- dalla Dda: «Bah, forse Carlo Lucarel- la Polverini è un dato di fatto, per cui,
vrebbe accadere già durante il pros- mando – assicura - ma un assetto di li è onnisciente. Mi sembra però stra- se quella della Carfagna è collegata
simo direttivo nazionale fissato per squadra ben definito già durante la no che una persona debba sapere all’arrivo della Meloni nel Lazio, mi
giovedì, nel Pdl campano si lavora al campagna elettorale». Quanto all’al- dalla tv di essere pare che la si
programma e si prevedono incontri tro nodo, quello dell’alleanza con parte di un’in- Landolfi: «Polverini sicura possa già esclu-
con le parti sociali, a partire da quel- l’Udc, se al momento nel Pd c’è solo chiesta...». Poi il nel Lazio, escluderei l’even- dere». Intanto, va
lo del 14 novembre con gli ordini pro- qualche speranza, appesa tra l’altro discorso torna tualità che vengano candi- alla ricerca di al-
fessionali. «Ci avviamo gradualmen- al filo del telefono del neo segretario sulla politica. «De dati ministri». Pd, Amen- leanze anche il
te al governo della Regione – dice Ni- campano Enzo Amendola che chia- Mita si sta solo dola incontra i vertici di Si- leader campano
cola Cosentino, uno dei possibili can- ma Ciriaco de Mita, nel Pdl ormai c’è divertendo» dice nistra e Libertà. Piccolo e del Pd Amendo-
didati alla poltrona di governatore quasi una certezza, confortata dai ri- il coordinatore la Rea: «Subito il congresso la, che, dopo l’in-
I programma del Pdl. Da sinistra Taglialatela, Cosentino e Landolfi
nonché coordinatore campano del sultati delle ultime votazioni: «Non cittadino Marcel- provinciale per superare il contro con l’euro-
Pdl –; il ciclo del centrosinistra si è riscontro negli elettori dell’Udc la lo Taglialatela, il deputato dell’Idv
chiuso e lo dimostrano i risultati del- da» assicura Cosentino che poi, in zio quello del ministro della Gioven- stessa apertura manifestata al Pd da quale poi nega la
commissariamento» De Magistris, ieri
le ultime elezioni, dove abbiamo vin- merito alle candidature, ribadisce tù Giorgia Meloni, il sottosegretario alcuni quadri dirigenti – spiega Co- fondatezza delle voci sulla candida- ha visto i vertici regionali di Sinistra
to in tre province che rappresenta- che «il territorio ha fatto le sue pro- all’Economia afferma: «Mi attengo a sentino -, e non credo che l’arrivo di tura dei ministri Carfagna e Meloni e Libertà tra cui l’ex presidente del-
no l’80% dell’elettorato campano». poste, e noi aspettiamo fiduciosi». quanto dichiarato dal premier Ber- Amendola cambi le cose. E poi noi rispettivamente in Campania e nel la Provincia di Napoli Di Palma. Il tut-
Tra le priorità, lotta al crimine e risa- Sulle voci che invece collegano le lusconi, che più volte ha affermato non parliamo solo con De Mita, ma Lazio, in quest’ultimo caso rimet- to mentre Salvatore Piccolo e Anna
namento del deficit infrastrutturale: candidature del Pdl ad un eventua- di non volere ministri tra i candida- con tutti i referenti campani dell’Udc, tendo in discussione quella di Re- Rea affermano che «bisogna subito
«Nei prossimi giorni il Cipe sbloc- le rimpasto di Governo, e che rimet- ti e tuttavia, se questa scelta non do- per cui mi aspetto che siano coerenti nata Polverini: «Sono voci insensa- avviare subito le procedure per la ce-
cherà i finanziamenti per la Campa- terebbero in campo qui in Campa- vesse essere confermata, noi assi- con i loro elettori». Cosentino, poi, te, ho incontrato a Roma la Polveri- lebrazione del congresso provincia-
nia e quando ci saremo noi in Re- nia il nome del ministro alle Pari op- curiamo sin d’ora che staremo a fian- non risparmia una punta di sarca- ni e mi sembra già in campagna elet- le di Napoli, superando la fase com-
gione continueremo su questa stra- portunità Mara Carfagna, e nel La- co del candidato facendo campagna smo commentando la puntata di torale. E poi ho sentito dalla voce di missariale».

