Sei sulla pagina 1di 3

Claudio Merulo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Presunto ritratto di Claudio Merulo (Napoli, Gallerie di Capodimonte) Claudio Merlotti poi latinizzato in Merulo (Correggio, 8 aprile 1533 Parma, 4 maggio 16 4) ! stato un organista e "ompositore italiano#

Biografia
Na"$ue a Correggio, da Gio%anna Go%i ed &ntonio Merlotti e 'u (attezzato l)8 aprile 1533, "ome appare dai registri (attesimali della Collegiata di *# +uirino# Casa Merlotti era posta nel $uartiere di ,orgo%e""-io, "on a""esso sotto il porti"o lungo, a po"a distanza dalla "asa del pittore &ntonio &llegri detto il Correggio# .o stemma dei Merlotti, gi/ esistente sulla sepoltura della 'amiglia nella "-iesa di *# 0ran"es"o, a Correggio, porta%a $uattro monti, di "ui uno, so%rapposto agli altri tre, re"a%a sulla %etta un merlo# .o stesso stemma lo si pu1 an"or oggi %edere nel monumento 'unerario del "ompositore nel 2uomo di Parma# & Claudio, per (izzarria gio%anile, pia"$ue latinizzare il nome dell)u""ello e 'arsi "-iamare Merulus, da "ui deri%1, in italiano, il nome di Merulo, "-)egli port1 per tutta la %ita# Nulla si sa della sua edu"azione musi"ale, an"-e se le 'onti sono solite attri(uire al pre%osto "orreggese Girolamo 2onati e al madrigalista 3utto%ale Menon (3ugdual Menon) le responsa(ilit/ della 'ormazione di (ase musi"ale del nostro# 4l (iogra'o "orreggese 5rnesto *etti, in un suo manos"ritto inedito "onser%ato presso l)ar"-i%io stori"o della "itt/ di Correggio, "on un note%ole s'orzo di 'antasia lo %uole addirittura allie%o di 6razio 7e""-i, il "ele(re autore di 8 &m'iparnaso 8, "-e 'u Canoni"o ed indi &r"idia"ono della Collegiata di *# +uirino, a Correggio, dal 1586 al 1591# 4l nome di Merulo appare la prima %olta a ,res"ia nel 1556, $uando %iene nominato organista del 2uomo 7e""-io, ma da re"enti s"operte si ! appreso "-e gi/ dall)anno pre"edente Claudio 're$uenta%a il salotto di "asa :antani a 7enezia, punto di passaggio di molti artisti e di teatranti, da "ui si e%in"ono i suoi

"ontatti "on la no(ilt/ %eneziana pre"edenti la nomina (res"iana# &n"ora prima di terminare il primo anno di la%oro a ,res"ia, nel luglio 155;, Merulo %in"e 'a"ilmente il "on"orso per il posto da primo organista in *# Mar"o a 7enezia, una delle piazze organisti"-e pi< prestigiose, al posto del de'unto Girolamo Para(os"o# 3re anni dopo us"ir/ il primo madrigale pu((li"ato a stampa, in un)antologia# Nel 1565 'onda insieme ad al"uni so"i una tipogra'ia musi"ale, "-e produrr/ una $uarantina di titoli nell)ar"o di un $uin$uennio, "on una 'ortissima atti%it/ soprattutto nei primi due anni e mezzo# .a prima opera personale a stampa di Merulo sar/ autostampata (i Madrigali a 5)# 4l 1= otto(re %iene nominato primo organista al posto di &nni(ale Pado%ano, "-e a%e%a las"iato impro%%isamente 7enezia> al se"ondo organo salir/ &ndrea Ga(rieli, e i due 'ormeranno per di"iotto anni un duo organisti"o a''iatato e "ele(errimo, "-e attirer/ "uriosi e addetti ai la%ori# Nel 15;4 %iene rappresentata a 7enezia in presenza del re di 0ran"ia 5nri"o 444, di passaggio nella *erenissima per prendere possesso della "orona, una 83ragedia8 di Cornelio 0rangipani, "-e se"ondo le 'onti era in parte musi"ata da Merulo (ma la musi"a ! andata perduta)# 4l ruolo di Merulo all)interno della %ita "ulturale %eneziana ! dun$ue di primo piano, e non ! un "aso se il suo nome appare 'ra gli am(as"iatori al matrimonio di 0ran"es"o Medi"i "on la %eneziana ,ian"a Cappello# +uasi "erta ! una sua presenza a 0errara 'ra 15;6 e 158 , do%e entra in "ontatto "on gli am(ienti madrigalisti"i e "ulturali ariostes"-i# Nel 1583 muore dopo anni di so''erenza la moglie, ma si risposa dopo $ual"-e mese# Nell)otto(re 1584 las"ia l)in"ari"o %eneziano, e a di"em(re appare il suo primo pagamento alla "orte di 6tta%io 0arnese nel du"ato di Parma# Per $uanto i (iogra'i otto"entes"-i di Merulo a((iano ipotizzato un suo passaggio a Manto%a dopo a%er a((andonato 7enezia, non "i sono pro%e "-e Merulo a((ia la%orato per i Gonzaga, nonostante ai tempi del ser%izio %eneziano sia inter"orso un "arteggio "on il du"a Guglielmo per una "onsulenza organologi"a# Claudio Merulo rimarr/ a Parma 'ino alla 'ine della %ita, prendendo ser%izio a "orte "ome "em(alista e in 2uomo dal 158; e nella "-iesa di *# Maria della *te""ata dal 1591> $ui solle"iter/ al"une sostanziali modi'i"-e all)organo &ntegnati, per un)ese"uzione pi< appropriata della sua musi"a# *i attri(uis"e a Merulo la "ostruzione di un pi""olo organo portati%o, ora ospitato nel Conser%atorio di Parma> pro(a(imente per1 si tratta di uno strumento largamente rimaneggiato su""essi%amente e solo in pi""ola parte di mano del "ompositore# 2urante il periodo parmigiano, Merulo %iagger/ molto 'ra 7enezia, Pado%a e ?oma, do%e stamper/ ulteriore musi"a 'ra "ui le (ellissime Toccate per tastiera# 2alle "rona"-e dell)epo"a apprendiamo "-e il @5 aprile del 16 4 Merulo risulta%a gra%emente in'ermo, pream(olo alla sua 'ine giunta il 4 maggio su""essi%o, all)et/ di ;1 anni, per una pro(a(ile in'ezione %is"erale#

