Sei sulla pagina 1di 1

4 PRIMO PIANO venerdì 30 ottobre 2009

L’ASSESSORE: MA DEVONO RISPETTARE LE NORME SULLA SICUREZZA. RIVENDITE ANCHE IN ALTRE ZONE

Fiori e torroni, nuovo regolamento: aumentano i venditori


NAPOLI. Via libera alla vendita regolamentata di fiori e torrone in riorganizzare la gestione del commercio itinerante, nell’ambito di
VERSO IL DUE NOVEMBRE. gran parte della città. Lo prevede un’ordinanza sindacale firmata un lavoro avviato dal Comune di Napoli da diversi mesi.
TRAFFICO IN TILT NONOSTANTE LA TASK dall’assessore allo Sviluppo, Mario Raffa e dal neodirigente del Ovviamente l’Amministrazione ha tenuto conto della compatibilità
Servizio Commercio su Aree Pubbliche, Fabio Fracasso, in occasione dell’ordinanza con il sistema della viabilità e dei trasporti, le
FORCE DI VIGILI. BANCARELLE OVUNQUE. della commemorazione dei defunti. Il provvedimento consente di sinergie con altri eventi, definendo le tipologie commerciali
RACKET DEGLI ABUSIVI PER LA SOSTA ampliare il numero di operatori addetti al settore, a condizione che ammissibili e richiedendo gli opportuni controlli affidati alla polizia
rispettino le vigenti norme in materia di sicurezza, legalità e decoro municipale. «Il provvedimento – dichiara Raffa - sarà utile per il
e al contempo di estendere alle zone anche più lontane dalle aree rafforzamento di alcuni spazi pubblici che progetti di
cimiteriali principali, quelle attività che coniugano sviluppo e riqualificazione urbana e di pedonalizzazione hanno reso
tradizione, richiamando una gran folla tra clienti e semplici nuovamente fruibili o potenzialmente compatibili con nuove
visitatori. Una disposizione che tende a disciplinare e a funzioni d’uso: commerciali, culturali, sociali». ls

LA RICORRENZA STRADE CHIUSE ATTORNO AI CAMPOSANTI E MEZZI PUBBLICI SPECIALI, MA IL PIANO DEL COMUNE È UN FLOP

Cimiteri, è già scoppiato il caos di Luca Saulino ne a cui, come ogni anno, assiste- Maxi – ingorgo anche a via Foria.
remo il 2 novembre. Al camposanto Qui ha sfilato un corteo improvvisa-
NAPOLI. A quattro giorni dalla com- di Santa Maria del Pianto in tante, to di studenti che ha compromesso
memorazione dei defunti nelle stra- soprattutto anziane, hanno comin- la circolazione già penalizzata dal
de che conducono ai cimiteri im- ciato a sistemare tombe e cappelle. passaggio di un’altra manifestazio-
perversa già il caos. Quella di ieri sa- E’ il rito che fa da prologo alla festa ne. Pronta, intanto, l’ordinanza sin-
rà una giornata davvero difficile da ufficiale. Si lavano e si lucidano le dacale per facilitare lo spostamento
dimenticare per gli automobilisti ri- lapidi, si curano i fiori, se ne porta- dei cittadini verso i cimiteri che nei