IN BREVE REGIONE DOPO L’OK ALLA MANOVRA 2010, “ALLUNGATA” LA GESTIONE STRAORDINARIA

REGIONE
Regioni a confronto
sull’innovazione
Sanità, prorogati i commissari delle Asl
NAPOLI. Si è tenuto ieri a Na- di Mario Pepe colata e la restante parte di spesa
prestazioni sociosanitarie a citta-
poli il primo incontro per la crea- libera. Tra le somme vincolate, 9
dini disabili. Nelle voci di spesa è
zione di una rete interregionale NAPOLI. Dalla lunga serata di ve- miliardi e mezzo sono destinati al
incluso anche il programma di
per la ricerca e l’innovazione. A nerdì, la giunta regionale partori- settore sanitario che, in questo
messa in sicurezza degli edifici
Palazzo Santa Lucia si sono riu- sce due provvedimenti importan- modo, assorbe il 60 per cento del-
scolastici, che beneficia di un im-
niti, assieme a quelli campani, i ti: il bilancio di previsione 2010 e la spesa effettiva. E al regime di
porto di 5 milioni. Confermata an-
rappresentanti di Abruzzo, Ba- la proroga dei commissari delle vincolo sono sottoposti anche i
che l’accensione di mutui per 450
silicata, Calabria, Lazio, Liguria, Asl. In quest’ultimo milioni per gli inve-
Lombardia, Sicilia, Toscana, Um- caso, il termine per la Bilancio, confermate le anticipazioni: la previsione stimenti: tra questi,
bria, Valle D'Aosta. Lo scopo del- scadenza degli inca- complessiva è di 19 miliardi, 9 e mezzo alla Sani- 111 sono destinati al-
l’iniziativa è quella di promuoe- richi è stato fissato al tà. Inoltre, 35 milioni vanno all’assistenza per i di- la bonifica montana
re scambi di esperienze e com- 31 dicembre di que- sabili e 100 ai Comuni fino a 50mila abitanti e alla forestazione, 64
petenze tra le regioni in materia st’anno ma, su pro- al migliore utilizzo
di innovazione tecnologica. «La posta dell’assessore delle risorse idriche,
Campania è stata scelta per ave- Mario Santangelo (nella foto con fondi cofinanziati dall’Unione eu- attraverso interventi sulla rete de-
re già realizzato una rete inno- Bassolino), Palazzo Santa Lucia si ropea e quelli del fas, per un tota- gli acquedotti, e 20 per ricapita-
vativa», afferma l’assessore Ni- è riservato la facoltà di un’ulte- le di un miliardo e mezzo. All’in- lizzare l’Ente autonomo Volturno. tanti: questa cifra si aggiunge a previsti 20 milioni a titolo di con-
cola Mazzocca. riore proroga. Presumibilmente fi- terno della spesa libera, 700 mi- Inoltre, 100 milioni vengono uti- quella già prevista, di 170 milio- tributo per le spese di progetta-
no alla fine della legislatura, in lioni vengono destinati al funzio- lizzati per finanziare gli investi- ni, nella legge finanziaria del 2009. zione. «Con il bilancio e la legge
modo da consentire all’ammini- namento dell’intero apparato re- menti nei Comuni con popolazio- Per gli Accordi di reciprocità, me- finanziaria per il 2010 valorizzia-
PRC strazione subentrante di proce- gionale e 35 al finanziamento di ne non superiore a 50mila abi- re anticipazioni sul Fas, vengono mo e consolidiamo le esperienze
dere alle nomine dei nuovi diret- che abbiamo compiuto nel soste-
Nappo nuovo tori generali e in considerazione nere le fasce sociali più deboli co-
segretario regionale anche del fatto che il commissa- LA DE FELICE: «LA SCUOLA DI CITTADINANZA FONTE DI CONOSCENZA» me i cittadini disabili, nel finan-
NAPOLI. È Francesco Nappo il riamento della Sanità potrebbe ziare i progetti d’investimento dei
nuovo segretario regionale di Ri-
fondazione comunista. Il neo-
eletto è stato dirigente del Pci di
essere ulteriormente “allungato”
nel tempo. Una decisione che va
nella direzione di quanto chiesto
I giovani da Napoli verso l’Europa Comuni, specie di quelli più pic-
coli, nel tutelare l’ambiente, in
particolare le risorse idriche, nel
Napoli e tra i fondatori del Prc. pochi giorni fa dal capogruppo del di Antonella Scutiero solo camorra e colpi di pistola – assessorato alle Politiche migliorare la vivibilità e la mobili-
«Il mio lavoro sarà incentrato sul- Pdl Paolo Romano, che aveva in- osserva il parlamentare europeo comunitarie». La scuola, continua tà sul nostro territorio - afferma il
la ricerca della coesione all’in- vitato l’esecutivo campano a non NAPOLI. Tre giorni per imparare del Pd Gianni Pittella – una l'assessore Alfonsina De Felice, è governatore Antonio Bassolino -.