Musica
Merulo -a la%orato su s%ariati generi musi"ali, madrigali, "anzonette, musi"a per tastiera e musi"-e di s"ena> gli studi pi< re"enti tendono a leggere nella sua 'igura $uella di un umanista della musi"a, pienamente "onsape%ole del suo ruolo nel momento stori"o e della responsa(ilit/ del singolo nel mar"are "on la propria esperienza la presenza nel mondo# Per $uanto la sua 'igura sia legata soprattutto alla produzione organisti"a, non %a sotto%alutata la tanta musi"a pro'ana e sa"ra per %o"e pu((li"ata in %ita, soprattutto i madrigali, da "ui si ri"a%a un)attenzione all)espressi%it/ psi"ologi"a, e le messe e i mottetti, "on "ui Merulo -a tentato di pro"urarsi un mer"ato in spe"ial modo 'ra le tantissime "-iese %eneziane "-e a((isogna%ano di testi spe"i'i"i per le liturgie musi"ate#

4 suoi esperimenti per poli"oralit/, se"ondo l)uso %eneziano e attenti agli e''etti sonori am(ientali, 'urono "ertamente esportati a Parma, per "ui Merulo si pu1 ritenere il %ei"olo prin"ipale dell)uso della poli"oralit/ in 5milia a partire dal suo arri%o a Parma# Certamente per1 gran parte della sua 'ama appoggia sulla musi"a per tastiera# Noto 'in dai suoi tempi per il rinno%amento della 'orma della 3o""ata, nella $uale introdusse sezioni "ontrappuntate "-e per al"uni (ma s"orrettamente) anti"ipano la *onata "lassi"a, in realt/ Merulo ai suoi tempi era stimato per la gravitas delle sue "omposizioni, per la no(ile postura allo strumento e la "lasse e la espressi%it/ della sua musi"a, "-e ne -anno 'atto an"-e il dedi"atario e il modello del "ele(re trattato Il Transilvano di Girolamo 2iruta#

Composizioni
Musi"a %o"ale> Madrigali a 5 li(ro 4 (1566) e 44 (16 4)A Madrigali a 4 (15;9)A Madrigali a 3 (158 )A Mottetti a 6 li(ro 4 (1583), 44 (1593) e 444 (16 5, postumo)A Sacrae Cantiones (15;8)A Mottetti a 4 (1584)A Sacri Concentus (1594)A Messe a 5 (15;3)# Musi"a strumentale> Ricercari d'intavolatura d'organo (156;)A Ricercari da cantare li(ro 4 (15;4), 44 (16 ;, postumo) e 444 (16 8, postumo)A Canzoni d'intavolatura d'organo alla francese li(ro 4 (1594), 44 (16 6, postumo) e 444 (1611, postumo)A Toccate per organo li(ro 4 (1598) e 44 (16 4)# *ono inoltre "ontenute in antologie a stampa numerose altre opere di Merulo, madrigali e mottetti non attestati nelle opere a stampa personali# &l"une altre "omposizioni strumentali e al"une %o"ali sono "onser%ate in manos"ritti non autogra'i (7erona, 3orino)#