masti bloccati per ore nel traffico, no dei nuovi. All’esterno pullulano giorni di festa resteranno aperti dal-
che sin dalle 8 ha caratterizzato la le bancarelle. Le prime compaiono le 6.30 alle 16. Potenziati i mezzi
zona della Doganella. Le prime av- già in viale Maddalena e in via Nuo- trasporto pubblico e chiuse al traffi-
visaglie di una giornata infernale si va del Campo. Proprio come i par- co le strade a ridosso dei cimiteri.
sono manifestate al corso Secondi- cheggiatori abusivi, pronti ad occu- Dodici le linee speciali attivate dal-
gliano dove, in concomitanza con pare ogni buco utile per sistemare l’Anm: 130 (Vomero/Arenella - Emi-
l’orario di apertura delle scuole, si le auto dei visitatori dei cimiteri. ciclo di Poggioreale), 510 (Soccavo
procedeva a passo di lumaca in di- Massiccio già da ieri lo spiegamen- - Cimiteri di Poggioreale), 520 (Vo-
rezione di piazza Di Vittorio. Intor- to di vigili, sia dentro il cimitero che mero - Cimiteri di Poggioreale), 547
no all’aeroporto di Capodichino è an- nella zona adiacente. Numerosi gli Vomero/Museo - Cimiteri di Pog-
data anche peggio. Paralizzato via- incroci presidiati dagli agenti, chia- gioreale), 548 (Centro/Museo - Ci-
le Umberto Maddalena, strada dove mati nello stesso tempo a sorveglia- miteri di Poggioreale), 560 (Zona
la carreggiata è stata ristretta per re sul rispetto dell’ordinanza antin- ospedaliera - Cimiteri di Poggiorea-
consentire i lavori di realizzazione quinamento che vietava la circola- le), 580 (Bagnoli/Fuorigrotta - Cimi-
di una rampa di collegamento alla zione ad esclusione delle auto euro teri di Poggioreale), 583 (Zona Mu-
Perimetrale di Scampia. Pesanti i ri- 4, gpl e metano, nonché dei veicoli seo - Cimiteri di Poggioreale), 546
tardi accumulati dai mezzi pubblici a due ruote euro 2 ed euro 3 e di al- (Miano/Piazza Cavour - Cimiteri di
costretti inoltre, sul corso Secondi- tre categorie speciali. Non sono Poggioreale), 571 e 572 (Camaldoli -
gliano, a divincolarsi tra le auto in mancati i soliti furbi, in particolare Cimitero di Chiaiano), 573 (M.N.
sosta selvaggia. Ai pendolari, stu- chi sosteneva di essere all’oscuro Chiaiano - Cimitero Chiaiano), 575
denti e lavoratori, si sono aggiunti del provvedimento, invece ampia- (Scampia - Cimitero Miano). Per i
decine di cittadini che hanno affol- mente preannunciato. Altra zona portatori di handicap sarà disponi-
lato i cimiteri. Una processione di calda è risultata quella compresa tra bile una navetta all’interno del ci-
Il piano anticaos del Comune è giù un flop, ieri traffico in til attorno al camposanto
gente che è solo l’anticipo delle sce- il ponte di via Stadera e il cimitero mitero di Poggioreale.