terno del gruppo dirigente - af- procedere alle nomine dei mana- a pensare come cittadini europei, comunità buona che va legata ormai un appuntamento fisso per Grazie al lavoro svolto in questi
ferma -, la valorizzazione e il ri- ger per non creare, aveva detto, per riuscire a sentirsi parte di sempre più all’Europa». Gli la Regione: «È un’esperienza anni e con questo bilancio, i con-
lancio delle strutture di base e la «un vulnus all’autonomia del fu- una comunità che abbatte i strumenti sono il programma dalla quale tutti impariamo ti della regione sono in ordine e
costruzione di una federazione turo governo regionale». «Prendo confini tra Stato e Stato, proprio Erasmus e fondi, ricordando però qualcosa. La cittadinanza europea questo è di fondamentale impor-
della sinistra. Nel programma c’è atto di quanto deciso - afferma come sognavano Victor Hugo, che l’Europa è fatta soprattutto di va vissuta quotidianamente, ma tanza per il rilancio dello sviluppo
l’impegno per i ceti operai e po- l’esponente del centrodestra -, si Robert Schuman e Jean Monnet. valori: «Dobbiamo investire le c'è ancora troppa lontananza tra e per rendere più efficaci gli in-
polari a difesa dei salari e del- tratta di una decisione di buon- È la scuola di cittadinanza attiva risorse che abbiamo nel capitale noi e l’Ue, i ragazzi devono vestimenti che portiamo avanti
l’occupazione». senso». Sul fronte della Finanzia- “Io penso cittadino europeo” umano, nella costruzione di reti, saperne di più». Intanto Pittella con risorse europee, i fondi Fas e
ria, per la cui proposta di legge organizzata dall’assessorato alle nel cablaggio e sulle eccellenze commenta il toto-candidato del con le nostre risorse ordinarie».
sono previsti solo sette articoli, in- Politiche giovanili della Regione del territorio», continua Pd alle regionali smorzando gli Dal canto proprio, l’assessore al
ARIANO IRPINO tanto, sono state sostanzialmente e giunta quest’anno alla sua l’onorevole che riconosce ai entusiasmi di chi “sponsorizza” Bilancio, Mariano D’Antonio evi-
confermate le anticipazioni. La seconda edizione e destinata a 60 giovani «una grande curiosità nei l’uno o l'altro nome e ricordando denzia che «il bilancio e la legge
Lite tra medici, manovra complessiva è di 19 mi- giovani appartenenti al mondo confronti dell’Unione, di cui però che ci saranno «le primarie di finanziaria proposti dalla Giunta
uno rimane ferito liardi di euro, comprese partite di dell’università, dei forum e delle sanno ancora troppo poco. coalizione: è legittimo questo sono ispirati ai principi di sobrie-
ARIANO IRPINO. Lite tra medi- giro e anticipazioni di cassa. E su associazioni. «È una bella Bisogna parlarne di più, io avevo proliferare di nomi, ma non ha tà, rigore e realismo. Come impo-
ci in ospedale ad Ariano Irpino. una spesa effettiva di 15 miliardi, iniziativa che dimostra la vitalità addirittura proposto che ogni nessun valore, perché si deciderà neva l’ultimo bilancio della legi-
Ed ora su quanto accaduto in- 12 sono espressione di spesa vin- di questa comunità, che non è Comune si dotasse di un in quella sede». slatura».
daga la polizia. Protagonisti del-
l’episodio, un uomo e una don-
na che, secondo quanto rico- IL SALONE FERRARA: MENO PRESSIONE FISCALE GRAVE LUTTO PER IL FORO PENALE E LO SPORT
struito, avrebbe colpito il colle-
ga con un pugno: alla base del Addio all’avvocato Tedesco,
fatto ci sarebbero divergenze di
opinione sull’organizzazione dei
«Nauticsud confermerà la ripresa» fu presidente della Salernitana
servizi all’interno del nosocomio
del Tricolle. Tra i due è scoppia- CAPRI. «Il 41esimo Nauticsud, il trebbe essere la condizione per l' eli- SALERNO. Imponenti onoranze funebri in Cattedrale per l’addio a don
ta prima un’accesa discussione, Salone internazionale del “pronto minazione di sacche di economia Peppino Tedesco, principe del foro penale, cassazionista profondo e
poi ad un certo punto la donna barca”, confermerà i primi segnali sommersa. D'altro canto la riluttan- rigoroso. Tedesco è stato protagonista dei più gravi processi del
ha sferrato il pugno. Il medico della ripresa economica prevista an- za degli istituti bancari per nuovi im- dopoguerra svoltisi a Salerno e - dai banchi della difesa o della parte
aggredito ha dovuto fare ricorso che dagli analisti americani nella pri- pieghi a piccole e medie imprese di- civile - ha svolto la sua professione sempre con una passione
alle cure dei suoi stessi colleghi mavera 2010», ad annunciarlo è il rotta flussi di liquidità su grossi in- invidiatagli da tutti. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella
ma se la caverà in pochi giorni. presidente Lino Ferrara (nella foto), vestitori con il pericolo di una se- vasta comunità di amici ed estimatori. Don Peppino aveva il dono
a Capri, a margine del convegno dei conda Lehman Brothers». Il Nautic- dell’immediata comunicazione con gli altri. Una presa magmatica, la
Giovani industrali dove il Nauticsud, sud 2010 si terrà dal 6 al 14 marzo sua, che contagiava. Negli anni passati è stato più volte consigliere
 è presente con una sua delegazione.
«La produzione nautica italiana -
tanto dalla crisi dell’economia reale
tanto dalla tempesta dei mercati fi-
nella tradizionale doppia sede della
Mostra d’Oltremare e di Mergellina,
provinciale del Msi e portò a Palazzo S. Agostino le istanze della sua
amatissima terra d’origine, quella dei Picentini. Ma l’altra grande
Simone e Silvia Di Meo abbracciano fra-
ternamente Michele Pellegrino e famiglia analizza Ferrara - che è la seconda nanziari. Ultimamente infatti si com- dove alla Marina Nauticsud è pos- passione dell’avvocato Tedesco è stata la Salernitana: egli fu apprezzato
per la scomparsa dell’amato nel mondo e prima per i grandi prava un leasing e non una imbar- sibile effettuare prove in mare nel- presidente del sodalizio granata e portò anche nel mondo del calcio la
yatch, ha particolarmente risentito cazione. La ricetta per uscire alla cri- l’irripetibile scenario del Golfo di Na- sua irriducibile onestà e il suo inconfondibile altruismo. Alla vedova
PAPÀ
della crisi, con conseguente danno si? Basilea 2 mal si coniuga con il poli, una caratteristica che propone Maria Pia, al figlio Michele, giovane valoroso avvocato, erede della
Napoli, 31 ottobre 2009 dei livelli occupazionali diretti e in- mancato abbassamento della pres- sempre più il salone quale impor- tradizione forense di famiglia, alla figlia Lilia, brillante architetto, le
diretti, in quanto è stata investita sione fiscale che ritengo che po- tante volano per turismo campano. espressioni di cordoglio della direzione e redazione del “Roma”.