IL CASO IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE D’INCHIESTA, SANTORO: «TROPPE CRITICITÀ»

Un superprogetto da 140 milioni per un grande parco della Memoria


NAPOLI. Diritto alla memoria e pro- primo piano i progetti di realizza- munale di inchiesta sui cimiteri. re risolti i problemi che, in questa to ciò – ha concluso Santoro – il Co-
spettive future dei cimiteri di Na- zione di un Parco della Memoria sul «Sono lieto di essere stato chiama- città, ci stiamo trascinando da trop- mune dovrebbe aprire un dialogo
poli e dell’intera regione. Se ne è di- territorio cittadino, che sarà realiz- to ad intervenire ai lavori di questa po tempo. A mio avviso – ha poi sot- con la Curia, che è proprietaria cir-
scusso ieri mattina nell’ambito di zato con 140 milioni di euro dal Co- giornata – ha detto Santoro – per tolineato il consigliere del Pdl – bi- ca del 90% delle strutture cimiteriali
una giornata di studi organizzata mune e la nascita di un osservato- poter mettere in evidenza innanzi- sognerebbe unire tutti i “piccoli pro- cittadine». Poi le relazioni dei tec-
dalla Facoltà di Architettura della rio sulle criticità dei cimiteri comu- tutto le criticità della gestione del- blemi” delle singole strutture cimi- nici e dei professori della Facoltà di
Federico II di Napoli e dall’Istituto nali. Presente all’incontro, il consi- la questione cimiteriale da parte del teriali e appaltare (come avviene an- Architettura intervenuti all’incon-
Italiano per gli Studi Filosofici, con gliere comunale Andrea Santoro, Comune. Cercherò, dunque, di spie- che a Roma) i lavori e la gestione ad tro, sulle possibilità di dare una va-
Andrea Santoro (Pdl)
sede a Palazzo Serra di Cassano. In presidente della commissione co- gare in che modo dovrebbero esse- un’unica ditta. Ma prima di fare tut- lidità turistica ai cimiteri cittadini,
soprattutto quelli monumentali, co-
me quello di Poggioreale. Per moni- Marte” (proprietaria dei terreni su
SEGUE DALLA PRIMA torare quanto accadrà nei prossimi cui dovrebbe sorgere il Parco della
mesi, ieri mattina il battesimo del- Memoria), Rosario Angellotti – ha lo
Regionali... Se l’analisi di Manzi è giusta – di proposte più che da una ris- (Lucifero) è al centro di tutto.
l’Osservatorio sulle criticità. «Questo
progetto – ha spiegato il direttore
scopo di unire le forze e le compe-
tenze in questo settore».
occupa l’ultima posizione in e lo è certamente – allora la ri- sa tra portatori di ambizioni Dall’altra parte, nell’emisfero tecnico della società “Campo di Tommasina D’Onofrio
classifica, per gradimento, tra i sposta all’interrogativo da me spesso ingiustificate. meridionale, Dante salirà poi il
presidenti di Regione e che la posto, (se cioè a provocare un Ottorino Gurgo monte del Purgatorio e infine i
Campania, sempre nello stesso così numeroso fiorir di candida- cieli, che lo conducono ESTRAZIONI DEL LOTTO
sondaggio, è all’ultimo posto per ture sia lo spirito di servizio o all’Empireo, a guardare il volto giovedì 29 ottobre 2009
la qualità dei servizi erogati ai
cittadini, giungeva alla tristissi-
l’ambizione del potere), non ha
che una risposta facile facile.
Nell inferno... inaccessibile di Dio. Lucifero, il
male, lo si può trovare in
Quotidiano di informazione fondato nel 1862
organo del movimento politico/culturale “Mediterraneo”
NAZIONALE 17 48 33 35 45
Fondatore nuova serie Giuseppe Tatarella BARI 71 2 30 21 28
ma conclusione che i territori Purtroppo è l’ambizione del po- qualsiasi strada di una metropoli CAGLIARI 55 62 8 15 31
meridionali (e quello della nostra tere; un’ambizione fine a se nemico e si pulisce le labbra stracciata, e a volte gloriosa come Direttore responsabile
Antonio Sasso FIRENZE 13 33 72 76 66
regione in specie, si deve pur- stessa, che non ha alcun ri- insanguinate sui suoi capelli - alla Napoli, come accadde l’11 maggio GENOVA 71 75 90 66 48
troppo sottolineare) “sono go- scontro con le necessità della fine dell’Inferno, un punto 2009 a via Vergini alla Sanità, Vicedirettore MILANO 58 15 27 46 25
vernati da bizzarri personaggi gente, ma mira esclusivamente d’arrivo nell’orrore, l’illimitata nell’atrio dell’Antica Caffetteria, Andrea Manzi
NAPOLI 56 82 87 4 53
rinchiusi nei mesti palazzi na- all’acquisizione di privilegi e aggressività che insegue l’uomo una scena che quasi identica si Editore PALERMO 67 9 82 12 27
poletani e romani, esemplari po- prebende. appropriandosene fino a ridurlo a ripeté il 26 maggio alla Edizioni del Roma Società Cooperativa a r.l.
00186 Roma, Corso Vittorio Emanuele II, 21 ROMA 19 87 55 54 46
stmoderni, senza più alcun con- La prova del nove di questa impazzito animale. Nel canto Pignasecca con l’uccisione tel. 06/69924018 - fax 06/69789991
TORINO 20 41 63 75 21
tatto con la società del bisogno, amara conclusione è sotto gli successivo, ormai concluso il suo insensata di Petru, un povero Registrazione Tribunale di Napoli n°4608 del
31/01/1995 Registro Nazionale della Stampa VENEZIA 50 51 77 66 14
della disperazione, del degrado”. occhi di tutti: i candidati che, viaggio tra i dannati, nel largo e suonatore di fisarmonica. Ieri n° 5521 Vol. 56 pag. 161 ISSN 1827-3475
avendo o non avendo i titoli per profondo baratro, incontra sono state rese pubbliche dalla La testata beneficia di contributi diretti di cui alla legge 10 E LOTTO
Prot. 13193/09 A.P. 1387/09 suffragare la loro ambizione so- Lucifero, lo definisce “edificio”, Procura le immagini di via n.250/90 e successive modifiche ed integrazioni

COMUNE DI PELLEZZANO no, come ho detto, un esercito. monumentale macchina del male, Vergini riprese da una telecamera Redazione 2 9 13 15 19 20 30 33 41 50
via Chiatamone, 7 - 80121 Napoli
Provincia di Salerno
Ma quali sono le loro idee, i loro dalle ali di pipistrello grandi vicinissima, e sono terrificanti. tel. 081/2458111 Pbx
51 55 56 58 62 67 71 75 82 87
Avviso di deposito degli atti relativi alla variante PRG
fax 081/2458209 - 081/2451104
vigente comparto di riqualificazione dell’area delle programmi, i loro progetti, le lo- quanto le vele di una nave, una Dopo i cinque colpi di morte del SUPERENALOTTO
manifatture cotoniere spa nel Comune di Pellezzano ai sensi Concessionaria per la pubblicità
della L.R. 16/04 ro strategie per restituire effi- testa con tre facce di diversi killer, davanti al corpo riverso A. Manzoni & C. S.p.a. - filiale di Napoli 29 - 37 - 42 - 52 - 54 - 59 - JOLLY 79
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO cienza e dignità ad un territorio colori, sei occhi e le tre orrende della vittima passano persone Riviera di Chiaia, 215 - 80121 Napoli
Vista la delibera di G.C. n. 134 del 22/10/2009 esecutiva ai sen- tel. 081/4975801 - fax 081/406023 MONTEPREMI EURO 3.747.603,56
si di Legge, relativa alla proposta di variante al PRG vigente
come il nostro, preda di un così bocche nelle quali maciulla i velocemente distratte, o solo
Stampa NESSUN “SEI” JACKPOT € 78.920.924,62
comparto di riqualificazione dell’area delle manifatture cotonie- avvilente degrado (che l’attuale traditori di Dio e di Cesare, Giuda, incuriosite come la donna che si Grafic Processing
re spa nel Comune di Pellezzano ai sensi della L.R. 16/04; Viste Zona industriale località Pantano - Acerra
NESSUN “CINQUE +1” € -
le leggi 1150/42, 765/67, 47/85, 241/90; Vista la 16/04 s.m.i.
gestione ragionale non ha as- Bruto e Cassio. Questo Lucifero- ferma, si piega, alza il capo
Abbonamenti Italia AI 20 “CINQUE” € 28.107,03
DA’ NOTIZIA solutamente contribuito a risol- edificio chiude l’Inferno, Dante e dell’uomo stretto nella sua (tariffe in vigore dal 1 agosto 2006)
Dell’avvenuto deposito presso la Segreteria Comunale degli atti AI 1.709 “QUATTRO” € 328,92
tecnici e amministrativi della proposta di variante al PRG vigen- vere, ma ha anzi drammatica- Virgilio non potranno uscirne se orrenda morte e fa segni con le 12 mesi 7 numeri: 235 Euro - 6 numeri: 200 Euro
6 mesi 7 numeri: 120 Euro - 6 numeri: 103 Euro AI 60.065 “TRE” € 18,71
te comparto di riqualificazione dell’area delle manifatture coto- mente aggravato) e bisognoso non inerpicandosi e abbracciando braccia per comunicare a
niere spa nel Comune di Pellezzano ai sensi della L.R. 16/04. Abbonamento benemerito: 520 Euro - Sostenitore: SUPERSTAR 18
Detti atti rimarranno depositati presso la Segreteria Comunale a di interventi rapidi ed incisivi? il corpo schifosamente qualcuno l’accaduto. La violenza 775 Euro - Copie arretrate: 1,80 Euro
libera visione del pubblico per la durata di 30gg (trenta) natura- versamento su c/c 36210383 intestato a: NESSUN “CINQUE STAR” -
li e consecutivi a decorrere dalla data d’inserzione del presente
Su questo c’è silenzio. Un cupo ripugnante di questo “imperador di pochi e l’indifferenza di molti Edizioni del Roma Soc. Coop. a r.l. AI 10 "QUATTRO STAR" € 32.892,00
avviso sul BURC con il seguente orario: dal lunedì al venerdì ed avvilente silenzio che rischia del doloroso regno”. Dante si si sommano, ancora una volta, via Chiatamone 7 - 80121 Napoli
dalle ore 9,00 alle ore 13,00 - il lunedì e il giovedì dalle ore AI 266 "TRE STAR" € 1.871,00
16,00 alle ore 18,00. Nel termine di 30 gg dalla pubblicazione,
di mortificare una competizio- trova ora al centro della Terra e, fino allo sfregio dell’assassino A Napoli e provincia in tandem obbligatorio
a 1,00 euro con “Il Giornale” AI 4.308 "DUE STAR" € 100,00
chiunque potrà presentare osservazioni in ordine alla proposta ne elettorale che dovrebbe es- poiché per la dottrina che fa un gesto osceno verso il A Ischia e Procida in tandem obbligatorio
presentata, inoltrando apposita istanza in duplice copia, di cui AI 26.954 "UNO STAR" € 10,00
una in bollo, al Comune di Pellezzano. Il responsabile del Proce- sere animata da un confronto astronomica di Tolomeo la Terra è corpo cui ha appena sparato il a 1,20 Euro con “il Golfo”
AI 63.286 "ZERO STAR" € 5,00
dimento: arch. Giuseppe Braione. dialettico ricco di indicazioni e al centro dell’Universo, il male colpo di grazia. Rino Mele

Interessi correlati